Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2020

Quali metodi di trattamento dell'otite media sono indicati durante la gravidanza?

Gravidanza - un periodo difficile per il corpo di una donna. Sotto l'influenza di cambiamenti ormonali e metabolici nel corpo avvengono importanti cambiamenti. Alcuni di loro diventano un fattore nello sviluppo delle malattie.

Il dolore alle orecchie durante la gravidanza dovrebbe allertare la gestante, dal momento che il periodo di gestazione aumenta la probabilità di una tale malattia come l'otite. Con questo termine i medici si riferiscono al processo infiammatorio in uno dei dipartimenti dell'orecchio.

L'otite durante la gravidanza è associata a una serie di sintomi spiacevoli e può complicare il corso della gestazione. Per evitare ciò, è necessario trovare un trattamento efficace che non danneggi il feto.

Perché l'otite compare durante la gravidanza? La causa diretta della malattia è l'infiammazione causata da microbi patogeni. Gli agenti patogeni possono anche essere rappresentanti della flora condizionatamente patogena della pelle e delle mucose.

Questi microbi sono normalmente soppressi dal sistema immunitario femminile, ma quanto segue accade durante la gravidanza:

  • Un'immunosoppressione naturale si verifica in modo che i sistemi di difesa della madre non rispondano agli antigeni del flusso sanguigno fetale.
  • La resistenza aspecifica della pelle e delle mucose è ridotta.
  • Una gravidanza dominante si verifica nel cervello che può ridurre gli impulsi dai tessuti periferici.
  • Lo scambio generale nel corpo cambia, la maggior parte delle sostanze sintetizzate sono consegnate al feto a scapito del proprio corpo.

Un fattore nella presenza di otite può essere chiamato qualsiasi processo infettivo in un altro corpo di una donna. Con il sangue, il microbo è in grado di penetrare nelle strutture dell'orecchio e causare una reazione infiammatoria. La situazione è complicata dal fatto che il trattamento delle infezioni durante la gravidanza è abbastanza difficile, motivo per cui vale la pena scegliere un antibiotico sicuro per il bambino.

Tutti questi fattori possono essere prerequisiti per lo sviluppo di otite media. Se una donna ha sofferto in precedenza di questa malattia, la probabilità di otite media aumenta drammaticamente durante il periodo di gestazione.

classificazione

Poiché le orecchie umane hanno una struttura piuttosto complicata, esiste una speciale classificazione dell'otite, che aiuta lo specialista a scoprire quale processo patologico è osservato nel paziente.

Le orecchie umane sono divise in 3 sezioni:

  • Orecchio esterno - include il padiglione auricolare e il condotto uditivo esterno che si estende fino al timpano. In questo luogo può verificarsi un'infiammazione, chiamata otite esterna.
  • L'orecchio medio è rappresentato dalla cavità timpanica. In questo luogo, l'infiammazione si verifica più spesso. Si chiama otite media.
  • L'orecchio interno è la struttura del labirinto. Anche l'otite può essere localizzata qui.

L'orecchio esterno è infiammato in presenza di un fuoco infiammatorio vicino, per esempio, un punto di ebollizione purulento, o spontaneamente quando viene a contatto con un agente patogeno.

L'orecchio medio è una cavità collegata ad altri spazi attraverso canali stretti, che predispone il verificarsi di un processo infiammatorio in esso. L'otite può essere acuta e cronica.

L'orecchio interno si infiamma abbastanza raramente. Poiché il labirinto è una cavità chiusa, l'essudato infiammatorio entra qui con il sangue o attraverso perforazioni nella membrana dell'orecchio medio.

C'è un'altra classificazione di otite. Sono divisi in:

  1. Catarrale - con infiammazione virale e all'inizio di batteri.
  2. Purulento - l'orecchio è infiammato dai batteri, il processo è più difficile.

I sintomi della malattia durante la gravidanza non hanno particolari differenze. La gravità delle manifestazioni della malattia dipende dalla posizione e dalla gravità del processo infiammatorio, nonché dalla natura del patogeno.

Le principali manifestazioni di otite:

  • La malattia inizia più spesso con una sensazione di fastidio nell'orecchio, a volte c'è una sensazione di rumore.
  • La temperatura aumenta. Questi sintomi aumentano nell'orecchio interessato.
  • Allora improvvisamente c'è dolore, gradualmente aumenta e qualche volta diventa estremamente forte. Il dolore dà alla mascella, al collo, alla gola. A volte c'è un'irradiazione del dolore nell'orbita.
  • La temperatura raggiunge i 40 gradi. Durante questo periodo, nel sangue si notano cambiamenti infiammatori marcati.
  • Poi il dolore diminuisce gradualmente, se la perforazione del timpano si è verificata durante la malattia, inizia il deflusso del pus dall'orecchio.
  • Il disturbo acustico e uditivo persiste, la temperatura corporea si normalizza gradualmente.

Se il dolore aumenta drammaticamente durante l'otite, questo è un segno sfavorevole di una perforazione minacciosa di una delle membrane dell'orecchio interno.

Qualsiasi dolore in questa zona dovrebbe portare una gravidanza a un medico. Trattare il processo il prima possibile.

diagnostica

Prima di selezionare gocce per le orecchie o un altro metodo per curare una malattia, il medico deve confermare la diagnosi. Per questo, gli specialisti usano le seguenti procedure:

  • Esame dell'orecchio nell'otoscopio.
  • Campione Valsava per determinare la mobilità del timpano.
  • Lo studio dell'udito, dell'audiometria.
  • La timpanometria è uno studio della conduttività del suono nell'orecchio medio.
  • Tomografia computerizzata - usata raramente.
  • Endoscopia dell'apertura faringea del tubo uditivo - per identificare le cause dell'otite media.
  • Timpanopuntura: perforazione della membrana per raccogliere il fluido dall'orecchio medio per l'analisi. È effettuato con lo scopo diagnostico e medico.

Nella maggior parte dei casi, questi metodi sono sufficienti per fare una diagnosi e scoprire la localizzazione dell'infiammazione.

È necessario trattare l'otite in vari modi, a seconda della sua forma. L'otite esterna durante la gravidanza viene curata a casa usando i seguenti metodi:

  • Lavare l'orecchio esterno, rimuovendo il pus.
  • L'orecchio cade con antibiotici e componenti anti-infiammatori.
  • Antipiretici - solo ad alte temperature.
  • Antibiotici e farmaci antivirali sotto forma di compresse.
  • Vitamine del gruppo B, vitamina C.

L'otite media è spesso trattata in un ospedale per prevenire complicazioni durante la gravidanza:

  • I trattamenti comprendono antibiotici in pillole.
  • Assicurati di utilizzare prodotti locali - gocce per le orecchie con componenti antibatterici, antinfiammatori e analgesici.
  • Farmaci antipiretici
  • Le procedure fisiche durante la gravidanza sono raramente eseguite, il medico decide sulla fattibilità di un individuo.
  • Il soffiaggio del tubo uditivo non è sempre eseguito.
  • Vasocostrittore gocce nel naso - ridurre la pressione nell'orecchio medio.
  • Puntura dell'orecchio medio per l'evacuazione del pus.
  • Trattamento chirurgico - secondo le indicazioni.

L'otite interna è una forma grave della malattia, richiede un trattamento ospedaliero e spesso è necessario un intervento chirurgico.

È necessario trattare l'otite con mezzi locali, sono usati per il trattamento dell'infiammazione secondaria e interna nell'orecchio. Uno dei farmaci più popolari ed efficaci è Otipaks. Posso usarlo durante la gravidanza?

Otipaks è un agente combinato - nella sua composizione ci sono sostanze lidocaina e fenazolo. In combinazione, possono avere una serie di effetti terapeutici:

  1. Il fenazolo è un farmaco antinfiammatorio non steroideo, riduce la gravità della risposta infiammatoria.
  2. Il gonfiore diminuisce e la percezione dell'udito migliora, il processo patologico si ferma.
  3. Poco dopo l'inizio del trattamento con gocce, la temperatura di Otipaks si normalizza.
  4. La lidocaina è un anestetico: riduce efficacemente la gravità del dolore.
  5. Una soluzione sterile di gocce Otipaks consente di avere un effetto antisettico, rimuovendo meccanicamente pus e batteri.

Otipaks può essere usato durante la gravidanza come farmaco sintomatico. Il produttore indica in controindicazioni il periodo di allattamento, l'alimentazione del bambino al momento dell'uso deve essere interrotto.

Ricorda che lo strumento Otipaks non contiene antibiotici ed elimina solo le manifestazioni della malattia.

Altre droghe

Gocce e compresse sono il principale metodo di trattamento dell'otite. Queste forme sono utilizzate per il trattamento di mezzi quali:

  • Gli antibiotici - metnonidazolo, gentamicina, azitromicina e nitrofurani sono ammessi. I fluorochinoloni, spesso usati per trattare l'otite, sono proibiti durante la gravidanza.
  • Anestetici locali - Otirelax, Otinum, Anauran. Queste gocce contengono nella composizione di agenti analgesici consentiti durante la gravidanza.
  • Farmaci anti-infiammatori - FANS e glucocorticosteroidi. In gocce, l'uso dei seguenti farmaci è consentito: Polydex, Sofradex.

Per scegliere quali gocce o compresse dovrebbero essere usate per un determinato paziente, il medico curante dovrebbe. Non rischiare la salute di te e del bambino durante la gravidanza, contatta in tempo uno specialista qualificato.

I sintomi della malattia in forma acuta

La malattia non si manifesta per molto tempo o la donna ha segni lievi: leggero capogiro, affaticamento. I sintomi sono simili alla tossicosi, rendendo difficile l'autodiagnosi nella fase iniziale. A poco a poco, i sintomi iniziano a crescere, compaiono i principali sintomi di otite:

  • dolore nell'orecchio o orecchie di intensità variabile, peggio di notte,
  • affaticamento, condizione letargica
  • aumento della temperatura corporea,
  • mal di testa,
  • scarico purulento dall'orecchio del paziente,
  • tinnito, fastidio.

Di particolare pericolo l'otite nelle donne in gravidanza è nel 1 ° e 3 ° trimestre. Il frutto, dopo una concezione di successo, è più suscettibile alle infezioni e la malattia diventa la causa delle patologie nel bambino. Il terzo trimestre - l'intervento di microrganismi patogeni può portare a distacco della placenta, parto prematuro, ipossia fetale, infezione del bambino.

Forme e trattamento della malattia

I metodi di trattamento dell'otite media sono selezionati in base alla forma e allo stadio della malattia.

  1. Otite esterna. Le gocce auricolari a base di neomitsina, sicure per il feto, sono prescritte alle future mamme. Utilizzato in assenza di evidenza di perforazione del timpano. Alla sua rottura vengono prescritte gocce a base di idrocortisone.
  2. Otite batterica media dell'orecchio interno o medio. Gli antibiotici della penicillina (Flemoxin e Amoxicillina) sono prescritti per l'uso da parte di donne in gravidanza. Le controindicazioni vengono studiate prima della somministrazione e il beneficio per la madre viene confrontato con il rischio per il feto.
  3. Otite purulenta. Gli antibiotici sono prescritti sotto forma di gocce per le orecchie o unguenti (Levomekol, pomata Vishnevsky).

Quando la forma purulenta della patologia e la formazione di un punto d'ebollizione, il medico rimuove le ulcere e tratta la cavità con antisettici (Miramistina).

Quando l'edema del condotto uditivo viene utilizzato farmaci vasocostrittori. Sono selezionati in dosaggi per bambini (bambini Nazivin).

Droghe consentite e proibite

Al primo segno di infiammazione dell'orecchio, una donna incinta ha bisogno di cure mediche qualificate. Per il sollievo dei sintomi spiacevoli, vengono prescritte le gocce per le orecchie.

  • È severamente vietato utilizzare i farmaci "Normaks", "Annauran", "Cipromed" e analoghi. Gli ingredienti hanno un effetto tossico e possono portare a problemi di udito nel feto.
  • Con l'osservanza di un dosaggio di non più di 3 giorni senza supervisione medica, vengono applicati i seguenti: "Polydex", "Otofa", "Sofradex". Controindicazione - perforazione del timpano.
  • Il trattamento dell'otite durante la gravidanza è effettuato dal farmaco "Otipaks". È un rimedio sicuro per il sollievo dal mal d'orecchi. Non cura la malattia e la causa, ma riduce solo il dolore.

Difficoltà nel trattamento e nella selezione dei farmaci

Nel trattamento dell'otite media nelle donne in gravidanza, vengono prese in considerazione la forma della malattia, lo stadio e il trimestre. Alle settimane 1-12, i farmaci scelti in modo improprio possono portare alla morte del feto, aborto e patologie nello sviluppo degli organi vitali. Nel 3 ° trimestre, il bambino è protetto in modo sicuro dalla placenta, ma gli antibiotici sono in grado di penetrare attraverso di esso, causando l'ipossia. Un periodo di 13-28 settimane è considerato un periodo relativamente sicuro per il trattamento.

Ma quando si diagnostica l'otite, non si deve attendere l'inizio del secondo trimestre o del parto. L'infiammazione è pericolosa per il feto, l'infezione può diffondersi attraverso il corpo e attraverso il sangue va al bambino. L'infezione del feto non passa senza lasciare traccia.

Con l'otite non complicata, l'enfasi è posta sulla fisioterapia. Sono sicuri per il paziente e il bambino, aiutano ad alleviare l'infiammazione in 5 sessioni. La fattibilità della fisioterapia è discussa con l'otorinolaringoiatra e il terapeuta.

Cosa fare con la forma cronica

Se il paziente ha una storia di otite media cronica, ricorrente più volte all'anno, ha bisogno di seguire le regole di prevenzione per prevenire l'esacerbazione. Con la perdita dell'udito persistente, il trattamento chirurgico è indicato in anestesia locale. L'intervento chirurgico non influenzerà lo sviluppo del feto, ma si consiglia di posticiparlo fino al 2 ° trimestre.

Come fermare una ricaduta che una donna deve imparare all'inizio della gravidanza contattando un otorinolaringoiatra. Il medico prescriverà farmaci usati nella fase acuta iniziale e consentiti alle future mamme.

Primo soccorso

La medicina alternativa è adatta per alleviare il dolore. Questi metodi sono utilizzati senza prescrizione medica per un massimo di 3 giorni.

  1. Eliminare il disagio aiuta a riscaldare l'olio d'oliva. Gocciolò nell'orecchio colpito e si adagiò sul lato opposto. Non applicare quando il timpano è rotto.
  2. Tenere un sacchetto di sale in un forno a microonde o in una padella vicino all'orecchio del paziente. Non raccomandato per otite purulenta dopo perforazione della membrana.
  3. La prevenzione delle malattie respiratorie e il trattamento tempestivo della rinite prevengono le malattie dell'orecchio. Con la congestione nasale, massaggiare le narici, il setto, prendere più fluido.
  4. Ridurre l'inalazione di vapore. L'inalazione di vapore caldo non elimina la malattia, ma aiuta ad alleviare i sintomi per un po '. Controindicazioni - alta temperatura.
  5. Se il dolore copre la testa e provoca un'emicrania, metti un asciugamano immerso in acqua fresca sulla fronte.

Il trattamento dell'otite media durante la gravidanza non è raccomandato con l'uso di alcol borico. È in grado di entrare nel flusso sanguigno e attraverso la placenta al bambino. L'alcol borico spesso danneggia più dei benefici e l'utilità del suo uso è discussa con il medico.

L'impatto di fattori avversi sul corpo di una donna è limitato a:

  • farmaci antipiretici e analgesici non possono essere usati se non strettamente necessario e prescritto da un medico
  • quando espellendo il pus è impossibile riscaldare l'orecchio,
  • indossa un cappello per proteggere le orecchie quando vai fuori,
  • spazzolare delicatamente le orecchie, specialmente quando si espelle il pus,
  • includere verdure, frutta, pesce nella dieta, escludere prodotti cancerogeni e allergenici.

Il trattamento non si ferma con l'indebolimento dei sintomi. La forma cronica procede impercettibilmente al paziente, esercitando un effetto negativo sul feto.

Mezzi consentiti di medicina tradizionale

Secondo la raccomandazione del medico, il trattamento principale è integrato con la medicina alternativa. È consigliabile utilizzare ricette per uso locale, piuttosto che somministrazione orale: l'effetto di molte piante sul frutto non è stato studiato e le conseguenze dell'uso di decotti sono imprevedibili.

  • Inumidisci una turunda di cotone con aloe e succo di kalanchoe, in proporzioni uguali. Adagiare l'orecchio dolorante per 1-2 ore, ripetere due volte al giorno. Questo metodo aiuta a ridurre il dolore ed è adatto per l'uso al momento di coricarsi, per alleviare il disagio durante la notte.
  • Tagliare la foglia di geranio, sciacquare con acqua, schiacciare con le dita. Posare nell'orecchio per 1-2 ore. Non sempre adatto alle donne in gravidanza a causa dell'odore sgradevole della pianta. Ma se il geranio non causa nausea, usalo due volte al giorno per alleviare l'infiammazione.
  • Mescolare la tintura di propoli con olio vegetale. Seppellire nell'orecchio dolorante 4-5 gocce, chiudendo con un bastoncino di cotone per 15 minuti. Applicare il farmaco in 3-5 ore dopo l'instillazione del farmaco.
  • Lavati le orecchie con una calda decozione di alloro. Ripeti non più di 1 volta al giorno. Non usare quando si perfora il timpano.
  • Lavare il condotto uditivo con un decotto di camomilla.
  • Spremere il succo delle cipolle, immergere un indumento di cotone e immergerlo nell'orecchio dolorante per 2 ore.

Misure preventive per prevenire la malattia

L'otite durante la gravidanza si verifica sullo sfondo di malattie respiratorie. Naso che cola cronicamente, sinusite, infiammazione delle tonsille - le principali cause di patologie dell'orecchio. La loro prevenzione, il trattamento tempestivo delle malattie infettive e virali, una corretta alimentazione e un adeguato riposo diventano i principali metodi di prevenzione. Non dobbiamo dimenticare la corretta igiene dell'orecchio, la protezione dalle lesioni e l'ingresso di acqua.

L'indebolimento dell'immunità nel periodo della gravidanza contribuisce al rapido sviluppo della patologia. Per escludere la malattia cronica e la salute e le complicazioni fetali pericolose per la vita, contattare l'otorinolaringoiatra ai primi sintomi. L'automedicazione è inaccettabile.

L'otite si riferisce a malattie infiammatorie comuni. È caratterizzato da forti dolori lancinanti, rumore nelle orecchie e nella testa, debolezza, febbre. Una donna incinta è a maggior rischio a causa dell'immunità debole e delle difficoltà nella scelta dei farmaci per il trattamento. Ma nella forma iniziale, se la terapia viene scelta correttamente, la malattia passa rapidamente.

Caratteristiche di otite durante la gravidanza

Malattia della gravidanza

Cos'è l'otite media? Это распространенное ЛОР-заболевание, которое встречается у людей самого разного возраста. Оно затрагивает органы слуха – уши.

Gli agenti responsabili delle otiti auricolari nelle donne in gravidanza sono vari batteri, infezioni virali e talvolta funghi. Possono penetrare nella più piccola ferita sulla pelle, attraverso un timpano danneggiato. Spesso, le infezioni del tratto respiratorio superiore passano alle orecchie attraverso il tubo uditivo (ad esempio, per il seno, la rinite, la faringite). I virus possono diffondersi attraverso il flusso sanguigno.

L'infezione di solito si verifica in uno sfondo di ridotta immunità. Ecco perché le donne incinte soffrono spesso di otite. Qualsiasi surriscaldamento, assorbimento di acqua fredda può portare a conseguenze spiacevoli.

Caratteristiche dell'otite media nelle donne in gravidanza:

  • il rapido sviluppo della malattia, con una pessima condizione generale,
  • corso lungo asintomatico. L'assenza di febbre è dovuta a un'immunità debole, che non è in grado di rispondere alle infezioni,
  • alta probabilità di transizione verso la forma cronica.

Un'altra malattia comune tra le donne incinte è la sinusite. Informazioni su come trattare la sinusite mascellare in donne in gravidanza, troverete cliccando sul link.

Tipi e forme di otite durante la gravidanza

L'orecchio umano è composto da 3 sezioni. A seconda di quale di essi è interessato, si distinguono questi tipi di otite media:

  • otite esterna Questa è un'infiammazione del padiglione auricolare o del condotto uditivo con il timpano. Differisce dal corso relativamente calmo e dai segni visibili,
  • otite media Il tipo più comune. La cavità timpanica, il tubo uditivo e il processo mastoideo possono essere infiammati nell'orecchio medio. Spesso, l'otite media diventa la causa dell'infiammazione del labirinto e dell'orecchio esterno,
  • otite interna (infiammazione del labirinto). Si verifica meno di tutto, ma si distingue per le manifestazioni più dolorose e il trattamento difficile.

I sintomi di otite nelle donne in gravidanza dipendono dal tipo e dalla forma. Una malattia che inizia improvvisamente e dura per 2-3 settimane si chiama acuta. Questa forma è caratterizzata da gravità dei sintomi e recupero rapido. Se non si dispone di otite media acuta, può diventare cronica. Questa forma protratta dura per molti mesi, è più pericolosa, anche se a volte non è evidente. Nell'otite cronica, le aderenze e le corde iniziano a formarsi nella cavità dell'orecchio medio e interno e, alla fine, si verifica la morte del tessuto.

L'otite è anche divisa in catarrale, purulenta e sierosa, a seconda della natura dello scarico. La fase catarrale, durante la quale l'infiammazione è appena all'inizio, è considerata la prima. La prossima è la selezione di essudato. Può essere sieroso o purulento. Questi fattori e distinguono il tipo di otite. Vale la pena notare che le malattie purulente delle orecchie sono le più pericolose.

Sintomi di otite durante la gravidanza

Il primo segno di otite nelle donne in gravidanza è il mal d'orecchi. Con il danno all'orecchio esterno, il dolore non è di solito grave. Appare quando tocchi il padiglione auricolare, mentre mastichi. È inoltre possibile notare arrossamento della pelle, forte prurito, gonfiore e l'aspetto di un punto d'ebollizione. La temperatura è leggermente elevata.
Se il condotto uditivo è gonfio, ci sono problemi con l'udito. Quando l'orecchio esterno viene bollito, il processo di maturazione dell'ascesso dura circa 5 giorni. Dopo di che, il pus esce e i sintomi si attenuano, l'udito sta migliorando. L'otite esterna rovesciata dura un po 'di più. Può essere accompagnato da secrezione purulenta o mucosa dall'orecchio.

Sintomi di otite media in donne in gravidanza

Praticamente gli stessi processi si verificano nell'orecchio medio, solo che non possono essere visti. La membrana mucosa della cavità timpanica si gonfia, l'essudato inizia ad accumularsi. Schiaccia e arruffa l'orecchio dall'interno. Il dolore allo stesso tempo può essere molto forte, quasi insopportabile.

L'edema e l'essudato accumulato interferiscono con la normale percezione degli impulsi sonori. Ciò causa la perdita dell'udito. Una persona potrebbe non sentire o addirittura perdere l'udito per un po '(a seconda della gravità della malattia). I pazienti si lamentano di rumore e acufene, c'è una sensazione di congestione, trasfusione di liquidi. Entrambe le orecchie possono infiammare (otite bilaterale), quindi i sintomi saranno ancora peggiori.

Certo, se hai un orecchio durante la gravidanza, non è necessariamente l'otite media! Probabilmente la causa è una spina di zolfo o perdite di carico. Per capire tutto - consultare un medico otorinolaringoiatra.

Sintomi di infiammazione dell'orecchio interno nelle donne in gravidanza

I segni di labirintite comprendono perdita dell'udito, vertigini persistenti, vomito, nausea, problemi di coordinazione dei movimenti. Tutti questi sintomi derivano dai recettori vestibolari e uditivi nell'orecchio interno.

Con otite purulenta moderata e interna, il secondo stadio è lo stadio di suppurazione. L'essudato attraversa la perforazione nel timpano e fluisce nel condotto uditivo. Dopo ciò, il dolore scompare. Sotto la condizione di un trattamento normale, l'orecchio viene rimosso dal pus, l'infiammazione scompare. Inizia la guarigione, l'udito viene ripristinato.

La temperatura dell'otite nelle donne in gravidanza può essere leggermente aumentata, ma nei casi più gravi raggiunge 38-39 ° C. Le alte temperature sono molto pericolose per il feto, specialmente nei periodi successivi. Pertanto, ti consigliamo di andare immediatamente all'ospedale in tale situazione.

Segni di infiammazione dell'orecchio cronica nelle donne in gravidanza

Come si manifesta l'otite media cronica nelle donne in gravidanza? Se la malattia non viene curata, non si verifica il recupero completo. Dovrebbe preoccuparsi della durata dei sintomi più di 1 mese. Il timpano non guarisce, rimane la scarica dell'orecchio. Si attaccano alle pareti della cavità timpanica, impediscono il movimento degli ossicini uditivi. Pertanto, l'udito gradualmente si deteriora ancora di più. Periodicamente, le ragazze soffrono di dolore.

Come e come curare l'otite nelle donne in gravidanza e non danneggiare il feto? Otite media durante la gravidanza

Di solito, i medici prescrivono:

  • gocce anti-infiammatori e antidolorifici,
  • gocce nasali vasocostrittrici (se c'è un naso che cola),
  • soffiando e cateterizzazione del tubo uditivo,
  • procedure fisiologiche
  • lavare le orecchie con soluzioni disinfettanti,
  • unguento antimicrobico,
  • antibiotici.
al contenuto ↑

Gocce per le donne incinte con otite

Fondamentalmente, le gocce di vasocostrittore per le donne incinte sono controindicate. Il restringimento delle navi nella placenta porta alla fame di ossigeno del feto. In alcuni casi, come prescritto da un medico, è possibile utilizzare Nazivin, ForNos o Sanorin. Ricorda che non è necessario essere coinvolti in tali mezzi!

Cosa puoi comprare le otiti durante la gravidanza? Ovviamente la scelta è limitata, poiché la maggior parte dei farmaci è potenzialmente pericolosa per lo sviluppo del feto. Le gocce più sicure - Otipaks, che contengono fenazone e lidocaina. Sono usati per eliminare il dolore e l'infiammazione severi nella prima fase dell'otite media. Otipaks è autorizzato per il trattamento dell'otite durante la gravidanza, ma non può essere usato in presenza di perforazione del timpano.

Con il permesso del medico può utilizzare Anauran. Queste gocce nelle orecchie per l'otite aiuteranno non solo a intorpidire. Contengono 2 tipi di antibiotici (polimixina B e neomicina), per i quali hanno un effetto antibatterico.

Soffiando e cateterismo

Il soffiaggio e la cateterizzazione sono anche sicuri per le donne incinte. Il soffiaggio viene eseguito utilizzando un palloncino con aria simile a una pera. La sua punta viene inserita nella narice del paziente, pizzica il naso e pigia sulla pera. L'aria passa attraverso il naso attraverso il tubo uditivo nell'orecchio. Quindi è possibile eliminarlo dal muco.

Il cateterismo è un metodo di trattamento dell'otite media, durante il quale un catetere viene inserito attraverso la narice nel tubo uditivo. L'aria scorre direttamente nell'orecchio medio, diventa possibile sciacquarlo con una soluzione antisettica. La cateterizzazione è più efficace, aiuta in caso di ostruzione della tromba di Eustachio.

Procedure fisiologiche

I seguenti tipi di procedure sono mostrati alle future mamme:

  • pneumomassaggio del timpano. Consente di migliorare la mobilità della membrana, nel caso in cui sia ricoperta da tessuto cicatriziale, nonché di regolare il deflusso del fluido dall'orecchio,
  • elettroforesi (esposizione alla corrente elettrica). Questo è un metodo molto popolare di fisioterapia per l'otite. Un farmaco che viene applicato agli elettrodi (una soluzione di lidasi o ronidasi), sotto l'azione della corrente, penetra nello strato sottocutaneo, grazie al quale la loro efficacia aumenta significativamente e l'azione appare più veloce.
al contenuto ↑

Disinfezione dell'orecchio

Non dimenticare l'igiene delle orecchie durante l'otite. Se la malattia è allo stadio di escrezione di pus, allora è necessario pulire periodicamente il condotto uditivo con un tampone di cotone o semplicemente con un flagello. Per la disinfezione utilizzare antisettici come Miramistin, Furacilin o perossido di idrogeno. Pulirli su tutto l'orecchio esterno. Il perossido ha persino lavato e seppellito le sue orecchie, ma è necessario prima diluirlo con acqua bollita.

Unguento per le orecchie durante la gravidanza

Per il trattamento dell'otite media durante la gravidanza, in caso di infezione da batteri o funghi, può prescrivere un unguento per la lubrificazione del padiglione auricolare e del condotto uditivo. Ad esempio, miconazolo. Contiene nitrato di miconazolo, che ha un effetto fungicida e antibatterico. Unguento Levomekol contiene l'antibiotico clora fenicolo e il metiluracile, in modo da inibire la crescita dei batteri e favorire la guarigione delle ferite. Levomekol è efficace anche con il pus.

Di norma, l'otite viene trattata per 2-3 settimane.

Trattamento dell'infiammazione dell'orecchio avanzato

Se l'ebollizione non matura a lungo, può essere tagliata. Questa è una semplice operazione che contribuirà ad accelerare il processo di guarigione. Quindi, devi solo gestirlo con antisettici.

Con l'otite media prolungata (se il pus non esce dopo una settimana), viene eseguita una paracentesi. Questa è una mini-operazione per perforare il timpano. Dopo la paracentesi, il pus inizia a uscire e il paziente diventa più facile. Possono prescrivere il lavaggio, che presto aiuterà a pulire la cavità timpanica dall'essudato e prevenire l'otite media. Di solito, dopo la cessazione della suppurazione, il timpano si guarisce, ma se questo non si verifica, viene chiuso prontamente.

Nei casi avanzati, quando l'infiammazione diventa cronica e cicatrici e aderenze iniziano a formarsi sulla membrana mucosa dell'orecchio, è necessario condurre corsi potenziati di lavaggio e fisioterapia. Se il trattamento conservativo non aiuta, procedere alla pulizia chirurgica di tutte le aree danneggiate. Può rimuovere completamente i segmenti dell'orecchio medio o interno.

Trattamento dell'otite media nelle donne incinte a casa usando metodi popolari

La medicina tradizionale è una salvezza per le future mamme. Molte ricette aiutano davvero, perché anche i farmaci vengono prodotti su base vegetale. Certo, devi fare tutto con saggezza e non provare metodi dubbi su te stesso.

Come trattare le orecchie durante la gravidanza a casa? Per l'otite esterna e media di qualsiasi forma, il succo di cipolla sarà utile. È necessario rotolare il flagello dal vello, immergerlo nel succo e inserirlo nel condotto uditivo per 10-15 minuti. Puoi anche inserire tali flagelli nel naso con un raffreddore, perché l'arco uccide tutti i tipi di infezioni. Olio di canfora, tintura di propoli sono utilizzati in modo simile.

Utilizzare come gocce per le orecchie per le piante in gravidanza dal davanzale della finestra: aloe o kalanchoe adatto. È necessario mettere un pezzo del foglio nel frigorifero per un'ora, poi togliere e spremere il succo da esso. Seppellirlo con una pipetta, 3 gocce, 4 volte al giorno.

Fai attenzione! Tali strumenti non sono efficaci quando labyrinthite! Dovrebbe essere trattato in ospedale.

Un'alternativa alle gocce anestetiche può essere l'alcol borico. Questo rimedio ha proprietà antinfiammatorie e disinfettanti. In generale, è controindicato nelle donne in gravidanza, ma alcune fonti indicano che è possibile utilizzare l'alcool borico diluito al 2% nell'orecchio durante la gravidanza. Hai bisogno di scavare 2 gocce in ciascun orecchio 2 volte al giorno, se non ci sono perforazioni nel timpano! Il corso del trattamento non è più di 5 giorni.

Un altro modo per trattare l'otite media a casa è un decotto di alloro. È necessario prendere un piccolo pacchetto di alloro, versare un bicchiere di acqua bollente e mettere a fuoco per 10 minuti. Raffreddare e inumidire in questo brodo turundochku per il canale uditivo.

Per sentirti sicuro, puoi sempre rivolgerti a un medico con una richiesta di rinvio ad un ospedale dove esperti esperti ti supervisioneranno.

Risciacquo e riscaldamento

Ogni giorno risciacquando le orecchie ti aiuterà a svuotare l'orecchio di infezione e ad accelerare il processo di guarigione. Puoi seguire un corso di lavaggio con un otorinolaringoiatra o portarli a casa.

  1. È necessario preparare il medicinale, riscaldandolo leggermente a temperatura ambiente.
  2. Pulire il condotto uditivo dall'accumulo di pus con un batuffolo di cotone.
  3. Metti la testa su un lato, quindi prendi una siringa, una pera o una pipetta (necessariamente sterile) e, usando questo dispositivo, versa lentamente alcuni millilitri di liquido nel condotto uditivo.
  4. Attendere 5 minuti e inclinare la testa bruscamente nella direzione opposta.

Ripeti 2-3 volte al giorno.

Allo stesso modo, esegui il lavaggio del naso con l'otite, sia nelle donne in gravidanza che nei bambini. Se entrambe le orecchie e il naso vengono trattati contemporaneamente, il risultato sarà doppiamente efficace. Cosa viene usato per il lavaggio? Prendete perossido di idrogeno, soluzione di Furatsilina o semplicemente acqua bollita.

Un altro buon metodo per il trattamento delle malattie del tratto respiratorio superiore è l'inalazione. Puoi leggere su di loro in un altro articolo.

L'esposizione al calore durante l'infiammazione aiuta ad attivare i processi metabolici nei tessuti dell'orecchio e accelera il processo di recupero. Inoltre, il riscaldamento ha un effetto anestetico. Durante l'otite media, tali procedure sono raccomandate all'inizio della malattia o durante il periodo di recupero.

Puoi scaldarti con l'otite usando le uova sode. Non dovrebbe essere troppo caldo. Inoltre, avvolgerlo in un fazzoletto o un asciugamano sottile e attaccarlo al punto dolente, dopo aver unto la pelle con crema o olio grasso. Tenere l'uovo fino a quando non si raffredda.

Anche per il riscaldamento utilizzare oggetti sfusi riscaldati: sale, sabbia, semi di lino. Sono riscaldati in una padella a una temperatura di 40-50 ᵒ, versati in un sacchetto e adattati all'orecchio per un quarto d'ora.

Gli antibiotici possono essere usati durante la gravidanza?

Antibiotici durante la gravidanza

Se l'otite media purulenta viene trovata, allora non sarà curata senza antibiotici. Questi sono potenti farmaci, quindi solo loro possono far fronte ai batteri e prevenire gravi intossicazioni del corpo. Naturalmente, questi farmaci non sono benefici per la salute della madre e del bambino, hanno molti effetti collaterali. Per questi motivi, i medici cercano sempre di prescriverli solo come ultima risorsa.

Per cominciare, vengono prescritti gli antibiotici più sicuri del gruppo della penicillina: Amoxicillina, Amoxiclav, Flemoxin. Gli studi clinici hanno dimostrato che non danneggiano il feto. Se non aiutano (i risultati del trattamento dovrebbero essere visibili già dopo 2-3 giorni), vengono prescritte le cefalosporine, ad esempio Cefazolin, Cefuroxime, Suprax. Anche nei casi più gravi può nominare Azitromicina, Furadonina.

Vale la pena notare che nel primo trimestre di gravidanza è meglio non assumere affatto i farmaci antibatterici, poiché durante questo periodo si verifica la crescita principale dell'embrione.

I seguenti tipi di antibiotici sono severamente proibiti: diossidi, furazidina, cloramfenicolo, tetraciclina, claritromicina, ciprofloxacina e altri enoli di fluoro. Sono in grado di penetrare la placenta e influenzare lo sviluppo del feto. Se li tratti con l'otite nelle prime fasi della gravidanza, il bambino potrebbe nascere con una qualche forma di disabilità.

È possibile utilizzare gocce auricolari con un antibiotico, ma solo dopo aver consultato un medico, che pesa il possibile rischio. Le gocce agiscono localmente sul punto focale della malattia, praticamente non si diffondono in tutto il corpo. Ecco alcuni nomi per l'otite media:

  • Normaks. Contiene norfloxacina antimicrobica,
  • Sofradeks. Contiene gramecidina e framecitina solfato. La capacità di influenzare il feto non è stata studiata,
  • Polydex. I principi attivi sono neomicina, polimixis B e desametasone.
al contenuto ↑

Cosa non si può fare con l'otite nelle donne in gravidanza?

Per i principianti, non puoi rimanere inattivo e sperare in una guarigione miracolosa, oltre che automedicazione. I metodi di trattamento dipendono dal tipo di malattia e dai fattori correlati. Solo il dottore sa di loro.

Inoltre non è permesso:

  • solo così inghiottire antibiotici e antipiretici. Cerca di essere trattato con parsimonia,
  • applicare acqua non trattata per risciacquare le orecchie. Ci possono essere batteri in esso
  • otite purulenta durante la gravidanza per trattare il riscaldamento! Questo porterà alla diffusione dell'infiammazione negli organi circostanti,
  • uscire dopo aver lavato le orecchie (attendere almeno un'ora).

Con i brodi terapeutici che si consiglia di bere con l'otite, è necessario fare attenzione, in quanto molti di essi sono controindicati nelle donne in gravidanza. Quindi, leggi attentamente le istruzioni.

Complicazioni di otite durante la gravidanza

Otite durante la gravidanza (effetto sul feto). La sola malattia da otite non danneggia lo sviluppo del feto, ma se è accompagnata da un virus, è già pericolosa. Sullo sfondo delle malattie virali, può svilupparsi l'ipossia (fame di ossigeno), che è piena di aborto.

Per la mamma, le conseguenze dell'infiammazione dell'orecchio possono essere la perdita dell'udito o la perdita dell'udito parziale. In particolare, l'otite cronica causa questi problemi, quindi dovresti essere attento al tuo corpo e non scartare i sintomi "minori".

Le conseguenze più pericolose dell'otite media nelle donne in gravidanza sono le complicazioni intracraniche, come la meningite, la carie cerebrale, l'avvelenamento del sangue, la trombosi. Possono essere fatali.La causa di tali terribili malattie è il sottotrattamento, la mancanza di trattamento, i farmaci scelti in modo improprio o la reattività molto debole del corpo.

Come trattare l'otite media durante la gravidanza per prevenire tali conseguenze? Per selezionare il regime di trattamento giusto, è necessario essere esaminati. Non puoi farlo da solo. Seguire le raccomandazioni del medico e completare il corso della terapia. Alla fine, puoi controllare di nuovo che l'infiammazione sia passata completamente.

Otite e sua prevenzione durante la gravidanza

  1. Per la prevenzione dell'otite media durante la gravidanza, è necessario assumere un complesso di vitamine per le donne incinte. Ciò contribuirà a rafforzare il sistema immunitario e prevenire lo sviluppo di molte malattie. Inoltre, è importante completare la nutrizione e il riposo.
  2. Cerca di evitare il contatto con persone malate per non prendere il virus.
  3. Vestiti con calore, tieni le orecchie lontane dalle correnti d'aria. Ti salverà dal freddo.
  4. Ricorda che il naso che cola e la faringite - questo non è un non senso, soprattutto durante il periodo di gestazione. Le malattie avviate hanno conseguenze negative.
  5. Non nuotare in acque sporche.

Separatamente bisogno di dire sulla pulizia delle orecchie. Usa cotton fioc per questo scopo e non vari oggetti che cadono sotto il braccio. Non essere troppo zelante e affondare il bastone in profondità. In questo modo il tuo timpano rimarrà intatto.

Cos'è l'otite

Gli esperti classificano l'otite media come una lesione infiammatoria di una delle parti dell'organo umano dell'udito, che si verificano in forma cronica o acuta.

Dal luogo di formazione del processo infiammatorio dipende forma di otite:

  • all'aperto,
  • otite media della cavità dell'orecchio medio,
  • interno (labirintite).

I sintomi di otite dipendono direttamente dal suo tipo, tuttavia ci sono segni generali che indicano questa malattia. Questi includono:

  • dolore e congestione nell'orecchio,
  • deficit uditivo
  • mal di testa.

L'otite è una malattia molto grave che senza un trattamento competente e tempestivo, può portare a perdita dell'udito irreversibile, al verificarsi di meningite, infiammazione dell'osso temporale e altre conseguenze.

Ecco perché quando si individuano i più piccoli segni di questa malattia, è necessario cercare immediatamente l'aiuto qualificato di uno specialista che prescrive un trattamento complesso, inclusi questi metodi:

  • antibiotici,
  • antistaminici, antipiretici e antinfiammatori,
  • lavaggio con soluzioni per cavità auricolare,
  • fisioterapia,
  • un intervento chirurgico,
  • correzione dell'immunità.

La terapia viene selezionata dall'ENT secondo la forma dell'otite media e il suo stadio di sviluppo.

Trattamento dell'otite media all'inizio della gravidanza

Il trattamento dell'otite media nelle donne in gravidanza nel primo trimestre dovrebbe essere effettuato con la massima cautela, poiché durante questo periodo iniziano a formarsi i sistemi e gli organi del bambino.

Pertanto è necessario evitare l'uso di farmaci.

Il trattamento dell'otite in questa situazione deve essere delicato al massimo, in base all'uso di rimedi naturali a base di erbe dallo scaffale della farmacia.

Tale terapia non avrà un effetto mutageno sullo sviluppo intrauterinonon complicherà il corso della gravidanza e, cosa più importante, fornirà un effetto terapeutico sostenibile in un breve periodo di tempo.

Sono permesse anche le gocce per le orecchie. otipaks (una delle poche gocce, non avendo controindicazioni per le donne incinte), ma solo se non ci sono danni al timpano.

Molte gocce auricolari hanno una serie di controindicazioni per l'uso durante la gravidanza. L'uso indipendente può avere conseguenze negative. Tali farmaci dovrebbero essere prescritti da un medico.

Terapia farmacologica per l'otite nelle donne in gravidanza

Oltre alla terapia non farmacologica sopra descritta, possono essere usati alcuni farmaci. La gamma di farmaci per il trattamento dell'otite nelle donne in gravidanza è piuttosto piccola per non danneggiare il bambino.

Questo è il motivo per cui i farmaci a base di oli medicinali e naturali sono prescritti per l'inizio. E anche questo appuntamento è fatto con grande cura.

Se parliamo di antibiotici, sono nominati molto raramente e principalmente solo per forme acute di otite. Possono essere prescritti farmaci come:

Se il paziente osserva tutte le prescrizioni del medico, il trattamento della malattia richiederà circa una settimana. E sarà necessaria un'altra settimana per eliminare i segni residui della malattia.

Prelevare autonomamente i farmaci è inaccettabile. Questo è particolarmente vero per le gocce auricolari. Tra l'enorme varietà di questi, solo pochi possono essere utilizzati durante la gravidanza.

L'orecchio cade durante la gravidanza

Dovremmo anche prendere in considerazione le gocce auricolari per le donne in gravidanza con otite. Dopotutto, proprio dietro di loro vanno in farmacia con la manifestazione del dolore nelle orecchie.

I più popolari sono:

  • Otipaks: quelli sono gli unici auricolari che non danneggiano il feto quando li usano,
  • Autophora, Polydex,Sofradex - l'uso da parte delle donne incinte è possibile, ma solo con il permesso di un medico e soggetto a dosaggio esatto,
  • Tsipromed,Anauran, Normaks - sono proibiti per il trattamento dell'otite media nelle donne in gravidanza, poiché hanno un effetto negativo sull'udito del nascituro e hanno un effetto ototossico.

Quando il timpano si rompe, è vietato qualsiasi perdita di orecchio. In questo caso, può essere applicato gocce di naso ma qui ci sono controindicazioni.

Le gocce nasali hanno un effetto vasocostrittore, che può alterare la circolazione placentare, che è tutt'altro che innocuo per un bambino.

Un'eccezione è la situazione in cui è necessario rimuovere l'edema del tubo uditivo. In questo caso, il medico consente l'uso di gocce per bambini come farmaco nazivin (0,01%).

Le donne incinte dovrebbero sempre ricordare che sulle loro spalle è responsabile non solo per la loro salute, ma anche per la salute del futuro bambino.

Pertanto, quando si individuano i più piccoli segni di otite, è necessario visitare immediatamente un otorinolaringoiatra, perché è più facile eliminare la malattia nelle prime fasi.

Loading...