Gravidanza

Il primo viaggio con il bambino: consigli utili per i genitori

Pin
Send
Share
Send
Send


Abbiamo viaggiato molto ultimamente. E non solo viaggiare, ma farlo con un figlio di cinque anni, che non è sempre un bravo ragazzo, come ogni bambino di cinque anni. I nostri viaggi da programmati e prevedibili si trasformano facilmente in inaspettati e pieni di sorprese. È successo l'ultima volta in cui abbiamo deciso di vivere 2 mesi in Croazia. Il detto "Se vuoi far ridere Dio - fare piani" arriva in questo viaggio nel miglior modo possibile - abbiamo dovuto liberarci e lasciare quasi un mese prima, saltando a Istanbul per un paio di giorni.

Dopo questa maratona, ho capito che non importa dove siamo andati e indipendentemente dal periodo: a) il mio bagaglio deve essere sollevato e la borsa comoda, b) non essere mai interessato a mio figlio se vuole andare in bagno, ma solo prendi la mano e guida lì. Altrimenti, rischio ancora di trovarmi nel mezzo di un'autostrada a 8 corsie su una fermata dell'autobus in cemento con borse molto pesanti e un bambino che si è precipitato in bagno.

Leo Babauta, l'autore del blog zenhabits.net, ha viaggiato per tre settimane con sua moglie e cinque figli, quindi ha davvero qualcosa da condividere.

1. I bagagli devono essere leggeri

Come ho già detto, recentemente viaggiamo spesso con un bambino e questi viaggi sono radicalmente diversi dai single o dalle coppie. Ogni volta che portavo con me un kit di pronto soccorso, che avrebbe invidiato una piccola farmacia nel centro del distretto. E ogni volta, di tutto questo, venivano usati solo un massimo di tre farmaci - per il raffreddore, per la tosse e, di conseguenza, per il mio mal di testa. Ma ogni volta sono stato riassicurato (penso che le mie madri mi capiranno). Lo stesso valeva per i vestiti - un numero enorme di maglioni caldi, pantaloni, giacche e scarpe (e all'improvviso fa freddo?!), E non ci sono numeri per magliette e gonne. Di conseguenza, siamo andati in spiaggia in costume da bagno e cappe leggere, ei miei tre abiti da sera non hanno atteso il loro punto più alto.

Per l'ultima volta, sono ancora riuscito a collezionare un viaggio in Crimea con un bambino, uno che solleva la valigia per due.

Eppure - la borsa o lo zaino dovrebbero essere molto comodi. Per la nostra famiglia, abbiamo scelto l'opzione di zaini da escursione - ognuno ha il proprio dislocamento e il peso che può portare sulle spalle per lungo tempo. Il bambino, a proposito, ha anche il suo piccolo zaino.

2. Affitto camere o appartamenti, non un hotel, nelle zone centrali della città

Quando abbiamo esaminato i prezzi delle camere negli hotel di Istanbul, il più economico tra quelli più o meno decenti, dove non è spaventoso vivere con un bambino, era un numero che costa 120 euro al giorno. Alla periferia della città, gli hotel erano più economici, ma se teniamo conto del fatto che Istanbul è circa 4 volte più di Kiev, spendiamo molto più denaro sulla strada per il centro e le attrazioni principali di quelle che salveremo sulla stanza.

Abbiamo deciso di utilizzare il servizio AirBnB e abbiamo affittato un eccellente bilocale vicino a una delle piazze centrali della città (Piazza Taksim) per soli 56 euro al giorno. Ed era molto vicino alle principali attrazioni: la Moschea Blu e Hagia Sophia.

3. Cammina ovunque e guarda in tutti gli angoli del nuovo posto

Ti ammetto onestamente: non sono un grande fan delle escursioni o dei percorsi chiaramente pianificati. Soprattutto mi piace vagare per le strade. In questi casi, puoi raggiungere i luoghi più belli e interessanti senza folla di turisti. Quindi, se hai delle scarpe comode e qualche giorno in una nuova città, ti consiglio vivamente di dedicare un giorno alle escursioni, e poi solo vagare e guardare negli angoli appartati. Ma non la sera! In serata è meglio inviare la tua curiosità e amore per camminare a dormire. E se si passeggia, solo lungo le strade centrali e ben illuminate.

4. Perdersi

La carta è un must nel bagaglio a mano del turista. È semplicemente necessario durante la ricerca di luoghi specifici. Ma se nascondi la mappa e gironzoli per strade sconosciute, puoi scoprire un numero enorme di posti incredibili e interessanti!

In questo modo abbiamo trovato casualmente la barra degli snack iKebab, dove sono stati presi gli ordini su iMac, e gli stessi kebab erano incredibilmente gustosi. Così abbiamo trovato un mercato e negozi per la gente del posto e comprato tutti i souvenir 2,5 volte più economici che nelle principali strade turistiche.

A Leopoli, ci sono tantissimi bei cortili e accoglienti caffè che non riesci a trovare. E se sai quali porte bussare nel centro di Kiev, puoi entrare nel cortile con grandi corvi neri e quasi domati in un'enorme gabbia.

5. Il gelato porterà il buon umore ai tuoi bambini.

Solo se il bambino non è malato! E quindi è davvero un ottimo mezzo per non solo ristoro, ma anche per mantenere il morale nei tuoi figli. Quando andavamo in giro per Istanbul o viaggiavamo per le piccole città istriane in Croazia, Vanya si comportava bene e faceva lunghe passeggiate letteralmente "per gelato". E il gelato è molto buono!

6. Usa il tuo viaggio come mini corso di lingua.

Questo viaggio è una grande opportunità per imparare un paio di nuove parole in una nuova lingua o per affinare le tue abilità già acquisite. La gente del posto ti aiuterà con grande piacere. Inoltre, l'atteggiamento nei tuoi confronti cambierà in modo drammatico per il meglio quando vedranno che stai tentando di applicare nella lingua locale.

Forse capirai quale lingua è più facile per te e decidi di imparare un paio di nuovi.

7. Chiedi consigli ai residenti locali.

Naturalmente, tutti i libri e le guide in giro per le città sono un'ottima fonte di informazioni sui principali luoghi d'interesse della città, ma ancora non ti diranno le cose più interessanti. Solo le persone del posto ti invieranno al miglior negozio di vino o pizzeria, dove cucinano la pizza più deliziosa della città. Solo le persone locali conoscono i percorsi segreti e tutti i luoghi interessanti che non sono mostrati sulla mappa.

Puoi scrivere in anticipo al tuo amico dal paese in cui stai andando o scrivere al gruppo generale sui social network. E puoi anche leggere suggerimenti su Foursquare o su Google Maps. Abbiamo controllato - funziona!

8. Evita le "trappole per turisti"

Sui sentieri escursionistici, i ristoranti ei caffè più costosi con piatti di dubbia qualità e i negozi più cari. Tuttavia, è improbabile che ti soddisfino con un'ampia selezione di beni o piatti.

Prova a comprare qualcosa o cenare lontano dalle principali strade turistiche. Questo è particolarmente vero per i caffè: il prezzo diminuisce e il gusto migliora man mano che ci si allontana dal centro. Per comprare in questi posti puoi solo che non acquisti da nessun'altra parte - souvenir.

9. Porta sempre qualcosa che porti i tuoi bambini.

Non tutte le escursioni o le passeggiate saranno interessanti per i vostri bambini. Sono già in silenzio sulle ore trascorse in attesa negli aeroporti. Se non trovi qualcosa per occupare tuo figlio, rischi di accumulare mal di testa e sentire decine di opinioni scontenti degli altri intorno a te sulla schiena.

Matite e razukrashki, libri, giocattoli e giochi per computer: non ci sono restrizioni! Credetemi, il trasferimento di sei ore all'aeroporto di Vienna non è il posto migliore per pensare a come questa attività o gioco sarà utile e informativo per il vostro bambino. A proposito, nello stesso aeroporto, abbiamo trovato piccoli sostituti gratuiti su un tema di aeroplano che si trovava su tribune in tutta la sala.

10. Dormire di giorno e di nuovo dormire durante il giorno!

Dopo lunghe passeggiate è molto piacevole e utile fare un pisolino dopo pranzo. Questo è particolarmente vero per i bambini. Anche se il bambino riposa e assicura che non vuole dormire e non si addormenta per niente (gioca, gioca, gioca), si spegnerà più velocemente di quanto la sua testa tocchi il cuscino. Alcuni addirittura riescono ad addormentarsi dietro una ciotola di zuppa.

Inoltre, il sonno diurno ti sarà utile per guadagnare forza per nuove passeggiate.

11. Acquista generi alimentari nel negozio

Caffè, ristoranti e cibo di strada è buono. Ma se hai l'opportunità di cucinare qualcosa nell'appartamento che stai affittando, è meglio non perdere questa opportunità. Non mi agito in alcun modo per cucinare tutto il giorno, ma puoi cucinare la zuppa per i bambini una volta un paio di giorni. Inoltre, non è necessario cucinare qualcosa, puoi semplicemente comprare yogurt, frutta, verdura e pane - è più economico che in un bar, e c'è sempre qualcosa da mangiare a casa che a mangiare.

E non sempre il cibo servito nel caffè, o la cucina locale in generale può soddisfare i vostri bambini. Vanya si è abituata ai piatti thailandesi per un tempo molto lungo e per le prime due settimane gli ho dato da mangiare cibo esclusivamente casalingo.

13. Ricorda le lezioni della storia

La storia del viaggio prende vita. Dopotutto, puoi vedere e toccare il Colosseo, la piramide o le rovine di un tempio greco. Una passeggiata nella storia del luogo o della città a cui andrai sarà utile non solo per i bambini, ma anche per te. E, naturalmente, in questi viaggi, i bambini sono molto più disposti ad ascoltare tali storie e ricordare. Dopotutto, non solo ne hanno letto nel libro, ma l'hanno visto anche con i loro occhi! E il resto completerà l'immaginazione dei bambini ricchi)

14. Organizza i giorni di riposo per te stesso.

Le passeggiate costanti sono molto stancanti e ad un certo punto non sarai contento di nuovi posti. Nonostante il fatto che i bambini ribolliscano di energia, si stancano ancora di più. Piuttosto, non si stancano nemmeno, ma si stancano di andare sempre da qualche parte o andare da qualche parte.

Pertanto, organizza i tuoi giorni liberi senza un programma chiaro, quando puoi semplicemente rilassarti e rilassarti (o sdraiarti sulla spiaggia, se possibile). E poi con nuove forze ed entusiasmo, pianificare nuove rotte.

16. Il viaggio è sempre un'avventura!

E non un manicomio per collezionare e trasportare cose e catturare prole sparse. Viaggiare è fantastico! Questi sono nuovi posti, nuove conoscenze e, possibilmente, nuovi amici. Questa è una nuova esperienza e nuove conoscenze. Questa è la scoperta di una parte sconosciuta del mondo. Non puoi pianificare tutto e tenere tutto sotto controllo. Quindi rilassati e lascia scorrere il flusso.

Ho individuato per me tre regole base: un minimo di cose (solo necessario), una borsa o uno zaino convenienti e biglietti con una data mobile,)

Motore "chukh-chukh-chukh"

Il viaggio in treno è di solito più lungo, ma il bambino ha più opportunità di spostarsi. Viaggiare in famiglia in treno sarà più facile se soddisfi le seguenti condizioni:

  • Acquista un biglietto per un'auto non fumatori (all'estero è una pratica comune).
  • Prendi il treno mezz'ora prima della partenza per organizzare le cose e rendere il bambino più comodo.
  • Se viaggi insieme a un bambino, assicurati di prendere un "canguro": senza di lui, andare in bagno potrebbe non essere fattibile. Non lasciare il bambino con estranei, non importa quanto amichevoli possano sembrare, specialmente se il treno si avvicina alla stazione.
  • Accetta suggerimenti per aiutare con le cose durante l'imbarco e lo sbarco, ma non lasciare che gli estranei portino un bambino.
  • Se il tuo viaggio in treno sarà lungo, prendi qualche giocattolo per prenderne uno nuovo per sostituire quello che il bambino ha avuto il tempo di annoiare. Oppure guarda fuori dalla finestra: mostra al tuo bambino macchine, case, cielo, nuvole. Questa tecnica ha salvato molte mamme quando la loro immaginazione ha cominciato a esaurirsi.
  • Assicurati di prendere più cibo. Nella carrozza ristorante, ci sono spesso lunghe file che puoi alzarti al bancone e scoprire che i panini che hai scelto sono finiti.

Sopra le nuvole

Gli aerei sono convenienti per i viaggi in famiglia, poiché questo è il modo più veloce per spostarsi da un luogo all'altro. Il volo può essere reso divertente se si soddisfano le seguenti condizioni:

  • Arrivare in aeroporto abbastanza presto per occuparsi di tutte le procedure pre-volo (check-in del bagaglio, ottenere le carte d'imbarco), ma non abbastanza presto per sedersi nella sala d'attesa per un lungo periodo.
  • Se non hai specificato uno spazio per la paratia in anticipo, puoi provare a farlo prima della partenza. Se questi posti non sono più disponibili, provare a cambiare i posti con i passeggeri già nella cabina stessa.
  • A volte i passeggeri con bambini vengono offerti a bordo fuori turno, in modo da poter organizzare un bambino senza problemi e mettere il bagaglio a mano sugli scaffali sopra i sedili. Tuttavia, se hai ragione di credere che il bambino in una stanza angusta inizierà ad agire, allora dovresti aspettare e andare all'ultimo all'atterraggio. Se un altro adulto vola con te, chiedi il permesso a uno di voi di portare il bagaglio sull'aereo, mentre il secondo adulto trascorrerà del tempo fuori con il bambino.

  • Coordinare i feed con il decollo e l'atterraggio. I bambini piccoli (specialmente i bambini) sono più acuti degli adulti, sentendo la pressione calare. A volte hanno dolori alle orecchie associati al decollo e all'atterraggio. Succhiare il seno, il biberon o il ciuccio favorisce la deglutizione frequente, in modo che il disagio non infastidisca quasi il bambino.
  • Se il bambino è cattivo, accetta l'aiuto di coloro che te lo offrono gentilmente e non prestare attenzione a coloro che sono così ignoranti e insensibili da lanciare sguardi indignati nella tua direzione.
  • Il più spesso possibile, lascia che il bambino beva durante il volo: viaggiare in aereo aiuta la disidratazione. Se stai allattando al seno, allora tu stesso devi bere più del solito, ma non dimenticare che le bevande contenenti alcol e caffeina, da utilizzare durante il periodo dell'allattamento al seno, in ogni caso, non sono raccomandate.
  • Se il bambino ha bisogno di cibo riscaldato, chiedi alla stewardess di scaldarti una bottiglia o un barattolo (senza coperchio). Ma non dimenticare di scuotere o mescolare il loro contenuto correttamente e controllare attentamente la temperatura del cibo in modo che il bambino non si bruci: i forni a microonde potrebbero scaldare i prodotti in modo non uniforme.
  • Se voli da solo, non esitare a chiedere alla hostess di tenere il bambino mentre vai in bagno.
  • Esci dall'aereo per evitare una cotta e avere il tempo di raccogliere tutte le tue cose. Se vieni incontrato, avverti che sarai l'ultimo a lasciare l'aereo.

In sella a un cavallo di ferro

Una macchina non è il trasporto più veloce, e il viaggio diventa molto faticoso se si guida l'auto da soli, e il bambino è annoiato in uno spazio ristretto. Tuttavia, questo tipo di movimento ti consente di scegliere la velocità più adatta a te, fermarti quando è necessario e dove vuoi e avere il tuo mezzo di trasporto quando arrivi sul posto. Un viaggio in auto di famiglia può essere reso più sicuro, più piacevole e più comodo se si considera quanto segue:

  • Assicurati che l'auto sia dotata di cinture di sicurezza per tutti gli adulti e i bambini più grandi e seggiolini speciali per neonati. L'auto non dovrebbe entrare in funzione finché tutti non avranno preso posto e le porte non saranno bloccate.
  • Nella stagione calda, i sedili in vinile devono essere coperti con un panno morbido, asciugamani o rivestimenti in eco-pelliccia. Un asciugamano arrotolato o un poggiatesta pronto non permetterà alla testa del bambino di scivolare sullo schienale del sedile, e una coperta sotto i fianchi renderà il sedile più confortevole.
  • Fai frequenti soste (idealmente - ogni due ore): i bambini in macchina si stancano velocemente. Durante le soste, porta il bambino in aria e, se già sa come, fallo camminare o gattonare. Utilizzare fermate e per l'allattamento al seno.
  • Cambia posto con tuo marito o compagni di viaggio che hanno una patente di guida. Per cambiare e chattare con il tuo bambino, cambia periodicamente dal sedile del conducente al sedile posteriore e divertiti con il tuo bambino.
  • Attacca i giocattoli al seggiolino con nastri o stringhe (non più lunghi di 10-12 cm) in modo da non dover sbottonare le cinture quando si sollevano giocattoli abbandonati.
  • Se stai guidando con tempo freddo, prendi vestiti e coperte in più con te nel caso rimani bloccato da qualche parte. A temperature intorno allo zero, l'auto si trasforma rapidamente in un frigorifero, soprattutto se la fornace non funziona bene.
  • Non lasciare mai un bambino in un'auto parcheggiata con tempo caldo o caldo. Anche con i finestrini aperti, l'auto si riscalda rapidamente e il bambino può ottenere un colpo di calore.

Lotta con la noia

Hai fatto un ricco programma di intrattenimento? Ma con un bambino non puoi sempre farlo. Pertanto, quando pianifichi un viaggio, assicurati di considerare questo momento nella tua routine quotidiana, altrimenti il ​​viaggio non ti darà piacere.

  • Cambia il percorso in base alla situazione. Se ti aspettavi di viaggiare da Vladivostok a Kaliningrad senza fermarti, e il bambino a Chelyabinsk ha già iniziato a svenire, fermati per la notte. Se hai pianificato due giorni per conoscere Atene, ma i capricci dei bambini il primo giorno ti hanno privato del piacere di vedere le rovine, hai messo il Partenone per un altro giorno o anche per un altro viaggio.

  • Cerca di scegliere luoghi in cui il bambino non deve stare in un posto per un lungo periodo o essere silenzioso. Rovine, parchi, zoo e persino alcuni musei possono essere interessanti per i più giovani, anche se la maggior parte delle volte non guardano le attrazioni, ma le persone che li circondano. Se possibile, assumi una bambinaia di bambini se vuoi andare all'opera, a un concerto oa teatro.
  • Ricorda che i bisogni del bambino devono essere considerati in primo luogo, altrimenti il ​​viaggio non porterà gioia a nessuno. Если карапуз не поспит или не поест вовремя или его будут укладывать спать непривычно поздно, страдать будут все. Вы можете делать все что угодно в том случае, если ребенок легко ко всему приспосабливается.

Высокогорье

Если вы едете в местность, расположенную высоко над уровнем моря, вам необходимо принять определенные меры предосторожности.

  • Так как на высоте солнечные лучи имеют большую интенсивность, необходимо пользоваться средствами от загара и ограничивать время пребывания на солнце. E poiché aumenta la necessità di liquidi, al bambino dovrebbero essere somministrati giornalmente 200-300 grammi di succo di frutta o acqua diluiti durante l'intero periodo in cui ci si trova in una zona montuosa.
  • Nei bambini con anemia, a causa dei bassi livelli di ossigeno, la respirazione e il battito del cuore possono diventare più frequenti e l'affaticamento può aumentare. Questo non dovrebbe essere allarmante, a meno che il bambino non abbia avuto una malattia infettiva o se abbia un disturbo cardiaco. In questo caso, prima di partire, consultare il proprio medico. E assicurati di pianificare frequenti soste per riposare.

Guarda il video: 10 SUGGERIMENTI per MAMME e papà!. CONSIGLI UTILI per genitori. DRITTE per chi ha figli (Luglio 2020).

Pin
Send
Share
Send
Send