Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Menù dietetico 3 per costipazione per bambini e adulti: qual è la differenza dalla tabella numero 4?

Dieta numero 3 - il sistema di nutrizione medica, che è prescritto per le violazioni dei movimenti intestinali, con costipazione cronica. Non stiamo parlando di malattie intestinali, ma di uno stile di vita sedentario, di una mancanza di liquidi e di una dieta scorretta, che porta a problemi. La dieta è adatta a persone di età diverse e può essere seguita per molto tempo.

Dieta per costipazione: obiettivi e regole

Il sistema di alimentazione consente di stimolare il processo di ripristino della mucosa intestinale, aiuta a ripristinare il metabolismo compromesso. Devi mangiare spesso e lentamente, almeno 4-5 volte al giorno. Quando si mangiano frutta e verdura, viene data preferenza a prodotti che non sono stati sottoposti a trattamento termico (se non ci sono controindicazioni mediche). Quando si cucinano insalate di verdure contenenti molta fibra, è ammesso macinare su una grattugia grande.

Dieta numero 3: alimenti consentiti

• Carne e pesce. L'uso di questi prodotti dovrebbe essere limitato e includerli nella dieta non più di 4-5 volte a settimana. Scegli le varietà a basso contenuto di grassi e cuoci per una coppia o fai bollire. È meglio includere nella dieta pesce, che è ben assorbito e fornisce al corpo minerali essenziali.

• Uova bollite o bollite sotto forma di omelette di vapore. Accettabile non più di 2 pezzi al giorno.

• I prodotti da forno fatti senza lievito non sono dolci da forno.

• Le verdure scelgono zucchine, zucca, cavolfiore, carote, barbabietole, pomodori. Puoi mangiare crudi e bolliti, casseruole e insalate.

• Grano saraceno, porridge di grano e miglio, che sono bolliti in acqua o latte.

• Frutta fresca, ricca di fibre, frutta secca, imbevuta di acqua.

• Brodo di crusca di frumento, tè con latte, tè con fiori e frutti di finocchio, composta di frutta secca (prugne, albicocche secche).

Dieta numero 3: alimenti proibiti

• Prodotti semilavorati di carne e pesce, nonché eventuali salumi, carni affumicate.

• Pane fresco a base di pasta lievitata, cottura al forno, prodotti a base di pasta sfoglia.

• patate. Se è impossibile eliminare completamente, è necessario limitare l'utilizzo al minimo.

• Pappe che sono appiccicose quando cotte (riso, orzo e farina d'avena).

• Uve, banane e frutta e bacche hanno un sapore troppo acido (ad esempio, mirtilli, sanguinelli).

• Zuppe su brodo forte.

• Bevande zuccherate gassate e kvas.

• Piatti di legumi.

• Dessert con crema pasticcera e cioccolato, oltre a miele, caramelle, caramello al latte, marmellata e marmellata.

• Salsa grassa, senape, rafano, pepe.

lunedi

Prima colazione. Stufato di verdure in umido, uovo alla coque bollito, tè al limone.
Pranzo. Gelatina di frutta
Pranzo. Zuppa di cavolfiore, pâté di carne e porridge di grano saraceno in acqua, tè con limone.
Cena. Pesce bollito, purè di patate, brodo di crusca.
Per la notte Kefir.

Prima colazione. Pomodoro e insalata fresca con panna acida, frittata al vapore, tè al limone.
Pranzo. Frutta fresca
Pranzo. Borsch verde, pesce bollito, porridge di grano saraceno friabile.
Cena. Insalata di barbabietole bollite con prugne, gelatina di mirtilli rossi.
Per la notte Un bicchiere di ryazhenka.

Prima colazione. Carni bollite con insalata di verdure, tè alla rosa canina.
Pranzo. Macedonia di frutta
Pranzo. Zuppa di pesce su un debole brodo di pesce, cotta al cartoccio di filetto di coniglio con porridge di grano saraceno, composta di frutta secca.
Cena. Pesce bollito, porridge di grano con burro, tè con marmellata.
Per la notte Un bicchiere di kefir.

Prima colazione. Porridge di grano saraceno, 1 uovo alla coque, tè di tiglio.
Pranzo. Succo di mela
Pranzo. Borsch, carne magra bollita, composta di frutta secca.
Cena. Cotolette di carote con panna acida, kissel.
Per la notte Un bicchiere di yogurt

Prima colazione. Uova fritte al vapore, insalata di verdure fresche, tè verde.
Pranzo. Succo di pomodoro
Pranzo. Zuppa di verdure, filetto di pesce bollito, composta di frutta.
Cena. Porridge di grano saraceno, carne bollita, gelatina di mirtilli rossi.
Per la notte Un bicchiere di ryazhenka.

Prima colazione. Porridge di grano con aringhe, tè con limone.
Pranzo. Le mele sono fresche
Pranzo. Involtini di cavolo pigri con carote, cavoli, verdure e riso friabile, succo di pomodoro.
Cena. Torte al formaggio con panna acida, tè con latte.
Per la notte Un bicchiere di kefir.

Tabella di dieta numero 3: ricette

Varianti di ricette di cibi sani, vedi la sezione: "Ricette di cibi sani".

• Patate con latte e burro. 300 g di patate tagliate a pezzi grandi e fate bollire in acqua salata per circa 7 minuti. Scolare l'acqua, aggiungere 100 ml di latte e cuocere a fuoco basso fino a cottura. Al momento di servire, aggiungere un pezzo di burro sul tavolo.

• Gelatina di ribes. 50 g di ribes schiacciare e spremere il succo, raffreddarlo. Aggiungere un po 'd'acqua calda alla polpa e far bollire per 5 minuti, quindi filtrare. Unire il succo con il brodo, aggiungere 2 cucchiaini di zucchero e 5 g di gelatina, precedentemente riempiti con acqua fredda e gonfiati. Riscaldare la miscela a bagnomaria. Dopo che la gelatina è sciolta, versare in forme.

• polpettone Mescolare 300 g di carne macinata a basso contenuto di grassi, 50 ml di latte e 5 albumi, impastare la carne macinata, salarla leggermente. Metti la massa di carne su un panno umido in uno strato sottile. Mettere carote e peperoni tagliati nel mezzo, formare un rotolo e vapore.

• Zuppa senza carne. Mettere il cavolo bollito (200 g), le patate (40 g), le carote (50 g), le cipolle (40 g) in acqua bollente e cuocere fino al momento di preparare. Prima di servire per riempire il tavolo con panna acida.

• Insalata di barbabietole con prugne secche. Bollire le barbabietole per una coppia o cuocere, sbucciare e grattugiare su una grattugia grande. Tritare finemente le prugne, aggiungere alle prugne e condire con panna acida.

• Insalata di carote con verdure. Tagliare le carote a cerchi sottili, tagliare il sedano e il coriandolo. Mescolare le carote con verdure, condire con olio di sesamo e zucchero.

• Pesce persico luccio. Lessare un brodo di 2 cipolle, radici di sedano, prezzemolo, pastinaca e 1 carota. Versare 700 g di filetto di pesce in brodo, aggiungere ad ebollizione, aggiungere 150 g di patate tritate finemente e un mazzetto di aneto. Bollire fino a cottura.

• Stufare la carne con le verdure. 200 g di carne magra far bollire fino a quando sono teneri e tagliati a pezzi. A parte, stufare 50 g di cavolfiore, 50 carote, 50 g di pomodori, 30 g di piselli verdi (sbucciare le verdure, tagliarle a fette prima della cottura). Mescolare le verdure con la carne in un calderone e cuocere a fuoco lento per 20 minuti. Prima di servire, versare la panna acida sul tavolo e cospargere con verdure tritate.

• Cheesecakes. Mescolare 300 g di ricotta, 1 uovo, 50 g di farina e 20 g di zucchero. Impastare l'impasto, formare delle palline e arrotolarle nella farina. In una padella ben riscaldata, le cheesecake sono fritte su entrambi i lati, quindi cotte nel forno.

• Cotolette di carote con ricotta. 400 g di carote affettate in umido nel latte con l'aggiunta di burro. Impastare le carote finite in purea di patate, aggiungere 40 g di semolino, 1 uovo, 20 g di farina, 50 g di fiocchi di latte, 1 cucchiaino di zucchero, mescolare il tutto. Dividere la massa in polpettine di media grandezza, arrotolare la farina e cuocere in una padella o cuocere in forno.

La composizione chimica della dieta numero 3 con costipazione

Quando la stipsi ha raccomandato la dieta numero 3. Contribuisce al miglioramento del tratto gastrointestinale, normalizza il metabolismo. La composizione chimica di questa dieta è la seguente:

  1. su 100 grammi di proteine ​​(55% - animale e 45% - vegetale),
  2. grassi (30% - vegetali e 70% - animali),
  3. 300-400 grammi di carboidrati
  4. non più di 15 grammi di sale
  5. necessariamente 1,5-2 litri di fluido.

Cosa si può ottenere?

L'obiettivo perseguito dalla dieta n. 3 è quello di ripristinare l'abilità motoria del tratto gastrointestinale elaborando un menu di prodotti che migliorano la funzione attiva e liberano l'intestino delle feci.

Il compito è anche quello di rimuovere dai prodotti dietetici che causano i processi di fermentazione e putrefazione nel corpo umano. La tabella numero 3 fornisce tutti i complessi vitaminici, oligoelementi e macronutrienti.

Prodotti inclusi nella dieta


Prodotti inclusi nella tabella numero 3, a beneficio del corpo per la stitichezza:

  • Pesce e carne Scegli solo varietà a basso contenuto di grassi, fai bollire o cuoci a bagnomaria. Il menu dovrebbe essere non più di 5 volte a settimana. È meglio dare la preferenza ai frutti di mare, sono molto utili a causa dell'elevato contenuto di minerali.
  • Uova. Bollito solo bollito, ha permesso di cucinare una frittata su un paio. Non più di 2 uova deposte al giorno.
  • Il pane. Grano intero cotto senza lievito.
  • Verdure. La scelta deve essere interrotta su carote, barbabietole, pomodori, cavolo (solo colore), zucca e zucchine. Puoi cucinare in diverse interpretazioni, ad esempio, aggiungere crudo a un'insalata o infornare, far bollire, cuocere a fuoco lento.
  • Kashi. Consentito grano saraceno, miglio e grano. Puoi cucinarli su acqua e latte.
  • Frutti. L'accento dovrebbe essere posto sulla frutta fresca ricca di fibre. Puoi mangiare frutta secca, pre-ammollo in acqua.
  • Bevande. Ottenuto da composta di frutta secca (non è consigliabile aggiungere bacche acide), tè debolmente fermentato (possibile con latte), un decotto di crusca di frumento, tè di finocchio (fiori, frutta).

Cosa non può mangiare?

La dieta numero 3 per le persone che soffrono di stitichezza esclude i seguenti prodotti:

  1. Prodotti semilavorati, sia carne che pesce. Comprese le salsicce: salsicce e carni affumicate.
  2. Pasticcini freschi, specialmente quelli contenenti lievito, prodotti a base di burro, bocconcini, torte, ecc.
  3. Patate. Questo prodotto è abbastanza difficile da escludere dalla dieta nel suo complesso, ma almeno è necessario minimizzarne l'uso.
  4. Kashi. Escludere quelle varietà che diventano appiccicose dopo la cottura (ad esempio, riso, farina d'avena, orzo).
  5. Banane e uva sono inaccettabili. Dovresti anche abbandonare i frutti di bosco acidi (ad esempio, ciliegia, corniolo, mirtillo).
  6. I primi piatti cucinati in brodo ripido.
  7. Kvas e bevande gassate.
  8. Fagioli e pasti che li contengono.
  9. Pasta.
  10. Cioccolatini (e cioccolato stesso), pastila, marmellate e confetture, marmellata, ecc.
  11. Una varietà di salse, cibi piccanti, condimenti.

Per costipazione associata a malattie dello stomaco, è permesso bere acqua frizzante "Borjomi".

Primo giorno

  • 1 ° pasto Grano saraceno, condito con burro, vinaigrette e bevanda al caffè con latte.
  • 2 ° pasto Apple (può essere crudo o al forno).
  • 3 ° pasto Zuppa con verdure e pane grattugiato, carne magra stufata, carote in umido nel latte, composta.
  • 4 ° pasto Alcune prugne impregnate imbevute di prugne. Non più.
  • 5 ° pasto Aspic di pesce magro, 250 grammi di brodo di pesce, zucca o casseruola di mele, tè.

Prima di dormire - latte acido.

  • 1 ° pasto Budino di ricotta, 100 grammi di barbabietole bollite, condite con olio d'oliva, tè.
  • 2 ° pasto Apple (può essere crudo o al forno).
  • 3 ° pasto Zuppa con verdure e orzo perlato, involtini di cavolo al vapore con petto di pollo, gelatina di latte.
  • 4 ° pasto Carote crude grattugiate, condite con burro e panna acida a basso contenuto di grassi.
  • 5 ° pasto Krepenik di grano saraceno, pesce magro, ricotta e tè.

Di notte puoi bere una tazza di kefir.

  • 1 ° pasto Insalata di verdure fresche, 50 grammi di filetto di pollo, frittata al vapore, tè.
  • 2 ° pasto Non più di 100 grammi di bacche fresche acide.
  • 3 ° pasto Borsch su brodo vegetale, barbabietola brasata, non più di 100 grammi di carne bollita, composta.
  • 4 ° pasto Albicocche secche inzuppate
  • 5 ° pasto Carne Zrazy, carota brasata, soufflé di zucca.

Prima di andare a dormire - kefir.

  • 1 ° pasto Farinata di miglio con fette di mela, insalata di verdure, condita con burro, tè al latte.
  • 2 ° pasto Una mela
  • 3 ° pasto Zuppa in brodo vegetale, cavolo brasato e polpettone al forno, mousse di mele.
  • 4 ° pasto Ricotta
  • 5 ° pasto Budino di mele e carote, frittelle di carne.

Di notte puoi bere una tazza di kefir.

  • 1 ° pasto Pesce magro in salsa di latte, un paio di piccole patate lesse, caviale di zucca, tè al latte.
  • 2 ° pasto Crema.
  • 3 ° pasto Brodo vegetale con piccoli tagliolini, filetto di pollo e cavolfiore al vapore, mela grattugiata, condita con miele.
  • 4 ° pasto Alcuni pezzi di prugne imbevute.
  • 5 ° pasto Frittelle di carote, barbabietole in umido, tè al limone.

Di notte puoi bere un bicchiere di yogurt.

  • 1 ° pasto Farina d'avena, 100 grammi di pollo, tè al latte dolce.
  • 2 ° pasto Carote grattugiate con mela, condite con panna acida a basso contenuto di grassi.
  • 3 ° pasto Ragù con coniglio e verdure, zuppa di barbabietola (fredda), marmellata di mirtilli rossi.
  • 4 ° pasto Barbabietole bollite, condite con burro e succo di limone.
  • 5 ° pasto Carote brasate, cheesecake di ricotta, cotolette in salsa di panna al forno, tè.

Prima di andare a dormire - kefir.

  • 1 ° pasto Soufflé di ricotta e carota, un pezzo di aringa imbevuta di olio vegetale, tè.
  • 2 ° pasto Brodo, insalata con cetriolo, pomodoro e pepe.
  • 3 ° pasto Zuppa con verdure, zucca in umido, bistecca di carne (bollita), composta.
  • 4 ° pasto Barbabietole bollite, condite con burro e succo di limone.
  • 5 ° pasto Braciola, carote brasate, polpette di pollo al forno con panna acida (0%), tè.

Prima di andare a dormire - kefir.

Piano nutrizionale per bambini

Dieta numero 3 per la stitichezza per i bambini, quasi identico alla dieta di un adulto. Ci sono piccole differenze nella preparazione delle pietanze appropriate all'età. Possibile menu per un giorno:

  1. Prima colazione. Insalata di verdure, frittata al vapore o al forno.
  2. Prognatismo. Mela al forno, un paio di roba prugna, imbevuta prima.
  3. Pranzo. Zuppa di barbabietole in brodo vegetale, pesce magro bollito, composta.
  4. Prognatismo. Pancake alla zucca o alla carota.
  5. Cena. Porridge e macedonia

Prima di andare a letto, puoi bere una tazza di yogurt.

Anche i prodotti più semplici a prima vista, si può cucinare molto gustoso, mantenendo tutte le qualità utili. Diverse di queste ricette:

  1. Mele - 20 grammi.
  2. Cetrioli salati - 30 grammi.
  3. Barbabietole - 30 grammi.
  4. Carota - 30 grammi.
  5. Patate - 30 grammi.

Per il rifornimento di carburante hai bisogno di olio vegetale - 10 grammi.

Mele per usare le verdure fresche e bollire. Tutto precedentemente pulito e tagliato a cubetti, leggermente salato, condire con olio e mescolare.

Insalata di verdure

  1. Foglie di lattuga verde - 30 grammi.
  2. Prezzemolo e aneto - 10 grammi.
  3. Peperone dolce - 30 grammi.
  4. Cetrioli freschi - 30 grammi.
  5. Pomodori - 30 grammi.

Per il rifornimento di 10 grammi di olio d'oliva.

Tutti gli ingredienti sono tagliati, conditi con olio e leggermente salato.

polpettone

  1. Pollo tritato - 300 grammi.
  2. Latte - 50 grammi.
  3. Albumi d'uovo - 5 pezzi.
  4. Carota - 20 grammi.
  5. Pepe bulgaro - 20 grammi

Macinato salato e mescolato con latte e proteine, stenderlo sottilmente su un panno umido. Distribuire le verdure affettate sopra.

Arrotolare il rotolo a bagnomaria fino a cottura ultimata.

Tabella numero 4

La tabella 4 per la stitichezza è raccomandata se è presente infiammazione, con tubercolosi intestinale, dissenteria. la sua l'obiettivo è quello di risparmiare la mucosa intestinale nel miglior modo possibile, rimuovere il processo infiammatorio, ripristinare il lavoro del tubo digerente, eliminare i processi di decadimento e fermentazione in esso.

La potenza dovrebbe essere frazionale.

Nella dieta dovrebbe essere presente:

  • Zuppe e brodo vegetale, è estremamente raro cuocere il brodo su carne magra o pesce. Permesso di aggiungere riso, esche, polpette di pollo.
  • Porridge cucinato esclusivamente sull'acqua.
  • Carne solo varietà a basso contenuto di grassi, cotte a vapore, bollite sotto forma di souffle o paté.
  • Non più di 2 uova al giorno.
  • Ricotta
  • Jelly.

È necessario rifiutare completamente da pasta, salsicce, persone fritte, latte, dolci vari, incluso miele e frutta secca.

Chi viene mostrato?

Dieta №4 per costipazione è destinato a coloro che hanno altri problemi oltre alla stitichezza, come i processi infiammatori e le malattie. La dieta numero 4 è diversa dalla dieta numero 3 menu più sobrio, che esclude quasi tutti i dolci e anche frutta secca. Nella tabella numero 4 non ci sono praticamente alimenti ricchi di carboidrati.

Per ottenere risultati positivi nella lotta contro la stitichezza, la dieta deve essere seguita chiaramente. Come puoi vedere, il menu può essere molto vario e gustoso.

Caratteristiche del sistema di alimentazione Pevzner

Il sistema di dieta comprende 15 tavoli di trattamento. Alcuni di loro sono divisi in ulteriori categorie con lettere. Le categorie di diete sono progettate per alcune fasi del processo patologico: esacerbazione - remissione - recupero. Le tabelle negli ospedali e nei sanatori sono più richieste, ma ai pazienti esterni all'ospedale viene spesso prescritta una tale dieta.

È importante! Anche un tavolo dietetico ben scelto non sostituisce un trattamento completo. Diete auto-prescriventi per la correzione dei sintomi sono inaccettabili

Gli obiettivi principali della dieta Pevzner:

  • Rafforzare l'efficacia del trattamento.
  • Sollievo del paziente.
  • Normalizzazione delle funzioni degli organi interessati.
  • Nelle malattie croniche, la dieta aumenta il periodo di remissione.

Principi della dieta terapeutica numero 3

La tabella 3, insieme a farmaci, clisteri lassativi e supposte, migliora la peristalsi e l'attività gastrointestinale. La stitichezza si verifica a diverse età, le cause più comuni sono:

  • Cibo di qualità sbagliata e scadente.
  • Predisposizione ereditaria (caratteristiche della struttura intestinale).
  • Adesioni e ostruzione intestinale.
  • Gravidanza e periodo postparto.
  • Malattie secondarie
  • Diminuzione del metabolismo.
  • Bassa assunzione di liquidi

Le masse di feci che non sono escrete causano avvelenamento cronico. Le tossine colpiscono gli organi interni, inizia il processo di fermentazione e riproduzione dei batteri patologici. Spesso, oltre alla stitichezza, il paziente manifesta debolezza generale, mal di testa, dolori alle articolazioni, disturbi del sonno, deterioramento della pelle e dei capelli. Dieta numero 3 è raccomandato per i pazienti con malattie gastrointestinali croniche con una predominanza di disturbi della motilità intestinale.

Consigli dietetici:

  • Диета должна быть полноценной: до 120г жиров, 120г белков и 400г углеводов.
  • Принимать пищу нужно мелкими порциями, 4-5 раз в день, максимальный объем – 300г.
  • Энергетическая ценность диеты – 2800-3500 кКал в сутки.
  • Il cibo non ha bisogno di macinare o tagliare, masticare abbastanza. Gli ingredienti subiscono un trattamento primario con la saliva e il processo di digestione è più veloce. Purè di patate, al contrario, indebolisce la motilità intestinale e incolla le particelle di cibo.
  • Nella dieta 3 per la stitichezza sono inclusi i pasti che migliorano la funzione motoria dell'intestino e la produzione di enzimi. È necessario escludere i prodotti che causano processi putrefattivi e fermentazione.
  • È meglio fare vapore, bollire o infornare (non croccante). Verdura e frutta sono mangiate crude.
  • Guarda la temperatura dei piatti: il caldo non è più alto di 62 gradi, freddo - sopra i 15 gradi.
  • Una causa comune di stitichezza è la disidratazione banale. Osservare il corretto regime di assunzione di bevande - almeno 2 litri di liquidi al giorno. L'acqua ammorbidisce le feci e normalizza il processo di escrezione dei prodotti di scarto del corpo.
  • Prova a mangiare allo stesso tempo, elimina le abitudini alimentari malsane: snack, cibo in movimento, fast food.

Prodotti consentiti e vietati

  • Ieri pane di grano, biscotti e pasticcini.
  • Zuppe con cereali, brodi vegetali, brodi a basso contenuto di grassi, noodles.
  • Varietà a basso contenuto di grassi di pesce e carne, prosciutto e salsiccia dietetici.
  • Verdure (carote, zucchine, barbabietole, zucche, cavolfiori, lattuga, a volte piselli verdi).
  • Semole (grano saraceno, miglio).
  • Uova (al vapore o a pasta molle).
  • Latte acidofilo, kefir a basso contenuto di grassi, yogurt, yogurt, panna acida, formaggio delicato, ricotta.
  • Frutta e bacche (preferibilmente dolci), frutta secca.
  • Verdi, sedano, alloro, chiodi di garofano, panna acida e salse di frutta.
  • Verdura e burro
  • Mancanza di tè, caffè, succhi di frutta e verdura, acqua non gassata.

  • Dolci, pasticcini, pane fresco fatto con farina dei gradi più alti.
  • Porridge, gelatina, cacao, cioccolato, caffè passati.
  • Alcune verdure (rape, legumi, funghi, aglio, cipolle, ravanelli, ravanelli).
  • Brodi ricchi, carni grasse e pesce.
  • Marinate, sottaceti, cibo in scatola.
  • Condimenti piccanti e salse
  • Fast food e prodotti nocivi (trucioli, cracker, ecc.).

Consumo Nutrizione

Per sbarazzarsi dei problemi con l'intestino, si dovrebbe aderire alla corretta alimentazione per la stitichezza.

Mangia più fibra possibile.. La fibra alimentare agisce sui recettori meccanici della parete intestinale e porta ad un aumento della peristalsi, che a sua volta contribuisce alla promozione delle masse fecali.

Bevi molta acqua pura.. Il rispetto del regime idrico per la stitichezza è un prerequisito per una dieta lassativa. Il volume di liquidi al giorno deve essere di almeno 2 litri. Allo stesso tempo significa acqua pura. Brodi, succhi, tè e altri liquidi nel menu non si applicano a questo articolo. È l'acqua ordinaria che promuove la diluizione delle masse fecali, che si traduce in sollievo dei movimenti intestinali.

Mangia spesso Per evitare la stitichezza, devi mangiare almeno 5-6 volte al giorno. Quindi i prodotti saranno meglio digeriti e i nutrienti assorbiti al meglio.

Vai per prodotti naturali. Assicurati di escludere dal cibo fast food, alimenti contenenti conservanti e coloranti, prodotti semilavorati. Non solo provocano il verificarsi di stitichezza, ma anche avvelenano il corpo, portando alla disbiosi. Pertanto, è necessario cucinare da prodotti naturali ordinari.

Quando viene prescritta la dieta numero 3, gli obiettivi dietetici

La stitichezza può verificarsi con vari stati dell'intestino, che si verificano sia con esacerbazioni che con periodi di calma. Per i disturbi cronici di defecazione associati a feci ritardate in presenza di malattie concomitanti, nonché per costipazione dovuta a una dieta scorretta, nominare la dieta numero 3 (o numero di tabella 3). Se ci sono malattie del tratto digestivo, allora è mostrato solo durante l'assenza di esacerbazioni. Anche la tabella numero 3 per bambini è adatta.

Quali obiettivi stanno perseguendo, assegnando una dieta 3 per la stitichezza:

  • ripristino dell'attività funzionale dell'intestino,
  • normalizzazione dei processi metabolici nel corpo,
  • migliorare la funzione motoria dell'intestino tenue e crasso,
  • rafforzando la funzione secretoria delle ghiandole della parete intestinale,
  • assicurando movimenti intestinali regolari,
  • eliminazione dei processi di decomposizione nel lume intestinale,
  • eliminazione di intossicazione,
  • normalizzazione del metabolismo dell'acqua.

Quindi, la dieta 3 per la stitichezza è assolutamente completa nella sua composizione. La sua principale differenza dalla dieta abituale è che quando si prepara il menu, viene data la preferenza a prodotti che hanno un effetto lassativo. Migliorano la peristalsi e accelerano il rilascio di masse fecali. E i prodotti che causano i processi di decadimento (fritti o saturi di oli essenziali) sono completamente esclusi dalla dieta.

La composizione e il valore energetico della dieta numero 3

La dieta 3 per la stitichezza si basa sui carboidrati. Il rapporto di proteine, grassi e carboidrati nella dieta è nella proporzione di 1: 1: 4. La quantità di proteine ​​al giorno dovrebbe essere di circa 100 g, mentre la quota di nutrienti animali rappresenta solo la metà, il resto è proteine ​​vegetali. Dei 100 g di grasso, al contrario, la maggior parte della componente animale è del 70% e solo il 30% sono grassi vegetali. Di conseguenza, la quantità di carboidrati nella dieta è di 400 g. Il contenuto di sale giornaliero nella dieta è di 15 g, e il volume minimo di liquido è di 1,5 litri. In generale, il valore energetico della tabella numero 3 è di circa 3.000 kcal.

Numero di dieta dei prodotti 3

La dieta numero 3 per costipazione consente a bambini e adulti di mangiare la maggior parte dei cibi. Tuttavia, ogni gruppo ha le sue eccezioni.

Pane e prodotti a base di farina. Un prerequisito: pasticcini e pane devono essere essiccati, cotti un giorno o due fa. Pane preferito: grigio, grano (segale, borodino). La farina alimentare non dovrebbe essere superiore alla seconda elementare. È impossibile: prodotti da farina di alta qualità, cottura e pasta sfoglia.

Zuppe. Il brodo può essere qualsiasi, purché non sia grasso e ricco. Il vantaggio è dato a zuppe e brodi di verdure, frutta, cereali.

Prodotti a base di carne e pollame. Menu dieta "Tabella numero 3" include qualsiasi carne magra. Di norma, viene preparato a pezzi grandi o tritato. Le salsicce al latte sono permesse. Non è possibile: carne affumicata e in scatola, così come gli uccelli grassi (anatra o oca).

Pesce e frutti di mare Oltre alla carne, la principale condizione è l'assenza di contenuto di grassi. Anche a cottura, a pezzi. Non puoi: pesce e pesce affumicato e in scatola, così come le sue varietà grasse.

Latte e prodotti lattiero-caseari Tutti i prodotti a base di latte fermentato sono ammessi nella dieta, così come formaggi (non speziati), ricotta, panna. Il latte stesso è preferibilmente usato in cucina.

Prodotti a base di uova Non sono ammesse solo uova fritte e sode, sono ammessi altri piatti a base di uova. La quantità di prodotto al giorno - 2 pezzi (bambino - 1).

Cereali e pasta La preferenza è data ai cereali dietetici: grano saraceno, orzo, orzo. Fateli bollire in acqua e poi aggiungete il latte. Piatti: porridge, casseruole. È impossibile: riso, semola, pasta, piatti di legumi.

Colture vegetali Le verdure sono bollite e cotte. Consumare crudo e guarnire, così come sotto forma di casseruole. Le patate vengono consumate in quantità limitate e i prodotti con oli essenziali (ravanelli, aglio, cipolle, ravanelli) vengono completamente rimossi dalla dieta.

Spuntini. Nel menu della dieta 3 per la stitichezza, puoi mangiare qualsiasi snack a basso contenuto di grassi e non piccante. È escluso anche l'uso di prodotti affumicati.

Cibo dolce Quasi tutto è permesso: bacche, frutta e dolci (miele, marmellata) in quantità ragionevole in qualsiasi giorno della settimana. Non mangiare cioccolato, frutta a maglia (mela cotogna).

Salse, spezie. Le salse in questa dieta possono essere qualsiasi, solo a basso contenuto di grassi e non acuta. Pepe, senape e rafano sono esclusi dai condimenti.

Bevande. Succhi di frutta freschi con polpa di frutta e verdura. È inoltre possibile bere un sostituto per caffè o tè, fianchi di brodo. Ma il cacao e il caffè naturale, così come il tè forte dovrebbero essere rimossi dalla dieta (specialmente nei bambini).

Grassi. Dieta "Tabella numero 3" consente di mangiare oli vegetali che possono essere aggiunti direttamente ai piatti. Dai grassi animali, puoi imburrare più volte alla settimana. Il resto è vietato.

Frutta e verdura nel menu della tabella dietetica numero 3 sono presenti sia in forma cruda che in forma bollita. I prodotti per quanto possibile non macinare, e preparare in pezzi di grandi dimensioni o interamente. La dieta non esclude l'uso di piatti dolci o freddi. Quando la costipazione al mattino consigliato bevanda fredda, come l'acqua con miele, e la sera (prima di coricarsi) è necessario bere kefir o composta, si può mangiare un po 'di prugna o frutta. Pertanto, la dieta "Tabella numero 3" per il bambino o l'adulto non è difficile, dal momento che non è necessario rinunciare a nulla.

La composizione chimica della dieta numero 3:

  • proteine ​​100 g (55% di origine animale, 45% vegetale),
  • grassi 100 g (30% vegetali, 70% animali),
  • carboidrati 350-400 g,
  • sale a 15 g,
  • liquido 1,5-2 litri.

Razione giornaliera di massa: 3 kg.
Dieta giornaliera indennità numero 3: 2500-3200 kcal.
Modalità di potenza: 4-6 volte al giorno.

Cosa puoi mangiare con la dieta numero 3:

zuppe: verdure, su carne o brodo di pesce senza grassi, anche con l'aggiunta di cereali.

cereali: cereali diversi sotto forma di pappe o casseruole friabili (grano saraceno, miglio, grano, orzo), bollite in acqua, è possibile aggiungere un po 'di latte all'acqua.

Verdure, verdure: nella sua forma grezza, bollita, anche come casseruole - cetrioli, pomodori, barbabietole, carote, zucchine, zucca, lattuga, cavolfiore, aneto, prezzemolo, alloro, sedano. Cavolo bianco e piselli verdi bolliti e portabilità. Patate - limitato.

Carne, pesce: tipi di carne e pesce magri (bolliti o al forno), salsicce da latte.

uova: 1-2 pezzi al giorno (omelette alla coque, al vapore e proteine, anche nei piatti).

Frutta e bacche fresche: in quantità maggiore, frutti maturi, freschi, dolci e bacche, sia crudi che in piatti. Secchi nei piatti e ammollati (fichi, prugne secche, albicocche secche, albicocche secche).

Prodotti lattiero-caseari: bevande a base di latte fermentato, ricotta fresca e non acida e piatti da esso, panna, formaggio (non piccante). Latte e panna acida - nei piatti.

dolci: marmellata, miele, marshmallow, marmellata, caramello al latte.

Prodotti di farina: Solo pane di pasta di ieri, grano (dalla farina di 2 ° grado), cereali, dottore, pane di segale - con portabilità. Biscotto secco, biscotti.

grassi: burro. Oli vegetali - nel piatto.

bevande: Tè, caffè (dai sostituti), un decotto di crusca di grano e rosa canina, verdura appena spremuta e succhi di frutta.

Cosa non puoi mangiare quando fai la dieta numero 3:

  • forte pesce e brodi di carne,
  • legumi, vermicelli, sago, riso, semolino,
  • funghi, cipolle, aglio, ravanelli, ravanelli, rape,
  • carni e pesce grassi, carni affumicate, prodotti in scatola,
  • uova sode e fritte,
  • mela cotogna, mirtillo, corniolo,
  • crema pasticcera, cioccolato,
  • tè forte, caffè naturale, cacao, gelatina,
  • salse piccanti e grasse, pepe, senape, rafano,
  • olii animali e da cucina.

Caratteristiche della dieta "Tabella 3"

indicazioni: malattia cronica intestinale e costipazione,

durata: prescritto da un medico

Caratteristiche: la base della dieta - cibi e piatti che aumentano la motilità intestinale, e viceversa - il cibo che può causare fermentazione e decomposizione nello stomaco e nell'intestino, sono rigorosamente esclusi dal menu del giorno,

Valore energetico: 2500-2900 kK, Volume di fluido al giorno: 1,5 l,

Il miglior tipo di cottura: arrostire, cuocere al vapore o bollire,

Frequenza di potenza: ci dovrebbe essere frazionale, 4-5 volte al giorno,

Dieta "Tavola 3": consigli e divieti

Carne, pollame, pesce. Quando si fa una dieta terapeutica "Tabella 3", si dovrebbe essere cauti nella scelta di piatti a base di carne e pesce. Puoi mangiare solo varietà a basso contenuto di grassi, bollite o al forno e non più di 4-5 volte a settimana. Tutti i prodotti semilavorati di carne e pesce (salsicce, prosciutto, salsicce, prodotti in scatola, ecc.) Sono categoricamente esclusi. Per saturare la dieta con proteine ​​di alta qualità e facilmente digeribili, dovresti prestare attenzione ai frutti di mare.

Uova. Non più di due pezzi al giorno. Meglio sotto forma di una frittata di vapore o bollito.

Pane e farina Puoi: il pane di grano di ieri fatto con farina di prima scelta senza lievito, cracker e biscotti. Sono ammessi anche pasticcini e biscotti senza arachidi. Il divieto più severo di ogni pane e pasticceria, la cui preparazione utilizzava il lievito.Prodotti lattiero-caseari Nella dieta "Tabella 3" i prodotti lattiero-caseari occupano un posto chiave: è possibile utilizzare quotidianamente latte, bevande a base di latte fermentato, fiocchi di latte di qualsiasi contenuto di grassi, yogurt, panna acida, formaggio.

Verdure. La preferenza dovrebbe essere data a barbabietole, carote, pomodori, zucca, zucchine, cavolfiore. Il divieto riguarda forse solo le patate. La cottura delle verdure è migliore in forma al forno o bollita, puoi anche preparare tutti i tipi di casseruole.

Cereali. Evitare i cereali appiccicosi come riso tondo, orzo o farina d'avena. E viceversa, i pappe friabili (come contorno e come piatto separato) sono ottimi per aumentare la motilità intestinale. Il menu del giorno dovrebbe contenere cereali come grano saraceno, miglio, grano e altri. Il porridge del cuoco può essere sia sull'acqua che sul latte di qualsiasi contenuto di grassi.

Frutta e dessert La dieta "Tabella 3" per le malattie croniche intestinali e per la costipazione implica un aumento della "dose" di fibre. I prodotti con il più alto contenuto di fibre possono essere trovati nella nostra tabella. Una delle fonti più ricche di fibre: frutta fresca e bacche, devono far parte della dieta quotidiana. Puoi anche usare frutta secca, imbevuta di acqua bollente. Sotto il divieto in questa categoria di piatti solo banane, uva, così come frutta e bacche con un pronunciato gusto acido.

Bevande. Prima di tutto, tra le bevande consentite dovrebbe essere assegnato il tè con latte e tisane - per esempio, tè con frutta e fiori di finocchio. Anche molto favorevolmente sull'intestino colpisce il decotto a base di crusca di frumento. Inoltre, si raccomandano le albicocche secche e le composte di prugne secche.

Divieti aggiuntivi. Per ripristinare il normale intestino dalla dieta "Tabella 3" si dovrebbero escludere i prodotti da pasta lievitata e pasta sfoglia, zuppe sul primo brodo, fast food, soda dolce, kvas, pasta e legumi. Anche i funghi sono vietati. Le bevande non dovrebbero essere ammesse nel menu gelatina, cacao, caffè e tè troppo forte. Frutta e bacche sono bandite da banane, mirtilli, sanguinelli, dolci - cioccolato e dessert con crema pasticcera.

Tavola dietetica 3: menu per il giorno

Per mangiare una dieta "Tabella 3" dovrebbe essere frazionaria - 5-6 volte al giorno. Il menu approssimativo per il giorno potrebbe essere simile a questo:

  • prima colazione: insalata di verdure fresche con tonno, ricotta con miele o marmellata, tè leggero,
  • La seconda colazione: macedonia (preferibilmente: mele, pere, arance, ciliegie, prugne, ananas, ecc.),
  • pranzo: zuppa di pesce, uova strapazzate con verdure, composta di frutta secca,
  • Tè pomeridiano: tè leggero con dessert - marshmallow, marshmallow, ecc.,
  • La cena: guarnire di croccante polenta di grano saraceno con burro, polpette di pesce al forno, 3 ore prima di coricarsi: un bicchiere di kefir magro,

Ricette utili per la dieta "Tabella 3" contribuirà a diversificare la vostra dieta:

Insalata di tonno fresco

ingredienti: 200 g di carne di tonno bollita (è vietato usare cibo in scatola), cetrioli, pomodori, rucola, un pizzico di sale, 2 cucchiai. olio d'oliva, un ramoscello di aneto,

Metodo di preparazione:

  • 1 Lavare le verdure e tagliarle a cerchi sottili. Salare leggermente e lasciare per 10-15 minuti.
  • 2 Pre-cucinare un pezzo intero di tonno senza sale e spezie. Quindi tagliarlo a pezzetti e aggiungerlo alle verdure.
  • 3 Aggiungi la rucola, l'olio d'oliva e l'aneto all'insalata. 3 minuti e una meravigliosa merenda pronta!

Frittata con verdure

ingredienti: 5 uova, 1,5 tazze di latte freddo, verdure tra cui scegliere, 30 g di burro, 1-2 pomodori freschi.

Metodo di preparazione:

  • 1 Preriscaldare il forno a 180 gradi. Verdure come patate, broccoli, carote, ecc. devi prima cucinare fino alla metà pronta.
  • 2 In una grande ciotola, sbattere le uova (5 proteine ​​e non più di 2 tuorli) e il latte freddo. Più lo abbatti, più l'omelette sarà più ricca. Aggiungi le verdure alla miscela di latte e uova.
  • 3 Ungete la pirofila con il burro, versate il composto e mettete in forno per 7-10 minuti.
  • 4 Mettere alcune fette di pomodoro sopra l'omelette e cuocere per un altro paio di minuti.

Involtini di cavolo con salsa di pomodoro

ingredienti: 800 g di manzo macinato magro, 200 g di carote, 3-4 pomodori grandi, 200 g di riso integrale, cavolo, concentrato di pomodoro,

Metodo di preparazione:

  • 1 Bollire, lavare e raffreddare il riso in anticipo. Grattugiare finemente le carote e mescolarle con carne macinata e riso.
  • 2 Abbassa il cavolo in acqua bollente per 10-15 minuti. Non appena le foglie sono morbide - rimuovere e raffreddare il vegetale. Foglie dolcemente separate una per una.
  • 3 Su ogni foglia di cavolo mettere un po 'di ripieno con riso e avvolgere in una busta ordinata. Mettere gli involtini di cavolo nella padella e friggere su entrambi i lati in olio d'oliva solo un paio di minuti.
  • 4 Quindi aggiungere acqua bollita nella padella e far cuocere a fuoco lento il cavolo fino a quando sarà pronto a fuoco medio per 20-25 minuti.
  • 5 Per la salsa: tritare finemente i pomodori, friggere in olio vegetale in una padella a parte, quindi aggiungere passata di pomodoro e acqua bollita a loro. Mescolare accuratamente Sul tavolo cavolo ripieno servito con salsa di pomodoro.

Loading...