Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2020

La malattia di Crohn in un bambino

La malattia di Crohn nei bambini e negli adulti è una condizione in cui si sviluppa una reazione infiammatoria nella parete intestinale. Questa malattia è caratterizzata da un decorso progressivo (la progressione in diversi pazienti avviene a ritmi diversi). Per la prima volta questa patologia fu descritta nel 1932 da tre scienziati che fecero la loro scoperta indipendentemente l'uno dall'altro.

Cause della malattia di Crohn

La medicina moderna non ha definitivamente stabilito le cause di questa malattia. I medici spesso devono parlare non delle cause, ma dei fattori predisponenti. Ciò significa che non tutte le persone che hanno questi fattori sviluppano la malattia in contrasto con le vere cause.

Attualmente, la suscettibilità alla malattia di Crohn è in aumento nei seguenti casi:

  • Genetica appesantita, quando uno dei parenti più stretti soffre di questa patologia. Sono stati geni isolati che si trovano su diversi cromosomi. Sono responsabili dello sviluppo della malattia di Crohn
  • Micobatteri da paratubercolosi (nella struttura assomigliano all'agente causativo della tubercolosi). In relazione a questo fattore, gli scienziati sono divisi in 2 categorie: quelli che rilevano i batteri nei fuochi dell'infiammazione nella parete intestinale e quelli che non li identificano.
  • Dysbacteriosis - una violazione della normale composizione dei batteri che vivono nell'intestino. Questa condizione predispone a uno squilibrio del sistema immunitario.

Come si manifesta la malattia di Crohn durante l'infanzia

I sintomi della malattia di Crohn nei bambini dipendono direttamente dalla localizzazione della lesione nel tratto gastrointestinale, vale a dire variano a seconda di quale parte del sistema digestivo è influenzata dal processo patologico. Secondo i risultati degli studi epidemiologici, in circa metà dei casi, l'infiammazione colpisce il cieco e ileo (forma ileo-cecale), le lesioni dell'intestino tenue sono al secondo posto e il colon è al terzo posto. Circa il 5% dei bambini può avere forme rare di questo processo patologico, vale a dire:

  1. Infortunio alla bocca
  2. Lesioni dell'esofago
  3. Affetto dello stomaco

Non c'è solo un sintomo specifico, ma anche uno generale, che è caratteristico di qualsiasi forma di malattia di Crohn. Include tali manifestazioni come:

  • Feci aumentate (in casi gravi fino a 10 volte durante il giorno)
  • Perdita di peso associata ad alterato assorbimento intestinale
  • Dolore in diverse parti dell'addome (la loro posizione dipende dal sito della sconfitta del sistema digestivo)
  • Aumento della temperatura corporea di basso grado (fino a 37,5 gradi).

La forma ileocecale può procedere come appendicite. I bambini sono disturbati da dolori nella regione iliaca destra, che aumentano gradualmente. Allo stesso tempo, c'è la febbre e un aumento del numero di leucociti nel sangue.

Se l'intero intestino crasso è interessato, il dolore in un bambino è un crampo. Si verificano dopo aver mangiato, così come prima dell'atto di defecazione. Nello sgabello accelerato compaiono strisce di sangue. Sullo sfondo di un lungo corso di questa forma di malattia di Crohn, i sintomi extraintestinali si sviluppano gradualmente:

  • Dolore articolare e infiammazione
  • Spondiloartrite, cioè danno alle articolazioni della colonna vertebrale, che può portare a compromissione della mobilità
  • congiuntivite
  • Lesioni cutanee per tipo di eritema nodoso, ecc.

Feci frequenti e lente provocano la comparsa della sindrome perianale. È associato all'irritazione della pelle e delle mucose attorno all'apertura del retto. Tale bambino avrà:

  1. Gonfiore delle pieghe attorno all'ano
  2. Crepe e ulcere
  3. Fistole.

complicazioni

La diagnosi tardiva e il trattamento tardivo sono i 2 principali fattori che portano allo sviluppo di forme complicate. Le complicazioni sono suddivise in locale e generale. Locale associato al processo infiammatorio nella parete del tratto gastrointestinale e comune a causa di manifestazioni extraintestinali.

Le prime sono le stenosi (restringimento) dell'intestino e la dilatazione tossica (espansione) dell'intestino. Il secondo gruppo - la sconfitta del processo incendiario di qualsiasi organo. Questi possono essere articolazioni, occhi, reni, fegato, ecc.

Numerosi studi hanno dimostrato che la malattia di Crohn è un fattore di rischio per il cancro del colon. Questo è specialmente il caso in cui il debutto della patologia si verifica all'età di un bambino. Pertanto, questi pazienti necessitano di un attento monitoraggio dinamico, incluso il rilascio di marker tumorali (analisi del sangue prelevati da una vena) in futuro.

La malattia, prima diagnosticata durante l'infanzia, rischia di ritardare lo sviluppo sessuale e fisico. Ciò è dovuto a una violazione del processo di assorbimento nell'intestino, in particolare di grassi e colesterolo, da cui vengono sintetizzati gli ormoni sessuali.

Metodi per stabilire finalmente la diagnosi

Conoscendo i principali sintomi della malattia, i genitori saranno in grado di consultare prontamente un medico. Questa è la chiave per un decorso controllato della malattia di Crohn, in cui il rischio di complicanze è minimo. Per una diagnosi finale, un pediatra di solito raccomanda i seguenti tipi di test:

  • Radiografia dell'intestino, anche con l'uso di agenti di contrasto (quindi l'immagine è più chiara e più affidabile)
  • Imaging intestinale endoscopico (eseguito in anestesia locale)
  • Biopsia - uno studio istologico della struttura della parete intestinale. Il materiale per questa analisi è preso durante l'esame endoscopico con l'aiuto di strumenti speciali. Questa procedura è indolore.

Modi per trattare la malattia

Il trattamento della malattia di Crohn nei bambini dovrebbe iniziare con la giusta dieta. Si basa sui seguenti principi:

  1. Osservanza di sufficienti piatti calorici
  2. Rifiuto di prodotti lattiero-caseari
  3. Dieta a basso contenuto di glutine, ad es. Fortemente ridotto nella dieta di segale, avena, orzo e frumento
  4. Aumento della dieta di pesce e altri frutti di mare
  5. La carne è mediamente grassa.


Il trattamento conservativo prevede la nomina di farmaci che riducono la gravità della risposta infiammatoria. Si sviluppa come conseguenza di uno squilibrio del sistema immunitario, in cui quest'ultimo inizia a danneggiare le cellule del proprio organismo. Normalmente, c'è tolleranza nei loro confronti, ad es. non sono percepiti come alieni.

Il compito della terapia conservativa (farmaco) è di sopprimere l'attività patologica del sistema immunitario. Questo può essere ottenuto con farmaci di diversi gruppi, ma nei bambini viene data preferenza ai farmaci glucocorticoidi a basse dosi, che vengono selezionati individualmente dal medico. Il farmaco più efficace di questo gruppo è la Budesonide (il prednisone è significativamente inferiore in efficacia). I benefici di budesonide sono evidenti:

  • agisce a livello intestinale e non viene praticamente assorbito all'interno
  • il numero e la gravità degli effetti collaterali è minimo, perché l'assorbimento sistemico è insignificante e la sostanza assorbita è quasi completamente inattiva nel fegato.

Nei bambini, il trattamento chirurgico viene eseguito solo con l'inefficacia della terapia farmacologica, nonché nel caso di complicanze locali. Il suo compito è quello di rimuovere l'attenzione patologica nel tratto gastrointestinale, nonché di ripristinare il suo normale funzionamento, compromessa in seguito a contrazione o espansione critica. Tuttavia, questo può essere evitato se al bambino viene prescritta una terapia farmacologica tempestiva e una dieta appropriata. Queste indicazioni mediche sono in grado di prevenire il ritardo dei bambini nello sviluppo (fisico e sessuale).

Cosa si sa delle cause della malattia?

Le ragioni sono ancora in fase di studio. Non c'è consenso sulla natura della malattia. I sostenitori della teoria genetica sostengono che la loro versione è confermata dal rilevamento più frequente della malattia di Crohn nei fratelli gemelli omozigoti e parenti di sangue, una combinazione con la malattia di Bechterew. È stata rilevata un'aumentata attività mutazionale del gene CARD15 (NOD2).

L'influenza dell'infezione è indicata dallo studio della connessione con la conseguenza dell'infezione di animali da esperimento con micobatteri della paratubercolosi. Nessun'altra eziologia virale o batterica è stata identificata.

Il ruolo dello stato immunitario è confermato dall'elevato contenuto di pazienti con linfociti T, dalla presenza di anticorpi contro E. coli, proteine ​​del latte, lipopolisaccaridi, complessi immuni nel sangue durante le esacerbazioni. Tuttavia, non è stato rilevato alcun antigene specifico che causa cambiamenti di pathoanatomical.

Cambiamenti nella malattia

La malattia di Crohn in un bambino e in un adulto non differisce nelle caratteristiche morfologiche e anatomiche. L'intero tratto digestivo funge da lesione, ma nel 75% dei casi il sito principale è il segmento finale del digiuno e l'inizio del colon (ileocolite).

Le alterazioni patologiche sono l'ispessimento del muro, la presenza di ulcere e fessure trasversali, la formazione di nodi (granulomi), per cui gli esperti hanno definito l'intestino "pavimentazione di ciottoli".
Le ulcere penetrano attraverso la parete intestinale, formano passaggi fistolosi in anse intestinali adiacenti, vescica, ascesso.

Necessariamente nel processo coinvolgevano i linfonodi. Trovano anche granulomi specifici. Il risultato del decorso cronico è la formazione di cicatrici dense, la deformazione e il restringimento di alcune parti dell'intestino, la sconfitta della microflora.

Fasi di infiammazione

Le aree del tessuto intestinale malato subiscono 3 fasi di cambiamento:

  • Infiltrazione: tutti gli elementi cellulari si accumulano nello strato sottomucoso, il modello vascolare scompare (opacità della mucosa). Si forma l'erosione superficiale, circondata da una fioritura fibrinosa, che inibisce la diffusione e l'assorbimento delle tossine.
  • Ulcera di fase - l'erosione si approfondisce e si trasforma in ulcera, raggiungendo lo strato muscolare. Le ulcere si interconnettono con le fessure, la parete intestinale nel sito della lesione si gonfia e si ispessisce, il lume si restringe.
  • Cicatrici - la guarigione delle ulcere forma cicatrici connettive grossolane. Restringono e deformano l'intestino. La stenosi acquisisce una base organica irreversibile.

Manifestazioni della malattia

I sintomi della malattia di Crohn nei bambini dipendono dalla localizzazione della malattia, spesso dall'appendicite e dalla colite ulcerosa. La patologia si sviluppa gradualmente con periodi di esacerbazioni e remissioni. La corrente nascosta può durare da diversi mesi a tre anni. Più lesioni sulla membrana mucosa, più grave è il decorso della malattia.

Nella metà dei bambini, l'infiammazione nodulare colpisce il cieco e l'ileo (variante ileocecale), meno frequentemente - l'intestino tenue e crasso è isolato. Nel 5% dei casi di morbo di Crohn, ci sono aree di infiammazione in bocca, sulla mucosa esofagea, nello stomaco.

Il più delle volte durante l'infanzia sono:

  • diarrea - feci molli fino a dieci volte al giorno,
  • dolori crampi e doloranti nell'addome, peggio dopo aver mangiato e movimenti intestinali,
  • nausea con vomito e dolore
  • ritardo nello sviluppo fisico,
  • perdita di peso dovuta ad alterazione dell'assorbimento intestinale,
  • gonfiore della faccia
  • temperatura subfebrilare lunga (37.2-37.5),
  • comparsa tardiva delle caratteristiche sessuali nell'adolescenza.

La sconfitta dell'intestino tenue porta a ipovitaminosi e anemia a causa della mancanza di vitamina B12. Il bambino è duro a scuola.

Quando i dolori variante ileocecale si verificano nella regione iliaca destra, simile all'attacco di appendicite. La temperatura, in leucocitosi caratteristica di sangue tiene. Se le lesioni si trovano nell'intestino crasso, il bambino lamenta dolori crampi prima di un movimento intestinale, il sangue appare nelle feci.

Nel caso di una forma protratta di malattia di Crohn compaiono sintomi extraintestinali:

  • dolori e una sensazione di dolore alle articolazioni delle braccia e delle gambe,
  • dolore lungo la colonna vertebrale
  • infiammazione delle membrane oculari,
  • eritema nodoso sulla pelle,
  • ulcere aftose in bocca.

A causa della diarrea, sono possibili ulteriori sintomi dolorosi:

  • irritazione della pelle e intorno all'ano,
  • gonfiore delle pieghe dell'ano,
  • ragadi e ulcere all'uscita dal retto,
  • formazione di passaggi fistolosi.

Se il morbo di Crohn si sviluppa nel primo anno di vita, allora l'inizio è giudicato da una diarrea liquida con impurità sanguinolente, il bambino è in ritardo nell'aumento di peso e nello sviluppo. I sintomi extraintestinali vengono generalmente aggiunti all'età di 7 anni. Prima di andare a scuola, il bambino rimane molto indietro rispetto ai suoi coetanei, magro, soffre di dolori addominali periodici e frequenti malattie febbrili.

Funzionalità diagnostiche

I segni di laboratorio non sono essenziali nella diagnosi, ma consentono di giudicare la massa della risposta infiammatoria, la fase della malattia e le complicanze. Leucocitosi, alta ESR, la presenza di proteina C-reattiva indica l'infiammazione. Segni di anemia da carenza di ferro si trovano riducendo il numero di globuli rossi, emoglobina, transferrina, livelli di ferro nel sangue di un bambino.

I test biochimici mostrano fosfatasi alcalina a basso contenuto di proteine, transaminasi e alcalino. Allo stesso tempo, il rapporto tra albumina e globuline è disturbato a causa della crescita delle α-globuline. Un laboratorio immunologico conferma un aumento di IgG in assenza di carenza di IgA.

Con l'aiuto delle feci è necessario non solo confermare la diminuzione della capacità intestinale di digerire il cibo e l'infiammazione di residui di muco, leucociti, inclusioni di sangue, ma anche di escludere varie cause infettive di enterocolite.

Per fare questo, spendi le colture di carri armati per l'identificazione di Shigella, clostridi, Salmonella, Yersinia, Campylobacter, Mycobacterium tuberculosis, un'ameba dissenterica, testata per elminti e parassiti.

Determinare il livello di calprotectina nelle feci è una reazione per identificare l'infiammazione specifica. Questa proteina è sintetizzata dalle cellule della mucosa intestinale. Un aumento è rilevato nella malattia di Crohn, colite ulcerosa, un tumore.

L'uso della colonscopia con un esame dell'intero colon e la transizione al magro consente di identificare un'immagine specifica della malattia, di prelevare materiale per l'esame istologico. Nei campioni di biopsia, il criterio diagnostico principale è la rilevazione di granulomi senza necrosi di formaggio nella zona centrale.

La sorveglianza videocapsulare offre un enorme aiuto. Questo metodo aiuta a ispezionare tutte le parti dell'intestino tenue. Sfortunatamente, mentre è usato solo nelle cliniche private ed è piuttosto costoso.
Sulla radiografia del sondaggio dell'intestino dopo la miscela di bario adottate punti visibili restringimento, deformazione, ulcere, fistole.

Quali sono i sintomi delle complicanze?

L'individuazione tempestiva delle complicanze della malattia di Crohn è importante perché richiedono un intervento chirurgico di emergenza. Perforazione dell'ulcera intestinale - assomiglia clinicamente allo shock di un paziente dopo acuti dolori da "pugnale". I sintomi della peritonite si manifestano, l'addome diventa teso.

La perforazione è possibile quando il contenuto dell'intestino non entra nella cavità addominale, ma negli organi vicini (vescica, nelle ragazze nell'utero). Allo stesso tempo non ci sono sintomi luminosi. Ma un altro esame rivela passaggi fistolosi. Segni di malattia degli organi coinvolti appaiono.

La deformità e il gonfiore dell'intestino cicatriziale contribuiscono allo sviluppo dell'ostruzione parziale o completa. Il bambino ha un forte dolore, senza feci, senza gas, lo stomaco è gonfio. Sanguinamento intestinale - causato da danni ai vasi sanguigni nell'area dell'infiammazione. Il sangue viene rilevato nelle feci, la pressione del paziente viene ridotta, appaiono pallore, tachicardia e sudore freddo.

Come viene trattata la malattia di Crohn?

Il trattamento dei bambini con malattia di Crohn comprende necessariamente:

  • alimentazione dietetica e parenterale (endovenosa) al fine di massimizzare la pulizia intestinale,
  • terapia farmacologica,
  • secondo le indicazioni metodi chirurgici
  • Gli adolescenti hanno bisogno di consulenza da uno psicologo per imparare come vivere con la loro malattia.

La dieta per il bambino si basa sullo schema Pevzner table 4. Fornisce un alto contenuto calorico, esclusi latticini, pane di segale, farina d'avena, grano, cereali d'orzo, carni grasse, cibi fritti, legumi, verdure fresche e frutta, nonché un menù di pesce bollito, frutti di mare, prodotti a base di pollo, zuppe, cereali su acqua, succhi di frutta freschi, gelatina.

Trattamento farmacologico

Lo schema di terapia farmacologica è sviluppato dal medico curante individualmente per ciascun paziente. Include:

  • farmaci sulfamidici (sulfasalazina, mesalazina),
  • glucocorticoidi (idrocortisone, prednisone, desametasone),
  • immunosoppressori (ciclosporina, azatioprina),
  • antibiotici e metronidazolo, se necessario,
  • probiotici ed enzimi per facilitare la digestione,
  • multivitaminici, assicurati di12 e acido folico per prevenire l'anemia,
  • i chelanti aiutano a rimuovere l'infiammazione dall'intestino,
  • gli antispastici sono prescritti per l'anestesia.

I dosaggi massimi sono calcolati in peso ed età del bambino, sono applicati solo nella fase acuta. In remissione, il processo si riduce, ma il medico prescrive un trattamento di supporto. È severamente vietato utilizzare i propri rimedi popolari.

Se ci sono segni di complicanze intervento chirurgico urgente necessario. L'area intestinale interessata viene rimossa chirurgicamente, le estremità sono collegate, i vasi emorragici vengono ligati. I passaggi a strappo sostituiscono la plastica.

Пока не найден способ избавления от болезни Крона, полностью излечить ребенка невозможно. Родители должны постоянно следить за выполнением назначений, соблюдением правильного питания. In tali condizioni, la malattia diventa uno stato di remissione a lungo termine, i bambini si sviluppano normalmente e non differiscono dai loro coetanei.

Un bambino con malattia di Crohn richiede molta più attenzione da parte dei genitori. I metodi proposti di esame e trattamento non possono essere ignorati. Minaccia lo sviluppo di gravi complicanze ed è in pericolo di vita.

Dieta di Crohn

L'obiettivo della dieta è ridurre la probabilità di irritazione meccanica, termica e chimica dell'intestino.

La temperatura del cibo non dovrebbe essere inferiore a 18 gradi e non superiore a 60 gradi Celsius. Si raccomanda che i pasti frazionari 5-6 volte al giorno in piccole porzioni.

In caso di grave esacerbazione, si raccomandano 2 giorni affamati. Questo è 2 giorni senza cibo, ma con l'assunzione obbligatoria di 1,5-2 litri di acqua al giorno. Se l'aggravamento non procede in modo grave, si raccomandano giorni veloci invece di giorni affamati. Ad esempio, sono possibili le seguenti opzioni:
- 1,5 litri di latte al giorno
- 1,5 litri di kefir al giorno
- 1,5 chilogrammi di carote grattugiate finemente al giorno
- o 1,5 kg di mele sbucciate e tritate finemente

Dopo 2 giorni affamati o giorni di digiuno, segui una dieta che devi tenere costantemente.

Prodotti proibiti
- alcol
- carni e pesce grassi
- qualsiasi tipo di spezie
- condimenti piccanti
- rafano, senape, ketchup
- gelato, bevande con ghiaccio
- frumento, orzo perlato
- legumi
- eventuali prodotti semilavorati
- cibo in scatola
- prodotti altamente salati e affumicati
- piatti fritti
- funghi
- patatine, cracker
- bevande gassate
- prodotti a base di burro e pasta calda, torte
- cioccolato, caffè, tè forte

Prodotti raccomandati per l'uso
- cereali di mucca (farina d'avena e semolino)
- pane secco a base di farina 2 varietà, biscotti
- ricotta a basso contenuto di grassi, latte, panna acida in piccola quantità
- uova sode una al giorno
- zuppe su carne non grassa (manzo, pollo), con aggiunta, ad esempio, di riso o patate
- vermicelli
- verdure bollite e al forno
- la carne non è una varietà grassa in forma bollita, cotta e tritata (polpette di carne)
- il pesce non è una varietà grassa di pesce bollito o aspic
- Si consiglia di preparare composte, bevande alla frutta, marmellate, marmellate di frutti di bosco e frutta
- i succhi non sono acidi e preferibilmente diluiti con acqua e in quantità limitate (un bicchiere al giorno)
- formaggio non grasso, paste di carne non grassa fatta in casa

Se il paziente ha una grave diarrea e una significativa perdita di peso, la dieta viene regolata per un maggior numero di alimenti ipercalorici (più prodotti a base di carne nella dieta).

Quali caratteristiche ha la malattia di Crohn nei bambini?

La malattia di Crohn può verificarsi nei bambini di qualsiasi età. La malattia più comune nell'età di 13-20 anni. Ragazzi e ragazze si ammalano altrettanto spesso.

Caratteristiche dei sintomi della malattia di Crohn nei bambini:

  • Il sintomo principale è la diarrea. La frequenza delle feci può raggiungere 10 volte al giorno o più. Il sangue può essere presente nelle feci occasionalmente.
  • Il dolore disturba tutti i bambini. Come gli adulti, possono essere di diversa intensità.
  • Lag in crescita, sviluppo sessuale. Soprattutto con una grave malattia.
  • da manifestazioni extraintestinali La malattia di Crohn nei bambini è la più comune: artritedolore alle articolazioni stomatite aftosa, eritema nodosovisione offuscata

I principi di diagnosi e trattamento della malattia di Crohn nei bambini differiscono poco dagli adulti.

La malattia di Crohn può trasformarsi in cancro?

La malattia di Crohn è una malattia intestinale precancerosa. La degenerazione maligna è una delle sue complicanze più gravi. Come quasi ogni altro tumore maligno, il cancro dell'intestino che si sviluppa sullo sfondo del morbo di Crohn potrebbe non manifestarsi per molto tempo e, quando diagnosticato in fasi avanzate, ha spesso il tempo di metastatizzare, crescere in altri organi - questo rende il trattamento più difficile e peggiora significativamente la prognosi. .

La degenerazione intestinale maligna può essere rilevata mediante endoscopia - colonscopia. Pazienti a cui si raccomanda di sottoporsi a colonscopia periodica:

  • la malattia di Crohn, colite ulcerosa, poliposi e altre malattie intestinali intestinali.
  • Lunga sofferenza da dolori addominali, la cui causa è sconosciuta e non può essere identificata con altri metodi diagnostici.
  • Persone sopra i 50 anni, anche quelle con una salute normale.

La controindicazione alla colonscopia è la fase attiva della malattia di Crohn. Dobbiamo aspettare che i sintomi si calmino.

Quali sono le previsioni per la malattia di Crohn?

Fattori da cui dipende la prognosi della malattia di Crohn:

  • Prevalenza delle lesioni - la lunghezza della parte dell'intestino interessata dal processo patologico.
  • La gravità del malassorbimento - il grado di disfunzione intestinale causata dalla malattia.
  • Presenza di complicazioni. Ad esempio, se la malattia di Crohn è complicata dallo sviluppo di un tumore maligno, - adenocarcinoma, - la previsione peggiora.

La terapia complessa spesso aiuta a migliorare le condizioni del paziente, ma la malattia è sempre incline al decorso recidivante. Di solito, il miglioramento a lungo termine nei pazienti non è osservato. Le recidive si verificano almeno una volta ogni 20 anni.

Con la sconfitta dell'ano e del retto di solito viene il miglioramento dopo l'intervento chirurgico.

In media, la mortalità tra i pazienti con malattia di Crohn è circa 2 volte superiore rispetto a quella di persone sane della stessa età. Molto spesso, i pazienti muoiono per complicazioni e operazioni.

Il medico deve monitorare costantemente le condizioni del paziente e pianificare gli esami mirati all'identificazione delle complicanze. Questo aiuta a migliorare le previsioni. A tal fine sono stati istituiti Centri specializzati per la diagnosi e il trattamento delle malattie infiammatorie intestinali in Europa e in alcune città della Russia (Mosca, Irkutsk, San Pietroburgo).

La malattia di Crohn nei bambini

La malattia di Crohn nei bambini è spesso definita ileite terminale, poiché è questa localizzazione dei focolai infiammatori più caratteristici di questa malattia. La frequenza di insorgenza nella popolazione non supera lo 0,1%. Più spesso diagnosticato nell'adolescenza. La rilevanza del morbo di Crohn in pediatria è molto alta. Ciò è dovuto al decorso cronico della patologia, per questo motivo tutta la terapia effettuata è palliativa. Inoltre, al momento, le cause dello sviluppo della malattia rimangono poco chiare, quindi non è possibile adottare misure preventive. La qualità e l'aspettativa di vita sono significativamente ridotte e il morbo di Crohn nei bambini contribuisce alla struttura della mortalità infantile e della disabilità.

Cause e classificazione della malattia di Crohn nei bambini

L'eziologia della malattia è attualmente allo studio. Un certo ruolo è assegnato a batteri e virus, droghe, caratteristiche strutturali e funzionamento dell'intestino. Insieme a una predisposizione genetica, tutti questi fattori possono scatenare l'infiammazione acuta nell'intestino con lo sviluppo di granulomi nello strato sottomucoso, caratteristica della malattia di Crohn nei bambini e negli adulti. Nei pazienti c'è uno squilibrio nella regolazione delle citochine con una predominanza di citochine proinfiammatorie. La permeabilità della parete intestinale è aumentata, il che contribuisce ad un aumento significativo del carico antigene sul corpo.

La malattia di Crohn nei bambini può colpire tutte le parti del tubo digerente. Secondo la localizzazione, l'ileite terminale è isolata (si verifica più spesso), colite, ileocolite, lesione anorettale, tratto gastrointestinale superiore. Sono anche possibili forme miste. Distinguere anatomicamente tra forme di formazione di fistole, stricto-forming e infiltrative infiammatorie. Nel primo caso, le manifestazioni cliniche sono associate alla formazione di fistole. Nel secondo caso, il morbo di Crohn nei bambini si manifesta con sintomi di ostruzione intestinale e uno stato vicino ad esso, causato dalla stenosi del lume intestinale. Nella clinica, la forma infiltrativa infiammatoria della malattia è dominata da anomalie delle feci, febbre, sintomi di malassorbimento, ritardi dello sviluppo e perdita di peso associati a questo.

I sintomi della malattia di Crohn nei bambini

La malattia è caratterizzata da un andamento ondulatorio con periodi alternati di esacerbazione e remissione, più spesso che non sintomatici, meno spesso ci sono periodi di completa assenza di segni clinici. Ci sono tipiche manifestazioni intestinali ed extra-intestinali della malattia di Crohn nei bambini. I sintomi più comuni del tratto gastrointestinale, che si verificano in quasi tutti i pazienti, sono la diarrea e il dolore addominale. I dolori sono crampi, la loro intensità è generalmente trascurabile. Con la localizzazione di focolai di infiammazione nello stomaco e nell'esofago c'è una sensazione di pesantezza, nausea, vomito. Come la progressione della malattia di Crohn nei bambini, la distensione addominale può essere associata al dolore. Il tenesmo è raro.

La diarrea è anche uno dei sintomi principali. La malattia può iniziare con cambiamenti nella sedia. La frequenza delle feci è diversa, c'è una connessione con la posizione dei focolai di infiammazione granulomatosa - maggiore è la localizzazione della lesione gastrointestinale, più la diarrea è pronunciata. Raramente nelle feci il sangue si trova in piccole quantità (di solito nella fase acuta con formazione di ulcere, fessure). La diarrea prolungata nella malattia di Crohn nei bambini è accompagnata da sintomi di malassorbimento. Il bambino ha una carenza di vitamine liposolubili (A, D, E), calcio, ferro e altri micronutrienti. Ciò è dovuto a un ritardo nello sviluppo fisico. L'infiammazione si manifesta con febbre, debolezza generale, perdita di peso. Le manifestazioni extraintestinali più frequenti sono l'artralgia, la stomatite aftosa, la sacroileite, l'eritema nodoso, l'iridociclite, ecc.

Diagnosi della malattia di Crohn nei bambini

I segni separati della malattia sono caratteristici di molte altre patologie intestinali. Inoltre, la malattia di Crohn nei bambini è rara, che, insieme a sintomi non specifici, è la causa delle difficoltà nella diagnosi della malattia. Un pediatra può sospettare clinicamente la malattia di Crohn per la presenza di diarrea e dolore, per i quali non è possibile trovare altre spiegazioni. Anche uno scarso sviluppo, la perdita di peso e la presenza di malattie infiammatorie intestinali nei parenti possono indicare una diagnosi. Per escludere altre nosologie, viene eseguito un complesso di metodi strumentali di esame.

La radiografia del sondaggio degli organi addominali viene eseguita con doppio contrasto. Questo ci permette di valutare il lume intestinale, la sua larghezza e struttura. Pertanto, è spesso possibile visualizzare aree di infiammazione del tipo "pavimentazione di ciottoli". Tale modello si trova solo in questa malattia ed è causato da una moltitudine di crepe intersecanti nella parete intestinale. La malattia di Crohn nei bambini è spesso manifestata da fistole (esterne ed interne) che possono anche essere rilevate radiograficamente o viste all'esame se la fistola si apre sulla pelle. In caso di malattia, la localizzazione della fistola perianale è comune, così come altre patologie in quest'area: ragadi, ulcere, infiltrati pararettali.

Viene eseguita l'irrigoscopia. Per escludere patologie dell'intestino crasso, una sigmoidoscopia viene eseguita con una biopsia. Anche in assenza di granulomi, i segni dell'infiammazione caratteristica della malattia di Crohn nei bambini sono spesso riscontrati istologicamente. La colonscopia, come la sigmoidoscopia, consente la visualizzazione della mucosa intestinale, che può assumere la forma di una "trapunta" nella fase di infiltrazione e "pavimentazione di ciottoli" nella fase delle ulcere fratturate. Si possono osservare erosione separata e aree di stenosi irreversibile. Le analisi del sangue generali confermano l'accelerazione della VES e altri segni di infiammazione. Assicurati di studiare le feci per identificare altre cause di diarrea.

Trattamento, prognosi e prevenzione della malattia di Crohn nei bambini

Le misure terapeutiche mirano a raggiungere e mantenere la remissione. Viene mostrata una dieta speciale. L'obiettivo è aumentare la digeribilità dei nutrienti per il normale sviluppo fisico del bambino. Speciali miscele altamente molecolari sono prescritte. Aminosalicilati - il principale gruppo di farmaci nel trattamento medico della malattia di Crohn nei bambini. Terapia anti-infiammatoria con corticosteroidi, inclusi agenti locali nell'intestino tenue. Uno dei metodi relativamente nuovi è l'uso di agenti biologici, in particolare, inibitori di TNFa.

A volte i citostatici sono usati nel trattamento della malattia di Crohn nei bambini. In presenza di complicanze intestinali, sono indicati gli antibiotici. Il trattamento chirurgico è necessario in caso di ostruzione intestinale, fistole, ascessi intestinali. L'indicazione per la chirurgia è anche l'inefficacia dei metodi di terapia conservativa. La resezione di parte dell'intestino viene effettuata solo in casi estremi ed è eseguita nel modo più delicato. Questo spesso porta alla ritenzione della remissione, ma il processo infiammatorio riprende inevitabilmente in un'altra parte del tratto gastrointestinale. Nel periodo postoperatorio, viene eseguito il trattamento del corso con corticosteroidi e antibiotici.

La prevenzione del morbo di Crohn nei bambini consiste in una dieta equilibrata appropriata per l'età del bambino, la prevenzione e il trattamento tempestivo delle infezioni infiammatorie intestinali, parassitarie e altre malattie dell'apparato digerente. La prognosi per la vita dipende dalla gravità del decorso e dalla presenza di complicanze. Le remissioni a lungo termine sono possibili, ma è necessario capire che la malattia di Crohn nei bambini è una malattia cronica, quindi la prognosi per il recupero è sempre sfavorevole. È necessario avvisare i genitori, informando sui possibili modi per alleviare i sintomi e migliorare la qualità della vita del bambino.

Progressione della malattia

Con questa malattia, l'infiammazione appare nelle pareti del tubo digerente. Molto spesso si verificano nell'ileo e nel cieco, così come nel retto.

A causa della molteplicità dei focolai di infiammazione, il lavoro dell'intestino viene disturbato, che diventa un fattore nello sviluppo dell'anemia e dell'ipovitaminosi.

Intervento chirurgico

Non può essere evitato se i tessuti intestinali collassano e il risultato è un ascesso, un restringimento del lume intestinale o la formazione di una fistola. Tali complicazioni possono essere eliminate solo chirurgicamente. Durante l'intervento chirurgico, la parte danneggiata dell'intestino viene rimossa. Sfortunatamente, questo trattamento non aiuta a sbarazzarsi completamente della malattia di Crohn, quindi ricorrono all'intervento solo se assolutamente necessario.

La manifestazione della malattia nei bambini

Spesso, il morbo di Crohn è chiamato ileite terminale, poiché è questa posizione dei focolai infiammatori che è particolarmente caratteristica di questa patologia. La frequenza di occorrenza non è superiore allo 0,1%. Diagnosticato principalmente in adolescenza. In pediatria, la malattia di Crohn ha una rilevanza molto elevata, che è associata alla natura cronica della patologia, e quindi tutto il trattamento è palliativo. Va notato che ora le cause dello sviluppo della malattia non sono ancora state chiarite, quindi è impossibile svolgere attività di prevenzione. La durata della vita e la sua qualità sono significativamente ridotte, nei bambini il morbo di Crohn contribuisce alla statistica della disabilità e della mortalità.

Classificazione e cause in pediatria

Attualmente, l'eziologia della malattia continua ad essere studiata. Una certa importanza sono virus e batteri, droghe, in particolare il funzionamento e la struttura dell'intestino. Simultaneamente con una predisposizione ereditaria, questi fattori possono scatenare un'infiammazione intestinale acuta con lo sviluppo di granulomi nello strato sottomucoso caratteristico di questa malattia negli adulti e nei bambini.

Le cause della malattia di Crohn dovrebbero essere determinate da un medico.

I pazienti hanno uno squilibrio nella regolazione delle citochine, in cui predominano le citochine proinfiammatorie. Aumento della permeabilità della parete intestinale, che contribuisce ad un aumento significativo del carico antigene sul corpo umano.

In un bambino, la malattia di Crohn può colpire tutti gli organi digestivi. Per localizzazione vengono allocate le ileiti terminali, che si verificano più frequentemente, ileocolite, colite, lesioni del tratto gastrointestinale superiore, zona anorettale. Ci possono anche essere forme miste. Infiammatorie-infiltrative anatomicamente distinte, formanti stenosi e forme di formazione di fistole. Le cliniche del primo tipo sono caratterizzate da disturbi delle feci, segni di malassorbimento, febbre, perdita di peso associata e ritardi di sviluppo. Nel secondo caso, nei bambini, il morbo di Crohn si manifesta con segni di ostruzione intestinale e una condizione ad essa vicina, provocata dalla stenosi del lume intestinale. Nel terzo caso, le manifestazioni patologiche sono dovute alla formazione di fistole.

Sintomi di patologia

La malattia di Crohn in un bambino è caratterizzata da un andamento ondulatorio con remissione e esacerbazione alternate. Molto spesso la patologia è debolmente sintomatica, i periodi di assoluta assenza di manifestazioni cliniche sono meno comuni. Ci sono sintomi tipici extraintestinali e intestinali della malattia di Crohn nei bambini. I segni più frequenti del tratto gastrointestinale, che si trovano in quasi tutti i pazienti, sono dolore addominale e diarrea. I dolori sono crampi, di regola, la loro intensità è insignificante. Se i fuochi infiammatori sono localizzati nell'esofago e nello stomaco, c'è una sensazione di pesantezza, vomito e nausea. Mentre la patologia progredisce nei bambini, è possibile unire il dolore della distensione addominale. Raramente ho trovato tenesmo.

Anche uno dei segni principali è la diarrea. La malattia può iniziare con cambiamenti nella sedia. Различная частота опорожнения, есть связь с локализацией гранулематозных очагов – чем выше находится поражение ЖКТ, тем сильнее выражается понос.Nelle feci raramente c'è una piccola quantità di sangue (di solito durante un'esacerbazione con formazione di crepe e ulcere). La diarrea prolungata nella malattia di Crohn è accompagnata da segni di malassorbimento nei bambini. C'è una mancanza di vitamine liposolubili, ferro, calcio e altri micronutrienti in un bambino. Per questo motivo, lo sviluppo fisico resta indietro. C'è un'infiammazione di debolezza generale, febbre, perdita di peso. Le manifestazioni più frequenti di tipo extraintestinale sono: stomatite aftosa, artralgia, iridociclite, eritema nodoso, sacroileite, ecc.

irrigoscopy

Viene eseguita l'irrigoscopia. Per escludere malattie dell'intestino crasso, conduci la sigmoidoscopia con la biopsia. Anche se non ci sono granulomi, i segni infiammatori caratteristici della patologia nei bambini sono spesso trovati istologicamente. Sia la colonscopia che la rectoromanoscopia consentono di visualizzare la mucosa intestinale, che può essere sotto forma di trapunta e una pavimentazione in ciottoli in fase di criccatura dell'ulcera durante l'infiltrazione.

Sono evidenziate aree separate di stenosi ed erosione irreversibili. Le analisi del sangue generali mostrano una VES accelerata e altri segni infiammatori. È necessaria un'analisi fecale per determinare altre cause di diarrea.

Di seguito è riportato il protocollo di trattamento per la malattia di Crohn nei bambini.

Linee guida cliniche di base

Per gli adolescenti e i bambini con predominanza nel quadro clinico della pubertà e del ritardo di crescita (escluse le forme familiari), è inizialmente desiderabile avere una radiografia a contrasto dell'intestino tenue e piccolo. I sintomi radiografici tradizionali del morbo di Crohn sono: tipo intermittente di lesione, l'intestino tenue è coinvolto nel processo, l'ostruzione intestinale e la fistola, la presenza di nodularità e ulcerazione della membrana mucosa, così come la stenosi nell'area del cieco e dell'ileo.

Quali sono le linee guida cliniche per la malattia di Crohn nei bambini?

I bambini con diarrea e la presenza di sangue nelle feci con marcati cambiamenti di laboratorio (escluse le cause infettive) sono raccomandati per eseguire prima una biopsia con colonscopia. Quando si esegue la colonscopia, un endoscopista dovrebbe cercare di esaminare l'ileo terminale, prelevare biopsie da esso e da tutte le parti dell'intestino crasso.

I seguenti sintomi endoscopici sono caratteristici della malattia di Crohn: tipo intermittente di lesione annodata (nella forma di "pavimentazione di ciottoli") della membrana mucosa con la presenza delle sue sezioni invariate, tipo lineare di ulcere, piccole ulcere aftose, diminuzione relativa del livello di infiammazione verso il retto, restringimento e ulcerazione valvole ileocecali, stenosi e fistole intestinali. I reperti istologici che distinguono la colite cronica da acuta includono la cittite basale del linfoplasma, difetti nell'architettura delle cripte. I tipici sintomi istologici sono i granulomi non castranti che non sono adiacenti alle cripte distrutte, agli aggregati transmurali linfoidi.

Nei bambini con malattia di Crohn, le linee guida cliniche dovrebbero essere rigorosamente seguite.

Terapia, prevenzione e prognosi nei bambini

Le manipolazioni terapeutiche mirano a raggiungere e mantenere la remissione. Assegnato ad una dieta speciale. Ha lo scopo di migliorare la digeribilità dei nutrienti per il corretto sviluppo fisico del paziente. Vengono scritte miscele speciali ad alto peso molecolare. Il principale tipo di farmaci nella terapia farmacologica per il morbo di Crohn in pediatria sono gli aminosalicilati. Il trattamento anti-infiammatorio viene eseguito con l'uso di corticosteroidi, compresi i farmaci per il funzionamento locale nell'intestino tenue.

Un modo relativamente nuovo è l'uso di agenti biologici, inclusi gli inibitori di TNFa.

I farmaci citotossici sono talvolta usati per i bambini nel trattamento della malattia di Crohn. Se ci sono complicazioni intestinali, vengono prescritti antibiotici. L'intervento chirurgico è necessario nello sviluppo di fistole, ascessi intestinali e ostruzione. L'indicazione per l'operazione è anche la mancanza di efficacia dei metodi conservativi. La resezione del lobo intestinale viene eseguita solo in casi estremi, eseguiti nel modo più accurato possibile. Questo spesso mantiene la remissione, ma il processo di infiammazione appare in ogni caso in un'altra parte del tratto gastrointestinale. Nel periodo successivo all'intervento, si sottopongono a un ciclo di terapia antibiotica e corticosteroidi.

I sintomi e il trattamento del morbo di Crohn nei bambini sono correlati.

Nei bambini, la prevenzione della malattia si basa su una dieta equilibrata secondo l'età del paziente, la prevenzione e il trattamento delle infezioni infiammatorie intestinali, parassitarie e altre patologie digestive nel tempo. La prognosi e le conseguenze per la vita del bambino sono determinate dalla gravità del corso e dalle complicazioni esistenti. Ci possono essere remissioni prolungate, ma è necessario essere consapevoli che la malattia di Crohn dei bambini è cronica, quindi c'è una prognosi sfavorevole per il recupero. I genitori dovrebbero essere informati, sono informati su tutti i possibili metodi per migliorare la qualità della vita e alleviare i sintomi in un bambino.

Come sono la malattia di Crohn e l'UIC nei bambini?

Colite ulcerosa non specifica e sue differenze

Nei bambini, la colite ulcerosa è una malattia infiammatoria cronica intestinale di origine sconosciuta, che caratterizza i cambiamenti ulcerosi-distruttivi nella mucosa del colon.

Due forme di malattie infiammatorie intestinali - colite ulcerosa e morbo di Crohn - sembrano a prima vista molto simili. Ma hanno un certo numero di proprietà che permettono loro di distinguersi l'uno dall'altro.

La principale differenza tra queste patologie è il sito di infiammazione e la natura della lesione. La malattia di Crohn può colpire qualsiasi parte del tratto gastrointestinale: dalla bocca all'ano, ma la maggior parte dei disturbi ha origine nell'ileo terminale. Al contrario, la colite ulcerosa è limitata solo alla sconfitta del colon. È microscopicamente limitato dall'infiammazione della mucosa intestinale e il morbo di Crohn colpisce l'intera parete intestinale.

A causa del quadro clinico simile, il morbo di Crohn e la colite ulcerosa sono inclusi nel numero di malattie infiammatorie intestinali. È difficile da diagnosticare a causa della parziale coincidenza di sintomi con sintomi di altre patologie, in particolare enterite cronica, dissenteria, salmonellosi, lupus eritematoso sistemico e colite non ulcerosa.

UCK, o colite ulcerosa, è una malattia comune ed è stata osservata in tutto il mondo. La sua frequenza è anche molto alta nei bambini, inoltre, c'è stato recentemente un "ringiovanimento" della patologia.

Recensioni della malattia di Crohn nei bambini

Le recensioni di persone reali ci permettono di trarre conclusioni sulle caratteristiche della malattia di Crohn. La gente dice che sia la malattia di UC sia quella di Crohn sono patologie incurabili e spiacevoli, ma con una corretta terapia e dieta, è possibile ottenere una remissione di lunga durata. Si raccomanda di trovare un proctologo competente.

La diagnosi della malattia di Crohn è spesso osservata dalla nascita, è difficile da diagnosticare a causa della sua somiglianza con altre malattie. In questo caso, gli antibiotici aiutano temporaneamente. Il Remicade, che viene somministrato a un bambino, fa bene. È piuttosto costoso, ma la vita del paziente sta davvero cambiando in meglio.

A volte viene fatta una diagnosi nell'adolescenza, ad esempio dopo un dolore improvviso acuto. Dopo l'intervento chirurgico, il paziente vive una vita normale, la prima volta aderisce a una dieta.

I genitori notano anche che i bambini possono vivere come sono abituati, ma è necessario osservare la loro dieta di più.

Cause della malattia di Crohn in un bambino

La causa della malattia è attualmente sconosciuta. Si presume che lo sviluppo della patologia negli adulti e nei bambini possa portare a:

  1. Fattore genetico: ogni quinto paziente nella storia familiare ha questa patologia da parente stretto. Se sono parenti di una linea diretta, il rischio di sviluppare patologie aumenta di 10 volte.
  2. Disturbi nel sistema immunitario - questo è evidenziato da linfociti T e anticorpi verso E. coli, che superano significativamente la norma. I prodotti separati e la flora patogena normale o condizionale in alcuni casi causano la formazione di antigeni (AG), che con batteri e particelle di cibo si depositano sulla parete intestinale. Il corpo produce anticorpi contro di loro (AT). La risposta immunitaria a seguito della reazione AG-AT provoca l'infiammazione con la formazione di noduli.
  3. Infezione - microflora patologica può causare profondi cambiamenti nelle pareti di varie parti del tubo digerente, tra cui l'intestino tenue e crasso.

I fattori predisponenti nei bambini sono:

  • disbiosi,
  • immunità ridotta
  • cibo malsano
  • allergia alimentare
  • vivere in condizioni ambientali avverse
  • malattie infettive che esauriscono fisicamente il corpo del bambino,
  • storia del morbillo,
  • effetti collaterali dei farmaci.

I sintomi clinici in un bambino si sviluppano contemporaneamente con uno o più fattori di rischio.

Manifestazioni della malattia durante l'infanzia - sintomi evidenti

Con la malattia di Crohn nei bambini, i sintomi della patologia sono vari. Dipendono dalla localizzazione dei cambiamenti patologici. Le caratteristiche caratteristiche sono:

  • sviluppo lento
  • lungo corso (nel corso degli anni) con esacerbazioni e remissioni.

Nella fase iniziale, la malattia è nascosta. Questo periodo dura da due mesi a tre anni. Più noduli si formano sulla parete del tubo digerente, più grave è la malattia.

Le sue manifestazioni principali includono:

  • diarrea fino a 10-20 volte al giorno con sangue,
  • dolore nel carattere crampi allo stomaco.

La diarrea è un tipico segno precoce di malattia. Maggiore è l'area interessata, maggiore è l'intensità della diarrea. La patologia è accompagnata dalla sindrome da malassorbimento - una violazione dell'assorbimento di sostanze nutritive nell'intestino. In un bambino al di sotto di un anno, le feci molli con il sangue sono il primo segno della malattia di Crohn. Poi gradualmente c'è un ritardo nell'aumento di peso e nello sviluppo fisico.

A causa della frequente diarrea si sviluppa:

La localizzazione e l'intensità di un sintomo doloroso nell'addome dipendono dalla parte del tubo digerente in cui si è sviluppata la patologia. Con la progressione del cambiamento, il dolore si intensifica. Inizialmente, è insignificante, ma col tempo diventa parossistica, imita un addome acuto - l'appendicite può essere sospettata in caso di lesione ileo-caecal. Il dolore aumenta, si forma la flatulenza.

Se lo stomaco è coinvolto nel processo patologico, nausea, vomito, bruciore di stomaco, eruttazione si unisce al dolore.

La malattia è anche accompagnata da sintomi generali. Questo include:

  • febbre lunga (aumento della temperatura a 38 ° C),
  • debolezza generale
  • mancanza di appetito
  • perdita di peso

In caso di lesione dell'intestino tenue si verifica una violazione:

  • assorbimento dei nutrienti nelle sue pareti patologicamente modificate,
  • metabolismo dei grassi, proteine, carboidrati,
  • assimilazione di vitamine e oligoelementi.

A causa di alterazioni del metabolismo delle proteine, si sviluppa ipoproteinemia, appare edema, il bambino è in ritardo rispetto ai suoi coetanei nello sviluppo generale e nella comparsa delle caratteristiche sessuali secondarie. A causa della diminuzione dell'assorbimento di nutrienti nella parete intestinale alterata, la perdita di peso è in aumento. La sconfitta dell'intestino tenue porta a ipovitaminosi e anemia con deficit di vitamina B12. I sintomi di anemia si uniscono (debolezza, aumento della fatica, con un piccolo sforzo fisico - mancanza di respiro, tachicardia). Il bambino non affronta compiti scolastici.

Oltre a queste manifestazioni principali, durante il decorso cronico a lungo termine, è determinato da manifestazioni extraintestinali con lesioni:

  • articolazioni (artrite - sacroileite, artralgia),
  • altri organi del tubo digerente (stomatite aftosa, colestasi),
  • occhio (congiuntivite, uveite),
  • pelle (eritema nodulare).

Tali lesioni sono meno comuni dei segni di patologia intestinale. Se la malattia ha iniziato a svilupparsi durante l'infanzia, le manifestazioni extraintestinali compaiono all'età di 7 anni. Il bambino è diverso dai suoi coetanei, il suo peso è ridotto, periodicamente si lamenta di dolore addominale e febbre.

Diagnosi completa della malattia

Nel condurre la diagnosi, un ruolo importante è svolto da diversi criteri con cui viene fatta la diagnosi corretta.

Storia: si scopre che tutti i possibili fattori di rischio.

Reclami: sono i criteri diagnostici principali:

  • diarrea - da 10 a 20 volte al giorno,
  • dolore addominale
  • nausea,
  • anoressia,
  • drastica perdita di peso
  • debolezza, stanchezza immotivata.

  • analisi del sangue clinico generale (leucocitosi, aumento della VES, anemia),
  • ferro siero, transferrina (ridotta),
  • Proteina C-reattiva (positiva)
  • parametri biochimici (ipo e disproteinemia, alti transaminasi, fosfatasi alcalina),
  • il contenuto di anticorpi nel sangue,
  • test delle feci (coprogramma, bacprosev, colprotectina).

Studi strumentali che riflettono la posizione esatta delle lesioni:

  • EGD,
  • colonscopia,
  • clisma opaco,
  • radiografia generale dell'intestino con contrasto,
  • CT.

La quantità richiesta di misure diagnostiche prescritte dal medico dopo la diagnosi differenziale:

  • con appendicite
  • con infezioni intestinali acute,
  • con colite ulcerosa.

Per una determinazione oggettiva della fase e della gravità del corso, viene utilizzato l'indice pediatrico dell'attività della malattia di Crohn. È determinato da una tabella speciale che tiene conto dell'appetito, della frequenza delle feci e dei parametri di laboratorio.

Le fasi di sviluppo del processo distruttivo nella malattia di Crohn

La malattia di Crohn nei bambini e negli adulti si sviluppa in modo identico: i cambiamenti morfologici e anatomici non differiscono. C'è un ispessimento della parete intestinale, la comparsa di erosioni, ulcere e crepe con la formazione di granulomi (nodi). La parete intestinale modificata a causa della presenza di una moltitudine di noduli di diverse dimensioni conferisce un aspetto caratteristico, che è designato con il termine pavimentazione in ciottoli. Il lume dell'intestino si restringe.

Le ulcere si approfondiscono, possono diffondersi in anse intestinali adiacenti e vescica. Sono coinvolti anche i linfonodi regionali, nei quali si sviluppano anche i granulomi. Di conseguenza, si formano cicatrici grossolane che restringono il lume intestinale in certe aree. C'è una sconfitta della microflora.

Tutti i processi patologici descritti procedono in sequenza: nel suo sviluppo, la malattia passa attraverso 3 fasi (fasi):

  1. Infiltrazione - a causa dell'infiammazione, si verifica l'accumulo di elementi cellulari nello strato sottomucoso, la formazione dell'erosione. Sono circondati da una fioritura di fibron che protegge dall'ingresso di tossine.
  2. Ulcerazione: ulcere profonde sono formate dall'erosione, che sono interconnesse da fessure lineari. La mucosa si gonfia, il suo lume si restringe.
  3. Cicatrici - cicatrici connettive si restringe e deforma l'intestino nel punto in cui si è ferita. Si forma una stenosi irreversibile organica.

Trattamento di patologia

Al momento, la malattia è considerata incurabile. Ciò è dovuto alla mancanza di capacità di determinare accuratamente la causa della malattia. Pertanto, tutte le tecniche esistenti sono finalizzate a prevenirne la diffusione. Inoltre, la terapia è necessaria per quanto segue:

  • eliminazione dei sintomi
  • sollievo nel periodo di esacerbazione,
  • mantenimento della remissione a lungo termine
  • prevenzione delle complicanze.

La malattia procede con esacerbazioni e remissioni. La terapia mira a ridurre la gravità dei sintomi durante l'esacerbazione, migliorando la qualità della vita.

In casi complicati, ricorrere a metodi chirurgici di trattamento. La terapia dietetica svolge un ruolo importante.

Nella selezione del trattamento è preso in considerazione:

  • condizione generale del bambino,
  • gravità dei sintomi
  • dati di esami clinici, di laboratorio e funzionali.

Pertanto, l'approccio alla terapia è individuale.

Terapia farmacologica

Poiché l'eziologia e la patogenesi della malattia non sono completamente comprese, il trattamento sintomatico viene utilizzato per alleviare la condizione. Nel 2012, il Ministero della Sanità della Russia ha approvato lo standard per l'assistenza medica specializzata per i bambini con malattia di Crohn. Include le linee guida nazionali sul trattamento. Secondo questo documento, sono necessari 0 farmaci per l'esposizione:

  • sul processo infiammatorio,
  • per l'infezione
  • sull'immunità.

Nel rilevamento iniziale della malattia, quando la condizione del bambino non ha raggiunto la gravità e la patologia si è recentemente sviluppata, il protocollo di trattamento include i seguenti gruppi di farmaci:

  • antinfiammatorio con aminosalicilati (Salofalk, Salazopyridazin, Sulfasalazine, Mesalamine),
  • GCS - glucocorticosteroidi (budesonide - Budenofalk, Prednisolone),
  • antibatterico e antimicrobico (metronidazolo),
  • Immunosoppressori dal gruppo di antimetaboliti (Azatioprina, Ciclosporina) - agiscono sulla sintesi di anticorpi.

A seconda della gravità dei sintomi, applicare inoltre:

  • farmaci antidiarroici
  • enzimi,
  • chelanti,
  • antispastici,
  • multivitaminici con l'uso obbligatorio di B12 e acido folico.

Nei casi gravi viene utilizzata la somministrazione parenterale di elettroliti, amminoacidi e plasma.

A volte è sufficiente che un bambino compia un breve ciclo di farmaci per una remissione a lungo termine. Nei casi più gravi, il trattamento continua per un lungo periodo. I tempi e il dosaggio del medico regolano i risultati della terapia. Tutti i farmaci hanno gravi effetti collaterali, quindi non puoi curare te stesso il bambino. Дозы препаратов первой линии рассчитываются врачом по весу и возрасту ребенка, назначаются только в период обострения.Nella fase di remissione, i farmaci non si fermano, la terapia di supporto continua. I rimedi popolari per questa patologia non si applicano.

A volte gli adolescenti hanno bisogno di lavorare con uno psicologo per adattarsi alle loro condizioni e imparare a convivere con questa malattia.

Nella malattia di Crohn, al bambino viene somministrata la nutrizione più delicata. Nel periodo di esacerbazione con grave corso di patologia, può essere parenterale.

Viene utilizzata la dieta Pevzner n. 4. I prodotti per la cottura devono essere bolliti, in umido, al vapore, cotti al forno. Sono esclusi i pezzi grandi e duri che traumatizzano la mucosa e sono a lungo digeribili.

  • grasso, piccante, fritto,
  • latte intero,
  • pane di segale,
  • cereali (avena, frumento, orzo),
  • frutta e verdura termicamente crude.

Nella dieta dovrebbe essere presente:

  • pesce bollito e altri frutti di mare,
  • pollo,
  • cereali e zuppe sull'acqua,
  • succhi di frutta e verdura freschi fatti in casa, gelatina.

La malattia di Crohn nella fase iniziale è raramente diagnosticata. Fondamentalmente, la patologia viene rilevata durante studi funzionali e test di laboratorio nella fase delle complicanze. Queste sono le conseguenze di un trattamento tardivo o inadeguato:

  • stenosi con sviluppo di ostruzione intestinale acuta,
  • perforazione
  • infiammazione purulenta (ascesso) con lo sviluppo di fistola, fistola,
  • sanguinamento grave che non viene fermato dai farmaci,
  • un ritardo significativo nello sviluppo del bambino con danni ingenti alla parete intestinale, che può essere rimosso.

Tali casi sono del 60-70%. Con lo sviluppo di queste complicanze, è necessario un trattamento chirurgico: l'area danneggiata viene rimossa sotto forma di escissione di una fistola o fistola. Con la sconfitta di una vasta area c'è la plastica. Ma i metodi radicali non curano completamente la malattia. Dopo l'intervento chirurgico, viene prescritta una terapia complessa.

Morbo di Crohn: misure preventive

La prognosi della malattia dipende da misure preventive, diagnosi tempestiva e terapia adeguata. Attualmente, è impossibile curare completamente questa patologia. Con il giusto approccio, c'è la possibilità di ottenere una lunga remissione. Porta al fatto che il bambino si sviluppa normalmente e differisce poco dagli altri bambini della stessa età.

Non esiste una prevenzione specifica della malattia di Crohn, poiché la sua causa non è chiara. A questo proposito, per la prevenzione della patologia è necessario:

  1. Corretta alimentazione Deve essere completo e adatto all'età.
  2. Tempo di guarire - per prevenire lo sviluppo di un figlio di malattie dell'apparato digerente. Le infezioni intestinali e l'elmintiasi richiedono un'attenzione speciale.

Poiché la malattia non può essere completamente curata, i genitori dovrebbero prestare maggiore attenzione al bambino, non ignorare la ricerca designata e seguire attentamente il piano di trattamento. Se segui tutti i consigli, otterrai la remissione ed eviterai complicazioni.

Guarda il video: Crohn e colite ulcerosa nel bambino: qual è il rischio di cancro all'intestino? (Febbraio 2020).

Loading...