Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2020

Mancanza di aria durante la gravidanza

Mancanza di aria, così come mancanza di respiro può verificarsi in quasi ogni persona. Le ragioni di questo fenomeno ce ne sono molte. Questo di solito accade con l'obesità, un intenso sforzo fisico e così via. Tuttavia, spesso la mancanza di aria causa l'interruzione del sistema cardiovascolare. Inoltre, le donne incinte si lamentano spesso di mancanza di respiro. Cos'è questo?

Di quali future mamme si lamentano

La gravidanza è un periodo difficile per il corpo femminile. In questa condizione, sta vivendo un carico enorme. Molti durante la gravidanza non hanno abbastanza aria. Le donne si lamentano di avere difficoltà a respirare. Sono salvati solo da frequenti trasmissioni.

Molti possono dormire solo in stanze fresche. Altrimenti, non riescono a dormire. Le donne hanno difficoltà a respirare, hanno difficoltà a camminare, soffocano. Quindi perché non c'è abbastanza aria durante la gravidanza? Qual è la ragione di questo ed è questa condizione pericolosa?

Molto spesso, la mancanza di aria si verifica quando si cammina velocemente, lo sforzo fisico, dopo aver salito le scale, quando si esegue un certo lavoro. Se le difficoltà di respirazione disturbano una donna incinta anche durante il periodo di riposo, dovresti chiedere aiuto agli specialisti.

Perché non c'è abbastanza aria durante la gravidanza

Molti soffrono di dispnea durante la gravidanza. Ma non preoccuparti. Questo fenomeno si riferisce a un temporaneo e non può danneggiare il bambino o la donna incinta. Ciò è dovuto alle condizioni speciali del corpo. Le ragioni principali sono:

  1. Emoglobina bassa. L'anemia durante la gravidanza è un evento frequente. Come risultato dello sviluppo di questa malattia, la quantità di ossigeno che entra nel sangue è significativamente ridotta. Di conseguenza, la donna semplicemente non ha abbastanza aria durante la gravidanza.
  2. Malfunzionamenti del sistema cardiovascolare. Il corpo di una donna incinta sta vivendo il carico più forte. Anche un esercizio minore può causare mancanza di respiro. Se una donna ha una disfunzione cardiovascolare prima della gravidanza, allora potrebbe sperimentare una mancanza di aria a riposo. Spesso questo fenomeno è accompagnato da svenimenti o vertigini.
  3. Mancanza di vitamine e minerali. Molto spesso, la mancanza di aria si verifica quando la carenza di magnesio. In questo caso, una donna incinta potrebbe sperimentare tachicardia.
  4. Neurosi e stress costante.

Come risolvere il problema

Se durante la gravidanza è difficile respirare, vale la pena contattare uno specialista per un consiglio. Normalmente, la dispnea in questo stato del corpo è normale. Ma se la mancanza di ossigeno si avverte anche durante il riposo, c'è il rischio di sviluppare una malattia grave.

Per iniziare, il medico deve condurre un esame completo. Una donna incinta dovrebbe ricevere un esame emocromocitometrico completo, che determinerà il livello di emoglobina. Se questo indicatore è basso, può essere prescritto un preparato di ferro o un complesso di vitamine e minerali, che contiene ferro e magnesio.

Se una donna incinta sente una mancanza d'aria, oltre a un dolore al petto acuto e affilato che dà al braccio o alla spalla sinistra, è necessario contattare immediatamente la struttura medica. In questa condizione, il paziente può girare le labbra blu. Vale la pena notare che un tale fenomeno durante la gravidanza è estremamente raro.

Gravidanza precoce

Una mancanza d'aria può essere avvertita all'inizio della gravidanza. Questo fenomeno si verifica a 6-8 settimane. Durante questo periodo, i cambiamenti ormonali sono annotati nel corpo della donna.

Molto spesso durante la gravidanza non c'è abbastanza aria in caso di tossicosi. Molti credono che questo fenomeno sia accompagnato solo da nausea e vomito. In effetti, la tossicosi ha altri sintomi associati. Questo è bruciore di stomaco, dolore e pesantezza allo stomaco, una sensazione di distensione addominale dall'interno. Sintomi simili possono verificarsi nelle donne in un secondo momento. Questi sintomi compaiono durante la preeclampsia.

All'inizio della gravidanza, una donna può sentirsi a corto di fiato dopo aver mangiato. Questo è celebrato durante il primo trimestre. Le donne in questi casi cercano di mangiare di meno. Tuttavia, questo non risolve il problema. Dopo un pasto possono verificarsi anche spiacevoli eruzioni, dolori allo stomaco e bruciore di stomaco. È principalmente associato alla produzione di ormone della crescita. Questa sostanza è intensamente sintetizzata dal corpo femminile durante la gravidanza.

Ultimo trimestre

Durante la gravidanza, l'aria è scarsa per quasi tutte le donne. Questa condizione è osservata nei periodi successivi, quando il carico sul corpo aumenta in modo significativo. Questo può essere spiegato da cambiamenti fisiologici:

  1. Dimensione dell'utero ingrandita a causa della crescita fetale.
  2. Pressione su altri organi situati nella cavità addominale.
  3. Spremere i polmoni. Per questo motivo, il sistema respiratorio non è in grado di espandersi completamente.
  4. La restrizione del diaframma.

In alcuni casi, una donna incinta può sentirsi a corto di fiato e persino soffocare. Molto spesso, questi sintomi si verificano nelle future madri di bassa statura, così come in quelli che stanno aspettando la nascita di un grande bambino.

Se non c'è abbastanza aria durante la gravidanza avanzata, dovrai soffrire un po '. Questo è normale Circa un paio di settimane prima della nascita, il feto si abbassa e diventa più facile respirare. Dopotutto, l'utero è sotto.

Cosa fare con la dispnea

Per alleviare la condizione di mancanza di respiro, devi:

  1. Rilassati, se il problema si presenta dopo l'esercizio.
  2. Al primo segno di dispnea, i medici raccomandano di stare in piedi a quattro zampe, completamente rilassati e facendo un respiro lento, e poi espirare. Devi ripetere questo esercizio più volte.
  3. Se durante la gravidanza non c'è abbastanza aria, allora dovresti rilassarti con una finestra aperta o una finestra. Allo stesso tempo nella stanza non dovrebbero essere correnti d'aria.
  4. Il riposo è a metà seduta. Per questo è possibile utilizzare piccoli cuscini e rulli. In questo caso, non è consigliabile dormire sulla schiena nelle ultime fasi della gravidanza.
  5. La colazione deve essere. La sua assenza può anche causare una mancanza d'aria.
  6. Consultare un medico Si possono prescrivere erbe medicinali lenitive e rilassanti, oppure si può prescrivere l'aromaterapia con oli essenziali naturali.
  7. Non mangiare troppo e osserva l'aumento di peso. I chili in più causano anche mancanza di respiro.

Vale la pena guadagnare

Se non c'è abbastanza aria durante la respirazione durante la gravidanza, allora la futura mamma può esercitarsi un po '. Elimina questo stato completamente fallito. Tuttavia, se lo desideri, puoi trarne beneficio. Gli esperti raccomandano di eseguire esercizi di respirazione per mancanza di respiro. Ciò consentirà a una donna di imparare come respirare correttamente durante il parto.

Vale la pena notare che questa pratica ti consentirà di eseguire immediatamente diverse azioni. Una donna, a causa della mancanza di respiro, può imparare a respirare correttamente durante il parto. Inoltre, gli esercizi di respirazione possono migliorare il benessere in caso di mancanza d'aria.

Le cause di sentirsi a corto di aria

La gravidanza è accompagnata da un graduale aumento dell'utero, che gradualmente inizia a esercitare una certa pressione sul diaframma e lo solleva. Questo processo porta al fatto che lo spazio è ridotto, che è necessario per un facile raddrizzamento normale, e il risultato di questa condizione è la comparsa di mancanza di respiro.

Un altro motivo per la mancanza di aria durante il trasporto di un bambino è che affinché il bambino si sviluppi completamente, è necessaria una quantità sufficiente di ossigeno per il bambino, che egli preleva dalle viscere dell'organismo materno.

Allo stesso tempo, la dispnea può svilupparsi:

  • con disturbi nervosi,
  • in situazioni stressanti ed emotive,
  • con cambiamenti nello sfondo ormonale di una donna incinta.

Ad alcune donne durante la gravidanza viene diagnosticata una forma lieve di anemia, che non consente alla futura mamma di sopportare tranquillamente i carichi precedenti e porta alla sensazione di mancanza d'aria.

Inoltre, l'insufficiente apporto d'aria durante la gravidanza può svilupparsi nei seguenti casi:

  • Il feto schiaccia la vena cava inferiore, che raccoglie il sangue dagli arti inferiori. La caratteristica principale di questa condizione è la grave mancanza di respiro mentre si trova sulla schiena. In alcuni casi, il ristagno del sangue venoso porta alla formazione di coaguli di sangue, che è una condizione pericolosa per una donna incinta. Tali future mamme sono sottoposte al controllo del medico curante e sottoposte a un trattamento speciale. Per prevenire lo sviluppo di una condizione così pericolosa, si raccomanda di evitare di sdraiarsi sulla schiena per lunghi periodi di gravidanza.
  • La progressione di malattie che sono state rilevate nelle donne prima della gravidanza. Molto spesso, questa condizione patologica è osservata negli organi respiratori, nel sistema cardiovascolare o nell'osteocondrosi della colonna cervico-toracica.

Una volta nelle ultime fasi della gravidanza c'è una rotazione della testa del feto nella direzione del bacino, le future mamme si accorgono che diventa più facile respirare. Ciò accade perché la pressione sul diaframma e sulla regione epigastrica è ridotta.

Mancanza di respiro all'inizio della gravidanza

Molte future mamme hanno una carenza d'aria già all'inizio della gravidanza, quando inizia la ristrutturazione del corpo e la prepara per portare un feto. Di solito la causa di una tale spiacevole sensazione diventa tossicosi. Molti credono che le principali manifestazioni della tossiemia siano solo nausea o vomito, tuttavia questa opinione è errata.

La tossicosi può essere accompagnata da altri segni che possono verificarsi:

  • nell'aspetto di pesantezza e disagio nell'addome,
  • bruciore di stomaco grave
  • in una sensazione di scoppio nell'addome.

In alcuni casi, una donna soffre di una mancanza d'aria subito dopo un pasto e questa sensazione si manifesta anche dopo una piccola porzione di cibo. Questa spiacevole condizione si verifica insieme alla comparsa di eruttazione e bruciore di stomaco. La causa più comune di questa condizione patologica del corpo femminile è il rilascio di acido cloridrico, e questo processo è accompagnato dalla sintesi dell'ormone della crescita durante la gravidanza.

Come alleviare la condizione delle donne

Nonostante la sgradevole sensazione di mancanza d'aria, è del tutto possibile liberarsene e persino trarne beneficio. Durante l'insorgenza di attacchi di mancanza di respiro e mancanza di ossigeno, è possibile iniziare a praticare la respirazione, che è necessaria durante il travaglio. È necessario studiare attentamente la tecnica di respirazione e le regole per la sua attuazione, e con ogni attacco di mancanza d'aria per iniziare la sua attuazione.

Per alleviare la condizione del corpo in stato di gravidanza, è possibile utilizzare alcune raccomandazioni che possono alleviare in modo significativo l'attacco di mancanza di respiro e mancanza di aria:

    la comparsa di mancanza di respiro durante lo sforzo fisico è un segnale che il corpo ha bisogno di riposare,

le passeggiate all'aria aperta sono una buona misura preventiva durante la gravidanza ed è meglio trascorrerle nella foresta lontano da strade polverose e attività commerciali,

  • dormire con una finestra o finestra aperta è utile per l'ossigenazione del corpo, ma è importante non consentire le correnti d'aria,
  • è necessario rivedere la dieta e non abbandonare la colazione, perché in alcuni casi, questo è il motivo della mancanza di aria,
  • nel caso in cui un attacco di mancanza d'aria abbia colto di sorpresa, il seguente esercizio aiuterà ad alleviare la condizione: è necessario mettersi a carponi e prendere lentamente respiri lenti ed esalazioni,
  • abbastanza spesso la causa della mancanza di respiro durante la gravidanza diventa sovrappeso o obesità, quindi è necessario monitorare attentamente i chili in eccesso,
  • Un buon effetto è fornito da esercizi quotidiani volti a normalizzare la respirazione e rilassare tutto il corpo.
  • Non dovresti preoccuparti del fatto che gli attacchi di mancanza d'aria abbiano un impatto negativo sullo sviluppo del nascituro. Nel caso in cui i test e gli esami mostrino buoni risultati, la sensazione di mancanza di respiro non porta alcuna minaccia al bambino, ma semplicemente causa disagio alla futura mamma.

    La gravidanza, che è accompagnata dallo sviluppo di molti sentimenti spiacevoli, è uno degli eventi più importanti nella vita di una donna. La mancanza di aria durante il trasporto del bambino porta molta ansia e problemi, tuttavia, fortunatamente, questo stato finisce molto presto con la nascita di un bambino sano.

    Perché è difficile respirare le donne incinte?

    Di solito, le mamme in attesa hanno difficoltà a respirare durante qualsiasi tipo di sforzo fisico. Possono sentirsi a corto di fiato quando camminano, salgono le scale, fanno le faccende domestiche. I muscoli hanno bisogno di più ossigeno e, di conseguenza, è difficile per una donna respirare profondamente. La mancanza di respiro in questo caso è considerata normale e può verificarsi in qualsiasi persona. I suoi sintomi principali sono:

    • debolezza
    • vertigini,
    • sentendo il fiato corto,
    • pesantezza nello sterno
    • senza fiato, espira.

    Perché la dispnea è preoccupante? La mancanza fisiologica di aria è spiegata dal fatto che l'utero in crescita schiaccia gli organi pelvici e quindi lo stomaco ei polmoni. Allo stesso tempo, il diaframma si alza per ultimo, il che porta a una respirazione instabile nel secondo e nel terzo trimestre. Altre cause comuni di mancanza di aria nelle donne in gravidanza in qualsiasi settimana di gestazione includono:

    • eccesso di peso
    • cattive abitudini: eccesso di cibo, uso di alcool, fumo,
    • scarsa ventilazione, eccesso di anidride carbonica nella stanza,
    • soffocamento per strada, nei trasporti,
    • lesioni al petto.

    Tuttavia, se per una donna incinta è difficile respirare mentendo, seduto, durante il riposo, non si deve ignorare il problema. È necessario sottoporsi a una visita medica per escludere pericolose patologie degli organi interni, esacerbazione di malattie croniche.

    Cause di dispnea e mancanza di aria durante la gravidanza

    I motivi più probabili per cui le donne non hanno abbastanza aria nella posizione:

    • Alzare il diaframma a causa della crescita dell'utero. Nei polmoni diventa meno spazio, mancanza di respiro si verifica durante la gravidanza.
    • Squilibrio ormonale nel corpo. Eccitazione, situazioni stressanti. Sotto stress, l'adrenalina viene rilasciata nel sangue, dopo di che i tessuti hanno bisogno di più ossigeno. Con la sua carenza si verifica dispnea.
    • Anemia. Il ferro nel corpo della futura madre non è abbastanza per saturare i tessuti con l'ossigeno, di conseguenza, c'è la sensazione che non ci sia nulla da respirare.

    Nelle prime fasi

    Le giovani madri possono provare una sensazione di mancanza di ossigeno già 6 settimane dopo il concepimento, durante i cambiamenti ormonali attivi nel corpo. Questo può essere causato non solo dalle manifestazioni della tossiemia, ma anche dai problemi nel lavoro dell'apparato digerente: flatulenza, gonfiore, bruciore di stomaco. In questa situazione, prende il suo respiro e rutta anche dopo un breve spuntino.

    Un'altra causa di mancanza di respiro nelle prime fasi può essere un problema con il cuore e i vasi sanguigni. È particolarmente importante concentrarsi su questa attenzione per coloro che hanno avuto un'attività cardiaca compromessa anche prima del concepimento. Non escludere distonia vegetativa-vascolare, patologie dell'apparato respiratorio, caduta dell'emoglobina. Se nel primo trimestre la mancanza di respiro è accompagnata da respiro sibilante al petto, si dovrebbe esaminare una sensazione di congestione nei polmoni, dolore al cuore.

    Succede che una donna soffoca sul fatto che ha scelto l'abito sbagliato, usato il profumo. Le cose anguste interferiscono con la normale respirazione, schiacciando il torace. L'aroma del profumo, che piaceva in passato, durante la gravidanza può causare soffocamento.

    In ritardo

    Nelle ultime settimane, difficoltà respiratorie possono essere causate dall'accumulo di liquidi nei tessuti. Ciò è facilmente comprensibile dal gonfiore degli arti e del viso, che aumentano nelle ore serali. Il peso di una donna sta crescendo, il che porta a un carico sul sistema circolatorio. Sta diventando sempre più difficile per il corpo fornire ossigeno agli organi, il che porta alla fame di ossigeno.

    Alle 36-39 settimane di gestazione, alle donne incinte non è raccomandato di riposare o dormire sulla schiena, poiché questo comprime la vena cava inferiore. In questo stato, ci possono essere svenimenti, aumento della mancanza di respiro, disturbi della coordinazione. La migliore postura nei periodi di ritardo è sul lato, i cuscini speciali per le donne incinte aiuteranno a prendere la posizione più comoda.

    Nel 3 ° trimestre è vietato mangiare troppo. Lo stomaco traboccante esercita una pressione aggiuntiva sul diaframma, motivo per cui prende il respiro. Dovrebbe essere mangiato in piccole porzioni. Hai bisogno di bere lentamente, a sorsi lenti. Un altro motivo per questo problema a 36 - 39 settimane - una mancanza di magnesio, che può essere riempito con farmaci e dieta.

    Diagnosi della causa

    Con l'inalazione intermittente e l'espirazione, la futura mamma dovrebbe visitare il terapeuta, portando con sé gli ultimi esami della clinica prenatale. A seconda dei sintomi e delle cause della patologia, il medico prescriverà una dieta, integratori di ferro, esercizi di respirazione. Se necessario, scriverà un rinvio ad altri specialisti:

    • psicologo - con nevrosi, stress,
    • cardiologo - con dolore al cuore, ritmo incerto del suo lavoro,
    • Neurologo - con sospetta osteocondrosi, patologia di natura psicosomatica,
    • allergologo - con una tendenza alle allergie,
    • ematologo - se l'anemia non è suscettibile di correzione con farmaci con carenza di ferro,
    • пульмонологу – при хрипах в легких,
    • травматологу – при ушибах мягких тканей.

    Gli specialisti effettueranno un ulteriore esame e prescriveranno una terapia di supporto alla futura gestante, tenendo conto della sua delicata posizione. La diagnosi con l'aiuto di raggi X e risonanza magnetica e TC nelle fasi iniziali è controindicata (si consiglia di leggere: la radiografia è dannosa per una madre che allatta?). Ecografia sicura, ECG, spirometria. Se vengono rilevate gravi patologie, il trattamento verrà posticipato al periodo postpartum, se possibile.

    Cosa fare e come trattare?

    Le cause fisiologiche delle anomalie non richiedono il supporto medico, non influenzano il corso della gravidanza. Aiuteranno a eliminare:

    • passeggiate lente sull'acqua,
    • stanze di aerazione
    • riduzione del carico
    • dieta di cibi facilmente digeribili,
    • atmosfera calma in casa
    • fa eccezione l'eccesso di cibo,
    • esercizi di respirazione (puoi imparare gli esercizi per prepararti al parto),
    • riposati dalla tua parte

    Rimuovere l'attacco inaspettato di mancanza di respiro aiuterà il seguente metodo. È necessario sedersi comodamente su una sedia (divano, sedia con schienale) e rilassare la parte superiore del corpo. Metti uno dei palmi sullo stomaco, l'altro sul petto. Respirare secondo lo schema - inalare su tre conteggi, sul quarto - espirare. Un altro metodo, se trattenere il respiro ti ha preso alla sprovvista a casa, mettiti a quattro zampe e rilassati il ​​più possibile. Puoi appoggiarti al fitball, abbracciarlo con le tue mani.

    La tattica per eliminare la dispnea nell'identificazione di patologie croniche è individuale:

    • in caso di anomalie cardiovascolari, il medico prescrive farmaci per normalizzare il lavoro del muscolo cardiaco,
    • in caso di patologia infiammatoria polmonare, non è possibile rinunciare a mucolitici e farmaci antibatterici,
    • durante la nevrosi, sono necessarie consultazioni di esperti per aiutare a ripristinare il buon umore e alleviare lo stress,
    • per l'obesità, una dieta è indicata quando vengono prescritti cibi leggeri che sono benefici per la mamma e il feto.

    Quali farmaci possono essere prescritti se non c'è abbastanza aria durante la gravidanza, l'elenco è indicato nella tabella seguente:

    Perché appare all'inizio della gravidanza come se non ci fosse abbastanza aria?

    Alcune donne iniziano a provare questa sensazione sgradevole nelle primissime fasi della gravidanza. Molto spesso ciò avviene tra la sesta e l'ottava settimana. Le cause di questa condizione possono essere diverse.

    In primo luogo, nel futuro corpo della madre si verificano gravi cambiamenti ormonali durante questo periodo.

    In secondo luogo, in questo momento aumenta significativamente la produzione di acido cloridrico, che, a sua volta, causa pesantezza e dolore allo stomaco, bruciore di stomaco, eruttazione, nonché una sensazione quando non c'è abbastanza aria dopo aver mangiato. Infine, la terza e più popolare causa di questa condizione è la tossicosi precoce delle donne in gravidanza.

    Contrariamente alla saggezza convenzionale, la tossicosi può essere accompagnata non solo dal vomito, dalla nausea e dal rifiuto dell'odore, ma anche da alcuni altri sintomi, uno dei quali è la mancanza di ossigeno.

    In alcuni casi, non c'è abbastanza aria in circa 21 settimane di gravidanza?

    La 21a settimana di gravidanza è il suo equatore. La crescita della pancia non è più possibile nascondersi da occhi indiscreti e persino da quelle ragazze che si preparano a diventare madre per la prima volta. Nella maggior parte dei casi le donne secondarie hanno un addome già ampio e piuttosto arrotondato, che si distingue notevolmente a grande distanza.

    Nel quinto mese di attesa del bambino, qualsiasi calendario di gravidanza ti dirà della sensazione deliziosa quando ti accorgi che il tuo bambino si muove attivamente nello stomaco. Infatti, quasi tutte le future madri vengono introdotte alle sensazioni dei primi movimenti del loro bambino.

    In generale, la metà della gravidanza è un periodo d'oro in cui la tossicosi si è già ritirata ed è ancora piuttosto lontana dal parto, quindi la maggior parte delle donne in una posizione "interessante" si sente bene.

    Tuttavia, è in questo periodo che alcune madri in attesa notano mancanza di respiro e una sensazione di mancanza d'aria, a causa del fatto che l'utero allargato inizia a esercitare pressione sul diaframma. Sfortunatamente, questo stato dovrà durare per un bel po 'di tempo. Una sensazione così spiacevole ora si ritirerà solo più vicino al parto, quando l'utero si muove in profondità nel bacino.

    Perché non c'è abbastanza aria nella tarda gravidanza?

    Di norma, nei periodi finali, quasi tutte le donne incinte sentono la mancanza di aria. L'addome è già così grande che preme su tutti gli organi interni, inclusi i polmoni. Le donne incinte sono particolarmente suscettibili al disagio degli organi interni, che sono anch'essi di dimensioni ridotte e allo stesso tempo portano frutti abbastanza grandi.

    Inoltre, un bambino troppo grande in alcuni casi schiaccia una vena piuttosto cooperante attraverso la quale il sangue passa dalle estremità inferiori. Come risultato di una forte pressione, non c'è solo un sentimento quando è difficile respirare, ma anche un ristagno di sangue venoso.

    Tutto ciò può portare ad esacerbazioni di emorroidi, vene varicose e aumento della trombosi.

    Quando vengono rilevati tali sintomi, una donna incinta deve essere sotto la stretta supervisione del medico curante.

    Inoltre, nei periodi successivi, tutte le malattie croniche spesso si aggravano. In particolare, varie disfunzioni del sistema respiratorio, malattie cardiache e osteocondrosi del rachide cervicale possono portare ad una mancanza di ossigeno.

    Le ultime settimane di gravidanza portano più spesso sollievo significativo, perché, come sai, immediatamente prima della nascita, il corpo si rinnova e tutti i disturbi si ritirano.

    L'anemia può causare una mancanza d'aria durante la gravidanza?

    È noto che molte donne in gravidanza soffrono di anemia sideropenica. Uno di
    I sintomi di questo disturbo, infatti, sono la mancanza di ossigeno. Inoltre, l'anemia si manifesta sotto forma di incredibile pallore della pelle e delle mucose, costante affaticamento, letargia, debolezza, vertigini, tinnito, viso gonfio.

    Poiché il ferro è il componente principale dell'emoglobina, che trasporta l'ossigeno ai tessuti, con il suo basso contenuto, può verificarsi una carenza cronica di ossigeno.

    A sua volta, questa malattia colpisce assolutamente tutti gli organi e i sistemi di una donna incinta e può essere molto pericolosa sia per la futura mamma che per il suo bambino. Ecco perché questa patologia in caso di rilevamento deve essere trattata immediatamente.

    Cosa fare se durante la gravidanza non c'è abbastanza aria e si respira pesantemente?

    Prima di tutto, quando vengono rilevati tali sintomi, deve essere preso un esame emocromocitometrico completo, che determinerà il livello di emoglobina. In caso di anemia da carenza di ferro, è necessario consultare un medico il più presto possibile e iniziare immediatamente il trattamento sotto il suo controllo. Nella maggior parte degli altri casi, questo stato è una variante della norma fisiologica e dovrà soffrire per qualche tempo.

    Tuttavia, ci sono alcune raccomandazioni, la cui implementazione ti permetterà, se non di eliminare completamente la sensazione di mancanza di ossigeno, almeno per massimizzare la tua condizione, ad esempio:

    • Pratica qualsiasi tecnica di respirazione utilizzata durante il parto. Quindi non solo ti aiuterà a far fronte alla mancanza di ossigeno, ma anche a prepararti per il processo più complicato che ti attende in breve tempo,
    • Il più spesso possibile, cammina all'aria aperta, nelle piazze e nei parchi,
    • Ventilare la stanza regolarmente. Se possibile, dormi con una finestra o finestra aperta, tuttavia, prova a non consentire le bozze,
    • Utilizzare cuscini speciali per le donne incinte durante il sonno. Cerca di imparare come addormentarsi
      a metà seduta,
    • Non permettere a te stesso di morire di fame, ma non mangiare troppo. La futura mamma dovrebbe mangiare un po 'mentre mangia, circa 5-6 volte al giorno,
    • Non mangiare almeno 2-3 ore prima di andare a dormire,
    • Controlla il tuo peso. Uno dei motivi principali per cui la dispnea si verifica durante la gravidanza è l'eccessivo aumento di peso. Non dimenticare che più chili guadagni, maggiore è la pressione su tutti gli organi e sistemi del tuo corpo,
    • Usa i cocktail di ossigeno
    • Non preoccuparti e non essere nervoso, perché influisce molto negativamente non solo sullo stato della tua salute, ma anche sull'attività vitale del tuo futuro figlio o figlia. Se non riesci a rilassarti, bevi un decotto di valeriana o di motherwort.

    Pertanto, nella maggior parte dei casi, la mancanza di respiro e la sensazione di mancanza d'aria durante la gravidanza è una variante della norma fisiologica. Non aver paura di questo, dopo un po 'tutto tornerà alla normalità, e questa sensazione spiacevole scomparirà all'improvviso come è apparso. Nel frattempo, non è necessario escludere alcune malattie, che possono indicare un sintomo simile.

    Assicurati di consultare il tuo medico per escludere gravi problemi e, se necessario, sottoporsi a un ciclo di trattamento.

    Cambiamenti fisiologici

    Molto spesso, le donne non hanno abbastanza aria nelle ultime fasi della gravidanza, quando il corpo sta vivendo i carichi più significativi e i relativi cambiamenti. Durante questo periodo, vi è una crescita intensiva del feto e, di conseguenza, un aumento delle dimensioni dell'utero, che comprime gli organi circostanti. Anche il diaframma, che la mobilità inizia a diminuire e, quindi, la profondità della respirazione soffre, sperimenta anche questo effetto.

    Una donna prova difficoltà a respirare mentre cammina, sale le scale, si china e si esercita. Quindi manifestazioni simili si verificano nel riposo e in una posizione prona, non permettendo di addormentarsi. La gravità massima dei sintomi raggiunge 36 settimane di gravidanza, quando il fondo dell'utero si trova più in alto.

    Si tratta di processi abbastanza naturali che non possono essere modificati, quindi è necessario attendere un po 'di tempo - la dispnea diminuirà per alcune settimane prima della nascita.

    Per le donne incinte è difficile respirare a causa dell'anemia. Questa condizione è abbastanza comune tra le donne nella posizione ed è associata ad un aumento del consumo di ferro per la formazione del sangue del feto. L'anemia da carenza è esacerbata dalla malnutrizione o da malattie associate ad un maggiore utilizzo di oligoelementi (emocromatosi, infezioni da elminti) o ad alterazioni dell'assorbimento nell'intestino (duodenite, enteropatia).

    L'anemia durante la gravidanza è accompagnata dai seguenti sintomi:

    • Debolezza generale, aumento della fatica
    • Palpitazioni cardiache
    • Cambiamenti nel gusto e nell'olfatto (dipendenza da una sostanza e avversione verso gli altri).
    • Pelle pallida e mucose.
    • Capelli secchi e fragili, unghie modificate.

    Grave carenza di ferro è caratterizzata da processi atrofici nelle mucose del tratto gastrointestinale - si sviluppano stomatite, esofagite, gastrite e duodenite, che inoltre ostacolano l'assorbimento dei nutrienti.

    L'anemia può causare un ritardo nello sviluppo del feto, quindi è necessario trattare tempestivamente la patologia identificata.

    Malattie respiratorie

    Nella vita normale, la difficoltà respiratoria è considerata un segno di problemi al sistema broncopolmonare: asma bronchiale, bronchite cronica, polmonite o tubercolosi. Tuttavia, potrebbe essere durante la gravidanza, quando una donna prima del concepimento soffriva di una tale patologia.

    Considerando il quadro clinico dell'asma bronchiale, è necessario evidenziare i seguenti sintomi principali:

    1. Espirazione difficile e prolungata.
    2. Affanno.
    3. Disteso respiro sibilante - che può essere ascoltato da lontano.
    4. Posizione forzata: appoggiando le mani sul tavolo o sul davanzale.
    5. Petto gonfio.

    Nell'asma si verificano attacchi di asma, la cui durata dipende dalla gravità della malattia. Se una donna soffre di bronchite cronica ostruttiva, la mancanza di respiro sarà permanente, progredendo gradualmente. Nel caso di polmonite o tubercolosi, questo sintomo è osservato in forme comuni che colpiscono ampie aree del tessuto polmonare.

    Va ricordato che la grave patologia respiratoria è una controindicazione alla nascita di un bambino attraverso percorsi naturali, e in alcune malattie è addirittura necessario interrompere la gravidanza.

    Le malattie del sistema respiratorio richiedono un trattamento tempestivo, perché in futuro molte di queste portano a insufficienza respiratoria.

    Patologia cardiovascolare

    Malattie del cuore e dei vasi sanguigni - un'altra causa di mancanza di respiro durante la gravidanza. Di nuovo, è facile determinare se una donna ha precedentemente sofferto di malattia ischemica, ipertensione o un'altra patologia che può essere associata a insufficienza cardiaca.

    Le malattie cardiache, ad eccezione della mancanza di respiro, sono caratterizzate dalle seguenti manifestazioni:

    • Dolore nel cuore
    • Aumento della pressione sanguigna
    • Palpitazioni cardiache
    • Aritmie.
    • Gonfiore alle gambe.

    Un problema separato durante la gravidanza sono i difetti cardiaci. Allo stesso tempo, il permesso del medico per la gravidanza o il parto dipende dal tipo e dalla gravità della patologia.

    Se una donna ha difficoltà a respirare durante la gravidanza, allora è necessario ricordare la probabilità di malattia cardiovascolare, che ha un effetto negativo sul corpo del feto.

    Tratta la mancanza di aria durante la gravidanza dovrebbe essere data la patologia principale che ha portato alla comparsa di un tale sintomo. In questo caso, la terapia dovrebbe essere completa e il più individualizzata possibile. Prima di tutto, è necessario eliminare la causa della patologia e, se ciò non è possibile, effettuare un trattamento patogenetico e sintomatico. Quando non c'è abbastanza aria, è necessario utilizzare tutte le possibilità per alleviare le condizioni della gravidanza.

    Raccomandazioni generali

    Quando la sensazione di difficoltà respiratoria è una conseguenza dei processi fisiologici che si verificano durante la gravidanza e la patologia non è stata identificata, è necessario prestare attenzione alle raccomandazioni generali. Aiuteranno a ridurre l'intensità della dispnea e migliorare la condizione della donna. Per fare questo, segui le semplici regole:

    1. Riposa di più.
    2. Non indossare abiti stretti.
    3. Camminare regolarmente all'aria aperta.
    4. Guarda il tuo peso.
    5. Mangiare spesso, ma in porzioni più piccole.
    6. Puoi sdraiarti in posizione semi-seduta, mettendo i cuscini sotto la schiena.
    7. Bere cocktail di ossigeno.

    Se dopo tali eventi la respirazione non diventa più facile, è necessario essere esaminati in modo più dettagliato per escludere un'altra patologia.

    Terapia farmacologica

    Il componente principale nel trattamento di malattie con dispnea - l'uso di droghe. La gravidanza impone restrizioni significative all'uso di molti farmaci a causa della possibilità di effetti tossici sul feto. Pertanto, la terapia farmacologica dovrebbe avere un elevato profilo di sicurezza. Con queste caratteristiche, le donne incinte possono raccomandare i seguenti farmaci:

    • In caso di malattie cardiovascolari - metildopa, labetalolo.
    • In caso di patologia respiratoria, sodio cromoglicato, corticosteroidi.
    • Quando l'anemia - preparazioni di ferro (gyno-tardiferon, globiron).
    • Agenti lenitivi - preparati con estratti di valeriana, motherwort (Florised, Persen).

    Altri metodi

    Oltre a questi metodi, puoi usare esercizi di respirazione. Il seguente esercizio aiuta: stare a quattro zampe, rilassarsi e respirare lentamente con respiri profondi. Ciò ridurrà la mancanza di respiro e l'allenamento respiratorio quotidiano aiuterà a preparare il parto futuro. Inoltre, è possibile utilizzare le possibilità di aromaterapia - inalare gli oli essenziali di melissa e rosmarino.

    Se è difficile per una donna respirare durante la gravidanza, è necessario prima capire a che cosa è connessa questa condizione, e quindi iniziare la correzione delle violazioni riscontrate. Ma in molti casi, la mancanza di respiro è abbastanza fisiologica e non rappresenta un pericolo per la futura madre e il bambino.

    Il bambino è "colpevole"

    Respiro! E andiamo. Quindi, perché la sensazione di mancanza di aria. E 'davvero il bambino lo prende? E no! Nelle prime fasi è difficile respirare perché il livello di progesterone aumenta notevolmente, ed è molto efficace sul sistema respiratorio, il numero di respiri aumenta notevolmente, il che crea l'effetto della mancanza di respiro. Inoltre, con la crescita dell'utero, che inevitabilmente "opprime" tutti gli organi interni, inclusi i polmoni, la situazione potrebbe peggiorare. Inoltre, il tuo corpo tende ad ossigenare il bambino, costringendoti a respirare più a fondo e più spesso.

    Tuttavia, questo non è tutti i motivi per la mancanza di aria. Una lunga "corsa" sui supermercati o salire le scale, lo stress, la mancanza di magnesio nel corpo può anche prendere l'ossigeno da te. Se sei in sovrappeso, bassa emoglobina, un eccesso di liquido amniotico, sei incinta di gemelli, hai problemi con il sistema nervoso - preparati a respirare più a fondo e più spesso.

    Nei prossimi 9 mesi, dovrai vivere con la sensazione costante di star soffocando. Paura? In realtà, non tutto è così triste e alla fine dell'articolo darò alcune raccomandazioni per risolvere il problema il più possibile.

    Urgente "emergenza"

    E ora ti dirò quando valga davvero la pena di preoccuparsi e, possibilmente, di chiamare un'ambulanza. Se sei asmatico, durante la gravidanza, ovviamente non ti senti meglio, al contrario, diventerà ancora più difficile respirare. Lo stesso vale per le donne che soffrono di altre malattie respiratorie.

    La coagulazione del sangue ostruita, che è comune a quasi tutte le donne incinte, può portare a emboli polmonari. Naturalmente, questi sono casi rari, ma hanno un posto dove stare. Se improvvisamente non hai abbastanza aria e peggiora, chiama immediatamente un'ambulanza. Forse questo salverà la vita di te e delle tue briciole.

    Devi vedere un medico se hai:

    • Labbra e polpastrelli blu
    • Asma grave
    • Il cuore ha cominciato a battere più velocemente
    • Stava svenendo
    • Вдох вызывает болезненные ощущения в груди
    • Дыхание стало слишком частым
    • Появились приступы кашля, жар и озноб
    • Страх, что вы вот-вот задохнётесь.

    Respirare facilmente

    Spero che tu non possa arrivare a tutto quanto sopra, e farai fronte alla mancanza di aria da solo. Ora ti dico come. Per il momento, sintonizzati, lascia che si tratti di un auto-allenamento. "È facile e buono per me, mi siedo vicino a una bella cascata, respirando lentamente l'aria più pulita e umida ..."

    Puoi continuare da solo. Non sto scherzando adesso. Questa tecnica psicologica è molto efficace. Come prepararti e respirerai. E ora, quando ti sei calmato e hai respirato dolcemente e tranquillamente, ascolta alcuni suggerimenti:

    • Non essere nervoso Il primo e importante suggerimento. Rilassati e entra gradualmente in un ritmo normale di respirazione: un respiro profondo e calmo - un'espirazione lenta.
    • Fai una passeggiata all'aria aperta. Una piccola passeggiata serale o cena non solo calma, ma satura anche i polmoni con l'ossigeno. Goditi la vista della tua città natale, foresta, parco, senti la pace. Non hai nessun posto dove sbrigarti e il tuo respiro ancora di più.
    • Chiedi al tuo partner di darti un leggero massaggio rilassante. Riprenderà il respiro.
    • Quando ti siedi o cammini, non stare in piedi. Consentire ai polmoni di terminare, prendere più spazio nel torace, non bloccare l'ossigeno stesso.
    • Ascolta musica bella e tranquilla, registrazioni audio del mare, pioggia, canto degli uccelli.
    • Sdraiati un po ', scegli la postura più comoda e rilassati con tutto il tuo corpo. Posizionare i cuscinetti morbidi sotto la parte bassa della schiena o tra le ginocchia. Non importa se ti addormenti. Quindi il corpo ne ha bisogno adesso. Il sonno sano è molto meglio dell'insonnia nelle donne in gravidanza.

    Molto presto dovrai respirare in un modo speciale, intendo durante contrazioni e tentativi prenatali, beh, finché puoi inspirare ed espirare, come vuoi tu. E ricorda: niente stress. Anche se la dispnea di nuovo "ti ha attaccato", ricorda le raccomandazioni e procedi all'auto-allenamento. A presto e respiro facile, mio ​​bene. In attesa che tu possa visitare di nuovo. Già pensando a un nuovo argomento e invitandola a discutere.

    Mancanza di aria in ritardo?

    Nel secondo trimestre, è difficile per le donne incinte respirare principalmente a causa della crescita attiva del bambino e di un aumento della cavità uterina, che esercita una pressione considerevole su tutti gli organi vicini. La sensazione di mancanza di aria nasce per il motivo che i polmoni non sono in grado di espandersi completamente. La formazione di un grande feto o gemello ha un effetto eccessivo sul sistema respiratorio di una donna.

    Nel terzo trimestre, gli stessi sintomi si manifestano per una ragione simile. L'effetto sugli organi interni non si indebolisce, i polmoni non sono in grado di essere completamente riempiti di ossigeno. Allo stesso tempo, 2-3 settimane prima della nascita, quando il bambino si prepara a nascere e gira la testa verso il basso, la pressione diminuisce in modo significativo, è possibile vedere che diventa più facile respirare.

    I medici non escludono mai fattori patologici, quindi con una mancanza stabile e costante di ossigeno, è necessario prestare attenzione al lavoro del cuore e dei sistemi respiratori. Anemia, carenza di magnesio, sovrappeso o comune raffreddore non sono esclusi anche nei periodi tardivi, poiché questi sono i fattori principali che influenzano, oltre a motivi fisiologici.

    Se il problema della mancanza di respiro si unisce al dolore nella regione toracica, si manifesta una tachicardia, si verifica una sensazione pre-inconscia, quindi si dovrebbe immediatamente cercare cure mediche di emergenza. Dopotutto, questo sintomo indica una grave complicazione che minaccia due vite.

    Cosa fare se non c'è abbastanza aria durante la gravidanza?

    Prima di andare nel panico, è necessario capire che il fattore fisiologico non ha bisogno di un trattamento speciale. Sarà sufficiente seguire alcune raccomandazioni per normalizzare la fornitura di ossigeno:

    • lunghe passeggiate giornaliere nel parco o nella foresta, dove c'è molta vegetazione e ossigeno,
    • frequente messa in onda della stanza
    • dieta frazionata, circa 5-6 volte al giorno per ridurre il carico sul tratto gastrointestinale prima di coricarsi e non mangiare troppo,
    • esercizio moderato
    E la raccomandazione più importante di tutti i medici, senza eccezione, è l'assenza di situazioni stressanti. Dopo tutto, le emozioni negative influenzano non solo lo stato della donna, ma lo sviluppo intrauterino.

    Quando si formano cause patologiche di carenza di aria, è necessario consultare un medico che prescriverà tutte le misure diagnostiche necessarie.
    Inizialmente, un esame del sangue per determinare il livello di emoglobina. In caso di mancanza di questo elemento, vengono utilizzati prodotti contenenti ferro e un complesso vitaminico per le donne incinte.

    Patologie più gravi (asma, insufficienza cardiaca, ecc.) Richiedono la consulenza di specialisti stretti, che in seguito faranno una conclusione insieme al loro medico.

    Guarda il video: Mi manca il fiato: cosa devo fare? (Gennaio 2020).

    Loading...