Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Difficile respirare durante la gravidanza

Una condizione in cui è difficile respirare durante la gravidanza è di solito temporanea e non pericolosa per la futura madre e il suo bambino. Stiamo parlando della dispnea fisiologica delle donne in gravidanza, che può apparire in qualsiasi momento.

Tuttavia, la mancanza di aria durante la gravidanza può includere anche condizioni come la mancanza di emoglobina nel sangue, il malfunzionamento del sistema cardiovascolare e altri problemi. Pertanto, la gestante deve informare il medico nella clinica prenatale della dispnea che si è verificata.

Di solito, una donna si lamenta che è difficile respirare durante la gravidanza sullo sfondo di lunghe camminate, salite e lavori fisici. Questa è una condizione completamente normale, che è causata da un aumento dell'attività fisica e può verificarsi in qualsiasi persona sana. Ma se una donna nota che è difficile per lei respirare, anche durante il riposo, è necessario consultare un medico. Quindi, considera le cause patologiche che richiedono un controllo medico.

Perché non c'è abbastanza aria nelle prime fasi?

I problemi respiratori possono perseguitare una donna fin dai primi mesi di gravidanza. Di solito compaiono a 6-7 settimane.

Le ragioni che spiegano perché è difficile respirare nelle prime fasi della gravidanza sono:

  • tossicosi pronunciata,
  • cambiamenti ormonali,
  • malattie del cuore e dei vasi sanguigni
  • l'anemia,
  • stress e nevrosi delle donne in gravidanza,
  • patologia dell'apparato respiratorio.

Questi fattori di solito portano ad una insufficiente saturazione del corpo con l'ossigeno. La dispnea, che si forma con il tempo, non è così evidente e pericolosa come una mancanza acuta di aria.

Se la dispnea fisiologica delle donne in gravidanza è considerata un processo naturale, allora le cause patologiche richiedono l'eliminazione obbligatoria nella fase di pianificazione della gravidanza.

Perché non c'è abbastanza aria nei periodi successivi?

Se una donna è diventata più difficile da respirare durante la gravidanza nel secondo e terzo trimestre, ciò può essere dovuto a motivi sia fisiologici che patologici.

I problemi respiratori nella seconda metà della gravidanza possono svilupparsi sullo sfondo dei seguenti fattori:

  • un aumento del volume dell'utero e la pressione eccessiva associata agli organi interni, come i polmoni e il diaframma,
  • eccesso di peso
  • mancanza di emoglobina nel sangue,
  • patologie croniche del cuore, dei vasi sanguigni e degli organi respiratori,
  • infezioni catarrali e virali,
  • posizione sbagliata in un sogno,
  • mancanza di magnesio nel corpo,
  • fumare.

Patologie cardiovascolari e respiratorie peggiorano il benessere della futura madre. Sullo sfondo, l'ossigeno entra nel suo corpo in un volume insufficiente, e quindi si sviluppa l'ipossia (mancanza di ossigeno nel feto). Questa condizione è pericolosa in quanto può causare l'insorgenza prematura del travaglio, lo sviluppo e la crescita ritardati e persino la morte intrauterina di un bambino. Maggiori informazioni sull'ipossia fetale, le sue conseguenze e il trattamento →

È normale respirare pesantemente durante la gravidanza?

Con l'inizio della gravidanza, il funzionamento del corpo femminile cambia sotto l'influenza degli ormoni. È necessario sostenere la vita della madre e del feto. A causa di cambiamenti ormonali, aumento del metabolismo, tossicosi e rapida crescita dei tessuti dell'embrione, una donna potrebbe notare di avere difficoltà a respirare sin dalle prime settimane di gravidanza.

La dispnea in questo caso è fisiologica, in quanto mira a reintegrare i maggiori bisogni del corpo. Se dal secondo trimestre stai già respirando normalmente - questo significa che il corpo è stato in grado di adattarsi alla nuova posizione.

Nel terzo trimestre, la mancanza di respiro ritorna, poiché l'utero allargato esercita una pressione sul diaframma e sui polmoni. Una donna può avere difficoltà a respirare fino alla 38a settimana di gravidanza, dopo di che il feto affonda nella piccola pelvi e l'eccessiva pressione sugli organi respiratori viene interrotta. Una futura mamma durante questo periodo potrebbe notare che è molto più facile da respirare.

In quali casi suonare l'allarme?

La dispnea durante la gravidanza è più spesso una variante della norma rispetto alla patologia. Pertanto, non è necessario averne paura.

Ma se i seguenti sintomi sono stati aggiunti ai problemi respiratori, è necessario contattare immediatamente il medico:

  • palpitazioni cardiache - tachicardia più di 110 battiti al minuto,
  • la respirazione è veloce e difficile
  • svenimento, vertigini, tinnito,
  • dolore al petto durante l'inalazione,
  • labbra blu
  • pelle pallida,
  • attacchi di panico,
  • febbre, forte tosse.

Questi sintomi possono essere un segno dello sviluppo di condizioni di emergenza, come polmonite, insufficienza respiratoria e cardiaca, asma, embolia polmonare.

Per la futura mamma e il bambino non nato, sono pericolosi per varie complicazioni, quindi quando appaiono, si consiglia di chiamare un'ambulanza.

Quale dottore contattare?

Se una donna ha una storia di malattie croniche che possono influenzare la sua funzione respiratoria durante la gravidanza (ad esempio, malattie cardiache e vascolari), consultare un pneumologo.

In situazioni gravi, una radiografia del torace viene presa per la diagnosi. In questo caso, non è razionale temere l'irradiazione fetale, poiché la diagnosi tempestiva e la selezione delle tattiche di trattamento sono molto più importanti del rischio potenziale.

Una visita non pianificata da parte di un ostetrico-ginecologo in una clinica prenatale deve essere eseguita da donne in gravidanza che hanno avuto problemi respiratori principalmente e che non hanno una storia clinica seria.

Anche se la causa di questa condizione è insignificante, essere sicuri e scoprire perché è difficile respirare durante la gravidanza non sarà superfluo. Lo specialista sarà in grado di determinare la causa della patologia, dare le necessarie raccomandazioni terapeutiche e preventive.

Cosa fare

Le cause fisiologiche dei problemi respiratori non influiscono negativamente sulla salute.

Non richiedono un trattamento speciale, ma puoi seguire alcuni suggerimenti che eliminano le difficoltà respiratorie:

  • Sforzo fisico ridotto
  • Frequenti passeggiate nell'aria
  • In onda la stanza.
  • Dormi sul lato sinistro, in ogni caso, non sulla schiena e sullo stomaco.
  • L'eliminazione di eccesso di cibo e abuso di cibi ipercalorici.
  • Mancanza di ansia, emozioni negative, stress. Qualsiasi scarica di adrenalina può causare problemi respiratori. Leggi di più sugli effetti dello stress durante la gravidanza e la lotta contro di esso →

Se, nonostante le misure adottate, è ancora difficile respirare durante la gravidanza, consultare un medico. Il principale segno di difficoltà è la mancanza di respiro che si verifica durante il riposo. Questa condizione può indicare la presenza nel corpo di una donna di gravi malattie.

In questo caso, lo specialista effettua un esame diagnostico, che inizia con un esame del sangue generale. Se i livelli di emoglobina nel sangue si riducono, alla futura mamma vengono somministrati supplementi di ferro, un complesso di vitamine e minerali, arricchito con magnesio.

Se, a causa della mancanza d'aria, una donna avverte dolori vertiginosi e acuti al petto che si estendono sulla spalla o sul braccio sinistro, è necessario chiamare in pronto soccorso. Possiamo parlare di insufficienza cardiaca, che minaccia la vita della futura mamma e del feto. Fortunatamente, questo è abbastanza raro.

prevenzione

Non è un segreto che molti problemi di salute sono più facili da prevenire che da superare. E lo stato in cui è difficile respirare durante la gravidanza può essere prevenuto, a condizione che non sia causato da cause patologiche.

Questo aiuterà a prendere multivitaminici, a camminare all'aria aperta, a limitare lo stress fisico e psico-emotivo, a evitare aromi di profumi taglienti, a controllare l'aumento di peso, a prendere sedativi.

Va ricordato che i problemi respiratori sorti non sono causa di panico. La gravidanza è una condizione fisiologica di una donna, non una malattia. E molti cambiamenti durante questo sono abbastanza naturali. Se i problemi respiratori si verificano anche a riposo, è necessario consultare il proprio medico per scoprire il motivo per cui è difficile respirare durante la gravidanza e sottoporsi al trattamento necessario.

Autore: Olga Rogozhkina, ostetrico-ginecologo,
specificamente per Mama66.ru

Perché respirare pesantemente durante la gravidanza

I problemi respiratori, di norma, compaiono nel settimo mese, ma possono apparire prima. A tali cambiamenti può essere fornita una spiegazione logica. La crescita attiva dell'utero e del bambino è la causa della pressione sugli organi vicini.

Prima di tutto, ovviamente, lo stomaco, l'intestino e la vescica soffrono. Ma il feto in via di sviluppo attivo può anche esercitare una pressione sul diaframma. Più un bambino diventa, maggiore è la probabilità che sia difficile respirare durante la gravidanza.

Nell'ultimo mese, quando lo stomaco inizia a cadere, molto probabilmente ti sentirai sollevato. La buona notizia è che lontano da tutte le donne provano una grave mancanza di respiro e frequenti mancanza di respiro. Ma con lo sforzo fisico, le inclinazioni rapide e altre attività fisiche indesiderabili durante la gravidanza, si può diventare uno di quelli che soffrono di problemi respiratori.

Come far fronte alla mancanza di respiro durante la gravidanza

Con l'inizio della gravidanza, specialmente se ne hai uno, il tuo medico dovrebbe parlarti di tutti i tipi di cambiamenti nel tuo corpo, comprese le difficoltà respiratorie. Inoltre, dovresti ricevere consigli su come comportarti in una situazione particolare, quando dovresti rimanere calmo e non farti prendere dal panico, e quando è meglio consultare un medico. Se non hai sentito tutto questo, allora in questo articolo cercheremo di darti un consiglio almeno su come affrontare la dispnea durante la gravidanza.

Prima di tutto, devi padroneggiare nuove tecniche di respirazione. Se prima non avevi familiarità con un concetto del genere, ora è il momento. Queste abilità ti saranno utili durante il travaglio.

Se hai difficoltà a respirare, devi stare a quattro zampe, inspirare profondamente e lentamente, quindi espirare profondamente e lentamente. Tali esercizi dovranno essere ripetuti più volte al giorno per ottenere il risultato desiderato.

La tua posizione è molto importante nei problemi di respirazione - cerca di mentire il meno possibile sulla schiena, se la mancanza di respiro appare di notte - prova a dormire a metà seduta. Durante una grave mancanza d'aria, prova a sederti oa sdraiarti, la cosa più importante è cambiare la posizione. L'esercizio moderato sarà molto utile. La cosa principale in tutto il rispetto della misura.

Cerca di non mangiare troppo, attenersi a una dieta. L'eccesso di cibo favorisce una respirazione difficile. Inoltre, non dimenticare la necessità di camminare all'aria aperta - è molto utile sia per te che per il tuo futuro bambino.

Se ha problemi a respirare durante la gravidanza, anche in condizioni di calma, è necessario parlare con il medico. Forse ci sono altre ragioni per questo che non sono legate alla crescita del bambino.

Ma in generale - non preoccuparti! Fai esercizi di respirazione, ama lo yoga per le donne incinte e sorridi più spesso. Ti benedica!

Cause di respirazione difficile durante la gravidanza

Durante la gravidanza, tutti i sistemi e tutti gli organi funzionano a un ritmo accelerato e alla fine si trasformano in modalità turbo. Il bambino non è in grado di sostenere la propria attività di vita da solo - per lui, sua madre lo fa. Naturalmente, questo è dato a lei non senza difficoltà. Il sistema cardiovascolare e gli organi del tubo digerente subiranno lo stress maggiore.

Se tutto è più o meno chiaro con il cuore - pompare sangue 2 volte di più, allora anche gli organi situati all'interno dell'addome, oltre al carico biologico, hanno esperienza fisica. La crescita del feto e dell'utero irrigidisce gli organi, premendo contro i lati e il diaframma. Più grande è il bambino, più si restringono. Questo spiega perché ci sono dolore e problemi nel lavoro. Inoltre, il bambino consuma sostanze dal corpo della madre, esaurendolo.

Dispnea nelle prime fasi della gravidanza

La dispnea precoce è rara. La causa è probabilmente anemia. È una sensazione naturale quando non c'è abbastanza aria, se l'emoglobina che trasporta l'ossigeno in tutto il corpo è ad un livello critico.

Un corpo debole, non abituato allo sforzo fisico, sarà difficile sopportare la gravidanza. Il carico supererà il limite di capacità. Dispnea, grave affaticamento, dolore alle gambe e alla schiena accompagneranno la futura mamma in ogni momento.

Ragazze in miniatura con bassa statura, respiro pesante possono essere fornite dall'espansione dell'utero nelle prime fasi. A causa della mancanza di una quantità sufficiente di spazio "libero", gli organi inizieranno a spremere molto prima, in contrasto con le donne, con forme più sinuose. Tutti i bambini si sviluppano con gli stessi parametri nella madre nello stomaco. Il cambiamento nella loro crescita avviene molto più tardi rispetto alla nascita, a seconda dell'eredità, della nutrizione, del clima e dell'attività fisica.

Un altro motivo per cui non c'è abbastanza aria può essere tossicosi. Modi di manifestazione di questa massa di malattia. La reazione a catena causata da questo evento estremamente spiacevole può portare a mancanza di respiro.

Incontri di difficoltà a respirare nelle fasi successive

La crescita dell'utero è la prima e più potente causa di respiro pesante. La dimensione critica dell'utero raggiunge nel terzo trimestre. In questo momento, il suo volume sposta gli organi addominali al massimo e raggiunge il diaframma. La pressione diventa evidente e dà molto fastidio. Quando inspiri, il corpo semplicemente non avrà abbastanza spazio per l'aria consumata. Dalla seconda metà della gravidanza, la maggior parte delle donne, anche fisicamente in forma e in buona salute, avrà una mancanza di respiro.

Una respirazione pesante spingerà il carico sul cuore, aumentando con la crescita del bambino. Nel terzo trimestre, l'anemia è più probabile.

Nei periodi successivi, i costi dell'aria per i bisogni del bambino aumentano, insieme ai nutrienti necessari per la sua crescita. A causa delle limitazioni dei polmoni mediante spremitura e dei costi del sangue per il trasporto di nutrienti, la mancanza di respiro è naturale.

Con la crescita dell'addome, qualsiasi attività fisica sarà percepita dal corpo femminile come un allenamento sportivo, grazie al doppio uso di organi e risorse. Camminare con passo svelto, salire le scale, pulire un appartamento o fare la spesa provocherà una forte respirazione, affaticamento e sudore. Questo non è sorprendente.

Spesso, per parto il feto cambia posizione e scende, preparandosi per l'uscita. In questi casi, la pressione sul diaframma viene ridotta, facilitando la respirazione. Anche altri organi soppressi si sentono più facili.

Cosa fare con la respirazione pesante durante la gestazione

I doveri di un ginecologo principale includono un avvertimento su tutte le possibili deviazioni nel lavoro del corpo femminile durante il periodo di gestazione. Compreso che sarà difficile respirare durante la gravidanza.

Nei casi in cui la dispnea non è causata da patologie o malattie, ci sono diversi modi per alleviare la situazione:

  1. Aria fresca Se non c'è abbastanza aria, aumenta semplicemente la sua quantità. Ventilare la stanza o andare fuori. L'ossigeno esaurisce le sue riserve in un appartamento chiuso, in modo che anche una persona sana sia difficile da respirare. La percentuale di molecole di ossigeno attivo con anidride carbonica che una persona espira è molto importante. Non è necessario camminare per strada o sedersi a cinque metri dall'autostrada trafficata. Uscire o andare al parco o al parco sarebbe la soluzione perfetta: sedersi su una panchina in un'atmosfera tranquilla, lasciando tutte le preoccupazioni, mentre l'appartamento è ventilato,
  2. Ginnastica respiratoria. I complessi di allenamento possono essere preparati con un medico o trovati su Internet. Vantaggi peso - miglioramento del corpo nel suo insieme, creazione del lavoro del cuore e dei polmoni, che lavorano per consumarsi alle scadenze, e piuttosto confusamente, preparando il parto, durante il quale una respirazione adeguata faciliterà il processo e fornirà al bambino l'ossigeno necessario, perché durante le contrazioni riflettere come e quando respirare è improbabile che abbia successo. La formazione dovrebbe iniziare nella seconda metà della gravidanza.quando c'è un carico sul corpo. Le lezioni regolari forniranno una buona salute per il resto del periodo e faciliteranno il parto e la madre e il bambino,
  3. Ginnastica. La mancanza di respiro durante la tarda gravidanza è principalmente causata dalla pressione dell'utero troppo cresciuto. Conoscendo la legge di attrazione e la posizione degli organi all'interno di una donna, puoi alleviare la pressione, anche se per un po ', di stare a quattro zampe e rilassare il corpo. La fisica farà il suo lavoro e il centro di gravità si muoverà, liberando gli organi dalla stampa,

Inoltre, durante il sonno non puoi sdraiarti sulla schiena. Consiglia di dormire a metà seduta o sul lato. È meglio cambiare la posizione durante la notte.

utile: Forse puoi aiutare cuscini speciali per le donne incinte.

  • il riposo aiuta ad alleviare la respirazione quando si cammina. Bisogna sedersi o sdraiarsi, per normalizzare lo stato,
  • il panico provoca anche problemi respiratori - Diventa pesante e confuso. La calma e l'equilibrio devono essere mantenuti per tutto il periodo di gestazione. Evita situazioni stressanti e, se accadono, cerca di prenderne una minima parte, affidando la soluzione del problema a una persona vicina, ad esempio, a suo marito. Мята поможет вам успокоиться, читайте подробнее,
  • если одышка вызвана анемией или нехваткой каких-либо других ферментов, по рекомендации врача имеет смысл пропить курс восстанавливающих препаратов. I prodotti medici possono essere utilizzati esclusivamente per ordine del ginecologo. Da soli, puoi diversificare la tua dieta solo con il cibo: melograni, carne, pesce, succhi di frutta freschi.

Se non si assumono casi in cui la respirazione intensa è un sintomo di patologie, ad esempio, insufficienza cardiaca, non fatevi prendere dal panico. Questa è la risposta naturale del corpo allo stress, che non causa danni critici. La consultazione con un medico, la cura di sé e il camminare all'aria aperta faciliteranno il sintomo. Resisti alle paure e goditi l'aggiunta futura alla famiglia.

Perché sta succedendo questo?

Una carenza di aria, mancanza di respiro è sperimentata da quasi tutte le donne incinte, e anche per brevi periodi. Alcuni non possono stare in stanze soffocanti per un minuto, come l'aria fredda e passare la notte a metà seduta. La dispnea inizia quando si cammina, si salgono le scale, si eseguono normali lavori domestici e alla minima agitazione.

La dispnea nelle donne in gravidanza può essere causata da una causa fisiologica. Per mantenere la vita della madre e del feto, il corpo della donna viene ricostruito e il volume del sangue circolante diventa più grande. Il sistema cardiovascolare impara a lavorare in modalità avanzata, i cambiamenti ormonali, i processi metabolici vengono attivati. È più difficile per una donna fare un respiro profondo.

Spesso, mancanza di respiro è accompagnata da palpitazioni e leggeri capogiri. Gravidanza precoce la dispnea può provocare malattie croniche, uno stile di vita povero, esperienze psico-emotive e cattive abitudini. Anche i reggiseni stretti e tesi o gli indumenti sintetici possono causare oppressione al petto e mancanza di aria, soprattutto se l'inizio della gravidanza si verifica in estate.

L'incapacità di fare un respiro profondo sullo sfondo di una buona salute non è pericolosa. Ma se tali sintomi si verificano a riposo e sono accompagnati da vertigini, svenimento, è meglio consultare un medico. Forse la ragione per l'insorgenza di anemia, squilibrio ormonale o carenza di minerali e vitamine.

Dal secondo trimestre dispnea soffre ogni terzo incinta. Ciò è dovuto a diversi fattori:

  • il feto è cresciuto abbastanza e ha bisogno di più spazio, così il fondo dell'utero, che sale, preme sul diaframma e sui polmoni (più preme, più respiro corto),
  • aumento del volume del liquido amniotico (acqua alta).

Più spesso, questi sintomi si sviluppano in donne basse con feti di grandi dimensioni.

La donna avrà difficoltà a fare un respiro profondo fino a circa 38 settimane. Dopo, più vicino al parto, lo stomaco cade e diventa molto più facile respirare.

Normalmente, la frequenza respiratoria di una donna è di 16-20 respiri al minuto. Durante la gravidanza, la richiesta di ossigeno aumenta di un terzo, quindi la frequenza aumenta a 22-25 cicli.

Come prevenire la mancanza di respiro?

Eliminare completamente le difficoltà respiratorie, molto probabilmente, non ci riuscirà. Ma se segui alcune semplici regole, puoi prevenirlo e controllarlo:

  1. Dosaggio di qualsiasi tipo di attività fisica. Devono essere adeguati, non causando un battito cardiaco accelerato. Se hai fiato corto, rilassati.
  2. È auspicabile abbandonare completamente le bevande contenenti caffeina. Aumentano la pressione sanguigna ed eccitano il sistema nervoso.
  3. Non essere vicino ai fumatori. Con il fumo passivo, sostanze nocive entrano rapidamente nel flusso sanguigno, il sistema cardiovascolare della donna e il nascituro soffre di mancanza di ossigeno.
  4. Dormire in una stanza fresca e ben ventilata con un'umidità del 50-70%.
  5. Nelle calde giornate estive, fare passeggiate solo di sera, con il tramonto.
  6. Evitare aree soffocanti e poco ventilate. Non visitare luoghi con grandi folle.
  7. Fai docce fresche più volte al giorno.
  8. Non mangiare troppo. Durante la gravidanza è adatta solo la nutrizione frazionata: frequente, in piccole porzioni. Ideale: 5-6 volte al giorno. È necessaria una colazione leggera.
  9. Segui il regime di bere.
  10. Evitare il contatto con prodotti profumati al profumo.
  11. Guarda per l'aumento di peso. I chili di troppo guadagnati possono essere fattori di rischio non solo per mancanza di respiro, ma anche per l'ipertensione, preeclampsia, fame di ossigeno del feto.
  12. Non ti preoccupare, non ti arrabbiare per nessun motivo. Anche la minima esperienza può provocare un attacco di mancanza di respiro.

Se una donna viene regolarmente osservata dal medico, i suoi esami sono normali, quindi la difficoltà di respirazione non minaccia il futuro bambino, ma crea solo un disagio temporaneo per la donna stessa. Devi essere paziente. Da due a tre settimane prima della nascita, l'addome si abbassa e diventa più facile respirare.

Segni di gravi complicazioni

Il sintomo principale che dovrebbe allertare la donna - dispnea a riposo.

Quali segni devono urgentemente cercare aiuto medico:

  1. L'esercizio fisico non aiuta, la respirazione rimane difficile. Ci sono periodi di forte tosse.
  2. L'attacco è accompagnato da pre-incoscienza, vertigini, ronzio nelle orecchie e mosche lampeggianti davanti ai suoi occhi.
  3. Il cuore "salta" fuori dal torace, tachicardia (frequenza cardiaca superiore a 100 al minuto).
  4. La mancanza d'aria è accompagnata da un forte dolore al petto mentre si inspira, estendendosi nel braccio.
  5. Pelle pallida e mucose, labbra e dita blu.
  6. Febbre.
  7. Dolore circostante nella parte bassa della schiena.
  8. Attacco di panico, eccitazione estrema.

Con tali sintomi, si sviluppano malattie che richiedono cure mediche di emergenza: embolia polmonare, polmonite, asma bronchiale, insufficienza respiratoria acuta, cardiovascolare e renale, anemia.

Tali casi sono estremamente rari. In generale, i problemi respiratori, specialmente nel terzo trimestre, sono un fenomeno fisiologico e naturale. Ma se una donna non è in grado di affrontare il problema e alleviare la sua condizione da sola, è meglio consultare un medico.

Cosa fare se hai una respirazione pesante e mancanza di respiro durante la gravidanza

Entro 9 mesi dalla gestazione, la futura mamma sperimenta varie sensazioni di disagio e talvolta dolorose. Una delle lamentele frequenti sta respirando pesantemente durante la gravidanza. Diversamente dalla maggior parte delle altre sensazioni, questo problema ha un elenco limitato di cause e non porta nulla di critico per la salute della madre e del bambino.

Contenuto dell'articolo (tabella dei contenuti)

Perché non c'è abbastanza aria durante la gravidanza e il respiro pesante

Mancanza di aria, così come mancanza di respiro può verificarsi in quasi ogni persona. Le ragioni di questo fenomeno ce ne sono molte. Questo di solito accade con l'obesità, un intenso sforzo fisico e così via. Tuttavia, spesso la mancanza di aria causa l'interruzione del sistema cardiovascolare. Inoltre, le donne incinte si lamentano spesso di mancanza di respiro. Cos'è questo?

Di quali future mamme si lamentano

La gravidanza è un periodo difficile per il corpo femminile. In questa condizione, sta vivendo un carico enorme. Molti durante la gravidanza non hanno abbastanza aria. Le donne si lamentano di avere difficoltà a respirare. Sono salvati solo da frequenti trasmissioni.

Molti possono dormire solo in stanze fresche. Altrimenti, non riescono a dormire. Le donne hanno difficoltà a respirare, hanno difficoltà a camminare, soffocano. Quindi perché non c'è abbastanza aria durante la gravidanza? Qual è la ragione di questo ed è questa condizione pericolosa?

Molto spesso, la mancanza di aria si verifica quando si cammina velocemente, lo sforzo fisico, dopo aver salito le scale, quando si esegue un certo lavoro. Se le difficoltà di respirazione disturbano una donna incinta anche durante il periodo di riposo, dovresti chiedere aiuto agli specialisti.

Perché non c'è abbastanza aria durante la gravidanza

Molti soffrono di dispnea durante la gravidanza. Ma non preoccuparti. Questo fenomeno si riferisce a un temporaneo e non può danneggiare il bambino o la donna incinta. Ciò è dovuto alle condizioni speciali del corpo. Le ragioni principali sono:

  1. Emoglobina bassa. L'anemia durante la gravidanza è un evento frequente. Come risultato dello sviluppo di questa malattia, la quantità di ossigeno che entra nel sangue è significativamente ridotta. Di conseguenza, la donna semplicemente non ha abbastanza aria durante la gravidanza.
  2. Malfunzionamenti del sistema cardiovascolare. Il corpo di una donna incinta sta vivendo il carico più forte. Anche un esercizio minore può causare mancanza di respiro. Se una donna ha una disfunzione cardiovascolare prima della gravidanza, allora potrebbe sperimentare una mancanza di aria a riposo. Spesso questo fenomeno è accompagnato da svenimenti o vertigini.
  3. Mancanza di vitamine e minerali. Molto spesso, la mancanza di aria si verifica quando la carenza di magnesio. In questo caso, una donna incinta potrebbe sperimentare tachicardia.
  4. Neurosi e stress costante.

Come risolvere il problema

Se durante la gravidanza è difficile respirare, vale la pena contattare uno specialista per un consiglio. Normalmente, la dispnea in questo stato del corpo è normale. Ma se la mancanza di ossigeno si avverte anche durante il riposo, c'è il rischio di sviluppare una malattia grave.

Per iniziare, il medico deve condurre un esame completo. Una donna incinta dovrebbe ricevere un esame emocromocitometrico completo, che determinerà il livello di emoglobina. Se questo indicatore è basso, può essere prescritto un preparato di ferro o un complesso di vitamine e minerali, che contiene ferro e magnesio.

Se una donna incinta sente una mancanza d'aria, oltre a un dolore al petto acuto e affilato che dà al braccio o alla spalla sinistra, è necessario contattare immediatamente la struttura medica. In questa condizione, il paziente può girare le labbra blu. Vale la pena notare che un tale fenomeno durante la gravidanza è estremamente raro.

Gravidanza precoce

Una mancanza d'aria può essere avvertita all'inizio della gravidanza. Questo fenomeno si verifica a 6-8 settimane. Durante questo periodo, i cambiamenti ormonali sono annotati nel corpo della donna.

Molto spesso durante la gravidanza non c'è abbastanza aria in caso di tossicosi. Molti credono che questo fenomeno sia accompagnato solo da nausea e vomito. In effetti, la tossicosi ha altri sintomi associati. Questo è bruciore di stomaco, dolore e pesantezza allo stomaco, una sensazione di distensione addominale dall'interno. Sintomi simili possono verificarsi nelle donne in un secondo momento. Questi sintomi compaiono durante la preeclampsia.

All'inizio della gravidanza, una donna può sentirsi a corto di fiato dopo aver mangiato. Questo è celebrato durante il primo trimestre. Le donne in questi casi cercano di mangiare di meno. Tuttavia, questo non risolve il problema. Dopo un pasto possono verificarsi anche spiacevoli eruzioni, dolori allo stomaco e bruciore di stomaco. È principalmente associato alla produzione di ormone della crescita. Questa sostanza è intensamente sintetizzata dal corpo femminile durante la gravidanza.

Ultimo trimestre

Durante la gravidanza, l'aria è scarsa per quasi tutte le donne. Questa condizione è osservata nei periodi successivi, quando il carico sul corpo aumenta in modo significativo. Questo può essere spiegato da cambiamenti fisiologici:

  1. Dimensione dell'utero ingrandita a causa della crescita fetale.
  2. Pressione su altri organi situati nella cavità addominale.
  3. Spremere i polmoni. Per questo motivo, il sistema respiratorio non è in grado di espandersi completamente.
  4. La restrizione del diaframma.

In alcuni casi, una donna incinta può sentirsi a corto di fiato e persino soffocare. Molto spesso, questi sintomi si verificano nelle future madri di bassa statura, così come in quelli che stanno aspettando la nascita di un grande bambino.

Se non c'è abbastanza aria durante la gravidanza avanzata, dovrai soffrire un po '. Questo è normale Circa un paio di settimane prima della nascita, il feto si abbassa e diventa più facile respirare. Dopotutto, l'utero è sotto.

Cosa fare con la dispnea

Per alleviare la condizione di mancanza di respiro, devi:

  1. Rilassati, se il problema si presenta dopo l'esercizio.
  2. Al primo segno di dispnea, i medici raccomandano di stare in piedi a quattro zampe, completamente rilassati e facendo un respiro lento, e poi espirare. Devi ripetere questo esercizio più volte.
  3. Se durante la gravidanza non c'è abbastanza aria, allora dovresti rilassarti con una finestra aperta o una finestra. Allo stesso tempo nella stanza non dovrebbero essere correnti d'aria.
  4. Il riposo è a metà seduta. Per questo è possibile utilizzare piccoli cuscini e rulli. In questo caso, non è consigliabile dormire sulla schiena nelle ultime fasi della gravidanza.
  5. La colazione deve essere. La sua assenza può anche causare una mancanza d'aria.
  6. Consultare un medico Si possono prescrivere erbe medicinali lenitive e rilassanti, oppure si può prescrivere l'aromaterapia con oli essenziali naturali.
  7. Non mangiare troppo e osserva l'aumento di peso. I chili in più causano anche mancanza di respiro.

Vale la pena guadagnare

Se non c'è abbastanza aria durante la respirazione durante la gravidanza, allora la futura mamma può esercitarsi un po '. Elimina questo stato completamente fallito. Tuttavia, se lo desideri, puoi trarne beneficio. Gli esperti raccomandano di eseguire esercizi di respirazione per mancanza di respiro. Ciò consentirà a una donna di imparare come respirare correttamente durante il parto.

Vale la pena notare che questa pratica ti consentirà di eseguire immediatamente diverse azioni. Una donna, a causa della mancanza di respiro, può imparare a respirare correttamente durante il parto. Inoltre, gli esercizi di respirazione possono migliorare il benessere in caso di mancanza d'aria.

Queste 10 piccole cose che un uomo nota sempre in una donna. Credi che il tuo uomo non sappia nulla della psicologia femminile? Non lo è. Non una singola sciocchezza si nasconderà dall'aspetto di un partner amorevole. E qui ci sono 10 cose.

I nostri antenati non hanno dormito come noi. Cosa stiamo sbagliando? Questo è difficile da credere, ma gli scienziati e molti storici sono inclini a credere che l'uomo moderno non dorme affatto come i suoi antichi antenati. Inizialmente.

Contrariamente a tutti gli stereotipi: una ragazza con un raro disordine genetico conquista il mondo della moda. Il nome di questa ragazza è Melanie Gaidos, e ha fatto irruzione nel mondo della moda rapidamente, scioccando, ispirando e distruggendo stupidi stereotipi.

13 segni che hai il miglior marito I mariti sono davvero grandi persone. Che peccato che i buoni sposi non crescano sugli alberi. Se l'altra metà fa queste 13 cose, allora puoi farlo.

7 parti del corpo che non devono essere toccate Pensa al tuo corpo come a un tempio: puoi usarlo, ma ci sono alcuni luoghi sacri che non possono essere toccati. Gli studi mostrano.

Perché ho bisogno di una piccola tasca sui jeans? Tutti sanno che c'è una piccola tasca sui jeans, ma poche persone si chiedono perché potrebbe essere necessario. È interessante notare che originariamente era un posto per xp.

Difficile respirare durante la gravidanza

Durante i lunghi nove mesi di gravidanza, una donna deve sopportare molti disagi, difficoltà e disagi, a causa di ciò che nelle ultime fasi della gravidanza le sembra già un'eternità. Tutti loro sono associati a cambiamenti colossali. che l'organismo materno subisce, portando il bambino. Questo processo continua dalle prime settimane agli ultimi giorni, in relazione al quale alcuni "effetti collaterali" sono sostituiti da altri.

Diverse donne non provano allo stesso modo sensazioni diverse durante la gravidanza. Alcuni sono preoccupati per il bruciore di stomaco, altri - gonfiore. qualcuno - costipazione e gonfiore. Prurito, pigmentazione. smagliature. mal di schiena. lombare. piedi. perineo. mesh venosa, congestione nasale e altre manifestazioni possono apparire a loro volta o tutte insieme. E negli ultimi periodi, soprattutto mancanza di respiro. Man mano che il periodo aumenta, diventa più difficile respirare la donna incinta e talvolta sembra che non ci sia abbastanza aria, né lei né il bambino.

Guarda il video: Yoga in gravidanza: esercizi da fare durante il travaglio (Settembre 2019).

Loading...