Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2020

Alimentazione mista baby

Se un bambino ottiene sia il latte materno che una miscela allo stesso tempo, questa alimentazione è definita mista. Con questo tipo di alimentazione, la proporzione della miscela nella dieta del bambino va dal 20% al 50%.

Nel caso di questo tipo di alimentazione, l'alimentazione può essere organizzata in due modi:

  1. Prima dai il seno e poi finisci di dar da mangiare alla miscela.
  2. Sostituire completamente qualsiasi miscela di alimentazione.

Si consiglia di scegliere l'opzione in cui la miscela sarà consumata meno, cioè il latte materno del bambino riceverà più.

  • Molto spesso, l'alimentazione mista viene trasferita in caso di produzione insufficiente di latte materno. Spesso, la mancanza di latte è un problema fittizio, causato sia dalla riluttanza subconscia della madre all'allattamento al seno, sia dalla scarsa consapevolezza della donna sui processi di allattamento. Tuttavia, ci sono anche cause oggettive di ipogalassia, costringendo la mamma a ricorrere al dokormu.
  • La seconda ragione per la combinazione dell'allattamento al seno del bambino e della bottiglia è che la madre va a lavorare o studiare. Spesso, la madre lascia il latte espresso per il periodo di assenza, ma più spesso quando la madre lavora, il bambino viene nutrito con latte artificiale.
  • Il medico raccomanda un'alimentazione mista quando il bambino non sta ingrassando abbastanza o nasce prematuro. In questo caso, questo tipo di alimentazione è una misura temporanea - l'allattamento progressivo diventa completamente allattato al seno.
  • Inoltre, la mamma può iniziare a finire di nutrire le briciole da una bottiglia per liberare un po 'di tempo per se stessa. In questo caso, il bambino può essere lasciato con il marito o un altro adulto per un breve periodo, senza preoccuparsi che il bambino rimanga affamato.
  • Un altro motivo importante per nutrire il bambino con la miscela è che la madre ha malattie in forma compensata.

  • Con questo tipo di alimentazione, la madre può essere temporaneamente sostituita da un altro adulto, ma allo stesso tempo sarà in grado di mantenere l'intimità con le briciole durante l'allattamento.
  • Il bambino ha tutti i benefici dell'allattamento al seno.
  • La mamma potrebbe essere lontana dal bambino per un po '.
  • L'alimentazione mista può aiutare papà a stabilire un rapporto più stretto con il bambino.

Prima di tutto, a causa della mancata alimentazione, la madre potrebbe avere problemi con il seno (congestione, vampate di latte, dolore al petto e persino mastite) e l'allattamento. La mamma può anche soffrire psicologicamente del fatto che il tempo dell'allattamento al seno è diminuito.

Allo stesso tempo, può essere difficile per un bambino adattarsi a due tipi di alimentazione contemporaneamente:

  • Può rifiutarsi di nutrirsi in biberon e essere cattivo. Il suo appetito può essere ridotto.
  • Partendo con facilità per ottenere il composto dalla bottiglia, il bambino non vuole "lavorare", estraendo il latte dal seno di sua madre. Ciò accade durante una transizione molto precoce all'alimentazione mista (nelle prime 6 settimane di vita del bambino).
  • Spesso avendo perso il seno durante il giorno, il bambino inizia a chiedere più latte materno di sera e di notte.

Quale è meglio: aggiungi la miscela al mangime o traduci completamente in essa?

L'apparato digerente del bambino è sintonizzato sul latte materno e, quando la miscela entra dentro, sono possibili varie reazioni impreviste. Pertanto, dobbiamo soprattutto monitorare attentamente la reazione del bambino.

È importante capire che la miscela, anche se costosa e di ottima qualità, non è uguale al latte materno. Pertanto, abbandonare l'allattamento al seno non è necessario in ogni caso. È facile riferirsi alla finitura della miscela, non si dovrebbe scegliere una miscela senza consultare un medico. Inoltre, la decisione della madre di nutrire le briciole con latte di capra o kefir può solo danneggiare la salute del bambino.

  • Se la miscela e il latte materno vengono somministrati in un'unica poppata, in un primo momento il bambino viene applicato al seno (anche se la madre ha pochissimo latte) e quando il bambino si svuota completamente, la miscela viene somministrata. La ragione di questo approccio è di avere un maggiore appetito nel bambino all'inizio dell'alimentazione. Se date prima la miscela, la madre troverà difficile calcolare la giusta quantità, e il bambino non vorrà succhiare per prendere il latte, dal momento che ha già soddisfatto la sua prima fame.
  • Nelle situazioni in cui la madre sarà temporaneamente assente durante il giorno, il bambino viene trasferito a un regime di alimentazione mista in cui il bambino riceverà solo la miscela due o tre volte al giorno e solo il latte materno nelle altre poppate.
  • Se il volume del supplemento è piccolo, si consiglia di somministrare la miscela dal cucchiaio, poiché a causa della più facile consegna del prodotto dal capezzolo vi è il rischio che il bambino si rifiuti di succhiare il seno. Se la miscela è data in un grande volume, è importante scegliere un capezzolo elastico, che ha piccoli fori in modo che il bambino compia sforzi per ottenere una miscela dalla bottiglia.
  • La dieta con questo tipo di alimentazione può essere gratuita, ma se la madre decide di dare da mangiare al bambino in base a un programma, il numero di poppate può essere ridotto di uno.
  • È importante monitorare attentamente la sterilità delle bottiglie e dei capezzoli.
  • Se la madre va al lavoro, non dovresti rimandare i primi tentativi di nutrire il bambino dalla bottiglia per gli ultimi giorni. Nella maggior parte dei casi, i bambini non ricevono immediatamente il biberon. È ottimale iniziare a nutrire il bambino con la miscela 2-3 settimane prima del momento in cui la madre inizia a lasciare la casa per un lungo periodo.
  • Quando si mescolano i pasti a un bambino, è possibile iniziare a nutrirsi per due o tre settimane prima di un bambino che riceve solo latte materno.

Calcolo dei requisiti

Se hai l'opportunità di fornire al tuo bambino la quantità di latte necessaria per l'alimentazione (quando riduci la quantità totale), usa questa opportunità e assegna alla miscela un solo mangime. In questo caso, è possibile calcolare solo la quantità della miscela richiesta per l'alimentazione corrente della miscela infantile.

Per determinare le esigenze nutrizionali del bambino, considerare l'età delle briciole e il tipo di miscela utilizzata.

Innanzitutto, calcola il fabbisogno nutrizionale giornaliero giornaliero per l'infante:

  • Un bambino di età inferiore a 10 giorni con un peso inferiore a 3200 g deve essere moltiplicato 70 volte l'età in giorni per calcolare la quantità di cibo richiesta (di peso superiore a 3200 volte 80 volte l'età in giorni),
  • un bambino di età inferiore a 2 mesi riceve cibo per il 20% del suo peso corporeo,
  • i bambini da due a quattro mesi richiedono cibo per 1/6 del loro peso,
  • i bambini di età superiore a 4 mesi a 6 mesi di età hanno bisogno di nutrimento per 1/7 del loro peso corporeo,
  • I bambini da sei mesi a un anno hanno bisogno di un apporto giornaliero di cibo nella quantità da 1/8 a 1/9 del loro peso.

L'importo totale è diviso per il numero di poppate e conosciamo la quantità approssimativa di cibo necessaria al bambino in un'unica poppata.

La quantità di latte aspirato può essere misurata mediante pesatura di controllo: pesare il bambino prima di nutrirlo e poi dopo. Dopo aver sottratto questi valori, conoscerai la quantità di latte consumata. Ora rimane solo da togliere il volume di latte materno ricevuto dal bambino dal volume totale - in questo modo la mamma scopre quanto il bambino ha bisogno di una miscela.

Per assicurarsi che il bambino abbia abbastanza per la crescita e il pieno sviluppo di tutti i nutrienti, è necessario calcolare quanto il bambino riceve proteine, carboidrati e grassi ogni giorno. Il calcolo si basa sulle percentuali di ingresso nel corpo dei bambini dei principali nutrienti e sul contenuto approssimativo di queste sostanze nel latte umano.

Età del bambino (mesi)

proteine

grassi

carboidrati

Dalla nascita al 4

Nel latte materno

In primo luogo, viene calcolato quanto il bambino riceve tutto il latte materno al giorno, e quindi quante proteine, carboidrati e anche i grassi che ottiene con questa dieta. Inoltre, viene calcolato anche il contenuto di nutrienti nel volume risultante della miscela di latte. Dopo aver calcolato i bisogni dei piccoli, a seconda della loro età, determinano se le briciole del cibo che ricevono sono sufficienti.

Allo stesso tempo, si dovrebbe notare che i fabbisogni proteici aumentano se miscelati per l'alimentazione al neonato. Un bambino di meno di 4 mesi per ogni chilogrammo di massa richiede 3 grammi di proteine, se l'integrazione viene effettuata con una miscela adatta e 3,5 grammi, se la miscela non è adatta. Un bambino di età superiore a 4 mesi richiede 3,5-4 grammi di proteine.

Cosa non può essere nutrito?

Al bambino non deve essere somministrata una miscela medica, se non è raccomandato da un pediatra. Per l'uso di miscele con effetto terapeutico, vi sono indicazioni rigorose, ad esempio, la miscela di soia viene somministrata per le allergie alle proteine ​​del latte e il lattosio è usato nelle briciole con una mancanza di lattasi. Il latte di Kefir, di mucca o di capra può danneggiare in modo significativo le briciole del corpo.

Se al bambino non piace la bottiglia

Molti bambini non vogliono passare dall'allattamento al seno al biberon. Per rendere questa transizione più efficace, mia madre è raccomandata:

  • Prova a mettere sulla bottiglia i capezzoli di diversi tipi, in modo che il bambino possa raccogliere "il suo".
  • La prima volta che si alimenta una bottiglia di latte femminile espresso.
  • Si nutre da una bottiglia in un momento in cui le briciole vogliono mangiare, ma il bambino non ha molta fame.
  • Lascia che sia la prima volta che qualcun altro offre la bottiglia al bambino, non alla madre.
  • Quando le briciole saranno alimentate con una miscela, lasciare che il bambino sia in una posizione non nella posizione in cui è abituato a prendere il seno di sua madre.
  • Il liquido che viene dato al bambino dovrebbe essere caldo, dal momento che la mollica ha usato per ottenere il latte dal seno di sua madre sotto forma di calore.
  • Non dovremmo aspettarci che il bambino berrà immediatamente l'intera miscela dalla bottiglia.
  • In casi estremi, la madre non dovrà dare al bambino un seno tutto il giorno, in modo che il bambino accetti ancora di provare la miscela dalla bottiglia.
  • Se il bambino persiste e ha già compiuto 6 mesi, ha senso pianificare il momento dell'assenza della madre che alimenta i cibi complementari del bambino.

Ti consigliamo di leggere il nostro articolo su come abituare il bambino alla bottiglia.

Se il bambino non prende il seno dopo la bottiglia

Purtroppo, iniziando a ricevere il cibo da una bottiglia, nella maggior parte dei casi, i bambini non vogliono più succhiare il seno materno, poiché è più difficile per un bambino "prendere" il latte dal seno femminile che succhiare il composto attraverso il capezzolo, mentre altri usano i muscoli del capezzolo. Per cominciare, prova a raccogliere un capezzolo con un piccolo foro o con solo 1 foro, forse questo aiuterà a mantenere l'alimentazione mista.

Se la madre vuole tornare l'allattamento al seno, dovrà rinunciare alla bottiglia e dare al piccolo l'opportunità di avere fame. Altrimenti, è in grado di aiutare la decantazione e l'alimentazione del latte femminile da una bottiglia. O rimarrà per sopportare la transizione finale all'alimentazione con la miscela.

Parere E. Komarovsky

Il noto pediatra consiglia di dare la preferenza a un prodotto che è di maggiore importanza per la salute del bambino, se è necessario trasferire le briciole a un'alimentazione mista. Komarovsky, come altri pediatri, considera il latte di sua madre il cibo più prezioso per i bambini.

Nei casi in cui la madre è costretta a dare più briciole alle briciole, la donna dovrebbe scegliere un regime di alimentazione in cui il bambino consumerà più latte materno. La mamma può dare ad ogni bambino allattato al seno un seno, e poi finire di nutrirsi con una miscela adatta, o dare solo una miscela a una delle poppate.

Come nutrire un bambino con un'alimentazione mista

Qual è l'alimentazione mista di neonati e bambini, come e quando deve essere eseguita? Sotto questo concetto si riferisce all'alimentazione di bambini fino a un anno allo stesso tempo con latte materno e formula. Il volume della miscela non supera la metà della dieta totale del bambino.

È una combinazione normale? I medici dicono inequivocabilmente l'alimentazione mista o artificiale, che è meglio, e questo è il primo. Anche la quantità minima di latte materno andrà a beneficio del bambino, aumenterà la sua immunità. E finirà con meno proteine ​​della mucca, che è estraneo al corpo umano e la base della maggior parte delle miscele.

Come organizzare l'alimentazione mista baby e quando è necessario

Se durante l'allattamento al seno il bambino vuole succhiare abbastanza spesso, a volte anche una volta all'ora, e ciò è comprensibile, perché il latte materno viene assorbito molto rapidamente, poi con uno misto emerge un certo programma di alimentazione. L'alimentazione mista di bambini del primo anno di vita è di solito eseguita ogni 3-4 ore. Questo è il momento dopo la poppata, in cui la madre alimentava il bambino con la miscela. Ma i bambini devono essere nutriti dopo ogni poppata? Questo è determinato individualmente. E prima di tutto è necessario assicurarsi che la miscela sia generalmente necessaria.

Non dovresti iniziare a nutrire i bambini da soli e per i seguenti motivi.

1. Riduzione visiva delle ghiandole mammarie, la sensazione del loro vuoto. Il latte di solito viene durante l'alimentazione del bambino, e tra l'alimentazione rimane almeno nelle ghiandole, tutto è localizzato negli alveoli - sacchetti di latte, invisibili agli occhi.

2. Attacco frequente al petto del bambino. La continuità del bambino deprime molte giovani madri e provoca loro l'uso della miscela per l'alimentazione mista del bambino. Ovviamente, l'effetto delle poppate si avverte immediatamente. Ma sarebbe bene fare a meno della nutrizione artificiale. Le crisi di lattazione si verificano a volte in ogni mamma. La quantità di latte è temporaneamente ridotta. Ma la frequente succhiatura del seno da parte del bambino normalizza il processo di produzione del latte. Se la madre inizia a dare al bambino una miscela, la quantità di latte materno diventa ancora più piccola ...

3. Sveglia frequente durante la notte. Le mamme credono che rimuovendo l'allattamento al seno di notte o sostituendole con una miscela, miglioreranno il sonno del bambino. Ma, in nessun modo ... I bambini del primo anno di vita all'età di circa 6 mesi e poi svegliarsi spesso di notte a causa del disagio alle gengive. I denti vengono tagliati durante i primi 2-2,5 anni di vita di un bambino. E proprio a causa loro, i bambini sono così capricciosi. Cambiando il cibo, non otterrete più rari risvegli del bambino. Non dormirà meglio.

4. Non riesco a pompare abbastanza latte. Il fatto che il latte piccolo venga decantato non significa che non sia abbastanza nelle ghiandole mammarie. Perché il latte scorra, deve succedere una "marea", e l'ormone ossitocina, che è anche chiamato ormone del piacere, lo provoca. Le sue emissioni si verificano quando la donna è soddisfatta. Vale a dire, quando il bambino stimola i capezzoli. Se una donna preme sul suo petto se stessa, e anche erroneamente, provocando dolore, allora che cosa si intende l'ossitocina? Decantare correttamente è anche una scienza.

5. Il controllo dell'alimentazione e della pesatura ha dimostrato che il bambino ha succhiato il latte molto meno della norma. I bambini, in particolare quelli che vengono nutriti su richiesta, possono bere 10 grammi di latte in una poppata e 100 grammi di latte nell'altra, e 100 su una che pesa in pesatura non si può giudicare la malnutrizione del bambino. Se dobbiamo pesare, allora costantemente. Quindi, è necessario ottenere bilance elettroniche per bambini, come nelle cliniche.

La conversazione separata è la situazione in cui il bambino dorme spesso e semplicemente non ha la forza di succhiare il latte materno. Questo accade nel primo mese di vita, come nei bambini assolutamente sani, a termine, e nei bambini prematuri. A causa del pigro succhiare, la madre lascia il latte e quando il bambino ha fame, c'è pochissimo latte materno. L'uscita da questa situazione è di tenere sveglio il bambino mentre si allatta, provare a svegliarlo. E sii sicuro di avere molto tempo al petto. Quasi tutto il giorno. Quindi sarà possibile evitare di introdurre la miscela.

E quando misti il ​​bambino in 3 mesi e in un'altra età devi entrare?

1. Con pessimi guadagni di peso e mantenendo questa tendenza. Ad esempio, se un bambino guadagna meno di 500 grammi al mese, questo non è normale. Supplemento richiesto.

2. Se la minzione di un bambino è inferiore a 10 al giorno. È necessario contare pannolini o pannolini riutilizzabili bagnati. A proposito, quando la malnutrizione nei bambini è spesso stitica. E lo sgabello del bambino, se alimentato con un'alimentazione adeguata, si normalizza.

3. Se la madre è costretta a separarsi spesso con il bambino.

Da dove cominciare?

Se hai già effettuato il controllo della pesatura, puoi stimare approssimativamente quanto devi dare la miscela al bambino e ad ogni poppata. Se il volume della miscela è, ad esempio, 30 grammi e il bambino è in grado di bere con un cucchiaio, è possibile completarlo in questo modo. Se no, allora dalla bottiglia. Assicurati di far bollire la bottiglia prima del primo utilizzo. E anche il ciuccio. A proposito, deve essere con un "flusso lento". In futuro, fai bollire la bottiglia dopo ogni poppata è opzionale. È sufficiente lavare il detergente e la spazzola del bambino.

Ma la questione delle bottiglie non è così importante. La cosa principale - la scelta della miscela per l'alimentazione mista. Naturalmente, la composizione della miscela dovrebbe essere il più vicino possibile al latte materno. Quindi, la miscela deve essere adattata. E adatto per l'età: per i bambini fino a sei mesi - uno, da 6 a 12 mesi - due.

È meglio se il pediatra ti consiglia la miscela. Oh, chi, se non un pediatra, è esperto nella qualità delle miscele. Dopotutto, porta giornalmente mamme con bambini e ascolta le loro lamentele su alcune marche di miscele.

Lascia che il medico ti consigli diverse opzioni. E tu scegli la tua, attirando l'attenzione sulle recensioni di amici o conoscenti, sul prezzo, sulla presenza della miscela nelle farmacie e (o) nei negozi.

Più attentamente, la scelta del cibo per l'alimentazione di un bambino dovrebbe essere affrontata se il bambino è incline a rigurgito, reazioni allergiche, disturbi intestinali. Минусом смешанного вскармливания является то, что неподходящая смесь только спровоцирует ухудшение самочувствия ребенка. А марку смеси желательно менять только при крайней необходимости и обязательно медленно. Поэтому, нужно постараться выбрать сразу подходящее.

Regole di alimentazione mista

Se si desidera mantenere la HB, somministrare la miscela solo dopo che il neonato ha succhiato un seno fino alla fine e l'altro. Di solito ci vogliono almeno 20-30 minuti. Quindi offrire la miscela cotta. A proposito, la miscela finita non può essere conservata. Indesiderabile anche in frigo. Dovrebbe essere fatto immediatamente prima dell'uso, quindi preparare una bottiglia pulita e acqua in anticipo.

Se il bambino non ha finito il miscuglio o ha rifiutato del tutto, considera - questa è la tua vittoria. Il bambino ha ricevuto abbastanza latte dal seno. In generale, con la dovuta diligenza, l'alimentazione mista è abbastanza facile per tornare all'allattamento al seno. E devi lottare per questo.

Se vi è stitichezza nei bambini con alimentazione mista, è necessario trovare la causa. Con l'introduzione della miscela dovrebbe essere offerto al bambino tra alimentazione per bere acqua. Dopo tutto, la mancanza di umidità influenza la funzione intestinale.

Ma se dopo aver cambiato l'acqua non cambia nulla, il bambino picchia forte e raramente, forse ha senso introdurre una miscela di latte fermentato. Dagli almeno una volta al giorno.

Non ci sono raccomandazioni chiare su come nutrire un bambino con un'alimentazione mista. La cosa principale è la salute del piccolo uomo e il suo benessere. Bene, un indicatore del buon sviluppo sono le abilità mentali e fisiche, così come l'aumento di peso e l'altezza.

Cos'è l'alimentazione mista?

L'alimentazione mista è un metodo di alimentazione in cui un bambino riceve latte artificiale contemporaneamente al latte materno. La quantità di cibo aggiuntivo non deve superare il 50% della porzione giornaliera di alimenti per l'infanzia. Se le formule del latte costituiscono gran parte della dieta, l'alimentazione è considerata artificiale.

L'alimentazione mista correttamente organizzata del neonato aiuta a mantenere l'allattamento al seno e ad aumentare la produzione di latte. La pappa non può sostituire completamente il latte materno. Contiene molte sostanze preziose che non sono in analoghi artificiali. Il cibo naturale è l'ideale per lo sviluppo delle briciole e lo protegge dalle malattie. Altrettanto importante è il contatto psicologico tra madre e figlio, che viene stabilito durante l'allattamento. Il processo di succhiare il latte materno lenisce il neonato, gli dà una sensazione di sicurezza e comfort.

L'introduzione del latte artificiale nella dieta del bambino dovrebbe essere dettata solo da necessità oggettive. Quando vengono eliminati gli ostacoli all'allattamento al seno, la quantità di integratori deve essere ridotta.

La nutrizione mista è prescritta ai neonati che, a causa della loro salute o della salute della madre, non hanno ricevuto latte materno subito dopo la nascita. Dopo che l'allattamento al seno diventa possibile, il bambino viene gradualmente trasferito al latte materno.

È necessario che le donne che soffrono di ipogalassia alimentino il loro bambino. L'ipogalassia è chiamata insufficienza mammaria, in cui il latte è prodotto troppo poco. Non ricevendo la quantità di cibo richiesta, il bambino sta morendo di fame.

Una briciola può essere malnutrita quando il latte materno non è nutriente, sebbene sia prodotto in eccesso.

Le donne che lavorano o studiano e non possono fornirgli la quantità necessaria di latte materno espresso sono costrette a trasferire il bambino a una dieta mista.

Nell'alimentazione mista ci sono bambini che, a causa del loro stato di salute, vengono prescritti da un pediatra miscele mediche o speciali.

Come determinare che il cibo misto è necessario

Molte donne hanno paura di non affrontare il ruolo della madre e non saranno in grado di allattare il loro bambino. Nella maggior parte dei casi, le loro paure non sono giustificate. Il corpo femminile regola la quantità e la composizione del latte prodotto, concentrandosi sulle esigenze del neonato. Pertanto, il bambino in fase di maturazione è saturo di latte materno e riceve tutti i nutrienti necessari per lo sviluppo.

È impossibile trasferire un bambino all'alimentazione mista, guidato dall'aspetto del seno o del latte. Se le ghiandole mammarie sono debolmente versate, e il latte sembra acquoso, questo non significa che la mollica non sia stufo.

La decisione sull'introduzione di un'alimentazione aggiuntiva dovrebbe essere presa dal pediatra. Senza il suo permesso, è impossibile nutrire un neonato con latte artificiale.

Quando viene nutrito in modo infedele, il bambino si mangia troppo. L'eccesso di cibo può causare una rottura del sistema digestivo e portare ad un aumento di peso. L'eccesso di cibo sistematico nell'infanzia diventa spesso la causa dell'obesità in età adulta.

Se non è appropriato organizzare l'alimentazione mista, la formula del lattante può sostituire il latte materno e il bambino perderà il cibo naturale.

Segni di malnutrizione neonatale

Per determinare se il bambino riceve abbastanza cibo, è necessario guardarlo e valutare le dinamiche del suo sviluppo.

Minzione rara indica una carenza di latte materno. Se il pannolino di un neonato si bagna meno di 6-8 volte al giorno, riceve un po 'di cibo. Tracciare la minzione non è difficile se si usano i pannolini di garza. Su una superficie di tessuto, è più facile valutare il tipo di urina. Se è buio e ha un cattivo odore, è un segno di disidratazione. Si verifica in un neonato con vomito intenso, diarrea o malnutrizione a lungo termine.

Un importante indicatore del valore nutrizionale del bambino durante il periodo di alimentazione è il suo peso. Il neonato deve restituire il suo peso, che aveva alla nascita, entro 2 settimane dopo la nascita. Per i primi 6 mesi di vita, un bambino completamente nutrito aumenta la sua massa di almeno 500 g al mese. Il peso giornaliero del bambino non è necessario. È sufficiente valutare il suo peso ogni 2 settimane. Se c'è qualche dubbio che la mollica è denutrita, la ponderazione del controllo può essere fatta prima e immediatamente dopo l'alimentazione. Questo determinerà la porzione di latte che il bambino ha bevuto. Un bambino mensile succhia circa 90-100 g di latte per una poppata. Un bambino all'età di 3-4 mesi beve 150 g di latte e un bambino di mezza mese - 180-210 g Il volume giornaliero di cibo mangiato deve essere 1/5 del peso del bambino. Se, dopo aver controllato il peso, il peso del bambino cambia leggermente, non c'è abbastanza cibo per lui.

Il bambino malnutrito non può sopportare 1,5-2 ore tra una poppata e l'altra. Inizia a piangere duramente un'ora dopo aver mangiato e succhia avidamente.

Un segno di inedia di un bambino è un cambiamento nella natura delle feci. La sedia del bambino si scurisce e diventa più densa, ha un colore verdastro o marrone.

Come organizzare l'alimentazione mista

Quando si decide di passare all'alimentazione mista, è necessario consultare un pediatra su come nutrire correttamente il bambino:

  • Mangiare dovrebbe iniziare con il latte materno. Il bambino dovrebbe avere il permesso di svuotare entrambi i seni e solo allora offrire la formula del bambino. Permettendo al bambino di succhiare tutto il latte dal seno, si può ottenere un aumento significativo della produzione. Prima dell'allattamento al seno, solo alcune delle combinazioni terapeutiche prescritte dal pediatra possono essere offerte al bambino.
  • Non offrire alimenti per l'infanzia in una bottiglia con un capezzolo. Soddisfacendo il suo bisogno di succhiare, il bambino può perdere interesse nel latte materno. Se c'è un grosso buco nel capezzolo della bottiglia, sarà molto più facile succhiarlo di un seno. In questo caso, il bambino può rifiutarsi completamente di succhiare il latte materno. È meglio nutrire il bambino con latte artificiale da un cucchiaio. Questo metodo è il più scomodo per i bambini. Pertanto, cercherà di succhiare più seno.
  • Per preservare l'allattamento e aumentare la quantità di latte prodotto, è necessario allattare al seno un bambino di notte. Durante questo periodo, viene prodotta la maggior quantità di prolattina, responsabile della lattazione.
  • Puoi dare in uno dei feed solo la formula infantile. Questo schema è conveniente per le donne che hanno bisogno di andarsene ogni giorno per alcune ore.
  • Si raccomanda di dare al bambino un seno su richiesta. Puoi offrire il latte materno quando il bambino è sconvolto, non può addormentarsi o sentirsi male. Più il neonato sarà allattato, più latte produrrà le ghiandole mammarie.
  • Se segui attentamente tutte le raccomandazioni, la quantità di latte aumenterà gradualmente. Con l'aumentare della lattazione, è necessario ridurre la quantità di latte artificiale. Quindi è possibile effettuare il trasferimento del bambino alla piena allattamento al seno.

Come calcolare la quantità richiesta di latte artificiale

La quantità di nutrizione supplementare viene calcolata in base al deficit di peso corporeo del bambino. Se un neonato a 3 settimane pesa 3.100 g (peso alla nascita è 3.000 g) e ha tutti i segni di malnutrizione, ha bisogno di ulteriore nutrizione. La mancanza di peso corporeo è di 3400 g - 3100 g = 300 g Per calcolare il volume giornaliero richiesto di cibo, sono necessari 3100 g: 5 = 620 ml. Con una dieta a sette pasti, il bambino dovrebbe mangiare circa 90 ml di latte per alimentazione.

Il controllo della pesatura consente di determinare la quantità di latte che il bambino succhia dalla madre durante una poppata. Se la sua quantità varia nel range di 60-70 ml, è necessario preparare una singola porzione di pappe da 40-30 ml.

Se un singolo mangime viene completamente sostituito con latte artificiale, il volume di servizio deve essere aumentato a 90 ml.

La quantità ottimale di latte artificiale aiuta a calcolare il pediatra. Prenderà in considerazione le caratteristiche individuali del bambino, il suo stato di salute e la maturità del sistema digestivo.

Che tipo di mix posso usare per gli integratori?

Per l'alimentazione mista, il medico ti dirà come scegliere la formula giusta. Se il bambino è completamente sano e non ha disturbi nel lavoro degli organi digestivi, è possibile dargli miscele adeguate di Nutrilon, Humana, Nan, Hipp.

Quando un bambino soffre di stitichezza, rigurgito e coliche, è meglio includere nella sua dieta latte in polvere formula Nan, Nutrilon, Nutrilak o Agusha. Contengono batteri lattici e bifidobatteri, che aiutano a ripristinare un sano equilibrio della microflora nell'intestino di un bambino.

Se la mollica ha intolleranza al latte vaccino, puoi nutrirlo con latte artificiale a base di latte di capra (Kabrita, Tata) o soia (Nan-soia, Frisosa, Enfamil-soia, Isil Similac). Tali prodotti sono in molti casi ben tollerati dai bambini.

Per i bambini con intolleranza alle proteine ​​producono prodotti con proteine ​​divise. Tali miscele non provocano una reazione negativa nel bambino, ma hanno un sapore sgradevole e un basso valore nutritivo. Possono essere usati solo come prescritto da un medico.

Ulteriori raccomandazioni

Se viene effettuata l'alimentazione mista di lattanti, non è necessario lottare a tutti i costi per nutrirgli l'intera porzione preparata del latte artificiale. Se rifiuta di mangiare, l'alimentazione deve essere finita.

Per il prossimo pasto, non è necessario preparare una porzione maggiore della miscela, cercando di recuperare il volume che il bambino ha rifiutato durante l'alimentazione precedente. È sempre necessario preparare la porzione di alimenti per l'infanzia raccomandata dal medico.

Dopo che il bambino ha mangiato la miscela proposta, puoi offrigli di nuovo un seno. Se il bambino non viene nutrito, sarà felice di succhiare il seno.

La formula per l'infanzia viene assorbita più a lungo del latte materno. Il numero di poppate con alimentazione mista sarà 1 in meno rispetto all'allattamento al seno.

Affinché il bambino non si svezzi dal seno, è possibile utilizzare un dispositivo speciale per l'alimentazione dei neonati. È un contenitore per pappe con un tubo attaccato ad esso. Il tubulo è fissato vicino al capezzolo della madre. Il bambino lo cattura insieme al capezzolo e riceve cibo aggiuntivo nelle condizioni più favorevoli.

I bambini che si nutrono in modo misto, è necessario introdurre i primi alimenti complementari 2-3 settimane prima rispetto a quelli della razione del seno.

Non c'è bisogno di essere arrabbiato per il fatto che devi nutrire il bambino con la formula infantile. I periodi critici si verificano in tutte le donne che allattano. Con la crescita del bambino aumentano anche i suoi bisogni di cibo. Le ghiandole mammarie hanno bisogno di tempo per garantire l'aumento dell'appetito del bambino. Per alcune donne, l'adattamento richiede un po 'di più.

Dobbiamo pensare a come organizzare correttamente l'alimentazione mista e ripristinare rapidamente l'allattamento. È necessario bere più liquidi, mangiare completamente, semplicemente rilassarsi, dormire a sufficienza e andare regolarmente all'aria aperta.

Guarda il video: Omogeneizzato di Mela - Fatto in Casa - Baby Veg Raw Food - 56 Mese Svezzamento (Febbraio 2020).

Loading...