Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Segni dell'inizio del travaglio nell'ipnotizzare, quando è ora di andare all'ospedale

Aspettare la nascita del primo figlio è molto eccitante. Da una parte, una donna non vede l'ora di abbracciare il suo prezioso bambino, ma dall'altra ha molta paura dell'ignoto. Il parto è un processo avvolto in un velo di segretezza. Prova a chiedere in giro alle donne più esperte quanto a lungo le nascite sono alle nascite. In risposta, ascolta una dozzina di storie diverse circa 24 ore di tormento eroicamente sopportato. In effetti, è meglio astenersi da tali richieste. Ogni persona ha la sua percezione soggettiva della situazione. Oggi guardiamo a quanto tempo nascerà alla prima nascita.

Esercizi di allenamento

Per cominciare, anche alcune settimane (o anche mesi) prima del parto, alcune donne occasionalmente hanno periodi brevi di diversi secondi. Non sono troppo dolorosi, e se cammini un po 'o fai il bagno, passano velocemente. All'avvicinarsi della nascita, l'intensità e la durata aumentano, l'utero prepara l'importante lavoro di espulsione del feto. Niente di male in questo, quindi questi sintomi dovrebbero essere presi con calma.

Spaventoso solo per la prima volta

Perché esattamente le madri primogenite hanno prestato particolare attenzione? Ci sono aspetti psicologici e fisiologici, e l'importanza di ognuno di essi non può essere ignorata. La futura mamma non sa ancora cosa deve passare, e quindi ha molta paura. Le storie di amici e conoscenti, la presentazione da parte del regista del processo generico nei film - tutto ciò contribuisce al rafforzamento della paura. Ecco perché una donna vuole sapere per quanto tempo il parto in un primogenito è in grado di prepararsi a qualcosa. Ma questo processo è difficile da descrivere, perché ogni singolo organismo. E per ridurre la paura, dovresti gradualmente sapere cosa ti aspetta in un'avventura difficile e responsabile chiamata "la nascita di un bambino".

L'aspetto fisiologico è la mancanza di preparazione del canale del parto. Per la prima volta, la dilatazione cervicale è significativamente più lunga, il che dà alla luce un ulteriore colore negativo.

Fase preparatoria

È il più lungo e il più doloroso. La cosa migliore che una donna può fare in queste lunghe ore di attesa è di calmarsi e rilassarsi il più possibile. Ora dobbiamo mantenere la massima forza per l'espulsione del feto. Pertanto, per un capriccio temporale è assolutamente inappropriato. Per rispondere inequivocabilmente a quanto dura la nascita di un primo birther, è difficile, o meglio, un ostetrico te lo dirà, dopo aver controllato l'apertura della cervice al momento del ricovero all'ospedale di maternità. In media - da 8 a 20 ore.

Scarico di sughero

Un giorno noterai sulle tue mutande un grumo viscido, piuttosto grande e trasparente. Rimangono alcune ore prima dell'inizio del travaglio. È l'ora dell'ultima volta di verificare se tutte le cose sono state raccolte nell'ospedale. Il prossimo sintomo potrebbe essere l'inizio del travaglio. È ancora lontano dal parto, quindi non puoi correre a chiamare un'ambulanza.

È tempo di ricordare gli esercizi di respirazione. Sono molto utili nelle prossime ore per fornire all'organismo ossigeno, per evitare l'ipossia fetale e ridurre il dolore.

Respiro in combattimenti

Ci stiamo gradualmente avvicinando alla risposta alla domanda su quanto tempo è la nascita delle donne di prima nascita. Affinché la testa del bambino passi indolore nel canale del parto, la cervice deve aprire 10 cm o 5 dita. Divulgazione richiede circa 1 barretta all'ora. Cioè, il primo stadio sarà protratto. A poco a poco, l'intensità e la frequenza delle contrazioni aumenteranno.

All'inizio, ti aiuterà a calmarti e ad adattarti all'onda desiderata di un semplice esercizio. Inspirare attraverso il naso in quattro conti, ed espirare attraverso la bocca in sei conti. Ciò fornirà ossigeno al corpo, allevia la tensione e distoglie l'attenzione dal dolore, perché è necessario leggere costantemente. In questo caso, il respiro dovrebbe essere più corto dell'espirazione. E espirando, piega le labbra con una cannuccia.

Quando le contrazioni diventano particolarmente intense, dovrai cambiare la tecnica. La respirazione è ora accelerata. Hai visto come i cani respirano in un periodo caldo? Ora devi ripetere questo stile. Apriamo leggermente la bocca, proteggiamo la lingua e iniziamo a respirare spesso e superficialmente.

Quando la lotta raggiunge il suo apice, diventa particolarmente difficile. Per facilitare la condizione della tecnica utilizzata "motore". Il principio è molto semplice - con l'inizio della lotta inizia a respirare velocemente, come un cane. E non appena l'intensità della lotta cade, cerca di calmare il respiro per riposare prima di uno nuovo.

Tre fasi di contrazioni

Come potete vedere, è impossibile dire quante ore ha luogo la consegna del bambino portatore del primo tempo, senza tener conto delle peculiarità di ogni fase del processo generico. La fase iniziale del lavoro dura da sette a otto ore. In questo momento, la donna avverte l'aumento della forza e della durata della lotta, ma tra loro c'è un intervallo sufficientemente ampio per il riposo. Ogni combattimento dura circa 30 secondi e tra di loro possono essere necessari fino a 5 minuti. Ora l'apertura della cervice si verifica lentamente, ma gradualmente il processo sta prendendo piede.

La fase successiva è attiva. In questo momento, ogni combattimento dura fino a 60 secondi e l'intervallo tra loro è di 2-4 minuti. Il collo si apre per circa 3-7 cm, seguito da una fase di transizione, quando la durata del combattimento è di un minuto e mezzo e il resto è di soli 30 secondi. L'ultima fase è la più breve, dura circa 30 minuti. Se il medico durante l'ispezione determina che la divulgazione è sufficiente, allora chiamerai un ostetrico che partorirà. Certo, non è ambiguo dire quanto dura la nascita del primo uomo, è impossibile, tutti individualmente. Ma le cifre approssimative ti permetteranno di capire meglio cosa sta succedendo ora, e non di farsi prendere dal panico.

Se il dottore è partito per un po ', questo non significa che si siano dimenticati di te. Solo per ora non ha niente a che fare con te. Sapendo approssimativamente quanto durano le nascite dei primi parto e avendo nelle loro mani la conclusione del dottore che ti ha preso, l'ostetrica sa approssimativamente quante ore dovrai preparare per la nascita.

E mentre sei lasciato solo, è molto utile ricordare le eccellenti tecniche meditative. Chiudi gli occhi e immagina il tuo bambino dentro di te. È terribile e doloroso non solo per te, perché è anche peggio ora, e solo tu, dopo esserti rilassato, puoi aiutarlo. Pensa a cosa ti trovi alla vigilia di una nuova vita. Sei come un fiore in fiore che mostrerà al mondo un bel frutto.

Solo pochi minuti in combinazione con la giusta respirazione ti permetteranno di sentire meglio il tuo bambino, dargli sostegno, perché sente bene sua madre.

E ora procediamo alla considerazione dell'ultima fase. A proposito, parlando di quanto dura una nascita media di un bambino primipare, molti hanno in mente il processo di espulsione di un feto, dimenticando un periodo di lavoro più lungo e doloroso.

Nascita del bambino

Quando la cervice si apre al massimo e può mancare la testa del bambino, inizia il lavoro sulla nascita del bambino. Se prima questo processo andava per conto proprio, ora una donna avrà bisogno della massima attività. Ora deve spingere e aiutare il bambino. Tuttavia, ci sono buone notizie. Ogni futura mamma è interessata a quanto è lunga la nascita delle donne di prima nascita. L'ultima fase dura da 5 a 40 minuti. È molto importante raccogliere tutta la forza e aiutare le briciole a nascere. Non dimenticare la corretta respirazione. Tra un tentativo e l'altro, è necessario riposare e, con l'inizio del nuovo combattimento, prendere più aria e spingere il bambino attraverso il canale del parto.

Invece di conclusione

Ogni donna è molto speciale e unica, lo stesso sarà il processo di nascita di un bambino. Tutte e tre le fasi possono richiedere da 1 ora (con consegna rapida) a 36 ore. Dopo di che, i medici di solito offrono un taglio cesareo. Allo stesso tempo, sai già da quanto tempo la nascita stessa avviene nel primogenito. Di solito questo processo non richiede più di 15 minuti, ma ciò dipende in gran parte dal livello di preparazione fisica della donna in travaglio.

Quando i primi precursori possono notare i moltiplicatori?

Il corpo di ogni donna nel suo stesso individuo. Nessuno può prevedere quando inizierà il travaglio in una madre che rinasce di nuovo. È possibile selezionare solo la media: 37-38 settimane diventano l'inizio della comparsa dei primi segni di travaglio in più parti. Più spesso alla 38a settimana finisce la gravidanza successiva. Il bambino è considerato pienamente maturo e pronto per la vita al di fuori dell'utero.

Predatori di nascita in multiparto

Gli arpisti sono una combinazione di diversi segni che indicano l'imminente inizio del processo lavorativo. Ma di solito i precursori dell'ipnotico testimoniano che il parto non tarderà ad arrivare, mentre i segni del primipara possono comparire in poche settimane. Ciò accade perché il corpo di una donna che rinasce di nuovo è pronto a produrre prole e conosce i segni del travaglio iniziale.

I principali precursori dell'ipnotico includono:

La pancia abbassata è il primo precursore del lavoro imminente.

  • Omissione dell'addome

Entro la fine del periodo di gestazione, il bambino si sta preparando per la nascita e la sua testa entra nel bacino. A causa di ciò, lo stomaco è abbassato. Nelle donne che non partoriscono il primo figlio, questo può essere visto in 1-2 giorni, o nella nascita stessa, e in primipare tali sensazioni possono apparire in 2 settimane, o anche in un mese.

Dopo che l'altezza dell'utero diminuisce, la pressione sul diaframma diminuisce, il che porta ad una respirazione più facile, bruciore di stomaco e disagio nell'area dello stomaco. Ma ci sono altri inconvenienti: lo stomaco fa pressione sulla vescica e la donna in attesa nota minzione frequente. Può essere più difficile per una donna incinta muoversi perché il bambino sta premendo sulle ossa pelviche, che possono causare dolore.

Prima di avvicinarsi al termine del parto, la donna ha una perdita di peso di 1-2 kg. Questo accade come risultato del rilascio di organi dal fluido in eccesso, che potrebbe causare edema durante la gravidanza. Nelle donne che danno alla luce un secondo e successivo bambino, questo sintomo viene osservato una settimana prima dell'inizio del travaglio.

  • Selezione del tappo del muco.

Queste sono secrezioni mucose di colore bianco, a volte con macchie di sangue. Le persone ripetute hanno familiarità con questo processo e possono determinare quando il loro tappo di muco si stacca. Il tappo potrebbe cadere in parti, nel qual caso ci sarà una piccola quantità di muco marrone o striato di sangue. Un grumo di muco può allontanarsi e istantaneamente prima del parto. Questo è osservato in primipare. Ripetutamente, partorire può vedere sulla secrezione mucosa della biancheria intima pochi giorni prima della nascita o poco prima dell'inizio delle contrazioni regolari.

  • Sindrome da annidamento
Con l'approccio del parto nelle donne appare "sindrome da nidificazione" e c'è un aumento di vitalità

Molto spesso nel primo trimestre di gravidanza, la ragazza si sente male a causa della tossicosi a lunga durata. La futura madre è privata della forza di soddisfare le sue faccende quotidiane. Ma quando la nausea è passata e la condizione fisica si è stabilizzata, lo sfondo ormonale della donna incinta inizia a migliorare e la donna incinta inizia a sentire un'ondata di energia vitale, spingendola a svolgere varie faccende domestiche. Una donna è pronta per qualsiasi impresa, anche fino a un'importante revisione. Spesso le ragazze incinte iniziano a fare pulizia generale in casa, a ordinare le loro cose o quelle dei bambini, ad attrezzare la stanza dei bambini. Questa è chiamata "sindrome da nidificazione", che spesso serve come un sicuro segno dell'inizio del travaglio nei prossimi giorni. Questo sintomo è osservato nelle donne a circa 36-37 settimane. La nidificazione spesso migliora lo stato emotivo di una donna e le dà la forza di fare un duro lavoro - la nascita di un bambino.

  • L'aspetto del colostro nelle ghiandole mammarie.

Il colostro è il primo, alimento vitale per un bambino. La sua selezione in donne multiparo può essere notata dopo 20 settimane di gravidanza. Tuttavia, questo sintomo è visto alcuni giorni prima della consegna. Molto spesso, la donna non avverte alcun fastidio dal rilascio di colostro, ma deve monitorare attentamente l'igiene del seno.

Suggerimento:Categoricamente, non è possibile esercitare una pressione specifica sul torace per spremere le gocce di colostro, poiché si può danneggiare il seno o portare un'infezione.

  • Diminuzione dell'attività del bambino.

Durante la gravidanza, il bambino si è mosso intensamente nel grembo materno, poiché aveva abbastanza spazio per eseguire varie manovre. Ma circa 3-4 giorni prima dell'inizio del travaglio, il bambino si placa nel grembo materno. Ciò è spiegato dal fatto che il bambino ha raggiunto le dimensioni necessarie per la nascita, ed è già strettamente nell'utero facendo movimenti improvvisi. Il bambino si prepara a fare un duro lavoro, quindi circa un giorno prima dell'inizio del travaglio, il feto si ferma.

Con l'approccio del parto, il bambino riduce leggermente la sua attività e il movimento.

È importante!Ridurre il numero di movimenti fetali è considerato un processo fisiologicamente normale, ma una donna ha bisogno di annotare il numero di movimenti al giorno. Deve essere almeno 10 volte. Non dimenticare che se l'assenza di movimento può durare più di 12 ore, ciò potrebbe indicare ipossia fetale e contattare immediatamente l'ospedale di maternità.

  • Il cambiamento nel tratto digestivo.

2-3 giorni prima del parto, la ragazza può notare la presenza di feci molli, nausea e vomito. Ciò è dovuto al rilascio del corpo da tossine in eccesso. Circa 24 ore prima della consegna, i segni di indigestione possono diventare intensi. Nelle donne che partoriscono di nuovo, tutto va molto più veloce, perché il corpo ha già familiarità con il processo generico e la digestione può farsi sentire poco prima dell'inizio del travaglio.

  • Contrazioni che sono di natura formativa.

I combattimenti di allenamento, che sono anche chiamati falsi, sono il segnale più importante dell'avvicinarsi del parto. Lo scopo di questi allenamenti è preparare il corpo della futura madre per il prossimo duro lavoro.

Con l'aiuto del falso lavoro, il corpo cerca di prepararti per il parto in arrivo.

Le principali caratteristiche distintive di questi combattimenti da falso

Certamente, una donna che ha partorito già una volta sarà in grado di distinguere i precursori del travaglio in coloro che si moltiplicano dai veri dolori del travaglio.

Ecco alcune delle principali differenze tra combattimenti reali e precursori:

  • Il divario tra le contrazioni.

Con le contrazioni false, si verificano le contrazioni dell'utero, che sono di natura irregolare e non aumentano, ma possono cessare del tutto dopo poche ore.

All'inizio delle contrazioni uterine, che in seguito porteranno alla nascita del bambino, il dolore aumenta gradualmente e diventa regolare.

  • Cambia postura.
Ci sono una serie di segni che aiuteranno a distinguere i combattimenti di allenamento da quelli reali.

Se sono iniziati gravi dolori gengivali, cambiare la posizione del corpo di una donna può aiutare a ridurre la natura del dolore.

Con contrazioni reali, cambiare la postura non aiuta ad alleviare il dolore.

Con falsi tagli, l'intensità del dolore può cambiare di volta in volta e quindi passare completamente.

All'inizio di questo travaglio, il dolore aumenta e talvolta diventa insopportabile e il divario tra le contrazioni uterine diminuisce. Ciò porta all'apertura della cervice, e successivamente all'espulsione del bambino.

Certamente, ci sono donne che partoriscono a causa di contrazioni irregolari o non provano affatto dolore quando si verifica l'apertura della bocca uterina.

Segni di una nascita che si avvicina

I seguenti sintomi ti aiuteranno a capire che il parto avrà inizio nelle prossime 24 ore:

Le nascite ripetute possono già facilmente determinare i segni di un avvicinamento al travaglio.

  1. Chiudere il tappo del muco. Per l'occorrenza multiparo di questo fenomeno è caratteristico per diversi giorni.
  2. Regolari contrazioni uterine. Queste contrazioni uterine portano alla completa rivelazione dell'utero esterno della faringe. Le contrazioni diventano intense nel tempo e l'intervallo tra le sensazioni dolorose è ridotto.
  3. Apertura della gola uterina. Anche una donna eterogenea non sarà in grado di determinare in modo indipendente quanto sia aperta la cervice, solo un ostetrico esperto può esaminare questo fenomeno durante l'esame.
  4. Gap membrane amniotiche. Questo è il segno più veritiero dell'inizio imminente del lavoro. Se c'è una rottura delle membrane, entro 12 ore una donna dovrebbe partorire.

Questi sintomi di una ragazza risorgente determineranno immediatamente.

Processo di nascita

L'inizio della consegna successiva può avvenire a 38 settimane di gravidanza, quando il feto nell'utero è già abbastanza grande spazio. I primi segni di prognosi nelle madri esperte possono comparire poco prima della data prevista di consegna e portare a una rapida interruzione della gravidanza.

Il processo di ridare la nascita alle donne può essere molto doloroso. I dolori diventano molto intensi, ma il processo di parto di solito finisce più velocemente del primo, poiché la cervice è già pronta per la rivelazione e l'accettazione del bambino. В среднем, процесс схваток при вторых и последующих родах длится от 6 до 8 часов, тогда как первородящие мамочки могут рожать 12 часов. Ну а сам процесс выталкивания плода может занять по времени 15 минут у повторно рожающих, 30-40 минут у первородящих женщин.

Женщина, рожающая своего не первого малыша, уже знакома с процессом родов и подготовлена к нему значительно лучше. Sa come respirare correttamente durante le contrazioni, come spingere durante i tentativi di evitare lo strappo.

Fasi di attività generiche

Fattori che determinano la durata del travaglio

Ogni persona è un individuo con un organismo unico e unico, impronte digitali, peculiarità metaboliche. Anche tra alcuni genitori, la figlia può essere completamente diversa per natura, dolore, velocità di recupero e percezione dei farmaci. E la prima nascita di due sorelle può procedere in modo molto diverso.

Cosa determina la velocità della nascita del bambino? Prima di tutto, su come si aprirà la cervice. Un fattore importante è la comparabilità dei parametri del canale del parto e del bambino, ad esempio, in una pelvi stretta è difficile per le madri dare alla luce, e quindi, a volte durante il parto, viene presa una decisione sulla necessità di un taglio cesareo.

Molto dipende dall'atteggiamento, dall'obbedienza della madre in travaglio. Se lei non ascolta il medico e pensa solo a se stessa, si concentra sul dolore, quindi l'intero processo è quindi ritardi. La sua velocità dipende da come respira la donna in travaglio, come vanno le contrazioni e come si appesantisce. Quando una donna agisce correttamente, viene ridotto il tempo del parto. E per questo, la futura mamma deve sapere in anticipo cosa la sta aspettando esattamente, come comportarsi in una determinata fase del travaglio. Possedendo tali informazioni, agendo correttamente, superando se stesso in determinati momenti, si può sperare che il primo parto si svolga in circa dieci ore. Ma se sorgono complicazioni nel loro processo, la donna in preda al panico, non ascolta l'ostetrico-ginecologo, quindi tutto può essere ritardato per un giorno. Tuttavia, questo non significa che tutto il tempo una donna spingerà nella sala parto e urlerà di dolore. La durata del lavoro è calcolata sulla base di diversi periodi.

Sulle fasi del parto in figurine

Di solito la parte più lunga del processo generico è occupata da contrazioni. In primipara inizialmente sono rari e non forti. La cervice si espande gradualmente, il che significa che una donna può guardare la sua serie TV preferita a casa. Tuttavia, è meglio andare sul sicuro e riprendersi nell'ospedale di maternità, piuttosto che restare a casa da solo. Le contrazioni si intensificano gradualmente. Deve muoversi per aiutare la cervice ad aprirsi. Dopo questo arriva il periodo di tentativi. Una donna dovrà raddrizzarsi e in questa fase dare il meglio, perché nei tratti una donna aiuta il bambino a muoversi lungo il canale del parto, facilita i suoi compiti. Questo stage può durare 40 minuti, forse un'ora. È necessario ascoltare le istruzioni dell'ostetrico-ginecologo, respirare, spingere, non avere paura di nulla. Dopotutto, la paura e il panico non fanno che aumentare la tensione. Il bambino sarà molto più difficile venire al mondo. Con un comportamento inadeguato della donna in travaglio, può verificarsi ipossia fetale. Quindi le ostetriche dovranno usare strumenti speciali per estrarlo. E questo aumenta il rischio di traumi alla nascita, quindi una donna dovrebbe controllare il suo comportamento il più possibile, superando il dolore e la paura. E già dopo aver sentito il primo grido della tua briciola tanto attesa, puoi rilassarti un po '. Ma non per molto, perché dobbiamo ancora dare alla luce la placenta. Questo è un punto importante. Tuttavia, il periodo di nascita principale e più lungo sarà finito. E la nascita della placenta in alcune donne primogenite richiede un minuto o due, in altre - fino a mezz'ora. E il dottore ti aiuterà con questo. Se la donna ha delle lacune, allora la fase finale del travaglio sarà cucita. Questo periodo dura 10-15 minuti e dipende dal fatto che gli spazi siano formati: esterni o interni.

Quindi, il travaglio fisiologico nelle donne primipare dura circa 10 ore. Quest'ultimo può avvenire due volte più velocemente se l'intervallo tra le gravidanze è piccolo, fino a 6 anni. E se questo divario è di 10 anni o più, allora la seconda nascita di una donna può durare quanto il primo. Dopo tutto, il sistema riproduttivo "dimentica" di come deve agire e il corpo invecchia.

Differenza dei precursori del travaglio in primipare e multipar

Anatomicamente, l'utero di una donna che ha partorito è diverso da quello di una gravidanza per la prima volta. Il fatto è che alla nascita di un bambino la sua testa si estende al collo, il che la rende più elastica, ampia e flessibile. Ecco perché il primo periodo di parto in donne in gravidanza una seconda volta è molto più veloce e meno doloroso - in circa 3-7 ore. La dilatazione cervicale in una donna primipare dura da 6 a 12 ore con forti contrazioni.

A causa della prontezza del corpo, nella maggior parte dei casi, i precursori delle nascite da parte di più parenti avvengono più tardi, circa una settimana prima di loro. Per la prima volta incinta, questo fenomeno si osserva 15-20 giorni prima dell'incontro con il bambino, e talvolta anche un mese. Inoltre, i precursori del lavoro per le madri "con esperienza" possono avere un quadro clinico più vivido.

A volte, specialmente per le madri con molti bambini, il giorno prima si possono verificare segni di nascita imminente. Pertanto, pereborodayuschim necessità di monitorare attentamente i loro sentimenti da 35-36 settimane di gravidanza. Va notato che il primo periodo di lavoro può durare circa 3-4 ore, quindi non è possibile rinviare la visita all'ospedale di maternità.

Se sono trascorsi più di 10 anni tra l'ultima nascita e la nuova gravidanza, si deve notare che i precursori appariranno circa 2 settimane prima di loro. Questo fenomeno è dovuto al fatto che per un lungo periodo di tempo il corpo della donna è completamente restaurato e ritorna al suo stato originale.

Inoltre, le future mamme in nessun caso non dovrebbero essere guidate da come è passata la nascita precedente. Ci sono molte sfumature che compongono il quadro completo - la dimensione del feto, le condizioni dell'utero, le comorbidità, ecc. Pertanto, l'inizio dei precursori di nascite ripetute può essere osservato sia in periodi precedenti che in quelli successivi rispetto alla gravidanza precedente.

I precursori del travaglio dopo la fine di un cesareo pianificato procedono come in primipare. Ciò è dovuto al fatto che la cervice non si allunga quando il bambino lo attraversa. L'inizio dei precursori generici dopo un taglio cesareo di emergenza dipende dalle caratteristiche del suo passaggio e dal periodo di consegna al momento della sua insorgenza.

Prolasso addominale

Il prolasso addominale è associato al movimento del corpo del feto nella parte inferiore dell'utero - alla faringe. Ciò è dovuto al fatto che il bambino si sta preparando per la nascita e prende la posizione in cui passerà attraverso il canale del parto. Per le persone con sintomi multipli, questo sintomo viene solitamente osservato 3-6 giorni prima dell'incontro con il bambino.

A volte il prolasso addominale in una donna che non è incinta per la prima volta può verificarsi un giorno prima del parto. In rari casi, non viene affatto osservato, quindi non dovresti concentrarti su questa funzione. Con il prolasso addominale, la mancanza di respiro diminuisce, il bruciore di stomaco scompare - l'utero smette di schiacciare il diaframma e gli organi sopra di esso. Tuttavia, l'aspetto di questo precursore può causare problemi di sonno, dal momento che la madre in attesa avrà difficoltà a trovare una posizione comoda.

Perdita di peso

Dall'inizio del terzo trimestre, molte donne soffrono di edema - l'accumulo di liquidi in eccesso nel corpo, che porta ad un leggero aumento di peso. A volte, un paio di settimane prima della nascita, il corpo della madre inizia a prepararsi intensamente per rimuovere l'acqua accumulata. A causa di ciò, una donna può notare una diminuzione di peso di 2-3 chilogrammi.

Questo sintomo si verifica lontano da tutte le donne incinte. Le persone ripetute osservano una diminuzione di peso circa una settimana prima del prossimo incontro con il bambino.

Scarica del tappo del muco

Normalmente, il tappo del muco si trova nella cervice, protegge il bambino dalle infezioni e da altri fattori ambientali avversi. Puoi capire che il tappo si è allontanato dall'aspetto di un coagulo simile alla gelatina sulla tua biancheria intima o assorbente. Di solito il tappo del muco ha una tonalità chiara, a volte assume una tonalità crema, meno spesso contiene striature di sangue, a causa delle quali diventa rossastro. Le allocazioni possono apparire in una fase o uscire gradualmente.

La secrezione vaginale sopra descritta si riferisce ai precursori della nascita nelle donne multiparate alla settimana 39. La cervice di una donna con bambini è più distesa e ampia. Pertanto, durante lo scarico della mucosa, il parto può essere osservato in poche ore. A volte questo sintomo è assente e lo scarico appare solo quando il bambino passa attraverso il canale del parto.

Contrazioni false

Contrazioni false o di allenamento preparano il corpo di una donna per il travaglio in arrivo. Di solito compaiono un mese prima della nascita del bambino, a volte molto prima - alla fine del secondo trimestre di gravidanza. In alcune donne, possono essere del tutto assenti.

Gli incontri di allenamento in media multiparo compaiono prima rispetto alle prime donne in gravidanza - 6-7 settimane prima del parto. Sembra che assomiglino al dolore durante le mestruazioni, non causano gravi disagi al proprietario. Le contrazioni false hanno una durata breve, intervalli lunghi tra di loro. Si verificano anche senza alcun modello, vengono fermati cambiando posizione o facendo il bagno.

Tuttavia, se le contrazioni sono diventate lunghe e cicliche, i periodi tra loro sono abbreviati, e non vanno via con l'ammissione di antispastici o un cambiamento di posizione - questi sono i precursori del lavoro imminente. Le donne riparatrici non soffrono di dolore come le donne incinte per la prima volta, quindi si consiglia di annotare il tempo tra gli spasmi uterini. Se raggiunge i 10-15 minuti, la gestante dovrebbe andare immediatamente all'ospedale di maternità, poiché c'è un'alta probabilità che le contrazioni siano il risultato del travaglio dell'utero.

Il ginecologo ostetrico Alexey Savitsky sull'inizio del travaglio:

Effusione di liquido amniotico

Il sintomo del liquido amniotico è l'uscita dalla vagina di un liquido trasparente in un volume sufficientemente grande. Se la vescica amniotica è parzialmente danneggiata, l'umidità appare in piccole porzioni. In entrambi i casi, la donna non avverte dolore e nessun disagio. Tuttavia, se c'è un difetto nella vescica amniotica, c'è il pericolo di infezione per il feto.

In multiparous, la bolla amniotica scoppia spontaneamente più spesso, il che indica l'inizio del travaglio entro poche ore. A volte questo non succede, quindi le ostetriche lo trapassano nell'ospedale di maternità.

Quando la vescica amniotica esplode da sola, la donna dovrebbe immediatamente andare al reparto maternità. Tuttavia, se c'è un piccolo difetto e c'è il sospetto di perdite d'acqua, la futura mamma dovrebbe riferire questo al suo medico e condurre una diagnosi rapida.

Cambiamenti nel comportamento del bambino

Molte donne notano che circa una settimana prima della loro nascita, il bambino riduce la sua attività. Questo non è tipico di tutti i bambini, ma molti bambini iniziano a muoversi meno, perché c'è poco spazio per muoversi.

Un segno pericoloso è il forte movimento del bambino. L'ansia del bambino può parlare di ipossia intrauterina - carenza di ossigeno. Inoltre, la completa cessazione delle perturbazioni è un segnale di disagio in un bambino. In entrambi i casi, la donna dovrebbe andare dal medico per la rimozione di cardiotocografia.

Istinto di nidificazione

Il desiderio di uscire da casa e riorganizzare i mobili, l'ansia nel comportamento di una donna è il precursore del parto alla 38a settimana. Questi cambiamenti sono associati a cambiamenti nel cervello, che manda segnali che agiscono sulla psiche della madre. Una donna potrebbe non avere altri sintomi più oggettivi, ma il suo corpo sa già dell'imminente aspetto del bambino.

Cambiamenti della sedia

A volte la donna incinta può avere un disturbo intestinale pochi giorni prima della nascita. Di solito sono espressi diarrea, meno costipazione. In una donna eterogenea, questi sintomi si osservano 2-3 giorni prima della nascita del bambino.

A volte altri sintomi di indigestione, come nausea, flatulenza e dolore addominale, possono essere associati a problemi di defecazione. Questi segni sono una conseguenza dell'azione degli ormoni sugli organi del tratto gastrointestinale. Tuttavia, stitichezza e diarrea non sempre disturbano le madri prima della nascita imminente.

Cambiamenti di minzione

Gli ormoni agiscono non solo sugli organi del tratto gastrointestinale, ma anche sui reni e sul tratto urinario. I cambiamenti nella diuresi possono essere un segnale delle nascite imminenti. Per coloro che sono multiparo, 2-3 giorni prima della nascita del bambino, a volte c'è un ritardo o un'abbondante escrezione di urina.

Ostetrico-ginecologo con 30 anni di esperienza Nina Alexandrovna Ryzhkina racconta i precursori del parto:

Segnali per contattare l'ospedale

A volte il parto può manifestarsi un po 'prima di quanto la futura mamma si aspetti. Pertanto, a partire dalla metà del terzo trimestre, ha bisogno di avere tutte le cose necessarie in ospedale e preparare un kit di pronto soccorso per il neonato.

Uno dei segni più pericolosi è il sanguinamento uterino, che indica l'inizio del travaglio pretermine. È accompagnato da crampi al dolore addominale inferiore, un generale peggioramento della salute. Se ci sono scariche vaginali rosse o marroni, la futura mamma dovrebbe consultare immediatamente un medico.

Inoltre, un'indicazione per una visita urgente all'ospedale di maternità è l'effusione di liquido amniotico. Quasi sempre, è seguita dall'apertura della cervice e dalla successiva nascita di un bambino. Tuttavia, a volte quando il liquido amniotico viene scaricato (più spesso quando perde), la consegna potrebbe non iniziare da sola. Questo fenomeno è pericoloso per il corpo del feto, perché senza il liquido amniotico c'è un'alta probabilità di infezione.

Un altro segnale per un viaggio all'ospedale di maternità è la transizione delle false contrazioni in quelle vere. Il primo periodo di dilatazione cervicale può essere quasi indolore. L'insidiosità di un simile corso asintomatico è che la nascita della madre "con esperienza" spesso procede molto rapidamente. Con l'apertura completa della cervice, il bambino inizia a passare il canale del parto, quindi la donna potrebbe non avere il tempo di recarsi all'ospedale di maternità.

Quando è ora di andare all'ospedale di maternità

Se una donna notasse i seguenti sintomi in se stessa, allora dovresti andare immediatamente in ospedale, specialmente se il parto non è il primo:

  1. Lo scarico del liquido amniotico.
  2. Sanguinamento dal tratto genitale.
  3. Contrazioni regolari della durata di almeno un'ora, con un intervallo di 5 minuti tra loro e una durata di 60 secondi.
  4. L'intensità del dolore durante una contrazione è così forte che la donna in travaglio non può fare a meno di notarli e rilassarsi.

Quindi, anche se nessuno prevede la data esatta di nascita, la donna che rinasce ha già familiarità con questo processo e sarà in grado di sapere e sentire che la nascita è dietro l'angolo. Ogni donna durante il parto è individuale, qualcuno potrebbe non avere alcun precursore e qualcuno accadrà tutto in una volta. È importante che una donna visiti il ​​medico curante in tempo utile, che richiederà la decisione più corretta in qualsiasi situazione. Ma è possibile dire con precisione, per conoscere i precursori della nascita del parto, e per quanto tempo dura la nascita del multiparso, se una donna deve preparare il proprio corpo per un processo così importante e complesso.

Immagine generale del processo

La durata media del primo parto è tra 12 e 20 ore - tali intervalli di tempo sono considerati normali.

Ci sono anche consegne rapide in cui il bambino nasce entro 4-6 ore nelle donne in gravidanza per la prima volta, e entro 2-4 ore in donne in gravidanza una seconda o terza volta.. Se un bambino nasce in meno di 4 ore (in meno di 2 ore in quelle con più bambini), questo processo generico è chiamato rapido. Il più favorevole per il bambino e la madre è la durata del processo a 12-16 ore nei cuccioli primogeniti e 6-8 ore nel multipare. Ma il travaglio prolungato, che causa dolore, disagio e angoscia a mamma e bambino, può durare più di un giorno.

L'intero processo inizia al momento delle contrazioni - contrazioni muscolari ritmiche e involontarie dell'utero, con l'aiuto del quale il canale del parto si apre e il bambino viene espulso.

La nascita termina con il momento in cui la placenta esce dalla donna, costituita dalla placenta e dalle membrane fetali. Quindi la donna viene restaurata entro 42 giorni dopo il parto.

Le fasi della prima nascita minuziosamente

Nei lungometraggi, si può spesso vedere una tale immagine del parto: una donna lascia l'acqua, i combattimenti iniziano immediatamente, e viene portata frettolosamente in ospedale, dove presto partorisce. Infatti, il processo generico viene allungato nel tempo e si verifica in più fasi: prima la cervice si apre, poi il feto viene espulso (il bambino nasce immediatamente) e la placenta è nata.

Quanto è lungo il periodo di apertura?

Il periodo di divulgazione della faringe cervicale è la prima fase del travaglio, la cui durata varia da 8 a 10 ore per le donne che sono gravide per la prima volta. La fine di questo periodo arriva con la completa rivelazione della cervice e la volontà del bambino di attraversare il canale del parto.

Ci sono tre fasi nella descrizione della cervice:

  1. Fase latente. Inizia quando la frequenza delle contrazioni raggiunge 2 volte in 10 minuti, il periodo dura 5-6 ore. Durante questo periodo, la cervice viene levigata in modo significativo e si apre a 4 cm, le contrazioni sono quasi non dolorose.
  2. Fase intensa. Dura in media 2-3 ore Durante questo periodo, la cervice della cervice si espande rapidamente da 4 a 8 cm, la frequenza delle contrazioni aumenta fino a 5 volte in 10 minuti, il dolore nell'addome inferiore aumenta durante le contrazioni. Quando la larghezza della faringe raggiunge 6-8 cm, si verifica l'apertura fisiologica delle acque fetali, e ne escono circa 200 ml di liquido amniotico. Если же плодный пузырь не вскрывается самостоятельно, это делает врач. К концу второй фазы шейка матки полностью открыта, а головка малыша достигает тазового дна.
  3. Фаза замедления. Длительность данного этапа составляет от 20 минут до 2 часов. В этот период создается ошибочное впечатление, что родовая деятельность приостановилась. Происходит окончательное раскрытие зева до 12 см.

Per tutto il primo periodo si verifica un attento monitoraggio delle condizioni della donna e del bambino: vengono controllati gli impulsi, la pressione sanguigna, la temperatura, il carattere delle perdite vaginali.

Periodo di esilio

È lo stadio della nascita immediata del bambino nel mondo, per il quale deve passare attraverso un anello pelvico chiuso e stretto canale del parto. Il periodo di esilio dura in media da mezz'ora a un'ora e richiede da 6 a 10 tentativi per la prima volta donne incinte.

Inizia dal momento della completa rivelazione della cervice e termina direttamente con l'espulsione del bambino. Durante questo periodo, i muscoli addominali e i diaframmi si stanno contraendo attivamente, il che aiuta a spingere il bambino fuori.

Esistono varianti di base della posizione di una donna:

  1. Orizzontale sul retro. Non è del tutto confortevole e fisiologico per una donna, un bambino, complica l'attività contrattile dell'utero. Tuttavia, questa situazione è la più frequente in ostetricia, dal momento che è conveniente controllare il corso del travaglio.
  2. Posizione verticale. È più conveniente per allungare il perineo, in modo che il travaglio sia più veloce. Tuttavia, in questa posizione è impossibile controllare lo stato del perineo, al fine di prevenire rotture, è anche difficile rimuovere la testa del bambino.
Disposizioni alternative possono essere chiamate parto in acqua, così come su sedie speciali.

Quando il bambino nasce, il cordone ombelicale non viene tagliato immediatamente, poiché parte del sangue si trova nella placenta, quindi è necessario attendere alcuni minuti affinché il sangue diventi otpulsiruyut e tornare al bambino.

Inoltre, in nessun caso il bambino deve essere sollevato sopra il livello del lettino finché non viene tagliato il cordone ombelicale, altrimenti inizierà il flusso inverso di sangue verso la placenta.

Durata dell'ultimo periodo

L'ultima fase del travaglio inizia dal momento in cui il bambino nasce prima della nascita della placenta. Questo di solito si verifica entro 2-3 contrazioni uterine.

Di solito la durata di questa fase non supera i 30 minuti.

Consiste di tali fasi:

  • distacco di placenta,
  • l'uscita della placenta con cordone ombelicale e membrane amniotiche.

Consegna rapida

Ci può essere un'opinione errata che più velocemente un bambino nasce, meglio è per lui e per la donna. Tuttavia, l'anticipazione degli eventi quando nasce un bambino è molto pericolosa, perché durante il primo stadio più lungo c'è una preparazione totale del corpo femminile.

Viene rilasciato un numero di ormoni che innescano le contrazioni, aiutano a rilassare i muscoli, alleviare il dolore, anche le ossa del pavimento pelvico si aprono e il feto assume la posizione necessaria per un parto liscio.

Il parto è chiamato rapido se richiede meno di 6 ore nelle donne primipare e 2-4 ore nelle donne multiparo. Riconoscere la consegna rapida può essere per i seguenti motivi:

  • contrazioni frequenti e dolorose, la durata della contrazione muscolare è di circa 10 secondi, la frequenza è 3-5 volte in 10 minuti,
  • impulso rapido,
  • respiro pesante.
Tra le cause di questo fenomeno, i medici distinguono quanto segue:

  • predisposizione genetica
  • età inferiore a 18 anni o superiore a 30 anni
  • la presenza di eventuali malattie ginecologiche,
  • storia dell'aborto
  • nevrosi, psicosi e irritabilità,
  • eventuali violazioni durante la gravidanza

Un rapido processo generico è gravido di enormi rischi, principalmente per la salute della donna:

  • la rottura dei tessuti della cervice, della vulva e del perineo è la conseguenza più semplice
  • la divergenza delle ossa pelviche,
  • distacco o ritardo della placenta.

Ma per un bambino, i rischi di un parto veloce non sono da meno:

  • possibile danno alla testa, alla colonna vertebrale e al sistema muscolo-scheletrico,
  • ipossia cerebrale,
  • emorragia intraorganica o cerebrale.

Lavoro prolungato

Anche un processo di lavoro prolungato è un disturbo patologico. La sua durata è determinata in diversi modi: recentemente c'è stata una tendenza ad una sempre più breve riduzione della durata del travaglio, quindi le nascite protratte possono essere considerate come durate più di 18 ore per i bambini primogeniti e 12 ore per le donne che partoriscono di nuovo.

Prolungati sono i parto che arrivano a tempo debito, a cominciare da buone contrazioni progressive, che per varie ragioni si indeboliscono o cessano del tutto.

Con un travaglio debole, il bambino rimane bloccato in uno stretto canale del parto, mentre allo stesso tempo c'è molta pressione sulla testa e sul corpo. La donna stessa è molto stanca durante il lungo processo. Le ragioni della debole attività lavorativa sono molte:

  • malattie endocrine (incluso sovrappeso),
  • età fino a 18 anni o dopo 30 anni
  • storia dell'aborto
  • malattie infiammatorie del sistema riproduttivo,
  • polidramnios nella gravidanza o nella storia corrente.

Ci sono anche altre cause di bassa attività lavorativa, il cui risultato è lo stesso: la produzione dell'ormone ossitocina, che stimola le contrazioni, diminuisce. Se, fin dall'inizio, le contrazioni sono deboli e rare, non aumentano, quindi parlano della principale debolezza dell'attività lavorativa.

Pericolo di lavoro prolungato:

  • aumento del rischio di infezione,
  • spremere la testa del feto con disturbi circolatori nel cervello,
  • aumento delle lesioni per le donne
  • pericolo di ritardo nell'utero della placenta,
  • aumenta il rischio di sanguinamento post-partum.

Quando la durata del primo o del secondo periodo generico supera le norme ammissibili, i medici ricorrono alla stimolazione del travaglio con l'aiuto di farmaci a base di ossitocina.

Se il bambino è già nel canale del parto, una pinza speciale o un aspiratore a vuoto vengono utilizzati per la cura ostetrica nella pratica ostetrica.

Quanto dura la seconda nascita

Da un punto di vista fisiologico, la seconda nascita è più facile a causa di tali cambiamenti e fattori:

  • l'anello interno ed esterno della gola si aprono simultaneamente,
  • maggiore friabilità ed elasticità della cervice,
  • l'apertura della faringe dura 6 ore,
  • l'espulsione del feto dura 15 minuti,
  • il dolore è meno pronunciato rispetto al primo parto.

Quanto dura la consegna terza e successiva

Se la donna ha dato alla luce per la prima e la seconda volta in modo indipendente, e non attraverso il CS, allora il terzo parto nella maggior parte dei casi è ancora più veloce: in media, l'intero processo richiede 4-5 ore per le donne. La cervice diventa molto elastica e allenata da quel momento, perché la sua apertura passa il più rapidamente possibile.

Tuttavia, si dovrebbe tenere presente che al momento della terza nascita aumenta la probabilità di ottenere un eccesso di peso, che è un impatto molto negativo sul processo. Inoltre, al momento della terza gravidanza, il sistema muscolare dell'utero e la parete addominale anteriore sono allungati e meno efficacemente ridotti.

Approssimativamente in 1/3 dei casi le contrazioni si indeboliscono significativamente nel momento in cui la larghezza della gola raggiunge i 5 cm. In questo caso viene applicata la stimolazione della droga. Se ci sono patologie della sfera riproduttiva, può essere piuttosto difficile e doloroso lasciare la placenta.

Taglio cesareo: caratteristiche e durata

La conduzione del COP ha sempre motivi medici e non viene mai eseguita su richiesta della donna.

Video: quando fare un taglio cesareo Esistono due tipi di operazioni: pianificate e di emergenza, che determinano la durata dell'intero processo.

Al COP pianificato, la data dell'operazione è impostata in anticipo.per qualche tempo una donna viene posta in un ospedale per essere esaminata.

Il giorno dell'operazione, le viene somministrato un clistere, quindi viene somministrata un'anestesia epidurale (meno comunemente, anestesia generale), che inizia ad avere effetto dopo 15-30 minuti.

L'operazione dura da 20 a 40 minuti e il bambino nasce già dopo 5-10 minuti dall'inizio del COP. Il resto del tempo impiega la sutura sull'utero e sulla parete anteriore del peritoneo.

In caso di emergenza, la durata di un taglio cesareo dipende da molti fattori. A volte viene prescritta un'operazione quando, durante il travaglio, si scopre che il bacino della donna è troppo stretto. Quindi la durata dell'operazione stessa non cambia, ma viene aggiunto il tempo dell'intero primo stadio del travaglio.

Se la situazione è critica, l'anestesia epidurale può essere sostituita con anestesia generale o anestesia spinale, che hanno effetto il più presto possibile. La durata del travaglio fisiologico è diversa per le donne che sono gravide per la prima volta e più volte e dipende anche da molti fattori fisici e psicologici individuali.

Come iniziare e procedere alla nascita

Come inizia il multiparso e procede con il travaglio, c'è una differenza con primipare e in che cosa? Sì, c'è una tale differenza. Inoltre, consiste principalmente nel corso del travaglio, nella loro velocità e spesso nel dolore. E in misura minore, differisce da come inizia la nascita in donne ripetitive che non hanno mai partorito.

Quindi, i precursori del lavoro di emergenza possono essere i seguenti, e il loro aspetto può variare nelle donne fino a 3-4 settimane, cioè, tutto è molto individuale:

  • lo scarico del tappo del muco, può verificarsi diversi giorni prima dell'inizio delle contrazioni vere, mentre per le donne alle prime armi che hanno bambini, la spina spesso parte durante il parto,
  • l'abbassamento del livello dell'addome, associato ad una diminuzione della parte predlagay del corpo del feto nella regione pelvica della madre, può verificarsi 4 settimane prima del momento in cui inizia la nascita di parto multiplo, compaiono i loro segni evidenti, precursori della seconda nascita,
  • nausea e vomito, non associati a malattie o avvelenamenti,
  • perdita di peso - 1-2 chilogrammi, a causa della riduzione dell'edema,
  • sindrome da nidificazione, che consiste nel desiderio di attrezzare la casa e la vita, anticipando la nascita di un nuovo membro della famiglia.

Ma tutto questo è molto soggettivo. Ad esempio, non è possibile notare quando l'addome cade prima della nascita del multiparo, poiché molti hanno già questo con l'inizio dell'apertura della cervice. Inoltre, la sindrome di annidamento può essere assente se la donna ha un cattivo umore o problemi familiari.

Quando la 36-38 settimana di gravidanza è spesso il precursore del parto tra i pluripari come se fosse assente semplicemente perché la donna, al contrario, è troppo impegnata con gli acquisti restanti, la formazione presso l'ospedale di maternità e l'altro suo figlio, non nota i segnali del corpo.

Per quanto tempo le generazioni di parto durano dipende da molti fattori. Ad esempio, possono essere lunghi nel caso di un tono uterino basso a causa di un elevato flusso d'acqua, posizione errata del feto, ecc.

E i segni di consegne rapide in persone che sono multiparous sono periodi di allenamento molto attivi. E se a 30 settimane sono solo un tono appena percettibile dell'utero, le sue contrazioni indolori, ora una donna che ha persino dato alla luce può confonderle con contrazioni reali. A proposito, contrazioni false differiscono da loro, soprattutto, in quanto non portano all'apertura della cervice, almeno per parlare di attività lavorativa. E solo un ginecologo sarà in grado di determinarlo quando esaminerà un paziente su una sedia.

Se ci sono chiari segni di parto in persone che sono multiparo sotto forma di contrazioni regolari, dolori e fuoriuscita di liquido amniotico, devono essere spediti all'ospedale di maternità il prima possibile, poiché a volte la consegna può essere molto transitoria. Sì, e un bambino che rimanga a lungo nell'utero con uno scoppio della bolla amniotica è pericoloso.

L'inizio del parto in un multipar può essere doloroso e non così. Nei forum femminili, è possibile trovare storie di madri che non sospettavano nemmeno che la loro attività lavorativa fosse iniziata e che erano state informate dal medico durante un esame di routine. O CTG ha rivelato contrazioni regolari che erano appena sentite.
In altre donne, le prime contrazioni, al contrario, sono immediatamente dolorose. Tutto perché l'apertura della cervice si verifica rapidamente. Allo stesso tempo, la faringe esterna (dal lato della vagina), la faringe interna (dall'utero) è accorciata e il collo è levigato. Per un parto pluripare, dura in media 6-8 ore, mentre per nullipare, anche fino a 12 sono spesso in ritardo. Allo stesso tempo, il secondo periodo, l'aspetto immediato di un bambino, è letteralmente ridotto a 15 minuti se il bambino è sdraiato correttamente e non troppo grande rispetto al bacino della madre. La donna sa già come raddrizzare, la cervice e la vagina sono più elastiche. Per questo motivo, multiparso e interruzioni sono meno comuni. Qui ci sono solo tentativi che possono iniziare prima che la cervice si apra fino a 10-12 cm, e questo è irto delle sue rotture. Hai bisogno di respirare correttamente per prevenire questa complicazione. Allo stesso tempo, in alcune persone che sono pluripare, soprattutto in coloro che partoriscono una terza o più volte, si può notare la debolezza dei tentativi. Spesso, in questo caso, i medici sono costretti a ricorrere alla somministrazione endovenosa di "ossitocina" come farmaco stimolante il lavoro.

La nascita della placenta, la placenta, la terza fase del travaglio, di solito richiede fino a mezz'ora sia per i primipari che per i multiparami.

Questi sono i criteri principali per la differenza tra i generi. La principale differenza è la relativa facilità delle consegne ripetute, se non sono precedenti a 2,5-3 anni e non oltre 10 anni dopo quelle precedenti. Con un piccolo spazio tra la nascita del corpo di una donna non ha il tempo di riprendersi. I bambini hanno maggiori probabilità di avere ritardo di crescita intrauterino, anemia da carenza di ferro dopo la nascita, ecc. E nel caso di un ampio divario tra la nascita, c'è un'alta probabilità che una donna abbia già malattie croniche che possono influenzare la gravidanza, ad esempio, ipertensione arteriosa e pielonefrite . Sfortunatamente, nel corso degli anni non siamo più giovani. Pertanto, ci deve essere tempo per il parto.

Durata della consegna

Ogni donna è interessata a sapere cosa determina la durata del travaglio. I motivi qui possono essere molti. La salute e l'età della donna, le caratteristiche individuali del corpo, il numero di nascite, la dimensione del feto, l'eccitazione della donna e molti altri fattori possono influenzare la durata del travaglio. Non molto tempo fa si riteneva che il parto durasse 24 ore, ma recentemente questi periodi sono stati significativamente ridotti. Ora si ritiene che la normale durata del travaglio sia di circa diciotto ore. Secondo le statistiche, la maggior parte dei casi di parto termina anche prima del tempo specificato. Il tempo totale di nascita è considerato dalle contrazioni stabilite alla nascita della placenta.

Ogni donna incinta è interessata a quanto dura la nascita delle donne primogenite. Di solito ci vogliono 11-12 ore per le donne che partoriscono per la prima volta. Per coloro che hanno già dato alla luce, questa volta è ridotto a 7-8 ore.

Quando la durata del travaglio non è superiore a 6 ore per il parto per la prima volta, o 4 ore per il parto, vengono chiamate veloci. Se la durata del travaglio è più di 18 ore - parlano di lavoro prolungato. A proposito, consegna rapida e rapida, oltre che prolungata, non fa bene al bambino.

Anche se una donna si stava preparando per il parto durante l'intera gravidanza, il loro approccio provoca eccitazione e ansia in ogni donna incinta. Ma una donna che conosce come tutto accade, quali sono i periodi di parto, la loro durata e le caratteristiche, si sentirà molto più tranquillo.

Ci sono periodi simili:

1. Il primo periodo. Durante il primo periodo c'è una completa dilatazione della cervice, aiutata dalle contrazioni. Questo periodo è il più lungo e il più doloroso, la durata del periodo di consegna (divulgazione) è di 8-11 ore per una donna che non ha ancora partorito, per un periodo di moltiplicazione, il periodo è di 6-7 ore. In primo luogo, le contrazioni sono deboli e rare nel tempo, gradualmente la loro durata aumenta, il tempo che intercorre tra loro diminuisce, la donna sperimenta un forte dolore. In questo periodo puoi distinguere le singole fasi:

• latentein cui vengono stabilite le contrazioni regolari ogni 15-30 minuti. La fase latente dura circa 5-6 ore, la divulgazione dura circa 4 cm,

• fase attiva - caratterizzato da una riduzione del tempo tra le contrazioni fino a 5-6 minuti, mentre le contrazioni durano 20-30 secondi. Di solito in questa fase si versa il liquido amniotico, grazie al quale l'attività lavorativa viene accelerata. Dopo 3-4 ore, mentre questa fase dura, l'utero si apre fino a 8 centimetri,

• fase di decelerazione - Può durare fino a due ore, e nelle donne che hanno dato alla luce potrebbe non esserlo affatto. La donna può avere il desiderio di spingere, la testa del bambino è già posizionata nella parte stretta del piccolo bacino. Tuttavia, dovresti attendere la divulgazione a 10 centimetri per evitare traumatizzazione quando il bambino si muove attraverso il canale del parto.

2. Il secondo periodo è chiamato periodo di esilio. Questo è in realtà il parto, perché è in questo periodo relativamente breve che il bambino è nato. Nelle persone primipare, questo periodo dura circa un'ora, e ricorrere alla nascita di un bambino è necessario fino a mezz'ora. Le contrazioni in questo periodo continuano ancora ogni tre minuti, aiutando il bambino a nascere. La donna può rafforzare o indebolire i tentativi in ​​accordo con le raccomandazioni dell'ostetrico.

3. Il terzo periodo - la consegna della placenta. Le contrazioni vengono riprese, in questo momento la placenta esfolia dall'utero. Questo processo può richiedere solo 5-15 minuti, ma non più di mezz'ora. Durante questo periodo, la donna non soffre più di forti dolori. La nascita della placenta segna la fine della nascita. La durata massima del lavoro è di 18 ore, un lavoro più lungo è patologico.

A volte c'è bisogno di una amniotomia prematura. Questo può essere necessario in caso di gravidanza post-termine, aumento di polidramnios, deterioramento del feto e altre indicazioni. Прокол можно проводить и без медицинских показаний для родовозбуждения, если плод достиг полной зрелости, а признаков наступления родов нет. Часто беременные интересуются, сколько длятся роды после прокола пузыря. При доношенной беременности иногда получается вызвать роды одной только амниотомией. Сама процедура совершенно безболезненная, осуществляется специальным инструментом.Dopo una puntura, il parto è accelerato, così presto possiamo aspettarci la nascita di un bambino.

Come abbiamo detto, la seconda nascita dura 7-8 ore. Tuttavia, molte donne sono interessate a: cosa succede quando una donna sta per partorire per la terza volta? In questo caso, gli esperti avvertono che la gestante dovrebbe essere preparata per il fatto che la terza nascita si verifica più spesso a 1-2 settimane prima della data calcolata. Anche la durata della terza nascita ha le sue caratteristiche, di cui una donna dovrebbe sapere in anticipo. Qualsiasi ostetrica confermerà che ci vuole molto meno tempo rispetto alle nascite precedenti. In media, le nascite di terzi durano circa 4-5 ore, mentre ciò non influisce sulle condizioni della donna e del bambino. Ciò è spiegato dal fatto che la cervice è già allenata, capace di espandersi rapidamente, e l'apparente transitorietà del travaglio non dovrebbe preoccupare una donna.

Dopo il parto, inizia il periodo postparto precoce, continua per le prime due ore dopo il processo stesso, la donna dovrebbe passare questo tempo nella sala parto. Durante questo periodo, l'ostetrica si prende cura della donna, misurando la pressione, eseguendo il cateterismo vescicale, se necessario. Inoltre, una donna viene posta sullo stomaco con un contenitore di ghiaccio per stimolare la contrazione uterina. Allo stesso tempo, ispezionare il canale del parto, se necessario, cucito. Inoltre, pur riducendo la contrattilità dell'utero, il medico può prescrivere l'introduzione di farmaci riducenti per prevenire il sanguinamento. Due ore dopo, la donna viene trasferita al dipartimento postpartum.

Parto con polidramnios

Il liquido amniotico è la principale fonte di nutrimento per il bambino. Tuttavia, a volte per varie ragioni, possono verificarsi patologie, una delle quali è l'acqua alta. Nelle ultime settimane di gravidanza, questo può essere abbastanza tipico, ma la poliframia cronica indica la presenza di processi patologici nel corpo della donna incinta: diabete, infezioni, malattie cardiache e altri. Ci sono polidramnios acuti e cronici.

Nei polidramnios acuti la quantità di acqua aumenta molto rapidamente, il che porta alla morte di un bambino o a numerosi difetti dello sviluppo. Nei polidramnios cronici, il processo avviene gradualmente e è richiesta una regolare supervisione medica. Il parto con polidramnios dura allo stesso modo del parto regolare, aumenta solo la probabilità del loro insorgere prematuro, il loro scarso lavoro e il verificarsi di emorragie dopo il parto.

Nascita artificiale

Nascita artificiale: un metodo di aborto del periodo di 20 settimane, mediante stimolazione artificiale del parto. Questo metodo è prescritto da un medico solo in situazioni particolari, ad esempio in caso di malformazioni fetali, aborto mancato, anomalie cromosomiche, gravi malattie di una donna, se necessario, per assumere potenti farmaci, assumere droghe e altre cause.

Le nascite artificiali durano il normale, da 12 a 48 ore, a seconda del metodo, della durata della gravidanza e delle caratteristiche dell'organismo.

Loading...