Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Analisi delle urine: normale, trascrizione dei risultati (tabella) negli adulti

Transizione rapida sulla pagina

Caratteristiche di decodifica dell'analisi generale dell'urina negli adulti, nei bambini e nelle donne in gravidanza

L'analisi delle urine è uno studio clinico necessario per effettuare una diagnosi accurata. In condizioni di laboratorio, i parametri fisico-chimici di questo fluido biologico sono determinati e il sedimento viene diagnosticato separatamente.

I disturbi del corpo appaiono principalmente nella composizione dell'urina. Notando le anomalie nel tempo, si possono evitare forme gravi della malattia.

Caratteristiche della raccolta delle urine

La consegna di urina per l'analisi non richiede alcuno sforzo da parte della persona. Il liquido deve essere raccolto immediatamente dopo aver dormito in un barattolo lavato. L'area genitale prima della procedura deve essere lavata per prevenire l'ingresso di batteri.

Per i risultati più accurati, alcol e farmaci diuretici non dovrebbero essere assunti il ​​giorno prima del test delle urine. La frutta e la verdura fresche possono cambiare indebitamente il colore del liquido. Una limitazione medica è la cistoscopia non più tardi di una settimana prima del test.

Alle donne nel periodo del ciclo mestruale non dovrebbe essere permesso di entrare nelle urine del sangue mestruale.

In laboratorio assumere una quantità fissa di urina, la norma stimata - 50 ml. È necessario consegnare le analisi raccolte alla clinica entro e non oltre 2 ore dopo la recinzione.

  • Se per un periodo di tempo tale da portare l'urina non funziona, devi mettere il barattolo nel frigorifero. Il risultato dell'analisi può essere ottenuto entro il giorno successivo.

Decifrare l'analisi totale delle urine negli adulti, la norma

Ogni indicatore nella scheda del risultato dell'analisi delle urine o corrisponde alla norma o indica una malattia specifica. Per la diagnostica di laboratorio non importa solo la composizione del liquido, ma il colore, la consistenza, l'odore.

Tabella: tasso normale di analisi delle urine e interpretazione dei risultati negli adulti

Sotto il tavolo tutti gli indicatori dell'analisi e le possibili malattie indicate da una deviazione dalla norma (aumento / diminuzione) sono descritti in dettaglio.

Soffermiamoci su ciascun indicatore separatamente.

Colore delle urine

Con una valutazione del colore del liquido inizia a decifrare l'analisi delle urine Negli adulti, il tasso è sfumature da giallo chiaro a paglia saturi. Altre variazioni di colore indicano violazioni degli organi. Le deviazioni sono le seguenti:

  • L'urina pallida indica un'assunzione eccessiva di liquidi, disfunzione pancreatica (zucchero e diabete insipido) e insufficienza renale.
  • Il colore dell'ocra: la classica disidratazione da intossicazione o insufficienza cardiaca.
  • Urina bruna - malattia epatica (epatite, cirrosi), distruzione di globuli rossi dopo alcune infezioni, specialmente dopo la malaria.
  • Colore rosso brillante - presenza di sangue nelle urine. Può essere causato dalla presenza di calcoli nella vescica, infarto renale, pielonefrite (acuta), cancro delle vie urinarie.
  • Il tenue colore rosso indica il consumo abbondante di "frutti coloranti": barbabietole, carote, uva, ribes nero. Pericoloso non rappresenta.
  • Urina rosso-marrone - una conseguenza della ricezione di sulfonamidi.
  • Tinta grigiastro con sedimenti pronunciati - calcoli renali, tubercolosi o infarto renale, la rapida distruzione dei globuli rossi. L'uso di streptocide e pyramidone dà anche questa ombra.
  • Colore nero - malattia di Michelli (forma ereditaria di anemia), melanoma.

Il colore dell'urina è influenzato dal cibo assunto il giorno prima della consegna. Per scoprire il risultato esatto, non è consigliabile mangiare frutta colorante e prendere i preparati di cui sopra.

Livello di trasparenza

L'urina non deve diventare torbida entro 2 ore dalla sua raccolta. Una piccola presenza di muco e cellule epiteliali è accettabile. La perdita di trasparenza è possibile se il liquido contiene:

  • Leucociti - cistite, pielonefrite,
  • Eritrociti - prostatite, urolitiasi, cancro,
  • Cellule proteiche - glomerulo e pielonefrite,
  • Batteri - cistite batterica, pyelonephritis,
  • Eccessivo epitelio - insufficienza renale,
  • Sedimento del Cretaceo - urolitiasi

La trasparenza delle urine è principalmente influenzata dalla salute dei reni. Inoltre, può apparire torbidità se non si osserva l'igiene durante il campionamento. Pertanto, quando rileva anomalie patologiche, si dimostra che ripete lo studio con un'altra porzione di urina.

Odore di urina

L'analisi passata può avere un odore sottile. L'aspetto di un sapore specifico indica processi infiammatori e putrefattivi nel tratto urinario:

  • La presenza di note di acetone nell'odore parla di diabete,
  • La somiglianza dell'odore con le feci indica la presenza di fistola rettale,
  • L'ammoniaca si sente nelle urine a causa dei processi di fermentazione causati dalla cistite,
  • L'odore di muffa è causato dalla cancrena delle vie urinarie.

L'urina ha un odore molto sgradevole se l'aglio o il rafano sono stati ingeriti.

Peso specifico (S. G.)

La normale densità relativa delle urine in un adulto va da 1.005 a 1.028. L'aumento del peso specifico è causato da una mancanza di assunzione di liquidi o da uno spreco eccessivo da parte dell'organismo (vomito, diarrea, febbre, eccessivo esercizio fisico con aumento della sudorazione).

Questo processo può essere causato da diabete mellito e tossicosi durante la gravidanza. Una diminuzione dell'escrezione urinaria si chiama oliguria.

Un indicatore inferiore alla norma è causato da insufficienza renale. Inoltre, un rapporto elevato può essere giustificato consumando un grande volume di liquidi o prendendo diuretici. Un quadro più preciso del peso specifico verrà mostrato dal campione di Zimnitsky - l'analisi viene effettuata entro 24 ore - 8 porzioni vengono raccolte ogni 3 ore.

Urina PH (livello di acidità)

L'acidità nel corpo varia durante il giorno, quindi l'analisi è data a stomaco vuoto. Durante la filtrazione del rene, gli ioni di idrogeno vengono rimossi dal sangue. Il tasso di pH-indicatore di urina - 4-7.

Se PH è superiore a 7:

  • Aumentare la quantità di potassio e ormone paratiroideo nel sangue,
  • Mancanza di cibo per animali
  • Alcalosi respiratoria metabolica,
  • Infezione dei canali urinari.

L'indice di acidità aumenta quando si assumono medicinali a base di adrenalina e nicotinamide.

Se PH è inferiore a 4:

  • Riducendo la quantità di potassio nel sangue,
  • Disidratazione, digiuno, febbre,
  • Diabete mellito
  • Consumo abbondante di prodotti a base di carne.

L'indice di acidità diminuisce con l'assunzione di diacarb, aspirina, metionina.

Proteine ​​nelle urine (PRO)

La normale proteina nelle urine non dovrebbe essere (PRO neg). Decrittazione negativa: assenza di qualsiasi componente nel risultato dell'analisi generale. Tracce di proteine ​​si trovano dopo un intenso sforzo fisico o ipotermia.

  • Il fattore positivo stabile PRO parla di pielonefrite cronica e ipertensione.

Glucosio nel test generale delle urine (GLU)

La presenza di zucchero nelle urine indica problemi con il pancreas. Il paziente viene solitamente diagnosticato con pancreatite acuta, diabete o presenza eccessiva di carboidrati nella dieta.

Corpi chetonici (KET)

Questo indicatore è disturbato nelle persone che cambiano la loro dieta per perdere peso. L'effetto positivo della dieta è evidente se i chetoni sono presenti nelle urine. Ciò è dovuto al fatto che il corpo sintetizza le proprie riserve di grasso.

  • Cause mediche: diabete, pancreatite acuta, glicogeno.

Bilirubina (BIL)

In un adulto sano, la bilirubina è assente. La sua presenza indica una malattia del fegato:

  • cirrosi,
  • Epatite virale,
  • colestasi,
  • Ittero subfeico

L'alcol e altre sostanze tossiche consumate il giorno prima hanno un effetto simile sui risultati dell'analisi. Nell'alcolismo cronico i cambiamenti patologici sono persistenti.

Urobilinogeno (URO)

La presenza di urobilinogeno indica che la bile entra nell'intestino tenue in eccesso. Le tipiche malattie sono costipazione, ittero e danno epatico iniziale.

Emoglobina nell'analisi delle urine

Normalmente, questo indicatore dovrebbe essere negativo. Se l'emoglobina, che è comparsa durante la scomposizione dei globuli rossi, entra nell'urina, allora il paziente ha una delle seguenti patologie:

  • Vasto attacco di cuore
  • la malaria,
  • Sindrome da schianto (danno muscolare nelle lesioni),
  • Avvelenamento con solfuri o funghi,
  • Sanguinamento nel sistema urinario.

L'emoglobina in una piccola quantità è presente nelle urine nella normale dopo trasfusione di sangue.

Globuli rossi (BLD)

La trascrizione BLD non deve avere più di 3 eritrociti nelle donne e non più di 1 nei maschi. Se c'è una raccolta di corpi sanguigni rossi nelle urine, allora ci sono gravi problemi ai reni:

  • glomerulonefrite,
  • Sindrome nefrotica, infarto renale,
  • Urolitiasi.

Leucociti (LEU)

La decodifica LEU consente fino a 6 leucociti nelle urine nelle donne e fino a 3 negli uomini. Questo indicatore è considerato un indicatore della presenza di malattie del sistema urinario e dei reni. La diagnosi di leucocituria può essere assolutamente nulla, hai bisogno di un'ecografia dei reni e della vescica.

Cellule epiteliali

Le cellule epiteliali nella norma dovrebbero essere presenti nell'analisi in piccole quantità - fino a 10. Un indicatore più grande indica la presenza di un processo infiammatorio. In condizioni di laboratorio, è possibile scoprire l'epitelio di cui è presente l'organo. Questo aiuterà a stabilire la diagnosi.

Cilindri, sali, batteri e parassiti sono praticamente assenti nelle urine. Questi indicatori non indicano sempre la presenza di malattie del tratto urinario. Piuttosto, stiamo parlando di violazioni delle regole quando raccolgono l'urina.

Caratteristiche dell'analisi generale delle urine nelle donne in gravidanza

Le donne incinte dovrebbero passare regolarmente un test delle urine generale. La decodifica nelle donne in gravidanza soddisfa le norme classiche di un adulto.

I processi infiammatori della vescica sono caratteristici di ogni seconda donna portatrice del feto - pertanto, la loro diagnosi precoce è importante. La patologia dei reni è più grave, quindi è necessario un esame ospedaliero.

  • È particolarmente importante identificare tempestivamente la batteriuria asintomatica. In questa condizione, le manifestazioni cliniche sono assenti, ma ci sono cambiamenti nelle urine - i batteri vengono rilevati.

Tutto ciò può portare a varie complicazioni ostetriche, pertanto è necessaria la ricezione tempestiva di antibiotici approvati.

Caratteristiche di decodifica dell'analisi generale delle urine nei bambini

La decodifica dell'analisi generale delle urine in un bambino corrisponde ai principi della diagnosi per adulti. Caratteristiche: tariffe più flessibili nei bambini sotto i 5 anni. Nelle urine di un bambino, a differenza di un adulto, è permesso:

Tali componenti sono spiegati dalla tenera età dei bambini e dalle caratteristiche della dieta. Le inclusioni cellulari (leucociti, eritrociti) devono essere strettamente conformi alle norme "per adulti". La scheda con i risultati dell'analisi generale delle urine deve essere mostrata al pediatra senza fallo.

Indicazioni per l'analisi delle urine

L'analisi delle urine è necessaria per determinare quasi tutte le malattie. È particolarmente importante quando si tratta di nefrite, nefrosi, nefrosclerosi, pielonefrite, urolitiasi e altre patologie del sistema escretore del corpo.

Oltre alle malattie delle vie urinarie, l'analisi aiuta a diagnosticare tumori e infiammazioni. Questo studio è chiamato clinico, perché per eventuali reclami, i pazienti sono inclusi nello standard di esame.

L'analisi delle urine è indispensabile nei seguenti casi:

  • Sospetto processo infiammatorio nei canali renali e urinari,
  • Trasferimento di un'infezione batterica causata da streptococchi (1-2 settimane dopo il recupero),
  • La necessità di scoprire se il metodo di trattamento è scelto correttamente e se ci sono progressi nel recupero,
  • Ricerca aggiuntiva nell'ambito di qualsiasi diagnosi,
  • Esame preventivo di ogni persona 1-2 volte all'anno,
  • Rilevazione di batteriuria (presenza di batteri nelle urine) in assenza di segni clinici.

Sull'analisi delle urine sono guidati durante la formulazione di qualsiasi diagnosi e su un esame del sangue. Nella scheda dei risultati puoi vedere come reagisce il corpo allo stimolo. L'immagine estesa aiuta a chiarire più aspetti contemporaneamente nell'interazione dei sistemi interni.

Non bisogna dimenticare le analisi preventive 1-2 volte all'anno, perché ogni malattia è più facile da curare nelle fasi iniziali.

Indicazioni per

L'esame clinico delle urine è uno dei test più utilizzati e viene nominato in questi casi:

  • esame preventivo alla visita medica annuale,
  • sospetta malattia del sistema urinario,
  • per la diagnosi dei processi infiammatori degli organi interni,
  • valutazione delle dinamiche di trattamento dei reni, della vescica e delle vie urinarie, infezione da streptococco.

I risultati degli indicatori delle urine vengono valutati in combinazione con altri test di laboratorio (emocromo completo, feci e così via).

Come raccogliere l'urina


Un prerequisito per i risultati corretti di una sperimentazione clinica è la corretta preparazione e raccolta delle urine. La composizione e la quantità di composti chimici nelle urine sono influenzate da molti fattori che contribuiscono a un risultato falso-positivo o falso-negativo, vale a dire:

  • preparazioni mediche (se sono presenti caffeina, alcol etilico, rauwolfia, trinitrato di glicerina, diuretici, antidolorifici, antipiretici, quindi aumenti di glucosio nelle urine, creatinina, ecc.),
  • bevande alcoliche, caffè, tè verde, bevande e cibo con un'alta concentrazione di coloranti nella composizione,
  • cibo troppo salato e dolce,
  • inosservanza delle norme igieniche.

L'urina viene raccolta direttamente dopo il sonno quando si urina per la prima volta. Immediatamente dopo il risveglio, è necessario eseguire procedure igieniche con sapone e salviette sterili. Un contenitore sterile deve essere preparato in anticipo, o deve essere usato qualsiasi contenitore adatto e accuratamente lavato.

L'urina tutta la mattina è convenzionalmente divisa in tre parti, ciascuna delle quali può indicare la presenza di processi infiammatori nel tratto urinario superiore e inferiore. A seconda di questo, ci sono due opzioni per la raccolta dell'urina del mattino:

  • raccolta di urina media - i primi millilitri di urina devono essere saltati, e quindi il liquido deve essere raccolto in un contenitore preparato,
  • raccolta di urina totale - l'intero volume viene rilasciato in un ampio contenitore, quindi il liquido deve essere miscelato e versato la quantità richiesta in un contenitore preparato.

Norme e interpretazione dei risultati dell'analisi generale dell'urina negli adulti (tabella)

Le norme dei test di laboratorio sull'urina comprendono indicatori delle caratteristiche fisiche e chimiche della diuresi. I parametri fisici includono densità, colore, odore, trasparenza e presenza di sedimento nelle urine. Parametri chimici: presenza di globuli rossi, globuli bianchi, bilirubina, ecc.

Gli indicatori di decifrazione dell'analisi totale delle urine sono una valutazione di tutti i parametri chimici e fisici del complesso. Un aumento o una diminuzione al di sotto della norma di uno dei composti chimici non è critico e deve essere confermato da ulteriori studi sullo stato del corpo.

Il colore dell'urina dipende dalla quantità di liquidi che bevete e da quanto tempo non state urinando. Il normale colore delle urine negli adulti è giallo chiaro, giallo paglierino o arancione. Lo scolorimento è causato da cibo, droghe o malattie, e precisamente:

  • l'urina di colore rosso o rosa è dovuta all'uso di frutta, bacche, verdure (barbabietole, mirtilli, carote) dai colori vivaci e all'assunzione di aspirina,
  • il colore distintamente rosso delle urine si verifica in caso di malattia renale grave (infarto renale, colica renale),
  • l'urina di colore giallo scuro è causata da edema, avvelenamento da vomito e diarrea, insufficienza cardiaca,
  • Il colore giallo-marrone (birra) appare con lo sviluppo dell'epatite virale, così come con un aumento del livello di bilirubina e urobilina nelle urine,
  • l'urina di colore rosso-bruno dopo l'uso di droghe con il principio attivo metronidazolo, sulfonamide e farmaci a base di uva ursina,
  • una tinta giallo verdastra indica ittero ostruttivo causato da una complicazione della malattia del calcoli biliari,
  • il colore del latte è causato dalla linfostasi dei reni o delle infezioni del tratto urinario,
  • la tonalità biancastra del liquido dà una maggiore concentrazione di fosfati e grassi.


La densità o la gravità specifica è un parametro obbligatorio dell'analisi generale dell'urina, che viene studiata utilizzando un urometro e dipende dalla quantità di sostanze disciolte nelle urine: urea, sale, acido urico, elettroliti, ecc.

L'aumento di peso specifico è osservato sotto l'influenza dei seguenti fattori:

  • proteine ​​nelle urine (glomerulonefrite),
  • tossicosi nelle donne in gravidanza,
  • disidratazione dopo vomito, diarrea,
  • glucosio nelle urine (diabete mellito),
  • infusione endovenosa di droghe (destrano, mannitolo).

La diminuzione della densità urinaria può indicare lo sviluppo di diabete insipido, insufficienza renale cronica, danno renale acuto e si manifesta dopo l'uso di diuretici.

acidità

Il valore del pH nell'analisi delle urine negli adulti varia da 4,5 a 8,0, mentre l'indicatore ideale è 4-5, che può variare notevolmente a seconda di molti fattori, ad esempio:

  • питание мясной пищей в большом количестве приводит к закислению мочи (pH ниже 5.5), а питание молочной и растительной пищей – к образованию щелочной урины (pH выше 7,0),
  • при заболеваниях, сопровождающихся изменением кислотности крови, pH в моче также изменяется в соответствующую сторону.

Si osserva un aumento del pH nelle urine con ipercalinemia, infezioni del sistema urinario, tumori, iperfunzione paratiroidea, insufficienza renale cronica, dopo l'uso di droghe (bicarbonati, adrenalina, nicotinamide).

Una diminuzione del pH (acida nelle urine) può indicare diabete mellito, tubercolosi e ipocalinemia. L'urina viene acidificata durante il digiuno, la diarrea e la disidratazione.

La quantità di proteine ​​nelle urine varia da 0 a 0,3 grammi per litro. L'aumento del contenuto proteico nell'urina del mattino si chiama proteinuria e ci sono diversi gradi di patologia:

  • la lieve proteinuria è una conseguenza dello sviluppo della glomerulonefrite ereditaria post-streptococcica, cronica, interstiziale, ereditaria,
  • la proteinuria moderata si sviluppa nella glomerulonefrite cronica,
  • un alto grado di patologia si manifesta nella sindrome nefrosica o nell'amiloidosi.

Inoltre, un aumento della concentrazione di proteine ​​nell'analisi generale delle urine è osservato nei tumori della vescica, cistite, uretrite e altre infezioni del tratto urinario.

La presenza di glucosio nelle urine è un indicatore di malattie come diabete, infarto, pancreatite acuta, sindrome di Cushing, ustioni, avvelenamento. Lo zucchero nelle urine è elevato durante la gravidanza, dopo aver consumato un cibo ricco di carboidrati (compreso lo zucchero) e farmaci (corticosteroidi, tiroxina, furosemide, acido nicotinico).

L'analisi delle urine non deve mostrare la presenza di nitriti con normali indicatori di salute. La formazione di nitriti avviene sotto l'influenza di batteri nella vescica, quindi un risultato positivo sui nitriti indica un'infezione batterica della vescica e delle vie urinarie.

Durante la normale funzionalità epatica, la bilirubina nelle urine non viene rilevata. La presenza di bilirubina nell'analisi generale delle urine indica processi patologici nel fegato o blocco delle vie biliari, vale a dire:

  • ittero ostruttivo
  • cirrosi epatica,
  • epatite virale,
  • gonfiore nel fegato.

urobilinogen

L'urobilinogeno (UBG) è un prodotto di degradazione della bilirubina e penetra nell'urina in piccole quantità (normalmente fino a 10 milligrammi per litro) dal sangue. Ci sono diverse ragioni per l'aumento dell'urobilinogeno:

  • disfunzione epatica (epatite, cirrosi),
  • malattie del tratto gastrointestinale (ostruzione intestinale, entorocolite),
  • aumento della disgregazione di emoglobina (anemia, policitemia, emolisi intravascolare),
  • insufficienza epatica secondaria (a causa di infarto, tumore del fegato, insufficienza cardiovascolare),
  • intossicazione da alcol.

Corpi chetonici

I corpi chetonici sono formati da una maggiore ripartizione degli acidi grassi. L'aumento del contenuto di corpi chetonici nelle urine è chiamato ketonuria.

Malattie in cui vi è un aumento del contenuto di corpi chetonici nelle urine:

  • eclampsia,
  • giperinsulinemizm,
  • febbre,
  • coma iperglicemico.

Un test di analisi delle urine per i corpi chetonici può essere positivo dopo un lungo digiuno, mancanza di carboidrati nel cibo, avvelenamento da alcol e con il dosaggio sbagliato di insulina per il trattamento del diabete.

Globuli rossi

Gli eritrociti sono osservati nelle urine in piccole quantità (1-3 per microlitro) con normale funzionalità renale. Allo stesso tempo, i globuli rossi possono essere contenuti in forma invariata (con emoglobina nella composizione) e senza emoglobina.

Un numero significativo di globuli rossi nell'analisi delle urine indica le seguenti malattie:

  • violazione delle navi renali,
  • pielonefrite,
  • glomerulonefrite,
  • lupus eritematoso sistemico,
  • tubercolosi ai reni,
  • cistite,
  • avvelenamento da funghi,
  • danno renale
  • adenoma prostatico,
  • ipertensione,
  • insufficienza circolatoria.

Il tasso di leucociti nelle urine dipende dal sesso e dall'età: negli uomini adulti sono consentiti 3 leucociti per campo di osservazione, in donne e bambini (fino a 14 anni) fino a 5. Il superamento del tasso di leucociti nelle urine è chiamato leucocituria (fino a 60 leucociti nel campo visivo) e piuria (più di 60 globuli bianchi).

Il rilevamento di leucocituria e piuria è un segno delle seguenti patologie:

  • amiloidosi, tubercolosi renale,
  • pielonefrite,
  • glomerulonefrite acuta e cronica,
  • infezioni del tratto urinario (uretrite, cistite).

Al momento del rilevamento dei leucociti nelle urine, vengono assegnati ulteriori test: un test Krakowski-Addis, un test Nechiporenko, un test Amburge per uno studio più dettagliato delle cellule del sangue contenute nelle urine.

Nel decifrare l'analisi delle urine, può verificarsi un indicatore ASC o VC, che indica la presenza di acido ascorbico nelle urine (vitamina C). La quantità di ASC nelle urine è 20-30 milligrammi.

Un aumento di ASC nelle urine si osserva dopo aver consumato frutta (ad esempio, agrumi) o acido acetilsalicilico.

L'ASC ridotta è un segno di una carenza di vitamina C nel corpo, causata da una dieta scorretta, dall'assunzione eccessiva di liquidi, dallo stress. Ci sono anche patologie con un livello ridotto o assenza di ASC nel corpo:

Indicazioni per l'analisi generale delle urine

L'analisi delle urine viene assegnata a tutti gli adulti e ai bambini durante il follow-up, è inclusa anche nell'esame di base di pazienti con una varietà di malattie. Ha il maggior contenuto informativo nelle seguenti patologie:

  • malattie infiammatorie dei reni e delle vie urinarie,
  • urolitiasi,
  • neoplasie del sistema genito-urinario,
  • insufficienza renale acuta e cronica,
  • diabete mellito di tipo I e II
  • pancreatite,
  • malattie del fegato e delle vie biliari (epatite, colangite, calcoli biliari),
  • ittero emolitico,
  • avvelenamento con veleni emolitici,
  • condizione dopo aver subito un'infezione da streptococco.

È auspicabile che ogni persona sana effettui un test delle urine una volta all'anno, in quanto fornisce sufficienti informazioni sullo stato del corpo e consente di diagnosticare determinate malattie in uno stadio nascosto, in assenza di sintomi.

Come prepararsi per lo studio

L'analisi delle urine generale non solo identifica possibili malattie del sistema genito-urinario, ma determina anche lo stato di molti altri sistemi, come i sistemi digestivo e cardiovascolare. Tuttavia, affinché i parametri che determina siano affidabili, è necessario prepararli adeguatamente.

La deviazione di questi o degli indicatori dalla norma o, al contrario, l'ottenimento di un risultato normale in presenza di sintomi clinici è la ragione per l'esame approfondito del paziente.

Un giorno prima dello studio, è necessario abbandonare l'uso di prodotti che possono influenzare la composizione delle urine. Prima di tutto, si tratta di prodotti dai colori vivaci (barbabietole, carote, caramello, limonata), marinate, carni affumicate e alcol. Inoltre, si dovrebbe rifiutare di assumere integratori alimentari e vitamine, nonché farmaci diuretici (dopo aver consultato un medico).

Non è auspicabile passare un'analisi delle urine nei giorni delle mestruazioni o di qualsiasi malattia, accompagnata da febbre, così come entro una settimana dopo la cateterizzazione della vescica o la cistoscopia. Alla vigilia dello studio, lo sforzo fisico dovrebbe essere escluso.

Per prendere per l'analisi, hai bisogno di urina del mattino, ottenuta immediatamente dopo una notte di sonno. Per evitare che le impurità entrino in esso, prima di raccogliere il materiale per l'analisi è necessario eseguire un accurato bagno degli organi genitali esterni. Per la raccolta delle urine utilizzare un contenitore di plastica monouso sterile o un barattolo di vetro pulito (sterilizzato). I primi 2-3 secondi, il paziente urina nella toilette per risciacquare l'uretra con la corrente urinaria, e quindi, senza interrompere la minzione, mette un contenitore sotto il flusso e raccoglie 150-200 ml di urina in esso.

Il materiale raccolto deve essere consegnato il più presto possibile al laboratorio, prima dell'inizio dello studio, può essere conservato non più di 1,5-2 ore ad una temperatura non superiore a 18 ° C. Se l'urina viene conservata più a lungo o ad una temperatura più elevata, i batteri iniziano a moltiplicarsi attivamente e il risultato diventa inaffidabile.

In caso di necessità acuta, un'analisi delle urine generale può essere somministrata in qualsiasi momento della giornata. Se il risultato è richiesto il prima possibile, allora in direzione del laboratorio è scritto in latino "Cito!", Che significa "urgentemente". Poiché in tali casi, di norma, stiamo parlando di condizioni di emergenza, il tecnico di laboratorio effettua immediatamente uno studio sul materiale biologico consegnato, fuori dalla linea generale.

Accade così che le deviazioni esistenti degli indicatori dalla norma non siano associate alla patologia.

Cosa mostra l'urina totale

Prima di parlare di come decifrare i risultati dell'analisi generale, è necessario elencare i parametri inclusi in esso. Questi includono:

  • caratteristiche organolettiche (colore, odore, volume, trasparenza, schiumosità),
  • indicatori fisici e chimici (densità, acidità),
  • indicatori biochimici (proteine, zucchero, urobilina, corpi chetonici),
  • esame microscopico dei sedimenti (globuli rossi, globuli bianchi, cellule epiteliali, cilindri, cristalli di sale, batteri e funghi).

Valutare i risultati e la loro conformità con la norma può essere solo un medico, tenendo conto di tutte le caratteristiche del paziente. Ad esempio, in molte malattie delle vie biliari e del fegato, il colore delle urine cambia. Tuttavia, accade che il colore rimanga normale, ma non è ancora possibile escludere una o l'altra patologia del sistema epatobiliare per una serie di altri parametri.

Numero di

La diminuzione della quantità di urina si osserva durante la disidratazione, insufficienza renale acuta e cronica. Con un grande volume di urina (poliuria), può essere sospettato il diabete mellito o il diabete insipido.

Un cambiamento nel colore delle urine può essere dovuto a vari motivi:

  • rosso arancio - nelle malattie del sistema epatobiliare, accompagnato da un aumento dei livelli ematici di bilirubina (colestasi, cirrosi, epatite),
  • Colore della carne - indica la miscelazione del sangue (ematuria), è un segno di urolitiasi, tubercolosi o cancro del rene,
  • rossastro - spesso causato dall'uso alla vigilia di barbabietole o prodotti contenenti una grande quantità di coloranti alimentari, nonché alcuni farmaci (Amidopirina, acido acetilsalicilico),
  • nero - un segno di alcapituria, una malattia ereditaria associata ad alterazione del metabolismo della tirosina,
  • bianco grigiastro - con infiammazione purulenta dei reni o della vescica,
  • verde blu - associato al rafforzamento dell'intestino dei processi putrefattivi, accompagnato dalla formazione di acidi indossilsulfurici, che vengono escreti dai reni e, scomposti nelle urine, conferiscono questo colore grazie alla formazione di indaco,
  • giallo-arancio brillante - assunzione di vitamina B2, Furadonina, Rifampicin, mangiando un sacco di carote,
  • marrone scuro - Terapia con metronidazolo.

Immediatamente dopo la minzione, l'urina ha uno specifico odore di pelo. Dopo un po 'diventa più forte, che è la norma. La comparsa di altri odori, prove di patologie:

  • odore di acetone - appare come risultato della formazione di corpi chetonici ed è osservato nel diabete mellito scompensato, nel digiuno prolungato e nel vomito indomabile,
  • odore di feci - nelle malattie infettive e infiammatorie delle vie urinarie causate da Escherichia coli,
  • odore fetido - di solito è causato da una fistola tra la vescica e l'intestino o la cavità purulenta,
  • odore di muffa o topo - osservato nella fenilchetonuria, una malattia ereditaria associata a metabolismo compromesso della fenilalanina,
  • l'odore dei piedi sudati - acidemia isovalerica o glutarica (disturbi metabolici ereditari),
  • l'odore del luppolo o del cavolo - malattia dell'essiccatore secco (malassorbimento della metionina),
  • odore di sciroppo d'acero - in caso di malattia dello sciroppo d'acero (metabolismo ereditario degli amminoacidi a catena ramificata),
  • odore di pesce rancido - tirosinemia (malattia metabolica congenita),
  • l'odore del pesce marcio - trimetilammina (patologia rara associata all'accumulo nel corpo di trimetilammina).
Non è auspicabile passare un'analisi delle urine nei giorni delle mestruazioni o di qualsiasi malattia, accompagnata da febbre, così come entro una settimana dopo la cateterizzazione della vescica o la cistoscopia.

trasparenza

La torbidità delle urine, la presenza in esso di fili e fiocchi dovuta all'accumulo di sali, batteri, elementi uniformi, muco o pus nel tratto urinario. Indica un processo infiammatorio negli organi del sistema genito-urinario.

Densità ridotta indica la patologia dei reni e l'iperidratazione del corpo. Aumento osservato nella disidratazione, così come nei pazienti con diabete.

Cellule epiteliali

Elevati livelli di cellule squamose nelle urine degli uomini sono osservati con prostatite e / o uretrite.

L'aumento del numero di cellule epiteliali di transizione è associato a urolitiasi, tumori del tratto urinario, intossicazione, processi infiammatori acuti nella pelvi renale o nella vescica.

L'aspetto delle cellule epiteliali renali nelle urine è osservato con insufficienza circolatoria, intossicazione, nefrite. In un numero molto elevato di cellule dell'epitelio renale sono presenti nelle urine di pazienti con necrosi nefrosica causata da avvelenamento con dicloroetano, antigelo, sublimato.

Cosa sono i cilindri? Queste sono formazioni, che sono calchi dei tubuli renali e formate da vari componenti di urina coagulati in un ambiente acido. I cilindri non si formano nell'urina alcalina.

A seconda della composizione, ci sono diversi tipi di cilindri:

  • ialino - appaiono in alcune malattie dei reni, insufficienza cardiaca e ipertermia,
  • granulato - un segno di patologia renale (pielonefrite, glomerulonefrite, nefropatia diabetica), infezioni virali, avvelenamento da piombo,
  • cera - con amiloidosi, insufficienza renale cronica, sindrome nefrosica,
  • eritrociti - caratteristica della glomerulonefrite, trombosi venosa renale, infarto renale.

La comparsa di batteri nelle urine (batteriuria) è associata ad un processo infiammatorio infettivo negli organi del sistema urogenitale o una violazione delle regole per la preparazione e la consegna delle analisi.

Trovandoli parla di una infezione fungina. Spesso compaiono nelle urine di persone che hanno ricevuto un lungo ciclo di terapia antibiotica o che soffrono di immunodeficienza di varia origine.

L'aspetto nelle urine di sali può essere associato a metabolismo minerale compromesso, infiammazione del sistema a bacino, urolitiasi, gotta e abitudini alimentari.

È possibile decifrare il test delle urine da solo?

A prima vista può sembrare che leggere il risultato dell'analisi generale dell'urina non sia difficile se si ha a portata di mano una decodifica degli indicatori principali. Tuttavia, in pratica, tutto è molto più complicato. Accade così che le deviazioni esistenti degli indicatori dalla norma non siano associate alla patologia. Ad esempio, una diminuzione della densità urinaria può essere causata bevendo abbondantemente poco prima dell'analisi, e un cambiamento nel colore delle urine può essere dovuto al consumo di piatti di barbabietola o all'assunzione di farmaci (Furadonina, Furazolidone, vitamine).

La diminuzione della quantità di urina si osserva durante la disidratazione, insufficienza renale acuta e cronica. Con un grande volume di urina, puoi sospettare il diabete mellito o il diabete insipido.

D'altro canto, un buon risultato dell'analisi delle urine non sempre indica l'assenza di patologia, ma deve essere correlato con gli esami del sangue, le condizioni generali del paziente. A questo proposito, nella maggior parte dei casi è impossibile diagnosticare solo dai risultati di uno studio. Di norma, la deviazione di questi o degli indicatori dalla norma o, al contrario, il raggiungimento di un risultato normale in presenza di sintomi clinici è la ragione per l'esame approfondito del paziente. La diagnosi viene effettuata sulla base della valutazione dei risultati di tutti gli studi, tenendo conto del quadro clinico.

1. Perché è prescritto questo test?

L'urina è un fluido biologico, in cui i prodotti finali dell'attività vitale dell'organismo vengono rilasciati dal corpo umano.

È convenzionalmente suddiviso in primario (formato per filtrazione nei glomeruli dal plasma sanguigno) e secondario (formato durante il riassorbimento nei tubuli renali di acqua, metaboliti necessari e altri soluti).

La distruzione di questo sistema comporta cambiamenti caratteristici nei normali indicatori OAM. Pertanto, l'analisi può mostrare:

  1. 1 deviazioni nel metabolismo
  2. 2 segni di infezione del tratto urinario,
  3. 3 L'efficacia del trattamento e della dieta
  4. 4 Le dinamiche del recupero.

Una persona può contattare il laboratorio per l'analisi delle urine di sua iniziativa se vede cambiamenti drammatici nelle sue caratteristiche fisiche. Ma più spesso il paziente riceve un rinvio da uno specialista in clinica, e quindi decodifica i risultati ottenuti.

L'OAM è incluso nell'elenco delle ricerche di base durante gli esami preventivi della popolazione, l'esame clinico, è prescritto quando si cerca assistenza medica da uno specialista, durante la gestione della gravidanza, durante il ricovero in ospedale e in alcuni altri casi.

L'analisi delle urine consiste in uno studio sequenziale:

  1. 1 Caratteristiche fisiche del campione
  2. 2 Composizione chimica
  3. 3 Esame microscopico dei sedimenti.

2. Preparazione del paziente

Prima di inviare il materiale per un'analisi generale (clinica), consultare il proprio medico in merito alla possibile cessazione temporanea di alcuni preparati farmaceutici. Ad esempio, i farmaci diuretici smettono di bere 48 ore prima che il campione venga prelevato.

Женщинам следует помнить, что менструации обычно искажают результаты. Для проб лучше выбрать время до месячных или спустя два дня после окончания выделений.

Il giorno precedente l'assunzione di biomateriali, scartare i prodotti con un alto contenuto di pigmenti, alcol, grassi, cibo affumicato, fare sesso, eccessivo stress fisico e psico-emotivo. Tutto ciò può distorcere i risultati di OAM.

Per analisi, raccogliere la porzione mattutina di urina, in modo ottimale la parte centrale. Prima della recinzione, il paziente deve fare il bagno degli organi genitali esterni (bagno, doccia, salviette umidificate).

Dopo l'inizio della minzione, è meglio lavare la prima porzione nella toilette, raccogliere la parte centrale in un contenitore sterile pulito (in modo ottimale in un contenitore sterile, farmacia). Il volume minimo di urina richiesto per lo studio è di 50 ml. Sulla tazza della farmacia c'è un'etichetta, al livello del quale è desiderabile riempire il contenitore.

Nei bambini piccoli è spesso difficile raccogliere l'urina per l'analisi. Pertanto, quando si raccolgono, è possibile utilizzare piccoli trucchi:

  1. 1 Acquista in farmacia speciali contenitori di plastica morbida con un bordo adesivo. Non a tutti i bambini piace questa procedura, ma per alcuni è accettabile.
  2. 2 Prima della recinzione, porta il bambino in bagno e accendi l'acqua. Un bambino fino a un anno prima può essere allattato al seno, un bambino più grande può essere bevuto. La minzione dei bambini è legata alle poppate, quindi il compito può essere facilitato.
  3. 3 Alcuni bambini scrivono più volte a intervalli compresi tra 10 e 15 minuti. Per raccogliere materiale da questi bambini, è meglio preparare diversi contenitori in modo che vi sia la possibilità di raccogliere le goccioline in piatti diversi senza sbavarle durante la manipolazione.
  4. 4 Prima di eseguire la procedura, è possibile eseguire un massaggio morbido e carezzevole nell'addome inferiore, nell'area della vescica.

3. Cosa non fare quando si raccoglie l'urina?

Quando la raccolta di materiale per l'analisi clinica delle urine non è raccomandata:

  1. 1 Utilizzare utensili non trattati, il contenuto di una pentola, pannolino, pannolino, sacchetto di plastica. Questa analisi è definita "sporca", non è adatta per valutare lo stato del sistema urinario.
  2. 2 Utilizzare analisi stantie per più di 3 ore o urina nel frigorifero senza conservante speciale.
  3. 3 Raccogli materiale per OAM dopo un movimento intestinale, durante le mestruazioni o dopo il rapporto sessuale.
  4. 4 Raccogliere materiale per la ricerca durante le malattie infiammatorie acute del sistema riproduttivo, la pelle attorno all'uretra e alla vagina (questo dovrebbe essere avvertito in anticipo dal medico). Raccogliere solo un'analisi del genere non funzionerà.
  5. 5 Non utilizzare un catetere urinario se non vi è alcuna necessità urgente (carcinoma della prostata, adenoma prostatico, paziente gravemente costretto a letto e altre situazioni prescritte dal medico curante). Quando si installa il catetere a casa, c'è un alto rischio di infezione secondaria.

La tabella seguente mostra i principali indicatori, le loro norme e interpretazione. L'analisi clinica dell'urina nelle donne è quasi la stessa degli uomini, fatta eccezione per alcuni parametri. Queste piccole sfumature sono indicate nella tabella.

4.2. Frequenza di minzione

Oltre alla quantità giornaliera di urina prestare attenzione alla frequenza di minzione. Normalmente, questo processo viene eseguito da una persona 4-5 volte durante il giorno.

La pollachiuria è caratterizzata da frequenti visite al bagno. È osservato a:

  1. 1 grande quantità di liquido che bevi
  2. 2 infezione urinaria.

Olakiuria: il contrario di quanto sopra. Caratteristico per:

  1. 1 piccola assunzione di liquidi nel corpo,
  2. 2 disturbi dei nervi.

Stranguria: minzione dolorosa.

La disuria è un disturbo della minzione che combina sintomi quali i cambiamenti nel volume delle urine, la frequenza e l'aspetto del dolore. Di solito accompagna i processi infiammatori nel sistema urogenitale.

4.3. Color (colore)

È un'esposizione diretta di concentrazione. In una persona sana, sono consentite variazioni di colore dal giallo paglierino all'ambra.

Influiscono anche sul colore delle urine con sostanze speciali, che si basano su pigmenti ematici. Il colore giallo scuro si osserva nel caso in cui la quantità di sostanze coloranti disciolte in esso superi significativamente la norma. Caratteristico di tali stati:

  1. 1 edema,
  2. 2 vomito,
  3. 4 ustioni
  4. 4 rene congestizio,
  5. 5 Diarrea.

Se il contenuto delle sostanze del pigmento è minimo, l'ombra sarà più pallida. È osservato a:

  1. 1 diabete
  2. 2 diabete mellito.

Il colore marrone scuro è spiegato da un aumento del livello di urobilinogeno. È un criterio diagnostico per l'anemia emolitica. L'urina può diventare marrone scuro quando vengono presi i sulfonamidi.

Il colore nero scuro e pratico può indicare diversi stati:

  1. 1 alcaptonuria (dovuta all'acido omogentisico),
  2. 2 rene emolitico acuto,
  3. 3 Melanosarcoma (acquisisce una tinta dovuta alla presenza di melanina).

L'urina rossa diventa, se contiene sangue fresco o pigmenti rossi. Questo è possibile con:

  1. 1 infarto del rene,
  2. 2 insufficienza renale,
  3. 3 danni e lesioni delle vie urinarie,
  4. 4 Assunzione di alcuni farmaci (ad esempio rifampicina, adriamicina, fenitoina).

Il tipo di "brodo di carne" è dovuto alla presenza di sangue alterato, che è caratteristico della glomerulonefrite acuta.

La tonalità marrone-verdastro (rispetto al colore della birra) si manifesta se la bilirubina e l'urobilinogeno si trovano nelle urine. Questa anormalità spesso indica ittero parenchimale.

Se l'ombra è piuttosto giallo-verdastra, che può indicare la presenza di una bilirubina, è considerata un sintomo di ittero ostruttivo.

4.6. Densità relativa (SG)

Questo indicatore è considerato molto importante perché viene giudicato sulla funzione di concentrazione dei reni, sulla sua capacità di riprodursi.

La misurazione viene eseguita utilizzando un dispositivo specifico - l'urometro. Nello studio, l'attenzione è principalmente rivolta al contenuto di elettroliti e urea e non a sostanze ad alto peso molecolare (proteine, glucosio, ecc.).

Normalmente, la densità relativa dell'urina del mattino è determinata nell'intervallo compreso tra 1,012 e 1,025. Durante il giorno, può variare tra 1001 - 1040, quindi, se si sospetta che un paziente abbia una diminuzione della concentrazione dei reni, viene solitamente prescritto un test Zimnitsky.

Iperstenuria: una cifra sopra la norma. La sua causa può essere:

  1. 1 tossicosi di gravidanza,
  2. 2 edema progressivo,
  3. 3 sindrome nefrosica,
  4. 4 diabete,
  5. 5 Uso di sostanze radiopache.

Iposenuria: diminuzione del peso specifico. Osservato nelle seguenti condizioni:

  1. 1 ipertensione maligna,
  2. 2 Insufficienza renale cronica,
  3. 3 diabete mellito,
  4. 4 La sconfitta dei tubuli renali.

Isostenuria è una condizione in cui la densità delle urine è uguale alla densità del plasma sanguigno (entro 1010-1011).

Come raccogliere correttamente l'analisi delle urine?

Per ottenere i risultati più affidabili dello studio, è necessario seguire le regole per la raccolta delle urine per l'analisi. Se una persona è in buona salute, questo fluido è sterile, ma possono esserci microrganismi dalla superficie degli organi urogenitali o da contenitori contaminati. Gli adulti sono in grado di raccogliere l'urina da sé, mentre i malati e i bambini, soprattutto i più piccoli, possono aver bisogno di assistenza.

Per essere in grado di prendere l'urina da un bambino, deve prima essere allattato al seno, poiché il processo di saturazione è direttamente correlato allo svuotamento della vescica. Puoi anche massaggiare delicatamente la pancia del bambino o abbassare le gambe in un contenitore con acqua tiepida - questo quasi certamente porterà alla minzione riflessa. Certamente, la raccolta di urina nei ragazzi è molto più facile, a causa delle caratteristiche strutturali degli organi genitali esterni. E per le ragazze, speciali contenitori morbidi con bordi appiccicosi possono essere acquistati in farmacia.

Pertanto, per la corretta raccolta di urine per l'analisi generale, è necessario rispettare le seguenti regole:

La procedura viene eseguita immediatamente dopo una notte di riposo, al mattino, a stomaco vuoto,

È meglio se l'ultimo svuotamento della vescica si è verificato almeno 6 ore prima dell'orario di raccolta,

Innanzitutto è necessario sciacquare gli organi intimi esterni con l'aiuto di una soluzione di sapone, sciacquare accuratamente e asciugare,

Il volume di fluido necessario per lo studio varia da 50 a 100 ml,

Non mettere nel serbatoio le prime gocce. Hai bisogno di una porzione media di urina. Il fatto è che il primo fluido contiene l'epitelio che si è staccato dalla mucosa dell'uretra, che può distorcere i risultati dello studio,

Gli strumenti per la raccolta delle urine devono essere accuratamente puliti, ancora meglio sterilizzati e quindi asciugati. Il collo del contenitore deve essere largo e il coperchio ben sigillato,

L'urina per analisi non viene rimossa da nessun altro contenitore (vaschetta per neonati, ad esempio), viene raccolta immediatamente in un contenitore appositamente preparato

Urina dopo la raccolta non deve essere conservata per più di 60-90 minuti. Deve essere consegnato al laboratorio durante questo periodo.

Alla vigilia, dovresti abbandonare verdure e frutta contenenti pigmenti coloranti (per esempio carote o barbabietole), oltre a cioccolato e bevande alcoliche,

Assicurati di dire al tuo medico di tutti i farmaci presi in continuazione, poiché alcuni farmaci influenzano la composizione delle urine.

Le donne non sono raccomandate a donare OAM durante le mestruazioni, perché il sangue mestruale può entrare nel contenitore durante la raccolta di urina e distorcere i risultati dello studio. Se è necessaria un'analisi urgente, è necessario utilizzare un tampone o chiudere la vagina con cotone sterile prima di urinare.

Indicazioni per lo scopo dello studio

L'OAM viene necessariamente eseguito come parte di un controllo di routine, una visita medica annuale, l'accesso a determinati tipi di attività, la gestione della gravidanza e l'ospedalizzazione primaria del paziente. Inoltre, qualsiasi persona su iniziativa personale può passare un'analisi generale delle urine e produrre una decodifica indipendente dei risultati, ma è meglio affidare questo compito a un medico qualificato.

Test diagnostico obbligatorio OAM diventa nei seguenti casi:

Segni del processo infiammatorio nel sistema urogenitale - decolorazione patologica e odore di urina, violazione della minzione, dolore nella parte bassa della schiena o nell'addome inferiore,

Sintomi di patologie endocrine: improvviso aumento di peso, sudorazione, sete, irsutismo, sonnolenza, irritabilità,

Sospetto di un processo oncologico nel corpo,

Per la prima volta, violazioni del tratto gastrointestinale, sistema cardiovascolare e altri organi,

Qualsiasi malattia somatica esistente (pancreatite, diabete, epatite) - OAM viene utilizzata per controllare il processo di trattamento.

Se la decodifica dei risultati dell'analisi generale delle urine mostra una deviazione significativa dai valori normali, al paziente vengono assegnati ulteriori studi, ad esempio, ecografia dei reni, analisi delle urine secondo Zimnitsky o Nechyporenko.

Tabella delle norme dell'analisi generale delle urine negli adulti e nei bambini

Indicatore e unità

dalla paglia al giallo scuro

dalla paglia al giallo scuro

dalla paglia al giallo chiaro

Densità relativa
(peso specifico)

Leucociti, pezzi in vista

Eritrociti, pezzi in vista

Corpi chetonici (acetone), mmol / l

Cellule epiteliali, pezzi

Cristalli di sale, pz.

Batteri, funghi e parassiti

Diuresi giornaliera e frequenza di minzione

Il termine "diuresi giornaliera" si riferisce alla quantità di urina assegnata da una persona per il controllo 24 ore. Questo indicatore dipende da molti fattori: età, funzione renale, stato ormonale e quanto liquido ha bevuto il paziente. Sebbene la diuresi e la frequenza della minzione non compaiano nel decifrare i risultati di OAM, le violazioni in questi processi diventano la ragione più frequente per il sondaggio.

Tassi di diuresi giornalieri per età:

1 mese - 320-340 ml,

1-2 anni - 460-480 ml,

2-5 anni - 550-570 ml,

5-8 anni - 670-690 ml,

8-11 anni - 840-860 ml,

11-18 anni - 1000-1100 ml,

Adulti - 1400-1800 ml.

Violazioni diuresi e frequenza di minzione

Perché succede?

L'aumento del volume giornaliero delle urine a 2000 ml o più

Zucchero e diabete insipido,

Una grande quantità di liquido bevuto al giorno,

Stadio poliurico di insufficienza renale acuta.

Ridurre il volume giornaliero di urina a 300-600 ml

Disidratazione dovuta a calore, mancanza d'acqua, vomito prolungato o diarrea,

Edema, ritenzione di liquidi negli organi interni sullo sfondo della cirrosi epatica (ascite), pericardite, pleurite essudativa,

Danno renale tossico,

Stadio oligurico di insufficienza renale acuta.

Ridurre il volume giornaliero di urina a 50 ml o la completa assenza di diuresi

Shock (anafilassi, shock cardiogeno o traumatico),

Sindrome da crash (compressione prolungata dei reni),

Trasfusione di sangue donatore inappropriato,

Blocco del calcolo del tratto urinario,

Insufficienza renale acuta, glomerulonefrite, nefrite interstiziale.

C'è urina nella vescica, ma la scarica indipendente è difficile o impossibile.

Adesioni nell'uretra,

Prostatite acuta o cronica, adenoma, cancro alla prostata,

Violazione dell'innervazione della vescica a causa di traumi, interventi chirurgici, infezione neurogena, nascita difficile, sclerosi multipla.

La diuresi notturna prevale durante il giorno

Zucchero e diabete insipido,

Displasia prostatica benigna,

Patologie infiammatorie e neoplastiche dei reni.

Disturbo complesso che combina i cambiamenti patologici nel volume di urina, violazione della frequenza di minzione e controllo su di essi, così come il dolore di questo processo

Malattie infiammatorie e oncologiche del sistema urogenitale,

Calcoli renali o vescica

Minzione difficile e lenta con interruzioni e sensazione di svuotamento incompleto della vescica.

Stenosi del tratto urinario,

Occlusione del collo della vescica, dell'uretere o dell'uretra con le pietre,

Malattie infettive del sistema genito-urinario,

Cause neurologiche e psico-emotive.

Frequenza di minzione più di 6 volte al giorno

Processo infiammatorio o neoplastico negli organi urinari,

Eccesso di assunzione di liquidi.

Frequenza di minzione inferiore a 3 volte al giorno

Ritenzione di liquidi negli organi interni, edema.

Età dei bambini, mancanza di capacità di controllo della minzione,

Indebolimento dei muscoli del pavimento pelvico nelle donne in post-menopausa,

Infatti, fenomeni come l'ischuria, la stranguria, la pollachiuria, l'olakiuria e l'enuresi sono tipi di disuria o fanno parte di un disturbo urinario complesso. Possono verificarsi a qualsiasi età e con un numero di malattie che non possono essere considerate in una singola tabella.

Decifrare i risultati delle analisi delle urine

Nell'ambito di OAM, viene condotto uno studio coerente delle seguenti caratteristiche dell'urina:

Proprietà fisiche (colore, odore, trasparenza, gravità specifica),

Composizione chimica (proteine, glucosio, leucociti, eritrociti, nitriti, ecc.),

Impurità e sedimenti (muco, cristalli di sale, batteri, funghi, parassiti).

Diamo una rapida occhiata a ciascun indicatore in modo che la decodifica dei risultati dell'analisi generale delle urine non presenti alcuna difficoltà.

L'intensità del colore dell'urina sarà influenzata dal derivato dei pigmenti biliari, che si verifica a seguito della degradazione dell'emoglobina e viene chiamato urocromo. Alcune malattie possono influenzare l'intensità della sua formazione.

Inoltre, il colore dell'urina può variare a causa dell'assunzione di alcuni farmaci e dell'uso di un numero di alimenti:

Colore rosso intenso, sfumatura rosa o scarlatta, o un tipo simile a una brodaglia di carne. Tutto ciò indica che i globuli rossi sono presenti nel fluido biologico. Patologie possibili: nefropatia, infiammazione della vescica, urolitiasi, porfiria, ereditaria, avvelenamento da piombo, tossicosi grave. Il rossore dell'urina può provocare i seguenti farmaci quando assunto per via orale: Rifampicina, Amidopirina, Sulfazolo, Fenacetina, Streptocide rosso e qualsiasi preparato di ferro. L'urina con una reazione alcalina ha una colorazione rosata quando i reni espellono la fenolftaleina,

Colore giallo intenso con evidente scurimento. Una tale sfumatura indica che una persona consuma una quantità insufficiente di liquido, o suda pesantemente, con il risultato che l'urina diventa altamente concentrata. Inoltre, il colore giallo scuro dell'urina si osserva quando le carote sono incluse nella dieta. Patologie possibili: malattie del muscolo cardiaco, malattie del fegato. Disturbi alimentari: digiuno e mancanza di latte per un bambino allattato al seno. Un altro motivo per cui l'urina può trasformare un colore giallo scuro è la disidratazione dovuta all'elevata temperatura corporea, alla diarrea o al vomito,

Urina gialla ricca con verdure o tinta marrone. Patologie possibili: tutte le malattie del fegato, anemia emolitica, ittero ostruttivo. Questo colore è dovuto all'elevato contenuto di pigmenti biliari e bilirubina nel fluido rilasciato,

Il colore dell'urina è più vicino al verde. Questa sfumatura indica che contiene pus (leucocituria). Con reazioni alcaline tale urina avrà un colore marrone grigiastro o sporco,

L'annerimento del liquido o una tonalità bruno-nera indica le seguenti patologie: emoglobinuria (emoglobina emessa dal letto vascolare e nelle urine), melanoma, emoglobinuria parossistica notturna, melanosarcoma (il colore è ottenuto a causa del contenuto di melanina nelle urine). Inoltre, questo colore delle urine può essere dovuto ad intossicazione con idrossi derivati ​​del naftalene,

Белый либо белесый цвет моче придает содержание в ней фосфатов, лимфы и жиров. Tali violazioni possono indicare la lipuria, la fosfaturia, la presenza di cancro del sistema urinario, nonché il danno ai reni, il micobatterio tubercolare,

L'urina troppo chiara o chiara può indicare la presenza di patologie come diabete insipido o compromissione della funzionalità renale. È anche possibile chiarire l'urina durante l'assunzione di diuretici e con il consumo di grandi quantità di liquidi,

Il ricevimento di Biseptol, Metronidazole e mezzi che contengono l'uva ursina daranno all'urina un colore giallo scuro o marrone chiaro,

Il trattamento con indometacina o amitriptilina cambierà il colore dell'urina dal normale al marrone verdastro,

L'assunzione di vitamine B e C, integratori multivitaminici e alimenti ad alto contenuto di beta-carotene (ad esempio albicocche, carote, cachi) aiuterà l'urina a trasformare un colore giallo intenso con una possibile tinta arancione.

5.1. Reazione media (pH)

Il pH normale delle urine varia tra 5-7. La reazione acida (pH 7) si verifica quando:

  1. 1 dieta vegetale,
  2. 2 Insufficienza renale cronica,
  3. 3 alcalosi metabolica o gassosa,
  4. 4 iperkaliemia,
  5. 5 processi infiammatori attivi nel sistema urinario.

5.2. Determinazione delle proteine ​​(PRO)

Normalmente, la proteina nelle urine non viene rilevata o viene rilevata una quantità insignificante. La condizione in cui questa soglia viene superata si chiama proteinuria. È accettato per distinguere diversi tipi di proteinuria:

  1. 1 La proteinuria prerenale è associata a tali processi patologici nel corpo umano che sono accompagnati da un aumento della concentrazione di proteine ​​plasmatiche (mieloma, per esempio).
  2. 2 Il rene è quello che risulta dal danno al filtro glomerulare o dalla compromissione della funzione tubulare renale. Il criterio diagnostico per la gravità del processo patologico è la selettività: maggiore è il numero di grandi molecole proteiche trovate nell'urina secondaria, più grave è la situazione.
  3. 3 La proteinuria postrenale è una manifestazione dei processi infiammatori nel sistema riproduttivo e nei tessuti circostanti (vulvovaginite, balanite, ecc.).
  4. 4 Proteinuria può anche essere fisiologica, ad esempio, durante il sovraccarico emotivo, essere al freddo o al sole, nei bambini in posizione eretta, con camminare a lungo, correre.

5.3. Determinazione del glucosio (GLU)

Normalmente, questa sostanza non può essere rilevata nelle urine a causa del suo basso contenuto. Glucosuria - il cosiddetto stato in cui i livelli di glucosio superano 0,8 mmol / l. Ciò si verifica quando viene superata la cosiddetta soglia glicemica renale.

Cioè, quando la sua concentrazione nel sangue supera 9,9 mmol / l, passa liberamente la barriera ed entra nelle urine. Esistono tali tipi di glicosuria:

  1. 1 alimenti (una grande quantità viene dal cibo),
  2. 2 emotivo,
  3. 3 Droga

La glicosuria patologica è divisa in renale (manifestata in varie malattie dei reni) ed extrarenale, che è considerata il risultato delle seguenti malattie:

  1. 1 diabete mellito
  2. 2 tireotossicosi,
  3. 3 feocromocitomi,
  4. 4 pancreatite acuta e altre malattie del pancreas,
  5. 5 Itsenko - Malattie di Cushing,
  6. 6 cirrosi epatica,
  7. 7 avvelenamento.

5.4. Determinazione dell'emoglobina (Hb)

Si ritiene che l'emoglobina si trovi nella porzione delle urine durante la rapida disintegrazione (emolisi) degli eritrociti. Tale processo può essere infettivo, immunologico o genetico. Molto spesso l'emoglobinuria viene rilevata quando:

  1. 1 anemia emolitica,
  2. 2 trasfusioni di sangue incompatibile,
  3. 3 lesioni interne (sindrome da incidente),
  4. 4 avvelenamenti gravi
  5. 5 Danni diretti al tessuto renale.

L'emoglobinuria è pericolosa perché è l'impulso per lo sviluppo dell'insufficienza renale acuta.

Quali sono gli indicatori per la decodifica?

Decifrare l'analisi delle urine totale comporta la descrizione delle urine sui seguenti indicatori:

  • la trasparenza,
  • colore
  • peso specifico e indice di acidità.

Quindi, la presenza di sostanze specifiche nelle urine, come ad esempio:

  • proteine,
  • glucosio,
  • pigmenti biliari,
  • corpi chetonici,
  • emoglobina,
  • sostanze inorganiche
  • cellule del sangue (leucociti, eritrociti, ecc.), così come le cellule trovate nel tratto urogenitale (l'epitelio e i suoi derivati ​​sono cilindri).

Questa procedura è assegnata in caso di:

  • studio ausiliario del lavoro del sistema urinario (l'analisi delle urine può essere prescritta per patologie associate ad altri organi),
  • monitorare lo sviluppo delle malattie e verificare la qualità del loro trattamento,
  • diagnostica delle patologie del sistema urinario,
  • esame preventivo

Utilizzando l'analisi, è possibile diagnosticare una varietà di malattie renali, problemi con la ghiandola prostatica, malattie della vescica, tumori, pielonefrite, nonché un certo numero di condizioni patologiche nelle prime fasi, quando non ci sono manifestazioni cliniche in quanto tali.

Come raccogliere e superare correttamente un'analisi delle urine completa?

Prima di raccogliere l'urina, è necessario fare un'attenta toilette degli organi urinari, per prevenire l'ingresso di sostanze inquinanti liquide di terze parti. È necessario raccogliere l'urina in contenitori sterili, i cosiddetti contenitori per il saggio biologico.

12 ore prima che la sostanza sia raccolta, è necessario rifiutarsi di assumere farmaci che possono modificare i parametri fisico-chimici delle urine. L'analisi stessa deve essere effettuata entro e non oltre due ore dal campionamento.

Per eseguire un'analisi generale delle urine, è necessario raccogliere il liquido del mattino, che si è accumulato fisiologicamente durante la notte. Questo materiale è considerato ottimale e i risultati della sua ricerca sono affidabili.

Norma e interpretazione dei risultati: tabella

La tabella mostra gli indicatori dell'analisi generale di urina in adulti normali, alla presenza di qualsiasi deviazione è necessario effettuare la trascrizione.

  • Colore: varie tonalità di giallo,
  • Trasparenza - trasparente,
  • Odore - morbido, non specifico,
  • La reazione o il pH sono acidi, pH inferiore a 7,
  • Peso specifico (densità relativa) - entro 1,012 g / l - 1,022 g / l
  • Urobilinogeno - 5-10 mg / l,
  • Proteine ​​- assente,
  • Glucosio - assente,
  • Corpi chetonici - assenti,
  • La bilirubina è assente
  • Cilindri (microscopia) - no,
  • L'emoglobina è assente,
  • Sali (microscopia) - assente,
  • I batteri sono assenti,
  • I funghi sono assenti,
  • I parassiti sono assenti,
  • Eritrociti (microscopia) - 0-3 nel campo visivo per le donne, 0-1 nel campo visivo per gli uomini,
  • Leucociti (microscopia) - 0-6 nel campo visivo per le donne, 0-3 nel campo visivo per gli uomini,
  • Cellule epiteliali (microscopia) - 0-10 nel campo visivo.

L'analisi delle urine è attualmente eseguita abbastanza rapidamente, nonostante il gran numero di indicatori e criteri. Le proprietà e la composizione dell'urina possono variare ampiamente a seconda delle condizioni dei reni e dell'organismo nel suo complesso, pertanto, ha un grande valore diagnostico.

Maggiori informazioni sulla decodifica dei risultati dell'analisi generale dell'urina negli adulti possono essere leggermente inferiori.

Il colore dell'urina dipende dalla quantità di liquido assunto e dalla capacità di concentrazione dei reni. Lo scarico prolungato di urina chiara, incolore o acquosa è caratteristico di

  • non zucchero e diabete,
  • insufficienza renale cronica.

L'urina colorata intensivamente è escreta in caso di grossa perdita di liquido extrarenale (durante la febbre, la diarrea). Il colore rosa-rosso o rosso-marrone dovuto alla mescolanza di sangue "fresco" si verifica quando:

L'escrezione urinaria del tipo "meat slop" è tipica per i pazienti con glomerulonefrite acuta. Il colore rosso scuro dell'urina appare durante la massiccia emolisi degli eritrociti. Con ittero, l'urina acquisisce un colore marrone o verde-bruno ("colore della birra"). Il colore nero dell'urina è caratteristico di alcaptonuria, melanosarcoma, melanoma. L'urina bianca lattiginosa appare durante la lipiduria.

Reazione di urina (acidità, pH)

La solita reazione dell'urina è debolmente acida, sono consentite fluttuazioni del pH urinario tra 4,8 e 7,5.

  • Il pH aumenta con alcune infezioni del sistema urinario, insufficienza renale cronica, vomito prolungato, iperfunzione paratiroidea, iperkaliemia.
  • Abbassare il pH può verificarsi con tubercolosi, diabete, disidratazione, ipopotassiemia e febbre.

Densità specifica

Questo indicatore normalmente ha un range abbastanza ampio: da 1.012 a 1.025. Il peso specifico è determinato dalla quantità di sostanze disciolte nelle urine: sali, acido urico, urea, creatinina.

Un aumento della densità relativa superiore a 1026 è chiamato iperstenuria. Questa condizione è osservata quando:

  • aumento dell'edema,
  • sindrome nefrosica,
  • diabete mellito
  • toxicosis di donne incinte,
  • introduzione di sostanze radiopache.

Una diminuzione di HC o hypostenuria (meno di 1018) viene rilevata quando:

  • danno acuto ai tubuli del rene,
  • diabete insipido
  • insufficienza renale cronica
  • aumento maligno della pressione sanguigna
  • prendendo alcuni diuretici
  • bere pesantemente

Il valore della densità specifica riflette la capacità dei reni umani di concentrarsi e diluire.

In una persona sana, la concentrazione di proteine ​​non deve superare 0,033 g / litro. Se questo indicatore viene superato, allora possiamo parlare di sindrome nefrosica, presenza di infiammazione e molte altre patologie.

Tra le malattie che causano un aumento della concentrazione di proteine ​​nelle urine sono:

  • raffreddori,
  • malattie del tratto urinario,
  • malattia renale.

Malattie infiammatorie del sistema genito-urinario:

In tutti questi casi, la concentrazione proteica sale a 1 g / litro.

Inoltre, la causa dell'aumentata concentrazione di proteine ​​è l'ipotermia, un intenso sforzo fisico. Se le proteine ​​si trovano nelle urine di una donna incinta, è probabile che lei abbia una nefropatia. Vedi più in dettaglio: perché le proteine ​​sono aumentate nelle urine.

Glucosio (zucchero)

In uno stato normale, il glucosio non deve essere rilevato, ma il suo contenuto in una concentrazione non superiore a 0,8 mmol per litro è ammissibile e non indica deviazioni.

Decifrare un test delle urine in latino con una grande quantità di glucosio può indicare:

  • pancreatite,
  • La sindrome di Cushing
  • la gravidanza,
  • abuso di cibo dolce.

Tuttavia, la causa più comune di overdose di zucchero urinario è il diabete. Per confermare questa diagnosi, oltre all'analisi delle urine, viene solitamente prescritto un emocromo completo.

emoglobina

L'emoglobina nelle urine normali è assente. Un risultato positivo del test riflette la presenza di emoglobina libera o mioglobina nelle urine. Questo è il risultato di emolisi intravascolare, intrarenale, urinaria di eritrociti con rilascio di emoglobina, o danno e necrosi muscolare, accompagnata da aumento dei livelli di mioglobina nel plasma.

La presenza di mioglobina nelle urine:

  • danno muscolare
  • pesante sforzo fisico, incluso allenamento sportivo,
  • infarto miocardico,
  • miopatie progressive
  • rabdomiolisi.

Presenza di emoglobina nelle urine:

  • grave anemia emolitica,
  • avvelenamento grave, ad esempio, sulfonamidi, fenolo, anilina. funghi velenosi,
  • sepsi,
  • ustioni.

È piuttosto difficile distinguere l'emoglobinuria dalla mioglobinuria, talvolta la mioglobinuria viene confusa con l'emoglobinuria.

Normalmente, la bilirubina deve essere escreta nella composizione della bile nel lume intestinale. Tuttavia, in alcuni casi vi è un forte aumento del livello di bilirubina nel sangue, in questo caso, la funzione di rimuovere questa materia organica dal corpo prende parzialmente il sopravvento sui reni.

Cause della bilirubina nelle urine:

  • epatite,
  • cirrosi epatica,
  • insufficienza epatica
  • malattia di calcoli biliari
  • malattia di von Willebrand
  • distruzione massiva di globuli rossi (malaria, emolisi tossica, malattia emolitica, anemia falciforme).

Sali di urina

L'aspetto nelle urine di sali (fosfaturia, ossalaturia) è un segno di avitaminosi, disturbi metabolici, anemia, la prevalenza nella dieta di un certo elenco di alimenti (ad esempio carne). Vedi di più: cosa fa l'aumento di sale nelle urine.

Alla fine vorrei aggiungere che l'analisi delle urine generale è un importante indicatore diagnostico. Una persona può prestare attenzione indipendentemente al cambio di urina e consultare un medico. Si consiglia alle persone sane di fare questo test almeno una volta all'anno. Va anche ricordato che un singolo risultato non è un indicatore di patologia. È molto importante superare i test in dinamica al fine di trarre una conclusione definitiva sulla presenza della malattia.

5.5. Determinazione di Ketone Solids (KET)

La chetonuria è un indicatore speciale dell'analisi delle urine, che riflette l'inconsistenza dei processi metabolici che si verificano nel corpo. Allo stesso tempo, vengono rilevate le seguenti sostanze: acetone, acido beta-idrossibutirrico, acido acetoacetico. La chetonuria si verifica sullo sfondo:

  1. 1 diabete mellito
  2. 2 diete da fame di carboidrati
  3. 3 tossicosi grave (più spesso nei bambini),
  4. 4 Dissenteria,
  5. 5 Grave irritazione del sistema nervoso centrale,
  6. 6 Iperproduzione di corticosteroidi.

5.6. Determinazione della bilirubina (BIL)

Bilirubinuria - una condizione patologica in cui la bilirubina invariata viene rilevata nelle urine. Quando i meccanismi che utilizzano la bilirubina falliscono, i reni prendono parte del lavoro. La bilirubinuria è tipica di molte malattie del fegato:

  1. 1 Cirrosi
  2. 2 epatite,
  3. 3 ittero (parenchimale e meccanico),
  4. 4 malattia di calcoli biliari.

5.7. Definizione di Urobilin Bodies (UBG)

Urobilinuria si verifica quando c'è insufficiente funzionalità epatica. Tuttavia, la patologia dell'intestino (dove si forma questa sostanza) e i processi che portano alla scomposizione dei globuli rossi contribuiscono anche alla comparsa dell'urobilinogeno nelle urine.

L'alto contenuto di corpi urobilinogenici nel campione (UBG nel modulo di analisi) viene rilevato quando:

  1. 1 epatite,
  2. 2 Sepsi,
  3. 1 anemia emolitica,
  4. 4 cirrosi,
  5. 5 Malattie intestinali (infiammazione, ostruzione).

6. Esame microscopico dei sedimenti

Di grande importanza nella diagnosi dell'esame al microscopio di sedimenti urinari organizzati e non organizzati. A tal fine, l'assistente di laboratorio ha difeso il campione per circa due ore, quindi ha centrifugato, drenato il liquido ed esaminato la goccia di sedimento attraverso un microscopio.

A basso ingrandimento, vengono conteggiati i cilindri catturati nel campo visivo e, ad alto ingrandimento, vengono contati i globuli bianchi, i globuli rossi e altri elementi cellulari.

Il conteggio del numero di elementi cellulari nel materiale facilita notevolmente l'uso della fotocamera Goryaev.

6.2. Leucociti (LEU)

In un uomo sano, i leucociti nelle urine sono rappresentati da un piccolo numero di neutrofili (fino a tre), nelle donne ce ne sono un po 'di più (fino a sei).

Un aumento del livello dei globuli bianchi nelle urine è chiamato leucocituria. Indica sempre tali processi infiammatori nei reni o nelle vie urinarie, come ad esempio:

Se tra tutte le cellule ci sono notevolmente più eosinofili, allora parlano della genesi allergica della malattia, se i linfociti sono immunologici.

Figura 3 - Leucociti nelle urine al microscopio

6.3. epitelio

La microscopia normale può rilevare fino a 5-6 cellule. Tuttavia, gli elementi dovrebbero essere distinti l'uno dall'altro, in quanto sono un riflesso di varie manifestazioni cliniche:

  1. 1 L'epitelio squamoso entra nel materiale dai genitali esterni. È spesso osservato in uretrite negli uomini, in un campione scarsamente raccolto nelle donne.
  2. 2 Epitelio transizionale - parte della membrana mucosa delle vie urinarie. Si trova in cistite, neoplasie, pielite.
  3. 3 L'epitelio renale che è presente in grandi quantità in OAM indica le seguenti condizioni: danno renale acuto e cronico, intossicazione, febbre, infezione.

6.4. cilindri

Questi sono elementi proteici o cellulari derivati ​​dall'epitelio dei tubuli.

  1. 1 Hyaline (proteina) appare quando:
    • disidratazione del corpo
    • nefropatia delle donne in gravidanza
    • febbri,
    • avvelenamento con sali di metalli pesanti.
  2. 2 Waxy (proteina) parla di:
    • sindrome nefrosica,
    • amiloidosi.
  3. 3 I cilindri cellulari possono parlare di problemi di un'eziologia molto ampia e sono un'indicazione diretta di analisi più dettagliate.

Normalmente trovato in piccole quantità. Con un contenuto più elevato, il muco può indicare le seguenti malattie:

  1. 5 uretrite
  2. 2 prostatiti,
  3. 4 cistite
  4. 4 malattia renale,
  5. 5 campionamento errato.

Il contenuto

L'urina è un fluido biologico, in quanto parte dei quali vengono rimossi i prodotti metabolici dal corpo. L'urina è formata filtrando il plasma sanguigno nei glomeruli capillari e riassorbendo (riassorbendo) la maggior parte delle sostanze e l'acqua disciolte in esso nei canalicoli del primo ordine (prossimale) e la secrezione nei canalicoli del secondo ordine (distale). La composizione dell'urina è correlata alla composizione del sangue, riflette il lavoro dei reni e la condizione delle vie urinarie. Diuresi - il rilascio di urina per unità di tempo. Ci sono diuresi quotidiane, diurne e notturne.

Per l'analisi, si dovrebbe usare l'urina del mattino, che viene raccolta nella vescica durante la notte, che consente di considerare i parametri studiati come obiettivi. Prima di raccogliere, assicurati di lavare prima i genitali, poi rendili un bagno attento. Per la raccolta, è preferibile utilizzare contenitori biologici per la sterilizzazione prodotti industrialmente, che possono essere acquistati presso una farmacia. Per analisi, viene raccolta la solita urina del mattino (non solo la porzione media) [ fonte non specificata 887 giorni ]. L'analisi deve essere eseguita entro 1,5 ore dalla raccolta dell'urina.

Prima di prendere le urine per l'analisi, l'uso di farmaci è proibito, in quanto alcuni di essi hanno un impatto sui risultati degli studi biochimici sull'urina.

Il trasporto di urina deve essere effettuato solo ad una temperatura positiva, altrimenti i sali precipitati possono essere interpretati come manifestazione di patologia renale o il processo di ricerca sarà completamente ostacolato. In questo caso ("urina congelata"), l'analisi dovrà essere ripetuta.

Modifica colore

Il colore dell'urina varia normalmente dalla paglia al giallo intenso, è determinato dalla presenza di coloranti in esso - urocromi, la cui concentrazione determina principalmente l'intensità del colore (urobilina, uroseina, uroeritrina). Il colore giallo intenso indica solitamente un'alta densità relativa e una concentrazione di urina. L'urina incolore o pallida ha una bassa densità ed è escreta in grandi quantità.

Un cambiamento nel colore delle urine può essere associato a un numero di condizioni patologiche. A seconda della presenza nell'urina di pigmenti non normali, il colore può essere blu, marrone, rosso, verde, ecc. L'oscuramento dell'urina nel colore marrone scuro è tipico per i pazienti con ittero, spesso ostruttivo o parenchimale, ad esempio con epatite. Ciò è dovuto all'incapacità del fegato di distruggere tutto il mezobilogen, che appare in grandi quantità nelle urine e, trasformandosi in urobilina nell'aria, provoca l'oscuramento.

Il colore rosso o rosa-rosso delle urine, simile a quello della carne, indica la presenza di sangue in esso (ematuria macroscopica), può essere osservato nella glomerulonefrite e in altre condizioni patologiche. L'urina rosso scuro si verifica nell'emoglobinuria a causa di trasfusioni di sangue incompatibili, crisi emolitiche, sindrome da compressione a lungo termine, ecc. Inoltre, l'urina rossa si verifica in porfiria. La colorazione nera, che appare stando in aria, è caratteristica di Alcaptonuria. Con un alto contenuto di grassi, l'urina può assomigliare al latte diluito. Il colore bianco-grigiastro delle urine può essere dovuto alla presenza di pus in esso (Piura). Il colore verde o blu può essere osservato quando si intensificano i processi di decadimento nell'intestino, quando una grande quantità di acidi indossilsulfurici compaiono nelle urine, decomponendosi per formare indaco o a causa dell'introduzione di blu di metilene nel corpo.

Altre cause di decolorazione delle urine sono il consumo di determinati alimenti e l'assunzione di alcuni farmaci. Ad esempio, il colore rosso può anche essere dovuto a barbabietola, amidopirina, antipirina, santonina, fenilina, grandi dosi di acido acetilsalicilico. Le carote, il rifampicin, il furagin, il furadonin possono causare un colore arancione, metronidazole - il marrone scuro.

Annusare l'odore

  • Odore Acetone - Ketonuria
  • Odore fecale - infezione da Escherichia coli
  • Odore fetido - fistola tra le vie urinarie e cavità purulente e (o) l'intestino
  • Odore di piedi sudati - acidemia glutarica (tipo II), acidemia isovalerica
  • Odore di topo (o muffa) - fenilchetonuria
  • Odore di sciroppo d'acero - malattia dello sciroppo d'acero
  • Odore di cavolo (odore di luppolo) - malassorbimento di metionina (malattia dell'essiccatore per luppolo) [2]
  • L'odore di pesce marcio - trimetilaminuria
  • L'odore di pesce rancido - tirosinemia
  • Odore di piscina - Hawkinsinuria
  • Odore di ammoniaca - cistite

Studio fisico-chimico Modifica

  • Densità. Normalmente, la densità di urina 1010-1024 g / l. La densità può essere aumentata dalla disidratazione. Densità ridotta può indicare insufficienza renale.

L'aumento della temperatura nella stanza porta ad un aumento della densità relativa delle urine. Aumentare la densità relativa: 1% di zucchero nelle urine di 0,004, 3 g / l di proteine ​​nelle urine - di 0,001. Normalmente, la densità relativa delle urine varia durante il giorno, assumendo valori massimi al mattino e valori minimi la sera. La costante riduzione / aumento della densità relativa durante il giorno si chiama IZO-ipo / iper-STENURIA.

  • Acidità. Tipicamente, il pH delle urine varia tra 5.0 e 7.0. L'acidità delle urine varia molto a seconda dell'assunzione di cibo (ad esempio, l'assunzione di cibo vegetale provoca una reazione alcalina delle urine), l'attività fisica e altri fattori fisiologici e patologici. L'indice di acidità delle urine può servire come segno diagnostico. [3]

Ricerca biochimica Modifica

Metodi moderni di esame biochimico delle urine basato sui metodi di colorimetazione di campioni di indicatori solidi su strisce reattive come "Uripolian", "Uriscan" o simili. Il cambiamento di colore dell'area di test sulla striscia viene misurato automaticamente nell'uriscano corrispondente o quando si confronta questo colore con una scala di colori del modello, senza uno strumento. Le strisce reattive consentono di determinare la concentrazione nelle urine di proteine, glucosio, corpi chetonici, derivati ​​della bilirubina e bilirubina stessa, emoglobina, DNA dei leucociti, alcuni farmaci, per esempio. acido ascorbico, pH, densità urinaria e molti altri parametri. Esistono anche strisce reattive speciali per determinare la presenza e la quantità di alcune sostanze specifiche nelle urine, ad esempio. solo oppiacei o cannabinoidi solo.

Modifica delle proteine

L'uso di tecniche moderne (con rosso pirogallolo) ha reso possibile aumentare la sensibilità dei metodi per determinare la proteinuria. Normalmente, il contenuto proteico nelle urine è fino a 100 mg / l (0,1 g / l) in una singola porzione. Nell'urina quotidiana viene stabilito un limite superiore di 150 mg / die (0,15 g / die). La norma di qualsiasi parametro o intervallo di riferimento del sistema di test utilizzato in laboratorio deve essere presente sul modulo con il risultato!

La proteinuria è stata osservata con un aumento della permeabilità del filtro glomerulare per le proteine ​​macromolecole, principalmente l'albumina e la proteinuria glomerulare; La proteinuria tubulare può essere causata da nefrite interstiziale, danno tossico all'epitelio tubulare e si verifica anche quando tubulopatia ha causato ereditarietà. Inoltre, l'aspetto delle proteine ​​nelle urine può verificarsi a causa di essudazione durante i processi infiammatori purulenti delle vie urinarie, con insufficienza circolatoria terminale, febbre. Inoltre, episodi a breve termine di proteinuria minore possono verificarsi con intenso sforzo fisico, un rapido cambiamento della posizione corporea (proteinuria ortostatica), con surriscaldamento o sovraraffreddamento del corpo e dopo aver ingerito una quantità significativa di cibo proteico.

Esame microscopico Modifica

Nelle urine può essere rilevato:

  • piatto l'epitelio (cellule dello strato superiore della vescica) è normalmente singolo nel campo visivo, ma se il suo numero è aumentato, questo può indicare cistite, nefropatia dismetabolica e nefropatia da farmaco.
  • cilindricoo cubico epitelio (cellule del tubulo urinario, bacino, uretere). Normalmente, non viene rilevato, compare nelle malattie infiammatorie. allo stesso modo transizione epitelio - allinea il tratto urinario, la vescica. Osservato con cistite, uretrite e altre malattie infiammatorie del sistema urinario.
  • Eritrociti. Elevati livelli di globuli rossi nelle urine, chiamati microembruria nel caso di un piccolo numero di globuli rossi e di ematuria macroscopica nel caso di contenuto significativo, è una patologia che indica rene o malattia della vescica o sanguinamento in alcune parti del sistema urinario. Normalmente, nelle donne è single nella preparazione, negli uomini non lo è.

Gli eritrociti possono essere invariati, cioè contenenti emoglobina e modificati, esenti da emoglobina, incolori, sotto forma di circuiti singoli o doppi. Tali globuli rossi si trovano nelle urine a bassa densità relativa. Nelle urine ad alta densità relativa, i globuli rossi si restringono.

  • Leucociti. L'aumento del contenuto di leucociti nelle urine è chiamato leucocituria [4]. Indica un processo infiammatorio.
    • Leucocituria - fino a 20 nel campo visivo, l'urina macroscopicamente non viene modificata.
    • Pyuria - più di 60 in vista, mentre l'urina macroscopicamente è torbida, giallo-verde con un odore putrido.
Sedimento non organizzato

In urina acida si trovano:

  • Acido urico - cristalli di varie forme (rombico, esagonale, sotto forma di barilotti, barre, ecc.), Dipinti di colore ambra, rosso-marrone o giallo-bruno, spesso macchiati con sostanze estranee. Macroscopicamente, i cristalli nei sedimenti urinari hanno l'aspetto di sabbia dorata.
  • Urati - sali di acido urico amorfo - piccoli gruppi di noccioli giallastri, spesso incollati tra loro. Macroscopicamente, gli urati hanno la forma di un sedimento denso color mattone.
  • Gli ossalati sono cristalli incolori di ossalato di calcio sotto forma di buste postali - ottaedri.
  • Calce sulfurea - aghi sottili e incolori, formando ventagli, prese - cristalli di solfato di calcio.

In urina alcalina e neutra si trovano:

  • Fosfati - masse amorfe di sali di colore grigiastro (a grana fine). Microscopicamente - precipitato bianco.
  • I triplici fosfati sono cristalli luminosi incolori sotto forma di coperchi di bara o lunghi prismi.
  • Biurato di ammonio o urato di ammonio (secondo la classificazione chimica russa) - palline opache gialle o marroni o viola con punte sulla superficie, che spesso formano interazioni.
cilindruria
  • Cilindri ialini - Tamm - Mucoproteine ​​Horsfall, prodotte da cellule tubule e arricciate nel loro lume. Normalmente - singolo. Compaiono durante l'esercizio fisico, febbre, proteinuria ortostatica, sindrome nefrosica, varie patologie renali.
  • Cilindri granulari - cellule tubulari renali rinate e distrutte su cilindri ialini o proteine ​​sieriche aggregate. Compaiono con gravi lesioni degenerative dei tubuli.
  • Cilindri di cera - proteine, arricciati in tubuli con un ampio lume. Apparire con la sconfitta dell'epitelio dei tubuli, spesso sindrome cronica, nefrosica.
  • I cilindri epiteliali sono l'epitelio desquamato dei tubuli renali. Compaiono con gravi alterazioni degenerative nei tubuli con glomerulonefrite, sindrome nefrosica.
  • Cilindri di eritrocita - erythrocytes messo in strati sui cilindri, spesso hyaline. Compaiono con genesi renale di ematuria.
  • Cilindri leucocitari - i leucociti stratificati sui cilindri o conglomerati di leucociti allungati con fibrina e muco. Compaiono con genesi renale di leucocituria.

Guarda il video: Indicazioni per la raccolta urine: esame chimico fisico e urinocoltura (Ottobre 2019).

Loading...