Salute degli uomini

Analoghi della medicina Biseptol 480

Pin
Send
Share
Send
Send


Essendo un farmaco antibatterico combinato, Biseptol ha una vasta gamma di azione battericida. Come recensione di questo farmaco, potrei offrire il mio. Una volta l'ho persino definito una panacea per tutti i miei problemi. Naturalmente, questo non è del tutto vero, ma dopo l'intervento chirurgico per l'osteomielite della colonna vertebrale, i medici mi hanno raccomandato di assumere Biseptolum (compresse) al minimo accenno di raffreddore o infezione. Devo ammettere che per più di 15 anni non ci sono state operazioni ripetute. Forse questa droga ha avuto un ruolo.

Questo non è sorprendente, dal momento che in molte patologie infettive e infiammatorie, è prescritto il farmaco Biseptol 480. L'istruzione raccomanda il suo uso nelle seguenti malattie:

  • Bronchite, polmonite, pleurite purulenta e altre malattie infettive delle vie respiratorie, compreso l'ascesso polmonare.
  • Prostatite, uretrite, pielonefrite - infezioni del sistema urogenitale.
  • Malattie sessualmente trasmesse.
  • Malattie infettive del tratto digestivo.
  • Malattie infettive della pelle, infezioni dei tessuti molli: piodermite, foruncolosi e altre.
  • Otite, sinusite.

Inoltre, il farmaco "Biseptol 480" è efficace nel trattamento di altre infezioni, processi infiammatori causati da microrganismi che sono sensibili all'azione di questo farmaco. È usato nel trattamento del colera, dell'osteomielite acuta e cronica. Come già accennato, il farmaco è combinato, cioè costituito da diversi componenti. Questi sono sulfametossazolo e trimetoprim. Applicare il farmaco "Biseptol 480" compresse come segue:

  • Per i bambini da due a cinque anni, la dose del farmaco è di 480 mg al giorno - due (120 mg) compresse al mattino e alla sera.
  • Per i bambini di età inferiore ai 12 anni, "Biseptol 480" è prescritto al tasso di 960 mg al giorno. Questo è due volte al giorno, quattro (120 mg) compresse o uno ciascuno - 480 mg.
  • Nella polmonite viene preso in considerazione il contenuto di sulfametossazolo. Per 1 kg di peso del paziente al giorno è consentito il dosaggio di 100 mg della sostanza e l'assunzione è suddivisa in tre volte.
  • La dose giornaliera per i bambini sopra i 12 anni e gli adulti è di 1 g 920 mg (960 mg due volte al giorno). Se è necessaria una terapia a lungo termine, 480 mg due volte al giorno.

Il farmaco deve essere assunto dopo i pasti. È necessario lavare le compresse con acqua in piccole quantità. Tra i ricevimenti dovrebbero esserci intervalli di tempo uguali. Di solito questo periodo è di 12 ore. Ciò significa che se la dose mattutina del medicinale viene assunta all'8-00, la sera verrà presa al 20-00. Di conseguenza, se il farmaco "Biseptol 480" è prescritto per tre volte l'uso, allora l'intervallo tra le dosi è di 6 ore. Quindi si verificherà, ad esempio: le 8 del mattino - la prima accoglienza, le 2 del pomeriggio - la seconda accoglienza e le 8 la sera - la terza.

L'efficacia del trattamento farmacologico dipende in gran parte dalla regolarità e dalla tempestività del suo uso. Il corso della terapia dura fino a due settimane. Il dosaggio e il trattamento sono prescritti singolarmente. Se il corso supera i cinque giorni, viene eseguito il monitoraggio ematologico. Con i cambiamenti nel quadro del sangue, viene prescritto l'acido folico.

La mia buona recensione del farmaco "Biseptol 480" non significa che tutti i lettori dovrebbero anche trattare qualsiasi processo infiammatorio con questo medicinale. Fu prescritto dal medico curante, che sapeva esattamente quale fosse la sepsi dei microorganismi e quindi l'osteomielite della colonna vertebrale.

Controindicazioni per l'assunzione di Biseptolo:

  • Grave disfunzione epatica e renale.
  • Qualsiasi disturbo correlato al sistema ematopoietico.
  • Gravi patologie del sistema cardiovascolare
  • Età fino a tre mesi.
  • Ipersensibilità ai componenti del farmaco.

Anche Biseptol non è prescritto durante la gravidanza.

Un sovradosaggio del farmaco è accompagnato da annebbiamenti di coscienza, nausea e vomito. Si consiglia la lavanda gastrica e il consumo di alcolici come primo soccorso. Naturalmente, in questi casi, dovresti chiamare un'ambulanza. Quando si condivide biseptolo con altri farmaci, consultare un medico.

Descrizione della droga

Biseptolo 480 - Farmaco antibatterico combinato contenente sulfametossazolo, che ha una durata media di azione, che inibisce la sintesi dell'acido folico mediante antagonismo competitivo con acido para-amminobenzoico e inibitore del trimetolrim dell'acido redidrono diidrofolico batterico. La combinazione di entrambi i farmaci dà un effetto energetico di azione antibatterica, e quindi la resistenza batterica appare meno frequentemente rispetto ad altri farmaci.

Biseptolo ha un ampio spettro di azione antibatterica. esso attivo contro : Streptococcus (Streptococcus pneumoniae), Neisseria meningitidis, Neisseria gonorrhoeae (compresi i ceppi enterotoksogennye), Staphylococcus, Escherichia coli, Klebsiella, Enterobacter, Proteus mirabilis, Proteus spr, Haemophilus influenzae, Salmonella spp .. (compresi Salmonella typhi e Salmonella paratyphi), Vibrio cholerae, Bacillus anthracis, Listeria spp., Nocardia asteroides, Bordclella pertussis, Enterococcus faecalis, Pasteurella spp., Brucella spp., Mycobacterium spp. (incluso Mycobacterium leprae), Citrobacter, Enterobacter spp., Legionella polmonite, Providencia, alcune specie di Pseudomonas (eccetto P. aerugenosa), Serratia marcescens, Yersinia spp., Morganella spp., Chlamydia spp. (inclusi Chlamydia trachomatis, Chlamydia psittaci), Shigella, Plasmodium spp., Toxoplasma gondii, Pneumocystis carini, Actinomyces israelii, Coccidioides immitis, Histoplasma capsulatum, Leishmania spp.

Resistente al farmaco: Corynebacterium spp., Pseudomonas aerugenosa, Mycobacterium tuberculosis, Troponema spp., Leptospira spp., Virus.

Inibisce l'attività vitale di Escherichia coli, porta ad una diminuzione della sintesi di tiamina, riboflavina, acido nicotinico e altre vitamine del gruppo B nell'intestino. La durata dell'effetto terapeutico è di 7 ore.

BISEPTOL 480

Nome commerciale
Biseptolo 480

Nome internazionale non proprietario di principi attivi
Co-trimoxazolo [Sulfametossazolo + Trimetoprim]

Forma di dosaggio
Concentrato per soluzione per infusione

La composizione di 1 ml di concentrato
Sostanze attive: sulfametossazolo 80,00 mg + trimethoprim 16,00 mg
Sostanze ausiliarie: glicole propilenico 400,00 mg, alcool etilico 96% 100,00 mg. alcool benzilico 15,00 mg, sodio disolfito (E223) 1,00 mg. sodio idrossido 12,63 mg, sodio idrossido soluzione al 10% a un pH di 9,5 - 11,0, acqua per iniezione a 1 ml. 1 flaconcino (5 ml) contiene 400 mg di sulfametossazolo e 80 mg di trimetoprim.

descrizione
Liquido trasparente incolore o leggermente giallastro.

Gruppo farmacoterapeutico
Agente antimicrobico combinato.

Codice ATX: J01EE01

Controindicazioni

  • Ipersensibilità ai sulfonamidi, trimetoprim, co-trimoxazolo o qualsiasi componente ausiliario del farmaco,
  • grave danno al parenchima epatico,
  • insufficienza renale grave (CC inferiore a 15 ml / min),
  • insufficienza epatica
  • gravi patologie ematologiche: anemia aplastica, anemia da carenza di B12, agranulocitosi, leucopenia, carenza di glucosio-6-fosfato deidrogenasi,
  • la somministrazione di un farmaco diagnosticato con porfiria o pazienti che sono a rischio di sviluppare porfiria acuta dovrebbe essere evitato, perché Il farmaco può aumentare i sintomi di questa malattia.
  • bambini fino a 3 anni (ad eccezione del trattamento o della prevenzione della polmonite causata da Pneumocystis jiroveci),
  • gravidanza e allattamento.

    Con cura
    Si deve prestare attenzione quando si prescrive Biseptolo 480 pazienti con deficienza di acido folico (ad esempio, persone con dipendenza da alcol, trattamento con anticonvulsivanti, sindrome da malassorbimento e anziani), pazienti con asma bronchiale e allergie gravi, pazienti con malattie dell'apparato circolatorio e respiratorio, perché dopo l'introduzione di alte dosi, può verificarsi un'idratazione eccessiva nei pazienti con malattia della tiroide. Si raccomanda particolare cautela nei pazienti anziani, poiché questo gruppo è più suscettibile agli effetti indesiderati e agli effetti collaterali più pronunciati, specialmente con malattie concomitanti, come insufficienza renale e (o) disfunzione epatica e assunzione di altri farmaci.

    Gravidanza e allattamento

    Non dovresti prescrivere il farmaco durante la gravidanza e durante l'allattamento.

    Influenza su capacità di guidare l'auto e altri meccanismi
    Durante il periodo di trattamento, occorre prestare attenzione quando si guidano veicoli e si intraprendono attività potenzialmente pericolose che richiedono una maggiore concentrazione e reazioni psicomotorie.

    Rilasciare forma e imballaggio
    Concentrato per soluzione per infusione (80,00 mg + 16,00 mg) / ml. Su 5 ml in ampolle da vetro idrolitico incolore (classe 1, Heb. Pharm.). Sopra la tacca della fiala c'è un punto bianco o rosso, oltre a una striscia a forma di anello di colore giallo. Su 5 ampolle mettono nel pallet per ampolle da POLIVINILCLORURO. Due pallet in un pacco di cartone con le istruzioni per l'uso.

    Condizioni di vacanza

    Produttore e proprietario del certificato di registrazione
    JSC Warsaw Pharmaceutical Plant Polfa
    Str. Karolkowa 22/24, 01-207 Varsavia, Polonia.

    Rappresentanza nella Federazione Russa:
    121248 Mosca, viale Kutuzov, 13, ufficio 85

    Le informazioni sulla pagina sono verificate da un medico generico Vasilyeva E.I.

    Articoli interessanti

    Come scegliere l'analogo giusto
    In farmacologia, le droghe sono solitamente divise in sinonimi e analoghi. I sinonimi includono una o più delle stesse sostanze chimiche attive che hanno un effetto terapeutico sul corpo. Gli analoghi sono considerati farmaci contenenti diverse sostanze attive, ma destinati a trattare le stesse malattie.

    Differenze tra infezioni virali e batteriche
    La causa delle malattie infettive sono virus, batteri, funghi e protozoi. Il decorso di malattie causate da virus e batteri è spesso simile. Tuttavia, per distinguere la causa della malattia - significa scegliere il trattamento giusto, che aiuterà a far fronte alla malattia più velocemente e non danneggia il bambino.

    Allergia - la causa di frequenti raffreddori.
    Alcune persone hanno familiarità con la situazione quando un bambino spesso e per lungo tempo ha un banale raffreddore. I genitori lo portano dai medici, i test vengono presi, i farmaci sono ubriachi e, di conseguenza, il bambino è già registrato con il pediatra come spesso malato. Le vere cause delle frequenti malattie respiratorie non sono identificate.

    Urologia: trattamento dell'uretra da clamidia
    L'uretrite da clamidia si trova spesso nella pratica dell'urologo. È causata dal parassita intracellulare Chlamidia trachomatis, che ha proprietà sia di batteri che di virus, che spesso richiede regimi terapeutici di terapia antibiotica a lungo termine con agenti antibatterici. Può causare un'infiammazione non specifica dell'uretra negli uomini e nelle donne.

    Rilascia forma e composizione

    La forma di dosaggio di Biseptol 480 è un concentrato per preparare una soluzione per infusioni: un liquido chiaro, incolore o giallo chiaro con un caratteristico odore di etanolo (5 ml ciascuno in fiale, in un fascio di cartone ci sono 2 blister o 10 fiale senza imballaggio).

    La composizione del concentrato in 1 ml / 1 fiala:

    • principi attivi: sulfametossazolo - 80/400 mg, trimetoprim - 16/80 mg,
    • eccipienti: idrossido di sodio, metabisolfito di sodio, glicole propilenico, alcool benzilico, etanolo, acqua per preparazioni iniettabili.

    farmacodinamica

    Biseptolo 480 - farmaco antibatterico combinato. I componenti attivi nella sua composizione: il sulfametossazolo è una sostanza antimicrobica efficace di media durata, che inibisce la sintesi dell'acido folico mediante antagonismo competitivo con acido para-aminobenzoico, il trimetoprim è un antibiotico batteriostatico che inibisce la reduttasi batterica dell'acido diidrofolico. La loro combinazione dà il sinergismo dell'azione antibatterica, in relazione alla quale l'efficacia di un tale complesso è molto più alta rispetto all'effetto di altri farmaci.

    Biseptol 480 è un antibiotico ad ampio spettro ed è attivo contro i seguenti microrganismi: Streptococco (Streptococcus pneumoniae), Neisseria gonorrhoeae (ceppi stoitogenici incl), Neisseria meningitidis, Staphylococcus, Klebsiella, Escherichia, Ichralia, Ifexia, Icytheria meningitidis, Staphylococcus, Klebsiella, Ichra, Ichra, Ipc mirabilis, Salmonella spp. (Salmonella typhi e Salmonella paratyphi inclusi), Vibrio cholerae, Bacillus anthracis, Listeria spp., Nocardia asteroides, Bordetella pertussis, Enterococcus faecalis, Pasteurella spp., Brucella spp., Mycocoterter ppp, Ps. (Mycobacterium leprae incluso), Enterobacter spp., Citrobacter, Legionella polmonite, Providencia, alcune specie di Pseudomonas (escluso P. aeruginosa), Serratia marcescens, Morganella spp., Yersinia spp., Chlamydia spp. (Chlamydia trachomatis e Chlamydia psittaci inclusi), Actinomyces israelii, Shigella, Toxoplasma gondii, Plasmodium spp., Pneumocystis carinii, Histoplasma capsulatum, Coccidioides immitis, Leishmania spp.

    Microorganismi che mostrano resistenza a Biseptolum 480: Corynebacterium spp., Mycobacterium tuberculosis, Pseudomonas aeruginosa, Leptospira spp., Troponema spp. e virus.

    Il farmaco inattiva l'attività vitale di Escherichia coli, porta ad una diminuzione della sintesi intestinale di riboflavina, tiamina, acido nicotinico e altre vitamine del gruppo B. La durata dell'azione terapeutica è di 7 ore.

    farmacocinetica

    Biseptol 480 penetra rapidamente nei tessuti del corpo e dei suoi fluidi biologici e si distribuisce bene in essi. Il farmaco penetra attraverso la barriera emato-encefalica (BBB), la barriera istoematomatica, viene escreto nel latte materno. La sua concentrazione nell'urina e nei polmoni supera significativamente il plasma. Secrezioni vaginali, secrezioni bronchiali, ossa, saliva, tessuti e secrezioni della ghiandola prostatica, latte materno, fluido dell'orecchio medio, bile, liquido cerebrospinale, umidità oculare acquosa, liquido interstiziale, sulfametossazolo e trimetoprim si accumulano in misura minore. Entrambi i componenti attivi sono distribuiti in modo diverso: sulfametossazolo - solo nello spazio extracellulare e trimetoprim - sia al di fuori delle cellule che al loro interno. Il 66% del sulfametossazolo e il 45% di trimetoprim si legano alle proteine ​​plasmatiche.

    Entrambi i farmaci sono metabolizzati nel fegato. Il sulfametossazolo viene metabolizzato in misura maggiore, formando derivati ​​acetilati - metaboliti che non possiedono attività antimicrobica.

    Il biseptolo è escreto da 480 reni, sia per filtrazione glomerulare che per secrezione tubulare attiva. Fino all'80% del farmaco viene escreto in 72 ore come metaboliti, il 20% di sulfametossazolo e il 50% di trimetoprim sono escreti invariati. Nelle urine, la concentrazione di sostanze attive è superiore a quella del plasma sanguigno. Attraverso l'intestino il farmaco viene escreto in piccole quantità. L'emivita (T1 / 2) per il sulfametossazolo è di 9-11 ore, per trimetoprim - 10-12 ore Nei bambini questa cifra è significativamente inferiore e dipende dall'età del bambino: nel primo anno di vita è di 7-8 ore 10 anni - 5-6 ore: aumenti T1 / 2 nei pazienti anziani con funzionalità renale compromessa.

    Indicazioni per l'uso

    • infezioni gastrointestinali: paratifo, febbre tifoide, colera, salmonellosi, dissenteria, colangite, colecistite causata da ceppi enterotossici di gastroenterite da E. coli (Escherichia coli),
    • infezioni del sistema riproduttivo e urinario nel decorso acuto e cronico: pielite, pielonefrite, uretrite, cistite, epididimite, prostatite, cancroide, gonorrea, granuloma inguinale, linfogranuloma sessualmente trasmesso,
    • lesioni infettive di organi ENT: angina, otite media, laringite, sinusite, scarlattina,
    • infezioni del tratto respiratorio superiore e inferiore: bronchite in corso acuto e cronico, polmonite lobare, bronchiectasie, polmonite da pneumocisti, broncopolmonite, ascesso polmonare, empiema pleurico,
    • infezioni della pelle e dei tessuti molli: piodermite, acne, foruncolosi, infezioni della ferita e ascesso, infezione dopo interventi chirurgici,
    • altre malattie infettive: sepsi, toxoplasmosi, brucellosi acuta, infezioni osteoarticolari, osteomielite, malaria (Plasmodium falciparum), blastomicosi sudamericana, pertosse (come parte di un trattamento completo).

    Istruzioni per l'uso Biseptol 480: metodo e dosaggio

    La soluzione preparata dal concentrato Biseptol 480 deve essere somministrata per via endovenosa (iv) a goccia. Non è possibile utilizzare il farmaco sotto forma di una rapida iniezione endovenosa.

    Le seguenti soluzioni per infusione possono diluire Biseptol 480 concentrato: soluzioni di destrosio al 5% e al 10%, soluzione di NaCl allo 0,9%, soluzione di NaCl allo 0,45% con soluzione di destrosio al 2,5%, soluzione di Ringer.

    • bambini sotto i 12 anni: la dose giornaliera è determinata al ritmo di 36 mg per kg di peso corporeo ed è divisa in 2 somministrazioni in uguali quantità,
    • bambini oltre i 12 anni e pazienti adulti: 960 mg (10 ml o 2 fiale) 1 volta ogni 12 ore, se necessario, è consentita una dose singola fino a 1440 mg (15 ml o 3 fiale), 2-3 volte al giorno.

    Concentrato riproduttivo Biseptol 480 è raccomandato nelle seguenti proporzioni:

    • 5 ml (1 ampolla) del farmaco - 125 ml di soluzione per infusione,
    • 10 ml (2 fiale) del farmaco - 250 ml di soluzione per infusione,
    • 15 ml (3 fiale) del farmaco - 500 ml di soluzione per infusione.

    Con una soluzione per infusione diversa da quella sopra, o altri farmaci, la soluzione di Biseptolo 480 preparata non deve essere miscelata.

    I pazienti con insufficienza renale con CC da 15 a 30 ml / min riducono la dose del farmaco di 1/2 della media terapeutica.

    Effetti collaterali

    Se applicato secondo indicazioni in conformità con il regime posologico, Biseptol 480 è generalmente ben tollerato dai pazienti, ma tali effetti collaterali sono possibili:

    • sistema nervoso centrale: mal di testa, vertigini, in alcuni casi - apatia, depressione, tremore, meningite asettica, neurite periferica,
    • ЖКТ: рвота, тошнота, диарея, анорексия, абдоминальные боли, гастрит, глоссит, стоматит, повышение активности печеночных ферментов, холестаз, гепатит, псевдомембранозный энтероколит, некроз печени,
    • дыхательная система: бронхоспазм, инфильтрация легочной ткани,
    • органы кроветворения: редко – лейкопения, нейтропения, тромбоцитопения, агранулоцитоз, мегалобластная анемия, гипопротромбинемия,
    • мочевыделительная система: нарушение функции почек, интерстициальный нефрит, полиурия, гематурия, кристаллурия, гипокреатининемия, повышение уровня мочевины, токсическая нефропатия со снижением диуреза до олигурии и анурии,
    • костно-мышечная система: миалгия, артралгия,
    • реакции гиперчувствительности: сыпь, зуд, полиморфная эритема, эксфолиативный дерматит, фотосенсибилизация, аллергический миокардит, гипертермия, покраснение склер, отек Квинке,
    • реакции в месте введения: болезненность, тромбофлебит,
    • прочие: гипогликемия.

    overdose

    Симптомами передозировки Бисептола 480 являются кишечная колика, тошнота, рвота, головная боль, головокружение, депрессия, обморок, сонливость, спутанность сознания, лихорадка, нарушение зрения, кристаллурия, гематурия, вследствие продолжительной передозировки возможны лейкопения, тромбоцитопения, желтуха, мегалобластная анемия.

    Для терапии состояния необходимо:

    • промыть пациенту желудок,
    • обеспечить прием препаратов, вызывающих подкисление мочи, для усиления выведения триметоприма,
    • увеличить прием жидкости внутрь,
    • для устранения действия триметоприма на костный мозг вводить внутримышечно кальция фолинат в дозе 5–15 мг /сут,
    • per stimolare l'eritropoiesi, quando il trimetoprim sopprime le funzioni ematopoietiche del midollo osseo, iniettare acido folico per via intramuscolare alla dose di 3-6 mg / die, per un ciclo di 5-7 giorni,
    • se necessario, condurre l'emodialisi.

    Istruzioni speciali

    Quando Biseptol 480 viene usato in pazienti con sindrome da immunodeficienza acquisita (AIDS), che usano il cotrimossazolo per il trattamento della polmonite pneumocistica, tali effetti indesiderati, quali ipertermia, eruzioni cutanee, leucopenia, sono più comuni.

    È auspicabile determinare la concentrazione di sulfametossazolo nel plasma ogni 2-3 giorni immediatamente prima della successiva infusione, se il suo valore è> 150 μg / ml, la terapia deve essere interrotta fino a quando il valore del plasma scende a 120 μg / ml.

    È richiesto un trattamento prolungato sotto il monitoraggio sistematico dello stato funzionale del fegato e dei reni, nonché i parametri del sangue periferico.

    Al fine di prevenire la cristalluria nei pazienti, è necessario mantenere una quantità sufficiente di urina escreta.

    A causa del deterioramento della funzione di filtrazione dei reni, la probabilità di complicazioni allergiche e tossiche nell'applicazione di sulfonamidi aumenta significativamente.

    Sullo sfondo del trattamento, è inappropriato mangiare cibi contenenti acido para-aminobenzoico (PABA) in grandi quantità - pomodori, carote e parti verdi di verdure (cavolfiori, spinaci, fagioli).

    A causa del probabile aumento della fotosensibilità quando si applica Biseptol 480, si dovrebbe evitare un'eccessiva irradiazione solare e artificiale ultravioletta.

    Non è raccomandato l'uso di un antibiotico per faringite e tonsillite causato da streptococco beta-emolitico di gruppo A a causa dell'ampia prevalenza di ceppi resistenti.

    In caso di funzionalità renale compromessa

    • insufficienza renale con QC 25 mg a settimana): aumenta la probabilità di anemia megaloblastica,
    • diuretici (principalmente tiazidici): aumenta il rischio di trombocitopenia,
    • procainum, procainamide, benzocaina, altri farmaci, l'idrolisi di cui produce il PABA: riduce l'efficacia del co-trimoxazolo,
    • barbiturici, fenitoina, acido para-aminosalicilico (PAS): aumentano le manifestazioni di carenza di acido folico,
    • esametilentetrammina, acido ascorbico, altri farmaci acidificanti urinari: aumenta la probabilità di cristalluria,
    • salicilati: migliorare l'efficacia del farmaco,
    • colestiramina: inibisce l'assorbimento del cotrimossazolo, quindi deve essere assunto 1 ora dopo o 4-6 ore prima dell'uso di Biseptol 480,
    • contraccettivi orali: la loro affidabilità è ridotta a causa dell'inibizione della microflora intestinale e della diminuzione della circolazione enteroepatica dei composti ormonali.

    Tra i diuretici (furosemide, tiazidici, ecc.) E i farmaci ipoglicemizzanti per uso orale (derivati ​​sulfonilurea) da un lato e le sulfonamidi dall'altro, è possibile una reazione allergica crociata.

    Gli analoghi di Biseptol 480 sono Co-trimoxazolo, Bactrim, Briefeptol, Bi-Septin, Dvaseptol, Metosulfol e altri.

    Biseptol 480 recensioni

    Per molto tempo, biseptolo è stato il farmaco di scelta nel trattamento della maggior parte delle lesioni infettive. Oggi ci sono numerose discussioni sul rapporto tra efficacia e tossicità del farmaco, sia a livello di discussioni scientifiche che tra i pazienti che usano un antibiotico. Pertanto, le revisioni di Biseptol 480 sono talvolta diametralmente opposte e fare una conclusione univoca sull'opportunità di usare il farmaco al momento è difficile. In una situazione del genere, l'opzione migliore sarebbe seguire il consiglio degli specialisti di cui ti fidi.

    Il prezzo di Biseptol 480 nelle farmacie

    Il prezzo approssimativo di Biseptol 480 per 10 fiale di concentrato per preparare una soluzione per infusione di 5 millilitri è 415 rubli.

    Istruzione: prima Università medica statale di Mosca intitolata I.M. Sechenov, specialità "Medicina".

    Le informazioni sul farmaco sono generalizzate, sono fornite a scopo informativo e non sostituiscono le istruzioni ufficiali. L'autotrattamento è pericoloso per la salute!

    Tutti non hanno solo impronte digitali uniche, ma anche linguaggio.

    Nel tentativo di estrarre il paziente, i medici spesso vanno troppo lontano. Ad esempio, un certo Charles Jensen nel periodo dal 1954 al 1994. sopravvissuto a oltre 900 operazioni di rimozione della neoplasia.

    I dentisti sono apparsi relativamente di recente. Nel 19 ° secolo, strappare i denti cattivi era responsabilità di un comune barbiere.

    Lo stomaco di una persona si comporta bene con oggetti estranei e senza intervento medico. È noto che il succo gastrico può persino sciogliere le monete.

    Un tempo lo sbadiglio arricchisce il corpo di ossigeno. Tuttavia, questa opinione è stata confutata. Gli scienziati hanno dimostrato che con uno sbadiglio, una persona raffredda il cervello e migliora le sue prestazioni.

    La più alta temperatura corporea è stata registrata in Willie Jones (USA), che è stata ricoverata in ospedale con una temperatura di 46,5 ° C.

    Il primo vibratore è stato inventato nel 19 ° secolo. Lavorava su un motore a vapore e intendeva trattare l'isteria femminile.

    Il residente australiano di 74 anni James Harrison è diventato un donatore di sangue circa 1.000 volte. Ha un gruppo sanguigno raro i cui anticorpi aiutano a sopravvivere i neonati con anemia grave. Così, l'australiano ha salvato circa due milioni di bambini.

    Oltre alle persone, solo una creatura vivente sul pianeta Terra - i cani - soffre di prostatite. Questo è davvero il nostro più fedele amico.

    La medicina per la tosse "Terpinkod" è uno dei più venduti, per niente a causa delle sue proprietà medicinali.

    Durante il funzionamento, il nostro cervello impiega una quantità di energia pari a una lampadina da 10 watt. Quindi l'immagine di un bulbo sopra la testa al momento dell'emergere di un pensiero interessante non è così lontana dalla verità.

    Il fegato è l'organo più pesante del nostro corpo. Il suo peso medio è di 1,5 kg.

    Nel Regno Unito esiste una legge secondo cui un chirurgo può rifiutarsi di eseguire un'operazione su un paziente se fuma o è in sovrappeso. Una persona deve abbandonare le cattive abitudini e quindi, forse, non avrà bisogno di un intervento chirurgico.

    Molti farmaci inizialmente commercializzati come farmaci. L'eroina, ad esempio, era originariamente commercializzata come rimedio per la tosse infantile. La cocaina era raccomandata dai medici come anestesia e come mezzo per aumentare la resistenza.

    Secondo uno studio dell'OMS, una conversazione giornaliera di mezz'ora su un telefono cellulare aumenta la probabilità di sviluppare un tumore al cervello del 40%.

    L'immunità è divisa in congenita e acquisita. Con la nascita del primo bambino, il secondo si accumula nel corso della vita a causa di malattie passate.

    Composizione e azione

    Ingredienti attivi: sulfamethoxazole, trimethoprim (in latino - Sulfamethoxazolum e Trimethoprimum).

    Eccipienti: alcol, idrossido di sodio, metabisolfito di sodio, acqua preparata per l'iniezione.

    Azione: le sostanze attive del farmaco entrano in una interazione chimica, causando danni agli agenti patogeni sensibili al sulfametossazolo e trimetoprim. La massima efficacia del farmaco è osservata nel trattamento delle malattie urologiche e urinarie, delle malattie del fegato e del pancreas.

    concentrarsi

    Il concentrato è un liquido incolore o giallo chiaro, confezionato in ampolle.

    Le compresse sono rotonde, di colore giallo chiaro. Sono piatti, arrotondati ai bordi, incisi su un lato.

    Con uretrite

    Uccide gli agenti patogeni, portando allo sviluppo dell'infiammazione del canale urogenitale.

    Biseptolo allevia il dolore durante la minzione, il gonfiore.

    Prendi il farmaco sotto la supervisione di un medico.

    La nefrite è una grave malattia del tessuto renale. Biseptolo aiuta a evitare l'intossicazione, eliminare la diarrea, la nausea e il dolore acuto nell'area renale.

    Come prendere Biseptol 480 per l'infezione del tratto urinario

    Il dosaggio per le infezioni del tratto urinario può variare a seconda del tipo di malattia e della sua gravità. Le compresse di biseptolo sono assunte per via orale, lavate con abbondante acqua.

    Il dosaggio standard per gli adulti è di 2-3 compresse al giorno.

    Nelle infezioni gravi, il dosaggio è temporaneamente aumentato. Dopo che il tasso di infezione è diminuito, viene prescritta una terapia di supporto (1 compressa al giorno).

    Biseptol 480 è pre-diluito in acqua e iniettato per via endovenosa. 2 fiale di farmaco vengono diluite in 250 ml di soluzione fisiologica. La soluzione viene iniettata ogni 12 ore.

    Per i bambini dai 6 ai 12 anni, ci sono dosi più basse (1 compressa al giorno, 1 fiala alle 12).

    Quanti giorni da bere

    Il corso del trattamento varia a seconda della gravità della malattia e dello stato di salute del paziente. Il corso minimo di trattamento è di 7 giorni.

    Nel trattamento di gravi malattie infettive e di una forma complicata di polmonite, il medicinale deve essere assunto per 2-3 settimane. Allo stesso tempo, lo stato di salute del paziente viene monitorato. Se si verifica un sintomo di sovradosaggio, il percorso si interrompe immediatamente.

    Interazione farmacologica

    Non usare il farmaco con dofetidil. Questo è pieno di problemi con il sistema cardiovascolare.

    Quando interagisce con anticoagulanti e antisettici non steroidei aumenta la probabilità di reazioni avverse. Biseptolo riduce l'efficacia dei farmaci contraccettivi.

    L'uso in combinazione con diuretici può portare a una diminuzione del numero di piastrine nel sangue. Allo stesso tempo, l'assunzione di Biseptolo e diuretici aumenta il rischio di sanguinamento.

    Diversi analoghi di questo farmaco sono disponibili per la vendita:

    1. Baktiseptol.
    2. Cotrimossazolo.
    3. Groseptol.
    4. Solyuseptol.
    5. Triseptol.

    Questi farmaci sono simili al Biseptolo per composizione e proprietà chimiche.

    Sistema genito-urinario

    Usato per manifestazioni:

    Biseptol 480 contribuisce al trattamento delle malattie a trasmissione sessuale:

    • gonorrea,
    • dolce chancre,
    • linfogranuloma venerea.

    Sistema digestivo

    Biseptol 480 aiuta nella lotta contro le infezioni pericolose:

    • il colera,
    • dissenteria,
    • febbre tifoide
    • paratifo,
    • gastroenterite causata da un ceppo di E-coli,
    • salmonellosi.

    Altre malattie

    Biseptol 480 è usato sia in combinazione che indipendentemente, se il patogeno ha mostrato resistenza agli agenti antibatterici precedentemente prescritti. indicazioni:

    • la malaria,
    • pertosse
    • brucellosi acuta,
    • toxoplasmosi,
    • sepsi,
    • osteomielite.

    Dosaggio di biseptolo 480

    Indipendentemente dal metodo di somministrazione, gli adolescenti di 12 anni e gli adulti ricevono 960 mg di farmaco (2 fiale da 5 ml o 2 compresse) ogni 12 ore. I bambini da 3 a 5 anni danno ½ pillole alla reception, da 6 a 12 anni - 1 pillola. Anziani alla volta

    Non puoi assumere più di 480 mg di farmaci. La dose singola viene dimezzata quando il trattamento dura più di 5 giorni.

    Il medico può aumentare il dosaggio per le malattie gravi, se il paziente ha mostrato una buona tollerabilità. Con la polmonite, la medicina deve essere assunta ogni 6 ore.

    Per la gonorrea, è prescritto un corso di un giorno: due volte in 5 pillole, con un intervallo di 12 ore. Una "dose di carico" di 6 compresse può essere somministrata alle donne per il trattamento della cistite acuta o dell'infiammazione delle vie urinarie.

    Prima o dopo i pasti

    Biseptol 480 viene assunto dopo i pasti con 100-150 ml di acqua.

    interazione

    Quando si prescrive un farmaco, è necessario stabilire quali altri farmaci il paziente sta assumendo, poiché alcuni di questi hanno mostrato incompatibilità con Biseptolo. La combinazione con Dofetilide può causare disturbi del ritmo cardiaco così significativi che in alcune descrizioni la combinazione di questi farmaci è indicata come controindicazione.

    Con altri farmaci

    Il liquido iniettabile non può essere combinato con l'introduzione di prodotti contenenti bicarbonato. Per la diluizione è consentito l'uso di soluzioni di NaCl, destrosio, Ringer. Il farmaco non deve essere prescritto a pazienti che assumono ciclosporina dopo trapianto di rene, poiché tale combinazione si tradurrà in un funzionamento alterato dell'organo trapiantato.

    Lo strumento aumenta l'attività anticoagulante e prolunga il tempo di protrombina dei farmaci impiegati per ridurre la coagulazione del sangue (Warfarin, ecc.). Per evitare lo sviluppo di anemia, non è consigliabile combinarlo con l'assunzione di pirimetamina (contro la malaria).

    Il biseptolo interferisce con il legame del metotrexato con le proteine ​​plasmatiche, mentre aumenta la concentrazione e migliora la sua azione. In combinazione con diuretici, i tiazidici possono ridurre il numero di piastrine e aumentare il rischio di allergie. I farmaci ossidanti delle urine (compresa la vitamina C) aumentano la probabilità di cristalluria.

    La somministrazione simultanea con Procainamide o Amantadina aumenta la concentrazione dei farmaci nel siero del sangue. L'effetto del farmaco è potenziato dall'acido salicilico e dai suoi derivati. L'efficacia può diminuire quando si interagisce con Procainamide, Benzocaina e altri farmaci che formano vitamina B10 dopo l'idrolisi.

    Caratteristiche d'uso Biseptol 480

    Nei pazienti con allergie e asma nella storia dell'appuntamento fatto da una mezza dose. Le analisi vengono eseguite regolarmente a dosi elevate, a trattamento prolungato e in pazienti con disturbi dell'equilibrio elettrolitico. Quando si modifica la composizione del sangue, è necessario assegnare anche PABK (vitamina B10). Se gli indicatori sono normali, durante il trattamento non deve essere portato via con prodotti ad alto contenuto di questa vitamina. Deve essere protetto da un'eccessiva esposizione ai raggi UV.

    Va notato che nei pazienti con AIDS che assumevano l'agente per il trattamento di infezioni sullo sfondo di questa malattia, alcuni effetti collaterali erano molto più comuni. Questi includono iperkaliemia, ipoglicemia, anemia, leucopenia e reazioni anafilattiche.

    Per evitare lo sviluppo di anemia, non è consigliabile combinarlo con l'assunzione di pirimetamina (contro la malaria).

    Antibiotico o no?

    Per lungo tempo, solo le medicine di origine naturale furono chiamate antibiotici e quelle sintetizzate furono chiamate farmaci antibatterici. Ora i farmaci non sono classificati secondo il metodo di produzione, ma secondo lo spettro di influenza. In questa classificazione, i sulfonamidi, a cui appartiene il biseptolo, sono assegnati a un gruppo separato di antibiotici.

    Vendono senza una prescrizione?

    La vendita di fondi senza un appuntamento è considerata una violazione. Quando ordini via Internet e lo compri in farmacia, il farmaco sarà più economico, ma dovrai presentare una ricetta scritta in latino. Con postale e

    La consegna del corriere costa un po 'più cara, ma è ancora data senza una prescrizione.

    Confezionamento di compresse (28 pezzi) avrà un costo di 95-105 rubli, il costo di 10 fiale è 418-454 rubli.

    Gli analoghi più economici di Biseptol 480 sono Co-Trimoxazole, Dvaseptol e Metosulfol (Russia), Groseptol (Polonia / Ungheria). Più costosi, ma non molto, sono gli analoghi Biseptin (Paesi Bassi), Bactrim (Svizzera).

    Recensioni dei medici

    Egor, terapeuta, Mosca: "In precedenza, lo strumento avrebbe potuto curare la maggior parte delle malattie di origine batterica. A causa di ciò, molti pazienti hanno iniziato a prenderlo in modo incontrollabile e spesso. Questo ha sviluppato resistenza nei patogeni, che ha reso il farmaco meno efficace. Ho smesso di raccomandarlo e anche io non lo incontro negli appuntamenti di altri medici ".

    Elena, specialista in malattie infettive, Ufa: "Il secondo respiro ha ricevuto il farmaco con la diffusione di malattie sullo sfondo dell'infezione da HIV, che sono difficili da trattare con altri farmaci. Un risultato positivo appare dopo 3-4 giorni. Tuttavia, gli effetti collaterali sono molto più comuni nei pazienti con AIDS: eruzione cutanea, eritema sulfonamide. "

    La ricezione dei fondi è possibile solo con il costante monitoraggio del funzionamento del sistema urinario e dei reni.

    Recensioni dei pazienti

    Nonna, 44 anni, Kaliningrad: "La medicina aiuta da molti anni. Nonostante il fatto che quasi nessuno lo scriva subito, ai primi segni di mal di gola prendo immediatamente 1-2 pillole per 3 giorni. Ma se perdi l'insorgere della malattia, il rimedio non aiuta più. "

    Tatiana, 27 anni, Saransk: "La bronchite non è andata via per molto tempo, gli antibiotici prescritti da un medico sono solo migliorati un po '. La mamma si ricordò del farmaco, che una volta era stato trattato da sola, e dopo 5 giorni di assunzione, la bronchite era completamente scomparsa. Ma c'è stata una reazione avversa: il suo labbro era gonfio e i suoi palmi erano pruriti. Ho dovuto chiedere alla farmacia anche una medicina per le allergie. "

    Marina, 35 anni, Yaroslavl: "Quando mi sono ammalato di cistite, il dottore mi ha prescritto un gran numero di pillole, che ha preso per 2 settimane. Poi c'era l'infiammazione dei reni, dovevo andare all'ospedale. Sono stati trattati con iniezioni di antibiotici. Sei mesi dopo, la cistite ricominciò e un altro medico prescrisse Biseptol. Condizione migliorata dopo 3 giorni. Poi ha sofferto due volte di cistite e "lo ha bloccato" con questa medicina. Sono passati 10 anni dall'ultimo attacco. C'è stato un effetto collaterale - la diarrea, ma è passato non appena ho smesso di prendere il farmaco ".

    Svetlana, 42 anni, Chelyabinsk: "Quando, dopo una grave influenza, a un figlio di 14 anni è stata diagnosticata la pielonefrite, hanno iniziato a prescrivere antibiotici, sono diversi ogni settimana. Ingoiò le pillole per quasi un mese, completamente indebolito a causa loro, ma i test rimasero ancora male. Biseptolo fu consigliato da un vicino, un medico in pensione. Dopo un corso di 5 giorni, il figlio andò a riparare. Non ci sono stati effetti collaterali, anche se all'inizio è stato spaventoso dare la medicina del bambino a causa loro ".

    Pin
    Send
    Share
    Send
    Send