Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2020

Come la terapia ormonale sostitutiva viene eseguita in menopausa: una revisione dei farmaci essenziali, recensioni di specialisti e pazienti

Secondo le dichiarazioni degli specialisti, la nuova generazione di farmaci per la terapia ormonale sostitutiva rappresenta il miglior trattamento per la sindrome della menopausa. La composizione dei fondi include la quantità minima di ormoni sintetici, che rende il farmaco praticamente innocuo e adatto per un uso a lungo termine. Considerare le recensioni di farmaci ormonali per la nuova generazione della menopausa.

Terapia ormonale sostitutiva

Per molte donne, la menostasi diventa un periodo di vita molto difficile. Tuttavia, è completamente sbagliato considerare la menopausa come una malattia, oltre a trattare la terapia ormonale come trattamento per la menopausa. La terapia ormonale sostitutiva in menopausa con farmaci di nuova generazione, secondo i medici, sta solo aiutando il corpo a spostarsi più facilmente nella fase di completa cessazione della fertilità, senza il rischio di sviluppare pericolose patologie causate da una forte carenza di estrogeni. Gli estrogeni sintetici non possono essere assunti da tutti, e anche in assenza di controindicazioni, alcune donne non sono consigliate ai ginecologi di ricorrere alla terapia ormonale.

Ad esempio, una donna non sperimenta forti vampate, i suoi ormoni sono entro limiti accettabili, ei rischi di sviluppare l'osteoparosi sono bassi - gli esperti non possono consigliare una tale donna perché è chiaro che il suo corpo fa fronte a cambiamenti ormonali e non richiede un trattamento ormonale. Un'altra cosa è quando il paziente arriva dal medico lamentandosi di un significativo declino della qualità della vita, vampate frequenti e intense, esaurimento nervoso e incapacità di continuare il solito modo di vivere. Tale donna viene esaminata attentamente e, in assenza di controindicazioni, può essere raccomandata per la TOS.

  • Sanguinamento uterino,
  • Sospetto oncologico
  • Storia oncologica
  • ipertensione,
  • aterosclerosi,
  • ischemia,
  • Neoplasie benigne,
  • Diabete mellito
  • Patologie del fegato,
  • Patologia renale,
  • Gravidanza e allattamento.

È importante! Il trattamento con HRT è possibile solo sotto la stretta supervisione di uno specialista. L'auto-trattamento è severamente proibito!

Menopausa precoce: vale la pena prendere gli ormoni?

La menopausa precoce è una patologia che è pericolosa principalmente dallo sviluppo di complicazioni. La menostasi è considerata precoce se la funzione fertile inizia a svanire all'età di 40 anni. Tali pazienti si imbattono più spesso in sintomi gravi della menopausa, perché, in realtà, il corpo non è ancora pronto per la ristrutturazione ormonale e una forte carenza di estrogeni porta a ipertensione precoce, malattie cardiache, osteoporosi, neoplasie benigne, morbo di Alzheimer e altre malattie.

In assenza di controindicazioni, le donne con menopausa precoce dovrebbero assumere assolutamente pillole ormonali. In questo caso è la TOS che permetterà di posticipare la menopausa per diversi anni e appianare manifestazioni sgradevoli, e inoltre impedirà il verificarsi delle patologie sopra citate. Lo stesso si può dire dei pazienti con menopausa chirurgica, hanno anche bisogno di prendere la terapia ormonale sostitutiva per proteggersi da queste malattie.

È importante! Prima della nomina della terapia ormonale sostitutiva per la menopausa precoce, è necessario identificare la causa della deviazione.

Farmaci non ormonali assunti durante la menopausa per alleviare i sintomi

Il trattamento senza ormoni è un metodo alternativo per alleviare i sintomi della menopausa. Oggi ci sono molti farmaci con una composizione a base di erbe che hanno un effetto estrogeno e, non essendo analoghi sintetici delle sostanze sessuali, possono anche eliminare i sintomi spiacevoli della menostasi. I fitormoni sono abbastanza efficaci con l'uso a lungo termine, ma per sentire i primi cambiamenti positivi nel loro stato di salute è necessario prendere almeno 2-3 mesi.

I fitormoni non sono farmaci, non hanno praticamente controindicazioni e sono facilmente tollerabili dai pazienti. Molte donne oggi scelgono esattamente i rimedi erboristici per la menopausa, e gli esperti concordano con questa scelta, ma solo se il paziente non richiede un trattamento ormonale serio. La scelta del trattamento è sempre lasciata al paziente, ma gli esperti insistono sul fatto che se alcune pillole sono prescritte per te, è meglio seguire le raccomandazioni del medico per non affrontare spiacevoli complicazioni in futuro.

È importante! La terapia non ormonale richiede anche la supervisione e il controllo di un medico, perché gli integratori alimentari hanno anche controindicazioni ed effetti collaterali.

Terapia ormonale sostitutiva per la menopausa: pro e contro

Molte recensioni di ormoni in menopausa possono davvero allertare. Le donne sui social network e sui forum condividono le loro tristi storie quando gli ormoni, a loro avviso, causano cancro, miomi, cisti e altre malattie pericolose, ma i ginecologi insistono che, con un approccio adeguato, la terapia ormonale sostitutiva non può causare queste malattie. Considera i miti più comuni sul trattamento ormonale, che spesso diventano una ragione per non accettare i fondi di questo gruppo:

  • HRT provoca il cancro. Questo è ovviamente il mito più terribile e più comune. Tuttavia, secondo le statistiche ufficiali dei casi di oncologia in pazienti sottoposti a terapia ormonale, circa 1 su 5.000 malattie. Allo stesso tempo, più della metà dei casi si verificano in donne con una predisposizione genetica all'oncologia e un altro 30% si trova in farmaci auto-somministrati senza un esame e un'osservazione preventiva.
  • La terapia ormonale provoca l'obesità. Questa è una affermazione fondamentalmente errata, al contrario, con il farmaco e il dosaggio corretti, le medicine di questo gruppo prevengono l'aumento di peso. Hai solo bisogno di sapere che riserve di grasso in menopausa - questa è solo la risposta del corpo alla mancanza di estrogeni. Il corpo, quindi, sta cercando di compensare la carenza dell'ormone sessuale, perché il grasso sintetizza uno dei tipi di estrogeni.
  • La terapia ormonale è per sempre. Totalmente sbagliato. I pazienti che affermano di interrompere l'assunzione di ormoni non sono possibili, basta andare da un medico esperto. Sia l'entrata che l'uscita dalla terapia ormonale sostitutiva dovrebbero essere lisce, cambiando il dosaggio e il programma del farmaco.

Inoltre, ci sono ancora molti miti che sono passati di bocca in bocca e ricoperti di dettagli orribili, ma gli esperti consigliano di prestare attenzione ai vantaggi che il trattamento può dare, vale a dire:

  • Mancanza di maree e altre manifestazioni di menostasi. A causa della terapia sostitutiva, il corpo non ha problemi di estrogeni, il che significa che tutti gli organi e sistemi continuano a funzionare correttamente.
  • Prevenzione delle complicanze a lungo termine della menostasi. Oggi, solo il trattamento ormonale sostitutivo può garantire la prevenzione di osteoparosi, ipertensione, infarto e ictus a causa della mancanza di ormoni sessuali.
  • Bella apparenza. I pazienti che assumono terapia sostitutiva non subiscono un invecchiamento drammatico e sembrano molto più giovani dei loro coetanei che rifiutano il trattamento. Va notato che la gioventù è preservata non solo sul viso, ma anche negli organi interni, nei vasi, nel sistema riproduttivo e così via.
  • Allegria e umore stabile. L'assenza di depressione, irritabilità e apatia permette alle donne di condurre una vita normale e continuare a godere delle inezie quotidiane. Queste donne sono socievoli e allegre, si godono la vita e possono permettersi di fare ciò che amano.
  • Completezza della vita sessuale. Uno dei problemi della menostasi è una diminuzione della libido e della secchezza vaginale, che spesso diventano la ragione per il rifiuto totale dell'intimità fisica. La terapia ormonale sostitutiva elimina queste deviazioni e consente di avere una vita sessuale normale, che indubbiamente ha un effetto positivo sull'autostima, sui rapporti familiari, sulla salute e così via.

È importante! Nonostante tutti gli aspetti positivi della terapia sostitutiva, questo trattamento non può essere usato come un agente rigenerante o usato in anticipo, anche prima dell'inizio di sintomi spiacevoli.

Elenco di farmaci di nuova generazione di terapia ormonale

Le recensioni sulla terapia sostitutiva ormonale per la menopausa sono abbastanza diverse, ma i pazienti e i medici emettono le medicine più efficaci della nuova generazione, vale a dire:

  • klimonorma. La composizione include due analoghi sintetici degli ormoni sessuali estrogeni e istogici, che consente di evitare lo squilibrio ormonale, che in alcuni casi diventa l'impulso per lo sviluppo dell'oncologia.
  • Femoston. Questa è una combinazione bifasica di una nuova generazione, che rimuove efficacemente le principali manifestazioni climateriche ed è la prevenzione delle complicazioni tardive della menopausa.
  • Angelique. La composizione delle compresse comprende i principi attivi estradiolo e drospirenone. Il rimedio è prescritto per menostasi sia precoce che tempestiva come prevenzione delle complicanze a lungo termine e un mezzo per migliorare significativamente il benessere delle donne con menopausa.
  • Levian. Tibolone ingrediente attivo. Questo farmaco sta guadagnando popolarità, perché raramente causa effetti collaterali e combatte perfettamente con tutte le manifestazioni della menopausa. Stimato dai ginecologi è una droga del 21 ° secolo.

Cambiamenti nel corpo delle donne durante la menopausa

Infatti, la menopausa è il risultato del naturale invecchiamento del corpo femminile, associato alla graduale inibizione delle funzioni del sistema riproduttivo, garantendo la produzione di ormoni.

Ci sono i seguenti cambiamenti nel corpo femminile durante la menopausa:

  1. La sindrome climaterica è espressa da segni specifici: vampate di calore e sudorazione, instabilità della pressione sanguigna e dello stato mentale, brividi, tachicardia, insonnia, intorpidimento delle dita, mal di testa. Per la maggior parte delle donne, tali anomalie si verificano durante la fase di premenopausa o menopausa, ma per alcuni la sindrome può svilupparsi solo nelle fasi successive..
  2. Le violazioni nel sistema urogenitale sono caratterizzate da una significativa diminuzione dell'attività sessuale, disagio nella vagina, prurito, sensazione di bruciore e dolore durante lo svuotamento della vescica, minzione spontanea.
  3. La distrofia della pelle e delle appendici si manifesta sotto forma di aumento della secchezza della pelle, fragilità delle unghie, alopecia, formazione di massa delle rughe.
  4. Disturbi metabolici e metabolici portano ad un aumento di peso con perdita di appetito, gonfiore del viso e della parte inferiore della gamba a causa della ritenzione di liquidi nei tessuti.
  5. In una fase avanzata la forza dell'osso diminuisce con la formazione di segni di osteoporosi, lo sviluppo di ipertensione arteriosa e processi ischemici.

Quali ormoni mancano?

Lo sviluppo della menopausa è una netta diminuzione della capacità delle ovaie di produrre progesterone e successivamente di estrogeni dovuti alla disabilitazione degenerativa del meccanismo follicolare e ai cambiamenti nei tessuti del nervo cerebrale.. In questo contesto, la sensibilità dell'ipotalamo a questi ormoni diminuisce, il che porta a una diminuzione della produzione di gonadotropina (GnRg).

La risposta è l'aumento del lavoro della ghiandola pituitaria nella produzione di ormoni luteinizzanti (LH) e follicolo-stimolanti (FSH), che sono progettati per stimolare la produzione di ormoni persi. A causa dell'eccessiva attivazione della ghiandola pituitaria, l'equilibrio ormonale si stabilizza per un certo periodo. Quindi, la mancanza di estrogeni influisce e le funzioni della ghiandola pituitaria gradualmente rallentano.

La riduzione della produzione di LH e FSH porta a una diminuzione del numero di GnRg. Le ovaie rallentano la produzione di ormoni sessuali (progestinici, estrogeni e androgeni), fino alla completa cessazione della loro produzione. È una forte diminuzione di questi ormoni e porta a cambiamenti climaterici nel corpo femminile..

Riguardo la norma di FSH e LH con menopausa, leggi qui.

Cos'è la terapia ormonale sostitutiva?

La terapia ormonale sostitutiva per la menopausa (HRT) è un metodo di trattamento in cui vengono somministrati farmaci simili agli ormoni sessuali, la cui secrezione è ritardata. Il corpo femminile riconosce queste sostanze come naturali e continua a funzionare normalmente. Questo assicura il necessario equilibrio ormonale.

Il meccanismo di azione del farmaco è determinato dalla composizione, che può essere basata su ingredienti reali (animali), vegetali (fitormoni) o artificiali (sintetizzati).. La composizione può contenere ormoni di un solo tipo specifico o una combinazione di diversi ormoni.

In un certo numero di prodotti, il valerato di estradiolo viene utilizzato come sostanza attiva, che nel corpo di una donna si trasforma in estradiolo naturale, che imita esattamente l'estrogeno. Più comuni sono le varianti combinate, in cui, oltre all'ingrediente specificato, sono contenuti componenti di gestagene - didrogesterone o levonorgestrel. Sono disponibili anche farmaci con una combinazione di estrogeni e androgeni.

Esistono 2 principali regimi terapeutici per la terapia ormonale sostitutiva.:

  1. Breve trattamento. Il corso è progettato per 1,5-2,5 anni ed è nominato con un periodo di climateric leggero, senza evidenti fallimenti nel corpo femminile.
  2. Trattamento a lungo termine. In caso di manifestazione di violazioni pronunciate, incl. negli organi di secrezione interna, sistema cardiovascolare o natura psico-emotiva, la durata della terapia può raggiungere 10-12 anni.

Le indicazioni per la nomina di HRT possono servire come tali circostanze.:

  1. Qualsiasi fase della menopausa. Tali compiti sono stabiliti - premenopausa - normalizzazione del ciclo mestruale, menopausa - trattamento sintomatico e riduzione del rischio di complicanze, postmenopausa - massimo sollievo della condizione ed esclusione dei tumori.
  2. Menopausa precoce. Il trattamento è necessario per fermare l'inibizione delle funzioni riproduttive femminili.
  3. Dopo aver eseguito operazioni chirurgiche associate alla rimozione delle ovaie. La terapia ormonale sostitutiva aiuta a mantenere l'equilibrio ormonale, prevenendo drastici cambiamenti nel corpo.
  4. Prevenzione di malattie e patologie legate all'età.
  5. A volte usato come misura contraccettiva.

Argomenti pro e contro

Intorno alla terapia ormonale sostitutiva, ci sono molti miti che spaventano le donne, il che a volte le induce a essere scettici nei confronti di tale trattamento.. Per prendere la decisione giusta, è necessario affrontare i veri argomenti degli oppositori e dei sostenitori del metodo.

La terapia ormonale sostitutiva garantisce l'adattamento graduale del corpo femminile alla transizione verso altre condizioni, evitando così gravi disturbi nel funzionamento di un numero di organi e sistemi interni.

A favore di HRT dire tali effetti positivi:

  1. Normalizzazione del background psico-emozionale, incluso eliminando attacchi di panico, sbalzi d'umore e insonnia.
  2. Migliorare il funzionamento del sistema urinario.
  3. Inibizione dei processi distruttivi nei tessuti ossei a causa della conservazione del calcio.
  4. Prolungamento del periodo sessuale a causa dell'aumento della libido.
  5. Normalizzazione del metabolismo lipidico, che riduce il colesterolo. Questo fattore riduce il rischio di aterosclerosi.
  6. Protezione della vagina dall'atrofia, che garantisce il normale stato del pene.
  7. Sollievo significativo della sindrome della menopausa, incl. maree ammorbidenti.

La terapia diventa una misura preventiva efficace per prevenire lo sviluppo di una serie di patologie: malattie cardiache, osteoporosi, aterosclerosi.

Gli argomenti degli oppositori di HRT sono basati su tali argomenti.:

  • conoscenza insufficiente dell'introduzione nel sistema di regolazione dell'equilibrio ormonale,
  • la difficoltà di scegliere lo schema terapeutico ottimale,
  • introduzione nei naturali processi di invecchiamento dei tessuti biologici,
  • l'incapacità di stabilire l'assunzione esatta di ormoni da parte dell'organismo, il che rende difficile dosarli in preparati,
  • mancanza di evidenza di reale efficacia nelle complicanze dello stadio avanzato,
  • la presenza di effetti collaterali.

Il principale svantaggio della TOS è il rischio di tali effetti collaterali: dolore al seno, formazione di tumore dell'endometrio, aumento di peso, spasmi muscolari, problemi gastrointestinali (diarrea, formazione di gas, nausea), alterazioni dell'appetito, reazioni allergiche (arrossamento, eruzione cutanea prurito).

Farmaci di base

Tra i farmaci per la realizzazione di HRT ci sono diverse categorie principali:

Prodotti a base di estrogeni, nomi:

  1. Etinilestradiolo, dietilstilbestrolo. Sono anticoncezionali di tipo orale e contengono ormoni di natura sintetica.
  2. Clikogest, Femoston, Estrofen, Trisequens. Sono basati sugli ormoni naturali estriolo, estradiolo ed estrone. Per migliorare il loro assorbimento nel sistema del tratto gastrointestinale, gli ormoni sono presentati in forma coniugata o micronizzata.
  3. Klymen, Klimonorm, Divina, Proginova. I preparati includono estrioli ed estroni, che sono derivati ​​essenziali.
  4. Hormplex, Premarin. Они содержат только натуральные эстрогены.
  5. Гели Эстражель, Дивигель и пластыри Климара предназначены для наружного применения. Sono utilizzati per gravi patologie epatiche, malattie del pancreas, ipertensione e emicrania cronica.

Prodotti a base di Progestagen:

  1. Duphaston, femaston. Appartengono a didrogesteronam e non danno effetti metabolici,
  2. Norkolut. A base di acetato di noretisterone Ha un marcato effetto androgenico ed è utile nell'osteoporosi,
  3. Livial, Tibolon. Questi rimedi sono efficaci per l'osteoporosi e sono in molti modi simili al farmaco precedente,
  4. Klymen, Andokur, Diane-35. Il principio attivo è ciproterone acetato. Ha un marcato effetto anti-androgenico.

Preparazioni universali contenenti entrambi gli ormoni. Il più comune - Angelic, Ovestin, Klimonorm, Triaklim.

Elenco di farmaci di nuova generazione

Attualmente, una nuova generazione di farmaci sta diventando più comune. Hanno tali vantaggi - l'uso di ingredienti assolutamente identici agli ormoni femminili, un effetto complesso, la possibilità di usare la menopausa in qualsiasi fase, l'assenza della maggior parte di questi effetti collaterali.. Sono prodotti per comodità in diverse forme: compresse, crema, gel, patch, soluzione per iniezione.

Le droghe più famose:

  1. klimonorma. Il principio attivo è una combinazione di estradiolo e levonorne-sterolo. Efficace per eliminare i sintomi della menopausa. Controindicato nel sanguinamento ectopico.
  2. norgestrel. È uno strumento di combinazione. Affronta bene il disturbo neurogenico e i disordini autonomici.
  3. Cyclo-Proginova. Aiuta ad aumentare la libido femminile, migliora il funzionamento del sistema urinario. Non può essere utilizzato in patologie del fegato e trombosi.
  4. Klimov. Si basa su ziproterone acetato, valerato, antiandrogeno. Ripristina completamente l'equilibrio ormonale Quando usato, aumenta il rischio di aumento di peso e depressione del sistema nervoso. Le reazioni allergiche sono possibili.

Rimedi erboristici

Un gruppo significativo di farmaci per la terapia ormonale sostitutiva sono i rimedi erboristici e le piante medicinali stesse.

Abbastanza fornitori attivi di estrogeni sono tali piante.:

  1. soia. Con il suo uso, è possibile rallentare l'inizio della menopausa, facilita la manifestazione di vampate di calore, riduce gli effetti cardiaci della menopausa.
  2. cohosh nero. È in grado di alleviare i sintomi della menopausa, bloccando i cambiamenti nel tessuto osseo.
  3. Trifoglio rosso. Possiede proprietà delle piante precedenti, ed è anche in grado di ridurre il mantenimento di colesterolo.

Sulla base dei fitormoni vengono prodotti tali preparati.:

  1. Estrofel. Contiene fitoestrogeni, acido folico, vitamine B6 ed E, calcio.
  2. tibolone. Può essere usato per la prevenzione dell'osteoporosi.
  3. Inoklim, Feminal, Tribustan. I mezzi sono basati sul fitoestrogeno. Fornire un effetto terapeutico progressivamente crescente durante la menopausa.

Principali controindicazioni

Se c'è una malattia cronica degli organi interni, il medico deve valutare la possibilità di eseguire la TOS, tenendo conto delle caratteristiche del corpo femminile.

Questa terapia è controindicata in tali patologie.:

  • sanguinamento uterino ed ectopico (specialmente per cause non spiegate),
  • formazione del tumore nel sistema riproduttivo e nella ghiandola mammaria,
  • malattie uterine e malattie del seno,
  • gravi patologie renali ed epatiche,
  • insufficienza surrenalica,
  • trombosi,
  • anomalie del metabolismo lipidico,
  • endometriosi,
  • diabete mellito
  • epilessia,
  • asma.

Come distinguere il sanguinamento dalle mestruazioni, leggi in questo articolo.

Caratteristiche della terapia della menopausa chirurgica

Artificiale o menopausa chirurgica si verifica dopo la rimozione delle ovaie, che porta alla cessazione della produzione di ormoni femminili. In tali condizioni, la TOS può ridurre significativamente il rischio di complicanze.

La terapia fornisce tali schemi.:

  1. Dopo la rimozione delle ovaie, ma la presenza dell'utero (se la donna ha meno di 50 anni), il trattamento ciclico viene applicato in tali varianti: estradiolo e cipraterone, estradiolo e levonorgestel, estradiolo e didrogesterone.
  2. Per le donne oltre i 50 anni - terapia monofasica con estradiolo. Può essere combinato con noretisterone, medrossiprogesterone o drosirenone. Tibolone è raccomandato.
  3. Nel trattamento chirurgico dell'endometriosi. Per eliminare il rischio di recidiva, viene effettuata la terapia con estradiolo in combinazione con dienogest, didgesterone.

Recensioni specialistiche

La terapia ormonale sostitutiva, con tutti i rischi degli effetti collaterali, è meritatamente considerata uno dei principali modi per alleviare la condizione di una donna durante il periodo climperico. L'ultima generazione del farmaco è priva di molte carenze e ha ricevuto una valutazione decente, sia tra specialisti che pazienti. Se ZTG viene eseguito sotto la supervisione di uno specialista, allora puoi aspettarti risultati positivi.

Droga rilascio modulo "Klimonorm"

Il farmaco appartiene ai farmaci anti-menopausa. È fatto sotto forma di un dragee di due tipi. Il primo tipo di dragee ha un colore giallo. La sostanza principale nella composizione è l'estradiolo valerato 2 mg. Il secondo tipo di dragee - marrone. Il componente principale è considerato estradiolo valerato 2 mg e levonorgestrel 150 mcg. Confezionato in blister da 9 o 12 pezzi ciascuno.

Con l'aiuto di questo farmaco, la terapia ormonale sostitutiva viene spesso eseguita durante la menopausa. I preparativi della nuova generazione hanno buone recensioni nella maggior parte dei casi. Gli effetti collaterali non si sviluppano, se si seguono le raccomandazioni del medico.

L'effetto del farmaco "Klimonorm"

"Klimonorm" - un farmaco combinato, che viene nominato per eliminare i sintomi della menopausa ed è costituito da estrogeni e progestinici. Una volta nel corpo, la sostanza del valerato di estradiolo si trasforma in estradiolo di origine naturale. La sostanza levonorgestrel aggiunta al farmaco principale è la prevenzione del cancro dell'endometrio e iperplasia. A causa della composizione unica e di un regime speciale, è possibile ripristinare il ciclo mestruale nelle donne con un utero non rimosso dopo il trattamento.

L'estradiolo compensa completamente gli estrogeni naturali nel corpo nel momento in cui si verifica la menopausa. Aiuta a far fronte ai problemi vegetativi e psicologici che si presentano durante la menopausa. È anche possibile rallentare la formazione delle rughe e aumentare il contenuto di collagene nella pelle durante la TOS durante la menopausa. I farmaci aiutano a ridurre il colesterolo totale e riducono il rischio di malattie intestinali.

farmacocinetica

Quando ingerito, il farmaco viene assorbito in un breve periodo nello stomaco. Nel corpo, il farmaco viene metabolizzato per formare estradiolo ed estrolo. Già entro due ore si osserva la massima attività dell'agente nel plasma. La sostanza levonorgestrel è legata quasi al 100% all'albumina del sangue. Excreted nelle urine e un po 'di bile. Con particolare attenzione vale la pena raccogliere farmaci per tenere la TOS in menopausa. I farmaci di livello 1 sono considerati potenti e possono migliorare significativamente lo stato del sesso debole dopo 40 anni. I farmaci di questo gruppo includono il prodotto "Klimonorm".

Indicazioni e controindicazioni

Il farmaco può essere utilizzato nei seguenti casi:

  • terapia ormonale sostitutiva per la menopausa,
  • cambiamenti involutivi della pelle e delle mucose del sistema urogenitale,
  • mancanza di estrogeni durante la menopausa,
  • misure preventive dell'osteoporosi,
  • normalizzazione del ciclo mensile
  • processo terapeutico con amenorrea primaria e secondaria.

  • sanguinamento non mestruale
  • l'allattamento al seno
  • condizioni precancerose e cancerose ormono-dipendenti,
  • cancro al seno,
  • malattia del fegato,
  • trombosi acuta e tromboflebite,
  • ipersensibilità ai componenti
  • ipotensione,
  • malattie dell'utero.

La TOS non è sempre indicata durante la menopausa. I preparativi della nuova generazione (la lista è presentata sopra) sono prescritti solo se la menopausa è accompagnata da un significativo deterioramento del benessere della donna.

Se ci sono ancora periodi, il trattamento dovrebbe iniziare il quinto giorno del ciclo. Con amenorrea e menopausa, il processo di trattamento può essere avviato in qualsiasi momento durante il ciclo, ad eccezione della gravidanza. Un pacchetto di medicinali Klimonorm è progettato per una dose di 21 giorni. Lo strumento è bevuto secondo questo algoritmo:

  • i primi 9 giorni una donna prende i confetti gialli,
  • i prossimi 12 giorni sono i confetti marroni,

Dopo il trattamento, compaiono le mestruazioni, di solito il secondo o il terzo giorno dopo l'assunzione dell'ultima dose di farmaco. Per sette giorni c'è una pausa, e poi hai bisogno di bere il prossimo pacchetto. Le gocce dovrebbero essere prese senza masticare e bere acqua. È necessario prendere lo strumento in un determinato momento, non mancare.

È imperativo aderire allo schema di terapia ormonale sostitutiva con menopausa. I farmaci di nuova generazione possono avere un feedback negativo. Non sarai in grado di ottenere l'effetto desiderato se dimentichi di prendere le pillole in modo tempestivo.

In caso di sovradosaggio, possono verificarsi fenomeni spiacevoli come indigestione, vomito e sanguinamento non associati alle mestruazioni. Non esiste un antidoto specifico. In caso di sovradosaggio, è prescritto un trattamento sintomatico.

Medicina "Femoston"

Il farmaco appartiene al gruppo di farmaci anti-menopausa. Disponibile sotto forma di compresse di due tipi. Nel pacchetto puoi trovare pillole di colore bianco con una copertina di un film. La sostanza principale è l'estradiolo alla dose di 2 mg. Anche al primo tipo sono compresse grigie. La composizione contiene estradiolo 1 mg e didrogesterone 10 mg. Strumento confezionato in blister da 14 pezzi ciascuno. Il secondo tipo include compresse rosa, che contengono estradiolo 2 mg.

Con questo strumento, la terapia sostitutiva viene spesso eseguita. Con particolare attenzione vengono selezionati, quando si tratta di terapia ormonale sostitutiva durante la menopausa, le droghe. Recensioni "Femoston" ha sia positivo che negativo. Buoni detti prevalgono ancora. Il farmaco elimina molte manifestazioni climateriche.

Femoston è un farmaco bifasico combinato per il trattamento della postmenopausa. Entrambi i componenti del farmaco sono analoghi degli ormoni sessuali femminili progesterone ed estradiolo. Quest'ultimo reintegra lo stock di estrogeni durante la menopausa, rimuove i sintomi di natura vegetativa e psico-emotiva, previene lo sviluppo dell'osteoporosi.

Il didrogesterone è un gestageno che riduce il rischio di sviluppare iperplasia e cancro dell'utero. Questa sostanza ha attività estrogenica, androgenica, anabolica e glucocorticoide. Una volta rilasciato nello stomaco, viene rapidamente assorbito e quindi completamente metabolizzato. Se la terapia ormonale sostitutiva è indicata per la menopausa, "Femoston" e "Klimonorm" dovrebbero essere usati per primi.

Di qui la morale: ogni ortaggio ha il suo tempo

L'invecchiamento - sebbene naturale, non è affatto l'episodio più piacevole nella vita di ogni persona. Porta con sé tali cambiamenti che non sempre impostano la donna in modo positivo, e spesso al contrario. Pertanto, quando la menopausa, farmaci e farmaci sono spesso necessari da prendere.

Un'altra domanda è quanto saranno sicuri ed efficaci. È proprio l'equilibrio tra questi due parametri che è il più grande problema dell'industria farmaceutica moderna e della medicina pratica: è irragionevole e talvolta perfino molto dannoso sparare a un passero a un passero o guidare un elefante con una pantofola.

Ormoni combinati

Come terapia ormonale sostitutiva durante la menopausa, possono essere prescritti farmaci ormonali combinati ed estrogeni puri. Quale farmaco sarà raccomandato da un medico dipende da molti fattori. Questi includono:

  • l'età del paziente
  • la presenza di controindicazioni
  • peso corporeo
  • gravità dei sintomi della menopausa,
  • concomitante patologia extragenitale.

Una confezione contiene 21 compresse. Le prime 9 compresse di colore giallo contengono un componente estrogenico - il valerato di estradiolo in un dosaggio di 2 mg. Le rimanenti 12 compresse sono marroni e comprendono il valerato di estradiolo nella quantità di 2 mg e il levonorgestrel in un dosaggio di 150 mg.

Un agente ormonale deve essere preso 1 compressa al giorno per 3 settimane, alla fine del pacchetto dovrebbe essere presa una pausa di 7 giorni, durante la quale inizierà lo scarico mestruale. Nel caso di un ciclo mestruale preservato, le compresse iniziano il 5 ° giorno, con mestruazioni irregolari in qualsiasi giorno con la condizione di esclusione della gravidanza.

La componente estrogenica elimina i segni negativi psico-emozionali e vegetativi. Frequenti sono: disturbi del sonno, iperidrosi, vampate di calore, secchezza vaginale, labilità emotiva e altri. Il componente progestinico previene il verificarsi di processi iperplastici e cancro dell'endometrio.

  • prezzo accessibile 730-800 rubli,
  • eliminazione dei sintomi climaterici,
  • nessun effetto sul peso
  • normalizzazione dello stato emotivo.
  • la probabilità di una scarica ematica intermestruale,
  • la necessità di farmaci giornalieri,
  • l'aspetto del dolore nelle ghiandole mammarie,
  • la comparsa di acne (in alcuni pazienti).

Cyclo-Proginova

Nel blister sono 21 pillole. Le prime 11 tavolette bianche contengono solo un componente estrogeno - il valerato di estradiolo in un dosaggio di 2 mg. Le seguenti 10 compresse di colore marrone chiaro sono costituite da componenti estrogeni e progestinici: estradiolo in una quantità di 2 mg e norgestrel in un dosaggio di 0,15 mg. Cyclo-Proginova deve essere assunto ogni giorno per 3 settimane. Quindi è necessario osservare un'interruzione di una settimana durante la quale inizierà il sanguinamento mestruale.

  • efficacia nell'eliminare i sintomi della menopausa,
  • normalizzazione del ciclo rapido
  • prezzo accessibile 830-950 rubli,
  • recupero della libido
  • la scomparsa del mal di testa.
  • la necessità di assunzione giornaliera (azione positiva solo durante l'assunzione del farmaco),
  • flatulenza,
  • gonfiore,
  • tenerezza e congestione delle ghiandole mammarie,
  • vendita su prescrizione

Sfondo ormonale

Per una donna, estrogeni, progestinici e, paradossalmente, androgeni possono essere considerati gli ormoni sessuali di base.

In una approssimazione approssimativa, tutte queste categorie possono essere caratterizzate come segue:

  • estrogeni - ormoni della femminilità,
  • progesterone - ormone della gravidanza,
  • androgeni - sessualità.

estradiolo, estriolo, estrone sono ormoni steroidei prodotti dalle ovaie. La loro sintesi al di fuori del sistema riproduttivo è anche possibile: corteccia surrenale, tessuto adiposo, ossa. I loro predecessori sono androgeni (per estradiolo - testosterone e per estrone - androstenedione). In termini di efficacia, l'estrone è inferiore a estradiolo e viene a sostituirlo dopo la menopausa. Questi ormoni sono stimolanti efficaci dei seguenti processi:

  • maturazione dell'utero, della vagina, delle tube di Falloppio, delle ghiandole mammarie, della crescita e dell'ossificazione delle ossa lunghe delle estremità, sviluppo delle caratteristiche sessuali secondarie (crescita dei capelli femminili, pigmentazione dei capezzoli e dei genitali), proliferazione dell'epitelio della mucosa vaginale e dell'utero, scarico del muco vaginale, rigetto dell'endometrio sanguinamento.
  • Un eccesso di ormoni porta a parziale cheratinizzazione ed esfoliazione del rivestimento vaginale, la crescita dell'endometrio.
  • Gli estrogeni prevengono il riassorbimento osseo, contribuiscono allo sviluppo di elementi di coagulazione del sangue e proteine ​​di trasporto, riducono il livello di colesterolo libero e lipoproteine ​​a bassa densità, riducendo il rischio di aterosclerosi, aumentano i livelli ematici dell'ormone tiroideo, tiroxina,
  • regolare i recettori ai livelli progestinici
  • provocare gonfiore dovuto al trasferimento di fluido dalla nave negli spazi intercellulari sullo sfondo della ritenzione di sodio nei tessuti.

progestinici

assicurano principalmente l'inizio della gravidanza e il suo sviluppo. Sono secreti dalla corteccia surrenale, dal corpo luteo delle ovaie e durante la gestazione del feto - dalla placenta. Questi steroidi sono anche chiamati gestageni.

  • Nelle donne non gravide, l'estrogeno è bilanciato prevenendo i cambiamenti iperplastici e cistici nel rivestimento uterino.
  • Nelle ragazze, la maturazione del seno è aiutata, e nelle donne adulte, l'iperplasia della mammella e la mastopatia sono inibite.
  • Sotto la loro influenza, diminuisce la contrattilità dell'utero e delle tube di Falloppio, diminuisce la loro suscettibilità alle sostanze che aumentano la tensione muscolare (ossitocina, vasopressina, serotonina, istamina). A causa di ciò, i progestinici riducono il dolore delle mestruazioni e hanno un effetto anti-infiammatorio.
  • Riducono la sensibilità dei tessuti agli androgeni e sono antagonisti degli androgeni, inibendo la sintesi del testosterone attivo.
  • Una diminuzione dei livelli di progestinico determina la presenza e la gravità della sindrome premestruale.

Gli androgeni, testosterone, in primo luogo, letteralmente quindici anni fa, furono accusati di tutti i peccati mortali e furono considerati nel corpo femminile solo come precursori:

  • obesità
  • punti neri
  • aumento della pelosità
  • l'iperandrogenismo era automaticamente uguale all'ovaio policistico e veniva prescritto per combatterlo con tutti i mezzi disponibili.

Tuttavia, come esperienza pratica acquisita, si è scoperto che:

  • la riduzione degli androgeni riduce automaticamente i livelli di collagene nei tessuti, incluso il pavimento pelvico
  • altera il tono muscolare e porta non solo alla perdita dell'aspetto tonico della donna, ma anche
  • problemi di incontinenza e
  • aumento di peso.

Inoltre, le donne con carenza di androgeni hanno chiaramente una caduta nel desiderio sessuale e più spesso hanno rapporti difficili con l'orgasmo.Gli androgeni sono sintetizzati nella corteccia surrenale e nelle ovaie e sono rappresentati da testosterone (libero e legato), androstenedione, DHEA, DHEA-C.

  • Il loro livello inizia gradualmente a cadere nelle donne dopo 30 anni.
  • Con le cadute spasmodiche di invecchiamento naturale, non danno.
  • Una brusca diminuzione del testosterone è stata osservata nelle donne sullo sfondo della menopausa artificiale (dopo la rimozione chirurgica delle ovaie).

climaterico

Il concetto di menopausa è noto a quasi tutti. Quasi sempre nella vita di tutti i giorni, il termine ha un tono irritabile, tragico o persino offensivo. Tuttavia, dovrebbe essere chiaro che i processi di ristrutturazione legati all'età sono eventi completamente naturali, che normalmente non dovrebbero diventare un verdetto o indicare uno stallo nella vita. Pertanto, il termine menopausa è più corretto quando, sullo sfondo di cambiamenti legati all'età, i processi di involuzione cominciano a dominare. In generale, la menopausa può essere suddivisa nei seguenti periodi:

  • Transizione della menopausa (in media, dopo 40-45 anni) - quando non tutti i cicli sono accompagnati dalla maturazione di un uovo, la durata dei cicli cambia, vengono chiamati "confusi". Vi è una diminuzione della produzione di ormone follicolo-stimolante, estradiolo, ormone anti-Muller e inibina B. Sullo sfondo di ritardi, stress psicologico, vampate di sangue alla pelle, e segni urogenitali di carenza di estrogeni possono già iniziare ad apparire.
  • È consuetudine parlare della menopausa come ultima mestruazione. Da quando le ovaie si spengono, dopo che le sue mestruazioni non sono più andate. Questo evento è stabilito retrospettivamente, dopo un anno di assenza di sanguinamento mestruale. I tempi della menopausa sono individuali, ma c'è anche una "temperatura media in ospedale": nelle donne sotto i 40 anni la menopausa è considerata prematura, precoce - fino a 45, tempestiva da 46 a 54, in ritardo - dopo 55 anni.
  • Perimenopausa è chiamata menopausa e 12 mesi dopo.
  • Postmenopausa - il periodo dopo. Tutte le varie manifestazioni della menopausa sono spesso associate alla postmenopausa precoce, che dura 5-8 anni. Nella parte tardiva della postmenopausa, c'è un pronunciato invecchiamento fisico di organi e tessuti, che prevale sui disturbi vegetativi o sullo stress psico-emotivo.

perimenopausa

può rispondere al corpo di una donna come episodi di elevati livelli di estrogeni e la mancanza di maturazione delle uova (sanguinamento uterino, ingorgo delle ghiandole mammarie, emicrania) e manifestazioni di carenza di estrogeni. Quest'ultimo può essere diviso in diversi gruppi:

  • difficoltà psicologiche: irritabilità, neurosiaptation, depressione, disturbi del sonno, perdita di prestazioni,
  • fenomeni vasomotori: sudorazione eccessiva, vampate di calore,
  • disturbi urogenitali: secchezza vaginale, prurito, bruciore, aumento della minzione.

postmenopausa

dà gli stessi sintomi a causa della mancanza di estrogeni. Successivamente sono completati e sostituiti da:

  • anomalie metaboliche: l'accumulo di grasso addominale, una diminuzione della suscettibilità del corpo all'insulina, che può portare al diabete di tipo 2.
  • cardiovascolare: aumento dei livelli di fattori aterosclerotici (colesterolo totale, lipoproteine ​​a bassa densità), disfunzione endoteliale vascolare,
  • muscoloscheletrico: riassorbimento accelerato della massa ossea che porta all'osteoporosi,
  • processi atrofici nella vulva e nella vagina, incontinenza urinaria, disturbi della minzione, infiammazione della vescica.

Terapia ormonale in menopausa

Il trattamento dei farmaci ormonali nelle donne con menopausa ha il compito di sostituire gli estrogeni deficienti, bilanciandoli con i progestinici per evitare i processi iperplastici e oncologici nell'endometrio e nella ghiandola mammaria. Quando si scelgono dosaggi basati sul principio della sufficienza minima, in cui gli ormoni funzionano, ma non hanno effetti collaterali.

Lo scopo dell'appuntamento è migliorare la qualità della vita della donna e prevenire i disordini metabolici tardivi.

Questi sono momenti molto importanti, poiché l'argomento dei sostenitori e degli oppositori dei sostituti degli ormoni femminili naturali si basa su una valutazione dei benefici e dei danni degli ormoni sintetici, nonché sul raggiungimento o il mancato raggiungimento degli obiettivi di tale terapia.

Principi di terapia - la nomina di donne di età inferiore ai 60 anni con il fatto che l'ultima mestruazione non stimolata era la donna non prima di dieci anni fa. La preferenza è data alle combinazioni di estrogeni con progestinici, mentre le dosi di estrogeni sono basse, corrispondenti a quelle delle giovani donne nella fase di proliferazione dell'endometrio. È necessario iniziare la terapia solo dopo aver ricevuto il consenso informato del paziente, confermando che ha familiarità con tutte le caratteristiche del trattamento proposto ed è consapevole dei suoi pro e contro.

Quando iniziare

I farmaci per la terapia ormonale sostitutiva sono indicati per:

  • disturbi vasomotori con cambiamenti di umore,
  • disturbi del sonno
  • segni di atrofia del sistema urogenitale,
  • disfunzione sessuale
  • menopausa precoce e precoce,
  • dopo la rimozione delle ovaie,
  • con bassa qualità della vita sullo sfondo della menopausa, anche a causa del dolore nei muscoli e nelle articolazioni,
  • prevenzione e trattamento dell'osteoporosi.

Effettua immediatamente una prenotazione che assomiglia in sostanza a questa visione del problema dei ginecologi russi. Perché questa prenotazione, considera un po 'più basso.

Le raccomandazioni interne sono formate con qualche ritardo sulla base delle opinioni della International Menopause Society, le cui raccomandazioni nell'edizione 2016 contengono quasi lo stesso, ma già punti integrati, ognuno dei quali è supportato dal livello di evidenza, così come le raccomandazioni dell'American Association of Clinical Endocrinologists 2017, che riposano sulla comprovata sicurezza di alcune varianti di gestageni, combinazioni e forme di droghe.

  • Secondo loro, le tattiche in relazione alle donne nel periodo della transizione della menopausa e nelle categorie di età più avanzata saranno diverse.
  • Gli appuntamenti dovrebbero essere strettamente individuali e tenere conto di tutte le manifestazioni, della necessità di prevenzione, della presenza di comorbilità e della storia familiare, dei risultati della ricerca e delle aspettative dei pazienti.
  • Il supporto ormonale è solo una parte di una strategia generale per la normalizzazione dello stile di vita di una donna, compresa la dieta, l'esercizio razionale, la rinuncia alle cattive abitudini.
  • La terapia di sostituzione non deve essere somministrata senza chiari segni di carenza di estrogeni o gli effetti fisici di questa carenza.
  • Un paziente che riceve la terapia è invitato da un ginecologo almeno una volta all'anno.
  • Le donne la cui menopausa naturale o postoperatoria è prima dei 45 anni hanno maggiori rischi di osteoporosi, patologie cardiovascolari e demenza. Pertanto, per loro, la terapia dovrebbe essere effettuata almeno fino alla mezza età dell'arrivo della menopausa.
  • La questione della terapia continuativa viene decisa individualmente, tenendo conto dei benefici e dei rischi per un determinato paziente, senza limiti di età critici.
  • Il trattamento dovrebbe essere il dosaggio efficace più basso.

Controindicazioni

In presenza di almeno una delle seguenti condizioni, anche se ci sono indicazioni per la terapia sostitutiva, nessuno prescrive ormoni:

  • sanguinamento dal tratto genitale, la cui causa non è chiara,
  • cancro al seno,
  • cancro dell'endometrio,
  • trombosi venosa profonda o tromboembolia acuta,
  • epatite acuta
  • reazioni allergiche ai farmaci.

Droga "Klimadinon"

Il farmaco si riferisce ai mezzi per migliorare il benessere durante la menopausa. Ha una composizione fitoterapica. Disponibile sotto forma di compresse e gocce. Compresse di colore rosa con sfumature marroni. La composizione contiene un estratto secco di cimicifuga 20 mg. Le gocce contengono estratto liquido di cimicifuga 12 mg. Le gocce hanno un colore marrone chiaro e l'odore del legno fresco.

  • disturbi vascolari-vegetativi associati ai sintomi della menopausa.

  • tumori ormono-dipendenti
  • intolleranza al lattosio ereditaria,
  • l'alcolismo,
  • ipersensibilità ai componenti.

Rivedere attentamente le istruzioni prima di iniziare la terapia ormonale sostitutiva con la menopausa. I preparati (gesso, gocce, confetti) devono essere usati solo su indicazione di un ginecologo.

Il farmaco "Klimadinon" prescriveva una compressa o 30 gocce due volte al giorno. È consigliabile condurre la terapia allo stesso tempo. Il corso del trattamento dipende dalle caratteristiche individuali dell'organismo.

Droga "Angelica"

Si riferisce ai mezzi che sono usati per trattare la menopausa. Disponibile sotto forma di compresse grigio-rosa. Il farmaco comprende estradiolo 1 mg e 2 mg di drospirenone. Strumento confezionato in blister, 28 pezzi ciascuno. Lo specialista ti dirà come condurre correttamente la terapia ormonale sostitutiva durante la menopausa. I farmaci di nuova generazione non possono essere utilizzati senza previa consultazione. La terapia ormonale può essere sia utile che dannosa.

Il farmaco ha le seguenti indicazioni:

  • terapia ormonale sostitutiva durante la menopausa,
  • prevenzione dell'osteoporosi con la menopausa.

  • sanguinamento dalla vagina di origine sconosciuta,
  • cancro al seno,
  • diabete mellito
  • ipertensione,
  • trombosi.

Nel periodo della menopausa, molti ginecologi consigliano di eseguire la terapia ormonale sostitutiva durante la menopausa. I farmaci di nuova generazione sono una soluzione eccellente per le donne con più di 45 anni.

Farmaco di dosaggio "Angelico"

Un pacchetto è progettato per 28 giorni di ammissione. Prendi una pillola al giorno. È meglio bere la medicina allo stesso tempo, senza masticare e bere acqua. La terapia deve essere eseguita senza lacune. Trascurare le raccomandazioni non solo non porterà un risultato positivo, ma potrebbe anche provocare sanguinamento vaginale. Solo un'adeguata aderenza allo schema aiuterà a normalizzare il ciclo mestruale nel processo di esecuzione della TOS durante la menopausa.

I farmaci della nuova generazione (Angelic, Klimonorm, Klimadinon, Femoston) hanno una composizione unica, che aiuta a ripristinare lo squilibrio ormonale femminile.

Intonaco di Klimara

Questo medicinale è disponibile sotto forma di cerotto contenente 3,8 mg di estradiolo. Il prodotto di forma ovale è incollato all'area della pelle nascosta sotto i vestiti. Nel processo di utilizzo della patch, viene rilasciato il componente attivo, migliorando le condizioni della donna. Dopo 7 giorni, lo strumento deve essere rimosso e incollato nuovo, in un'altra area.

Gli effetti collaterali dell'uso della patch si sviluppano abbastanza raramente. Nonostante questo, un rimedio ormonale dovrebbe essere usato solo dopo aver consultato il medico.

Recensioni di HRT

La nuova generazione di farmaci che vengono utilizzati nella terapia ormonale sostitutiva, può ripristinare la salute delle donne durante la menopausa. Hanno buone recensioni da parte di donne oltre i 45 anni. Farmaci per un breve periodo alleviano i pazienti dai disturbi vegetativi e psico-emotivi, sono anche un'eccellente prevenzione dell'osteoporosi. Tutti i fondi sono ben tollerati e non creano dipendenza.

Gli esperti sottolineano che dopo il completamento del trattamento, il ciclo mestruale è normalizzato nelle donne, la pelle diventa sana e diventa liscia e tenera. Il livello di colesterolo nel sangue diminuisce. Piccole rughe sono levigate sul viso, i pazienti hanno un ottimo umore e un'esplosione di energia. Compresse e pillole sono facili da prendere, secondo lo schema. Tutti hanno una guaina protettiva che non irrita la mucosa gastrica. Un cerotto ormonale è anche popolare.

Come viene la menopausa?

Dopo 40 anni, il corpo femminile sale ad un nuovo livello. Il nuovo "palcoscenico" ha piuttosto un nome medico - il periodo della menopausa (a proposito, "menopausa" si traduce letteralmente come "palcoscenico"). Questo periodo è direttamente correlato al processo di produzione degli ormoni sessuali, più precisamente, con una diminuzione della produzione di questi ormoni - estrogeni e progesterone. A causa della loro mancanza di cambiamenti significativi nel corpo femminile iniziano a verificarsi.

La ristrutturazione del corpo in menopausa inizia da 40-45 anni e termina in 51-53 anni - il tempo dell'ultima mestruazione.

Dopo questa età, i cambiamenti ormonali continuano a verificarsi nel corpo della donna, e lei sente costantemente tutto il fascino della menopausa. Vale la pena tutti questi anni sopportare flusso e riflusso, depressione e mal di testa, se la terapia ormonale può aiutare? E che dire delle donne con menopausa precoce?

Perché la menopausa ha così tanti sintomi?

Il lavoro delle ghiandole mammarie, degli organi genitali, del cervello, del sistema cardiovascolare, della pelle e dei capelli, del fegato, dell'intestino crasso e del sistema urinario dipende dagli estrogeni - l'ormone sessuale femminile. La mancanza di questo ormone, che si osserva durante la menopausa, colpisce immediatamente tutti i sistemi del corpo.

Ci sono più di 30 sintomi che una donna affronta a causa della menopausa dopo 40 anni.

L'errore più comune delle donne moderne è che sono abituate a lasciare che tutto faccia il suo corso, specialmente se i sintomi non sono pronunciati. Mi piace, e così passerà. Ma in questo momento, una donna ha solo bisogno di sottoporsi alla prima diagnosi per iniziare ad aiutare il suo corpo in modo tempestivo.

Perché le donne hanno paura della terapia ormonale sostitutiva?

Nel nostro paese esiste "l'ormofobia generale". I medici prescrivono spesso ormoni per la menopausa precoce o dopo la rimozione chirurgica dell'utero, ma, non avendo esperienza con questi farmaci durante la menopausa, rifiutano di usarli. Molti dei nostri compatrioti hanno paura degli ormoni, credendo che:

  1. Chimica solida
  2. Essi contraddicono la natura femminile e causano il cancro,
  3. Crescono corpulento e maschile,
  4. Colpisci il fegato e lo stomaco,
  5. Causa dipendenza
Quindi si scopre una responsabilità circolare: i medici non prescrivono - le donne soffrono. Ma perché temere di essere stati praticati all'estero per diversi decenni?

Come funziona la terapia ormonale sostitutiva?

Il lavoro del corpo femminile può essere diviso in 2 periodi: il primo, quando ha abbastanza ormoni, e il secondo, quando gli ormoni cessano di essere prodotti, c'è una carenza di questi. Il secondo periodo è chiamato menopausa (menopausa).

La produzione di ormoni viene interrotta quando le uova nelle ovaie cessano di essere prodotte o dopo che gli organi femminili sono stati rimossi chirurgicamente. La mancanza di ormoni si manifesta in diversi modi:

  • Le maree nelle donne durante la menopausa suggeriscono che lei manchi di estrogeni.
  • Debolezza e malessere nelle donne con menopausa si verificano a causa della mancanza di un altro ormone - progesterone.

Il principio di azione dei farmaci per la terapia ormonale sostitutiva durante la menopausa è abbastanza semplice: al corpo viene somministrata una certa dose di ormoni per evitare questo inconveniente. Cioè, il corpo ottiene ciò che ha richiesto la natura. I preparativi della nuova generazione fanno un lavoro eccellente con questo. Solo prescrivere farmaci dovrebbe essere tempestivo dopo la diagnosi obbligatoria.

Quando dovrei iniziare a prendere gli ormoni?

È meglio prescrivere la terapia ormonale non appena inizia la carenza di estrogeni, quindi la diagnosi deve essere inviata a 40-45 anni - all'inizio del periodo pre-menopausale.

È anche necessario prescrivere la terapia ormonale sostitutiva per la menopausa precoce - il medico seleziona i farmaci rigorosamente dopo un esame preliminare e durante la menopausa artificiale.

Se sono passati 5 anni dalla menopausa, allora è troppo tardi per prescrivere gli ormoni - è quasi impossibile fermare il processo di invecchiamento del corpo femminile e aiutarlo.

Posso fare a meno dei farmaci ormonali?

Ricordiamo che il compito principale della terapia ormonale è quello di alleviare la condizione di una donna durante la menopausa. Pertanto, non è possibile assumere ormoni, ma iniziare a combattere separatamente con ciascun sintomo della menopausa: assumere farmaci contro il mal di testa, antidepressivi, farmaci per migliorare il tratto gastrointestinale la terapia è anche efficace, ma rispetto a quella ormonale è:

  • a caro prezzo
  • fastidioso
  • non sempre efficace
  • psicologicamente difficile ("ho davvero bisogno di così tante medicine a quell'età per sentirmi bene?")

Perché prendere ciascun farmaco separatamente se la terapia ormonale sostitutiva ha un effetto complesso sulla causa, piuttosto che eliminare i singoli sintomi?

Prescrivere una nuova generazione di farmaci ormonali per la menopausa aiuterà a prevenire molti problemi legati alla salute delle donne: ridurre il rischio di diabete e osteoporosi, morbo di Alzheimer, obesità e invecchiamento cutaneo.

Certo, puoi vivere la menopausa senza terapia ormonale sostitutiva. Ci sono opzioni alternative su come fare a meno degli ormoni durante questo periodo.

  • In primo luogo, è necessario pensare seriamente a uno stile di vita sano: smettere di fumare, seguire una dieta equilibrata, monitorare il sonno e la veglia e limitare l'esposizione al sole.
  • In secondo luogo, è necessario utilizzare costantemente i servizi di cosmetologia moderna, tra cui costosi interventi chirurgici per le sessioni di rassodamento della pelle e di ringiovanimento.
  • Bene, e, naturalmente, non dobbiamo dimenticare i preparati omeopatici e gli integratori alimentari, che sono così ampiamente diffusi nel mondo moderno.

Droga nuova generazione di terapia ormonale sostitutiva

I farmaci HRT per la menopausa hanno sempre causato polemiche a favore e contro. Dissipare diversi miti sull'innaturale e sui pericoli della terapia ormonale sostitutiva per la salute delle donne.

  • I farmaci per la terapia ormonale sostitutiva hanno fatto un lungo cammino di sperimentazione e ricerca. Possiamo presumere che siamo stati fortunati: solo le droghe della nuova generazione, che possono produrre solo serie campagne farmacologiche, vengono al nostro banco.
  • I farmaci ormonali sostitutivi della moderna generazione sono completamente naturali - hanno la composizione di ormoni identici a quelli prodotti dal corpo femminile.
  • Il dosaggio degli ormoni nel farmaco è minimo. Привыкания к гормональным препаратам не возникает. Это лишь средство, которое помогает пережить гормональные изменения женщине.Dopo aver discusso con un medico, è possibile annullare il farmaco in qualsiasi momento.
  • Nel periodo della menopausa nel corpo non smettere di produrre ormoni maschili. Gli estrogeni naturali, che fanno parte della composizione principale di tutti i farmaci per la terapia ormonale, sono di sesso femminile. È la loro produzione si ferma nel periodo della menopausa. L'accettazione degli ormoni femminili neutralizza l'azione degli ormoni maschili: fermerà la crescita dei capelli in luoghi non necessari, ti permetterà di mantenere le forme e le proporzioni femminili, migliorare le condizioni della pelle e prevenire il russamento.
  • Gli ormoni che fanno parte della terapia ormonale sostitutiva non portano all'obesità. Al contrario, sospendono la produzione di estrogeni nel tessuto adiposo. Nel periodo della menopausa, l'obesità non prende la TOS, ma i prerequisiti di età per questo: l'attività fisica diminuisce, il metabolismo rallenta.
  • Molti hanno paura di prendere la terapia ormonale sostitutiva, ritenendo che siano dannosi per il tratto digestivo. I moderni preparati ormonali non influenzano in alcun modo il tratto gastrointestinale, e per coloro che hanno molta paura per il loro stomaco, vengono rilasciate forme alternative del farmaco - cerotti, gel, unguenti e supposte che vengono assorbiti attraverso la pelle.
  • La struttura della TOS comprende componenti che prevengono il cancro, ma non li provocano. La causa ormonale del cancro dovuta all'uso di HRT non è provata.

Una donna che assume i farmaci ormonali durante la menopausa deve essere controllata da un medico: per monitorare le condizioni dell'endometrio e della mucosa vaginale, delle ghiandole mammarie, dei livelli ormonali, ecc.

I migliori farmaci per HRT

Se ieri i medici consideravano la menopausa un periodo nella vita di una donna per sopravvivere, oggi la menopausa è considerata un periodo di mancanza di ormoni che possono essere somministrati all'organismo. La prescrizione della terapia ormonale sostitutiva dovrebbe essere un medico dopo una diagnosi preliminare, quindi sympaty.net farà conoscere ai suoi lettori solo un elenco di farmaci moderni, ma non li consiglieremo per l'ammissione. Tutti i farmaci della nuova generazione hanno un basso dosaggio, che consente di scegliere la dose ottimale ottimale per ogni donna. Può essere abbassato o alzato.

  • Abbiamo ricevuto buone recensioni sui preparativi "Femoston", "Angelik", "Atarax", "Grandaxin", "Sigetin", ecc.

Certo, tra di noi ce ne sono molti che si considerano avversari dell'intero ormone. I rimedi omeopatici e quelli a base di erbe arriveranno a queste donne, sebbene siano meno efficaci dei moderni farmaci per TOS.

Certo, la menopausa è un processo naturale nel nostro corpo. Ed è molto positivo che le donne moderne abbiano l'opportunità di scegliere i mezzi che aiutano a migliorare la qualità della vita durante questo periodo.

Terapia sostitutiva per la menopausa

I farmaci ormonali per la menopausa nelle donne sono prescritti in casi abbastanza rari, quando ci sono varie o complesse manifestazioni della menopausa. Con questa opzione, è necessario assumere farmaci contenenti ormoni estrogeni per aumentare i loro livelli nel corpo, vitamine per normalizzare l'equilibrio naturale di minerali e oligoelementi, adattogeni per facilitare l'ingresso in

I farmaci ormonali per la menopausa sono chiamati terapia ormonale sostitutiva (HRT).

Il medico lo seleziona rigorosamente individualmente per ciascun paziente, in base alla storia e alla gravità del periodo menopausale. Nel processo di selezione, sono escluse quelle medicine che potrebbero non essere adatte per un particolare organismo, ma il rischio di gravi effetti collaterali rimane sempre.

La terapia ormonale sostitutiva non deve essere utilizzata per malattie epatiche o renali, diabete mellito, tendenza a formare tumori e trombosi.

I cambiamenti nel retroterra ormonale nel corpo di una donna innescano una catena di reazioni che possono influire negativamente sulla sua salute, così spesso viene loro prescritto un potente ormone per neutralizzarle.

Tuttavia, tali fondi hanno una serie di controindicazioni - trombosi, diabete, cancro al seno, tumori, neoplasie, malattie renali, fegato e altri problemi.

La terapia ormonale dovrebbe sempre essere coordinata con uno specialista e condotta solo sotto la stretta supervisione di un medico.

Guarda il video: Menopausa: Terapia Ormonale Sostitutiva TOS (Gennaio 2020).

Loading...