Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2020

Cosa fare se durante la gravidanza un ESR non corrisponde alla norma - come normalizzare l'indicatore

Un gran numero di esami diversi durante la gravidanza non è un capriccio dei medici. Pertanto, i cambiamenti biochimici e fisiologici nel corpo della futura mamma sono controllati.

Nel tempo le deviazioni rilevate consentono di identificare rapidamente possibili patologie e prevenire effetti indesiderati e complicazioni.

I metodi di indagine semplici, ma abbastanza istruttivi includono esame del sangue clinico. Ti permette di valutare gli indicatori quantitativi delle particelle di sangue e la loro vitalità.

Su quanto attivo e in quale condizione risiedono gli eritrociti, mostra la velocità della loro sedimentazione nello studio del sangue.

Il tasso di VES durante la gravidanza

Per valutare la composizione del sangue, si raccomanda a una donna incinta di donare sangue diverse volte.

Nello stato naturale del sangue umano viene aggiornato abbastanza rapidamente, e durante la gravidanza, le reazioni biochimiche sono significativamente accelerate sotto l'influenza di cambiamenti ormonali e fisiologici.

Pertanto, vengono analizzati i conteggi ematici:

• fino a 12 settimane di gravidanza

• dalla settimana 20 alla settimana 22,

• direttamente nel periodo prenatale.

Oltre a identificare gli indicatori quantitativi delle particelle di sangue, la velocità di sedimentazione dei globuli rossi viene necessariamente analizzata. Questo indicatore si riflette nei risultati degli studi come ESR.

Dalla velocità con cui i globuli rossi precipitano durante la diagnosi, si può giudicare la loro attività e integrità.

Gli eritrociti sono affidati dalla natura a una funzione importante.. Sono responsabili per la consegna di nutrienti e lo scambio di gas nel corpo. L'emoglobina nella loro composizione, che fornisce il colore rosso del sangue, attrae l'ossigeno e lo consegna a tutte le cellule.

L'assenza del nucleo e l'elastico naturale permettono ai globuli rossi di penetrare nei capillari schiaccianti.

Sono i globuli rossi del sangue materno a fornire al bambino il necessario nutrizione e ossigeno.

La durata della vita delle cellule attive non è troppo lunga. Dopo aver scontato la loro età, che non supera i 120 giorni, muoiono nel fegato o nella milza.

Al loro posto arrivano nuove cellule che hanno origine nel midollo osseo. Le cellule adulte sono sospese nel sangue.

Non attraggono e non possono restare uniti, a causa della loro carica negativa.

Entrando in un ambiente innaturale, gli eritrociti sotto la forza di gravità cominciano a depositarsi lentamente, separandosi effettivamente dal plasma e precipitando.

Prima di tutto, vengono depositate le cellule danneggiate e deboli, così come quelle che cambiano la loro carica sotto l'influenza della fibrina, che aumenta significativamente nel sangue durante i processi immunitari infiammatori e attivi nel corpo.

Inoltre, durante le infiammazioni nel sangue, gli anticorpi e le proteine ​​speciali che sono in grado di attaccarsi ai globuli rossi vengono prodotti in grandi quantità. Tale simbiosi aumenta il peso dei globuli rossi e, sotto la loro stessa gravità, tendono al fondo della nave.

Le particelle rosse vitali, che hanno una carica negativa, mantengono il loro stato sospeso molto più a lungo e sono in grado di resistere al processo naturale.

Dal fattoquanti eritrociti precipiteranno nell'arco di un'ora, fissa la velocità della loro sedimentazione.

Per semplificare il conteggio, il sangue prelevato dal flusso sanguigno viene posto in un recipiente sterile sotto forma di provetta. Per evitare la coagulazione, aggiungici citrato di sodio.

Per un'ora, il liquido è depositato, dopo di che viene fissata l'altezza della colonna formata dagli eritrociti sedimentati.

Per una donna in buona salute sono considerati prestazione normalenon superiore a 15 ml. Durante la gravidanza, la VES può essere diversa, il che non è un segno di patologia. Sul sistema circolatorio durante la gravidanza ha un carico significativo. Di conseguenza, i cambiamenti si verificano nella struttura del sangue. L'attività degli eritrociti si riflette nell'aumento delle esigenze di nutrienti e di ossigeno, così come nei cambiamenti nell'equilibrio ormonale e nelle capacità immunitarie.

Pertanto, la VES durante la gravidanza sarà leggermente più alta. Con un aumento del carico sul corpo, aumenta anche la velocità di sedimentazione delle particelle rosse.

Quindi, non dovrebbe causare indicatori di allarme di VES in gravidanza:

• nel primo trimestre nel range di 15-20 ml / h

• nel mezzo della gravidanza: 20-25,

• più vicino al parto: 45-60.

Dinamica dei cambiamenti ESR durante la gravidanza in ogni donnaè individuale.

L'indicatore può diminuire leggermente dopo il concepimento e cambiare durante la gravidanza non in modo dinamico, ma a intervalli.

Spesso, l'indicatore viene mantenuto entro il range normale o diminuisce leggermente per mezzo anno, e immediatamente nel terzo trimestre inizia a crescere.

Pertanto, non è pratico trarre conclusioni sugli indicatori di analisi "negativi" sulla base di un sondaggio.

Cosa significa aumento della VES durante la gravidanza?

I tassi elevati di VES durante la gravidanza non sempre segnalano i processi patologici.

I risultati dei test possono essere influenzati da condizioni fisiologiche naturali.

Si può osservare un salto temporaneo nella VES durante la gravidanza:

1. Sotto l'influenza dello stato emotivo delle donne. Sotto l'influenza dello stress, delle esperienze, degli ormoni della paura si producono le ghiandole surrenali, che influiscono sulla composizione chimica del sangue.

2. Dopo aver mangiato. Pertanto, tutti i test sono raccomandati per passare a stomaco vuoto. Se una donna incinta è riuscita a soddisfare la sua fame con tè dolce o un panino, non dovresti fidarti dei risultati dei test.

3. A temperature ambiente elevate. Se il sangue è stato prelevato in una stanza con una temperatura superiore a + 270 ° C o una donna ha preso una doccia solare o troppo calda appena prima della diagnosi, i globuli rossi nel sangue si sarebbero comportati in modo innaturale.

Per escludere un risultato falso positivo, condotta riesame.

Più vicino alla nascita nel sangue iniziano il fibrinogeno attivo. Il corpo si sta preparando per il lavoro.

Per prevenire gli effetti di possibili sanguinamenti, il sangue cambia effettivamente la sua struttura.

Pertanto, gli indicatori di VES, che raggiungono anche i 60 mm, non causano problemi medici.

K ragioni principali Gli aumenti della VES durante la gravidanza comprendono problemi con l'emoglobina.

Anemia da carenza di ferro - Un evento abbastanza frequente durante la gravidanza. Ciò è dovuto alla maggiore richiesta di ossigeno, accompagnata da un apporto insufficiente di sostanze nutritive.

La stessa reazione corporea è osservata negli aderenti agli alimenti vegetali. La mancanza di proteine ​​animali priva il corpo di alcuni aminoacidi essenziali coinvolti nella formazione del sangue.

Inoltre, è possibile registrare un aumento della VES durante la gravidanza:

• per il raffreddore,

• nelle patologie infiammatorie e infettive degli organi urinari,

• per problemi intestinali,

• sotto l'influenza di malattie reumatologiche,

• nel periodo post-traumatico o post-operatorio,

• per sanguinamento di diversa origine,

• sotto l'influenza di formazioni oncologiche,

• con diabete e colesterolo alto,

• con infezioni infettive di varie eziologie.

Gli eritrociti non si riprendono immediatamente dopo la malattia. Potrebbero essere necessarie fino a due settimane per raggiungere livelli normali dopo malattie virali o batteriche stagionali.

Pertanto, nelle analisi effettuate dopo il recupero della donna, un certo tempo di VES durante la gravidanza avrà valori elevati.

Cause di una diminuzione della VES durante la gravidanza

La VES può diminuire durante la gravidanza. naturalmentesenza motivi patologici. L'immunità di una donna dopo il concepimento si indebolisce e ciò può influire sulla conta ematica. Pertanto, le leggere deviazioni verso il basso non sono segnali scoraggianti.

Con una diminuzione della VES durante la gravidanza, le donne affrontano cibo a basso contenuto calorico e sperimentando varie diete sbilanciate. La stessa reazione si osserva nelle donne in gravidanza, incline a frequenti nevrosi.

Aumento della viscosità del sangue e alcuni farmaci.

Le patologie in cui vi è una diminuzione persistente della VES sono associate a processi autoimmuni nel corpo e a interruzioni nella formazione del sangue.

Tali patologie sono il più spesso croniche.

Pertanto, una donna sa della loro presenza prima della gravidanza.

Ulteriori studi nel rilevamento di anomalie della VES durante la gravidanza

Sebbene la VES durante la gravidanza e si riferisca a indicatori informativi, non è una prova diretta della presenza di patologia.

Pertanto, avendo visto le deviazioni dalle norme generalmente accettate come risultato di analisi, è troppo presto per dare l'allarme e trarre conclusioni negative.

Per escludere un risultato falso positivo, la nuova diagnosi è obbligatoria. E anche in questo caso, gli indicatori confermati non indicano la presenza di patologie.

Una donna assolutamente sana può avere una VES durante la gravidanza. E in presenza di alcune malattie, le analisi potrebbero non mostrare cambiamenti.

Al fine di verificare la presenza di anomalie nel corpo, il medico valuterà simultaneamente i segni sintomatici e altri indicatori di test e, se necessario, condurrà esami aggiuntivi.

1. Per confermare i processi infiammatori, viene valutato il numero di leucociti nel sangue, che in questo caso sarà aumentato.

2. Per determinare l'origine della patologia, la formula dei leucociti è decifrata, che consente di determinare il tipo di leucociti prevalenti nel sangue.

3. I processi infiammatori infettivi del sistema urinario sono determinati dall'analisi delle urine. La presenza di leucociti nelle urine, la proteina parla a favore di problemi ai reni o alla vescica. La presenza di bilirubina conferma patologia epatica o distruzione accelerata dei globuli rossi.

4. Determinare lo scambio, i problemi ormonali possono essere, dopo aver analizzato il sangue venoso.

5. Per identificare le infezioni batteriche, vengono prese l'urina, i tamponi intestinali, i genitali e la gola.

6. In caso di anomalie degli organi interni, sarà richiesto un esame ecografico.

Se si sospettano patologie più gravi, il medico ti rimanda a un consulto con un oncologo o un immunologo, un endocrinologo.

Solo con l'aiuto di un esame completo, il medico sarà in grado di determinare la causa delle deviazioni nell'analisi di una donna incinta.

Dopo aver ricevuto i risultati delle indagini, non fare conclusioni premature.

Il consiglio "verificato" degli amici sulla normalizzazione della VES in gravidanza può influenzare non solo imprevedibilmente i risultati dei test, ma anche causare danni significativi.

Pertanto, ascolta solo le conclusioni dei medici e dei loro sentimenti.

Cos'è l'ESR e perché questo indicatore è così importante durante la gravidanza

Negli studi di laboratorio, la misurazione dell'ESR viene eseguita per prima. I globuli rossi sono particelle di sangue di una tinta rossa che sono responsabili del trasporto di ossigeno nel corpo. Le cellule sono al 70% di emoglobina, quindi sono rosse.

L'ESR è un importante indicatore biochimico della velocità dei globuli rossi nel plasma sanguigno. Durante la gravidanza, specialmente nel primo trimestre, il corpo femminile sta subendo un serio aggiustamento. Pertanto, è molto importante monitorare il livello di VES per 2-3 settimane dopo il concepimento. Se ci sono deviazioni dalla norma, dovresti contattare il medico.

Lo studio della velocità degli eritrociti è una procedura obbligatoria durante il trasporto di un bambino, quindi tutte le donne superano i test dopo la fecondazione.

Il valore del test del sangue è estremamente importante per una donna incinta, perché grazie a lui, i medici determinano se ci sono delle anomalie nel corpo. Una diminuzione del livello dei globuli rossi indica che al feto viene fornita una piccola quantità di ossigeno. Un tale processo patologico è irto di fame di ossigeno. Nelle prime fasi di sviluppo - è mortale per il nascituro.

Un livello elevato (55-60 mm / h) parla più spesso di processi infiammatori degli organi interni. Tali problemi possono iniziare a causa dell'ingresso di batteri nocivi nel corpo o di un malfunzionamento degli organi interni. Qualsiasi deviazione nello studio è potenzialmente pericolosa per il bambino, quindi ogni trimestre dovrebbe essere sottoposto a una diagnosi programmata e monitorare i valori clinici.

Quali indicatori sono considerati normali

Per le ragazze non in posizione, il tasso di sedimentazione eritrocitaria è 15-17 mm / h. Dopo il concepimento, i dati del bambino cambiano. In ogni trimestre, i valori cambiano a causa di cambiamenti cardinali nel corpo. Nei primi mesi a 12 settimane, il livello di VES sale bruscamente da 11 a 20 mm / h.

Nel secondo trimestre, la velocità di eritrosedimentazione accelera a 22-23 mm / h. Alla fine del portamento del bambino, i valori raggiungono il livello massimo: 50-54 mm / h.

A volte dopo la fecondazione dell'uovo, il livello di velocità di eritrosedimentazione può diminuire in modo significativo e aumentare drasticamente. Molto spesso, gli indicatori normalmente conservano 7-8 mesi di trasporto di un bambino. E già a 36-37 settimane il livello cresce gradualmente.

È impossibile stabilire valori di sangue normali esatti durante la gravidanza, poiché ogni donna ha indicatori individuali. È possibile determinare solo i dati medi che indicheranno il normale corso della gravidanza.

È importante tenere conto del fatto che gli alti tassi di velocità (50-54 mm / h) sono considerati la norma solo alla fine della gestazione da 28 a 38 settimane di gestazione. Se il livello di ESR aumenta di 24-25 settimane, allora questo è considerato una deviazione e richiede un esame aggiuntivo della ragazza in posizione.

Metodi di misurazione dell'ESR

Dopo aver concepito un bambino, una ragazza deve subire un emocromo completo 4 volte durante l'intera gravidanza:

  1. Prima di metterlo in registrazione nella consultazione femminile.
  2. A 20-22 settimane dopo la fecondazione.
  3. A 26-30 o 32 settimane.
  4. Negli ultimi giorni prima della nascita.

A seconda dell'attrezzatura e delle qualifiche dei medici, il test viene effettuato in due modi:

  • secondo Panchenkov (diagnosi di sangue capillare),
  • su Westergren (diagnosi di sangue da una vena).

Secondo il metodo Panchenkov, il sangue raccolto viene posto in una pipetta capillare insieme a citrato di sodio. Un'ora dopo, il tecnico di laboratorio determina quanto è diminuita la colonna di globuli rossi. Questi indicatori e dicono quanto velocemente gli eritrociti si depositano sulle pareti dei vasi sanguigni. A volte ci sono errori nella diagnosi. Pertanto, i risultati del primo test non sono sempre accurati.

Quando si esegue il test secondo il metodo di VSG, il campione viene posto in una provetta da vuoto con un reagente (anticoagulante) e fissato su un treppiede. I risultati del test sono calcolati automaticamente. Se secondo il metodo Westergren per 33-34 settimane di sviluppo di un bambino, il livello di ESR ha raggiunto 57-59 mm / h, questo indica lo sviluppo della patologia degli organi interni.

Perché sorge

Gli indicatori di VES durante il giorno possono variare da 18 a 27 mm / h - questa è la norma durante il parto.

Le ragioni principali per aumentare il tasso di sedimentazione delle cellule del sangue includonot:

  1. L'aumento di fibrinogeno raggiunge il suo massimo nel terzo trimestre. L'ormone è responsabile del tasso di coagulazione del sangue. Questa è la norma per le donne incinte.
  2. Anemia. I globuli rossi nel corpo femminile sono in grado di deteriorarsi rapidamente e di consumarsi. Pertanto, il trasporto di ossigeno al feto si sta deteriorando.
  3. Per i vegetariani, il livello di ESR è sempre leggermente superiore a quello delle donne che mangiano prodotti a base di carne.

L'alto livello di trasporto di ossigeno (40-42 mm / h) indica spesso un malfunzionamento del tratto gastrointestinale. E anche questi dati possono indicare lo sviluppo di malattie infettive e virali. Pertanto, se ci sono anomalie, si dovrebbe sottoporsi a ulteriori diagnosi e verificare se ci sono dei processi patologici nel corpo della futura madre. Puoi scoprire se ci sono delle deviazioni nei risultati usando la tabella speciale di decodifica dei dati.

Perché sta andando giù

Nelle prime fasi della gestazione si nota una bassa frequenza, anche se normalmente dovrebbe aumentare. Molto spesso, tali deviazioni sono osservate a causa dell'uso di droghe, con frequenti tensioni e un aumento del tasso di coagulazione del sangue.

Tuttavia, tali risultati non sono sempre innocui. Tali processi patologici possono indicare lo sviluppo di anemia, eritremia o ipoglobulinemia all'interno della ragazza.

Il tasso di sedimentazione degli eritrociti è uno degli indicatori principali che l'ostetrico-ginecologo esamina durante la diagnosi.

Cosa fare se la VES non è normale - il medico consiglia

Una piccola deviazione dal livello normale di velocità di eritrosedimentazione durante il periodo di gestazione di un bambino non è generalmente considerata una malattia. Se vengono trovati tali risultati, il medico deve prescrivere ulteriori procedure per accertare se gli esami del sangue sono vere.

Se i cambiamenti negli indicatori si sono verificati a causa di cambiamenti fisiologici e psicologici nel corpo di una donna, allora non c'è nulla di cui preoccuparsi. Tutti i risultati torneranno alla normalità dopo la consegna. Se si verifica un cambiamento di livello a causa dello sviluppo di gravi malattie, è necessario un trattamento immediato del problema.

ESR: cos'è?

L'abbreviazione ESR si riferisce al tasso di sedimentazione degli eritrociti. Это важнейший биохимический показатель крови, изменения которого часто указывают на развитие воспалительного процесса.Quando si trasporta un bambino, il corpo femminile sta vivendo un grave stress, quindi, per monitorare la salute della donna incinta, è necessario sottoporsi regolarmente a esami del sangue. È richiesto lo studio della VES durante la gravidanza. Queste cellule del sangue sono attivamente coinvolte nel trasporto dell'ossigeno a tutte le strutture intraorganiche.

La parte principale dei globuli rossi è l'emoglobina, che dà al sangue quel colore. Il calcolo del tasso di sedimentazione degli eritrociti viene effettuato mescolando il sangue con un anticoagulante, sotto la cui influenza i corpi degli eritrociti cadono sul fondo del serbatoio. Il numero di strutture di eritrociti che sono cadute nel sedimento in un'ora sarà un indicatore della VES. Naturalmente, è impossibile diagnosticare qualsiasi patologia solo dalla velocità con cui avviene la sedimentazione degli eritrociti. Tuttavia, i suoi cambiamenti possono indicare lo sviluppo di infiammazione.

Tasso di sedimentazione eritrocitaria

I globuli rossi dell'eritrocito svolgono le funzioni più importanti, fornendo nutrimento e ossigeno necessari alle cellule del corpo. Sono elastici e non hanno nuclei, il che consente loro di filtrare attraverso le piccole pareti dei capillari. Il tasso di sedimentazione degli eritrociti non si riferisce a parametri specifici del sangue e non è trattato separatamente, poiché a volte aumenta per un numero di ragioni fisiologiche.

  • Ad esempio, nei neonati, questa cifra è piuttosto bassa e nell'adolescenza è uguale alla VES di un adulto. Con la vecchiaia, i globuli rossi iniziano a depositarsi molto più velocemente, vale a dire l'aumento di ESR.
  • Alcune condizioni fisiologiche possono anche influenzare questo indicatore, stiamo parlando di un aumento della VES durante la gravidanza. Quando si trasporta con il corpo femminile c'è una massa di cambiamenti che influenzano il sistema ematopoietico.
  • La biochimica delle pazienti gravide e non gravide varia notevolmente. Quando si esegue un test di laboratorio sul sangue, si osserverà che durante la gravidanza i livelli di emoglobina diminuiscono e la VES aumenta. Sono i globuli rossi della madre a fornire al bambino ossigeno e componenti nutrizionali.

Gli eritrociti non vivono a lungo, solo 120 giorni, dopo di che muoiono nella milza o nel fegato, e al loro posto arrivano nuovi corpi rossi, che sono prodotti nelle strutture del midollo osseo. Nel sangue, sono in forma sospesa, non si attaccano e non possono essere attratti, ma quando le cellule rosse entrano nel mezzo per loro innaturali, iniziano a precipitare. Inizialmente, i corpi di erythrocyte deboli e danneggiati si calmano.

Quando viene indagata la biochimica, il sangue viene posto in una provetta e viene aggiunto sodio citrato per prevenirne la coagulazione. Il biomateriale viene stabilizzato per un'ora, quindi viene registrata l'altezza della colonna di sedimento, che si è formata durante la sedimentazione dei globuli rossi.

Segni di VES elevata

Se il tasso di sedimentazione degli eritrociti è caduto sotto l'influenza di fattori patologici come lesioni infettive, la donna incinta può notare la comparsa di manifestazioni ipertermiche e mal di testa, eccessiva debolezza o brividi, battito cardiaco frequente o mancanza di appetito. Se tali segni compaiono, è necessaria una consultazione urgente con un ostetrico-ginecologo. Per una diagnosi accurata saranno necessari ulteriori esami e test e procedure hardware.

Diagnostica aggiuntiva

La velocità dell'eritrocita è un indicatore informativo, ma non può fungere da prova della presenza di patologia. Per escludere risultati falsi positivi, il sangue deve essere ripassato. Se anche gli indicatori sono elevati, il medico valuterà la storia per escludere fattori fisiologici. Inoltre, la donna dovrà sottoporsi a ulteriori procedure diagnostiche.

Quando l'infiammazione nel sangue aumenterà i leucociti. Per identificare la localizzazione del processo patologico, sarà necessario decifrare la formula dei leucociti. Un esame del sangue da una vena consente di identificare problemi ormonali o di scambio reale. Un test delle urine aiuterà a identificare l'infiammazione e l'infezione nel sistema urogenitale, e se proteine ​​e leucociti si trovano nelle urine, quindi le cause devono essere ricercate nelle patologie urinarie e renali. La presenza di bilirubina nelle urine indica problemi epatici o accelerazione della disintegrazione degli eritrociti.

I tamponi batterici da gola, intestino, urina o vagina ti permetteranno di rilevare un'infezione batterica. Ulteriore diagnostica ad ultrasuoni viene utilizzata per determinare patologie intraorganiche. Se il medico ha qualche preoccupazione, riferirà la donna incinta per una consulenza endocrinologica, immunologica o oncologica a uno specialista specializzato.

Come normalizzare

Solo il medico dovrebbe decidere cosa fare quando viene aumentata la velocità di eritrosedimentazione. Se i cambiamenti con gli indicatori sono stati provocati da fattori patologici, sarà necessaria un'appropriata terapia medica. Con l'anemia, le vitamine e i preparati di ferro sono prescritti, la dieta della donna incinta viene regolata. Se la VES è caduta sotto l'influenza di un'immunità patologicamente debole, allora la donna incinta dovrà riconsiderare il regime del giorno e riposare di più, camminare all'aria aperta e mangiare completamente.

In alcuni casi, ricette popolari come brodo di barbabietola o tè di tiglio, infusione di calendula o camomilla, ecc., Aiuteranno a regolare la VES, ma anche questi metodi innocui di trattamento devono essere approvati da uno specialista, poiché durante la gravidanza l'automedicazione può danneggiare non solo la madre, ma anche il suo bambino.

Se si identifica un aumento dei tassi di sedimentazione eritrocitaria non può essere preso dal panico, soprattutto incinta. Spesso un tale segno diagnostico ha un'origine fisiologica del tutto pacifica e non minaccia né la madre né il bambino che cresce all'interno.

La norma della VES in una donna non incinta

ESR è la reazione di sedimentazione degli eritrociti. In una donna non gravida, la VES raggiunge i 15 mm / h. È indicativo di aumenti non gravidi, se:

  • C'è un processo infiammatorio.
  • Si sviluppa un tumore.
  • Una donna ha una grave malattia renale.
  • C'è l'anemia.
  • C'è un forte sanguinamento, incluso il ciclo mestruale.

Nel caso in cui una donna nell'analisi aumenti la quantità di proteine ​​nel sangue, mentre aumenta significativamente la viscosità del sangue, allora il livello di ESR diminuisce. Nell'analisi prende in considerazione il fatto che il modo di vivere è una donna. Spesso, la VES bassa è osservata in donne che sono costantemente su diete e quasi affamate.

Il tasso di VES durante la gravidanza

Nelle donne in posizione, l'indicatore ESR aumenta in modo significativo, può raggiungere 45 mm / h. Per i primi 6 mesi di gravidanza, la VES è ridotta, ma non sempre, tutto dipende dalle caratteristiche individuali del corpo della donna. Per alcuni, al contrario, l'ESR aumenta. Nell'ultimo trimestre, in quasi tutte le donne, il livello di ESR salta, quindi le cifre sono sopra la norma tre volte, rimangono un po 'di tempo dopo il parto.

A volte la VES durante la gravidanza è erroneamente determinata, al fine di confermare o confutare l'analisi, è necessario riprenderla, è meglio in una clinica specializzata.

Come viene determinata la VES?

La donna prende il sangue, quindi si aggiungono gli anticoagulanti, l'analisi viene lasciata per un'ora. Successivamente, l'assistente di laboratorio svolge attività di ricerca. Nella provetta sono visibili due strati di sangue: il plasma è nella parte superiore e i globuli rossi sono nella parte inferiore della provetta. Un'ora dopo, viene stimata la rapidità con cui gli eritrociti si stabiliscono, per misurare l'altezza dello strato di plasma. Questo indicatore è il tasso di sedimentazione degli eritrociti.

Cosa determina il tasso di VES durante la gravidanza?

È importante considerare il periodo in cui si trova la donna incinta. Sopra, è descritto in quale trimestre diminuisce e in cui aumenta il livello di VES. Altrettanto importanti sono le caratteristiche individuali del corpo di ogni donna.

I livelli di VES possono aumentare a causa dei seguenti fattori:

  • L'emoglobina diminuisce.
  • Il numero di leucociti aumenta.
  • La composizione delle proteine ​​cambia.

Alcuni esperti durante la gravidanza ritengono che il tasso di ESR sarà di 60 mm / h, ma non è questo il caso. La norma è ESR non più di 45 mm / h. Se l'indicatore non soddisfa la norma, si può sospettare di anemia, in cui il sangue è significativamente assottigliato e l'ESR aumenta.

Cause di aumento della VES durante la gravidanza

Non sempre i cambiamenti nell'analisi del sangue sono la norma. Il CoE può aumentare a causa di tali malattie e condizioni:

  • Durante o dopo un'infezione del tratto respiratorio, così come un processo infiammatorio nell'uretere.
  • Nel caso della tubercolosi polmonare.
  • A causa dell'epatite virale.
  • In caso di infezione fungina.

Particolarmente pericoloso quando i cambiamenti nelle analisi di laboratorio indicano un tumore maligno:

  • Sulla leucemia.
  • Sul linfoma
  • Per il mieloma.
  • Sul plasmacitoma

A volte, la VES durante la gravidanza può aumentare a causa di malattia bronchiale, polmonare, anche con problemi alle ghiandole mammarie, con il nasofaringe e con il colon.

Il livello di VES può aumentare se una donna incinta ha malattie reumatologiche - arterite temporale, reumatismi, lupus eritematoso sistemico.

Patologie gravi dei reni, che sono spesso esacerbate durante la gravidanza, possono provocare un forte aumento della VES. I cambiamenti nei test di laboratorio indicano pielonefrite, sindrome nefrosica, glomerulonefrite.

Rare cause di aumento della VES durante la gravidanza

In alcuni casi, l'indicatore cambia a causa del processo infiammatorio negli organi pelvici - con prostatite e annessite. Anche durante la gravidanza, la cistifellea, il pancreas e l'intestino crasso possono essere infiammati.

Livelli elevati di ESR possono essere scatenati da malattie concomitanti quali tonsillite, otite, sinusite, carie. A volte la VES è aumentata a causa delle vene varicose, che spesso si manifestano durante la gravidanza, perché la circolazione sanguigna è disturbata e le gambe hanno un carico significativo.

Va tenuto presente che nelle analisi del sangue, l'aumento della VES sarà visibile solo un giorno dopo l'infezione. L'analisi immediata non mostrerà nulla. A volte un alto tasso nelle donne in gravidanza è provocato da una forte tossicosi, elmintiasi, una malattia allergica.

ESR durante la gravidanza: ciò che è considerato normale

Gli indicatori di ESR da 3 a 15 mm / h sono considerati la norma per le donne non gravide che non lamentano la salute. Cosa può influenzare il cambiamento nel valore quantitativo di ESR? Migliorare la velocità di sedimentazione dei globuli rossi contribuisce a:

  • malattie che accompagnano la risposta infiammatoria,
  • caratteristiche funzionali del sistema ormonale,
  • sviluppo di neoplasie tumorali nel corpo,
  • malattie del sistema genito-urinario
  • l'anemia,
  • sanguinamento di varie origini (incluso il ciclo mestruale).

Gli indicatori di VES sono sottostimati quando la struttura dei globuli rossi è disturbata a causa dell'eccessiva viscosità del sangue, che è causata da troppe proteine ​​nella sua composizione. I vegetariani e le persone che seguono una dieta ristretta, di norma, vengono anch'essi ridotti.

Il tasso di ESR in gravidanza 7 - 45 mm / h. Questa cifra può sia diminuire che crescere fino alla nascita di un bambino. I primi sei mesi della vita prenatale del bambino, la VES aumenta gradualmente. Tuttavia, il corpo di una donna incinta obbedisce non sempre chiaro per noi le leggi della natura, quindi gli indicatori del tasso di sedimentazione eritrocitaria in alcune donne, al contrario, sono abbassati in questo momento. Meno tempo rimarrà prima della consegna, maggiori saranno gli indicatori ESR. Alla vigilia della comparsa delle briciole, la VES aumenta di 3 volte rispetto alle cifre originali. Un leggero aumento del tasso di sedimentazione dei globuli rossi si nota anche nella prima settimana dopo la nascita.

Ci sono anche errori quando il medico dubiterà della veridicità degli indicatori ESR. È possibile confutare o confermare la compromissione della salute della donna incinta sulla base delle informazioni fornite dall'ESR, passando un'analisi ripetuta. È meglio affidare la procedura a un altro laboratorio.

Alta ESR durante la gravidanza: perché succede

L'ESR può cambiare durante il giorno: di norma le tariffe aumentano durante il giorno. Ci sono molti fattori che possono influenzare l'aumento del tasso di sedimentazione dei globuli rossi in una donna in posizione. Indicheremo i principali motivi che aumentano sempre la VES nel sangue durante la gravidanza:

  1. Un aumento del livello di fibrinogeno nel sangue, che raggiunge il suo apice nel 3 ° trimestre. Il fibrinogeno è responsabile della coagulazione del sangue. Questo è normale per una donna che si aspetta un bambino: questo è il modo in cui il suo corpo si prepara per una risposta adeguata all'emorragia improvvisa - la complicazione più pericolosa della gravidanza.
  2. Anemia nella futura madre. Gli eritrociti dell'organismo materno, che erogano ossigeno al feto, sono soggetti a rapido deterioramento e distruzione. La produzione rapida di nuove cellule del sangue è ostacolata dall'elevato consumo di sostanze nutritive e vitamine.
  3. Nelle future mamme che preferiscono il cibo vegetale, la VES è sempre più alta rispetto a quella delle donne incinte il cui consumo di carne fa parte della loro razione giornaliera.

Cosa fare se l'aumento di VES durante la gravidanza ha superato il limite di 45-50 mm / h? Questo non significa che devi aspettarti qualche terribile diagnosi! È probabile che il medico offra al suo paziente un esame supplementare per malattie, il cui sviluppo e il cui svolgimento sono accompagnati da un processo infiammatorio.

Elevata ESR durante la gravidanza in alcuni casi indica un metabolismo disturbato nella donna incinta, così come malattie infettive che possono essere accompagnate da scomposizione dei tessuti e la comparsa di tumori maligni.

Loading...