Gravidanza

Come educare un prodigio a crescere una persona

Pin
Send
Share
Send
Send


Se mi dici che ci sono genitori che non sognano che la loro bambina cresca da bambina prodigio, sorriderò. Niente genitori del genere! Speriamo tutti che il nostro bambino sia il più talentuoso, il più intelligente, il più ... In generale, il più-il più! Non è vero? Così! 🙂

Certo che lo è. Sogniamo, segretamente o apertamente - ma sogniamo che nostro figlio diventi un vero prodigio. Ma è possibile aiutare il bambino a diventare un bambino prodigio? In parte si. E su come farlo, parleremo un po 'oggi.

Chi coltiviamo?

Per definizione, un bambino prodigio è un bambino il cui livello di sviluppo intellettuale supera significativamente il livello di sviluppo della maggior parte dei bambini della stessa età.

Questi bambini imparano a leggere e scrivere presto e spesso acquisiscono queste abilità da soli, senza il coinvolgimento dei genitori. Hanno una memoria ben sviluppata, sono in grado di memorizzare una grande quantità di informazioni senza sforzo apparente. A differenza dei bambini normali, i geek hanno la capacità di focalizzare l'attenzione sul soggetto di interesse.

E il bambino prodigio?

Esiste una massa di test per determinare il livello delle capacità intellettuali del bambino.

Certo, puoi provare a farlo da solo.

Ma non sono sicuro che tu possa essere così imparziale e obiettivo.

Pertanto, sarebbe meglio se uno specialista eseguisse tali test. Anche un semplice bravo psicologo all'asilo sarà in grado di valutare i risultati tenendo conto dell'età e delle caratteristiche specifiche dello sviluppo del bambino. Per non parlare dello specialista del profilo. Inoltre, è importante valutare tali indicatori per un periodo compreso tra sei mesi e un anno.

Oltre a valutare il livello generale di sviluppo, lo psicologo sarà in grado di identificare le inclinazioni del bambino verso un certo tipo di attività e suggerire quale area è meglio dirigere gli sforzi dei genitori.

Metodi popolari di sviluppo precoce del bambino e un gran numero di madri istruite di casalinghe che sono pronti a dedicare tutto il loro tempo al figlio amato, hanno portato molti bambini a leggere e contare a tre o quattro anni.

È improbabile che tali bambini possano essere chiamati naturalmente dotati, le loro capacità sono il risultato del lavoro dei loro genitori.

Lo sviluppo asimmetrico è tipico per tutti i bambini prodigio - con abilità ben sviluppate per il pensiero logico, la capacità di sistematizzare e strutturare le informazioni ricevute, altre funzioni mentali sono notevolmente in ritardo.

Il più spesso fantasia "zoppa", immaginazione, emozioni. Con intelligenza elevata, i bambini spesso dimostrano l'infantilismo domestico e sociale, non sono amici di educazione fisica. Un ritardo nello sviluppo motorio si verifica non solo perché un piccolo genio non gioca all'aperto con altri bambini nel cortile, corre e salta un po ', ma anche perché la natura, generosamente dotata, è spesso privata di un altro.

Secondo le statistiche, tra i bambini veramente dotati ci sono molti più ragazzi - come Mozart, Einstein, Hugo, Griboedov, i matematici Gauss e Pascal, il fisico Ampère, il fondatore della cibernetica Wiener. Ma tutti questi ex geek, che in seguito divennero grandi persone, sono l'eccezione piuttosto che la regola.

I genitori di bambini che esibiscono abilità insolite spesso gettano tutto ai loro piedi, rifiutando la propria carriera, la madre (il più delle volte le madri lavorano con i bambini miracolosi) dedica tutto il suo tempo al bambino, impegnandosi in esercizi di sviluppo, assorbendo letteratura specializzata in tonnellate.

Non sempre consapevole di questo, si aspetta un grande ritorno dal bambino in futuro - almeno, il premio Nobel.

E la verità della vita è che nella maggior parte dei casi i geek crescono negli adulti più comuni, e quelle abilità che sembravano straordinarie a 5 anni, i loro coetanei comprendono a tempo debito, allineandosi nello sviluppo con quelli che consideravano un piccolo genio.

È più corretto e saggio avvicinarsi a un bambino dotato con un ambiente diverso - rallegrarsi del suo successo negli scacchi o nel disegno, ma essere preparato per il fatto che il bambino non può diventare un giocatore di scacchi o un artista, ma scegliere un percorso diverso ed essere felice.

La cosa principale è che il bambino sappia di essere orgoglioso di lui e amarlo per quello che è, non importa quanto velocemente moltiplica i numeri nella sua mente. Per noi, comunque, nostro figlio è il migliore del mondo. Davvero? 🙂

Come evitare lo sviluppo unilaterale di un bambino dotato

Molto spesso, i bambini che iniziano a parlare presto, recitano poesie, leggono enciclopedie e sanno molto più dei loro coetanei, i genitori "si muovono" in questa direzione: il bambino prodigio viene inviato a scuola prima, predicendo un brillante futuro per lui nella scienza. Allo stesso tempo, dimenticano lo sviluppo emotivo (è consuetudine dire ora - l'intelligenza emotiva), e lo sviluppo di un bambino dotato è unilaterale, non può comunicare. Come crescere da una persona prodigiosa e versatile? Un caso studio racconta la psicologa Ekaterina Murashova.

A quel tempo stavo appena iniziando a lavorare, e trattavo ogni cliente che veniva nel mio ufficio con una paura malcelata. E se non capisco cosa gli sta succedendo? Cosa succede se tutte le tecniche che possiedo saranno inutili? E soprattutto: sarò in grado di aiutarlo (o loro) se ne andranno delusi in particolare, e spesso in psicologia in generale (in quegli anni, l'alfabetizzazione psicologica della popolazione tendeva a zero, e spesso ero il primo psicologo chi queste persone hanno visto nelle loro vite)?

Wunderkind Eddie

A quel tempo, tutta la famiglia arrivò alla reception: papà, mamma e bambino, un bambino di quattro o cinque anni. E mi è subito piaciuto. A quel tempo era raro, madri con figli o ragazze adolescenti venivano da sole, solo per "parlare" (qui dobbiamo ricordare che non c'erano molti programmi TV, talk show, personal computer e Ineta nella vita di tutti i giorni).

- Vedi, abbiamo una cosa del genere qui. - Papà ha parlato. - Stiamo per consultare suo figlio. Lui è con noi. come dirlo beh, Filippok, in generale, ricorda? - l'uomo mi guardò speranzoso.

Mi ricordai della storia di Leo Tolstoj di un ragazzo contadino che andò a scuola, ma non ebbe il tempo di dire nulla.

"Non mi piace Tolstoj," disse il ragazzo. - Le sue storie sono noiose. Mi piace di più Nekrasov. "Frost Governor" - il mio preferito. Vuoi leggere?

- Edik, non farlo! - disse velocemente mamma e, scusandosi, mi sorrise. - Gli piace davvero Nekrasov e conosce a memoria quasi tutto il poema. E molto altro. E ama recitare. Se inizia, allora non si fermerà - offeso.

"Sì," annuii, per rispondere in qualche modo. Con lo sviluppo di Edik ovviamente tutto era in ordine. Anche troppo. Ma con quello che sono venuti da me?

"Siamo ingegneri", disse il padre. - E non capisco la pedagogia. Pensavamo che avrebbe giocato con macchine, soldati, poi con i ragazzi nel cortile, poi sarebbe andato a scuola.

"Probabilmente mi piacerebbe andare a scuola", mi disse confidenzialmente Eddie. - Ma, puoi immaginare che assurdità - solo da sette anni prendono!

"Può leggere, contare, scrivere", disse la madre. - Scrive in stampatello, non gli viene dato molto scritto. Quasi mai giocato e mai suonato. Ama parlare con gli adulti. Tutto il tempo richiede nuovi libri, per lo più educativi. Crea la sua enciclopedia in quaderni spessi, con foto. Semplicemente non sappiamo come trattare questo. Questa è generalmente la norma o cosa? - E improvvisamente, inaspettatamente per me: - Victor, chiudi le orecchie!

Prima ho avuto il tempo di reagire, papà con destrezza e abitualmente ha preso la testa di suo figlio nelle sue grandi mani. Edik non cercò di fuggire e osservò attentamente l'articolazione materna. "È possibile che la lettura delle labbra", ho pensato, "i bambini hanno talento in questo, e il caso per lui non è chiaramente il primo".

"La madre del marito ha la schizofrenia", disse rapidamente la donna. - Abbiamo sentito che è ereditario, quindi siamo molto preoccupati. Ci scusiamo per questa scena, ma non vogliamo che Edik lo sappia e intraprendiamo immediatamente lo studio della psichiatria, anche se in generale il libro di riferimento pediatrico medico (l'ho usato quando era piccolo e malato) è il suo libro preferito. Victor, ho detto tutto, lascialo andare!

L'Edik rilasciato non ha fatto un solo passo e ha continuato ad ascoltare con interesse la nostra conversazione.

- In generale, in questo modo: cosa dovremmo fare ora, per non danneggiare? - Vitya ha preso il toro per le corna.

La presenza di mia nonna con schizofrenia mi ha permesso di comprendere appieno il problema e la mia responsabilità.

- Fammi parlare con Edward adesso, e poi pensaci, e verrai di nuovo, già senza un bambino? - ho suggerito. - Va all'asilo?

- Certo, dai! - I genitori hanno accettato volentieri. - Nel giardino va, e questo è un altro problema. Tutti i tutor dicono in coro che semplicemente non ha niente da fare lì. Si siede intorno alla sua tata per giorni e giorni, mentre pulisce o lava i piatti, le dice che varie informazioni dalle enciclopedie leggono o leggono versi ad alta voce. Le piace, ma tu capisci.

"Lo sviluppo è forte, ma unilaterale", dissi ai genitori di Edik quando vennero da me la seconda volta. - Se questi cervelli sono tutto il tempo per nutrire le enciclopedie che chiedono, allora non so cosa succederà. Possono davvero surriscaldarsi.

"Sì, giusto", dissero i genitori. - Ma cosa fare?

- È necessario avviare lentamente tutte le altre parti. Se qualcosa viene aggiunto da qualche parte, da qualche parte, qualcosa certamente diminuirà. Ora discuteremo come fare questo.

- Ma sarà normale? La madre ha chiesto con ansia.

- Molto probabilmente, sì. Le statistiche sono per te, ho risposto. - E iniziamo con una bella infermiera - permettigli di leggere non solo la sua poesia, ma anche di aiutare con la pulizia.

Come Edik ha ucciso il topo e aiutato i disabili

Cosa è successo dopo? È successo così che lo so. Da quel lontano giorno ora. La mia partecipazione all'evento è minima. La famiglia Edik è venuta da me una o due volte l'anno, solo per raccontare dei successi e discutere dei fallimenti. Avendo capito cosa sta succedendo da soli, hanno costruito un algoritmo specifico e hanno agito, spesso in maniera decisiva e inaspettata.

Edik ha continuato ad andare all'asilo e ha prestato servizio come assistente tutor: ha mantenuto l'ordine, organizzato le lezioni, aiutato l'infermiera nella pulizia ed era completamente al sicuro.

Il primo topo, che acquistò Edik (il mio consiglio), morì. Non la sentiva affatto, non poteva prendersi cura di lei in modo adeguato. La sua morte è stata vissuta come una tragedia da tutta la famiglia. A Edik è stato detto: siamo colpevoli, ti abbiamo sovrastimato, sei un bambino completamente sottosviluppato.

Edik lesse tutto ciò che poteva su topi e topi, disegnò uno schema di fumetti e ne chiese un altro. Fu rifiutato, dissero: più tardi, quando imparerai meglio a sentire gli altri, gli esseri viventi non sono giocattoli.

È nata mia sorella Edik, il fratello maggiore, aiutato dalle istruzioni, volontariamente ed efficacemente. La madre si è lamentata: fa tutto, ma non sente nulla, come con un topo.

Quando Edik aveva cinque anni e mezzo, lo staff dell'asilo si ribellò: il tuo bambino ha bisogno di andare a scuola, e preferibilmente non nel primo grado, ma immediatamente nel secondo o terzo, tu distruggi il talento o persino il genio, non lo terremo più qui.

Madre e padre hanno sentito parlare dei gruppi "Bambini speciali". Siamo andati a scoprire e scoperto che questi sono gruppi per bambini con disturbi dello sviluppo. Ma prendono anche quelli normali - un concetto così avanzato, proveniente dall'Occidente.

"Abbiamo anche una violazione, solo nella direzione opposta", hanno detto i genitori di Edik. - Scrivici nel gruppo più anziano.

Edik è stato molto sorpreso. "Mamma, papà, cosa dovrei fare lì?" Ha chiesto. "Cosa? Cosa?", Risposero i genitori. "Che cosa puoi fare? Aiuta, sviluppa. Visto che tipo di bambini ci sono perché le loro malattie sono sottosviluppate? Ma non sono da biasimare. Hanno bisogno di aiuto." "Aha, ora capisco," annuì Edik.

E due settimane dopo, felicemente detto: "Sai perché ho tutto bagnato? Abbiamo insegnato a Dasha tutto il giorno a lavarci le mani." All'inizio aveva paura, poi ha schizzato e lanciato sapone, e poi ha imparato a insaponarsi! .

"Figlio, siamo orgogliosi di te!" - i genitori hanno risposto sinceramente

Come Edik andava a scuola e insegnava le lingue

Sei anni e mezzo, Eddie andò a scuola. I genitori hanno raccontato a un giovane insegnante della sua precedente esperienza in "Special Child" e hanno chiesto: "Lo usi davvero al massimo, in modo che non si lasci sfuggire troppo, eh?".

La ragazza ammirava la creatività dei suoi genitori, era piena di curiosità, aveva provato Edik in uno dei suoi primi giorni di scuola (le sue conoscenze erano in media al terzo o quarto livello) e gli diceva: OK, coniglio, lavoreremo con te in questa classe.

In quel momento, i miei genitori e io abbiamo discusso quanto segue: lo sviluppo emotivo e ogni tipo di aiuto è, ovviamente, eccellente, ma come può Edikin usare il suo fantastico ricordo e la sua curiosità ancora curiosa riguardo al mondo come sistema? Sì, quindi è utile?

Poi mia madre ha ricordato, tra l'altro, che in due anni e mezzo Edik è stato presentato con le carte con le immagini, dove sul retro il disegno è stato chiamato in quattro lingue. Edik pretese di dare un nome a tutto e presto piacque al suo asilo quasi parlante, chiamando a gran voce mobili e piatti in francese e spagnolo.

- Certo, lingue! - ci siamo resi conto. - È sempre utile!

Edik raccolse con entusiasmo l'iniziativa dei genitori, comunicando con tutor adulti terribilmente compiaciuto (i suoi coetanei bambini ancora fortemente scoraggiati - mi confessò che aveva qualcosa di più facile con le persone disabili del bambino speciale).

In quinta elementare è arrivata la crisi. La giovane maestra non era più lì, gli insegnanti di soggetto non avevano tempo per l'intrattenimento, Edik ha detto che a scuola "tutti i cretini" e lui non ci andava più.

- Andrai al sesto grado? - Ho chiesto. - Se, naturalmente, riesci a passare tutto? O debole? Ti siedi e piagnucoli?

Edik reagiva sempre alle sfide intellettuali in modo adeguato, abbastanza nella sua età da ragazzo.

Qui un insegnante che ama un ragazzo e un dirigente scolastico delle classi primarie ha consigliato: non hai niente da fare nella nostra scuola, vai al Liceo di Fisica e Matematica, saremo d'accordo, ti spiegheremo, ti guarderanno.

Andiamo. Fino all'ottavo anno, tutto andava bene, poi il preside chiamava i genitori: abbiamo un programma fisico e matematico molto forte, tuo figlio studia tre lingue in più, è sovraccarico, incapace di far fronte, due deuces in quarti, rilascia lingue.

- Ma li ama! Frequenta club di amicizia russo-francese e russo-tedesco, guarda spettacoli televisivi latino-americani senza traduzione, sogni di visitare la Spagna!

"Allora lascia la nostra scuola."

Tutti consigliarono di rimanere e reclutare, la scuola in città fu citata e fornì garanzie di ammissione all'università o al Politecnico. Anche io ero silenziosamente codardo. Edik ha detto: "I talenti in matematica nella nostra classe sono Leshka e Ilya, e capisco questi compiti dal terzo al quarto.

In una scuola inglese ordinaria, la conoscenza matematica acquisita al liceo era edad, che era abbastanza per il grado 11. Lingue che, naturalmente, è andato brillantemente. La memoria è ancora buona. Inoltre, ha volontariamente e con destrezza aiutato tutti quelli che non avevano qualcosa a che fare con i suoi studi, e negli ultimi due anni ha lavorato come insegnante di inglese per bambini. Finì la scuola quasi (non ci furono dati compiti in fisica e chimica, raccolse cramming) un eccellente allievo, il preferito da tutti.

Orientamento professionale per il prodigio

- Cosa dovrei fare dopo? - confusione su una fisionomia rotonda dell'acne. - Non lo so.

- Cosa ti piace? lingue

- Non voglio un traduttore. E nemmeno io voglio uno scienziato. Voglio con le persone.

- Probabilmente no, noioso.

- Cosa ti piace fare? Non ascoltare nessuno tranne te stesso. Ricordalo?

- Mi piace insegnare, spiegare, aiutare. L'ho fatto per tutta la vita, in tutte le classi, anche all'asilo l'ho fatto. Ci riesco, e questo è bello, quando una persona non sapeva, non poteva, non capiva, e lei gli spiegava, gli insegnava, e così divenne.

- Beh, tu stesso hai risposto alla tua stessa domanda.

Qualche anno fa, ancora molto giovane insegnante Edward è diventato il "Maestro dell'anno" qui a San Pietroburgo - Ho inaspettatamente (e molto piacevolmente) visto il suo ritratto sul banner alla fermata dell'autobus. Sono molto orgoglioso di lui e auguro a lui e alla sua famiglia ogni successo.

Talento nascosto

Talento nascosto "La scala dell'insuccesso scolastico dei bambini dotati è la più studiata negli Stati Uniti, dove i test di intelligenza (QI) sono molto diffusi.

Dati per gli Stati Uniti, e dato che ora sono densamente seduto sui forum di educazione americana a causa dell'arrivo di mio figlio, posso solo dire le mie impressioni
1. I test di talento negli Stati Uniti iniziano negli zigomi elementari (iniziali) e sono volutamente primitivi. Ciò fornisce un ampio imbuto di ingresso e riduce al minimo le perdite.
Pertanto, nel mezzo della scuola (al centro) delle classi di talento (dotate) del 15-20%. Questa è una pratica normale. Ma alcuni bambini (nella maggior parte dei casi, ragazzi), al contrario, nella scuola superiore vengono attivati ​​e rientrano nelle classi avanzate. Questa ondata all'indietro è molto inferiore alla perdita e ammonta al 2-5%.

2. L'intero sistema della scuola americana è la possibilità di un ascensore accademico in un'ampia varietà di argomenti. Puoi essere molto dotato in matematica o danza. E questo è tutto) per il resto delle materie che studia a livello base, con studenti molto più giovani.

3. На одаренность фантастически алияет мотивация) при появлении мотивации скрытая одаренность проявляется и расцветает.
А вот с мотивированием в наших школах очень плохо. Именно поэтому у нас такое количество скрыто одаренных детей. Увы.

одаренный ребенок?

Наталья, а вы не пробовали пообщаться с германскими мамами, которые занимаются РР?
Хотя бы на предмет - интересных-развивающих групп?

И еще - если ребенок любит чтение - то может быть его заинтересуют аудиоэнциклопедии с Чевостиком?
Или просто музыкальные постановки?
anche se l'opzione migliore è considerata come un racconto "letto" da mamma su un disco o cassetta.

Come far crescere un genio - metodi di lotta dei globalisti contro lo sviluppo iniziale?

Oggi è stato il trasferimento dei globalisti "Come far crescere un genio" - a mio parere, questo trasferimento è diretto contro lo sviluppo precoce. E poi la nonna ha segato, è uscito come un prodigio, beh, non lo sopportava, e probabilmente dopo uno dei film horror della TV - ha fatto quello che gli è stato insegnato.

Tutti i metodi di sviluppo iniziale hanno solo uno svantaggio significativo.
Vale a dire - non appena il bambino cresce fino all'età scolare - cosa fare con esso non è chiaro. O va a scuola, dove si trova immediatamente a capo e spalle sopra tutti gli altri in fase di sviluppo, e spesso alle classi superiori, a causa delle sue abilità generali, se ne va facilmente. E anche fino alla fine della scuola. Alla fine, "disimpara" funziona, perché è fin troppo facile. O nello stesso posto a scuola francamente ozioso. Non ci sono molte opzioni e non tutte sono le migliori. perché insegnanti che si avvicinano individualmente a tali bambini - unità. E le scuole speciali - e anche meno. Spesso il risultato sono "geni non riconosciuti", con abilità brillanti, ma completamente disabituati al lavoro.
O il genitore lascia suo figlio a casa e in effetti costruisce la sua vita attorno all'educazione del bambino. Questo, ovviamente, può essere abbastanza buono in termini di sviluppi intellettuali e di altro tipo del bambino, ma lo sviluppo di un genitore potrebbe non essere il modo migliore :) E ancora, solo pochi possono permetterselo.

Quindi, ahimè, lo sviluppo iniziale è buono quando c'è una strategia a lungo termine in anticipo. E in Russia, questo è ancora molto, molto brutto.

Leggi il libro "Come crescere un bambino con

"Come far felice un bambino: il principio di continuità." Jean Ledloff. Una donna americana che visse in una tribù in Sud America per molti anni. 7ya.ru - progetto informativo su questioni familiari: gravidanza e parto, genitorialità, educazione e carriera.

http://www.continuum-concept.org/ - sito Lendlof, autore del libro
http://samorodok.tripod.com/

Mi è piaciuto molto anche il libro - l'ho letto completamente, ma secondo me è molto importante leggere e prenderlo. Ma come tutto ciò che leggi sui genitori.

Tutto ciò che Lendlof ha scritto si basa sull'esperienza di una particolare tribù, ma lei stessa scrive che la tribù vicina ha trattato i bambini in un modo completamente diverso, quindi ciò che è descritto nel libro è più l'eccezione che la regola.

In generale, per me stesso, ho trovato molte cose interessanti che voglio controllare su mio figlio: ad esempio, un minimo di affidamento e lisping, una maggiore libertà di movimento e, in generale, la scelta dello spazio abitativo.

Ingannare l'evoluzione :)

Un bambino dotato è colui che è riuscito a ingannare l'evoluzione. Ci sono tali concetti nella Psicologia delle abilità come Dotazioni generali e Dotazioni parziali (speciali).

OFF. Ella, ci sono state aggiunte alla registrazione. :) Potresti commentare qualcosa: "The Pink Mouse" è la "Happy Family" ribattezzata? :) E stai già lavorando con due anni? Quindi in quale modalità (ora, giorno, quante ore.)? :))

E un'altra domanda :) - hai guadagnato la posta?

È un prodigio?

Penso che non dovresti imporre. )) Troppo difficile per i geek la vita non è facile.

Ripeto: forse non vale la pena tutta la vita solo per costruire intorno alla scuola? Non tutti vogliono prendere l'iniziativa negli affari scolastici. Capisco che gli adulti vogliono :)

Nyusha, naturalmente, se c'è un'opportunità (sia di interesse che di tempo), perché non fare qualcos'altro? Per i ragazzi, è importante non solo la testa, ma anche le mani per "creare" :)

Se vai da qualche parte per fare qualcosa, dillo anche a noi.

Sorelle Knyazevy - opinione soggettiva.

Non ho mai cercato di crescere "prodigio". Nel 1949, gli ex geek, i migliori matematici e psicologi su iniziativa di Norbert Wiener, organizzarono un famoso seminario, iniziarono a rivedere la psicologia e l'apprendimento umano dal punto di vista dei metodi teorici.

Anche il mio commento sarà soggettivo. :) L'autore di un "articolo soggettivo", che presumibilmente studia con le sorelle, scrive che Knyazevs ha studiato secondo un programma individuale.
In effetti, come ho scoperto, lo era e non era affatto così! :)
All'età di 9-11 anni, le suore hanno iniziato alla pari con tutti - con 18 anni - studenti di 19 anni insieme: sono andati alle stesse lezioni e seminari.
Ma dopo tre mesi, erano in anticipo rispetto ai loro compagni di classe anziani, e quindi l'autore stesso di questo argomento - in media. due volte! Angela aveva 96 punti sullo schermo delle prestazioni, mentre Diana aveva 94 punti.
- wow, "pallida ombra"!
Apparentemente questo è il fatto che l'autore chiama "ASSOCIAZIONE assoluta".

Infatti, l'autore e gli altri studenti sono asociali, e invece di studiare, hanno corso, a giudicare dalla loro esibizione, per Klinsky o qualcos'altro.
Sullo schermo delle prestazioni era ovvio che il punteggio medio degli studenti over-age dell'Accademia raggiungeva a malapena 50 e in rari casi fino a 60 punti.
Questo, infatti, non solo l'autore, ma anche l'Accademia, non sopportava la "vergogna": a dicembre, gli studenti non mettevano più punti sullo schermo delle prestazioni.

Era ovvio che le sorelle nel flusso generale di studenti non avevano niente da fare: andarono subito avanti, e nel primo anno superarono tutti gli esami per due corsi, nello stesso periodo iniziarono a studiare psicologia e pedagogia, diritto di filologia.
Questo è ciò che l'autore chiama ASOCIALITÀ.
La socialità è un concetto demografico: un bambino dovrebbe ricevere un'istruzione superiore ben prima dei 18 anni - questo è dettato dalla biologia umana.
Quindi, ASOCIAL è il sistema di "educazione tradizionale", che tre volte ritarda artificialmente e consapevolmente a scuola e non consente alla popolazione di 18 anni di iniziare i propri compiti diretti: portare e crescere figli in una famiglia!

Per qualche ragione, l'articolo "Sisters of Knyazevy: Subjective Opinion" inizia con una bugia. Sfortunatamente, si trova in quasi tutte le linee. Ecco cosa scrive l'autore scrivendo il login di Nata Gorsky:
"Entrambe le ragazze (la stessa età) hanno sempre studiato insieme (avevano una lezione individuale, studi esterni). Entrarono all'istituto rispettivamente a 14 e 13 anni, diplomandosi - dopo 3 anni (anno di laurea - 2000)"

Per qualche ragione, ho ricordato il detto di Nicolò Paganini: "Invidiano i talenti, odiano il talento, si vendicano del genio". Quindi puoi scrivere tutto. :)

Verifica e analisi di questa "informazione" hanno mostrato:
Le sorelle di Knyazev non entrarono nell'Istituto, ma l'Accademia.
Le sorelle di Knyazev non arrivarono a 13-14 anni, ma a 9-11 anni, nel 1998.
Le sorelle Knyazev hanno studiato, in effetti, solo tre anni e hanno ricevuto i primi diplomi di laurea in relazioni economiche internazionali - aggiungono tre anni!
Un anno dopo, ha conseguito la laurea in pedagogia e psicologia.
Bene, e ho ancora un paio di diplomi: in giurisprudenza, in filologia.
Inoltre, in generale, sono delineate le soggettivazioni e le sensazioni soggettive, che non dovrebbero nemmeno essere lette e commentate. Tuttavia, questo vale per tutti i bambini e i genitori del paese, ed è necessario sconfiggere le bugie, altrimenti ci sconfiggerà.

L'autrice nasconde che le sorelle erano fidanzate prima di entrare nell'Accademia e andare a fare sport e avere categorie sportive! Erano impegnati in ginnastica, tennis, musica e coreografia.
È persino possibile presumere che l'autore non ne fosse a conoscenza quando ha scritto di sviluppo disarmonico e unilaterale? No, è impossibile presumere - a meno che l'educazione fisica all'Accademia sia stata cancellata?

Nonostante il "catastrofico", negli anni più drammatici e tragici per la Russia, le sorelle Knyazev hanno ricevuto sotto forma di russo intenso e esterno, la migliore educazione sovietica e un'educazione armoniosa, che li ha aiutati a ottenere 5 studi superiori prima del compimento di 17 anni Questo è contrastato dall '"autore soggettivo".

Ho trovato alla nostra conferenza "Early Development" che nel 1996 è iniziata l'era dell'Uomo dello Sviluppo - Homo Advanced - quando i bambini finiscono la scuola superiore a 8-9 anni, ricevono da 4 a 5 l'istruzione superiore fino alla loro maturità - 18- ti anni.

Questa era di Homo Advanced è iniziata con l'implementazione dei metodi delineati nei libri: "Leggere - prima di andare avanti", "Come accelerare lo sviluppo intellettuale dei bambini", "Come sviluppare un bambino con uno dotato?" (autore P.V. Tyulenev), vedi: www.larisa.h1.ru, così come dai libri: "Infanzia - senza malattie" (1970), "Scuole - senza ritardo" (V.F. Shatalov, 1971) L'era dell'Uomo dello Sviluppo è iniziata. - vedi: www.rebenokh1.narod.ru/haera.htm.

Così, vent'anni fa, nel 1996, è stato annunciato che il nuovo sistema educativo "Child's World" con l'aiuto di tecnologie super avanzate (da: Homo Advanced) consente ai bambini di ricevere 4-5 istruiti superiori - fino all'età di 18 anni. - vedi: "Serie 4:" Avanzamento - il percorso verso una persona sviluppata La scienza dello sviluppo del talento ", [link-1].

A questa conferenza, questi problemi hanno iniziato a essere discussi nel 1999, e i tentativi di gettare un'ombra sui risultati delle sorelle Knyazev e sui metodi per allevare i loro genitori sono sorprendenti: tale attenzione ai bambini merita ogni incoraggiamento e replicazione! - questa è la mia opinione "soggettiva", ma universale. L'autore di questo articolo, ovviamente, considera tutti i partecipanti alla conferenza come ritardati mentali e cerca di ritardare lo sviluppo dei bambini.

Si può vedere che l'autore, nella sua opinione soggettiva, ha perso completamente il senso delle proporzioni in una bugia, cercando di buttare fuori parte della sua invidia, o soffre di un "complesso volpe".
Desideri e desideri ipocriti più spesso mettere da parte "Adam Smith" sottolineano solo che, a quanto pare, lo sfortunato autore di questo sciocco articolo capisce la sua colpevolezza e cerca in qualche modo o in qualche modo di giustificarsi per le sue menzogne ​​e, in realtà, calunnia.

Quindi, tutti i giudizi "soggettivi" di questo autore - come è evidente dai fatti di cui sopra: il bugiardo e il nemico di un'educazione armoniosa - devono essere percepiti esattamente l'opposto.

Credo che sia necessario discutere, approfondire e replicare in Russia l'esperienza delle sorelle Knyazev, i risultati del sistema di metodi di sviluppo intellettuale di insegnanti e genitori meravigliosi: Nikitin, Shatalov, Tyulenev e dimenticare per sempre l'incubo che viene chiamato il "sistema educativo tradizionale", che è lo stesso deputato State Duma E.A. Fedorov e altri lo chiamano il "sistema di istruzione professionale".

Bambino dotato

Bambino dotato. Sviluppo del cervello infantile. Psicologia infantile È chiaro che per noi TUTTI i nostri bambini sono dotati. Ma, tuttavia, che cosa intendi esattamente quando parli.

C'è un detto: "Le persone nascono geni, poi diventano talentuosi, quindi dotati, quindi capaci, quindi si trasformano in mediocrità".
VS Yurkevich scrive che nelle classi medie della nostra scuola quasi l'80% dei bambini è incapace (impara, non sapendo come imparare).
"Gli insegnanti delle scuole ordinarie si occupano principalmente di bambini disabili". Questa affermazione mi ha colpito. Con incapaci o le cui abilità non sono state autorizzate a svilupparsi?
Ulteriore Yurkevich scrive che gli insegnanti scolastici ridono del fatto che non ci sono bambini incapaci, ma ci sono insegnanti incapaci e concordano con gli insegnanti su questa opinione come uno stereotipo dannoso.
Bene, prendi la dichiarazione inversa: non ci sono insegnanti incapaci, ci sono bambini incapaci.
Ma come è successo che l'80% dei bambini - studenti di insegnanti capaci (e questo è il nostro con te, e non alcuni bambini ipotetici) - fossero incapaci?
Questa è un'informazione da prendere in considerazione :)
Per quanto riguarda l'identificazione del talento.
Yurkevich scrive che uno psicologo ordinario non può identificare e contribuire allo sviluppo di bambini dotati: uno specialista di questo profilo dovrebbe occuparsene.
Tuttavia, afferma anche che il talento deriva dalla parola "dono" (il dono della natura, il dono di Dio), ma per la sua manifestazione è necessario incontrare il bambino, per natura dotato di possibilità speciali, con la famiglia, pronto a sviluppare queste opportunità. E poi - con insegnanti che sanno come vedere il talento e chi non ne ha paura. L'esperienza mostra, scrive, che tali incontri sono piuttosto rari.
A quanto ho capito, quei 20% "si sono incontrati".
E il restante 80%? Incapace o non incontrato?
Ora le risposte alle tue domande.
Il concetto di "talento" è strettamente correlato al concetto di "abilità", allo stesso tempo, lo sviluppo delle abilità è associato, da un lato, alla loro base biologica (fabbriche) e attività, dall'altro.
In altre parole, un bambino con certe inclinazioni deve "incontrarsi" con la sua famiglia, insegnante, psicologo, che vedrà questi progressi e contribuirà (piuttosto che schiacciare o deformare) lo sviluppo di queste abilità in quelle attività che il bambino in età prescolare preferisce dalla massa di quelle proposte.
Ho parlato alla conferenza (a Yershovo), perché non so come sarebbe andata la mia prima lezione con il bambino, perché ho progettato l'ufficio in modo da poter vedere a quale tavolo, rack, tappeto, ecc. il bambino farà, come risolverà ciò che viene offerto (si fermerà immediatamente a una cosa, correrà per l'intera stanza e sceglierà qualcosa per le sue attività preferite o si interesserà a me e cosa ci faccio lì, borbottando qualcosa sotto il mio respiro :))
Sono sicuro che ogni bambino mentalmente e fisicamente sano ha la stoffa delle dotazioni totali.
Ogni bambino nato con una certa deviazione ha le qualità di talento in un certo campo di attività che compensa la sua mancanza.
Ci sono bambini con doti speciali (parziali) - questo è immediatamente evidente: il bambino mostra un'alta attività cognitiva in questa particolare direzione, ignorando spesso altri stimoli.

Wunderkind - un fenomeno sociale

Il bambino prodigio e il genio sono due concetti completamente diversi. I geni nell'infanzia sono solitamente chiamati "strani ragazzi". Dunque, lo "strano ragazzo" era Stephenson - un dilettante, come sembrava agli altri, da appendere in giro per la cucina per ore e ore. Ma era in cucina che questo "fannullone" richiamava l'attenzione sullo strano comportamento del coperchio del bollitore bollente, che gli diede l'opportunità di diventare successivamente il creatore della prima locomotiva a vapore. Non meno "strano" era Charles Darwin, invece di studiare le lezioni con i topi e battezzato da suo padre, "la vergogna di tutta la famiglia". Persino Puskin non mostrava segni di genio nella sua infanzia. Secondo sua sorella, ha semplicemente portato la madre alla disperazione con la sua lentezza e il suo silenzio.

I Geni passano spesso attraverso molti hobby: Leonardo da Vinci ha un talento rivelato in molte aree. Ricordiamo il nostro Lomonosov: la sfera delle sue conoscenze e scoperte - dalla poesia alla matematica. Il primo hobby di Galileo fu la pittura, a 17 anni iniziò a studiare medicina e solo più tardi, la matematica. E esempi di tale oscurità. Un altro segno di genio: indipendenza di pensiero e capacità di "nuotare controcorrente".

Un'altra cosa è un bambino prodigio. Questo è un bambino con un talento brillante, che semplicemente non può essere trascurato. È una testa più alta dei suoi pari in qualsiasi area. Gli adulti sviluppano le sue abilità, il più delle volte basate su memoria eccellente o idoneità del corpo, ed è loro che le inventano. Il bambino ripete ciò che gli adulti gli hanno insegnato. Ha pochissimo di sé, perché sta ancora imparando tutto. Ma anche l'abilità per il prodigio non è importante. È molto più importante essere notato e iniziato a svilupparsi.

Errori genitoriali

All'inizio della vita, tutti i bambini sono uguali (eccetto quelli che hanno qualche difetto nei loro geni). Inoltre, molto dipende dai genitori. Sola saggezza e gentilezza suscitano prodigio. Altri estinguono le abilità che sono state date loro nei loro figli. Perché sta succedendo questo? Gli esperti ritengono che i genitori, allevando figli, commettano tre errori principali.

Limitare la mobilità del bambino. Il movimento sviluppa non solo i muscoli, come sembra a prima vista, ma anche il sistema nervoso, i sensi e il pensiero. Un bambino che si muove molto, sorpassa lo sviluppo mentale docile e pigro. E cosa fanno i genitori? Dalla nascita, taldych: "Non cadere, non spingere, non rompere. "A scuola sono costretti a sedere con un idolo, anche se qualsiasi psicologo dirà che più un bambino si muove, meno si stanca e meno assimila il materiale didattico.

Pochi comunicano con i bambini. Il bambino apre il mondo, ponendo continuamente domande: cosa? dove? quando? Perché? come? In realtà, risolve da solo gli stessi problemi con cui sono impegnati i filosofi più intelligenti. E ciò che i genitori dicono: "Quando crescerai, saprai", "Ne saprai molto - presto invecchierai". Ogni domanda deve essere risolta, anche se è difficile e richiede pazienza. Ma quando il bambino cresce, è necessario spingerlo a prendere decisioni indipendenti. "Cosa ne pensi?" Fai un'altra domanda. E assicurati di capirlo con tuo figlio: giusto o sbagliato.

Azione congiunta del bambino negato. Il bambino ti porta ad aiutare, e cosa sente di solito? "Stai indietro, rompilo" "Non interferire, ti fai male." Gli viene offerto solo il ruolo di servi: portare, servire, tenere. E tale lavoro è noioso, non c'è alcuna scoperta in esso. Lascia che il bambino impari qualcosa insieme a te, non ai margini, ma insieme. Dopotutto, solo in questo modo, "di mano in mano" viene trasmessa l'esperienza.

Essere o non essere?

Recentemente, ho incontrato un amico con cui una volta abbiamo portato i nostri ragazzi in piscina. Mio figlio stava facendo cose interessanti. Era semplicemente impossibile convincerlo a stendere del tutto. "Guarda," disse l'allenatore dopo un intenso allenamento, "non è nemmeno stanco." Quando ho chiesto di studiare più seriamente, mio ​​figlio ha risposto: "Perché?" "Bene, per nuotare meglio", ho detto. "E perché? Io nuoto così bene. " "Prendere il primo posto." Mi ha confuso con la sua domanda. Infatti, perché? Perché per lui, e non per la nostra vanità genitoriale? E il 2 ° posto in città è stato il culmine della carriera di nuoto di mio figlio.

Il figlio del mio amico galleggiava scherzosamente. Era, per così dire, una parte dell'elemento e ne riceveva un enorme piacere. Не замедлили появиться и результаты. Он стал лучшим в городе, в республике. Семья поменяла место жительства: талантливому ребенку нужен простор. Его имя замелькало в газетах. И вдруг. «Сначала, — рассказывала приятельница, — начались боли в печени, заболевание глаз и непонятные высыпания по всему телу. Исчез интерес к тренировкам.E poi - una completa avversione per lo sport e una grave depressione. " Un amico maledice tutti: allenatore, governo, società. Non ammette nemmeno il pensiero che suo figlio abbia appena una rivalutazione dei valori. Probabilmente, l'obiettivo - il risultato che gli adulti hanno fissato per lui, non gli va più bene. Deve venire in se stesso, per trovare il suo posto nella vita. Se sei fortunato.

Perché i geek bruciano? Prima di tutto, ovviamente, dallo sfruttamento esorbitante. Gli esperti ritengono che non importa quanto sia potente un genotipo di una persona, non è illimitato. E senza cura per gli anni 16-19, è vuoto.

In secondo luogo, il gioco è tolto ai geek. Una piccola creatura obbediente "ara" per molte ore al giorno in piscina, sul ghiaccio o batte il pianoforte sui tasti. Qualcuno pensava che cosa sarebbe successo a questo bambino se le sue abilità fossero passate, o se qualcuno lo avesse superato, o si sarebbe semplicemente stancato? Come vivrà se in passato ha solo un lavoro estenuante e lotta con i rivali? Prima dei bambini di talento, i genitori arroganti hanno fissato l'unico obiettivo: il primato. Ma è noto da tempo che la lotta per il primato è sempre una corsa nel tempo. I bambini fragili e talentuosi non sopportano questa razza, si rompono, si allontanano. E se uno di loro riesce a raggiungere la cima, improvvisamente realizza: solo una strada è più in basso. Dopotutto, i geek semplicemente non possono vivere, non gli è stato insegnato questo.

Pertanto, i genitori dovrebbero pensare tre volte prima di mettere le abilità dei loro figli al pubblico. Non importa quanto sia banale la verità, ma il talento non tollera la vanità. Deve svilupparsi da solo. E quando il bambino cresce, lascia che anche lui gestisca il suo talento.

Le fasi di sviluppo intellettuale del bambino

Non precipitarti in piscina con la tua testa e prova tutte le tecniche sul bambino. Gli esercizi descritti in essi sono progettati per diverse categorie di età. Usando il materiale formativo in modo errato, non otterrai nulla e distorcerai il normale pensiero del bambino, il che porterà a difficoltà di apprendimento in futuro.
Come capire cosa è adatto per un bambino alla sua età? Per fare ciò, fare riferimento alla classificazione delle fasi dello sviluppo intellettuale dalla nascita all'età di 18 anni. Descritto in dettaglio lo psicologo Jean Piaget.

Le fasi di sviluppo intellettuale del bambino:

Stadio sensoriale-motorio (0-2 anni). Durante questo periodo, il bambino studia il mondo con l'aiuto di sensazioni e movimenti. Non vede l'ora di sentire, mordere, lanciare oggetti nell'ambiente. Razionalmente dai genitori gli permetteranno di farlo. Durante tale periodo, sono utili giochi attivi con razze, giocattoli con otturazioni, strumenti musicali.

Stadio preoperatorio (2-7 anni). Questo periodo è contrassegnato dando agli oggetti un significato simbolico. Un bambino gioca con uno, immaginando che sia diverso: rappresenta una scatola di cartone con una casa o una macchina, fogli di carta con le piastre e così via. Non dovresti correggere il bambino e dirgli come correggere. Al momento del gioco sviluppa l'immaginazione. I genitori dovrebbero sostenere questa impresa e lodare il giovane inventore. È l'ora dei giochi di ruolo di trama, l'inizio dello studio di colori, numeri, lettere e altri personaggi.
Stadio di operazioni specifiche (7-11 anni). Durante questo periodo, il bambino è dominato dal pensiero logico. Forma una catena logica di conseguenze d'azione. È ora di familiarizzare il bambino con i concetti di misurazione (peso, lunghezza, volume, larghezza). Durante questo periodo, il bambino inizia a realizzare chiaramente che è una particella del mondo, e lui è il centro. Sostieni il bambino in questo periodo difficile.
Fase delle operazioni formali (11-18 anni). Una caratteristica distintiva è che il bambino impara a prevedere, presentare la situazione e cercare le opzioni per la continuazione. Durante questo periodo, è già possibile spiegare ad un adolescente i benefici o i danni delle azioni, immagina cosa le seguirà. Il bambino ha i primi idoli (supereroi, personaggi dei film), che imita.

Consigli per i genitori di far apparire il genio

Per sviluppare abilità brillanti nel bambino, creare un'atmosfera confortevole per lo sviluppo mentale. Solo allora si rivelerà il potenziale insito in ogni bambino. Gli psicologi consigliano di attenersi a una serie di regole che aiuteranno i genitori a crescere un bambino come un bambino prodigio.

Consigli per i genitori di tirar su un genio:

Non tenere il bambino in condizioni di serra. Deve mettersi in difficoltà ed essere in grado di trovare una via d'uscita.
Considera le caratteristiche del personaggio del bambino.
Imposta un esempio. Leggere libri, andare a musei e teatri, svilupparsi con esso.
Trascorri del tempo libero con tuo figlio. Un bambino dovrebbe sentirsi significativo per i genitori ed è più facile dimostrarlo spendendo del tempo libero con lui. Puoi giocare, guardare la TV o fare le faccende domestiche insieme. La cosa principale è che la situazione è positiva e irradi amore.

Non concentrarti sulle tecniche. Il processo dovrebbe avvenire in modo naturale e non essere guidato da tutti i tipi di esercizi ed esercizi.
Trascorrere tempo sviluppo fisico del bambino. In un corpo sano, una mente sana.
Non rimproverare a un bambino la disobbedienza agli adulti, concentrare l'attenzione sui meriti.

Non c'è nulla di difficile nel consiglio degli psicologi. Ogni genitore sano di mente comprende la veridicità di queste tesi.

Carte Doman

Oggi ci sono molti metodi per insegnare ai giovani geni che sono progettati per i bambini fin dalla nascita. Quello che scegli dipende dalle tue preferenze.

Innanzitutto considereremo la metodologia delle carte Doman, grazie alla quale puoi facilmente e naturalmente insegnare a tuo figlio le capacità di lettura, una lingua straniera, il conteggio e la scrittura. Adatto per le classi con bambini dalla nascita.

Il neurofisiologo Glen Doman, che studiava l'attività cerebrale di un bambino in crescita, giunse alla conclusione che fin dalla nascita era pronto ad accettare un'enorme quantità di informazioni e questa abilità passò nel corso degli anni. All'età di sei anni, il bambino perde già la capacità di registrare tutto ciò che vede e sente. Da questa età, la memoria funziona in modo selettivo.

I materiali didattici consistono in carte che raffigurano oggetti, animali, azioni e nomi scritti. Devi mostrarli al bambino e dar loro voce. Più tardi, quando il bambino impara la connessione tra le parole della madre e le immagini nelle immagini, inizierà a riconoscerle da solo.

Requisiti per le lezioni - sistematica, seguendo il programma, ma non la pressione sul bambino. Non dovresti iniziare una lezione se vedi che il bambino è di cattivo umore. Lode e incoraggiamento sono i benvenuti.

Tecnica di Cecile Lupan

Questo metodo di apprendimento è un metodo migliorato di Doman. Cecille Lupan era un sostenitore della sua ricerca e lavorava con i bambini sulle carte. Ma ogni volta era convinta che i bambini piccoli non sono un deposito di informazioni e non c'è bisogno di insegnare tutto di fila.

Metodologia Cecile Lupan chiama a prestare attenzione allo sviluppo dei primi 12 mesi di vita del bambino. Durante questo periodo, devi soddisfare i 4 requisiti per crescere un bambino:

Mostra amore, abbraccia e bacia un bambino, goditi il ​​successo e incoraggia.
Stimolare i sentimenti del bambino (udito, vista, percezione tattile, gusto e olfatto).
Sviluppa l'attività motoria.
Gettare le basi del discorso

Ciò consentirà al bambino di apprendere facilmente in futuro e apprendere qualsiasi abilità.

I cubi di Zaitsev

Questa tecnica è esistita con successo per più di 20 anni. Lo psicologo di Leningrado Nikolai Alexandrovich Zaitsev lo ha creato. Le caratteristiche consistono nel fatto che le lezioni sono tenute in un formato di gioco, il che facilita l'attrazione dell'attenzione del bambino e della sua conservazione. Il bambino non dovrà sedersi in un posto, al contrario, i cubi di Zaitsev implicano mobilità. Sono impegnati anche all'aria aperta.

La tecnica è adatta a bambini di due anni. Con l'aiuto di cubi educativi i bambini imparano a leggere e contare. Le lezioni sono facili e facili. Secondo l'autore, è sufficiente dare lezioni di 20 ore e il bambino padroneggia le abilità di lettura e di conteggio.

Scuola Waldorf

La più controverso delle direzioni in pedagogia. Molti genitori ascoltano con gioia i principi di base della scuola, altri fondamentalmente non sono d'accordo con loro. Il fatto è che la formazione Waldorf nega l'opportunità di uno sviluppo mentale precoce. Gli insegnanti credono che la lettura e la scrittura dovrebbero essere insegnate in età scolare, e prima di tale attenzione dovrebbe essere prestata allo sviluppo creativo.

Giocattoli e materiali didattici sono selezionati in una varietà. La cosa principale è che sono al sicuro. La scuola Waldorf non accetta la compulsione, il bambino sceglie un'occupazione per se stesso. Molta attenzione è dedicata alle lezioni di musica. L'accompagnamento dovrebbe suonare quando si leggono fiabe, giochi e altre attività.

Sistema Nikitin

Il sistema pedagogico, sviluppato a metà del XX secolo da genitori ordinari, è ora popolare in tutto il mondo. E questo non è sorprendente. È semplice e accessibile, molte madri e papà sono pienamente d'accordo con le tesi esposte in esso.

La prima cosa su cui Nikitins insiste è prestare abbastanza attenzione allo sviluppo fisico del bambino. La stanza di ogni bambino dovrebbe avere un muro sportivo. Dove ha l'opportunità di lavorare in qualsiasi momento. Raccomandano anche di dare libero sfogo al bambino per imparare dai suoi errori.

Il sistema Nikitin considera il contatto con la madre, il suo amore e la sua cura per essere altrettanto importanti: nutrirsi di domanda, dormire insieme, condividere attività e hobby. Questa tecnica gli sviluppatori considerano sufficienti per il pieno sviluppo e l'educazione del genio.

Pedagogia Montessori

Il compito di questo sistema di allenamento è creare condizioni in cui il bambino rivelerà il potenziale. Questo si ottiene la completa libertà di scelta delle classi e la loro durata. Organizza in modo indipendente il posto di lavoro, seleziona i materiali e impara.

La pedagogia montessoriana ha la regola principale che i genitori devono seguire - non interferire con il bambino. Devi sistemare la stanza in modo che tutti i giocattoli, i materiali didattici, i libri siano disponibili per il bambino. Presta particolare attenzione ai mobili, perché il bambino vuole spostare il suo tavolo o lavorare sul pavimento.

Qualunque sia il metodo che preferisci, la cosa principale nell'insegnare un bambino non è dannarlo. Non spingere mai il bambino, non chiedere molto da lui. L'allenamento dovrebbe essere discreto e godersi il bambino. Quindi impara rapidamente qualsiasi conoscenza e diventa geniale.

Guarda il video: Crepet: ' I genitori devono essere i capitani dei loro figli' (Luglio 2020).

Pin
Send
Share
Send
Send