Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2020

Può esserci la diarrea in un bambino con la dentizione?

Dopo la fine della colica nei neonati, un altro problema inizia a disturbare i genitori. A circa tre o quattro mesi, ogni bambino inizia a tagliare i denti. In questo caso, la mollica avverte disagio e talvolta sensazioni dolorose. Spesso i bambini hanno la diarrea e la dentizione. È normale? Puoi trovare la risposta a questa domanda dall'articolo presentato. Vale anche la pena ricordare perché la diarrea si verifica quando dentizione. I modi per eliminare il sintomo saranno descritti di seguito.

Dentizione con dentizione

Quanto dura questo sintomo e come si manifesta? I medici dicono che la violazione della sedia, causata dalla comparsa di nuovi abitanti ossei nella bocca del bambino, può durare fino a tre giorni. In questo caso, i genitori osservano la seguente immagine.

Il bambino diventa molto irrequieto. Soprattutto i denti possono disturbare di sera e di notte. La diarrea si verifica anche giorno e notte. Vale la pena notare che la sedia non ha una consistenza acquosa. Le masse fecali sono un po 'liquefatte e assomigliano più a un porridge liquido. Anche nello spreco di vita non ci sono impurità di sangue, muco e schiuma. Se tali sintomi vengono rilevati, allora è già una patologia.

Che cosa causa l'interruzione delle feci?

Perché la diarrea è spesso dentizione? Le cause di questo sintomo possono essere diverse. I pediatri solitamente spiegano questa reazione come segue. Durante la dentizione, la salivazione del bambino aumenta drammaticamente. Allo stesso tempo, colpisce lo stomaco e l'intestino, aumentando la loro peristalsi. Il cibo in questi giorni entra nel corpo tutto nello stesso volume. A volte l'appetito del bambino può anche diminuire. Di conseguenza, la massa delle feci solide diventa più piccola. In questo caso l'organismo è costretto a rimuovere l'acqua. Una feci così sottile può essere osservata da tre a cinque volte durante un giorno.

Un'altra causa di diarrea durante la dentizione è l'infezione. Durante questo periodo, le gengive del bambino sono molto prurito e dolorante. La briciola gli tira in bocca tutto ciò che cade nelle sue mani. Allo stesso tempo, il bambino continua a non capire che alcuni oggetti potrebbero essere sporchi e contenere batteri sulla loro superficie. Di conseguenza, gli agenti patogeni entrano nel corpo del bambino. Causano fermentazione e diarrea. A volte in questo caso si possono osservare vomito, perdita di appetito, debolezza, febbre e così via. Va notato che questo tipo di diarrea non passa per circa cinque o sette giorni. Anche nelle feci ci possono essere impurità di muco e schiuma.

Un'altra ragione non correlata ai denti del bambino.

Può esserci la diarrea quando si dentifica, lo sai già. Si dice che a volte la liquefazione e l'aumento della frequenza delle feci diventano una coincidenza. In questo caso, disturbi intestinali causati da avvelenamento banale. Se il bambino è allattato al seno, la madre dovrebbe prestare attenzione alla propria nutrizione e al proprio benessere. Forse la donna ha mangiato un prodotto non molto fresco. Ciò ha causato una reazione simile nel bambino.

Quando l'alimentazione artificiale deve prestare attenzione alla qualità della miscela di latte e alla purezza della bottiglia. Prima di ogni poppata, i piatti devono essere sterilizzati. La miscela viene preparata immediatamente prima dell'uso e non deve essere conservata per più di mezz'ora.

Può esserci la diarrea in un bambino con la dentizione?

Spesso, dopo che il bambino ha iniziato a tagliare i denti, appare la diarrea. Questo porta i genitori a concludere che il bambino ha "la diarrea sui denti".

Tuttavia, i pediatri sono dell'opinione che questi fenomeni non siano correlati. Anche l'idea che una maggiore salivazione all'apparire dei denti possa in qualche modo irritare il tratto digestivo e influenzare i processi digestivi è altamente discutibile. Ci sono troppe prove per stabilire un legame diretto tra questi fenomeni.

Quindi, la spiegazione più plausibile in questo caso è che quando un bambino cresce i denti, avverte disagio e spesso trascina vari oggetti nella sua bocca. Con l'ultimo arrivato nel suo corpo prendi microrganismi alieni. Questo è l'unico modo possibile per i batteri di entrare nel tratto digestivo del bambino.

C'è un fattore aggiuntivo, che è quello che durante i primi due anni di vita un bambino deve affrontare un numero di malattie infettive che cadono in questo periodo della vita. Trattare la diarrea come effetto collaterale della crescita dentale consente ai genitori di rilassarsi e non percepire la diarrea come qualcosa di pericoloso per la salute e la vita di un bambino. Invece di cercare aiuto medico, i genitori decidono di aspettare il periodo acuto. Quindi, c'è un alto rischio di perdere un problema che potrebbe in seguito trasformarsi in gravi complicazioni.

Per evitare tali situazioni indesiderate, è molto importante monitorare il bambino e consultare un medico, notando le anomalie.

Sintomi di dentizione

Tracciare l'emergenza dei sintomi della dentizione è un compito inaspettatamente difficile per la maggior parte dei genitori. Di norma, le malattie dei bambini si sovrappongono e creano un'immagine sfocata sintomatica, difficile da comprendere per i genitori. Sintomi come febbre, irritabilità e diarrea spesso si verificano simultaneamente con la dentizione e confondono i genitori. In ogni caso, il verificarsi di questi sintomi è un'indicazione per la consultazione con un medico. Allo stesso tempo, i sintomi "riconosciuti" della dentizione sono i seguenti:

Aumentare la quantità di saliva è una conseguenza diretta dell'emergenza di nuovi denti. Può portare a un'eruzione cutanea sul volto del bambino e sulle feci liquide (tuttavia, quest'ultima è discutibile, poiché la prova diretta di ciò non è sufficiente per affermare una connessione diretta).

Quando i rudimenti dei denti si formano abbastanza da eruttare, diventano mobili, causando una reazione infiammatoria nelle gengive e il loro edema in particolare.

  • Sensibilità gengivale

È naturale che le gengive diventino più sensibili quando i rudimenti dei denti iniziano a muoversi e le gengive diventano dolorose, gonfie e iperemiche.

Questo è il risultato di tutti i fattori nell'aggregato: dolore, disagio, sonno povero, difficoltà nel mangiare.

L'edema e l'ipersensibilità delle gengive portano al fatto che il bisogno del bambino di usare attivamente le gengive aumenta per ridurre il dolore e inizia a mordere tutto ciò che gli viene in mano. Durante questo periodo, è necessario monitorare attentamente il bambino, cercando di assicurarsi che non interagisca con cose contaminate.

Il processo di crescita dei denti è spesso caratterizzato da dolore e disagio, il che porta al fatto che il bambino non è facile da affrontare con il cibo, che era parte della sua dieta. A volte, in caso di eruzione problematica, qualsiasi interazione con il cibo porta sensazioni dolorose e induce il bambino a rifiutare qualsiasi cibo.

Il dolore e il disagio portano al fatto che il bambino è difficile da dormire. Il sonno diventa brusco e porta al fatto che il bambino diventa ancora più irritato.

Inoltre, accade spesso che durante l'aspetto dei denti il ​​bambino diventi più suscettibile a varie infezioni. La ragione di ciò è considerata un significativo indebolimento dell'immunità del bambino, che porta ad una diminuzione della capacità di resistere a batteri e virus estranei.

La diarrea come sintomo di dentizione

Secondo le norme stabilite, il periodo di eruzione dei primi denti da latte dura dai 6 ai 30 mesi. Ci sono, naturalmente, delle eccezioni alla regola. Ad esempio, alcuni bambini sono già nati con una coppia di incisivi inferiori.

Come avviene la dentizione? In primo luogo, gli incisivi e i molari lattiginosi crescono all'interno dell'osso. Il bambino non lo sente. Ma più il dente si avvicina alla gengiva, in cui ci sono molte terminazioni nervose, più i sintomi diventano pronunciati:

  1. Rossore e gonfiore delle gengive. La pressione del dente sul muco aumenta sempre di più e le collinette appaiono sulle gengive. Spesso questo processo è accompagnato da una leggera infiammazione, gonfiore, che conferisce alle gengive un colore rossastro.
  2. Capricci, sonno povero. Non farti prendere dal panico. Quindi, il bambino reagisce al disagio e probabilmente al dolore. D'accordo, anche per un adulto è difficile dormire e mantenere il buonumore se ha una gomma o un mal di denti.
  3. Aumento della salivazione Questo fenomeno è associato non solo a gonfiore e gengive infiammate, ma anche allo sviluppo delle ghiandole salivari. Il corpo del bambino impara a digerire il nuovo cibo, quindi la sua saliva scorre spesso come un fiume.
  4. Aumento della temperatura corporea, tosse, naso che cola. Tutti questi sintomi possono essere un segno di ARVI, e no. A volte la tosse è dovuta alla saliva in eccesso, che il bambino semplicemente soffoca. Il naso che cola e la congestione nasale appaiono spesso a causa del gonfiore delle mucose (la bocca e il naso sono molto vicini). Una lieve febbre può essere una reazione comune all'infiammazione o al dolore delle gengive.
  5. La diarrea. Le feci frequenti in un bambino vengono semplicemente spiegate: quando un bambino ingoia una grande quantità di saliva, la sua motilità intestinale viene accelerata. Il bambino inizia ad andare in bagno più spesso, il che, sullo sfondo di altri sintomi, causa spesso preoccupazione ai genitori.

Quanto dura la diarrea per i denti?

Sfortunatamente, le date esatte non possono essere nominate. Innanzitutto, in alcuni bambini, i denti possono scoppiare molto lentamente. In secondo luogo, spesso si arrampicano letteralmente uno dopo l'altro. Questo significa che devi solo sederti e aspettare? No, e ancora no.

La diarrea in così tenera età è molto pericolosa. Quando è inattivo, minaccia la disidratazione, che a volte finisce con la morte. Pertanto, quando viene chiesto quanti giorni la diarrea può durare durante la dentizione, i pediatri rispondono all'unanimità: non più di 3 giorni.

Come distinguere il normale processo di patologia

I bambini di un anno hanno l'abitudine di provare tutto. Durante il periodo della dentizione, a questo si aggiunge un desiderio furioso di mordere qualcosa. Ahimè, non importa quanto duramente provino i genitori, deve essere la bocca del bambino visiterà un paio di aggeggi immangiabili, non molto sterili. Qualsiasi incidente del genere può provocare un'infezione intestinale, che è certamente accompagnata da diarrea.

I genitori dovrebbero capire che la diarrea e la dentizione potrebbero non avere alcuna relazione. I bambini non scelgono quando si ammalano. Per distinguere la patologia dalla norma, è necessario prestare sempre attenzione alla natura della sedia e alle condizioni generali del bambino. Consultare immediatamente un medico se:

  • le feci sono verdi o nere,
  • c'è muco nelle feci, strisce di sangue, pezzi non digeriti di cibo,
  • la sedia è troppo frequente - da 5 volte al giorno,
  • vomito del bambino,
  • la temperatura corporea sale a 38 gradi e più in alto
  • bambino pigro, costantemente addormentato, rifiuta qualsiasi cibo,
  • la diarrea non scompare il giorno 4.

Si noti che qualsiasi diarrea può causare disidratazione. Come già accennato, questa è una condizione molto pericolosa che richiede il ricovero urgente. Ecco i suoi segni:

  • labbra rosse secche
  • niente lacrime
  • minzione rara,
  • odore di acetone dalla bocca,
  • letargia, sonnolenza,
  • pelle secca
  • i bambini hanno una molla vuota.

È importante! Se ci sono tutti i segni di disidratazione, non cercare di pulire il bambino da solo. Stabilizzare la condizione può essere solo in ospedale con l'aiuto di contagocce. Bevande e preparazioni abbondanti per reintegrare l'acqua e l'equilibrio elettrolitico aiutano solo nella fase iniziale, quando i sintomi della disidratazione non si manifestano.

Come aiutare il bambino

La prima cosa da fare è assicurarsi che la diarrea mentre la dentizione non sia associata all'infezione. In caso di dubbio, è meglio consultare un medico. Altrimenti, segui questi suggerimenti:

  1. Offri al tuo bambino una bevanda normale.
  2. Se la diarrea è frequente, è consigliabile iniziare a somministrare Regidron, l'elettrolita Humana o un'altra soluzione per la reidratazione. A proposito, puoi farlo da solo. Per fare questo, sciogliere 3 g di sale e 18 g di zucchero in un litro di acqua bollita.
  3. Denti Negaunt Il modo più semplice è quello di dare al bambino una masticazione su uno speciale massaggiagengive con un gel (non dimenticare di sterilizzarlo e poi di farlo raffreddare). La seconda opzione è un unguento anestetico ("Kalgel", "Dentol", "Cholisal"). Ma, forse, è più efficace somministrare farmaci sistemici durante la dentizione (gocce "Dantinorm Baby", compresse "Dentokind"). Non solo alleviano il dolore, ma eliminano anche diarrea, febbre, malumore "sui denti".
  4. Se il bambino mangia già cibo per adulti, allora rimuovi dalla sua dieta verdure fresche, frutta, latticini. Cucinagli la zuppa viscida, l'acqua di riso, facciamo i cracker di grano. Nel caso di un bambino, cambia la tua dieta.
  5. Non introdurre un nuovo feed durante questo periodo. Inoltre, è meglio tornare indietro un paio di settimane fa. Reazioni allergiche di cui non hai bisogno ora.
  6. Se il papa ha irritazione da diarrea, allora è meglio rinunciare ai pannolini per un po '. Prendete i bagni con la camomilla e dopo ogni andare in bagno a lavare il bambino (con sapone non più di 1 volta al giorno).

Molti bambini hanno la diarrea durante i denti che si spezzano. Cosa fare in questo caso? Calmati e valuta attentamente la situazione.

Se le feci sono troppo frequenti, dura più di 3 giorni, quindi contatta il medico. In una situazione diversa, aiuta il tuo bambino di quanto tu possa: annaffiare, anestetizzare, nutrire adeguatamente. Non noterai come la diarrea inizia a passare.

Dentizione: sintomi principali

Eliminare parzialmente la possibilità di un disturbo della sedia aiuterà l'ispezione della bocca del bambino. I sintomi di dentizione, Komarovsky e altri pediatri comprendono le seguenti modifiche:

  1. un aumento della produzione di saliva, come reazione protettiva contro l'ingestione di microflora patogena,
  2. gonfiore e aumento delle dimensioni del tessuto molle della guaina di gomma,
  3. prurito nella zona della dentizione e dolore alle gengive, cercando di eliminare il quale il bambino rode vari oggetti, perché la pressione esercitata da loro sul tessuto contribuisce alla scomparsa del dolore,
  4. l'aspetto sotto la guaina di tessuto molle dei contorni distinguibili del dente futuro,
  5. Allo stesso tempo, lo stadio primario della crescita dei denti in un bambino può essere accompagnato da debolezza, febbre e malessere generale.

Gengive gonfiore

Nonostante l'aumento delle dimensioni dei tessuti molli, il loro arrossamento e la presenza di alcuni allentamenti della struttura nel punto di uscita del dente, si dovrebbe prestare molta attenzione alla natura del gonfiore. Una situazione stressante può causare una diminuzione dell'immunità, che aumenta notevolmente il rischio non solo di comparsa di diarrea, ma anche di infezione con forme patogene. I sintomi allarmanti sono la presenza di processi infiammatori nell'area della cavità orale del bambino, quando rilevati, i genitori dovrebbero immediatamente consultare un medico.

Ansia bambino

I cambiamenti nel comportamento del bambino, nel pianto e negli stati d'animo sono anche associati al dolore che il bambino prova quando si denteggia. I sintomi descritti possono verificarsi durante la notte come una violazione del sonno, quando vengono ridotti gli intervalli tra il sonno e la veglia del bambino. Il sistema nervoso dei bambini reagisce allo stress aumentando l'eccitabilità, durante questo periodo è importante che i genitori capiscano i capricci del bambino e ne comprendano la natura.

Temperatura elevata

Come sintomo individuale dell'aspetto dei denti, il bambino può avere la febbre fino a 38 ° C, un rash e una congestione nasale. Un aumento della temperatura è una reazione del sistema immunitario a una violazione dell'integrità della struttura della gomma quando appare un dente. Se la febbre nei bambini durante il periodo in cui i denti vengono tagliati viene tenuta per 3 giorni o più, è necessario consultare un medico per determinare la causa della malattia.

La diarrea con l'aspetto dei denti ha le sue caratteristiche, che includono un aumento del numero di movimenti intestinali, l'assenza di cambiamenti visivi e strutturali nelle masse fecali. I sintomi ansiosi includono una consistenza acquosa di scarico da parte di un bambino, la presenza di sangue nelle feci o inclusioni estranee. Quando si cambia il colore delle feci in nero o se ha qualche tipo di tinta verde, si dovrebbe consultare il pediatra per un consiglio.

Quanti giorni può un bambino avere feci molli?

La normale durata delle feci liquide associate alla crescita dei denti nei bambini varia da 2 a 3 giorni. Allo stesso tempo, vi è più frequente diarrea, che è anche entro il range normale con una quantità totale fino a 3-4 al giorno. La durata della diarrea dipende dalle caratteristiche individuali dell'organismo, in rari casi può essere normale per disturbi delle feci fino a 5 giorni.

Se dopo un limite di tempo di 3-5 giorni, o se è presente una delle deviazioni precedenti relative al colore o alla purezza delle feci, le feci liquide persistono, è necessario contattare il pediatra per determinare la causa della malattia.

antidolorifici

Помимо болевых ощущений, связанных с преодолением зубом оболочки десны, осложнения могут вызвать различные инфекции, вероятность попадания которых в организм ребенка в этот период многократно возрастает. A questo proposito, si raccomanda l'uso di farmaci che, oltre all'effetto analgesico, hanno proprietà antinfiammatorie, ad esempio i gel Kamistad e il gel Oraget.

Inoltre, possono essere utilizzati vari farmaci antiedematici topici con effetto analgesico, sospensioni di analgesici (paracetamolo, ibuprofene) e dentisti.

Droghe diarrea

I pediatri consigliano di trattare i movimenti intestinali alterati in un bambino, usando agenti rinforzanti, ad esempio, l'Imodium. È possibile, se necessario, l'inclusione individuale nel regime di trattamento dei farmaci con microflora benefica, ad esempio Acipol, Linex. In presenza di chiari segni di flatulenza e coliche, si raccomanda di trattare il bambino con farmaci Espumizan o suoi analoghi.

Metodi popolari

I rimedi popolari aiutano a rafforzare il sistema immunitario e normalizzano il processo di defecazione. Tra i mezzi più famosi si possono identificare:

  • Camomilla, per la cui preparazione hai bisogno di 5 g di camomilla, versare un bicchiere di acqua bollente. Il bambino deve essere consumato da 1 cucchiaino. fondi cinque volte al giorno. Inoltre, per il trattamento della diarrea sono idonee le infusioni a base di mirtilli, erba di San Giovanni, salvia e ciliegia di uccello e decotti a base di bacche di viburno e menta.
  • La salsa di mele, ottenuta dalla macinazione delle mele su una grattugia, viene utilizzata ogni 30 minuti. prima dei pasti

Perché è importante mantenere un regime di bere durante la diarrea?

Lo svuotamento frequente porta alla disidratazione del bambino, che può essere riconosciuto da:

  • cambiando il colore delle labbra, acquisendo una tonalità più luminosa,
  • secchezza delle aree mucose della superficie esterna della bocca e altra pelle,
  • l'odore di acetone escreto in un bambino nella fase di espirazione
  • minzione rara,
  • aumentare la viscosità della saliva.

In presenza di temperatura come sintomo dell'aspetto dei denti, è necessario aumentare la quantità di acqua consumata dal bambino. Ignorare questa condizione porta alla necessità di assistenza medica, che, con un moderato grado di disidratazione, viene trattata impostando contagocce con soluzione fisiologica e nei casi più gravi può richiedere il posizionamento della madre e del bambino nell'unità di terapia intensiva.

Segni di dentizione

Quando un bambino taglia i denti, compaiono alcuni segni e sintomi.

Spesso ci sono diarrea, aumento della temperatura corporea, aumento della salivazione e dolore. A volte la diarrea può accompagnare il vomito.

Ciò è dovuto a due ragioni: si verifica un indebolimento del sistema immunitario e il corpo reagisce a una sostanza irritante nervosa. Ci sono diversi segnali che segnalano la dentizione in un bambino:

  • Aumento della salivazione Prima che i denti vengano tagliati, i genitori notano cambiamenti drammatici nelle loro briciole. Tira costantemente vari oggetti nella sua bocca per masticare le sue gengive. Di conseguenza, appare la saliva. Si distingue da solo, senza l'uso di stimoli esterni nella cavità orale.
  • Si tira regolarmente le dita in bocca, mastica e succhia.
  • L'appetito diminuisce o scompare completamente. Il bambino rifiuta di mangiare perché è preoccupato per il dolore alla bocca.
  • Stato di bambino irrequieto e capriccioso, che spesso porta all'insonnia.
  • Cambia la modalità abituale del giorno. Questo vale per il cibo e il sonno.

Alla dentizione

Il tempo di dentizione per tutti i bambini è diverso. I medici tendono a credere che ciò dipenda direttamente dall'eredità e dallo stato del sistema immunitario del bambino.

Non c'è bisogno di preoccuparsi se, al momento opportuno, il numero di denti non è conforme agli standard generalmente accettati.

Per tutti, questo processo è individuale e se un bambino è già nato con diversi denti, l'altro potrebbe non averli affatto entro il 15 ° mese di vita. Ma di solito l'eruzione dei primi denti inizia da 4-7 mesi.

Appaiono in questo ordine:

  • I primi incisivi superiori e inferiori
  • Secondi incisivi superiori e inferiori
  • L'aspetto dei primi grandi denti della radice
  • Zanne superiori e inferiori
  • L'aspetto dei secondi grandi molari

La dentizione dura 3 anni. A quest'età, i denti nella bocca del bambino raggiungono 20 pezzi. Il bambino vivrà con loro fino all'età di sei anni, poi gli indigeni li sostituiranno.

Cosa aspettarsi

Poiché questo processo è considerato individuale, le manifestazioni durante l'eruzione possono essere diverse.

Un bambino può avere diarrea, febbre e ansia costante, mentre l'altro non ha sintomi.

Il primo segno è arrossamento e gonfiore delle gengive. L'aumento della salivazione appare alcuni mesi prima che inizi la dentizione.

A causa del dolore alla bocca, il bambino potrebbe non mangiare bene, dormire e essere costantemente cattivo. Il bambino tira tutto nella sua bocca per masticare, comprese le sue dita.

I sintomi principali

Le feci liquide durante la dentizione non sono considerate l'unico sintomo nei bambini. È in grado di accompagnare vomito, temperatura corporea elevata, naso che cola e tosse.

Tali manifestazioni sono possibili non solo con la dentizione. Questo sintomo è una conseguenza dello sviluppo della malattia. Per determinare le cause esatte, è necessario cercare l'aiuto di un pediatra.

Determinerà perché il bambino è preoccupato per la diarrea e altri sintomi associati e ti dirà come trattarlo. Se le feci liquide sono il risultato di un'eruzione, il corpo del bambino subisce una diminuzione dell'immunità.

Durante questo periodo, è meglio isolare i bambini da persone non autorizzate ed escludere visite a luoghi pubblici, al fine di evitare l'infezione da virus.

L'emergere di nuovi denti da latte si verifica durante i primi 3 anni di vita.

Questa è l'età in cui i bambini si ammalano spesso. Se la diarrea nei bambini si verifica durante questo periodo, non indica sempre l'eruzione. La ragione potrebbe essere qualsiasi violazione nel corpo del bambino.

Cause di diarrea durante l'eruzione

Se durante l'eruzione sono comparse delle feci, devi seguire quanti giorni durerà. La diarrea non deve essere ritardata per più di 3 giorni.

Le sue cause sono l'irritazione del sistema nervoso e il dolore alla bocca.

Dipende dalle caratteristiche individuali di ogni bambino, ereditarietà e varie patologie. Non è necessario trattare la diarrea, specialmente se tali manifestazioni non sono frequenti. Passa da solo.

Ma assicurati di fornire al bambino un abbondante consumo di alcolici per evitare la disidratazione.

Per scoprire perché le feci del bambino cambiano durante la dentizione, è necessario capire come e quando appaiono i primi denti.

I motivi possono essere i seguenti fattori:

  • Gli incisivi centrali inferiori scoppiano per primi. La cavità orale è il sistema digestivo superiore. A questo punto, c'è un processo infiammatorio nella bocca del bambino. C'è gonfiore, arrossamento, dolore e irritazione alle gengive. L'infiammazione si estende agli organi digestivi inferiori a causa dell'irritazione del sistema nervoso.
  • Durante la dentizione, l'immunità viene ridotta attivamente. In questo momento vari virus e batteri possono penetrare. La presenza di infezioni provoca la diarrea, quindi è importante cercare immediatamente l'aiuto di un pediatra.

Come fa la diarrea durante la dentizione

Molto spesso, la diarrea durante la dentizione nei bambini è accompagnata da ulteriori segni.

Spesso aumenta irritabilità, pianto, aumento della salivazione, sonno irrequieto, diminuzione dell'appetito e febbre alta.

Lo sgabello nei bambini non è solo liquido, ma anche accelerato. Questa condizione dura per diversi giorni, dopo di che migliora. Quando i denti esplodono, la sindrome del dolore passa.

A temperature molto elevate, possono svilupparsi infezioni intestinali. A questo punto, non solo cambia la sedia, ma anche le condizioni generali del bambino. C'è una maggiore diarrea sotto forma di muco o acqua.

Le feci sciolte emanano un odore putrido o acido sgradevole. Anche il colore delle feci cambia. Diventano di colore verde o contengono strisce di sangue.

Per trattare la diarrea quando la dentizione dei primi denti nei bambini non è necessaria. Ma è importante che ogni mamma sappia cosa fare in una situazione del genere.

Le feci liquide e il vomito possono portare il corpo delle briciole alla disidratazione e alla rottura dell'equilibrio del sale marino. Pertanto, è importante fornire al bambino acqua potabile in quantità sufficiente per evitare tali conseguenze.

Cosa fare con la diarrea

Se la dentizione nei bambini accompagna la diarrea, è importante monitorare il tempo necessario.

  • Se è preoccupato per 2-3 giorni, non è associato a infezioni intestinali. Questo suggerisce che non è necessaria alcuna azione terapeutica aggiuntiva. È sufficiente limitare l'uso di nuovi alimenti, per evitare di sovraccaricare il sistema digestivo. Se la micia è ancora allattata, si continua con la dentizione.
  • Per evitare l'infezione nel corpo del bambino, è necessario seguire le regole di base dell'igiene personale. Durante questo periodo, il bambino sta cercando di mettergli tutto in bocca, così le maniglie e i giocattoli per bambini sono molto attenti. Piatti di acqua bollente, e tutte le verdure e frutta sono servite nella sua forma pura.
  • Non vietare al bambino di rosicchiare tutto ciò che desidera. Lascialo farlo come vuole Ciò ridurrà il dolore durante l'eruzione e contribuirà alla comparsa precoce dei denti da latte. A tal fine, è possibile acquistare giocattoli speciali in silicone presso la farmacia.
  • Con un forte dolore, puoi contattare il tuo pediatra, così ha nominato gel speciali per la dentizione. Sono creati quasi tutti sulla base della lidocaina e mirano alla temporanea eliminazione del dolore.
  • Ai primi segni di un'infezione intestinale, non automedicare, ma chiamare il medico a casa. Stabilirà la malattia e prescriverà il trattamento corretto. È importante seguire tutte le sue raccomandazioni.

L'emergere dei primi denti da latte può causare molti problemi, sia al bambino che ai suoi genitori. Ma non fatevi prendere dal panico e arrabbiarsi. Questo periodo è temporaneo.

Il bambino è supporto e amore importanti. Ai primi segni e sintomi, assicurati di consultare un medico. Stabilirà correttamente la causa della diarrea e darà consigli utili. L'automedicazione è dannosa per la salute.

Cause di diarrea nei bambini con dentizione

Nel corpo del bambino tutto è interconnesso e un'altra prova di ciò è la diarrea in un bambino sano quando escono i denti. Perché sorge? Gli esperti chiamano i seguenti motivi:

  1. Aumento della salivazione La natura saggia non include questo meccanismo per caso. La saliva lava le mucose della cavità orale proteggendo contro la penetrazione di microflora condizionatamente patogena. Entrando nello stomaco del bambino, accelera la peristalsi e provoca feci molli.
  2. Immunità indebolita. Il rischio di contrarre un'infezione intestinale nei bambini durante il periodo in cui i denti escono è piuttosto grande. In estate, il rotavirus è diffuso, caratterizzato da un leggero aumento della temperatura, vomito, feci acquose nei primi giorni della malattia. In inverno, un bambino indebolito è soggetto a SARS.
  3. Contatto con microrganismi e batteri dall'esterno. Le gengive prurito, feriscono e disturbano il bambino, così gli tira tutto in bocca. Ciò aumenta il rischio di ingestione di batteri patogeni nel tratto gastrointestinale.
  4. Dieta scorretta durante la dentizione. L'apparato enzimatico del pancreas in un bambino può fallire, provocando intossicazione e perdita di feci.
  5. Eredità, malattie somatiche (gastrite, mal di gola, pancreatite). Se la dentizione dei genitori era accompagnata da malessere, allora il bambino ha più probabilità di passarlo in forma grave.

Sintomi correlati

La diarrea senza l'aggiunta di infezione dura fino a tre giorni (come di solito è necessario che il dente esca sopra la superficie della gomma). Le feci di solito sono di colore giallo-marrone, acquose, prive di impurità e odore fetido. Il numero di movimenti intestinali non supera 4 volte al giorno. Se si aggiunge un rotavirus o altra infezione, la diarrea può durare 4-6 giorni, il che non lascia tracce per il corpo del bambino e richiede la consultazione di un medico.

Disturbi della digestione nei bambini possono essere accompagnati da febbre, rigurgito frequente, gonfiore, congestione nasale, naso che cola. A volte il colore e la consistenza delle feci cambiano, appare la puzza. Durante questo periodo, è importante monitorare attentamente il bambino per prevenire la disidratazione e il deterioramento della salute.

Che aspetto ha la diarrea in questo caso?

La diarrea durante la dentizione non è considerata patologica, se non contiene impurità di sangue, muco, non ha un colore verde (un segno di un'infezione intestinale). Le feci molli non dovrebbero essere accompagnate da gonfiore, alterazioni della motilità, dolore durante la palpazione.

La madre può valutare la situazione mettendo una mano sulla pancia del bambino, verificandone la morbidezza, i sintomi di formazione di gas ("gorgoglio"), la reazione del bambino al tatto. Nei bambini fino a un anno, la diarrea non deve essere abbondante e frequente (la norma è fino a 4-5 volte al giorno). Se aumenta con il passare del tempo, questo indica un problema serio.

Trattamento di feci molli in un neonato

Determinando la gravità della condizione del bambino, il medico decide sulla nomina dei farmaci. L'obiettivo principale della terapia è prevenire la disidratazione, l'ulteriore infezione e l'assunzione di farmaci non necessari.

Gli antibiotici sono prescritti solo nel caso di accessioni di un'infezione batterica. La loro assunzione incontrollata esacerbererà la situazione, così come una quantità eccessiva di succhi di frutta e dolci nella dieta del bambino.

Se la diarrea nei bambini dura a lungo, aiuta a sbarazzartene:

  • preparativi per rallentare la motilità intestinale (ridurre il numero di feci giornaliere),
  • prebiotici per la normalizzazione della microflora intestinale,
  • assorbenti per normalizzare le pareti intestinali,
  • immunomodulatori e complessi vitaminici che aumentano la resistenza del corpo del bambino alle infezioni,
  • farmaci per prevenire la disidratazione (normalizzare l'equilibrio acido-base).

Con il permesso del medico, puoi usare le ricette della medicina tradizionale. L'accettazione di decotti di camomilla e salvia lenisce il sensibile sistema digestivo, ha un effetto antibatterico. Puoi preparare una miscela di miele e polvere di radice di zenzero essiccata e offrirla a tuo figlio ogni 4-5 ore.

Come aiutare il bambino?

Il modo migliore per aiutare i bambini fino a un anno è riscaldarli con una soluzione di disidratazione orale. Tuttavia, la diarrea è spesso associata ad altri sintomi che possono indurre la giovane madre a dare l'allarme. In base alle condizioni del bambino, vengono selezionate le tattiche di trattamento:

  • se il bambino sembra lento e febbrile, dovresti somministrargli dei farmaci a base di ibuprofene, paracetamolo,
  • Nei primi 3 giorni non dovresti liberarti dei disturbi digestivi con farmaci che possono fermarlo ("Stopdiar" e altri), il corpo può farcela da solo,
  • con rinite concomitante, devono essere usate gocce di vasocostrittore raccomandate dal medico (per maggiori dettagli vedere l'articolo: come trattare la rinite nei denti da taglio?),
  • in caso di irritazione della pelle del bambino dovuta a feci liquide, è necessario proteggere l'epidermide con crema pantenolo,
  • se le gengive prurito, è necessario acquistare un massaggiagengive,
  • non dovresti dare ai bambini cracker e altri alimenti solidi (il bambino può soffocare in un pezzo spezzato a caso),
  • dal tipo di feci non è sempre possibile riconoscere immediatamente la patologia, ad eccezione delle impurità del sangue e del muco,
  • le feci verdi dovrebbero allertarsi, tuttavia, può anche essere una variante normale se gli alimenti ricchi di ferro erano presenti nella dieta del bambino (per maggiori dettagli, consultare l'articolo: feci normali e sane).

Opinione del Dr. Komarovsky

Dr. Komarovsky ritiene necessario trattare l'indigestione quando dura più di 3 giorni. Durante questo periodo, i denti da latte escono e la diarrea diminuisce gradualmente. Non esitate con il trattamento e in casi anormali:

  • il vomito si unisce al disturbo,
  • feci schiumose, sangue o muco nelle feci (raccomandiamo di leggere: sintomi e trattamento delle feci schiumose in un bambino),
  • diarrea verde (altro nell'articolo: cosa fare se il bambino ha la diarrea verde?),
  • c'è una grave disidratazione dovuta alla diarrea,
  • c'è una maggiore salivazione, l'aggiunta di un raffreddore, irritabilità, mancanza di appetito.

Tattiche di trattamento

Il primo stadio di eliminazione della diarrea in un bambino è il ripristino della carenza di acqua e sale (vedi anche: come nutrire un bambino con diarrea e altri disturbi?). La terapia si estende per 4-6 ore, durante le quali il bambino viene sigillato con una soluzione di sali e glucosio. Con lieve disidratazione e assenza di vomito, inizialmente il bambino ha bisogno di bere 200-800 ml. liquido. Un bambino di peso fino a 6 kg. 200-400 ml è sufficiente, dal peso di 6 kg - 600-800 ml. Il liquido è dato in piccole porzioni con un intervallo di 5-15 minuti.

Il secondo stadio prevede un'ulteriore compensazione per la perdita di liquidi, se il disturbo digestivo persiste. Con una leggera disidratazione, il bambino ha bisogno di altri 50 ml. acqua per 1 kg. peso, con un forte - 100 ml. Ad esempio, un bambino con una lieve disidratazione di 5 kg. 400 ml devono essere assunti entro 6 ore. soluzione "Regidron", e poi un altro 300 ml. in 6 ore. Lo schema è usato per normalizzare le feci.

prevenzione

Il disturbo della digestione durante la dentizione è facile da prevenire. Ciò eviterà la disidratazione, abbandonerà le passeggiate e manterrà il bambino in buona salute. Nel periodo in cui i denti vengono tagliati, i pediatri raccomandano ai genitori:

  • familiarizzare con il video su questo argomento di igiene personale, tenere le mani pulite, disinfettare le cose che circondano il bambino,
  • кормящей маме избегать введения в рацион новых продуктов,
  • использовать прорезыватели и облегчающие боль гели,
  • отложить введение нового прикорма,
  • Non insistere quando il bambino rifiuta di attirare - è meglio offrirgli il seno o la solita mistura.

Semplici misure riducono al minimo il rischio di indigestione in un bambino durante il periodo della dentizione, facilitano la sua condizione se la diarrea non viene evitata. Qualsiasi disturbo dispeptico è un motivo per mostrare il bambino al medico. Solo uno specialista determinerà la causa corretta e prescriverà una terapia che aiuterà a recuperare senza complicazioni.

Loading...