Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Caratteristiche dello sviluppo del linguaggio di un bambino da 3 a 4 anni

Logopedista all'asilo

Cosa sviluppa e corregge logopedista? Comprensione del linguaggio e attivazione dell'attività vocale Vocabolario attivo della struttura grammaticale del discorso con discorsi fluenti e udito sistematico e motilità generale

la capacità di ascoltare il discorso di un logopedista, distinguere i nomi di oggetti, azioni, segni, comprendere il significato generalizzato delle parole, comprendere la forma e assimilazione pratica della forma plurale dei nomi, formare l'assimilazione di alcune forme di inflessione: desinenze di nomi singolari nel caso accusativo, coordinamento di aggettivi con nomi maschili e femminili, verbi presenti, terminazioni passate maschili e femminili. Formazione del vocabolario e struttura grammaticale della parola

Sviluppo di un discorso coerente per imparare a scrivere frasi semplici (due parole con pronomi dimostrativi "questo", "qui", tre parole con un complemento diretto) e come comporre una breve storia descrittiva, raccontando, storia da un'immagine usando domande per formare abilità di discorso dialogico .

familiarizzare con gli organi di articolazione, sviluppare l'attenzione uditiva, familiarizzare con i suoni "A", "U", "O", "I", "E", "Y", formare il lato prosodico del discorso, formare la padronanza della struttura ritmica del discorso per imparare a percepire a orecchio e riproduce correttamente la semplice struttura sillabica delle parole. Formazione della percezione fonemica e pronuncia del suono

anteprima:

Caratteristiche discorso bambino 3-4 anni

In media, la riserva vocale dei bambini dai 3 ai 4 anni comprende circa 1.500-2.000 parole. Un bambino di tre anni tratta con interesse i suoni e le parole: crea le sue parole e le sue forme, cerca di fare rima, pronuncia con entusiasmo suoni e sillabe su richiesta di un adulto. Allo stesso tempo, il livello di sviluppo del linguaggio di un bambino sotto i 4 anni non può ancora essere chiamato alto. A questa età, i bambini non possono sempre comporre una storia chiara da frasi coerenti, fare molti errori grammaticali nel discorso e possono anche usare in modo improprio finali di casi e preposizioni. Inoltre, nello sviluppo del linguaggio di un bambino di età inferiore ai 4 anni, si osservano spesso problemi di pronuncia. L'apparato vocale di un bambino a questa età non è sufficientemente sviluppato per far fronte a suoni complessi, per esempio, sonoro ([p], [l]) che fischia o sibila ([c], [br]). I bambini di 3-4 anni confondono i suoni, li sostituiscono con quelli simili, e anche abbastanza spesso riorganizzano o sostituiscono le sillabe con le parole. Tutte queste carenze sono considerate caratteristiche dello sviluppo del linguaggio del bambino e non richiedono una correzione speciale. Altri sintomi indicano gravi violazioni, ad esempio quando un bambino confonde i nomi delle parti del corpo o non riesce a comporre anche le frasi più semplici. Le rimanenti lacune linguistiche (pronuncia non sviluppata, errori grammaticali) sono temporanee, tuttavia, per la loro eliminazione precoce, è necessario impegnarsi nello sviluppo del discorso del bambino.

Come sviluppare il discorso di un bambino in 3-4 anni? Dai 3 ai 4 anni, i genitori possono praticare lo sviluppo del linguaggio di un bambino senza ricorrere a un logopedista. In presenza di forti difetti del linguaggio a questa età, è necessario visitare il dentista, che può determinare la presenza di difetti fisici nella struttura dell'apparato articolatorio che violano la pronuncia corretta (morso errato o briglia ipoide corta). La consultazione di un neurologo è obbligatoria all'età di 3 anni, poiché durante questo periodo di età molti bambini sviluppano paure, disturbi del sonno e anche, alcuni bambini possono sperimentare vari stati nevrotici. Molte di queste condizioni sono legate all'età e passano indipendentemente senza trattamento, tuttavia, in alcuni casi, il bambino potrebbe aver bisogno dell'aiuto di psicologi competenti o di supporto farmacologico.

Per quanto riguarda le solite carenze del discorso dei bambini, possono essere corretti senza un aiuto professionale. Quando un bambino pronuncia una parola in modo errato, gli adulti devono correggerla delicatamente. È più comodo farlo con l'aiuto di frasi di domanda: è meglio non dire al bambino direttamente come pronunciare la parola, ma semplicemente chiederglielo di nuovo, usando la parola correttamente. Inoltre, i genitori e gli amici devono seguire il proprio discorso. Non dovresti usare la parola parassiti, così come usare molte forme diminutive. È meglio pronunciare le parole inizialmente correttamente, in modo che il bambino si ricordi e le ripeta come dovrebbero. Per il pieno sviluppo della parola, un bambino di 3-4 anni deve leggere il maggior numero possibile di racconti e poesie. Allo stesso tempo, è importante discutere con il bambino di ciò che è stato letto: chiedergli domande sulla trama e sui personaggi dell'opera, provocando in tal modo una rivisitazione. A questa età, i bambini ricordano molto bene poesie e canzoni, e impararle aiuterà non solo a migliorare la pronuncia del bambino, ma anche a essere un buon esercizio per lo sviluppo della memoria. Inoltre, è necessario infondere nel bambino un amore per la creatività e il ricamo. Lo sviluppo del discorso di bambini di 3 anni dipende direttamente dalle buone capacità motorie, quindi se un bambino gioca con piccoli oggetti, il suo discorso sarà migliorato più attivamente. Puoi fare sculture di argilla o piatti con un bambino, intrecciare perline, insegnargli a legare i lacci delle scarpe o fare appliques.

Seguendo alcune semplici regole, puoi impedire a tuo figlio di parlare:

  • Quasi tutti sanno che gli adulti sono il soggetto principale da seguire. Non dovresti parlare con il bambino, imitando la sua lingua. Quando una briciola inizia a parlare, il suo discorso è molto povero a causa del fatto che la sua articolazione è poco sviluppata. Osservando gli adulti, l'omino cerca costantemente di copiarli, e se tu "lanci" con lui, il piccolo non ha spazio per fare un esempio per formare l'articolazione corretta.
  • Incoraggia il desiderio di fare domande, cerca di spiegare al tuo bambino il più possibile tutto ciò che gli interessa. Lodalo per la sua curiosità.
  • Comunicare costantemente con il bambino - parlargli, parlargli di tutto, e, naturalmente, ascoltarlo attentamente, dargli l'opportunità di esprimere i suoi pensieri, non interromperlo. Ogni giorno, leggi libri, poesie.
  • Offri a tuo figlio l'opportunità di ricevere regolarmente nuove esperienze, chattare e giocare con altri bambini. Chiedi a tuo figlio cosa ha fatto quando non eri in giro.
  • Accendi regolarmente i record dei bambini con canzoni, poesie, fiabe e musica classica.

Vi auguro successo! E ricorda: IO SONO SEMPRE RADAH!

Caratteristiche di sviluppo di discorso di un bambino da 3 anni

In media, la riserva vocale dei bambini dai 3 ai 4 anni comprende circa 1.500-2.000 parole. Un bambino di tre anni tratta con interesse i suoni e le parole: crea le sue parole e le sue forme, cerca di fare rima, pronuncia con entusiasmo suoni e sillabe su richiesta di un adulto. Allo stesso tempo, il livello di sviluppo del linguaggio di un bambino sotto i 4 anni non può ancora essere chiamato alto.

A questa età, i bambini non possono sempre comporre una storia chiara da frasi coerenti, fare molti errori grammaticali, e possono anche usare in modo errato terminazioni di casi e preposizioni.

Anche nello sviluppo del linguaggio di un bambino di età inferiore a 4 anni ci sono spesso problemi con la pronuncia. L'apparato vocale del bambino a questa età non è sufficientemente sviluppato per far fronte a suoni complessi, ad esempio, sonoro ("p", "l") che fischia o sibila ("c", "w"). I bambini di 3-4 anni confondono i suoni, li sostituiscono con quelli simili, e anche abbastanza spesso riorganizzano o sostituiscono le sillabe con le parole.

Tutte queste carenze sono considerate caratteristiche dello sviluppo del linguaggio del bambino e non richiedono una correzione speciale. Altri sintomi indicano gravi violazioni, ad esempio quando un bambino confonde i nomi delle parti del corpo o non riesce a comporre anche le frasi più semplici. Le rimanenti lacune linguistiche (pronuncia non sviluppata, errori grammaticali) sono temporanee, ma per la loro pronta eliminazione è necessario impegnarsi nello sviluppo del discorso del bambino.

Come sviluppare il discorso di un bambino in 3-4 anni?

Dai 3 ai 4 anni, i genitori possono praticare lo sviluppo del linguaggio di un bambino senza ricorrere a un logopedista. In presenza di forti difetti del linguaggio a questa età, è possibile visitare il dentista, che può determinare la presenza di tali fattori che violano la pronuncia corretta, come il morso sbagliato o la briglia corta. Per quanto riguarda le solite carenze del discorso dei bambini, possono essere corretti senza un aiuto professionale.

Quando un bambino pronuncia una parola in modo errato, gli adulti devono correggerla delicatamente. È più comodo farlo con l'aiuto di frasi di domanda: è meglio non dire al bambino direttamente come pronunciare la parola, ma semplicemente chiederglielo di nuovo, usando la parola correttamente.

Inoltre, i genitori e gli amici devono seguire il proprio discorso. Non si dovrebbe usare la parola "parassiti", così come l'uso di molte forme diminutive. È meglio pronunciare le parole inizialmente correttamente, in modo che il bambino si ricordi e le ripeta come dovrebbero.

Per il pieno sviluppo della parola, un bambino di 3-4 anni deve leggere il maggior numero possibile di racconti e poesie. Allo stesso tempo, è importante discutere con il bambino di ciò che è stato letto: chiedergli domande sulla trama e sui personaggi dell'opera, provocando in tal modo una rivisitazione. A questa età, i bambini ricordano molto bene poesie e canzoni, e impararle aiuterà non solo a migliorare la pronuncia del bambino, ma anche a essere un buon esercizio per lo sviluppo della memoria.

Inoltre, è necessario infondere nel bambino un amore per la creatività e il ricamo. Lo sviluppo del discorso dei bambini di 3 anni dipende direttamente dalle capacità motorie, quindi, se un bambino gioca con piccoli oggetti, il suo discorso sarà migliorato più attivamente. Puoi fare sculture di argilla o piatti con un bambino, intrecciare perline, insegnargli a legare i lacci delle scarpe o fare appliques.

Conoscenza di un bambino in 3-4 anni

A questa età, i bambini conoscono già molte parole (circa 2000). Il bambino prova a parlare correttamente e chiaramente, come gli adulti. A volte non è molto bravo a farlo. Per aumentare il livello di sviluppo del linguaggio, è necessario lavorare molto con i bambini, comunicare, giocare, disegnare e scrivere.

Lo sviluppo della parola in un bambino di 3-4 anni è piuttosto debole. Tuttavia, più i bambini diventano grandi, maggiore è il loro vocabolario. E a questa età il bambino sa ed è in grado di fare le seguenti cose.

  • Parla il suo nome, cognome e patronimico.
  • Conosce i nomi di parenti e amici.
  • Egli percepisce le immagini e descrive qualsiasi situazione vista.
  • Parla con frasi semplici e gradualmente si trasforma in più complesse.
  • Identifica gli oggetti in gruppi: una padella, un piatto, una tazza - questi sono i piatti, una giacca, i pantaloni, una maglietta - questi sono i vestiti, ecc.
  • Trova un segno dell'oggetto: la finestra è bianca, il tavolo è di legno, il vetro è di vetro, ecc.
  • Conosce le azioni di una persona o di un animale: lo zio cammina, il gatto è seduto, il ragazzo corre.
  • Ripetizioni ascoltate
  • Rivela un cartone animato o una fiaba.
  • Parla non solo ad alta voce, ma anche tranquillamente.

Lo sviluppo della parola in un bambino di 3-4 anni è speciale e individuale. Alcuni bambini conoscono meno parole, altri ancora. Quindi questo non è un indicatore. Se ti impegni regolarmente con il bambino, puoi ottenere buoni risultati.

Caratteristiche dello sviluppo del linguaggio nei bambini 3-4 anni

A questa età, molti bambini ancora non sanno come inventare storie o raccontare ciò che vedono. È difficile per loro relazionare frasi, sono ammessi molti errori: non solo grammaticale, parlato, ma anche nell'uso delle terminazioni di casi.

La pronuncia di molti bambini di questa età è ancora sbagliata. Dicono le parole indistintamente, rendendole difficili da capire. Ad esempio, i bambini sostituiscono il suono "p" con "l" e "sh" con "s". I bambini trovano suoni intercambiabili, perché vogliono essere capiti dagli altri.

I logopedisti sostengono che queste carenze nello sviluppo della parola non sono terribili, quindi non c'è ancora motivo di preoccuparsi. Molti esperti iniziano a trattare con i bambini non prima di 5 anni.

Le mancanze sopra - e ci sono caratteristiche dello sviluppo di discorso di bambini 3-4 anni. Non è ancora necessaria una correzione speciale, poiché il bambino è in grado di affrontare da solo la barriera linguistica.

Diagnosi dello sviluppo del linguaggio

I bambini di tre anni conoscono e parlano molti suoni. A circa 4 anni il bambino impara le lettere più difficili - "s", "s" e "c". Sente i suoni dei bambini che lo circondano e corregge i bambini se parla in modo errato.

La diagnosi dello sviluppo del linguaggio dei bambini di 3-4 anni è condotta da logopedisti. Controllano la corretta pronuncia dei suoni.

Tuttavia, se lo si desidera, i genitori possono anche vedere tutti gli aspetti positivi e negativi del discorso del loro bambino, nonché trarre conclusioni appropriate.

Dopo 3 anni, i bambini hanno una buona conoscenza dei colori e comprendono chiaramente il plurale e il singolare. A questa età, i bambini tendono a parlare il più possibile. Stanno zitti solo quando dormono.

All'età di circa 4 anni, il bambino parla in modo più consapevole. I genitori e gli educatori devono parlare con il bambino su un piano di parità. Poi inizia rapidamente a padroneggiarlo, e il suo vocabolario sta crescendo molto rapidamente.

I bambini di tre anni cercano di non usare frasi complesse, poiché temono di non essere capiti. All'età di quattro anni, la paura del bambino scompare e parla con maggiore sicurezza. Ora sa che gli ascoltatori lo capiscono.

È necessario monitorare costantemente lo sviluppo della parola in un bambino di 3-4 anni. Più i bambini diventano grandi, più è difficile aiutarli nella formulazione della pronuncia corretta.

Metodi di sviluppo del linguaggio dei bambini di 3-4 anni

In questa fase, il bambino espande la sfera della comunicazione, il che significa che il vocabolario aumenta. Tuttavia, molte lettere o suoni sono ancora scarsamente ricordati e pronunciati.

È molto importante creare le condizioni in cui si sviluppa lo sviluppo della parola in un bambino di 4-5 anni. Per fare ciò, devi prestare attenzione ai suoni sibilanti, fischi, duri e morbidi. Di regola, è con loro che molti bambini hanno problemi.

È necessario non solo prestare attenzione alla pronuncia delle lettere, ma anche all'ascolto del parlato. Per fare ciò, cerca di parlare in diversi modi: forte, silenzioso, veloce o lento. Quando metti in scena una fiaba, presta attenzione all'espressività, alla voce e all'intonazione appropriata.

Per lavorare sull'educazione della cultura del linguaggio, è necessario prestare attenzione a:

In generale, un programma di sviluppo del linguaggio per bambini di 3-4 anni è difficile. La pronuncia dei suoni è difficile per il bambino. Cerca di non sgridarlo, ma solo di lodare.

Durante l'uso dei metodi di cui sopra, lo sviluppo della parola in un bambino di 3-4 anni diventa più attivo. I bambini iniziano a stupire gli adulti con le loro conoscenze e abilità.

Corretto sviluppo del linguaggio

Come accennato in precedenza, non è necessario contattare un logopedista fino a quando il bambino ha 5 anni. I genitori possono prestare attenzione al loro bambino e aiutarlo a sviluppare la parola. Quando esci, cerca di raccontare tutto ciò che ti capita. Può essere un animale, un uomo, una pianta, ecc.

I bambini sono interessati assolutamente a tutto. Pertanto, ricordano facilmente ciò che hanno detto e ricostituiscono il loro vocabolario.

Cerca di chiedere al tuo bambino del giorno in cui sono passati o del cartone che hanno visto. Un bambino deve imparare a raccontare. All'inizio, andrà male, ma grazie ai suoi corsi giornalieri, dopo un mese vedrai un risultato positivo.

Il più spesso possibile, leggi poesie, scioglilingua e enigmi per i bambini. Non dimenticare di giocare con piccoli dettagli. Se il bambino non sa come legare i lacci delle scarpe, insegnagli.

Tutti questi esercizi sullo sviluppo delle capacità motorie fini aiuteranno il bambino a iniziare a parlare più velocemente e pronunciare correttamente suoni particolarmente complessi.

Rime per lo sviluppo del linguaggio

Il bambino deve prestare attenzione e lo sviluppo del linguaggio non fa eccezione. Per ottenere risultati più rapidi, leggi le rime semplici e orecchiabili per bambini di 3-4 anni.

1. Krakru-kra: lascia il cortile.

Come-come-la pioggia cadrà ora

It-it-it - non vogliamo andarcene,

Zhu-Zhu-Zhu - Io cammino attraverso le pozzanghere.

2. Uno, due, tre, quattro, cinque - Voglio un corvo, conto.

Un corvo si siede su un albero.

Il secondo corvo guarda alla finestra.

Il terzo corvo grida "kar" ai ragazzi.

Quarto: tutto ha bevuto il nettare.

E il quinto corvo voleva scoppiare la palla.

3. Ho comprato stivali da mosca, si è rivelato ottimo,

Sono andato a volare al bazar, li ho trasformati in samovar.

Ho dato il tè a tutti i miei amici,

Semplicemente non volevo trattare le persone.

Le rime per i bambini di 3-4 anni dovrebbero essere chiare. Dovrebbero avere molti suoni che tuo figlio non pronuncia. Dopo aver letto un poema, fai delle domande a tuo figlio su questo argomento. Deve dire quello che ha capito da ciò che ha letto e quali conclusioni ha fatto. I genitori possono inventarsi alcune poesie semplici da praticare con i loro piccoli.

Caratteristiche salienti

I logopedisti distinguono le caratteristiche dello sviluppo del linguaggio dei bambini di 3-4 anni, che sono la norma per la maggior parte di loro. I genitori dovrebbero conoscerli per poterli notare in tempo se vengono osservati dalla loro prole. Questi includono:

  • in 4 anni - circa 2000 parole nel vocabolario attivo, il tasso di sviluppo del linguaggio dei bambini di 3 anni è di 1500 parole,
  • попытки говорить чётко, правильно, даже красиво, подражая взрослым, но получается чаще всего коряво и смешно,
  • речевое развитие ребёнка 3 лет отличается ещё невнятностью, но при этом заметно, как набирает стремительно обороты и совершенствуется,
  • внимательно прислушивается ко всем окружающим звукам и новым для него словам, пытаясь их воспроизводить,
  • создание собственных словоформ,
  • попытки сочинять стихи и рифмовать слова,
  • с удовольствием произносит вслед за взрослым слоги,
  • eppure lo sviluppo dei bambini di 3-4 anni rimane debole: non riescono a inventare una storia logica e comprensibile fatta di frasi coerenti, fare errori grammaticali e verbali, non usare accuratamente le desinenze e le preposizioni,
  • ci sono frequenti problemi con la pronuncia e la fonetica, dal momento che l'apparato fisiologicamente parlando a questa età non è ancora sufficientemente sviluppato per far fronte a suoni così complessi come il sonoro (p, l), il fischio, il sibilo (c, w),
  • suoni confusi
  • riorganizzare le sillabe in parole.

Gli svantaggi di questo elenco sono le peculiarità dello sviluppo del linguaggio dei bambini di 3-4 anni che non richiedono la correzione. Qual è idealmente considerata la norma per questo indicatore?

Fatto curioso Secondo gli esperti, in normali briciole di questa età dovrebbe parlare gran parte della giornata. Lui è silenzioso solo in un sogno.

I tassi di sviluppo del linguaggio dei bambini 3-4 anni

Nonostante tutti gli indicatori siano molto individuali, ci sono norme per lo sviluppo del linguaggio dei bambini di 3-4 anni, ai quali i genitori interessati al successo dei loro figli in futuro dovrebbero essere guidati. Ecco cosa dovrebbe fare un bambino a questa età:

  • pronunciare il proprio nome, patronimico e cognome,
  • dare i nomi di parenti stretti e amici,
  • percepisci le immagini e descrivi la situazione,
  • parlare in frasi semplici, passando gradualmente a quelle più complesse,
  • distribuire i soggetti nel loro discorso in gruppi: piatti (padella, bicchiere, piatto, tazza), vestiti (vestito, giacca, gonna, pantaloni, maglietta),
  • trova i segni dell'oggetto: la finestra è trasparente, il tavolo è di legno, la mela è gustosa,
  • call actions: zio mangia, lava i gatti, ragazzo urla,
  • ripeti esattamente quello che senti
  • racconta di nuovo un cartone animato, una fiaba,
  • nel processo di parlare parla ad alta voce e in silenzio.

Gli esperti chiamano tali standard di sviluppo del linguaggio di bambini di 3-4 anni, per i quali è molto facile controllare le abilità e le capacità del bambino. Non c'è nulla di cui preoccuparsi se costruisce una frase in modo un po 'maldestro o in modo non corretto il nome e l'azione dell'oggetto. Questi sono errori insignificanti, minori che possono essere corretti facilmente attraverso un addestramento regolare. Ci sono deviazioni molto più gravi nella parola, che sono molto importanti nel tempo per identificare e provare a correggere.

Tieni presente! I ragazzi nel loro sviluppo del linguaggio nella maggior parte dei casi sono in ritardo rispetto al sesso opposto, secondo le statistiche, di circa quattro mesi.

deviazioni

Dai al tuo bambino qualsiasi compito elencato sopra e confronta i risultati con la norma. Errori in tre o più punti? In questo caso, vale la pena considerare se il bambino ha un ritardo nello sviluppo della parola a questo riguardo. Guarda come e cosa dice. Inoltre, prima di te c'è una caratteristica dello sviluppo del linguaggio dei bambini di 3-4 anni, caratteristiche tipiche. Confronta con loro i risultati individuali del tuo bambino. I seguenti indicatori sono considerati deviazioni gravi:

  • il bambino continua a brontolare
  • il suo discorso è veloce, e in alcuni casi i bambini, come se volessero estendere le parole,
  • è difficile da capire
  • non ci sono frasi elementari nel discorso con soggetto, predicato, aggiunte,
  • è difficile per lui accettare anche le spiegazioni più semplici,
  • ingoia la fine delle parole,
  • pronuncia frasi esclusivamente da libri o cartoni animati,
  • non costruendo le tue frasi, semplicemente ripetendo le frasi dopo gli adulti,
  • bocca aperta
  • frequente, eccessiva salivazione, non dettata dalla crescita dei denti.

Se noti tali deviazioni dal noma del tuo bambino, avrai bisogno di una diagnosi speciale dello sviluppo del linguaggio dei bambini in 3-4 anni, che è stata a lungo utilizzata dagli esperti.

Informazioni utili C'è un ritardo patologico nello sviluppo del linguaggio associato a disfunzione del cervello o del sistema nervoso centrale. E c'è una elementare mancanza di attenzione da parte di genitori o educatori che non sono sufficientemente coinvolti con il bambino. Nel primo caso, le deviazioni richiedono un trattamento, nella seconda - correzione.

Tecniche di sviluppo

Esistono diversi metodi di sviluppo del linguaggio per i bambini di 3-4 anni, che i genitori non potranno facilmente padroneggiare da soli. Se le lezioni non daranno risultati entro 3-4 mesi, dovresti chiedere aiuto agli specialisti.

  1. Espandi costantemente la portata della comunicazione del tuo bambino. Presentalo a nuove persone di diverse fasce d'età.
  2. Aumenta gradualmente il suo vocabolario. Impara con lui una nuova parola e risolvila nel lessico per diversi giorni.
  3. Fai attenzione a come pronuncia suoni sibilanti e sibilanti, duri e morbidi. Correggilo se dice che hanno torto.
  4. Parlagli in modo diverso: silenziosamente e rumorosamente, rapidamente e lentamente.
  5. Leggendo una fiaba, fai attenzione alla voce, all'intonazione, al timbro, all'espressività.
  6. Con qualsiasi successo e risultati, non dimenticare di lodare e incoraggiare il bambino.
  7. Fai una passeggiata su tutto ciò che vedi.
  8. Chiedete costantemente della giornata trascorsa, della storia ascoltata, del cartone animato visto.
  9. Ogni giorno leggi scioglilingua, poesie, indovinelli.
  10. Non dimenticare gli esercizi, i giochi, le tecniche per lo sviluppo delle abilità motorie fini, che è direttamente correlata alla parola. Offrigli di lavorare con piccole parti (puzzle, designer, sabbia, argilla, argilla e altri giocattoli per lo sviluppo di abilità motorie). Insegnagli a legare i lacci delle scarpe.
  11. Gioca con lui nei giochi di parole "Chi dice?", "Che cosa è dove?", "È commestibile o no?", "Come differiscono gli oggetti?", "Descrivi l'oggetto", ecc.

Lo sviluppo del linguaggio di un bambino di 3-4 anni può dire molto sulle capacità e la socializzazione di una piccola persona, che dovrebbe soddisfare determinati standard. Se ci sono delle deviazioni, i genitori dovrebbero prendere una serie di misure per colmare le lacune. Ciò può essere fatto indipendentemente e attraendo specialisti dall'esterno. La cosa principale - non fermarti e non disperare. Coloro che sono focalizzati sul risultato, assicurati di raggiungerlo.

Siamo nei social network

Molti bambini in 3 anni possono parlare. A volte sono difficili da capire, ma è evidente che il discorso si sviluppa gradualmente. Un bambino di quattro anni può parlare abbastanza bene, anche se alcune lettere e parole possono essere pronunciate con difficoltà. Tuttavia, alcuni bambini hanno un ritardo nello sviluppo della parola. È giusto? Come aiutare il tuo bambino a sviluppare il linguaggio? Leggi a riguardo nell'articolo.

Imparare a giocare

Qual è lo sviluppo del linguaggio più efficace per i bambini di 3-4 anni? Giochi, ovviamente. L'apprendimento più semplice e più interessante è fornito se tu e il tuo bambino fate un libro da colorare alfabeto. Certo, compralo e non un problema. Tuttavia, non dimenticare che i bambini amano fare mestieri per conto proprio.

Il gioco "Who Says?" È interessante per molti bambini. La mamma chiama il suono dell'animale l'intonazione necessaria, e il bambino indovina. Quindi devi cambiare ruolo. Quindi, il bambino svilupperà la parola.

Il gioco "Dove si trova" sviluppa il bambino non solo la parola, ma anche l'attenzione. Metti qualcosa sul tavolo, sotto la sedia, vicino al frigorifero, vicino al divano. Ora fai domande. Ad esempio: dov'è la coppa, dov'è l'orso, dov'è la palla? Potrebbero esserci molte di queste domande. Il bambino allo stesso tempo impara a navigare nello spazio.

"Commestibile o no?" Quando cucini la cena e non puoi prestare attenzione al bambino, fagli delle domande. Ad esempio, hanno preso il piatto nelle loro mani, chiedono: "È commestibile?". Quindi: "E carne fritta?", "E pollo crudo?", Etc.

"Elementi di differenza." Mostra le tue scarpe da bambino e le pantofole. Chiedi come sono e qual è la differenza tra loro. Può essere un tale confronto: una pelliccia con una giacca, un bicchiere con una tazza, una sedia con uno sgabello, ecc.

Il gioco "Descrivi l'argomento" aiuterà il bambino a sviluppare attenzione e memoria. Mostra sul letto. Lascia che sia il bambino a descriverlo per le tue domande. Cos'è questo? A cosa è destinato? Di che colore? Chiedete a vostro figlio tali domande su qualsiasi oggetto o prodotto.

I giochi di cui sopra aiutano il bambino a sviluppare una corretta pronuncia e una corretta pronuncia dei suoni. Se comunichi quotidianamente con il tuo bambino in modo giocoso, presto inizierà a parlare in modo corretto e chiaro.

Perché il bambino non parla da molto tempo

Alcuni bambini tacciono a due o tre anni. I genitori si preoccupano, vai dagli specialisti per stabilire la causa. Medici e logopedisti sono invitati a non preoccuparsi in anticipo. Sostengono che se un bambino è silenzioso fino a 3 anni - questo è normale. Forse influenzato dai geni dei genitori.

Se un bambino di 3,5 anni non vuole parlare, allora è necessario chiedere consiglio a un neuropatologo, logopedista, Laura e pediatra.

Molto spesso, i bambini che erano ancora in silenzio all'età di tre anni possono parlare all'età di 3 anni e 2 mesi. Secondo le statistiche, un tale bambino inizia a parlare immediatamente con frasi.

C'è un'opinione secondo cui le ragazze prendono il discorso prima dei ragazzi. Questo è un mito. Tutto dipende dall'individualità del bambino. Le norme di sviluppo del linguaggio dei bambini di 3-4 anni non possono essere le stesse. A questa età, i ragazzi sanno da 1500 a 2000 parole. Ogni bambino ha il suo stock individuale. Tutto dipende dalla personalità del bambino e dal suo umore.

conclusione

Non forzare il bambino a impegnarsi se non vuole. Se ha un cattivo umore, allora non ti mostrerà buoni risultati. Impegnati con la briciola quando vedi che è pronto a giocare con te.

Non sgridare mai un bambino se non riesce a dire una parola. Comincerà a piangere, sarai arrabbiato con lui.

Di conseguenza, sia la madre che il bambino perderanno l'umore per l'intera giornata. I bambini sono facilmente insegnati. Cerca di lodare tuo figlio, perché poi il bambino stesso vorrebbe renderti felice e compiacere la mamma con successo.

All'età di 3-4 anni, i bambini sono molto curiosi, studiano attivamente tutto ciò che li circonda. A questo punto, hanno accumulato conoscenze sufficienti su vari oggetti e fenomeni, possono formulare giudizi semplici su di loro e formulare le proprie conclusioni. C'è uno sviluppo attivo della capacità di generalizzare - i bambini iniziano a combinare diversi oggetti, simili in alcune caratteristiche o scopi, in un gruppo. Le abilità vocali vengono migliorate - la parola diventa più complicata, diventa più comprensibile.

Caratteristiche dello sviluppo del linguaggio dei bambini di 3-4 anni

Nel 4 ° anno di vita nei bambini, la capacità di regolare la respirazione vocale non è ancora ben sviluppata: spesso mancano le pause tra parole e frasi, a volte mettono in modo errato lo stress su di loro e non pronunciano la fine delle parole. A questa età, non è facile per i bambini imparare subito la capacità di esprimere i loro pensieri in modo coerente, e la costruzione grammaticale corretta delle frasi e la pronuncia precisa dei suoni.

Per quanto riguarda il linguaggio attivo, la maggior parte dei bambini di età compresa tra 3-4 anni ha le seguenti abilità:

  • utilizzare circa 1.500 parole (3 anni) e circa 2.000 parole in 4 anni,
  • iniziare a parlare in frasi complesse
  • usa frasi composte da 4-5 parole
  • fai molte domande
  • usa alcune preposizioni e congiunzioni,
  • prova a pronunciare le parole in modo chiaro e corretto, come gli adulti,
  • prova a inventare poesie e rime a parole, crea attivamente le loro forme di parole,
  • ascolta attentamente le parole e i suoni nuovi, prova a riprodurli,
  • usa i verbi correttamente al passato.

Comprensione del parlato:

  • ascoltare storie e racconti lunghi
  • capire frasi complesse,
  • in grado di soddisfare una richiesta, ad esempio, per portare qualcosa, anche se il soggetto è fuori dalla vista.

Nei bambini di 3 anni, si osservano più spesso difficoltà nel pronunciare sfrigolanti (, Щ, Ч) e suoni (L, R). I suoni sibilanti vengono spesso sostituiti dai fischi e i suoni sonori vengono completamente ignorati. Tali problemi per i bambini di questa età sono la norma.

Al quarto anno di vita, il vocabolario del bambino è di circa 2000 parole. Nel discorso, oltre ai verbi e ai nomi, ci sono numeri, pronomi e avverbi. Se prima erano presenti solo aggettivi qualitativi nel discorso del bambino - leggeri, morbidi, gustosi, ora appaiono quelli possessivi - cappello tetina, scarpe dello zio, ecc. Il discorso diventa grammaticalmente corretto e più comprensibile. Pronuncia migliorata dei singoli suoni. Un bambino può rispondere a una domanda da un adulto con una frase completa di 3 o più parole.

Standard di sviluppo del linguaggio

Il ritmo di sviluppo del discorso coerente nei bambini di 3-4 anni è molto individuale, ma ci sono norme generalmente accettate che i genitori possono orientarsi per capire come si sviluppa correttamente il loro discorso nel loro bambino. È auspicabile che in 4 anni il bambino possa:

  • pronuncia il tuo nome, cognome e secondo nome,
  • Nomina i parenti stretti e gli amici,
  • raccontare di nuovo una fiaba o un cartone animato
  • ripeti esattamente quello che hai sentito
  • chiamare le azioni - un uccello sta volando, un cane sta correndo, una macchina sta guidando,
  • nel processo di parlare più in basso e aumentare il tono.

Nei discorsi di bambini di 3-4 anni, possono ancora esserci difetti nella pronuncia di certe parole, specialmente lunghe e non familiari, così come la pronuncia fuzzy di un numero di suoni.
I seguenti casi richiedono maggiore attenzione:

  • il discorso del bambino è difficile da capire ed è come un balbettare,
  • scarso vocabolario attivo - il bambino non può nominare gli oggetti e i fenomeni che affronta quotidianamente,
  • povero vocabolario passivo - il bambino riesce a malapena a capire cosa gli viene richiesto e non può nemmeno rispondere a semplici domande,
  • pronuncia del suono poco sviluppata
  • le espressioni sono monosillabiche e rendere le frasi è difficile.

Lo sviluppo del discorso del bambino è influenzato da fattori sia fisiologici che sociali. La mancanza di attenzione o di sovrabbondanza può impedire il pieno sviluppo delle capacità comunicative.

Tecniche di sviluppo del linguaggio

Gli specialisti hanno sviluppato varie tecniche che contribuiscono allo sviluppo della parola in 3-4 anni. Di norma, le lezioni per bambini di questa età sono condotte in una forma di gioco. Inoltre, puoi sviluppare il discorso del tuo bambino per una passeggiata, a casa, in viaggio, ecc.
Raccomandazioni per lo sviluppo di un discorso del bambino coerente:

  • Espandi la cerchia sociale di tuo figlio - comunica il più possibile con persone di età diverse.
  • Arricchisci il suo vocabolario - aggiusta ogni nuova parola ripetendo per diversi giorni.
  • Guarda come il bambino emette suoni frizzanti (S, T, S) e fischianti (B, C, C), duro e morbido. Se lo fa male, correggilo.
  • Usa un discorso diverso - silenzioso e rumoroso, veloce e lento.
  • Fiabe e storie cercano di leggere espressamente, seguono il timbro e l'intonazione.
  • Mentre cammini, parla di tutto ciò che vedi in giro.
  • Chiedi al bambino del fumetto visto, della storia che ha sentito, ecc.
  • Impara a rispondere in dettaglio e dare risposte alle domande poste.
  • Leggi racconti, poesie e lingue tutte le volte che puoi.
  • Gioca a una varietà di giochi di parole, ad esempio "Commestibile - Non commestibile", "Che cosa è dove sta mentendo".

Il programma di sviluppo del linguaggio di un bambino deve essere completo e includere varie attività volte, tra le altre cose, allo sviluppo di abilità motorie fini, poiché il linguaggio è strettamente correlato ad esso.

Giochi di sviluppo del linguaggio

L'educazione e lo sviluppo di bambini di età compresa tra 3-4 anni, di solito si presenta sotto forma di un gioco.

"La storia della lingua"
L'obiettivo del gioco è quello di far conoscere al bambino gli organi coinvolti nella creazione della parola - il cielo, le labbra, la laringe, la lingua. Per le lezioni avrai bisogno di uno specchio. Dì al tuo bambino una storia sulla lingua. Vive in bocca ed è molto curioso, ama sporgere e guardare in direzioni diverse (allo stesso tempo devi muovere la lingua in alto, poi in basso, in un cerchio, a sinistra - a destra). Un'altra lingua ama nascondersi e prendere in giro - sporgere, e poi scappare per i denti, inferiore e superiore, per essere stretti o larghi. Gioca con il bambino di fronte allo specchio - fai diversi volti e fai una faccia.

"Cavallo" Tali lezioni possono essere tenute ogni giorno. Chiedi al bambino di fare clic sulla sua lingua come un cavallo. Questo esercizio aiuterà il bambino in futuro ad evitare difficoltà nella pronuncia dei suoni F, W, L, R.

"Ripeti" Il gioco insegna al bambino a pronunciare correttamente le parole. Per le lezioni avrai bisogno di immagini diverse. Mostra immagini e parole con un suono specifico, ad esempio "W" o "F":

sciarpa, pelliccia, ciliegio, guardaroba, orso, cappello
ghianda, rospo, forbici, scarafaggio, pozzanghera
È importante che il bambino pronunci chiaramente questi suoni, la velocità non ha importanza.
Quindi, seleziona le parole abbinate alle consonanti hard-soft:
gesso, miele, orso, spada, palla
latte, burro, sapone, mare

"Unite" Il gioco, contribuendo allo sviluppo del pensiero figurativo-visivo. Per le lezioni avrai bisogno di carte con l'immagine di vari utensili, vestiti, frutta o verdura. Disporre sul tavolo alcune carte, ad esempio, con disegni di capi di abbigliamento, chiedere al bambino di nominarli separatamente, quindi in una parola. Puoi giocare e viceversa - chiedi al bambino di indicare quali verdure, frutta, ecc. Lui conosce.

"preposizioni" Il gioco insegna al bambino a usare correttamente le preposizioni e le parole. Qualsiasi soggetto sarà adatto per le occupazioni - un giocattolo, il libro, ecc. Sposta l'oggetto sotto il tavolo, sul tavolo, sopra il tavolo e chiedi al bambino di dire dove si trova il giocattolo. Chiedi se il bambino non può farcela.

"Lana d'aria" Questo gioco è finalizzato allo sviluppo della respirazione del discorso e insegna al bambino a controllare il suo potere. Per le lezioni avrai bisogno di batuffoli di cotone cosmetico. Stenderli sul tavolo e soffiare con la briciola. La cui palla sarà più avanti, ha vinto.

Il programma di lezioni per lo sviluppo del linguaggio nei bambini di 3-4 anni deve includere attività creative - modellistica, disegno e artigianato, in quanto contribuiscono allo sviluppo di capacità motorie, perseveranza e concentrazione. I giochi all'aperto sono anche molto utili - i bambini ricordano i nomi degli oggetti più facilmente e imparano a contare.

Игры для развития речи у младших дошкольников

Игра «Я быстрее».

Цель: развивать речь, память, внимание.

Описание: встать рядом с ребенком. Выбрать предмет, находящийся в некотором отдалении. Spiega al bambino che vince chi viene per primo a questo oggetto, ma puoi eseguire un passaggio solo se viene nominata una parola dalla categoria selezionata, ad esempio: "Tutto intorno (caldo, morbido)", "Animali domestici o selvatici", " Piatti "," Mobili ", ecc.

Gioco "Cosa, dove, quando".

Obiettivi: sviluppare il linguaggio, per aiutare l'assimilazione delle forme grammaticali delle parole.

Descrizione: lanciare la palla al bambino, porre domande:

- Dove crescono i rami? (Su un albero.)

- Dove crescono gli alberi? (Nella foresta)

- Dove crescono le foglie? (Sul ramo.)

- Dove vivono i pesci? (Nel fiume.)

Il gioco "Magic Box".

Obiettivi: sviluppare attenzione, memoria, classificazione delle abilità degli oggetti, per aiutare lo sviluppo del corretto uso dei pronomi generici.

Descrizione: inserire in una scatola di cartone alcuni articoli diversi. L'insegnante dice: "Ho trovato un piccolo baule magico! Vediamo cosa sta lì. " Tirando gli oggetti uno per uno, fornisci loro una breve descrizione: "Guarda - questa è una palla, che round è, rosso! Ma - l'auto, è con il corpo e le ruote. Sì, c'è anche un lotto. Che colore è, con diverse immagini! Eppure - un cucchiaio, il grande cucchiaio del padre. " Piega tutti gli oggetti nella scatola e invita il bambino a indovinare la descrizione dell'oggetto. "È con un corpo e ruote, è multicolore e con immagini, ecc.", Evidenziando il pronome "he, she, it" con intonazione. Dopo aver riposto tutti gli oggetti, invita il bambino a raccogliere i giocattoli. Se, insieme ai giocattoli, prende il cucchiaio, prestate attenzione.

Il gioco "Grazie, Masha!".

Obiettivi: promuovere lo sviluppo sensoriale, per aiutare lo sviluppo di desinenze aggettivali generiche.

Descrizione: leggi il bambino nella borsa, accompagnandolo con azioni e spingendo lo stesso bambino.

Masha cucinato porridge, eseguire movimenti circolari con la mano, imitando l'agitazione del porridge.

Fedota nutrito. Eseguire movimenti della mano che imitano l'alimentazione del cucchiaio.

Composta di Fedot cotta Simula "agitazione" nell'altra direzione.

Masha ha irrigato. Imita di bere da un vetro immaginario.

"Grazie, Masha! Inclina la testa.

Grazie, Fedot! Inchinarsi alla testa

Chiedi al bambino cos'altro potrebbe essere delizioso, elencando le parole di un altro tipo: "Quale mela? Delicious! Che zuppa? Delicious! Quale prugna? E così via.

Il gioco "Utile" a nascondino.

Obiettivi: sviluppare attenzione, familiarizzare con il significato delle preposizioni sotto, in, in.

Descrizione: invita il bambino a giocare a "nascondino con una fiaba". Vieni con una breve storia in cui il bambino eseguirà ciò che viene detto nella storia. Ad esempio: "C'era una volta un ragazzo (nome del bambino). Una volta, lei e sua madre giocarono a nascondino. Ho pensato e pensato (nome) e ho deciso di nascondermi sotto il tavolo. La mamma guarda - non c'è il suo ragazzo. Dov'è lui? Forse sotto il divano? Ho guardato - non è lì. O forse sotto la sedia? E non c'è. Ah, eccolo qui - sotto il tavolo! "Poi l'insegnante parla di come il ragazzo si nasconde in un armadio o si nasconde dietro una tenda. E così via

Gioco "Racconto confuso".

Obiettivo: sviluppare il linguaggio, l'immaginazione, la memoria.

Descrizione: inizia a raccontare a tuo figlio la fiaba di Cappuccetto Rosso. Al posto della storia in cui la ragazza dovrebbe incontrare il lupo, cambia la trama: "Cammina attraverso la foresta, e improvvisamente verso di lei - Kolobok!" A seconda dell'umore del bambino, simula ulteriori sviluppi. È possibile che il bambino vorrà ascoltare la fiaba nella versione tradizionale, in questo caso, invitarlo a ricordare la sua continuazione. E puoi offrire a tuo figlio di sognare sul tema "Cappuccetto rosso e omino di marzapane (sette bambini, Nif-Nif, ecc.)". Ascolta tutti i suggerimenti del bambino, chiedigli perché vuole che questo o quell'eroe facciano proprio questo. Insieme, porta un lieto fine della storia.

Gioco "Special Purpose Train".

Obiettivo: sviluppare l'udito fonemico.

Materiale di gioco e aiuti visivi: scatole di cartone.

Descrizione: fare un treno con carri di scatole di cartone. Spiega che il treno trasporta solo merci speciali, oggi, ad esempio, porterà solo gli oggetti che iniziano con la lettera A. Aiuta il bambino a raccogliere le cose necessarie, evidenzia il primo suono di ogni parola.

Il gioco "Uno - molto".

Obiettivi: sviluppare la parola, l'attenzione, introdurre le forme di parole al plurale.

Materiale di gioco e aiuti visivi: carte accoppiate con l'immagine di oggetti singoli e multipli.

Descrizione: Posiziona le carte con le immagini di diversi oggetti di fronte al bambino. L'insegnante - carte con singoli oggetti. Quando mostri a un bambino una carta, devi chiedere: "Ho una mela e hai una mela?" Aiuta il bambino a trovare una carta con l'immagine di diverse mele. Fornisci un esempio della risposta: "Ho una mela e hai le mele!" Usa immagini di oggetti, la cui pluralità è formata usando diverse terminazioni: casa-casa, gambe, volti, ecc.

Il gioco "Vai!".

Obiettivo: sviluppare l'abilità nell'uso corretto delle forme verbali.

Descrizione: l'insegnante gioca la situazione del gioco: una lepre giocattolo tira su il bambino in una macchina, riferisce che sta andando al cantiere e chiede di caricare i dadi sul retro dell'auto. Dopo aver caricato la macchina, agita la lepre con la mano e dì: "Bene, vai, lepre". Poi vengono l'orso, la bambola e altri giocattoli. Incoraggia il bambino a non parlare "Ehay!", Ma "Vai!". Se il bambino ha torto, correggilo.

Il gioco "Chi è venuto da noi?".

Obiettivo: sviluppare il linguaggio, il pensiero logico.

Descrizione: nasconde un gattino giocattolo. Il gattino nascosto ha dimenticato che tipo di animale è, ma sa che sua madre è un gatto e suo padre è un gatto. Per battere la situazione con pollo, vitello, ecc.

Gioco "Dov'era la palla?".

Obiettivo: sviluppare le capacità di discorso, di orientamento spaziale.

Descrizione: metti una piccola palla sul tavolo. Intorno a lui si scompongono diversi oggetti familiari al bambino. Chiedi: "Dov'è la palla?" - "Sul tavolo". Per fare una domanda diversa: "A proposito di una palla che giace?", "Prima di quello che è una palla che giace?", "Quale oggetto è una palla che giace dietro?", "Non lontano da ciò che è una palla che giace?", "Di fronte a cosa è una palla?", Etc. n.

Gioco "Negozio".

Obiettivo: sviluppare la percezione uditiva, l'attenzione.

Descrizione: invita un bambino a giocare nel negozio. Mettere "merci" su finestre improvvisate: giocattoli, libri, piatti, ecc. "Gli acquirenti" possono essere insegnanti con un bambino, bambole, giocattoli morbidi. Puoi acquistare ciò che ti piace ad una condizione: "l'acquirente" pronuncia il suono da cui inizia il nome del "prodotto": la macchina è "m", la piastra è "t", ecc.

Gioco "Decora la parola".

Obiettivi: per aiutare a imparare le lettere, sviluppare le capacità motorie.

Materiale di gioco e aiuti visivi: un foglio di carta, semole (pulsanti multicolori).

Descrizione: scrivi una breve parola familiare a un bambino a caratteri grandi ("mamma", "papà", "gatto", ecc.). Leggi la parola e invita il bambino a decorare l'iscrizione, circondando le lettere sul contorno con una groppa o bottoni. Ferma il bambino, se vuole iniziare con l'ultima o la lettera centrale, spiega che tutte le parole sono lette da sinistra a destra. Rilasci le lettere, leggi di nuovo la parola.

Il gioco "Confusione".

Obiettivo: sviluppare la parola, l'attenzione, il pensiero logico.

Descrizione: leggi poesie brevi per il bambino, fermandosi prima che venga pronunciata l'ultima parola. Le poesie fanno rima in modo tale che l'ultima rima non corrisponde sempre al significato del testo.

Questo bambino sa qualcosa -

L'arancione ha un colore ... (blu - arancione).

E il cane ... (miagola - abbaia).

Come nella nostra strada

Due ciarlatani ... (galline-galline).

È noto a tutti i bambini

Quel cavallo è madre ... (puledro).

I polli lo sanno al mattino

Tutti sentono il loro papà! Dopo tutto, lui ... (canguro - gallo).

Il gioco "Non per tutti".

Obiettivo: sviluppare il linguaggio, il pensiero logico, l'attenzione.

Descrizione: Leggi il poema "Confusione" di KI Chukovsky a un bambino. Offri di mettere tutto al suo posto, spiegando la tua scelta.

1) Orso tardo autunno

Gli piace sedersi nel fiume,

E in inverno tra i rami

"Ha-ha-ha" - cantava l'usignolo.

Dammi rapidamente una risposta:

È vero o no?

2) Felice, contento, soddisfatto

E su di loro per la gioia

E su di loro per la gioia

3) Ha guidato il villaggio

All'improvviso da sotto il cane

Racconto popolare russo

Gioco "Descrivi l'argomento".

Obiettivo: sviluppare discorso, pensiero logico, classificazione delle abilità.

Descrizione: invita il bambino a descrivere qualsiasi oggetto a lui familiare. Nelle prime classi è meglio usare oggetti che sono davanti ai tuoi occhi (giocattoli, mobili, vestiti). Insegnare a un bambino a dare una caratteristica dettagliata dell'oggetto. Vale la pena prestare attenzione al seguente algoritmo di schema creato da V. N. Grigoriev.

1. Il soggetto, la classe a cui appartiene, le parti costitutive del soggetto.

2. Forma, colore, dimensione, materiale.

3. Funzioni del soggetto.

4. Analisi comparativa - in forma, colore, materiale, funzioni.

In questo caso, un adulto deve necessariamente prendere in considerazione le caratteristiche individuali del bambino, il livello del suo sviluppo. Usa parole comprensibili per il bambino. Dimostrare vividamente tutto ciò che viene detto. Chiedete al bambino le domande principali, dite se è in perdita con la risposta. Il gioco può essere organizzato sotto forma di fiaba.

C'era una sedia. Era una sedia molto vecchia. Stava in piedi accanto al tavolo con altre sedie. Un giorno, una lepre passò sulla macchina da scrivere di un bambino. Cavalcò così distrattamente che bussò alla gamba della sedia. Sfregandosi un nodo in testa, il bambino si indignò: "Chi sei? Cosa stai combattendo? "

"Io sono i mobili", rispose la sedia, "e io non combatto affatto! Che hai bussato alla mia gamba. " "Wow gamba! Un intero post! Sì, e non uno! "- Esclamò la lepre. "Certo," rispose la sedia, "Ne ho quattro."

"Perché hai bisogno di così tante gambe? - il coniglio chiese, - tu non cammini! "" Sì, sfortunatamente, non cammino, "la sedia accettò tristemente," ma devo stare saldamente in piedi in modo che le persone che si siedono su di me non cadano ". "Guardate che! - La lepre era sbalordita, - si siedono anche su di te? "" Certo, per questo ho bisogno di te "spiegò la sedia," ho un ampio sedile su cui è comodo sedermi e una schiena alta per non cadere ". "Sei così utile," disse la lepre. - Pensavo fossi come un tavolo, solo più piccolo. Dopotutto, Vanja mette sempre giocattoli o libri su di te. E la madre di Vanina si arrampica su di te con le sue gambe, quando ha bisogno di prendere qualcosa dallo scaffale più in alto. E si scopre che tu sei la stessa di una sedia e uno sgabello, perché sono anche seduti su di loro! "

Il gioco "Dimmi ... (descrizione ma l'immagine)."

Obiettivi: sviluppare il linguaggio, l'attenzione, il pensiero analogico, l'immaginazione, per espandere il vocabolario.

Materiale di gioco e aiuti visivi: foto di storie.

Descrizione: invita il bambino a parlare di ciò che vede nella foto: in generale, in dettaglio. Chiedigli domande principali. Ad esempio: l'immagine mostra una ragazza che guida la mano di un ragazzino. Chiedi al bambino: perché la ragazza guida il ragazzo per mano? (Perché è piccolo, perché non sa dove andare, perché non vuole andare, ecc.) Chi è questa ragazza? (La sorella del ragazzo, vicino, l'amica della madre della figlia di mamma.) Dove stanno andando le ragazze con il ragazzo? (A casa, all'asilo, all'appuntamento del medico, ecc.)

Dai al bambino il compito di descrivere la ragazza, il ragazzo. Confronta loro. (La ragazza è più alta del ragazzo, ha lunghi capelli biondi, e il ragazzo ha i capelli scuri e corti.) Considera vestiti, scarpe per bambini. Hanno qualcosa nelle loro mani? Dove vanno, cosa li circonda. Chiedi al bambino dove, a suo parere, è la madre del bambino in questo momento? (Al lavoro, a casa, alla nonna, nel negozio, ecc.) E papà? Insegnare a un bambino a notare i dettagli, trarre conclusioni, confrontare, disegnare analogie. Quando fai domande, usa frasi come: "Cosa ne pensi?", "Sei sicuro che ...", "Forse pensi diversamente?" Per aiutare tuo figlio a costruire frasi correttamente usando le parole giuste.

Il gioco "Ciò di cui una persona ha bisogno".

Obiettivo: sviluppare il linguaggio, l'immaginazione, la memoria.

Descrizione: disegna un piccolo uomo. Suggerisci a un bambino di pensare al suo nome. Con i suggerimenti del bambino, disegna tutto ciò di cui una persona ha bisogno: una casa, vestiti, piatti, giocattoli, amici, ecc. Scrivi una storia sulle avventure del tuo personaggio. Lascia che il tuo bambino arrivi con percorsi ed eventi per l'eroe tirato. Gli renderà la modalità del menu del giorno, descriverà le sue azioni. Offri al bambino di raccontare l'ometto a qualcuno dei membri della famiglia.

Gioco "Descrivi la bambola".

Obiettivo: sviluppare attenzione, osservazione, memoria.

Descrizione: mostra al bambino una bambola, fagli esaminare attentamente. Quindi nascondi il giocattolo e chiedi al bambino di quale colore fosse il vestito sulla bambola, lungo o corto, con o senza bottoni, ecc. Lega l'arco della bambola, ma in modo che il bambino non lo veda. Rivedi la bambola e chiedi cosa è cambiato nel suo aspetto. Mentre il bambino impara le regole del gioco per una lezione, è possibile modificare diversi dettagli, cambiare l'acconciatura della bambola, rimuovere e indossare calze, scarpe, sciarpe, ecc.

Il gioco "tu una lettera!".

Obiettivo: sviluppare il linguaggio, l'immaginazione.

Descrizione: scrivi a un bambino una lettera colorata nel nome del suo personaggio preferito (personaggio dei cartoni animati, fiaba, poesia). Confezionato in una busta e consegnato solennemente. Leggi la lettera e invita il bambino a scrivere insieme la lettera di risposta. Invia un messaggio, ad esempio: "Descrivi quali giocattoli hai", "Dimmi cosa ti piace fare", ecc. Scrivi tutto ciò che il bambino vorrebbe dire al suo nuovo amico. Allo stesso tempo, parla ad alta voce e mostra al bambino ciò che scrivi. Forse il destinatario vorrà scrivere di nuovo al bambino.

Il gioco "Cosa posso fare?".

Obiettivo: sviluppare il linguaggio (l'uso di nomi nel caso strumentale senza pretesti), l'immaginazione.

Descrizione: Racconta al bambino una breve storia: "C'era una volta un ragazzo per nome (puoi inserire il nome del bambino). Aveva tre anni. Una volta la nonna ha dato un ragazzo una vanga. Il bambino pensò: "Cosa dovrei fare con esso?" Suggerisco di pensare a cosa si può fare con una pala. Aiuta il bambino spingendo la versione alternativamente. Fai domande su come usare diversi oggetti: "Cosa si può fare con un cucchiaio (vernici, colla, fili, ecc.)?"

Il gioco "Chi chiamerebbe?".

Obiettivi: sviluppare la parola, gettare le basi dell'etichetta.

Materiale di gioco e aiuti visivi: telefono giocattolo.

Descrizione: invita un bambino a "chiamare" qualcuno al telefono (nonna, nonno, amico, giocattolo, ecc.). L'insegnante interpreta il ruolo di interlocutore. Per attirare l'attenzione del bambino sulla necessità di salutare, dì "grazie" e "per favore", continua la conversazione. Informati su cosa il bambino vorrebbe chiedere alla nonna (coniglio, galletti, ecc.) Cosa può dire di se stesso, mamma, papà, ecc. Ricorda al bambino la necessità di salutare alla fine della conversazione.

Il gioco "Le cause del disastro".

Obiettivi: sviluppare il linguaggio, per aiutare a padroneggiare la categoria di "causa - effetto".

Descrizione: leggi la storia di I. Thais.

Masha mette un cubo su un cubo, un cubo su un cubo, un cubo su un cubo. Costruito un'alta torre. Misha arrivò di corsa:

- Prendi un dado!

Misha tese la mano e afferrò il cubo più basso. E in un momento - fuck-tara-rah! - l'intera torre della macchina una volta-wa-li-las!

Suggerisci a un bambino di provare a fare lo stesso. Costruisci una torre e tira fuori il cubo in basso, il cubo dal centro, rimuovi il cubo in alto. Spiega al bambino la ragione della distruzione della torre.

Il gioco "Zoo".

Obiettivo: sviluppare il linguaggio, la memoria.

Materiale di gioco e aiuti visivi: giocattoli animali (carte con immagini di animali, verdure e frutta).

Descrizione: invita il bambino a mostrare la bambola dello zoo. Posiziona animali o carte con la loro immagine sotto forma di un piccolo vicolo. Chiedi al bambino di dire alla bambola tutto ciò che sa su ogni animale, per aiutarlo a costruire una storia. Annuncia il pranzo allo zoo. Dai al bambino immagini di cibo e istruisci a "nutrire" ogni animale con ciò che ama. Fai domande provocatorie: "Banane, diamo la lepre? Ma questa bella carota sarà probabilmente mangiata da un cane, giusto? "

Il gioco "Provalo!".

Obiettivo: sviluppare il linguaggio, la memoria, la capacità di analizzare, condurre e difendere gli argomenti.

Descrizione: Inizia il gioco in questo modo: "Mi sembra che la madre del vitello sia un cavallo. Dopo tutto, hanno gli zoccoli, sono coperti di lana, mangiano il fieno, ecc. " Incoraggia il bambino a spiegarti che il vitello è un vitello di mucca e non un cavallo: il cavallo non ha corna, il vitello non ha la criniera, il cavallo ride, l'alce di vitello, ecc. "Un passero ha un becco e penne, quindi sua madre è un pollo." Controfigure: una taglia diversa, un passero vola - non c'è pollo, un cinguettio di un passero - un chioccia chioccia, schiamazzi, ecc. Continua il gioco con il bambino, aiutandolo a fare questa o quella conclusione. Puoi opporsi a diversi oggetti e categorie, ad esempio "un orso vive in un buco", "il pane cresce su un albero", ecc. Ogni gioco deve essere portato alla sua conclusione logica in modo che il bambino possa formare immagini corrette degli oggetti in questione.

Il gioco "Oltre la foresta, oltre il campo".

Obiettivo: sviluppare discorso, memoria, immaginazione.

Descrizione: invita il tuo bambino a viaggiare in treno o in auto. Sedetevi accanto a, raffigurate il rombo del motore o il suono delle ruote, il corno di una locomotiva. Di ': "Guarda - stiamo passando vicino al fiume! Vedo un pesce che spruzza lì! Un piccolo pesce, un ghiozzo, sta nuotando e un grosso luccio, ecc., Lo sta inseguendo. " "Guida" oltre la foresta, oltre il villaggio, oltre lo zoo, ecc. Se il bambino non riesce a descrivere nulla, rivolgetegli alcune domande importanti: "Stiamo passando davanti alla foresta, vedi qualcuno? Vedo una lepre. Non riesco a vedere - è solo o con una lepre? "

Il gioco "Harm".

Obiettivi: sviluppare il linguaggio, familiarizzare con i contrari.

Descrizione: invita il bambino a giocare in "danno".

"Il foglio è bianco", dice l'insegnante.

- No, lei è nera! - oggetti bambino.

- La nostra casa è alta.

- No, è basso. E così via

Il gioco "Ancora male!".

Obiettivi: sviluppare il linguaggio, introdurre verbi con il significato opposto.

Descrizione: chiamando l'azione, chiedi al bambino di fare il contrario.

"Ora aprirò la porta."

- Cucirò un bottone.

- Parlerò.

— А я буду молчать. И т. п.

Особенности речи

Речь детей 2 3 4 лет обладает рядом особенностей, которые признаются нормой для большинства детей. Родители должны знать, что можно охарактеризовать, как отставание, а что признается нормальным течением развития речи.

Многие малыши стараются говорить красиво, правильно, как-то подражать взрослым. Ma per molti non funziona, più spesso le parole suonano maldestre, persino ridicole. La briciola di tre anni parla in modo inudibile.

  • Pronuncia erroneamente parole lunghe e non familiari
  • Riduce le parole lunghe (anziché "steamboat" - "parokhod", anziché "car" - "tire").
  • Riorganizza le sillabe in parole (invece di "musical" - "moronic").
  • Salta i suoni (anziché "rosso" - "casin").
  • Dice le consonanti in una forma lieve (invece di "gatto" - "koska").
  • Suoni di fischio C, Z, C pronunciano non abbastanza chiaramente, saltando o sostituendo con altri suoni (invece di "castello" - "mamok", invece di "cane" - "tabacco").
  • Suoni sibilanti Ш, Щ, произнос, Щ, произнос dice non chiaramente, salta (anziché "cap" - "syapka", invece di "beetle" - "yuk").
  • Suoni R, L salta o sostituisce con "d", "eh" (anziché "razzo" - "yaket" o "serpente").
  • Costruisce frasi errate, riordinando le parole (non voglio porridge, molti giocattoli).

Una briciola di tre anni parla indistintamente, ma il suo discorso è rapidamente migliorato, migliorato.

È necessario che le briciole si sviluppino correttamente, tali difetti non richiedono correzione. Problemi come trasporre sillabe, cambiare i suoni non sono una deviazione. Il problema è che lo sviluppo fisiologico dell'apparato vocale non è perfetto, è ancora in fase di formazione. Pertanto, le briciole non possono far fronte a suoni così complessi come "p", "l", "s", "sh".

Lo sviluppo di una solida cultura della parola nei bambini di 3 4 anni implica che la briciola ascolti tutti i suoni, le parole che la circondano. Se non è possibile riprodurre le parole come richiesto, la briciola può facilmente formare forme di parole più convenienti. Un bambino di questa età è contrassegnato dal tentativo di ripetere le rime e le rime, nonché di comporle.

Cosa contribuisce allo sviluppo della parola

Per scoprirlo, i genitori dovrebbero studiare una varietà di manuali, tecniche. Puoi farlo da solo, ma puoi parlare con esperti. Nel caso in cui l'autoapprendimento non dia risultati, vale la pena riferirsi ai logopedisti. Puoi scegliere esercizi speciali per il bambino, può essere fatto anche in due anni. In ogni caso, è necessario comunicare con le briciole, parlare con lui e ampliare l'ambito della comunicazione. Cerca di far conoscere al tuo bambino nuove persone, spingilo a contattare con loro, spiega che non ha nulla da temere.

Nelle conversazioni con un bambino nel terzo anno di vita, è necessario utilizzare nuove parole per aumentare il suo vocabolario. Ogni tuo successo dovrebbe essere celebrato da parte tua, devi lodare le briciole e incoraggiarlo. Per quanto riguarda il vocabolario, dovrebbe gradualmente aumentare, è necessario imparare le singole parole con il bambino. Anche l'aumento del vocabolario contribuisce alla lettura delle fiabe. Ricorda che durante la lettura devi prestare attenzione all'intonazione e all'espressività. Quindi baby ricorderà come parlare correttamente.

All'età di quattro anni, puoi imparare i token, questo ti permetterà di imparare come pronunciare sibili e fischi. Non esitare e non essere pigro per correggere il bambino se dice le parole in modo errato. Se sei attento ai discorsi dei bambini, allora la briciola penserà a ciò di cui hai bisogno per sforzarti di parlare correttamente. È possibile scegliere una varietà di giochi educativi per lo sviluppo della parola per bambini da 3 a 4 anni. Se decidi di giocare, mentre migliora il modo di parlare, devi provare a parlare diversamente con il tuo bambino - a voce alta, in silenzio, velocemente, lentamente.

Insegna al bambino a parlare

Molti genitori sono preoccupati per la domanda su quanti anni hanno bisogno di insegnare ai bambini a parlare. Devo imparare due tre anni? Non è necessario insegnare in modo specifico il discorso delle briciole, creare parole seghettate.

  • Insegna a tuo figlio durante il gioco, dall'età di uno puoi usare vari metodi di motivazione del discorso. Ad esempio, puoi solo dire una briciola su tutto ciò che vedi durante una passeggiata. Dovresti sempre chiedere come è andata la giornata, cosa è stato interessante nella scuola materna, che novità ha visto.
  • Parla correttamente e chiaramente pronunciando le parole. Articolarsi attivamente mentre comunichi con il tuo bambino.
  • Lodare la briciola per qualsiasi tentativo di pronunciare nuovi suoni o parole.
  • Correggi delicatamente il bambino se dice le parole e i suoni in modo errato, ma non sgridare.
  • Insegna a tuo figlio a formulare descrizioni di oggetti e fenomeni: cos'è? o chi è? di che colore? Cos'è questa bambola? come puoi chiamare una bambola?
  • Stimolare la comunicazione con altri bambini. Visita i campi da gioco spesso, eventi, compleanni.
  • Leggi i colpi dei bambini, poesie, indovinelli, sono perfettamente percepiti dai bambini, mentre la loro pronuncia contribuisce allo sviluppo della parola.
  • Permetti alle briciole di giocare con piccoli dettagli, può essere sabbia, sabbia e plastilina.
  • Prendi conoscenza delle presentazioni e dei manuali che illustreranno lo sviluppo delle capacità motorie. Dopotutto, influenza direttamente la formazione del discorso.

esercizi

È importante pianificare, è necessario capire chi, quando si occuperà delle briciole. Attiva la routine per gli esercizi di articolazione regolare del bambino. Fare meglio la mattina. È sufficiente dare lezioni 10-15 minuti al giorno.

Se non sei sicuro delle tue forze, non ci sono abbastanza presentazioni e battute, puoi attirare esperti dall'esterno. La comparsa di un ritardo nello sviluppo del linguaggio dei bambini non si pone inaspettatamente, è un risultato duraturo, anche le phgos possono confermarlo. I bambini possono aiutare a sviluppare giochi, impostare suoni. Quando non puoi farlo da solo, puoi trovare un buon logopedista.

Secondo i materiali dell'articolo, abbiamo preparato la presentazione "Sto imparando a parlare. Caratteristiche dello sviluppo del linguaggio dei bambini di 3-4 anni. "

Guarda il video: Bambini, quando rivolgersi al logopedista (Ottobre 2019).

Loading...