Gravidanza

La routine quotidiana di una donna incinta: cibo e promemoria, stile di vita e routine quotidiana, raccomandazioni nel primo trimestre

Pin
Send
Share
Send
Send


Ogni futura mamma dovrebbe essere consapevole che la gravidanza è uno stato del corpo che richiede un approccio speciale, cioè un corrispondente cambiamento nel comportamento, nel modo abituale di vita di una donna incinta.


Fin dall'inizio della constatazione del fatto della gravidanza, una donna è obbligata a fare tutto il necessario per preservare la sua salute fisica e psicologica e prendersi cura del pieno sviluppo del suo bambino non ancora nato per la sua successiva nascita sicura. per questo scopo, ogni donna incinta deve abituarsi a seguire una routine quotidiana progettata specificamente per le future mamme, che ha un effetto benefico sul mantenimento del loro stato di salute e sul decorso della gravidanza.

Separatamente, dovresti seguire alcune delle più importanti regole cardinali che ogni donna incinta dovrebbe seguire. La sovratensione fisica dovrebbe essere evitata, cioè, prima di tutto, non sovraccaricare te stesso con un lavoro fisico pesante, che richiede uno sforzo considerevole, frequenti piegamenti del corpo, oltre ad essere in una posizione scomoda per molto tempo. In breve, uno sforzo fisico grave è fortemente controindicato nelle donne in gravidanza e può causare seri danni allo sviluppo del feto e causare anche parto prematuro o aborto spontaneo.


Inoltre, dovresti smettere completamente di fumare e bere alcolici, ascoltare musica ad alto volume, attività sportive fastidiose (ovviamente, ad eccezione della ginnastica per donne incinte), dovresti anche evitare di fare un bagno caldo e visitare un bagno, da lungo tempo e seduto. , nuotare in bacini naturali (e in acqua fredda in generale), accensione eccessiva e in generale una lunga presenza sotto la luce del sole.

Per quanto riguarda il lavoro professionale, una donna incinta può lavorare fino alla nascita stessa se il lavoro non è legato allo stress fisico e psicologico (ad esempio, le donne impegnate nel lavoro mentale, ecc.). Ma anche il semplice lavoro in grandi quantità è in qualche modo legato alla sovratensione e può causare un peggioramento del benessere generale di una donna incinta, quindi nel secondo trimestre ci si dovrebbe limitare al lavoro.

Quando si lavora sedentario, è meglio per una donna incinta mettere le gambe su un supporto o più volte al giorno per spostarle su una sedia vicina. Ciò faciliterà l'uscita del sangue e proteggerà contro le vene varicose - una delle complicanze più comuni durante la gravidanza. Inoltre, è necessario di tanto in tanto (preferibilmente ogni ora) alzarsi dalla sedia e fare leggeri esercizi ginnici, permettendoti di usare tutti i muscoli (e specialmente i muscoli del bacino), così come prevenire la congestione del sangue negli organi per evitare gonfiore, normalizzare la respirazione.


Ma per le donne incinte che hanno bisogno di camminare o di stare in piedi in piedi, durante la gravidanza è meglio (se possibile) cambiare attività, rinunciare al lavoro e, insieme al congedo di maternità, prendere un congedo regolare o andarsene a proprie spese.

A proposito, il congedo di maternità dovrebbe essere preso da circa 7 mesi (30 settimane) di gravidanza. Inoltre, il Codice del lavoro della Federazione Russa contiene alcuni punti importanti sul lavoro di una donna durante la gravidanza, il congedo di maternità legale e la tutela dei suoi diritti.

Sia nella prima che nella seconda metà della gravidanza, una donna può anche continuare a fare le sue solite faccende domestiche, i compiti (lavare, stirare, pulire l'appartamento, ecc.). Il lavoro moderato durante la gravidanza è necessario perché contribuisce all'addestramento dei muscoli, migliora l'attività degli organi interni e quindi aumenta il tono generale. Tuttavia, anche a casa, è consigliabile stabilire un ragionevole modo di lavorare e riposare, permettendo di alternarsi tra loro, specialmente nella seconda parte della gravidanza.

Per periodi più lunghi, il peso corporeo della donna aumenta a causa della crescita del feto, e allo stesso tempo aumenta il carico complessivo sulle gambe e sulla colonna vertebrale della futura gestante, quindi una donna incinta dovrebbe assumere un mezzo-mezzo adatto a lei per evitare gonfiore e dolore alle gambe, regione lombare e colonna vertebrale. posizione affinché gli organi possano riposare completamente.

Una domanda molto importante riguardante il regime quotidiano di una donna incinta riguarda il sonno. Nei primi mesi del termine, la durata del sonno rimane familiare a ciascuna donna. Ma di solito durante la gravidanza una donna ha affaticamento, a causa della quale si manifestano vertigini, sonnolenza aumentata. Pertanto, la durata del sonno di una donna incinta dovrebbe essere di almeno 8-9 ore.

Il momento migliore per questo è dalle 22:00 alle 7:00 Inoltre, la donna incinta (specialmente nella seconda metà della gravidanza) si raccomanda di riposare (dormire) durante il giorno (1-2 ore dopo cena), in modo ottimale - da 14 a 16 ore, ma non si dovrebbe dormire la notte perché può disturbare la notte sognare. Nel caso in cui non desideri dormire durante il giorno, dopo il pranzo, una passeggiata o i compiti a casa, è consigliabile sdraiarsi o dormire per 30-50 minuti.

Separatamente, va detto che, per motivi di igiene, una donna incinta dovrebbe dormire in un letto separato e cambiare regolarmente il letto (almeno una volta alla settimana), e si dovrebbe sempre usare un copripiumino e una federa per un cuscino. Ancora più spesso, una donna ha bisogno di cambiare la biancheria intima (camicia da notte), poiché durante la gravidanza, a causa di cambiamenti ormonali nel corpo, c'è una sudorazione più profusa, specialmente durante il sonno.

Per migliorare il sonno, una stanza incinta dovrebbe essere ben ventilata più volte al giorno, soprattutto prima di coricarsi. In caso di disturbi del sonno (che è possibile durante la gravidanza), è meglio che le donne in gravidanza consultino un medico che prescriverà un sedativo appropriato. Ma anche il trasferimento di una donna incinta è indesiderabile, perché in questo caso l'intero regime viene violato.

Dopo un sonno completo, alzarsi al mattino, è consigliabile fare immediatamente degli esercizi leggeri che ti aiuteranno a svegliarti. E puoi farli a letto, senza alzarti, sorseggiando e mettendo in movimento gli arti. Dopo un pisolino, una donna incinta deve fare una doccia, lavare a fondo le ghiandole mammarie, le ascelle e l'inguine, poi lavarsi i denti e cambiarsi in vestiti puliti.


Poiché l'alimentazione durante la gravidanza è uno dei fattori principali e importanti del flusso sano e della conservazione della salute della madre, l'assunzione di cibo deve essere effettuata contemporaneamente. E la cosa più importante per una donna incinta è fare colazione in tempo, e la colazione va servita non subito dopo essersi alzati, ma almeno mezz'ora per evitare nausea e vomito tipici delle ore del mattino. Quindi, è meglio per le donne incinte fare colazione dalle 7.30 alle 8.30 (a seconda di quanto è scesa dal letto).

Dopo la colazione, nel caso in cui una donna si senta bene, potrebbe andare al supermercato o fare i compiti. L'appartamento in cui vive la donna incinta deve essere tenuto pulito, quindi i semplici doveri della futura gestante comprendono il lavaggio a secco giornaliero della camera (appartamento) con la spolveratura dei mobili e la messa in onda delle stanze. Inoltre, è necessario eseguire un'accurata pulizia con acqua almeno due volte a settimana.

Se la gravidanza procede normalmente, quindi alle prime fasi della gravidanza, e fino agli ultimi mesi, la gestante è autorizzata a lavare i pavimenti con una spazzola e un aspirapolvere, t e manualmente. I medici ritengono che il busto del tronco durante la raccolta di una donna incinta sia benefico per il feto, in quanto consente ai muscoli di svilupparsi e anche di far circolare il sangue nella zona pelvica. Ma quelli che sono controindicati anche carichi leggeri, in nessun caso non dovrebbero cercare di eseguire imprese di lavoro nonostante la loro condizione. In generale, la futura madre dovrebbe fare solo quelle cose che non causano i suoi sentimenti di stanchezza, e con il minimo segno di ciò, dovrebbero immediatamente riposare.

Oltre ai movimenti naturali svolti dagli affari interni e domestici, è utile per una donna incinta almeno due volte al giorno: al mattino (dopo essersi alzati prima di colazione) e nel pomeriggio (1 ora prima di pranzo o 2 ore dopo) per eseguire ulteriori ginnastica, utile per lo sviluppo del nascituro.

Di solito, in ogni clinica prenatale, vengono organizzati e condotti esercizi fisici di gruppo per le donne incinte, nonché esercizi di respirazione speciali, ma ogni donna ha il diritto di imparare come eseguire gli esercizi necessari e condurli a casa, preferibilmente in presenza di qualcuno vicino. Va ricordato che se nella prima metà della gravidanza la maggior parte degli esercizi si svolgono in posizione eretta, nella seconda metà - per lo più seduti o sdraiati.


Il bisogno di ossigeno durante la gravidanza aumenta del 25-30%, poiché la respirazione fetale dipende dal respiro completo della futura mamma (dopotutto, ha bisogno di aria per il normale sviluppo dei polmoni e ulteriore crescita di tutto il corpo). E il sangue è particolarmente saturo di ossigeno durante le passeggiate all'aria aperta.

È consigliabile che la futura mamma sia all'aria aperta non meno di 2-3 ore al giorno, e non è necessario camminare a lungo, è sufficiente andare fuori diverse volte e camminare per un'ora. Camminare durante la gravidanza è meglio fare in certe ore: mattina dalle 10 alle 11, sera - dalle 18 alle 19, prima di andare a letto - dalle 20 alle 21. Negli ultimi mesi di gravidanza, una donna dovrebbe camminare con qualcuno per la propria sicurezza. da quelli vicini.

Nella stagione fredda e in caso di maltempo, è meglio astenersi dal camminare una donna incinta per evitare raffreddori e altre complicazioni.

Ma in estate, così come all'inizio dell'autunno e in tarda primavera, è estremamente utile per una donna incinta sedersi all'aria fresca della campagna (su un prato della foresta, sulla riva di un fiume o sul mare, ecc.).

In questo caso, la condizione di scelta, il luogo di riposo, dovrebbe essere quella di garantire la possibilità di consegna urgente della donna incinta all'ospedale (e nei periodi successivi) all'ospedale di maternità). Ma un viaggio su lunghe distanze negli ultimi mesi di gravidanza è indesiderabile, come dal tremare dei trasporti, dai cambiamenti climatici, ecc., La nascita pretermine può iniziare.

Oltre alla passeggiata giornaliera all'aria aperta, una donna incinta può visitare vari luoghi pubblici (negozi, parchi cittadini), istituzioni culturali (cinema, teatro, mostre, ecc.), Continuare a rilassarsi, chiacchierare con gli amici, condurre uno stile di vita interessante, in modo che la gravidanza non Le sembrava un passatempo noioso e monotono.

Durante tutta la giornata, una donna incinta può fare tutte le solite cose e faccende domestiche per lei: stireria, cucina, ripulire gli armadi, ecc. A causa della grande quantità di tempo libero, ogni donna può fare qualsiasi cosa: tranquillamente in silenzio leggere un libro, una rivista, guardare la TV, ascoltare la tua musica preferita, chattare con un amico, promuovere, ecc.


Il pranzo di una donna incinta svolge un ruolo non meno importante della colazione. Il pranzo della futura madre dovrebbe cadere a 13-14 ore al giorno (non più tardi). La visione stereotipata del fatto che il pranzo dovrebbe essere lungo e accompagnato da abbondanti pasti (specialmente il pranzo di una donna incinta) non è corretto. Al contrario, il pranzo dovrebbe essere leggero e il più utile possibile (nutriente), in modo che la futura mamma non si senta pesante nello stomaco e possa riposare durante il giorno. Durante il pasto di una donna incinta, è necessario controllare l'appetito e non mangiare troppo.

Dopo 2 ore dopo il pranzo (15.30-16 ore al giorno), ogni futura mamma dovrebbe avere un leggero spuntino pomeridiano consistente in un bicchiere di bevanda, un piatto di fiocchi di latte o frutta.


Alle 18-19, la cena è servita. La cena dopo le 19:00 non vale la pena, perché il cibo deve essere digerito prima di dormire, in modo che gli organi sovraccarichi (stomaco, reni, vescica urinaria) non funzionino di notte. Durante l'intero periodo di gravidanza, la cena di una donna dovrebbe essere il più completa e nutriente possibile, in modo che non provi improvvisamente fame di notte e non interrompa il sano sonno del mangiare. Ma limitare se stessi è anche dannoso, ma come l'eccesso di cibo. 1-2 ore prima del sonno di una donna incinta, si consiglia di assumere un bicchiere di composta di kefir o di bacche (per migliorare le prestazioni dello stomaco).

Molte donne incinte di solito hanno un aumento dell'appetito. Non c'è nulla di proibito in quanto una donna durante il giorno mangerà una mela o una pera (o un piatto di bacche), quindi berrà un bicchiere di bevanda (succo, succo di frutta, kefir, latte). Ma va tenuto presente che un tale pasto aggiuntivo dovrebbe essere effettuato non più di 2-3 ore, ed è importante che questi non fossero panini con salsiccia e focacce con il tè.

Nella seconda metà della gravidanza, l'appetito di una donna incinta aumenta ancora di più, quindi, durante questo periodo, il regime cambia leggermente. A colazione alle 8 del mattino, la futura mamma dovrebbe fare una seconda colazione alle 11-12 in punto, in questo momento è permesso mangiare un leggero porridge di latte, ricotta con panna acida, bere un bicchiere di latte e mangiare un panino con burro e formaggio. Poi arriva il solito pranzo, dopo di esso - il tè del pomeriggio (alle 15 in punto), alle 17 h - la prima (leggera) cena composta da un bicchiere di qualsiasi bevanda, ricotta, budino o frutta, alle 19:00 - una cena completa e cena tradizionale prima di dormire


Di norma, durante la gravidanza, molte donne sviluppano una tendenza alla stitichezza, che aumenta progressivamente con il termine. Per garantire il normale funzionamento dell'intestino, si consiglia una donna incinta in buona salute di mangiare cibo più grossolano. Una dieta corretta e varia ti consente di evitare la stitichezza, la distensione addominale (e con esso l'avvelenamento nocivo), con il risultato che lo stomaco non preme sull'utero e il feto è pienamente prezioso.

L'intestino di una donna incinta deve agire in determinate ore, soprattutto di mattina e preferibilmente di sera. Se segui la dieta e la dieta necessarie, l'intestino di una donna incinta di solito agisce in modo indipendente. Nei casi in cui la sua attività è compromessa, una donna incinta dovrebbe consultare un medico per un consiglio su esattamente quali rimedi dovrebbero essere utilizzati per la stitichezza.

Molto spesso, puoi cavartela con un normale clistere, mettendolo al momento giusto, ma se c'è una minaccia di aborto, il clistere è controindicato, dal momento che il processo di nascita e il processo di peristalsi sono controllati dagli stessi muscoli, e il clistere può scatenare un parto pretermine. E l'uso di lassativi per una donna incinta è indesiderabile, come lo è l'uso di molti altri farmaci. È meglio mangiare prugne che migliorano il lavoro degli intestini o bevono kefir.

Informazioni sull'igiene personale. Come già accennato, una donna incinta dovrebbe fare una doccia calda ogni giorno (prestando particolare attenzione alla pulizia delle ghiandole mammarie e del perineo), asciugandosi dopo con un asciugamano peloso o duro. È meglio rifiutarsi di fare il bagno durante la gravidanza e di lavarsi in un bagno, poiché un tale evento può provocare un aborto spontaneo.

È meglio usare la doccia ad una temperatura di 35-40 ° C. La durata totale del lavaggio non deve superare i 15-20 minuti. Inoltre, è consigliabile fare la doccia dopo aver pulito l'appartamento, dopo un lungo viaggio o una passeggiata fuori città. Durante la doccia mattutina e la doccia della sera (prima di coricarsi), è necessario lavarsi accuratamente i denti (2 volte al giorno), perché durante la gravidanza la bocca ei denti di una donna richiedono un'attenzione particolare.

Per quanto riguarda il bagno nei corpi idrici (il mare), non sono controindicati se la gravidanza procede senza complicazioni e se il corpo idrico è ecologicamente pulito. Altrimenti, dovresti astenervi dal nuotare o sostituirlo con il nuoto in una piscina chiusa.


Oltre a seguire la routine di base della giornata, ogni donna incinta è obbligata a visitare regolarmente la clinica prenatale, il suo ostetrico-ginecologo, per superare i test necessari e seguire rigorosamente tutte le necessarie istruzioni mediche. Ogni donna incinta dovrebbe pianificare il proprio programma in modo tale da avere il tempo di fare tutto il necessario prima del parto. Durante le prime fasi della gravidanza, è imperativo includere nel programma una visita dal dentista, così come altri specialisti (endocrinologo, urologo, al fine di superare tutti gli esami necessari e prevenire lo sviluppo di possibili malattie.


Nella seconda metà della gravidanza (6-7 mesi), puoi iniziare a frequentare corsi per donne incinte, in cui una donna incinta può ottenere molte informazioni utili sulla nutrizione, su come fare ginnastica speciali, come comportarsi durante i primi periodi, respirare correttamente durante il travaglio e il parto, ecc. Di solito tali corsi si svolgono 2 o 3 volte a settimana (succede più spesso).

È necessario scegliere il momento più adatto per frequentare i corsi per non disturbare il programma. Здесь же научат, как следует ухаживать за новорожденным в первые месяцы его жизни, как кормить, пеленать ребенка, правильно брать его на руки, купать, делать ему массаж и развивающую гимнастику, многим другим полезным навыкам.

ОБРАЗ ЖИЗНИ И РАСПОРЯДОК ДНЯ ПРИ БЕРЕМЕННОСТИ

La gravidanza non è una malattia, ma l'organismo della futura madre lavora in una duplice modalità, che inevitabilmente apporta le proprie modifiche al solito modo di vivere e richiede qualche cambiamento nel comportamento, tenendo conto della priorità di una ragionevole cura.

Nelle prime fasi, sullo sfondo dell'adattamento alla gravidanza, anche in una donna sana, possono comparire disturbi vegetativi-nevrotici (debolezza, affaticamento, nausea, vomito, sbavando, senso dell'olfatto acuito, sbalzi d'umore, pianto). Con il progredire della gravidanza, i sintomi associati ad un aumento dell'utero e l'effetto degli ormoni placentari su tutti i sistemi del corpo della donna (bruciore di stomaco, costipazione, minzione frequente, palpitazioni e dolori muscolari alle gambe) sono associati. Alla vigilia del parto, mancanza di respiro, gonfiore, dolore nella zona lombare e nell'area della sinfisi, frequenti oscillazioni dell'umore possono disturbare.

La regola principale che motiva il comportamento di una donna incinta dovrebbe essere quella di prevenire l'influenza di fattori ambientali controllati che hanno un effetto provato o potenzialmente negativo sul feto. È particolarmente importante garantire la sicurezza del feto nelle prime 8 settimane di gravidanza - il periodo di organogenesi attiva. È stato dimostrato che la 15-20 ° settimana di gravidanza (aumento della crescita cerebrale) e la 20-24 ° settimana (formazione dei principali sistemi funzionali del feto) sono considerati anche periodi critici di sviluppo.

La presenza di gravidanza (e anche il sospetto di essa) dovrebbe essere segnalata non solo al ginecologo, ma anche ai medici di tutte le specialità che forniscono cure terapeutiche e preventive per la donna incinta e alle farmacie di farmacisti. Non appena possibile, è necessario informare il cosmetologo, i maestri di manicure e pedicure, istruttore di fitness, massaggiatore e parrucchiere sui cambiamenti nel loro stato, che in futuro aiuteranno a evitare molti problemi e problemi.

RESISTENZA SANITARIA DURANTE LA GRAVIDANZA

Le donne incinte dovrebbero cambiare la routine quotidiana in modo che si senta il più confortevole possibile.

Prima di tutto, significa avere abbastanza tempo per riposare. A partire dal secondo trimestre, dovresti cercare di assicurarti che la durata del sonno giornaliero sia di almeno 9 ore al giorno, compreso l'episodio del sonno diurno.

Se si verificano tensioni emotive e disturbi del sonno, le donne incinte possono essere raccomandate per le lezioni di auto-allenamento, fitoterapia, aromaterapia, pittura, canto e biofeedback, se necessario, la consulenza dello psicoterapeuta.

Data la maggiore necessità di ossigeno, la futura mamma, specialmente nelle aree urbane, dovrebbe sfruttare ogni opportunità per rimanere nella natura. In tutti i periodi dell'anno sono raccomandate regolari passeggiate a bassa intensità di 1-1,5 ore al giorno e, se possibile, prima di andare a dormire. Allo stesso tempo, il luogo per le passeggiate quotidiane dovrebbe essere scelto lontano da strade rumorose e incroci, dando la preferenza a parchi e giardini pubblici.

Quando pianifichi le vacanze e organizza le attività ricreative, dovresti preferire i paesi con le solite condizioni climatiche nel periodo autunno-primavera. Un'opzione ideale è un sanatorio per le donne incinte. In vacanza, il sollevamento e il trasporto di pesi dovrebbero essere esclusi e il contenimento del sole attivo dovrebbe essere limitato.

Le donne incinte mostrano bagni caldi all'aria (temperature di 22 ° C) per 5 minuti nei primi giorni con un aumento graduale giornaliero di 5-6 minuti a 25 minuti. Eseguire la procedura può essere all'aria aperta, nel solarium, sulla veranda. Consigliato prendere il sole comune, a partire da 3 minuti, seguito da un aumento di 2-3 minuti al giorno - fino a 20 minuti.

A causa del rischio di compromissione del metabolismo del calcio fosforato nelle donne in gravidanza nella stagione autunno-inverno e in primavera con ipovitaminosi relativa naturale, specialmente nelle regioni settentrionali del paese, l'irradiazione ultravioletta del corpo durante i periodi di gestazione di 18-20 e 35-37 settimane è utile.

Se la gravidanza procede normalmente, è permesso nuotare nel mare e nel fiume. È meglio usare costumi da bagno speciali per le donne incinte.

GUIDARE IN TRASPORTO E GESTIONE DEI VEICOLI DURANTE LA GRAVIDANZA

Durante la gravidanza, se possibile, astenersi dal viaggiare in aereo, è preferibile utilizzare il treno o l'auto. Qualsiasi lungo viaggio dovrebbe essere il più confortevole possibile, dal momento che i loro satelliti indispensabili sono il rumore e lo scuotimento. Per viaggiare in treno, sono preferibili compartimenti o vagoni letto. Quando si viaggia in auto, è consigliabile fermarsi ogni ora - una volta e mezza. Dopo 28 settimane di gestazione, dovrebbero essere evitati lunghi viaggi su qualsiasi tipo di trasporto e nelle ultime 2 settimane dovresti rimanere a casa prima di partorire.

Quando si utilizzano i trasporti pubblici, si dovrebbe cercare di evitare le ore di punta e ridurre al minimo i movimenti durante le epidemie di malattie virali. Entrando nella cabina, non esitate a chiedere ai passeggeri di fare spazio. È controindicato correre per il treno, l'autobus o il tram in partenza.

Quando si guida una macchina, la parte posteriore del sedile del conducente dovrebbe essere il più confortevole possibile.

È necessario utilizzare le cinture di sicurezza che vengono indossate come al solito: la parte inferiore viene gettata sopra le cosce, la parte superiore viene passata sopra una spalla e sotto il braccio opposto in modo che un pugno possa essere spinto tra il petto anteriore e la cintura. Ci sono anche cinture speciali per le donne incinte, che sono simili agli schemi sportivi e si fissano sul petto, prevenendo la pressione delle cinture sull'utero.

Le donne incinte sono controindicate al ciclismo e ad altri modi di trasporto, insieme a vibrazione e scuotimento del corpo, creando un rischio di distacco della placenta, oltre a contribuire a lesioni e cambiamenti infiammatori delle articolazioni ammorbiditi sotto l'azione del relax. Guidare un'automobile potenzialmente limita non il fatto di guidare un veicolo, ma la sua qualità, intensità del traffico e livello di rumore, esperienza di guida, tempo di guida e rischio di sovraccarico emotivo per il conducente. Incinta, seduto al volante, dovrebbe sforzarsi di evitare la partecipazione al traffico nelle ore di ingorghi, rispettare rigorosamente le regole della strada e il limite di velocità. Si consiglia di trascorrere la guida non più di un'ora di fila e non più di 2,5 ore al giorno.

Inoltre, è necessario abbandonare l'ascolto della musica in cuffia quando si viaggia in metropolitana e anche non utilizzare la piena capacità degli altoparlanti dell'auto. Le potenti vibrazioni che si verificano in queste situazioni hanno un impatto estremamente negativo sul cervello.

CARICHI FISICI DURANTE LA GRAVIDANZA

Il fatto dell'effetto positivo dello sforzo fisico dosato sullo stato del corpo di una donna incinta è fuori dubbio. Tuttavia, la loro intensità dipende dal fisico e dallo stile di vita abituale della donna. Il numero raccomandato di lezioni è 2-3 volte a settimana. È molto importante che i carichi siano sistematici.

I carichi irregolari sono percepiti dal corpo come una situazione stressante, che non è sicura durante la gravidanza.

La durata totale delle lezioni di solito non supera i 40-50 minuti. Prima di iniziare l'attività fisica, è consigliabile mangiare yogurt, un frutto di medie dimensioni o bere un bicchiere di latte non grasso (kefir).

Gli specialisti dell'Università della California ritengono che camminare, nuotare e seguire un corso speciale di fisioterapia (aerobica), che può essere eseguito in palestra oa casa, siano i più adatti per la maggior parte delle donne incinte. Cardio molto utile su una delicata cyclette (cyclette orizzontale con schienale), yoga e pilates, adattato per le future mamme.

Il complesso per le donne incinte esclude gli esercizi relativi alla corsa, al salto, ai movimenti acuti e allo stress emotivo. Nel terzo trimestre di gravidanza, il carico sulle articolazioni del ginocchio e della caviglia dovrebbe essere fortemente limitato. Allo stesso tempo, gli atleti possono continuare ad allenarsi, evitando il surriscaldamento e la disidratazione.

Gli obiettivi dell'educazione fisica durante la gravidanza:
● rafforzare i muscoli della schiena,
● maggiore mobilità della colonna vertebrale e delle articolazioni dell'anca,
● eliminazione e prevenzione della stasi del sangue nella pelvi e negli arti inferiori,
● rafforzare e aumentare l'elasticità dei muscoli del perineo,
● allenamento in esercizi di respirazione e abilità di rilassamento,
● riduzione del rischio di eccessivo aumento di peso,
● Normalizzazione del tono e della funzione degli organi interni.

Durante l'allenamento in palestra, dovrebbe essere sviluppato un programma di allenamento individuale. Durante le lezioni, è necessario monitorare l'impulso e il benessere. Le moderne macchine cardiovascolari calcolano automaticamente l'impulso e i suoi indicatori si riflettono sullo schermo. L'impulso durante la sessione può essere considerato indipendentemente. Questo può essere fatto contando sul polso o sul collo in 10 secondi e moltiplicando il risultato per 6. Durante il primo trimestre di gravidanza, l'impulso durante l'attività fisica non deve superare il 60% dell'impulso con il massimo consumo di ossigeno, nel secondo e terzo trimestre - 65- 70% dell'impulso al massimo consumo di ossigeno, che è calcolato dalla formula "220 - età". Se durante la lezione si manifesta mancanza di respiro, debolezza, vertigini, dolore fastidioso nell'addome inferiore, sanguinamento o altri sintomi insoliti, interrompere immediatamente l'attività fisica e consultare un medico.

Le donne incinte sono controindicate nello sport e nell'attività fisica in presenza di:
● malattie acute
● esacerbazioni di malattie croniche,
● sintomi di un aborto minacciato,
● grave tossicosi,
● preeclampsia,
● storia di aborti spontanei,
● acqua polivalente,
● dolore sistematico da crampi che si verifica dopo l'esercizio.

LAVORO E OCCUPAZIONE DURANTE LA GRAVIDANZA

Durante la giornata lavorativa è necessario modificare la posizione, evitando di stare in piedi e seduti statici prolungati. Ogni ora e mezza devi fare piccole pause durante le quali puoi eseguire diversi esercizi leggeri per allungare i muscoli della schiena e del torace, alternandoli e distendendoli sullo sfondo di una respirazione profonda e silenziosa attraverso il naso. All'ora di pranzo, è consigliabile trascorrere alcuni minuti all'aria aperta.

Una donna incinta dovrebbe essere liberata dai turni di notte, dai viaggi di lavoro e dagli straordinari - a partire dal 4 ° mese, dal lavoro correlato alle condizioni dannose - dal momento in cui è stata stabilita la gravidanza, dal lavoro fisico pesante - da 20 settimane. Secondo la legge russa, una donna incinta dovrebbe essere prontamente trasferita al lavoro facile. È auspicabile che il giorno lavorativo durante la gravidanza non superi le 6 ore, con una modalità di lavoro libera non correlata a compiti urgenti. La durata dell'osservazione concentrata non deve superare il 25% dell'orario di lavoro.

Il lavoro in gravidanza è controindicato:
● associato a oggetti di sollevamento di peso superiore a tre chilogrammi,
● in calore
● in condizioni di alta umidità
● in altezza
● richiede più di una rampa di scale più di quattro volte al giorno,
● associato a stare in piedi per più di quattro ore di fila,
● nella postura di lavoro forzato,
● prevedendo pendenze sotto le ginocchia più di 10 volte all'ora,
● richiede uno stress neuro-emotivo significativo, specialmente in relazione al pericolo di incidenti, esplosioni, cause di forza maggiore,
● in condizioni di notevole carenza di tempo,
● associato all'impatto di fattori fisici avversi (alte e basse temperature, campi elettromagnetici, varie frequenze, ecc.),
● associato all'esposizione a sostanze chimiche che possono avere un effetto dannoso sulla madre o sul feto,
● con sostanze che hanno un odore sgradevole
● con sostanze non tossiche,
● con agenti patogeni di malattie infettive, parassitarie e fungine.

Non raccomandato per le donne in gravidanza:
● con una storia di due o più parti prematuri,
● per insufficienza istmico-cervicale,
● avere una storia di aborti spontanei a causa di anomalie uterine,
● in caso di insufficienza cardiaca,
● con la sindrome di Marfan,
● con emoglobinopatie,
● nel diabete mellito complicato da retinopatia o nefropatia,
● quando sanguina dal tratto genitale nell'III trimestre,
● dopo 28 settimane con gravidanze multiple.

FAMIGLIA E RIPARAZIONE DURANTE LA GRAVIDANZA

Il futuro lavoro della futura madre può e dovrebbe essere fatto, pur osservando la condizione, non esagerare.

Una volta a casa dopo il lavoro, è necessario riposare sdraiati per un'ora prima di iniziare le faccende domestiche. Inoltre, ogni ora e mezza è consigliabile organizzare una piccola pausa nelle lezioni. Non si dovrebbe mai rifiutare l'aiuto dei propri cari.

La permanenza prolungata in cucina, specialmente di piccole dimensioni, ad alte temperature e umidità può contribuire all'espansione dei vasi sanguigni, che non è sicuro per la donna incinta, poiché il flusso di sangue verso l'utero aumenta la sua eccitabilità. Soggiorno ottimale in cucina non più di due ore, distribuito uniformemente per tutto il giorno.

Quando si sceglie un elettrodomestico, è necessario verificare se ha un certificato igienico. Il rumore degli elettrodomestici da cucina con una durata di lavoro non superiore a un'ora non dovrebbe superare 85 decibel, elettrodomestici - 75 decibel. Cucire preferibilmente su una macchina da scrivere elettrica piuttosto che meccanica.

Per la pulizia quotidiana corrente è meglio utilizzare mini aspirapolvere portatili leggeri per superfici orizzontali, apparecchiature per ufficio e mobili imbottiti. La pulizia umida dovrebbe essere eseguita senza detersivi chimici: a causa della loro tossicità, possono influenzare lo sviluppo del feto. Si consiglia di utilizzare un mop o strumenti speciali per evitare di piegarsi sotto il livello delle ginocchia, che è irto di esordio precoce del travaglio. Per lucidare in luoghi difficili da raggiungere, è meglio attirare i membri della famiglia.

Per una donna incinta, è tipica l'accresciuta attenzione al miglioramento domestico, che gli psicologi definiscono come "sindrome da annidamento", che è spesso accompagnata da un cambiamento nel design della casa, dal suo sviluppo e dal lavoro di riparazione.

Allo stesso tempo, i viaggi verso i mercati delle costruzioni, il riorganizzazione dei mobili e il sollevamento di oggetti pesanti dovrebbero essere forniti ad altri membri della famiglia o ai professionisti. Né la vernice, né le vernici, né l'acetone nel periodo di residenza nella casa della futura mamma non dovrebbero profumare. Le donne incinte non dovrebbero essere in contatto con solventi organici da quando è stata stabilita la gravidanza e, se necessario, utilizzare attrezzature protettive e lavorare in aree ben ventilate. Bene, se nella casa, situata vicino a una strada rumorosa, ci sono balconi vetrati e le finestre hanno finestre moderne che aumentano la protezione dal rumore.

Quando non c'è la possibilità di attrezzare una stanza per bambini, un posto per il futuro bambino dovrebbe essere assegnato tenendo conto di eventuali bozze, distanza dalla TV, fili e prese. È meglio rifiutare i tappeti per un po ', poiché le camere avranno bisogno di una pulizia a umido regolare.

ABITUDINI NOCIVE DURANTE LA GRAVIDANZA

Il fumo di tabacco è assolutamente controindicato. Più sigarette al giorno fumano una donna incinta, maggiore è il rischio per il feto e il neonato. Dimostrato un aumento del rischio di madri fumatrici di aborto spontaneo, presentazione e distacco prematuro della placenta, scarico prenatale dell'acqua, ritardo dello sviluppo fetale e sindrome della morte improvvisa del lattante, nonché un aumento della mortalità perinatale in media del 27% e con più di 20 sigarette consumate al giorno - 35%.

Poiché la maggior parte dei fumatori non si rende conto della gravità delle conseguenze, è importante informare la futura mamma quanto prima possibile sulla necessità di smettere di fumare o ridurre il numero di sigarette fumate a 2-3 al giorno. La cessazione ideale del fumo nella fase preconcezionale 4-6 cicli prima del concepimento.

I farmaci sono assolutamente inaccettabili durante la gravidanza. Il loro consumo è altamente correlato allo sviluppo della patologia della placenta e del complesso placentare. Ciò aumenta il rischio di aborto spontaneo, scarico prenatale di acqua, parto prematuro, ipossia intrauterina e malnutrizione del feto, fino alla sua morte prenatale, nonché accompagnato dallo sviluppo dell'intossicazione narcotica e sindrome da astinenza nella neonatale sindrome della morte infantile, disturbi dello sviluppo fisico e mentale del bambino.

FARMACI DURANTE LA GRAVIDANZA

Nella fase di organogenesi (fino a 14 settimane), al fine di prevenire anomalie dello sviluppo del tubo neurale e del cretinismo congenito, è necessario sforzarsi di astenersi dall'uso di qualsiasi farmaco. Le eccezioni sono l'acido folico f in una dose di almeno 4 mg al giorno e lo ioduro di potassio 200 mg al giorno. La loro ricezione dovrebbe iniziare il prima possibile, idealmente - dal momento della decisione di concepire, nel peggiore dei casi - dal momento in cui la gravidanza è stabilita.

Le donne sane durante l'intero periodo dovrebbero evitare qualsiasi altro farmaco oltre ai più semplici farmaci non soggetti a prescrizione che corrispondono al gruppo A dell'elenco FDA (Food and Drug Administration). При этом самой женщине при обращении за медицинской помощью следует уведомить медицинского работника или врача любой специальности о вероятности или наличии беременности, особенно в ранние сроки. Беременным, страдающим хроническими заболеваниями, необходимо вместе с лечащим врачом так подготовиться к беременности, чтобы иметь возможность снизить приём препаратов в ранние сроки до минимума или временно отказаться от них.Il bisogno di farmaci durante la gravidanza è controllato dal medico curante.

La questione dell'assunzione di vitamine, appositamente studiata per le donne incinte, rimane aperta.

La prova della necessità del loro ricevimento con un livello di evidenza A non è attualmente disponibile. Tuttavia, nel contesto della situazione caratteristica della popolazione di donne russe all'inizio del 21 ° secolo, l'assunzione di complessi multivitaminici e minerali progettati specificamente per le donne in gravidanza rimane valida per le donne che non sono in grado di mangiare adeguatamente o hanno una carenza comprovata di nutrienti specifici. Il rimborso di questi ultimi è preferibile per condurre le rappresentazioni di monopolio. I complessi multivitaminici destinati ad altri gruppi della popolazione, compresi i bambini, le donne incinte in ogni caso sono controindicati.

Attività fisica

È noto da tempo che la gravidanza non è una condizione dolorosa. Mentire tutto il tempo sul divano - ovviamente non nel modo giusto. L'esercizio moderato è semplicemente necessario per il normale corso della gravidanza.

Allenamento speciale mirato al rafforzamento della muscolatura, migliorando la circolazione sanguigna. La ginnastica aiuta a padroneggiare la corretta respirazione, necessaria durante il parto. L'attività fisica è controindicata in questi casi:

  • la minaccia di aborto,
  • tossicosi pronunciata,
  • polidramnios,
  • malattie acute e croniche
  • crampi dopo l'esercizio.

Cerca di mantenere il carico regolare e fattibile. I carichi irregolari sono percepiti dal corpo come stress, che è molto dannoso durante la gravidanza.

Corretta alimentazione

Un ruolo importante durante la gravidanza è giocato dalla nutrizione della donna. Su questo dipende non solo la sua salute, ma anche il corretto sviluppo del bambino. A volte le donne incinte semplicemente erroneamente raddoppiano la loro dieta, anche se vale la pena prestare attenzione alla qualità, non alla quantità.

Il migliore sarà l'osservanza di 5-6 pasti al giorno in piccole porzioni. è desiderabile rifiutare da cibi affumicati, cibi fritti, cibi in scatola e in salamoia, fast food. il primo trimestre Gravidanza È importante che il corpo riceva una quantità sufficiente di acido folico. Si trova in verdi e cereali. Includere prugne, crusca, cavoli di mare nella dieta - questi alimenti aiuteranno a prevenire la stitichezza.

in secondo trimestre un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta agli alimenti proteici, poiché è durante questo periodo che il feto sta crescendo attivamente e le proteine, come materiale da costruzione, sono semplicemente necessarie. Inoltre, si raccomanda di aumentare il contenuto calorico totale del cibo.

il terzo trimestre Particolarmente rilevante è il potere frazionale. L'utero è notevolmente aumentato nelle dimensioni e preme sullo stomaco. Durante questo periodo, è anche necessario mangiare cibi ricchi di calcio e ferro.

Regole per la cura personale

Durante la gravidanza Seguire attentamente l'igiene personale.Dopo tutto, durante questo periodo il corpo è particolarmente soggetto a malattie infettive. Prestare particolare attenzione alla cura orale, perché le donne incinte hanno spesso problemi con i denti. Si raccomanda di sciacquarsi la bocca dopo ogni pasto.

Al mattino e alla sera fai una doccia calda. Durante la gravidanza, la pelle secerne attivamente i prodotti metabolici, quindi i trattamenti dell'acqua dovrebbero essere più frequenti.

Presta particolare attenzione all'igiene intima. A causa di cambiamenti ormonali, la microflora vaginale diventa sensibile e aumenta il rischio di mughetto. Utilizzare prodotti a pH basso con acido lattico nella formulazione. È meglio rifiutare i bagni caldi a favore l'anima. Tuttavia, se si desidera veramente rilassarsi e immergersi nella vasca da bagno, utilizzare acqua calda.

Riposa e dormi

Nel primo trimestre di gravidanza si verifica un aggiustamento ormonale attivo del corpo. Durante questo periodo, le donne spesso tendono a dormire, aumentando la fatica. Pertanto, è necessario riposare in ogni occasione, non lavorare con la forza. Se non riesci a sdraiarti, prendi almeno una doccia a contrasto.

Il regime quotidiano della donna incinta nel 3 ° trimestre implica anche un aumento del tempo di sonno, dal momento che il corpo deve acquisire forza per la nascita imminente.

Nel mezzo del termine può spesso insonnia. Lo stomaco a quest'ora è notevolmente arrotondato, diventa scomodo dormire nelle posizioni normali, possono verificarsi delle convulsioni. Dalla lunga distesa sulla schiena, la colonna vertebrale subisce un carico eccessivo, la vena cava inferiore può essere schiacciata. Il migliore per le donne incinte è il sonno sul lato sinistro. Sotto lo stomaco, puoi mettere cuscini o rulli.

Cattive abitudini

Non ci sono opinioni doppie in questa materia, e una donna incinta ha bisogno rinunciare a tutte le cattive abitudinicome fumare, alcol, droghe.

Il fumo di tabacco ha un alto contenuto di sostanze nocive che hanno un effetto negativo sul feto, che soffre di carenza di ossigeno, mancanza di vitamine, sviluppo irregolare. Spesso le donne che sono fumatori nascono bambini di peso ridotto. L'eccessivo consumo di alcol nelle donne in gravidanza porta allo sviluppo di anomalie nel feto. Mentre il consumo moderato può innescare l'aborto spontaneo.

Se non sei in grado di abbandonare le cattive abitudini da solo, vai in uno studio medico e ascolta i suoi consigli.

Stress emotivo

Per molti durante il periodo di gravidanza, sbalzi d'umore improvvisi, aumento del pianto, ansia, attacchi improvvisi di rabbia sono rilevanti.

Questo è tutto collegato alla ristrutturazione ormonale menzionata in precedenza. È molto importante provare controlla le tue emozioni, perché i prodotti di decomposizione degli ormoni dello stress hanno un effetto dannoso sul feto. È necessario rifiutarsi di risolvere questioni importanti, di proteggersi dalle situazioni negative.

Farmaci terapeutici

Non è raro che durante la gravidanza si manifestino varie malattie e che debbano essere usati medicinali. La loro scelta deve essere affrontata con particolare responsabilità, consultare il medico che conduce la gravidanza, studiare attentamente le istruzioni per i farmaci.

Particolarmente pericoloso è l'uso di droghe nelle prime settimane di gravidanza, perché è allora che i principali sistemi dell'embrione sono posti, e i minimi cambiamenti nella composizione chimica del corpo possono influenzare negativamente questo processo. Dopo la sedicesima settimana, la placenta è completamente formata, che funge da barriera. Pertanto, alcuni farmaci sono autorizzati a usarlo nella seconda metà della gravidanza.

Consigli utili

La routine quotidiana di una donna incinta aiuterà a pianificare il seguente promemoria:

  • più volte al giorno, arieggiare la stanza, specialmente quella in cui dormi,
  • nel cibo, dare la preferenza ai prodotti naturali,
  • fai cose che ti fanno sentire positivo,
  • camminare ogni giorno,
  • andare a letto entro e non oltre le 22:00,
  • Visita regolarmente il tuo ginecologo.
La corretta routine quotidiana per una donna incinta contribuirà a trascorrere facilmente tutti i 9 mesi senza ulteriori problemi.

Guarda il video: DIARI DI UNA MAMMA: La mia routine giornaliera in gravidanza (Luglio 2020).

Pin
Send
Share
Send
Send