Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2020

Compressione della frattura spinale nei bambini

Nei bambini, le ossa sono in via di crescita, quindi sono spesso soggette a varie lesioni. Uno dei più gravi è una frattura da compressione della colonna vertebrale. È raro in un bambino, ma una tale lesione può avere conseguenze pericolose. Pertanto, ogni genitore deve sapere come prevenire tale danno, come riconoscere che si è verificata una frattura e come fornire correttamente il primo soccorso. Anche se nei bambini, le ossa crescono insieme più velocemente che negli adulti, ma il trattamento dopo un tale infortunio, insieme al periodo di riabilitazione, richiede in genere almeno due anni.

Cos'è una frattura da compressione?

Questo è un grave danno alla colonna vertebrale, che è una violazione dell'integrità di una o più vertebre a causa della loro compressione o spremitura acuta. Spesso è accompagnato da gonfiore dei tessuti molli, violazione dei nervi o dei vasi sanguigni. Le vertebre possono non solo ridursi o appiattirsi, ma anche rompere. Questo succede quando salti o cadi da un'altezza, da un impatto o da un movimento improvviso. Molto spesso c'è una frattura da compressione della colonna vertebrale del torace nei bambini o nella regione lombare. La compressione delle vertebre può causare danni al midollo spinale e alla paralisi degli arti. Secondo le statistiche, tali lesioni si verificano raramente nei bambini. Infatti, fino a quando l'ossificazione completa della colonna vertebrale è abbastanza flessibile e i dischi intervertebrali sono alti.

Cause di lesioni

La frattura da compressione della colonna vertebrale in un bambino può verificarsi anche da un lieve soffio o caduta sui glutei. Questo è più comune nei bambini le cui ossa mancano di calcio. Questo succede con l'osteoporosi o l'osteomielite. Ma ogni bambino può essere ferito. Le cause della frattura da compressione sono più spesso tali:

  • cade, è particolarmente pericoloso quando si verifica l'atterraggio sui glutei,
  • immersioni infruttuose,
  • una forte pendenza o un lancio errato,
  • incidenti d'auto.

Segni di frattura da compressione

A volte il trauma avviene in forma lieve. In tali casi, i genitori potrebbero non capire che il bambino ha una frattura da compressione della colonna vertebrale. I sintomi di lesioni non complicate sono offuscati e assomigliano a segni di lesioni. Pertanto, è importante per qualsiasi caduta sulla schiena o glutei, soffiare alla colonna vertebrale per consultare immediatamente un medico. È necessario condurre un sondaggio e scoprire se ci sono danni.

È spesso possibile determinare dai segni esterni e dai reclami del bambino che ha una frattura da compressione della colonna vertebrale. I sintomi variano a seconda del tipo e della posizione della lesione.

  • Alla svolta nella regione delle vertebre toraciche, si avverte dolore alle scapole. Quindi copre l'intero petto. Inoltre, il bambino ha problemi respiratori.
  • Se il danno ha colpito le vertebre lombari, è possibile osservare dolore addominale e tensione dei muscoli pettorali. Ogni movimento è dato al bambino con difficoltà.
  • Posizione forzata della testa e una notevole deformità nel collo indicano una frattura della vertebra cervicale. Il bambino avverte forti dolori e i muscoli del collo sono tesi.
  • Un sintomo più grave è accompagnato da una frattura complicata. Danni a vasi sanguigni e nervi portano a intorpidimento delle estremità, è possibile una parziale paralisi. Vi è un disturbo della minzione, debolezza muscolare e bassa pressione sanguigna.

Il segno più importante di qualsiasi frattura da compressione è il dolore. All'inizio può essere forte, e quindi quasi scomparire o, al contrario, aumenterà.

Tipi di lesioni spinali

In base alla presenza di complicanze, tali danni sono complicati e non complicati. Il pericolo del primo tipo è che il bambino non può dire di un piccolo dolore alla schiena. E senza trattamento, una tale lesione ha conseguenze gravi. Tra quelle complicate, una frattura da compressione della colonna vertebrale toracica è particolarmente pericolosa. La sua conseguenza potrebbe essere una violazione del cuore e dei polmoni.

A seconda del grado di deformazione delle vertebre, ci sono tre tipi di lesioni.

  • La frattura da compressione di primo grado è caratterizzata da una diminuzione dell'altezza della vertebra del 30%. Tale trauma viene trattato con successo e con l'assistenza tempestiva fornita, la prognosi della terapia è favorevole.
  • La frattura di secondo grado è una compressione della vertebra della metà. Nella maggior parte dei casi, seguono gravi complicanze.
  • Una deformazione superiore al 50% si riferisce a lesioni molto gravi e raramente viene diagnosticata nei bambini. Di solito il terzo grado di frattura è caratterizzato da un danno al midollo spinale.

Diagnosi di trauma nei bambini

Il dolore alla schiena non è una base per fare una diagnosi di "frattura da compressione della colonna vertebrale". Un bambino può provare tali sensazioni per altri motivi. Pertanto, se si sospetta un danno, è necessario visitare un traumatologo. Egli prescriverà procedure diagnostiche che aiuteranno a fare la diagnosi corretta.

  • La prima radiografia viene eseguita in due proiezioni. Questo aiuta a identificare dove si è verificato il danno e qual è la sua natura.
  • Lo stato del midollo spinale e lo studio della colonna vertebrale lesionata vengono eseguiti mediante TC e mielografia.
  • Se ci sono segni di danni alle radici nervose, viene eseguita una risonanza magnetica della colonna vertebrale. Il suo prezzo è da 2,5 a 7 mila rubli, ma questo metodo di esame è davvero informativo.
  • Puoi anche fare la densitometria, che aiuterà a identificare la presenza di osteoporosi in un bambino.

Presenta il primo soccorso

La regola principale che dovrebbe essere seguita dagli adulti che sono vicini al bambino al momento della ferita è quella di impedire alle vertebre di muoversi e la loro ulteriore deformazione. Per questo è necessario garantire l'immobilità della vittima e la sua rapida consegna in ospedale. Le lesioni spinali sono danni molto gravi, quindi è molto importante sapere come dare loro il primo soccorso.

  • Quando una frattura da compressione nella regione lombare è necessaria per mettere il bambino a pancia in giù, mettendo qualcosa di morbido sotto la sua testa.
  • In caso di lesioni nella regione toracica, è importante che il bambino si trovi sulla schiena su una superficie piana e dura.
  • La frattura della vertebra cervicale è particolarmente pericolosa perché il minimo movimento incurante può danneggiare il midollo spinale. Pertanto, non è possibile toccare, e ancor più provare a raddrizzare la colonna vertebrale. È necessario rivestire il collo del bambino con cotone idrofilo o qualcosa di morbido e fasciato.
  • Per eventuali lesioni spinali, la vittima non deve sedersi, camminare o addirittura girarsi.

Frattura compressiva della colonna vertebrale nei bambini: trattamento

I metodi di trattamento dipendono dal tipo di frattura. Il trauma complicato viene trattato solo con l'aiuto di un intervento chirurgico: le piastre di titanio vengono inserite o le cavità vengono riempite nella vertebra danneggiata con cemento speciale. Ma tali lesioni nei bambini sono piuttosto rare. Pertanto, il metodo più popolare di trattamento è una frattura semplice. Affinché la prognosi della terapia sia favorevole, sono necessari assistenza tempestiva, trattamento completo a lungo termine e coerenza nell'applicazione di vari metodi. Il più efficace per un simile infortunio è la terapia fisica, il massaggio, gli esercizi di respirazione e la fisioterapia.

Esiste un trattamento per la frattura da compressione in più fasi:

  1. Le prime 3-4 settimane dopo l'infortunio. Per tutto questo tempo il bambino è in ospedale. Il trattamento consiste in un rigoroso riposo a letto e disegno spinale con l'ausilio di un anello Glisson o anelli Delbe su un letto inclinato. L'obiettivo di questa terapia è di togliersi la tensione dai muscoli, prevenire ancor più deformità delle vertebre e proteggere il midollo spinale da eventuali danni. I primi giorni hanno ancora bisogno di alleviare il dolore.
  2. Nel secondo mese dopo l'infortunio, il compito del trattamento è di ripristinare la funzione dei muscoli e dei legamenti e preparare la colonna vertebrale per il movimento. Dopo una frattura semplice in questo momento, il bambino potrebbe già alzarsi per un breve periodo. La vittima dovrebbe trovarsi su una superficie solida e piana senza cuscino.
  3. Quasi un anno dopo l'infortunio, si verifica un recupero attivo delle funzioni della colonna vertebrale. In questo momento, vengono prese misure di riabilitazione per ripristinare la mobilità dei muscoli e dei legamenti.
  4. Dopo di ciò, un anno intero per continuare a svolgere una speciale terapia di esercizio e fisioterapia. E solo dopo due anni dall'infortunio possiamo parlare di una cura di successo.

Frattura della compressione spinale: riabilitazione

Alzarsi e camminare con il bambino è permesso 1-2 mesi dopo l'infortunio. Dipende dalla gravità e dalla natura del danno. La prima volta in posizione verticale può essere solo in un corsetto speciale. Il medico prescrive il tempo di indossare l'ortesi individualmente. Ma la maggior parte dei giorni il bambino trascorre il primo anno sdraiato sulla schiena o sul ventre. Sedere lo stesso non può essere lungo. Di solito è consentito sedersi dopo una frattura da compressione della colonna vertebrale solo dopo 4-8 mesi. Il corsetto è indossato per almeno un anno, a seconda della natura del danno.

I compiti di riabilitazione dopo un tale trauma sono di ripristinare la mobilità della colonna vertebrale, il lavoro dei legamenti, rafforzare il corsetto muscolare e stabilire la circolazione sanguigna. Per questo corso viene applicata la fisioterapia. È molto importante che nei prossimi due anni, il bambino esegua regolarmente esercizi speciali per la terapia fisica.

Procedure di fisioterapia e terapia fisica

Sono nominati una settimana dopo l'infortunio. Questo può essere elettroforesi con eufilina per la dilatazione dei capillari, la magnetoterapia, il miglioramento della circolazione sanguigna, l'elettromiostimolazione. UHF, bagni di paraffina, procedure di acqua sono anche prescritti. Un massaggio molto efficace, che viene fatto dopo la scomparsa del dolore e viene effettuato da corsi in seguito più volte nei prossimi due anni.

Ma il metodo principale di trattamento di una frattura da compressione è la terapia di esercizio. Il suo compito è quello di rafforzare il sistema muscolare, migliorare la circolazione sanguigna e stimolare il tratto gastrointestinale. Iniziare ad eseguire la terapia fisica dopo 3-5 giorni dopo l'infortunio. Prima ci sono esercizi di respirazione, tensione muscolare e mani di sollevamento. È vietato alzare la testa e le gambe nel primo mese. Dopo la scomparsa del dolore è concesso per un breve periodo di rotolare sullo stomaco. I primi 1-2 mesi di esercizio vengono eseguiti solo in posizione prona. Dopo di ciò, viene creato un singolo complesso per l'allenamento in posizione eretta.

Possibili conseguenze della ferita

La frattura di compressione non complicata più comune della colonna vertebrale in un bambino. Di solito, il recupero dopo l'infortunio ha successo, e dopo un paio di anni, la vittima può dimenticare il danno. Nel 90% dei casi tali fratture scompaiono senza sequela. Ma con l'assistenza tardiva o l'assenza di trattamento, così come dopo un infortunio più grave, ci sono spesso complicazioni:

  • curvatura della colonna vertebrale, più spesso scoliosi e cifosi,
  • dopo un po 'si sviluppa l'osteocondrosi,
  • una conseguenza comune di una frattura da compressione è la sciatica,
  • stenosi spinale molto pericolosa del canale spinale, che porta a cattiva circolazione,
  • la conseguenza più grave della lesione può essere la completa paralisi degli arti inferiori.

Prevenzione delle fratture da compressione nei bambini

In effetti, è molto difficile proteggere un bambino dalla caduta. Ma i genitori devono sapere che quelli con osteoporosi sono più suscettibili alle fratture con lesioni lievi. Pertanto, è necessario esaminare regolarmente lo scheletro del bambino e prevenire la carenza di calcio e vitamina D nella sua dieta e dopo ogni caduta, specialmente sul retro, è consigliabile essere esaminati. Il più informativo è la risonanza magnetica della colonna vertebrale. Il suo prezzo è piuttosto alto, ma un sondaggio aiuterà a identificare i danni nel tempo ed evitare complicazioni.

È importante che i genitori forniscano al bambino un'alimentazione corretta e il giusto livello di movimento. È necessario proteggerlo dal saltare da un'altezza, sollevando pesi e pendenze taglienti. Quindi la colonna vertebrale del bambino sarà sempre forte e in salute.

Frattura di compressione - che cos'è?

Il termine "compressione" nella traduzione significa compressione, cioè una frattura da compressione si verifica a causa della forte compressione del corpo di una delle vertebre, a seguito della quale acquisisce una forma irregolare a forma di cuneo. La sua parte superiore si estende oltre i confini normali, e quella inferiore si incunea o viene pressata nella vertebra che si trova sotto di essa, a seguito della quale anche essa collassa. A volte il tessuto è danneggiato così tanto che i frammenti entrano nel canale spinale e danneggiano il midollo spinale.

Per riferimento: Le lesioni spinali compressive sono più comuni nei bambini di età compresa tra 10 e 15 anni, ma possono verificarsi in bambini in età prescolare, neonati e persino neonati - di norma le loro cause sono lesioni alla nascita.

Molto spesso, una frattura da compressione della colonna vertebrale si verifica a causa di un danno meccanico ai tessuti durante il salto e la caduta. A causa delle caratteristiche dell'età dell'organismo, la colonna vertebrale e i tessuti circostanti nei bambini sono piuttosto deboli, pertanto non è necessario un grave calo per ottenere lesioni. Per abbattere le vertebre nella regione dello sterno o nella parte bassa della schiena, è sufficiente atterrare dall'altezza della tua altezza sui glutei, o cadere sottosopra da una piccola altezza. Il danno alle vertebre nella regione cervicale è caratteristico degli incidenti e delle cosiddette lesioni da colpo di frusta, quando la testa di una persona sobbalza bruscamente in avanti e poi indietro, o viceversa, oltre a colpire la testa contro l'acqua durante le immersioni.

Inoltre, possono verificarsi fratture vertebrali dopo movimenti goffi o improvvisi, sollevamento pesi e colpi nell'area posteriore, carichi irregolari. Il gruppo a rischio per lo sviluppo di questa patologia comprende i bambini con disturbi del sistema muscolo-scheletrico, malattie delle ossa, neoplasie della colonna vertebrale, così come quelli che non mangiano correttamente e non ricevono abbastanza vitamine e sostanze nutritive.

Nei bambini, la manifestazione di una frattura da compressione non è così pronunciata come negli adulti e l'intensità dell'esposizione spesso non corrisponde alla complessità della lesione (in altre parole, il danno può verificarsi anche dopo un lieve impatto o una leggera caduta). Per questi motivi, è difficile sospettare che qualcosa sia sbagliato, motivo per cui viene diagnosticato un infortunio solo dopo un po '.

I sintomi di una frattura da compressione spinale comprendono:

  • tensione muscolare nel sito della lesione,
  • mancanza di respiro, mancanza di respiro,
  • dolore al sito di lesione, a volte fuoco di Sant'Antonio,
  • gonfiore dei tessuti molli, cianosi della pelle,
  • rigidità e movimento limitato,
  • deterioramento della salute, affaticamento, debolezza, mal di testa, vertigini.

Le manifestazioni di fratture da compressione dipendono dal grado, dalla posizione e dalle caratteristiche del danno, nonché dall'età e dalle condizioni generali del corpo - nei bambini con muscoli e tessuto osseo deboli, i sintomi sono generalmente più pronunciati.

Tabella. Cosa determina i sintomi delle fratture da compressione.

Il dolore nelle lesioni non complicate può variare da lieve a intenso, ma il più delle volte sono moderati, quindi sono incolpati sulle conseguenze della lesione. In caso di lesioni complicate, il dolore è accompagnato da sintomi neurologici (ad esempio, perdita di sensibilità di una certa parte della schiena o degli arti), pertanto è molto più facile diagnosticarli.

A seconda delle caratteristiche del danno alle vertebre, le fratture da compressione sono suddivise in frammenti, compressione e frammentazione a cuneo. Nel caso di lesioni a forma di cuneo, la vertebra nella parte superiore acquisisce una forma a forma di cuneo, quelli a compressione-staccabile sono caratterizzati da una rottura del corpo vertebrale - un frammento della parte superiore anteriore avanza e danneggia i legamenti. Infine, la frattura più complessa e frammentata è la divisione del corpo vertebrale in diverse parti, alcune delle quali possono danneggiare il midollo spinale, causando sintomi neurologici.

Attenzione: circa il 30% dei bambini ha una perdita a breve termine della capacità di camminare e muoversi - questo fenomeno passa rapidamente, ma è un importante segno diagnostico.

Qual è la pericolosa frattura da compressione della colonna vertebrale?

Se non trattata, una frattura da compressione può avere gravi conseguenze, tra cui:

  • deformità spinale
  • disturbi neurologici
  • instabilità delle vertebre
  • osteocondrosi, radicolopatia e altre patologie,
  • violazioni del sistema cardiovascolare nelle lesioni del torace.

La complicazione più grave di tale lesione è la compressione o il danneggiamento del midollo spinale durante una frattura da frammentazione, che può causare paresi, paralisi e completa immobilità del paziente. Inoltre, una frattura delle vertebre cervicali (è piuttosto raro, ma ha la prognosi più sfavorevole) minaccia con la paralisi dei muscoli responsabili della respirazione e, di conseguenza, la morte.

Se vuoi sapere più in dettaglio, i sintomi di una frattura della colonna cervicale, oltre a considerare metodi di trattamento, puoi leggere un articolo a riguardo sul nostro portale.

Pronto soccorso

È severamente vietato prendere qualsiasi misura in caso di fratture da compressione della colonna vertebrale - se possibile, il bambino deve essere lasciato nella posizione in cui si trovava al momento della ferita, quindi chiamare un'ambulanza.

Non è consigliabile ribaltare, ostacolare o sollevare il paziente, in quanto ciò può causare lussazione vertebrale e lesioni del midollo spinale. Se è necessario spostarlo da un posto all'altro, è necessario agire con molta attenzione, assicurandosi che la colonna vertebrale non si pieghi. Nella maggior parte dei casi, i bambini sono in grado di muoversi autonomamente, ma uno stato di salute soddisfacente non significa che non abbiano bisogno di assistenza medica. Non è raccomandato somministrare antidolorifici, sedativi o altri farmaci alla persona ferita: possono lubrificare i sintomi del danno e rendere difficile la diagnosi.

Nelle fratture da compressione spinale, i pazienti richiedono comunque il ricovero in ospedale e la durata della degenza in un istituto medico dipende dalla complessità e dalle caratteristiche della lesione. Il compito chiave dei medici nella prima fase del trattamento è di alleviare la parte anteriore della colonna vertebrale il più possibile, al fine di evitare la deformazione delle vertebre e la compressione del midollo spinale. Per questo, il bambino viene posto su una superficie dura e tirato fuori dal corpo con l'aiuto di strumenti speciali - anelli Delbe o anelli di Glisson, e sacchi di sabbia sono posti sotto la zona lombare e del collo. Con una forte sindrome del dolore, la terapia sintomatica con farmaci anestetici viene eseguita nella dose di età.

La base della terapia delle fratture da compressione nei bambini è la fisioterapia e le lezioni dovrebbero iniziare dai primi giorni dopo la diagnosi. Per prima cosa, esegui esercizi di respirazione e di riparazione nella posizione prona, dopo di che si spostano verso i movimenti attivi con le mani e i piedi, la ginnastica a quattro zampe e le ginocchia. Per migliorare la condizione, vengono utilizzati metodi fisioterapeutici - elettroforesi, UHF, irradiazione ultravioletta, applicazioni di ozocerite, ecc.

Se il processo di recupero è normale, un corsetto speciale viene messo sul bambino e posto in posizione verticale. Questo stadio dovrebbe essere graduale: ogni giorno dovresti aumentare il tempo in piedi per 10-15 minuti e poi iniziare gradualmente a camminare. La durata del trattamento dipende dalla complessità e dalle caratteristiche della lesione, ma, di regola, i bambini con fratture da compressione devono trascorrere almeno 35-45 giorni in ospedale.

Nei casi difficili, è necessario un intervento chirurgico - vertebroplastica, che viene eseguita per correggere l'altezza della colonna vertebrale, e per le fratture di frammentazione e lesioni del midollo spinale, è necessario installare strutture metalliche speciali.

Attenzione: nei bambini, le complicanze dopo le fratture da compressione della colonna vertebrale si sviluppano spesso a causa della non conformità con le raccomandazioni mediche, quindi i genitori devono assicurarsi rigorosamente che il bambino rispetti il ​​riposo a letto e le esercitazioni periodiche.

reinserimento

Anche se il trattamento ha avuto successo, il bambino dovrebbe essere sotto la supervisione di un medico per 1-2 anni. Durante il periodo di recupero, è necessario continuare a praticare ginnastica medica sotto la supervisione di uno specialista, e per consolidare l'effetto degli esercizi, ai pazienti vengono prescritti massaggi e fisioterapia. La nutrizione gioca un ruolo importante: la dieta dovrebbe includere verdure fresche e frutta, latticini, latte e piatti con la gelatina, che contribuiscono al ripristino del tessuto osseo e cartilagineo. Dopo aver consultato un medico, possono essere presi integratori di calcio e complessi vitaminici speciali.

La prognosi delle lesioni da compressione del midollo spinale nei bambini dipende dalla portata e dalle caratteristiche del danno: per le fratture non complicate, la diagnosi tempestiva e l'aderenza agli esiti medici, di regola, sono favorevoli. La prevenzione di tali lesioni consiste nella corretta alimentazione, nel praticare sport senza sforzi fisici eccessivi e nella riduzione del rischio di lesioni. Gli adulti dovrebbero organizzare correttamente il tempo libero dei bambini, così come spiegare al bambino le regole di sicurezza sulle strade, nei trasporti e in altre situazioni che possono comportare un rischio per la salute.

Quali sono le cause delle lesioni spinali nei bambini?

Il tipo principale di violenza è la flessione come conseguenza di una caduta da un'altezza o di una caduta di gravità dall'alto sulle spalle della vittima. Una forma clinica più comune di lesione spinale è la compressione a forma di cuneo delle fratture dei corpi vertebrali. Le fratture dei processi spinosi e trasversali sono osservate molto meno frequentemente e molto raramente - fratture isolate delle braccia. Secondo i dati della ricerca, per 51 bambini feriti con lesioni del midollo spinale, solo uno aveva una frattura ad arco isolata, mentre 43 bambini avevano fratture da compressione dei corpi vertebrali. Molto spesso, le fratture sono localizzate nella regione medio-toracica. Spesso non ci sono fratture singole, ma multiple. Le caratteristiche di cui sopra sono spiegate nelle caratteristiche anatomiche e funzionali della colonna vertebrale dei bambini e nelle caratteristiche della relazione tra il bambino e l'ambiente esterno.

Spine nei bambini: caratteristiche anatomiche e funzionali

Lo scheletro del bambino è più ricco di materia organica, il che gli conferisce una notevole flessibilità ed elasticità. I corpi delle sue vertebre contengono una grande quantità di tessuto cartilagineo, raggruppati nell'area delle zone di crescita. Più piccolo è il bambino, meno l'osso spugnoso è contenuto nel corpo della sua vertebra. I dischi intervertebrali elastici e fortemente pronunciati con alto turgore sono eccellenti ammortizzatori che proteggono i corpi vertebrali dalla violenza esterna. I dischi intervertebrali di dimensioni più piccole hanno l'altezza relativa più bassa. Secondo A. I. Strukova, nei corpi delle vertebre toraciche superiori e mediane, i fasci ossei si trovano prevalentemente verticalmente e hanno brevi anastomosi orizzontali, mentre nei corpi delle vertebre toraciche inferiori la rete di fasci verticali è strettamente intrecciata con una altrettanto ben definita rete di fasci orizzontali, che e dà ai corpi delle vertebre toraciche inferiori una maggiore forza. Infine, i corpi delle vertebre medio-toraciche si trovano nella parte superiore della cifosi fisiologica del torace. Questi tre prerequisiti anatomici - l'altezza inferiore dei dischi intervertebrali, l'architettura dei corpi vertebrali, la posizione all'altezza della cifosi - sono la causa delle fratture più frequenti dei corpi delle vertebre toraciche medie.

Le caratteristiche anatomiche dei corpi vertebrali di un bambino si riflettono anche sugli spondilogrammi. Secondo V. A. Dyachenko (1954), i corpi vertebrali di un neonato sono ovoidi e sono separati l'uno dall'altro da ampi spazi intervertebrali, che nella regione lombare sono uguali all'altezza dei corpi, e nel torace e cervicale sono leggermente inferiori all'altezza dei corpi delle corrispondenti vertebre.

Sul profilo spondylogram di bambini di questa età, rigorosamente nel mezzo della loro superficie dorsale e ventrale ci sono solchi simili a fessure simili alle labbra di una bocca chiusa (GI Turner). Queste scanalature sono il punto di ingresso dei vasi intersegmentali, principalmente vv. basivertebrales. Nei periodi successivi della vita del bambino, queste lacune sono determinate solo sulla superficie ventrale dei corpi. Nelle vertebre toraciche e superiori lombari, queste lacune possono essere ricondotte a 14-16 anni.

In un bambino di 5 anni e mezzo, sul profilo spondilogramma del corpo vertebrale, sono rappresentati da quadrangoli regolari con angoli arrotondati. Successivamente, i bordi arrotondati dei corpi vertebrali subiscono cambiamenti e acquisiscono una forma a gradini, che è causata dalla formazione di un albero cartilagineo. Tali vertebre "a gradini" sono osservate nelle ragazze fino a 6-8 anni, nei ragazzi - fino a 7-9 anni. A questa età, ulteriori punti di ossificazione compaiono nella cute cartilaginea, che radiologicamente, secondo S. A. Reinberg, diventa visibile all'età di 10-12 anni.

Sono più pronunciati nelle sezioni anteriori. Il loro aspetto è molto variabile sia nei termini che nella localizzazione. L'ossificazione continua di queste carine cartilaginose viene rilevata da 12-15 anni, parziale fusione con i corpi vertebrali di 15-17 anni e completa fusione con i corpi vertebrali di 22-24 anni. A questa età, gli spondilogrammi del corpo vertebrale sono presentati sotto forma di un quadrilatero rettangolare, e sul retro spondylogram della superficie di questo rettangolo sono in qualche modo impressionati.

I sintomi della lesione spinale nei bambini

La diagnosi clinica delle fratture vertebrali nei bambini può essere difficile a causa della nozione radicata che le fratture vertebrali nell'infanzia non si verificano quasi mai.

La storia raccolta con cura e il chiarimento dettagliato delle circostanze della lesione sospetteranno la presenza di una frattura. Per attirare l'attenzione del medico, tali informazioni dalla cronologia dovrebbero cadere da un'altezza, piegarsi eccessivamente quando cadono, cadendo sulla schiena. Quando una frattura da compressione in flessione dei corpi vertebrali cade sulla sua schiena, è apparentemente spiegata dalla flessione riflessa istantanea del segmento superiore del corpo, che porta alla compressione dei corpi. Questo momento di flessione forzata nella storia è difficile da rilevare, poiché passa inosservato alla vittima e di solito non compare nella sua storia.

Di norma, i bambini sviluppano forme più lievi e lievi di lesione spinale.

La denuncia più caratteristica delle vittime è il dolore nell'area delle lesioni spinali. L'intensità di questo dolore non provocato nelle prime ore dopo l'infortunio può essere significativa e pronunciata. I dolori sono aggravati dai movimenti.

All'esame, si possono notare abrasioni e lividi della localizzazione più diversa. Di solito, le condizioni generali delle vittime sono abbastanza soddisfacenti. In alcuni casi molto rari, c'è una pelle pallida, un aumento della frequenza cardiaca. Se le vertebre lombari sono danneggiate, potrebbe esserci dolore addominale, tensione nella parete addominale anteriore. Dei sintomi locali, il dolore locale più costante. che è migliorata dai movimenti e dalla palpazione dei processi spinosi, nonché da vari gradi di mobilità limitata della colonna vertebrale. Il carico assiale sulla colonna vertebrale causa dolore solo nelle prime ore e giorni dopo la lesione. Il 2-3 ° giorno, questo sintomo di solito non viene rilevato.

Possono verificarsi dolore radicolare rapido e sintomi di commozione cerebrale. In una proporzione significativa di casi, tutti questi sintomi scompaiono entro il 4-6 ° giorno, e la condizione del bambino affetto è così migliorata che il medico non pensa a una lesione spinale.

Le fratture dei processi trasversi sono caratterizzate da limitazione e indolenzimento quando si spostano con le gambe, dolore quando si cerca di cambiare la posizione a letto. Le fratture dei processi spinosi sono caratterizzate dalla presenza di abrasioni e lividi a livello della frattura, dolore locale, a volte determinato dalla mobilità del processo rotto.

Diagnosi di lesioni spinali nei bambini

Quando si diagnostica la frattura da compressione dei corpi vertebrali nei bambini, la spondilografia diventa particolarmente importante, poiché spesso è l'unico modo per formulare una diagnosi corretta in modo tempestivo. Il sintomo radiologico più affidabile di una frattura da compressione del corpo vertebrale è una diminuzione dell'altezza del corpo della vertebra fratturata. Questo declino può essere molto poco convincente e controverso, appena percettibile, ma può essere significativo, anche per una riduzione dell'altezza corporea della metà della sua altezza normale. La diminuzione in altezza può essere uniforme, coprendo l'intera lunghezza del corpo o limitata alle sue divisioni ventrale. La diminuzione in altezza può essere osservata come l'asimmetria della placca terminale con una compattazione apparente dovuta allo schiacciamento dello strato osseo subcondrale. Potrebbe esserci un consolidamento delle trabecole ossee del corpo vertebrale. C'è uno strisciamento della piastra di bloccaggio anteriormente, spesso cranica, con la formazione di una sporgenza. A.V. Raspopina ha descritto il sintomo di posizione asimmetrica del gap vascolare o la sua scomparsa su una vertebra rotta. Tutti questi sintomi sono rilevati sul profilo spondylogram. Lo spondilogramma anteriore ha un valore diagnostico molto più basso.

Nella relazione diagnostica differenziale, bisogna ricordare le vertebre a forma di cuneo congenite, le apofisiti e altre anomalie dello sviluppo vertebrale, che possono essere confuse con le fratture.

Alla radiodiagnosi delle fratture dei processi trasverso e spinoso, devono essere ricordati ulteriori punti di ossificazione, che possono essere confusi con le fratture.

Trattamento delle lesioni spinali nei bambini

Il trattamento dovrebbe fornire lo scarico dei corpi delle vertebre rotte e prevenire la loro ulteriore deformazione. Con un trattamento adeguato e tempestivo, la forma di una vertebra rotta viene ripristinata. Più piccolo è il bambino, più pronunciato è il potenziale di crescita, più veloce e più completo è il ripristino della forma anatomica della vertebra spezzata. Di solito non c'è bisogno di anestetizzare il corpo di una vertebra rotta, poiché nei bambini questa procedura è molto più dolorosa del dolore che sperimentano.

Il trattamento consiste nel deporre il bambino affetto su un letto duro in posizione supina, con facile scarico da una pendenza sul piano inclinato dalle cavità ascellari. Sotto l'area della frattura racchiudere i sacchetti stretti per la reclinazione. I bambini richiedono una costante attenzione da parte dello staff, poiché si considerano rapidamente sani dopo la scomparsa del dolore e non seguono il regime di trattamento. Possono essere posati su un letto morbido in posizione sull'addome. È meglio combinare queste due posizioni. Un cambio di posizione fa la differenza nella vita di un bambino, ma è più facile riconciliarsi con una permanenza forzata a letto. Dai primi giorni di conduzione di esercizi terapeutici per i complessi sopra descritti.

La durata della permanenza del bambino a letto dipende dal grado di compressione del corpo rotto, dal numero di vertebre danneggiate e dall'età della vittima. Questo periodo varia da 3 a 6 settimane. Nella posizione eretta del bambino viene trasferito su uno speciale corsetto leggero reclinabile. Dovrebbe essere il più lungo possibile per impedire ai bambini di stare seduti. I termini di indossare un reclinatore e terapia fisica sono in media 3-4 mesi. Devono essere individualizzati in ogni singolo caso e sono dettati dal benessere del bambino e dai dati della spondilografia di controllo. Per le fratture dei processi, il trattamento viene effettuato con riposo su un letto duro per 2 settimane.

In questi casi, secondo le indicazioni appropriate, dovrebbe eseguire l'intera gamma di trattamenti necessari. In caso di complicate fratture-dislocazioni, potrebbe essere necessario chiudere lo spostamento delle vertebre spostate, rivedere il contenuto del canale spinale, per stabilizzare prontamente la colonna vertebrale. La stabilizzazione e, a seconda del livello e della natura dello spostamento, nonché il ritorno dei pazienti, viene effettuata mediante cuciture a filo o da piastre metalliche con bulloni o piastre con bulloni in combinazione con fusione spinale posteriore. In ogni caso, tutti questi problemi vengono risolti in modo strettamente individuale, tenendo conto delle caratteristiche di un particolare paziente.

Di conseguenza, le fratture vertebrali nell'infanzia hanno un numero di caratteristiche che sono determinate dalle caratteristiche anatomiche e fisiologiche della struttura della spina dorsale dei bambini. Allo stesso tempo, i bambini possono anche avere "ordinario", tipico degli adulti, lesioni spinali, che dovrebbero essere trattati con metodi e metodi appropriati, tenendo conto delle caratteristiche e delle differenze del corpo del bambino.

Cause comuni di fratture da compressione

Le cause tipiche delle fratture da compressione sono solitamente:

  • Incidenti stradali
  • Immersioni non riuscite in bacini non familiari,
  • Caduta sui glutei da un'altezza di 1,5 metri e oltre,
  • Atterraggio su piedi da un'altezza di oltre 3-4 metri
  • Sport traumatici, in assenza di un'adeguata distribuzione dei carichi sul corpo e una protezione insufficiente della colonna vertebrale stessa da potenziali lesioni,
  • Qualsiasi carico eccessivo sulla colonna vertebrale, combinato con una forte curva acuta,
  • Debolezza generale della colonna vertebrale dovuta a disturbi sistemici del suo sviluppo, alla presenza di malattie croniche dell'apparato muscolo-scheletrico.

L'osteoporosi è uno dei principali fattori provocatori che determinano il ricevimento di una frattura da compressione anche a basso grado di rischio: con questa malattia, le ossa perdono i minerali necessari (principalmente il calcio), e quindi diventano fragili e molto porosi.

Tipi di fratture da compressione

Nella pratica medica, ci sono diverse classificazioni della frattura da compressione. Prima di tutto, è diviso in:

  • Frattura di compressione non complicata della colonna vertebrale nei bambini. Non ci sono sintomi neurologici, un piccolo paziente sente solo dolore di vari gradi,
  • Complicato. Varie violazioni delle funzioni sistemiche del midollo spinale, che sono spesso completamente impossibili da compensare.

Inoltre, questo tipo di lesione condizionalmente ha 3 gradi di gravità:

  • Primo grado È caratterizzato dalla distruzione della colonna vertebrale di non più di 1/3,
  • Secondo grado Передняя колонна поврежденного позвонка уменьшается на половину по сравнению со здоровыми элементами,
  • Terzo grado Характеризуется уменьшением высоты колонны на 60% и более.

Inoltre, una frattura da compressione può avere localizzazione diversa e può essere localizzata nella colonna lombare, cervicale, toracica, coccigea o sacrale.

Sintomi e segni di frattura da compressione della colonna vertebrale in un bambino

Con un impatto diretto esterno sulla colonna vertebrale e una ferita, il bambino avverte dolore acuto - può essere formicolio, tiro, aumento di intensità, a volte dando agli arti superiori e inferiori.

Con una frattura da compressione della colonna vertebrale toracica nei bambini, sono possibili interruzioni a breve termine della respirazione e la pelle assume raramente una sfumatura bluastra.

Nei casi complicati, oltre al dolore, possono verificarsi anche sintomi neurologici.causato da danni alle radici nervose - intorpidimento delle estremità, perdita di sensibilità delle varie parti del corpo. Inoltre, le manifestazioni negative sono talvolta accompagnate da un cambiamento nel battito cardiaco e da salti improvvisi di pressione, reazioni da shock secondario.

In alcuni casi, fratture complesse della compressione, accompagnate da patologie croniche delle vertebre, possono avere sintomi poco chiari o quasi completamente cancellati, che si manifestano solo come sindrome da dolore di fondo e debolezza generale del corpo.

Trattamento della frattura della compressione spinale

Con le fratture di compressione non complicate la terapia si rivolge a un trattamento puramente funzionale. Il bambino ha bisogno di scaricare la schiena e di proteggere le vertebre il più possibile da ulteriori deformazioni che possono comprimere il midollo spinale.

Per queste attività, vengono utilizzati anelli Delbe (allungando la colonna vertebrale per le ascelle) o il loop Gleason (che si estende dietro la testa). Lungo la strada, la reclinazione delle aree danneggiate viene effettuata utilizzando rulli sotto il collo e la parte bassa della schiena.

Per le fratture complicate, il paziente spesso richiede un trattamento chirurgico diretto con rimozione delle vertebre danneggiate.esercitando pressione sulle radici nervose e sul midollo spinale.

Il secondo stadio è la stabilizzazione interna della struttura spinale. Tecniche moderne popolari ed efficaci:

  • La vertebroplastica. L'introduzione del cemento medico su acrilico con ago da biopsia. L'estrazione del materiale viene effettuata nella vertebra danneggiata, a seguito della quale la sua posizione è fissa e stabilizzata,
  • Cifoplastica. Introduzione di una mongolfiera alle ossa intervertebrali. Dopo che i componenti sono stati introdotti, si gonfiano, ripristinando l'altezza normale per le vertebre, e quindi il cemento osseo viene fissato nella cavità in cui si trovano i palloncini, fissando la vertebra danneggiata.

Dopo la seconda fase operativa, l'intera area e le aree adiacenti sono inoltre fissate con piastre in titanio.

In tutte le fasi del trattamento, per il piccolo paziente è prescritto un rigoroso riposo a letto.. Il letto del paziente è duro, la sua testiera è sollevata di 30 gradi. L'adozione della posizione verticale è possibile solo in un corsetto reclinabile.

Come metodo aggiuntivo, vengono utilizzati esercizi di fisioterapia - prima luce, poi con la connessione del carico assiale.

Ulteriori metodi nei primi giorni di trattamento per frattura da compressione della colonna vertebrale nei bambini - applicazioni di ozolfite sulla paraffina nell'area danneggiata, massaggio, esercizi di respirazione, elettroforesi, terapia diadinamica, fisioterapia (UFO e UHF).

È importante seguire la dieta e la dieta per la frattura da compressione della colonna vertebrale nei bambini, mangiare cibi ricchi di calcio, zinco, magnesio, fosforo, manganese, vitamine C, D, K, B12, B6 e acido folico.

Complicazioni e conseguenze della lesione

L'elenco delle possibili complicazioni e conseguenze di una frattura da compressione della colonna vertebrale nei bambini è abbastanza ampio. In assenza di assistenza qualificata o in seguito a un infortunio complicato grave e complicato, è possibile:

  • La formazione dell'instabilità segmentale della colonna vertebrale con alterazioni degenerative delle vertebre e della struttura dei tessuti molli,
  • Deformità cifotica dell'intera colonna vertebrale con gobba e spasmi muscolari concomitanti,
  • Paralisi parziale o completa delle funzioni motorie,
  • Violazioni del lavoro di un certo numero di organi e sistemi adiacenti controllati dalla colonna vertebrale,
  • Ematomi secondari e sanguinamenti, infezioni batteriche o miste della colonna vertebrale.

Frattura compressiva della colonna vertebrale nei bambini: cause, sintomi e diagnosi, trattamento, conseguenze e riabilitazione dopo l'infortunio + foto e video

I bambini sono attivi a causa della loro età, ma questo ha un rovescio della medaglia: scherzi alle ferite e ferite.

Il corpo del bambino si sta ancora formando, quindi è vulnerabile agli impatti. Una caduta non riuscita può portare a una frattura da compressione della colonna vertebrale.

Come identificare il problema e aiutare il bambino?

Tipi e gradi

Esistono 2 tipi di fratture vertebrali da compressione:

  • senza complicazioni - procede di nascosto, il paziente ha solo dolore nel sito della lesione,
  • Complicato - non solo il dolore è presente, ma anche altri sintomi: diminuzione o perdita di sensibilità, insensibilità. I frammenti di osso possono danneggiare le radici nervose.

A seconda del grado di distruzione della vertebra, si distinguono i seguenti tipi:

  • facile - riduzione della vertebra del 30% o più,
  • moderato - deformazione del 50%,
  • grave - riducendo la lunghezza della vertebra del 50% o più.

Cause e fattori di rischio

Porta a lesioni da compressione o carichi pesanti. Un bambino può cadere e farsi colpire - con la debolezza della colonna vertebrale come questa finisce il danno.

Caduta e ferita - una causa comune di frattura di compressione spinale

I fattori che contribuiscono alla frattura sono i seguenti punti:

  • L'osteoporosi è una patologia caratterizzata da un deterioramento della struttura e da una diminuzione della densità ossea, che rende debole la colonna vertebrale. Le malattie che influenzano negativamente la colonna vertebrale di un bambino includono anche scoliosi, cifosi e altri disturbi,
  • carenza di vitamine - la mancanza di nutrienti colpisce il corpo, compreso il tessuto osseo, che sono sensibili a carichi moderati e forti,
  • infortuni - non solo una caduta da un'altezza porta a danni, cadute spericolate in una classe di educazione fisica o sollevamento pesi termina con una frattura da compressione.

L'osteoporosi causa debolezza spinale

Sintomi di danno

Il rilevamento di una frattura può essere ostacolato da un periodo di danno latente o da una lieve gravità dei sintomi, poiché le vertebre del bambino sono più elastiche che negli adulti.

È necessaria una richiesta di assistenza medica se i segni di:

  • disagio al sito della lesione: il dolore diminuisce gradualmente dopo l'infortunio, ma aumenta durante il movimento,
  • ematoma,
  • deterioramento della salute, accompagnato da debolezza e nausea - prove di gravi danni,
  • diminuzione dell'attività motoria - la limitazione del movimento è associata a sensazioni dolorose quando si tenta di eseguire una determinata azione.

A seconda della posizione del danno, si verificano ulteriori sintomi:

  • trauma toracico o cervicale - deterioramento della mobilità della testa,
  • lombare - l'aspetto del dolore che tira carattere nell'addome.

Le seguenti manifestazioni della frattura sono meno comuni:

  • riduzione della pressione
  • problemi con la defecazione e la minzione.

Fare una diagnosi

Spesso i bambini arrivano allo studio del medico troppo tardi, quando la salute del piccolo paziente si è deteriorata in modo significativo. Pertanto, è importante prestare attenzione alle denunce del bambino e andare immediatamente a chiedere aiuto medico.

Un traumatologo esamina la vittima, identifica i reclami ed esegue la palpazione per identificare le aree malate. Tali misure non sono sufficienti per ottenere un quadro completo di una frattura da compressione, quindi ricorrono all'aiuto della diagnostica strumentale:

  1. Densitometria. Il metodo di ricerca è volto a studiare la densità ossea, che aiuterà a identificare l'osteoporosi e altre malattie.
  2. Tomografia computerizzata Durante la diagnosi, vengono rilevate emorragie e la struttura ossea viene studiata in dettaglio.
  3. Radiografia. La procedura nelle proiezioni frontali e laterali rileverà la frattura e determinerà la sua posizione.
  4. Imaging a risonanza magnetica. La procedura viene applicata in caso di sospetta presa o danno alle terminazioni nervose.

La densitometria ha lo scopo di studiare la struttura delle ossa.

Caratteristiche del trattamento

Si consiglia di chiamare un'ambulanza per sospette fratture vertebrali.

Se, in misura minima, il bambino lamenta dolore e la sua mobilità è illimitata, quindi non è difficile consegnare il paziente ad una struttura medica, quindi nei casi più gravi è necessario un riposo completo. Il compito dei genitori è di calmare la vittima.

In caso di un tipo di frattura non complicato, il trattamento viene eseguito in un ospedale, dopo il quale il paziente viene ripristinato sotto la supervisione di un medico. I casi complicati richiedono un approccio individuale e collocano il bambino in un centro speciale per la riabilitazione.

A seconda della natura del danno e delle cause della frattura compressiva, si distinguono i seguenti periodi di trattamento:

  • 25-30 giorni dopo l'infortunio - ospedalizzazione del bambino e terapia,
  • 30-60 giorni dopo la frattura - rimanere in un centro di riabilitazione per il restauro di legamenti e tessuti danneggiati,
  • 3-10 mesi dopo la lesione: ripristino delle funzioni della colonna vertebrale
  • il periodo di cambiamenti residui (1 anno dopo la frattura) - il completamento del processo di recupero.

Tecnica conservativa

Durante il trattamento della frattura da compressione usato farmaco. Il compito dei mezzi è quello di eliminare il disagio e la carenza di sostanze utili. Gli antidolorifici sono prescritti:

Al fine di eliminare la carenza di minerali e rafforzare il corpo prescrivere farmaci:

  • rimedi con calcio: calcio D3 completamento e calcio D3 Nicomede Forte,
  • complessi vitaminici: alfabeto, multi-tabs,
  • immunostimolante e tonico: tinture di ginseng e Eleuterococco, Immunale.

Per ridurre la sindrome del dolore, viene mostrato anche il riposo a letto, al quale vengono fatte alcune richieste:

  • la superficie del letto dovrebbe essere dura
  • la testa è in uno stato leggermente elevato.

Speciali materassi ortopedici sono i più convenienti in questa situazione, in quanto hanno un effetto positivo sul paziente. Per migliorare il grado di estensione della colonna vertebrale aumentare gradualmente l'angolo di inclinazione.

Lo stretching della colonna vertebrale è un altro trattamento dopo una frattura che riduce lo stress. Infissi usati:

  • in caso di danni alle parti superiori - loop Glisson, che tira la colonna vertebrale sotto l'influenza del peso del paziente,
  • alla frattura delle vertebre situate sotto il 14 ° - cinghie e reclinatori.

Anello di gloria: un modo per allungare la colonna vertebrale

Esercizio terapia e massaggio

La ginnastica terapeutica è inclusa nel periodo di recupero del paziente. Il compito del metodo è di restituire la mobilità e la flessibilità della colonna vertebrale, nonché di preparare il corpo al movimento dopo l'ipodynamia. Il trattamento si svolge in più fasi:

  1. 6-8 giorni - rafforzare il corpo e ridurre l'impatto negativo dell'essere costretti a sdraiarsi:
    • respirazione diaframmatica
    • flettendo le dita
    • rotazione dei piedi o delle mani.
  2. Da 7-9 a 21-25 giorni - la formazione di un corsetto muscolare:
    • astrazione della mano,
    • sollevando le gambe alternativamente
    • piegamento dei piedi.
  3. Dal 21-25 al 35-45 giorno - preparazione del paziente per una posizione verticale:
    • flessione delle braccia al gomito
    • alzando le gambe ad angolo acuto
    • esercizio a quattro zampe
    • piegando e raddrizzando le gambe.
  4. Da 45 giorni a scarica - vai in posizione verticale:
    • sollevando entrambe le gambe
    • piste,
    • flessione del braccio nei gomiti con peso ridotto
    • abduzione alternata verso le gambe,
    • rotolando dalla punta al tallone mentre si sta in piedi.

Il massaggio ha lo scopo di normalizzare la circolazione sanguigna. Se il grado di lesione è lieve, la procedura può essere prescritta il giorno successivo a quello in cui il bambino è ricoverato in ospedale, e nei casi più gravi, solo come indicato dal medico, tenendo conto delle condizioni del paziente.

Il massaggio mira a recuperare da una frattura.

La durata dell'evento e il volume delle azioni aumentano man mano che il bambino si riprende - iniziano da 15 minuti, portando gradualmente a 25-30 minuti. Elementi iniziali: sfregamento e carezza, quindi includono spremitura e agitazione. Il massaggio è condotto solo da uno specialista esperto.

Fisioterapia e nuoto

Le tecniche di fisioterapia normalizzano la circolazione sanguigna e il metabolismo. Applicare i seguenti metodi di trattamento:

  • terapia magnetica
  • terapia ad altissima frequenza
  • applicazione con paraffina,
  • crioterapia,
  • elettroforesi.

Il nuoto è indicato per i pazienti 1-1,5 mesi dopo la frattura, ma l'esercizio in acqua nelle fasi iniziali non è vietato.

Una condizione importante: il paziente deve essere correttamente consegnato alla piscina e trasportato indietro.

A seconda della durata del trattamento e della gravità della lesione, vengono utilizzati esercizi in acqua:

  • movimenti delle gambe che imitano lo stile di ottone e gattonare,
  • tronco in diverse direzioni,
  • movimenti circolari del corpo,
  • ciclismo incrociato degli arti inferiori.

Il nuoto ha un effetto rinforzante e aiuta a riprendersi da una frattura.

Intervento chirurgico

I metodi chirurgici sono indicati per il trattamento delle fratture da compressione da moderate a gravi. Nell'infanzia, si preferiscono interventi minimamente invasivi:

  1. La vertebroplastica. Attraverso una piccola incisione viene introdotta una soluzione speciale che impedisce la distruzione. La tecnica consente di salvare il paziente dal dolore e rafforzare la vertebra.
  2. Cifoplastica. Dopo alcune incisioni, gli aghi vengono inseriti, con l'aiuto di cui installano le macchine fotografiche appiattite. Sono gonfiati, il che porta al ripristino della forma normale della vertebra. Dopo aver rimosso il palloncino, lo spazio viene riempito con un composto speciale.

Nei casi più gravi, vengono eseguite operazioni aperte, durante le quali la vertebra interessata è stabilizzata e connessa alle aree adiacenti.

Funzioni di alimentazione

Oltre alla ginnastica e alla fisioterapia, è sicuramente introdotta una corretta alimentazione. La preferenza è data ai prodotti che contengono molto calcio, magnesio e silicio. Nella dieta includono:

  • ribes nero
  • frutti di mare: granchi, gamberetti, sardine,
  • fagioli e fagioli,
  • cavolfiore,
  • noci: mandorle, nocciole,
  • pesce bollito
  • ravanelli e rape,
  • grano e pane di crusca,
  • latticini: formaggio, ricotta, panna acida,
  • verdure verdi: spinaci, prezzemolo, aneto,
  • frutta: cachi, albicocche secche.

Per il paziente sarà utile la tintura di ortica e achillea, così come i fianchi di brodo.

Previsioni e complicazioni

Con un trattamento adeguato e la conformità con le raccomandazioni di una frattura specialistica non porterà ad inconvenienti in età avanzata. La violazione di queste condizioni è irta delle seguenti conseguenze:

  • danno alle radici nervose,
  • stenosi del canale spinale (insufficienza circolatoria),
  • curvatura della colonna vertebrale
  • la formazione di instabilità nella vertebra interessata,
  • osteocondrosi e altre patologie.

Curvatura spinale: una frequente complicazione della frattura da compressione

È impossibile proteggere i bambini dalle ferite, quindi è possibile che debbano affrontare lesioni di diversa gravità. Il compito dei genitori è quello di essere completamente armati e sapere come comportarsi durante una frattura da compressione della colonna vertebrale e quali misure adottare per preservare la salute del bambino.

Frattura compressione della colonna vertebrale nei bambini - Mama66.ru

Il corpo del bambino non differisce in forza, le ossa dello scheletro sono nella fase di crescita attiva e per la loro bassa forza sono facilmente danneggiabili.

Per questo motivo, le fratture sono più comuni nei bambini che negli adulti, ma tali lesioni diventano molto più facili e veloci con un trattamento corretto e tempestivo.

È importante ricordare che la frattura da compressione della colonna vertebrale nei bambini è una condizione pericolosa e, se trattata in modo improprio, il bambino può rimanere disabile per tutta la vita.

Il sistema muscoloscheletrico di qualsiasi persona è un sistema complesso e ben funzionante costituito da ossa, legamenti, tendini, articolazioni, muscoli, cartilagine, ma la colonna vertebrale è la sua base e la parte principale.

Le lesioni spinali sono sempre pericolose, dal momento che le conseguenze di tali lesioni non possono essere previste in anticipo anche con il trattamento necessario.

Come va?

Le vertebre sono l'unità costitutiva della colonna vertebrale e la frattura da compressione le colpisce. Poiché queste ossa nei bambini sono piccole, le loro lesioni spesso passano in una forma latente e rimangono inosservate per un lungo periodo.

Le lesioni da compressione sono caratterizzate da una forte compressione dell'intera colonna vertebrale, a seguito della quale una o più vertebre assumono la forma di una specie di cuneo.

La parte superiore della vertebra danneggiata si estende oltre i limiti corretti, e gli angoli cominciano a essere premuti nella vertebra, che si trova al di sotto di quella danneggiata, dalla quale la sua struttura inizia a collassare.

Nei bambini, le fratture di questo tipo sono rare e, di regola, rispondono bene al trattamento, ma è importante riconoscere l'infortunio in tempo e prendere le misure necessarie, poiché in assenza di terapia o di inefficacia, le conseguenze possono essere gravi.

Il trattamento delle lesioni da compressione vertebrale viene sempre eseguito in modo completo e comprende non solo i metodi tradizionali conservativi, ma anche la terapia fisica, il massaggio speciale e altri metodi di riabilitazione.

Possibili cause

La frattura da compressione della colonna vertebrale toracica nei bambini può verificarsi per vari motivi, ad esempio:

  • Quando esposto a fattori traumatici. La frattura può verificarsi con un forte colpo o caduta, con sollevamento pesi o danni meccanici alla colonna vertebrale. Un movimento improvviso e inaspettato può portare a lesioni, ad esempio, un bambino può essere spinto senza successo durante una pausa scolastica o in una sessione di allenamento sportivo.
  • A causa della debolezza spinalequesta è una caratteristica dello sviluppo fisiologico e della sua violazione. In tale stato, anche un impatto minore può provocare una frattura. Quando la colonna vertebrale è debole, si osserva spesso il sottosviluppo di una particolare vertebra e questo interessa l'intero dipartimento in cui si trova.
  • Osteoporosi e altre malattie del sistema muscolo-scheletrico può anche causare fratture da compressione. Nell'osteoporosi, la struttura dei tessuti ossei è disturbata, la loro densità diminuisce, e le ossa non possono tollerare i carichi richiesti, a volte anche quelli ordinari, come camminare, fare jogging, squat e curve, che non sono esercizi sportivi speciali.

Spesso, le fratture da compressione sono accompagnate da altre lesioni, come fratture del bacino, arti, commozione cerebrale o midollo spinale (midollo spinale) e varie lesioni traumatiche al cervello.

Molto spesso, tali lesioni provocano cadute, perché i bambini sono sempre molto attivi. Un bambino può cadere, giocare, fare esercizi fisici, dondolare su un'altalena.

Sintomi e classificazione

Le fratture da compressione sono divise in 2 tipi:

  • Semplice. In questo caso, il bambino avverte solo dolore al posto della ferita, senza ulteriori sintomi neurologici, motivo per cui tale danno spesso non viene prestato la dovuta attenzione, considerando che si tratta di un livido.
  • Complicato. In questo caso, oltre al dolore locale e severo, ci sono segni neurologici di lesioni, a causa di danni al midollo spinale e alla violazione delle sue funzioni naturali. Nella maggior parte dei casi, le fratture in questa categoria comportano disabilità, poiché non è possibile un recupero completo, oltre che fatale, se la lesione è particolarmente difficile.

Nei bambini, la colonna vertebrale toracica centrale è più spesso ferita, mentre nella maggior parte dei casi si osservano fratture da compressione nella fascia di età compresa tra 8 e 14 anni. Nei bambini più grandi, la regione lombare è più spesso danneggiata.

In caso di lesioni spinali nei bambini, diverse vertebre sono solitamente danneggiate contemporaneamente, più spesso - 3, situate nelle vicinanze, pertanto la terapia riparativa richiede molto tempo e impegno.

In caso di danni alla regione toracica, il dolore è un sintomo importante. È localizzato al livello della ferita, di solito tra le scapole, ma ha un carattere di fuoco di Sant'Antonio, e il bambino non può respirare normalmente per circa tre minuti.

Nei primi momenti, il dolore è grave, copre l'intero petto, il bambino smette di respirare completamente per alcuni minuti, diventa confuso e completamente indifeso, mentre si può osservare pallore o leggera cianosi della pelle. Quando la respirazione viene ripristinata, il dolore gradualmente scompare e perde la localizzazione chiara.

Se la parte inferiore della colonna vertebrale e della colonna lombare è danneggiata, il respiro è insignificante e raramente si avverte, ma il bambino può avvertire un forte dolore addominale.

Spesso, dopo un infortunio, il bambino non può alzarsi e muoversi da solo, quindi viene trasportato all'ospedale sdraiato. Ma nella maggior parte dei casi con danni leggeri, questo fenomeno non viene osservato a lungo, dopo di che il bambino si alza e può muoversi normalmente.

Per questo motivo, molti bambini feriti non arrivano al medico in modo tempestivo, il che è un grave errore dei genitori, perché con le lesioni alla schiena, l'aiuto e l'esame del bambino è richiesto immediatamente, è impossibile ritardare, perché le lesioni possono essere interne.

Se si osserva il riposo a letto, il dolore nella colonna vertebrale danneggiata passa rapidamente, ma se si continua lo stile di vita attivo, il dolore diventerà un compagno costante e sarà completato dalla rapida stanchezza dei muscoli della schiena.

È importante osservare il comportamento del bambino dopo l'infortunio, il modo in cui si muove, si alza, si sdraia, si siede, gioca. Quando una frattura da compressione nei bambini è di solito osservata andatura instabilità, rigidità nel movimento, letargia.

Qualsiasi lesione alla schiena è pericolosa, quindi è necessario un esame immediato!

In caso di lesione delle vertebre cervicali, appare dolore, aggravato da qualsiasi movimento della testa (svolta, piegatura). C'è una tensione dei muscoli del collo, mentre il collo può essere deformato e assumere una posizione forzata.

Le fratture da compressione possono essere classificate in base al loro grado di complessità:

  • Una vertebra danneggiata si restringe di meno della metà della sua altezza normale.
  • La compressione si verifica a mezza altezza.
  • La vertebra è compressa per più della metà della sua altezza.

Il primo grado di solito non ha sintomi gravi, quindi è molto difficile riconoscere una frattura.

Trattamento per fratture da compressione

Le attività di trattamento dipendono dalla natura della lesione e dalla sua complessità. Metodi di trattamento in questo caso 2: operativi e conservativi.

Trattamento conservativo Consiste nell'assunzione di antidolorifici da parte del bambino e in preparazioni speciali per accelerare il processo di ripristino del tessuto osseo danneggiato. In questo caso, il carico sulla colonna vertebrale dovrebbe essere minimo, è necessario osservare le restrizioni in mobilità.

Nella prima fase del trattamento, è necessario osservare un rigoroso riposo a letto al fine di alleviare l'intero carico dalla colonna vertebrale, e in seguito a questo scopo sarà necessario indossare un corsetto appositamente progettato che consente di tenere la colonna vertebrale nella posizione corretta desiderata.

Intervento operativo è richiesto solo in casi difficili quando è richiesta l'installazione di una soluzione speciale per la correzione dell'altezza della vertebra danneggiata.

L'operazione sarà necessaria se ci sono frammenti di ossa o danni al midollo spinale, in questi casi sono spesso installate speciali strutture di fissaggio in metallo.

La riabilitazione e il recupero sono parti integranti del trattamento. Questo periodo ha molte caratteristiche ed è convenzionalmente suddiviso in 4 fasi:

  1. Dura circa una settimanadurante il quale viene eseguito il complesso di esercizi fortificanti in aggiunta a esercizi di respirazione speciali.
  2. Il periodo inizia da 7 a 9 giorni del corso di riabilitazione e dura circa 2,5 settimane.durante il quale il paziente ha formato e rinforza il corsetto muscolare. È questo periodo nel restauro è considerato il principale. La ginnastica terapeutica in questo momento mira a rafforzare i muscoli della schiena e dell'addome con movimenti attivi degli arti. Il palco è considerato completo quando il bambino può mantenere la posizione di "rondine".
  3. Il periodo dura fino a 35-45 giorni dopo l'infortunio. ed è caratterizzato dalla complessità degli esercizi, la maggior parte dei quali sono eseguiti nella posa di "a quattro zampe", che è il punto di partenza. Entro la fine di questa fase, al bambino è permesso di inginocchiarsi, e il corpo è pronto ad adottare una posizione eretta.
  4. Il palco continua fino allo scarico del bambino dall'ospedale ed è caratterizzato dalla transizione del piccolo paziente dalla posizione verticale dall'orizzontale. I bambini iniziano a camminare da soli, mentre stare in piedi con ogni giorno dovrebbe aumentare nel tempo di 10 - 15 minuti.

Se diverse vertebre sono state danneggiate durante la lesione (3 o più), il bambino deve indossare un corsetto speciale per un tempo sufficientemente lungo dopo la riabilitazione. Sarà inoltre necessario un corsetto in caso di recupero dopo una frattura complicata.

Oltre agli esercizi terapeutici, durante il periodo di riabilitazione, il bambino riceve un massaggio speciale mirato a rafforzare i muscoli della schiena.

Solo uno specialista dovrebbe eseguire un tale massaggio, in quanto può causare gravi danni al bambino e peggiorare le sue condizioni, per esempio, spostare i frammenti se presenti.

Il massaggio speciale è di grande importanza nel processo di recupero, ma dovrebbe essere fatto con molta attenzione.

Stile di vita del bambino durante il periodo di trattamento

La frattura compressiva della colonna vertebrale è pericolosa, come qualsiasi altra lesione spinale, quindi è importante non solo consultare un medico e iniziare il trattamento in modo tempestivo, ma anche seguire rigorosamente tutti gli appuntamenti e le raccomandazioni.

È difficile per i bambini rispettare i limiti del riposo a letto e dei movimenti, ma ciò è necessario per ripristinare completamente tutte le funzioni ed eliminare possibili complicazioni. I genitori devono spiegare al bambino l'importanza del rispetto di questi requisiti e monitorare l'attuazione di tutte le normative.

Dopo essere stato dimesso a casa, il bambino deve continuare a eseguire tutti gli esercizi raccomandati, indossare un corsetto, se necessario, fare i preparativi per rafforzare il tessuto osseo, osservare le restrizioni in termini di sforzo fisico e partecipare a sessioni di uno speciale massaggio terapeutico e riparatore.

Vaganova Irina Stanislavovna, dottore

Frattura spinale nei bambini

Frattura spinale nei bambini - danni alle strutture ossee (vertebre), tessuti molli (dischi intervertebrali, muscoli, legamenti, midollo spinale), vasi sanguigni, formazioni nervose, che portano a una violazione delle funzioni di supporto, motorie, protettive, ammortizzanti, di bilanciamento della colonna vertebrale. Negli ultimi decenni, il tasso statistico di fratture vertebrali nei bambini è aumentato dall'1-2% all'8,0%. Gli esperti nel campo della traumatologia pediatrica associano questo con l'aumento dell'attività dei bambini e degli adolescenti, un aumento del numero di incidenti stradali e il miglioramento dei metodi diagnostici. L'età predominante dei bambini affetti è di 10-15 anni.

Le fratture della colonna vertebrale nei bambini sono spesso combinate con TBI, fratture delle ossa degli arti e del bacino, lesioni al torace e altre lesioni spinali (dislocazioni parziali e complete delle vertebre). Il trattamento tardivo o improprio delle fratture vertebrali può portare alla disabilità di bambini che hanno subito traumi a causa della cifoscoliosi, della necrosi asettica delle vertebre e di altre complicanze.

Cause di frattura vertebrale nei bambini

Nella maggior parte dei casi, la frattura della colonna vertebrale di un bambino provoca una caduta da un'altezza (altalena, albero, tetto, ecc.), Immersioni, caduta sulla schiena mentre salta o corre, flessione spinale forzata con capriole o lotta, peso che cade sulla cintura o sulla testa della spalla. , Un incidente In questo caso, a causa di una forte contrazione protettiva dei muscoli flessori della schiena, si crea un carico significativo sulla parte anteriore della colonna vertebrale, che supera il limite di flessibilità fisiologica e porta a compressione a forma di cuneo. In caso di caduta, la parte cervicale e la parte superiore della colonna vertebrale soffre, mentre sull'atterraggio sulla schiena, sulle gambe o sui glutei, vengono colpite le vertebre toraciche e lombari inferiori.

L'osteoporosi giovanile, l'osteomielite o il danneggiamento dei corpi vertebrali con metastasi tumorali possono anche portare a frattura spinale nei bambini: in questo caso, una frattura può verificarsi con uno stress esterno minimo.

Lesioni alla nascita della spina dorsale (fratture, lussazioni, lacrime di parte delle vertebre, emorragie nei dischi intervertebrali, ecc.) Possono verificarsi durante la nascita nella presentazione pelvica, trazione per la testa, uso di forcipe ostetrico o estrattore sotto vuoto, durante l'estrazione fetale durante taglio cesareo.

Classificazione delle fratture vertebrali nei bambini

Per la natura delle lesioni nei bambini, si distinguono le fratture dei corpi vertebrali (compressione, frattura, sminuzzamento), le fratture isolate degli archi, i processi trasversali, spinosi e articolari delle vertebre.

Il tipo più comune di lesione spinale nell'infanzia è la compressione a forma di cuneo delle fratture dei corpi vertebrali. Il meccanismo della lesione è associato a una brusca flessione del busto del bambino in avanti, compressione (compressione) e appiattimento del tessuto spugnoso del corpo vertebrale, con il risultato che la vertebra assume la forma di un cuneo con la parte superiore rivolta in avanti.

Il grado di compressione è determinato dall'entità della forza applicata, dalla velocità del suo impatto, dalle condizioni di protezione al momento della lesione, dallo stato iniziale del tessuto spugnoso del corpo vertebrale. A seconda della gravità della deformità vertebrale, una frattura da compressione della colonna vertebrale nei bambini può avere 3 gradi. Con 1 grado, l'altezza del corpo vertebrale diminuisce di meno di 1/3, con 2 gradi - di 1/2, con 3 gradi - la deformazione del corpo vertebrale è determinata da più del 50%. Di regola, le fratture vertebrali del 1 ° grado nei bambini sono stabili, 2 e 3 gradi sono instabili, cioè sono accompagnate da una mobilità anormale delle vertebre.

Inoltre, i bambini possono avere fratture spinali non complicate (senza danneggiare il midollo spinale) e complicate (con danni al midollo spinale). La natura complicata della lesione è più spesso osservata con frattura di vertebre comminute, quando si divide in più parti.

La localizzazione distingue una frattura della colonna vertebrale cervicale, toracica, lombosacrale nei bambini. Molto spesso, le fratture vertebrali nei bambini sono localizzate nella regione medio-toracica. In questo caso, possono esserci fratture vertebrali singole o multiple.

I sintomi della frattura vertebrale nei bambini

Quando si verifica una frattura della colonna cervicale nei bambini, si verificano dolore locale nell'area della frattura, inclinazione della testa forzata, tensione del collo, limitazione e indolenzimento dell'inclinazione e movimenti rotatori della testa. Nei bambini con una frattura della colonna vertebrale toracica, si osserva apnea post-traumatica - ritardo a breve termine o difficoltà di respirazione al momento della lesione. I sintomi locali sono caratterizzati da dolore locale, aggravato dai movimenti e dalla palpazione delle vertebre, limitazione della mobilità della colonna vertebrale di vari gradi. Per le fratture nella colonna toracica e lombare inferiore nei bambini, la tensione della parete addominale anteriore, con dolore addominale ("falsa peritonite") è tipica.

Durante l'esame del sito di frattura, l'edema locale, gonfiore e lividi dei tessuti molli, la scorrevolezza delle curve fisiologiche, la deformità di una o un'altra sezione della colonna vertebrale, il sintomo delle redini (tensione dei muscoli paravertebrali), il crepitio dei frammenti è determinato. I tentativi di piegare la testa e il tronco, sollevando l'arto inferiore causano dolore nella regione delle vertebre ferite.

Con complicate fratture vertebrali nei bambini, in caso di compressione del midollo spinale e sviluppo di mielopatia da compressione, tetra-, paraplegia (o paresi), può verificarsi una disfunzione della funzione degli organi pelvici (defecazione e minzione). Tipici sintomi di irritazione (dolore alle ossa, parestesia, intorpidimento, sensazione di gattonare, bruciore o freddo) e perdita (areflessia, ipotensione e deperimento muscolare). I disturbi neurotrofici sono accompagnati dall'insorgenza di piaghe da decubito.

L'instabilità segmentale della colonna vertebrale in un bambino, manifestata da difficoltà e dolore durante i normali movimenti, lo sviluppo dell'osteocondrosi post-traumatica, l'ernia intervertebrale, può servire come una conseguenza lontana di una frattura. Come risultato di una frattura della colonna vertebrale toracica, nei bambini può formarsi cifosi patologica (gobba) o cifoscoliosi, che porta a deformità toracica, disfunzione dei polmoni e del cuore.

Diagnosi della frattura vertebrale nei bambini

Una frattura vertebrale nei bambini viene diagnosticata da un traumatologo per bambini, tenendo conto della storia e delle circostanze della lesione, dei dati di ispezione e della conferma strumentale. Prima di tutto, un bambino ferito subisce una radiografia della colonna vertebrale, dove gli spondilogrammi laterali mostrano una diminuzione dell'altezza del corpo della vertebra lesa di vari gradi. Per chiarire la diagnosi di frattura vertebrale nei bambini, si possono usare metodi aggiuntivi: TC o MRI della colonna vertebrale, scintigrafia, elettromiografia.

In termini diagnostici differenziali, è importante distinguere una frattura vertebrale nei bambini da vertebre sfenoidali congenite, apofisite giovanile e alcune altre anomalie della colonna vertebrale.

Trattamento della frattura spinale nei bambini

Il primo soccorso ai bambini con una possibile frattura spinale nella fase preospedaliera consiste in un'adeguata anestesia, che fissa la parte danneggiata del corpo e un trasporto urgente in ospedale in posizione orizzontale su una superficie piana e dura.

Il trattamento delle fratture vertebrali non complicate nei bambini viene effettuato con un metodo funzionale. Include uno scarico precoce e completo della colonna vertebrale anteriore, che impedisce un'ulteriore deformazione delle vertebre e la compressione del midollo spinale. Ciò è ottenuto dalla trazione dietro le fosse ascellari sugli anelli Delbe o dietro la testa con l'aiuto di un anello di Glisson. Allo stesso tempo, viene eseguita la reclinazione dei corpi vertebrali, per cui piccoli rotoli o sacchi di sabbia sono posti sotto la regione della lordosi cervicale e lombare.

La base del metodo funzionale di trattamento delle fratture vertebrali nei bambini è la terapia fisica, che viene prima effettuata in posizione supina e quindi con un carico assiale sulla colonna vertebrale. С первых дней после перелома позвоночника детям назначаются дыхательные упражнения, массаж конечностей, физиотерапевтическое лечение (электрофорез, диадинамотерапия, УВЧ, УФО, озокеритовые и парафиновые аппликации и др.). Перевод ребенка в вертикальное положение (вертикализация) осуществляется в специальном реклинирующем корсете.

I termini di limitazione della modalità motoria, indossando un corsetto e la terapia di esercizio sono individuali in ciascun caso e sono dettati dalla gravità della lesione e dai dati di una radiografia di controllo. In media, la deambulazione è consentita dopo 2 mesi e seduta - 4 mesi dopo una frattura della colonna cervicale o toracica nei bambini (per una frattura della colonna lombare - dopo 4 e 8 mesi, rispettivamente).

Per complicate fratture vertebrali nei bambini, può essere richiesto un intervento chirurgico: vertebroplastica percutanea, cifoplastica, fissazione spinale, decompressione delle strutture nervose, ecc. Dopo l'operazione, viene eseguita anche la terapia fisica, il massaggio dei muscoli della schiena.

Prognosi e prevenzione della frattura vertebrale nei bambini

Il trattamento delle fratture spinali richiede molto tempo, riposo a letto e tutte le istruzioni del medico, che non è sempre facile da ottenere nei bambini. La prognosi più favorevole per le fratture da compressione non complicate della colonna vertebrale è di 1 grado. Possibili esiti di lesione possono essere recupero completo, recupero incompleto, complicanze (cifosi post-traumatica o scoliosi, osteocondrosi post-traumatica, spondilite traumatica, ecc.). La supervisione clinica dei bambini che hanno subito una frattura vertebrale viene eseguita per 1-2 anni.

La prevenzione delle fratture vertebrali nei bambini è la prevenzione di lesioni infantili in generale (strada, sport, traffico stradale, ecc.). A tale riguardo, un ruolo importante è svolto dagli adulti (genitori, insegnanti, ecc.), Che dovrebbero occuparsi dell'organizzazione di attività di svago sicure per i bambini, svolgendo attività esplicative ed educative.

Descrizione dello stato

La colonna vertebrale è costituita da vertebre, muscoli, legamenti. La sua funzione è di proteggere il midollo spinale. La frattura da compressione di questa parte principale del sistema muscolo-scheletrico è caratterizzata dalla sua contrazione, spostamento, distorsione e rottura delle vertebre. Acquisiscono un aspetto simile a un cuneo, l'apice si sposta oltre i suoi limiti, può premere sulla vertebra inferiore o perforare il midollo spinale.

Il problema può sorgere come risultato anche di un piccolo colpo acuto, ad esempio durante un salto, una capriola, una caduta con un atterraggio sui glutei. Più spesso la regione toracica inferiore, inferiore o centrale soffre. La colonna vertebrale assume una forma arcuata, la pressione su di esso aumenta, i muscoli si contraggono bruscamente.

È la sezione centrale dello sterno che sta vivendo il più grande stress. C'è un eccesso di flessibilità fisiologica della colonna vertebrale, è sottoposto a compressione (compressione), il risultato è una frattura.

Classificazione dei danni

Ci sono tre gradi di danno:

  • I (stabile) - la vertebra "cede" di 1/3,
  • II (instabile) - una diminuzione dell'altezza del corpo vertebrale avviene per 1/2,
  • III - il corpo vertebrale è deformato di oltre il 50%.

La frattura può essere non complicata (il dolore si sente solo nel punto in cui si è verificato il trauma) e complicato (l'attività del midollo spinale è disturbata).

Nei casi gravi, così come con lesioni multiple con la formazione di frammenti ossei, il bambino può rimanere disabile. Conseguenze molto gravi dopo una frattura delle vertebre cervicali, fino alla morte.

Gli esperti dicono che negli ultimi decenni il numero di tali lesioni è aumentato del 6%. Molto spesso si verificano durante l'adolescenza.

Cause e fattori di sviluppo

I motivi che possono portare alla compressione delle vertebre sono:

  • fattori traumatici - salti, bruschi piegamenti della colonna vertebrale con capriole, squat, incidenti stradali. Le fratture possono verificarsi a seguito di un colpo alla testa, danni alle ossa o agli arti pelvici, La frattura da compressione della colonna vertebrale può essere ottenuta anche con un piccolo colpo acuto, ad esempio, quando cade con l'atterraggio sui glutei
  • malattie del sistema muscolo-scheletrico - nell'osteoporosi e nell'osteomielite, vi è una diminuzione della densità della massa ossea. La struttura delle ossa diventa fragile, non sono in grado di sopportare anche sforzi fisici deboli,
  • lesioni alla nascita
  • debolezza spinale - il sottosviluppo delle vertebre influisce sulla salute dell'intera colonna vertebrale, quindi il minimo impatto porta a gravi danni.

Segni di lesioni del midollo spinale in un bambino

Con lievi ferite, i sintomi sono quasi assenti, quindi i genitori non hanno fretta di mostrare il bambino al dottore, credendo che non sia successo nulla di terribile. Tuttavia, possono verificarsi ulteriori pericolose conseguenze.

Secondo le statistiche, solo il 30% dei bambini è ricoverato in ospedale il giorno dell'infortunio.

  1. La frattura della colonna vertebrale toracica mostra tali segni:
    • dolore al cingolo sul luogo della ferita,
    • difficoltà a respirare. Un bambino non può normalmente fare un respiro completo ed espirare per circa 3-5 minuti,
    • dolore alla schiena, tra le scapole,
    • limitazione dell'attività motoria,
    • l'acquisizione di tinta bluastra della pelle (in rari casi).
  2. Se la regione toracica o lombare inferiore ha sofferto, non sorgono praticamente problemi respiratori. Spesso, il dolore si diffonde all'addome.
  3. Se la colonna cervicale è danneggiata, si nota difficoltà di movimento, il dolore è presente quando la testa gira. Il collo è deformato, la sua posizione caratteristica è osservata, i muscoli sono tesi. Dopo aver ricevuto tali lesioni nella maggior parte dei bambini, l'andatura diventa instabile e i movimenti sono caratterizzati da rigidità.
  4. Le fratture risultanti da un incidente o da una caduta da un'altezza sono spesso accompagnate da lesioni agli arti inferiori. Gli organi interni possono essere influenzati. Questo è importante da considerare durante la diagnosi.

Metodi di trattamento

In caso di lesioni visibili e forte dolore in un bambino dopo l'infortunio, un'ambulanza deve essere chiamata urgentemente. Prima del suo arrivo, il bambino viene esaminato. Se il paziente può parlare, gli chiedono cosa provi. Il primo soccorso deve essere molto attento, perché le lesioni possono essere nascoste e i sintomi non appaiono immediatamente.

Se si sospetta una frattura complicata (la vittima non percepisce alcune parti del corpo), il bambino non deve essere toccato in alcun modo fino all'emergenza. Ha bisogno di trasporto solo con un'immobilizzazione speciale.

I bambini sono trasportati esclusivamente in posizione prona. Al paziente è severamente vietato alzarsi, sedersi. In caso contrario, i detriti ossei potrebbero muoversi. Il bambino viene trasportato su una barella rigida, mettendolo a pancia in giù. Mettono i cuscini sotto le spalle e la testa.

Dopo aver confermato la diagnosi, al bambino viene prescritto il trattamento appropriato. Quando si sceglie un metodo terapeutico, viene preso in considerazione il grado di danno.

Metodi di trattamento conservativo: stretching, indossando un corsetto

Questa terapia è utilizzata nel trattamento delle fratture da compressione di primo grado. Il suo obiettivo principale è il rilascio completo della colonna vertebrale dal carico. Questo è ottenuto dalla trazione.

  1. In caso di danni alla regione toracica superiore e al collo, viene utilizzato il loop di Glisson.
  2. Quando si ferisce la regione toracica sotto la quattordicesima vertebra, il paziente ha bisogno di un'estensione per le ascelle.
  3. Se la parte inferiore della schiena ha sofferto, la regione toracica inferiore è stata diagnosticata con una frattura di tre vertebre, è necessario indossare un corsetto per tre o più mesi.

La terapia può essere suddivisa in tre fasi:

  • Io - bloccando dolore e trazione. Per ridurre il disagio, gli antidolorifici sono prescritti per il bambino. In questo momento, ha mostrato un rigoroso riposo a letto su una base solida sotto una pendenza di 30 0. La durata della prima fase è di circa 5 giorni,
  • II - ripristino del flusso sanguigno nella parte danneggiata della colonna vertebrale. Questa fase dura fino a 14 giorni. Al paziente vengono prescritti corsi di magnetoterapia ed elettroforesi,
  • III - la formazione del sistema muscolare. Oltre alla fisioterapia, il riposo a letto con trazione viene aggiunto al massaggio alla schiena. La terapia fisica viene eseguita anche in tutte le fasi del trattamento.

Guarda il video: ERNIA DEL DISCO: INTERVENTO IN DIRETTA - A SPINAL DISC HERNIATION (Gennaio 2020).

Loading...