Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2020

Come massaggiare un neonato e un bambino

Il massaggio è un ottimo modo per mostrare l'amore e la cura di un bambino. Aiuterà i bambini a rilassarsi e ad addormentarsi. Il massaggio per i bambini ha molti vantaggi, tra cui il miglioramento di aumento di peso, circolazione del sangue, aiuto nella digestione e sollievo dal dolore.

Come parte del processo di massaggio, è possibile manipolare delicatamente caviglie, polsi e dita del bambino, conducendo in tal modo la ginnastica articolare passiva. Durante il massaggio, parla sottovoce, piangi o canta per il tuo bambino. Ciò renderà le tue manipolazioni ancor più lenitive per il bambino.

I tratti lenitivi della mano attivano la produzione dell'ormone della felicità, l'ossitocina, in tutti i partecipanti alla sessione di massaggio.

Proprietà positive del massaggio per i bambini

Ci sono molti vantaggi del massaggio del bambino, che possono avere un impatto positivo non solo sul neonato, ma anche sui suoi genitori.

massaggio aiuterà il tuo bambino:

  • sviluppare fisicamente, cognitivamente, socialmente,
  • stai rilassato e non ti arrabbiare
  • piangere e agitarsi meno
  • dormire meglio

I massaggi sono particolarmente utili per i bambini prematuri, in base ai risultati dei quali verranno osservati diversi miglioramenti:

  1. Aumento di peso più veloce, specialmente quando si usano gli oli. Il massaggio attiva un nervo chiave, chiamato il vago, che collega il cervello alle parti principali del corpo, incluso lo stomaco. L'attivazione di questo nervo migliora la digestione e svuota l'intestino, aiutando il bambino a ingrassare.
  2. Frequenza cardiaca stabile. Il massaggio migliora il funzionamento del sistema nervoso, che regola il funzionamento dei nostri organi. Pertanto, un massaggio può aiutare a mantenere la frequenza cardiaca costante di un bambino.
  3. Comportamento più rilassato sotto stress e dolore.
  4. Attività cerebrale più stabile. I bambini nati prematuramente che ricevono il massaggio tendono ad avere normalmente attività cerebrale in via di sviluppo. Nei bambini prematuri che non sono stati massaggiati, si osserva una diminuzione dell'attività cerebrale.

Come fare un massaggio?

Il massaggio per un bambino da 0 a 3 mesi consiste principalmente nell'addestrare il corpo del bambino per vari movimenti, riducendo l'ipertonicità dei muscoli delle gambe e delle braccia, così come attivamente sviluppando i muscoli del collo, rafforzando il pettorale superiore, i muscoli dorsali e la cintura della spalla.

Viene inoltre effettuato un massaggio di 1 mese per favorire il normale funzionamento degli organi interni, il rilassamento muscolare e il miglioramento del metabolismo.

  • Massaggio per i bambini da 1 mese include colpi morbidi, gradualmente trasformando in leggera pressione,
  • Il massaggio per un bambino in 2 mesi contiene tratti morbidi e può anche includere sfregamento, impastamento e vibrazione. Il massaggio per un bambino di 2 mesi è progettato per alleviare le coliche, rilassare i muscoli delle gambe, le braccia, che sono ancora in buone condizioni. Inoltre, il massaggio dovrebbe aiutare a calmare il sistema nervoso. Lo sfregamento dovrebbe essere fatto con attenzione, perché la pelle dei bambini è ancora molto delicata e sottile. Dovresti astenervi dallo sfregare se nota un'eruzione cutanea sulla pelle del bambino,
  • massaggio regolare per un bambino in 3 mesi aiuta a prevenire la comparsa di ernia ombelicale, costipazione e coliche, ha un effetto benefico sullo stato del sistema nervoso, rafforza i muscoli e le articolazioni, migliora la circolazione sanguigna. Massaggiare palme e mani ha un effetto positivo sullo sviluppo delle capacità motorie fini, quindi, sul discorso del bambino e sulle abilità cognitive in futuro. Il massaggio generale per un bambino di tre mesi include morbide carezze, sfregamenti e esercizi ginnici.

Come fare un massaggio per i neonati a casa?

Prima di decidere come massaggiare il neonato, scegli un posto sicuro per il bambino da massaggiare. Dovrebbe essere comodo per te, in modo che sia conveniente massaggiare il bambino e per il bambino stesso.

Fino ad allora, fino a quando il bambino non può rotolare o muoversi molto, devi solo assicurarti che si trovi su una superficie stabile.

Non appena il bambino può girarsi, è meglio scegliere una superficie dalla quale non possa cadere. I neonati possono rotolare in un batter d'occhio, soprattutto se il bambino è coperto di olio ed è scivoloso.

La metà del letto o anche il pavimento va bene. Basta mettere un asciugamano o un lenzuolo pulito sotto il bambino. E non lasciare mai un bambino incustodito.

Assicurarsi che la stanza sia a una temperatura confortevole, non ci sia flusso d'aria diretto o correnti d'aria. Se il clima è caldo, non massaggiare il bambino direttamente sotto il ventilatore o sotto il colpo diretto del condizionatore d'aria. Al bambino non piacerà il massaggio se fa freddo.

Avere tutto il necessario per un massaggio a portata di mano.

È necessario preparare:

  • olio da massaggio,
  • asciugamani per rimuovere l'olio in eccesso o crema
  • vestiti per cambiare bambino
  • solito set per cambiare i pannolini,
  • bagno per il bagnetto e un asciugamano se fai il bagno al tuo bambino dopo il massaggio.

Come massaggiare un neonato? Tecniche di massaggio di base

I bambini amano la routine e la ripetizione.

Pertanto, se si massaggia il bambino allo stesso modo ogni volta, sa cosa aspettarsi e gode della procedura.

  1. Inizia il massaggio del bambino dai piedi, spostandosi gradualmente verso il corpo, finendo con la testa. Le gambe sono un ottimo posto per iniziare una sessione di massaggio, perché il bambino è abituato ad essere toccato quando il pannolino viene cambiato.
  2. Versare qualche goccia di crema o olio sulle mani. Scalda l'olio o la crema, massaggiandola tra i palmi.
  3. Molto delicatamente strofinare sulla pelle del bambino, iniziando con i piedi.
  4. Muovi le gambe. Quindi puoi carezzare delicatamente dai fianchi alle dita dei piedi.
  5. Segui lo stesso ordine e le stesse mani. Massaggiateli dalle spalle alle dita. Il massaggio è utile per combinarsi con esercizi leggeri.
  6. Esercizio per le dita. Stringere delicatamente un dito tra il pollice e l'indice e piegarlo e aprirlo lentamente. Ripeti con ogni dito. Tali esercizi sono utili per accompagnare i peshekami.
  7. Esercizi per il torace e l'addome includono tratti circolari in senso orario. La carezza circolare della pancia, fatta con una leggera pressione, aiuta il cibo a muoversi attraverso il tubo digerente.
  8. Tieni i piedi del bambino sotto il ginocchio e, sollevando le gambe, premi delicatamente le ginocchia sulla pancia. Ciò contribuirà a eliminare i gas in eccesso.
  9. Completa il massaggio della parte anteriore del corpo del bambino con ampi colpi dal torace ai fianchi.
  10. Trasforma il tuo bambino sulla tua pancia per massaggiare la schiena. Usa ampi movimenti circolari in senso antiorario, risalendo la schiena dalla base alle spalle.

Non applicare pressione sulla colonna vertebrale. Può nuocere al tuo bambino.

Massaggio della testa del bambino

Alcuni bambini amano di più quando toccano la testa di qualsiasi altra parte del corpo.

Se tuo figlio è uno di quelli a cui non piace toccare la testa, non insistere su un tale massaggio. Aspetta che il bambino cresca un po 'e poi riprova. Quando il bambino diventa più familiare con il massaggio, può anche amare il massaggio alla testa.

Come dovrebbe essere massaggiata la testa del bambino?

È necessario essere molto gentili con la testa del neonato, poiché le ossa del cranio non sono ancora cresciute insieme.

All'esame, è possibile vedere i punti deboli che a volte pulsano. Sono chiamati molle. Ci sono due fontanelle, una situata sulla corona (grande primavera), l'altra - sul retro della testa (piccola molla) di un bambino. La fontanella posteriore si chiude quando il bambino ha circa 6 settimane, ma la primavera in cima alla testa si chiude di 18 mesi.

Per le prime sei settimane, non applicare movimenti di pressione durante l'esecuzione di un massaggio alla testa. Basta accarezzare delicatamente tutte le parti della testa con olio, lasciarlo assorbire da solo.

Non appena la testa del bambino si irrigidisce, puoi premere delicatamente con le dita, facendo piccoli movimenti circolari, muovendoti attorno alla testa del bambino.

Ma non applicare mai pressione sulla parte superiore della testa del bambino, dove la molla più grande è ancora morbida.

I flussi primaverili si chiudono e si induriscono, mentre le ossa della testa del bambino crescono e crescono insieme.

Se il tuo bambino ha la dermatite seborroica, non spazzolare la crosta mentre si applica l'olio. Scoprirai che se lasci l'olio sulla testa del bambino per la notte, questo aiuterà ad ammorbidire la crosta, che può quindi cadere da sola durante il bagno, o mentre si lava la testa o si pettina i capelli del bambino.

Anche se non lo è, la dermatite seborroica non interferisce con il bambino ed è molto comune tra i bambini. Spesso passa se stesso quando il bambino cresce.

Quanto spesso hai bisogno di un massaggio?

Tradizionalmente, il bambino riceve un massaggio ogni giorno prima o dopo il bagno. Alcuni genitori fanno il massaggio due volte al giorno per i primi tre mesi. Ma il numero ideale di massaggi non lo è.

Quante volte lo fai dipende dal tempo che è e dal benessere del bambino durante il massaggio. Se sei una madre che lavora, allora, molto probabilmente, sarà difficile per il bambino fare un massaggio quotidiano.

Durata del massaggio

La durata del massaggio varia con l'età del bambino. Alcuni bambini lo amano fin dalla nascita, e poi ci vogliono fino a 30 minuti per massaggiare tutto il corpo.

Se inizialmente il tuo bambino non ama il massaggio, mantieni le sessioni brevi. Quando il bambino inizia a gattonare o camminare, puoi notare che non vuole mentire così a lungo. Quindi è necessario fare un massaggio per 5 - 10 minuti.

Tempi per un massaggio

Massaggia il tuo bambino quando non ha fame e non è stanco. Quindi gli piace il massaggio di più. Questo può accadere in qualsiasi momento della giornata.

I bambini amano la prevedibilità, quindi se fai qualcosa allo stesso tempo e nella stessa sequenza, si sentono sicuri e felici. Ad esempio, se inizi con un massaggio, seguito da bagno, alimentazione e, infine, sonno, il bambino imparerà a riconoscere questa procedura e lo aspetterà.

Questo può essere difficile da fare con un neonato quando è necessario un pasto frequente e il bambino dorme il più delle volte. Quando crescerà e sarà più sveglio, non puoi precipitarti.

Se il bambino piange spesso di notte, un massaggio serale può aiutare a ridurre la possibilità di piangere. Col tempo, conoscerai meglio il bambino e potrai trovare il momento giusto per il massaggio e il bagno. Lascia che il bambino diventi la tua guida.

Quando il massaggio è controindicato?

Se un bambino ha un'eruzione cutanea, non applicare la crema o il burro sulla pelle senza prima consultare un medico.

Alcuni esperti ritengono che sia meglio non massaggiare quando il bambino ha la febbre o è malato. Altri sostengono che un leggero massaggio durante una malattia virale può aiutare ad alleviare il dolore del corpo.

Accetta e spiega sempre i segnali del bambino. In caso di malattia, può diventare pignolo e rifiutarsi di massaggiare. D'altra parte, se il tuo tocco attenua il dolore nel corpo, il bambino sarà in grado di calmarsi, addormentarsi più velocemente con il tuo tocco gentile.

Se la febbre del bambino aumenta, può sentirsi freddo. Quindi puoi semplicemente accarezzarlo e strofinarlo sui vestiti, senza spogliarsi. Tuttavia, se la febbre si riduce, il bambino può avere la febbre e preferirebbe togliersi i vestiti.

In inverno, devi anche massaggiare. Ma al bambino piacerà solo se non sentirà il freddo. Pertanto, assicurarsi che la stanza sia sufficientemente calda prima di spogliare il bambino.

Come massaggiare il bambino, è in gran parte determinato dal bambino. La capacità di leggere i segnali del suo comportamento è il più importante dei momenti di massaggio. Il tuo bambino mostrerà quando dovrebbe finire, che tipo di carezze il bambino ama, e quale - no.

Perché fare e quanto utile massaggio per i bambini

Il massaggio per tutti i neonati è indicato perché:

  • promuove il corretto sviluppo fisico,
  • riduce l'eccitazione del sistema nervoso,
  • calma e rilassa
  • ha un effetto rinforzante sui muscoli
  • normalizza il tono muscolare e la contrattilità muscolare,
  • sviluppa capacità motorie
  • in grado di eliminare le coliche e migliorare l'attività dell'apparato digerente,
  • migliora il metabolismo
  • migliora la circolazione sanguigna nella pelle.
Se il massaggio viene eseguito dalla madre, la procedura è anche un ottimo modo per comunicare con il bambino.

Poiché il primo anno di vita è un periodo abbastanza importante per lo sviluppo fisico, per il quale il bambino impara tutte le abilità vitali - strisciando, seduto, camminando - i muscoli dovrebbero essere rafforzati fin dalla tenera età.

Per i bambini, i massaggi sono ancora importanti perché nei primi mesi dopo la nascita i loro muscoli sono spesso in ipertonia fisiologica. Ha bisogno di essere rimosso e di rilassare i muscoli. I bambini regolarmente massaggiati crescono più velocemente, si sviluppano meglio, diventano più forti e più duraturi. Se per la maggior parte dei neonati il ​​massaggio riparatore può essere raccomandato e il trattamento medico è prescritto secondo le indicazioni, allora i bambini nati prima del necessario ne avranno bisogno. Ti permette di aiutare il tuo bambino ad aumentare di peso più velocemente, ad accelerare lo sviluppo di organi e sistemi sottosviluppati, a rafforzare il sistema immunitario, a ridurre il rischio di infezioni respiratorie ea stabilizzare lo stato emotivo.

Gli studi medici confermano che i bambini regolarmente massaggiati aumentano di peso.

Toccare il bambino delle mani di qualcun altro potrebbe non essere piacevole per lui e provocare situazioni stressanti. Quando lo stress sorge in un bambino, i livelli di cortisolo aumentano significativamente. Questo ormone può rallentare in modo significativo tutti i processi nel corpo dei bambini, avere un effetto dannoso sul sistema immunitario e sul sistema nervoso. Pertanto, è importante che il massaggio sia condotto da una persona autoctona.

Quando posso iniziare il massaggio?

Naturalmente, ogni genitore di un bambino appena nato è interessato a quanti mesi puoi massaggiare il neonato. I trattamenti per il massaggio del bambino sani e nati nel tempo possono essere iniziati raggiungendolo da cinque a sei settimane. Tuttavia, è importante chiedersi se il bambino è già pronto per accarezzare e impastare, al pediatra durante la successiva routine di ricevimento. Lo stesso vale per le briciole premature. Di solito, questo massaggio per bambini è consigliato quando raggiunge un peso corporeo di 2,5 kg. Il permesso per il massaggio deve essere dato da un pediatra, un neuropatologo e un ortopedico.

Parlando del primo massaggio per un bambino che non ha ancora raggiunto l'età un mese, significano tratti semplici. Per quanto riguarda le tecniche più intense che fanno parte del classico complesso di massaggi per bambini, non è consigliabile iniziare prima dell'età. 1,5-2 mesi.

Quando non puoi fare: controindicazioni

Quindi, ogni madre può, dopo il permesso di un pediatra e di un neuropatologo, eseguire un massaggio consistente in semplici tecniche per la sua progenie neonata, se non controindicazioni. Questi ultimi includono:

  • febbre - il massaggio aumenta la circolazione sanguigna, che può innescare un ulteriore aumento della temperatura corporea,
  • malattie della pelle causate da infezioni, funghi, accompagnate dal rilascio di pus - massaggiare il corpo può causare lo scoppio di pustole e vescicole e causare così la diffusione dell'infezione,
  • eruzioni allergiche sulla pelle - un ulteriore impatto delle mani sulle aree colpite da allergie, può portare a dolore e ulteriori danni alla pelle,
  • cardiopatia congenita (CHD) - una procedura di massaggio, che è un onere aggiuntivo per un piccolo corpo, può peggiorare le condizioni del paziente,
  • malattie del sangue - il massaggio può provocare emorragie interne sotto la pelle,
  • convulsioni, epilessia - un effetto sul corpo può scatenare convulsioni,
  • rachitismo acuto - il riposo è raccomandato per il bambino in questo momento, e il massaggio lo ecciterà,
  • grande ernia - possibile comparsa di violazione.

Come prepararsi per la procedura

La procedura di massaggio viene eseguita al meglio al mattino, tra la prima e la seconda alimentazione. Poiché la termoregolazione dei bambini non è ancora completamente stabilita, è necessario creare condizioni confortevoli per la sessione, perché dovrai massaggiare il corpo completamente nudo. Pertanto, la stanza dovrebbe essere abbastanza calda, ma non soffocante e calda. È importante assicurarsi che il bambino non sudi, perché c'è il rischio che abbia un calore pungente. La temperatura ottimale dell'aria nella stanza è di + 20-22 ° C. Qualche tempo prima della sessione, la stanza deve essere ventilata.

Effettuare bene la procedura sul fasciatoio. In assenza di questo, qualsiasi tavolo che deve essere coperto con un pannolino morbido e caldo, sotto il quale mettere una coperta, si adatterà. In anticipo, dovresti preoccuparti di acquistare un olio da massaggio speciale per neonati.

La procedura dovrebbe essere avviata solo di buon umore. Ricorda che anche i bambini insensibili leggono chiaramente l'umore dei loro genitori, specialmente le madri. Quindi, se è infastidita, o la sua testa è piena di pensieri su qualsiasi problema, le briciole saranno scomode, e lui ti farà sapere con pianto e dispiacere.

Можно подобрать какую-нибудь веселую тихую музыку. Во время сеанса включать ее и подпевать.

Перед процедурой следует тщательно вымыть руки, а затем их согреть. Первый сеанс должен длиться не более пяти минут. In futuro, il tempo può essere gradualmente aumentato, portando a 15-20 minuti.

Come fare un massaggio: tecnica di

Per imparare come eseguire il massaggio da soli, i genitori possono rivolgersi a un infermiere o pediatra in visita durante l'esame di un bambino per mostrare loro come farlo correttamente. Sarebbe bello se la prima procedura fosse eseguita sotto la supervisione di un medico.

Ci sono due passi, che tutti i genitori possono usare senza difficoltà e conoscenze speciali:

  • Accarezzare,
  • sfregamento.

Il massaggio alla schiena deve iniziare con un movimento verticale dal collo ai glutei. Quindi vai ai tratti orizzontali dalla spina dorsale ai lati. Con il medio e l'indice in uno stato leggermente piegato, cammina lungo la spina dorsale. Il movimento dovrebbe essere liscio, leggero. Ogni metodo dovrebbe essere ripetuto cinque o sei volte.

Quando si massaggia la parte posteriore, prestare particolare attenzione nella zona dei reni.

Sicuramente alla bambina piaceranno leggeri colpi circolari intorno all'ombelico. È importante sapere che questa manipolazione deve essere eseguita rigorosamente in senso orario. Viene effettuato per rilassare i muscoli della parete addominale anteriore e migliorare la peristalsi intestinale. In questo caso, dovresti evitare una forte pressione.

Se il bambino ha la colica, prima aiuterà a massaggiare l'addome dalle costole. Quindi contemporaneamente sollevando le gambe, stretto con la mano destra e massaggiando l'addome con la mano sinistra. Successivamente è necessario premere le gambe piegate alle ginocchia per la pancia. È consigliabile ripetere queste tecniche tre o quattro volte al giorno.

Puoi anche fare dei tratti obliqui sullo stomaco nella direzione verso il basso dalla zona posterolaterale del torace all'unione delle mani sopra l'ombelico. Queste manipolazioni sono effettuate con entrambi i palmi.

Testa e collo

Il massaggio del collo viene eseguito durante il massaggio alla schiena. Il collo viene delicatamente accarezzato con l'interno della mano, spostandosi dalla testa ai glutei. In nessun caso non è possibile premere sul collo o eseguire sobbalzi improvvisi.

A Babe piaceranno i colpi di luce del viso. La mamma può toccarle delicatamente le sopracciglia, le tempie, la fronte con la punta delle dita. Quindi accarezza le guance nella direzione delle orecchie. Strofina leggermente le orecchie.

Puoi accarezzare delicatamente la testa, ma allo stesso tempo evitare di toccare l'area della molla.

Quando si massaggiano gli arti superiori, devono essere leggermente piegati. Il massaggio inizia con un pennello, prima viene accarezzato il dorso e poi il palmo. Gli ictus sono effettuati dalle dita all'articolazione del polso.

Dopo la mano, è necessario iniziare il massaggio della mano, mentre la madre mette il pollice nel manico del bambino, che afferra. Gli ictus corrono lungo l'interno dell'avambraccio e poi lungo l'esterno.

Dalle mani è necessario ritornare di nuovo ai palmi. Questa volta fanno il loro sfregamento. Quindi fai lo sfregamento di ogni dito. Completa il massaggio sfregando gli avambracci e le spalle.

Piedi e piedi

Il piede è preso nel palmo. L'indice dell'altra mano su di esso disegna un otto nella direzione dalle dita al tallone.

Il massaggio ai piedi viene eseguito accarezzando dal piede alla zona inguinale. Le articolazioni del ginocchio sono bypassate. Le gambe sono leggermente piegate.

Dopo aver carezzato, puoi procedere allo sfregamento. Sono condotti nella stessa direzione: dal piede all'inguine.

Sia la prima che la seconda tecnica vengono ripetute da quattro a cinque volte su ciascun piede e piede.

Consigli e linee guida utili

I genitori che hanno deciso di condurre autonomamente i massaggi, suggeriamo di usarne diversi consigli utilicome massaggiare i bambini:

  1. La procedura deve essere eseguita solo su una superficie piana e solida, preferibilmente su un tavolo coperto da qualcosa di morbido, come una coperta o una coperta. Un letto, un divano, una sedia per questo scopo non funzionerà. Su una superficie morbida e elastica non sarà possibile raggiungere lo stop e la pressione necessari.
  2. Affinché un bambino si senta a suo agio e di buon umore, è necessario che non abbia fame, che non abbia freddo, che non voglia dormire. Pertanto, il tempo ottimale per un massaggio sarà di 50-60 minuti dopo l'alimentazione e mezz'ora prima del pasto successivo.
  3. Non dimenticare di togliere tutte le decorazioni prima della sessione. Questo vale sia per gli anelli che per i braccialetti, che possono ferire o danneggiare le briciole.
  4. Se il bambino è fuori di sé e impertinente, allora è meglio rimandare la procedura a un'altra ora oa un altro giorno.
  5. Se il bambino è negativo riguardo alla manipolazione del suo corpo, puoi provare ad abituarlo gradualmente, conducendo varie tecniche durante il giorno.
  6. Durante il massaggio dovresti costantemente parlare con il bambino, lodarlo, cantare canzoni per lui, ecc.
  7. Gli esperti consigliano di iniziare il massaggio dai piedi, quindi di spostarsi verso le braccia, poi verso lo stomaco, il petto e finire con la schiena.
  8. Tutte le tecniche sono fatte dalla periferia al centro. Il massaggio degli arti superiori viene eseguito da una mano all'altra, più in basso - dal piede all'inguine.
  9. Fino a tre mesi il massaggio viene eseguito con una sola mano. Una volta raggiunta questa età, puoi collegare la lancetta dei secondi.
  10. Non dovresti massaggiare la parte interna della coscia, perché in questa zona ci sono molte terminazioni nervose, così come la superficie anteriore della gamba a causa della pelle troppo sottile.
  11. Jogging è vietato nell'area delle articolazioni del ginocchio.
  12. Nell'area dell'addome, il tabù per toccare è il giusto ipocondrio. Ecco il fegato, toccarlo può causare la cattiva condizione delle briciole.
  13. Tabù per il massaggio - genitali, capezzoli, ombelico, fontanella.
  14. Inizia e termina la procedura con i tratti.

Il massaggio è una procedura importante di guarigione e di riparazione, che è necessaria per i bambini da 1 mese. I genitori stessi possono eseguire semplici forme di massaggio sotto forma di colpi e sfregamenti. Un maggiore effetto può essere raggiunto se il massaggio è integrato con elementi di ginnastica.

Quando posso iniziare un massaggio?

Spesso i genitori chiedono ai pediatri una domanda: da quale età si può iniziare a massaggiare un neonato? Il massaggio professionale in clinica viene effettuato non prima di 2-3 mesi, ovviamente, in assenza di controindicazioni (si consiglia di leggere: eseguiamo un massaggio per un bambino di 3 mesi: video e allenamento). È possibile massaggiare il neonato in modo indipendente a casa dall'età di 3 settimane o quando l'ombelico guarirà.

Il compito principale del massaggio è di rilassare le braccia e le gambe bloccate. Puoi raddrizzare i palmi delle mani e dei piedi con l'aiuto di riflessi innati. Prova a correre la mano lungo la spina dorsale, e vedrai come il bambino si inarca. Alzando le briciole e dando l'opportunità di toccare le gambe del supporto, vedrai - il bambino inizierà a fare "piccoli passi". Mettendo il bambino a pancia in giù e dando sostegno alle gambe, noterete come si spinge e fa tentativi di gattonare. Tali riflessi innati persistono solo fino a 3-4 mesi e puoi usarli come esercizi per il massaggio del neonato.

L'esito dell'esercizio è difficile da prevedere, quindi non è consigliabile farlo appena prima di andare a dormire, soprattutto se si nota che il bambino non dorme bene la notte. Effettuando un massaggio per i neonati Komarovsky consiglia di posticipare per un po 'prima di fare il bagno durante la sera.

Preparazione del massaggio

Mentre il bambino va da 0 a 3 mesi, le seguenti aree dovrebbero essere escluse dal massaggio al neonato: sotto le ginocchia, nella curva del gomito, nella primavera, nella parte interna delle cosce e sotto le ascelle. Il massaggio rilassante deve essere eseguito con movimenti regolari ed è categoricamente controindicato per premere forte o colpire il corpo di un bambino di un mese - tali movimenti improvvisi possono causare un'eccessiva irritazione del recettore e aumentare l'eccitazione nervosa del bambino.

Regole di base

Segui le seguenti regole quando organizzi un massaggio:

  1. Komarovsky consiglia di mantenere una temperatura nella stanza pari a 18-22 gradi.
  2. Per la procedura di massaggio è necessario un fasciatoio o qualsiasi altra superficie piana e solida. Metti uno spesso pannolino, una coperta sottile e una tela cerata sulla parte superiore. Quando scegli una superficie, considera la sua larghezza - dovresti essere comoda a trasformare il bambino.
  3. Prendersi cura del sito di esercitazione in anticipo. Tutto ciò che può tornare utile durante il massaggio dovrebbe essere vicino in modo da non lasciare il bambino. Il telefono cellulare sarà anche il prossimo. Utilizzare un pannolino usa e getta per proteggere il lettino dalla minzione involontaria.
  4. Preparati: lava e asciuga le mani, togli tutte le decorazioni, taglia le unghie. Usa l'olio per bambini se le tue mani sono troppo asciutte, o il talco se hai le mani troppo bagnate.
  5. Esercitare il bambino dovrebbe essere mezz'ora prima del pasto o 45 minuti dopo.
  6. Accompagna il massaggio con canzoni, filastrocche o rime. Una tale voce creerà un'atmosfera positiva e aiuterà a sviluppare l'udito e il discorso futuro.
  7. Per complicare gli esercizi e aumentare la durata delle lezioni dovrebbe essere gradualmente.
  8. Esegui tutti i movimenti necessari dai bordi e spostati al centro.
  9. Eseguire i movimenti con attenzione per non causare danni e disagi al bambino.
  10. Il tempo di ricarica è di circa 15 minuti. Se il bambino è stanco o esprime insoddisfazione, è necessario condurre una serie incompleta di esercizi, ma solo una parte (1 o 2 esercizi). Allo stesso tempo, considera la sequenza di classi suggerita di seguito.

Non dimenticare!

Condurre la ginnastica con un neonato fino a 3 mesi, provare a comunicare di più con lui e provocare una risposta positiva in risposta (si consiglia di leggere: ginnastica passo passo per i neonati dai primi giorni di vita). Durante la lezione, spesso stendi il bambino sulla pancia. Combina l'esercizio fisico con le regolari procedure dell'acqua, nuota, e non dimenticare di fare movimenti leggeri di carezze del corpo intero del bambino. Presta particolare attenzione ai riflessi innati e al modo in cui stimolano i movimenti e il lavoro dei muscoli estensori.

Controindicazioni

  • Con l'aumentare della temperatura non si può fare alcun tipo di massaggio. È anche vietato per le malattie della pelle (specialmente con le forme purulente), le ossa fragili, le malattie del sistema circolatorio e la SARS.
  • La malattia nella fase acuta implica anche il rifiuto dei massaggi.
  • Se le briciole hanno un'ernia ombelicale, allora il massaggio dovrebbe essere fatto solo da un medico o sotto la sua stretta supervisione a causa del rischio di pizzicare l'ernia (raccomandiamo di leggere: un'ernia ombelicale nei neonati).
  • Allo stesso modo, la situazione è con i bambini con malattie cardiache. Il massaggio in questo caso è rigorosamente sotto la supervisione di un cardiologo.
  • L'aumento del nervosismo del bambino non consente il massaggio, poiché il tono muscolare può essere aumentato.

Serie di esercizi

Il complesso di esercizi comprende movimenti di carezza lisci volti a ridurre l'ipertonicità dei muscoli e esercizi basati su riflessi innati. Non è necessario eseguire il complesso nel suo complesso. È possibile spezzarlo e tenerlo nelle ore di veglia del bambino. Trucchi di base:

  • carezze - leggero o leggermente pressante movimento sulla pelle del bambino, senza formare pieghe della pelle,
  • sfregamento - allungando e spostando la pelle del bambino,
  • impastare - l'azione si svolge in tre fasi: fissaggio, spremitura (spremitura) e rotolamento (nel massaggio casalingo questo metodo non è raccomandato),
  • vibrazione - movimenti oscillatori trasmessi al bambino da un massaggiatore (nella fase iniziale (a 1 mese) sono leggeri picchietti).
Accarezzare non è solo molto piacevole per il bambino, ma è anche utile per il suo sviluppo - aumenta delicatamente la circolazione sanguigna e stimola i muscoli

Parte del complesso sul retro

  • Massaggio alle mani Posizione di partenza (PI) - sul retro. Fissare la mano sinistra del bambino inserendovi il pollice della mano destra. Colpisci la mano dal basso verso l'alto su tutti i lati. Esercizio fatto 10 volte. Le mani cambiano e si ripetono.
  • Massaggio plantare (consigliamo di leggere: video training sul massaggio ai piedi per i piedi in valgo nei bambini). Sp - sul retro. Tieni la gamba destra del bambino nella mano destra, mentre l'altra mano accarezza la gamba dal basso verso l'alto. Esegui l'esercizio prima sulla parte posteriore della coscia e della gamba e poi sulla parte anteriore. Fai 10 volte. Cambia le gambe e le braccia, massaggia il piede sinistro.
  • Massaggio ai piedi Sp - sul retro. Con la mano destra, prendi le gambe del bambino nella parte inferiore della gamba. Eseguire un movimento di sfregamento con il dorso della mano sinistra, un pezzo di briciole dalle dita al tallone e nella direzione opposta. Fai 10 volte.
  • Esercizio riflesso per i piedi. Sp - sul retro. Usa il pad dell'indice per premere sull'area del piede sotto le dita. Premendo si provoca un restringimento del piede. Effettuare pressioni simili sull'intera area del lato esterno del piede, spostandosi dalle dita al tallone. Cliccando in quest'area opposta causerà la "rivelazione" riflessa del piede. Fai 5 volte.
  • Esercizio per il busto. Sp - sul retro. Sollevare il bambino con due mani, cercando di non schiacciare le costole e muovendo delicatamente da un lato all'altro. Fallo 8 volte.
  • Massaggio dell'addome (consigliamo di leggere: massaggiare la pancia di un neonato con una colica). Sp - sul retro. Eseguire movimenti sincroni della mano destra e sinistra, accarezzando la pancia dall'alto verso il basso. Fallo 8 volte.
  • Massaggio al seno Sp - sul retro. Afferra il petto del tuo bambino con i palmi e le dita. Con movimenti fluidi, spostati dal centro verso i bordi lungo gli spazi intercostali, facendo una leggera pressione con i pollici. Fallo 8 volte.
  • Esercizio riflesso per la colonna vertebrale. PI - sul lato. Scorri con una leggera pressione con due dita lungo la colonna vertebrale, spostandoti dal basso verso l'alto. Questa azione aiuterà a piegare la colonna vertebrale. Fai 2-4 volte su ciascun lato.
Ai piedi c'è un numero enorme di punti di agopuntura, l'impatto su cui ha un effetto benefico sul funzionamento degli organi interni.

Parte del complesso sullo stomaco

  • Massaggio alla schiena PI - sullo stomaco. Movimenti simultanei di carezze dall'alto verso il basso con i palmi e dal basso verso l'alto - dietro. Fallo 8 volte.
  • Massaggio ai piedi PI - sullo stomaco. Prendi il piede sinistro del bambino con la mano destra e impasta la schiena e il lato della coscia e della parte inferiore della gamba con la mano libera. Fai 6 volte. Cambia gamba, ripeti.
  • Massaggi i glutei. PI - sullo stomaco. Accarezza leggermente le natiche del bambino con la parte posteriore delle dita. Fallo 12 volte.
  • Scansione riflessa. PI - sullo stomaco. Piegare le gambe delle ginocchia del bambino e posizionare la mano sotto i piedi. Spingi leggermente i piedi in modo che il bambino possa spingere e cercare di andare avanti. Fai 4 volte.

Puoi vedere come eseguire movimenti di massaggio con l'aiuto di video lezioni. I medici esperti mostreranno la corretta esecuzione di ogni esercizio.

Circa i benefici del massaggio per i bambini

Il neonato non ha quasi alcun controllo sul suo corpo, i suoi movimenti sono caotici, i muscoli sono indeboliti e nella maggior parte dei casi c'è un ipertono, che dà al bambino sensazioni spiacevoli. Pertanto, anche i colpi leggeri accelerano in modo significativo la circolazione sanguigna, che porta ad un migliore metabolismo nei tessuti e allevia il dolore da un tono più intenso, oltre a consentire al bambino di conoscere meglio il proprio corpo.

Le sedute di massaggio del bambino hanno un effetto benefico sul sistema nervoso, sull'apparato digerente, sul miglioramento della peristalsi e sulla prevenzione della formazione di gas.

Se il massaggio per bambini al di sotto di un anno è combinato con alcuni elementi di ginnastica per il potenziamento dei bambini, il livello di sviluppo del bambino, sia fisicamente che mentalmente, aumenta in modo significativo. Gli scienziati hanno dimostrato che le aree del cervello e della memoria si trovano vicino ai reparti di attività motoria, quindi lo sviluppo di un bambino nel piano fisico ha un impatto diretto sul suo intelletto. Questa caratteristica è stata notata da Glenn Domain, mentre ancora sconosciuta al fisioterapista dei bambini, ha letteralmente risuscitato i bambini con lesioni cerebrali usando le sue tecniche di sviluppo fisico, e presto i bambini non solo camminarono, corsero e saltarono, ma avevano straordinarie abilità mentali.

L'esempio opposto è la triste esperienza degli orfanotrofi, dove i bambini che sono limitati nell'attività fisica e che non hanno contatto tattile sotto forma di tratti elementari hanno criteri più bassi per valutare lo sviluppo completo.

Il fatto che i bambini abbiano meno probabilità di soffrire di malattie respiratorie, poiché hanno migliorato le funzioni protettive del corpo, così come i polmoni sono più sviluppati rispetto ai bambini che non hanno massaggi regolari, parla anche dei benefici del massaggio per il corpo dei bambini.

Varietà di baby massage

Massaggio per i bambini fino a un anno differisce significativamente da un massaggio per adulti con la tecnica della performance e la forza di impatto. Ma qualunque sia il massaggio, profilattico o correttivo, si basa su tre metodi di influenza sul corpo del bambino, è attrito, pressione e vibrazione.

Prendi in considerazione tutti i tipi di massaggi per bambini:

  • Massaggio generale rassodante. Questo tipo di massaggio viene solitamente eseguito quotidianamente da uno dei genitori. A seconda dell'età del bambino, le tattiche della sua performance cambiano, vengono aggiunti nuovi elementi di ginnastica. Lo scopo di tali procedure è quello di rafforzare i muscoli del bambino, alleviarne la tensione sotto ipototeno e facilitare lo scarico del gas. Un pediatra può trascorrere il massaggio di un neonato in un 5-6 compleanno, insegnando ai genitori quali movimenti dovrebbero essere e in quale sequenza. Второй сеанс уже может проводить мама в присутствии специалиста, который подкорректирует технику выполнения. Укрепляющий массаж для детей 6 месяцев, а также в 9 месяцев можно доверить профессиональному массажисту, поскольку именно в эти месяцы дети начинают сидеть самостоятельно или вставать на ноги к 9 месяцам.
  • Корректирующий, il massaggio terapeutico per il bambino deve essere effettuato solo da uno specialista con formazione medica (e non un massaggiatore che ha completato i corsi di massaggio), che conosce a fondo l'anatomia e che può influenzare i muscoli e le terminazioni nervose di un bambino, corrette patologie dello sviluppo, come distonia muscolare, ipotonia - con eccessivo rilassamento muscolare, torcicollo, displasia. Inoltre, un tale specialista può insegnare ai genitori di un bambino con patologie che sono incurabili e richiedono un massaggio terapeutico quotidiano, che allevia la loro condizione, ad esempio, con una paralisi cerebrale. Quindi, se con un normale tono aumentato in un neonato, viene eseguito un massaggio rilassante, che consiste nel carezzare, quando il tono muscolare è sbilanciato, è necessario un professionista in grado di rilassare alcuni muscoli, causando il restringimento degli altri. Spesso con tali massaggi, i bambini provano sensazioni spiacevoli, perché i muscoli subiscono un carico, quindi la soluzione migliore sarebbe quella di eseguire massaggi per i bambini a casa. Quindi, trovandosi in un ambiente familiare, i bambini sopportano le difficoltà della procedura molto più facilmente.

Alcuni tipi di massaggio terapeutico specifico per bambini possono essere eseguiti dai genitori dopo una breve preparazione. Questi massaggi benessere includono:

  1. percussione - Il massaggio aiuta a tossire con la bronchite, perché tiene in braccio il bambino sulla pancia, sotto il quale il rullo viene posizionato in anticipo. La posizione del bambino dovrebbe essere tale che la testa sia leggermente più bassa rispetto ai fianchi. Quindi il genitore o il massaggiatore eseguono leggeri movimenti vibratori con la base del palmo. Il movimento dovrebbe essere gentile e inviato dal centro della schiena alla parte posteriore della testa, questo aiuterà l'espettorato ad allontanarsi e accelerare il recupero dalla bronchite.
  2. Massaggio per un bambino con daocriscite. Un tipo specifico di massaggio viene eseguito per i bambini fino a un anno con ostruzione congenita del canale lacrimale. Condurre un tale massaggio a un neonato 2 - 3 al giorno prima di nutrirlo. Consiste nel seguente: la madre accarezza con l'indice la linea dall'arco sopraciliare alle ali del naso aumentando la pressione vicino al canale lacrimale. Tali colpi devono fare solo 10 in una sessione, che richiede 1 - 2 minuti. L'efficacia di tali azioni con la corretta esecuzione della tecnica è piuttosto elevata, poiché nell'80% non è necessario eseguire il sondaggio per la penetrazione del canale.
  3. Massaggi il bambino con la colica. Per fare questo massaggio per un bambino per 2 mesi, ogni madre può, per questo non è necessario possedere una tecnica speciale, ma basta seguire tre regole. Innanzitutto, le mani devono essere preriscaldate dall'attrito. Il secondo è che il lato destro non può essere massaggiato, dove si trova il fegato, e il terzo è che l'addome dovrebbe essere massaggiato con leggeri movimenti circolari in senso orario. Un tale massaggio per un bambino di 2 mesi in combinazione con la ginnastica delle gambe aiuterà il bambino a rilassare la pancia ed eliminare il dolore dalle coliche.

Come massaggiare il bambino da soli

Il massaggio di bambini fino a un anno può essere fatto ogni giorno, tranne nei giorni in cui il bambino è malato. Questa non è solo una grande opportunità per guarire il tuo bambino, ma un ulteriore contatto tattile che può mancare di una briciola nella tua comunicazione.

Il massaggio dei neonati può iniziare con un semplice gesto, il movimento deve essere molto morbido e avere luogo in una direzione - lungo la linfa, ma non nell'ordine inverso. È anche impossibile massaggiare l'area attorno ai capezzoli, poiché i bambini potrebbero avere un leggero rigonfiamento di questa zona, che viene eseguita la seconda settimana dopo la nascita.

Dopo che la ferita ombelicale è guarita (il 15-20esimo giorno dopo la nascita), è possibile aggiungere leggeri movimenti di macinazione e vibrazione. Il massaggio per un bambino di 2 mesi può essere eseguito con elementi di ginnastica, alternativamente piegando le gambe alle ginocchia e portandole alla pancia, riducendo il gomito e il ginocchio opposti, facendo movimenti circolari con le gambe piegate. Il bambino deve essere rilassato e non mostrare resistenza.

È meglio tenere una sessione di massaggio per il bambino allo stesso tempo, in primo luogo, il regime è meglio osservato, in secondo luogo, il bambino si abitua ai rituali quotidiani e il trasferimento della sessione lo confonderà un po '. Un buon momento prima di fare il bagno, così il bambino si sintonizza per dormire, rilassarsi e magari dormire tutta la notte.

Massaggio per un bambino 1 mese deve essere effettuato dopo aver consultato un pediatra, il medico, dopo aver esaminato il bambino e non identificare alcuna controindicazione alla procedura, mostrerà come massaggiare il bambino. Non è consigliabile integrare il massaggio rilassante con esercizi ginnici nel primo mese.

Massaggio per un bambino per 2 mesi è completato da movimenti di sfregamento, dita martellanti. Allo stesso modo, con un rotolo sulla pancia, il bambino inizia ad allenare in modo indipendente gli addominali, tenendo la testa per un paio di secondi sopra la superficie del lettino da massaggio. Non superfluo durante questo periodo saranno esercitati su phytoball - una grande palla gonfiabile inventata per la riabilitazione di persone con lesioni spinali. Tali esercizi sono facili da fare a casa, cavalcare la palla rafforza i muscoli addominali, allevia lo stress dalla colonna vertebrale, sviluppa l'apparato vestibolare. È divertente e piacevole per un bambino prendere altre posizioni del corpo dopo essere rimasto a lungo sulla schiena.

Facendo massaggi per neonati per 3 mesi, puoi gradualmente insegnare loro a rotolare, per questo devi allungare il corpo verso l'alto, la mano del bambino dal lato attraverso il quale è pianificato il golpe e fissare delicatamente i piedi nella sua mano per fare un movimento rotatorio dando inerzia per la rivoluzione.

Il massaggio per un bambino di 4 mesi è particolarmente utile, in quanto lo prepara per il momento cruciale in cui il bambino inizia a provare a sedersi, da una posizione sdraiata. Allo stesso tempo, un'enfasi speciale dovrebbe essere posta sui muscoli della schiena. In questa fase della crescita, un bambino può essere massaggiato per 4 mesi usando tecniche di infeltrimento e formicolio e alternandolo con vari esercizi ginnici.

Il massaggio per un bambino di 5 mesi è quasi lo stesso del mese precedente, con la differenza che la durata della sessione può essere aumentata fino a 25 minuti.

Massaggiare per un bambino di 6 mesi è semplicemente necessario, poiché il bambino dalla posizione orizzontale, in cui è rimasto la prima volta, si trasforma in verticale. È in questa fase di sviluppo che un'enfasi speciale dovrebbe essere posta sulla ginnastica e sul massaggio rassodante: è persino possibile invitare un massaggiatore, se ci sono indicatori come lo sviluppo lento, la prematurità, i muscoli deboli. Massaggi il bambino 7 mesi spendono, così come in 6 mesi, senza cambiamenti.

Perché un bambino piange durante un massaggio

Un bambino dovrebbe piangere durante un massaggio? Come affermato in precedenza, Alcuni tipi di massaggio terapeutico danno al bambino disagio che nelle prime due sessioni può causare resistenza da non abituati, ma se il bambino piange costantemente durante il massaggio, allora il massaggiatore fa qualcosa di sbagliato o non trova il contatto con il bambino. Tali procedure non hanno quasi alcun effetto, poiché le emozioni negative ricevute dal livello del bambino traggono tutti beneficio dal massaggio. In questo caso, è necessario cambiare il massaggiatore o provare a imparare le abilità di uno dei genitori il cui tocco non avrà resistenza al bambino.

Spesso il bambino può piangere se è a disagio, quindi la temperatura nella stanza può essere inappropriata, la madre è turbata per qualcosa, o il bambino vuole solo dormire, in questo caso è meglio saltare la sessione di massaggio o spostarsi in un altro momento più conveniente quando si riceve da tale contatto piacere reciproco di entrambe le parti.

Tipi di massaggio

A seconda dell'obiettivo perseguito, il massaggio è suddiviso nei seguenti tipi:

  • medico,
  • preventiva,
  • terapeutico e profilattico.

Il massaggio terapeutico deve essere effettuato da uno specialista. Può essere prescritto per le seguenti malattie identificate in un bambino:

  • ipertonio o ipotonia,
  • displasia dell'anca,
  • dislocazione congenita dell'articolazione
  • piede torto acquisito o congenito,
  • ernia ombelicale,
  • Malattie del SNC,
  • piedi piatti,
  • deformità delle gambe (a forma di X o O).

Per ogni malattia vengono utilizzate tecniche di massaggio speciali che, di regola, differiscono l'una dall'altra.

Massaggio profilattico Raccomandato per tutti i neonati, a meno che non sia controindicato. Le sessioni di un tale massaggio possono migliorare la circolazione sanguigna e l'appetito, normalizzare il metabolismo e normalizzare la respirazione. Nei bambini con maggiore eccitabilità, il comportamento è stabilizzato e il sonno è normalizzato. Risulta che il massaggio può ridurre il contenuto nel cortisolo dell'ormone. Il cortisolo è un ormone dello stress, con il suo contenuto aumentato, la difesa immunitaria del corpo viene distrutta. Pertanto, sotto l'influenza del massaggio e migliora l'immunità del bambino.

Poiché il massaggio preventivo viene eseguito nella maggior parte dei casi dai genitori stessi, le loro sessioni sono un modo aggiuntivo per il bambino di contattare la madre o il padre. Indubbiamente, questo migliorerà lo stato psicologico delle briciole.

Massaggio terapeutico e profilattico , così come medico, è nominato dal medico ed è effettuato da esperti. Si tratta di massaggiare l'intero corpo, con particolare attenzione alle aree problematiche. Questo tipo di massaggio è in grado di normalizzare la circolazione sanguigna, migliorare il funzionamento del sistema cardiovascolare, correggere lo stato difettoso di ossa e muscoli ed eliminare le coliche intestinali. È anche raccomandato per le malattie dell'apparato respiratorio, i sistemi urinari e digestivi. Il massaggio terapeutico e profilattico ha un effetto benefico sulle capacità motorie del bambino. Il bambino impara rapidamente a rotolare, sedersi e strisciare.

I benefici / benefici del massaggio

Ci sono molti recettori sulla nostra pelle che, quando irritati, inviano segnali al cervello. È così che viene stimolato il lavoro e lo sviluppo dell'intero sistema nervoso di una persona, e qui il massaggio assume le posizioni di guida. Dopotutto, è durante un massaggio che i recettori più nervosi sono irritati.

Quando si massaggia il corpo, la circolazione sanguigna è migliorata e ciò ha un effetto positivo sulla condizione di qualsiasi organo interno. Ecco perché le sessioni di massaggio preventivo sono raccomandate per tutti i bambini del primo anno di vita.

Il massaggio sostituisce i bambini che allattano con la ginnastica. Inoltre, i neonati sono ancora sottosviluppati nelle capacità uditive e visive, il mondo intero è sentito attraverso il tatto. Pertanto, è il massaggio che sviluppa lo stato emotivo del bambino e la capacità di percepire il mondo circostante.

I pediatri considerano il massaggio un mezzo affidabile per la prevenzione di varie malattie, poiché il lavoro ben coordinato di tutti gli organi dipende da esso.

Abbiamo già menzionato gli effetti benefici delle procedure di massaggio sull'immunità del neonato. Quindi, come risultato di questa influenza, il bambino avrà meno probabilità di "prendere" varie infezioni e raffreddori.

I massaggi sono utili per il sistema digestivo, eliminando le coliche intestinali e la stitichezza nei bambini. Hanno anche un effetto benefico sul sistema muscolo-scheletrico, contribuendo a formare una postura corretta e, se necessario, ripristinare la forma fisica.

Quando hai bisogno di un massaggio

Il massaggio ai neonati è di solito prescritto per le seguenti malattie:

  • la malnutrizione,
  • rachitismo,
  • ipertonio muscolare,
  • deformità valgo e valgo piatto dei piedi,
  • riflessi residui del neonato,
  • tremore di diverse parti del corpo,
  • lesioni del sistema nervoso centrale,
  • Paralisi cerebrale,
  • ernia ombelicale,
  • displasia delle articolazioni dell'anca,
  • torcicollo,
  • piede torto, piedi piatti, deformità alle gambe,
  • scoliosi,
  • deformità toracica.

Il corso di massaggio può anche essere prescritto come parte della terapia per l'asma bronchiale, la polmonite, le fratture delle estremità, ecc. È anche indicato per l'aumento del tono degli arti e della stitichezza.

Tuttavia, se il bambino non ha identificato indicazioni speciali per il massaggio, possono e devono essere coinvolti da soli a casa. Naturalmente, osservando le condizioni necessarie e, dopo aver consultato un pediatra.

Tecnica passo passo

Ricordare immediatamente che non devono esserci movimenti di potenza durante l'esecuzione del massaggio al neonato. Solo movimenti leggeri di carezze.

  • Iniziamo sempre con le briciole. Massaggiamo ogni dito individualmente, espandendo le camme e prestando attenzione ai palmi. Procedere delicatamente al massaggio del polso e gradualmente salire sopra. Le ascelle non si toccano
  • Delicatamente vai alle gambe. In primo luogo, massaggiare il piede, senza dimenticare di prestare attenzione ad ogni dito. Quindi, eseguire leggeri movimenti di massaggio nella direzione dal piede all'inguine. Attento con le ginocchia, nessun effetto sulle articolazioni non dovrebbe essere. Non toccare affatto l'area sotto le ginocchia.

È importante! Durante la procedura di massaggio le braccia e le gambe del neonato devono essere in uno stato semi-piegato!

  • Passare gradualmente alla pancia e accarezzarlo dall'ombelico in senso orario. Poi chiudiamo le mani sulla linea mediana della pancia e iniziamo a fare movimenti scorrevoli: una mano si alza e la seconda in basso. Allo stesso tempo cerchiamo di evitare l'esposizione ai genitali.
  • Iniziamo a massaggiare il seno del bambino nella direzione dallo sterno alle spalle, poi dallo sterno ai lati. Le ghiandole del seno bypassano il lato.
  • Girare il bambino sullo stomaco e massaggiare delicatamente il collo. In quei momenti in cui il bambino sta cercando di alzare o girare la testa, si raccomanda di interrompere tutti i movimenti.
  • Quindi, ricomincia il massaggio. Ci sono due direzioni di movimento qui - dalla vita alle spalle, poi dalla spina dorsale ai lati. La colonna vertebrale non viene massaggiata. Colpisci il culo nella direzione dal lato delle cosce alla zona del coccige.
  • Stendiamo la mollica sul lato sinistro e disegniamo delicatamente una mano lungo le linee paravertebrali nella direzione dall'osso sacro alla testa. In questo caso, il bambino deve essere leggermente curvo in avanti. Fare non più di tre movimenti e ripetere la stessa cosa nella posizione sul lato destro.
  • Mettiamo il bambino nella posizione iniziale e massaggiamo la testa, evitando l'area di fontanella (probabilmente non dovresti spiegarne il motivo). Non dimenticare le orecchie. Diamo anche loro un po 'di tempo e affetto.

Finiamo il massaggio con movimenti accarezzati su tutto il corpo.

Tecniche di massaggio di base secondo V. I. Vasichkin

  • Accarezzare - manipolazione, in cui il massaggiatore, senza spostare la pelle nelle pieghe, scivola sulla pelle del bambino con vari gradi di pressione,
  • attrito - una tecnica in cui la mano di un massaggiatore produce uno spostamento, stiramento dei tessuti sottostanti,
  • follatura - una tecnica in cui la mano massaggiante esegue tre fasi: fissaggio, spremitura o compressione, rotolamento. Questa tecnica viene utilizzata raramente nel baby massage, preferibilmente da uno specialista.
  • vibrazione - manipolazione in cui il massaggiatore trasmette vari movimenti oscillatori al bambino. All'età di un mese di solito è uno schiaffo.

complesso

  1. Accarezzare le mani - 8-10 volte.
  2. Accarezzare i piedi - 10 volte.
  3. Strofinare i piedi - 10 volte.
  4. Flessione ed estensione delle dita dei piedi - 6 volte.
  5. Oscillare il busto a sinistra ea destra - fino a 8 volte.
  6. Accarezzando l'addome - 6 - 8 volte. Questa serie di esercizi dovrebbe essere effettuata a partire da un mese di età. Quindi puoi aggiungere ad esso uno dei seguenti esercizi ogni settimana:
  7. Accorciare indietro - fino a 8 volte.
  8. Piedi per impastare - 6 volte.
  9. Schiaffo gluteo - fino a 10 volte.
  10. Strisciando - 2-3 volte.
Riscalda le mani e applica un paio di gocce di olio su di esse. Puoi usare olio per bambini o olio d'oliva. Inizia il massaggio con un leggero massaggio con le dita dei piedi sui piedi. Delicatamente, delicatamente, ma con sicurezza, muovi le dita dal tallone alle dita. Quindi passiamo ai piedi del bambino. Passando dai talloni alle ginocchia, su e giù con movimenti accarezzati. Per cominciare, metti le mani sulle grucce delle briciole e fai dolci gesti spostandoti gradualmente verso il seno del bambino. Ora corriamo lungo le maniglie e portiamo i movimenti alle mani. Ora inizia con un movimento circolare per accarezzare la pancia del bambino. Se la pancia è morbida, il bambino ha mangiato solo da poco, quindi ascolta le azioni del bambino, perché la pancia è molto sensibile. Se noti che il bambino inizia a preoccuparsi di qualcosa, vai in altre parti del corpo. Le dita accarezzano la faccia delle briciole dal centro della fronte alle tempie, e poi alle guance. Se dopo l'intero processo il bambino si trova rilassato e calmo, allora lo rigira sulla pancia e accarezza la schiena con movimenti lunghi, senza intoppi, dalla testa ai piedi. Se noti che il bambino è irrequieto, a lui non piace qualcosa e lui non si rilassa, non continuare a fare il massaggio, è meglio fermarsi. Forse il bambino è preoccupato per qualcosa.

Il massaggio per un bambino nel primo mese è un mezzo necessario per regolare il lavoro dei muscoli flessori ed estensori, l'attività del sistema nervoso e lo sviluppo complessivo armonioso del neonato.

Sul tema del massaggio e dell'indurimento:

  • Se un bambino è spesso tormentato dalle coliche, ecco come fare un massaggio per le coliche,
  • Oltre al massaggio, è molto utile applicare la tempra dei neonati, osservare le regole e i metodi di tempra,
  • È importante condurre lezioni sul fitball con il bambino.

Caratteristiche del massaggio per i neonati

Il massaggio attivo del neonato è consentito dall'età di 20 giorni. Fino a quel momento, puoi semplicemente accarezzare la pelle e impastare delicatamente le articolazioni.

Il corpo del neonato risponde rapidamente alla stimolazione, quindi anche colpi leggeri daranno un effetto eccellente. È necessario massaggiare quasi tutto il corpo, comprese le mani, i piedi, i lobi delle orecchie e le dita. Ciò aiuterà il bambino a svilupparsi molto più velocemente e in modo più armonioso. In modo che il bambino non sia capriccioso, puoi dargli un giocattolo.

Che cosa è un baby massage utile?

I medici dicono che a causa del massaggio il bambino siederà molto più veloce, inizierà a gattonare e camminare.Inoltre, la circolazione sanguigna migliora, i muscoli si sviluppano in modo uniforme e l'ipertonio diminuisce, aspetto particolarmente importante per i neonati. Durante la procedura, tutti i processi biologici sono accelerati. I centri uditivi, visivi ed emozionali raggiungono rapidamente la piena maturità.

Il massaggio quotidiano, condotto dalla madre, aiuta a stabilire una connessione emotiva tra lei e il bambino, che influisce anche sullo sviluppo. Questo è particolarmente vero per le situazioni in cui al bambino piace la procedura.

Il massaggio per il neonato è raramente limitato al carezzamento e all'impasto. Nella maggior parte dei casi, la procedura è combinata con la ginnastica - esercizi, selezionati per età.

Tecniche di massaggio

Per un bambino abituato alle tue mani, prima di tutto, spendi carezze. Devi stirare tutto il corpo, braccia e gambe, senza dimenticare la testa.

Segue un delicato sfregamento di tutte queste aree con maggiore intensità. Passare gradualmente a impastare. Si prega di notare che nell'area della pancia, della testa e dell'inguine, questa tecnica dovrebbe essere usata con particolare cura.

Dopodiché, viene eseguita la maschiatura, che viene eseguita su aree della pelle con una grande quantità di muscoli o tessuto adiposo e viene anche utilizzata nei bambini con peso elevato. Completa il massaggio del neonato in ordine inverso.

rilassante

Caratteristica di un massaggio rilassante è il rilassamento e l'assenza di movimenti improvvisi. Si raccomanda di usare solo carezze e sfregamenti. Se il bambino ha iniziato a piangere all'inizio della procedura, impastare dovrebbe calmarlo. Non dovresti farlo in modo rapido e intenso, quindi la pelle dopo la procedura non diventerà rossa, ma otterrà una piacevole tinta rosa.

Effettuare manipolazioni rilassanti per il neonato è raccomandato prima di coricarsi. Con una buona condotta, il bambino dovrebbe addormentarsi dopo di esso.

Far fronte alle coliche

Per eliminare le coliche che infastidiscono i bambini nei primi tre mesi, è necessario massaggiare con le mani calde e a una temperatura ambiente di almeno 25 gradi. Metti il ​​neonato sulla pancia e, accarezzando l'osso sacro, calmalo. Quindi, girare la briciola sulla schiena e impastare la pancia.

Normalizzare il lavoro dell'intestino aiuterà i movimenti circolari in senso orario, accarezzando dalla linea delle costole all'inguine, così come le dita toccando leggermente sulla pancia o sulla schiena.

Massaggio per la stitichezza

Se il neonato ha stitichezza, un massaggio aiuterà ad alleviare il problema. Deve essere eseguito almeno cinque volte al giorno, per cinque minuti. Un buon massaggio dà l'effetto il primo giorno. Nella prima fase, la carezza viene eseguita in senso orario nella zona addominale. Quindi, impasta la pelle attorno all'ombelico, spostandoti gradualmente verso i lati.

Nella seconda fase, puoi andare sul retro. La pelle viene sfregata con movimenti circolari su entrambi i lati della colonna vertebrale. La terza fase prevede di accarezzare e terminare la sessione.

Massaggio per l'ernia ombelicale in un bambino

Appoggia il bambino su un lato per un paio di minuti e accarezzalo sul retro. Quindi, girare dall'altra parte e ripetere la procedura. Dopo di ciò, puoi sollevare il corpo del neonato dalle maniglie dalla posizione sdraiata sulla schiena.

La rotazione dalla schiena alla pancia e alla schiena sarà efficace. Eccellente aiuta a mettere un bambino a pancia in su e a stimolare i tentativi di gattonare. Tutte le procedure vengono eseguite due volte e l'intera sessione non richiede più di cinque minuti. Si consiglia di trascorrere il suo neonato 2-3 volte al giorno.

Suggerimenti per i massaggi

  • Puoi massaggiare i bambini usando oli, creme o ordinare formulazioni speciali. L'unico requisito è l'uso di solo strumenti adatti all'età.
  • Massaggiare su una superficie dura ogni giorno allo stesso tempo.
  • Non massaggiare determinati punti senza conoscere la loro posizione esatta.
  • Se non sei sicuro della correttezza dell'azione, visita uno specialista e ricorda tutti i suoi movimenti.

Qualsiasi madre può eseguire un massaggio generale, ma con un locale un po 'più difficile. Puoi acquistare un libro a un prezzo conveniente nel negozio o familiarizzare con la tecnica nella lezione video qui sotto.

Se hai già eseguito un massaggio per il tuo bambino e conosci i segreti della sua implementazione? Condividi le tue impressioni lasciando il tuo feedback nella casella dei commenti in fondo alla pagina.

Regole generali e quanto dovrebbe durare

Per condurre correttamente la procedura a casa, è necessario rispettare le seguenti regole:

  1. La temperatura dell'aria nella stanza dovrebbe essere di circa 22-23 gradi. Il bambino resterà nudo per un po 'di tempo. Pertanto, è necessario prestare attenzione per assicurarsi che non si congeli. Il massaggio nei neonati non ha un effetto riscaldante.
  2. Preparare fasciatoio o altra superficie piana. Coprilo con una tela cerata, un pannolino e una coperta calda. Dovresti anche assicurarti che la superficie fosse abbastanza estesa. Questo aiuterà a girare il bambino liberamente.
  3. Segui le mani. Le unghie dovrebbero essere tagliate corte, questo dovrebbe proteggere il bambino da possibili lesioni. Inoltre durante il massaggio la mamma deve rimuovere gli anelli, i braccialetti e altri gioielli sulle sue mani.
  4. Preparare in anticipo un luogo per la procedura. La mamma non dovrebbe essere lontana dal bambino. Pertanto, cose come un telefono cellulare, burro o crema dovrebbero essere messe nelle immediate vicinanze.
  5. Scegli il momento più comodo. Al momento delle manipolazioni del massaggio, il bambino non dovrebbe voler dormire. Dovresti anche fare attenzione che il bambino non avesse fame. Allo stesso tempo il massaggio deve essere effettuato almeno 30-40 minuti dopo un pasto.
  6. Durante gli esercizi con il bambino bisogno di parlare. Dovrebbe avere emozioni positive. Puoi recitare poesie o cantare canzoni per bambini.
  7. Aumentare gradualmente la durata della procedura. Innanzitutto, la loro durata non dovrebbe essere superiore a 5-7 minuti. È necessario aumentare il tempo per 15-20 minuti.
  8. La direzione dei movimenti del massaggio deve essere dall'alto verso il basso.

Indicazioni e controindicazioni

Di solito, il massaggio viene effettuato come misura profilattica, poiché nei bambini da 0 a 3 mesi si osserva muscolo ipertonico. Le procedure li aiutano a rilassarsi. Inoltre, le indicazioni per gli esercizi di massaggio sono:

  • la malnutrizione,
  • rachitismo,
  • deformità valgo dei piedi,
  • tremore degli arti superiori o inferiori,
  • danno al sistema nervoso centrale
  • paralisi cerebrale,
  • ernia ombelicale,
  • displasia dell'anca,
  • torcicollo,
  • piedi piatti, piede torto e altre patologie del piede,
  • scoliosi,
  • cambiamenti patologici del torace.

Inoltre, i massaggi a questa età sono prescritti per:

  • costipazione regolare
  • malattie infettive delle prime vie respiratorie,
  • fratture delle braccia o delle gambe.

Per quanto riguarda le controindicazioni per il mantenimento di massaggi, questi sono:

  • aumento della temperatura corporea
  • violazione del funzionamento del sistema cardiovascolare,
  • maggiore fragilità ossea,
  • ferite, pustole e altre lesioni cutanee,
  • esacerbazione di qualsiasi malattia
  • malattie cardiache. In questo caso, il massaggio deve essere effettuato sotto la stretta supervisione di uno specialista,
  • aumento del nervosismo.

In tali situazioni, dovrebbe essere richiesta la procedura per coordinarsi con il medico. Ciò contribuirà ad evitare conseguenze pericolose in futuro.

Passo dopo passo

Le manipolazioni che devono essere fatte dipendono dall'età del bambino. Considerali in dettaglio.

A questa età, le procedure di massaggio mirano a normalizzare il tono muscolare, aumentare il peso attivo, aumentare la mobilità articolare. Aiutano anche a mantenere lo stato emotivo della normale neonata. Esercizio di tecnica:

  1. Area del torace e ritorno. Tratti leggeri tra le costole dal centro ai lati. Quindi il bambino viene posto sulla pancia, facendo movimenti di carezza dal collo ai glutei e viceversa.
  2. Head. Sulla testa è necessario effettuare movimenti delicati di carezza con i polpastrelli delle dita, evitando l'area della fontanella. Sulla faccia dovrebbe essere leggermente premuto lungo la fronte alle tempie. Disegna un segno infinito immaginario dal centro del naso intorno agli occhi. Il massaggio delle guance accarezza i semicerchi.
  3. Arti superiori Per un paio di minuti, i movimenti di carezza sono fatti lungo le maniglie. Quindi la madre dà il pollice sinistro alla mano destra del bambino, dopo di che l'arto libero si muove verso l'articolazione della spalla. Manipolazione ripetuta con altre mani.
  4. Arti inferiori Massaggiare le gambe a casa in 1 mese, dovrebbe essere fatto nella posizione del bambino sulla schiena. In questo caso, l'arto deve essere piegato all'articolazione del ginocchio, il piede giace sul palmo della madre. Il secondo esercizio aiuta a rafforzare la flessione del riflesso della schiena. Per fare questo, la madre tiene le articolazioni della caviglia con una mano e mette l'altra sotto il petto. Le gambe devono essere sollevate e abbassate con cura.
  5. Piede. Per prevenire piedi piatti e altri tipi di deformità del piede, è necessario effettuare movimenti circolari lungo il piede con il pollice.

Se si effettuano solo manipolazioni del colpo fino a 1 mese, allora in 2 mesi dovrebbero essere aggiunti esercizi di sfregamento e vibrazione per i bambini. Accarezzare dovrebbe iniziare e terminare con un massaggio tonico per neonati a 2 mesi. Istruzione del campione:

  1. Gambe. I movimenti di copertura vengono aggiunti ai movimenti di movimento. Aiutano a migliorare la circolazione sanguigna e a rafforzare il tessuto muscolare.
  2. Maniglie. Il bambino dovrebbe tenere il pollice della madre in mano. Con il resto delle dita, la madre copre le mani, le allarga, fa dei leggeri movimenti vibratori. Se al bambino piace, allora l'ipertonio sparirà presto.
  3. Spina. A 2 mesi, il bambino dovrebbe fare l'estensione spinale, in base alla funzione di riflesso. Per fare questo, è necessario deporre il bambino su un lato, tenere le dita lungo la spina dorsale. A questo punto, la mollica si piega e si distende. Questo esercizio dovrebbe essere fatto mettendo il bambino dall'altra parte.
  4. Metti il ​​bambino sulla pancia. A due mesi di età, deve tenere la testa in verticale per circa 15 secondi.
  5. Stomaco. Per prevenire l'ernia ombelicale, i movimenti di carezza dovrebbero essere eseguiti lungo i muscoli obliqui.
  6. Gabbia toracica È necessario effettuare movimenti circolari sul petto in senso orario. Quindi aggiungere la manipolazione delle vibrazioni.
  7. Crawling. Questo esercizio si basa anche sui riflessi. Il bambino dovrebbe essere messo sulla pancia, a gambe divaricate. Dovrebbe essere nella posa della rana. Metti i palmi delle mani in modo che il bambino possa allontanarsi da loro. Lo farà in modo riflessivo, andando avanti.

A questa età, il bambino inizia a mantenere la testa con più sicurezza, a differenza di un bambino di 1 mese dalla nascita, il tono muscolare diminuisce e il compito principale per i neonati di 3 mesi è imparare a rotolare autonomamente. Per questo e altri scopi un tale complesso di esercizi di rafforzamento generale viene effettuato per:

  1. Mani. Il bambino inizia ad essere massaggiato a 3 mesi a casa con ictus, strofinando e agitando è aggiunto. Non dovresti anche fare un punteggio per prestare attenzione allo sfregamento delle dita. Ciò contribuisce allo sviluppo delle capacità motorie fini, che ha un effetto benefico sullo sviluppo del linguaggio e delle capacità mentali in futuro.
  2. Attraversando le braccia. È necessario diluire le maniglie e incrociarle trasversalmente, alternando gli arti destra e sinistra dall'alto. Se il bambino ha ancora ipertonosi, si dovrebbe prestare particolare attenzione alle manipolazioni di sfregamento.
  3. Pancia. In questo caso, è un tratto in senso orario della pancia. Inoltre, come misura preventiva per costipazione, piegare e distendere le gambe, premendole contro lo stomaco.
  4. Gambe. Dovrebbe essere strofinato per accarezzare gli arti inferiori dal tallone ai glutei. Un'attenzione particolare dovrebbe essere prestata ai piedi e alle caviglie.
  5. Sollevando le maniglie. Quando il bambino afferra la mano dei pollici della madre, dovresti sollevarla lentamente, come se si stesse sedendo. Questo esercizio aiuta a rafforzare i muscoli del collo e della schiena.

A 3 mesi, il bambino inizia a mostrare interesse per i giocattoli luminosi. Dovrebbero essere disposti vicino al bambino. Proverà a raggiungerli. Quanto dura il massaggio del bambino per 3 mesi? A questa età, la durata della procedura può essere compresa tra 10 e 15 minuti.

Principali raccomandazioni e precauzioni quando si esegue la procedura a casa

Affinché queste procedure siano sicure e vantaggiose per il bambino, è necessario rispettare le seguenti regole:

  1. Dare la possibilità a un bambino di imparare il mondo: portarlo sulle sue mani in varie pose, praticare più spesso i riflessi innati, cambiare posizione.
  2. Fino a due mesi di età, utilizzare solo i movimenti di accarezzamento e le articolazioni flettenti e non fluttuanti.
  3. Assicurati di consultare un pediatra sull'introduzione di nuovi esercizi e tecniche.

L'opzione migliore per una nuova madre è seguire corsi di baby-massaggio o studiare istruzioni video. Ciò contribuirà a fornire i massaggi più sicuri ed efficaci.

Guarda il video: Come fare un massaggio rilassante al neonato (Febbraio 2020).

Loading...