Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Come prevenire la maturazione precoce della placenta - misure preventive e modi per curare la malattia

Questo organo si forma nel corpo di una donna nel processo di sviluppo fetale. La placenta è necessaria per il bambino, in quanto svolge le seguenti funzioni:

    Fornire ossigeno e nutrimento al feto. La placenta consiste di un gran numero di vasi sanguigni attraverso i quali i nutrienti necessari vengono forniti al corpo del bambino.

La placenta è un organo vitale che garantisce la sicurezza del feto fino alla nascita, pertanto qualsiasi cambiamento nella sua struttura deve essere avvertito e diventare un motivo per contattare la clinica prenatale.

Qual è la maturazione prematura?

Normalmente, il grado di maturità della placenta deve corrispondere alla durata della gravidanza. Che cosa significa la maturazione prematura della placenta? Questo termine si riferisce al processo di invecchiamento. Non corrisponde alla durata della gravidanza.

Alla settimana 33, la maturazione prematura della placenta minaccia di ridurne la funzionalità, il che complicherà significativamente l'ulteriore sviluppo normale del bambino nell'utero. La mancata esecuzione di "doveri" porta ad una mancanza di ossigeno per la respirazione fetale. Di conseguenza, può verificarsi ipossia, rottura precoce del liquido amniotico, compaiono gravi patologie dello sviluppo del bambino.

Il grado di maturazione della placenta

L'organo si sviluppa dal momento dell'attaccamento e dall'inizio della crescita dell'embrione e continua a crescere fino all'ottavo mese di gravidanza. Esistono diverse fasi di maturazione della placenta:

  1. Da 2 a 30 settimane di gravidanza, la crescita e lo sviluppo dell'organo.
  2. Da 30 a 33 settimane, c'è una fase di maturazione a 2, quando la placenta aumenta di dimensioni.
  3. Da 34 a 37 settimane di gestazione, avviene la gestazione, durante la quale si forma infine.
  4. Dopo questo periodo inizia il naturale invecchiamento del corpo e la preparazione per l'estrazione naturale durante il travaglio.

La maturazione prematura della placenta viene diagnosticata nel caso di preparare l'organo per il parto molto prima del periodo richiesto.

Cause di patologia

I seguenti fattori possono provocare l'invecchiamento precoce della placenta:

    L'impatto negativo sul corpo di sostanze tossiche della donna, incluso il fumo e l'uso di bevande alcoliche.

Inoltre, il diabete mellito, alcune malattie renali e la struttura alterata della parete uterina possono essere anche cause di maturazione prematura della placenta.

Diagnosi patologia

Purtroppo, alla settimana 34, la maturazione prematura della placenta non ha sintomi pronunciati con cui una donna possa determinare la patologia. In questo caso, dovresti fare affidamento sui controlli di routine durante la gravidanza, che possono rivelare il problema. I seguenti metodi vengono utilizzati per diagnosticare la condizione:

    La diagnosi ecografica consente di determinare visivamente la presenza di un problema. Inoltre, l'ecografia è un metodo relativamente economico e sicuro per la determinazione delle patologie.

La condizione patologica è considerata una maturazione prematura della placenta alla settimana 20 e fino a 36.

Possibile pericolo

A 32 settimane di gestazione, la maturazione prematura della placenta può essere pericolosa sia per la madre che per il bambino. Affronta i seguenti problemi:

  • le funzioni di barriera della placenta sono ridotte, in conseguenza del quale il feto diventa più suscettibile a varie infezioni e virus che possono causare malformazioni,
  • nelle fasi iniziali (fino a 23 settimane di gestazione), l'invecchiamento della placenta può portare ad uno sbiadimento della gravidanza a causa dell'assunzione insufficiente di ossigeno e sostanze nutritive,
  • a causa dell'assunzione insufficiente di oligoelementi essenziali attraverso i vasi sanguigni, lo sviluppo del bambino può essere rallentato.

Il più grande pericolo sta nel fatto che la donna stessa non sente le sue condizioni. Solo il fatto che il bambino sia diventato improvvisamente più o meno attivo nel grembo materno può essere avvertito, tuttavia, molte donne incinte scoprono la loro condizione solo su un'ecografia pianificata.

Trattamento di patologia

Sfortunatamente, a 32 settimane la maturazione prematura della placenta non può essere curata. Tuttavia, esiste un complesso che aiuta a fermare il processo di invecchiamento e stabilisce una comunicazione normale tra la placenta, la madre e il bambino. Comprende i seguenti punti:

  1. Anche in un periodo tardivo di gravidanza, non è troppo tardi per smettere di fumare, nonostante i miti che questo sia un grande stress per il feto. Il bambino è esposto a un impatto negativo molto maggiore sotto l'influenza di sostanze nocive che entrano nel suo corpo attraverso la placenta. A sua volta, non è in grado di filtrare le sostanze nocive dal fumo di sigaretta, quindi inizia il processo di invecchiamento precoce.
  2. Se hai una storia di diabete mellito, dovresti monitorare attentamente il livello di zucchero e colesterolo nel sangue, poiché la loro quantità eccessiva può essere la causa della maturazione prematura.
  3. Quando vengono rilevati processi infiammatori nell'utero, è necessario trattarli tempestivamente.
  4. In caso di tossicosi tardiva o preeclampsia, alle donne incinte vengono prescritti farmaci che riducono l'effetto tossico sui tessuti degli organi genitali interni.

In alcuni casi, è necessario mantenere la gravidanza per evitare la minaccia di aborto spontaneo o morte fetale:

  • "Trental", "Actovegin" e "Curantil", che vengono utilizzati per migliorare la circolazione sanguigna.
  • Le vitamine A, E, C sono necessarie per garantire la funzione di trasporto della placenta.
  • Preparativi per ridurre il tono dell'utero, in assenza di controindicazioni, il più delle volte nominato "Giniprale".

Quando si effettua una diagnosi alla 33a settimana di gravidanza - "maturazione prematura della placenta" - è importante non solo prescrivere un trattamento adeguato, ma anche per tenere sotto controllo lo stato della donna e del feto. Spesso una donna incinta viene ricoverata in ospedale per salvare il bambino.

Malattie concomitanti

Spesso, l'invecchiamento patologico della placenta è accompagnato da malattie che richiedono anche un trattamento. Molto spesso questo si verifica a 20-27 settimane di gravidanza.

  1. Per le infezioni genitali, è prescritto il farmaco "Geviran", che deve essere assunto per 10 giorni.
  2. La clamidia viene curata con Vilprafen.
  3. Per il trattamento della micoplasmosi, viene usato Proteflazid o Riboxin.
  4. La toxoplasmosi richiede l'assunzione giornaliera di acido folico, Daraprima.

Queste infezioni possono essere infettate dal contatto con animali da strada e da compagnia, così come durante i rapporti sessuali non protetti.

In assenza del trattamento necessario, possono influenzare significativamente lo sviluppo del feto.

Misure preventive

È impossibile avere una certezza del 100% che non si verificherà un invecchiamento precoce della placenta. Tuttavia, se segui semplici linee guida, puoi aumentare significativamente le possibilità di trasportare facilmente e parto:

  1. Quando si pianifica una gravidanza futura, una donna deve sottoporsi a una diagnosi completa e pre-trattare le malattie esistenti che possono influenzare la concezione e lo sviluppo del feto.
  2. Dovrebbe essere prima della gravidanza abbandonare tali cattive abitudini come fumare, bere alcolici.
  3. Una donna dovrebbe avere un esercizio moderato e una normale routine quotidiana.
  4. Durante il periodo di pianificazione della gravidanza, è necessario visitare regolarmente il ginecologo per individuare tempestivamente la patologia.
  5. Dopo aver consultato il medico, è possibile iniziare a prendere multivitaminici, acido folico, che contribuirà a saturare il corpo della donna con nutrienti essenziali che sono importanti per il trasporto di un feto.
  6. Seguire la dieta ed escludere alimenti nocivi.

Nella maggior parte dei casi, l'invecchiamento precoce della placenta non rappresenta un grande pericolo, ma richiede un costante supporto e monitoraggio delle condizioni della donna incinta.

Cos'è l'invecchiamento della placenta

L'organo embrionale invecchia naturalmente, a causa dei processi fisiologici di gestazione. Ma con vari fattori avversi, questo processo inizia prematuramente, che in alcuni casi influisce negativamente sul bambino. Esternamente, la maturazione precoce non si manifesta e l'invecchiamento può essere diagnosticato durante l'ecografia.

Che cosa significa la placenta per invecchiamento? Il processo di invecchiamento dell'organo embrionale è l'esaurimento di una risorsa quando si verificano cambiamenti nella densità, struttura, spessore e area dei suoi tessuti e vasi. Qualsiasi deviazione nella morfologia è la base per la diagnosi di "invecchiamento precoce".

Fasi di invecchiamento

Nel suo stato naturale, il seggiolino raggiunge la maturità alla settimana 37, dopo di che la sua funzione di rifornimento di sangue inizia a diminuire.

I ginecologi diagnosticano quattro gradi di invecchiamento al posto di un bambino:

  • 0 - se il corpo mantiene una struttura normale e funziona fino a 30 settimane,
  • 1 - una leggera modifica della struttura, trovata dalla settimana 27 alla settimana 34,
  • 2 - esaurimento delle risorse da 35 a 38 settimane,
  • 3 - invecchiamento pronunciato dopo 37 settimane.

L'incoerenza della struttura e della funzione del posto di un bambino durante la gravidanza può essere diversa. I cambiamenti più pronunciati nella struttura nelle prime fasi, più pericolosa questa condizione è per il bambino.

Dalla dodicesima alla trentesima settimana, il seggiolino si sviluppa insieme al feto, momento in cui si sta formando una vasta rete di vasi sanguigni al fine di fornire sufficienti nutrienti al bambino in via di sviluppo. Normalmente, matura completamente per 30-32 settimane, dopodiché appaiono depositi di calcio e altri segni morfologici di esaurimento delle risorse sulle pareti dei vasi sanguigni. Durante il parto, si verifica la cosiddetta "morte della placenta": si separa dal muro uterino ed esce dopo l'espulsione del feto. Dopo il rilascio, il seggiolino si chiama la placenta.

Commenti medici utili in questo video:

Perché sta invecchiando la placenta

La maturazione accelerata si verifica a causa di vari fattori da parte della madre e del bambino:

  • gravidanze multiple - trasporto di gemelli o terzine,
  • disturbi ormonali - mancanza di ormone corionico, carenza della componente progestinica,
  • mancanza di acqua o polidramnios - quantità insufficiente o eccessiva di liquido amniotico,
  • una storia di danni alle pareti dell'utero a seguito di aborti, interventi chirurgici, lesioni o nascite anormali,
  • maternità tardiva (dopo 35 anni),
  • gravidanza complicata (preeclampsia),
  • Rhesus-conflict - l'incompatibilità dei gruppi sanguigni di madre e figlio,
  • infezioni croniche trasmesse sessualmente dalla madre (herpes, toxoplasmosi, clamidia),
  • ridotta immunità, infezioni respiratorie croniche in una donna incinta,
  • altre malattie croniche nelle donne (insufficienza renale, diabete, ipotiroidismo).

Teoricamente, qualsiasi processo patologico nel corpo di una donna incinta può portare a un esaurimento prematuro della risorsa dell'organo embrionale. Soprattutto spesso questo è dovuto alla patologia del sistema riproduttivo. Trasferite infezioni sessualmente trasmesse, aborti chirurgici, curettage dell'utero per ragioni mediche, traumi e interventi chirurgici sugli organi pelvici di una donna portano a cicatrici della superficie interna dell'utero. Ciò interrompe il rifornimento di sangue endometriale durante la placentazione e limita la risorsa naturale del sito del bambino.

Qual è pericolosa precoce maturazione della placenta

La maturazione prematura del posto dei bambini non significa sempre un pericolo per il bambino. Se la morfologia dei tessuti e dei vasi sanguigni corrisponde all'età gestazionale, i medici di solito danno una prognosi favorevole. L'esaurimento delle risorse a 36-37 settimane, corrispondenti a 2-3 gradi di invecchiamento, è un normale processo fisiologico.

Se la gestante è sana, allora l'insufficienza placentare non viene diagnosticata, perché nel corpo della donna vengono attivati ​​meccanismi compensatori. Se gli ultrasuoni non mostrano anomalie nello sviluppo intrauterino del feto, allora piccoli cambiamenti nella struttura non richiedono correzione.

Che cosa minaccia l'insufficienza placentare patologica a causa della maturazione prematura? Alla settimana 20, il 2 o 3 grado di maturità è già pericoloso per il futuro bambino. Sotto la patologia capire l'apparente discrepanza tra la dimensione e la morfologia del corpo durante la gestazione. Poiché è responsabile della fornitura al bambino di ossigeno e sostanze nutritive, il processo degenerativo è potenzialmente pericoloso.

La maturazione anticipata porta a conseguenze diverse:

  • ipossia cronica (privazione di ossigeno) del feto,
  • distacco prematuro della placenta,
  • scarico precoce del liquido amniotico
  • disabilità dello sviluppo nel neonato,
  • nascita prematura.

Allo stadio 0-1, l'invecchiamento alla settimana 22-25 può essere corretto. Rilevando la maturazione precoce, il medico può ridurre gli effetti negativi sul bambino. Allo stadio 2-3, a causa dell'invecchiamento precoce dell'organo embrionale, il bambino sviluppa ipossia, che è piena di deviazioni nello sviluppo mentale e / o fisico. In questo caso, la stimolazione del travaglio viene mostrata sotto la condizione della vitalità del feto prima del periodo di lavoro prescritto.

Come diagnosticare un problema

Il problema della diagnosi di maturazione prematura della placenta sta nel fatto che non può essere rilevato da alcun segno. Indirettamente, può essere assunto dai cambiamenti nell'attività motoria del feto. Il bambino a causa dell'ipossia inizia a muoversi più attivamente, o viceversa, quasi si congela.

Confermare la diagnosi è possibile solo sulla base di ultrasuoni, che rileva un cambiamento di spessore e area o nella sua struttura. Ultrasuoni doppler più informativi, cardiotocografia (studio del battito cardiaco del bambino), biochimica del sangue prelevato dal cordone ombelicale. Il medico può determinare l'invecchiamento accelerato del luogo dei bambini e lo stato del feto. Se c'è ipossia cronica e carenza nutrizionale, allora il feto può avere una dimensione più piccola che non corrisponde alla durata della gravidanza.

Metodi di trattamento

È impossibile ripristinare la struttura del luogo dei bambini o impedirne l'ulteriore degenerazione. Il trattamento della maturazione precoce mira a compensare la mancanza di ossigeno e di sostanze nutritive in un bambino.

Cosa fare per migliorare la nutrizione del feto e riempire la mancanza di nutrienti e ossigeno? Le donne incinte prescrivono farmaci che aumentano il flusso sanguigno e migliorano l'apporto di ossigeno. I complessi vitaminici e minerali sono anche prescritti per migliorare la nutrizione del corpo del bambino.

In parallelo con vitamine e minerali, i fattori patologici vengono corretti. Ad esempio, alla futura madre vengono prescritti farmaci antivirali e antimicrobici in ospedale se durante l'esame è stata rilevata un'infezione del tratto genitale.

Caratteristiche di gravidanza e parto con una tale diagnosi

Il rapido esaurimento della risorsa non influisce sempre negativamente sul trasporto e sulla consegna. L'invecchiamento prematuro dopo 33-25 settimane praticamente non decide l'esito della gravidanza e del parto. Anche il 2 ° e 3 ° stadio di maturazione dà quasi la stessa prognosi di una gravidanza sana.

In altri casi, sorgono complicazioni. Se l'organo embrionale inizia ad invecchiare prima della settimana 27, un'ecografia può mostrare l'idropisia fetale, il sottosviluppo degli arti e degli organi interni, a causa di una carenza nutrizionale. Anomalie pronunciate nello sviluppo prenatale sono un fattore scatenante per l'aborto spontaneo.

A volte la maturazione prematura del posto del bambino influenza indirettamente l'esito della gravidanza e del parto. Ad esempio, a causa dell'ipossia, il bambino può muoversi eccessivamente attivamente nel grembo materno, il che porta a un intreccio di corde e complicanze durante il travaglio.

Come prevenire l'invecchiamento precoce della placenta - prevenzione

È possibile prevenire la maturazione precoce del posto dei bambini durante la pianificazione del concepimento, così come nelle sue fasi iniziali. Questa condizione è più facile da prevenire, perché i metodi di "ringiovanimento" della placenta non esistono. Conoscendo il rischio, la donna incinta prima del concepimento deve essere esaminata da un ginecologo per le infezioni genitali nascoste, perché spesso diventano la causa dell'invecchiamento accelerato. La terapia antivirale o antimicrobica è accettabile all'inizio della gravidanza. I preparativi per il trattamento devono nominare un medico.

Sei mesi prima del presunto concepimento in presenza di malattie croniche una donna deve sottoporsi a un ciclo di trattamento. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata alle condizioni dei reni, della tiroide e del pancreas, così come il complesso ipotalamo-ipofisi, le ovaie e le ghiandole surrenali. Le donne che soffrono di ipertensione arteriosa sono a rischio di polidramnios, aumento del tono uterino, che porta all'insufficienza placentare. Pertanto, è preferibile iniziare un ciclo di terapia antipertensiva prima del concepimento, al fine di ridurre il rischio di preeclampsia nel mezzo del termine.

La pratica dimostra che l'assunzione regolare di complessi vitaminici e minerali perinatali riduce la probabilità di esaurimento precoce delle risorse.

Ruolo della placenta

La placenta è l'elemento principale che preserva la gravidanza e supporta lo sviluppo del feto. Svolge diverse importanti funzioni, la prima è respiratoria. Во внутриутробном периоде плод не дышит самостоятельно с помощью легких, поэтому газообмен происходит за счет соединения сосудов плода и матери в области плаценты. Благодаря данному органу кровь ребенка обогащается кислородом и из нее удаляется углекислый газ.

Вторая функция плаценты — трофическая или питательная. Arricchisce il sangue del feto con sostanze essenziali: proteine, grassi, carboidrati, vitamine, ioni.

La terza funzione d'organo è immune. La placenta è permeabile ad alcuni anticorpi materni, proteggendo il feto da microrganismi patogeni. Allo stesso tempo, il "seggiolino" ritarda gli anticorpi prodotti in risposta al genoma alieno del bambino, che può causare reazioni di rigetto.

La quarta funzione organica è endocrina. La placenta sintetizza i propri ormoni (hCG, progesterone, ecc.), Che supporta il corso della gravidanza, induce il travaglio.

La quinta funzione del "posto dei bambini" è protettiva. Il corpo è in grado di distruggere sostanze non sicure per il feto.

L'ultima funzione della placenta è la barriera. Previene l'ingresso di microrganismi nel bambino.

La maturazione precoce della placenta durante la gravidanza porta ad una diminuzione nell'adempimento di queste funzioni d'organo. La presenza di questa patologia peggiora lo scambio di gas e la nutrizione del feto.

Struttura e funzione della placenta (17 minuti):

Fasi di patologia

Per determinare il grado di invecchiamento della placenta, i medici usano la diagnostica ecografica. Con l'aiuto di essa vengono visualizzati la struttura, lo stato del corpo e lo spessore delle sue pareti, che vengono confrontati con la durata della gravidanza. La maturazione prematura della placenta è classificata in 4 fasi:

0 stadio. È caratterizzato dalla normale struttura del corpo, in cui svolge pienamente tutte le sue funzioni. Normalmente corrisponde a 20-30 settimane di gravidanza.

I grado. Ha un secondo nome - la fase di crescita attiva. In questo momento, la placenta svolge bene le sue funzioni, ma in essa iniziano i processi degenerativi. Normalmente, questo periodo inizia tra le 27 e le 31 settimane e dura fino a 32-33 settimane.

II grado. Si chiama la fase di maturità. A questo punto, nella placenta si verificano cambiamenti strutturali piuttosto forti, le pareti diventano più spesse e lo scambio di gas diminuisce. Il "seggiolino" maturo viene diagnosticato normalmente da 34 a 39 settimane di gravidanza.

III grado. Questa fase è chiamata "invecchiamento". La placenta si sta preparando per la consegna imminente, con un corso fisiologico, questo periodo si verifica dopo 37 settimane di gestazione.

Se i cambiamenti strutturali nel "luogo dei bambini" non corrispondono all'età gestazionale, il medico fa una diagnosi di "invecchiamento precoce della placenta".

Segni e sintomi

Non ci sono segni sintomatici oggettivi dello sviluppo di questa patologia. Per diagnosticare l'invecchiamento precoce della placenta può solo specialista utilizzando ultrasuoni. Tuttavia, osservando i movimenti fetali, la futura mamma è in grado di sospettare anomalie durante la gravidanza.

L'aumento o la diminuzione dei movimenti del bambino può essere un sintomo di ipossia - fame di ossigeno del feto. Questa patologia si verifica a causa dell'invecchiamento precoce dello stadio II-III della placenta. Se la donna incinta nota un'attività insolita del feto, dovrebbe cercare aiuto medico e sottoporsi a un esame ecografico.

Le varianti più pericolose del corso di maturazione prematura della placenta sono di grado 2 alla settimana 32 e precedenti, o di grado 3 prima della settimana di gravidanza 37. Forme più leggere di patologia in assenza di progressione del processo non portano a conseguenze gravi. Di solito 1 grado di maturazione prematura della placenta non influisce sullo sviluppo del feto, o provoca un leggero ritardo di crescita - ipotrofia.

Nei casi più gravi, l'invecchiamento precoce della placenta è pericoloso per lo sviluppo di ipossia fetale. Il nascituro riceve poco ossigeno, i suoi prodotti metabolici nocivi si accumulano nei suoi organi e non vi è un'adeguata respirazione cellulare. A volte questa patologia minaccia con un forte ritardo nella crescita e nello sviluppo del feto.

Il terzo grado di invecchiamento precoce del posto di un bambino può comportare una patologia ancora più grave. A causa di una forte diminuzione dei processi di circolazione del sangue, il liquido amniotico può precipitare, distacco della placenta, che porterà a parto prematuro. In rari casi, esiste la morte fetale prenatale.

Maturazione prematura della placenta

Normalmente, il posto di un bambino attraversa diverse fasi (fasi) di sviluppo, corrispondenti alle peculiarità della crescita e della maturazione del feto in determinati periodi di gestazione. I cambiamenti fisiologici che avvengono nei tessuti della placenta permettono di far fronte efficacemente alle funzioni nutritive, respiratorie, escretorie e di barriera. In presenza di alcuni fattori provocatori che causano sovratensione dei processi compensatori, il posto dei bambini cresce e matura a un ritmo accelerato. In questi casi, parlano di PSP - la maturazione prematura (invecchiamento) della placenta. L'urgenza di una diagnosi tempestiva del disturbo è dovuta all'elevata probabilità delle sue complicanze con insufficienza placentare, che rappresenta una minaccia per lo sviluppo fisiologico del bambino.

Cause di maturazione prematura della placenta

L'inizio precoce del processo di invecchiamento del tessuto placentare è provocato da qualsiasi fattore che porti ad un migliore funzionamento del sistema madre-feto. Il punto di partenza nello sviluppo di una violazione può essere un cambiamento nell'organismo materno, fattori ambientali avversi e il corso patologico della gravidanza. Secondo gli esperti nel campo dell'ostetricia e della ginecologia, le cause più comuni dell'inizio prematuro del processo di invecchiamento del posto di un bambino sono:

  • Patologia extragenitale. Lo sviluppo accelerato del tessuto placentare è più spesso osservato nelle donne in gravidanza affette da malattie somatiche ed endocrine (malattie renali, ipertensione arteriosa, diabete, ipotiroidismo, ipertiroidismo). Ciò è dovuto a un aumento dello stress su organi e sistemi funzionalmente insolventi, nonché a cambiamenti della microcircolazione durante la gravidanza.
  • Malattie croniche degli organi riproduttivi. Cambiamenti strutturali nella parete uterina che sono sorti dopo l'aborto, a causa di endometrite cronica, adenomiosi e miomi sottomucosi, provocano la rottura della placenta e quindi il funzionamento della placenta. L'insorgenza precoce della maturazione è possibile con disturbi disormonali dovuti a malattia ovarica (ooforite, annessite, sindrome sclerocistica).
  • gestosi. I cambiamenti caratteristici della circolazione sanguigna nella parete dell'utero e il complesso uteroplacentare che si verificano durante la gestosi prolungata, aumentano il carico funzionale sul bambino. Nelle fasi iniziali, i meccanismi di compensazione aiutano a mantenere un normale apporto di sangue al feto. Tuttavia, la successiva interruzione della compensazione accelera la crescita della placenta, stimola il suo sviluppo prematuro, la maturazione e l'invecchiamento.
  • Malattie infettive. Un carico significativo sul tessuto placentare, che svolge una funzione protettiva, appare quando agenti infettivi minacciano di danneggiare il feto. Gli agenti causali di specifiche infezioni genitali (herpes simplex, micoplasmosi, ureaplasmosis, clamidia) e altre malattie infettive (ARVI, rosolia, toxoplasmosi, infezione da citomegalovirus) diventano fattori provocatori.
  • Incompatibilità isoserologica di madre e feto. Un bambino che ha una malattia emolitica a causa di un conflitto AB0 o Rh ha bisogno di un apporto di nutrienti e ossigeno più intensivo, che aumenta il carico sul tessuto placenta. Il miglioramento del funzionamento in combinazione con i disturbi tipici della dancerosi potenzia la crescita accelerata e l'invecchiamento precoce degli elementi del complesso fetoplacentare.

I prerequisiti per lo sviluppo della patologia sono anche l'influenza di fattori ambientali dannosi (rischi chimici e di vibrazioni industriali, effetti delle radiazioni), la presenza di abitudini dannose in una donna incinta (fumo, uso di sostanze psicoattive). Il disturbo è più spesso diagnosticato nelle donne con sovrappeso o sottopeso, bassa attività motoria e scarsa nutrizione.

La maturazione precoce della placenta fa parte dei meccanismi compensatori che si verificano con insufficienza placentare e successivamente aggravano il suo decorso. Con l'aumento del fabbisogno di nutrienti del feto, la minaccia di infezione da agenti infettivi, disturbi del microcircolo nel complesso utero-placentare o feto-placentare, la formazione e la crescita del posto del bambino si verifica più intensamente, come risultato del suo tessuto raggiunge lo stadio quando inizia a maturare, e poi invecchiamento con formazione di cisti, calcificazioni, trombosi, infarto. Di conseguenza, la funzionalità della placenta diminuisce, l'insufficienza della placenta aumenta.

classificazione

La sistematizzazione delle fasi di maturità della placenta si basa sulle caratteristiche del suo sviluppo fisiologico, tiene conto dei cambiamenti nella struttura del corpo, caratteristica di alcune fasi della gravidanza. Dicono sulla maturazione prematura quando i segni ecografici della fase successiva della maturità sono determinati prima del periodo gestazionale esistente. Ostetrici e ginecologi distinguono 4 gradi di maturazione del posto dei bambini:

  • 0 - zero (formazione). Dura dalla 2a alla 30a settimana di gestazione. Il tessuto placentare, come cresce l'albero del vallone, aumenta gradualmente in massa e volume, e l'ecografia ha un parenchima omogeneo, ehonegativo, senza inclusioni.
  • io- prima (altezza). Alla 30-34a settimana di gravidanza, una piccola quantità di inclusioni ecogene appare a causa della collagenizzazione dello stroma, si osserva una piccola ondulazione della placca corale, i tessuti iniziano a ispessirsi.
  • II- il secondo (scadenza). Entro la 35-39a settimana del periodo gestazionale, l'ondulazione della membrana cistica aumenta, la densità acustica aumenta e molte piccole inclusioni eco-positive vengono rilevate nei tessuti. L'organo funziona normalmente.
  • III- il terzo (invecchiamento). Dalla 37a settimana di gravidanza, la placca chorale diventa sinuosa, la struttura della placenta è rappresentata da lobi arrotondati densi con una depressione al centro. L'area di scambio e il volume del corpo sono ridotti.

La maturazione è considerata prematura, se i segni del primo grado di maturità compaiono prima della 27a settimana di gestazione, il secondo grado - fino a 32 settimane, il terzo - fino a 36 settimane. Tale dinamica evolutiva indica un'alta probabilità di insufficienza funzionale dell'organo e scompenso delle capacità adattive del complesso madre-feto.

Sintomi di maturazione prematura della placenta

I cambiamenti che si verificano durante l'invecchiamento precoce nel tessuto placentare non sono determinati clinicamente e possono essere rilevati solo strumentalmente. In assenza di malattie acute, di una evidente esacerbazione di malattie croniche o di segni di complicanze della gravidanza, il paziente di solito non presenta alcun reclamo. In altri casi, prevalgono i sintomi della patologia di base. Con una significativa insufficienza placentare causata dalla maturazione prematura dei tessuti della placenta, è possibile un cambiamento nell'attività motoria del feto - un aumento delle perturbazioni e un aumento della loro intensità. Rari perturbazioni di un bambino, fino alla loro completa cessazione, indicano disturbi più gravi.

complicazioni

Poiché l'invecchiamento del posto dei bambini è associato a una diminuzione delle sue capacità funzionali, la patologia è solitamente accompagnata dall'apparizione o dal rafforzamento dei segni di insufficienza placentare. Secondo i dati osservazionali, il decompensamento delle violazioni nel sistema placenta-feto nel 64% dei casi è causato dalla maturazione prematura degli organi. Studi retrospettivi mostrano che l'insorgenza di segni di PSP alle 22-26 settimane di gravidanza è quasi sempre associata a un pronunciato ritardo nello sviluppo fetale e nell'ipossia intrauterina all'inizio del terzo trimestre. In casi estremi, la patologia porta alla morte prenatale del bambino. Con l'inizio precoce dei processi distrofici e sclerotici, la rottura prematura della placenta, la rottura prematura del liquido amniotico e il travaglio prematuro sono più comuni.

Trattamento della maturazione prematura della placenta

I principali compiti medici nella gestione di una donna incinta con PSP sono la correzione di disturbi che causano patologia, la normalizzazione della circolazione sanguigna nel sistema uteroplacentare, la scelta del metodo ottimale e il tempo di consegna. La tattica del paziente allo stadio prenatale è determinata dal periodo in cui è stato diagnosticato l'invecchiamento precoce:

  • Rilevamento precoce di CAP. La rilevazione di cambiamenti metabolici e distrofici nel tessuto della placenta a 20-24 settimane è un'indicazione per l'esame nel dipartimento specializzato di patologia della gravidanza. In questi casi, a partire dalla 26 ° settimana di gestazione, il controllo del flusso sanguigno dopplometrico viene eseguito almeno 1 volta a settimana, i movimenti fetali vengono contati ogni giorno. Consegna urgente in caso di violazioni critiche del flusso sanguigno nel cordone ombelicale, segni di CTG di ipossia fetale, arresto della sua crescita, una forte diminuzione del volume di liquido amniotico, la comparsa di altri segni di pericolo per il bambino può essere eseguita anche per un periodo di 31-33 settimane.
  • Rilevamento del tappo inIIItrimestre. Secondo i risultati della ricerca, quando un processo di invecchiamento precoce della placenta viene rilevato a 32-34 e, inoltre, 35-37 settimane di età gestazionale, la probabilità di un percorso patologico di gravidanza è significativamente ridotta. Tuttavia, per la rilevazione tempestiva delle complicanze è necessario garantire un'ecografia regolare e la supervisione di uno specialista. La consegna naturale è il metodo di consegna preferito. Solo nei casi in cui la PAC è combinata con un significativo ritardo nello sviluppo del feto, è indicato un taglio cesareo per la prevenzione della sindrome da distress acuto in un bambino.

Indipendentemente dai tempi di individuazione della maturazione prematura del tessuto placentare, un ostetrico-ginecologo o uno specialista tratterà attivamente la malattia genitale o extragenitale principale con l'uso di antibiotici, terapia ormonale, correttori immunitari, farmaci cardiovascolari e altri. Parallelamente alla correzione del disturbo principale, vengono prescritti farmaci per migliorare l'apporto di sangue al feto - vasodilatatori, agenti antipiastrinici, complessi di aminoacidi, fosfolipidi essenziali. La terapia farmacologica è completata da metodi non farmacologici: attività motoria razionale, correzione della dieta, normalizzazione del sonno e del riposo.

Prognosi e prevenzione

Lo screening tempestivo e le corrette tattiche mediche possono ridurre i rischi di insufficienza della placenta con l'invecchiamento della placenta, rallentare il processo e prolungare la gravidanza in periodi sicuri per il parto. La prevenzione primaria prevede la pianificazione della gravidanza per i pazienti con malattie genitali ed extragenitali, il sesso protetto per la protezione da infezioni specifiche, l'uso razionale delle procedure ginecologiche invasive, la cessazione del fumo, l'uso di alcool e droghe. Durante la gestazione, per il normale sviluppo della placenta, è importante prendersi cura della protezione contro la possibile infezione della SARS e di altre malattie infettive, mantenendo i livelli di emoglobina, un'attività fisica sufficiente e una dieta razionale. La prevenzione secondaria è finalizzata alla diagnosi precoce del disturbo, inclusa la registrazione tempestiva nella clinica prenatale, controlli regolari ed esami a ultrasuoni.

Come maturare "baby seat"?

Il "seggiolino" o placenta è un organo temporaneo che una donna e un bambino necessitano solo durante la gravidanza. Ha una struttura spugnosa, un lato si adatta perfettamente al muro dell'utero, dal quale attinge le provviste di sangue materno, e l'altro, attraverso il cordone ombelicale, si connette al feto. La placenta svolge funzioni protettive, impedendo la miscelazione del sangue della madre e del bambino. Agisce anche come intermediario nello scambio di gas e nutrizione: attraverso la placenta attraverso la vena nella struttura del cordone ombelicale, il bambino riceve sangue fresco con ossigeno e vitamine, e le due arterie all'interno del cordone ombelicale restituiscono la placenta al bambino: urea, anidride carbonica, creatinina. La placenta produce ormoni che sono importanti per la gravidanza e il successivo allattamento al seno.

Una settimana dopo l'ovulazione, l'ovulo fecondato entra nella cavità uterina e il suo compito principale è quello di impiantare. Questo aiuta il guscio choriale, che "cresce" nell'endometrio materno. Nel sito di attaccamento si forma il corion, che gradualmente si trasforma nella placenta. La formazione di un "luogo infantile" è completata dalla 14a - 16a settimana di gravidanza. La forma finale della placenta giovane prende la ventesima settimana. Fino alla metà della gravidanza, il "seggiolino" cresce e si espande. Dopo di ciò, aggiunge solo leggermente lo spessore.

Più vicino al parto, meno funzionale è la placenta: sviluppa le sue risorse, inizia ad invecchiare. All'inizio le sue membrane diventano ondulate, poi nella placenta si formano delle chiazze di sali di calcio, poi queste macchie diventano più estese - la placenta dalla spugnatura diventa più densa, inizia a diventare più sottile. Tutti questi processi si adattano a quattro gradi di maturità.

Se i gradi si sostituiscono a tempo, non c'è pericolo. Se la placenta "svanisce" troppo velocemente, dicono del suo invecchiamento precoce.

Tariffe e deviazioni

Молодая и полная сил плацента имеет нулевую степень зрелости. Это означает, что ресурсы «детского места» не исчерпаны – малыш получает все необходимое для его развития. В норме нулевая степень зрелости регистрируется до 30 недели беременности.

Il primo grado di maturità della placenta parla dei cambiamenti che sono iniziati: la crescita della rete di vasi e tessuti è cessata, la membrana diventa ondulata. Ma le sue funzioni "luogo infantile" si comportano correttamente - il bambino è a suo agio, e appena sufficiente. Il primo grado è normale per un periodo di 30-34 settimane di gestazione.

Il secondo grado di maturità descrive i processi regressivi attivi nel "posto dei bambini": può apparire un assottigliamento frammentario della placenta, la sua struttura diventa più densa, compaiono depositi di calcio salino. Se il 2 grado è stabilito nel periodo di tempo appropriato, non ti preoccupare: la placenta affronta i suoi compiti senza danneggiare il bambino. Il secondo grado non sarà considerato patologico se l'età gestazionale è già di 35-38 settimane.

Terzo grado - placenta matura o vecchia. La struttura, che in precedenza sembrava una torta abbastanza piatta, diventa lobata: i lobi sono determinati, la membrana è irregolare, i depositi salini sono chiaramente distinguibili. Di solito, il grado 3 viene risolto immediatamente prima della nascita: nelle ultime due settimane, e qualche volta in pochi giorni prima della consegna.

Se il medico stabilisce un grado intermedio, ad esempio 0-1 o 1-2, significa che gli ultrasuoni hanno mostrato segni di transizione da uno stadio di sviluppo di un "posto per bambini" a un altro, ma la transizione stessa non è ancora completa. Con gradi di transizione, di solito ci sono i momenti più incomprensibili e incomprensioni. Per rendere più facile capire cosa è normale e cosa no, devi sapere che un grado 0-1 per un periodo di 27-28 settimane di gravidanza non è una patologia, ma una variante della norma.

Dopo 30 settimane, il medico può diagnosticare sia il primo che il transitorio (0-1) gradi. Ma un 1-2 grado alla settimana 32 è una patologia chiara, poiché c'è ancora un mese circa prima di passare al secondo grado. L'inizio di 3 gradi di maturità fino a 38 settimane è anche una situazione allarmante e pericolosa in cui, molto probabilmente, verrà presa una decisione sulla consegna anticipata.

Quanto maggiore è il divario temporale tra lo stato normale e quello reale della placenta, tanto più pericolose possono essere le conseguenze.

Cosa è pericoloso?

Poiché la natura ha importanti funzioni per proteggere la placenta, la nutrizione, l'apporto di ossigeno e il supporto ormonale per il corpo della donna incinta, qualsiasi cambiamento nella struttura della placenta in anticipo può portare a gravi complicazioni. Quando l'invecchiamento è in tempo, è fisiologico: la perdita di alcune funzioni della placenta, il loro declino è compensato dagli organismi della madre e del feto. Non danneggia il bambino, dal momento che normalmente l'estinzione della funzione procede abbastanza agevolmente.

Se si osserva una maturazione precoce, allora il bambino non riceve abbastanza ossigeno, la placenta peggiora con la conclusione dei prodotti della sua attività vitale, manca di sostanze nutritive. Inoltre, la placenta peggio svolge funzioni protettive. La conseguenza più comune della maturazione precoce per un bambino è l'ipossia.

Sullo sfondo della carenza di ossigeno, il cervello del bambino e il suo sistema nervoso soffrono. L'ipossia prolungata può portare alla morte del bambino in utero. Spesso, è l'ipossia intrauterina che causa il ritardo del feto nello sviluppo, gravi violazioni del sistema nervoso centrale.

I bambini che hanno sofferto di ipossia nel grembo materno sono più dolorosi, possono sperimentare varie anomalie neurologiche, nonché disfunzioni del sistema muscolo-scheletrico. Inoltre, questi bambini imparano peggio, la disabilità non è esclusa.

La mancanza di nutrienti porta a un ritardo nello sviluppo intrauterino del bambino. Viene diagnosticato durante la gravidanza. Altezza, peso, lunghezza degli arti del feto dietro i valori normali caratteristici di uno specifico periodo di gravidanza. Spesso il ritardo nello sviluppo fisico è accompagnato da disturbi cerebrali e metabolici, che dopo la nascita sono definiti come ritardo mentale e mentale. Sullo sfondo del digiuno si possono sviluppare vari difetti degli organi interni e del sistema scheletrico del bambino.

Il ritiro ritardato dei prodotti di scarto del feto da una placenta precocemente matura crea una minaccia di intossicazione e morte infantile. Una diminuzione delle funzioni di barriera del "posto dei bambini" può portare all'infezione delle briciole con virus pericolosi che possono penetrare liberamente attraverso il flusso sanguigno verso il bambino. Infezione intrauterina - una condizione che è considerata una minaccia per la vita del bambino.

Cosa ha causato?

La placenta matura prima del suo tempo per una serie di motivi. Molto spesso, i medici si trovano di fronte al fenomeno dell'invecchiamento prematuro della placenta nelle donne che, mentre portano un bambino, continuano a fumare o non possono negare a se stessi il piacere di accettare bevande alcoliche. Per le donne che si abbandonano alla speranza che le sigarette "leggere" siano innocue e che il vino rosso sia utile, una tale patologia dopo 30 settimane di gestazione è abbastanza comune.

Tuttavia, l'assenza di cattive abitudini durante la gravidanza e prima non garantisce che non ci saranno problemi con la placenta. La maturazione "del posto dei bambini" in anticipo può essere una conseguenza di una precedente malattia virale infettiva, per esempio, SARS o influenza nel primo periodo, così come infezioni trasmesse sessualmente.

Le donne incinte con sangue Rh negativo, purché portino un bambino con un fattore Rh positivo, possono sviluppare un conflitto Rh, in cui la placenta inizia a soffrire quasi allo stadio della formazione. La sua precoce maturazione è spesso una conseguenza di quei processi immunitari che avvengono durante un conflitto nel corpo della futura madre.

Qual è la maturazione prematura della placenta?

Dopo la fecondazione per 11 giorni, l'uovo cresce e cresce, quindi è attaccato al muro dell'utero. In questo momento, la placenta inizia a formare, che svolge il ruolo di intermediario tra la madre e il bambino. Ci sono quattro fasi di sviluppo della placenta durante l'intero periodo della gravidanza:

  • Il processo di formazione è la 2-30 settimana,
  • La crescita della placenta - 30-33a settimana,
  • Maturità - 34-36a settimana,
  • Invecchiamento della placenta - 37a-42a settimana.

La maturazione prematura della placenta viene diagnosticata quando passa lo stadio della maturità e dell'invecchiamento prima del tempo specificato. Per un trattamento efficace è importante determinare correttamente la causa di questa patologia della gravidanza.

Sintomi e diagnosi di patologia

Di solito sono assenti i segni di maturazione precoce della placenta in una donna incinta. Solo a volte può notare un cambiamento nella frequenza delle perturbazioni del feto, e possono diventare sia meno che di più. Ciò è dovuto al disagio che il bambino prova e reagisce a modo suo. Pertanto, per determinare tale stato è possibile solo con l'aiuto di ultrasuoni, che dimostra ancora una volta la necessità di aderire rigorosamente a tutte le prescrizioni del medico.

Sospettando i segni ecografici di maturazione prematura della placenta, il medico invierà alla futura gestante ulteriori esami: la scansione ad ultrasuoni (viene misurato il flusso di sangue al feto attraverso la placenta) e un monitor elettronico palmare (viene determinata la frequenza cardiaca del bambino).

Un'analisi importante per determinare il grado di maturazione è un test per gli estrogeni. Questo ormone è prodotto dalla placenta fino all'inizio del processo di nascita. Il livello di estrogeni nel sangue, ottenuto come risultato dello studio, viene confrontato con la norma stabilita per un determinato periodo di gravidanza. Nel caso di un basso livello di estrogeni, possiamo parlare delle prestazioni insoddisfacenti della placenta. In alcune situazioni, i medici prescrivono anche un test per l'ossitocina per le donne.

Qual è la pericolosa maturazione prematura della placenta?

Se la maturazione della placenta si è verificata un po 'prima della scadenza, questa violazione non è critica. In alcune donne, questo fenomeno è dovuto a una caratteristica individuale.

Qual è il pericolo di una maturazione prematura della placenta? Questa condizione è caratterizzata da un apporto insufficiente di ossigeno e sostanze nutritive al feto. Di conseguenza, l'afflusso di sangue è disturbato, il bambino sviluppa ipossia (fame di ossigeno), che è irto di mancanza di peso corporeo, vari ritardi nello sviluppo, ecc. Inoltre, questa patologia aumenta significativamente il rischio di aborto spontaneo, liquido amniotico precoce e distacco della placenta.

Trattamento della malattia

Non esiste un metodo chiaramente definito per il trattamento della maturazione precoce della placenta. Prima di tutto, il medico determina la causa della violazione e cerca di eliminarla. Quindi al paziente viene somministrata una terapia farmacologica completa volta a migliorare il funzionamento della placenta e la prevenzione dell'ipossia nel bambino.

Il trattamento della maturazione prematura della placenta è più spesso effettuato in un ospedale. Alla futura mamma viene prescritto un ciclo di contagocce per normalizzare il flusso sanguigno del cordone ombelicale e fornire al feto ossigeno migliore. Il medico di solito usa farmaci come Actovegin o Curantil. Inoltre, alle donne incinte vengono prescritti speciali complessi vitaminici.

In molti casi, con una maturazione prematura della placenta, la donna partorisce un po 'prima del periodo prescritto, che, tuttavia, non influisce sulla salute della madre e del bambino.

Consultazioni regolari ed esami della futura madre presso il medico, l'adempimento di tutte le sue prescrizioni renderà possibile diagnosticare tempestivamente la patologia della placenta e iniziare il trattamento. Solo in questo caso, una donna può dare alla luce un bambino sano.

conclusione

L'invecchiamento della placenta è un processo naturale che inizia dopo 30-32 settimane. Il corpo che rifornisce il bambino con ossigeno e sostanze nutritive esaurisce la sua risorsa entro la settimana 39. Questo processo naturale termina con la "morte" della placenta, che viene fuori nella forma di una placenta durante il parto.

Con una gravidanza sana, la maturazione dell'organo embrionale non è stata precedentemente qualificata dai medici come condizione patologica. Ma se il processo inizia prima della 27a settimana, poi con l'invecchiamento dei 2-3 gradi, si verifica l'ipossia cronica del feto. È irto della nascita di un bambino con una mancanza di peso, disturbi mentali e fisici dello sviluppo. Durante una gravidanza patologica, se il feto è vitale, viene stimolato il travaglio.

Caratteristiche generali del fenomeno

La placenta inizia a formarsi circa 12 giorni dopo il concepimento, quando l'uovo si attacca al muro dell'utero. Si chiama corion in questo periodo.

I primi 3 mesi continuano la formazione della placenta, poi cresce fino a 8 mesi, dopodiché inizia il processo di invecchiamento. Un tale ordine è naturale.

L'invecchiamento di un organo significa che le sue capacità funzionali sono ridotte. Questa condizione è pericolosa, dal momento che la placenta è necessaria per proteggere il feto da infezioni, danni esterni, garantendo la fornitura di ossigeno e sostanze nutritive.

È giusto dire che la maturazione della placenta in anticipo è un fenomeno piuttosto raro. In alcuni casi, tale diagnosi è errata a causa dell'incompetenza del medico o dell'interpretazione errata dei risultati dell'esame.

Il grado di invecchiamento della placenta

La maturazione del corpo avviene in fasi. Ci sono determinate scadenze per ogni fase:

  1. 0 gradi. L'inizio di questa fase è programmato per la formazione della placenta e dura fino a 27-30 settimane.
  2. I grado. In questa fase spiega la crescita attiva della placenta. Continua approssimativamente in un intervallo di 30-35 settimane.
  3. II grado. Questo periodo è considerato la maturità della placenta e dura per 35-39 settimane.
  4. Il grado III inizia dopo la settimana 39. La fine di questa fase è il parto.

L'invecchiamento patologico degli organi si ha quando viene diagnosticata la II grado prima delle 35 settimane o dalla III alla 39 settimana.

Spesso c'è anche una maturazione precoce, quando l'I grado di invecchiamento della placenta iniziava a 27-29 settimane. Tale fenomeno può essere considerato la norma, ma l'ulteriore processo di maturazione dell'organo e la corrispondenza dei successivi gradi di invecchiamento ai termini stabiliti dovrebbero essere monitorati.

21 settimane è spesso chiamato l'equatore. Durante questo periodo, la placenta dovrebbe essere ben formata e rafforzata. Lo spessore delle sue pareti dovrebbe essere di circa 23 mm, ma non più di 30 mm.

Alla settimana 22, lo spessore della placenta dovrebbe aumentare fino a 24 mm. Se supera i 30 mm, c'è il rischio di invecchiamento precoce.

In futuro, lo spessore delle pareti della placenta dovrebbe aumentare di 1-1,5 mm alla settimana, raggiungendo i 36,5 mm alla settimana 36. Il limite massimo consentito per questo periodo è di 46 mm. Se la crescita dello spessore della parete della placenta si verifica più attivamente rispetto alla norma, vi è il rischio di invecchiamento precoce dell'organo.

L'invecchiamento del corpo prima del previsto è una deviazione dalla norma. Questa condizione può essere innescata da molti fattori:

  • disturbi endocrini
  • placenta previa, parziale esfoliazione,
  • acqua bassa o alta
  • un'infezione
  • gravidanza multipla,
  • l'azione di sostanze tossiche
  • preeclampsia (complicazione della gravidanza)
  • coagulazione del sangue alterata,
  • conflitto Rhesus
  • malattia renale cronica, sistema cardiovascolare,
  • cattive abitudini.

Entrambi questi fattori e la loro combinazione possono causare l'invecchiamento precoce della placenta. Per un corretto trattamento, è importante identificare la causa esatta della patologia.

Qual è il pericoloso invecchiamento precoce della placenta?

Maturazione della placenta in anticipo può innescare lo sviluppo di insufficienza placentare. In questo caso, il rischio di aborto spontaneo aumenta di dieci volte, poiché le funzioni essenziali della placenta sono compromesse. Ciò è particolarmente vero per l'apporto di sangue, in violazione del quale ossigeno e sostanze nutritive arrivano al feto in un volume insufficiente. Ciò porta a un ritardo nel suo sviluppo.

L'ipossia del feto sullo sfondo dell'invecchiamento precoce della placenta può causare la sua asfissia. In questo caso, a causa della mancanza di ossigeno, si verifica la morte prenatale.

Con l'invecchiamento anormale della placenta c'è il rischio di parto prematuro, in quanto il corpo riceve determinati segnali. Questo è pericoloso perché il feto non è ancora in grado di funzionare normalmente, quindi le probabilità di un esito favorevole sono significativamente ridotte. Ma il vero invecchiamento precoce della placenta è estremamente raro.

L'invecchiamento precoce della placenta non significa necessariamente una minaccia per il feto. Se le violazioni sono minori e non influenzano negativamente il feto, non preoccuparti. In questo caso, il trattamento potrebbe non essere necessario, è sufficiente controllare l'ulteriore invecchiamento della placenta e le condizioni del feto.

Sulle fasi di maturazione della placenta, le cause e il grado di pericolo della patologia dicono che lo specialista ecografico Susidko IT:

Metodi di trattamento

Con l'invecchiamento della placenta prima del tempo prescritto, è necessario un trattamento. È effettuato nelle condizioni di un ospedale.

Lo scopo del trattamento in questo caso è di normalizzare il flusso sanguigno, per sostenere l'attività vitale del feto. Per ottenere il risultato desiderato, è necessario un approccio integrato, compreso l'uso dei seguenti strumenti:

  • Contagocce per prevenire la fame di ossigeno del feto. Solitamente ricorrere a Courantila o Actovegin. Questi farmaci sono importanti non solo per la prevenzione della carenza di ossigeno, ma anche per la normalizzazione del flusso sanguigno del cordone ombelicale.
  • Aminofillina. Questo farmaco è un vasodilatatore, aiuta a normalizzare il metabolismo nella placenta e la microcircolazione.
  • Aspirina. Indispensabile per fluidificare il sangue e migliorare l'afflusso di sangue.

Se l'invecchiamento precoce della placenta è causato da un'infezione, è necessaria una terapia medica appropriata. Per il suo scopo, un agente patogeno è stato precedentemente rilevato.

L'elenco dei farmaci necessari può essere determinato solo da uno specialista, concentrandosi sulla diagnosi e le caratteristiche individuali del corpo della donna e della gravidanza che si verificano in esso.

Anche la terapia farmacologica non è in grado di invertire il processo. Il trattamento è necessario per inibire l'invecchiamento della placenta, mantenere le sue funzioni essenziali e preservare la gravidanza fino a un periodo di consegna sicuro.

In caso di rilevamento di patologia di una donna incinta, è necessario rinunciare a cattive abitudini, se non l'ha fatto prima. È anche importante monitorare rigorosamente la dieta e la routine quotidiana, per trascorrere più tempo all'aria aperta.

Una corretta alimentazione implica il rifiuto di piatti fritti, salati e affumicati. Il cibo è meglio cotto al vapore. I prodotti e i dolci di farina dovrebbero essere esclusi.

Necessario per stabilizzare il background psico-emotivo. Lo stress e il sovraccarico emotivo dovrebbero essere evitati. Se necessario, puoi assumere sedativi. È meglio scegliere rimedi erboristici come la tintura di Persen o Motherwort. Il ricevimento di eventuali preparazioni deve essere coordinato con il medico.

Con la rilevazione tempestiva della patologia e il trattamento adeguato, la prognosi è favorevole. Una condizione importante per questo è la conformità con il regime, una corretta alimentazione e tutte le prescrizioni del medico. Con l'implementazione di queste regole, il parto si svolgerà entro il periodo prescritto e il bambino sarà a tempo pieno e in buona salute.

Nella maggior parte dei casi, con una patologia diagnosticata, è sufficiente effettuare una terapia farmacologica. Per complicazioni gravi, può essere necessario un parto prematuro. Questa opzione è appropriata solo in situazioni critiche, quando il rischio di conseguenze negative è elevato, quindi un maggiore beneficio deriverà dallo sviluppo del feto al di fuori dell'utero.

К преждевременному родоразрешению обычно прибегают, когда III степень старения органа наступила раньше положенного срока. Роды осуществляют путем кесарева сечения.

Старение плаценты является неизбежным и естественным процессом, но протекать он должен в соответствии с определенными сроками. L'invecchiamento precoce della placenta può minacciare la salute del feto, il suo normale sviluppo e persino la vita. È importante iniziare il trattamento in tempo utile per salvare la gravidanza ed evitare possibili complicazioni.

Guarda il video: Cos'e la cascola dei frutti? Cosa si puo fare? (Settembre 2019).

Loading...