Vitamine

Versione mobile nd ->

Pin
Send
Share
Send
Send


Ognuno di noi vuole essere in buona salute e quindi si impegna al massimo. Qualcuno fa esercizi al mattino, qualcuno dedica la maggior parte del tempo a elaborare una dieta utile e qualcuno combina attivamente i due. Tuttavia, ci sono cose nel mondo senza le quali il corpo umano non può fare - questi sono minerali utili e vitamine. Vengono da noi con il cibo e vengono digeriti, dando al corpo l'energia vitale necessaria, l'energia e il buon umore. In connessione con la violazione dell'ecologia e gli stress sempre presenti nelle nostre vite, abbiamo bisogno di sempre più di tale energia, e ci sono sempre meno vitamine nel cibo. Ecco perché l'umanità ha inventato i suoi sostituti sintetici - complessi vitaminici e integratori alimentari. Oggi proveremo a capire qual è la differenza tra loro.

Quali sono gli integratori e le vitamine?

vitamine contenuto in verdure, frutta e altri alimenti, ma questo termine è ora chiamato il complesso vitaminico (VC), che viene prodotto sinteticamente e assorbito nel corpo in misura minore. Ecco come funziona il nostro corpo, che assorbe le vitamine solo in combinazione con il cibo: grassi, proteine, carboidrati e fibre. Questo è il motivo per cui VC è raccomandato per essere assunto con il cibo, in questo momento fungono da catalizzatori biologici. Dal momento che appartengono alla droga, devono superare studi clinici approfonditi, prima sugli animali, poi su volontari umani. In questo caso, tutto è studiato - il loro assorbimento, i modi di escrezione, il metabolismo. Enormi fondi sono spesi per tale ricerca.

Integratori alimentari (integratori alimentari) sono un concetto più ampio, includono sia complessi vitaminici-minerali che sostituti alimentari (per esempio, frullati proteici, isolati proteici), tè solubili e concentrati liquidi (ad esempio, succo di aloe). Oggi in Russia sono composizioni abbastanza popolari di diverse erbe medicinali, che vengono utilizzate per la prevenzione di malattie di vari organi e sistemi. Vale la pena notare che i prodotti di aziende competenti mantengono davvero la loro attività biologica, poiché le tecnologie di risparmio vengono utilizzate nella lavorazione delle materie prime.

Confronto di vitamine e integratori alimentari

Qual è la differenza tra vitamine e integratori alimentari? Sulla base di quanto precede, si può concludere che le vitamine (VC) sono farmaci e che gli integratori alimentari non lo sono. Quando compriamo vitamine, possiamo indovinare come si comporterà il nostro corpo quando saranno consumati, comprando integratori alimentari - non possiamo saperlo con certezza, perché non sappiamo come sia distribuito nel corpo, il meccanismo d'azione, gli effetti collaterali, i modi di escrezione.

Le droghe mediche sono vendute in farmacia, gli integratori alimentari sono spesso distribuiti dalle società di rete.
La principale differenza tra le vitamine è che una quantità fissa del principio attivo è contenuta in una dose ottimale per la maggior parte dei pazienti. Gli integratori alimentari non appartengono ai farmaci e pertanto non è possibile conoscere la loro formula esatta e la quantità di principio attivo. I loro produttori hanno dimostrato solo che sono innocui per il corpo. A differenza dei farmaci che contengono il principio attivo in dosi terapeutiche (cioè, dosi che provocano l'effetto farmacoterapeutico necessario nella maggior parte dei pazienti), gli integratori alimentari contengono il principio attivo in dosi subterapeutiche che non causano questo effetto. In tutto il mondo, gli integratori alimentari sono molto più economici dei farmaci, perché molto meno denaro viene speso per i loro test.

La differenza di vitamine dagli integratori alimentari è la seguente:

Le vitamine sono droghe, integratori alimentari - no.
Le vitamine vengono sottoposte a studi clinici pertinenti Supplementi - no.
I complessi vitaminici includono vitamine in dosi terapeutiche, integratori alimentari - in subterapeutico.
Oggi in Russia gli integratori alimentari sono più costosi rispetto alle vitamine, anche se la situazione sembra esattamente opposta a tutto.

Analizziamo gli errori associati agli integratori alimentari, insieme al medico delle scienze mediche.

E1.RU continua a sfatare vari miti scientifici e quasi scientifici insieme agli scienziati di Ekaterinburg. Oggi parleremo dei malintesi associati agli integratori alimentari.

Scopriamo come le vitamine differiscono dagli integratori alimentari, scopri se possono sostituire una dieta equilibrata e curare le malattie, è vero che ci sono vermi per la perdita di peso e se l'efficacia della pillola dipende dalla forma della pillola.

Abbiamo chiesto al Dr. med., Un membro corrispondente dell'Accademia di Scienze Tecnologiche, un professore del Dipartimento di Farmacologia e Farmacologia Clinica dell'Università Statale di Scienze Ural Leonid Larionov per rispondere a tutte queste domande.

Mito uno: non c'è chimica negli integratori alimentari.

"Gli integratori alimentari sono naturali o simili a componenti o composizioni farmacologiche naturali di sostanze naturali biologicamente attive", inizia la conversazione Leonid Larionov. - Gli integratori alimentari sono arrivati ​​in Russia dall'America, ma ora sono attivamente prodotti da noi. In generale, gli integratori alimentari sono farmaci, un complesso di vitamine e minerali, un incrocio tra cibo e medicina. Principalmente gli integratori alimentari sono fatti con materie prime vegetali. Migliaia di specie vegetali possono essere attribuite ad essa: sono in fiore, frutta, legnoso e altri.

Ottenere o fare integratori alimentari da fiori, frutta, steli, radici, rizomi, corteccia di un numero di alberi. La tecnologia per ottenere integratori alimentari è abbastanza diversa: le materie prime vegetali vengono frantumate a basse temperature, dopo l'essiccazione, l'estrazione dell'acqua, l'estrazione di alcool o alcool. Per una conservazione più lunga, i conservanti possono essere aggiunti agli additivi.

Io stesso ho lavorato per circa 20 anni in integratori alimentari e ho creduto, e ora penso che siano utili se fatti veramente secondo la ricetta appropriata, in cui si osservano tutte le proporzioni e si usa l'estratto vegetale. In generale, gli integratori alimentari passavano dalla medicina tradizionale, quando producevano decotti, tinture, tinture ed estratti. Se la pianta viene coltivata in condizioni favorevoli all'ambiente e il terreno è adatto, allora, di conseguenza, farà un buon integratore alimentare. La chimica sintetica negli integratori alimentari non dovrebbe essere. E la chimica arriva a loro perché le piante non sono state portate lì - sono cresciute lungo la strada, o sono state selezionate nel momento sbagliato: autunno, inverno, estate - tutto ciò che conta.

Mito due: gli integratori alimentari possono compensare la cattiva alimentazione.

- Gli integratori aiutano a normalizzare la dieta, ma ovviamente è impossibile compensare completamente tali integratori con una cattiva alimentazione. Darò un esempio di come gli integratori alimentari funzionano nel tratto gastrointestinale. In alcuni casi nel tratto gastrointestinale la capacità di assorbimento è inibita, il corpo non ha abbastanza forza per "estrarre" le sostanze benefiche dal prodotto ricevuto. E quando abbiamo preparato per il corpo sostanze biologicamente attive, l'assorbimento dei nutrienti è abbastanza facile.

- E se il cibo è super bilanciato, gli integratori non sono necessari?

- Se le funzioni del tratto gastrointestinale non sono compromesse, se il fegato funziona bene, allora non c'è bisogno di supplementi dietetici. Ma se c'è un eccesso di lavoro del corpo, allora è possibile assumere di nuovo supplementi dietetici in una piccola quantità, altrimenti potrebbe esserci un effetto opposto - limitando l'inibizione. Nei suoi anni da studente, molti hanno sperimentato questo. Ad esempio, è noto che il tè stimola lo stato funzionale del cervello. Alcuni studenti, preparandosi per l'esame, preparano un tè forte, ma allo stesso tempo decidono di riposare 20 minuti nelle ore tarde del giorno e poi dormono profondamente fino a tarda mattinata, pur essendo in ritardo per l'esame per il quale si stavano preparando. Pertanto, è impossibile prendere gli integratori su misura.

Mito Tre: Supplementi: questa non è una medicina e non ha una data di scadenza.

- Non posso essere d'accordo al 100% con questo per il semplice motivo che tutte le specie vegetali hanno un termine di "utilità". Se vengono conservati per un lungo periodo, perdono le loro proprietà, le strutture chimiche vengono distrutte. Ad esempio, la corteccia di pioppo rimarrà la stessa amara, ma non ci sarà alcun effetto benefico. Ci sono piante che per diversi anni conservano proprietà utili, ma costantemente una percentuale dell'utilità andrà persa. Completamente non scompare, ma l'effetto sarà inferiore.

Mito Quattro: efficacemente aiuta a perdere integratori di peso con i vermi

- Sono rimasto estremamente sorpreso nel vedere un brevetto per l'introduzione dell'invasione elmintica nell'intestino per la perdita di peso. Anche nel primo anno dell'istituto medico, gli insegnanti del dipartimento di biologia generale hanno parlato del danno dei maiali elminti al corpo umano. Sì, ci sarà la perdita di peso, ma se un uovo o una piccola cellula di questo parassita rimane nel corpo, si svilupperà di nuovo, a cosa tutto ciò porterà? Quindi sarà molto difficile per il corpo recuperare da questa magrezza. Certamente, questi non sono benefici supplementi dietetici.

Mito Cinque: solo quegli integratori alimentari fatti con le piante "vicino all'uomo" sono utili.

- La relazione, tuttavia, lo è. È importante che le piante da cui provengono gli additivi crescano nell'ambiente ecologico in cui vive la persona. Non siamo sempre adattati alle piante esotiche, quindi tali additivi saranno assorbiti peggio. Qui, ad esempio, aspen. C'è una tale leggenda che al funerale di una persona non molto buona dicono: non ha bisogno di mettere una croce, ma di guidare in un palo di pioppo tremulo. Ma le lepri, gli alci amano la corteccia e le foglie di pioppo, il che significa che c'è qualcosa di utile nella pioppo tremulo. E infatti, quando si considera, si è scoperto che la tintura di corteccia di pioppo attiva notevolmente il corpo. Un effetto simile si manifesta dalla tintura della corteccia di lillà, ma l'estratto ottenuto dal frutto di biancospino ha un sufficiente effetto antiaritmico nelle aritmie cardiache.

Un altro punto importante è il terreno su cui cresce la pianta. Darò un semplice esempio. Se diversi anni consecutivi per piantare nello stesso letto di bacche, allora in 5-6 anni la bacca potrebbe essere grande, ma il gusto andrà perso, e l'aroma sarà completamente diverso, proprio come con le piante per gli integratori alimentari.

- Alcune altre società sostengono che l'efficacia degli integratori alimentari dipende non solo dalla composizione, ma anche dalla forma della pillola ...

- Penso che questo sia tutto fantasy, non c'è alcuna connessione tra la forma della pillola e l'efficacia. La forma di rilascio del supplemento dietetico dipende dal tipo di pianta, ci sono i tè, ci sono le pillole, ci sono le capsule.

Il sesto mito: una compressa di integratori alimentari assorbita dal corpo meglio di un prodotto naturale

- No, è ancora meglio mangiare un vero limone di un integratore alimentare con vitamina C, che è ancora più in un limone. Combinare entrambi non è necessario. Esiste il rischio di ipervitaminosi, se non c'è danno, allora l'eccesso semplicemente non sarà assorbito. E se questo non è un integratore alimentare, ma una vitamina di origine sintetica, allora non ci sarà sicuramente alcun beneficio.

"Ma molte vitamine sono ora prodotte sinteticamente e dicono che non c'è differenza ..."

- Gli studi sono stati condotti in Giappone e negli Stati Uniti sulla vitamina C. Si è scoperto che quando una persona assume una vitamina sintetica, e questo è particolarmente grave per i bambini e le donne incinte, sviluppa una predisposizione alle neoplasie maligne. Quando una donna incinta prende un multivitaminico, in cui alte concentrazioni dei componenti, i bambini nascono grandi - 4,5 - 5 chilogrammi ciascuno, è difficile dar loro vita. E poi cosa? Sembrerebbe che tutti questi bambini siano normali, ma sono andati a scuola e hanno iniziato a rimanere indietro rispetto ai loro coetanei. Mostrano insufficiente concentrazione di attenzione, sono sparsi, non c'è attività fisica. Ci sono diverse tesi di dottorato che l'assunzione di un multivitaminico di origine sintetica è dannosa. I supplementi sono sicuramente più utili.

Dopo l '"interrogatorio" del nostro scienziato, siamo andati con lui al laboratorio, dove ricevono integratori alimentari e altre medicine.

- Questi sono integratori alimentari biologicamente attivi che abbiamo fatto in un'università medica. Questi sono phyto creaks - piante che sono state triturate usando una tecnologia speciale, prima a bassa temperatura fino a -170 ° C, quindi a una temperatura di 18 gradi. In questa borsa, succo di sorbo, granuli di biancospino in esso, non ha sostanza tossica, come nelle vitamine sintetiche. Ma solo pochi tipi di tè sono stati introdotti nella produzione. Altri si sono congelati nella fase della sperimentazione clinica: le fabbriche non hanno la possibilità di organizzare la produzione, - afferma Leonid Larionov.

Recentemente è apparso in laboratorio un nuovo dispositivo che consente di analizzare il comportamento degli animali sui quali vengono testati farmaci e integratori alimentari, senza un'osservazione costante: i dati vengono registrati sul dispositivo: quanto cibo sarà mangiato e l'acqua sarà bevuta. In precedenza, veniva utilizzato un campo aperto: in una speciale scatola con marcatura, seminavano animali e osservavano come si muovevano.

Il Dipartimento di Farmacologia e Farmacologia Clinica dell'Università Statale di Stato di Ural conduce ricerche congiunte con l'Istituto di sintesi organica, l'Istituto di chimica dello stato solido, la scienza delle macchine UB RAS e altre organizzazioni scientifiche. Leonid Larionov ha 27 brevetti per invenzioni, molti sono introdotti nella produzione di aziende - partner del dipartimento.

Quali vitamine da bere?

È possibile acquistare integratori alimentari e vitamine, la cosa principale è che senza l'uso di questi additivi sintetici è impossibile per una persona moderna garantire una dieta a tutti gli effetti e ottenere la razione giornaliera di tutti i nutrienti necessari per il normale funzionamento del corpo. È necessario prestare attenzione alla composizione dei componenti di tali additivi.

Ad esempio, l'integratore alimentare Vitamix è costituito dall'estratto di succo di olivello spinoso e barbabietola, con l'aggiunta di tè Kuril, miele e siero di latte. I granuli di Vitamix contengono tutte le vitamine necessarie per l'immunità e la salute umana e hanno un effetto positivo multiforme sul corpo.

Guarda l'opinione video del capo del Dipartimento di Biochimica dell'Accademia medica statale di San Pietroburgo, intitolata I.I. Mechnikov, dottore in scienze chimiche, professore, membro dell'Associazione Internazionale di Micronutriciologia degli Stati Uniti, membro del Consiglio Scientifico della Nutrizione dell'Istituto di Nutrizione dell'Accademia delle Scienze Mediche, presidente onorario della Società Scientifica di Medicina Naturale V. A. Dali sui benefici degli integratori alimentari e la necessità del loro uso nella vita moderna.

Differenze tra integratori alimentari e vitamine

  • implementato sotto forma di complessi profilattici e di farmaci monocomponenti per il trattamento di patologie associate a una carenza di una particolare sostanza,
  • avere principi attivi in ​​stretto dosaggio,
  • contenere componenti sintetici e naturali,
  • avere un effetto terapeutico pronunciato
  • clinicamente testato prima sugli animali, poi su pazienti volontari,
  • concesso in licenza, avere un certificato di qualità,
  • suddivisi in categorie in base allo scopo (per le donne incinte, i bambini, il rafforzamento delle ossa, il miglioramento dei capelli, ecc.),
  • avere istruzioni dettagliate, che indicano chiaramente l'effetto farmacologico, le modalità d'uso, il dosaggio, la via di somministrazione e altri dati importanti,
  • liberamente acquistato sia nelle farmacie che nei negozi online.

Gli integratori alimentari differiscono dai preparati vitaminici in quanto:

  • non appartengono alle droghe
  • non hanno un'azione farmaceutica chiara e giustificata della composizione,
  • contengono molte sostanze di diversa origine,
  • non superare i test clinici
  • non hanno un dosaggio chiaro, ma sono caratterizzati da un lungo ciclo di somministrazione,
  • non inteso per scopi terapeutici, ma per arricchire la dieta,
  • avere solo un certificato che confermi che non ci sono sostanze nocive e tossiche nella composizione,
  • non hanno istruzioni dettagliate, quindi è impossibile capire quale tipo di effetto farmaceutico sono i componenti, come influiscono sul corpo,
  • venduti principalmente attraverso Internet e gli uffici di rete, nelle farmacie sono rari.

Perché assumere integratori e vitamine?

Vitamine e minerali sono sostanze che non sono sintetizzate nel corpo, sono costantemente reintegrate mangiando. Queste sostanze assicurano il normale corso di tutti i processi nel corpo e la loro carenza diventa la causa di patologie di diversa gravità.

Sostanze diverse che il corpo trascorre con una velocità impari. Ma il consumo di molte vitamine è veloce. Con una carenza di vitamina, i sintomi dell'ipovitaminosi compaiono dopo 2 o 3 settimane.

Oggi è difficile chiamare cibo saturo di vitamine e microelementi. I prodotti del negozio sono pieni di sostanze coloranti, conservanti, grassi transgenici, zuccheri sintetici, ma ci sono poche sostanze utili in essi. Pertanto, l'uomo moderno non può fare a meno di vitamine e minerali farmaceutici.

È particolarmente importante assumere preparazioni vitaminiche e minerali nella stagione fredda dell'anno, con un lavoro fisico e mentale severo, stress costante, condizioni ambientali avverse.

Perché assumere integratori? Come i preparati vitaminici, contengono composti benefici che rafforzano il corpo. Nella maggior parte dei supplementi sono solo ingredienti naturali, quindi quando si riceve il corpo non viene caricato con sostanze sintetiche.

Gli integratori alimentari hanno una varietà di effetti positivi sul corpo. Ci sono farmaci per il rafforzamento generale del corpo e ci sono soluzioni per problemi specifici. При помощи БАДов можно избавиться от некоторых заболеваний, улучшить работоспособность, восстановить психическое и эмоциональное состояние, нормализовать структуру волос и ногтевых пластин, вернуть коже привлекательный вид.

Чем БАДы лучше витаминных препаратов?

Основная разница между БАДами и витаминами заключается в скорости воздействия на организм. I rimedi vitaminici danno un effetto più veloce e più pronunciato, ma hanno controindicazioni ed effetti collaterali. Le sostanze che si trovano nella composizione di alcune vitamine possono accumularsi nei tessuti umani, lasciare il corpo a lungo e con un lungo accumulo dare un effetto tossico.

Il vantaggio degli integratori alimentari è che sono rimedi assolutamente naturali, quindi non hanno controindicazioni, non danno reazioni collaterali. Se un farmaco sintetico può influenzare negativamente organi e sistemi, allora un integratore naturale può essere assunto senza paura. Pertanto, la popolarità degli integratori alimentari è in crescita, e oggi i farmacisti nella produzione di farmaci si concentrano sulla naturalezza dei componenti.

Regole per l'uso di vitamine e integratori alimentari

Quando si assumono farmaci è necessario tenere presente che alcune sostanze non sono combinate tra loro. È necessario acquistare farmaci in cui i componenti sono selezionati in relazione alla compatibilità.

I preparati vitaminici secondo lo schema standard vengono assunti 1 volta al giorno durante o dopo i pasti, lavati con acqua. Le compresse da masticare non possono essere, poiché la saliva può distruggere sostanze utili. Il corso dura da un mese a due, ripetuto ogni sei mesi. Il medico può modificare il corso se necessario.

Quando si assumono integratori alimentari si deve tenere conto della compatibilità delle sostanze con il cibo. Pertanto, alcuni prodotti possono compromettere l'assorbimento dei componenti degli additivi. Ad esempio, non è possibile combinare l'uso di integratori alimentari e caffè. Secondo lo schema standard, gli integratori vengono assunti 1 - 2 volte al giorno. La ricezione viene effettuata 10 minuti prima di un pasto o 15 minuti dopo un pasto. Il farmaco viene lavato con acqua a sufficienza. Quando si assumono supplementi dietetici, è necessario leggere attentamente le istruzioni, poiché ogni agente ha i propri dosaggi e modelli di utilizzo.

Le migliori vitamine e integratori alimentari

Di seguito è riportato un elenco degli integratori alimentari più popolari e comprovati.

  1. Olio di pesce Fonte di acidi grassi omega.
  2. Propoli.
  3. Hematogen.
  4. Stevia. Dolcificante naturale per diabetici.
  5. Agar Agar.
  6. Ginkgo biloba
  7. L-carnitina. Per migliorare il metabolismo dei lipidi e la perdita di peso.
  8. Estratti di erbe e oli essenziali
  9. Valeriano.
  10. Tè alle erbe Per la prevenzione di alcune malattie, la prevenzione di esacerbazioni di patologie croniche.
  11. Chlorophyllipt. Agente antibiotico e antivirale a base di estratto di eucalipto.
  12. Urolesan e analoghi. Agenti urologici ed epatologici a base di erbe.
  13. Protezione verde Farmaco riparatore
  14. Turboslim. Mezzi per migliorare il metabolismo e la perdita di peso.
  15. Prodotti a base di mirtilli. Per mantenere l'acuità visiva.
  16. Yohimbe. Un rimedio per gli uomini che supporta il lavoro del sistema riproduttivo.
  17. Vitatonus. Droga riparativa a base di composti naturali di zolfo.
  18. Gepalarm. Accelerare il metabolismo e migliorare la funzionalità epatica.

I complessi di vitamine e minerali sono suddivisi in categorie in base alla loro composizione e agli effetti sul corpo. Di seguito è riportato un elenco di categorie che elencano i nomi dei farmaci più popolari ed efficaci che interessano diversi organi e sistemi.

  1. Complessi di rinforzo generale per tutta la famiglia: Alfabeto, Multi-tabs, Complivit, Berokka Plus, Vitam, Decamevit, Sanovit, Revit, Selmevit, Ortomol, Gendevit.
  2. Per mantenere la bellezza: Perfectil, Inneov, Pantovigar, Revalid.
  3. Per rafforzare il sistema immunitario e prevenire l'ipovitaminosi: Duovit, Centrum, Doppelgerts, Antioxycaps, Vitrum, Undevit, Farmaton, Oksilik, Additive, Aerovit.
  4. Per la normalizzazione dello stato del sistema nervoso: Neyrobion, Neurovitan, Vitaxon, Pentovit, Magvit, Neuromultivit, Milgamma.
  5. Per rafforzare lo scheletro: calcio-D3 Nicomed, Calcemin.
  6. Per pulire il fegato: Tiogamma, Livolin, Detoksil, Berlition, Octolipen.
  7. Per sostenere il lavoro del cuore e del sistema circolatorio: Vikasol, Asparkam, Angiovit, Ascorutin, Direct, Olidzhim, Biovital.

Differenze di prezzo

Una differenza significativa nei preparati vitaminici dagli integratori alimentari è il prezzo. Di solito le vitamine sono molto più economiche degli integratori. Ma è necessario prendere in considerazione se il farmaco è domestico o importato. Alcune vitamine d'oltremare sono costose. E gli integratori alimentari importati e pubblicizzati possono costare così tanto che solo le persone benestanti possono comprarli.

Pertanto, quando si acquistano e vitamine e integratori non dovrebbero essere guidati dai prezzi. Quando si sceglie un farmaco deve tenere conto dello stato dell'organismo e dello scopo di utilizzo. È meglio affidare la selezione di fondi vitaminici a un medico specialista.

Il ruolo degli integratori alimentari in medicina

Anche nei tempi antichi, le persone usavano alcune specie di piante e animali per scopi medicinali. Per decine di secoli, gli additivi alimentari sono stati l'unico agente terapeutico, ma con lo sviluppo della farmacologia chimica sintetica, i rimedi basati su piante naturali sono sfumati sullo sfondo, ma non per molto tempo. Alla fine del XX secolo, gli scienziati hanno iniziato la ricerca e lo sviluppo di integratori alimentari, e questo ha restituito la domanda di integratori alimentari.

Con lo sviluppo della micronutrientologia, è diventato possibile trovare un supplemento adatto a risolvere il problema in quasi tutti i rami della medicina. Alcuni medici e scienziati ritengono che gli integratori alimentari siano un modo efficace per prevenire l'insorgenza di malattie e spesso anche la medicina.

I supplementi sono prodotti sotto forma di compresse, pillole, gomme da masticare, soluzioni, balsami, estratti, concentrati, creme. Contengono vitamine, minerali, metaboliti, estratti vegetali e amminoacidi derivati ​​da componenti vegetali e animali.

Quali sono i tipi di integratori alimentari

Ci sono tre tipi principali, divisi per scopo e composizione.

I nutraceutici sono ingredienti essenziali e naturali del cibo, come le vitamine. Non si accumulano nel corpo, quindi è necessaria la loro presenza nella dieta. Questo tipo di integratore corregge la composizione chimica del cibo ed è una transizione tra cibo e medicina. Contribuiscono alla prevenzione delle malattie e al miglioramento del corpo.

Parafarmaci - supportano l'attività fisiologica di singoli organi e sistemi nel loro complesso. I parafarmaci sono componenti di piante, frutti di mare, animali che hanno proprietà curative.

Gli eubiotici sono integratori biologici costituiti da microrganismi e dai loro metaboliti: bifidobatteri, lactobatteri e altri batteri sintetizzati nell'intestino umano. Gli eubiotici sono ampiamente usati nella prevenzione e nel trattamento delle malattie gastrointestinali.

Dove sono gli integratori alimentari

Gli integratori alimentari e le vitamine sono ampiamente utilizzati in tali settori della medicina come dietologia, dermatologia e cosmetologia, tricologia, gastroenterologia, cardiologia, neurologia.

In queste industrie, gli integratori alimentari sono usati come agenti profilattici. Hanno un effetto terapeutico ausiliario in combinazione con farmaci.

Ai nostri giorni, scienziati e medici stanno lavorando allo sviluppo di medicine naturali. Per lungo tempo, quello che è stato considerato un integratore alimentare, è usato come trattamento completo. Ad esempio, "Kars" - un farmaco per migliorare e curare il fegato. È fatto sulla base di cardo mariano.

L'accettazione di integratori alimentari nella medicina tradizionale ha i seguenti obiettivi:

  • colmare la carenza di sostanze biologicamente attive provenienti dal cibo,
  • Ridurre l'apporto calorico per il controllo del peso,
  • prevenzione dei disturbi metabolici nel corpo,
  • pulizia del corpo di sostanze tossiche
  • normalizzazione della microflora intestinale.
  • stabilizzazione della pressione sanguigna,
  • trattamento di insonnia e nevrosi,
  • aumentare la resistenza del corpo agli effetti negativi dell'ambiente,
  • ripristino delle cellule degli organi, loro purificazione e stabilizzazione del funzionamento,
  • visione migliorata
  • regolazione non ormonale del ciclo mestruale,
  • rafforzare la condizione di unghie, capelli e pelle.

Considera l'elenco degli integratori che si sono dimostrati efficaci in entrambi gli studi clinici e nell'uso pratico da parte dei consumatori:

  1. Complessi di vitamine e minerali.
  2. Olio di pesce
  3. Pillole per la tosse e la gola (contengono menta, eucalipto, ecc.).
  4. Chlorophyllipt (prodotto sotto forma di compresse, soluzione di alcol e olio).
  5. Propoli.
  6. Preparati a base di erbe e fiori (per la prevenzione di esacerbazioni croniche, pulizia e trattamento di tutti gli organi).
  7. Oli essenziali (per uso interno ed esterno).
  8. Infuso di Valeryana.
  9. Preparati urologici: "Urolesan", "Kanefron" (sono i più efficaci nella loro destinazione d'uso, non hanno più analoghi sintetici efficaci).
  10. La stevia è un sostituto dolcificante naturale (non causa una risposta insulinica).
  11. L-carnitina - favorisce la perdita di peso, normalizza il metabolismo dei lipidi.
  12. Hematogen.
  13. Estratti di piante per vari scopi.
  14. Gelatina e agar-agar.

Un gruppo separato può essere presentato integratori alimentari per la perdita di peso. Sono soppressori dell'appetito, diuretici, contenenti caffeina, aumentano la sazietà, contengono fibre alimentari e alcuni di essi sono in grado di sostituire i pasti. Gli integratori alimentari hanno trovato un uso diffuso.

In che modo gli integratori alimentari sono migliori dei farmaci?

Esistono ovvie differenze tra integratori alimentari e medicinali. La differenza principale è la velocità e la forza con cui il farmaco agisce sul corpo. Il farmaco agisce rapidamente e con forza, ma ha una serie di controindicazioni ed effetti collaterali, a volte tale che l'effetto positivo perde la sua importanza. Alcuni farmaci hanno un lungo periodo di rimozione dei componenti dall'organismo e, inclusi gli additivi tossici (in piccole dosi), il corpo li accumula, che non può che avere un impatto negativo in futuro.

Gli integratori per la maggior parte si differenziano per il fatto che non causano effetti collaterali, ma curano il corpo per un lungo periodo di tempo.

Non hanno un impatto negativo sul funzionamento di altri organi, in contrasto con i farmaci sintetici che vengono trattati qui - li paralizzano. C'è un'enorme differenza tra loro, e con ogni anno di sviluppo e ricerca nel campo degli additivi naturali, questa differenza sta crescendo.

Gli integratori alimentari sono una panacea

L'uso di additivi provoca ancora accese discussioni e controversie, anche se ci sono più aderenti, ma anche gli avversari devono essere ascoltati.

Ecco gli argomenti contro alcuni additivi, che finora devono essere considerati:

  • gli integratori alimentari di azione non sono ben compresi,
  • non ci sono integratori non certificati in vendita,
  • Gli integratori alimentari hanno effetti collaterali (che sono molto più piccoli di quelli dei medicinali),
  • la compatibilità dei componenti non è stata completamente studiata,
  • l'interazione con le droghe non è nota,
  • Esiste il rischio di contrarre virus dagli integratori animali.

C'è un numero enorme di persone per le quali gli integratori alimentari sono diventati una panacea. In tutto il mondo esistono culture intere che, senza utilizzare i risultati dell'industria farmaceutica, vivono a lungo e in salute. Ad esempio, i monaci dell'est, la montagna e i popoli siberiani, gli indigeni d'America. Da loro, le ricette di rimedi medicinali naturali, che ora vengono attivamente studiati da medici e scienziati, sono giunte ai nostri giorni. Nel XXI secolo, sempre più persone in tutto il mondo stanno arricchendo la loro dieta con l'aiuto di integratori alimentari e vitamine.

Dopo tutto, gli integratori, oltre agli effetti benefici sul corpo, provocano un effetto placebo, regolano il corpo per la guarigione e la pulizia, attivano processi lenti, ripristinano l'equilibrio e riempiono il deficit, rendono la nostra vita confortevole e piacevole. Sempre più medici raccomandano l'uso di supplementi nella dieta sia per la prevenzione che per il trattamento. Spesso gli integratori alimentari sono meno costosi dei farmaci farmacologici, il che ha un effetto positivo sulla loro distribuzione.

Guarda il video: Injustice 2 è ora disponibile in versione mobile per iPhone, iPad a dispositivi Android (Luglio 2020).

Pin
Send
Share
Send
Send