Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Dr. Komarovsky sulla sindrome dei movimenti ossessivi nei bambini

I genitori spesso affrontano il fatto che il loro bambino morde costantemente le unghie o una penna, tira la testa, si gratta il naso o la testa e avvolge i capelli con le dita.

Psicologi e psichiatri chiamano questo fenomeno "Sindrome di movimenti ossessivi nei bambini".

Cos'è questo? E come puoi aiutare il tuo bambino a liberarsi dell'ossessione?

Come riconoscere la schizofrenia in un bambino? Scopri questo dal nostro articolo.

Disturbo ossessivo compulsivo: concetto e caratteristiche

Di regola, i movimenti ossessivi coesistono con alcuni altri manifestazioni nevrotiche: pensieri ossessivi (sembra sempre al bambino che il suo laccio è stato sciolto o la giacca è sbottonata e controlla tutto il tempo se tutto è in ordine), i rituali (quando va a letto, il bambino tira sempre la coperta in un tubo e, addormentandosi, stringe il lembo della coperta arrotolata in mano , o sulla strada per l'asilo necessariamente scavalca la betulla che cresce al recinto, anche se questo allunga il percorso).

Il complesso di tali manifestazioni dolorose è chiamato "Disturbo ossessivo compulsivo" (OCD) o "disturbo ossessivo-compulsivo". Include sia i suoi componenti che i movimenti intrusivi.

La parola "ossessivo" significa che una persona non può controllare le proprie azioni o stati. Lei gli ha imposto, come se con la forza.

Idee, pensieri, immagini, paure, sogni (se vengono costantemente ripetuti), le fantasie possono essere ossessive.

Tipici movimenti intrusivi

I movimenti ossessivi più caratteristici nei bambini:

  • rosicchia le unghie o la penna (se è uno studente),
  • batter ciglia (battito nervoso)
  • stuzzicare qualcosa (la stessa penna, un bottone, il dito, un bambino può persino tirare il tuo pene, ma in rari casi),
  • prudere
  • masturbando la testa
  • morditi le labbra
  • tutto il tempo qualcosa da masticare o succhiare
  • zip e decomprimere i pulsanti.

Ci sono anche rari movimenti ossessivi: per esempio, un bambino tira sempre con la spalla sinistra, o porta sempre con sé coni, noci e un po 'di immondizia e li passa in continuazione, o ogni cinque minuti si lava le mani.

L'ossessivo può essere considerato solo come un bambino che ripete costantementesenza sapere perché.

Una volta visti, anche se sembrano strani ai genitori, tali manifestazioni non parlano di nulla.

Perché alcuni bambini hanno paura dei pagliacci? Leggi qui.

Le zecche

Dal momento che i movimenti intrusivi sono un sintomo nevrotico, loro può essere provocato da tutti gli stessi motiviche causano qualsiasi nevrosi.

  1. Problemi emotivi (i genitori hanno freddo per il bambino, non si accorgono di lui, o sono troppo severi ed esigenti, o mamma e papà litigano spesso con il bambino, o sono andati in modi separati).
  2. Errori grossolani nell'educazione (il più tipico: iper-cura e il cosiddetto "autoindulgenza", quando una madre o una nonna spazza via granelli di polvere da un bambino, anticipa qualsiasi suo desiderio, di conseguenza, il primo fallimento nel soddisfare il desiderio porta allo stress).
  3. Un rapporto disarmonico nella scuola materna (con un caregiver o con altri bambini), quando un bambino in età prescolare viene ignorato o licenziato, offeso.
  4. Malattia grave o debolezza fisica generale, che indebolisce il sistema nervoso.
  5. Anomalie mentali che i genitori non possono indovinare.
  6. Cambiamenti nello stile di vita o cambiamenti improvvisi nella circolazione del padre e della madre con il bambino.
  7. Forte stress
  8. Esperienze negative forti o persistenti.
  9. Paure (forse di finzione).
  10. Trauma della nascita (le cui conseguenze non erano immediatamente evidenti).

Potrebbero esserci altre ragioni.

Nessun fattore negativo automaticamente non porta alla nevrosie anche tutti insieme non influenzano sempre il bambino. È molto individuale.

In definitiva, una persona causa la nevrosi in se stesso: questa è la sua risposta personale a una particolare sfida alla vita, in questo caso, una risposta anormale.

Errori educativicon conseguente nevrosi nei bambini:

Sintomi, segni e significato

I movimenti intrusivi stessi sono un sintomo.

Non costituiscono il contenuto, l'essenza dello stato di malattia.

Una volta che il bambino si comporta in questo modo, lui nervosoHa alcuni problemi interni che inconsapevolmente cerca di risolvere in un modo così strano.

rituali e le azioni ossessive, per quanto strano possa sembrare, sono una sorta di (o auto) procedura psicoterapeutica stessa.

Quindi, il bambino sta cercando di calmarsi, normalizzare il suo stato mentale. Certo, non sempre ci riesce, perché il metodo non è il più efficace.

Tuttavia, è importante capire che i movimenti intrusivi stessi non causano alcun danno, a meno che non si trasformino in autolesionismo, cosa che accade molto raramente.

Di solito il medico che ha guidato il bambino con sintomi simili Non voglio scoprire la loro origine. È abbastanza difficile, ha bisogno di una qualifica psicologica o psicoanalitica.

Il medico, di regola, prescrive semplicemente sedativi per il bambino, dai polmoni a quelli abbastanza forti, oltre a vitamine e massaggi. Un tale trattamento standard per questa nevrosi non è spiegato da medici, ma piuttosto da psicologico e persino motivi commerciali.

Medici, massaggiatori e farmacisti sono educati nelle stesse università e spesso si considerano una singola azienda, quindi si considerano obbligati ad aiutarsi a vicenda.

Infatti, se un bambino ha problemi, hanno bisogno di essere rivelati. La rimozione dei sintomi, ottenuta con i metodi sopra elencati, non significa curare la malattia.

Questo approccio è inefficace. La nevrosi è una malattia dell'anima, non del corpo. Una malattia delle compresse e dei massaggi dell'anima non può essere curata.

Certo, anche le persone sviluppato alcuni modi di liberazione bambini da azioni ossessive. Ad esempio, un bambino che rotea costantemente i capelli su un dito viene semplicemente tagliato o costretto a indossare un cappello, anche in casa. A volte si usano sedativi popolari (decotti di erbe) o un bagno.

Alcuni di questi strumenti può essere usato. Tuttavia, senza l'aiuto di un medico, non risolveranno il problema. Un modo molto più efficace per risolvere un problema sono i metodi psicoterapeutici.

Diciamo terapia manuale (i bambini scolpiscono, disegnano o fanno giocattoli morbidi sotto la guida di un insegnante di psicoterapeuta) terapia occupazionale (per esempio, lavorare su un tornio da vasaio), Canistherapy (cura terapeutica appositamente organizzata per i bambini sui cani e comunicazione con loro), terapia di gioco (giochi terapeutici con altri bambini sotto supervisione di un adulto).

Tuttavia, in questo caso, la radice del problema non viene identificata.

I genitori non dovrebbero mostrare al bambino la loro ansia per le sue manifestazioni non del tutto normali, in quanto li rafforzerà.

Non è necessario punire il bambino, rimproverarlo, vietargli di fare ciò che fa (il frutto proibito è dolce, inoltre, il bambino non è in grado di rinunciare alle sue manifestazioni, non le controlla).

Il migliore - Ignora tali azioni come se non fossero lì. Ma allo stesso tempo, attentamente e impercettibilmente, per il bambino a guardarlo, cerca di capirlo.

Disturbo ossessivo compulsivo nei bambini - sintomi e trattamento:

Opinione del Dr. Komarovsky

Evgeny Komarovsky è un pediatra molto conosciuto e rispettato, nonché pubblicista e scrittore.

L'essenza della sua opinione è che non bisogna lasciarsi trasportare dall'eliminazione di movimenti ossessivi da soli, combatterli.

Compito dei genitori - non la "normalità" esterna del bambino, non la sua apparente somiglianza con altri bambini sani, ma il superamento del suo problema interno.

Le azioni intrusive sono non una malattia, ma un sintomo. Come una eruzione cutanea o febbre con alcune malattie somatiche. Qual è il punto di combattere rash o febbre? Ci mostrano che qualcosa non va nel corpo.

Quando ci concentriamo sui sintomi, ignorando la malattia stessaci rifiutiamo di aiutare i malati. Vogliamo solo calmarci, convincerci che tutto è già in ordine con lui. Ma la malattia è spinta nel profondo.

Pertanto, il Dr. Komarovsky consiglia di non correre a comprare sedativi, non cercare di alleviare i sintomi senza conoscere le loro cause.

Il suo approccio è di per sé le manifestazioni dolorose sono anche utili: che ci segnalano il problema nella vita mentale del paziente.

Il compito del padre e della madre è identificare la causa di questo problema.

In questo caso, spesso devono pensare non tanto al bambino in sé, ma a se stessi e al loro rapporto con esso. Devi cambiare qualcosa in te stesso.

Ma gli adulti moderni, che sono spesso definiti correttamente "consumatori", più facile andare dall'altra parte: Riempi il tuo bambino di farmaci, elimina i sintomi e calmati.

Qual era il problema, e rimane sconosciuto.

Ma i genitori possono evitare il bisogno rivedere qualcosa nel proprio comportamento e atteggiamento nei confronti del bambinoe, inoltre, sono contenti che gli stiano molto bene per lui, non risparmiano la loro forza e i soldi per il suo trattamento.

In questo modo il dott. Komarovsky ritiene, nella maggior parte dei casi, sbagliato. Il suo approccio si basa sulla necessità di trovare la radice del problema ed eliminarlo. È più difficile, ma molto più utile per il bambino.

Come aiutare il tuo bambino ad essere più sicuro? Scopri la risposta adesso.

Il dottore di bambini su tiki in bambini:

Prevenzione della nevrosi infantile

La prevenzione della nevrosi è, soprattutto, relazioni familiari armoniose. Dove prevalgono l'amicizia, la comprensione reciproca, la cooperazione, il rispetto e l'amore, la nevrosi di solito non ha nulla a che fare.

È molto utile insegnare a un bambino fin dalla tenera età a prendersi cura degli altri, compresi sua madre e suo padre.

I nevrotici sono sempre egoisti. Sono fissi sui loro problemi. Se l'attenzione è dirottata su un'altra persona, ha un effetto psicoterapeutico.

Dobbiamo scoprire cosa piace fare al bambino e dargli l'opportunità di fare la sua cosa preferita. Ottimo metodo di prevenzione - lavoro, attività produttiva.

Questo potrebbe essere la crescita di bacche in una serra, la cura di un cucciolo, la pulizia dell'appartamento.

Deve essere sicuro risultato dello sforzo del bambinoche vede e che è apprezzato dagli adulti.

Bene, se il bambino ama gli animali, è particolarmente utile prendersi cura di loro, e questa cura dovrebbe essere regolare, ogni giorno.

È molto importante che il bambino ha condotto uno stile di vita attivoOgni giorno ho imparato qualcosa di nuovo, ho imparato ad esplorare il mondo intorno a me.

La comunicazione con i propri cari può anche essere considerata come prevenzione della nevrosi.

È importante prendersi cura della salute del bambino, come può essere l'indebolimento del sistema nervoso a causa della debolezza di tutto il corpo.

Allo stesso tempo, praticare sport con una costante partecipazione alle competizioni può, al contrario, provocare nevrosi. È meglio non praticare sport, ma educazione fisica e lavoro fisico.

Sano, amato, adeguatamente educato, circondato da persone care, che conduce un bambino di stile di vita attivo non soggetto a nevrosi. Se questo accade, sarà possibile curarlo senza troppe difficoltà.

Cosa succede se il bambino ha paura del cacao nella scuola materna? Puoi trovare il consiglio degli psicologi sul nostro sito web.

Cosa fare con le "cattive abitudini dei bambini" - i cosiddetti movimenti ossessivi? Una parola all'esperto:

Cos'è?

La sindrome dei movimenti ossessivi nei bambini è un complesso di disturbi psico-emotivi che si verificano sotto l'influenza del disagio emotivo, forte paura, paura, stress. La sindrome si manifesta con una serie di movimenti immotivati, dello stesso tipo o che diventano più complessi.

Molto spesso, i genitori si lamentano che il loro bambino è improvvisamente iniziato:

  • mordere le unghie e la pelle intorno alle unghie,
  • digrignare i denti
  • scuotere la testa da un lato all'altro
  • oscillare tutto il corpo senza una ragione apparente
  • agitare o stringere la mano
  • pizzicando te stesso per le orecchie, per le mani, per le guance, per il mento, per il naso,
  • morditi le tue labbra
  • lampeggia e lampeggia senza motivo
  • tira fuori i tuoi capelli o avvolgendoli costantemente al dito.

Le manifestazioni della sindrome possono essere diverse, ma la malattia può essere pronunciata quando il bambino ripete una serie di movimenti o un movimento spesso, specialmente in situazioni in cui inizia a preoccuparsi o si sente a disagio.

I fattori che possono scatenare il meccanismo dell'insorgenza della sindrome dei movimenti ossessivi sono numerosi:

  • forte stress
  • lunga permanenza in una situazione psicologicamente sfavorevole,
  • totale errore nell'istruzione - connivenza o eccessivo rigore,
  • deficit di attenzione
  • Cambiamenti nella solita vita - muoversi, cambiare scuola materna, partenza dei genitori e la loro lunga assenza.

Per il bambino stesso, tutte queste manifestazioni non possono causare alcun inconveniente - a meno che, naturalmente, si ferisca.

È interessante notare che la sindrome dei movimenti ossessivi è riconosciuta dai medici come una malattia, ha il suo numero nella Classificazione Internazionale delle Malattie (ICD-10), il disturbo è classificato come nevrotico, causato da situazioni stressanti e anche somatoformi. Tuttavia, i medici non avevano e non esiste uno standard unico per diagnosticare questa malattia. In altre parole, il bambino verrà diagnosticato solo sulla base delle lamentele dei genitori e dei sintomi da loro descritti.

Non esiste nemmeno uno standard per il trattamento della nevrosi degli stati ossessivi - tutto dipende dal neurologo specifico che può consigliare un sedativo e bere e visitare uno psicologo, e può prescrivere un sacco di droghe, vitamine - e un massaggio sempre piuttosto costoso (ovviamente, con la sua massaggiatrice familiare).

Se i movimenti involontari della prole sono causati da una determinata causa, allora con un alto grado di probabilità la sindrome passerà da sola, senza alcun trattamento. Ci vuole solo il tempo del bambino per sbarazzarsi dell'esperienza. Tuttavia, può essere un segno di stati più allarmanti.

Cosa dovrebbero fare i genitori?

La nevrosi di movimenti e stati ossessivi, secondo Evgeny Komarovsky, è una manifestazione di comportamento inappropriato. Costringe necessariamente i genitori a consultare un medico, perché è molto difficile capire in modo indipendente ciò che sta accadendo: un disturbo psicologico temporaneo o una malattia mentale persistente.

Evgeny Komarovsky consiglia ai genitori di riflettere attentamente sulla comparsa di sintomi inadeguati, e ciò che ha preceduto era se ci fossero conflitti in famiglia, nella squadra dei bambini, se il bambino fosse malato, o se prendesse qualche farmaco. Se ha preso, allora se queste pillole o miscele hanno effetti collaterali sotto forma di disturbi del sistema nervoso centrale.

La sindrome da stress temporaneo ha sempre una spiegazione, ha sempre una ragione.

Ma la causa più comune di malattia mentale potrebbe non esserlo. Se nulla è cambiato, non ha fatto male, il bambino non ha preso medicine, non ha avuto la febbre, ha mangiato e dormito bene, e il mattino dopo scuote la testa da un lato all'altro, aggrotta le sopracciglia, ammicca e socchiude, cerca di nascondersi, scappare, stringe le mani senza una pausa per un'ora è, ovviamente, un motivo per riferirsi al neurologo di un bambino, e poi a uno psichiatra per bambini.

Il problema è, dice Komarovsky, che i genitori sono imbarazzati nel contattare uno specialista come uno psichiatra. Questo è un grande equivoco. Gli atteggiamenti negativi nei confronti dei medici che aiutano a risolvere i problemi comportamentali devono essere riesaminati il ​​prima possibile.

Un figlio o una figlia possono raggiungere nelle sue manifestazioni nervose condizioni che possono minacciare la vita e la salute. Se esiste il rischio di autolesionismo, il bambino è in grado di provocare gravi danni a se stesso con i suoi movimenti, Komarovsky consiglia di consultare uno specialista per escludere la presenza di disturbi psichiatrici e ottenere consigli su come superare la situazione.

Cosa non si può fare?

Non è necessario focalizzare l'attenzione sui movimenti ossessivi - e ancor più cercare di proibire al bambino di commetterli. Li fa inconsciamente (o quasi inconsciamente), e quindi in linea di principio è impossibile proibirli, ma è facile aggravare i disturbi emotivi con divieti. È meglio distrarre il bambino, chiedergli di fare qualcosa, aiutare, andare da qualche parte insieme.

Non puoi alzare la voce e gridare al bambino nel momento in cui ha iniziato una serie di movimenti immotivati, dice Komarovsky. La reazione dei genitori dovrebbe essere calma, adeguata, in modo da non spaventare ancora di più il bambino.

È meglio continuare a parlare con il bambino con voce calma, calma, con frasi brevi, per non litigare con lui, in ogni caso non lasciarlo da solo. Inoltre, non è necessario guardare il bambino direttamente negli occhi.

Ignorare il problema è anche impossibile, perché il bambino ha davvero bisogno di parlargli e discutere del suo problema. Alla fine, ha anche queste nuove abitudini "cattive", causa confusione e paura. A volte la fiducia nella comunicazione aiuta a liberarsi del problema.

Con un alto grado di probabilità, il neurologo, a cui i genitori verranno incontro con lamentele di movimenti ossessivi nel bambino, prescriverà uno o più sedativi, preparati di magnesio e complessi vitaminici. Raccomanderebbe vivamente di visitare il massaggio, la terapia di esercizio, la piscina e la camera di speleologia del sale. Il trattamento aumenterà in una somma abbastanza rotonda per la famiglia (anche con i calcoli più approssimativi).

Evgeny Komarovsky consiglia di pensare bene, con l'intenzione di iniziare questo trattamento.Se lo psichiatra non ha riscontrato gravi anomalie, allora la diagnosi della sindrome del movimento ossessivo non dovrebbe diventare una ragione per imbottire il bambino con pillole e iniezioni. È molto probabile che i prodotti farmaceutici non influenzino affatto il processo di guarigione.

Il fatto stesso del loro appuntamento è conveniente sia per il neurologo che per i genitori. Dopo tutto, il medico capisce perfettamente perché i genitori ansiosi sono venuti da lui per il trattamento. E lo nomina, il che significa che i genitori non si lamenteranno dello specialista, che si è rivelato così negligente che "non ha registrato nulla". I genitori credono che ci siano pillole magiche che in alcuni trucchi risolveranno tutti i problemi.

Non ci sono pillole del genere, dice Komarovsky. Ma ci sono altri modi più efficaci per aiutare un bambino a liberarsi della nevrosi: questo è l'amore di mamma e papà, pazienza, tempo e partecipazione. Se i genitori decidono di camminare con il loro bambino tutti i giorni, discutono di film e libri che guardano e leggono insieme, se creano condizioni emotive favorevoli a casa, poi rapidamente il bambino scomparirà da tutti gli stati e movimenti ossessivi che hanno disturbato i suoi parenti. Sarebbe bello se mamma e papà trovassero un bravo psicologo infantile in grado di aiutarli a normalizzare il figlio o la figlia.

Nel prossimo video, il dott. Komarovsky parla di come combattere le cattive abitudini nei bambini.

revisore medico, specialista in psicosomatica, madre di 4 bambini

Dr. Komarovsky sulla sindrome dei movimenti ossessivi nei bambini

I bambini sono creature vulnerabili e impressionabili, e quindi non c'è nulla di sorprendente nel fatto che stanno vivendo più emozionalmente determinate situazioni. Lì, dove l'adulto si farà avanti e dimenticherà, il bambino vivrà ancora a lungo, tornando ancora e ancora in un incomprensibile o spiacevole per lui un minuto. Dal momento che i bambini non possono esprimere l'intera gamma delle loro emozioni con le parole, possono iniziare a manifestarle a livello fisico. E ora il bambino ha l'abitudine di pizzicarsi sull'orecchio, spesso sbattendo le palpebre, mordendosi le dita. Il famoso dottore Yevgeny Komarovsky parla di come trattare tali stranezze nel comportamento di un bambino e se può essere trattato con qualcosa. La sindrome del movimento ossessivo nei bambini è un problema che molti affrontano.

Zecca nervosa, movimenti ossessivi

Il messaggio Yuliya1306 »Wed Nov 17, 2010 08:58

Il messaggio Yuliya1306 »Sab 20 nov 2010 07:01

Il messaggio Natalya Borisovna »Sab 20 nov 2010 18:04

Il messaggio Evik 04 »Lun 29-nov-2010 10:19

Il messaggio Natalya Borisovna »Mon 13 dicembre 2010 21:07

Il messaggio Mihail84 »Gio 09 gennaio 2011 13:50

Yuliya1306e qual è la ragione del fallimento in Cortexin?
Ma in generale, l'impressione di qualche porridge dai farmaci con obiettivi di trattamento poco chiari. Posso chiederti di nuovo di indicare cosa stava prendendo il bambino e con quali risultati?

Neurosi movimenti ossessivi Komarovsky

Vai alla pagina:

Il messaggio Ira83 »Lun 22-nov-2010 15:08

Il messaggio Natalya Borisovna »Mar 23 nov 2010 21:05

Il messaggio Natalya Borisovna »Mon 06 dicembre 2010 20:59

Il messaggio V4ktor4a »07 dicembre 2010 16:39

Il messaggio Yuliya1306 »21 dicembre 2010 22:14

Il messaggio Natalya Borisovna »Sab 29 gen 2011 22:21

Mihail84, la sindrome di movimenti sparsi non è nota a me - la sindrome ossessiva.
In generale, qualsiasi natura familiare di qualità aumenta la probabilità della loro manifestazione nei bambini, ma in alcuni casi, semplicemente sotto forma di una minore resistenza del sistema corrispondente (in questo caso, nervoso) agli effetti su di essa. Pertanto, dire in modo inequivocabile se il bambino avrà problemi è impossibile, ma non è escluso - questo è sì.
Se c'è un fattore provocante - stress - allora se ce n'è uno, la progressione del problema è possibile, e in assenza di esso, non ci saranno manifestazioni più grandi.

Movimenti ossessivi e condizioni nei bambini: cause dello sviluppo della sindrome, trattamento della nevrosi

È durante il periodo dell'infanzia prescolare che può verificarsi la sindrome dello stato ossessivo - una reazione definita dei bambini a un trauma psicologico oa vari tipi di situazioni. L'elevata suscettibilità dei bambini in età prescolare alle nevrosi è in gran parte dovuta alle manifestazioni di crisi: sorgono come contraddizioni tra la crescente indipendenza del bambino e l'atteggiamento non oggettivo degli adulti nei suoi confronti. L'aspetto di tali stati influenza il comportamento del bambino e influisce negativamente sul suo sviluppo mentale. Cosa possono fare i genitori per proteggere un bambino in età prescolare da fattori che danneggiano la sua psiche?

La maggior parte delle nevrosi infantili si manifestano in età prescolare, quando un bambino entra nella fase intermedia tra l'infanzia e l'indipendenza.

Quali sono le cause che influenzano l'aspetto della nevrosi?

I genitori sono semplicemente obbligati a conoscere le ragioni che provocano la comparsa di nevrosi nei bambini. Il grado della sua manifestazione dipende dall'età del bambino, dalla natura della situazione traumatica ed è anche correlato alla risposta emotiva del bambino in età prescolare. Gli esperti dicono che le cause più comuni possono essere:

  • vari tipi di traumi psicologici nella famiglia e nella scuola materna,
  • ambiente sfavorevole (frequenti litigi tra parenti, divorzi dei genitori),
  • errori nell'educazione familiare,
  • cambiamento di un modo di vivere abituale del bambino (una nuova residenza, trasferimento ad altra istituzione prescolare),
  • eccessivo stress fisico o emotivo sul corpo dei bambini,
  • forte paura (raccomandiamo di leggere: come trattare il funk in un bambino?).

Questa classificazione è abbastanza condizionale, poiché i bambini in età prescolare reagiscono in modo diverso a qualsiasi impatto psicologico, ma questi stessi fattori, secondo gli esperti, possono influenzare i cambiamenti nella psiche e nel comportamento dei bambini, e in futuro - la manifestazione della loro nevrosi. Se i genitori sono attenti ai loro figli, noteranno le stranezze nel loro comportamento nel tempo - questo fornirà un'opportunità per prevenire la nevrosi o per affrontarla in una forma piuttosto lieve.

I sintomi della nevrosi nei bambini

Come scoprire che un bambino ha una nevrosi? Quali sintomi dovrebbero allertare i genitori? Gli psicologi avvertono che la manifestazione della nevrosi può indicare:

  • Spesso disturbante pensieri,
  • involontario, ripetutamente impegnato circolazione,
  • complesse azioni comportamentali, il cosiddetto.

    La sindrome nevrotica più comune che causa pensieri ossessivi è la paura. Un bambino può avere paura del buio, visitare un asilo nido, un medico, uno spazio confinato, e così via (per maggiori dettagli, vedere cosa fare se il bambino ha paura del buio o dormire da solo?). Inoltre, ha spesso pensieri che nessuno ha bisogno di lui, i suoi genitori non lo amano, ei suoi coetanei non vogliono essere amici con lui.

    Oltre ai pensieri ossessivi, nell'età prescolare si verificano spesso azioni ripetitive che si trasformano in movimenti ossessivo-compulsivi. In questi casi, il bambino può spesso rabbrividire con le mani, battere i piedi, scuotere la testa. In presenza di una tale sindrome, sbuffa costantemente il naso, sbatte gli occhi velocemente, si morde le unghie, si avvolge i capelli con un dito, schiocca le dita (consigliamo di leggere: E. Komarovsky su cosa fare quando un bambino si morde le unghie). A volte i bambini in età prescolare sono diligentemente impegnati in procedure igieniche: si lavano le mani ripetutamente, penzolano deliberatamente, e poi si asciugano accuratamente il naso, correggendo costantemente i loro vestiti e capelli.

    È difficile elencare tutti i sintomi in cui vengono rilevati movimenti ossessivi, in quanto possono manifestarsi individualmente in ciascun bambino. Ma gli adulti devono conoscere la loro caratteristica principale - frequente esecuzione involontaria.

    Movimenti intrusivi "rituali"

    Nei casi più difficili, i movimenti ossessivi prendono la forma di "rituali", che hanno il carattere di reazione difensiva di un bambino al fattore traumatico. I "rituali" possono consistere in una serie costante di movimenti intrusivi. Ad esempio, gli specialisti conoscono un caso di determinate azioni durante la preparazione al sonno, quando il ragazzo ha dovuto saltare il numero necessario di volte. Oppure il bambino può iniziare qualsiasi azione solo con determinate manipolazioni, ad esempio ignorando gli oggetti solo a sinistra.

    Oltre ai fastidiosi movimenti ossessivi, la nevrosi è solitamente accompagnata da un generale peggioramento della salute del bambino. Così, spesso il bambino diventa irritabile, isterico, lamentoso, soffre di insonnia, spesso urla, piange di notte. Il suo appetito, la capacità lavorativa si deteriora, c'è letargia, isolamento. Tutto ciò può influenzare il rapporto con l'ambiente più vicino al bambino (adulti, coetanei) e causare a lui un ulteriore trauma psicologico.

    Anche un'azione così comune e innocua al primo sguardo, come unghie mordaci, è anche un segno caratteristico di una possibile nevrosi.

    La necessità di trattare le condizioni ossessive-pediatriche

    Non è necessario aspettarsi che la nevrosi dei movimenti ossessivi nei bambini passi con il tempo, poiché l'ignoranza per i problemi del bambino non farà che aggravare la sua situazione. Dr. Komarovsky, un noto specialista in educazione e sviluppo per bambini, parla della necessità di eliminare le cause di pensieri e movimenti ossessivi. Sottolinea che le nevrosi del bambino in età prescolare non sono una malattia, ma un disturbo mentale, l'affetto della sfera emotiva. Pertanto, nel periodo di infanzia prescolare, i genitori sono obbligati a conoscere le peculiarità dello sviluppo dei bambini in età prescolare, le caratteristiche delle crisi di età (per di più, vedere l'articolo: come comportarsi durante una crisi nei bambini all'età di 8 anni?). Gli adulti attenti ai loro figli possono facilmente notare i primi segni del sintomo delle condizioni ossessivo-compulsive (anche semplici come fiutando) e chiedere consiglio ad uno specialista. Psicologo o neuropsichiatra dopo aver esaminato il bambino e individuando le cause della nevrosi prescriverà un ulteriore trattamento.

    Prevenzione e trattamento della nevrosi infantile

    Il metodo di prevenzione e trattamento delle nevrosi infantili è ben sviluppato nella pratica medica, con un trattamento tempestivo che dà buoni risultati. Nel trattamento, di norma, vengono prese in considerazione le caratteristiche personali e psicologiche del bambino: il suo temperamento, il livello di sviluppo mentale e le caratteristiche della percezione emotiva. A seconda del livello del disturbo, la durata degli effetti terapeutici e psicologici richiede tempi diversi.

    Le caratteristiche della tecnica sono l'uso di alcune tecniche:

  • modellare situazioni che spaventano un bambino quando "vive" la sua paura, per alleviare l'allarme,
  • Per sbarazzarsi di pensieri e movimenti ossessivi, un bambino in età prescolare viene addestrato a controllare le emozioni, a sopprimere l'ansia, a far fronte all'aggressione,
  • organizzazione di comunicazioni utili (esempi di comportamento) con persone che vi circondano, colleghi, genitori, educatori,
  • consigliare ai genitori di eliminare la fonte di nevrosi (costruire le giuste relazioni in famiglia, correggere i metodi genitoriali),
  • conduzione di psicoginnastica per la correzione di pensieri, emozioni, comportamento di un bambino in età prescolare.

    Per trattare gli effetti della nevrosi e prevenire ulteriormente le sue manifestazioni nei bambini in età prescolare, è necessario un lavoro congiunto di specialisti e genitori. È meglio se tale profilassi è organizzata dalla nascita stessa del bambino.

    Trattamento del disturbo ossessivo-compulsivo nei bambini: sintomi della nevrosi infantile

    La nevrosi ossessiva si verifica spesso nei bambini di diverse fasce di età. Una fragile psiche da bambini non può affrontare con successo i fattori di disturbo.

    Attualmente, la vita è piena di eventi diversi, contiene molte informazioni che possono contribuire al verificarsi di stress cronico sia negli adulti che nei bambini.

    La nevrosi di stati ossessivi in ​​bambini è più spesso manifestata nella forma di nevrosi ossessiva di movimenti.

    La nevrosi ossessiva può verificarsi nei bambini di età diverse.

    Cause di nevrosi

    Curare con successo la nevrosi è impossibile senza determinare i fattori negativi che lo hanno causato.. Si ritiene che lo sviluppo della nevrosi nei bambini sia determinato da tre ragioni principali.

    Psicologico, caratterizzato da un'insufficiente coordinazione dei processi di inibizione ed eccitazione nella corteccia cerebrale, nonché dalle caratteristiche del temperamento del bambino:

    • Se il bambino è collerico, le restrizioni che interferiscono con l'attività fisica e la libera espressione delle emozioni sono controindicate. Ciò potrebbe portare al fatto che diventerà ancora più attivo nella sua attività. Tutto ciò può contribuire allo sviluppo della nevrosi.
    • Se il tuo bambino è un flemmatico, i tentativi di accelerare le sue azioni possono anche portare allo sviluppo della nevrosi. Allo stesso tempo, il bambino rallenterà ulteriormente le sue azioni, diventerà ritirato, testardo.
    • Lo sviluppo di movimenti ossessivi della nevrosi può contribuire a circostanze che traumatizzano la psiche del bambino.

    Cause biologiche: predisposizione genetica, malattie pregresse, durata del sonno insufficiente, sovraffollamento mentale e fisico.

    Ragioni sociali come:

    • la freddezza della madre
    • la difficoltà di comunicare con il padre
    • le difficoltà di abituarsi all'asilo
    • divorzio dei genitori
    • liti in famiglia,
    • mancato rispetto del regime giornaliero
    • sottolinea che accompagna il cambiamento della situazione.

    I conflitti familiari possono causare l'esaurimento nervoso di un bambino.

    Il bambino percepisce i movimenti ossessivi come volontari, infatti questi movimenti sono inspiegabili e sono fatti per alleviare l'ansia interiore. Tuttavia, l'ansia si placa per un po 'ei movimenti intrusivi tornano di nuovo e diventano più assertivi. Tutto ciò contribuisce all'emergere di un circolo vizioso e alla comparsa di ossessioni più spesso ogni volta.

    I sintomi della nevrosi ossessiva nei bambini

    La presenza di nevrosi ossessiva nei bambini è indicata da azioni ripetute frequentemente, come:

    • torsione di pulsanti,
    • unghie da rosicchiare
    • Morgan,
    • lavarsi le mani troppo spesso
    • leccare le labbra
    • braccia contratte, spalle,
    • costantemente ripetuto tirando fuori i vestiti.

    A volte questi movimenti assumono la forma di bizzarri rituali: i bambini possono aggirare gli oggetti che si trovano solo a destra o a sinistra. Ci sono casi in cui il "piccolo" prima di andare a letto inizia a saltare e allo stesso tempo fare un certo numero di salti. In questo modo si protegge dalla paura di essere al buio.

    Ci sono molti altri movimenti ossessivi che sono logicamente impossibili da spiegare e con la ripetizione di cui i bambini stessi non sono in grado di far fronte. Tali movimenti non scompaiono senza un trattamento appropriato.

    Insieme a questo, la nevrosi è quasi sempre accompagnata da scarso appetito, prestazioni ridotte, insonnia, pianto. I coetanei con movimenti di pari con una nevrosi di movimenti ossessivi spesso prendono in giro, e questo ancora più traumatizza la psiche del bambino.

    La nevrosi dei movimenti ossessivi nei bambini non dovrebbe essere lasciata senza un trattamento appropriato.. Prima di andare dal medico, i genitori sono invitati a guardare il bambino e cercare di determinare la causa di un comportamento insolito. Nel caso in cui non sia possibile scoprirlo, è necessario portarlo da uno psicologo, a volte è richiesto l'aiuto di uno psicoterapeuta.

    La neurosi dovrebbe essere trattata da uno psicoterapeuta.

    Sono usati i seguenti metodi di trattamento:

    Da vedere: la nevrosi nei bambini

    Terapia comportamentale

    È considerato il principale metodo di trattamento, le cui caratteristiche sono:

    • allenamento nella capacità di liberarsi dall'ansia interiore, che aiuta a staccarsi dalle azioni ossessive,
    • creando una situazione in cui un bambino sotto il controllo di uno psicologo incontra ciò che lo spaventa - aiuta ad eliminare l'ansia e a ritardare l'esacerbazione della malattia,
    • interazione dello psicoterapeuta durante il trattamento con i genitori del bambino al fine di determinare la fonte di ansia ed eliminarlo, oltre a migliorare i rapporti familiari, correggere i metodi genitoriali,
    • Ci sono casi in cui i bambini con sintomi di nevrosi non capiscono come certe azioni vengono eseguite nella norma - esempi chiari di madre e padre, insegnante, coetanei possono contribuire a risolvere questo problema.

    Trattamento farmacologico

    Con casi molto avanzati di nevrosi ossessiva nei bambini, trattamento con farmaci che hanno un effetto calmante e antidepressivo, come:

    Questi farmaci sono prescritti dal medico. Indipendentemente da essi non possono essere utilizzati, poiché hanno effetti diversi sul sistema nervoso centrale.

    Trattamento di rimedi popolari

    Nel trattamento dei movimenti compulsivi della nevrosi infantile, vengono usati rimedi popolari oltre alla terapia principale. È richiesta una visita medica. Avere un effetto sedativo:

    Brodo di motherwort, valeriana, melissa.

    Infuso di chicchi d'avena. Viene preparato in questo modo: è necessario prendere un chilo di materia prima, sciacquare, quindi versare un litro d'acqua. Far bollire a fuoco basso fino a quando i fagioli sono a metà cottura. Dopo questo, filtrare l'infuso e mettere un cucchiaino di miele. Dare al bambino 1 bicchiere al giorno.

    Acqua di miele Per la sua preparazione è necessario mescolare un cucchiaio di miele in un bicchiere di acqua tiepida. Dai da bere al tuo bambino prima di andare a letto. Allevia l'insonnia, allevia l'irritabilità.

    Bene aiuta a fare il bagno al momento di coricarsi con l'aggiunta di menta, lavanda, sale marino.

    Svolgere attività che promuovono la salute:

    • più per stare con lui in natura
    • in estate per dare il bambino a piedi scalzi,
    • includi la musica - fallo ballare,
    • dare più carta, matite, colori per disegnare di più,
    • leggere fiabe prima di coricarsi, che è molto distraente dai pensieri negativi,
    • organizzare le vacanze per il bambino - portano gioia e estinguono l'ansia,
    • cucina insieme al bambino del cibo che ama.

    Tutto ciò lo aiuta a rilasciare energia negativa.

    Si raccomanda di camminare più spesso con il bambino.

    Peculiarità del comportamento dei genitori durante la nevrosi ossessiva:

    • hai bisogno di più tempo e attenzione per dare il tuo bambino,
    • prova a scoprire cosa preoccupa il bambino e cerca di eliminarlo,
    • non puoi biasimare per il movimento intrusivo, invece hai bisogno di parlargli della situazione inquietante,
    • mai sgridare per movimenti intrusivi,
    • prova a limitare delicatamente il tempo di usare un computer e guardare la TV, sposta l'attenzione del bambino su qualche altra attività interessante.

    Prevenzione dei movimenti di nevrosi ossessivi

    Le misure per prevenire l'insorgere di nevrosi dovrebbero essere eseguite sia con bambini sani che con bambini guariti dalla nevrosi. I bambini potrebbero non ricordare il trauma psicologico che ha causato lo sviluppo del processo patologico. Ma nel subconscio rimangono e portano a stati ossessivi.

    Pertanto, è molto importante identificare i fattori negativi e la loro eliminazione tempestiva. In un bambino, la psiche non è la stessa degli adulti - non è ancora stata formata, ed è molto difficile per i bambini resistere a situazioni di disturbo.

    A questo proposito, deve essere insegnato a far fronte allo stress. Ciò si ottiene allevando adeguatamente un bambino dalla nascita:

    1. È necessario infondere in lui qualità come la capacità di superare le difficoltà, non prendere il panico al pericolo, insegnare pazienza e resistenza.
    2. Fin dalla prima infanzia, devi insegnare a tuo figlio a seguire le regole dell'igiene, per essere pulito, in ordine - questa dovrebbe diventare la sua abitudine.
    3. È necessario allevare il bambino persistente e laborioso.
    4. Abituarsi all'educazione fisica, agli sport.

    Da vedere: la nevrosi nei bambini

    Se il bambino impara queste qualità, sarà la sua difesa dallo stress e dai disturbi dolorosi associati al sistema nervoso.

    È necessario insegnare il bambino all'educazione fisica.

    Alcune caratteristiche della prevenzione della nevrosi

    I genitori, gli insegnanti dovrebbero contattare correttamente il loro bambino:

    1. È necessario creare un rapporto di fiducia in modo che il bambino possa sempre fare appello ai genitori con qualsiasi domanda. Ciò impedirà il verificarsi di stress prolungato.
    2. È necessario lodare adeguatamente il bambino per i suoi risultati, dal momento che un atteggiamento eccessivamente entusiasta porterà al fatto che il bambino si aspetta costantemente lodi, e se lei è assente, sarà offesa. È anche impossibile sminuire il successo.
    3. Se è necessario limitarlo in qualche modo o proibire di fare qualcosa, è necessario spiegargli le ragioni.
    4. In modo che il bambino non diventi inerte, non puoi sempre ricordargli le carenze.

    Komarovsky sulla nevrosi di movimenti ossessivi in ​​bambini

    E.O. Komarovsky - un famoso pediatra, scrittore, ha una vasta esperienza. Il più famoso è il suo libro "Child Health and the Common Sense of His Relatives". Komarovsky ha una grande dignità - la capacità di spiegare a qualsiasi madre facilmente come preservare la salute di un bambino data dalla natura.

    I principi di base di Komarovsky sono molto semplici:

    • vestire il bambino secondo il tempo,
    • gioca con lui all'aperto, che promuove l'appetito,
    • se il bambino non vuole mangiare - non forzarlo,
    • per indurire il bambino, più spesso per camminare con lui all'aria aperta,
    • Mantenere la temperatura a casa non più di 22 gradi.

    Secondo il dott. Komarovsky, la nevrosi dei movimenti ossessivi è un disturbo dell'attività mentale e non è una malattia. Con questo non si osservano cambiamenti organici.

    La ragione principale dello sviluppo della nevrosi è un fattore traumatico per il bambino..

    I movimenti ossessivi sono una malattia reversibile e quando gli effetti negativi vengono eliminati, le condizioni del bambino vengono normalizzate.

    Il benessere emotivo è importante per la salute mentale di un bambino.

    Se i genitori determinano in tempo ciò che disturba il loro bambino ed eliminano questi fattori, i movimenti ossessivi possono fermarsi. Tuttavia, questo è un compito difficile, quindi in ogni caso è necessario contattare uno psichiatra infantile.

    È necessario ricordare costantemente che una psiche sana in un bambino è direttamente correlata all'atmosfera amichevole e al benessere emotivo della famiglia.

    Trattamento della sindrome del movimento ossessivo nei bambini: consigli per i genitori

    I movimenti ossessivi nei bambini, formati in una sindrome a tutti gli effetti, sono una manifestazione della nevrosi ossessivo-compulsiva. L'emergere di questi movimenti suggerisce che il bambino ha un problema che non può esprimere.

    Molto spesso, il bambino non è consapevole delle radici delle proprie esperienze e non può capire cosa gli sta succedendo. Con movimenti ossessivi, il bambino può anche rispondere ai problemi con i genitori.

    È inutile cercare di avere un bambino, perché e perché ripete lo stesso movimento senza fine - non conosce la risposta.

    La comparsa di movimenti ossessivi nei bambini è un segnale che tutta la famiglia ha bisogno di essere corretta. Il bambino, in quanto membro della famiglia più giovane e più debole, è il primo a rispondere alle difficoltà della famiglia. Un appello tempestivo a uno psichiatra o psicoterapeuta aiuterà non solo a mantenere sano il bambino, ma anche a far sì che i genitori si capiscano a vicenda.

    Cosa sono i movimenti ossessivi?

    È quasi impossibile descrivere tutto, hanno le loro caratteristiche per ogni bambino. Le ossessioni della nevrosi sorgono nel caso in cui i bisogni di una piccola persona non possano essere soddisfatti. I movimenti sono dello stesso tipo, ripetuti ogni minuto. Ci sono 2 tipi principali: tic e movimenti intrusivi propri.

    Consegnare i nervi?

    Ti senti costante stanchezza, depressione e irritabilità? Scopri agente che non è nelle farmaciema a cui piacciono tutte le stelle! Per rafforzare il sistema nervoso, semplicemente ...

    Il nostro lettore dice >>>

    Un segno di spunta è una contrazione ritmica incontrollabile dei muscoli, più spesso dei muscoli oculari. Nei bambini, questo si manifesta con battito di ciglia infinito, a volte un digiuno veloce. I movimenti ossessivi sono i seguenti:

    • testa a scatti
    • Naso "annusando",
    • torcendo i capelli su un dito
    • torsione di pulsanti,
    • mangiarsi le unghie
    • dita schioccanti
    • sollevando le spalle
    • braccia sbattenti
    • sfregamento dei lobi delle orecchie.

    Le ossessioni possono essere più complicate: rituali quando si lavano le mani, si cammina intorno ai mobili da un lato, si soffia nel palmo della mano, si dondola il ginocchio con la gamba piegata, ecc.

    Le ossessioni aiutano il bambino ad alleviare lo stress interno, a portare via e spingere la causa del loro aspetto sullo sfondo.

    Lo spinner giocattolo alla moda non è altro che la soddisfazione dei bisogni dei bambini nervosi e degli adolescenti infantili in movimenti stereotipati che creano l'illusione della pace.

    Trattamento non farmacologico

    Non ci sono metodi specifici di effetti non medicinali sui movimenti ossessivi nei bambini. È possibile utilizzare metodi fisioterapeutici che riducono l'eccitabilità generale - un elettroscopio o un effetto sul cervello di una debole corrente d'impulso e altri simili, ma porteranno un effetto temporaneo.

    A casa, è possibile utilizzare un bagno con decotti di erbe - menta, lavanda, melissa, aggiungere sale marino. Tutto ciò che rafforza il sistema nervoso è utile: cibo fresco, ricco di microelementi e vitamine, passeggiate fresche, bagni in mare, bagni di sole.

    Corretto comportamento dei genitori

    La base del recupero, senza la quale è impossibile spostare la situazione da terra. Ci sono molte regole importanti:

    1. In tutto ciò che accade con i bambini piccoli, i genitori sono colpevoli. Rimproverando e punendo infinitamente il bambino, i genitori firmano la loro impotenza pedagogica e confermano la completa mancanza di comprensione del mondo interiore del bambino.
    2. Atmosfera amichevole - il miglior medico.
    3. Limiti di comportamento chiaramente definiti: la chiave per un buon carattere del bambino. È difficile trovare qualcosa di più distruttivo per la psiche del bambino rispetto a requisiti vaghi, quando ciò che è impossibile oggi è risolto domani. I genitori dovrebbero sempre consentire e vietare la stessa cosa, altrimenti, invece di un bambino sano e calmo, si ottiene un manipolatore isterico.
    4. Sincero interesse per la vita del bambino. I bambini provano una falsità molto sottile, e il tentativo di acquistare giocattoli, viaggi e concessioni da loro va sempre di lato. Tutto ciò di cui un bambino ha bisogno per un corretto sviluppo è l'amore dei genitori e passare del tempo con loro. Il risentimento dei bambini nei confronti di un amico, l'esperienza del divorzio dei genitori per un bambino è una tragedia universale, perché distrugge il suo fragile mondo. Tutti i momenti difficili di diventare genitori devono passare con il bambino, altrimenti non ci sarà fiducia e relazioni aperte.
    5. Svago comune. Il tempo libero trascorso con i genitori e dedicato a attività interessanti, consente a tutti di conoscersi e capirsi a vicenda. Un bambino è una persona che ha bisogno di essere guidata sulla strada giusta. Qualunque cosa può essere un'occupazione interessante: cuocere una torta, pescare con tuo padre, cambiare una ruota, andare al parco, leggere, dipingere o qualsiasi tipo di artigianato.

    Come rispondere ai movimenti ossessivi?

    Proprio come su balbuzie - ignora tutti i comportamenti.

    Come dice giustamente il dott. Komarovsky, con nevrosi ossessiva, i bambini non hanno né un tumore, né un'infiammazione, né problemi vascolari nel sistema nervoso.

    Una tale nevrosi è un disturbo psico-emotivo che sorge in risposta a una situazione traumatica. Questa è una condizione reversibile che cessa dopo che la sua causa è stata eliminata.

    Quando il bambino ha movimenti ossessivi, dovresti immediatamente contattare uno psichiatra o uno psicoterapeuta e, fino a quel momento, fingere che non stia accadendo nulla di speciale. Non dovresti fare commenti o tirare un bambino, e ancora più punire. L'attenzione dei genitori corregge solo questi movimenti, li rende più desiderabili.

    Puoi provare a distrarre il bambino: mangiare, giocare, camminare. Non dovresti discutere le caratteristiche del bambino con amici o parenti, specialmente in sua presenza. Tutto ciò che viene detto dai genitori è memorizzato nella memoria e nella coscienza del bambino, tali conversazioni solo pospongono il recupero.

    psicoterapia

    Il modo principale per sbarazzarsi dei movimenti ossessivi della nevrosi in un bambino. Lo psicoterapeuta esamina dettagliatamente la situazione della famiglia, rivela tutti i problemi nascosti. Uno dei problemi che hanno portato alla malattia del bambino può essere rivelato:

    • trattamento crudele
    • educazione eccessivamente severa
    • negligenza pedagogica, quando il bambino è lasciato a se stesso e nessuno è impegnato nel suo sviluppo,
    • alcolismo dei genitori,
    • disturbi mentali nei genitori e parenti prossimi,
    • trauma psicologico e morale,
    • paura o sovraccarico emotivo
    • conflitti familiari,
    • rifiuto da parte dei genitori del sesso del bambino,
    • la nascita di un bambino da una persona non amata
    • trasferirsi in un'altra città, distretto o casa,
    • il rifiuto del bambino della matrigna o patrigno
    • rifiuto della nascita di bambini più piccoli,
    • conflitto nella squadra dei bambini.

    La gamma di problemi che portano allo sviluppo di movimenti ossessivi nei bambini è diversa ed è determinata dalla situazione specifica. Lo psicoterapeuta in questo caso agisce come uno specchio obiettivo in cui ciascuno dei partecipanti alle relazioni familiari può vedere se stesso dall'esterno e ottiene l'opportunità di correggere il comportamento e il modo di reagire.

    Metodi di psicoterapia infantile

    La psicoterapia di gioco non direttiva è spesso utilizzata per il trattamento delle nevrosi da movimento ossessivo.

    Dopo che il bambino si è abituato al dottore, il terzo partecipante viene introdotto nella conversazione - un giocattolo che non può affrontare le sue mani (occhi, dita, collo, gambe). Imitato il disturbo che disturba il bambino.

    Nel corso del gioco, il bambino si apre e indica i problemi che hanno causato l'ossessione motoria.

    Le caratteristiche della psiche del bambino - ingenuità e immediatezza - ti permettono di proiettare sul gioco i momenti più dolorosi della comunicazione con genitori, altri adulti o colleghi. Tale trasferimento passa inosservato dal bambino e il medico fornisce informazioni esaurienti su ciò che sta effettivamente accadendo nella doccia del bambino.

    Ottimi risultati sono portati dalla psicoterapia familiare, quando ogni membro della famiglia viene individualmente spiegato gli errori pedagogici e le loro conseguenze per la salute del bambino. Lo psicoterapeuta in questo caso interpreta il ruolo di un commentatore imparziale, suggerendo con tatto agli adulti di guardare i propri errori dal lato.

    Gli scolari beneficiano enormemente di tecniche adattive che superano i problemi e le difficoltà di comunicazione. Tali tecniche sono particolarmente importanti quando si cambia una squadra per bambini e si fa uscire il bambino dalla posizione della vittima.

    La terapia comportamentale è ampiamente utilizzata, che aiuta i bambini ad affermarsi, dirigendo i desideri naturali in una direzione socialmente accettabile. La tecnica dell'immaginazione emotiva aiuta a superare varie paure, quando un bambino prende il posto di un amato eroe e affronta tutte le sue difficoltà nella sua immagine.

    Con gli sforzi comuni della famiglia, di solito è possibile curare la nevrosi dei movimenti ossessivi nei bambini.

    Psichiatra, psicoterapeuta Neboga Larisa Vladimirovna

    I nostri lettori raccomandano:

    Vuoi dimagrire entro l'estate e sentire la leggerezza nel tuo corpo? Soprattutto per i lettori del nostro sito uno sconto del 50% su un nuovo e molto efficace mezzo per perdere peso, che ...

    Sindrome del movimento ossessivo nei bambini

    Le malattie del sistema nervoso nei bambini piccoli in età prescolare non sono rare. Sfortunatamente, questi disturbi si verificano in molti bambini.

    Contribuire allo sviluppo di tali malattie non è solo una situazione psicologica sfavorevole in una famiglia o in una squadra di bambini, ma anche un fattore ereditario.

    Ecco perché ogni genitore amorevole dovrebbe sapere come riconoscere la sindrome dei movimenti ossessivi nel loro bambino e cosa fare con questa condizione.

    Sindrome ossessiva: cause

    Sotto tale malattia, ci sono disturbi nascosti del sistema nervoso, che si manifestano negli stessi movimenti che avvengono indipendentemente dalla volontà e dal desiderio di una persona. Gli stati ossessivi sono molto difficili da controllare. Possono essere a breve termine, associati a irritabilità e stanchezza, o persistere per un lungo periodo, sviluppandosi allo stato di abitudine.

    Le cause principali dei movimenti ossessivi in ​​un bambino includono traumi psicologici. Anche se la situazione stressante in cui il bambino rimane, per i genitori sembra frivola, il bambino può percepirlo come una vera tragedia.

    Inoltre, i bambini con la sindrome dei movimenti ossessivi spesso soffrono di depressione, fanno capricci, diventano aggressivi o, al contrario, "vanno in giro". In questo caso, la psiche del bambino è fortemente influenzata dalla situazione in casa.

    Costanti scandali, litigi, lotte, opinioni diverse sull'educazione dei bambini - tutto questo causa un forte pregiudizio alla psiche immatura del bambino.

    Un'altra ragione per questa condizione è un forte cambiamento nella situazione, nello stile di vita o nella routine quotidiana.

    Tali, a prima vista, circostanze insignificanti, come trasferirsi in un'altra scuola, trasferirsi in un'altra città o paese, a volte influenzare negativamente la salute del bambino e possono diventare fattori che causano nevrosi. I bambini con un sistema nervoso indebolito, eccessivamente viziati, sono particolarmente esposti a patologie nervose.

    Se qualcuno della vecchia generazione ha avuto problemi con il sistema nervoso o la psiche, in determinate circostanze il bambino potrebbe anche avere la malattia. Anche i bambini che hanno sofferto di malattie infettive, lesioni alla testa e patologie croniche del sistema cardiovascolare rientrano nel gruppo a rischio.

    Neurosi infantile: sintomi

    A volte è molto difficile per i genitori riconoscere movimenti intrusivi o distinguerli da altre malattie. Ma se consideriamo la natura di questi fenomeni, i sintomi saranno evidenti.

    Quindi, un tic nervoso è una contrazione automatica dei muscoli, una contrazione che non può essere controllata. Tuttavia, tali movimenti non sono sempre dovuti a motivi psicologici. Ma i movimenti ossessivi possono essere mantenuti con la forza della volontà, e sono sempre il risultato di un disagio psico-emotivo.

    I sintomi della nevrosi infantile includono:

    • unghie da rosicchiare
    • dita schioccanti
    • movimenti della testa
    • labbro contrazione
    • smacking,
    • tosse,
    • sniffing costante,
    • Morgan,
    • digrignare i denti
    • girare il collo
    • agitando le mani,
    • capelli avvolgenti sul dito, ecc.

    Inoltre, un bambino con nevrosi può bypassare tutti gli oggetti solo da un certo lato, soffiare sul palmo della mano, prima di sedersi al tavolo, tirare i riccioli e compiere altri movimenti involontari. È impossibile elencare tutti i sintomi della malattia, poiché si manifestano in modo diverso in ogni bambino.

    La loro caratteristica principale è una fastidiosa ripetizione, quasi ogni minuto. Se non presti attenzione a tali azioni, il bambino può ferire se stesso - rosicchiando le gambe al sangue, mordendosi le labbra, strappando tutti i bottoni sui vestiti, ecc.

    E tutto questo può essere accompagnato da lampi di isteria, che prima non c'erano.

    I bambini timorosi e indecisi, che hanno difficoltà ad affrontare le loro paure e le loro emozioni negative, sono soggetti a nevrosi infantile. Spesso rifiutano il cibo, sono cattivi, sembrano stanchi. Pertanto, il trattamento della nevrosi ossessiva nei bambini dovrebbe iniziare non appena si notano i sintomi della patologia.

    Prima di affrontare il problema con il medico, ti consigliamo di guardare attentamente il tuo bambino e cercare di determinare da solo quale sia la causa principale della sua nevrosi. При этом желательно минимизировать негативные ситуации, обеспечить ребенку комфортные условия жизни.

    Molto spesso, i comportamenti e i movimenti nervosi dei bambini sono associati alla situazione familiare tra i genitori. In questo modo ambiguo, il bambino può mostrare la sua attitudine al problema.

    Puoi risolverlo riconoscendo i tuoi stessi errori genitoriali e cambiando comportamento. Se i genitori non sono in grado di determinare quali sono i movimenti ossessivi del bambino, allora è necessario consultare uno specialista.

    Il trattamento di alta qualità ed efficace della nevrosi nei bambini comporta il lavoro con uno psicologo o uno psicoterapeuta.

    Cos'è un disturbo

    Viene chiamata la nevrosi dei movimenti ossessivi tipo di disturbo mentale, che è caratterizzato dalla ripetizione incontrollata degli stessi gesti da parte del paziente.

    Un disturbo da parte del sistema nervoso porta al fatto che il paziente non può controllare il suo desiderio di ripetere il comportamento stereotipato.

    Alcuni genitori confondono questo disturbo con un tic nervoso. Tuttavia, queste sono situazioni completamente diverse. Nel caso di un segno di spunta, i movimenti avvengono involontariamente, quindi non possono essere controllati. I movimenti ossessivi sono difficili da fermare con uno sforzo di volontà, ma è ancora possibile con un controllo attento e un'attenzione costante a questo.

    Durante la diagnosi di movimenti di nevrosi ossessivi aiutare i sintomi che spesso accompagnano il disturbo:

    • bagnare il letto,
    • Temperamento rapido e suscettibilità del bambino,
    • Perdita di appetito
    • Problemi di sonno

    Il quadro clinico della nevrosi è più spesso osservato nei bambini che hanno raggiunto l'età di nove anni. Un paziente di età inferiore ai 9 anni non ha la consapevolezza che il movimento ossessivo è qualcosa di innaturale. Dopo questa età, i bambini di solito iniziano a capire e ad essere timidi delle loro "abitudini".

    Dovrebbe essere chiaro che la nevrosi non è un disturbo mentale. Ma la situazione richiede un intervento immediato.

    La ragione principale dell'ossessione per i medici è traumaquale una persona ha ricevuto in precedenza. Il legame tra l'evento stesso e lo stato ossessivo è difficile da stabilire perché la nevrosi non si sviluppa come conseguenza del trauma stesso, ma come risultato dell'esperienza interiore della psiche immatura.

    Quando l'incidente va oltre la comprensione del bambino, cerca di comprenderlo, lavora a lungo nei suoi pensieri e, con l'incapacità di adattarsi alla situazione, sperimenta uno shock emotivo. L'esperienza provoca l'eccitazione di alcuni lobi cerebrali e, al fine di alleviare la tensione, il bambino produce movimenti invadenti che lo aiutano a rilassarsi.

    Ci sono tre principali gruppi di fattori che portano alla comparsa di nevrosi ossessiva nei bambini:

    Fattore biologico:

    • Predisposizione ereditaria
    • Situazioni traumatiche durante la gravidanza o il travaglio,
    • La presenza di malattie croniche.

    È difficile influenzare l'insorgenza di un disturbo a causa di cause biologiche. In questa situazione, la rapida determinazione della malattia e l'inizio del lavoro su di esso svolgono un ruolo importante.

    Cause psicologiche di movimenti di nevrosi ossessivi:

    • Le sfumature del temperamento del bambino,
    • La natura del bambino. Spesso soffrono di movimenti ossessivi, bambini con un carattere timido, indeciso, facilmente adolescenti,
    • Traumatizzare la psiche della situazione

    Fattori sociali:

    • Situazione sfavorevole in famiglia,
    • La riluttanza di avere figli,
    • Difficoltà nell'adattarsi alla squadra (specialmente quando si incontra spesso quando si visita l'asilo per la prima volta),
    • Metodo di educazione sbagliato,
    • In precedenza, la separazione della madre dal bambino, ad esempio, andare all'asilo prima dei tre anni,
    • Distribuzione errata dei ruoli nella famiglia, dominio della madre,
    • Situazione conflittuale in casa,
    • Litigi e divorzi genitori.

    È importante che i genitori sappiano che la causa principale del disturbo ossessivo-compulsivo (DOC) non è il temperamento del bambino, ma l'ambiente circostante. I bambini con un carattere debole sono più inclini al verificarsi del disturbo, tuttavia, i tratti del temperamento o della personalità non sono la ragione principale. Il "grilletto" è una situazione sfavorevole.

    La nevrosi dei movimenti ossessivi può essere formata sulla base di una tensione nervosa costante, che sorge a causa di frequenti saldature in casa, punizioni irragionevoli e pensieri ossessivi su questo.

    Un esempio dell'influenza di un genitore sulla psiche:

    Il padre ricorda costantemente a suo figlio che è debole e non abbastanza coraggioso. Il bambino pensa in modo diverso e cerca in ogni modo possibile di dimostrare la sua forza a suo padre. Il genitore ignora ostinatamente gli sforzi del bambino e continua a mantenere la sua posizione. Di conseguenza, i pensieri di suo figlio su se stesso differiscono dall'opinione del genitore, che porta a una contraddizione interna. Per liberarsi dall'eccessiva eccitazione nervosa, produce movimenti stereotipati che aiutano ad alleviare la tensione.

    A complicare la situazione è lo stress dei genitori sulla nevrosi come cattivo comportamento. È importante capire che le azioni avvengono inconsciamente e non portano gli obiettivi di attirare l'attenzione.

    Come riconoscere

    I genitori dovrebbero sapere come riconoscere i movimenti intrusivi..

    In alcune situazioni, è difficile riconoscere la nevrosi di un bambino. Un bambino fino a una certa età rende le manipolazioni così naturali da non sembrare un sintomo di disturbo per i genitori.

    Sintomi comuni di DOC:

    • Il bambino morde le unghie
    • Dita schioccanti
    • Esegue lo stesso tipo di movimento della testa,
    • Tira il labbro
    • Fa schioccare la lingua
    • Annusa senza motivo apparente,
    • la tosse,
    • Spesso lampeggia,
    • Digrignare i denti
    • Agitando le mani,
    • Torce un ricciolo di capelli su un dito,
    • Tiene un dito in bocca,

    Oltre ai sintomi descritti, ci sono alcuni "rituali" che il paziente può seguire. Sente il bisogno di:

    • Strofina le mani in una certa situazione
    • Soffia nel palmo della tua mano, prima di uscire dalla porta,
    • Cerca di aggirare tutti gli oggetti su un solo lato

    È difficile descrivere tutte le manifestazioni del disturbo ossessivo compulsivo, poiché ogni bambino mostra esperienze individuali. La caratteristica principale è la ripetizione costante dell'azione, un'esecuzione quasi al minuto.

    Alcuni sintomi portano pericolo. Il paziente può rosicchiare involontariamente le sue unghie prima delle ferite, tirare i capelli, ecc. In alcuni casi, i bambini possono sperimentare un'esplosione irragionevole di rabbia e eccitazione nervosa.

    Inoltre, la nevrosi ossessivo-compulsiva porta un pericolo per la psiche. I bambini indecisi e ostinati diventano ostaggi delle loro paure, immersi nel problema e incapaci di risolverlo.

    Ai primi sintomi della sindrome del movimento ossessivo, è necessario iniziare urgentemente il trattamento, poiché la situazione trascurata sarà più difficile da cambiare.

    Se la situazione è sorta a seguito di un trauma psicologico sullo sfondo di una situazione sfavorevole, prima di tutto necessità di eliminare lo stimolo. Molto spesso, insieme alla fonte delle esperienze, la stessa nevrosi scompare.

    Prima di iniziare il trattamento per la sindrome, i genitori dovrebbero esaminare attentamente le condizioni di vita del bambino. È necessario fare l'attenzione a situazioni in cui il bambino si sente a suo agio, e anche a notare in quali situazioni la nevrosi si manifesta nel modo più acuto.

    I genitori sono più facili da notare lo stato psicologico del bambino, piuttosto che gli estranei, quindi prima di andare dal medico dovresti provare capisci la situazione da solo.

    Se è impossibile determinare la causa dello stress, è necessario contattare uno specialista. Lo psicoterapeuta, il neurologo e lo psicologo si occuperanno dell'eliminazione dei movimenti ossessivi di nevrosi. Nei bambini, il trattamento consiste nel trovare la causa e normalizzare lo stato della psiche.

    La base del trattamento OCD è la psicoterapia. Nei casi avanzati, il medico può prescrivere sedativi e antidepressivi. Non aver paura del trattamento farmacologico. Lo specialista sceglierà la terapia migliore per un determinato bambino.

    Non iniziare il trattamento con antidepressivi senza consultare un medico.! Ogni singolo farmaco ha un certo effetto sul sistema nervoso centrale, pertanto uno specialista dovrebbe selezionare il trattamento.

    Nella maggior parte dei casi, nel trattamento dei disturbi ossessivo-compulsivi, il medico non ricorre all'uso di farmaci. Molto spesso c'è abbastanza lavoro con uno psicoterapeuta che troverà la causa dello stress del bambino.

    La psicoterapia include le seguenti tecniche:

    • Terapia artistica
    • Terapia della sabbia
    • Lezioni di danza
    • Lezioni di gioco

    Durante il trattamento della nevrosi, la consulenza dei genitori per determinare lo schema delle relazioni nella famiglia è di fondamentale importanza. Nella maggior parte dei casi, al fine di correggere il problema, il bambino avrà bisogno di un cambiamento di atmosfera in casa.

    Il compito dei genitori di cercare di non calmare il bambino, e normalizzare la sua condizione. Per salvare il bambino dall'ansia, spesso vai a fare una passeggiata con lui, disegnare, fare sport. Le attività durante le quali la mente del bambino riposerà da pensieri ossessivi andrà a beneficio delle sue condizioni.

    È importante essere pazienti e non sgridare il bambino per movimenti intrusivi. Ricorda che lo fa inconsciamente, e il tuo compito non è quello di superare il movimento, ma di eliminare la situazione che ha portato al suo verificarsi.

    Rimedi popolari

    Dopo aver consultato un medico, puoi aiutare il tuo bambino a superare stati ossessivi con l'aiuto di metodi popolari. Il compito principale dei genitori di cercare di calmare il sistema nervoso del bambino.

    Questo può essere fatto per mezzo di:

    • Infuso di chicchi d'avena con miele,
    • Brodi di valeriana e altre erbe con un effetto calmante: motherwort, melissa, calendula,
    • Acqua di miele normale
    • Bagni con decotto calmante.

    Suggerimenti per i genitori

    1. Se trovi movimenti intrusivi in ​​un bambino, consulta uno psicologo il prima possibile,
    2. Non punire il bambino per le azioni che esegue.
    3. Se accade che la nevrosi si manifesti in presenza di estranei, non cercare di giustificare il bambino. In una situazione del genere, il bambino si sentirà inferiore, il che aggraverà il problema,
    4. Sii calmo se la nevrosi si manifesta chiaramente. I movimenti ossessivi devono essere eliminati spostando l'attenzione del bambino e occupando le sue mani con attività utili,
    5. Parla il cuore il più spesso possibile, discuti i pensieri e le ansie dei bambini, cerca di capire le esperienze interiori del bambino,
    6. Distrarre il bambino da pensieri ossessivi con giochi nella natura, passeggiate e socializzare con altri ragazzi,
    7. Non cancellare il problema sul bambino. La nevrosi nei bambini è principalmente un problema di relazioni in famiglia e solo allora è la reazione a loro dal bambino.

    Commento del dottore

    Dr. Komarovsky consiglia di non trattare il bambino come un paziente. La nevrosi non è una malattia, ma disturbo psico-emotivo. È necessario iniziare l'eliminazione del problema con la revisione della situazione emotiva della famiglia, il cui risultato è la sindrome dei movimenti ossessivi nei bambini. Il trattamento consiste principalmente nel trovare e modificare la situazione che ha portato al problema. Riconsiderare la vita, il tempo libero dei bambini, rimuovere dalla loro vita "scandali per adulti" e resa dei conti. Normalizza l'atmosfera in casa e assicurati di consultare uno psicologo infantile.

    Sommario:

    • Nevrosi dei bambini
    • Komarovsky E. O. risponde
    • Trattamento della nevrosi ossessiva nei bambini
    • Cause di nevrosi
    • I sintomi della nevrosi ossessiva nei bambini
    • trattamento
    • Terapia comportamentale
    • Trattamento farmacologico
    • Trattamento di rimedi popolari
    • Prevenzione dei movimenti di nevrosi ossessivi
    • Alcune caratteristiche della prevenzione della nevrosi
    • Komarovsky sulla nevrosi di movimenti ossessivi in ​​bambini
    • Dr. Komarovsky sulla sindrome dei movimenti ossessivi nei bambini
    • Cos'è?
    • Cosa dovrebbero fare i genitori?
    • Cosa non si può fare?
    • trattamento
    • Movimenti ossessivi e condizioni nei bambini: cause dello sviluppo della sindrome, trattamento della nevrosi
    • Quali sono le cause che influenzano l'aspetto della nevrosi?
    • I sintomi della nevrosi nei bambini
    • Movimenti intrusivi "rituali"
    • La necessità di trattare le condizioni ossessive-pediatriche
    • Prevenzione e trattamento della nevrosi infantile
    • Trattamento della sindrome del movimento ossessivo nei bambini: consigli per i genitori
    • Trattamento farmacologico
    • Trattamento non farmacologico
    • Corretto comportamento dei genitori
    • Come rispondere ai movimenti ossessivi?
    • psicoterapia
    • Metodi di psicoterapia infantile
    • Sindrome del movimento ossessivo nei bambini
    • Sindrome ossessiva: cause
    • Neurosi infantile: sintomi
    • Come trattare la nevrosi ossessiva del movimento in un bambino?
    • Trattamento farmacologico: farmaci
    • Trattamento di rimedi popolari
    • Movimenti ossessivi nei bambini: Komarovsky
    • Trattamento di movimenti ossessivi di nevrosi da bambini
    • Sintomi e segni
    • Come trattare i movimenti di nevrosi ossessiva
    • Trattamento popolare
    • Cause di nevrosi
    • I sintomi della nevrosi ossessiva nei bambini
    • trattamento
    • Terapia comportamentale
    • Trattamento farmacologico
    • Trattamento di rimedi popolari
    • Prevenzione dei movimenti di nevrosi ossessivi
    • Alcune caratteristiche della prevenzione della nevrosi
    • Komarovsky sulla nevrosi di movimenti ossessivi in ​​bambini

    In ogni caso, la nevrosi è un disturbo mentale causato da fattori che traumatizzano la psiche. Questo è molto importante. La nevrosi non è una malattia in cui i test e gli esami possono aiutare in particolare. ie non stiamo parlando dei processi nel cervello che possono essere visti, "tocco" - non c'è nessuna infiammazione, nessun tumore, nessuna rottura dei vasi sanguigni durante la nevrosi. Il totale Neurosi: la sconfitta della psiche, la sfera emotiva. La ragione - l'impatto di fattori traumatici. Questo fattore è eliminato - la malattia passa. Perché è la nevrosi, a differenza di qualsiasi schizofrenia e psicosi maniaco-depressiva, è un disturbo reversibile dell'attività mentale. ie con l'eliminazione del fattore traumatico arriva la guarigione. Qualsiasi medicina sedativa non può curare la nevrosi. La risposta allo psicotrauma sarà, probabilmente, meno pronunciata, ma la causa della malattia non viene eliminata. Il compito principale e la chiave per un trattamento di successo è trovare ed eliminare ciò che sta colpendo la psiche: disassemblaggi familiari sui metodi genitoriali, conflitti generazionali, paure, problemi nella scuola materna, ecc. Se stesso, senza l'aiuto di un bambino psichiatra, non è sempre possibile individuare ed eliminare questi problemi.

    Trattamento della nevrosi ossessiva nei bambini

    La nevrosi ossessiva si verifica spesso nei bambini di diverse fasce di età. Una fragile psiche da bambini non può affrontare con successo i fattori di disturbo. Attualmente, la vita è piena di eventi diversi, contiene molte informazioni che possono contribuire al verificarsi di stress cronico sia negli adulti che nei bambini. La nevrosi di stati ossessivi in ​​bambini è più spesso manifestata nella forma di nevrosi ossessiva di movimenti.

    Come trattare la nevrosi ossessiva del movimento in un bambino?

    Prima di affrontare il problema con il medico, ti consigliamo di guardare attentamente il tuo bambino e cercare di determinare da solo quale sia la causa principale della sua nevrosi. Allo stesso tempo, è auspicabile ridurre al minimo le situazioni negative, per fornire al bambino condizioni di vita confortevoli.

    Molto spesso, i comportamenti e i movimenti nervosi dei bambini sono associati alla situazione familiare tra i genitori. In questo modo ambiguo, il bambino può mostrare la sua attitudine al problema. Puoi risolverlo riconoscendo i tuoi stessi errori genitoriali e cambiando comportamento. Se i genitori non sono in grado di determinare quali sono i movimenti ossessivi del bambino, allora è necessario consultare uno specialista. Il trattamento di alta qualità ed efficace della nevrosi nei bambini comporta il lavoro con uno psicologo o uno psicoterapeuta.

    Movimenti ossessivi nei bambini: Komarovsky

    Il Dr. Komarovsky attira l'attenzione dei genitori sul fatto che la nevrosi infantile è un disturbo dell'attività mentale, e non una malattia in cui test ed esami possono risolvere il problema. Quando i movimenti ossessivi nei bambini non hanno infiammazione, nessun tumore, nessuna rottura dei vasi nel cervello. Neurosi: la sconfitta della psiche e la sfera emotiva del bambino. E la ragione di questa condizione risiede nel fattore psico-traumatico. Di conseguenza, i movimenti ossessivi nei bambini sono un disturbo mentale reversibile. Con l'eliminazione del fattore traumatico arriva la ripresa. Pertanto, il compito principale dei genitori è l'identificazione tempestiva e l'eliminazione delle cause che hanno un effetto negativo sulla psiche del bambino. Tuttavia, senza l'aiuto di uno psichiatra infantile, non è sempre possibile rilevare questi problemi e liberarsene. Pertanto, è imperativo che applichi agli specialisti se tuo figlio è diventato in qualche modo speciale.

    Dai ai tuoi figli un futuro meraviglioso, senza paura e preoccupazioni. Fai attenzione alla loro salute e se identificherai il minimo problema, non esitare a chiedere aiuto agli specialisti.

    Trattamento di movimenti ossessivi di nevrosi da bambini

    La nevrosi infantile è un fenomeno frequente tra bambini di età molto diverse. Atmosfera negativa a scuola oa casa, superlavoro, un'enorme quantità di informazioni, molto rumore, traumi psicologici, divorzi o continue liti di genitori, richieste troppo alte per il bambino - tutto questo può portare al fatto che la nevrosi di stati ossessivi si sviluppa nei bambini (o nei movimenti).

    Puoi farcela in diversi modi, ma prima devi assicurarti che la diagnosi sia corretta.

    Sintomi e segni

    È molto facile confondere movimenti e tic intrusivi. Ma se è corretto capire da sé la natura di questi fenomeni, sarà abbastanza facile distinguerli. Zecca - contrazione muscolare automatica, contrazioni che non possono essere controllate e che non sono sempre dovute a ragioni psicologiche. I movimenti ossessivi possono essere frenati dalla forza di volontà, e sono sempre il risultato di un disagio psicologico che sta vivendo un bambino.

    I seguenti sintomi indicano nevrosi di movimenti ossessivi nei bambini:

    • il bambino morde le unghie
    • schioccando le dita
    • scuote la testa bruscamente
    • tirando un labbro
    • Fece schioccare le labbra,
    • ignora tutti gli oggetti solo a sinistra o appena a destra,
    • gira i pulsanti
    • morde le labbra
    • colpi sul palmo, ecc.

    È impossibile elencare tutti i movimenti intrusivi: è troppo individuale. La loro caratteristica principale è nella loro fastidiosa ripetizione, quasi ogni minuto. Se non presti loro attenzione, può portare a mordere le unghie al sangue, a mordere le labbra, a strappare tutti i bottoni sui vestiti, ecc.

    E tutto questo può essere accompagnato da focolai di isteria, che prima non c'erano, insonnia, perdita di appetito, pianto, diminuzione delle prestazioni. Questo è il motivo per cui il trattamento della nevrosi ossessiva nei bambini dovrebbe essere iniziato non appena si notano i sintomi di questa malattia.

    Trattamento popolare

    Il trattamento con erbe e rimedi popolari può rendere più efficace la lotta contro la malattia. Tuttavia, non si deve fare affidamento solo su questo tipo di terapia - la consultazione del medico in caso di nevrosi è obbligatoria.

    • È utile usare le banane - è un noto antidepressivo che migliora l'umore ed elimina i pensieri ossessivi.
    • Si consiglia di aggiungere le carote ai piatti, oltre a bere succo di carota - almeno 1 tazza al giorno.
    • Un'infusione di radici di zamaniha, che prendono 35 gocce fino a 3 volte al giorno prima dei pasti, aiuterà a liberarsi della nevrosi.
    • Un buon tonico e agente rassodante è un infuso di paglia fine (3 cucchiai per 250 ml di acqua bollente). L'infusione risultante dovrebbe essere bevuta durante il giorno.
    • Utilizzato con successo per il trattamento degli astri di colorazione infettiva da nevrosi. Un cucchiaio di materia prima deve essere versato su 250 ml di acqua bollente, filtrato dopo mezz'ora. Usa infusione di 1 cucchiaio. cucchiaino fino a 4 volte al giorno.
    • L'effetto benefico dell'infusione di acqua o tintura alcolica di ginseng, che prendono rispettivamente 1 cucchiaino o 20 gocce fino a 3 volte al giorno.
    • Le radici di Angelica versano acqua bollente e insistono (per 1 cucchiaino di radici - 250 ml di acqua). Prendi 100 ml fino a 4 volte al giorno.
    • L'alpinista viene versato con acqua bollente (3 cucchiai di materia prima per 0,5 l di acqua). Prendi prima dei pasti.
    • In caso di disturbi del sonno e di esaurimento nervoso, è utile bere il tè a base di foglie di menta di bosco. Particolarmente consigliato per bere questo tè al mattino e alla sera.

    Quando le nevrosi associate a movimenti ossessivi, si raccomanda una nutrizione completamente vitaminizzata. È utile bere succhi freschi e bevande a base di erbe a base di ginseng, tiglio, luppolo, radice di valeriana, camomilla.

    La nevrosi ossessiva si verifica spesso nei bambini di diverse fasce di età. Una fragile psiche da bambini non può affrontare con successo i fattori di disturbo. Attualmente, la vita è piena di eventi diversi, contiene molte informazioni che possono contribuire al verificarsi di stress cronico sia negli adulti che nei bambini. La nevrosi di stati ossessivi in ​​bambini è più spesso manifestata nella forma di nevrosi ossessiva di movimenti.

    La nevrosi ossessiva può verificarsi nei bambini di età diverse.

    Guarda il video: Dr. Dre - Still . ft. Snoop Dogg (Ottobre 2019).

  • Loading...