Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Iniezioni Cefotaxime: istruzioni, prezzi e recensioni

Descrizione pertinente a 16.12.2014

  • Nome latino: cefotaxime
  • Codice ATH: J01DD01
  • Principio attivo: Cefotaxime (Cefotaxime)
  • produttore: ESPORTAZIONI PROMATE (India)

Ogni flacone contiene 0,5, 1,0 o 2 g cefotaxime (di INN Cefotaxime - Cefotaxime)

Modulo di rilascio

Il farmaco è disponibile solo sotto forma di polvere destinata alla preparazione di una soluzione somministrata per via intramuscolare o endovenosa. La polvere può essere bianca o giallastra. Bottiglie di vetro da 10 ml sono prodotte in confezioni di cartone con le istruzioni allegate dal produttore. Le compresse di Cefotaxime non sono disponibili.

Azione farmacologica

Antibiotico semisintetico. Il componente attivo si riferisce alle cefalosporine di terza generazione usate per via parenterale. Il farmaco è attivo contro la flora gram-negativa e gram-positiva, resistente ai sulfonamidi, agli aminoglicosidi e penicillina. Il meccanismo di esposizione antimicrobica si basa sulla soppressione dell'attività transpeptidasi bloccando il peptidoglicano.

Farmacodinamica e farmacocinetica

Dopo l'iniezione intramuscolare, la concentrazione massima viene registrata dopo 30 minuti. Il 25-40% del principio attivo è legato alle proteine ​​plasmatiche. L'effetto battericida dura 12 ore. Nella cistifellea, tessuto osseo, miocardio, tessuti molli si crea una concentrazione efficace del principio attivo.

Il principio attivo penetra attraverso la placenta, è determinato nei fluidi peritoneale, pleurico, sinoviale, pericardico e cerebrospinale. Quasi il 90% del farmaco viene escreto nelle urine (il 20-30% è metaboliti attivi, il 60-70% è la forma iniziale). Con la somministrazione intramuscolare, l'emivita è di 1-1,5 ore, con infusione endovenosa - 1 ora. Il cumulo non è osservato. Sostanza parzialmente attiva escreta con bile.

Effetti collaterali

Reazioni locali:

  • dolore intramuscolare,
  • flebite con infusione endovenosa.

Effetti collaterali del tratto digestivo:

Sistema sanguigno:

Sono possibilirisposte allergiche (L'edema di Quincke, aumentando il numero di eosinofili, prurito della pelle), candidosi, nefrite interstiziale. La registrazione di altre reazioni negative richiede l'aiuto di un medico e una cancellazione indipendente del farmaco.

Istruzioni per l'uso (metodo e dosaggio)

Istruzioni per l'uso di Cefotaxime negli adulti: ogni 4-12 ore iniettate per via intramuscolare o endovenosa 1-2 grammi. Nella pratica pediatrica, vengono prescritte anche le iniezioni di Cefotaxime. Istruzioni per l'uso per bambini peso inferiore a 50 kg: 50-180 mg / kg viene somministrato 2-6 volte al giorno. Quanti giorni da pungere l'antibiotico determinano il medico curante, data la malattia di base, la reazione generale del corpo, la patologia concomitante. Le compresse non sono disponibili.

Come diluire cefotaxime per iniezione endovenosa: diluire 1 g di polvere in 4 ml di acqua sterile, iniettare lentamente per 3-5 minuti.

Come diluire cefotaxime con novocaina: diluire 1 g di polvere in 4 ml di novocaina, iniettare lentamente.

Come mescolare la polvere? L'acqua sterile, la lidocaina e la novocaina possono agire come solventi. Le ultime due sostanze sono utilizzate per alleviare il dolore, perché I colpi di Cefotaxime sono piuttosto dolorosi.

interazione

La nefrotossicità aumenta con il trattamento di diuretici "loopback", aminoglicosidi. I FANS e gli agenti antipiastrinici aumentano il rischio di sanguinamento. Non mescolare cefotaxime con altri medicinali con una sola siringa (eccezione novocaina, lidocaina). probenecid aumenta la concentrazione della sostanza attiva, rallenta la sua escrezione.

Istruzioni speciali

La terapia con farmaci nefrotossici richiede il monitoraggio obbligatorio delle prestazioni del sistema renale. Quando si trattano per più di 10 giorni, è necessario valutare il cambiamento nel sangue periferico. Pazienti anziani e debilitati per la prevenzione gipokoagulyatsii designato vitamina k. Quando si diagnostica la colite pseudomembranosa, il trattamento viene interrotto.

Durante la gravidanza (e l'allattamento)

Controindicato nel primo trimestre. a l'allattamento al senoNei trimestri II e III, l'antibiotico può essere usato solo nei casi in cui il beneficio per la madre superi il rischio per il feto. Durante l'allattamento, il farmaco può modificare la flora orofaringea di un bambino. Gli effetti embriotossici e teratogeni del farmaco negli studi sperimentali su animali non sono stati confermati. I medici non raccomandano l'uso di un antibiotico per di gravidanza.

Indicazioni per l'uso

Cosa aiuta cefotaxime? Le iniezioni sono prescritte per le malattie infettive. Indicazioni per l'uso del farmaco nella patologia dell'apparato respiratorio:

Il farmaco viene utilizzato attivamente per:

  • Malattia di Lyme,
  • infezioni dei tessuti molli e delle ossa,
  • meningite batterica,
  • endocardite,
  • setticemia,
  • complicazioni postoperatorie.

L'antibiotico Cefotaxime è prescritto per le malattie della gola, del naso, dell'orecchio, dei reni e delle vie urinarie.

Regole per la preparazione di soluzioni di iniezione

Per l'iniezione endovenosa: 1 g del farmaco viene diluito in 4 ml di acqua sterile per preparazioni iniettabili, il farmaco viene somministrato lentamente per 3-5 minuti.

Per infusione endovenosa: 1-2 g del farmaco vengono diluiti in 50-100 ml di solvente. Il solvente utilizzato è una soluzione allo 0,9% di cloruro di sodio o destrosio al 5% (glucosio). Durata dell'infusione: 50 - 60 minuti.

Per la somministrazione intramuscolare: 1 g viene sciolto in 4 ml di solvente. Come soluzione solvente viene utilizzata acqua per iniezione o soluzione all'1% di lidocaina (novocaina).

Controindicazioni

Il farmaco ha una serie di controindicazioni, quindi prima di iniziare la terapia leggere attentamente le istruzioni allegate. Le iniezioni di Cefotaxime non devono essere somministrate se il paziente ha una o più condizioni:

  • la gravidanza,
  • intolleranza alla droga,
  • insufficienza renale acuta
  • malattie dei reni e del fegato, accompagnate da disfunzione di organi,
  • età fino a 14 anni per la somministrazione endovenosa
  • età dei bambini sotto i 2 anni per la somministrazione intramuscolare,
  • casi di gravi reazioni allergiche a penicilline o cefalosporine.

Con cautela, il farmaco viene prescritto alle donne durante l'allattamento al seno, così come a persone con malattie croniche del tratto gastrointestinale, causate da antibiotici.

Effetti collaterali

Secondo le recensioni, Cefotaxime provoca le seguenti reazioni avverse:

  • Allergie: eosinofilia, eruzioni cutanee e prurito. Secondo le recensioni, Cefotaxime può in rari casi causare angioedema.
  • Sistema urinario: nefrite interstiziale.
  • Apparato digerente: diarrea, nausea, vomito, epatite, ittero colestatico, colite pseudomembranosa, aumento transitorio dell'attività delle transaminasi epatiche.
  • Sistema ematopoietico: trombocitopenia, leucopenia, anemia emolitica, neutropenia (solo con uso a lungo termine di Cefotaxime in alte dosi).
  • Sistema di coagulazione del sangue: ipoprotrombinemia.
  • Reazioni avverse locali: endovenosa - flebite, dolore intramuscolare al sito di iniezione.

Inoltre, secondo le recensioni, Cefotaxime può causare la candidosi a causa dell'effetto chemioterapico del farmaco.

Interazione farmacologica

Probenecid aumenta la concentrazione della sostanza attiva, rallenta la sua escrezione. La nefrotossicità aumenta con il trattamento di diuretici "loopback", aminoglicosidi.

Non mescolare cefotaxime con altri medicinali con una sola siringa (eccetto Novocaina, Lidocaina). I FANS e gli agenti antipiastrinici aumentano il rischio di sanguinamento.

Condizioni di vacanza e prezzo

Il costo medio di Cefotaxime (bottiglia da 1 g) a Mosca è di 30 rubli. Il farmaco è venduto in farmacia su prescrizione medica.

Conservare i flaconcini di polvere raccomandati in un luogo fresco fuori dalla portata dei bambini. È necessario evitare la luce solare diretta sul farmaco.

La durata della polvere è di 3 anni dalla data di produzione. Non usare un farmaco scaduto. La soluzione deve essere preparata immediatamente prima della somministrazione.

Dosaggio e somministrazione

Il farmaco Cefotaxime è indicato per la somministrazione endovenosa (flebo e getto) e intramuscolare.

La dose del farmaco e la durata del ciclo di terapia sono determinate dal medico individualmente per ciascun paziente, a seconda dell'età, dell'agente patogeno, dell'ubicazione del processo infiammatorio, della presenza di complicanze.

Adulti e adolescenti sopra i 12 anni vengono prescritti 1 g di farmaco 3 volte al giorno a intervalli regolari. Per il trattamento della gonorrea acuta non complicata in uomini e donne ha prescritto 1 g del farmaco 1 volta al giorno.

Quando la meningite o la meningoencefalite è un corso severo di 2 g prescritti dal farmaco 3-4 volte al giorno.

Al fine di prevenire le complicanze postoperatorie, 1 g del farmaco viene prescritto prima dell'intervento, 1 g del farmaco 3 volte al giorno il primo giorno dopo l'intervento.

Le regole per preparare la soluzione per le punture

Per le iniezioni endovenose, 1 g del farmaco viene sciolto in 4 ml di acqua sterile per iniezione, la fiala viene energicamente agitata per sciogliere completamente le particelle di polvere e la soluzione risultante viene iniettata lentamente per 3 minuti.

Per infusione endovenosa di infusione - 1-2 g del farmaco diluito in 100 ml di soluzione di cloruro di sodio isotonico o in soluzione di glucosio al 5%. Durata dell'infusione almeno 1 ora.

Per la somministrazione intramuscolare - 1 g del farmaco viene diluito in 4 ml di lidocaina o novocaina.

Uso del farmaco durante la gravidanza e l'allattamento

Iniezioni di Cefotaxime non sono prescritte alle donne durante la gravidanza. Non sono stati condotti studi clinici riguardanti l'effetto e la sicurezza della soluzione preparata sullo sviluppo intrauterino del feto.

Cefotaxime può essere escreto nel latte materno, quindi se è necessario somministrare iniezioni di un farmaco a una madre che allatta, si dovrebbe prima decidere con il proprio medico circa la possibilità di un'ulteriore lattazione. Quando si combina il trattamento con l'allattamento al seno, la madre deve monitorare attentamente la reazione del bambino. Se il bambino ha diarrea o altri effetti collaterali, l'allattamento deve essere interrotto.

Effetti collaterali

Durante il trattamento con iniezioni di Cefotaxime, i pazienti con ipersensibilità alle cefalosporine hanno effetti collaterali:

  • da parte degli organi digestivi - glossite, mughetto, bocca secca, piaghe sulla mucosa delle guance e delle labbra, bruciore di stomaco, eruttazione, nausea, mancanza di appetito, vomito, diarrea, sviluppo di colite, disfunzione epatica, sviluppo di pancreatite acuta,
  • da parte del sistema respiratorio - mancanza di respiro, broncospasmo, gonfiore delle mucose delle vie respiratorie,
  • da parte del sistema cardiovascolare - lo sviluppo di aritmia cardiaca, tachicardia, rapido calo della pressione sanguigna, arresto cardiaco,
  • reazioni allergiche - orticaria, prurito cutaneo, dermatite, necrolisi epidermica tossica, sviluppo di angioedema, shock anafilattico,
  • da parte degli organi che formano il sangue - leucopenia, anemia emolitica, aumento del tempo di protrombina, diminuzione del livello delle piastrine, agranulocitopenia,
  • da parte del sistema genitourinario - compromissione della funzione renale, sviluppo della nefrite interstiziale, mughetto nelle donne,
  • reazioni locali - dolore lungo la vena, puntura della vena, formazione di ematoma, formazione di infiltrazione dolorosa nel sito di iniezione, arrossamento e gonfiore della pelle nel sito di iniezione.

Se durante l'introduzione del farmaco (specialmente per via endovenosa), il paziente ha una sensazione di mancanza d'aria, calore del viso, mancanza di respiro, tachicardia, brividi, dovresti immediatamente dire al medico e interrompere l'introduzione della soluzione.

overdose

Se la dose raccomandata viene superata o se il paziente calcola erroneamente la dose, possono insorgere sintomi di sovradosaggio, che si manifestano clinicamente con un aumento degli effetti indesiderati descritti, una compromissione della funzionalità epatica e renale.

Il trattamento del sovradosaggio è l'interruzione immediata della terapia, l'emodialisi, l'introduzione di enterosorbenti. Se necessario, il paziente viene trattato sintomaticamente.

Condizioni di rilascio e conservazione del farmaco

Cefotaxime è venduto in farmacia su prescrizione medica. Conservare i flaconcini di polvere raccomandati in un luogo fresco fuori dalla portata dei bambini. Evitare la luce solare diretta sul farmaco.

La durata della polvere è di 3 anni dalla data di produzione. Non usare un farmaco scaduto.

La soluzione deve essere preparata immediatamente prima della somministrazione.

Quali malattie vengono usate iniezioni

A giudicare dalle istruzioni per l'uso, le iniezioni di Cefotaxime hanno una gamma piuttosto ampia di applicazioni. Sono prescritti per:

  • Numerose malattie infettive (polmonite, bronchite, pleurite, vari ascessi),
  • Malattie otorinolaringoiatriche (angina, otite, seno, ecc.),
  • Infezioni renali (come la pielonefrite),
  • Meningite batterica,
  • Peritonite, avvelenamento del sangue e infiammazione del rivestimento del cuore (endocardite),
  • Infezioni del tessuto osseo, cavità addominale, pelle e altri tessuti molli,
  • Infezioni ginecologiche
  • gonorrea,
  • Malattia di Lyme,
  • Ustioni e ferite infette

Come fare una soluzione di antibiotico a casa

La cosa migliore è che ti verranno somministrate iniezioni di antibiotico in un istituto medico o in visita a un operatore sanitario, ma questo non è sempre possibile. Puoi imparare a preparare da solo una soluzione per le iniezioni e farle da soli. Non c'è niente di complicato in questo.

Le iniezioni di Cefotaxime sono piuttosto dolorose, pertanto sono diluite con fluido anestetico - lidocaina. Per preparare la soluzione per un'iniezione è necessario:

  • Soluzione di lidocaina al 2% - 2 ml,
  • Acqua per iniezione - 2 ml,
  • Fiala di Cefotaxime - 1,0 g,
  • Siringa monouso - 5 ml,
  • Alcool medico,
  • Cotone sterile
  • Una lima per ampolle, se l'acqua per iniezione e lidocaine sono in ampolle di vetro.

In precedenza le mani, tutte le fiale e le fiale vengono pulite con un tampone di cotone imbevuto di alcol o un liquido contenente alcol, ad esempio alcol borico. Utilizzare un file di vetro per archiviare le ampolle con acqua e lidocaina, aprirle e posizionarle sul tavolo. Piegare la valvola in una bolla con un antibiotico e pulire la copertura di gomma con alcool. Quindi togliamo la siringa dalla confezione, senza toccare la punta dell'ago con le nostre mani, posarla sul naso, prendere la fiala di lidocaina e aspirare il suo contenuto nella siringa. Quindi, infiliamo l'ago nel tappo di gomma della bottiglia di medicina e vi infiliamo l'anestetico. Facciamo lo stesso con l'acqua per preparazioni iniettabili.

Come mettere da solo un'iniezione intramuscolare

Se decidi di iniettarti da solo, allora il gluteo dovrebbe essere diviso in quattro parti e attaccare la siringa nella parte superiore destra della natica destra o nella parte in alto a sinistra con la sinistra. Una siringa è inserita ordinatamente, senza spingere l'ago intero, dopo aver asciugato la pelle abbondantemente con cotone idrofilo. La soluzione viene iniettata lentamente. Dopo l'iniezione, la stessa ovatta viene massaggiata nel punto in cui è stata effettuata l'iniezione, in modo che il farmaco possa essere disperso senza formare grumi. Questo è tutto.

In nessun caso l'amministrazione per via endovenosa non può essere eseguita in modo indipendente e devi contattare uno specialista.

La dose è prescritta dal medico curante, a seconda della malattia presente e della sua gravità, così come il peso corporeo e l'età del paziente, ma nella maggior parte dei casi, secondo le istruzioni per l'uso di iniezioni di Cefotaxime, il farmaco viene somministrato per via intramuscolare o endovenosa 1 g, Ha bisogno di iniezione due volte al giorno. La dose standard massima di somministrazione è 1 grammo. Nei casi più gravi, la dose viene aumentata a 2 grammi.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento.

Le donne nella posizione di iniezioni Cefotaxime prescritto in presenza di varie infezioni nel secondo e terzo trimestre di gravidanza. Nel primo, la medicina è severamente vietata, poiché durante questo periodo si verifica la formazione di tutti gli organi vitali nel feto.

Se le iniezioni sono prescritte a una madre che allatta, allora dovrebbe rifiutarsi di allattare.

Quali sono i possibili effetti collaterali quando si utilizza un antibiotico?

I colpi di Cefotaxime possono causare effetti collaterali che si manifestano sotto forma di:

  • Manifestazioni allergiche (eruzioni cutanee, orticaria, febbre, edema di Quincke, ecc.),
  • Vomito, nausea, dolore addominale, feci anormali, ittero, colite, ecc.
  • Cambiamenti nella composizione del sangue,
  • Mal di testa
  • Dolore nel sito di iniezione,
  • Nefrite interstiziale,
  • Anemia emolitica

Un'overdose di farmaci può manifestarsi:

  • convulsioni,
  • tremore,
  • febbre,
  • Encefalopatia (con malattia renale),
  • Ipoacusia temporanea,
  • Movimenti di discordanza.

In caso di avvelenamento con il farmaco dovrebbe cercare immediatamente l'aiuto dei medici.

Come il farmaco interagisce con altri medicinali

Quando un medico prescrive iniezioni di Tsefotaxime, per lui è utile informarsi su altri medicinali usati da lei, in modo che il medico corregga correttamente il trattamento antibiotico, poiché non può essere combinato con alcuni farmaci:

  • diuretici,
  • Farmaci per la secrezione di calcio, come Probenecid,
  • anticoagulanti,
  • Agenti antipiastrinici.

Compatibilità con alcol

Questo antibiotico è incompatibile con l'alcol. Quando si beve alcolici contemporaneamente al trattamento farmacologico, possono manifestarsi fenomeni che si manifestano:

  • Tachicardia e disturbi del ritmo cardiaco,
  • Una forte diminuzione della pressione sanguigna e persino il collasso,
  • Quincke Edema,
  • Uno stato di paura
  • Malattia mentale
  • vomito,
  • Grave danno al fegato.

Le farmacie vendono iniezioni di Cefotaxime a prezzi che vanno da 24 a 45 rubli per flaconcino con un dosaggio di 1,0 g per oggetto.La differenza di prezzo dipende dalla regione e dal produttore. Un pacchetto di 50 pezzi costa circa 900 rubli e di 5 bottiglie - 120 rubli.

Composizione, descrizione, forma e imballaggio dei farmaci

Quali ingredienti contiene Cefotaxime? Le iniezioni (per i bambini, il dosaggio di questo farmaco è determinato individualmente) includono un principio attivo come cefotaxime (sale di sodio).

Il farmaco stesso è una polvere bianca o giallastra, che viene utilizzata per preparare una soluzione destinata all'iniezione endovenosa o intramuscolare.

Il farmaco può essere acquistato in flaconcini di vetro, confezionato in imballaggi di cartone.

Proprietà farmacologiche

Sai cos'è una droga "Cefotaxime"? Istruzioni per l'uso (scatti per bambini - non un test facile, ma cosa succede se il bisogno è in ritardo?) Dichiara che il farmaco viene prescritto con particolare attenzione ai pazienti giovani, perché è un antibiotico semi-sintetico. Il suo principio attivo appartiene alle cefalosporine di terza generazione.

Il farmaco è usato per via parenterale. È attivo contro la flora gram-positiva, così come i microrganismi gram-negativi che mostrano un'elevata resistenza agli effetti di aminoglicosidi, sulfonamidi e penicillina.

Il principio dell'azione antimicrobica di questo farmaco si basa sulla sua capacità di inibire l'attività della transpeptidasi. Ciò accade a causa del blocco del peptidoglicano.

Caratteristiche cinetiche del farmaco

Come viene assorbita la cefotaxime? L'annotazione (colpi - questa è l'unica forma del farmaco menzionato) suggerisce che dopo la somministrazione intramuscolare la più alta concentrazione del farmaco nel sangue si nota dopo 35 minuti. Circa il 27-40% del principio attivo è legato alle proteine ​​plasmatiche.

L'effetto battericida del farmaco dura 12 ore. Il farmaco si trova nella cistifellea, nel miocardio, nelle ossa e nei tessuti molli.

Non si può dire che il componente attivo di questo farmaco sia in grado di penetrare nella placenta, oltre che di determinarsi nei liquidi pleurico, peritoneale, sinoviale, cerebrospinale e pericardico.

Circa il 90% del farmaco viene escreto nelle urine.

Con la somministrazione intramuscolare, l'emivita del farmaco è di 60-90 minuti e con iniezioni endovenose di 1 ora. L'ingrediente parzialmente attivo viene escreto insieme alla bile. Il cumulo del farmaco non è osservato.

Dosaggio della droga

Ora sai cosa puoi fare per fare le iniezioni di Cefotaxime. Ma qual è il loro dosaggio? Dipende dalle indicazioni e dalla gravità della malattia.

Con infezioni del tratto urinario, così come con infezioni non complicate, il farmaco viene somministrato per via endovenosa o intramuscolare in 1 g ogni 9-12 ore.

Per infezioni di gravità moderata - 1-2 g ogni 12 ore.

Per la gonorrea acuta non complicata, il farmaco viene somministrato per via intramuscolare alla dose di 1 g (una volta).

Nelle infezioni gravi (ad esempio, meningite), il farmaco viene utilizzato per via endovenosa, 2 g ogni 6-9 ore. La dose massima giornaliera è di 12 g. La durata della terapia è determinata individualmente.

Per la prevenzione dello sviluppo di malattie infettive, prima dell'intervento chirurgico, il paziente durante l'induzione dell'anestesia una volta somministrato "Cefotaxime" alla dose di 1 g Se necessario, ripetere l'iniezione dopo 6-12 ore.

Quando il taglio cesareo nel processo di applicazione di morsetti sulla vena ombelicale, il farmaco viene somministrato per via endovenosa in una quantità di 1 g, quindi dopo 6-12 ore viene somministrata un'iniezione aggiuntiva nella stessa dose.

Istruzioni per bambini

Se necessario, le iniezioni di "Cefotaxime" per neonati e bambini prematuri sotto una settimana di età sono prescritte per via endovenosa in una quantità di 50 mg per kg di peso corporeo ogni 12 ore. All'età di 1-4 settimane, il farmaco viene somministrato nella stessa dose, ma ogni 9 ore.

I bambini di età superiore a 2,5 anni con un peso corporeo inferiore a 50 kg vengono prescritti per via intramuscolare o endovenosa nella quantità di 50-180 mg per kg di peso corporeo (in 4 o 6 somministrazioni).

Nelle gravi malattie infettive, compresa la meningite, il dosaggio giornaliero del farmaco è aumentato a 100-200 mg per kg. In questo caso, le iniezioni vengono eseguite per via intramuscolare o endovenosa nella quantità di 4-6 volte al giorno. La dose massima giornaliera è di 12 g.

Prezzo e analoghi di antibiotico

Il costo del farmaco in questione dipende dal mark-up della rete e dalla regione di vendita. In media, fiale-bottiglie (5 pezzi da 1 g ciascuna) possono essere acquistati per 160-170 rubli.

Se necessario, questo farmaco può essere sostituito da mezzi simili come "Claforan", "Cefabol" e "Cefosin".

Tuttavia, dovrebbe essere immediatamente notato che l'uso di questi farmaci è possibile solo dopo aver consultato un medico.

Recensioni antibiotiche

Nella pratica pediatrica, questo medicinale viene spesso prescritto come agente antimicrobico. Di norma, questo viene fatto nei casi in cui altri antibiotici non danno un effetto terapeutico positivo.

I feedback dei consumatori sulle iniezioni "Cefotaxime" sono più positivi. Le segnalazioni di pazienti confermano la sua elevata efficacia antimicrobica. Tuttavia, è possibile trovare tali risposte, che indicano esplicitamente la presenza di un gran numero di reazioni negative osservate dopo il trattamento (distensione addominale, disbiosi, coliche e altri).

La composizione e la forma del rilascio del farmaco

Il principio attivo è cefotaxime.

Il farmaco è usato solo per iniezione. In compresse, capsule, sciroppi, ecc. Cefotaxime non è disponibile, sospensioni per bambini, inoltre non esiste!

Il mezzo viene venduto in flaconcini di liofilizzato (polvere per la produzione di soluzione iniettabile) contenente cinquecento, 1000 e 2000 milligrammi di antibiotico sotto forma di Na sale. La soluzione preparata viene introdotta in / in o in / m.

Spettro di attività antimicrobica

Cefotaxime è attivo contro batteri resistenti ai farmaci aminoglicosidi, penicilline, sulfonamidi.

Antibiotico efficace contro gli stafilococchi (inclusi i ceppi capaci di produrre penicillinasi), Streptococcus, difterite corinebatteri, enterobatteri, Escherichia coli, atsinetobaktera, emolitica coli (compresi i ceppi resistenti all'ampicillina), Klebsiella, neyserry (gonococchi e meningococchi) propionobaktery, Proteus, dentatura, Yersinia, bordetella, fusobacteria, batterioidi, moraxella, peptostreptokokk ecc.

Rispetto alla prima e alla seconda generazione di cefalosporine, Cefotaxime è meno attivo contro i gram-cocchi.

Listeria, streptococchi di gruppo D e stafilococchi resistenti alla meticillina sono resistenti all'antibiotico.

Indicazioni e controindicazioni per appuntamento

Il farmaco è stato prescritto con successo per infezioni di varia gravità, influenzando:

  • Lor-organi,
  • stomaco. percorsi (superiore e inferiore),
  • sistema urinario e riproduttivo
  • organi addominali (compreso lo sviluppo di peritonite),
  • tegumenti e PZHK,
  • sistema muscolo-scheletrico.

Inoltre, un antibiotico è prescritto per grave setticemia, batteriemia, meningite (ad eccezione della meningite causata da Listeria) e altre infezioni del sistema nervoso centrale.

Leggi oltre: caratteristiche alimentari quando si assumono antibiotici

Cefotaxime può essere utilizzato nel trattamento di:

  • forme complicate e semplici di gonorrea,
  • clamidia,
  • Malattia di Lyme,
  • endocardite,
  • salmonellosi,
  • malattie infiammatorie sullo sfondo di stati di immunodeficienza,
  • gravi infezioni ginecologiche (inclusi aborti settici).

In chirurgia, è usato per scopi profilattici, per prevenire lo sviluppo di complicanze di natura settica.

Il farmaco è controindicato per le persone con intolleranza individuale ai farmaci B-lattamici, con sanguinamento, se il paziente ha colite ulcerosa, insufficienza cardiaca grave, blocco AV.

Nonostante le cefalosporine siano incluse nell'elenco degli antibiotici approvati per l'uso durante la gravidanza, cefotaxime può essere usato solo se assolutamente necessario, in assenza di un'alternativa più sicura.

Cefotaxime non è prescritto per l'allattamento. Se necessario, il suo uso nelle donne che allattano, l'allattamento al seno viene interrotto per l'intero periodo di trattamento.

È anche necessario prendere in considerazione le restrizioni di età. I farmaci per via endovenosa possono essere somministrati sin dai primi giorni di vita, tuttavia l'uso intramuscolare è consentito solo a partire da 2,5 anni.

Può essere usato con cautela nel trattamento di pazienti con insufficienza renale cronica (insufficienza renale cronica).

Con la via di somministrazione intramuscolare, un'ulteriore controindicazione è l'allergia alla lidocaina.

Come allevare un antibiotico?

Se Cefotaxime viene somministrato per via endovenosa in bolo, un grammo di liofilizzato deve essere diluito con 8 millilitri di sodio cloruro 0,9 o soluzione iniettabile. La soluzione risultante dovrebbe essere omogenea e non contenere sospensioni e inclusioni straniere. Il farmaco deve essere somministrato lentamente per un periodo da tre a cinque minuti.

Se il farmaco viene somministrato a goccia, quindi un grammo del liofilizzato viene diluito con cinquanta millilitri di soluzione salina (preferibilmente) o cinque percento di glucosio. La durata dell'infusione è di circa un'ora.

Quando si prescrive Cefotaxime per le iniezioni intramuscolari, l'istruzione raccomanda di sciogliere 1 grammo di liofilizzato con 4 millilitri di acqua per preparazioni iniettabili, o 4 millilitri di una soluzione con lidocaina all'1%. La soluzione risultante viene iniettata in profondità nel muscolo grande gluteo (quadrante esterno superiore).

È anche possibile diluire 1 grammo della polvere con due millilitri di soluzione iniettabile e aggiungere 2 ml di lidocaina (1%).

Guarda il video: Preparazione farmaci per iniezione intramuscolare (Settembre 2019).

Loading...