Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2020

Candele efficaci per l'infiammazione in ginecologia

La salute delle donne è una cosa fragile che richiede un atteggiamento attento e visite regolari al ginecologo. Una leggera diminuzione della temperatura dell'aria può portare a problemi significativi. Le patologie realmente infiammatorie in ginecologia sono le più comuni tra tutte le altre malattie. Se non vai dal dottore in tempo, questo porterà a terribili complicazioni, come l'infertilità.

Cosa significa infiammazione femminile?

I processi infettivi sono causati da vari microrganismi patogeni. L'infezione si verifica a causa di contatti sessuali non protetti con un partner malato e anche estremamente raramente quando si utilizzano oggetti personali di altre persone. Ma spesso può essere innescato da alcuni fattori che incoraggiano lo sviluppo di processi infiammatori. Questi includono la riduzione delle difese del corpo e la normale microflora della vagina.

Genitali femminili

Altri importanti fattori che provocano lo sviluppo di patologie infiammatorie sono lesioni alla mucosa a causa di rapporti duri, processo di nascita, aborto, chirurgia, ecc. Come risultato di una diminuzione delle difese del corpo, i microrganismi patogeni si attivano rapidamente e, in un percorso verso l'alto, penetrano ulteriormente.

Tra gli altri fattori che influenzano l'insorgenza del processo infiammatorio, emettere:

  • Assunzione prolungata e incontrollata di farmaci antibatterici
  • sottoraffreddamento
  • Situazioni stressanti
  • Disturbi endocrini e dieta malsana

Le malattie infiammatorie in ginecologia includono quanto segue:

Per cercare aiuto da un medico nel tempo, è importante conoscere i sintomi delle manifestazioni dei processi infiammatori. Più in dettaglio apprendiamo di seguito nell'articolo.

Segni di processi infiammatori

I sintomi dei processi infiammatori possono essere sia generali che locali. Tra questi vale la pena evidenziare quanto segue:

Dolore addominale inferiore

  • Tirando il dolore nel basso addome
  • Disagio al momento del rapporto sessuale
  • Leggero aumento della temperatura
  • brividi
  • Disturbo del sonno
  • Rifiuto di mangiare
  • Interruzione del normale funzionamento dello stomaco
  • Dolore all'intestino
  • L'aspetto di scarico di diverse tonalità con un odore sgradevole chiaro
  • Taglio durante la minzione
  • Prurito e bruciore dei genitali

L'aspetto di almeno due segni è già un motivo per andare da un dottore. Non sederti a casa, altrimenti perderai il tempo già prezioso.

Come trattare?

Il trattamento di assolutamente qualsiasi patologia infiammatoria dovrebbe essere completo. In alcuni casi, la donna e il suo partner dovrebbero essere sottoposti a trattamento.

Il trattamento farmacologico include:

  1. Accettazione di agenti antibatterici.
  2. L'uso di immunomodulatori per migliorare l'immunità.
  3. Fisioterapia.

Nei casi più gravi, lo schema standard include:

  • antistaminici
  • Farmaci per la disintossicazione
  • analgesici
  • Forniture digestive
  • Vitamine e complessi minerali

La terapia di assolutamente qualsiasi infiammazione inizia con il fatto che viene prescritto un antibiotico ad ampio spettro. Questo include anche farmaci dei seguenti gruppi:

  • penicilline
  • cefalosporine
  • macrolidi
  • Polimixine, ecc.

Quale farmaco è giusto per te sarà in grado di dire solo il medico e unicamente sui risultati di una serie di studi.

Tutti hanno un marcato effetto antibatterico su un numero enorme di microrganismi gram-positivi. Tuttavia, per l'inizio, si raccomanda di passare una macchia sulla sensibilità, per essere sicuri che questo o quel farmaco farà fronte al suo compito.

Oltre a tali farmaci, i farmaci sulfamidici possono essere prescritti da un medico, che sono efficaci nei batteri gram-positivi, nei microrganismi gram-negativi e in alcuni protozoi. Questi stessi agenti possono essere prescritti se il paziente ha un'intolleranza ai farmaci antibatterici o per migliorare l'effetto.

Se il processo patologico è stato causato da funghi o protozoi, i farmaci antimicrobici sono prescritti da un medico. Oltre alla terapia generale per varie infiammazioni femminili, vengono spesso prescritti rimedi locali, come supposte, tamponi, ecc.

Se questo trattamento non porta alcun risultato, i medici decidono sull'intervento chirurgico.

Esistono molti farmaci che possono essere usati per curare le donne: varie pillole, unguenti, supposte, ecc. Tuttavia, sono supposte per l'infiammazione in una femmina prendere un posto separato.

Le candele per il trattamento delle patologie ginecologiche sono piuttosto numerose e sono divise in 2 tipi:

È importante! Solo il medico ha il diritto di decidere se effettuare un trattamento con supposte per varie patologie ginecologiche. Quali supposte sono adatte, così come il corso del trattamento, il medico può dire solo dopo un esame completo del paziente.

Di seguito è riportato un elenco di farmaci popolari e frequentemente prescritti:

  • diclofenac
  • pimafutsin
  • betadine
  • Terzhinan
  • Trihotsid
  • Candele di olivello spinoso
  • polizhinaks
  • viferon
  • Vagilak ecc.

Le supposte rettali sono utilizzate per il trattamento di processi infiammatori come, ad esempio, la colpite. Il fatto è che attraverso il retto il componente attivo entra nel sangue parecchie volte più velocemente, il che rende possibile ottenere un risultato terapeutico istantaneo. A spesso nominato può essere attribuito:

Prima di utilizzare qualsiasi mezzo, è necessario leggere attentamente le istruzioni. Se il farmaco non porta l'effetto desiderato entro pochi giorni, vale la pena di rifiutarlo e chiedere l'aiuto di uno specialista. Il medico selezionerà un altro farmaco.

Agenti antibatterici

Sopra, è già stato detto che quando si rileva, ad esempio, l'adnexite, vengono prescritti principalmente antibiotici ad ampio spettro. In primo luogo, si raccomanda di prestare attenzione ai farmaci più popolari e più comuni che sono stati notati da molti medici e pazienti.

L'elenco di strumenti altamente efficaci:

  1. Dal gruppo della penicillina: amoxicillina, ampicillina, ticarcillina.
  2. Gruppo tetraciclina: tetraciclina.
  3. Fluoroquinoli: Moxifloxacina, Gatiphrofloxacin.
  4. Levomitsitin.
  5. Streptomicina.
  6. Gettone stadio

Oltre a questi, dovresti anche evidenziare questi farmaci popolari come:

  • cefixime
  • Sumamed
  • amoxiclav
  • lincomicina
  • Rulido, ecc.

Nel prendere tali fondi, è importante osservare rigorosamente il dosaggio indicato dal medico. Inoltre, in parallelo con loro vale la pena prendere prebiotici per prevenire lo sviluppo di disbiosi.

Molto spesso, i processi infiammatori sono accompagnati da dolore nell'addome inferiore.

Per la loro diminuzione utilizzare vari mezzi:

    Nurofen. L'ingrediente attivo è l'ibuprofene. Il farmaco appartiene al gruppo di farmaci anti-infiammatori non steroidei. Il dosaggio giornaliero del farmaco è di 1200 mg, che è diviso in diverse dosi. Molto spesso, quando si utilizza questo strumento, si verifica una disfunzione del tratto gastrointestinale, mancanza di respiro, disturbi del ritmo cardiaco, ecc. Con l'uso troppo lungo dello strumento può contribuire alla comparsa di erosioni del tratto gastrointestinale. Il farmaco non è raccomandato per l'uso in caso di ipersensibilità alla sostanza principale, varie patologie di sangue, ipertensione, ecc.

Oltre agli antidolorifici vengono utilizzati antistaminici:

Nei casi più gravi, ad esempio, i glucocorticoidi sono prescritti per l'infiammazione delle appendici:

  1. Betametasone. Il principio attivo è betametasone. Il farmaco ha effetto anti-infiammatorio, anti-edematoso, antiallergico e antiprurito. Il farmaco non è raccomandato per l'uso in caso di ipersensibilità al componente principale, stati di immunodeficienza, patologie del tratto gastrointestinale, malattie cardiovascolari, insufficienza renale ed epatica. Le manifestazioni negative sono disturbi del sonno, vertigini, dolore alla testa, aumento di peso, reazioni allergiche e molto altro.
  2. Prednisolone. L'ingrediente attivo è prednisone. Lo strumento ha effetti anti-infiammatori, anti-allergici, immunosoppressivi. Le controindicazioni includono: ipersensibilità al componente attivo, stati di immunodeficienza, patologia del tratto gastrointestinale e sistema cardiovascolare, disturbi endocrini, insufficienza renale ed epatica grave. Effetti collaterali: nausea, vomito, mestruazioni irregolari, dolore alla testa, aumento della pressione intracranica, ecc.

Questi strumenti eliminano rapidamente l'infiammazione, il dolore. Ma hanno uno svantaggio principale: questi fondi riducono significativamente l'immunità.

Per aumentare le difese del corpo sono nominati:

Ricorda che qualsiasi rimedio, anche il più sicuro, causa manifestazioni negative, quindi non devi auto-medicare. Ai primi segni di infiammazione, contattare un istituto medico.

Misure preventive

Aderendo alle regole e ai consigli, è possibile evitare grossi problemi in ginecologia.

  • Rigida igiene intima
  • Esame regolare da parte di un ginecologo (almeno 2 volte l'anno)
  • Corretta alimentazione
  • Mantenere uno stile di vita sano e attivo
  • Uso di mezzi di protezione barriera durante i rapporti sessuali (soprattutto se una donna non è sicura del proprio partner)

Ricorda che la salute delle donne non è un giocattolo. Nessuno tranne te stesso si prenderà cura di lui. Sii attento al corpo, specialmente perché cerca sempre di dare certi segnali al minimo cambiamento. Ai primi sintomi di infiammazione ginecologica, consultare un medico, altrimenti le conseguenze possono essere fatali, inclusa l'infertilità. Non auto-medicare - non ne uscirà nulla di buono.

Caratteristiche e varietà di candele

Praticamente per tutte le malattie femminili, le supposte sono incluse nella terapia complessa. Le candele per il trattamento dell'infiammazione in ginecologia sono formate dal principio attivo principale e da una base speciale.

Una caratteristica dei medicinali in questa forma di dosaggio è la capacità di mantenere la forma al freddo. Ma dopo essere entrati nel corpo, si sciolgono rapidamente e diventano liquidi.

Le candele utilizzate in ginecologia sono divise in:

  • farmaco rettale - entrano nel corpo attraverso il retto,
  • farmaco vaginale - le sostanze necessarie entrano nella vagina,
  • mezzi sotto forma di bastoncini - vengono introdotti nell'uretere o nella cervice uterina.

Quando le patologie possono essere utilizzate qualsiasi farmaco. Ma le più popolari sono le supposte vaginali per l'infiammazione in ginecologia.

I principali vantaggi delle supposte

Le candele vaginali aiutano a sbarazzarsi efficacemente di molti sintomi spiacevoli. Si distinguono per esposizione locale. Allo stesso tempo, è stato notato che sono le candele anti-infiammatorie in ginecologia che eliminano efficacemente le manifestazioni cliniche di varie patologie (arrossamento, prurito, gonfiore, disagio). Quando i farmaci per l'infiammazione in questa forma di dosaggio sono considerati i migliori farmaci.

Dopo tutto, le candele hanno i seguenti vantaggi:

  1. Le supposte agiscono direttamente sul fuoco infiammatorio. Indubbiamente, un grande vantaggio delle candele è che non entrano nello stomaco e non influenzano il fegato. Tali medicinali agiscono immediatamente sulla mucosa vaginale.
  2. La sostanza necessaria per il trattamento molto rapidamente (in circa 30-60 minuti) entra nel sangue.
  3. Quando si utilizzano le supposte, il rischio di gravi manifestazioni allergiche è ridotto al minimo.

Cosa dovrei sapere?

Nonostante le eccellenti caratteristiche, le candele per l'infiammazione in ginecologia non possono essere usate indipendentemente. È molto importante discutere l'uso di tali farmaci con il medico. Ciò è particolarmente vero per le donne che soffrono di patologie sistemiche, ipertensione, diabete, malattie della tiroide.

Ad esempio, l'eccellente farmaco "Betadine", che è un potente antisettico ed è in grado di sbarazzarsi di molti microbi, contiene iodio. Questo rimedio può seriamente danneggiare i pazienti con diagnosi di disturbi tiroidei.

Pertanto, prima di applicare queste o altre candele, leggere attentamente le loro istruzioni. E soprattutto per andare alla reception dal ginecologo. In questo caso, la terapia sarà completamente sicura e al tempo stesso efficace possibile.

Droghe popolari

Quando l'infiammazione delle appendici le candele sono incluse in terapia complessa. Eliminano efficacemente il dolore, alleviano l'infiammazione e migliorano l'immunità. I loro effetti sul corpo possono essere confrontati con l'iniezione. Infatti, in entrambi i casi, il principio attivo viene assorbito molto rapidamente nel sangue.

In questo caso, che tipo di candele utilizzare per l'infiammazione delle appendici in ginecologia, solo il medico decide. La sua selezione si basa su esami del paziente. Tuttavia, una donna dovrebbe sapere quali farmaci produce la moderna farmacologia. Pertanto, analizziamo le candele più popolari per l'infiammazione in ginecologia.

Nomi di supposte popolari ed efficaci:

Considera alcuni di loro.

Drug "diclofenac"

Queste candele contengono agenti non steroidei. In ginecologia, le supposte di Diclofenac sono spesso prescritte. Ma a volte le candele possono essere raccomandate: Voltaren, Indomethacin. Il farmaco Diclofenac viene somministrato per via rettale.

Riduce perfettamente il dolore, elimina il processo infiammatorio. Inoltre, il farmaco contribuisce alla normalizzazione della temperatura e alla distruzione dell'infezione. Di regola, al paziente viene assegnata 1 candela durante la notte.

Tale farmaco è controindicato per l'uso in:

  • ulcera allo stomaco,
  • emorroidi,
  • erosione dell'intestino,
  • gravidanza (primo trimestre),
  • violazione della formazione del sangue.

Medicina "Poliginaks"

Queste sono supposte vaginali. La composizione di questo farmaco comprende due antibiotici: polimixina e neomicina. Oltre a questi ingredienti, contengono anche nistatina, un agente antifungoso.

Le supposte aiutano efficacemente a eliminare molti agenti patogeni (streptococchi, E. coli, ureaplasmi). Inoltre, sono utilizzati nel trattamento delle malattie fungine. Curano perfettamente molte patologie, compresa l'infiammazione delle ovaie. Le candele in ginecologia sono utilizzate per combattere vaginiti, colpite, vulvovaginiti. Spesso, questo farmaco viene usato come profilassi prima delle operazioni imminenti, del parto, delle procedure diagnostiche.

Le supposte sono prescritte per scopi medicinali, di regola, per 12 giorni, 1 candela per notte. Se l'agente è utilizzato per la profilassi, il corso è ridotto a 6 giorni.

Il farmaco "Poliginaks" perfettamente tollerato dal corpo. Ha una minima quantità di effetti collaterali, quindi raramente provoca il loro verificarsi. In generale, può essere manifestazioni allergiche. Tali candele con molta cautela dovrebbero essere applicate alle donne che non tollerano l'olio di soia e le arachidi. Con la terapia a lungo termine (spesso osservata con l'uso indipendente del farmaco) potrebbe esserci una violazione della microflora.

Supposte "Hexicon"

Tali supposte anti-infiammatorie sono usate in ginecologia per l'infiammazione delle ovaie. Si tratta di supposte vaginali efficaci caratterizzate da effetti antisettici. Spesso vengono utilizzati per la prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili. Sono utili nel trattamento della colpite, vaginosi. Le candele sono attive contro molti microrganismi: clamidia, micoplasma, treponema e gardnerella.

La medicina "Hexicon" non causa violazioni nella microflora vaginale. Pertanto, queste supposte possono essere prescritte anche per le donne incinte.

Spesso il medico consiglia di utilizzare due volte al giorno per 1 candela. Se il farmaco viene utilizzato per prevenire l'infezione, è sufficiente una supposta al giorno.

Candele con belladonna

Il farmaco è un eccellente antispasmodico, agente antinfiammatorio. È ampiamente usato nella dismenorrea. L'effetto favorevole porterà queste candele anti-infiammatorie in ginecologia con l'infiammazione delle appendici. Riducono efficacemente il dolore, eliminano i crampi.

Il farmaco viene utilizzato esclusivamente per via rettale. Il medico consiglia di somministrare 1 supposta diverse volte al giorno.

Il farmaco è controindicato nel glaucoma. A volte può provocare reazioni indesiderate.

Tra gli effetti collaterali si possono osservare:

  • pupille dilatate,
  • bocca secca
  • vertigini,
  • costipazione.

Se tali sintomi sono annotati, è necessario fermare il trattamento con queste supposte.

Candele "Betadine"

Il farmaco ha un eccellente effetto antimicrobico. È prescritto per la vaginite, innescata da un agente patogeno aspecifico. È abbastanza efficace nella lotta contro il tordo.

Nel caso di patologia acuta, si consiglia di utilizzare due volte al giorno per 1 supposta. Questo trattamento dura circa 1 settimana. Se si ha a che fare con la forma cronica della malattia, viene prescritta 1 candela al giorno per 14 giorni.

A volte con l'introduzione di candele si possono osservare effetti spiacevoli: bruciore moderato e prurito. Questi effetti collaterali nel processo di trattamento passano molto rapidamente. La medicina "Betadine" a volte provoca il verificarsi di allergie. Le candele hanno una lista impressionante di controindicazioni.

Non sono raccomandati:

  1. Individui con diagnosi di disturbi tiroidei con ipotiroidismo.
  2. Их не назначают при почечной, сердечной и печеночной недостаточностях.
  3. Не следует их применять во время беременности и грудного вскармливания.

Supposte "Pimafucin"

Queste sono candele meravigliose per l'infiammazione in ginecologia. Aiutano a combattere molte patologie infiammatorie e infettive. Sono prescritti per vaginite, vulvite, vulvovaginite. Il farmaco è molto efficace nel trattamento del mughetto.

Lo strumento viene assegnato una volta al giorno. La durata della terapia dipende dal corso della patologia e di solito varia da 6 a 9 giorni.

Alcuni pazienti possono manifestare effetti collaterali. Tale reazione è provocata dall'alcol cetilico contenuto nel farmaco. Il prurito e l'irritazione sono di solito osservati. Se si verifica una reazione simile, devi informarne il ginecologo. Poiché, a differenza di altre supposte vaginali, le manifestazioni indesiderate non scompaiono con ulteriore uso.

conclusione

In caso di infiammazione delle appendici, le supposte sono utilizzate solo per la terapia sintomatica. Sono una componente importante del trattamento combinato, ma sfortunatamente non possono combattere indipendentemente la patologia. Pertanto, quando le malattie della donna è molto importante utilizzare tutte le medicine prescritte dal medico. E non dimenticare che alcune supposte curano l'infiammazione delle appendici non funzionerà.

Per quali malattie vengono utilizzate?

Gli antibiotici in ginecologia sono prescritti solo se ci sono prove. Il motivo principale è che rispetto a funghi e virus, le medicine di questo tipo non sono molto efficaci.

Gli antibiotici ginecologici possono essere prescritti per:

  • infiammazione delle ovaie,
  • tubi uterini,
  • infiammazione delle labbra,
  • corpo uterino,
  • canale cervicale,
  • infiammazione vaginale.

I farmaci di questa classe si distinguono per la loro efficacia in relazione ai seguenti patogeni:

  • gonococchi,
  • clamidia,
  • streptococchi,
  • stafilococchi.

Va notato che anche una delle più antiche malattie veneree, la sifilide, deve essere trattata con agenti antibatterici. L'agente eziologico dell'infezione è il treponema pallido del batterio. La terapia con la sifilide è lunga, tuttavia, con la sua implementazione tempestiva, termina in modo sicuro per il paziente.

Nel processo infiammatorio degli organi riproduttivi, un antibiotico in ginecologia è prescritto individualmente. Immediatamente prima del corso, viene effettuata un'analisi della sensibilità dei ceppi al farmaco (semina batterica della microflora per determinare la sensibilità), che aiuta a scegliere i mezzi più efficaci e ottimizzare il trattamento.

Per la terapia antimicrobica, esistono le seguenti indicazioni:

  • aumento della temperatura
  • forte sindrome del dolore
  • l'aspetto delle perdite vaginali,
  • sintomi di intossicazione.

Tutte le malattie ginecologiche richiedono diversi metodi di trattamento, può essere effettuata in monoterapia e combinata.

Quali farmaci sono prescritti?

Esistono due tipi principali di antibiotici. La ginecologia può usare farmaci batteriostatici o battericidi.

Quest'ultima influenza gli agenti patogeni, uccidendo i batteri. La loro morte di massa provoca intossicazione o intensificazione dei suoi sintomi, tuttavia, come la rimozione di agenti patogeni dannosi dal corpo, le condizioni del paziente migliorano.

I farmaci batteriostatici hanno un effetto diverso sui microrganismi, bloccano i meccanismi della loro riproduzione e crescita. Ciò causa la morte della microflora patogena. In altre parole, le medicine creano un ambiente sfavorevole per la riproduzione e la crescita di batteri patogeni, in modo che possano affrontare i sintomi della malattia e accelerare il recupero del paziente.

A questo proposito, è importante capire come gli antibiotici funzionano in ginecologia per l'infiammazione. Questo fattore viene sempre preso in considerazione nel loro appuntamento.

I vantaggi e gli svantaggi del trattamento

I farmaci antibatterici hanno i loro vantaggi e svantaggi, il loro uso consente di:

  • arrestare il processo di infiammazione nella fase del suo sviluppo, fino a quando si presentano complicazioni,
  • concepire un bambino sano senza problemi, portarlo fuori e dare alla luce,
  • evitare ulteriori problemi con il sistema riproduttivo.

È molto importante eseguire tempestivamente il trattamento con l'uso di antibiotici ad ampio spettro in ginecologia. A causa di ciò, è possibile evitare la transizione del processo di infiammazione allo stadio cronico e varie complicazioni.

Una malattia protratta è di solito in uno stato latente, ma con fattori avversi può trasformarsi in una forma acuta. Ciò accade perché i batteri sono costantemente presenti nel corpo, il trattamento non aiuta a sbarazzarsi di loro, ma riduce solo l'attività degli agenti patogeni.

Svantaggi degli antibiotici in ginecologia per l'infiammazione:

  • la candidosi appare,
  • dopo gli antibiotici, possono verificarsi problemi digestivi,
  • l'attività del sistema immunitario si indebolisce.

Quando si tratta di una patologia infettiva o infiammatoria con farmaci antibatterici, i batteri benefici vengono massicciamente uccisi nel corpo, che si verifica a causa dell'effetto del farmaco sull'intero organismo. Uccide sia microrganismi nocivi che benefici, che possono causare determinati effetti.

Per ripristinare la microflora naturale ci vorrà del tempo. Per fare ciò, vengono prescritti più farmaci contemporaneamente, che possono porre rimedio alla situazione.

Vediamo quali tipi di antibiotici in ginecologia dal processo infiammatorio aiutano?

Tipi di antibiotici prescritti

Per il trattamento dell'infezione usando droghe di diverse forme di rilascio. Il medico può prescrivere una donna: compresse, supposte, soluzioni per iniezioni sottocutanee o intramuscolari, cioè iniezioni.

Sotto forma di compresse, i farmaci sono assunti per via orale e questo è associato ad alcuni rischi. Penetrando nello stomaco, hanno un effetto dannoso sui microrganismi benefici e causano la comparsa di disbatteriosi e altri disturbi digestivi.

Le iniezioni sono le più efficaci, vengono utilizzate principalmente in condizioni stazionarie. Varie iniezioni potenziano l'effetto dei farmaci antibatterici. Aiuta a ridurre i loro effetti negativi sugli organi gastrointestinali.

La prescrizione di antibiotici nelle candele in ginecologia è percepita come un trattamento ausiliario. In effetti, questi farmaci sono notevoli per la loro efficacia, agiscono localmente sui problemi e minimizzano i rischi causati da tale trattamento.

Va notato che nelle donne, la ginecologia utilizza supposte vaginali. Supposte rettali sono utilizzate per trattare gli uomini.

Classificazione degli antibiotici e loro caratteristiche

In ginecologia antibiotici dal processo infiammatorio e infezioni vengono utilizzate una varietà di. I farmaci utilizzati hanno un ampio spettro di influenza, tali strumenti sono universali, prodotti sotto forma di iniezioni o compresse. C'è anche una nuova generazione di antibiotici, non sono così tossici e allo stesso tempo efficaci.

Ci sono antibiotici universali in ginecologia. L'elenco di tali farmaci è riportato di seguito:

  • "Ampicillina" è una droga familiare a molte persone, di origine semi-sintetica, spesso prescritta dai medici, ma ha una serie di inconvenienti.
  • "Erythromycin" - un farmaco che è ben tollerato dal corpo ed è uno dei macrolidi, rompe i legami tra le molecole e provoca la morte di agenti patogeni.
  • "Tetraciclina" - uno strumento economico utilizzato per il trattamento di malattie infiammatorie e infettive.
  • "Metronidazolo" è un farmaco antimicrobico e antiprotozoico, disponibile in varie forme (soluzione per iniezione, gel vaginale e compresse).
  • "Cefalosporin" - è fatto nella forma di soluzione per iniezione, ha la tollerabilità eccellente, ma è nominato solo quando indicato. Questo è un antibiotico ad ampio spettro molto popolare in ginecologia.

Elenco dei nuovi farmaci:

  • "Cefamandolo" - si trova sotto forma di polvere per la produzione di soluzioni iniettabili, utilizzato nel trattamento di patologie del sistema urogenitale, malattie infettive di origine ginecologica.
  • "Rulido" - è fatto sotto forma di compresse, supera perfettamente la barriera della mucosa gastrica. Usato una volta ogni dodici ore, è molto efficace nella lotta contro molti microrganismi patogeni.
  • L'amoxiclav è un mezzo economico e allo stesso tempo efficace di una vasta gamma di influenza. La composizione contiene amoxicillina e penicillina.
  • "Ceftazidime" - una droga di un ampio spettro di azione, è un antibiotico di terza generazione. Il suo effetto battericida è dovuto alla distruzione della membrana cellulare. È usato nel trattamento di malattie infiammatorie e infettive di natura grave.
  • "Unidox Solutab" - è incluso nel numero di tracicline, a causa della composizione distrugge le membrane cellulari dei microrganismi patogeni, riduce la sintesi proteica. Disponibile in forma di pillola. Questi nomi di antibiotici in ginecologia sono noti a molti.

Inoltre, gli organi riproduttivi infiammati possono essere trattati con altri farmaci, sotto forma di supposte. Sono:

  • Con hexicon - differiscono in effetti anti-infiammatori. Utilizzato per la prevenzione o come parte di un trattamento completo. Quando si applica questa classe di supposte, la probabilità di re-infezione è ridotta al minimo.
  • Con baktodin - avere un effetto battericida, creare un ambiente sfavorevole nella vagina per la riproduzione e la crescita della microflora patogena.
  • Con metronidazolo, sono usati per trattare le patologie infettive causate da Trichomonas.

Va ricordato che il medico può rendere il trattamento antibatterico più efficace attraverso l'uso di supposte, il cui effetto riduce altri sintomi che causano la malattia. Oltre a ridurre la manifestazione del dolore e riduce la temperatura.

Antibiotici nelle candele in ginecologia

Gli antibiotici sotto forma di supposte richiedono una considerazione separata. Il ginecologo ricorre in molti casi a mezzi così efficaci e convenienti. Vengono creati da un componente attivo su base ad hoc.

Il loro vantaggio è una forma comoda e morbida, che rimane a determinate condizioni di conservazione della temperatura. Quando entra nella destinazione, il farmaco si trasforma in una forma grassa, perfettamente assorbita dal corpo femminile.

Le candele hanno le seguenti varietà:

  • Vaginale - per l'inserimento nella vagina. La droga più popolare tra le malattie infiammatorie ginecologiche.
  • Rettale: vengono iniettati nel retto.
  • Bastoncini - vengono introdotti nel collo uterino o nell'uretere.

È molto facile spiegare la popolarità di tali antibiotici dal processo infiammatorio in ginecologia. Sono mirati direttamente al centro della malattia, la loro nocività è ridotta al minimo. Dopo la somministrazione di supposte, il principio attivo entra nel sangue in mezz'ora o un'ora. Quasi non causano allergie nei pazienti.

Il mercato farmaceutico offre supposte per le seguenti malattie ginecologiche:

  • infiammazione delle appendici - contengono un hexicon, che è permesso per l'uso nella prevenzione,
  • battericida - normalizza la microflora vaginale,
  • infezioni - supposte con metronidazolo, trattamento dell'infezione da trichomonas,
  • "Pimafutsin" - risolve tutti i problemi associati al fungo del lievito.

Alcune candele contengono paracetamolo e analgin, in quanto riducono la temperatura corporea e alleviano il dolore.

Cosa si dovrebbe fare dopo il trattamento con antibiotici in ginecologia? Di norma, in medicina, questo periodo è sempre oggetto di particolare attenzione.

Trattamento rigenerativo

In ginecologia, il restauro della microflora viene eseguito dopo il completamento del ciclo di trattamento con antibiotici. Tali procedure sono finalizzate all'eliminazione di sintomi spiacevoli, disbiosi vaginale e problemi al tratto gastrointestinale.

Il trattamento rigenerativo viene effettuato con vari mezzi, per ripristinare la microflora vaginale, è possibile utilizzare tali candele: "Gynoflor", "Vagilak", "Ecofemy". Nella composizione di questi fondi ci sono i lattobacilli, che contribuiscono al ripristino della flora e all'eliminazione dei sintomi dolorosi.

Puoi anche usare i seguenti farmaci:

  • "Genecotex" - produce un effetto anti-infiammatorio, è un farmaco contraccettivo.
  • "Atsilakt" - migliora l'attività immunitaria locale.
  • "Genferon" - si distinguono per un notevole effetto antinfiammatorio e possono essere parte di un trattamento combinato per malattie di tipo urologico e ginecologico.

L'elenco dei farmaci per ripristinare la microflora intestinale:

  • "Smekta" - è uno degli assorbenti, assorbe perfettamente le tossine che rimangono nel corpo del paziente dopo la morte della microflora patogena.
  • "Bifidumbakterin" - contiene batteri benefici per aiutare ad affrontare i problemi digestivi.
  • "Hilak-forte" - un farmaco che crea nello stomaco e nell'intestino un ambiente favorevole per la riproduzione e la crescita di microrganismi benefici.

Per ripristinare la microflora dopo il trattamento, avrai anche bisogno di una dieta. Si consiglia di rispettare alcuni principi nella dieta:

  • includere prodotti lattiero-caseari nel menu,
  • mangiare frutta e verdura fresca,
  • bere acqua minerale e succhi di frutta freschi.

Per riferimento: grazie ad una corretta alimentazione, il sistema immunitario sarà migliorato, il corpo si riprenderà più velocemente dopo una malattia e un trattamento tossico.

E ancora è necessario: bere vitamine, camminare all'aria aperta, fare sport, evitare shock nervosi e stress.

In ginecologia è richiesto un trattamento antibiotico per una varietà di patologie. Tuttavia, non bisogna dimenticare che con tale terapia possono esserci delle conseguenze. Ecco perché è consigliabile non scegliere da soli gli antibiotici, ma affidarlo al proprio medico.

Sarebbe opportuno scoprire quali antibiotici in ginecologia sono utilizzati durante la gravidanza. Dopo tutto, i processi infiammatori in questo periodo comprendono le donne abbastanza spesso.

Infiammazione delle tube di Falloppio e delle ovaie durante la gravidanza

Portare un bambino è una controindicazione all'uso delle tetracicline, poiché tali agenti facilmente superano la barriera della placenta e si accumulano nei tessuti dell'embrione o del feto sviluppato. A causa di ciò, possono sorgere problemi nella formazione dello scheletro del bambino.

Durante la gravidanza, anche alcuni macrolidi sono controindicati, ad esempio gli studi clinici si sono dimostrati dannosi per il corpo di una donna "Claritromicina". Dall'influenza dei macrolidi, il paziente riceverà meno danni nel trattamento di tali farmaci come "Josamycin", "Spiramicina", "Eritromicina".

Se l'infiammazione delle appendici è difficile e la donna è incinta, può essere prescritta Azitromicina.

Eventuali fluorochinoloni durante il trasporto di un bambino non vengono affatto scritti.

Controindicazioni all'uso di antibiotici

Se c'è un sovradosaggio di antibiotici, quindi gli effetti collaterali si manifestano in misura maggiore. Il trattamento in questo caso richiede sintomi.

Con un sovradosaggio di farmaci macrolidici, i cambiamenti del ritmo cardiaco, i disturbi delle feci, si verificano nausea, ma tali sintomi sono generalmente minori e la vita del paziente non è minacciata.

Lo stesso vale per i fluorochinoloni. Gli effetti collaterali vengono eliminati a casa da soli.

Gli attacchi di epilessia con i farmaci per overdose sono molto rari. Tuttavia, il superamento della quantità di antibiotico può influire negativamente sulle condizioni delle articolazioni, del cuore e del fegato.

Elenchiamo controindicazioni per i gruppi antibiotici.

Tetracicline: insufficienza renale, ipersensibilità alla composizione, il paziente ha fino a otto anni, allattamento, leucopenia, portando un bambino.

Macrolidi: allattamento al seno e gravidanza.

Vtorhinolony: mancanza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi, allergie ai componenti di farmaci, allattamento al seno, età infantile, gravidanza.

Interazioni e recensioni di farmaci

Durante il trattamento con fluoro-chinolone, è vietato assumere prodotti contenenti bismuto, magnesio, alluminio e calcio. La loro azione indebolisce l'effetto terapeutico degli antibiotici.

L'uso simultaneo con NPVM aumenta la probabilità di violazioni e convulsioni.

Le tetracicline non dovrebbero essere prescritte a pazienti che assumono barbiturici, a causa dell'aumentata tossicità di questi ultimi. Inoltre inibiscono gli effetti dei contraccettivi orali.

La combinazione di macrolidi e aminoglicosidi è vietata.

Con l'uso orale di tetracicline, il trattamento con magnesio, ferro, calcio e antiacidi è inaccettabile.

Ginecologi e pazienti parlano dell'elevata efficacia degli antibiotici in quest'area. In rari casi, a seconda del corpo, possono verificarsi effetti collaterali.

Cosa sono le supposte vaginali e rettali

Candele ginecologiche, sono supposte - questa è una forma di agenti terapeutici che hanno un effetto locale. Con le loro proprietà, questi farmaci sono molto diversi dagli altri farmaci. In condizioni di temperatura ambiente, non cambiano la loro consistenza, ma quando vengono a contatto con il corpo si sciolgono. Le candele antinfiammatorie in ginecologia sono utilizzate per trattare molte malattie associate al sistema urogenitale.

Mezzi come le candele sono iniettati nel retto o nella vagina. I preparati rettali hanno la forma di un cilindro o di un cono con un'estremità arrotondata. Hanno un effetto locale e generale dovuto alla loro capacità di assorbibilità elevata attraverso il retto. Le supposte vaginali possono essere a forma di uovo, sferiche o piatte, arrotondate. Гинеколог назначает такие препараты при разных болезнях женских половых органов, включая эрозию шейки матки, воспалительные процессы, грибковые или другие инфекции.

Какими преимуществами обладают противовоспалительные свечи

Использование ректальных и вагинальных противовоспалительных суппозиториев помогает в лечении многих патологий. Столь высокая востребованность препаратов данного вида обусловлена множественными преимуществами свечей. Значительными плюсами средств этой лекарственной формы являются такие:

  • facilità d'uso, amministrazione indolore,
  • l'assenza di un effetto negativo sugli organi del tratto gastrointestinale (i componenti terapeutici vengono assorbiti direttamente nel sangue, evitando l'ingresso nel tratto digestivo),
  • il numero minimo di effetti collaterali
  • rendendo non solo l'azione antinfiammatoria, ma anche antisettica,
  • rischio minimo di allergie dopo l'uso di candele,
  • azione rapida (i principi attivi entrano nel sangue dopo un'ora di utilizzo).

Quali malattie sono prescritte supposte vaginali anti-infiammatorie e supposte rettali

Solo un medico può selezionare un farmaco adatto in ginecologia, in base ai risultati della diagnosi. Il medico determina non solo i metodi terapeutici topici, ma stabilisce anche la durata del trattamento. Per migliorare l'efficacia delle supposte, oltre al trattamento di varie patologie di ginecologia, possono essere prescritti antibiotici, iniezioni, douching.

Preparazioni per la cistite nelle donne

Questa malattia è caratterizzata da infiammazione, che viene effettuata nella mucosa della vescica. I principali sintomi della cistite sono dolore e bruciore durante la minzione, frequenti sollecitazioni a visitare il bagno. La patologia può essere una conseguenza di un raffreddore e si presenta in una delle due forme: cronica o acuta. Per il trattamento della cistite utilizzate candele anti-infiammatorie in ginecologia.

Se una donna non inizia a curare la malattia nella fase iniziale, a causa della quale la cistite è diventata grave, il medico prescrive l'uso di supposte antibatteriche, ad esempio:

  • betadine,
  • Hexicon,
  • candele di sintomicina,
  • candele con croste,
  • Makmiror.

I casi meno gravi vengono trattati efficacemente con farmaci anti-infiammatori omeopatici. La composizione delle supposte può includere celidonia, camomilla, corteccia di quercia, belladonna, propoli e altri componenti vegetali. Tali candele da cistite sono in grado di ridurre rapidamente l'infiammazione, inoltre, combattono attivamente i batteri patogeni e raramente portano ad effetti collaterali.

Candele per l'infiammazione degli organi femminili

Le candele per l'infiammazione delle appendici con azione antinfiammatoria sono ampiamente utilizzate in ginecologia. Spesso vengono prescritti come elemento costitutivo della complessa terapia dell'adnexite. Ci sono, inoltre, supposte vaginali anti-infiammatorie per il trattamento dell'utero e di altri organi pelvici. Questi strumenti aiutano ad alleviare rapidamente il dolore, il bruciore, il prurito e migliorare le proprietà protettive del corpo femminile. L'effetto delle supposte antiinfiammatorie in ginecologia è paragonabile al trattamento con iniezione, poiché i componenti di entrambe le forme di farmaci entrano rapidamente nel sangue.

Un medico sulla base dell'anamnesi e dei risultati degli esami può prescrivere tali candele per l'infiammazione in ginecologia:

  • Dalatsin,
  • Terzhinan,
  • Bifonorm,
  • Movalis,
  • polizhinaks,
  • Laktonorm,
  • Evkalimin,
  • Indometacina.

Non meno popolari i rimedi per il trattamento delle ovaie e di altri organi genitali femminili sono le candele antinfiammatorie non steroidee, che sono in grado di ridurre la temperatura corporea e anestetizzare efficacemente. Il più comune tra questi farmaci sono:

Candele vaginali di mughetto

Uno dei problemi ginecologici femminili più pressanti è il mughetto. Questa malattia è caratterizzata da un'infezione fungina degli organi genitali interni ed esterni e provoca gravi disagi per le donne. Le misure terapeutiche includono l'uso di agenti antifungini. Le supposte vaginali aiutano efficacemente ad alleviare i sintomi del mughetto, distruggono l'infezione fungina. I seguenti sono i nomi delle candele più efficaci per questa malattia:

  • nistatina,
  • Zalain o Sertaconazole,
  • miconazolo,
  • econazolo,
  • clotrimazolo,
  • metronidazolo,
  • Irunine,
  • Makmiror.

Candele per endometriosi

Con questa malattia, le supposte antiinfiammatorie vengono prescritte estremamente raramente, poiché sono caratterizzate da una scarica pesante (sanguinamento inter e mestruale). Di conseguenza, gli ingredienti attivi vengono lavati dalla vagina, dove è stata collocata la capsula, e l'effetto terapeutico positivo non ha il tempo di manifestarsi. In alcuni casi, tuttavia, i ginecologi prescrivono supposte rettali per alleviare il dolore e per la terapia anti-adesione. Con l'endometriosi, puoi usare queste candele:

  • Diklovit (equivalente economico - Diclofenac),
  • Anuzol,
  • indometacina,
  • Viferon.

Indicazioni per l'uso

L'ambito di questo tipo di farmaci è abbastanza ampio. Possono essere utilizzati nel trattamento delle seguenti malattie:

  • cisti e policistico
  • annessite,
  • endometrite e endometriosi,
  • erosione cervicale, endocervo ed exocervit
  • vaginiti di varia natura (candidosi, colpite specifica e aspecifica, colpite atrofica),
  • clamidia.

Inoltre, le candele sono prescritte durante il periodo di recupero, dopo interventi ginecologici o aborti, o per la prevenzione di infezioni prima di interventi chirurgici, parto, installazione di spirali.

Tipi di candele

Da infiammazione in ginecologia utilizza diverse varietà di candele:

  • vaginale,
  • rettale (candele nel retto),
  • candele sotto forma di bastoncini con un'estremità arrotondata (per l'uretra o la cervice).

Per ogni malattia, un certo tipo di supposta è ottimale - per alcuni, il vaginale è più adatto, per gli altri - rettale.

Le candele per le infezioni e le infiammazioni femminili possono avere una forma diversa. Le supposte rettali sono generalmente cilindriche, a forma di proiettile o coniche. Vaginale - ovoidale, rotondo, cilindrico o conico.

Meccanismo di azione

Tutte le candele sono unite dal meccanismo della loro azione. Sono costituiti dalla sostanza attiva e dalla base grassa (paraffine, gelatine o gliceroli). A temperatura ambiente per candele caratterizzate da un solido stato di aggregazione. Tuttavia, già alla temperatura del corpo umano (a + 36 ° C), il materiale di cui è fatta la candela inizia a sciogliersi. Le sostanze contenute nella candela escono fuori e iniziano la loro azione attiva.

Alcune candele agiscono esclusivamente localmente sulle mucose. Tuttavia, poiché i tessuti superficiali della vagina e del retto sono saturi di piccoli vasi sanguigni, alcuni dei principi attivi entrano nel flusso sanguigno e circolano nella zona pelvica, mentre svolgono i loro effetti terapeutici.

L'assorbimento nel sangue avviene molto rapidamente - circa la metà del componente attivo della candela entra nel sangue in mezz'ora e la sostanza diventa completamente biologicamente disponibile in un'ora. Allo stesso tempo, i componenti attivi in ​​misura molto limitata influenzano il flusso sanguigno totale e quasi non raggiungono il fegato e i reni.

Un altro vantaggio delle candele rispetto alle forme di dosaggio orali è che le supposte non causano reazioni allergiche caratteristiche del tratto gastrointestinale.

Le supposte ginecologiche possono avere un diverso tipo di azione. Le candele più comunemente usate con i seguenti effetti:

  • diretto contro l'infezione
  • anti-infiammatori,
  • tessuto rigenerante
  • ripristinare la microflora vaginale,
  • anestetico.

Non ci sono troppi farmaci che hanno un solo tipo di azione. Di solito le candele hanno un effetto complesso, cioè, per esempio, possono contemporaneamente influenzare gli agenti causali della malattia e ridurre l'infiammazione. Alcune candele antinfiammatorie hanno vitamine necessarie per il funzionamento dei tessuti, sostanze che stimolano l'immunità locale, ecc.

I componenti contenuti nelle supposte possono essere sia sostanze sintetiche che naturali. I principali agenti infettivi che causano malattie ginecologiche sono virus, batteri, funghi e protozoi. Pertanto, le supposte possono includere componenti antivirali, agenti anti-fungini, antibiotici e antisettici.

Componenti antibatteriche della candela

Servono come varie sostanze che uccidono i batteri e ne impediscono la riproduzione. Le candele con antibiotici usati in ginecologia di solito contengono farmaci quali clorexidina, metronidazolo, co-trixomazolo, penicilline, macrolidi, iodio. È importante ricordare che qualsiasi tipo di antibiotico ha le sue indicazioni e controindicazioni e l'uso improprio di farmaci antibatterici, oltre a superare il dosaggio può portare a reazioni allergiche, nonché alla soppressione della normale microflora della vagina, svolgendo funzioni protettive.

Ingredienti antifungini

Questo tipo di sostanza è attiva solo contro i funghi patogeni. Di solito questi componenti forniscono candele per la vagina. Gli agenti antifungini più popolari sono il fluconazolo, il clotrimazolo, la pimafucina. Di norma, il trattamento delle malattie fungine degli organi genitali richiede più tempo della terapia antibatterica.

Componenti anti-infiammatori

Spesso nel trattamento di malattie utilizzate candele anti-infiammatorie. In ginecologia sono noti molti farmaci con effetti simili. Sono usati da quella che viene comunemente chiamata "infiammazione femminile".

Il principale tipo di sostanze utilizzate nel trattamento delle infiammazioni ginecologiche della natura sono i farmaci antinfiammatori non steroidei. Il loro scopo è eliminare i segni dell'infiammazione - dolore e gonfiore. Da un punto di vista biochimico, il meccanismo dei farmaci anti-infiammatori si basa sul blocco della sintesi delle prostaglandine. Questi possono essere componenti come diclofenac, ittiolo o indometacina. In alcuni casi, le candele con farmaci anti-infiammatori steroidei, come il prednisone, possono anche essere prescritte da un medico.

Ingredienti a base di erbe

Gli ingredienti naturali sono spesso usati nelle supposte anti-infiammatorie rettali e vaginali. Candele di erbe possono includere estratti di camomilla, salvia, belladonna, calendula, conifere, burro di cacao, eucalipto. Una maggiore popolarità ha guadagnato candele contenenti olio di olivello spinoso. Queste supposte possono essere utilizzate nei bambini e in età avanzata, durante la gravidanza e l'allattamento.

Caratteristiche dell'uso di supposte per varie malattie

Considerare brevemente le principali malattie ginecologiche e le candele utilizzate nel loro trattamento. In alcuni casi, l'uso di supposte è il principale metodo di terapia, in altri casi - secondario. Inoltre, in alcuni casi, le supposte vaginali sono più efficaci, in altri - rettali.

Foto: Lukasz Siekierski / Shutterstock.com

La malattia è l'infiammazione della mucosa della vagina. In realtà, questa non è una singola malattia, ma un intero gruppo di malattie che possono essere causate sia da funghi e batteri - gonococchi, clamidia, ecc. Meno comunemente, i virus fungono da agenti patogeni. Di conseguenza, le supposte per il trattamento della colpite possono contenere vari agenti antibatterici, ad esempio, metronidazolo, clorexidina, farmaci antifungini o antiprotozoari.

Colpite aspecifica

La cosiddetta colpite, causata da patogeni che erano nella microflora della vagina prima dell'inizio della malattia e non sono stati introdotti da qualche parte al di fuori.

Nella maggior parte dei casi, la colpite aspecifica è causata da streptococchi e stafilococchi. Si trovano anche forme polimicrobiche della malattia.

Il principale metodo di trattamento per la colpite aspecifica consiste nel dosare con l'aiuto di soluzioni di disinfettanti, comprese le medicine vegetali - clorexidina, permanganato di potassio, decotti di camomilla, salvia, melissa. E l'uso di supposte vaginali può essere un aiuto.

I seguenti farmaci sono più popolari:

  • Terzhinan
  • polizhinaks
  • Mikozhinaks
  • Hexicon
  • Meratin combi
  • betadine

Indicazioni: con vaginite infettiva - fungina, non specifica, trichomonas, mista.

Controindicazioni: età fino a 16 anni, intolleranza individuale dei componenti.

Applicazione: prima dell'uso, tenere la candela in acqua per mezzo minuto. Una candela viene usata una volta al giorno, il corso del trattamento è di 10 giorni. È meglio introdurre una candela la sera.

Il principale componente attivo di candele - povidone-iodio. Questo farmaco è una combinazione di iodio con una concentrazione di iodio nell'1% e polivinilpirrolidone. Povidone-iodio ha pronunciato proprietà antisettiche e non irrita le mucose.

Forma del prodotto: candele a forma di siluro marrone.

Indicazioni: trattamento della vaginite acuta o cronica (specifica o non specifica), herpes genitale, prevenzione delle infezioni durante le manipolazioni ginecologiche.

Controindicazioni: patologia tiroidea (ipertiroidismo, adenoma), età fino a un anno, dermatite erpetiforme di Dürring, assunzione simultanea di iodio radioattivo. In gravidanza, il farmaco può essere somministrato solo da un medico.

Effetti collaterali: tireotossicosi, dysbacteriosis vaginale.

Applicazione: le infezioni acute della vagina sono trattate con due candele al giorno. Il corso della terapia è di una settimana. Nelle malattie croniche si usa una candela al giorno e la durata del trattamento è di 2 settimane. Prima dell'introduzione della candela dovrebbe essere inumidito con acqua. Durante le mestruazioni, il trattamento non deve essere interrotto.

Candida colpitis

Questa malattia è causata da funghi del genere Candida, che colonizzano la superficie della vagina. La malattia in sé non rappresenta un grande pericolo, ma in ogni caso non vale la pena eseguirla.

Per il trattamento della candidosi vengono utilizzate solo candele con componenti antifungini. I farmaci antibatterici in questo caso non funzioneranno.

Tra le supposte popolari utilizzate nel trattamento della vaginite candidale, vale la pena notare:

Candele per il trattamento di vaginiti causate da infezioni fungine. Il principale ingrediente attivo è il ketoconazolo. Inoltre, la candela contiene gliceridi semisintetici.

Forma di dosaggio: il farmaco è disponibile sotto forma di supposte vaginali con 200 mg di principio attivo.

Controindicazioni: il primo trimestre di gravidanza, età fino a 12 anni. Nei 2 e 3 trimestri di gravidanza, durante l'allattamento, all'età di 18 anni, le candele sono usate con cautela.

Indicazioni: per il trattamento della candidosi vaginale acuta o cronica, per la prevenzione della candidosi durante il trattamento con farmaci antibatterici.

Applicazione: viene utilizzata una candela al giorno. Nella candidosi acuta, il corso del trattamento è di 3-5 giorni, a seconda della gravità della malattia e, in caso di candidosi cronica, di 10 giorni. Le candele vengono introdotte in posizione supina.

gardnerellez

Questo è un tipo di coleite causata da un particolare tipo di batteri - la gardnerella. Pertanto, lo scopo principale delle candele utilizzate in questa malattia è la distruzione di questi batteri. Le candele vengono inserite direttamente nella cavità della vagina.

Le candele più popolari per colpitis causato da gardnerella:

  • Makmirror,
  • Terzhinan,
  • Candele con metronidazolo.

La cistite è un'infiammazione della vescica, una malattia caratterizzata da sintomi spiacevoli e dolorosi per una donna. I sintomi della cistite sono bruciore e dolore quando si urina e aumenta la voglia di urinare.

La terapia anti-infiammatoria per la cistite può includere l'uso di supposte vaginali. Le candele per la cistite hanno effetti analgesici, anti-edematosi, anti-batterici e anti-infiammatori. Quando la cistite usava spesso candele e candele Palin con syntomycin.

Efficace con cistite e candele con ingredienti vegetali - camomilla, belladonna, corteccia di quercia, celidonia. Di regola, vengono nominati nel caso in cui la malattia non sia ancora passata in una fase difficile.

Il componente attivo principale di candele - acido pipemidovaya. Questo è un antibiotico appartenente al gruppo dei chinoloni. Non attivo contro i microrganismi anaerobici. Ogni candela contiene 200 mg della sostanza.

Indicazioni per l'uso: trattamento di uretrite, cistite, pielonefrite. Prevenzione delle infezioni durante le operazioni ginecologiche.

Controindicazioni: malattie del sistema nervoso, porfiria, gravi danni al fegato e ai reni, gravidanza, allattamento, età fino a 14 anni.

Applicazione: una candela al giorno alla sera. Il corso del trattamento è di 10 giorni. Si raccomanda l'uso di candele con compresse di Palin.

L'annessite o l'infiammazione delle appendici è una comune malattia ginecologica. Il più delle volte causato da ipotermia del corpo, piuttosto che da cause infettive. La malattia è caratterizzata da attacchi di dolore - doloranti, noiosi o taglienti. La malattia è spesso accompagnata da febbre, debolezza, mancanza di appetito, che indica un'intossicazione generale del corpo.

Per il trattamento di questa malattia, le supposte rettali piuttosto che vaginali sono usate più spesso. Il fatto è che dal retto, i componenti attivi sono più facili da entrare nel flusso sanguigno nella zona pelvica e raggiungere le appendici che dalla vagina. Molto spesso, questa malattia utilizza supposte anti-infiammatorie e supposte con effetti analgesici.

Quali candele sono raccomandate per l'uso nell'infiammazione delle appendici? Ecco una lista di candele, spesso assegnate con annessite:

  • Candele rettali con belladonna,
  • Fluomizin,
  • indometacina,
  • diclofenac,
  • Meratin combi,
  • Mikozhinaks.

Candele antinfiammatorie. Disponibile in forma rettale, ma può essere utilizzato per la somministrazione vaginale. Contiene 50 o 100 mg della sostanza attiva con lo stesso nome. Quando le malattie ginecologiche sono utilizzate come farmaco ausiliario.

Indizi: processi infettivi e incendiari in adneksit e cistite.

Противопоказания: беременность, лактация, болезнь Крона, тяжелая почечная и печеночная недостаточность, кровотечения, возраст до 14 лет.

Применение: Суппозитории вводят во влагалище в лежачем положении. Свечи 50 мг можно использовать до трех раз в день, а свечи 100 мг – не более раза в день. Курс лечения обычно составляет 2 недели, но может быть и короче, в зависимости от тяжести заболевания.

Erosione cervicale

L'erosione cervicale è una malattia grave che può essere trattata solo chirurgicamente o minimamente invasivamente (usando metodi elettrici, chimici e laser). Solo le supposte non sono in grado di curarlo. Tuttavia, le supposte possono essere utilizzate come adiuvanti per facilitare la guarigione dei tessuti e prevenire il verificarsi di infezioni. Possono essere nominati sia prima che dopo l'intervento chirurgico.

Supposte popolari utilizzate nel trattamento dell'erosione cervicale:

Supposte antimicrobiche e antinfiammatorie Una supposta vaginale contiene 100 mg di dexpantenolo, un analogo della vitamina B5 e 16 mg di clorexidina, un agente antibatterico ad ampio spettro.

Prodotto: candele a forma di siluro bianco, grigio o giallo.

Indicazioni: erosione cervicale, endocerviti ed exocerviti, vaginiti acute e croniche, terapia adiuvante per criodistruzione e distruzione laser.

Applicazione: il metodo di applicazione standard è di due candele al giorno. La durata del corso del trattamento è di 10 giorni, se necessario può essere raddoppiata. Il farmaco può essere usato durante le mestruazioni.

dysbacteriosis

Il trattamento con antibiotici, indipendentemente da come viene effettuato, sotto forma di assunzione di pillole, o sotto forma di uso di agenti antibatterici locali, è solitamente accompagnato dall'inibizione della microflora benefica. Questo vale, in particolare, per la microflora che popola la superficie della vagina.

Le supposte con componenti probiotici hanno lo scopo di eliminare questo problema. Contengono i batteri necessari che potrebbero colonizzare rapidamente la mucosa vaginale e ripristinare la sua microflora protettiva.

Le candele più popolari per il trattamento della disbiosi batterica:

  • atsilakt,
  • Bifidumbacterin,
  • Vagilak.

Le candele contengono 4 tipi di batteri, tra cui i lattobacilli. Questi microrganismi colonizzano la superficie della mucosa e contribuiscono allo spostamento della microflora patogena.

Indicazioni: dysbacteriosis vaginale, prevenzione di dysbacteriosis nel trattamento con antibiotici, colpitis atrofico. Le candele sono anche utilizzate come mezzo per preparare i genitali per le operazioni di parto o ginecologiche imminenti.

Controindicazioni: infiammazione acuta ed erosiva della vagina.

Applicazione: le candele vengono introdotte prima di coricarsi. Il dosaggio standard è una supposta al giorno, la durata del corso è di 10 giorni. Con la terapia antibiotica, l'uso di supposte è meglio iniziare 4-5 giorni dopo l'inizio degli antibiotici.

Endometrite e endometriosi

L'endometrite è una malattia causata dall'infiammazione di un particolare strato epiteliale dell'utero - l'endometrio. La malattia può spesso manifestarsi dopo taglio cesareo e aborto. Quando potrebbe essere un aumento della temperatura.

L'endometriosi è una malattia causata da una crescita anormale dell'endometrio. L'eziologia della malattia non è chiara.

In queste malattie, le supposte vaginali antinfiammatorie non sono il principale metodo di trattamento. Ciò è dovuto al fatto che spesso hanno forti emorragie mestruali e intermestruali, che lavano le sostanze curative dalla cavità vaginale. Tuttavia, il medico può prescrivere supposte per endometriosi non complicata, quando la malattia non ha ancora raggiunto uno stadio serio.

Per sanguinamento grave, si possono usare supposte rettali. Il loro compito principale è quello di alleviare l'infiammazione e il dolore.

Il più delle volte, l'endometriosi utilizza supposte Voltaren (principio attivo diclofenac), Polygynax e Indometacina. Molto popolare con endometriosi e endometriosi sono anche candele omeopatiche per le donne Endometrine con ingredienti a base di erbe.

Candele contenenti ingredienti vegetali - oli di olivello spinoso, cacao e calendula, estratto di olio omeopatico, essenze di assenzio e vischio.

Indicazioni: endometriosi, disturbi ormonali e disturbi del ciclo mestruale, aderenze e infiammazione degli organi genitali.

Applicazione: viene utilizzata una supposta al giorno (prima di coricarsi). La durata del ciclo di trattamento è di 1-2 mesi.

Il metodo di utilizzo delle supposte

Per usare correttamente la supposta, devi seguire le istruzioni che hanno fornito qualsiasi farmaco. Tuttavia, ci sono regole generali per la loro applicazione.

Nella maggior parte dei casi, le candele antinfiammatorie sono meglio somministrate la sera, prima di andare a dormire. Prima della procedura, dovresti fare una doccia o lavarti. Va ricordato che l'abbondante scarico dai genitali in molti casi può ridurre l'effetto dei farmaci. Se si prevede di introdurre una supposta rettale, è necessario svuotare in anticipo gli intestini. A questo scopo, puoi usare il clistere.

Anche le mani durante questa procedura devono essere pulite, si consiglia di lavarle con sapone o risciacquare con un antisettico.

Le candele devono essere inserite in posizione supina. La supposta deve essere completamente inserita nella cavità del retto o della vagina. Dopo l'iniezione, è necessario sdraiarsi per circa 15 minuti per consentire alla candela di dissolversi.

Alcune candele prima dell'introduzione devono essere inumidite con acqua. Questa domanda è meglio chiarita nelle istruzioni per il farmaco.

Contemporaneamente all'introduzione di supposte non usare assorbenti o tamponi. L'entrata della vagina deve essere completamente aperta in modo che non ci siano ostacoli all'uscita della scarica.

Le supposte vaginali non sono raccomandate durante le mestruazioni (sebbene alcuni farmaci consentano questo uso). Si noti inoltre che l'auto-trattamento con supposte è inaccettabile. Il fatto è che molte candele hanno controindicazioni per alcune malattie concomitanti e il loro uso può solo causare danni. Inoltre, non tutte le supposte possono essere utilizzate durante la gravidanza e durante l'infanzia.

Uso di candele durante la gravidanza

La selezione di candele adeguate durante la gravidanza non è un compito facile. Cosa è meglio usare in questo caso, può solo suggerire un ginecologo. Infatti, molti antibiotici contenuti nelle supposte sono in grado di penetrare la barriera placentare e possono anche essere pericolosi per la salute delle donne in questo periodo. Tuttavia, alcuni farmaci, specialmente quelli di origine naturale, sono consentiti durante la gravidanza.

Ad esempio, durante la gravidanza, è possibile utilizzare le candele sulla base del latte d'api. Queste candele hanno un effetto di guarigione della ferita e proteggono gli organi femminili dalla penetrazione delle infezioni. Possono essere utilizzati nel periodo di recupero dopo il parto. Anche le candele a base di olio di olivello spinoso sono molto apprezzate.

Infiammazione delle ovaie nelle donne: sintomi e trattamento antibiotico

La forma della malattia è:

  • Sharp. C'è un aumento della temperatura a 38 gradi, un dolore acuto nell'addome, vertigini, debolezza e minzione frequente.
  • Subacuta. Accompagnato dagli stessi sintomi, ma meno pronunciato.
  • Cronica. Caratterizzato da dolore dolorante, disturbi mestruali, perdite vaginali atipiche.

Per tipo di patogeno distinguere:

  1. Ooforite specifica. Causato da agenti patogeni di infezioni genitali.
  2. Non specifica. È provocato da microflora condizionatamente patogena.

Nonostante la convinzione diffusa che l'ooforite possa essere "guadagnata" dall'ipotermia, perché si verifichi, è necessario avere un'infezione in corso nel corpo. Pertanto, la base del corso di trattamento dell'infiammazione ovarica nelle donne in qualsiasi stadio è la lotta contro l'infezione, in particolare l'uso di antibiotici sotto forma di compresse.
Non confondere questa malattia con l'infiammazione delle appendici ovariche. Questa non è la stessa cosa

Tuttavia, le misure terapeutiche possono essere diverse. Pertanto, l'assistenza medica nella fase acuta viene eseguita in un ospedale sotto la supervisione di medici, richiede il rispetto del riposo a letto, la nomina di analgesici e agenti antibatterici. La forma cronica viene solitamente trattata a casa. Il medico prescrive principalmente farmaci anti-infiammatori, farmaci ad azione assorbibile per combattere le aderenze e la fisioterapia. Per un'esposizione più accurata agli agenti infettivi, viene effettuata una ricerca batteriologica per determinare la suscettibilità di microrganismi patogeni agli antibiotici.

I farmaci antibatterici (ABP) sono selezionati individualmente in base al tipo di patogeno, all'età della donna, alle comorbidità e alla presenza di fattori che complicano il trattamento (gravidanza, allattamento, ecc.).

I principali gruppi di antibiotici

  1. Penicilline. Colpisce molti ceppi batterici, ha principalmente attività battericida. Bassa tossicità Questo spiega la possibilità del loro uso in donne incinte e bambini molto piccoli. Insicuro in termini di reazioni allergiche.
  2. Cefalosporine. Bene aiutare con l'infezione da stafilococchi, batteri gram-negativi, pneumococchi. Il principale svantaggio delle cefalosporine è un forte effetto irritante sulla membrana mucosa dello stomaco e dell'intestino.
  3. Tetracicline. Agire batteriostatico. Abbastanza tossico, causa molte reazioni indesiderabili, specialmente con uso prolungato.
  4. Macrolidi. Il più sicuro in relazione allo sviluppo di reazioni allergiche. Simile alle tetracicline, ma meno dannoso.
  5. Carbapenemi. Hanno una vasta gamma di effetti antimicrobici e un potente potenziale battericida. Abbastanza tossico, può causare gravi reazioni allergiche.
  6. Lincosamidi. Un piccolo gruppo di antibiotici con uno spettro ristretto di azione e un effetto batteriostatico. Attivo contro i microbi resistenti alla penicillina.
  7. I fluorochinoloni. Agenti antimicrobici sintetici. Possiede la più ampia gamma di effetti, efficace contro praticamente tutti i microrganismi conosciuti.
  8. Nitroimidazoli. Farmaci antimicrobici sintetici. Possedere attività battericida selettiva contro microrganismi anaerobici e patogeni di infezioni protozoarie. Nel corso del trattamento, l'infiammazione ovarica appare spesso in combinazione.
  9. Aminoglicosidi. Mostrano attività battericida contro un gran numero di ceppi microbici.

La scelta del farmaco nel trattamento dell'infiammazione ovarica è determinata dallo stadio del processo infiammatorio, dalla gravità della malattia, dalla presenza di singole controindicazioni e dalle infezioni concomitanti. Molto spesso, l'ABP viene combinato per ottenere l'effetto migliore. Nella fase acuta, è necessario un approccio in due fasi: prima vengono somministrate forme iniettabili, quindi trasferite alla somministrazione orale.

I nomi degli antibiotici più efficaci per l'infiammazione delle ovaie (ooforite) nelle donne

  1. azitromicina
  2. amoxiclav
  3. doxiciclina
  4. Klindomitsin
  5. metronidazolo
  6. ceftriaxone

Questi farmaci sono di grande aiuto nella lotta contro le malattie infettive e infiammatorie degli organi pelvici, ma il loro uso sconsiderato e incontrollato è inaccettabile. Per un successo e rapido recupero richiede il rispetto di una serie di condizioni, ignorando quali possono causare gravi danni al corpo e portare a complicazioni.

ofloxacina

Attivo principalmente contro la flora gram-negativa, ha una buona biodisponibilità. Agisce in modo distruttivo non solo su microrganismi a crescita rapida, ma anche su batteri con un metabolismo lento, quindi è efficace nelle infezioni croniche.

Dentro 0,1-0,4 g 2 volte al giorno. È vietato ai bambini, poiché i fluorochinoloni sono in grado di distruggere il tessuto cartilagineo, che è irto di deformazione dello scheletro. Forse la comparsa di piccole emorragie cutanee, un cambiamento nella percezione del colore e del gusto, la rottura dello stomaco e dell'intestino, la comparsa di sintomi allergici. Non raccomandato per abbassare la soglia convulsiva (epilessia, TBI, ictus).

doxiciclina

Ha un'alta biodisponibilità e buoni indicatori terapeutici (10 volte più attivo della tetraciclina). È prescritto per l'infiammazione lieve delle ovaie.

Modalità di dosaggio: adulti il ​​primo giorno di 0,2 g in una o due dosi, nei giorni seguenti 0,1 g una volta al giorno. Durante l'uso possono verificarsi reazioni allergiche (prurito, gonfiore, orticaria), mal di testa e dolore addominale. Molto meno probabilità di causare nausea e vomito. Inaccettabile per l'uso da parte di bambini sotto i 10 anni, durante la gravidanza e durante l'allattamento, con insufficienza renale ed epatica.

clindamicina

Combatte attivamente con la maggior parte degli aerobi gram-positivi.

Nel trattamento delle ooforiti, agli adulti vengono prescritti 0,15-0,45 g per via orale 3 volte al giorno e sotto forma di candele, 0,1 g per notte per una settimana. Può compromettere la funzionalità epatica, che a volte porta all'itterizia. Proibito con colite e ipersensibilità. Quando viene utilizzata la gravidanza, se il beneficio previsto supera il potenziale rischio.

metronidazolo

Farmaco antimicrobico sintetico. Ha un potente effetto antibatterico, è attivo contro un gran numero di ceppi microbici e protozoi. Non usato come monoterapia, ma integra efficacemente altri farmaci antibatterici. È indicato in caso di sospetta infezione mista, così come in presenza di ureaplasma, trichomonad e clamidia.

Occupa un posto significativo nel trattamento delle infezioni ginecologiche. Le supposte vaginali vengono somministrate al mattino e alla sera con 0,5 g di metronidazolo per 10 giorni. Un sapore sgradevole in bocca è notato come il fattore lato più frequente che può essere accompagnato da forte mal di testa e vertigini. Non può essere prescritto per l'epilessia, ridotto contenuto di leucociti nel sangue e insufficienza epatica.

Appartiene al gruppo di carbapenemi. Ha un effetto dannoso su un'ampia gamma di microrganismi, compresi quelli resistenti ad altri antibiotici.

Utilizzato come opzione di backup per una maggiore resistenza della microflora patogena. Nel trattamento dell'infiammazione delle ovaie viene somministrato per via endovenosa a 0,5 g ogni 8 ore. Le reazioni negative più frequenti derivanti dall'uso di meropenem sono diarrea, nausea e vomito, arrossamento e gonfiore nel sito di iniezione. Non somministrato ai bambini fino a 3 mesi, con l'identificazione di ipersensibilità ai componenti di meropenem.

ceftriaxone

Usato come antibiotico di scelta quando le penicilline non sono abbastanza efficaci. Introdotto per via intramuscolare e endovenosa. Per gli adulti, si raccomanda la somministrazione di 1000 mg due volte al giorno.

Le manifestazioni indesiderate più frequenti sono mal di testa e vertigini. Possono verificarsi anemia e sangue dal naso. Ceftriaxone non deve essere somministrato in caso di intolleranza individuale, gravi disturbi del funzionamento degli organi interni, durante la gestazione e l'allattamento.

L'amikacina è un'eccellente alternativa alla gentamicina, il cui uso è stato limitato negli ultimi anni a causa della sua capacità di causare la perdita dell'udito irreversibile.

Foto di imballaggio Amikacin 1000 mg 10 bottiglie

Disponibile in polvere per iniezione intramuscolare e endovenosa. Possono verificarsi sonnolenza, nausea, mal di testa, eruzioni cutanee e febbre. Controindicato in insufficienza renale grave, neurite del nervo uditivo, gravidanza, ipersensibilità.

amoxicillina

Si riferisce alla fila di penicillina.

Regime di dosaggio per adulti - 0,5 g tre volte al giorno. I bambini di età superiore a 2 anni - 0,125-0,25 g tre volte al giorno, fino a 2 anni, utilizzare una dose di 20 mg / kg al giorno per tre volte. Di norma, ben tollerati, gli effetti collaterali sono rari. I più comuni sono orticaria, gonfiore, prurito, nausea e perdita di appetito. Forse lo sviluppo della candidosi orale o candidosi vaginale. L'amoxicillina può essere prescritta condizionalmente durante la gravidanza. Non raccomandato per l'asma bronchiale e la mononucleosi infettiva, malattie del tratto gastrointestinale.

amoxiclav

Contiene amoxicillina e clavulanato in associazione. Viene prescritto agli adulti alla dose di 0,675 g tre volte al giorno per una lieve infiammazione delle ovaie.

Nel caso di un corso complicato della malattia, il dosaggio viene aumentato a 0,875 due o tre volte al giorno. Gli effetti avversi più frequenti sono rash allergico sotto forma di orticaria, prurito cutaneo, nausea o diarrea. In rari casi si può sviluppare uno shock anafilattico. Non può essere usato per la mononucleosi infettiva, le malattie del sangue (leucemie), durante l'allattamento e durante la gravidanza.

Cefalosporina di terza generazione. Attivo contro la flora gram-negativa.

Utilizzato nel trattamento dei processi infettivi e infiammatori nella pelvi (ooforite, endometrite). I fattori negativi includono dolore alla testa, vertigini, tinnito, febbre. Controindicato nell'insufficienza renale cronica, colite pseudomembranosa. Proibito agli anziani e ai bambini fino a 6 mesi. Durante il periodo di gestazione, il feto deve essere somministrato con cautela se necessario. Non raccomandato per l'allattamento al seno.

azitromicina

Si riferisce al gruppo di azaluri. Arresta la crescita dei batteri. In concentrazioni elevate mostra attività battericida. Attivo contro i patogeni della gonorrea e della clamidia. Nel corso del trattamento di ooforite, 1 grammo viene dosato il primo giorno e 0,5 g nei giorni seguenti. Possono verificarsi ansia, vertigini e acufeni. Не рекомендуется употребление азитромицина при почечной или печеночной недостаточности. Детям до 12 лет рекомендована суспензия. В период вынашивания ребенка назначают с осторожностью.

Правила приема антибиотиков

  1. Не назначать их себе самостоятельно, строго следовать врачебным рекомендациям.
  2. Четко придерживаться указанным в инструкции дозам, не увеличивая и не уменьшая их.
  3. Не прерывать курс, даже если наступило улучшение.
  4. Необходимо записывать названия и дозировки всех применяемых антибактериальных средств.
  5. Нужно поддерживать кишечную микрофлору с помощью пробиотиков.
  6. Per lavare le compresse solo con acqua, in conformità con le raccomandazioni delle istruzioni.

Trattamenti alternativi

L'intervento chirurgico viene eseguito nel caso in cui il processo infiammatorio sia iniziato e la formazione di pus sia iniziata negli organi pelvici. Per eliminarlo è necessaria un'operazione laparoscopica durante la quale l'essudato purulento viene evacuato e le aderenze vengono asportate. Nei casi gravi che minacciano la vita e la salute del paziente, può essere necessaria la rimozione dell'organo interessato.

Il trattamento della ooforite cronica è completato da procedure fisioterapeutiche, quali elettroforesi con lidaza e aloe, UHF, terapia magnetica, terapia di induzione, irradiazione UV, impacco di fango, massaggio ginecologico per prevenire la formazione di aderenze e terapia fisica.

A casa, con l'infiammazione delle ovaie, puoi usare le ricette della medicina tradizionale. I decotti di achillea, ortica, medicinali medunitsa, camomilla, calendula, farfara hanno un effetto benefico. Sono mostrate anche siringhe con decotti di corteccia di quercia, trifoglio bianco, salvia, bagni medicinali con ginepro, tamponi imbevuti di propoli, miele.

Candele combinate per il trattamento di processi infiammatori in ginecologia

Le candele combinate sono prescritte per infezioni miste causate da microrganismi opportunistici, protozoi, alcune infezioni sessualmente trasmesse e funghi. Indicazioni per l'uso sono: colpitis, cervicite, vulvovaginite, annessite, endometrite, dysbacteriosis vaginale, schelite, erosione cervicale, riabilitazione della vagina prima del parto o chirurgia.

polizhinaks

Queste sono supposte antimicrobiche che hanno un effetto battericida, antifungino e antibatterico e migliorano i processi trofici nella vagina. Polygynax contiene nistatina (antifungina), neomicina e polimixina B (antibiotici).

Sono attivi contro i microrganismi Gram-positivi e Gram-negativi: Staphylococcus aureus, Corinobacteria, Enterococcus Federation, Proteus, Enterobacteria, Escherichia coli, Klebsiella, bacillo emolitico, Pus bacillus, Mycobacterium tuberculosis e Ureaplasma.

Il poliginice sopprime anche la riproduzione della flora fungina (candida, criptococco, istoplasma). Anaerobi e streptococchi non sono sensibili al farmaco. In controindicazioni alle istruzioni per l'uso delle supposte di Poliginax, è indicato che non si applica nel primo trimestre di gravidanza e durante l'allattamento, anche se Polygynax viene spesso prescritto per il periodo di allattamento al seno.

La durata del trattamento con le candele è di 12 giorni, al fine di evitare 6 giorni. Al momento delle mestruazioni il trattamento con Poliginax non viene interrotto. Quando si utilizza Poliginax, si sconsiglia l'uso di preservativi e altri prodotti in lattice. Il prezzo delle candele Poliginax è di circa 350 rubli. per 6 pezzi e 550 rubli per 12 pezzi.

Il principio attivo delle candele Betadine è povidone-iodio. Il farmaco ha effetto antiprotozoico, antisettico e antifungino. Le candele Betadine hanno un effetto dannoso su un gran numero di flora gram-positiva e gram-negativa (stafilococco, batteri intestinali), virus, protozoi (trichomonads), gardnerella e funghi (Candida). Non attivo contro il Mycobacterium tuberculosis.

A causa del contenuto nelle supposte di iodio, le supposte di Betadine sono controindicate nei casi di malattie della tiroide, allergie o ipersensibilità allo iodio, dermatite erpetiforme, nell'infanzia, all'uso simultaneo di iodio radioattivo. Il corso del trattamento con candele Betadine è di 7 giorni, 1 supposta in profondità nella vagina durante la notte. Non è necessario interrompere il trattamento durante i giorni critici.

Il farmaco penetra nella barriera placentare ed è escreto nel latte materno, tuttavia non è controindicato nel primo trimestre di gravidanza e durante l'allattamento Betadine può essere assunto con urgenza sotto la supervisione di un medico. Delle reazioni avverse marcate brucia muco. Il costo delle candele Beiadin è di 400 rubli. per 7 pezzi e circa 600 rubli. per confezione in 14 pezzi

La composizione delle compresse vaginali Terzhinan comprende non solo antibiotici (neomicina e ternidazolo) e antifungini (nistatina), ma anche l'ormone prednisone. Grazie a una così vasta gamma di principi attivi, Terzhinan ha effetti anti-infiammatori, anti-edematosi, fungicidi, antipruriginosi e anti-batterici.

Compresse Terzhinan attive contro Trichomonas, microrganismi opportunistici (flora coccalica - stafilococchi, alcuni streptococchi, Proteus, Shigella), flora anaerobica (gardnerellas), funghi del genere Candida. La resistenza al farmaco si sviluppa lentamente.

Secondo le istruzioni, Terzhinan è prescritto un corso profilattico per 6 giorni, per il trattamento - 10 giorni. Terzhinan può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento, se i benefici previsti sono superiori al possibile danno per il bambino. All'inizio del trattamento con Terzhinan, c'è spesso una sensazione di bruciore nella vagina.

Passa indipendentemente attraverso diverse applicazioni di compresse vaginali. Durante le mestruazioni è permesso usare Terzhinan. Il prezzo di Terzhinan 6 pezzi. e 10 pezzi. praticamente non è diverso ed è di circa 400 rubli.

Supposte antisettiche, che comprendono clorexidina digluconato. Il farmaco è attivo contro i patogeni sessualmente trasmessi (clamidia, ureaplasma, micoplasma, gardnerella, gonococco, trichomonas, treponema pallido, infezione erpetica), alcuni flora e funghi aerobici e anaerobici.

Un grande vantaggio delle supposte di Hexicon è che non interrompe l'attività dei lattobacilli, quindi non provoca disbatteriosi vaginale. Hexicon è prescritto come mezzo per prevenire malattie sessualmente trasmissibili e come trattamento per loro e microrganismi patogeni condizionatamente. Candele trattamento corso Hexicon è di 10 giorni.

Per prevenire l'infezione da infezioni genitali dopo un rapporto non protetto, una singola iniezione del farmaco viene utilizzata entro e non oltre 2 ore dopo il contatto. Hexion mantiene la sua attività in presenza di sangue e pus. Non ha controindicazioni e può essere somministrato a donne incinte, madri che allattano e persino ai bambini.

L'effetto collaterale più frequente dell'uso di candele: l'Hexicon è una forte sensazione di bruciore che passa dopo diversi usi. Il prezzo delle candele Hexicon è in media di 300 rubli. C'è un analogo completo del farmaco a costi 2 volte più economici - queste sono supposte di clorexidina.

Elzhina è un farmaco abbastanza nuovo per il trattamento dei processi infiammatori nella vagina. Comprende l'antibiotico neomicina solfato, un componente antifungino (econazolo), un agente antiprotozoico (ornidazolo) e un glucocorticoide (prednisone).

Elzhina inibisce l'attività di tali agenti infettivi come: E. coli, stafilococco, streptococco del gruppo B, funghi del genere Candida, trichomonas, alcuni cocchi anaerobici.

Il farmaco ha un effetto anti-essudativo, anti-infiammatorio e antiprurito, ha un effetto dannoso sui microrganismi e sui funghi più semplici, distrugge i batteri opportunisti. Il corso del trattamento con le pillole vaginali Elzhina varia da 6 a 10 giorni. Al momento delle mestruazioni, il farmaco non viene cancellato.

L'uso di Elzhina è controindicato in gravidanza, durante l'allattamento e in pazienti di età inferiore ai 18 anni. L'uso delle candele di Elzhin dovrà essere abbandonato per le persone che soffrono di alterazioni della formazione del sangue e di malattie organiche del sistema nervoso centrale. Il prezzo del farmaco Elzhina per 6 pezzi. è di circa 350 rubli., per 9 pezzi. circa 500 rubli.

Compresse vaginali, che comprendono gli antibiotici metronidazolo e cloroquinaldon. Grazie al primo, il farmaco è attivo contro Gardnerell, Trichomonas, Giardia, Fuzobakteriy, Clostridium, ameba dissenterica, batterioidi, peptostreptokokkov.

Il clorotaldone è in grado di distruggere agenti patogeni quali streptococco piogenico, Pseudomonas aeruginosa, corinobatteri, Staphylococcus aureus, Proteus, Salmonella, Shigella ed Escherichia coli. Anche la flora fungina viene soppressa. Il corso di trattamento con candele Ginalgin è di 7-10 giorni. Di solito iniziano a usare il farmaco per 2-4 giorni dopo la fine delle mestruazioni.

Ginalgin ha proibito l'uso durante la gravidanza e l'allattamento. Inoltre, queste compresse vaginali sono controindicate se il paziente presenta leucopenia, gravi danni ai reni, al fegato e al SNC. Ginalgin ha molti effetti collaterali: nausea, mal di testa, secchezza delle fauci e diminuzione dell'appetito, problemi con il tratto digestivo, eruzioni allergiche, prurito, bruciore nella vagina, candidosi.

In rari casi, l'urina si colora di una sfumatura rossastra. Tutti gli effetti collaterali scompaiono dopo l'interruzione del farmaco. Il costo delle compresse vaginali Ginalgin è di circa 300 rubli. per 10 pezzi.

Le compresse vaginali di fluomizina comprendono il dequalinio cloruro, che ha un ampio spettro di attività antibatterica contro un gran numero di microrganismi patogeni: streptococchi, S. aureus, gardnerella, batteri anaerobici, funghi del genere Candida, Escherichia coli, Protea, Klebsiella, un batterio addominale, Candida, E. coli, Protea, Klebsiella, batteri ancritici, Candida, funghi, Candida ).

I grandi vantaggi di questo farmaco sono la possibilità di utilizzare l'intero periodo di gravidanza e allattamento e un breve corso di utilizzo - solo 6 giorni. Allo stesso tempo, le istruzioni per le candele Fluomizin dicevano del divieto dell'uso prima dell'attività sessuale. Inoltre, lo strumento non viene nominato in presenza di ulcere nella vagina o sulla cervice.

Molto raramente, dopo l'applicazione di Fluomizin, i pazienti manifestano sensazioni di prurito e bruciore, reazioni allergiche, ma in generale le candele sono ben tollerate e contribuiscono alla riabilitazione efficace e rapida degli organi genitali femminili. Il prezzo delle compresse vaginali Fluomizin per 10 pz. è di circa 500 rubli.

Neo-Penotran

Supposte Il neo-penotano, che include l'antibiotico metronidazolo e il miconazolo componente antifungino, può avere un effetto antibatterico, antiprotozoico e sopprimere l'attività della flora fungina e del tricoma. Il neo-penotano è attivo contro gardnerell, batteri gram-positivi (stafilococco, streptococco, corino-batteri), protozoi, microrganismi anaerobici, trichomonas e lievito.

Il corso del trattamento con candele Neo-penotranico è di 7 giorni, in caso di recidiva di 14 giorni. Durante il trattamento, non è possibile usare il preservativo e bere alcolici. L'accettazione di farmaci contenenti alcol o bevande alcoliche è consentita solo 48 ore dopo la fine del trattamento. Il farmaco aumenta anche l'effetto degli anticoagulanti secondari.

Controindicazioni all'uso di candele Neo-Penotran sono: 1 trimestre di gravidanza, periodo di allattamento al seno, età fino a 18 anni. Diffidare di questo farmaco è prescritto per gravi malattie del sistema nervoso centrale, fegato e reni. Tra gli effetti collaterali il più delle volte il paziente ha notato una sensazione di bruciore nella vagina, occasionalmente dolore addominale, un'eruzione cutanea, un mal di testa. Il prezzo delle candele Neo-Penotran è di 14 pezzi. è di circa 700 rubli. Neo-penotranico costa 800 r per 7 pz.

Complesso di Macmiror - candele che hanno effetto antifungino, antibatterico e antiprotozoico. Il preparato contiene nistatina e nifuratel, in associazione efficace e rapida eliminazione di microrganismi patogeni. McMiror distrugge Staphylococcus aureus, Enterococci, E. coli, Shigella, Salmonella, Serration, Citrobacter e altri batteri intestinali, oltre a Trichomonas e funghi.

Il farmaco non viola il pH della vagina. L'uso di candele complesso Makmiror non è controindicato durante la gravidanza e l'allattamento. Il trattamento con questo farmaco viene effettuato per 8 giorni. Raramente, la comparsa di allergie sotto forma di eruzione cutanea o prurito.Le candele Makmyror venduto per 8 pezzi in un pacchetto per circa 700 rubli.

Klion-D è un farmaco combinato che include sostanze come il metronidazolo e il nitrato di miconazolo. Hanno un effetto antibatterico, antifungino e antiprotozoico sul genere Candida, trichomonads e alcuni batteri anaerobici. Il corso del trattamento con compresse vaginali Klion-D è di 10 giorni.

Dall'inizio dell'uso del farmaco nei pazienti, le manifestazioni di infezione sono significativamente ridotte e le secrezioni vaginali sono normalizzate. Allo stesso tempo, la microflora vaginale non è disturbata. L'uso di alcol è inaccettabile durante l'uso di Klion-D al fine di evitare tali effetti collaterali come mal di testa, nausea, vomito, dolore addominale e reazioni cutanee.

Il farmaco è vietato nel primo trimestre di gravidanza. Klion-D è controindicato nelle malattie del sistema nervoso centrale, leucopenia, bambini di età inferiore ai 12 anni, problemi al fegato. Klion-D è un farmaco economico, il prezzo per 10 compresse vaginali è di 300-350 rubli.

Le candele più efficaci dal mughetto

Le candele per la mughetto Pimafucin comprendono la natamicina antibiotica macrolide, a cui sono maggiormente sensibili i funghi patogeni, in particolare il genere Candida. Non solo sopprime la riproduzione del lievito, ma causa anche la loro morte. Un enorme vantaggio di Pimafucin rispetto ad altre candele da mughetto è lo sviluppo quasi impossibile della resistenza ai farmaci.

Pimafucin non è controindicato per l'uso durante la gravidanza e l'allattamento. Il corso del trattamento è di solito 6 giorni, ma può essere esteso a 9 in caso di frequenti ricadute. Non applicabile durante le mestruazioni. Il costo delle candele Pimafutsin: per 3 pezzi. - 250 rubli, 6 pezzi - 500 rub.

Clotrimazolo (Candide B6)

Candele Candide B6 e Clotrimazolo sono composte dalla sostanza attiva clotrimazolo, che ha un effetto antifungino di ampio spettro d'azione. I funghi di lievito del genere Candida, rodotorula, dermatofiti, muffe fungine, l'agente eziologico del lichen ed eritematoma (pseudomicosi cronica) sono sensibili ad esso.

Candide B6 mostra anche attività antimicrobica contro stafilococchi, streptococchi, corinobacteria, trichomonads, gardnerella. Il clotrimazolo non viene usato durante i giorni critici, per il periodo delle mestruazioni sono cancellati.

Non ci sono controindicazioni speciali all'uso di Candide B6, tuttavia, durante la gravidanza e l'allattamento, il farmaco viene prescritto solo sotto controllo medico. Clotrimazolo (Candide B6) - farmaci molto convenienti, il prezzo delle compresse di Clotrimazolo è di soli 50-100 rubli. per 6 pezzi

La composizione delle candele del tivarolo Livarol comprende ketoconazolo, che ha un effetto fungicida e fungistatico sui dermatofiti, sui funghi del genere Candida e altri, che sopprime l'attività degli stafilococchi e degli streptococchi. Il corso del trattamento con Livarol varia solitamente da 3 a 5 giorni, con infezioni croniche ricorrenti - fino a 10 giorni.

Durante la gravidanza, le candele Livarol sono consentite solo nel 2 ° e 3 ° trimestre, ma devono essere utilizzate sotto la supervisione di un medico, proprio come durante l'allattamento. Ai minori di 12 anni non viene prescritto il farmaco. Le candele sono ben consolidate nella lotta contro le lesioni fungine della membrana mucosa, dalle reazioni avverse vale la pena notare solo la possibile comparsa di allergie nella forma di un'eruzione cutanea sul corpo e l'irritazione locale. Il costo delle candele Livarol è di 400 rubli. per 5 pezzi e circa 700 rubli. per 10 pezzi.

Il principio attivo delle candele Ginezol 7 è il nitrato di miconazolo, che ha un effetto antifungino contro i funghi Candida, patogeni licheni, alcune tigna, aspergillus e funghi di lievito. Ginezol ha anche un effetto antibatterico su stafilococchi e streptococchi.

Il farmaco sin dai primi giorni di utilizzo risponde rapidamente a bruciore e prurito causati dalla moltiplicazione di batteri patogeni, mentre non modifica la composizione e il pH della vagina. Il corso del trattamento con candele gynesol è di 7 giorni. All'inizio del trattamento, è possibile l'irritazione della membrana mucosa nell'area della vulva.

Ginesol non è prescritto per i bambini sotto i 12 anni e nel primo trimestre di gravidanza. Dal 2 ° trimestre, il farmaco è autorizzato se è impossibile prescrivere altri farmaci per la candidosi e sotto la stretta supervisione di un medico. La ricerca sull'ingresso di miconazolo nel latte materno non è stata effettuata, pertanto, Ginezol non viene prescritto durante l'allattamento.

Con cautela, questo farmaco viene prescritto a pazienti con diabete mellito e in violazione della microcircolazione. Al momento del trattamento con supposte non vanno usati ginezol, preservativi e tamponi. Il prezzo di Ginezol 7 è di circa 300 rubli.

Candele per ripristinare la flora vaginale

Dopo aver trattato l'infiammazione in modo femminile, le supposte antibatteriche e antimicrobiche spesso distruggono la flora vaginale, dal momento che gli antibiotici non colpiscono solo i microrganismi patogeni, ma anche i batteri benefici (lattobacilli) che abitano la vagina. Al fine di mantenere l'immunità locale e riprendere la normale biocenosi del tratto urogenitale, è necessario sottoporsi a un ciclo di terapia riabilitativa con l'aiuto di candele con lacto e bifidobatteri.

Le candele Atsilakt contengono lattobacilli acidofili vivi attivi, che hanno un pronunciato effetto antagonista nei confronti di microrganismi opportunisti e patogeni: stafilococchi, Proteo, E. coli. Dopo l'uso di questo farmaco, la microflora vaginale si normalizza. Благодаря высокой концентрации молочной кислоты гибнут патогенные бактерии, и размножается полезная микрофлора.

Рекомендуемый курс лечения Ацилактом -1-2 свечи в день в течение 5-10 дней. Противопоказан при кандидозном вульвовагините. Во время беременности и в период грудного вскармливания применяется без ограничений. Побочных эффектов от применения свечей Ацилакт не обнаружено. Свечи Ацилакт очень дешевые, цена на них составляет около 100 руб. за упаковку в 10 шт.

Активным веществом препарата Фемилекс является молочная кислота – естественный продукт жизнедеятельности молочнокислых бактерий, населяющих влагалище. Благодаря данным суппозиториям происходит процесс восстановления нормальной pH и подавление роста патогенных микроорганизмов, а также повышение естественной защиты слизистой половых органов от размножения вредоносных бактерий.

Il corso del trattamento con candele Femileks è di 10 giorni. Il farmaco è controindicato nei casi di infezione fungina confermata. Non ci sono stati studi sufficienti sull'effetto delle candele costitutive Femilex sul feto durante la gravidanza e il bambino per il periodo di allattamento, quindi è meglio rifiutare l'uso di questo agente in questo momento.

Inoltre, femilex non viene nominato fino all'età di 18 anni. Da effetti collaterali raramente marcati bruciore e prurito nella vagina, che passano da soli. Il prezzo per Themilex è di circa 300 rubli. per 5 pezzi e 500 rubli. per 10 pezzi.

Lactonorm è un eziotico. Il principio attivo del farmaco è il lattobacillo acidofilo vivo (4 ceppi). Con il loro aiuto, si verifica la normalizzazione, il supporto e la regolazione dell'equilibrio ottimale della microflora vaginale. Il trattamento prevede l'uso di capsule Laktonorm 2 volte al giorno per una settimana. Per la profilassi, si usa 1 candela al giorno, 7 giorni.

Le capsule vaginali di Lactonorm sono approvate per l'uso durante l'intero periodo di gestazione e durante il periodo dell'allattamento al seno. Sono stati notati tutti gli effetti collaterali del farmaco, ad eccezione di rare reazioni allergiche e bruciore all'inizio del trattamento. Come con tutti i farmaci con lattobacilli, Lactonorm non è raccomandato per l'uso in candidosi, poiché vi è il rischio di esacerbazione della malattia. Laktonorm costa circa 450 rubli. per 14 capsule.

Gynoflor E

La composizione delle compresse antisettiche vaginali Gynoflor E in aggiunta ai lattobacilli acidofili liofilizzati comprende l'ormone estriolo. Grazie ai lattobacilli, il livello di pH vaginale, che è in grado di prevenire lo sviluppo di infezioni urogenitali, viene ripristinato e mantenuto per il normale funzionamento. Ma oltre all'equilibrio della microflora, uno sfondo ormonale costante agisce come un meccanismo di protezione naturale per le donne, che è spesso disturbato dall'influenza di altri fattori o di altri fattori avversi.

Estriolo, contenuto nelle candele Il Ginoflor E è un ormone sessuale femminile naturale che mantiene l'elasticità e l'idratazione dell'epitelio che riveste la mucosa vaginale, con un effetto benefico sulla riproduzione dei batteri benefici dell'acido lattico. In combinazione tra loro, questo farmaco è in grado di proteggere in modo affidabile i genitali delle donne dai batteri nocivi.

Pertanto, Gynoflor E viene spesso prescritto non solo dopo la terapia antibiotica, ma anche per le donne anziane durante la menopausa, quando la membrana mucosa che riveste la vagina diventa più sottile, il che porta a sintomi spiacevoli come bruciore, secchezza, crepe e dolore durante il rapporto sessuale. Poiché il farmaco è ormonale, Gynoflor E è controindicato nei pazienti con tumore estrogeno-dipendente, endometriosi, sanguinamento dal tratto genitale di origine sconosciuta e ragazze prima della pubertà.

Le istruzioni per il farmaco Gynoflor E hanno detto che per normalizzare l'equilibrio della microflora nella vagina, le candele vengono utilizzate quotidianamente per 6-12 giorni, 1-2 volte al giorno. Durante la menopausa, si raccomanda alle donne di assumere 1 compressa vaginale per 6-12 giorni, quindi eseguire una terapia di supporto con 1-2 candele una volta alla settimana.

I componenti inclusi nelle candele Ginoflor E sono naturali per il corpo femminile, pertanto possono essere ricevuti sia durante la gravidanza che durante l'intero periodo di lattazione sotto la supervisione del ginecologo. Gli effetti collaterali delle compresse vaginali Ginoflor E possono manifestarsi come bruciore, arrossamento delle mucose degli organi genitali e calore. Il prezzo di Gynoflor E va da 500 a 600 rubli per 6 pezzi.

Vaginorm C

Vaginorm C è una preparazione che include il noto acido ascorbico, che è in grado di ripristinare e mantenere l'equilibrio della microflora vaginale, inibendo la crescita di batteri patogeni. L'acido ascorbico è attivamente coinvolto nel processo di rigenerazione dei tessuti, nel metabolismo dei carboidrati e nella coagulazione del sangue. Grazie ad esso, la resistenza a varie infezioni aumenta, la permeabilità delle pareti dei vasi sanguigni diminuisce.

Queste compresse vaginali non hanno controindicazioni all'uso diverso dalla presenza di candidosi (mughetto) nel paziente. Vaginorm C viene usato durante la gravidanza e l'allattamento, in quanto non ha un effetto negativo sul bambino. Il corso del trattamento è di 6 giorni, se necessario, può essere aumentato. Vaginorm C - un farmaco piuttosto costoso, costo per 6 pezzi. è di circa 800 rubli.

Supposte immunomodulatorie

Le malattie infiammatorie degli organi pelvici nelle donne, non causate da infezioni specifiche (clamidia, trichomonas, ureaplasma, ecc.), Sono spesso causate dall'indebolimento dell'immunità generale e locale. Dopo il trattamento con farmaci antibatterici e la colonizzazione della vagina con flora utile, a volte i medici raccomandano di sottoporsi a un ciclo di terapia immunostimolante con l'aiuto di supposte immunomodulatorie per rafforzare le difese dell'organismo e prevenire le ricadute.

Nel trattamento delle malattie sessualmente trasmissibili, gli immunomodulatori sono prescritti quasi sempre, poiché contribuiscono all'eliminazione dell'infezione e mantengono le condizioni generali del corpo dopo aver assunto antibiotici sistemici che sopprimono il sistema immunitario.

Genferon, Viferon

Questi sono simili per composizione e azione ai farmaci immunomodulanti, che comprendono l'interferone umano. Genferon e Viferon hanno effetti antimicrobici e antivirali, eliminando l'infiammazione e rafforzando il sistema immunitario. La taurina, che fa parte di Genferon, migliora il processo di rigenerazione dei tessuti, mentre la benzocaina allevia il dolore.

Candele Genferon e Viferon sono prescritti in combinazione con altri farmaci per il trattamento di malattie infettive e infiammatorie del tratto urogenitale. Aiutano ad affrontare la flora opportunistica, le infezioni trasmesse sessualmente, tra cui l'herpes genitale e il papillomavirus umano, la candidosi ricorrente e la bacvaginosi, la cistite, l'uretrite, l'erosione cervicale, ecc.

Il trattamento con le candele Genferon è solitamente il seguente: 1 candela 2 volte al giorno per 10 giorni. Nei processi cronici, il medico può prescrivere una terapia a lungo termine (fino a 3 mesi) in quantità inferiore (1 candela 3 volte a settimana). Viferon viene prescritto per 1 candela 2 volte al giorno per 5 giorni. Se necessario, il corso può essere continuato su raccomandazione del medico curante.

Candele Genferon e Viferon sono approvati per l'uso durante la gravidanza secondo le indicazioni, a partire dal 2 ° trimestre (preferibilmente dalla 14 ° settimana). Non ci sono controindicazioni all'uso di supposte immunomodulatorie durante l'allattamento al seno, ma vale la pena valutare il potenziale rischio per il bambino e il beneficio del trattamento per la madre.

Degli effetti collaterali su Genferon e Viferon, si manifestano occasionalmente manifestazioni cutanee sotto forma di eruzioni cutanee e prurito. Con un aumento del dosaggio raccomandato, possono verificarsi leucopenia, mal di testa, febbre, perdita di appetito. Il prezzo delle candele Genferon varia da 350 a 800 rubli. a seconda del dosaggio. Viferon è venduto a prezzi che vanno da 350 a 1000 rubli. anche in base alla dose richiesta e all'età del paziente.

Candele Galavit - farmaco immunomodulatore e anti-infiammatorio, che include l'aminodigidroftalazindione sodico. È prescritto per tutte le malattie infettive e infiammatorie del tratto urogenitale e per rinforzare le difese dell'organismo dopo la terapia antibiotica o la chirurgia.

Il regime di trattamento di Galavit a seconda del tipo di malattia è prescritto singolarmente. Fondamentalmente hai bisogno di 10-20 supposte per corso. Galavit non si applica durante la gravidanza, l'allattamento e sotto i 6 anni di età. Sono stati identificati effetti collaterali speciali dall'uso di Galavit. Il costo di imballaggio di candele Galavit è di circa 800 rubli.

Le recensioni sulle candele usate in ginecologia sono molto controverse. Qualcuno ha aiutato questo o quel farmaco, per qualcuno si è rivelato uno spreco di denaro. Ciò è in gran parte dovuto al fatto che, prima di iniziare il trattamento, l'agente causale della malattia deve essere correttamente identificato e suscettibile a questo o quel farmaco, e le unità vengono esaminate, sfortunatamente.

Pertanto, per qualsiasi disagio nei genitali, non dovresti auto-medicare e comprare candele per l'infiammazione su consiglio degli amici. Devi contattare un ginecologo, superare i test necessari, i cui risultati il ​​medico ti prescriverà le migliori candele e pillole necessarie per trattare esattamente la tua malattia.

Infezioni sessualmente trasmesse
Sintomi e trattamento delle più comuni malattie a trasmissione sessuale.

Mughetto nelle donne
Sintomi e trattamento del mughetto nelle donne. Come curare il tordo cronico per sempre.

Scariche vaginali abbondanti
Quali scariche vaginali nelle donne sono considerate la norma. Odore sgradevole da scarico.

Diana 22 novembre, giovedì
Che tipo di candele per l'infiammazione in ginecologia possono essere messe in gravidanza?

Svetlana [Esperto] 22 novembre, giovedì
Qual è il tuo termine? Quali sono i risultati del test, quale agente patogeno è stato rilevato? Senza questa informazione, è impossibile consigliare qualsiasi cosa, l'infiammazione è diversa ed è causata da diversi virus, batteri, protozoi, ecc. Microrganismi. Se ha infiammazione e è incinta, perché il medico non ha prescritto un trattamento? In gravidanza, è possibile utilizzare alcune supposte vaginali: Terzhinan, Fluomizin, Pimafutsin.

Ira 21 novembre, mercoledì
È possibile combinare il bifudobatterio con betadina? Per esempio, al mattino alle 9 e alla sera al 6 bifudo e la sera alle 11 di sera, betadine?

Svetlana [Esperto] 22 novembre, giovedì
Intendi candele o Bifidobatterini in polvere? La polvere può bere in qualsiasi momento, è compatibile con qualsiasi farmaco. Betadine dovrebbe essere messa di notte.

Tatiana 19 novembre, lunedì
Potresti dirmi delle candele economiche e buone dall'infiammazione della femmina? Grazie

Svetlana [Esperto] 19 novembre, lunedì
Per assegnare le candele, è necessario sapere qual è l'agente eziologico del processo infiammatorio. Le candele ginecologiche più economiche sono Clotrimazolo, Elzhina, Hexicon (clorexidina), ma ognuna di esse agisce su un agente patogeno specifico.

HoroshayaDevochka 19 novembre, lunedì
Potresti dirmi che le candele antinfiammatorie sono le più erboristiche, ad esempio con la camomilla?

Svetlana [Esperto] 19 novembre, lunedì
La candela d'erba con la camomilla non esiste, almeno in Russia. Candele naturali con olivello spinoso, utilizzate in ginecologia. Ma sono più guariti dalla ferita in natura che antinfiammatori. Esistono molti farmaci anti-infiammatori generali: Terzhinan, Elzhina, Polygynax, Makmiror, Fluomizin e altri, ma è meglio identificare l'agente causale (passare sbavature sulla flora, bacproseum, PCR sull'infezione)

Taisiya 18 novembre, domenica
Quali sono le supposte ginecologiche più efficaci per la dimissione?

Svetlana [Esperto] 19 novembre, lunedì
Che tipo di scarica ti dà fastidio? Per assegnare le candele, è necessario sapere cosa ti disturba e quale è l'agente causale del processo infiammatorio, se presente. Candele efficaci da mughetto - Pimafucin, Livarol, Clotrimazole, Elzhina, da dysbacteriosis causato dalla riproduzione di flora patogena opportunistica di cocchi - Polizhinaks, Ginalgin, Elzhina, Fluomizin, da bacvaginosis (gardnerella) - Klion D, Neo-penotrin, cistifellea, Fluomesin, da bacvaginosis (gardnerella) - Klion D, Neo-penotr, Cf, Nephrothyne, da tacvaginosis (gardnerella) Hexicon, Klion D, Terzhinan.

Dasha 18 novembre, domenica
Buon pomeriggio, quali sono alcune buone supposte per l'infiammazione e per periodi dolorosi?

Svetlana [Esperto] 18 novembre, domenica
Prima di tutto, è necessario identificare l'agente eziologico dell'infiammazione e curarlo, quindi il dolore scomparirà e probabilmente i periodi dolorosi. Prendi un tampone sulla flora, bakposev dalla vagina, ptsr sulle infezioni genitali (clamidia, ureaplasma, micoplasma, trichomonas, hpv). Se necessario, esegui un'ecografia degli orecchi pelvici. Con i risultati dell'analisi al ginecologo, prescriverà un trattamento. Molto probabilmente saranno necessari antibiotici e supposte, oltre a trattamenti complessi. Le candele da sole con grave infiammazione con dolore non sono sufficienti. Alleviare mentre può candele Indometacin o Diclofenac.

Shusha 17 novembre, sabato
Ho un'infiammazione dell'utero, quali antibiotici ad ampio spettro e supposte vaginali possono aiutarmi a guarire? Grazie

Svetlana [Esperto] 17 novembre, sabato
Tutto dipende dall'agente causativo del processo infiammatorio. Se è un'infezione genitale, il trattamento può essere uno, se la flora condizionatamente patogena, un altro. Qualche risultato del test? Le MST sono principalmente trattate con supposte di Wilprafen, Unidox, Hexicone, immunomodulatori di Galavit, Genferon. Se l'infiammazione ha causato la riproduzione della flora coccal, possono prescrivere Amoxiclav, Cofofloxacina, Levofloxacina, ecc., Candele Polyginax, Fluomisina, MacMiror, ecc.

Alfia 17 novembre, sabato
Donne, ragazze, dimmi che tipo di candele per il dolore del vaginale di una donna sono le migliori?

Svetlana [Esperto] 18 novembre, domenica
Innanzitutto è necessario identificare l'agente eziologico dell'infiammazione e del dolore. Prendi un tampone sulla flora, bakposev dalla vagina, ptsr sulle infezioni genitali (clamidia, ureaplasma, micoplasma, trichomonas, hpv). Se necessario, esegui un'ecografia degli orecchi pelvici. Con i risultati dell'analisi al ginecologo, prescriverà un trattamento. Molto probabilmente saranno necessari antibiotici e supposte, oltre a trattamenti complessi. Le candele da sole con grave infiammazione con dolore non sono sufficienti. Alleviare mentre può candele Indometacin o Diclofenac.

Lena 17 novembre, sabato
Si possono applicare supposte vaginali olivello spinoso per l'infiammazione in ginecologia?

Svetlana [Esperto] 17 novembre, sabato
L'olio di olivello spinoso (supposte) può essere usato in combinazione con altri preparati per l'erosione curativa, per esempio. Separatamente, non sono nominati, perché non hanno un effetto antimicrobico e antinfiammatorio pronunciato. Più spesso, le candele di olivello spinoso sono prescritte per via rettale per le emorroidi.

Diana 17 novembre, sabato
Quali sono le migliori candele ginecologiche dal dolore nell'addome inferiore e nella zona lombare?

Svetlana [Esperto] 17 novembre, sabato
Dipende da cosa ha causato il tuo dolore. Se questo è associato a un processo infettivo-infiammatorio nella pelvi, è necessario prima identificare l'agente eziologico, quindi sarà possibile prescrivere un trattamento, a volte con supposte infiammatorie, ma anche con mezzi sistemici (ab) e immunomodulatori. Neuropranicum, Terzhinan, Klion D, Elzhina, con tricomoniasi, candele - Terzhinan, Elzhina, Ginalgin, Fluomizin, Hexicon, con Lacinia, Livarol, Elzhina, Pimafutsin, Polizhinaks, con flora coccal Ginalgin e milxiaxiaxia; , Complesso di Makmiror. Le infezioni genitali sono sempre trattate in combinazione con AB e agenti antimicrobici come Metronidazolo, Trihopolo, Dazolik. Se il dolore è causato dalle mestruazioni, sono di natura reumatologica, le candele possono aiutare Indomethacin, Diclofenac.

marina 16 novembre, venerdì
Quali supposte vaginali sono prescritte per l'infiammazione ginecologica?

Svetlana [Esperto] 16 novembre, venerdì
Eventuali candele per l'infiammazione prescritte dopo aver identificato l'agente eziologico di questa infiammazione. Per fare questo, una macchia sulla flora, bakposev, ptsr per l'infezione. Quindi, a seconda del microbo che ha causato il processo infettivo-infiammatorio, viene prescritto il trattamento con supposte e, se necessario, antibiotici. Neuropranicum, Terzhinan, Klion D, Elzhina, con tricomoniasi, candele - Terzhinan, Elzhina, Ginalgin, Fluomizin, Hexicon, con Lacinia, Livarol, Elzhina, Pimafutsin, Polizhinaks, con flora coccal Ginalgin e milxiaxiaxia; , Complesso di Makmiror.

Masha 15 novembre, giovedì
Dimmi candele pliz vaginali anti-infiammatori con ormoni, quali sono meglio?

Svetlana [Esperto] 15 novembre, giovedì
Ci sono diverse candele ginecologiche con ormoni: terzhinan ed elzhina con prednisone, gynoflor E con estriolo. Gli antimicrobici di Terzhinan e Elzhina sono prescritti per mughetto, dysbacteriosis (flora coccalica), bacvaginosi (flora anaerobica), tricomoniasi come parte della terapia complessa. Gynoflor E progettato per normalizzare la flora vaginale.

Olya 14 novembre, mercoledì
Quali sono le candele anti-infiammatorie in ginecologia per l'ureaplasma (rettale)?

Svetlana [Esperto] 14 novembre, mercoledì
Le candele non curano l'ureaplasma. Antibiotici, supposte vaginali e in alcuni casi supposte rettali - Galavit, Polyoxidonium, Genferon come terapia immunostimolante sono prescritti per il trattamento degli ureaplasmi.

luce 13 novembre, martedì
È possibile utilizzare le candele vaginali di Elgin per 12 giorni?

Svetlana [Esperto] 14 novembre, mercoledì
Con la nomina di un medico può. Ma in generale, il corso del trattamento con le candele di Elgin è di 9 giorni, 6 giorni preventivi.

Maria 12 novembre, lunedì
Le candele aiuteranno Hexicon da Escheria coli (Escherichia coli)?

Svetlana [Esperto] 12 novembre, lunedì
Le candele e l'hexicon agiscono su E. coli in presenza di sensibilità, ma non sempre sono sufficienti solo le candele di risanamento, a volte richiedono antibiotici. È anche importante ripristinare la microflora vaginale dopo l'uso di supposte antimicrobiche, ad esempio Laktozhinal o Vagilak.

ReginaZ 12 novembre, lunedì
Buon pomeriggio, ditemi di preparare migliori candele anti-infiammatorie per le donne in ginecologia? Qual è la cosa migliore per l'infiammazione femminile?

Svetlana [Esperto] 12 novembre, lunedì
Le migliori candele per l'infiammazione delle donne sono quelle che sono adatte per la tua sensibilità ai patogeni identificati. Dopo tutto, i patogeni delle malattie degli organi genitali femminili possono essere molto diversi e vengono trattati con diverse candele e farmaci. При молочнице хорошо помогает Пимафуцин, Эльжина, Флуомизин, Ливарол, от баквагиноза назначают Клион-Д, Гиналгин, Нео-пенотран, Тержинан, от кишечной палочки, стафилококков, энтерококков лучшие свечи - это Полижинакс, Эльжина, Гексикон, для заживления эрозии Депантенол, облепиховые свечи, для поднятия иммунитета и борьбы с вирусами - Генферон, Галавит и пр. Препаратов много и назначает их врач в зависимости от причины воспаления.

Арина 06 ноября, вторник
Какие свечи и средства посоветуете для поднятия местного иммунитета влагалища?

Светлана [Expert] 06 ноября, вторник
Per aumentare l'immunità locale della vagina, vengono prescritti immunomodulatori - genvolone vaginale, vagilac orale, fiorini orali e normali usando tamponi, supposte gommose e viferon rettali, panavir e spray epigenico per via vaginale

Genia 3 novembre, sabato
Cosa sono le candele senza effetti collaterali in ginecologia?

Svetlana [Esperto] 3 novembre, sabato
Qualsiasi farmaco ha effetti collaterali, perché nessuno ha cancellato l'intolleranza individuale. Le moderne candele ginecologiche hanno una serie minima di effetti collaterali, il più delle volte appaiono come una leggera sensazione di bruciore. Le candele non sono solo prescritte, è necessario conoscere l'agente patogeno e la diagnosi, quindi è possibile scegliere l'opzione appropriata.

Daria 31 ottobre, mercoledì
Che tipo di candele ormonali ginecologiche?

Svetlana [Esperto] 31 ottobre, mercoledì
Terzhinan, Elzhina, Ginoflor E

Helena 28 ottobre, domenica
Svetlana! Quando si installa una fionda per incontinenza, al chirurgo non piaceva la cicatrice sulla mucosa, si consigliavano candele con un effetto rigenerante per accelerare la guarigione. Quali pensi che siano i più efficaci in questo caso?

Svetlana [Esperto] 3 novembre, sabato
Con l'effetto rigenerante delle candele non c'è molto, forse, Depantenolo, forse anche Polygynax, inoltre, migliora il trofismo della vagina, vengono prescritte candele di olivello spinoso per l'erosione curativa.

Diana 25 ottobre
Elzhina allevia l'infiammazione nella vagina?

Svetlana [Esperto] 25 ottobre
Sia Elzhina che altre supposte vaginali con effetti antibatterici e antimicotici alleviano l'infiammazione, eliminano il prurito, bruciano, uccidono batteri e funghi, ma solo se l'agente eziologico è correttamente identificato e ha una sensazione per il farmaco prescritto.

Pauline 22 ottobre
Consigliare candele costose per l'infiammazione, grazie.

Svetlana [Esperto] 22 ottobre
In realtà, non è il prezzo che è importante, ma la composizione e l'effetto sullo specifico agente patogeno. Qual è la tua diagnosi? Senza una diagnosi di consigliare candele a caso, non importa costoso o economico, non ha senso. Prendi un tampone sulla flora, pcr su infezione, arretrando dalla vagina. Quando la causa dell'infiammazione è chiara, sarà possibile capire cosa e come trattare. Delle più costose candele per l'infiammazione possono essere identificate Makmiror, Fluomizin, Gynoflor E, Neo-penotran.

Liza 22 ottobre
Candele femileks contro quello che sono?

Svetlana [Esperto] 22 ottobre
Le supposte di Femilex sono solitamente prescritte per la disbatteriosi vaginale o dopo un ciclo di assunzione di antibiotici. Contengono l'acido lattico, un effetto benefico sulla crescita dei lattobacilli - i principali rappresentanti della normale flora della vagina.

Lina 21 ottobre
Atilakt: buone candele di sepp? Ho un aspetto molto economico, è normale che trattino?

Svetlana [Esperto] 22 ottobre
Acilati non è una candela per le malattie sessualmente trasmissibili, è una candela con lattobacilli per il ripristino della flora dopo l'assunzione di ab o disbiosi della vagina. Non ci sono candele per le malattie sessualmente trasmissibili, le infezioni genitali sono trattate con farmaci sistemici in combinazione con candele (ad esempio, Hexicon). Le candele da sole non sono abbastanza.

Nina 21 ottobre
Dopo un ciclo di trattamento con candele femilex, è iniziato un forte prurito, perché?

Svetlana [Esperto] 21 ottobre
Probabilmente, prurito e bruciore da Femileks hai perché hai iniziato a metterli, non escludendo la candida della vagina. E tutti i preparativi per la normalizzazione della flora provocano una riproduzione ancora maggiore del fungo, se non fosse eliminato prima dell'inizio del trattamento. È necessario cancellare femilex, passare uno striscio sulla flora, curare la candidosi, se esiste, e quindi ripristinare solo la flora vaginale

Regina 20 ottobre
Dimmi supposte vaginali per infiammazione purulenta?

Svetlana [Esperto] 20 ottobre
Le infiammazioni purulente non sono trattate con le sole candele. È necessario identificare l'agente e trattarlo in modo completo - antibiotici, supposte vaginali, ripristino della flora e supporto immunitario. Prendere una macchia, bacperi sulla flora dalla vagina, PCR per l'infezione e consultare un buon ginecologo.

Arish 20 ottobre
Quali candele sono più efficaci e migliori di ginoflor o femilex?

Svetlana [Esperto] 20 ottobre
Si tratta di farmaci diversi, nonostante appartengano al gruppo di mezzi per ripristinare la microflora della vagina. È difficile dire quale sia il migliore, ognuno ha i suoi pro e contro. Come parte della ginoflora è l'ormone estriolo, è controindicato in alcune malattie, quindi i femilici a questo riguardo sono più versatili.

marina 20 ottobre
Cosa sono le supposte vaginali rigeneranti? Grazie

Svetlana [Esperto] 22 ottobre
Le supposte rigeneranti in ginecologia sono supposte di dexapantenolo con d-pantenolo. Per l'erosione curativa, ad esempio, si possono anche prescrivere candele all'olivello spinoso e le supposte antimicrobiche migliorano i processi trofici nella mucosa vaginale di Poliginax.

Emma 20 ottobre
Quali candele per l'infiammazione nelle donne sono ipoallergeniche?

Svetlana [Esperto] 20 ottobre
Come tale, le candele ipoallergeniche non esistono. Per qualsiasi candela per il trattamento dei processi infettivi-infiammatori in ginecologia ci può essere intolleranza individuale e una reazione allergica, ma sono piuttosto rari.

Katherine 19 ottobre
Che tipo di candele sono migliori per l'infiammazione cervicale, puoi nominarle?

Svetlana [Esperto] 20 ottobre
Lo scopo delle candele dipende dall'agente patogeno. Se si tratta di infezioni genitali (ureaplasma, clamidia, ecc.), Il trattamento viene solitamente effettuato con antibiotici e supposte (ad esempio, Hexicon). Tricomonas colpitis (infiammazione della mucosa della vagina), cervicite (infiammazione della cervice uterina) sono trattati con preparati anti-triomonomon e supposte (per esempio, Klion-D, Neo-penotran). Per la candidosi, Pimafucin, Livarol è prescritto. L'infiammazione del collo causata da microrganismi condizionatamente patogeni (stafilococchi, enterococchi, quiche con un bastoncino, ecc.) Può essere trattata con candele come Fluomesina, Polizhinaks, Terzhinan, Macmiror, Elzhina, ecc. e sensi alle droghe.

Jeanette 18 ottobre
Ho prurito e bruciore con le candele femilex, cosa dovrei fare?

Svetlana [Esperto] 18 ottobre
Molto probabilmente prurito e bruciore da Femileks hai perché hai iniziato a metterli, non escludendo la candida della vagina. E tutti i preparativi per la normalizzazione della flora provocano una riproduzione ancora maggiore del fungo, se non fosse eliminato prima dell'inizio del trattamento. È necessario cancellare femilex, passare uno striscio sulla flora, curare la candidosi, se esiste, e quindi ripristinare solo la flora vaginale

Tanya 18 ottobre
Che tipo di candele con levofloxacina in ginecologia possono essere utilizzate per trattare l'infiammazione?

Svetlana [Esperto] 18 ottobre
Candele con levofloxacina non esiste. Vi è un antibiotico separato fluorochinolone Levofloxacina (Tavanic, Flexide, ecc.) E candele antiinfiammatorie vaginali

no 18 ottobre
Potresti dirmi per favore buone candele da secrezioni mucose

Svetlana [Esperto] 18 ottobre
Cosa intendi per secrezioni di muco? Forse questo è solo muco ovulatorio che non richiede alcun trattamento ed è la norma. Le candele vengono trattate in base al risultato dello striscio sulla flora con leucocitosi o violazione della flora

Anuta 18 ottobre
Dimmi, le candele di Elzhin saranno efficaci se quasi non mentono? Sembra stia mentendo dopo aver inserito le candele, ma non ho tempo per questo.

Svetlana [Esperto] 21 ottobre
L'effetto sarà, ma ancora consigliato di mettere le candele nella notte.

Dinara 14 ottobre
Inserisco le candele fluomizin, dopo aver bisogno di mettere altre candele per ripristinare la flora vaginale?

Svetlana [Esperto] 14 ottobre
No, ci sono sufficienti supposte di fluomizina per ripristinare la microflora vaginale. Il principio attivo di Femilex è l'acido lattico, un prodotto naturale di scarto dei batteri dell'acido lattico che abitano la vagina. Grazie a queste supposte, avviene il processo di ripristino del pH normale e la soppressione della crescita di microrganismi patogeni, oltre ad aumentare la protezione naturale della mucosa genitale contro la riproduzione di batteri nocivi.

Rita 11 ottobre
Che tipo di candele per la prevenzione delle malattie ginecologiche sono le migliori e più efficaci? Grazie

Svetlana [Esperto] 11 ottobre
Che tipo di malattie ginecologiche? Per la prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili, entro e non oltre 2 ore dopo il rapporto sessuale nella vagina, è possibile inserire candele Hexicon o siringare con Miramistina. Per la prevenzione delle complicanze infettive e infiammatorie nel periodo postpartum, Terzhinan, Fluomizin, Polygynax, Hexicon sono solitamente prescritti. Per la prevenzione della disbiosi vaginale con aumento del contenuto di flora coccalica in uno striscio, è possibile inserire candele Femileks, Laktozhinal, Laktonorm o bere capsule vagilak, Provag. Per la prevenzione dello sviluppo di candidosi (mughetto) durante l'assunzione di antibiotici, vengono prescritti Poliginax, Terzhinan, Fluomizin, Livarol, Pimafucin.

ciambella 10 ottobre
Dimmi, è possibile guarire solo con le candele da sola in ginecologia?

Svetlana [Esperto] 10 ottobre
Guardando cosa trattare. Le infezioni genitali sono trattate solo con l'uso simultaneo di supposte e farmaci sistemici (antibiotici, antimicrobici, ecc., A seconda dell'agente patogeno). Microrganismi condizionatamente patogeni in piccole quantità, che hanno causato un processo infiammatorio lieve, possono essere curati con supposte antibatteriche e successivo ripristino della flora. Se il tasso di crescita dei batteri è grande, le supposte e gli antibiotici sono più spesso prescritti.

Chris 10 ottobre
Le candele aiutano Elgin dall'ureaplasma? Ed è possibile usare Elzhina durante le mestruazioni?

Svetlana [Esperto] 10 ottobre
Elzhina ha permesso l'uso durante le mestruazioni. Da Ureaplasma, Elgin può essere prescritto come un trattamento complesso insieme ad un antibiotico, ei componenti della candela non contengono sostanze attive che uccidono l'ureaplasma. Di solito, gli ureaplasmas sono prescritti hexicon, viferon, genferon e galavit come parte di un trattamento complesso.

Bambina 9 ottobre
Che tipo di candele da indossare con l'infiammazione nelle donne durante la gravidanza?

Svetlana [Esperto] 9 ottobre
Dipende da quanta infiammazione è espressa, quale trimestre di gravidanza e qual è l'agente causale. Per rispondere a queste domande, è necessario passare uno striscio sulla flora, sul ristagno e sull'analisi dell'STF utilizzando il metodo PCR. A seconda dei risultati di questi studi, il medico può prescrivere un trattamento particolare. Fondamentalmente durante la gravidanza, quando viene prescritta l'infiammazione, le supposte sono geksionon, terzhinan, floumisin, a volte terzhinan. Se una donna incinta ha una piccola disbatteriosi vaginale, può prescrivere vagilac o femilex.

Rita 8 ottobre
Quali sono le migliori candele antibatteriche in ginecologia?

Svetlana [Esperto] 8 ottobre
Tutte le candele sono buone, se le prendi correttamente secondo l'agente patogeno e le sensazioni verso la droga. Delle supposte antibatteriche per l'infiammazione nelle donne, Macmimor, Polygynax, Tergirnan, Hexicon, Fluomizin, Ginalgin, Elzhina sono più popolari.

Diana 8 ottobre
Quali candele sono adatte per il trattamento della disbiosi anaerobica della vagina, causata dalla flora anaerobica

Svetlana [Esperto] 8 ottobre
Qualsiasi candela che agisce su Gardnerella - Neo-Penotran, Klion D, Fluomizin

vita 07 ottobre
Dopo la prima candela di Elzhin, tutto è graffiato da me, è normale? Queste candele Elzhina alleviare l'infiammazione nella vagina?

Svetlana [Esperto] 18 ottobre
Ci può essere una lieve irritazione da eventuali supposte ginecologiche, una sensazione di bruciore è una reazione allergica o intolleranza individuale. Se peggiora, dì al medico di sostituire il farmaco. Elzhina elimina l'infiammazione se tratta batteri, gribi, sensazioni ai componenti di queste candele

papaia 4 ottobre
Dimmi che tipo di candele ginecologiche ad ampio spettro?

Svetlana [Esperto] 4 ottobre
La maggior parte delle candele ad ampio spettro elencate nell'articolo sono: Hexicon, Fluomizin, MacGiror, Betadine, Polygynax, Tershinan, ecc.

Elsa 14 settembre
Ci sono candele in ginecologia per la secchezza vaginale e qual è il loro prezzo? Grazie

Svetlana [Esperto] 14 settembre
Come tale, le candele dall'aridità non esistono. È necessario scoprire cosa ha causato questa secchezza. Forse hai la cnididosi, la disbatteriosi vaginale o lo squilibrio ormonale. Rivolgersi al ginecologo e consegnare la macchia sulla flora, passare l'ispezione. Se non vengono rilevate anomalie, puoi provare a rimuovere la secchezza nella vagina con l'aiuto di spray intimale epigenico o polvere di gel.

Luna 13 settembre
Per favore dimmi a poco prezzo candele antinfiammatorie in ginecologia?

Svetlana [Esperto] 13 settembre
Ci sono molte candele anti-infiammatorie e trattano vari tipi di infiammazioni causate da una varietà di agenti patogeni. I tuoi batteri che non hai specificato. Le supposte antimicrobiche più economiche in ginecologia sono le supposte di clorexidina (o Hexicon), dal clotrimazolo o dalla nistatina.

Anna 23 agosto
La diagnosi di colpite. Nei leucociti smear 3/4 del campo visivo, epitelio 12-14, flora di bastoni e coca. Il metronidazolo è stato somministrato 500 1 tab.2 volte al giorno e neotrizolo. Assicurati di bere pillole o abbastanza candele? Il marito deve essere trattato?

Svetlana [Esperto] 23 agosto
In generale, i leucociti smear sono normali, l'epitelio è leggermente elevato, hai portato con precisione tutti i risultati? Cosa ti preoccupa? Nel tuo caso, se tutti i risultati dell'analisi sono forniti, i cocchi possono essere trattati con le candele, non c'è bisogno di compresse, il metronidazolo è leggermente da un'altra flora.

Anna 24 agosto
Hanno detto un sacco di leucociti. La terza parte del campo visivo è l'infiammazione che deve essere trattata. Non ho sintomi

Svetlana [Esperto] 24 agosto
Di solito scrivono il numero di leucociti nell'analisi, ho pensato che fossi sbagliato e volessi dire 3-4. Se è così, allora, naturalmente, ci sono molti leucociti. Identificare l'agente patogeno rende secrezioni bakpossev sulla microflora e sensazione agli antibiotici. Utilizzando questa analisi, è possibile identificare i batteri che hanno causato l'infiammazione, l'estensione e la crescita e la sensibilità agli agenti antibatterici. Se il grado di crescita è elevato, alcune candele potrebbero essere piccole. Questa condizione è chiamata disbiosi vaginale, non viene trasmessa sessualmente, il partner di solito non viene trattato.

Elmira 09 agosto
Quali candele prescritte da Klebsiella in ginecologia?

Svetlana [Esperto] 09 agosto
Di solito viene somministrata la baccosi, in cui vengono determinati i farmaci chuv-to, quindi viene selezionato uno che include un ingrediente attivo per il quale la Klebsiella non ha resistenza. Le seguenti supposte vaginali sono prescritte per Klebsiella: Hexicon, McMiror, Polygynax, Terzhinan, Ginalgin, Fluomizin.

Ira 1 luglio
Ciao a tutti Aiuto! Gestazione 31 settimane, età 18 anni. A 30 settimane hanno preso una macchia. Trovato aumento di streptococchi e mughetto. Candele prescritte Complesso Makmioror 12 giorni. Penso che questa medicina sia molto forte e pericolosa durante la gravidanza, perché la nistatina è ancora un antibiotico. Cosa consiglieresti nel trattamento di queste infezioni? Sono avvisato dal mughetto di pimafucin dal mughetto, sembra che tutti aiutino. Grazie in anticipo per la risposta.

Svetlana [Esperto] 1 luglio
L'infezione è più pericolosa di una droga locale per il suo trattamento. Ascolta il tuo dottore.

lidia 1 luglio
ragazze. Ho chiesto a diversi medici un centinaio di volte in merito al fatto che se ho una candida (un batterio tordo) infetto un marito durante un rapporto sessuale?
tutti i dottori rispondono all'unisono-no.
ma! Sono sicuro che ogni volta che non mi guarisco, mi infetta ancora e ancora!
ma come così! Sento che è un portatore e sostengono che non è dimostrato!
uzhasss.
6 anni ne soffrono. ma continuano a dirmi che è stato dimostrato che non posso contagiarlo!

Svetlana [Esperto] 1 luglio
Bene, per 6 anni era già possibile trattare mio marito anche a scopo di sperimentazione. In generale, il tordo frequente può indicare la presenza di qualsiasi altra infezione o lesione nell'intestino, per esempio. Passa la PCR per le MST, le feci per il dysbacterium intestinale e tratta con tuo marito.

San Valentino 1 luglio
durante la gravidanza, il dottore ha cercato di curarmi con il mughetto di pimafucina, assolutamente nulla. mentre i sintomi applicati erano spariti, mentre tutto finiva di nuovo. candele di clotrimazolo dal mughetto super

Svetlana [Esperto] 1 luglio
Ogni corpo ha la sua flora e sensibilità per un particolare farmaco. Si può aiutare a 10, non si aiuta e viceversa. Al fine di determinare con precisione un farmaco che può aiutare, è necessario restituire bacposev.

zenzero 1 luglio
Buon pomeriggio, ragazze. Il dottore diagnosticò colpit e prescrisse candele Hexicon. Mi piacerebbe sapere da chi li ha usati, recensioni e ha avuto effetti collaterali dal farmaco?

Tanya 1 luglio
Ho 16 settimane di gravidanza, il medico mi ha prescritto Hexicon 1 candela 2 r al giorno per 5 giorni, a causa del prurito, il pensiero del mughetto, non è stato confermato. Il 4 ° giorno di prendere la scarica rosa, ero così spaventato dal bambino da farsi prendere dal panico, pensavo che avremmo chiamato un'ambulanza. Abbiamo corso con mio marito sull'ecografia. Il dottore ha detto che va tutto bene con il bambino, non vede il pericolo per il bambino e non vede alcun motivo per chiamare un'ambulanza. Domani correrò dal dottore per un consulto.

Svetlana [Esperto] 1 luglio
Un buon farmaco, come parte della clorexidina. È vero, con l'abitudine può essere una forte sensazione di bruciore all'inizio del trattamento.

Olya 1 luglio
Sono andato in una clinica a pagamento, ho passato tutti i test, per microflora e infezioni nascoste. Si è scoperto che la microflora è rotta. Mi hanno assegnato uno schema. Hexicon, Vaginorm e Vagilak. Vaginorm ha preso l'ultimo. Gli ultimi giorni di ammissione sono caduti sul mensile. Dopo la fine del periodo mestruale, apparve la scarica marrone scuro, probabilmente durò per il giorno 2. Quindi non sembra nulla. Ma il mio "niente" non è durato a lungo. E 'aumentato al mio scarico: mughetto, irritazione e prurito terribile .. Più o meno solo daisy ha aiutato. E di notte ho in polvere il bambino in polvere. Inoltre, lo stomaco si sposta a sinistra già per 3 giorni. Terribile. E questo medico mi ha anche attribuito farmaci costosi da ureplazma secondo il regime. Grazie a Dio non l'ho comprato e non l'ho ancora preso. Qui hai una clinica "buona" a pagamento. Ora verrò dalla FIG stagionata sapere quanto. Вот записалась в обычную женскую консультацию на завтра. Надеюсь помогут.

Светлана [Expert] 01 июля
Так у вас нарушение флоры или уреаплазма? Уреаплазму надо было лечить. А молочница у вас могла появиться после гексикона на фоне приема Вагинорма.

Магдалена 01 июля
Девушки. Buon pomeriggio Прочла Ваши комментарии и сижу теперь в сомнении.I miei strisci test hanno dimostrato che ho una batteriosi vaginale. Mi è stato prescritto prima il trichopolum, poi il vaginorm, dopo tutto questo acylact. Quando si trattava di vaginorm, all'inizio non capivo cosa stesse succedendo nella vagina, iniziava un terribile prurito, ogni prurito, la scarica sotto forma di mughetto iniziava, non c'era forza. Non pensavo che ci potessero essere effetti collaterali del genere. Il ginecologo ha detto che queste pillole devono essere inserite più a fondo. Che cosa faccio, ma in realtà non è la sensazione migliore. Tutto brucia e prude. Si scopre una storia interessante, ha iniziato il trattamento contro la vagabatteriosi e continuerò il trattamento per il mughetto.

Svetlana [Esperto] 1 luglio
Forse il fungo era nella tua vagina in una piccola quantità e dalla droga Vaginorm c'era la loro riproduzione attiva. Vaginorm non si applica per la candidosi.

Sonia 1 luglio
Il dottore le ha prescritto prima il flumizin, poi ha iniziato a immaginare, ieri ha inserito la prima candela, c'è stata una scarica liquida tutta la notte come acqua. Non so se è normale o no.

Svetlana [Esperto] 1 luglio
Questo lascia i resti di una candela.

Lina 1 luglio
Mi sto preparando per l'isteroscopia, ho fatto il sopracciglio, sono stati rilevati 20-30 leucociti, è stato prescritto hexicon. Dopo il primo strapiombo, la scarica sanguigna è iniziata la sera, quasi come le mestruazioni la sera, ma dovrei avere periodi mestruali. Ora non so nemmeno se la droga è sanguinosa o critica? Non ci sono altri effetti collaterali .. né prurito né bruciore

Svetlana [Esperto] 1 luglio
Molto probabilmente sono arrivati ​​solo i giorni critici. Il sanguinamento da hexicon non dovrebbe essere.

Jane87 1 luglio
All'inizio il dottore prescrisse la fluomizina e poi metterà giù il vaginormo, dapprima tutto sembrava andare bene, oggi dopo la terza candela c'è una piacevole sensazione che il mughetto inizi. Mentre finirò questo trattamento, andrò dal dottore. p non scrivere.

Svetlana [Esperto] 1 luglio
Qual è stata la diagnosi iniziale? Se la fluomizina è stata trattata per la candidosi, è possibile che non ci fosse sensibilità per il farmaco, e quindi non si è curato, e il vaginorm ha provocato una riproduzione attiva del fungo.

uma 1 luglio
Ho avuto una sorta di complicata disbatteriosi insieme al mughetto, il medico ha detto che accade raramente insieme, terzinan e flucanazolo 150 prescritti. Inoltre, per ripristinare la microflora di Vaginorm in combinazione con Flucanazolo 50 mg (non ricordo come l'ho bevuto ogni 3 giorni ), e ha immediatamente avvertito che hai solo bisogno di prenderlo insieme, altrimenti il ​​mughetto può manifestarsi di nuovo, dal momento che vaginorm crea un buon ambiente per esso. Questa terapia mi ha aiutato esattamente per un anno, ma ne sono contento, visto che ho vissuto per un anno senza nemmeno ricordarmi di tutto .. E prima ero tormentato.

Karina 1 luglio
dopo aver preso il tordo vaginorm diventa aggravato !! anche le istruzioni dicono che con il fungo candida albicans, queste candele non possono essere fatte! Io stesso ho ascoltato il ginecologo ha iniziato a fare da vaginosi, nonostante il fatto che ho avuto un mughetto, ma non si manifestò, ora ogni mese prurito, bruciore, ecc, il tordo moscerino esacerbato ((((
Recentemente ho acquistato spray epigen e gel, ci metto un mese, ma questa è solo una salvezza !! È costoso ma è eccellente!
Anche se ho provato prima: livarol clotrimazolo flucanazolo metronidozol nystatin polygynax vaginorm ginoflor unidox - tutto è inutile.
O fai queste brutte candele che ancora si graffiano in aggiunta a tutto, e un tordo di nuovo in un mese, o solo un paio di volte a settimana per usare il gel epigen e spray per la prevenzione, che è molto più efficace e conveniente.

Fifa 1 luglio
Il mio mughetto si apre periodicamente e lo scarico giallo è permanente. Il dottore ha detto che questo è dovuto alla microflora. Varinorm dimesso, Atsilakt e Bifidobakterin. Vaginorm l'ho fatto per molto tempo - la scarica gialla non si è fermata. Bifidumbacterin ha fatto, forse un po 'meno di scarico era. E dopo Azilakt è iniziato il mio orribile silenzio! Ho dovuto bere 2 compresse, il fluconazolo sembra essere un tordo. Il manuale dice che qualcuno che ha il mughetto non può prendere questi farmaci! Come ripristinare la microflora, se questi farmaci causano il mughetto?

Svetlana [Esperto] 1 luglio
Prima di tutto, è necessario determinare la causa della scarica gialla. Molto probabilmente c'è un qualche tipo di infezione - sia batteri patogeni sessualmente o condizionatamente. Per fare questo, devi passare la PCR per STD e backwaters per flora. Se necessario, trattare con agenti antibatterici, quindi ripristinare la microflora con batteri benefici.

desiderabile 1 luglio
Il ginecologo ha nominato le candele vagine con la normalizzazione della microflora.
Chi l'ha usato, dimmi se queste candele aiutano?

Nina 1 luglio
Mi ha aiutato e mi aiuta: vagine con compresse nella vagina di notte, vagilak - capsule in bocca, 1 pz. al giorno Spesso ha dovuto bere antibiotici durante il trattamento e sempre aiutato. Vaginak e vagilak durante la gravidanza hanno preso anche quando si sentiva a disagio

Rinat 1 luglio
Personalmente, non mi piaceva l'Hexicon, come tutte le altre candele. Anche i gel come il metrogil plus non scorrono, ma con le candele è sempre questo il problema. E una terribile sensazione di bruciore.

YYY 1 luglio
Pimafucin è in realtà una droga molto buona e probabilmente l'unica che può essere incinta. È solo che durante la gravidanza la flora cambia, smette di cambiare, i cambiamenti ormonali e aumenta la vulnerabilità a tutto.

Olenka 1 luglio
Ragazze, il tuo aiuto è necessario) All'inizio della gravidanza, hanno preso una macchia, tutto è a posto, e ora per 28 settimane hanno preso la flora spezzata, prescritte candele vaginorm! Dimmi che vale la pena, ma le recensioni non riguardano molto la droga! Ma la flora era spezzata, credo, perché sono stata presa dal gregge, era pericoloso violare la flora per il bambino?

Svetlana [Esperto] 1 luglio
La violazione della flora è un pericoloso sviluppo della disbiosi vaginale con una predominanza di batteri patogeni. Durante la gravidanza, questa condizione è doppiamente indesiderabile. Vaginorm C può essere assunto se non ci sono funghi (mughetto) nello striscio.

Regina 1 luglio
Una macchia mostrava "flora batterica", prescriveva un hexicon, quindi acylact. Chi ha usato? Come hai aiutato? Il mughetto no, ma il prurito, il bruciore, la secchezza periodicamente tormentano. Odio le candele vaginali !!

Svetlana [Esperto] 1 luglio
Tutto dipende dalla sensibilità dei vostri batteri alla clorexidina. In linea di principio, dovrebbe aiutare.

Julia 1 luglio
Inizia ad usare atsilakt, c'era una forte selezione. il prurito, il bruciore, il sonno erano impossibili. Ho perso una notte con il trattamento acilatico, tutti i sintomi spiacevoli sono quasi scomparsi la sera del secondo giorno, ma ho deciso di finire il trattamento dopotutto, e qui mi siedo di nuovo prurito (((non ho lasciato candele, non userò più acilact dopo un ciclo di antibiotici (c'era ureaplasma)

marina 1 luglio
La mia prima gravidanza fu un terribile mughetto, mi dispiaceva per i dettagli, ma il prurito era terribile, la scarica. Il mio ginecologo mi ha prescritto supposizioni di Pimafutsin, ma ha aiutato per un paio di giorni (il prezzo di questo farmaco è di circa 400-500 rubli, non ricordo esattamente. Soldi sprecati al vento ma se hanno aiutato, ma no ((ho sofferto ulteriormente, a 36 settimane siamo andati all'ospedale di maternità per concludere un contratto per parto e questo è dove il dottore mi ha consigliato candele di clotrimazolo che costavano circa 50 rubli, mi ha tolto la mano

XX 1 luglio
Ho anche bevuto pimofucin e messo le candele, il risultato era zero, il mughetto tormentato prima della gravidanza, ma la corrente non mi dava tanto fastidio. Ho chiesto al medico di Pimofucin, ha detto che non era molto efficace, ha prescritto Polygenax per 12 giorni, poi Vaginorm C, ha aiutato

Nadia 1 luglio
Qualcuno non ha avuto un forte prurito dopo l'acilato? Li tratto per il secondo giorno e non ho forza per sopportare (

Svetlana [Esperto] 1 luglio
Molto probabilmente hai iniziato a prendere le candele per acilact sullo sfondo della candidosi, quindi questa è la reazione. È necessario cancellare le candele, consegnare una macchia, essere trattati per il mughetto e poi ripristinare la flora.

Margot 1 luglio
Con il tordo, mi è stato prescritto da un aculto, un ginecologo, un livarol o un clotrimazolo, dimmi che è meglio.

Svetlana [Esperto] 1 luglio
Cosa c'è di meglio, nessuno te lo dirà, cioè ognuno ha sentimenti diversi per le droghe. Prova il clotrimazolo, quindi acilact - solo necessariamente in questo ordine.

perlina 1 luglio
Puoi dirmi se hai una selezione quando usi le candele Atatsilak? Ho curato il tordo con le candele "Clotrimazolo", poi ho iniziato ad usare "Acilact", e di nuovo ci sono stati alcuni scarichi

Svetlana [Esperto] 1 luglio
Che tipo di selezione? Forse la candela segue semplicemente.

Thekla 1 luglio
Tutte le gravidanze evitarono droghe, vitamine e quelli con grande cautela. e questo dovrebbe accadere, i leucociti sono aumentati nello striscio. Il medico ha prescritto Polygenax e ha assicurato che batteri e funghi sono molto più pericolosi per il bambino rispetto a questo medicinale, soprattutto perché è applicato localmente e non viene assorbito nel sangue.

ferro 1 luglio
Sono incinta di 12 settimane. Prima di questo, è apparso il mughetto, è andato dal medico, mi è stato prescritto Polygynax e Nystatin. È tutto finito. Ma recentemente il mughetto è tornato di nuovo. Non so cosa fare Il medico dice di nuovo di prendere questi farmaci, ma dubito della loro efficacia. Consiglia qualcosa!

Svetlana [Esperto] 1 luglio
Per passare la semina sul tordo e determinare cosa ci sia chuv. Questo è se vuoi essere trattato di sicuro. La composizione di polygynax include nistatina, molti funghi hanno resistenza ad esso. Puoi provare pimafucin, è permesso durante la gravidanza.

giglio 1 luglio
Ho bisogno di restaurare la microflora, non ce l'ho, e l'infiammazione della cervice dell'utero aumenta i leucociti, e la temperatura è di 37,5, questo farmaco mi aiuterà ad avere hexicon. per favore aiuto!

Svetlana [Esperto] 1 luglio
Per un trattamento di successo devi essere esaminato! Consegnare PCR a infezioni genitali, striscio e bacposev. Non c'è temperatura in violazione della flora, molto probabilmente hai un processo infiammatorio più pronunciato, per il trattamento di cui alcune candele non bastano.

Ellen 1 luglio
A causa di analisi sbagliate, mi venivano prescritte le candele Hexicon: qualcosa non andava nella microflora. Apparentemente Hexion previene varie infezioni, sia nelle donne in gravidanza che in quelle che partoriscono. Solo io ho sentito che non ha vinto il tordo. Ma il tordo non è un'infezione, è un fungo.

Tisha 1 luglio
Il medico mi ha incaricato di restaurare le candele vaginali di flora Hexicon.
Li ho inseriti per il terzo giorno prima di andare a letto, ieri e Sody si è svegliato di notte, ho scarichi molto abbondanti, c'è già un punto bagnato sul letto. Esce questa candela o cosa ?? Forse la candela non è abbastanza profonda da entrare?

lampone 1 luglio
E 'un hexicon che contiene clorexidina nella sua composizione? Uno strano modo per ripristinare la microflora. Mi è stato prescritto per il trattamento, è il contrario per il trattamento della microflora patogena a mio parere e per la prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili. Mi sono ricordato di lui in modo che non potesse ottenere il trattamento - 15 minuti dopo che la candela è stata iniettata, tutto ha iniziato a bruciare terribilmente, corse a lavare questa candeggina.

annidarsi 1 luglio
Trattamento della microflora patogena e ripristino della flora - non pensi che sia la stessa cosa ?! E il fatto che tu, Malina, abbia una tale reazione ad un hexicon, non significa che non sia adatto a tutti!

bagliore 1 luglio
Mi è stato prescritto dal medico Hexicon, ma sono riuscito a sopportare solo 1 candela. Apparentemente non l'ho messo in profondità. Dentro c'era tutto un formicolio, non riuscivo a dormire. Non potevo sopportarlo e passai sottobraccio, solo dopo mi addormentai. Quando lavavo via, mi sembrava che tutto fosse gonfio. E più non ho osato metterli. Il dottore poi mi ha dato altre candele.

Svetlana [Esperto] 1 luglio
Sono candele scintillanti. Ma hexicon non ripristina la flora, è antisettico.

Chris 1 luglio
poligomma prescritta, svegliata al mattino da secrezioni mucose trasparenti. Questa candela viene fuori o cos'è, è normale?

Svetlana [Esperto] 1 luglio
È possibile

Nome 1 luglio
Mi sono state prescritte supposizioni di poliginice, dal momento che ho una leggera infiammazione sulla cervice. Dopo 4 giorni di ammissione, una sensazione di bruciore è iniziata durante la pettinatura e grave irritazione (sensazione di bruciore e forte prurito intollerabile) sulle piccole labbra.
Non penso che questa sia un'infezione o qualcos'altro, molto probabilmente un'allergia. Ho continuato a prendere le candele, combinando con la suprastin.

Jeanne 1 luglio
Sono incinta di 24 settimane. Non posso curare il mughetto o il tordo di stagno. né polygynax. Cos'altro può essere consegnato dal mughetto?

H 1 luglio
Nella mia prima gravidanza, ho avuto anche mughetto tutto il tempo, Pimafucin non ha aiutato per molto tempo, sono stato pagato da Poliginaks, quindi mi ha aiutato.

Svetlana [Esperto] 1 luglio
La composizione di Terzhinan e Polizhinaks include la nistatina, molti funghi non sono sensibili ad esso per molto tempo. È necessario provare le candele con un altro ingrediente attivo, ad esempio, Clotrimazolo o Pimafucin.

Diana 1 luglio
Dimmi, per favore, sono stato bruciato dall'erosione con azoto liquido 3 settimane fa, mi hanno prescritto di prendere le pillole e dopo di che ho messo le candele su un tergyan dopo un giorno, e posso mettere le candele ogni giorno?

Svetlana [Esperto] 1 luglio
Generalmente Polygynax impostato giornalmente

Anna 1 luglio
La mia citologia ha mostrato alcuni processi infiammatori, prescritto terzhinan. Ma ho avuto una malattia da tordi (un mese fa, Irunin l'ha guarita). Dimmi, il terzhinan può provocare il mughetto?

Natasha 1 luglio
Mi è stato prescritto Terzhinal per l'infiammazione di uno piccolo in parallelo con antibiotici (Trichopol) e mi è stata prescritta una capsula per mughetto per 4-5 giorni. Sono già passati 3 giorni - non ci sono effetti collaterali (nessuna scarica, prurito e basso ventre non fa male). A scapito della droga non posso dire, alla fine del corso del trattamento si vedrà! In qualche modo ho avuto un prurito dal farmaco Neo-Penotran, non ce la faccio più.

Svetlana [Esperto] 1 luglio
Forse non hai sentimenti per Nystatin, che fa parte di Terzhinan

Autore dell'articolo: Svetlana Sargsyan
Sintomi, trattamento e prevenzione di varie malattie, psicologia e altri argomenti femminili - questo è qualcosa che mi interessa studiare e condividere con voi! Leggi i miei articoli, guarda il video e fai tutte le domande nei commenti, sempre aperto alle discussioni. La mia e-mail di contatto: [email protected]

Loading...