Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2020

Diagnosi e trattamento della bronchite allergica in un bambino

Debole immunità, scarsa ecologia, cattive abitudini dei genitori - tutti questi e molti altri fattori causano varie malattie nei neonati e nei bambini piccoli. Recentemente, i medici sono sempre più spesso affetti da infezioni virali e batteriche, nonché da malattie allergiche, una delle quali è la bronchite allergica nei bambini.

Il meccanismo di sviluppo delle allergie nei bambini

L'allergia è un'anormale reazione eccessiva del sistema immunitario di una persona a una sostanza chiamata allergene. I bambini sono particolarmente inclini a questa condizione per due motivi:

  1. Predisposizione ereditaria Non è del tutto corretto presumere che le allergie siano ereditate. Piuttosto, la probabilità della malattia in un bambino dipende dalla presenza della malattia nel parente più prossimo (i genitori). Quindi, se uno dei genitori soffre di allergie, il rischio di ammalarsi di un bambino è fino al 40%. Se entrambi i genitori sono allergici, la briciola si ammalerà di una probabilità fino al 75%.
  2. Un sistema immunitario formato in modo incompleto. Oltre alla comparsa di reazioni allergiche a cibi che non sono adatti all'età, farmaci o detersivi aggressivi, i bambini possono anche avere allergie a cose innocue. Questi includono polvere domestica, latticini, polline, ecc.

Di norma, l'allergia inizia con manifestazioni minori: un piccolo naso che cola, arrossamento della pelle, occhi lacrimosi. Se la tosse è anche collegata a questi sintomi, possiamo parlare di bronchite allergica in un bambino, le cui revisioni indicano la gravità della malattia.

Tipi di bronchite allergica

Bronchite allergica - la reazione del corpo alla presenza di allergeni, che è accompagnata da una forte tosse senza tossire espettorato.

Ci sono diversi tipi di bronchite allergica nei bambini.

  • Atopico - questo tipo è caratterizzato da un improvviso inizio, rapido deterioramento della condizione e sintomi pronunciati, dando origine alla possibilità di una diagnosi rapida.
  • Infettivo-allergico - la natura della malattia non risiede solo nella presenza dell'allergene, ma anche nell'infezione del corpo.
  • Tracheo-bronchite: colpisce i bronchi e la trachea di un bambino.
  • La bronchite ostruttiva allergica - è caratterizzata non solo dal processo infiammatorio nei bronchi, ma anche dalla violazione della loro pervietà, che causa difficoltà con la respirazione e senza trattamento può portare a gravi conseguenze negative.

Quando un bambino ha una forte tosse, non puoi auto-medicare. Solo un medico sarà in grado di confermare o confutare la diagnosi e determinare la forma della malattia.

Le cause della malattia

Fattori di bronchite allergica, così come qualsiasi altra malattia che ha una natura allergica, sono effetti sul corpo di una sostanza aggressiva - un allergene.

Per provocare una malattia nei bambini può:

  • prodotti chimici per uso domestico (deodoranti per ambienti, detersivi in ​​polvere, detersivi per piatti, ecc.),
  • prodotti di scarto di animali domestici (saliva, lana),
  • fumo di sigaretta
  • alimenti considerati particolarmente allergenici (cioccolato, arachidi, agrumi, fragole, uova di gallina),
  • prodotti per l'igiene (crema, shampoo),
  • polvere domestica,
  • stampo
  • polline delle piante,
  • vaccini (il più delle volte c'è una reazione al vaccino DPT).

Le infezioni del tratto respiratorio irrisolto (ARVI e altri) possono provocare l'insorgenza di bronchite allergica.

Sintomi della malattia

I primi sintomi della bronchite allergica da bambini dovrebbero allertare i genitori e diventare motivo di visita al pediatra.

  1. Il bambino lamenta frequenti starnuti e prurito al naso.
  2. La comparsa di mancanza di respiro, più spesso durante la notte. Questo sintomo è dovuto a gonfiore e spasmo dell'albero bronchiale. In assenza di un allergene nelle immediate vicinanze, il sintomo diventa più debole.
  3. Lacrime, occhi rossi.
  4. Secrezione nasale
  5. Tosse senza espettorato, a volte si può osservare una tosse di secrezione viscosa gialla.
  6. Respiro sibilante e fischi quando si respira. Inoltre, il bambino può lamentare difficoltà a respirare, specialmente quando l'espirazione è difficile.
  7. Ci possono essere reclami sulla difficoltà di deglutire. Ciò è dovuto al gonfiore della gola mucosa.
  8. Caratterizzato da una sensazione dolorosa e una sensazione di costrizione al petto.
  9. Con la bronchite allergica ostruttiva, c'è una recessione tra le costole ad ogni respiro.

Le caratteristiche distintive di una natura allergica della bronchite sono l'assenza di ipertermia e stagionalità. A differenza della bronchite causata da un'infezione virale, nella bronchite allergica si può osservare una temperatura subfebrilare (non superiore a 37,3 ° C) e la malattia si manifesta a seconda della stagione in cui è presente l'allergene.

Metodi diagnostici

Dopo aver visitato un medico con sospetta bronchite allergica nei bambini, la diagnosi della malattia gioca un ruolo importante nel prescrivere il trattamento corretto.

Metodi di diagnosi nella bronchite allergica:

  • broncoscopia, o tracheobronchoscopia, - esame delle vie respiratorie con un tubo (broncoscopio) per rilevare malattie dei bronchi, trachea e laringe,
  • la misurazione del flusso di picco è la misura della portata d'aria durante l'espirazione,
  • test allergologici o test diagnostici allergici, è una tecnica diagnostica che determina la sensibilità del corpo a diversi allergeni,
  • broncografia - valutazione del rumore respiratorio,
  • pulsossimetria - determinazione del grado di saturazione del sangue con ossigeno senza intervento invasivo,
  • analisi del sangue per la composizione del gas,
  • oscillometria a impulsi - valutazione della pervietà dei rami bronchiali,
  • Analisi della funzione respiratoria (funzione di respirazione esterna) - misurazione della quantità di aria intrappolata nelle vie respiratorie durante l'inspirazione e l'espirazione.

Le prove allergiche e il metodo della funzione respiratoria non vengono eseguiti per i bambini sotto i cinque anni di età.

Regime di bronchite allergica

Il recupero e la prevenzione della ricorrenza della malattia non dipendono principalmente dai farmaci presi o dalle procedure eseguite, ma dal desiderio e dalla disciplina del paziente. Nel caso di trattamento della bronchite allergica nei bambini per monitorare il loro stile di vita è necessario per i genitori.

Misure obbligatorie per la bronchite allergica:

  • regolare pulizia a umido
  • mantenere nella stanza in cui il bambino è allergico, temperatura e umidità ottimali,
  • evitare gli allergeni - sfortunatamente, se necessario, dovrai abbandonare il mantenimento degli animali domestici e camminare nei giardini di primavera durante il periodo di fioritura,
  • l'uso di complessi vitaminici e l'uso dell'indurimento per rafforzare l'immunità delle briciole,
  • la calda atmosfera della famiglia in cui il bambino viene allevato è molto importante.

Un altro posto importante nella routine quotidiana di un bambino allergico è una dieta per i bambini con bronchite allergica. Consiste nell'uso di cibi ipoallergenici e nel rispetto del regime di consumo.

Trattamento farmacologico

Sfortunatamente, il trattamento della bronchite con una natura allergica di origine è impossibile senza l'uso di farmaci.

Farmaci prescritti per AB:

  1. Antistaminici (Suprastin, Fenistil, Diazolin).
  2. Farmaci che sottili ed espettorato (Ambroxol, ACC).
  3. Adsorbenti, la cui azione è volta a rimuovere l'allergene.
  4. Farmaci antikleotrienovye che riducono la potenza del processo infiammatorio.
  5. Broncodilatatori, espandendo i bronchi e quindi facilitando il rilascio di espettorato ("Berodual", "Volmax").
  6. Inalazioni alcaline, anche con acqua minerale.

Uno dei prodotti anti-allergia più popolari è Suprastin, le cui istruzioni per l'uso nei bambini sono le seguenti:

  • all'età di 1-6 anni, prendi 1/4 di pillola 3 volte al giorno o 1/2 1/2 volte al giorno,
  • da 6 a 14 anni prescritto mezza compressa del farmaco 2-3 volte al giorno.

Procedure fisioterapeutiche

Oltre all'utilizzo di farmaci per ottenere l'effetto terapeutico desiderato nella bronchite allergica, le procedure di fisioterapia sono ampiamente utilizzate:

  • massaggio, compresa la digitopressione,
  • l'impatto delle correnti modulate sinusoidali (SMT) - normalizza la respirazione esterna in un bambino,
  • campo magnetico a bassa frequenza pulsato - migliora l'immunità del bambino, normalizza la pervietà bronchiale,
  • elettroneurostimolazione dinamica - un metodo per influenzare i punti biologicamente attivi con lo scopo di rimuovere il processo infiammatorio.

Il complesso delle cure mediche e delle procedure fisioterapeutiche di solito mostra buoni risultati, riportando il bambino a una vita normale.

Rimedi popolari per la bronchite causata da un allergene

Per migliorare l'effetto del trattamento prescritto, l'uso di metodi tradizionali di trattamento della bronchite allergica da bambini è accettabile.

A tale scopo, vengono utilizzati i seguenti mezzi:

  • succhi di verdura (carota, ravanello nero con aglio) - alleviano efficacemente forti attacchi di tosse debilitante,
  • decotti a base di erbe (farfara, fiori di tiglio, calendula, achillea, radice di Althea) - aiutano a sbarazzarsi del processo infiammatorio e ritirare l'espettorato dai bronchi,
  • succo di agave - sepolto nel naso per alleviare il gonfiore,
  • Il miele di cipolla è riconosciuto come un buon rimedio per la bronchite, anche allergico.Per 1 litro d'acqua, devi prendere 2 cipolle e 1 cucchiaio di miele, cuocere tutto questo a fuoco basso per 2-3 ore e poi dare al bambino da bere 2-3 cucchiai dopo aver mangiato

Anche la gente, a prima vista assolutamente innocua, può essere utilizzata per curare i bambini solo dopo aver consultato un pediatra.

Comportamento nell'attacco acuto della malattia

Una caratteristica di tutte le malattie allergiche, compresa la bronchite, è la loro improvvisa esacerbazione quando appare un allergene a cui il paziente è sensibile. Con un improvviso attacco di tosse o soffocamento in un bambino, è importante che gli adulti reagiscano in modo tempestivo per alleviare la sua condizione e, eventualmente, per salvargli la vita.

Azioni per l'esacerbazione della bronchite allergica:

  • dare al bambino un antistaminico prescritto in precedenza da un pediatra o allergologo,
  • se possibile, elimina l'allergene,
  • fare inalazione con i farmaci "Berodual" e "Pulmicort" - l'effetto di questi farmaci è volto a alleviare l'ostruzione.

Anche se viene presa una decisione per alleviare un attacco con i farmaci più innocui, ad esempio, soprastin, le istruzioni per l'uso nei bambini devono essere studiate prima dell'uso.

Misure preventive

Qualsiasi malattia, incluse le sue esacerbazioni e le sue ricadute, è più facile da prevenire che curare. La bronchite allergica nei bambini non è un'eccezione a questa regola.

  • esclusione dalla dieta dei prodotti altamente allergici del bambino,
  • prevenire il contatto con l'allergene, che si tratti di fumo di sigaretta o peli di animali domestici,
  • mantenere la casa pulita e con condizioni di umidità e temperatura ottimali,
  • trattamento completo di tutte le malattie infettive, anche se non è grave, a prima vista, ARVI,
  • per indurire il bambino a rafforzare il sistema immunitario,
  • guarire i bambini sul mare, in montagna, organizzare gite nella natura, preferibilmente nella foresta di conifere.

Se segui queste semplici regole, il bambino sarà in grado di vivere una vita piena senza spiacevoli manifestazioni di allergia.

Possibili complicazioni

La mancanza di un trattamento adeguato della bronchite allergica ostruttiva può portare a una serie di conseguenze negative.

Possibili complicazioni della malattia:

  • sviluppandosi in asma bronchiale,
  • sistematicamente aumento della pressione sanguigna
  • problemi nel sistema cardiovascolare,
  • infiammazione dei polmoni,
  • enfisema.

La tempestiva diagnosi e il trattamento della bronchite infantile, che ha causato gli allergeni, contribuirà a prevenire gravi complicazioni.

Le cause dello sviluppo di questa malattia nei bambini

La bronchite allergica in un bambino si verifica sullo sfondo di vari allergeni che entrano nel sistema respiratorio:

  1. Polline di fiori di varie piante, alberi, ecc. Per il nostro clima, l'insorgere di tali allergeni nell'aria inalata si osserva dalla tarda primavera all'inizio dell'autunno.
  2. Polvere di casa o polvere che si forma su vecchi mobili o libri. Se un bambino inala tali allergeni a casa o fuori, può innescare una bronchite allergica.
  3. Le particelle di piume e lanugine di animali, che vengono utilizzati per la fabbricazione di cuscini e penne.
  4. Particelle di peli di animali domestici Non necessariamente che vivevano a casa. Possono essere vicino al luogo di giochi e ricreazione del bambino.
  5. Altre sostanze meno evidenti con attività allergica (composti chimici in polvere, saponi, profumi, ecc.).

Oltre alle cause immediate, ci sono anche fattori che contribuiscono (contribuendo). Contribuire al verificarsi di una tale malattia

  • Diminuzione dell'attività del sistema immunitario, ad esempio dopo una malattia infettiva, avvelenamento o a causa di immunodeficienze congenite o acquisite.
  • Predisposizione ereditaria a reazioni allergiche e asma bronchiale.
  • Contatto regolare con allergeni presenti nell'aria.
  • Sintomi frequenti di bronchite che non hanno risposto ad un trattamento adeguato.
  • Condizioni ambientali avverse - umidità e freddo, in cui il bambino è costantemente.

Alla domanda se la bronchite asmatica sia contagiosa nei bambini, si può decisamente dire di no. La principale ragione patogenetica per lo sviluppo di questa malattia è una reazione allergica. Porta a una specifica infiammazione nell'albero bronchiale, e restringe anche il lume delle vie respiratorie. Questo a sua volta porta a sintomi simili all'asma - un broncospasmo provoca una diminuzione del volume respiratorio dei polmoni e dispnea espiratoria (è difficile per il bambino espirare - l'inalazione è normale). Una reazione allergica nei bronchi contribuisce allo sviluppo dell'infiammazione infettiva, pertanto la bronchite nei bambini è più spesso cronica e ricorre costantemente.

Sintomi della malattia

I principali sintomi e il trattamento della bronchite allergica nei bambini sono direttamente correlati alla reazione infiammatoria noninfettiva che si sviluppa nei bronchi. Per stabilire la diagnosi finale e la determinazione accurata dell'allergene causale, è necessario consultare un pediatra, un allergologo e, in alcuni casi, un pneumologo.

I segni dello sviluppo di una forma allergica di bronchite sono generalmente simili alla bronchite comune. La patologia sospetta può essere sui seguenti sintomi:

  1. Malessere generale, debolezza in un bambino.
  2. Aumento della temperatura corporea generale. Tuttavia, a differenza della bronchite sullo sfondo di un'infezione respiratoria con un'infiammazione allergica dei bronchi, la temperatura corporea non supera i 37 ° C.
  3. Rantoli secchi, uditi anche a distanza e mancanza di respiro.
  4. Tosse secca che può manifestare convulsioni.
  5. Nessun segno di infezione - arrossamento della gola, dolori muscolari, ecc.
  6. Altre manifestazioni di una reazione allergica sono orticaria da prurito, prurito della pelle, rinite allergica.

I genitori dovrebbero notare che i sintomi della bronchite allergica sono associati alla presenza di un allergene nell'aria. Si osservano durante la fioritura delle infestanti, con la comparsa di un nuovo animale domestico, il cambio del detersivo per bucato, ecc. Quando una tale malattia si verifica per la prima volta, è abbastanza difficile stabilire la sua vera ragione anche per i medici. Gli episodi ripetuti, così come una diagnosi completa, ci permettono di stabilire la vera causa della malattia, evidenziare i suoi sintomi principali e prescrivere il trattamento corretto ed efficace. Altrimenti, c'è un alto rischio di transizione di infiammazione bronchiale a asma bronchiale con un corso cronico.

Diagnosi della malattia in un bambino

Come riconoscere e come identificare la bronchite allergica in un bambino dirà al medico. Per stabilire la diagnosi richiesta:

  • Ispezione del bambino e chiarimento delle principali lamentele del piccolo paziente e dei suoi genitori. Una corretta conversazione tra un medico e un bambino di età superiore a 2 anni aiuta a stabilire una diagnosi preliminare.
  • Auscultazione e percussione polmonare. Determinare il tipo di rantoli polmonari e il tipo di respirazione è molto importante per valutare il tipo di risposta infiammatoria, così come l'area della lesione dell'albero bronchiale.
  • Analisi del sangue generale Nel caso di bronchite allergica rivela un aumento dei livelli di eosinofili nel sangue.
  • Raggi X dei polmoni e degli organi del torace. Esclude la polmonite e altri processi patologici che possono causare tosse e mancanza di respiro in un bambino.

Trattamento della patologia nei bambini

I genitori sono molto preoccupati di come curare la bronchite in un bambino, soprattutto quando si tratta della forma cronica della malattia con frequenti episodi di esacerbazione. Nei neonati e nei bambini piccoli, l'insufficienza respiratoria può causare ritardi dello sviluppo, problemi neurologici, ecc. Sulla rete è possibile trovare molte informazioni su come trattare la bronchite in un bambino di 3 anni di età. Spesso, afferma che il trattamento di una tale malattia non è complicato: viene fornito un ampio elenco di medicine tradizionali e alternative. Infatti, il processo non solo di diagnosticare la bronchite allergica, ma anche di trattarla è estremamente difficile e non sempre porta a una remissione persistente.

Il trattamento moderno delle varietà allergiche di bronchite è suddiviso in:

  • Di base - è diretto direttamente all'eliminazione della reazione infiammatoria nei bronchi.
  • Emergenza - volto a eliminare gli effetti della risposta infiammatoria, cioè su broncospasmo già sviluppato (si manifesta con tosse, difficoltà di espirazione).
  • Sintomatico - con l'aggiunta di infiammazione infettiva.

Il trattamento di base include:

  1. Antistaminici. Influisce sul rilascio di istamina, un mediatore che provoca una reazione allergica nei bronchi.
  2. Farmaci anti-infiammatori non steroidei. Sopprimere la reazione allergica infiammatoria nella parete bronchiale.
  3. Glucocorticosteroidi. Sono usati se antistaminici e nonsteroidi sono inefficaci.
  4. Con un allergene stabilito, il corpo è desensibilizzato - piccole dosi di esso vengono somministrate in modo che il sistema immunitario interrompa gradualmente la risposta inadeguata e "si abitui" ad esso.

  • Broncodilatatori: un mezzo per aumentare il lume delle vie respiratorie.
  • Glucocorticoidi.

  1. Antipiretici. Permettono di fermare il fenomeno dell'ipertermia e anche l'intossicazione.
  2. Farmaci antitosse e espettoranti. Aiutano ad alleviare la tosse in un bambino, oltre a contribuire allo scarico dell'espettorato.
  3. Antibiotici. Indicato solo quando la temperatura supera i 38,5 ° C.

I farmaci per la bronchite sono spesso prescritti attraverso inalatori e un nebulizzatore. Questi metodi sono buoni perché aiutano a consegnare il farmaco direttamente al centro patologico, aggirando il fegato e la circolazione sistemica. Nel complesso della terapia, sono raccomandati anche i metodi fisioterapici e gli esercizi di respirazione.

Prevenzione e prognosi del recupero

Per la prevenzione della bronchite allergica, i medici raccomandano misure generali per aumentare l'attività del sistema immunitario ed evitare il contatto con allergeni e agenti infettivi. Quando i genitori chiedono cosa fare se il bambino soffre spesso di bronchite, i pediatri raccomandano una diagnosi completa del corpo e stabiliscono la vera causa della malattia. Un tale approccio permetterà di guarire completamente un bambino di età inferiore ai 16 anni, quando diventa adulto.

Pertanto, la bronchite allergica, in contrasto con l'infiammazione "tradizionale" dei bronchi, ha una serie di importanti caratteristiche:

  • sempre associato ad un allergene,
  • manifestato principalmente da difficoltà di espirazione e tosse,
  • nei casi tipici non ci sono segni di intossicazione (compaiono solo quando è attaccata un'infezione),
  • non sono efficaci gli antibiotici, ma i farmaci antinfiammatori (antistaminici, non steroidi, glucocorticosteroidi).

Qual è la bronchite allergica nei bambini?

La malattia è associata allo sviluppo di un'infiammazione allergica nella parete del bronco, seguita da un restringimento del suo lume. Clinicamente caratterizzato da tosse parossistica secca, respiro sibilante, mancanza di respiro.

Cause di bronchite allergica:

  • allergeni alimentari
  • allergeni infettivi,
  • allergeni pollinici,
  • allergeni domestici (polvere domestica, acari della polvere domestica),
  • allergeni epidermici (epidermide e saliva animale, lana),
  • muffa.

Il ruolo dell'infezione virale nello sviluppo di bronchite allergica nei bambini

Un fattore di rischio significativo per lo sviluppo di allergia in un bambino è infezioni trasmesse dalla madre durante la gravidanza. Il fatto è che i virus sono in grado di ricostruire la risposta immunitaria del feto. La SARS spesso accelera o intensifica lo sviluppo della bronchite ostruttiva, l'asma bronchiale.

Particolarmente sfavorevole in termini di sviluppo di allergie respiratorie sono l'infezione respiratoria sinciziale, l'influenza, la parainfluenza. Nei bambini con bronchite ostruttiva allergica, un'infezione virale può causare gravi complicanze.

Come riconoscere la bronchite allergica in un bambino?

Prima di tutto, la bronchite allergica distingue la tosse parossistica secca con un fischio. La temperatura per questa malattia non è tipica. I sintomi della bronchite sono aggravati dal contatto del bambino con un allergene causale.

Questa può essere una passeggiata nel parco durante la fioritura di alberi ed erbe, mangiare cibi allergenici, dormire su un cuscino di piume e così via. Con l'esclusione dei sintomi allergenici della malattia scompaiono.

Non è un segreto che nell'aria, non importa quanto sia pulita, tutti i tipi di virus, batteri e allergeni sono sempre presenti. Che con ogni respiro si riversa nel nostro corpo. Su qualsiasi parte del percorso, possono "attaccarsi" al tessuto mucoso del tessuto, "sedimentare" lì, "sedimentare" e iniziare a moltiplicarsi, provocando così un processo infiammatorio. Se questo si verifica nel tratto respiratorio superiore (rinofaringe, laringe), abbiamo malattie come rinite, laringite, faringite, sinusite, o per esempio, tonsillite o tonsillite. E succede anche che virus ostili, microbi o allergeni penetrano più a fondo - nel tratto respiratorio inferiore - cioè nei bronchi e nei polmoni stessi. In questo caso, le infiammazioni di solito hanno nomi così terrificanti come bronchite, polmonite, ecc.

Diagnosi di bronchite allergica:

  1. Esame speciale per le allergie con la formulazione di test cutanei o analisi del sangue per specifiche immunoglobuline E.
  2. Esame della funzione respiratoria (FER).

È difficile per i bambini al di sotto dei 5 anni condurre uno studio sulla funzione respiratoria, in modo da ricevere la pulsossimetria o un esame del sangue per la composizione del gas per valutare il grado di insufficienza respiratoria.

  • broncografia - metodo di registrazione di rumore respiratorio con la loro valutazione successiva.
  • Oscillometria ad impulsi - valutazione della pervietà bronchiale sulla base delle caratteristiche dell'impedenza respiratoria e della frequenza di risonanza.
  • Il metodo più semplice per valutare la funzione della respirazione esterna in un bambino è flusso massimo, cioè, lo studio della velocità del flusso d'aria utilizzando un dispositivo speciale - misuratore di flusso di picco. Le indicazioni sono prese tre volte. Il miglior risultato è registrato nel diario del flussometro di picco. Gli indicatori consentono di valutare la variabilità della pervietà bronchiale del bambino durante il giorno e mostrano anche l'efficacia del trattamento.
  • Trattamento di bronchite allergica nei bambini

    Basato sui principi principali del trattamento delle allergie e sollievo dell'ostruzione bronchiale al fine di ripristinare la pervietà bronchiale.

    1. Eliminazione dell'allergene causa-significativa:

    • vita e dieta ipoallergenica,
    • prevenzione del contatto con il polline delle piante durante la fioritura,
    • eliminazione del contatto con animali domestici con ipersensibilità epidermica.

    2. ASIT - immunoterapia specifica per allergeni.

    Il gold standard del trattamento delle allergie oggi. Il metodo consente di raggiungere l'immunità del corpo del bambino agli allergeni.

    Il trattamento è lungo e richiede un monitoraggio costante del processo. L'essenza del metodo è l'introduzione nell'organismo delle microdosi dell'allergene in sequenza crescente.

    Per i bambini, il metodo di immunoterapia specifica sublinguale è stato appositamente inventato (dosi di allergene in goccioline sono prese sotto la lingua). In Russia, l'uso della compagnia di droga "Stalliergen". La terapia può essere eseguita su bambini dai 5 anni di età.

    3. Antistaminici. Corsi nominati per il periodo di esacerbazione. La somministrazione incontrollata a lungo termine di farmaci in questo gruppo non è auspicabile.

    4. Terapia broncodilatatore Qui il nostro principale amico e aiutante è un nebulizzatore. Ha tenuto l'inalazione con Berodual e Pulmicort per il sollievo dall'ostruzione.

    5. Farmaci espettoranti. Utilizzato in una forma di inalazione, è anche possibile utilizzare la forma della compressa, sciroppi e soluzioni per l'ingestione.

    Ambrobene ben collaudato. Con l'inalazione l'uso del farmaco inizia ad agire quasi immediatamente, in pochi minuti. Diluisce perfettamente l'espettorato, attiva la produzione di tensioattivo.

    6. Glycyram (glycyzirinate di ammonio). Medicina preparata sulla base della radice di liquirizia. Disponibile in tablet e forme granulari. Riduce il broncospasmo, stimola le ghiandole surrenali.

    7. Preparati anti-leucotrieni. È noto che durante i processi allergici nel corpo aumenta la produzione di leucotrieni. Queste sostanze sono in grado di ridurre i muscoli dei bronchi, aumentare la secrezione di muco.

    Il gruppo di questi farmaci è Singolare. Il farmaco è prescritto nel corso di tre mesi. L'effetto si verifica durante il primo mese di ammissione.

    Primo soccorso per un bambino con una esacerbazione di bronchite allergica

    Una esacerbazione della tosse persistente, accompagnata da un fischio, e un aumento del numero di movimenti respiratori (mancanza di respiro) indicano una esacerbazione della bronchite ostruttiva.

    • Prima dell'arrivo di un'ambulanza o dell'arrivo di un medico, è possibile effettuare l'inalazione con beroduale tramite un nebulizzatore. Fino all'età di 6 anni, la dose di Berodual è di 8-10 gocce, ai bambini più grandi vengono prescritte 15-20 gocce. Berodual deve essere diluito con due millilitri di soluzione salina
    • con l'inefficacia di inalazione con Berodual applicare inalazioni con Pulmicort ad una dose di 0,25 mg / ml 2 volte al giorno,
    • La soprastinina aiuta a fermare rapidamente una reazione allergica,
    • È obbligatorio escludere il contatto del bambino con l'allergene, se è stato rilevato in precedenza.

    Trattamento non farmacologico della bronchite allergica

    Le tecniche di fisioterapia sono ampiamente utilizzate in pediatria. Il trattamento della bronchite allergica non fa eccezione.

    1. Correnti sinusoidali modulate (SMT) sono utilizzati nel periodo post-attacco di bronchite. Il corso della terapia aiuta a migliorare le prestazioni della funzione respiratoria, ricostruire positivamente l'emodinamica polmonare.
    2. Campo elettromagnetico pulsato a bassa frequenza. Elimina la disfunzione autonomica, migliora il sistema immunitario, migliora la pervietà dei piccoli bronchi.
    3. Elettroneurostimolazione dinamica (DENS). Riduce l'infiammazione allergica nelle vie aeree. Buon uso in remissione. La durata della procedura è in media 20 minuti.

    I bambini in remissione seguiranno bene un corso di massaggio. Le mamme possono effettuare autonomamente il bambino della digitopressione. Le tecniche di digitopressione sono semplici ed efficaci.

    In questo articolo, abbiamo esaminato i principali fattori di rischio per lo sviluppo di bronchite allergica nei bambini, e discusso in dettaglio la diagnosi e il trattamento. La cosa principale che i genitori dovrebbero sapere sono i principi di base del pronto soccorso in caso di ostruzione in un bambino, così come l'osservanza delle istruzioni del medico sull'organizzazione della vita ipoallergenica.

    Il ruolo dell'infezione virale nel verificarsi della patologia

    Al momento, il ruolo dell'infezione virale nello sviluppo di malattie allergiche non è completamente compreso. È noto che i virus tropici delle vie respiratorie possono danneggiare l'epitelio respiratorio.

    Così aumenta la possibilità di contatto di agenti estranei con cellule immunitarie, che può servire come l'inizio di una reazione allergica.

    Inoltre, esiste una teoria secondo la quale i virus, incorporati nel genoma delle cellule umane, cambiano la loro funzione. Pertanto, il materiale genetico del virus induce il corpo a rispondere in modo inadeguato a determinati antigeni. La teoria non è confermata.

    Un altro possibile meccanismo di esposizione virale è un carico immunitario costante. Cioè, un gran numero di cellule immunitarie si accumulano sulla superficie dei bronchi, che devono rispondere ai virus. Ma queste cellule danno una risposta inter-immune ad altri agenti stranieri.

    Quindi, le particelle la cui struttura antigenica ha somiglianze con i virus diventano allergeni. Anche la teoria non è confermata.

    Un'altra teoria infondata è l'infezione intrauterina del feto con virus. Non ci sono prove che le madri con infezioni virali durante la gravidanza hanno maggiori probabilità di avere bambini con bronchite allergica. Inoltre, non tutti i virus sono in grado di penetrare dalla madre al feto.

    Sintomi della malattia

    La bronchite allergica nei bambini si manifesta con diversi complessi di sintomi. Ha segni di una reazione allergica e bronchite.

    È possibile sospettare la malattia se il bambino presenta i seguenti sintomi:

    • Naso che cola Di regola, si verifica prima. Lo scarico dal naso è liquido e chiaro, diventa difficile per il bambino respirare, ha costantemente bisogno di evacuare il contenuto della cavità nasale.
    • Starnuti. Si presenta con il raffreddore A contatto con l'allergene, il bambino inizia spesso a starnutire. Quindi, il corpo cerca di liberarsi dell'agente alieno.
    • Lacrimazione. L'allergene non si trova solo nelle vie respiratorie, ma anche negli occhi. Diventano rossi, gonfi, il bambino come se piangesse costantemente.
    • Tosse. È caratteristico della bronchite. Di regola, espettorato o meno, o appare dopo pochi giorni - viscoso e in piccole quantità. La tosse secca e dolorosa può verificarsi in qualsiasi momento della giornata, di regola, ha un carattere parossistico.
    • Mancanza di respiro Appare nel caso in cui l'ostruzione del tratto bronchiale è espressa. Il bambino diventa irrequieto, qualsiasi sforzo fisico, compreso piangere e piangere, porta ad un significativo aumento della respirazione.
    • Insufficienza respiratoria Si verifica in casi gravi. Le punte delle dita del bambino e il triangolo naso-labiale acquisiscono una tinta bluastra. Particolarmente ben espresso durante qualsiasi attività fisica. Nei bambini piccoli, l'equivalente di un tale carico può essere semplicemente l'aspirazione del latte.

    I sintomi della bronchite allergica possono variare in gravità e apparire in un ordine diverso. Non tutti i segni possono essere presenti in un bambino.

    Pericolo di patologia

    Al momento, la bronchite allergica nei bambini è considerata una forma atipica di asma atopica. La malattia ha un decorso progressivo cronico. Ciò significa che ogni volta che si entra in contatto con un allergene, il bambino avverte sintomi di bronchite allergica.

    Nel corso degli anni, possono solo aumentare. Scompare completamente la reazione allergica non può.

    Nel corso del tempo, la bronchite allergica può trasformarsi in tipici attacchi di asma atopica. Ogni contatto con l'allergene sarà accompagnato da attacchi d'asma. Ciò riduce significativamente la qualità della vita e limita l'attività umana.

    Trattamento non farmacologico della malattia

    I metodi non farmacologici possono essere utilizzati solo in combinazione con il trattamento principale. Questi metodi includono vari metodi di fisioterapia. Sono prescritti durante la remissione al fine di ridurre il rischio di una riacutizzazione.

    Inoltre, la terapia fisica è importante per questi bambini. Particolare attenzione dovrebbe essere rivolta agli esercizi che sviluppano i muscoli del cingolo scapolare superiore, poiché sono muscoli respiratori ausiliari. Anche esercizi di respirazione ampiamente usati, in cui il bambino viene insegnato a inspirare ed espirare correttamente.

    A volte, solo trasferendosi sulle montagne o sulla costa, è possibile ottenere una cura completa della bronchite allergica. È anche favorevole allo stato di questi bambini di riposarsi al mare, perché l'acqua salata aiuta a ripristinare l'epitelio respiratorio danneggiato dall'infiammazione allergica.

    Cause di reazioni allergiche

    Fattori di bronchite allergica:

    • Polline e altre parti di piante
    • Animali domestici,
    • I prodotti utilizzati per il cibo,
    • Prodotti chimici per la casa e prodotti per la cura del corpo,
    • Vaccinazioni contro le infezioni
    • Freddo o caldo
    • Batteri e virus
    • Acari della polvere morta

    Il trattamento dei sintomi della bronchite è inefficace se la causa dell'allergia non è identificata. È importante ricordare che il corpo può produrre reazioni allergiche crociate. Le principali misure terapeutiche dovrebbero mirare alla loro eliminazione.

    I bambini nati durante i mesi invernali hanno maggiori probabilità di soffrire di bronchite allergica. Ciò è dovuto al fatto che raramente camminano all'aria aperta. Pertanto, se non vi è la possibilità di uscire, è necessario eseguire l'aerazione e la pulizia a umido nella stanza in cui il bambino si trova costantemente.

    Attività terapeutiche

    Il compito principale per un trattamento efficace è identificare ed eliminare il contatto con l'allergene. Il trattamento è:

    • Accettazione di antistaminici. Può essere compresse, sciroppi, spray, iniezioni. Il medico prescriverà la medicina necessaria, tenendo conto dell'età del bambino e dei sintomi della malattia. I moderni farmaci antiallergici non hanno un effetto ipnotico, non sono tossici per gli organi interni. Portali fino a 1 settimana, poi, con un costante miglioramento ribaltato. Se un bambino non ha una bronchite ostruttiva allergica di nuova diagnosi causata da una reazione alla fioritura annuale di qualsiasi pianta, è consigliabile iniziare a prendere antistaminici quando le piante sono ancora nella fase di gemma.
    • Ricevimento di mezzi per disintossicazione per eliminazione rapida di un allergene da un organismo. Può essere filtrato, carbone attivo, enterosgel, ecc., Questi farmaci non hanno restrizioni, ma vale la pena ricordare che devono essere presi in momenti diversi con altri farmaci. Le medicine sono adsorbenti e possono ridurre significativamente l'effetto di altre compresse.
    • I rimedi espettoranti sotto forma di sciroppi sono una forma più conveniente di assunzione per i bambini.
    • Broncodilatatori negli aerosol: espandono bene i bronchi e riducono gli spasmi.
    • Inalazione con acqua minerale, broncodilatatori, soluzioni alcaline, infusioni di erbe medicinali. Quando la temperatura aumenta, sono possibili solo inalazioni di nebulizzatori, le procedure termiche sono escluse.

    Quando bronchite allergica controindicata oli aromatici, unguento di riscaldamento su ingredienti a base di erbe.

    • Procedure di fisioterapia volte a ridurre l'ostruzione, l'infiammazione e l'aumento dei processi metabolici nei tessuti.
    • В более старшем возрасте можно провести лечение аллергенами, на которые наблюдается реакция. Il medico in piccole dosi introduce un allergene. Il sistema immunitario inizia a lavorare nella direzione della produzione di anticorpi allo stimolo, il paziente, per così dire, viene vaccinato contro le allergie.
    • I sintomi della natura ostruttiva facilitano un aumento del consumo di bevande calde.

    Rendere la vita più facile per un bambino con allergie

    La bronchite ostruttiva allergica richiede condizioni speciali dall'ambiente del bambino, riducendo il numero di recidive.

    Questi includono:

    1. Dieta ipoallergenica Il cibo non dovrebbe essere scarso, pur mantenendo il contenuto calorico, è necessario scegliere gli alimenti che il bambino non ha allergie. È importante considerare la possibilità di allergie crociate.
    2. Nell'appartamento in cui vive il bambino, per effettuare la pulizia giornaliera con acqua, ridurre al minimo la presenza di tappeti nei locali. L'aria deve essere fresca (arieggiata) e moderatamente umida (usando umidificatori).
    3. I genitori dovrebbero smettere di fumare nella stanza in cui si trova il bambino.
    4. Ridurre al minimo l'uso di profumi e altri prodotti che hanno un odore pungente. Spesso sono i provocatori dei fenomeni ostruttivi.
    5. Indurire regolarmente il bambino per migliorare il sistema immunitario.
    6. Osservare la modalità di consumo: una quantità sufficiente di liquido normalizza il corpo, all'inizio della esacerbazione della malattia contribuisce a una migliore rimozione dell'espettorato.
    7. Nella stagione degli allergeni da fiore cerca di non uscire.

    La bronchite allergica è un'afflizione permanente che, con una dinamica negativa, può svilupparsi nell'asma bronchiale. Se si affronta seriamente la questione del trattamento e dello stile di vita, è possibile superare la malattia e si manifesterà molto raramente.

    Cos'è?

    Reazione allergica, che si sviluppa a seguito del contatto del bambino con la sostanza allergenica, può manifestarsi diversamente.

    In alcuni casi, un processo infiammatorio prolungato che colpisce gli organi dell'apparato respiratorio, in particolare i bronchi, si sviluppa nel corpo del bambino.

    Le loro terminazioni nervose sono influenzate, la contrazione involontaria dei muscoli in una determinata area si sviluppa, il processo di circolazione del sangue è disturbato.

    Questo porta a segni caratteristici della malattia (il bambino inizia ad avere una tosse forte, più spesso secca, parossistica, la respirazione è difficile, mentre si ascoltano rantoli specifici).

    Come distinguere dal solito?

    Va tenuto presente che la ragione della solita bronchite - infezione ingerita.

    La bronchite allergica, a sua volta, si sviluppa a causa di una reazione allergica causata dal contatto con un elemento irritante (allergene).

    Quando si verifica bronchite infettiva quadro clinico caratteristico, significativo deterioramento della salute, grave ipertermia. Nella bronchite allergica, questi segni sono assenti.

    Cioè, il benessere del bambino non si deteriora (tranne che per periodi di tosse), potrebbe esserci un leggero aumento della temperatura corporea.

    Tuttavia, una diagnosi accurata può essere effettuata solo dopo consultazione con un allergologo, che assegna a un piccolo paziente prove di laboratorio speciali (test cutaneo), consentendo di identificare l'ipersensibilità a un particolare elemento irritante.

    Consiglio editoriale

    Ci sono una serie di conclusioni sui pericoli dei cosmetici detergenti. Sfortunatamente, non tutte le mamme appena costruite li ascoltano. Nel 97% degli shampoo per bambini viene utilizzata la sostanza pericolosa Sodium Lauryl Sulfate (SLS) o i suoi analoghi. Molti articoli sono stati scritti sugli effetti di questa chimica sulla salute di bambini e adulti. Su richiesta dei nostri lettori, abbiamo testato i marchi più popolari. I risultati sono stati deludenti: le aziende più pubblicizzate hanno mostrato la presenza di quei componenti più pericolosi. Per non violare i diritti legali dei produttori, non possiamo nominare marchi specifici. La società Mulsan Cosmetic, l'unica a superare tutti i test, ha ottenuto con successo 10 punti su 10. Ogni prodotto è costituito da ingredienti naturali, completamente sicuri e ipoallergenici. Sicuramente consiglio il negozio online ufficiale mulsan.ru. Se dubiti della naturalezza dei tuoi cosmetici, controlla la data di scadenza, non dovrebbe superare i 10 mesi. Vieni con attenzione alla scelta dei cosmetici, è importante per te e il tuo bambino.

    Chi è a rischio?

    La bronchite allergica si sviluppa in un bambino, indipendentemente dall'età e dal sesso. Il criterio principale è la propensione alle allergie.

    Molto spesso questo si manifesta in età molto precoce. A rischio sono anche i bambini vivere in condizioni avverse habitat.

    Caratteristiche del flusso

    La bronchite allergica si sviluppa come manifestazione di una reazione allergica a una sostanza - irritante.

    Come risultato del contatto del bambino con tale sostanza, nell'area dei bronchi, alcuni cambiamenti si sviluppano a livello cellulare.

    In particolare, le cellule iniziano a secernere una particolare sostanza, aumentando di dimensioni. Ciò porta all'edema della mucosa bronchiale, allo sviluppo del processo infiammatorio. Una malattia ha una natura protratta Naturalmente, una tendenza a ricadute frequenti.

    Purtroppo, è impossibile eliminare completamente la causa della patologia, quindi, per alleviare le condizioni del bambino, per prevenire il rischio di recidiva, è necessario identificare l'allergene il prima possibile e minimizzare il contatto con esso.

    Forme della malattia

    A seconda di come viene espresso chiaramente il quadro clinico della malattia, quali aree della mucosa bronchiale sono interessate, si distinguono diverse forme di patologia:

    • atopica. Caratterizzato dal rapido sviluppo del quadro clinico, la luminosità dei sintomi. Diagnosticato durante la broncoscopia,
    • Ostruttiva. Questa forma è considerata abbastanza pericolosa, poiché il processo infiammatorio si estende all'area laringea, che causa il suo gonfiore. Di conseguenza, il lume della laringe si restringe, il processo respiratorio diventa difficile. Un paziente (specialmente i bambini più piccoli) può sviluppare l'asfissia, la privazione dell'ossigeno, con tutte le conseguenze negative che ciò comporta.
    • tracheobronchite allergica. Il processo infiammatorio in questo caso si svolge nell'area dei bronchi e della trachea,
    • bronchite infettiva-allergica. È caratterizzato da un quadro clinico sfocato, con il risultato che la malattia è difficile da diagnosticare. Ha una rotta lenta ma protratta.

    Leggi i metodi di trattamento delle allergie alimentari nei bambini nel nostro articolo.

    Sintomi e segni

    La bronchite allergica provoca l'interruzione del processo respiratorio e questo, a sua volta, può portare a varie conseguenzeinfluenzare lo stato del corpo del bambino nel modo più negativo.

    Pertanto, è molto importante che i genitori determinino in tempo la presenza della malattia. E per quello bisogno di avere un'idea delle manifestazioni cliniche della patologia. I sintomi della malattia sono i seguenti:

    1. Il bambino si lamenta di sentirsi male, diventa pigro, irritabile.
    2. Esiste iperidrosi (sudorazione eccessiva), caratteristica dell'ipertermia, sebbene con la bronchite allergica la temperatura corporea non aumenti (o aumenti leggermente).
    3. Il bambino avverte prurito e fastidio al naso, mal di gola.
    4. C'è una tosse secca, peggio di notte.
    5. Viscosità dei cambiamenti di espettorato Ciò si manifesta nel fatto che la respirazione del bambino è complicata, accompagnata da un particolare respiro sibilante.
    al contenuto ↑

    Complicazioni e conseguenze

    In assenza di un trattamento adeguato, la bronchite allergica può portare a varie spiacevoli conseguenze e complicanze, pericoloso per la salute del bambino. Quindi, ci sono casi in cui la bronchite allergica ha causato lo sviluppo di asma.

    Inoltre, i processi infiammatori a lungo termine che si sviluppano nel corpo durante una malattia possono interessare anche altri organi interni, in particolare i polmoni.

    Questo porta allo sviluppo della polmonite - una malattia pericolosa che può porre fine alla morte del bambino.

    Qual è il pericolo di bronchite ostruttiva allergica nei bambini? È noto che lo sviluppo della forma ostruttiva della bronchite allergica colpisce in modo significativo gli organi dell'apparato respiratorio.

    In particolare si sviluppa l'edema della membrana mucosa della laringe, che porta ad un restringimento del suo lume, impedisce il flusso di ossigeno nel corpo.

    Ciò porta a fenomeni così pericolosi come il soffocamento, la fame di ossigeno. Se ciò accade per lungo tempo, gli organi interni e i sistemi del paziente sono interessati e il loro lavoro è compromesso.

    Aiuta con l'attacco

    La tosse e il soffocamento nella bronchite allergica possono essere abbastanza forti, quindi è importante che i genitori di bambini allergici sappiano come dare il primo soccorso al bambino, per alleviare la sua condizione. Per questo è necessario:

    1. Lenire il bambino. Un bambino durante un attacco può provare paura, panico, pianto molto. Questo aggrava ulteriormente la condizione. Se non ci sono controindicazioni, al bambino può essere somministrato un qualche tipo di sedativo.
    2. Inalazione con l'uso di strumenti speciali, che includono sostanze gruppo glucocorticoide, salbutamolo.

    L'uso di inalatori speciali dà un notevole effetto positivo, poiché i componenti attivi cadono direttamente nell'area dei bronchi, fermando le manifestazioni di un attacco.

  • Aumento dell'umidità. Si consiglia di aprire il rubinetto dell'acqua calda nel bagno, portare il bambino lì per alcuni minuti, fino a quando non vi è un miglioramento.
  • al contenuto ↑

    fisioterapia

    Per il trattamento della bronchite allergica sono stati utilizzati tali metodi di fisioterapia come:

    • hypoxytherapy - l'inalazione da parte del bambino di aria speciale, povera di ossigeno,
    • haloterapia - l'uso di un clima salino speciale creato artificialmente, in cui il bambino viene posto per un certo periodo di tempo,
    • Esposizione UHF - consente di ripristinare le difese del corpo, eliminare le reazioni infiammatorie,
    • Irradiazione UV - aiuta a eliminare l'infiammazione.
    al contenuto ↑

    Un effetto terapeutico positivo può essere la permanenza di un bambino affetto da bronchite allergica. in condizioni climatiche speciali (in sanatori specializzati).

    È importante ricordare che il sanatorio è il migliore per scegliere nella zona climatica, familiare al bambino.

    Altrimenti, le condizioni del bambino possono essere aggravate, poiché fattori come l'acclimatazione e l'adattamento a nuove condizioni possono portare a conseguenze negative.

    Metodi popolari

    Decotti alle erbe (camomilla, farfara) contribuiscono alla diluizione dell'espettorato, eliminano l'infiammazione, facilitano la tosse. Inoltre, il decotto alle erbe lenisce il bambino, allevia l'ansia.

    Usa ricette popolari come un metodo indipendente di trattamento è impossibilecome una terapia efficace dovrebbe essere completa. I decotti alle erbe devono essere assunti per via orale in piccole quantità (¼ di tazza 3-4 volte al giorno).

    Caratteristiche di cura e modalità del giorno

    Un bambino che soffre di bronchite allergica necessita di cure speciali. Quindi, è raccomandato:

    1. Se sulla strada asciutto, caldo o viceversa, tempo gelido, il bambino è meglio non uscire. Questo vale anche per il periodo di fioritura della pianta quando le allergie stagionali sono in aumento.
    2. Nella stanza in cui si trova il bambino, è necessario fare la pulizia con acqua il più spesso possibile. Si consiglia di rimuovere gli oggetti dalla stanza che più spesso accumulano polvere (giocattoli morbidi, tappeti, tende pesanti). È importante monitorare l'umidità nella stanza. È meglio acquistare un umidificatore speciale.
    3. Di notte, vicino al letto del bambino, puoi mettere un piccolo contenitore pieno d'acqua con l'aggiunta di 1-2 gocce olio essenziale.
    4. conformità dieta ipoallergenica - Una condizione importante per il trattamento di successo. Tutti gli alimenti che possono scatenare una reazione allergica (latte, miele, noci, pesce, carni affumicate) dovrebbero essere esclusi dalla dieta del bambino.
    5. Richiesta di ricezione preparati vitaminici. Questo aiuta a rafforzare le difese naturali del corpo del bambino.
    al contenuto ↑

    Informazioni generali

    Con lo sviluppo della civiltà, sorgono malattie che non sono state precedentemente diagnosticate. L'allergia è una malattia precedentemente sconosciuta, che ora soffre un gran numero di persone. Molto spesso i bambini sono esposti ad esso. La bronchite allergica è diffusa tra i bambini. Se tale diagnosi viene fatta a un bambino, allora deve essere sotto la supervisione di un medico per evitare il verificarsi di complicazioni.

    Sintomi di bronchite allergica nei bambini

    I fattori che sono presenti nei bambini con bronchite allergica appaiono brillantemente. I sintomi di una malattia emergente sono la tosse. Può essere caratterizzato dalle seguenti caratteristiche:

    • convulsioni che sono in spasmi riflessi delle vie respiratorie,
    • si verificano durante la notte, ma a volte possono verificarsi durante il giorno,
    • negli stadi successivi della malattia, spasmi acuti possono causare la separazione dell'espettorato,
    • l'espettorato è un muco leggero, abbastanza spesso,
    • la tosse può essere causata da stress, esercizio fisico ed emozioni negative.

    Inoltre, la tosse, la malattia nei bambini può essere accompagnata da mal di gola, sensazione di bruciore nel naso. I bambini hanno un effetto negativo della bronchite in senso emotivo. Diventano lunatici e irritabili. Nei bambini, l'appetito e il sonno si deteriorano. Tutto ciò indebolisce ancora di più la loro immunità.

    I sintomi della bronchite allergica si manifestano non solo attraverso la tosse, ma hanno anche altre caratteristiche:

    • mancanza di respiro
    • difficoltà a respirare che a respirare,
    • rantoli secchi, in alcuni casi - bagnati.

    Una caratteristica caratteristica della bronchite sono i sintomi che si presentano e si fermano completamente inaspettatamente. Dopo diversi attacchi di tosse che possono disturbarlo più volte al giorno, il bambino avverte un miglioramento delle sue condizioni. C'è una sensazione di completo recupero.

    La bronchite allergica nei bambini è un corso recidivante. Le riacutizzazioni possono verificarsi più volte al mese. La loro durata varia da 2 giorni a diverse settimane.

    Se non trattata, la forma acuta di bronchite in un bambino diventa cronica. Di notte, c'è un aumento della tosse, ma questo non è sempre il caso. Il pericolo della malattia sta nel fatto che col tempo la bronchite può trasformarsi in asma bronchiale.

    Bronchite allergica ostruttiva nei bambini

    La bronchite ostruttiva può manifestarsi nelle seguenti forme:

    L'evento più pericoloso di bronchite in forma acuta e cronica per i bambini sotto i 3 anni di età.

    I principali fattori che causano la bronchite:

    1. caratteristiche strutturali del sistema respiratorio del bambino,
    2. stato di salute prima dell'inizio della malattia,
    3. l'influenza dell'ambiente esterno.

    A sua volta, il primo fattore include alcune funzionalità nella forma:

    • la struttura anatomica del diaframma in un bambino,
    • le vie respiratorie strette nei bambini rispetto ai bambini più grandi,
    • trovare il tessuto bronchiale in uno stato ingrandito.

    Il secondo fattore include:

    • predisposizione alle allergie,
    • prematurità del neonato,
    • infezioni perinatali,
    • lo svezzamento precoce del bambino,
    • raffreddore nei bambini sotto un anno,
    • indebolimento delle funzioni protettive del corpo,
    • predisposizione genetica.

    I fattori ambientali includono:

    • fumo passivo
    • inquinamento ambientale.

    Il processo infiammatorio che causa la comparsa di bronchite può verificarsi a causa di uno o più motivi. Tuttavia, il contatto diretto con un allergene può scatenare la malattia.

    I bambini sotto i 4 anni molto spesso soffrono di bronchite ostruttiva dovuta a malattie di ARVI.

    I principali segni della malattia:

    • respirazione, che è accompagnata da sibili e fischi,
    • tosse parossistica, che a volte porta al vomito,
    • mancanza di temperatura
    • è più facile per il bambino espirare che respirare.

    La malattia inizia dopo il contatto del bambino con una sostanza irritante o senza ovvi motivi nel caso in cui vi sia una maggiore sensibilità ai virus.

    Con la bronchite ostruttiva, i bambini possono sperimentare acuti soffocamento o attacchi di tosse. Il paziente dovrebbe essere aiutato:

    • quando si verifica un attacco in un bambino di età inferiore a 3 anni, è necessario chiamare un'ambulanza,
    • eliminare l'interazione con lo stimolo,
    • risciacquare il naso alla gola
    • fornire aria fresca nella stanza
    • decomprimere i vestiti
    • fare inalazione se la diagnosi di bronchite è confermata e il trattamento è prescritto,
    • in assenza di un inalatore, porta il bambino in bagno e accendi l'acqua calda,
    • dare al bambino una medicina antistaminica ed espettorante,
    • bere un liquido caldo (tè, latte o composta).

    Quando un attacco non si ferma per mezz'ora, è assolutamente necessario contattare un ospedale.

    Nel trattamento della bronchite ostruttiva allergica, è necessario:

    • osservare il regime di bere,
    • inumidire la stanza di un bambino malato,
    • stai calmo
    • effettuare l'inalazione con soluzione salina.

    Per facilitare la condizione dei bambini, si consiglia di fare massaggi (drenaggio, vibrazione).

    Risultati eccellenti hanno mostrato esercizi speciali per il sistema respiratorio.

    Il trattamento farmacologico per la bronchite ostruttiva include:

    • antistaminici,
    • broncodilatatori (Salbutamolo, Berodual, Eufillin),
    • glucocorticosteroidi (butesonide, mometasone, beclometasone).

    La terapia per la bronchite ostruttiva è diretta a:

    • prevenendo il contatto con la sostanza irritante che ha causato l'allergia,
    • riduzione dei sintomi della malattia,
    • rimozione dai bronchi dell'espettorato.

    Prevenzione della bronchite allergica

    Le misure preventive nei bambini sono dirette all'eliminazione dell'allergene e al trattamento delle patologie respiratorie.Per ridurre l'effetto dello stimolo hai bisogno di:

    • eseguire costantemente la pulizia ad acqua nella stanza di un bambino malato,
    • cambia la biancheria da letto del tuo bambino almeno una volta;
    • rimuovere i fiori, i tappeti e i giocattoli morbidi al coperto dalla stanza del bambino,
    • rifiutare di tenere un cane, gatto, criceto, pappagallo nell'appartamento,
    • assicurati di distruggere gli scarafaggi e altri insetti dannosi,
    • escludere dai prodotti alimentari del bambino che causano allergie.

    Il metodo più importante per prevenire la bronchite allergica ed escludere il suo sviluppo nell'asma bronchiale nei bambini è quello di garantire condizioni di vita sicure, diagnosi tempestive e trattamento della malattia.

    Guarda il video: La tosse nel bambino: dalle infezioni all'asma, ecco come si cura (Gennaio 2020).

    Loading...