Bambini piccoli

Come inumidire l'aria nella stanza: i modi più efficaci

Pin
Send
Share
Send
Send


L'umidità dell'aria è una delle componenti più importanti del microclima dello spazio abitativo, da cui dipendono la salute e il comfort delle persone. Come inumidire l'aria nell'appartamento per prevenire gravi malattie e disagi? Prima di scegliere un metodo di lotta, capire perché è necessario, studiare tutte le opzioni possibili - dagli umidificatori domestici ai metodi tradizionali che non richiedono costi e connessione all'elettricità.

Perché inumidire l'aria in casa e perché è importante

È necessario monitorare l'umidità dell'aria, perché lo stato di salute e lo stato di salute dei residenti dipendono direttamente da questo indicatore.

  • L'aria secca provoca mal di gola, secchezza delle mucose nasali, che porta a disagio durante il giorno e disturbi del sonno durante la notte.
  • L'aria calda e secca con un alto contenuto di polvere è pericolosa per allergie e bambini piccoli. Attacchi di tosse, broncospasmo, complicanze del raffreddore sono direttamente correlati al microclima. I medici ai primi segni di malattia si consiglia di aerare le stanze più spesso e ridurre la temperatura a 18-20 gradi, in tali condizioni è più facile mantenere l'umidità ottimale.
  • L'uso di lenti spesso provoca la sindrome dell'occhio secco, che si sviluppa in climi caldi secchi e in inverno in stanze con scarsa umidità dell'aria.
  • Per le donne, il fatto che in una stanza asciutta anche la pelle del viso si asciughi rapidamente e perda la sua elasticità può essere una buona ragione per prendersi cura dell'umidificazione dell'aria. Se hai la pelle costantemente secca e opaca, capelli fragili, pensa, forse l'appartamento è solo aria molto secca.

Oltre agli effetti negativi sopra riportati sulla salute umana, l'eccessiva secchezza porta ad asciugare e scricchiolare pavimenti, porte, mobili. Molte persone conoscono l'effetto spiacevole dell'accumulo di elettricità statica, quando oggetti innocui colpiscono improvvisamente con una corrente. Si scopre, e questo è dovuto al contenuto di umidità insufficiente nell'aria.

Quali standard sono richiesti per una persona?

Per fornire un microclima confortevole in un'abitazione, è necessario capire che cosa è una cosa come l'umidità dell'aria e quali indicatori saranno i più ottimali. Ci sono due caratteristiche principali: umidità relativa e assoluta.

Nella vita di tutti i giorni, di regola, viene utilizzata la prima definizione - umidità relativa dell'aria. Questo indicatore è indicato come una percentuale, che indica il contenuto di vapore acqueo nell'aria ad una certa temperatura rispetto alla quantità massima di vapore che può essere nell'aria alla stessa temperatura.

In poche parole, con la stessa quantità di vapore acqueo, più calda è la stanza, meno umidità sarà. Ad esempio, se l'appartamento è di +15 gradi e allo stesso tempo l'umidità è del 60%, non dovresti pensare che questa cifra continui quando la temperatura sale a +25. In questo caso, l'umidità diminuirà e sarà circa del 35%.

Gli scienziati hanno da tempo stabilito che una persona si sente meglio con un'umidità relativa del 40-70%. È in questa fascia che viene inibito lo sviluppo di batteri e virus patogeni, si riduce l'accumulo di allergeni e polveri.

Poiché l'umidità è inestricabilmente legata alla temperatura dell'aria, gli indicatori più confortevoli del microclima sono i seguenti:

  • camera da letto - temperatura 16-19 gradi, umidità 50-70%,
  • soggiorno - temperatura 19-23 gradi, umidità 40-60%,
  • bambini - temperatura 18-21 gradi, umidità 60-70%.

Come determinare l'umidità

Per determinare la quantità di umidità nell'aria è un dispositivo chiamato igrometro. Spesso è possibile trovare i moderni condizionatori d'aria e termometri ambiente con un sensore integrato. Per ottenere dati affidabili, è meglio allontanare l'igrometro dagli apparecchi di riscaldamento e dagli umidificatori domestici.

Se non si dispone di un dispositivo di misurazione, utilizzare i metodi tradizionali. Certo, non otterrai cifre esatte, ma almeno capirai se l'appartamento ha bisogno di essere inumidito.

Per una determinazione approssimativa dell'umidità:

  1. Versare in una bottiglia d'acqua e metterlo in frigo.
  2. Dopo un paio d'ore, togliere la bottiglia e lasciarla nella stanza per 5 minuti.
  3. Durante questo periodo, le pareti saranno coperte con goccioline di condensa.
  4. Se dopo cinque minuti il ​​condensato fine è quasi asciutto, significa che l'aria è molto secca.
  5. In condizioni di umidità normale, le gocce, mentre non si seccano, scivolano lentamente verso il basso e, se eccessive, si forma una pozza di condensa sotto la bottiglia.

Un buon indicatore di umidità può servire come un cono di abete comune. Inoltre, è abete rosso, non pino - ha scale più delicate e sensibili. Se i dossi nella stanza hanno scale che sono strettamente premute l'una all'altra o solo leggermente leggermente aperte, allora il contenuto di umidità è normale. L'urto completamente aperto dice che l'aria è troppo secca.

Umidificatori portatili o spray

Per umidificare l'aria in uno spazio residenziale o ufficio, è conveniente usare umidificatori portatili, che vengono inseriti in una bottiglia d'acqua. I dispositivi spruzzano periodicamente acqua sotto forma di micro-spray. Se lo desideri, puoi trovare un dispositivo compatto che funziona da USB con installazione in un bicchiere o un piccolo vaso.

Puoi anche prendere uno spray con un piccolo spray. Questo semplice dispositivo è comodo da usare durante la stagione di riscaldamento e nella calura estiva. Basta spruzzare acqua intorno o vicino al riscaldatore e dimenticarsi dell'asciugatura eccessiva per un po '.

Per riempire la stanza con un aroma gradevole, aggiungere all'acqua oli essenziali. Con l'aiuto degli oli, non solo puoi neutralizzare la secchezza, ma anche creare un certo microclima. Ad esempio, il profumo della lavanda rilassa, l'eucalipto e l'albero del tè uccidono i germi e l'arancia riduce l'appetito.

Umidificatori a batteria

Questa semplice invenzione è un pallone ceramico decorativo con gancio per il fissaggio alla batteria. Il principio di funzionamento è il più semplice possibile: l'acqua nel serbatoio evapora lentamente, riempiendo la stanza di umidità distrutta dai dispositivi di riscaldamento. Tali dispositivi servono da molto tempo e non comportano alcuna spesa. Grazie alla forma ben pensata, sembrano decorazioni.

Se non vuoi spendere soldi, usa bottiglie di ceramica o vasi inutili a forma stretta. Appenderli in modo da non attirare l'attenzione e attendere il risultato. L'olio aromatico può anche essere aggiunto all'acqua.

Fontana della camera - arredamento funzionale

Se non vuoi fare confusione con i fiori freschi o prenditi cura dell'acquario, puoi semplicemente ottenere una fontana o una cascata. Ora i negozi hanno una selezione abbastanza ampia di questi design, quindi non è difficile scegliere un modello per ogni gusto e budget. L'acqua gorgogliante non solo porta la pace all'interno, ma annaffia la stanza abbastanza bene.

Se lo si desidera, una piccola fontana da scrivania è facile da fare con le proprie mani, prendendo come base la pompa e l'arredamento appropriato: pietre, una brocca, tazze da tè. La mini-oasi è utile non solo per le persone, ma anche per le piante da interno.

Come normalizzare rapidamente l'umidità con metodi popolari

Ci sono un sacco di semplici modi folk, con i quali è anche possibile ottenere il risultato desiderato. È importante capire che la maggior parte dei metodi porta solo risultati temporanei. Pertanto, dovrebbero essere applicati regolarmente o cercare altre soluzioni a lungo termine.

Arieggiamento regolare dell'appartamento

Se non vivi nella regione meridionale del caldo, allora possiamo tranquillamente dire che l'aria dalla strada contiene molta più umidità rispetto all'appartamento. L'aerazione regolare contribuisce alla normalizzazione del microclima in casa. È particolarmente utile farlo nel periodo autunno-inverno, quando i dispositivi di riscaldamento funzionano.

Sfortunatamente, a volte l'aerazione non porta i risultati desiderati, ad esempio, se le finestre si affacciano su una strada trafficata, è meglio lasciarle chiuse. Si consiglia di fare lo stesso con i residenti dei piani inferiori con tempo asciutto, in modo che al posto dell'umidità desiderata, le nuvole di polvere non entrino nell'appartamento.

Stufa elettrica o bollitore nel nuovo ruolo

Per inumidire rapidamente l'aria della stanza in inverno, è possibile utilizzare una piccola stufa elettrica. Metti semplicemente un vaso aperto su di esso e fai bollire l'acqua. Il vapore caldo renderà rapidamente l'aria umida e sicura. Per effetto aggiunto, aggiungere all'acqua erbe o oli profumati.

Se non c'è la stufa, è possibile utilizzare un bollitore leggermente aperto, una pentola a cottura lenta o un altro dispositivo adatto che consenta l'acqua bollente. Di norma, questo metodo dà un effetto molto veloce, quindi non dovrebbe essere abusato in modo da non danneggiare i mobili e lo sfondo.

Trucchi di asciugamano bagnato

Un asciugamano bagnato su una batteria calda è un modo tradizionale tradizionale per aumentare rapidamente l'umidità in un appartamento. Mentre si asciuga, l'asciugamano si inumidisce nuovamente e torna alla batteria.

Puoi costruire un umidificatore a freddo improvvisato da un asciugamano bagnato e un ventilatore. Asciugamani buttati sulla griglia e accendi il ventilatore a bassa velocità.

Lo stesso effetto è facile da ottenere, basta lasciare asciugare la biancheria bagnata nell'appartamento. Naturalmente, questo non aggiunge estetica alla stanza, ma aiuterà a riportare rapidamente l'umidità dell'aria alla normalità.

Bottiglia di plastica o umidificatore

Gli appassionati di armeggiare con le proprie mani possono fare un umidificatore improvvisato da una bottiglia di plastica. Per fare questo, prendere una bottiglia con una capacità di 0,5 o 1,0 litri, avvitare il tappo, dopo di che la finestra viene tagliata lungo l'intera lunghezza della bottiglia. La bottiglia è appesa al tubo del riscaldamento e vi ha versato dell'acqua. Umidificatore pronto.

Puoi costruire un sistema di umidificazione di barattoli di vetro e un pezzo di benda o uno straccio di cotone. Un barattolo d'acqua è posto sotto la batteria. La benda o lo straccio viene avvolto su un tubo che va alla batteria e l'estremità viene abbassata nel barattolo. L'acqua sarà assorbita nel tessuto e gradualmente evapora dal contatto con un tubo caldo.

Serbatoi con acqua e palline colorate

Il modo più semplice è quello di aumentare l'umidità nella stanza con l'aiuto di serbatoi d'acqua posizionati in luoghi diversi, specialmente vicino a dispositivi di riscaldamento. Non c'è bisogno di pensare che dovrebbero essere vasche o pentole, usare bei vasi e altri piatti attraenti. Sotto le batterie, è più comodo installare vasi da fiori rettangolari allungati.

L'idrogel sotto forma di palline colorate decuplicate aumentando di dimensioni in acqua, evapora gradualmente l'umidità, conferendole all'aria nella stanza. Riempi vari vasi con fiori rosa e disponili intorno all'appartamento. Non dimenticare di aggiungere periodicamente acqua, in modo che ci sia qualcosa da evaporare. Per la bellezza, posiziona piante vivi o artificiali in un vaso.

Mini giardino domestico per un'aria confortevole

Il microclima dell'appartamento migliorerà sensibilmente se avrai fiori al coperto. Con questo non solo decorare l'interno, ma anche inumidire l'aria nell'appartamento senza un umidificatore. Le piante hanno bisogno di scegliere l'umidità che ama, che richiede una spruzzatura regolare. Felci, piante di gomma, palme, dracaena e ibisco inumidiscono bene l'aria della stanza.

Si consiglia di posizionare le pentole su vassoi con ciottoli bagnati o argilla espansa. Più fiori nell'appartamento, maggiore è l'umidità. Tuttavia, non mettere le piante vicino al sistema di riscaldamento, in modo da non distruggerle.

Acquario come umidificatore efficace

Buon effetto sul microclima e sull'acquariofilia degli hobby. In effetti, un acquario è un serbatoio d'acqua comune e l'acqua tende ad evaporare. Va notato che gli acquari moderni con coperture cieche non sono adatti per umidificare l'aria, quindi è necessario scegliere modelli aperti con lampade a sospensione.

Ottimo come umidificatore e paludari - acquari poco profondi, progettati per la coltivazione di piante palustri. Solitamente sono aperti, quindi c'è un'intensa evaporazione dell'umidità, richiesta per l'umidità.

Ferro o vapore: un approccio non convenzionale

Alcune casalinghe intraprendenti usano un ferro con il vapore o un piroscafo per i vestiti come umidificatore domestico. I dispositivi si collegano semplicemente e spruzzano vapore nella stanza quando si sentono spiacevolmente asciutti. Gli esperti dicono che in un'ora di tale elaborazione è davvero possibile aumentare l'umidità dal 30 all'80%.

Uno svantaggio significativo di questo approccio è il consumo di energia. Nel caso di un ferro, è importante non dimenticare la sicurezza e la possibilità di ustioni, soprattutto se ci sono bambini in casa. Il metodo è più adatto per l'inverno. In estate, un effetto maggiore è più facile da ottenere con la pulizia a umido.

Il bagno è una fonte economica di umidità.

Per normalizzare l'umidità in un piccolo appartamento, basta semplicemente accendere l'acqua nel bagno e aprire la porta che conduce lì. L'umidità si diffonderà rapidamente nella stanza e allevierà la secchezza. A proposito, la porta aperta è utile non solo per il microclima nell'appartamento, ma anche per il bagno stesso, dove l'umidità aumentata porta alla muffa e al deterioramento dei materiali di finitura.

Quando si progetta una grande casa, prestare attenzione alle camere da letto con bagni installati - questo approccio è efficace e molto utile per la salute della pelle e della giovinezza.

Come fare un umidificatore con le tue mani

Per umidificare l'aria nell'appartamento con un costo minimo, crea un umidificatore efficace con le tue mani.

L'opzione più semplice consiste nell'utilizzare un serbatoio di acqua fredda e una ventola dall'unità di sistema del computer, integrata nel coperchio. Per aumentare l'efficacia dell'uso di un filtro di tessuto. La velocità del flusso d'acqua - da 0,4 a 1 litro all'ora. Dopo mezz'ora di lavoro, l'umidità raggiunge il 60%.

L'operazione del refrigeratore causerà fluttuazioni nell'acqua, che a sua volta porterà alla formazione di vapore freddo, che inizierà a diffondersi lentamente nella stanza.

Video: umidificatore a basso costo

Quali sono gli umidificatori e se comprarli

L'umidificatore che funziona dalla rete di alimentazione - dispositivo abbastanza insolito ed è possibile incontrarlo non in ogni abitazione. Per decidere se spendere soldi per questo, è necessario misurare l'umidità nell'appartamento diverse volte. In genere, durante la stagione di riscaldamento, questa cifra scende al 20-30%, in tal caso, quindi è necessario un umidificatore.

Classificazione e tipi di apparecchi elettrici

Molto spesso, un umidificatore viene acquisito da famiglie con bambini piccoli, spesso malati o allergie. L'umidificatore mantiene in modo affidabile l'umidità desiderata, a seguito della quale diminuisce la concentrazione di agenti causali di raffreddore e polvere nell'aria. Questo riduce il rischio di malattie e complicazioni dopo di loro.

Tutti gli umidificatori sono divisi in quattro tipi:

  1. Umidificatori tradizionali tipo "freddo".
  2. Vapore caldo
  3. Ultrasuoni.
  4. Umidificatori, detergenti, sistemi climatici.

Prima di acquistare un umidificatore, è necessario decidere quale area servirà, quale sarà l'umidità massima adatta, se il risparmio energetico è rilevante e se è possibile riempire la macchina con acqua purificata.

Umidificatori tradizionali "a freddo"

Il principio di funzionamento di un tale umidificatore è che l'evaporazione dell'umidità avviene naturalmente, senza riscaldamento e altri trucchi. Il design dell'umidificatore tradizionale è estremamente semplice e si compone di tre elementi principali: un serbatoio dell'acqua, una cartuccia di evaporazione sostituibile e un ventilatore.

Il principale vantaggio di tale dispositivo è l'autoregolazione, cioè quando l'aria è satura di vapore acqueo, l'umidità semplicemente non sarà dove evaporerà e l'umidificatore smetterà di funzionare. Tuttavia, c'è anche un rovescio della medaglia - questo dispositivo non sarà in grado di aumentare l'umidità oltre il 60%, che è necessario, ad esempio, durante la malattia di un bambino.

  • basso consumo energetico
  • non è necessario monitorare costantemente la presenza di acqua, se si esaurisce, il dispositivo non si rompe,
  • autoregolazione senza igrostato.

  • la necessità di cambiare i filtri idratanti che si deteriorano dopo alcuni mesi,
  • nel serbatoio è necessario versare solo acqua dolce, e ancora meglio distillata,
  • umidità massima del 60%, che in alcuni casi non è sufficiente.

Umidificatori "caldi" a vapore

Tali dispositivi formano vapore attraverso il normale riscaldamento dell'acqua fino all'ebollizione. Con l'aiuto di un umidificatore a vapore, puoi aumentare rapidamente l'umidità nell'appartamento al livello richiesto.

Considerando che c'è acqua bollente nel serbatoio, è meglio scegliere modelli sostenibili che non siano facili da capovolgere, soprattutto se ci sono bambini piccoli o animali domestici in famiglia. Per lo stesso motivo, sarà anche utile avere una maniglia in modo che, se necessario, il dispositivo possa essere spostato da un posto all'altro.

Vantaggi dell'umidificatore a vapore:

  • alte prestazioni, può aumentare significativamente l'umidità in un breve periodo di tempo,
  • puoi usare l'acqua di qualsiasi durezza
  • non richiede cartucce di ricambio,
  • la maggior parte dei modelli si spegne automaticamente quando si fa bollire l'acqua.

  • il più antieconomico di tutti gli umidificatori, consuma molta energia,
  • può essere pericoloso per bambini e animali a causa del calore intenso.
torna all'indice ↑

Pericolo di aria secca

In inverno, i sistemi di riscaldamento centralizzati, i riscaldatori e le batterie funzionano attivamente. Di conseguenza, nell'appartamento rimane pochissima aria fresca, la pelle si secca e la respirazione diventa difficile. Дефицит влаги в кислороде может спровоцировать вереницу аллергических реакций и серьезных заболеваний, недооценивать этого «врага» не стоит.

О недостатке влажности в помещении, сухости воздуха, свидетельствует ряд симптомов:

  • беспричинные приступы головной боли,
  • pelle secca di labbra, dita,
  • bassa produttività del lavoro
  • problemi a dormire
  • gli occhi si prosciugano, i processi infiammatori si attivano,
  • le piante nella stanza diventano rapidamente gialle,
  • rinofaringe secca.

Questi problemi indicano che è necessario aumentare l'umidità in casa. I mobili in legno spesso si rompono. Nel caso degli strumenti musicali, le conseguenze possono essere semplicemente irreversibili. Maggiori dettagli sul video qui sotto.

Determina il livello di umidità

Il tasso di umidità per i locali residenziali va dal 40 al 60-70% e questa gamma è considerata ottimale non solo per le persone, ma anche per i mezzi tecnici. Rispondendo alla domanda, quale dovrebbe essere l'umidità dell'aria nella stanza, gli esperti danno questi valori. Esistono diversi modi per determinare il valore reale in una particolare stanza.

  1. Acquista un igrometro - Un dispositivo specializzato progettato per misurare il livello di umidità nella stanza.
  2. Applica tabella Assman (vedi sotto). Se il dispositivo esatto non era a portata di mano, il risultato può essere calcolato indipendentemente. Per questo, la temperatura dell'aria viene misurata con un termometro ordinario, quindi con uno umido. I dati corrispondenti sono abbinati ai valori della tabella. Questo metodo consente di determinare con precisione l'umidità, nonostante l'apparente imperfezione.

Per coloro che, per qualsiasi motivo, non desiderano acquistare un igrometro, offriamo un'anteprima video, che descrive un metodo per determinare l'umidità usando un semplice termometro.

Unità climatica: compra o non ne vale la pena?

Se in base ai dati ottenuti nella stanza c'è una mancanza di umidità, il modo più semplice per eliminarlo è acquistare un dispositivo per l'umidificazione dell'aria. In questo caso, questo è un piccolo dispositivo che spruzza particelle di acqua nello spazio circostante, a causa del quale l'umidità nella stanza aumenta. Un tale dispositivo si adatta bene ai compiti a lui affidati, anche un bambino può usarlo, ma ci sono anche degli svantaggi:

  • il dispositivo funziona dalla rete, quindi aumenta la quantità di energia consumata. Nel caso di funzionamento continuo, il "guadagno" può essere abbastanza tangibile,
  • prezzo,
  • nel processo, la maggior parte dei modelli di attrezzature climatiche creano rumore.

Tuttavia, ci sono metodi più accessibili e semplici per inumidire l'aria in un appartamento con disagio minimo, e sono anche completamente gratuiti.

Fontana decorativa

In inverno, è efficace per umidificare l'aria con l'aiuto di cascate decorative o fontane. Eliminano facilmente la necessità di qualsiasi dispositivo idratante, enfatizzano il design della stanza. Per una persona che possiede una casa, questa è una grande opportunità per riempire lo spazio circostante con freschezza.

Il controllo viene eseguito automaticamente. Le fontane decorative funzionano secondo un semplice principio: l'acqua si muove in un "cerchio" chiuso. Tutto ciò che serve è versare il liquido in un contenitore speciale dopo alcuni giorni. A seconda del modello, il suo volume può variare entro ampi limiti. Rispondendo alla domanda su come umidificare l'aria a casa, i professionisti raccomandano sempre più esattamente la versione con soluzioni idro-decorative.

Asciugatura a umido

Un aumento di umidità nell'aria viene registrato anche in quei casi in cui contiene biancheria bagnata. Per le persone che hanno bambini piccoli, il problema dell'umidità dovuta a questo effetto è spesso livellato da solo. Tuttavia, la biancheria bagnata appesa nella stanza è un modo radicale di eliminare l'aria secca, poiché esiste la possibilità di muffa e condensa.

Il consiglio! Come aumentare l'umidità nella stanza con rischi minimi? - Immergere un asciugamano e strizzarlo delicatamente, quindi appenderlo alla batteria. In inverno, è uno dei modi più efficaci per saturare le masse d'aria con l'umidità a causa della sua evaporazione durante il riscaldamento.

L'umidità ottimale nell'appartamento può essere fornita con un'altra semplice "ricetta popolare". È semplice e accessibile, oltre che geniale. L'acqua viene versata in un piccolo contenitore e vi viene immersa una benda. Dopodiché, viene appeso alla batteria in modo tale che una delle estremità si trovi su una superficie metallica calda e la seconda resti nell'acqua. L'umidificazione dell'aria è ottenuta grazie alla costante evaporazione dell'umidità nella stanza.

Altre piante e verde!

La vegetazione verde non può solo sintetizzare l'ossigeno, ma anche saturarlo con l'umidità. In parallelo, la ionizzazione dell'aria, la sua depurazione da polvere, batteri, particelle pericolose e invisibili. Quindi, come inumidire l'aria nell'appartamento senza un umidificatore e ossigenarlo? - È necessario piantare le piante "giuste" a casa, idealmente quelle specie che crescono nei climi tropicali, poiché producono la massima quantità di umidità.

Tipi idratanti di verde:

Fai attenzione! I tipi di piante elencati danno nello spazio la stessa quantità di "precipitazione" che assorbono. Hanno bisogno di irrigazione regolare e intensiva.

Gli esperti raccomandano di coltivare piante più "familiari":

Non puoi nemmeno immaginare come questi "vicini" possano trasformare la situazione nella tua casa, per non parlare della pulizia e della produzione di ossigeno.

Il nostro acquario è tutto

I genitori premurosi spesso non si chiedono come aumentare l'umidità nell'appartamento, dato che ottengono i loro figli in anticipo rispetto all'acquario. Wet sarà la stanza in cui si trova la fonte d'acqua e l'area della sua evaporazione è massima. Di conseguenza, più un acquario viene installato in un vivaio, più efficacemente sarà in grado di saturare l'aria secca con umidità utile.

Fai attenzione! Se piante verdi vengono piantate all'interno del serbatoio di vetro oltre al pesce, la sintesi di ossigeno accelererà.

Per le stanze in cui non è possibile installare un acquario, le soluzioni migliori saranno lastre decorative in vetro o altri tipi di vasi riempiti d'acqua. Dovrebbero essere il più grandi possibile in modo che l'area di evaporazione del liquido sia sufficiente per mantenere le condizioni di umidità. Nel piatto puoi lanciare alcune belle pietre e posizionarle illuminazioni decorative. L'arredamento diventerà molto più confortevole.

Riempi la stanza con l'aria!

Il modo più semplice per aumentare l'umidità nello spazio abitativo è di ventilare regolarmente la stanza. In primavera e in autunno, le masse d'aria sulla strada sono sufficientemente saturate dall'umidità. Una breve ventilazione di 20 minuti 4-6 volte al giorno sarà sufficiente per migliorare il benessere, normalizzare il sonno.

Il consiglio! Combina diversi modi l'uno con l'altro per aumentare la loro efficacia.

In parallelo, è possibile eseguire la pulizia a umido, spruzzare le piante con uno spruzzo di acqua. Se si accende la ventola e la si dirige nella direzione di spruzzare il liquido, è possibile elaborare l'intera stanza in pochi minuti, indipendentemente dalla sua area. L'umidità ottimale nel soggiorno sarà "mantenuta" per diverse ore. Ma se non vi è alcun desiderio di impegnarsi regolarmente nelle "procedure dell'acqua" descritte, è meglio smettere di comprare un elettrodomestico specializzato.

Ora sai non solo come inumidire l'aria nella stanza, ma anche perché è necessario in linea di principio. Non è necessario acquistare costose soluzioni climatiche ei rimedi popolari funzioneranno perfettamente, inoltre, nessuno ti vieta di creare un umidificatore con le tue mani, poiché non c'è nulla di complicato in questo. Non dimenticare le piante, alcune delle loro specie sono fedeli aiutanti nella lotta contro l'aridità, sia ai tropici che nel tuo appartamento.

L'importanza di bagnare gli spazi abitativi

Mantenere una certa umidità nella stanza è necessario, poiché questo indicatore influisce sulla salute di tutti i residenti. La mancanza di umidità provoca:

  • essiccazione della mucosa nasale, che porta alla creazione di condizioni favorevoli per virus e batteri,
  • disturbo del sonno durante la notte
  • attacchi di allergie, asma bronchiale a causa di polvere e altre particelle fluttuanti nell'aria (con sufficiente umidità si depositano),
  • le persone che indossano le lenti notano che gli occhi diventano molto secchi e si sentono attriti dopo poche ore.

Inoltre, nelle stanze asciutte, i pavimenti iniziano a scricchiolare, i mobili sono deformati, gli oggetti possono essere fulminati quando vengono toccati.

ventilazione

È necessario aprire le finestre 2-3 volte al giorno, anche nella stagione invernale, per 10-15 minuti. Il flusso di aria fresca migliorerà la circolazione nella stanza e normalizzerà il microclima locale.

In estate, durante la siccità, è meglio far circolare un appartamento al mattino e alla sera, con tempo freddo e durante la pioggia, è possibile aprire le finestre in qualsiasi momento il più spesso possibile.

A volte l'aerazione può aggravare il microclima nell'appartamento:

  • se l'abitazione è al piano terra ed è asciutta e polverosa all'esterno,
  • se le finestre si affacciano sulla pista del gas.

In questo caso, è meglio acquistare un sistema speciale che pulirà e umidificherà l'aria.

Pulizia umida

Per eliminare la secchezza nelle stanze, si consiglia di pulire la polvere ogni giorno e pulire i pavimenti. Questo non solo mantiene il livello di umidità nell'appartamento, ma rimuove anche le particelle sedimentate, i peli e le cellule morte, che possono provocare un'allergia. Quando si effettua la pulizia a umido non è consigliabile usare candeggina e detersivi (soprattutto se ci sono bambini piccoli in casa).

Panno bagnato

Uno dei modi più semplici per inumidire una stanza è asciugare i vestiti dopo il lavaggio.

Un'alternativa a questo è di mettere asciugamani, lenzuola o tessuti spessi nelle stanze. Si consiglia di posizionare un panno inumidito con acqua vicino a fonti di calore per una migliore evaporazione. Ad esempio, è possibile gettare un asciugamano sul radiatore di riscaldamento, mentre si piegano le tende.

Non appena il tessuto si asciuga, deve essere nuovamente bagnato.

Utili oggetti interni

L'umidificazione dell'aria interna può essere un elemento del design dell'appartamento.

Un acquario in una stanza o una cascata decorativa riusciranno perfettamente a far fronte a questo compito. In essi l'acqua è costantemente localizzata ed evapora, il che crea un microclima favorevole. Più grande è l'area di evaporazione, più efficientemente aumenta l'umidità.

Piante da appartamento

Le piante ornamentali all'interno svolgono tre funzioni contemporaneamente: si inumidiscono, emettono ioni di ossigeno e purificano l'aria.

Queste abilità hanno:

  • Monstera,
  • dracaena,
  • ficus (in particolare latifoglie),
  • Scheffler,
  • Fatsa,
  • felci domestiche.

La regolare spruzzatura e l'irrigazione manterranno l'umidità nella stanza ad un livello elevato.

Piante - un igrometro naturale. Con una mancanza di umidità, le foglie diventano morbide e asciutte.

Altri modi per aumentare l'umidità

Ci sono alcuni altri metodi che aiuteranno ad aumentare l'umidità e mantenere il clima interno:

  • disporre vasti serbatoi con acqua (preferibilmente vicino ai radiatori),
  • Spruzzare la pistola a spruzzo
  • accendi il piroscafo nella stanza
  • mettere alcuni serbatoi di acqua bollente,
  • metti un panno umido sulla ventola.

Prestare attenzione quando si usa acqua calda o apparecchi elettrici. Tali metodi non sono adatti per le stanze dei bambini, dal momento che può essere molto difficile tenere traccia del bambino.

Puoi mettere un acquario vicino al letto del bambino, appendere un asciugamano bagnato o posizionare piante da appartamento. Quando scegli la flora, devi stare attento ed evitare piante velenose (mostri, per esempio).

Tipi di umidificatori per la casa

Se il problema di inumidire la stanza è acuto, ad esempio, uno degli inquilini dell'appartamento soffre di allergie (soprattutto un bambino), è possibile acquistare un umidificatore speciale per la casa.

Ci sono diverse varietà:

Prima di acquistare è necessario considerare i vantaggi di ciascun tipo. Un importante criterio di selezione è l'area della stanza che deve essere inumidita.

ultrasuono

L'idratante della nuova generazione funziona grazie alle oscillazioni ad alta frequenza di una speciale membrana che rompe l'acqua in vapore freddo.

Tali dispositivi sono molto popolari grazie ai loro vantaggi:

  • compattezza,
  • sicurezza
  • efficienza,
  • la capacità di regolare l'umidità
  • idratazione veloce
  • prezzo basso

Il dispositivo ha un solo inconveniente: le tracce appaiono sulla superficie quando si utilizza l'acqua del rubinetto.

Gli umidificatori sono dotati di alcuni modelli di moderni condizionatori d'aria.

Quando bagnare la stanza è necessario rispettare la misura. Quando l'indicatore sale al di sopra del 70% in una stanza calda, viene creato un ambiente favorevole per la crescita di batteri e muffe.

Il video rivela i segreti di come umidificare l'aria nella stanza.

Complessi climatici multifunzionali

Il complesso climatico combina le funzioni di molti dispositivi. Controlla l'umidità, la temperatura dell'aria, pulisce la polvere e gli allergeni, ionizza e aromatizza la stanza.

Gli umidificatori per il clima - i detersivi prima spingono l'aria attraverso filtri meccanici o acqua, liberandola dalla polvere, umidificando e poi raffreddando o riscaldando, a seconda del programma.

I sistemi split con umidificatori d'aria integrati possono anche essere attribuiti a complessi climatici. Insieme al riscaldatore neutralizza secco "sulla vite".

Quali riscaldatori meno aria secca

La cosa principale da capire è che l'umidità scende quando si usano dispositivi di riscaldamento, perché più alta è la temperatura, più bassa è l'umidità con lo stesso contenuto di vapore acqueo. Per ridurre la necessità di umidificazione dell'aria, utilizzare riscaldatori che non bruciano ossigeno e funzionino con parsimonia.

L'ultima cosa che asciuga l'aria e non distrugge l'ossigeno sono questi tipi di riscaldatori:

  • Infrarossi. Non riscaldano l'aria, ma gli oggetti, quindi il loro impatto negativo sul microclima della stanza è minimo.
  • Convettore con elemento riscaldante chiuso. Un riscaldatore chiuso in un alloggiamento non brucia ossigeno e la presenza di convezione naturale non solleva polvere.
  • Oil. Non si scaldano mai a temperature critiche.
  • Ceramica. Proprio come tutti i riscaldatori con un elemento riscaldante chiuso, interagiscono poco con il vapore acqueo.

Non installare caminetti e termoventilatori con resistenze aperte. Sarà molto difficile mantenere l'umidità dell'aria a un livello sufficiente nelle stanze con tali riscaldatori.

Se si arriva alla conclusione che il microclima della propria casa richiede una regolazione, è il momento di determinare come umidificare l'aria nelle stanze, farlo senza un umidificatore o ancora acquistare un dispositivo speciale.

L'importanza di umidificare l'aria nell'appartamento

Perché hai bisogno di un umidificatore nell'appartamento e perché l'umidità è così importante? Ti spiego ora.

L'aria secca nella stanza può causare molti problemi, specialmente se c'è un bambino piccolo dentro.

Il fatto è che l'aria interna secca può causare una serie di problemi:

  • Provoca tosse, mal di gola, mucosa nasale secca.. Inoltre, l'aria secca nell'appartamento asciuga fortemente la membrana mucosa degli occhi, e le persone che portano lenti sono più sensibili a questo problema.
  • L'aria secca con alti livelli di polvere è molto pericolosa. per chi soffre di allergie, asmatici e bambini. Tra le altre cose, può causare allergie, anche per coloro che in precedenza non hanno avuto tale problema.
L'aria secca può causare tosse, allergie, desquamazione della pelle e unghie fragili.
  • La mancanza di umidità provoca sonnolenzaaffaticamento e mal di testa Inoltre asciuga la pelle e i capelli, rendendo le unghie più fragili.
  • L'aria calda e secca è un terreno fertile ideale per i batteri. e virus. A loro volta aumentano il rischio di un certo numero di malattie.
  • La bassa umidità colpisce non solo la persona ma anche su piante da interno, finestre, porte, mobili in legno, ecc.

Come aumentare il livello di umidità in casa - 7 metodi disponibili

Bassa umidità ha effetti negativi significativi. Ma non preoccuparti, per risolvere il problema è abbastanza semplice.

Non sai cosa fare per inumidire la stanza? Pratici strumenti verranno in soccorso!

Determina il livello di umidità

Come capire che a casa tua anche l'aria secca? Oltre ai sentimenti personali, c'è un modo semplice e provato.

La semplice bottiglia aiuta a determinare rapidamente il livello di umidità nella stanza

  • Versare l'acqua in una bottiglia di plastica normale.
  • Mettilo in frigorifero per diverse ore.
  • Rimuovere la bottiglia e lasciarla nella stanza per 5 minuti. Noterai come le pareti della bottiglia si coprono rapidamente di condensa.
  • Dopo 5 minuti, ispezionare la bottiglia. Se dopo questo tempo le goccioline sono quasi asciutte, l'aria nella stanza è molto secca. Se le gocce fluiscono lentamente lungo le pareti, l'umidità è alta.

Metodi idratanti

Per umidificare l'aria a casa, non è necessario acquistare dispositivi speciali, il cui prezzo aumenta ogni anno. Materiali migliorati e le mie raccomandazioni aiuteranno a risolvere il problema:

Forse questo è il modo più semplice per garantire che l'aria nell'appartamento venga umidificata (anche se temporaneamente). Basta ogni volta dopo aver fatto la doccia o il bagno, per non chiudere la porta del bagno, permettendo ai fumi di diffondersi in tutto l'appartamento.

Un altro modo per idratare, fornendo una soluzione temporanea al problema. È solo necessario mettere l'asciugatrice con solo oggetti lavati vicino alla batteria. Quindi il prodotto si asciuga più rapidamente e l'aria viene inumidita.

Assicurarsi che non ci siano agenti di pulizia sui tessuti. В противном случае вы будете вдыхать пары с химией.

Чтобы сделать увлажнитель своими руками, следуйте этой инструкции.

  • С боковой стороны пластиковой бутылки проделайте отверстие с размером около 5х10 см.
  • Utilizzando i nastri in tessuto, appendere la bottiglia con l'apertura verso l'alto sul tubo orizzontale della batteria. È meglio fissare il nastro con lo scotch, in modo che non scivolino.
  • Metti un pezzo di garza in diversi strati in modo che si trasformi in un rettangolo con una larghezza di 10 cm e una lunghezza di circa 1 metro.
  • Abbassare un'estremità dello stoppino di garza nella fessura della bottiglia, avvolgere l'altro lato attorno al tubo della batteria.
  • Versare l'acqua nella bottiglia. La foto mostra chiaramente il risultato finale.

Assicurarsi che lo "stoppino" non scenda al di sotto del livello dell'acqua. Altrimenti, l'acqua semplicemente gocciolerà sul pavimento.

Per aumentare l'umidità nella stanza aiuterà riempito con bottiglie d'acqua, vasi e altri contenitori con acqua, installato vicino alle fonti di calore. E per dare loro un aspetto sofisticato, è possibile aggiungere fiori, pietre o altri elementi decorativi alle navi.

Non solo inumidiscono l'aria, ma aiutano anche a pulire e ionizzare. Soprattutto danno l'umidità:

Questi elementi non solo formano l'aria umida a casa, ma saranno anche un'eccellente aggiunta all'arredamento.

La pulizia umida in casa dovrebbe essere effettuata regolarmente - questo è noto a tutti. Ma in inverno, rende necessario almeno 2 volte più spesso del solito.

Ho parlato degli aspetti negativi dell'aria secca in casa e ho suggerito come umidificare l'aria in casa senza l'aiuto di costosi elettrodomestici. Ora puoi mantenere il livello di umidità richiesto nell'appartamento senza troppi sforzi. Raccomando vivamente di familiarizzare con il video in questo articolo, contiene molte informazioni preziose.

Pin
Send
Share
Send
Send