Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2020

E 'possibile prolungare il congedo di maternità: condizioni e caratteristiche della registrazione

Oltre alla madre, qualsiasi membro della famiglia, un tutore legale (1, 2, articolo 256 del codice del lavoro della Federazione russa) che è effettivamente impegnato nel figlio può andare in congedo parentale (in prosieguo: UZR). Questo congedo inizia immediatamente dopo la fine del congedo di maternità, e il suo limite è che il bambino raggiunge i 3 anni di età.

Nel 2014 nel sottomarino 3 p.1 Art. 11 della legge "sulle pensioni di lavoro" del 17 dicembre 2001 n. 173-FZ, è stata apportata una modifica: i periodi della UZR fino a 1,5 anni sono conteggiati nella durata del servizio (assicurativo) fino al raggiungimento di un massimo di 4,5 anni.

Nel 2015 questa disposizione ha cessato di funzionare, è apparsa una nuova regola.

Secondo il paragrafo 3 h.1 articolo. 12 della legge "sulle pensioni di assicurazione" del 28 dicembre 2013 n. 400-ФЗ (di seguito denominata legge n. 400-ФЗ), tutti i periodi della UZR in totale possono essere di 6 anni.

Il legislatore non ha indicato il numero di bambini la cui cura verrà considerata come durata del servizio, pertanto i 6 anni indicati possono essere acquisiti attraverso varie combinazioni.

Tale congedo viene conteggiato se la madre o un altro familiare al momento del congedo di maternità fosse ufficialmente assunto o assunto subito dopo aver lasciato il congedo ai sensi dell'UZR (parte 2 dell'articolo 12 della legge n. 400-ФЗ).

Pertanto, la legislazione sul lavoro non contiene motivi per estendere il congedo di maternità dopo 3 anni. Le modifiche intervenute hanno riguardato solo la procedura per il calcolo del record assicurativo.

Domanda per l'estensione del congedo di maternità

Come prolungare il congedo di maternità dopo 3 anni? La donna ha 2 opzioni:

  1. Dichiara il tuo desiderio di andare in vacanza annuale (oralmente o per iscritto). Secondo l'art. 260 del Codice del lavoro della Federazione Russa al termine di una vacanza nella UZR una donna può immediatamente entrare nel generale, previsto dall'art. 114 ferie TC RF.
  2. Contattare il datore di lavoro con una richiesta di assentarsi senza retribuzione ai sensi dell'art. 128 del Codice del lavoro della Federazione Russa per un periodo determinato.

In quest'ultimo caso, la prestazione di ferie sarà il diritto del datore di lavoro e non un obbligo.

Come prolungare il congedo di maternità? Viene redatta una domanda scritta per ferie senza retribuzione, che afferma:

  • appello al capo (la sua posizione e F.I.O.),
  • F. I. O. il richiedente,
  • richiesta di permesso senza retribuzione (congedo amministrativo),
  • il numero di giorni richiesti, il periodo
  • il motivo di tale richiesta
  • firma del richiedente e data della domanda.

PRESTARE ATTENZIONE! L'esperienza lavorativa per il calcolo dei benefici includerà solo 14 giorni di amministrazione, vale a dire senza salario di risparmio, congedo. Tutti gli altri giorni non saranno conteggiati (paragrafo 6 della parte 1 dell'articolo 121 della LC RF).

Se il titolo del documento recita: "Domanda per l'estensione del congedo di maternità", questo non cambierà l'essenza. Il dipendente passa al congedo base annuale o amministrativo.

È possibile prolungare il congedo di maternità a causa della malattia di un dipendente?

La presenza di congedi per malattia consente al dipendente di trasferire / prolungare il congedo per quanti giorni è stato in congedo per malattia (articolo 124 del Codice del lavoro della Federazione russa). Questa norma opera in relazione all'annuale, prevista ai sensi dell'art. 114 vacanza TK RF.

La posizione specificata è fissata nel par. 6 p 40 dell'ordine, approvato. per ordine del Ministero della Sanità e dello Sviluppo Sociale della Russia del 29/06/2011 n. 624n: l'elenco di incapacità al lavoro non viene rilasciato se la donna (o altra persona) è in congedo per UZR.

Tuttavia, nella stessa disposizione c'è una riserva: l'impiegato che combina il congedo sull'Uzr con il lavoro a tempo parziale oa casa è in congedo per malattia. Qui vale la pena notare quanto segue:

  1. Un dipendente che combina il lavoro con il congedo per UZR ha diritto alle ferie annuali (parte 4 dell'articolo 93 del Codice del lavoro della Federazione Russa).
  2. Tale dipendente sarà in grado di esercitare il suo diritto di andare in congedo annuale solo interrompendo il congedo di maternità, dal momento che non prevede la possibilità di essere contemporaneamente in 2 ferie del Codice del lavoro della Federazione Russa.

Dopo la fine della vacanza standard di 28 giorni, il dipendente ha il diritto di tornare a lasciare l'Uzr e continuare a lavorare in una giornata lavorativa ridotta (paragrafo 20 della FSCP del 28 gennaio 2014, n. 1, lettera di Rostrud del 15 ottobre 2012 n. PG / 8139-6-1) .

Pertanto, un dipendente che lavora durante il congedo di maternità può:

  • andare in congedo per malattia retribuito,
  • prolungare le ferie annuali per il periodo specificato nella lista malata (subordinatamente alla condizione relativa all'interruzione del congedo per UZR).

Il periodo di "maternità" non è esteso a causa di malattia.

Estensione del congedo per malattia di Chernobyl

L'estensione condizionale del congedo di maternità dopo 3 anni è possibile esercitando il diritto di iscriversi al congedo supplementare annuale di maternità da parte di persone soggette alla legge "Sulla protezione sociale ..." del 15.05.1991 n. 1244-I (di seguito legge n. 1244-I).

Ad esempio, in conformità al paragrafo 5 della parte 1 dell'art. 14 della legge n. 1244-I, l'ammissione in 14 giorni è garantita:

  • disabili a seguito del disastro di Chernobyl
  • cittadini che hanno partecipato alla sua liquidazione,
  • cittadini evacuati dalla zona di esclusione, ecc.

L'ulteriore rilascio di "Chernobyl" è concesso sulla stessa base di quello annuale - ai sensi dell'art. 122, 260 del Codice del lavoro della Federazione Russa. Indipendentemente dalla durata del servizio, una donna può andare in congedo supplementare subito dopo la fine della vacanza sull'IDR.

L'estensione del congedo di "Chernobyl" secondo la lista dei malati viene effettuata secondo le regole generali - su richiesta del dipendente (come scriverlo - vedi l'articolo Come scrivere una domanda di trasferimento di ferie - un campione).

Per quanto riguarda il congedo di maternità per le donne che vivono nel territorio della zona di residenza con diritto di delocalizzazione, esiste un'altra misura di sostegno statale - la previsione di un periodo prenatale di 90 giorni (anziché i 70 generalmente accettati) con l'attuazione di misure ricreative (Sezione 18, Art. 18 della Legge 1244-I). Quale territorio appartiene a una particolare zona, puoi scoprirlo dall'elenco, approvato. Risoluzione del governo della Federazione russa dell'8.10.2015 n. 1074.

Il congedo di "Cernobyl" è garantito indipendentemente dal diritto del lavoratore a partire per condizioni di lavoro dannose.

Documenti per l'estensione del congedo per l'assistenza all'infanzia

Quando si estende il congedo a 3 anni, interrotto per un motivo o per un altro, il dipendente è tenuto a:

  • dichiarazione
  • certificato di nascita del bambino
  • certificato dal posto di lavoro del secondo genitore (o dei genitori), che non usa il congedo su UZR e non riceve benefici.

Se il dipendente sta andando alla vacanza principale (aggiuntiva) e il datore di lavoro dovrà adeguare il programma di ferie, il dipendente deve scrivere una dichiarazione sul trasferimento del riposo annuale alla data successiva alla data di esecuzione da parte del minore di 3 anni.

Per poter utilizzare il congedo per il congedo di "Chernobyl" con la scelta della data richiesta dal dipendente, il candidato deve avere lo status appropriato, che è confermato dal certificato di Chernobyl. Questo status ha, per esempio, i lavoratori che hanno subito una radiazione o altra malattia associata agli effetti delle radiazioni della centrale nucleare di Chernobyl che esplode (Sezione 5, Parte 1, Articolo 14 della legge n. 1244-I).

Sulla base di quanto sopra, definiamo 3 situazioni di base per l'estensione del congedo di assistenza all'infanzia. Questo è:

  1. Estensione del congedo fino a quando il bambino ha 3 anni, anche se inizialmente è stato dato per 1,5 anni.
  2. Rientro in vacanza, interrotto da un dipendente che non ha aspettato che il bambino raggiungesse il limite di 3 anni.
  3. Cura nei 28 giorni principali o congedo amministrativo subito dopo la fine della vacanza sulla UZR. Il secondo tipo di congedo (amministrativo) è fornito rigorosamente d'accordo con il datore di lavoro.

Questo diritto può essere esercitato dalla madre, dal padre o da altre persone che hanno un posto di lavoro formale e si prendono cura del bambino fino all'età di 3 anni.

L'esperienza assicurativa presa in considerazione nel calcolo di una pensione di lavoro include i primi 1,5 anni di vita di un bambino, e questo può avere solo 6 anni (per un totale di 4 o 5 bambini se sono più grandi).

È possibile estendere?

Inizialmente, è necessario capire che il congedo di maternità è un periodo di tempo riservato a una donna in modo che possa prendersi cura del neonato.

Va notato che la sua durata varia da 140 a 194 giorni. E questo è solo durante la normale gravidanza, quando la gestante non deve affrontare complicazioni.

Poi arriva l'ospedale, che la madre riceve per riprendersi dalla gravidanza. Dura da settanta a centodieci giorni. E solo dopo questo viene un congedo parentale di un anno e di sei mesi. Secondo le assicurazioni degli esperti, questo particolare periodo di tempo dovrebbe essere sufficiente per consentire alla madre di riprendersi completamente ed essere in grado di trascorrere abbastanza tempo con il suo bambino.

Ma, come già accennato, se dopo un anno e mezzo non c'era posto per un bambino nella scuola materna, il congedo è prolungato per un altro anno e mezzo, e durerà fino al momento in cui il bambino ha tre anni. Puoi familiarizzare con la possibilità di emettere una somma forfettaria dal capitale di maternità nel 2018 qui.

Per diversi anni un decreto governativo è stato in effetti che una madre ha il pieno diritto di prolungare il congedo per un altro anno e mezzo, vale a dire. ha il diritto di rimanere a casa fino a 4 o 4,5 anni.

Cosa hai bisogno di sapere?

In conformità con la modifica della legge federale n. 173 del 17 dicembre 2001, dal 1 ° gennaio 2014. Questa legge dice che oggi un genitore ha il pieno diritto di prolungare il congedo parentale a 4,5 anni. Inoltre, per estenderlo, sarà necessario presentare una domanda speciale indirizzata al capo dell'azienda, con il quale la donna è andata in congedo di maternità.

In realtà, questa affermazione non è diversa da ciò che scrive la giovane madre quando estende il congedo di maternità ai tre anni del suo bambino. L'ora principale per contattare il rappresentante dell'organizzazione. Leggi i consigli su come ottenere capitale per la maternità in Crimea.

Per quanto riguarda le condizioni e le eventuali caratteristiche, a partire dal 2014, tutti i congedi di maternità da 1,5 a 4,5 anni sono inclusi nell'anzianità totale del dipendente. Proprio così. Ora la legge sul lavoro agisce in questo modo, per la semplice ragione che una donna è in congedo di maternità con rinnovo, ad esempio, a causa dell'impossibilità di tornare al lavoro a causa delle circostanze familiari.

È possibile prolungare la vacanza?

Molte giovani madri hanno una domanda su cosa è esattamente necessario sapere quando si applica un'estensione del congedo di maternità:

  • È necessario conoscere la legge federale n. 173 del 17 dicembre 2001, dal 1 ° gennaio 2014.
  • Ad ogni successiva estensione, una donna dovrà scrivere una dichiarazione corrispondente nel dipartimento del personale indirizzata alla testa.
  • La domanda per l'estensione del congedo per la cura di un bambino piccolo per un periodo fino a 4-4,5 anni deve indicarne la ragione.

Per quanto riguarda le ultime notizie, al momento la Duma di Stato sta considerando un decreto sull'aumento dei pagamenti, che vengono presentati dopo un anno e mezzo di congedo di maternità. Leggi consentire o non acquistare auto per i fondi del capitale genitore.

Esempi di documenti

Inutile dire che un'applicazione che viene inviata direttamente al dipartimento del personale nel nome del manager deve contenere le seguenti informazioni:

  • Nome dell'organizzazione che impiega
  • Dati personali del dipendente che va in congedo di maternità,
  • Informazioni sulla data di fine del congedo di maternità, che è prevista per un massimo di 1,5 anni.
  • Petizione per la necessità di prolungare il congedo di maternità. Leggi quali benefici sono stati donati ai donatori di sangue nel 2018 in questa pagina.

Di seguito è riportata una domanda di esempio per l'estensione del congedo di maternità.

In risposta, il capo della società emetterà un nuovo decreto per estendere il congedo al suo dipendente per l'assistenza all'infanzia.
Esempio di domanda per l'estensione del congedo di maternità

Sia quello che l'altro documento devono essere certificati dal sigillo bagnato dell'organizzazione e firmati dal suo diretto superiore.
Esempio di ordine per prolungare il congedo di maternità

Guarda il video sull'estensione del congedo di maternità in Russia:

Ogni madre dovrebbe capire che la legislazione sul lavoro è quasi sempre dalla parte del lavoratore. Pertanto, non aver paura di contattare un consulente legale esperto. Soprattutto riguarda quei casi in cui il datore di lavoro eccede la sua autorità e addirittura tenta di minacciare il licenziamento.

Periodi di congedo di maternità

È diventato consuetudine chiamare il congedo di maternità per tutto il periodo durante il quale una donna è assente dal luogo di lavoro a causa della gravidanza e della necessità di prendersi cura di un neonato. Ma il congedo è diviso in più periodi, poiché il soggiorno in ogni fase comporta il pagamento di vari importi di benefici. E il termine "decreto" significa correttamente solo un anno e mezzo assegnato per l'attuazione della cura del bambino, mamma, papà o parente stretto.

Il periodo di incapacità al lavoro inizia con una vacanza in BiR. La sua durata dipende dal corso della gravidanza e dal processo di nascita, nonché dal numero di bambini nati nello stesso momento:

  • 140 giorni se il periodo di gravidanza e parto non ha avuto luogo, e la gravidanza è stata singleton,
  • 156 giorni, se durante la consegna è stato necessario eseguire un taglio cesareo, o se è stato scoperto un sanguinamento grave,
  • 194 giorni se nati gemelli, terzine, ecc.

C'è un modo per prolungare il periodo prenatale - per portare un certificato dalla clinica che una donna incinta non si sente bene, sulla base della quale viene rilasciato un foglio di invalidità temporanea. La ragione potrebbe essere la conservazione della gravidanza. Dopo il numero specificato di giorni, il congedo di maternità arriva direttamente, cioè l'ultimo giorno del congedo per malattia della madre simboleggia il suo inizio.

Per il prossimo anno e mezzo, la madre o un altro familiare che si prende cura del bambino riceverà un'indennità di assistenza ai figli pari al 40% dello stipendio medio mensile o all'importo minimo se l'esperienza lavorativa della donna è inferiore a 6 mesi o non è stata affatto impiegata e ha richiesto il pagamento autorità di sicurezza sociale.

Ma l'ulteriore anno e mezzo (fino a quando il bambino ha 3 anni), se il genitore li spende a casa con il bambino, sarà pagato dallo stato per un importo di soli cinquanta rubli al mese, tranne i casi con famiglie a basso reddito, i cui pagamenti possono essere aumentati fino a 2 mila rubli mese.

La nuova legge consente di non perdere un lavoro anche se una donna decide che il suo bambino ha bisogno di cure a lungo termine (fino a quattro anni e mezzo) e potrà confermarlo con i documenti.

Ma durante questo periodo, non verrà assegnata né l'indennità statale né il pagamento da parte del datore di lavoro. Inoltre, sarà impossibile prolungare la vacanza, altrimenti il ​​dipendente perderà il lavoro e la legge sarà dalla parte del datore di lavoro. Tuttavia, un plus è il fatto che i nuovi emendamenti nella legislazione consentono l'inclusione di periodi di congedo per l'assistenza all'infanzia nell'esperienza assicurativa, e con la nascita simultanea di diversi bambini, il periodo sarà raddoppiato. Cioè, se i gemelli sono nati, l'esperienza di assicurazione non andrà né una volta e mezza, ma 3 anni.

San Pietroburgo, Regione di Leningrado, chiama: +7 (812) 317-60-16

Da altre regioni della Federazione Russa chiama: 8 (800) 550-34-98

Chi può andare in congedo per l'assistenza all'infanzia

È utile ricordare che l'articolo descrive le situazioni più frequenti e non tiene conto di molte sottigliezze e sfumature. Per risolvere esattamente il tuo problema, ottenere consulenza legale attraverso il modulo di consulenza online o per telefono:

Le vacanze possono essere completamente o parzialmente utilizzate e fornite a coloro che si occupano direttamente del bambino. Queste persone possono includere:

  • i genitori, eccetto la madre, il padre del bambino e i suoi genitori adottivi,
  • I parenti più stretti del bambino: nonno, nonna,
  • tutori.

La legge non prevede il congedo per prendersi cura di un figlio e i pagamenti sociali ai genitori adottivi (TK RF Art. 257, 256). Non sono inclusi nell'elenco dei cittadini autorizzati a ricevere prestazioni.

I genitori adottivi svolgono le loro funzioni per una determinata remunerazione in conformità con il contratto stipulato con le autorità di tutela e amministrazione fiduciaria (Decisione della Corte Suprema RF n. 2132 del 2009).

La durata del congedo per la cura del bambino

La data di inizio del congedo è considerata il giorno successivo alla fine del congedo di maternità ufficiale e fino a 3 anni (compreso). La vacanza può essere utilizzata dal dipendente in qualsiasi momento opportuno fino a quando il bambino raggiunge i tre anni, cioè, non possono essere utilizzati immediatamente. Ma è meglio per un impiegato organizzarlo in modo tempestivo, poiché il risarcimento viene pagato solo dalla data di concessione del congedo (articolo 257/2, 256/1).

Vacanze fino a 1,5 anni

Alla fine del congedo di maternità, viene concesso un congedo parentale fino a 1,5 anni. La sua durata può essere diversa, a seconda di quanto tempo la madre è stata assegnata al decreto (in particolare gravidanza e parto).

TC Art. 255 prevede il seguente periodo di congedo per BiR:

  • 70 giorni - durante la gravidanza normale
  • 86 giorni - in caso di lesioni durante parto difficile o intervento chirurgico - taglio cesareo,
  • 110 giorni - quando nascono le terzine, gemelli.

Le donne ufficialmente impiegate in congedo per prendersi cura di un bambino di età inferiore a 1,5 anni sono di qualche mese in meno. Ciò che è abbastanza redditizio da un punto di vista materiale, perché durante il congedo di maternità, il lavoratore riceve un risarcimento pari al 100% del salario medio per il congedo per malattia, e dopo la fine del decreto e il congedo, i pagamenti mensili costituiscono solo il 40% di tale importo.

Декрет также предоставляется усыновителям:

  • если на момент официального усыновления кроха не достиг 3-х месячного возраста, его приемной маме дается декрет,
  • alla fine del decreto, inizia il congedo parentale e un certo risarcimento è versato fino a 1,5 anni.

Vacanza fino a 3 anni

La durata della seconda parte del congedo di maternità, in contrasto con la prima, può essere esattamente di 1,5 anni. Dopo che il bambino ha raggiunto l'età di 3 anni, il giorno dopo, la madre può iniziare legalmente a lavorare. Ma alcuni impiegati interrompono le vacanze prima e vanno a lavoro, a causa di considerazioni finanziarie, poiché la seconda parte prevede solo un pagamento ufficiale, solo 50 rubli.

Come fare

Il congedo parentale è il diritto legale del dipendente. Ma lei non può prendere congedo senza permesso, perché il datore di lavoro considererà questo come non funzionerà. Pertanto, dovrebbe essere in anticipo, prima della fine del congedo di maternità, scrivere nel dipartimento del personale una domanda di congedo fino a 1,5 anni.

Se un dipendente ha intenzione di prendersi cura di un bambino di età inferiore a 3 anni, i funzionari del personale possono richiedere due dichiarazioni da presentare immediatamente.

Ciò è dovuto al fatto che periodi diversi prevedono vari compensi (la legge "Sull'assistenza all'infanzia" n. 81 del 1995):

  • fino a 1,5 anni, il Fondo di previdenza sociale paga la persona che ha presentato la domanda l'indennità, e il datore di lavoro, rispettivamente, la compensazione,
  • se il richiedente è in vacanza fino a 3 anni, il datore di lavoro paga solo un'indennità simbolica - 50 rubli (decreto governativo n. 1206 del 1994).

I seguenti documenti sono allegati alla domanda di congedo di maternità per l'infanzia:

  • copia del certificato di nascita (adozione),
  • certificato dal lavoro ufficiale del secondo genitore legale, sul suo non uso del diritto di partire.

Quando si effettua un congedo per il secondo figlio, lo staff può richiedere una copia del documento per il primo bambino (nascita, morte, adozione) per determinare l'importo del risarcimento. Dopo aver scritto la domanda e la fornitura tempestiva di un pacchetto di documenti, viene emesso un ordine per il congedo legale per UZR.

In caso di controversia con il datore di lavoro in merito al congedo per UZR e al risarcimento, è necessario disporre di copie dei documenti forniti al datore di lavoro con il proprio marchio. Al momento della firma dell'ordine, sulle mani richiedi una copiacertificato da un datore di lavoro ufficiale. In tribunale, solo questi documenti hanno una base di prove.

Domanda di vacanza fino a 3 anni

La forma uniforme del documento non è fornita. La domanda è presentata per la concessione del congedo di maternità e il calcolo delle indennità e dei benefici.

I seguenti dati devono essere indicati nel documento di prova:

  • a chi è rivolto: le iniziali del direttore, il nome dell'azienda,
  • da: iniziali del richiedente, posizione ricoperta,
  • nome di carta: dichiarazione,
  • l'essenza dell'appello: una richiesta di concessione del congedo legale per occuparsi di un bambino da un certo numero fino a quando il bambino non raggiunge i 3 anni di età, con la data di nascita e le iniziali,
  • richiesta di pagamento dei pagamenti dovuti,
  • lista di documenti
  • firma, numero e iniziali del richiedente.

I pagamenti non vengono forniti automaticamente, quindi se non li si specifica nell'applicazione principale, sarà necessario inviare un secondo documento. Questo articolo è incluso nella preparazione della dichiarazione principale.

Ulteriori informazioni sulla compilazione dell'applicazione e sul campione possono essere scaricate qui.

Data di ritorno al lavoro

Secondo il TC, il decreto termina quando il bambino raggiunge i 3 anni di età. Il dipendente deve iniziare il giorno successivo per svolgere i suoi compiti.

Ma la legge non vieta l'uscita anticipata dal congedo parentale per un bambino fino a 3 anni. Una donna può farlo in qualsiasi momento di propria iniziativa.

Domande frequenti

È possibile lavorare sul congedo di assistenza ai bambini con benefici mensili?

L'indennità viene pagata, anche se il dipendente ha iniziato le sue mansioni prima del tempo e sta lavorando a tempo parziale.

Se una donna lavora contemporaneamente in diverse imprese, tutti i datori di lavoro pagano la fattura dell'ospedale su BiR. Ma compensazione e benefici 50 rubli. fornire solo un posto di lavoro.

È possibile lavorare in congedo su UZR con la conservazione dei pagamenti, fatte salve le seguenti condizioni:

  • carico incompleto (mezza giornata),
  • lavorare a casa con il consenso del datore di lavoro,
  • in combinazione in un'altra società,
  • lavoro collaterale sulla base di un accordo di natura civile.

Lascia in vacanza

I dipendenti che hanno emesso un decreto hanno la piena garanzia di preservare il loro posto di lavoro (TC p 256). Un datore di lavoro non può, di propria iniziativa e in assenza di lavoro, riorganizzare l'impresa e ridurre il personale, ad eccezione dei seguenti casi:

  • iniziativa del dipendente,
  • liquidazione della società, se è impossibile offrire al dipendente un altro lavoro equivalente o altre condizioni,
  • l'eliminazione di IP.

In questo caso, il decreto termina e l'indennità e il risarcimento vengono corrisposti all'FSS.

Mantenere il posto di lavoro è garantito non solo nel lavoro principale, ma anche nelle posizioni part-time.

La cura delle vacanze per un bambino fino a 4,5 anni, la legge approvata?

La legislazione non proibisce l'estensione del "congedo per bambini" per più di 3 anni. Ma tali condizioni sono quasi impossibili. Con il consenso del datore di lavoro, il decreto può essere prorogato fino a quando il bambino non raggiunge i 4,5 anni, ma allo stesso tempo, il pagamento delle prestazioni termina e l'esperienza lavorativa viene interrotta. Ma quando esci dal congedo "bambino", l'ex posto di lavoro e la remunerazione materiale in base ai risultati del lavoro vengono trattenuti dal dipendente.

Se il bambino ha bisogno di cure sistematiche e adeguate per motivi di salute, la vacanza può essere estesa a 6 anni. Il datore di lavoro sarà tenuto a presentare certificati medici che confermano la necessità di assistenza. Ma allo stesso tempo, il datore di lavoro non fornisce garanzie sulla conservazione del posto di lavoro.

Il disegno di legge è stato a lungo in sospeso, ma non è ancora stato adottato. All'inizio volevano presentarlo nel 2015, ma le scadenze sono in ritardo, il che provoca molti rimpianti per i genitori i cui figli richiedono cure costanti fino a 4,5 anni. Secondo la nuova legge federale, la madre sarà legalmente in grado di rimanere a casa per 1,5 anni in più, preservando l'esperienza lavorativa e pensionistica.

Secondo la legislazione vigente, solo 1 anno e mezzo di assistenza per il primo bambino viene conteggiato nella parte assicurativa dell'esperienza, 3 anni, a condizione che ci siano diversi bambini. La nuova legge prevede il calcolo dell'esperienza in presenza di 3 bambini.

Aumento e importo per il calcolo delle pensioni. Le vacanze "bambini" fino a 4,5 anni saranno in grado di prendere non solo la madre, ma anche la nonna, il padre, il nonno, mentre andrà a lavorare per la durata totale del servizio. La mamma dopo 1,5 anni sarà in grado di iniziare a lavorare part-time con la conservazione di benefici e salari.

In ogni caso, alla nascita di un bambino, hai il diritto di partire, la cui durata può essere impostata dalla madre del bambino come desidera fino a quando il bambino non raggiunge i 3 anni di età.

Il congedo per la cura del bambino in anzianità

Ai cittadini vengono concesse le seguenti garanzie lavorative:

  • la conservazione del posto di lavoro e la maturazione del pagamento mensile - 50 rubli,
  • 1,5 anni per la cura del bambino sono contati nell'esperienza assicurativa per il calcolo delle pensioni,
  • tutti i 3 anni vengono conteggiati dal datore di lavoro nell'esperienza di lavoro generale e continua.

Contratto di lavoro a tempo determinato e congedo per assistenza

In conformità con l'art. 261 contratto di lavoro a tempo determinato, deve essere prorogato dal datore di lavoro fino alla fine del congedo di maternità. Per il periodo di vacanza la legislazione non fornisce garanzie. In conformità con l'art. 77 p.2, il datore di lavoro può licenziare un dipendente legalmente. Il pagamento fino a 1,5 anni è effettuato presso l'organismo autorizzato nel luogo di registrazione nell'importo minimo:

  • indennità mensile per un bambino - 2.908 rubli. 62 poliziotti, il secondo - 5 817 rubli. 24 copechi,
  • in alcune località viene fornito un coefficiente di distretto.

Come estendere il decreto

Per estendere il decreto, in generale ci sono le seguenti possibilità:

  • il congedo di maternità può essere superiore a 70 giorni dopo la consegna se la consegna è stata complicata (86 giorni) o se la gravidanza è stata multipla (110 giorni),
  • dopo il completamento del decreto, la madre può usare il suo diritto a una vacanza regolare retribuita, assegnata annualmente a ciascun dipendente, se questo diritto non è stato esercitato da lei prima di passare al decreto.

Conclusione La pratica dimostra che quasi ogni donna utilizza questa o quella opportunità per estendere il periodo del congedo di maternità alla nascita.

Ottieni compensi e benefici

Questo certificato è valido per un mese. Se necessario, può essere esteso. Un'altra opportunità per iniziare a rilassarsi un po 'prima, è usare il congedo annuale pagato immediatamente prima del decreto. Prolungamento delle assenze per malattia dopo il parto Dopo il periodo di ferie, molte madri non vogliono andare al lavoro.
Ci possono essere varie ragioni per questo: dalla riluttanza a separarsi dalla briciola dalla necessità di continuare a prendersi cura di lui, se questo non è possibile affidarsi ad altri parenti. Ulteriori difficoltà sono le questioni relative al ripristino della salute dopo il parto, specialmente nelle forme difficili della gravidanza.

Quali documenti sono necessari per estendere il congedo di maternità da 1,5 a 3 anni

In questo caso possono essere richiesti tali documenti:

  • una dichiarazione della persona che cura il bambino,
  • atto di nascita infantile.
  • altri documenti aggiuntivi specificati nel codice del lavoro.

Se una donna (o un'altra persona) desidera prolungare il periodo di ferie, deve anche presentare una domanda a nome del direttore e confermare la sua richiesta in modo documentario preparando i documenti appropriati. In questo caso, stiamo parlando della concessione di ferie annuali o dell'assegnazione di diversi giorni di riposo a spese del dipendente. Conclusione Una donna (o altri parenti del bambino) può utilizzare alcune disposizioni della legislazione vigente e richiedere un aumento dei periodi prenatale o postnatale.
Nel primo caso, questa possibilità è consentita per ragioni mediche e, nella seconda opzione, è possibile organizzare un congedo annuale retribuito.

Estensione del decreto: opzioni e possibilità

  • Il cattivo stato di salute della lavoratrice, confermato da un documento medico e che prevede la necessità di ottenere un documento retribuito sulla disabilità temporanea.
  • L'uso delle ferie annuali (a pagamento) prima di lasciare il decreto.
  • Estensione del periodo di riposo nel periodo postpartum La liberazione standard dal lavoro per la gravidanza e il parto successivo (140 giorni) aumenta:
  • fino a 156 giorni con procedura di consegna complicata,
  • fino a 194 giorni con gravidanze multiple.

Dopo il tempo specificato, con la chiusura del congedo di malattia dell'invalidità temporanea del lavoratore, inizia il conto alla rovescia del periodo di maternità pagato (1,5 anni), che può essere prolungato per lo stesso periodo, ma senza pagamento.

Estensione del congedo di maternità

Per fare ciò, dovrai presentare una domanda standard indirizzata al direttore della compagnia e poi familiarizzare con l'ordine. Le ragioni di tale decisione possono essere i seguenti fattori:

  1. La donna ha una gravidanza multipla, che è la base per il completamento del lavoro due settimane prima, cioè dalla 28a settimana di gravidanza. Questa base deve essere confermata dall'assistenza medica ufficiale.
  2. La cattiva salute del dipendente può anche essere una base legale per andare in congedo di maternità in una data precedente.

In questo caso, è inoltre necessario emettere un certificato speciale.
  • Prima di andare in congedo di maternità, una donna ha il diritto di prendere un congedo annuale retribuito e, in effetti, di andare in congedo di maternità a 28 anni prima.
  • Tutte queste opportunità sono legali e la gestante può usarle a sua discrezione.

    Un modo per estendere il decreto dopo 3 anni di bambino

    • Qual è la struttura del periodo festivo adottato dalla legge?
    • È possibile aumentare la parte prenatale della vacanza?
    • È possibile prolungare le ferie nel periodo postpartum?
    • Quali documenti possono essere richiesti per un decreto?
    • conclusione

    Qual è la struttura del periodo festivo adottato dalla legge? Secondo alcune disposizioni del codice del lavoro, una donna riceve l'esenzione dall'adempimento delle sue mansioni lavorative per un massimo di tre anni pur mantenendo il suo posto di lavoro.

    Congedo di maternità anticipata per congedo di maternità Il congedo di maternità anticipato in congedo di maternità è il modo più corretto per rendere più tranquilli gli ultimi giorni prima del parto, eliminare lo stress extra associato al lavoro e sintonizzarsi sulla nascita di un bambino. I motivi legali per richiedere il congedo di maternità prima delle 30 settimane ostetriche (il periodo legale per il caso generale) dovrebbero essere noti a tutte le future mamme, poiché la vita e la salute del bambino possono dipendere da essa. Tali motivi includono:

    • gravidanza multipla, che ti permette di smettere di lavorare 14 giorni prima, cioè dalla 28a settimana,
    • cattiva salute della madre, confermata da un certificato medico, cioè la necessità di prendere una lista a pagamento di invalidità temporanea (congedo per malattia).

    Entrambi questi motivi sono confermati da un certificato del medico.

    Ma gli esperti raccomandano anche immediatamente, dopo la chiusura della lista dei malati, di scrivere una domanda di permesso di prendersi cura di un bambino fino a 3 anni. Questo è appropriato, ovviamente, se sei sicuro in anticipo che vuoi passare più tempo con il tuo bambino e la tua famiglia. Come scrivere una domanda Se, dopo aver chiuso il congedo di maternità, ha tuttavia deciso di scrivere immediatamente una domanda di congedo di maternità per un figlio fino a 3 anni, il testo della dichiarazione dovrebbe indicare il limite delle prestazioni.
    Il fatto è che hai diritto a ricevere sussidi solo per i primi 1,5 anni, altrimenti ti verrà pagato un risarcimento pari a 50 rubli per un bambino ogni mese. Tale compenso è maturato dal datore di lavoro oggi, ma esiste già un numero di conto 648289-6, che è stato introdotto l'11.11.2014

    È possibile aumentare il termine a 3 anni?

    Per legge la durata del periodo di vacanza per la cura del bambino è di 3 anni. In pratica, diversi datori di lavoro lo implementano. in due modi:

    1. Ricevere dal dipendente una domanda di congedo fino a 1,5 anni con la nomina di benefici, emettere un ordine fino a 1,5 anni. Alla fine di questo periodo, il dipendente scrive una domanda di rinnovo e il datore di lavoro approva l'ordine in questione,
    2. Due richieste vengono ricevute dal lavoratore: in congedo per un bambino fino a 3 anni e dietro pagamento delle prestazioni, sulla base di questi ricorsi un ordine è costituito da un massimo di 3 anni. In questa situazione, la necessità di estendere da 1,5 a 3 anni scompare.

    effettivamente corretto utilizzare il secondo metodo questo elimina azioni inutili con i documenti e riduce il flusso di lavoro.

    Rendere la tua vacanza iniziale solo fino a 1,5 anni non sarà una violazione. diritto del lavoro. Tuttavia, potrebbe esserci qualche inconveniente per entrambe le parti a causa della necessità di emettere documenti aggiuntivi:

    • il dipendente dovrà apparire sul luogo di lavoro per richiedere un'estensione,
    • il datore di lavoro dovrà coordinare l'applicazione, preparare l'ordine, inserire una voce aggiuntiva nella carta personale.

    Così, è possibile estendere la vacanza dopo 1,5 anni di un bambino fino a quando non hanno 3 anni. Il consenso delle autorità non è richiesto.

    Applicazione di esempio

    L'appello del dipendente alle autorità è fatto per iscritto. Per analogia con la domanda per la concessione del congedo fino a 1,5 anni, viene scritto un testo in cui viene espressa l'intenzione di esercitare il diritto al riposo per prendersi cura di un bambino fino a 3 anni.

    Il modulo è indirizzato al direttore della società, il titolo può essere omesso. La cosa principale è dichiarare correttamente l'essenza delle intenzioni. Per maggiore persuasione, puoi dare un link all'articolo 266 del Codice del lavoro della Federazione Russa, che ti consente di rilassarti fino all'età di tre anni. Il testo è scritto, si prega di fornire congedo da una data specifica fino a 3 anni di età. La data corrisponde al giorno successivo alla fine del periodo di ferie di un anno e mezzo.

    Applicazione di esempio sull'estensione a 3 anni (partire per il bambino fino a 1,5 anni termina il 31/01/2018):

    Ordine di esempio

    La domanda è presentata al servizio di personale, contabilità o capo, a seconda della struttura interna dell'impresa. Sul modulo, è apposto il visto della testa, dopo di che viene compilato l'ordine in cui la vacanza è stata estesa da 1,5 a 3 anni secondo il modulo T-6.

    Nel modulo T-6, dovresti compilare la sezione B e C dati sulla durata della vacanza, l'inizio e la fine del periodo di riposo.

    Ordine del campione su prolungamento fino a 3 anni:

    Riposa dopo 3 anni

    Il periodo di tre anni di assistenza all'infanzia è terminato, può la madre del bambino o un altro parente prolungare il congedo di maternità dopo 3 anni, e come può essere fatto?

    L'articolo 266 del codice del lavoro della Federazione russa, che regola la procedura per la cura dei minori, non contiene motivi per estendere le ferie dopo aver raggiunto l'età di 3 anni.

    anche non è stata approvata una singola legge che aumenterebbe la durata cura dopo 3 anni, ad esempio, a 4,5.

    Il problema dell'estensione di solito nasce dalla mancanza di spazio nella scuola materna.. Spesso, all'età di tre anni, il bambino non ha ancora ricevuto un posto o riceve, ma con accesso al gruppo da agosto o settembre. È logico che la madre del bambino voglia prolungare il tempo di riposo dopo 3 anni fino a quando il bambino non si allontana dall'asilo.

    Quali potrebbero essere i modi per risolvere questo problema, come è possibile estendere la cura dopo 3 anni di un bambino?

    L'output potrebbe essere il seguente.:

    1. Art. 260 RF TK обязывает работодателя предоставлять женщинам ежегодный очередной отпуск сразу по окончании времени ухода до 3 лет. При этом не имеет значение трудовой стаж по данному месту. Такая возможность может почти на месяц увеличить длительность отдыха женщины. Как посчитать дни отпуска после декрета?
    2. Ст.128 ТК РФ позволяет женщинам попросить отпуск без содержания любой длительности, но только с согласия руководства. Se una donna non rientra in alcuna categoria dell'articolo.128, per la quale la registrazione dei giorni a proprie spese è prevista senza il consenso del direttore, è possibile utilizzare l'ultima riga di questo articolo, che fa riferimento all'opportunità di ottenere un congedo non retribuito in conformità con il contratto collettivo.

    Cioè, è possibile estendere il periodo di ferie dopo 3 anni del bambino per la durata del congedo annuale, così come i fine settimana senza manutenzione, previo accordo con il datore di lavoro o in conformità con le leggi locali. Per esempio nel contratto collettivo si può stabilire che il congedo della donna sarà prolungato dopo 3 anni in presenza di gravi circostanze, a cui può essere attribuito, e la mancanza di spazio nella scuola materna.

    La legge è stata approvata fino a 4,5 anni?

    È possibile estendere la vacanza al bambino di 4,5 anni per prendersi cura di lui? C'è un'opinione erronea che è stata approvata una legge che consente l'estensione del tempo di vacanza a 4,5 anni.

    Esiste una legge sull'assistenza all'infanzia e 4,5 anni, ma la sua essenza non è nell'estensione, ma nella durata del periodo incluso nel periodo di assicurazione per la pensione. Leggi anche qui

    Secondo la legge n. 427-ФЗ 4,5 anni sono inclusi nella durata del servizio per una pensione invece dei precedenti 3 anni. Questo è vero per quelle donne che hanno molti figli.

    Se prima, dalla durata totale di tutti i congedi di assistenza, era possibile prendere in considerazione solo 3 anni nell'esperienza assicurativa, secondo la legge specificata adottata nel 2013, questo periodo sale a 4,5 anni.

    Pcirca la scadenza del bambino di 3 anni ha bisogno di andare a lavorareper eseguire una delle seguenti operazioni:

    1. Continua a lavorare sulle condizioni precedenti al decreto.
    2. Controlla le festività annuali.
    3. Accettare il tempo libero a sue spese.

    Video utile

    Vedi se la cura estesa lascia a 4,5 anni, guarda il video:

    Il periodo di custodia dei bambini può essere esteso dopo 1,5 anni, ma solo fino a 3 anni. Questo è vero nel caso in cui la vacanza è stata originariamente fatta per 1,5 anni. Per estendere l'applicazione è scritto e emesso un ordine. Dopo 3 anni, è necessario andare al lavoro, in quanto nessuna legge in Russia consente a una donna di continuare a prendersi cura di un bambino senza il consenso delle autorità, compresi fino a 4,5 anni.

    Non hai trovato la risposta alla tua domanda nell'articolo?

    Ottieni istruzioni su come risolvi esattamente il tuo problema Chiama ora:

    +7 (499) 653-60-72 ext.445 - Mosca - Chiamare

    +7 (812) 426-14-07 ext.394 - San Pietroburgo - Chiamare

    Fai una domanda gratis qui - se vivi in ​​un'altra regione.

    Loading...