Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2020

Periodo sequenziale: segni e modi di fare

Tra i molti segni di separazione della placenta ci sono alcuni dei più affidabili che dovrebbero essere utilizzati.

Segno di Schroeder consiste nel fatto che dopo la separazione della placenta il corpo dell'utero si riduce, diventa più denso, i suoi contorni sono più chiari, ben visibili dall'occhio. L'utero diventa più stretto e piatto. A causa del fatto che la placenta si sposta verso il segmento inferiore dell'utero o nella vagina, il fondo dell'utero sale ed è 4-5 cm più alto dell'ombelico, leggermente deviato verso destra (Fig. 27). Allo stesso tempo, una leggera elevazione appare sul petto.


27. Segno di Schroeder.
I - l'altezza della posizione dell'utero dopo la nascita del bambino, II - l'altezza della posizione dell'utero dopo la separazione della placenta, III - l'altezza della posizione del fondo dell'utero dopo la nascita della placenta.

Segno di Alfeld. Dopo che la placenta staccata è scesa nel segmento inferiore dell'utero o nella vagina, il segmento esterno del cordone ombelicale viene esteso. Per osservare questa caratteristica, è necessario immediatamente dopo la nascita di un bambino mettere un morsetto di Kocher o una legatura sul cordone ombelicale a livello della fessura genitale. Dopo la separazione della placenta, il morsetto si trova a una distanza di 10-12 cm dalla fessura confusa.

Firma Dovzhenko controllato il respiro profondo di una donna. Durante l'inspirazione profonda, il diaframma scende, e con esso l'utero discende un po '. Quando espirate, al contrario, il diaframma e l'utero sono spostati verso l'alto. Se la placenta non è separata dal muro dell'utero, si muove insieme all'utero e il cordone ombelicale si sposta con la placenta, cadendo quando si inspira e si trascina mentre si espira. Dopo completa separazione della placenta, i movimenti uterini durante la respirazione profonda della madre non vengono trasmessi al cordone ombelicale.

Segno di Klein. È necessario chiedere alla donna di partorire. In questo caso, il cordone ombelicale si estende oltre la fessura genitale. Se, dopo la fine dei tentativi, il cordone ombelicale non si ritrae, la placenta viene separata.

Segno di Strassmann È una delle più affidabili e viene verificata come segue: quando si sta dalla parte di una donna in travaglio, è necessario prendere il cordone ombelicale sopra il morsetto sovrapposto con una mano e schiacciarlo leggermente. La lancetta dei secondi produce leggeri picchiettando sull'utero in varie parti di esso. Se la placenta è ancora collegata alla parete dell'utero, il battito dell'utero nel sangue che riempie gli spazi intervallari viene trasmesso al contenuto dei capillari dei villi e da loro al sangue che riempie la vena del cordone ombelicale. La mano che tiene il cordone ombelicale, sentirà allo stesso tempo una lieve fluttuazione. Quando la placenta si è separata, non vi è alcuna fluttuazione.

Segno Chukalov - Kyustner. Se si preme il bordo del palmo sulla parete addominale anteriore nell'area sovrapubica, quindi con la placenta non separata il cordone ombelicale si ritrae nella vagina. Quando la placenta viene separata, il cordone ombelicale non si ritrae (Fig. 28).


28. Segno di Chukalov-Kyustner.
a - il cordone ombelicale si ritrae - la placenta non si è separata, b - il cordone ombelicale non si ritrae - la placenta si è separata, 1 - il muro dell'utero, 2 - la placenta, 3 - il cordone ombelicale.

Nessuno dei segni elencati è assolutamente affidabile, quindi, per diagnosticare la separazione della placenta, è necessario utilizzare una serie di segni.

Metodi per la separazione manuale della placenta nel periodo post-partum del travaglio

Quando viene trovato un risultato positivo nel controllare i segni dati, la donna viene offerta di spingere e la placenta si separa da sola. Se la separazione della placenta e la nascita della placenta non avvengono, ricorrere alla sua selezione a mano. Esistono diversi modi per separare manualmente la placenta.

Il modo di fare il periodo di follow-up del lavoro secondo Ambuladze.

Dovrebbe essere fatto dopo aver svuotato la vescica. Eseguire la presa della parete addominale con entrambe le mani nella piega longitudinale, in modo che entrambi i muscoli retti siano ben coperti con le dita. Dopo questo, la donna in travaglio viene offerta per diventare più stretta, di regola, la placenta nasce con facilità, che è dovuta all'eliminazione della divergenza dei muscoli del retto dell'addome e una significativa diminuzione del volume della cavità addominale.

Il modo di condurre il periodo di follow-up della nascita Creda - Lazarevich.

Si applica dopo l'assenza di effetto dall'applicazione del precedente metodo di separazione della placenta. Affinché l'implementazione di questo metodo sia corretta, è necessario seguire un numero di regole.

  • Primo: è necessario svuotare la vescica, che, di regola, viene sempre eseguita immediatamente dopo la nascita del feto.
  • In secondo luogo, l'utero respinto a destra è spostato sulla linea mediana.
  • Terzo, è necessario eseguire un massaggio circolare del pavimento uterino per causarne la riduzione. Ciò è necessario a causa del fatto che è impossibile esercitare una pressione sull'utero rilassato, poiché questo può portare alla sua inversione.
  • In quarto luogo, la circonferenza dell'utero viene eseguita in modo tale che il pollice giace sulla superficie anteriore dell'utero e il palmo si trova sul fondo dell'utero, mentre quattro dita si trovano sulla superficie posteriore dell'utero.
  • Il quinto consiste nell'eseguire simultaneamente la pressione sull'utero con l'intero pennello in due direzioni che si intersecano reciprocamente (dita dalla parte anteriore a quella posteriore e palmo dall'alto verso il basso verso il pube), cercando così la nascita della placenta. Dopo il rilascio di tutta la placenta, la pressione sull'utero cessa, ed è necessario assicurarsi che tutte le membrane escano completamente dall'utero.

Metodi per la selezione completa di shell nella sequenza

Jacobs ha suggerito uno dei metodi per ottenere una separazione completa dei gusci durante un periodo sequenziale. Secondo il suo metodo, è necessario, dopo aver preso la placenta nelle mani, ruotarla in senso orario, in conseguenza della quale i gusci collassano in una corda e ne escono ininterrotti.

Un altro metodo suggerito da Genter: dopo la nascita della placenta, la donna deve, appoggiandosi sui piedi, sollevare il bacino, mentre la placenta si blocca e il suo peso contribuisce al distacco e all'escrezione delle membrane fetali.

La posizione del dottore dalla parte della donna in travaglio, di fronte alle sue gambe. L'utero, come nel primo metodo, viene portato nella posizione mediana. Il medico delle mani stringe i pugni e la loro superficie posteriore (le falangi principali) giace sul fondo dell'utero nella zona degli angoli del tubo. La prossima è la spremitura immediata della placenta. La pressione esercitata sull'utero è dapprima debole e poi aumenta gradualmente, ed è diretta nella direzione verso il basso e verso l'interno. In questo caso, la placenta dovrebbe nascere dalla fenditura genitale. Questo metodo è più traumatico e deve essere eseguito con grande cura.

Modi per accelerare il periodo di follow-up

Distacco indipendente della placenta nella placenta attendere non più di 30 minuti, nonostante l'assenza di sanguinamento e le buone condizioni della donna in travaglio. Un ulteriore ritardo può portare allo sviluppo di complicazioni e alla perdita di una grande quantità di sangue, quindi è più opportuno ricorrere alla separazione manuale della placenta.

Un periodo di follow-up è anche attivamente condotto con lo sviluppo di sanguinamento, se la perdita di sangue ha raggiunto 250-300 ml, e non ci sono segni di separazione della placenta. Le misure attive (separazione manuale della placenta) nel periodo dopo la nascita sono anche necessarie in caso di una piccola perdita di sangue, ma a causa della presenza di un marcato deterioramento della donna partoriente (caduta o aumento della pressione sanguigna, ecc.).

Con un periodo normalmente scorrevole, i tentativi di accelerare l'espulsione della placenta massaggiando l'utero, tirando il cordone ombelicale sono inaccettabili. Ciò viola il processo fisiologico di distacco della placenta dalla parete uterina, modifica il ritmo della sua riduzione e contribuisce solo a un aumento del sanguinamento.

Esame della placenta nel periodo postpartum

Dopo la nascita, il medico esamina attentamente. La sua superficie materna si sviluppa su una superficie liscia e rivela la presenza o l'assenza di danni o la violazione dell'integrità dei tessuti. La superficie della placenta deve essere liscia, coperta da un sottile strato di membrana decidua e avere un colore blu-grigio.

Prestare particolare attenzione ai bordi della placenta, poiché i pezzi di tessuto spesso si staccano dalle parti periferiche della placenta. Va notato la presenza o l'assenza di cambiamenti nel tessuto della placenta - calcificazione, aree di rinascita grassa, vecchi coaguli di sangue. Avendo accertato l'integrità della placenta, è necessario tracciare se le sue navi si stanno allontanando dai bordi della placenta nelle membrane.

Se una membrana è rotta nelle membrane, si può concludere che vi è un lobo supplementare che rimane nella cavità uterina. Questa patologia è un'indicazione per l'esame manuale immediato della cavità uterina, che rimuove il lobo ritardato della placenta.

Dopo aver ispezionato la placenta, le conchiglie non vengono ispezionate meno attentamente. Determina la presenza e la posizione del gap, oltre a scoprire se sono nati tutti i gusci. La regolarità era determinata dal fatto che più vicino al bordo della placenta c'era una rottura delle membrane, più in basso si trovava nella cavità uterina. L'esame manuale è necessario quando c'è una carenza di un gran numero di membrane, poiché devono essere rimosse dall'utero. Se i gusci mancanti sono piccoli e non vi è emorragia nel periodo post-parto, essi, di norma, non vengono rimossi artificialmente. Loro stessi si distinguono nei primi giorni del periodo postpartum.

Alla fine, dopo aver studiato la placenta, viene pesato e le sue dimensioni vengono misurate. Questi dati sono registrati nella storia del parto.

Modi per isolare la placenta separata

Se la placenta separata non nasce, quindi utilizzare tecniche speciali per accelerare il suo rilascio. Innanzitutto, aumentano il tasso di iniezione di ossitocina e organizzano l'escrezione della placenta con metodi esterni. Dopo che la vescica è stata svuotata, la donna in travaglio viene offerta per riposare, mentre nella maggior parte dei casi dopo la consegna la placenta viene fuori. Se questo non aiuta, utilizzare il metodo Abuladze, in cui l'utero viene massaggiato delicatamente, stimolando le sue contrazioni. Dopo di che, le donne incinte prendono lo stomaco con entrambe le mani in una piega longitudinale e si offrono di stringere, dopo di che dovrebbe nascere la placenta.

Selezione manuale e separazione della placenta

La separazione manuale della placenta viene effettuata con l'inefficacia dei metodi esterni o dei residui sospetti della placenta nell'utero dopo il parto. Le indicazioni per la separazione manuale della placenta sanguinano nella terza fase del travaglio senza segni di separazione della placenta. La seconda indicazione è l'assenza di separazione della placenta per più di 30 minuti con l'inefficacia dei metodi esterni di separazione della placenta.

Separazione manuale della placenta

La mano sinistra muove il canale del parto e la mano destra viene introdotta nella cavità uterina e, partendo dalla costola uterina sinistra, la placenta viene separata dai movimenti di segatura. L'ostetrica deve tenere il fondo dell'utero con la mano sinistra. L'esame manuale dell'utero viene effettuato anche con la placenta separata con difetti identificati, con sanguinamento nella terza fase del travaglio.

Dopo la lettura è ovvio che, nonostante la breve durata del terzo periodo di lavoro, il medico non dovrebbe rilassarsi. È molto importante esaminare attentamente la placenta escreta e garantirne l'integrità. Se parti della placenta nell'utero rimangono dopo il parto, questo può portare a sanguinamento e complicanze infiammatorie nel periodo postpartum.

12. Determinazione del segno di separazione della placenta

CONDOTTA DELL'III (ultimo) periodo di nascita del bambino

OBIETTIVO: prevenire la perdita di sangue patologica.

Dopo il parto, rimuovere l'urina con un catetere, separare il bambino dalla madre. Posiziona l'estremità madre del cordone ombelicale in un vassoio pulito per la placenta.

Il terzo periodo di travaglio è attivo e dura fino a 20 minuti (in media 5-10 minuti). Una levatrice osserva la condizione della donna in travaglio, i segni di separazione della placenta e lo scarico dal tratto genitale.

SEGNI DEL DIPARTIMENTO DI PLACENTA:

Segno di Schroeder - cambiando la forma e l'altezza del fondo dell'utero. Dopo la nascita del feto, l'utero è arrotondato, il fondo è a livello dell'ombelico dopo che la placenta è stata rimossa, l'utero è allungato in lunghezza, il fondo sale sopra l'ombelico e devia a destra dalla linea mediana.

Segno di Alfeld- allungamento del segmento esterno del cordone ombelicale. Dopo la separazione della placenta dalle pareti dell'utero, la placenta scende nel segmento inferiore dell'utero, che porta all'allungamento del segmento esterno del cordone ombelicale. La clip posta sul cordone ombelicale a livello della fessura genitale viene abbassata di 10-12 cm.

L'aspetto della protrusione sulla sinfisi- quando la placenta separata scende nel segmento inferiore dell'utero a parete sottile, la parete anteriore e la parete addominale si alzano e una protrusione si forma al di sopra della sinfisi.

Firma Dovzhenko- la retrazione e l'abbassamento del cordone ombelicale durante la respirazione profonda indica che la placenta non è separata, e viceversa, l'assenza della retrazione del cordone ombelicale all'ingresso indica la separazione della placenta.

Segno di Kyustner - Chukalov - quando si preme il bordo del palmo sull'utero sopra l'articolazione pubica, il cordone ombelicale non si ritrae nella vagina.

2-3 segni sono sufficienti per stabilire la separazione della placenta.

Se la placenta viene separata, si suggerisce di spremere una donna in travaglio e quest'ultima nasce, e con inefficacia vengono fatti tentativi per isolare la placenta separata. Dopo l'espulsione della placenta, l'utero è denso, arrotondato, il suo fondo è di 2 dita trasversali sotto l'ombelico.

Espulsione della placenta - lo stadio finale del parto fisiologico. Sulla rapidità e "qualitativamente" della consegna della placenta e delle membrane, dipende dalla salute della donna e dalla necessità di pulizia dopo il parto.

Di solito, la placenta viene separata e nasce in modo indipendente entro 30 minuti dalla nascita di un bambino. A volte questo processo richiede fino a 1-2 ore. In questo caso, l'ostetrico determina i segni di separazione della placenta.

I segni più importanti della separazione della placenta sono:

Segno di Schroeder. Dopo il parto, l'utero diventa tondo e si trova nel centro dell'addome e il suo fondo è a livello dell'ombelico. Dopo la separazione della placenta, l'utero è allungato e ristretto, il suo fondo è definito sopra l'ombelico, spesso devia verso destra.

Firma Dovzhenko.seplacentaseparati, quindi con un respiro profondo, il cordone ombelicale non si ritrae nella vagina.

Segno di Alfeld.Separato, la placenta scende nella parte inferiore dell'utero o nella vagina. In questo caso, la clip applicata al cordone ombelicale viene abbassata di 10-12 cm.

Segno di Klein.La donna è tesa. La placenta viene separata dalla parete dell'utero, se dopo la fine del tentativo, l'estremità sporgente del cordone ombelicale non si ritrae nella vagina.

Segno di Kyustner-Chukalov.Il bordo della pressione del palmo sull'utero sopra il pube, se allo stesso tempo l'estremità sporgente del cordone ombelicale non viene trascinata nel canale del parto, la placenta viene separata.

Segno di Mikulich-Radetsky.Separato dal muro dell'utero, la placenta scende nel canale del parto, in questo momento potrebbe esserci il desiderio di un pappagallo.

Segno di HohenbichlerSe la placenta non è separata, con le contrazioni dell'utero, il cordone ombelicale che sporge dalla vagina può ruotare attorno al suo asse, poiché la vena ombelicale è piena di sangue.

La placenta viene diagnosticata secondo 2-3 segni. I segni di Alfeld, Schroeder e Kyustner-Chukalov sono considerati i più affidabili. Se la placenta viene separata, la donna in travaglio viene offerta per essere tirata. Di norma, questo è sufficiente per la nascita della placenta e delle membrane fetali.

Quando si procede a ritardare la placenta, in assenza di segni della sua separazione, con sanguinamento esterno e interno, si effettua la separazione manuale della placenta.

Guarda il video: LIS. La differenza tra me e te Tiziano Ferro - Interprete: Mauro Iandolo (Gennaio 2020).

Loading...