Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2020

Litigi parentali: come comportarsi?

Cosa succede se i genitori litigano con i bambini? Consiglio al bambino e ai suoi genitori in questo articolo.

Se i genitori litigano costantemente con i bambini, non c'è bisogno di pensare che tutto sia brutto nella tua famiglia. Certo, mentre tutti soffrono, ma i conflitti non possono essere evitati, infatti. Ecco come funziona la vita familiare. Nella maggior parte dei casi, tutti i litigi si riducono a tre ragioni.

Può verificarsi in qualsiasi momento. Questo è un fenomeno non permanente e probabilmente passerà. Ci sono solo momenti della vita che sono chiamati "critici".

Il fatto è che i genitori vivono insieme da molto tempo. E ora sono diventato un po 'poco interessante per trascorrere del tempo insieme.

In questo caso, i conflitti spesso sorgono a causa di sciocchezze. Tali litigi possono anche essere ogni giorno. Durante questo periodo, vale la pena aiutare i genitori di più e offrire la diversificazione del passatempo comune (per iniziare ad andare al parco, per fitness, giocare complessi, ecc.).

Papà o mamma lavora troppo, quindi si stanca. Pertanto, uno dei genitori sembra irritabile, perde interesse per ciò che sta accadendo.

Questo stato passerà presto. E a volte puoi aiutare in questo: assumere responsabilità familiari per te stesso, aiutare con un fratello o una sorella minore (ad esempio portarli all'asilo o portarli via), ecc.

Ciò significa che uno dei genitori non vuole condividere la sua anima gemella con qualcuno. Questo è più di un personaggio. La gelosia può manifestarsi anche senza ragione. In tali liti non c'è nulla di particolarmente terribile. I genitori di questo divorzio è improbabile che lo siano.

Ma se hai assistito a un conflitto sul tradimento, devi solo aspettare che gli eventi si sviluppino: alcune persone sono in grado di perdonarlo, altri no. Se i genitori decidono di stare insieme, poi di nuovo, li sostengono di più.

Accetta i tuoi sentimenti

Come abbiamo già capito, i litigi tra i genitori sono abbastanza normali. I conflitti sorgono in tutto, per tutta la vita, anche con i tuoi amici. Questo è il motivo per cui vorrei augurarti di non ritirarti in te stesso, ma di accettare i tuoi sentimenti.

Come scusarsi con la ragazza nell'SMS, se è offeso? Leggi qui

Che tu sia spaventato o ti senta spiacevole o imbarazzato o semplicemente a disagio, tutto questo può essere. E non c'è niente di sbagliato in questo. Accettando te stesso, inizierai a prestare meno attenzione ad esso e non ti ritirerai in te stesso.

E ricorda: questa è la loro relazione - ora stanno combattendo, e alla sera rideranno, quindi non dovresti prendere a cuore ogni litigio.

In nessun caso non pensate che il motivo delle loro liti siete voi. Anche quando litigano per qualcuno che ti guarderà durante il fine settimana, non è colpa tua. In questo caso, semplicemente non possono pianificare correttamente il loro tempo. La tua colpa non è qui.

Non c'è bisogno di intervenire nel conflitto dei genitori, e ancora di più per dire chi ha ragione e chi no. Infatti, in questo caso, non solo puoi essere respinto (ti diranno: "Non andare, ovunque non ti venga chiesto!"), Ma non hai nemmeno pensato a cose spiacevoli rivolte a te che saranno buttate via di cattivo umore.

Quando i genitori litigano, il bambino è superfluo lì. Per non assistere ai conflitti, devi distrarti.

L'opzione ideale è andare a fare una passeggiata o andare a visitare, in modo da non essere affatto presente alla lite e non conoscere i dettagli superflui delle relazioni dei genitori. MA! Per fare questo, vale la pena chiedere il permesso, altrimenti papà o mamma "non reagito" possono anche cadere per te.

Puoi anche andare nella tua stanza e fare le cose: suonare qualcosa, sedersi su Internet, disegnare, ecc. Per non ascoltare la loro conversazione, puoi ascoltare la musica attraverso le cuffie.

Dopo una lite tra genitori, non dovresti avvicinare tuo padre o tua madre a consigli, richieste, esprimere la tua opinione, ecc. Ora questa persona non è emotivamente trattenuta, e quindi può infrangerti.

È meglio aspettare che le passioni si placino e ogni membro della famiglia analizzerà la situazione, trarrà le proprie conclusioni e si calmerà.

Per non seminare ancora più atmosfera negativa nella tua famiglia, non dovresti prendere posizione. Ricorda: in ogni litigio entrambi sono da biasimare. Inoltre, non conosci completamente tutti i segreti della loro relazione, il loro ragionamento, accordo, ecc.

Lascia che capiscano loro stessi e rimarrai un bambino amorevole che rispetta ugualmente sia la mamma che il papà.

A volte influenza notevolmente la frequenza delle manifestazioni di liti in seguito. Quindi, i genitori possono sentirsi imbarazzati se scoprono come ti senti.

Tuttavia, è necessario dire qualcosa con molta attenzione qui! Non c'è bisogno di buttare ad alta voce le parole che ti rovinano la vita, che le odi e che ti penti di essere nato con loro. Non sono da biasimare, questa è l'essenza di una persona - per fornirsi le migliori condizioni. Questo è il motivo per cui litigano per denaro, mancanza di attenzione, gelosia, ecc.

ricordare: in ogni famiglia, i genitori litigano. Forse anche peggio del tuo.

Quindi, per parlare ai tuoi genitori dei tuoi sentimenti, devi prima metterli insieme:

  1. Questo può accadere a cena o guardando la TV. I genitori in questo momento dovrebbero essere rassicurati (cioè, dopo un periodo di tempo sufficiente dopo che si è verificato il conflitto).
  2. Poi, in una forma calma, dì a tua mamma e papà che è difficile per te vederli imprecare, non vorresti che succedesse nella tua famiglia, ecc.

Sicuramente non solo si sentiranno colpevoli, ma vedranno anche in te le note di un adulto che merita un rispetto speciale.

In alcuni casi, nulla riconcilia i genitori tanto quanto il sostegno a un bambino. Per questo è necessario dire a ciascun membro della famiglia che non si è più piccoli e che si capisce già molto.

Allegramente dici che non hai bisogno di rovinare i nervi, se riesci a risolvere tutto pacificamente. Condividi quanto sei contento di avere una tale famiglia, che tutti sono vivi e in salute - e questa è la cosa più importante! Tali parole possono dare origine allo sviluppo di una nuova relazione tra papà e mamma, perché capiranno che in linea di principio sei nel giusto.

In casi gravemente trascurati, le liti diventano insopportabili: i genitori giurano ogni giorno, non parlano tra loro, o addirittura litigano, bevono. Tutto ciò è molto difficile da osservare per un bambino, quindi è necessario cercare aiuto da un altro adulto.

Questa potrebbe essere una nonna, una zia o anche un'insegnante. Perché hai bisogno di dire esattamente un adulto? Perché lui può capirti e iniziare a prendere alcune misure specifiche a favore di te e della tua famiglia.

  1. Non smettere di bestemmiare ai bambini. Sì, non importa quanto possa sembrare assurdo, ma gli psicologi moderni raccomandano di fare proprio questo. È necessario che il bambino veda che i litigi possono ancora essere presenti tra i genitori. Altrimenti, costruirà illusioni su una famiglia ideale senza conflitti, e sarà estremamente difficile per lui scegliere un compagno per la vita. Tuttavia, i litigi dovrebbero essere ridotti al minimo.
  2. Non insultarti a vicenda. Controlla te stesso bisogno di. Insulti - questa non è la norma. E il bambino non dovrebbe sentirli.
  3. Non ricordare cosa fosse prima. Il bambino non dovrebbe conoscere le "insidie" delle vite dei genitori.
  4. Mostra riconciliazione. Il bambino ha bisogno di vedere cosa segue dopo una lite.

Quanto è divertente scusarsi con un amico, continua a leggere.

Sai come scusarti con la mamma per assenteismo? Tu qui

  1. Non sentirti dispiaciuto per te stesso. Se oggi prendi a cuore tutte le dispute, ti condannerai alla sofferenza. E non hai bisogno di questo. È meglio prendersi cura dei propri affari: i genitori si calmano e fanno pace, quindi non è necessario essere tristi qui.
  2. Non fare un esempio. Tuttavia, se i litigi sono scortesi, ci sono lotte, alcol e altre cose che sono spiacevoli per te, dovresti capire che questo non è del tutto normale. Datti una promessa che in seguito, quando avrai la tua famiglia, non la userai.
  3. Non dire a tutti di conflitti familiari con gli amici. Tutto ciò può causare ridicolo, battute e commenti sgradevoli a loro favore. Tutto ciò che sta accadendo a casa dovrebbe rimanere lì. Puoi condividere i tuoi "segreti" solo con quelli di cui ti fidi molto bene. È meglio se è un adulto che non solo ti ascolterà con comprensione, ma sarà anche in grado di dare consigli pratici in situazioni specifiche.

Ti piace questo articolo? Iscriviti agli aggiornamenti del sito tramite RSS o rimani sintonizzato su VKontakte, Odnoklassniki, Facebook, Google Plus o Twitter.

Dillo ai tuoi amici! Racconta questo articolo ai tuoi amici nel tuo social network preferito usando i pulsanti nel pannello a sinistra. Grazie!

equivoco

Può verificarsi in qualsiasi momento. Questo è un fenomeno non permanente e probabilmente passerà. Ci sono solo momenti della vita che sono chiamati "critici".

Il fatto è che i genitori vivono insieme da molto tempo. E ora sono diventato un po 'poco interessante per trascorrere del tempo insieme.

In questo caso, i conflitti spesso sorgono a causa di sciocchezze. Tali litigi possono anche essere ogni giorno. Durante questo periodo, vale la pena aiutare i genitori di più e offrire la diversificazione del passatempo comune (per iniziare ad andare al parco, per fitness, giocare complessi, ecc.).

Papà o mamma lavora troppo, quindi si stanca. Pertanto, uno dei genitori sembra irritabile, perde interesse per ciò che sta accadendo.

Questo stato passerà presto. E a volte puoi aiutare in questo: assumere responsabilità familiari per te stesso, aiutare con un fratello o una sorella minore (ad esempio portarli all'asilo o portarli via), ecc.

Ciò significa che uno dei genitori non vuole condividere la sua anima gemella con qualcuno. Questo è più di un personaggio. La gelosia può manifestarsi anche senza ragione. In tali liti non c'è nulla di particolarmente terribile. I genitori di questo divorzio è improbabile che lo siano.

Ma se hai assistito a un conflitto sul tradimento, devi solo aspettare che gli eventi si sviluppino: alcune persone sono in grado di perdonarlo, altri no. Se i genitori decidono di stare insieme, poi di nuovo, li sostengono di più.

Fare affari

Quando i genitori litigano, il bambino è superfluo lì. Per non assistere ai conflitti, devi distrarti.

L'opzione ideale è andare a fare una passeggiata o andare a visitare, in modo da non essere affatto presente alla lite e non conoscere i dettagli superflui delle relazioni dei genitori. MA! Per fare questo, vale la pena chiedere il permesso, altrimenti papà o mamma "non reagito" possono anche cadere per te.

Puoi anche andare nella tua stanza e fare le cose: suonare qualcosa, sedersi su Internet, disegnare, ecc. Per non ascoltare la loro conversazione, puoi ascoltare la musica attraverso le cuffie.

Lascia raffreddare i tuoi genitori

Dopo una lite tra genitori, non dovresti avvicinare tuo padre o tua madre a consigli, richieste, esprimere la tua opinione, ecc. Ora questa persona non è emotivamente trattenuta, e quindi può infrangerti.

È meglio aspettare che le passioni si placino e ogni membro della famiglia analizzerà la situazione, trarrà le proprie conclusioni e si calmerà.

Non stare su nessun lato

Per non seminare ancora più atmosfera negativa nella tua famiglia, non dovresti prendere posizione. Ricorda: in ogni litigio entrambi sono da biasimare. Inoltre, non conosci completamente tutti i segreti della loro relazione, il loro ragionamento, accordo, ecc.

Lascia che capiscano loro stessi e rimarrai un bambino amorevole che rispetta ugualmente sia la mamma che il papà.

Racconta i tuoi sentimenti

A volte influenza notevolmente la frequenza delle manifestazioni di liti in seguito. Quindi, i genitori possono sentirsi imbarazzati se scoprono come ti senti.

Tuttavia, è necessario dire qualcosa con molta attenzione qui! Non c'è bisogno di buttare ad alta voce le parole che ti rovinano la vita, che le odi e che ti penti di essere nato con loro. Non sono da biasimare, questa è l'essenza di una persona - per fornirsi le migliori condizioni. Questo è il motivo per cui litigano per denaro, mancanza di attenzione, gelosia, ecc.

ricordare: in ogni famiglia, i genitori litigano. Forse anche peggio del tuo.

Quindi, per parlare ai tuoi genitori dei tuoi sentimenti, devi prima metterli insieme:

  1. Questo può accadere a cena o guardando la TV. I genitori in questo momento dovrebbero essere rassicurati (cioè, dopo un periodo di tempo sufficiente dopo che si è verificato il conflitto).
  2. Poi, in una forma calma, dì a tua mamma e papà che è difficile per te vederli imprecare, non vorresti che succedesse nella tua famiglia, ecc.

Sicuramente non solo si sentiranno colpevoli, ma vedranno anche in te le note di un adulto che merita un rispetto speciale.

Dare supporto

In alcuni casi, nulla riconcilia i genitori tanto quanto il sostegno a un bambino. Per questo è necessario dire a ciascun membro della famiglia che non si è più piccoli e che si capisce già molto.

Allegramente dici che non hai bisogno di rovinare i nervi, se riesci a risolvere tutto pacificamente. Condividi quanto sei contento di avere una tale famiglia, che tutti sono vivi e in salute - e questa è la cosa più importante! Tali parole possono dare origine allo sviluppo di una nuova relazione tra papà e mamma, perché capiranno che in linea di principio sei nel giusto.

Chiedi aiuto

In casi gravemente trascurati, le liti diventano insopportabili: i genitori giurano ogni giorno, non parlano tra loro, o addirittura litigano, bevono. Tutto ciò è molto difficile da osservare per un bambino, quindi è necessario cercare aiuto da un altro adulto.

Questa potrebbe essere una nonna, una zia o anche un'insegnante. Perché hai bisogno di dire esattamente un adulto? Perché lui può capirti e iniziare a prendere alcune misure specifiche a favore di te e della tua famiglia.

Suggerimenti per lo psicologo ↑

  1. Non smettere di bestemmiare ai bambini. Sì, non importa quanto possa sembrare assurdo, ma gli psicologi moderni raccomandano di fare proprio questo. È necessario che il bambino veda che i litigi possono ancora essere presenti tra i genitori. Altrimenti, costruirà illusioni su una famiglia ideale senza conflitti, e sarà estremamente difficile per lui scegliere un compagno per la vita. Tuttavia, i litigi dovrebbero essere ridotti al minimo.
  2. Non insultarti a vicenda. Controlla te stesso bisogno di. Insulti - questa non è la norma. E il bambino non dovrebbe sentirli.
  3. Non ricordare cosa fosse prima. Il bambino non dovrebbe conoscere le "insidie" delle vite dei genitori.
  4. Mostra riconciliazione. Il bambino ha bisogno di vedere cosa segue dopo una lite.

Quanto è divertente scusarsi con un amico, continua a leggere.

Sai come scusarti con la mamma per assenteismo? Tu qui

  1. Non sentirti dispiaciuto per te stesso. Se oggi prendi a cuore tutte le dispute, ti condannerai alla sofferenza. E non hai bisogno di questo. È meglio prendersi cura dei propri affari: i genitori si calmano e fanno pace, quindi non è necessario essere tristi qui.
  2. Non fare un esempio. Tuttavia, se i litigi sono scortesi, ci sono lotte, alcol e altre cose che sono spiacevoli per te, dovresti capire che questo non è del tutto normale. Datti una promessa che in seguito, quando avrai la tua famiglia, non la userai.
  3. Non dire a tutti di conflitti familiari con gli amici. Tutto ciò può causare ridicolo, battute e commenti sgradevoli a loro favore. Tutto ciò che sta accadendo a casa dovrebbe rimanere lì. Puoi condividere i tuoi "segreti" solo con quelli di cui ti fidi molto bene. È meglio se è un adulto che non solo ti ascolterà con comprensione, ma sarà anche in grado di dare consigli pratici in situazioni specifiche.

Video: bambini e litigi parentali

Ti piace questo articolo? Iscriviti agli aggiornamenti del sito tramite RSS o rimani sintonizzato su VKontakte, Odnoklassniki, Facebook, Google Plus o Twitter.

Dillo ai tuoi amici! Racconta questo articolo ai tuoi amici nel tuo social network preferito usando i pulsanti nel pannello a sinistra. Grazie!

Motivi litigi parentali

Per capire cosa fare se i genitori giurano tra loro, devi prima capire perché questo accade. Di solito gli adulti litigano per tre motivi:

  1. Fatica. Quando papà e mamma lavorano molto, iniziano a stancarsi. Pertanto, i genitori possono sperimentare irritabilità, che porta a conflitti. Di solito è una condizione temporanea e passa rapidamente.
  2. Incomprensione. Quando i genitori vivono insieme per un lungo periodo, spesso hanno delle differenze. Non vogliono cedere a qualcosa l'un l'altro, il che porta a conflitti. Inoltre, i disaccordi possono derivare da una mancanza di comunicazione tra mamma e papà. Con l'età, i loro interessi stanno diventando meno comuni, quindi passano poco tempo l'uno con l'altro.
  3. Gelosia. Questo sentimento si manifesta nella riluttanza a condividere l'altra metà con nessuno. Può accadere senza una ragione, ma è già una parte del personaggio.

Ma cosa dovrebbe fare un bambino se i genitori giurano? In tali casi, gli psicologi danno le seguenti raccomandazioni ai bambini.

Accetta i sentimenti

Prima di tutto, è necessario capire che i litigi nella famiglia sono normali. Se papa e mamma periodicamente imprecano, allora non c'è niente di sbagliato in questo, perché potrebbero avere opinioni diverse su alcune cose. I conflitti si verificano in tutto. Anche un testimone inconsapevole di una lite può essere sgradevole, spaventoso, imbarazzante e semplicemente a disagio. Devi accettare i tuoi sentimenti, riconoscerli come normali e non ritirarti in te stesso. È anche importante capire che la relazione tra mamma e papà è solo la loro attività ei loro conflitti non sono legati ai bambini. Большинство родителей уже через несколько минут забывают про ссору и общаются, как ни в чем не бывало. Поэтому не стоит принимать все близко к сердцу.

Помнить о своей невиновности

Чаще всего ребенок начинает размышлять о том, что делать, если родители ругаются, потому что чувствует в этом свою вину. Tuttavia, non incolpare te stesso, anche se gli adulti litigano su chi raccoglierà i bambini da scuola o li prenderà cura durante il fine settimana. Il problema qui non è il bambino stesso, ma il fatto che i genitori non possono essere d'accordo e pianificare il tempo.

Non interferire

È chiaro che il bambino vuole aiutare qualcosa, se i genitori giurano fortemente. Quello che non dovrebbe essere fatto è cercare di intervenire nel conflitto, e ancor meno cercare il giusto e il colpevole. In questo caso, i genitori respingono solo il bambino, chiedendo di non andare dove non viene richiesto. Inoltre, possono intervenire spensieratamente, in modo avventato, con parole spiacevoli.

Lascia raffreddare i tuoi genitori

Subito dopo una lite, è anche impossibile avvicinarsi a una mamma o un papà con consigli, dichiarazioni, richieste e altre cose. Di solito, dopo i conflitti, le persone diventano emotivamente incontinenti, in modo che possano rompere su qualsiasi persona. È meglio aspettare che le passioni si calmino ei genitori si calmino. Alcune persone hanno bisogno di pochi minuti per farlo e altri ne hanno bisogno per tutto il giorno.

Fare affari

I bambini nelle liti per adulti sono superflui. Per non prestare attenzione a loro, devi fare qualcosa con esso. Cosa succede se i genitori giurano? Puoi andare nella tua stanza per ascoltare la musica, leggere un libro, giocare al computer, sedersi su Internet, disegnare, fare i compiti. Cioè, devi distrarti con qualcosa.

Per non ascoltare la conversazione dei genitori, è meglio indossare le cuffie, accendere la musica o guardare un film. Puoi andare a fare una passeggiata o andare da qualcuno a visitare. Solo è necessario avvisare papà e mamma! Personalmente o lasciando una nota in un luogo visibile.

Racconta i tuoi sentimenti

Spesso i genitori iniziano a sentirsi imbarazzati quando scoprono che il loro bambino è spiacevole quando litigano. A volte riduce sensibilmente l'incidenza degli scandali futuri. Ma parlando di sentimenti bisogna stare attenti! Non puoi lanciare parole forti, incolpare nessuno, dire che odi i tuoi genitori e simili. Con i genitori è necessario parlare con calma, preferibilmente durante una cena comune. Mamma e papà dovrebbero calmarsi dopo il conflitto. Il bambino dovrebbe cercare di comunicare loro che è spiacevole quando litigano, e non vorrebbe che ciò accadesse nella sua famiglia. Di solito dopo una tale conversazione, i genitori cominciano a sentirsi in colpa e già percepiscono il loro bambino da adulto.

Non prendere le parti

In una conversazione con mamma e papà, è importante non piegare il bastone e diventare personale. Gli psicologi dicono ai bambini che sono venuti da loro in merito a quanto segue: "Se i tuoi genitori giurano, cosa non dovrebbe essere fatto, quindi stai dalla parte di uno, anche se uno di loro lo provoca".

È importante ricordare che in ogni scandalo sono sempre da biasimare. Pertanto, non si può provare a individuare un genitore buono e cattivo. Inoltre, il bambino non può conoscere tutti i dettagli delle loro relazioni, accordi e ragionamenti. Lascia che si capiscano da soli. È meglio che i bambini restino solo bambini che rispettano e amano allo stesso modo sia papà che mamma.

Fornire supporto

Di norma, i genitori vanno più rapidamente alla riconciliazione se il bambino li incoraggia e li sostiene. È necessario chiarire che sei già un adulto e capisci molto. Puoi dire a mamma e papà qualcosa del tipo: "Perché scuotere i nervi, se è possibile risolvere tutto pacificamente? Soprattutto perché ti trucchi ancora! Ti amo molto e sono molto felice (a) di avere una tale famiglia! " I genitori capiranno che il loro bambino ha ragione e può iniziare a comportarsi diversamente.

Non parlare di conflitti familiari con estranei

Tutto ciò che accade a casa non dovrebbe andare oltre. Pertanto, è meglio non dire a familiari e altri estranei di scandali familiari. Altrimenti, tali rivelazioni possono causare barzellette, commenti ridicoli e sgradevoli. I segreti possono essere condivisi solo con quelli di cui ti fidi fortemente. Idealmente, dovrebbe essere un adulto. Non solo ascolterà con comprensione, ma darà anche buoni consigli.

Quando dovrei cercare aiuto?

A volte devi solo parlare agli altri dei conflitti familiari. Ad esempio, se la casa è costantemente bere alcolici, se i genitori giurano e combattono. Cosa dovrebbe fare il bambino in questo caso? Questo dovrebbe essere il prima possibile per dire ad un adulto che può prendere delle misure. Questo può essere un nonno, zia, insegnante o psicologo scolastico. È possibile chiamare la linea di assistenza per i bambini e chattare con esperti. Se la situazione è critica (c'è una minaccia per la vita), allora è necessario chiamare la polizia e l'ambulanza. Dovrebbe essere chiaro che ci saranno certe conseguenze. La famiglia sarà interessata alle autorità di tutela, che in casi molto difficili possono privare la madre e il padre dei diritti dei genitori.

Cosa succede se i genitori giurano costantemente?

Naturalmente, in senso globale, i bambini non possono fare la differenza. Gli adulti non si ameranno di nuovo se decidono di andarsene. Ma fino a quando la situazione non avrà raggiunto un tale punto, si può cercare di riconciliare i genitori e farli litigare di meno.

Spesso, le differenze si verificano a causa di inezie domestiche. In modo che mamma e papà non entrino in conflitto, puoi assumerti almeno alcune delle responsabilità. Ad esempio, lavare i piatti, passare l'aspirapolvere, fare la pulizia a umido, portare il fratello fuori dall'asilo e così via.

Puoi diversificare la vita familiare offrendo a mamma e papà il tempo di stare insieme più spesso. L'intrattenimento può essere qualsiasi, ma necessariamente condiviso, a cui hanno partecipato genitori e figli. Può essere un picnic, andare al cinema, camminare, campeggio, sport e altro ancora.

A volte mamma e papà hanno bisogno di trascorrere del tempo solo insieme. Pertanto, di volta in volta puoi fare sorprese per loro. Ad esempio, per dare i biglietti per il teatro, per un concerto, per preparare per loro una cena deliziosa. Quindi ricorderanno i giovani e si avvicineranno l'un l'altro. Per la preparazione di sorprese è possibile collegare altri parenti stretti (ad esempio, una nonna o una zia).

Inoltre, gli psicologi consigliano di chiedere ai genitori il periodo in cui erano giovani e hanno appena avuto figli. Questo li aiuterà a ricordare i migliori momenti della vita, come si sono innamorati l'uno dell'altro, si aspettano le prime parole e le fasi del bambino e molto altro ancora. Forse papà e mamma decideranno di cambiare il loro comportamento in modo che ci sia pace in famiglia, come prima.

Questi consigli generali possono essere utilizzati quando i genitori spesso imprecano. Cosa fare specificamente in questo o quel caso dipende dalla situazione. Una consulenza dettagliata per risolvere il problema può dare uno psicologo scolastico.

Le conseguenze di frequenti litigi

Spesso gli psicologi devono dire ai loro genitori quali sono gli scandali domestici permanenti. Il bambino inizia a balbettare, diventa ansioso, ritirato e irritabile. Ha incubi, tic nervoso ed enuresi. Ci possono essere sia una singola ripartizione che un intero complesso. A volte esteriormente le conseguenze non si manifestano. Ma nel tempo, puoi vedere che il bambino mostra mancanza di rispetto per uno o entrambi i genitori. Spesso i bambini copiano comportamenti e già nelle loro famiglie, da adulti, sono costantemente scandalosi. Pertanto, i genitori devono prendere tutte le misure e gestire le loro relazioni in modo che non influenzino negativamente i bambini.

Quindi, ora sappiamo cosa fare se i genitori giurano. Il bambino deve capire che i litigi sono normali e non interferiscono con essi. È meglio andare sui tuoi affari e cercare di distrarre dal conflitto. Un bambino può aiutare indirettamente mamma e papà: svolgere mansioni domestiche, suggerire di trascorrere del tempo insieme, facendo piacevoli sorprese. Non puoi mai biasimarti per i litigi dei genitori e menzionare i problemi familiari con gli estranei. Se c'è una vera minaccia alla vita, allora è semplicemente necessario informare i tuoi parenti, insegnanti o la polizia.

Cosa fare se i genitori litigano - consulenza

Consigli utili e trucchi per ragazze

Il litigio è una scarica emotiva. Nessuna famiglia non può vivere senza di loro. Questa è la nostra vita. Almeno questo è quello che dicono gli psicologi. Ma è davvero così bello? Dopo tutto, quando i genitori litigano, i bambini certamente soffrono. Gli adulti non vogliono capire che ogni loro lite non passa senza lasciare traccia della psiche del loro bambino.

Proviamo a capire perché non ti piace quando i genitori litigano. E tutto è molto semplice. Il fatto è che quando ti senti insicuro in un rapporto adulto, ti innervosisci e perdi il senso di sicurezza. Forse senti anche un senso di paura, rabbia e risentimento. Ma queste sono le tue esperienze e, sfortunatamente, i genitori non sono interessati.

Non importa quanto possa sembrare triste, ma dovrai risolvere da solo questo problema. Sì, puoi dare ai tuoi genitori di leggere la letteratura sugli effetti nocivi delle liti, puoi dare loro una lezione, puoi dire direttamente delle tue esperienze, ma ... Ma senza uno psicologo, non capirai.

Cosa fare allora? La cosa più importante è non intervenire, anche quando stanno cercando di trascinarti in conflitto. Questa è la loro relazione, capisci se stessi. Per non ferire la tua psiche basta dire: "Tu sei i miei genitori, ti amo molto, ma categoricamente rifiuto di prendere la posizione di qualcuno. Comprendi te stesso ". E vai via! Meglio se vai a fare una passeggiata o vai da un amico.

Mai panico o esagerare. Sì, i tuoi genitori stanno litigando, ma questo non significa affatto che divorzieranno o ti ameranno di meno. Non imbrogliare te stesso! Va tutto bene, credimi.

E non sentirti dispiaciuto per te stesso! Non importa quanto possa sembrare difficile, ma devi capire che la vita non è perfetta. Non sei una serra, che ha paura di tutto? Credimi, questo tipo di stress è necessario per temperare il tuo personaggio. Prendilo come un conoscente con diversi stili di comportamento. Cerca di non parlare della lite a scuola. Ammettilo, queste cose dovrebbero essere tenute segrete.

Ma succede anche quando i genitori litigano molto spesso. Quindi dovresti intervenire. Le semplici conversazioni non cambieranno nulla, devi provare molto qui. Prova a registrare segretamente la lite dei genitori sulla fotocamera, e poi mostrali. Metodo molto efficace! Puoi provare a riconciliare i genitori per una cena romantica. Sei già un adulto e puoi cucinare la cena, accendere candele e trovare qualcosa da fare per la sera. Puoi persino dare ai tuoi genitori un invito per una "data di partenza" al mattino. Se sei una persona più romantica, allora puoi avere una serata di ricordi. Copri splendidamente il tavolo, seleziona le foto necessarie, compra champagne o vino e fai ricordare ai genitori tutti i momenti più belli della loro vita insieme. Sai, a volte aiuta molto. Certo, nessuno ti vieta e basta parlare con i tuoi genitori. Vieni e dì: "Vedo che ora hai un periodo difficile nella vita, come posso aiutarti?" Questa frase farà sì che i genitori riflettano sul loro comportamento e rendano orgogliosa una figlia come te.

Certo, è possibile che i tuoi genitori litighino costantemente solo perché sono stanchi l'uno dell'altro, stanchi di problemi, incomprensioni. In un'atmosfera così tesa, diventa difficile vivere non solo per i bambini. Se si dispone di una situazione del genere, è necessario suonare l'allarme e cercare un aiuto esterno. Chiedi aiuto ai nonni, a uno psicologo di famiglia. Cerca di convincere i genitori a fare una vacanza e riposare bene.

È molto più difficile quando la forza fisica viene usata anche durante una discussione. Cosa fai? Probabilmente la cosa più giusta è andarsene. Non c'è nessuna possibilità di lasciare l'appartamento, quindi andare nella tua stanza, accendere la musica e semplicemente non ascoltare. La violenza domestica è un problema molto serio che non è possibile risolvere. L'unica cosa che puoi fare è parlare apertamente con i tuoi genitori e scoprire i tuoi sentimenti. E sinceramente, cerca di convincere tua madre a cercare aiuto da fuori. La violenza in famiglia non può essere tollerata. E non puoi perdonare!

E la cosa più importante è che tu debba aiutare i tuoi genitori nelle faccende domestiche, cercare di creare meno problemi per loro, studiare bene, dovrebbe cercare di diventare non solo un bambino buono e obbediente, ma anche un amico. Una buona famiglia è una famiglia amichevole. Non dimenticarlo!

Commento all'articolo della psicologa dell'Ufficio del Commissario O. Bogomolova:

Trovo molte frasi nell'articolo sulla risoluzione di litigi tra genitori utili per te, giovani lettori, ma non avrei sperimentato la frase "compra champagne o vino" (per una serata di ricordi). sai che l'acquisto di alcol da parte di minori è severamente proibito dalla legge, che non può essere violato! Inoltre, puoi farlo più facilmente: prepara un delizioso tè profumato che riunisce e riscalda i cuori dei tuoi genitori che sono disturbati dalla lite. Bene, e tu capisci che " fai in modo che i genitori ricordino tutti i momenti belli della loro vita insieme", I.e. forzare la riconciliazione non è la migliore ricetta per mantenere relazioni calde ed emozioni positive, e può anche portare al rifiuto dei genitori di partecipare a questa serata di ricordi, quindi è meglio da offrire i genitori di raccontarti del periodo in cui eri ancora un bambino piccolo. Queste storie ricordano inconsapevolmente ai genitori uno dei periodi migliori della loro vita, poiché si amavano quando si aspettavano i primi passi, le prime parole, i primi voti a scuola. Questo è ciò che può "raffreddarli", dare l'opportunità di rivedere il loro comportamento e alla fine portare alla pace in famiglia.

Un altro articolo fornisce consigli sulla necessità di chiedere aiuto alle autorità competenti, se i litigi in famiglia si concludono con la fornitura di violenza fisica da parte di uno dei genitori, che è la cosa giusta da fare. In effetti, la violenza nella famiglia non può essere tollerata, ma la frase "Ed è impossibile perdonare!" È estremamente categorica e non dovrebbe servire come motivo di azione e comportamento appropriato. Dopotutto, la situazione potrebbe cambiare già domani, ei tuoi genitori saranno sempre tuoi, e la capacità di perdonare e liberare il risentimento verso le persone vicine è molto importante per qualsiasi persona decente.

16.03.2016

Eppure - cosa fare?

Sfortunatamente, ma le nostre statistiche interne mostrano che questo articolo, pubblicato sul sito più di due anni fa, ha costantemente attirato l'attenzione dei bambini in tutti questi anni: settimanali, tre o quattro dozzine di visualizzazioni da tutto il paese. Cosa significa? Solo che in molte famiglie si verificano conflitti parentali e i bambini diventano involontariamente testimoni, quindi si preoccupano e cercano consigli su Internet.

Come possono ancora essere aiutati, tranne che per un consiglio standard - contattare uno psicologo scolastico o la nonna con il nonno? Ovviamente, non fornirai consigli più giovani ai bambini più piccoli, ma i bambini più grandi possono suggerire altri modi per riconciliare i loro genitori. Ecco perché abbiamo deciso di scrivere un altro articolo su questo argomento chiamato "Eppure - cosa fare quando i genitori litigano?".

Guarda il video: I REATI IN FAMIGLIA (Gennaio 2020).

Loading...