Gravidanza

Sintomi e trattamento della duodenite in un bambino

Pin
Send
Share
Send
Send


La duodenite è una malattia infiammatoria della membrana mucosa del duodeno.

Il duodeno è uno dei principali organi della digestione. L'intestino è responsabile per l'elaborazione di alimenti con succhi digestivi e quindi la prepara per l'assorbimento. Il duodeno produce anche ormoni che regolano l'attività dell'intero apparato digerente. Ecco perché la duodenite, le membrane mucose dirompenti, possono danneggiare il corpo del bambino. Nella maggior parte dei casi nei bambini, una lesione del duodeno è accompagnata da cambiamenti patologici nella mucosa gastrica.

Specialista in malattie del tratto gastrointestinale nei bambini

Candidato di scienze mediche. Esperienza in 11 anni. Diagnosi e trattamento dei bambini con malattie gastrointestinali - secondo i principi della medicina basata sull'evidenza.

Professore associato del Dipartimento di Malattie Pediatriche dei Pediatrici di Pediatria (Prima Università Medica Statale di Mosca IM Sechenov).

L'autore di 20 pubblicazioni scientifiche. Autore di 2 presentazioni di poster alla United European Gastroenterology Week, Londra.

Consultazione di gastroenterologo da bambini - 5 500 rubli

Fissare un appuntamento

Cause di duodenite nei bambini

La duodenite nei bambini è più spesso associata a disturbi alimentari. Inoltre, la predisposizione genetica, le reazioni allergiche, le malattie virali o batteriche, gli effetti dell'assunzione di alcuni farmaci e l'immunità debole sono considerati fattori che provocano l'insorgenza della duodenite. Inoltre, i fattori di rischio includono atonia intestinale, duodenostasi, malattie respiratorie frequenti, tonsillite cronica.

I sintomi della duodenite nei bambini

L'infiammazione del duodeno può causare in un bambino:

  • lamentele di dolore sordo nell'addome (principalmente nella regione dell'ipocondrio destro e sinistro), prima o dopo aver mangiato (raro di notte),
  • periodi di nausea, eruttazione, bruciore di stomaco
  • aumento della temperatura
  • disturbo di appetito e sonno
  • debolezza generale, letargia, mal di testa
  • feci alterate (stitichezza).

Le esacerbazioni più comuni della malattia si verificano in autunno e in primavera.

cause di

La causa più comune di duodenite nei bambini è il batterio Helicobacter pylori. È lei che causa malattia e sintomi caratteristici nel 70% dei casi. Molto spesso, la duodenite si sviluppa nei bambini a causa di gastrite causata da helicobacter pylori.

La scienza sa che la duodenite compare spesso anche nei bambini che hanno una predisposizione ereditaria al verificarsi di questa malattia.

L'incidenza più attiva di duodenite tra i bambini è rilevata in età scolare. Questo fenomeno è spiegato da eccessivo stress emotivo, maggiore sensibilità e stress frequente.

Vale anche la pena evidenziare altri fattori che portano allo sviluppo della duodenite:

  • toxicoinfection alimentare,
  • violazione della dieta,
  • pasti rari
  • eccesso di cibo
  • consumo di prodotti mucosi irritanti,
  • spuntini nel cibo secco,
  • cibo monotono
  • farmaco a lungo termine
  • invasione parassitaria (elminti e giardia),
  • patologie del sistema endocrino,
  • violazione della regolazione ormonale della funzione secretoria e molto altro.

Le cause della duodenite possono essere parecchio. Tuttavia, solo un medico professionista può determinare la deviazione risultante.

diagnostica

La diagnosi comprende anamnesi, esame primario e palpazione per identificare la localizzazione dell'infiammazione.

Se si sospetta la presenza di infiammazione, il bambino esegue i test necessari per identificare le cause del dolore. Tali test possono includere un esame del sangue, un coprogramma, un'ecografia addominale, gastroscopia, un esame emocromocitometrico completo.

La duodenite nei pazienti giovani implica un trattamento complesso. Ma prima di tutto, i genitori dovrebbero spiegare al bambino che dovrebbe concentrarsi su uno stile di vita sano, allenarsi a mangiare bene e dedicare più tempo alla propria attività.

Parlando del complesso di metodi terapeutici, è necessario assegnare diversi parametri chiave di trattamento in una sola volta:

  • terapia dietetica
  • vitamine,
  • antidolorifici,
  • altre medicine, a seconda dei sintomi,
  • riposo a letto.

Sulla base dei sintomi, il medico può prescrivere i seguenti tipi di farmaci:

  • antiemetico,
  • antidolorifici,
  • antipiretici,
  • leganti,
  • antiacidi.

A proposito di dieta, dovresti capire che hai bisogno di questa misura per una migliore digestione del cibo da parte del corpo del bambino. Per fare questo, dalla dieta escludere eventuali piatti fritti, salati o speziati, e il cibo che il medico consiglia di utilizzare, secondo la dieta, è necessario macinare. Ottime zuppe crema assorbite, purè di verdure e brodi.

Importante: Nominare un dottore può terapia fisica e terapia fisica. Se i genitori hanno una tale opportunità, allora il bambino può essere mandato in una clinica idropatica o in un sanatorio. Ciò è spiegato dal fatto che il trattamento termale è molto efficace nel trattamento della duodenite e aiuta anche a migliorare le condizioni generali del bambino.

Molto spesso, nei bambini con duodenite, il trattamento è previsto contemporaneamente da più direzioni. Di grande importanza è la diagnosi tempestiva della malattia. Pertanto, se un bambino lamenta dolore o altri sintomi sospetti, deve essere immediatamente portato a un medico altamente qualificato. Ciò aiuterà a evitare complicazioni e non permetterà alla malattia di svilupparsi in forma cronica o ulcera peptica.

Il trattamento e la prevenzione della duodenite nei bambini non si limita solo alla terapia farmacologica. Dieta attivamente assistita e terapeutica. I suoi principi e punti salienti sono:

  • Nell'elaborare una certa dieta, il medico deve tenere conto del livello di acidità del paziente. Sulla base di questo parametro, e costruisce il futuro, la dieta terapeutica.
  • Preferenza nell'alimentazione non dare latte intero. L'accento è posto sui prodotti a base di latte fermentato. Sono più utili e meno probabili causare gonfiore e altri sintomi sgradevoli che possono danneggiare l'intestino.
  • Dalla dieta di un piccolo paziente dovrebbe cercare di eliminare gli alimenti che aumentano la formazione della bile. Pertanto, è necessario limitare il consumo di grassi vegetali e animali, tuorlo, caviale, panna, panna acida unta, torte e pasticcini. Completamente vietato l'assunzione di bevande gassate. Non permettere chewing gum.
  • Con le violazioni delle feci nei bambini (una caratteristica della duodenite), vale la pena prestare attenzione ai cibi che il paziente mangerà. Ogni tipo di cibo ha un effetto diverso sul corpo e sulle feci.
  • Se il bambino soffre di disturbi intestinali e di feci troppo larghe e frequenti, le verdure devono essere rimosse dalla dieta del bambino. Introdurre la ricotta e il porridge.
  • Se il bambino soffre di stitichezza, è necessario inserire nella sua dieta quotidiana frutta secca: albicocche secche, prugne secche, uva passa in forma al vapore. Anche venire in aiuto verdure bollite, in particolare barbabietole.

Mangiare bambini con duodenite comporta pasti ogni 4 ore. Le porzioni dovrebbero essere piccole. Vale anche la pena limitare l'assunzione di cibo per 2-3 ore prima di andare a dormire. È necessario che il bambino insegni l'autocontrollo, cioè la masticazione accurata del cibo e la mancanza di fretta durante il pasto. È anche necessario proibire severamente il consumo di cibo eccessivamente freddo e caldo.

Vale la pena ricordare che la correttezza e la coerenza della nutrizione svolgono un ruolo chiave nel trattamento. Ideale per visitare un nutrizionista. Si familiarizzerà con il regime di trattamento disponibile e raccomanderà la nutrizione ottimale. Inoltre, un nutrizionista può contribuire a creare un elenco di cibi e piatti che possono essere utilizzati non solo durante il trattamento, ma anche su base continuativa. Questo sarà una sorta di misura preventiva, che contribuirà a proteggere contro il ripetersi della malattia in un bambino.

prevenzione

Le misure preventive della duodenite nei bambini sono quasi identiche a quelle regole raccomandate per gli adulti. La loro principale differenza sta forse nel fatto che i bambini hanno bisogno di cure e controlli più accurati per essere sicuri nell'attuazione delle regole preventive.

Quindi, la prevenzione include la combinazione di più componenti contemporaneamente - nutrizione del piano corretto, sforzo fisico, assenza di situazioni stressanti, contatto tempestivo con uno specialista con i primi problemi del tratto gastrointestinale.

Quindi, una corretta alimentazione dovrebbe adattarsi al bambino, soddisfare pienamente i suoi bisogni di vitamine, minerali, fibre, proteine, carboidrati. Pertanto, è necessario monitorare attentamente che la dieta includa non solo frutta e verdura in quantità sufficienti, ma anche latticini, carne e pesce.

Non meno necessario per lo sviluppo armonioso e pieno e la mancanza di duodenite - l'attività fisica. Uno stile di vita attivo consente di migliorare la peristalsi intestinale, la circolazione del sangue è normalizzata, che è una misura eccellente contro lo sviluppo di eventuali malattie del tratto gastrointestinale.

Inoltre, se noti che il tuo bambino ha esacerbato la duodenite, hai notato dolore, debolezza, mancanza di appetito, quindi dovresti visitare presto uno specialista. Dopotutto, questi sintomi possono indicare completamente altri problemi con la digestione e il benessere.

L'auto-trattamento di qualsiasi piano può provocare le conseguenze più impreviste. Pertanto, non si dovrebbero usare scorte nel kit di pronto soccorso domestico, come pure ricorrere all'uso di metodi popolari non testati, poiché possono effettivamente portare al deterioramento. Quando si verifica la febbre o il vomito, i genitori sono vivamente invitati a chiamare un'ambulanza per fornire le procedure di emergenza.

Duodenite nei bambini

La duodenite è un disturbo funzionale del duodeno, in cui l'infiammazione si verifica nel muro o sulla membrana mucosa dell'organo. Quando la condizione si deteriora, inizia la distrofia duodenale.

In caso di lesione locale del corpo, dicono di bulbit. Se l'infiammazione ha anche colpito la mucosa gastrica, allora tale violazione è chiamata gastroduodenite.

C'è una forma acuta e cronica di duodenite nei pazienti. La malattia può essere primaria o secondaria, come risultato di altre deviazioni nello sviluppo dell'organismo.

L'etimologia delle varie forme della malattia ha le sue caratteristiche. Quindi, le cause della duodenite acuta nei bambini possono essere:

  • intossicazione alimentare,
  • danno al duodeno da parte di sostanze estranee o cibo grosso ingerito,
  • irritazione della mucosa intestinale da cibi piccanti e sostanze tossiche.

La duodenite cronica può svilupparsi di conseguenza:

  • malnutrizione regolare,
  • consumo eccessivo di cibi piccanti e bevande alcoliche (osservato negli adolescenti),
  • prendendo farmaci
  • la presenza di Giardia e vermi nel corpo.

La duodenite primaria si verifica sullo sfondo di fattori avversi esterni, il secondario è una conseguenza di alcune malattie dell'apparato digerente:

  • ulcere,
  • gastrite,
  • pancreatite,
  • diverticolosi,
  • malattie del fegato e delle vie biliari.

Il quadro clinico della duodenite può manifestarsi con segni diversi. La loro presenza dipenderà dalla forma della malattia e dallo stadio di sviluppo della malattia.

Nella duodenite acuta, il bambino ha i seguenti sintomi:

  • diminuzione dell'appetito
  • nausea e vomito
  • profusione salivazione,
  • forte dolore nella parte superiore dell'addome e nell'ipocondrio,
  • febbre e forti mal di testa
  • abbassando la pressione sanguigna.

In medicina, ci sono diverse forme di duodenite cronica nei bambini, che si distinguono dalla loro clinica:

  • Nella forma simile alla gastrite, i sintomi coincidono con i segni di gastrite (dolori da taglio, nausea, vomito).
  • La duodenite ulcerosa si manifesta con forte dolore addominale.
  • La variante di pancreatite-colecistite è caratterizzata da dolore acuto nell'ipocondrio destro e nell'addome superiore.
  • La forma neurovegetativa viene diagnosticata con affaticamento, malessere generale, mal di testa e aumento dell'eccitabilità.
  • Se si osservano segni di diverse forme cliniche, allora possiamo parlare di un tipo misto di duodenite da bambini.

complicazioni

La diagnosi di duodenite da bambini e il suo trattamento tempestivo salverà il piccolo paziente dalle forme più complesse della malattia e preverrà un certo numero di complicanze.

  • Il sanguinamento intestinale può essere il risultato di una forma trascurata di duodenite erosiva nei bambini.
  • L'ostruzione intestinale può verificarsi a causa della comparsa di aderenze e proliferazione del tessuto connettivo nel sito di infiammazione.
  • La pancreatite acuta e l'ulcera duodenale sono anche complicanze della duodenite nei bambini.
  • Gastrite e reflusso possono derivare da infiammazione senza un trattamento appropriato.

Queste complicazioni sono pericolose di per sé, tranne che le loro manifestazioni causano un grave disagio per il bambino.

Cosa puoi fare

Con la comparsa di uno e ancor più sintomi della malattia, è necessario consultare un medico per un esame completo e una diagnosi.

Per il successo del trattamento della duodenite in un bambino, i genitori devono seguire tutte le istruzioni mediche con precisione. È importante assumere regolarmente i farmaci prescritti e nella giusta quantità per sottoporsi a un corso di fisioterapia.

Per l'efficacia del trattamento, è necessario seguire la routine quotidiana e seguire una dieta speciale.

Se hai problemi con la salute dei bambini, non dovresti ricorrere ai metodi della medicina tradizionale.

Cosa fa il dottore

  • Il medico conduce un esame primario del paziente,
  • aulpazione della cavità addominale,
  • indica una ricerca appropriata.

In base ai risultati, viene determinata la condizione del paziente e viene sviluppato un regime di trattamento che tiene conto della cura di una malattia maggiore o correlata.

Il trattamento si svolge su base ambulatoriale e più spesso consiste nell'assunzione di farmaci e vitamine. Seguendo una dieta e un regime giornaliero sono punti importanti nel regime di trattamento.

Durante un'esacerbazione, può essere prescritto il ricovero in ospedale.

Trattamento della duodenite

Se si nota uno o più sintomi della malattia in un bambino, consultare immediatamente un medico. Di norma, il trattamento è complesso. Fondamentalmente si svolge su base ambulatoriale, ma se non è molto efficace, può essere richiesto il ricovero ospedaliero. È raccomandata una dieta obbligatoria. È vietato mangiare grassi, salati, fritti, affumicati. Non è consigliabile bere soda, mangiare patatine e cracker. È meglio abbandonare ketchup e maionese.

Un prerequisito è la completa macinatura del cibo, dal momento che grossi pezzi di cibo possono irritare ancora di più la mucosa già infiammata. Il bambino dovrebbe assumere vitamine e antidolorifici. Assicurarsi che il bambino prenda i farmaci prescritti in tempo.

Lo specialista prescrive la fisioterapia (nel caso in cui non vi siano emorragie gastrointestinali), la indirizza alla terapia fisica. Deve essere una modalità bilanciata di riposo e lavoro. Non sovraccaricare. Se il medico ha scoperto comorbidità, sono trattati insieme con duodenite.

Cause e conseguenze

La duodenite è provocata nei bambini da fattori sia esterni che interni. Sono:

  • malattie batteriche e virali,
  • invasioni parassitarie,
  • allergie alimentari,
  • dieta malsana
  • patologie genetiche,
  • intossicazione
  • disturbi digestivi.

Se non si esamina il bambino in tempo, si svilupperà una duodenite cronica nei bambini, che è molto più difficile da trattare.

Le complicanze più pericolose comprendono ulcere, ostruzione intestinale, sindrome di maldigestione, sanguinamento intestinale. Al fine di prevenire questo, è necessario monitorare da vicino la salute dei bambini al fine di rilevare tempestivamente la malattia.

La malattia può manifestarsi sia in forma parossistica che calma. I sintomi più caratteristici:

  1. dolore all'addome e alla testa,
  2. perdita di appetito
  3. vomito,
  4. febbre,
  5. debolezza
  6. nausea,
  7. problemi con la defecazione,
  8. bruciore di stomaco
  9. alta generazione di gas
  10. mani tremanti.
Non cercare di diagnosticare la malattia da soli, ma può essere fatto solo su un'attrezzatura speciale e sotto la supervisione di un medico qualificato.

Guarda il video: Diverticolite: Sintomi, Diagnosi e Trattamento (Agosto 2022).

Pin
Send
Share
Send
Send