Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2020

Come insegnare a un bambino a mangiare con un cucchiaio

La possibilità di utilizzare posate e bevande da una tazza: le capacità iniziali per ogni bambino. E anche se il bambino inizierà a servirsi da solo, oh, quanto tempo sarà interessato al cucchiaio già tra 5-6 mesi, quando la mamma inietterà il porridge come primo cibo complementare.

Incoraggiante interesse, i genitori saranno in grado di insegnare al bambino a mangiare un pasto all'anno o anche un po 'prima senza alcuna difficoltà. Bene, la consulenza di un esperto aiuterà i genitori a capire come insegnare a un bambino a mangiare con un cucchiaio senza lacrime e capricci.

Quando dovrei iniziare i miei studi?

Padroneggiare l'abilità di possedere un cucchiaio richiederà diverse settimane o addirittura mesi, ma non dovresti avere fretta. Se insegni a tuo figlio da sei mesi, quando inizi a nutrire, il risultato sarà solo il cibo versato e uno stato d'animo viziato. In effetti, a questa età, il coordinamento dei movimenti è estremamente basso.

Ma non dovresti perdere nemmeno il momento giusto. Un bambino più grande è più difficile da affascinare con il gioco, per interessare le posate. Più vicino a tre anni, i bambini, dopo essere entrati nel prossimo periodo di crisi, potrebbero persino essere ostinati, rifiutarsi di apprendere una nuova abilità.

I genitori, fino a poco tempo fa nascondendo un cucchiaio da un bambino, commettono due grossi errori:

  1. Se inizi a imparare dall'età raccomandata (ad esempio, per anno), poi per 18 mesi il bambino padroneggerà questa importante abilità. Ritardare lo stesso è irto del fatto che i tre anni andranno in giardino non addestrati e, quindi, saranno le pecore nere tra i coetanei più abili.
  2. Non aiuta in questo caso e la custodia eccessiva. Le mamme separate non insegnano una briciola a mangiare con un cucchiaio e bevono da una tazza, non volendo rovinare la cucina o credere che il bambino sia troppo piccolo, ma quando crescerà ...

Quindi, quanto insegnare un bambino alle posate, solo i genitori decidono. Eccessiva fretta o ritardo nell'apprendimento sono errori comuni dei genitori. Pertanto, è necessario guardare il bambino e concentrarsi sulle sue capacità.

Capacità di allenamento fino a 1,5 anni

All'età di 8 mesi, il bambino dovrebbe sedere abbastanza fiducioso. In questo momento, guarda anche con interesse il cucchiaio che sua madre lo attira con. Se queste due condizioni coincidono, è ora di iniziare la scuola seguendo le seguenti linee guida.

  1. Il pediatra Komarovsky è convinto che in un primo momento, quando il bambino sta ancora iniziando a studiare le posate, i genitori dovrebbero dargli un porridge per se stessi. Bene, il purè di patate preferito dovrebbe essere offerto al bambino da mangiare da solo, in modo che non diventi affamato, trascinato dal processo di apprendimento.
  2. In generale, è meglio dare la preferenza a porridge e purè non troppo spessi. La zuppa è meglio lasciarla a tempi migliori, perché c'è un'alta probabilità che il cibo liquido non raggiunga semplicemente la bocca del bambino, rovesciandosi lungo la strada.
  3. Affinché il bambino sviluppi una cosiddetta memoria muscolare per un anno, e il cibo cominci ad arrivare dove dovrebbe essere, per la madre dovrebbe mettere un cucchiaio nella mano di un bambino per un paio di mesi e tenerla stretta.
  4. La scuola per un pasto indipendente all'anno non farà a meno di macchie e spruzzi. Per ridurre la portata della pulizia del capitale, è necessario preparare la cucina - rimuovere il tappeto, stendere la tela cerata, forse carta da parati lavabile pokleit. Un grembiule per un bambino si adatta a uno lungo, altrimenti dovrà essere lavato molto e spesso. Nella stagione calda, puoi far atterrare il bambino nudo e solo dopo lavarlo nella vasca da bagno.
  5. Istruisci rapidamente una mollica per impugnare un cucchiaio e bere da una tazza mug, se il bambino ha fame. Recentemente, fare colazione con il latte o una miscela di pappe si attrarrà solo come un normale gioco.
  6. Portare un cucchiaio alla bocca in un anno è una grande impresa per il bambino ancora inetto. Ecco perché è estremamente importante incoraggiarlo ogni volta che le posate colpiscono esattamente "nell'obiettivo". Inoltre, l'auto-alimentazione può essere accompagnata da un'approvazione emotiva: "am-am-am", "tu-tu-tu".

Se non sai come insegnare a un bambino a mangiare da solo un anno e un po 'prima, prova a usare i suggerimenti di cui sopra dagli esperti.

Capacità di apprendimento fino a tre anni

Se non sei riuscito a insegnare a tuo figlio a posate fino a un anno e mezzo, non dovresti disperare. Certo, ora è troppo tardi per conoscere semplicemente la briciola con un cucchiaio e piatti, è necessario infondere indipendenza in modo accessibile.

Per fare questo, è necessario arruolare il sostegno di tutte le famiglie, perché alcune nonne amano nutrire i bambini dal cucchiaio.

  1. Nel terzo anno di vita, il bambino continua ad attrarre tutto ciò che è brillante e insolito, così gli esperti consigliano di decorare anche i piatti più semplici (lo stesso porridge) con pezzi di frutta, bacche, ecc. Il piccolo chiederà a sua madre un cucchiaio quando vedrà sul tavolo una "creazione" così attraente e gustosa.
  2. Come insegnare a un bambino a tenere un cucchiaio? Allenati costantemente, compresi i tuoi giocattoli preferiti. Offri al bambino da mangiare la bambola, la bambola o l'orsacchiotto (dovrà essere lavato frequentemente). Nel processo di gioco, il bambino veloce e senza spingere capirà come tenere il cucchiaio e bere dalla tazza.
  3. Il bambino cerca di ripetere tutte le azioni per adulti significativi e fratelli / sorelle più grandi. Ecco perché il rituale, che è caduto nel dimenticatoio, dovrebbe essere dato a cena da tutta la famiglia, almeno per un certo periodo, in modo che il bambino possa imparare rapidamente a mangiare da solo.
  4. Se un bambino dovrebbe essere incoraggiato ogni anno per ogni azione riuscita, allora i bambini più grandi possono essere invitati a competere. Ad esempio, madre e bambino costruiranno una torre, dove ogni cubo significherà un cucchiaio mangiato.
  5. Tuttavia, è importante separare posate e tazze dai giocattoli. Se noti che il bambino ha mangiato e ha iniziato a scherzare con i piatti, devi gentilmente selezionarlo, spiegandone il motivo.
  6. Gli esperti notano uno schema curioso: i bambini che costruiscono regolarmente i piro-piroidi hanno maggiori probabilità di imparare a usare un cucchiaio e altre posate.

All'età di tre anni, i bambini iniziano gradualmente a identificarsi con una mano guida. Se il bambino sposta costantemente un cucchiaio da un manico all'altro, suggerisci di prenderlo a destra. Con un forte desiderio di ricoprire le posate con la mano sinistra, non vale la pena di riqualificare - probabilmente hai un bambino mancino crescere.

Quale cucchiaio scegliere?

Le stoviglie per l'alimentazione dovrebbero essere morbide e il più sicure possibile.

Ad esempio, un genitore può acquistare un cucchiaio di silicone con un manico di plastica. I modelli costosi sono sensibili al calore e cambiano colore alle alte temperature.

Questa funzione è estremamente comoda se i genitori riscaldano i pasti in un forno a microonde. Tale cucchiaio salverà il bambino dal bruciare con cibo caldo, eppure questo dispositivo non sarà in grado di ferire le gengive in un movimento goffo. I cucchiai in silicone piegano le braccia in modo che il bambino possa tenerlo comodamente in mano.

Questo è il primo dispositivo adatto per bambini fino a un anno. I bambini più grandi possono comprare altri cucchiai, prestando attenzione a certe caratteristiche:

  • Cucchiaino. È adatto a bambini di età superiore ad un anno, perché i bambini non sono più così spaventati dispositivi di clanking sulla superficie del tavolo, piastre o il pavimento.
  • Argento. Dare tali posate è una specie di tradizione per i padrini. Un cucchiaio d'argento è in grado di proteggere le briciole dalle infezioni intestinali e proteggere contro le stomatiti.
  • Dalla ceramica Non è l'opzione migliore per i bambini piccoli, perché questo materiale è pesante e facile da battere. Quando si taglia un cucchiaio del genere si possono danneggiare le gengive dei bambini.

Al fine di proteggere il bambino il più possibile, i genitori dovrebbero monitorare attentamente la qualità delle posate e di altri piatti. Esistono diverse regole per la scelta:

  1. Non risparmiare sui piatti per bambini, perché la salute delle briciole è molto più importante. Scegli prodotti di noti produttori e fai un acquisto nella catena di farmacie o nei reparti specializzati dei negozi.
  2. L'acquisto deve essere confezionato. L'involucro è necessario per studiare le istruzioni per l'uso, determinare i metodi di pulizia e apprendere le precauzioni.
  3. Presta particolare attenzione all'etichettatura delle stoviglie di plastica. Se non ci sono tag speciali, scartare l'acquisto. La plastica e il silicone dovrebbero essere commestibili e non per uso industriale.
  4. Le stoviglie per bambini sono solitamente realizzate in colori vivaci, tuttavia, una tale colorazione allegra aumenta il rischio di reazioni allergiche nel bambino. È importante esaminare il certificato di qualità, che indica quanto bene sono fissati i coloranti.

Il primo tavolo "trident" sarà realizzato in plastica, ma al bambino di due anni sono già offerte forcelle in metallo con manico in silicone. Nonostante tutti i trucchi, non puoi lasciare una briciola con una forchetta da solo!

Tipici errori parentali

Il processo di insegnare ai bambini come usare le posate è a volte rallentato e ritardato. E non sono i ragazzi a incolpare di questo, ma i genitori stessi, che, anche senza saperlo, fanno i seguenti errori comuni.

  1. Falli mangiare Se il bambino è capriccioso e mangia a malincuore con riluttanza, si può presumere che non gli piacesse un certo piatto, stava già mangiando, i suoi denti erano stati tagliati o stava poco bene.
  2. Sbrigati. Quanto tempo per mangiare avrà bisogno di un bambino piccolo che non possa maneggiare abilmente un cucchiaio? Esatto, parecchio. Pertanto, dovresti permettere a tuo figlio di mangiare al proprio ritmo.
  3. Lascia uno. Naturalmente, c'è sempre il rischio che il bambino si soffochi, si spaventi di zuppa versata o scoppi a piangere a causa delle posate cadute. Inoltre, il bambino è semplicemente noioso di essere senza una madre al tavolo.

Poiché insegnare a un bambino a mangiare in modo indipendente non è un compito facile, i genitori avranno bisogno di tanta pazienza, comprensione e amore per i piccoli sciocchi.

Prova ad aderire alle regole descritte sopra, interessa le briciole in piatti appetitosi, gustosi piatti cucinati e splendidamente decorati, in questo caso il processo di apprendimento sarà notevolmente accelerato. E se il bambino sta già abilmente brandendo un cucchiaio, salvalo dal suo aiuto. L'intervento dei genitori può raffreddare l'interesse per questa affascinante attività.

Quando il bambino è pronto per usare il cucchiaio?

Secondo gli schemi moderni, l'esca per un bambino sano viene introdotta non prima di 6 mesi. La maggior parte dei bambini di questa età inizia a mostrare interesse per il cibo e le posate, specialmente se sono presenti ai pasti in famiglia e vedono gli adulti mangiare cibo. In primo luogo, la madre nutre il bambino con un cucchiaio e gli dà pezzetti di cibo morbidi (ad esempio, una banana). Criteri importanti che una persona piccola è pronta a mangiare indipendentemente è la capacità di sedersi senza supporto e l'aspetto dei primi denti. Di solito, i bambini sono attratti dagli oggetti usati nella vita di tutti i giorni, quindi 9-12 mesi è un buon momento per insegnare lentamente al bambino a tenere il cucchiaio in mano. Quindi, a partire da 1,5 anni, sarà perfettamente in grado di mangiare con un cucchiaio, e all'età di 2 anni padroneggerà la forchetta e le regole base del comportamento al tavolo a casa e fuori.

Come insegnare a un bambino a mangiare con un cucchiaio: le regole per la mamma

  1. La cosa principale è la pazienza e l'amore. I record nella maternità non sono necessari. Prima o poi, riuscirai sicuramente ad insegnare al bambino a mangiare con un cucchiaio, ma è meglio se lo fai facilmente e teneramente, con fiducia nelle capacità del tuo bambino curioso e persistente.
  2. Metti un cucchiaio nella maniglia del bambino e aiuta a portarlo alla bocca. Presto il giovane ricercatore o ricercatore vorrà ripetere i tuoi movimenti in modo indipendente.
  3. In un primo momento, date al bambino un cucchiaio tra le mani quando gli servite porridge, purè di patate, fiocchi di latte - cibo che non cade dal cucchiaio sulla sua bocca.
  4. Disponete un secondo cucchiaio nel caso in cui il piccolo mangiatore non abbia avuto il tempo di mangiare, ma era stanco di portare il cucchiaio e colpirla direttamente sul bersaglio, e aiutare il vostro bambino.
  5. Non importa che non tutto sarà immediatamente ottenuto. Abbi pazienza non solo per il processo di apprendimento, ma anche per la pulizia successiva.
  6. Alcuni genitori nutrono i loro bambini sotto una fiaba o cartoni animati. Questo è un modo efficace di mettere il cibo nel corpo del bambino, ma non ci sarà tempo per imparare come usare i dispositivi, l'assorbimento del cibo diventerà meccanico. Pertanto, è meglio non inseguire la quantità di cibo mangiato e rendere il pasto un processo consapevole indipendente.
  7. Lo sviluppo del bambino e l'insegnamento delle sue nuove abilità spesso vanno al ritmo di "due passi avanti, un passo indietro". Durante la malattia, la dentizione o i momenti di affaticamento, superlavoro, stress, il bambino può aver bisogno di cure e partecipazione particolari. Non è spaventoso se a volte mamma o papà alimentano un bambino con un cucchiaio, non nuocerà allo sviluppo della capacità di mangiarlo da solo.

E se il cucchiaio diventasse un giocattolo?

Dovrei limitare il gioco del bambino con il cibo? Da una parte, sì - perché il cibo è destinato ad essere mangiato, e un pezzo che vola sul pavimento è un motivo per finire il pasto. D'altra parte, i bambini imparano gli oggetti del mondo circostante e le proprietà delle sostanze in una varietà di modi. Giocare a tavola, spalmare le purè di patate, bussare con un cucchiaio, mettere un piatto in testa è una fase necessaria per lo sviluppo di un bambino fino a 3 anni, non c'è bisogno di fermarli sul nascere.

Utili mobili e accessori

Per insegnare a un bambino a mangiare in modo indipendente è stato più facile, i genitori possono usare questi aiutanti nella vita di tutti i giorni:

  • Seggiolone: ​​buono perché il bambino può partecipare a una cena di famiglia o una cena su base di parità con gli adulti, imparando gradualmente le regole per l'utilizzo delle posate,
  • Il piatto sulla ventosa: non cadere dal tavolo, aiuterà a evitare di versare una grande quantità di zuppa,
  • Salviette: eliminare rapidamente le tracce di cibo sul viso e sulle braccia del bambino,
  • Bavaglino: può essere di stoffa, tela cerata o plastica con una tasca, dove cadono pezzi di cibo, non schiacciati in purè di patate o bevande rovesciate,
  • Stracci, spugne, ecc .: necessari per pulire il tavolo, il pavimento e le pareti dagli effetti dello sviluppo di un cucchiaio.
  • Ora il tuo bambino può mangiare con un cucchiaio! Quando si padroneggia un'abilità così importante, lo sviluppo delle capacità motorie delle mani e delle dita, si verificano le abilità di coordinazione dei movimenti. Significa che non è solo conveniente per i genitori, ma anche utile per un bambino.

    Età ottimale

    È importante capire che le date esatte in cui il bambino inizia a mangiare dal cucchiaio da solo sono abbastanza difficili da chiamare, poiché non ci sono semplicemente limiti di età e parametri specifici.

    Naturalmente, vi è una prova media che a un anno di età il bambino deve tenere saldamente il cucchiaio e, a 18 mesi di età, egli stesso maneggia con sicurezza questo oggetto della mensa. Ma poiché il bambino si sviluppa al suo ritmo, allora i tempi dell'emergere di questa abilità sono individuali.

    Alcuni bambini stanno già utilizzando le posate con grande intelligenza quando hanno 8-10 mesi, inviando alla loro bocca porridge, purè di patate e altri piatti di prima alimentazione, mentre altri, a 2 anni di età, aspettano che i genitori li alimentino con un cucchiaio.

    Eppure c'è un certo schema: entro la fine dell'età infantile (12 mesi) il bambino cerca di servirsi al tavolo. Un maggiore interesse nel mangiare e nel copiare il comportamento degli adulti porta al fatto che la mollica prende il cucchiaio dalla madre.

    In questa situazione, non puoi rifiutare il bambino. Certo, i suoi primi tentativi di provare un cucchiaio di purè di patate finiranno in un fallimento o in una faccia macchiata. Pertanto, il compito degli adulti è costantemente e senza fretta di mostrare e spiegare come prendere correttamente una posata e usarla.

    Scelta dei piatti

    Per insegnare a un bambino a mangiare in modo indipendente, devi prima occuparti di scegliere la prima posata. Il cucchiaio scelto correttamente accelera il processo di acquisizione dell'abilità e riduce il numero di "fallimenti".

    Al momento dell'acquisto di questo pranzo Dovresti prestare attenzione a diverse sfumature importanti:

    • La condizione più importante è che il cucchiaio sia sicuro. È necessario acquistare punti di ristoro in negozi specializzati per bambini, che dispongono di tutti i certificati necessari che confermano la sicurezza dei materiali,
    • non confondere il dispositivo per la prima alimentazione con un cucchiaio per l'autoalimentazione. L'articolo di utensili da cucina richiesto nel nostro caso dovrebbe essere distinto da un cucchiaio largo in modo che il bambino non possa far cadere il cibo che è stato sequestrato.
    • Poiché i bambini di 1 anno catturano e schiacciano un cucchiaio con una camma, è importante prendersi cura della scelta del titolare giusto. Il manico nella sala da pranzo deve essere corto e largo. In questo caso, il bambino la terrà stretta,
    • in vendita ci sono cucchiai con manici ricurvi. Si ritiene che sia più facile per i bambini piccoli far fronte a tali dispositivi. Un'altra opzione - prodotti con supporti girevoli. Indipendentemente da come il bambino gira la maniglia, dietro di essa una barra speciale gira, quindi il cibo digitato non cade. Inoltre, vi è un fermo per bloccare l'asta quando il bambino cresce.

    Piatti e tazze sono anche meglio da acquistare da plastica alimentare resistente al calore. Tali piatti sono leggeri, resistenti agli urti e cadono da un'altezza, oltre che all'ambiente. Per la formazione di abilità alimentari dovrebbe acquistare un piatto con un pollone. Lei non si girerà.

    Inoltre, non dimenticare le pettorine in tessuto o in materiale plastico particolarmente morbido e flessibile. Тканевые передники придётся стирать после каждого приёма пищи, пластиковые фартуки отстирывать не нужно, достаточно просто смыть капли и просушить.

    Правильная подготовка

    Приучать ребёнка есть столовыми приборами нужно лишь после того, как у него возник интерес к процессу приёма пищи. А вызывать заинтересованность с помощью игр, угроз или мультиков во многом бесполезно – это не вызовет желания чему-то научиться.

    Лучший способ пробудить интерес к употреблению пищи – садиться за стол всей семьёй. Il rituale del pranzo tradizionale è particolarmente importante per i bambini allattati al seno.

    Inoltre, l'opportunità di mangiare cibo insieme agli adulti non è solo uno spettacolo interessante per un bambino e una possibilità di trascorrere del tempo con tutta la famiglia, ma anche una sorta di master class che ti permette di studiare l'etichetta e le caratteristiche dell'uso delle posate.

    È importante ricordare che forzare i bambini a mangiare un piatto cotto è impossibile. Tale coercizione può disturbare il sistema digestivo del bambino e portare a problemi mentali. Ad esempio, a tali violazioni come l'anoressia o l'obesità.

    È importante che i genitori non perdano il momento in cui un bambino inizia ad essere interessato a un cucchiaio: quello di una madre o di un padre. Avendo visto che il bambino vuole tenere da sé questo oggetto, è necessario distribuire un cucchiaio di plastica appositamente acquistato e iniziare, tra l'altro, l'allenamento.

    Se la mollica tenta di prendere un cucchiaio dalle mani di un adulto all'inizio dell'alimentazione, non interferire. Inoltre, non interferire se il bambino tira la maniglia, cercando di prendere un pezzo del piatto dal piatto della madre o del padre. Questa è un'altra manifestazione di interesse per il cibo.

    Il processo di apprendimento richiederà un po 'di tempo, perché è necessario non solo insegnare al bambino a tenere il cucchiaio correttamente, ma anche a portare il cibo alla bocca e masticarlo attentamente. Gli errori durante questo periodo sono inevitabili, poiché il bambino diventerà solo un mangiatore esperto.

    Come insegnare a un bambino a mangiare con un cucchiaio?

    Un bambino non può esistere in isolamento e allo stesso tempo apprendere varie abilità utili. Il compito dei genitori è di dimostrare le azioni con gli oggetti, preferibilmente in sequenza e in fasi.

    Nel caso di assuefazione del bambino al cucchiaio, c'è anche una certa sequenza di azioni che include diversi passaggi importanti:

    1. Appoggiati sul pavimento vicino alla tela cerata della sedia per bambini. Il tavolo è anche meglio per coprire qualcosa.
    2. L'elemento successivo: mettere un piatto con un pollone sul tavolo, mettere il piatto di porridge o purè di patate.
    3. Il bambino dovrebbe indossare un cappellino, in modo che non lavi ulteriormente la testa e quindi leghi un bavaglino.
    4. Sedetevi di fronte a vostro figlio, prendete del cibo dalla sua tazza con un cucchiaio. Deglutire il porridge e non dimenticare di lodare te stesso e un piatto gustoso.
    5. Quindi dare briciole da tavola. Se non riesce a tenerlo a pugno, devi spremere il cucchiaio nel palmo dei bambini con la tua stessa mano e raccogliere il porridge dalla tazza in questo modo.
    6. Se il bambino si mangia da solo, ma non porta sempre il cucchiaio alla bocca, non è necessario tenere la mano del bambino. Lascia che impari ad affrontare le difficoltà da solo.
    7. Quando il bambino si stanca di mangiare con gli accessori da cucina e lo metti da parte, dagli da mangiare, necessariamente lodandolo per la sua indipendenza.

    10 consigli su come insegnare a un bambino a mangiare con un cucchiaio

    1. Per nutrire il bambino, devi scegliere il cucchiaio "giusto": dovrebbe essere poco profondo, gommato, comodo. Sugli scaffali dei supermercati per bambini, puoi trovare facilmente posate simili. E gli addetti alle vendite ti diranno quale modello è meglio scegliere in base all'età del bambino.
    2. Non lasciare che il bambino giochi con un cucchiaio, ma non perdere l'occasione a ogni poppata per offrirgli di tenerlo. Il bambino deve chiaramente imparare la relazione causale "cucchiaio-cibo".
    3. Mostra dall'esempio come gestire correttamente queste posate. Assicurati di pronunciare il nome dell'articolo ("Questo è un cucchiaio") e il suo scopo ("Mangia porridge, purè di patate, zuppa").
    4. All'inizio, il bambino deve padroneggiare la capacità di tenere in mano un cucchiaio in modo appropriato e sicuro. L'arachide sbatterà il cucchiaio sul tavolo, lo spingerà in bocca, ma non lo userà per lo scopo previsto. Questo è normale Lascia che il bambino faccia conoscenza con queste posate.
    5. Solo allora puoi suggerire di provare ad afferrare un porridge o schiacciare con un cucchiaio (tale azione è possibile, di regola, in 8-9 mesi).
    6. Il primo trattamento dei bambini con un cucchiaio è sempre incerto. Il bambino può spargere metà del contenuto, sporcarsi, portarlo oltre la bocca. Non rimproverarlo per questo!
    7. La cosa migliore che la mamma può fare quando insegna a un bambino a usare un cucchiaio è tollerare i suoi piccoli fallimenti e godersi il primo successo. Aiuta il bambino in questo difficile compito per lui, dirigere delicatamente la penna in ogni fase: dal raccogliere il porridge prima di inviarlo alla bocca. Il bambino dovrebbe sentire il tuo aiuto e supporto. E tale interazione con sua madre sarà per lui non solo utile, ma anche molto piacevole.
    8. Se il bambino ha imparato ad afferrare il porridge con un cucchiaio e lo dirige verso la bocca, non c'è bisogno di affrettarlo. Dai tempo alle briciole. A volte un pasto indipendente può essere ritardato. Sii paziente! E presto i movimenti incerti del bambino diventeranno precisi e precisi.
    9. Ricorda che per un bambino che usa un cucchiaio è un processo che richiede concentrazione, sforzo, coordinazione dei movimenti. Pertanto, una cosa del genere può annoiarlo rapidamente. Dedichiamo tempo per riposare al bambino (in questo momento puoi offrirgli da bere o pulire le guance sporche).
    10. Mangia con il tuo bambino più spesso. Mettilo in un seggiolone, metti un piatto di porridge davanti a sé, arma il bambino con le posate e sistemati nelle vicinanze. Il bambino, vedendo le tue manipolazioni, li imiterà. Inoltre, lo saprà - mamma fa lo stesso! Gli psicologi credono che la chiarezza dell'azione non solo contribuisca al rapido sviluppo dell'abilità, ma crea anche un senso di fiducia nel bambino.

    Non dimenticare che prima che il bambino impari a usare con attenzione un cucchiaio, ci vorrà più di un mese. Per lui, questa nuova e complessa abilità significa molto più del semplice self-service. Questa è una nuova fase del suo sviluppo!

    Consigli utili

    Insegnare a un bambino a mangiare in modo indipendente ea tenere un cucchiaio non è così complicato come potrebbe sembrare a prima vista.

    E per accelerare e semplificare la formazione, dovresti ascoltare le seguenti raccomandazioni di esperti e genitori esperti che sono già passati in questo modo:

    1. È necessario esprimere la decisione che il bambino sta ora mangiando da solo, per tutti i membri della famiglia. Altrimenti, si scopre che la madre insegna al bambino a tenere un cucchiaio, e quando inizierà a visitare sua nonna, inizierà a dargli da mangiare da sola. In questa situazione, il processo di scolarizzazione sarà ritardato.
    2. Per diventare abile, un bambino ha bisogno di imparare a possedere un cucchiaio ogni giorno. Ma se non si sente male a causa della sua malattia o della dentizione, non c'è bisogno di costringerlo a mangiare da solo. In una giornata del genere, è meglio allontanarsi dalla regola e dar da mangiare al bambino con un cucchiaio.
    3. La mamma deve essere vicina al bambino durante il pasto. Le situazioni sono diverse - il bambino si stanca, cattivo, può soffocare anche un piccolo pezzo. Pertanto, è meglio sedersi e guardare le briciole.
    4. Insegnare a un bambino a tenere un cucchiaio è possibile non solo nel processo di alimentazione. La sandbox in cui il bambino usa la spatola è perfetta per l'allenamento. Dovresti anche giocare con le bambole più spesso, spiegando che anche loro vogliono mangiare.
    5. Come insegnare rapidamente un bambino al cucchiaio? È importante scegliere la consistenza ottimale del piatto: purea, ma non liquida. Porridge, purea di verdure, ricotta o una densa zuppa cremosa sono l'ideale. Le porzioni dovrebbero essere piccole per mantenere la temperatura richiesta.
    6. Se il bambino non raggiunge il cucchiaio, ma la forchetta, lascia che scelga questo oggetto "dentato" per iniziare l'apprendimento. È solo importante acquistare una forcella speciale con angoli arrotondati e denti smussati. Ma poi il cibo non dovrebbe essere liquido, ma fette (verdure bollite).

    Etichetta per il bambino

    Le regole di etichetta al tavolo per bambini in età prescolare, scolari e adolescenti sono descritte in modo più dettagliato in un altro articolo. Assicuratevi di leggerlo anche per avere un'idea generale delle buone maniere del bambino.

    Come già notato, è sciocco aspettarsi da un po 'di sciocco che inizierà a mangiare con attenzione la prima volta. All'inizio, il prodotto mangiato, o meglio, portato alla bocca sarà dappertutto, sui vestiti, sul tavolo e persino sul pavimento.

    Tuttavia, questo modello non significa che un bambino piccolo non ha bisogno di mostrare come comportarsi correttamente al tavolo. Cibo sano le abitudini si formano già nella prima infanzia:

    1. Prima di ogni pasto, il bambino è obbligatorio lavare le penne. Questa è la base dell'igiene di base, quindi non puoi trascurarla. La mamma mostra al bambino come è fatto correttamente e perché è così importante (la spiegazione più semplice è che il pancino non ferisca).
    2. Non circondare il bambino che mangia con molti giocattoli., accendi i cartoni per lui, cercando di cogliere l'attimo in cui apre la bocca. La cucina è il posto perfetto dove mangiare, ma devi giocare nella scuola materna.
    3. Giocare con un cucchiaio è permesso solo nella fase di conoscenza del soggetto.. Quindi non consentire giochi con posate. Se la mollica è rovinata, il pranzo si ferma.

    La soluzione alla domanda su come insegnare a un bambino a mangiare indipendentemente con un cucchiaio non tollera la vanità. Se il bambino dovrà presto andare all'asilo, non correre troppo e costringerlo letteralmente a prendere le posate nella maniglia. Di solito in una squadra, i bambini si adattano più velocemente, se, naturalmente, per consolidare il successo a casa.

    E infine. Ci sono principi universali che saranno utili per la madre che vuole insegnare al piccolo a servirsi da sola. Primo, non fare richieste eccessive al bambino. In secondo luogo, non fare per lui quelle azioni con le quali lui stesso affronta.

    Come insegnare a un bambino a mangiare con un cucchiaio da solo: 12 regole da uno psicologo infantile

    La possibilità di utilizzare posate e bevande da una tazza: le capacità iniziali per ogni bambino. E anche se il bambino inizierà a servirsi da solo, oh, quanto tempo sarà interessato al cucchiaio già tra 5-6 mesi, quando la mamma inietterà il porridge come primo cibo complementare.

    Incoraggiante interesse, i genitori saranno in grado di insegnare al bambino a mangiare un pasto all'anno o anche un po 'prima senza alcuna difficoltà. Bene, la consulenza di un esperto aiuterà i genitori a capire come insegnare a un bambino a mangiare con un cucchiaio senza lacrime e capricci.

    Come insegnare a un bambino a mangiare con un cucchiaio da solo: 7 semplici passi e 6 raccomandazioni da uno psicologo infantile

    Ultimo articolo aggiornato: 2018/03/27 Mr.

    Insegnare a un bambino a usare un cucchiaio non è sempre possibile senza vari disguidi. La mamma deve essere paziente, perché i pasti saranno più lunghi e il processo di inculcare l'abilità richiederà più di una settimana.

    È necessario prepararsi mentalmente al fatto che il bambino inizierà a sporcare tutto, incluso te stesso. La mamma dovrà pulire molto, lavare la faccia da bambino. Tuttavia, tali problemi vengono superati, ma ogni cucchiaio avvicina il bambino all'indipendenza.

    Mangiamo con un cucchiaio: il consiglio del dott. Komarovsky

    Il bambino sta crescendo, ei genitori guardano con orgoglio mentre diventa sempre più indipendente di giorno in giorno. Il bambino vuole provare a fare tutto senza l'aiuto degli adulti - afferra la bottiglia e beve da essa, tira fuori i suoi giocattoli preferiti dal cestino e poi li getta indietro.

    Inoltre, i primi tentativi di indipendenza riguardano il processo del mangiare. Una ciotola scartata di zuppa, porridge spalmato, purè di patate in testa, vestiti e mani - La mamma vede queste foto ogni giorno.

    Naturalmente, i giovani genitori perdono la pazienza cambiando continuamente vestiti e lavando le cose del bambino, e quindi si sforzano di insegnare al bambino a mangiare da soli. Nella maggior parte dei casi, i bambini sono felici di afferrare un cucchiaio e provare a imitare gli adulti: ne raccolgono il porridge e lo portano alla bocca.

    E a volte il processo stesso è un cucchiaio con un bambino può essere ritardato, molto per lo smarrimento e, purtroppo, gli adulti.

    I primi tentativi efficaci di mangiare indipendentemente l'arachide dimostrano all'età di 1 anno, all'età di 1,5, di solito tutti i bambini mangiano in modo relativamente pulito con un cucchiaio.

    Gli esperti consigliano di insegnare ai bambini a prendere il cucchiaio dopo 10 mesi, ma non sperano molto nel successo.

    Quale cucchiaio dovrei scegliere per le briciole?

    Una delle domande più importanti nel processo di studio, quale cucchiaio preferire? I seguenti tipi sono comunemente usati: argento, gomma speciale, anatomico o tè.

    Tutti sono bravi a modo loro e ognuno ha i suoi svantaggi, ma come mostra la pratica, è meglio insegnare a un bambino a mangiare da solo con un cucchiaio di plastica. Questi cucchiai sono leggeri, compatti, luminosi e colorati.

    Quando una mollica vede un cucchiaio luminoso, lo percepisce come un oggetto del gioco e tenterà volentieri di mangiare con un cucchiaio del genere.

    Quando i bambini sono più grandi, gli esperti consigliano loro di scegliere i cucchiai da tavola ordinari in ferro.

    Aspetti salienti e raccomandazioni per lo sviluppo di un cucchiaio

    Naturalmente, ci sono alcuni consigli di nonne e fidanzate, regole e raccomandazioni in letteratura speciale, così come un video pubblicato su Internet su come insegnare a un bambino a mangiare da solo. Ma la cosa più importante è che ogni madre dovrebbe ricordare: tutti i bambini sono diversi, la grafica dello sviluppo e la conoscenza del mondo che ci circonda sono individuali.

    Pertanto, nei loro tentativi di insegnare al bambino a mangiare da soli, tutte le madri dovrebbero essere pazienti. Oggi il bambino lancia un cucchiaio o gioca con esso, e domani lo tiene già con sicurezza nelle sue mani e fa i suoi primi successi. Tutte le madri dovrebbero provare a mostrare il loro talento e armarsi di perseveranza e pazienza prima di scegliere un approccio al bambino e insegnargli a mangiare correttamente.

    Un ottimo incentivo a prendere un cucchiaio in mano e cercare di mangiare senza aiuto è la presenza di tutta la famiglia a tavola.

    Gli adulti dovrebbero comprendere il lungo pasto con comprensione, perché spesso i pasti per i bambini piccoli non sono la soddisfazione della fame, ma il momento in cui è possibile giocare e chiacchierare con i propri cari.

    È anche possibile permettere al bambino di mangiare ragionevolmente dai piatti dei genitori, se nello stesso tempo usa un cucchiaio.

    Accade spesso che la scienza dell'insegnamento di un bambino a un cucchiaio non sia sempre semplice e facile. Puoi lentamente prendere una penna con un cucchiaio in mano e inviarla delicatamente alla bocca del tuo bambino. In nessun caso non è possibile forzare il bambino e metterlo in qualsiasi quadro.

    Gli esperti di nutrizione hanno da tempo dimostrato che qualsiasi violenza durante il consumo ha un effetto negativo sulla digestione e la psiche di una persona, specialmente i bambini.

    È importante insegnare il bambino al cucchiaio quando il bambino ha davvero fame e vuole mangiare. Nel desiderio di soddisfare la sua fame, non indulgere in indulgenza alimentare, e uno stato affamato sarà un buon incentivo per imparare a mangiare con un cucchiaio.

    Non dovresti neanche perdere il momento in cui il bambino è soddisfatto e inizia a prendere il cibo con le mani oa spalmarlo sul tavolo. È necessario interrompere immediatamente tali azioni e pulire la piastra con un cucchiaio.

    Mangiare con un cucchiaio è meglio che un bambino insegni i suoi cibi preferiti, che invariabilmente causano il suo particolare piacere e interesse. Il momento importante è la consistenza del piatto cotto. Il cibo dovrebbe essere facilmente raccolto con un cucchiaio, non essere troppo liquido o solido. Di conseguenza, può essere porridge, zuppe spesse, ricotta per bambini.

    Essenziale a scuola sarà la conformità con il regime di alimentazione. Anche se il bambino non sa come usare un cucchiaio, dovresti immediatamente darglielo tra le mani non appena si siede al tavolo.

    Le madri esperte praticano questo modo di imparare a trattare un cucchiaio come "due cucchiai" con un cucchiaio. Un cucchiaio è nel manico del bambino e cerca di mangiare al meglio delle sue capacità, e l'altro nutre delicatamente sua madre.

    Quasi tutti i pediatri che hanno pubblicato libri sull'assistenza all'infanzia, tra cui il Dr. Komarovsky, sottolineano che all'inizio, quando il bambino sta ancora studiando un argomento come un cucchiaio, la madre dovrebbe dargli da mangiare con il piatto principale. Bene, si può offrire un delizioso dessert per provare a mangiare da soli. Questo è particolarmente vero per quelle madri che sono preoccupate che dopo l'auto-uso di un cucchiaio il bambino rimarrà affamato.

    Inoltre, i vari metodi popolari di allevare i bambini (Montessori, metodi di Doman e altri) dimostrano che è necessario dare al bambino la libertà e la scelta delle azioni. Pertanto, quando gli adulti impongono un cucchiaio contro il desiderio delle briciole, questo può portare ad un aumento del periodo di abituarsi ad esso.

    Pulizia e buone maniere a tavola

    Inizialmente, le buone maniere e l'accuratezza del bambino al tavolo non possono essere ricordate, il processo di sviluppo del cibo indipendente non è favorevole al loro sviluppo.

    Dall'età di 2-3 anni, la madre dovrebbe insegnare lentamente al bambino come comportarsi al tavolo, spiegare con gentilezza e pazienza quale comportamento al tavolo è accettabile e cosa no.

    Ricorda, la precisione e le buone maniere sono una questione di tempo. Insegna questo è abbastanza possibile.

    Le fasi principali del processo di apprendimento

    Ci sono diversi periodi comuni in cui quasi tutti i bambini passano mentre imparano come mangiare in modo indipendente.

    Il periodo del "Gioco": il cucchiaio viene percepito solo come un nuovo bellissimo giocattolo, il bambino gioca con esso, lo mantiene goffamente e non lo associa fortemente al cibo.

    Il periodo "Copying" - per un bambino, il cucchiaio è già associato all'assunzione di cibo, ma a causa della debole coordinazione dei movimenti legata all'età, non è ancora in grado di portarlo alla bocca.

    Il periodo di "allenamento" - la figa coscientemente può raccogliere il cibo con un cucchiaio e mangiare abbastanza bene, non sempre con successo.

    Il periodo di "Abituazione" è un palcoscenico per la mamma, quando puoi gridare "Evviva!". Il bambino tiene con sicurezza un cucchiaio e può mangiare piatti semplici quasi in modo indipendente.

    Pochi NON POSSONO

    Cosa i genitori non dovrebbero fare in relazione a un bambino che sta cercando di imparare a mangiare con un cucchiaio:

    1. Не ругайте ребенка за пока неумелое обращение с ложкой,
    2. Не торопите чадо в своем желании быстрее справиться с едой,
    3. Не оставляйте ребенка одного с едой за столом,
    4. Не отказывайте своему малышу в помощи, если он старается.

    conclusione

    Самостоятельная еда ложкой — новый этап развития маленькой личности. Следует запомнить основное — не теряйте терпение, наглядно показывайте как надо кушать с ложкой и не ругайте свое чадо. Dopotutto, è difficile per lui imparare a mangiare da solo: questa importante abilità può richiedere del tempo. Non preoccuparti del gran numero di pulitura e lavaggio dei vestiti dei bambini. Tutto procede come al solito!

    Come insegnare a un bambino a mangiare con un cucchiaio?

    Più il bambino diventa grande, più indipendente vuole essere.

    Ora lui stesso prende la bottiglia e beve da essa, mette i giocattoli nel cestino, ma come insegnare al bambino a mangiare con un cucchiaio? Spesso per i genitori questa domanda risulta non meno importante della stessa questione del vasino, perché un pasto indipendente è una tappa importante nello sviluppo di un bambino. Cercheremo di affrontare i problemi e le difficoltà che spesso accompagnano la scuola delle briciole per un pasto indipendente.

    Quando dovresti iniziare a insegnare a tuo figlio a mangiare con un cucchiaio?

    Tutti i bambini si sviluppano in modi diversi. Qualcuno prende un cucchiaio e cerca di prenderla nel suo piatto già da 10-12 mesi, qualcuno rimanda questo allenamento per tre anni. Certo, prima insegnerai al tuo bambino a usare le posate, meglio è. E ancora di più non c'è bisogno di tirare con sé, dando da mangiare al bambino.

    Gli esperti dicono che per iniziare ad insegnare ad un bambino un cucchiaio dovrebbe essere all'età di 10 mesi, e all'età di un anno e mezzo, il bambino stesso deve esercitare con sicurezza le posate.

    l'errore commesso da alcuni genitori è una cura eccessiva. Le mamme non danno un cucchiaio al bambino, anche quando cerca di prenderlo e interferire con il cibo nel piatto. Ci possono essere diverse ragioni per questo.

    Qualcuno pensa che, alimentando le briciole da sole, mostrino cura e attenzione. Qualcuno non vuole ancora una volta pulire la cucina. Entrambi gli approcci sono errati. Babe deve essere insegnato a cucchiaio.

    Se solo perché questo è uno dei requisiti quando si prepara un bambino per la scuola materna.

    Come insegnare al bambino a mangiare da solo?

    Quindi, il tuo bambino ha 10-12 mesi e tu hai deciso di insegnargli a mangiare da solo. Hai già scelto un cucchiaio adatto e, forse, hai persino comprato un piatto su una ventosa, in modo che fosse più conveniente per il bambino estrarne il cibo. Ma quale futuro?

    Ci sono diverse regole di base per insegnare le briciole della proprietà indipendente delle posate.

    1. Fai attenzione al bambino. Non appena noti in lui anche il più piccolo interesse per un cucchiaio, daglielo immediatamente nelle penne. Anche se capita a sette mesi e non porterà alcun risultato, ad eccezione del tavolo coperto di cibo.
    2. Interessa il tuo bambino. Fin dall'inizio, fa sapere al bambino che mangiare è una questione responsabile e importante. Non c'è bisogno di piantare un bambino nel soggiorno e dargli da mangiare mentre guarda i cartoni animati. Insegna al bambino "dalla culla" - hai solo bisogno di mangiare in cucina, in pace e tranquillità. Bene, se il bambino andrà a cena con tutta la famiglia al tavolo. Questo svilupperà il giusto atteggiamento verso l'assunzione di cibo e lo spingerà a imparare rapidamente come maneggiare un cucchiaio con il suo cucchiaio.
    3. Crea un'atmosfera piacevole. Non affrettare il bambino, sii gentile e tenero. Lascia che il pasto duri finché il tuo bambino vuole.
    4. Non rifiutare l'aiuto. Se il bambino non fa tutto e lui è arrabbiato per questo, aiutalo. Manda la penna alla bocca con la mano o mostra con il tuo esempio come tenere il cucchiaio.
    5. Insegna a suonare. La pratica mostra che i bambini che giocano spesso nella sandbox, è più facile abituarsi al cucchiaio. Riguarda il giocattolo di un tale bambino, come una spatola. Assomiglia ad una copia ingrandita di un cucchiaio ordinario e allena perfettamente le abilità nell'uso delle posate.
    6. Lasciami scegliere Alcuni bambini sono più facili da abituare alla forchetta, piuttosto che un cucchiaio. Fornire una scelta: cucchiaino o forchetta in plastica con estremità smussate.
    7. Inizia con delizioso. Prepara il tuo piatto preferito per il tuo bambino, ma non dovrebbe essere troppo liquido per la sua consistenza. Zuppa o purè di patate non vanno bene, ma il porridge - il più è vero. Decorare il piatto con frutti di bosco e frutta, in modo che le briciole siano piacevoli da mangiare.

    Molti genitori non sanno da dove iniziare la scuola con un cucchiaio. In generale, possiamo distinguere la seguente sequenza di azioni.

    • Copri il tavolo e il pavimento attorno al seggiolone con tela cerata.
    • Attaccare una piastra di velcro al piano di lavoro e posizionare il cibo in esso.
    • Metti il ​​cappello sul bambino (in modo che non si sporchi i capelli) e leghi un bavaglino.
    • Mettiti di fronte al bambino e metti un po 'di porridge dal piatto. Ingoiare rapidamente il cibo e lodare te stesso - questo darà al bambino un esempio.
    • Quindi, passa il dispositivo al bambino. Se non riesce a tenerlo, tieni il cucchiaio nel palmo con la mano e raccogli il cibo dal piatto.
    • Aiuta il bambino a mangiare finché non riesce a tenere il cucchiaio da solo.

    Preparati al fatto che tutto il bambino e gli oggetti intorno a lui saranno sporchi di cereali. Non preoccuparti, i bambini imparano velocemente e molto presto la tua mollica porterà il cucchiaio alla bocca in modo più accurato.

    Altri suggerimenti

    1. Informare in anticipo tutte le famiglie che stanno insegnando al bambino a maneggiare il cucchiaio da solo. Non permettere a qualcuno di nutrire il bambino da solo.
    2. Non è necessario forzare il bambino a mangiare in modo indipendente, se ha un dolore.
    3. È meglio se i pasti si verificano nello stesso momento.

  • Alcuni genitori alimentano i bambini nel bagno per rendere più facile lavare il bambino e te stesso - questo non dovrebbe essere fatto.
  • È meglio insegnare a tuo figlio a mangiare indipendentemente in estate. In questo periodo dell'anno, puoi spogliarlo fino alle sue mutandine, e quando si sporca, lavare immediatamente.

  • Non essere infastidito e non disperare se il tuo bambino non ottiene tutto.
  • Se il bambino è stanco di mangiare con un cucchiaio, dagli da mangiare.
  • Non forzare le briciole a mangiare le posate.

    Vuole mangiare con le mani - per favore! In ogni caso, col tempo, il bambino vorrà essere come gli adulti e prendere un cucchiaio.

    L'ultimo consiglio, forse, può essere chiamato chiave, e non solo in materia di abituarsi alle posate.

    Molti metodi di insegnamento (il sistema Montessori, il metodo di Doman, ecc.) Si basano proprio sulla libertà del bambino, quindi tieni presente che imporre un cucchiaio al bambino non farà che aumentare il tempo per abituarsi.

    Fasi di dipendenza dal cucchiaio

    Ci sono diverse fasi che ogni bambino attraversa nel modo in cui il suo corso di formazione autonomo.

    1. Stage "Gioco". Il bambino prende goffamente un cucchiaio, torce e suona. Per lui, questo è solo un bellissimo giocattolo.
    2. Stage "Copia". La mollica tenta di ripetere i movimenti degli adulti, ma a causa di un coordinamento mal sviluppato per portare il cucchiaio alla bocca del bambino non funziona.
    3. Stage "Addestramento". Il bambino prende già abbastanza coscientemente un cucchiaio e mangia anche con esso. Tuttavia, a volte il cibo cade, non raggiunge la bocca.
    4. Stage "avvincente". Il bambino non fa quasi mai cadere il cibo da un cucchiaio e mangia molto bene se stesso.
    5. La fase finale. Bambino con sicurezza e tranquillamente si mangia.

    Come insegnare a un bambino a mangiare con un cucchiaio da solo?

    L'età di 10-12 mesi è un periodo di attività senza precedenti del bambino.

    Da questo punto in poi, il bambino con sincero entusiasmo è interessato a tutto ciò che lo circonda: guida gli "ordini" negli armadietti, versa i giocattoli dal cesto e li raccoglie, beve da una bottiglia o da una tazza, cerca di indossare calze, collant o un cappello, scioglie bottoni e cerniere ... la stessa tendenza si osserva in relazione al cibo: il bambino può rifiutarsi di aiutare gli adulti, maneggiando un cucchiaio da soli.

    Certamente, senza porridge sparso, zuppa versata e vestiti sporchi non possono fare. Ma questa è l'esperienza migliore per un bambino che impara a mangiare da solo.

    E se i genitori mostrano moderazione e pazienza, entro l'anno il bambino stesso sarà in grado di mangiare il primo e il secondo con un cucchiaio. Di regola, all'età di un anno e mezzo, l'indipendenza delle briciole rispetto al cibo è completata dall'accuratezza.

    Ma è possibile accelerare il processo di insegnamento verso l'indipendenza? Come insegnare a un bambino a mangiare con un cucchiaio?

    È molto importante scegliere le posate per il bambino in modo che possa mangiare comodamente da loro. I cucchiai sono più adatti ai bambini:

    1. Argento - secondo le tradizioni, i padrini danno un cucchiaio a un bambino il giorno dell'Epifania o sul primo dente. Il vantaggio principale, che ha un cucchiaio d'argento, è la disinfezione del cibo, che è molto utile per un piccolo organismo fragile.
    2. Gomma - un tale cucchiaio non danneggia la bocca delle briciole. Tuttavia, il bambino da solo non può mangiare da questo dispositivo - è scomodo a causa della morbidezza del materiale.
    3. Dispositivi anatomici progettati specificamente per i bambini piccoli. Sono comodamente tenuti da una piccola maniglia, sono facili da raccogliere cibo. Ma ce n'è uno "ma": è facile insegnare a un bambino un cucchiaio anatomico, ma è molto più difficile svezzarlo, perché la maniglia delle briciole si abitua alla sua forma, che differisce in modo significativo dalla forma di un normale dispositivo.
    4. Un cucchiaino è l'opzione migliore, "classici del genere". Questo dispositivo, in generale, una copia ridotta di un cucchiaio. È comodo, compatto, per loro è più facile insegnare a un bambino a mangiare in modo indipendente.

    Inoltre, scegliendo una posata per il bambino, è necessario considerare le seguenti sfumature:

    1. Un cucchiaio progettato per il bambino dovrebbe essere sicuro. A questo proposito, l'acquisto di cucchiaini per bambini dovrebbe essere nei negozi specializzati, dove ci sono certificati di qualità dei prodotti venduti.
    2. Un cucchiaio per l'alimentazione non può essere utilizzato per l'auto-alimentazione da parte di un bambino. Tale dispositivo dovrebbe avere una comoda impugnatura e un ampio scoop in cui il cibo sarà tenuto.
    3. La maniglia del cucchiaio dovrebbe essere larga e accorciata - in questo caso sarà più facile per il bambino tenere il dispositivo.
    4. Insegnare al bambino a mangiare con un cucchiaio è più facile se la maniglia del dispositivo è leggermente arcuata o ha un supporto girevole. Il secondo tipo di prodotto è buono perché non importa come il bambino gira la maniglia del cucchiaio, lo scoop rimarrà in una posizione senza versare cibo. Inoltre, in questo dispositivo c'è una serratura che blocca l'asta. Pertanto, il cucchiaio può essere utilizzato anche quando il bambino è più vecchio.

    Per quanto riguarda gli altri piatti, dovresti scegliere prodotti termoplastici alimentari: sono sicuri ed ecocompatibili, il loro peso è insignificante, sono resistenti agli urti. Si consiglia di dare la preferenza ai piatti con una ventosa sul fondo - grazie a questo, non scivolano sul tavolo e non si girano.

    Errori tipici dei genitori

    "È possibile insegnare a un bambino a mangiare con un cucchiaio solo se gli adulti sono pazienti, non inferiori a un bambino in termini di alimentazione, se una briciola è già in grado di mangiare senza aiuto", dice il dottor Komarovsky, un famoso pediatra.

    "Anche se hai troppa fretta, e aspetti che il bambino abbia finito la sua porzione, non hai né la forza né la pazienza, non devi nutrire il bambino. Dagli sempre l'opportunità di terminare il pasto da solo, indipendentemente da quanto duri.

    Alla fine, siediti al tavolo prima dell'orario stabilito, e poi avrai sicuramente tempo per andare dove sei di fretta. Ma ricorda, l'alimentazione è un tabù ", dice Yevgeny Olegovich.

    Inoltre, Komarovsky sostiene che è improbabile che il bambino rinunci a piatti decorati con frutti appetitosi, belle fette di verdura, se realizzati sotto forma di piccole fiabe, personaggi, oggetti. Insegnare a mangiare un bel piatto è molto più facile. Aspettando una nuova brillante storia, il bambino sarà sempre felice di prendere un cucchiaio e felice di mangiare fiori, funghi, polpi favolosi, coniglietti, lumache, ecc.

    Ci sono diversi errori commessi dai genitori. Questi errori ostacolano l'apprendimento dell'autonomia:

    1. È importante non perdere il momento in cui il bambino diventa interessato a un cucchiaio e all'autoconsumo di cibo.
    2. Insegnare a un bambino a mangiare con un cucchiaio dovrebbe essere pianificato: vale la pena iniziare in piccolo, muovendosi con fiducia verso l'obiettivo.
    3. Eccessiva "cura" dei genitori: spesso adulti, non appena un bambino prende un cucchiaio tra le mani e cerca di raccogliere il cibo in esso, afferrarlo e iniziare a nutrire il bambino da soli. Questo è sbagliato: se si imposta il compito - per insegnare al bambino a mangiare in modo indipendente, dargli completa libertà di azione al tavolo.
    4. L'irregolarità del processo di apprendimento. Tutti i membri della famiglia dovrebbero insegnare al bambino a mangiare con un cucchiaio, in modo che non succeda che la madre cominci a insegnare al bambino dell'indipendenza, e il resto della famiglia gli dia da mangiare con un cucchiaio. Inoltre, il bambino dovrebbe imparare a mangiare con un cucchiaio al giorno. Tuttavia, se la mollica è malata, è meglio ritirarsi dalle regole.
    5. Spoon, come argomento del gioco. Se il bambino presume che il cucchiaio sia un giocattolo, il processo di apprendimento per mangiare in modo indipendente sarà ritardato. Un cucchiaio è una posata che viene mangiata piuttosto che giocata. E vale la pena di ricordare sempre.
    6. Punizione per incuria. Se all'improvviso il porridge veniva cosparso sulla tovaglia, non sgridare le briciole. Offri al bambino un tovagliolo, fagli asciugare le mani e la bocca, asciuga il porridge dal tavolo. Ogni punizione crea paura di agire, non di indipendenza.
    7. Mangiare nella "compagnia" di giocattoli e cartoni animati. Il posto perfetto per mangiare è la cucina. E i cartoni animati e i giocattoli distraggono solo la briciola dal processo responsabile.

    Puoi iniziare a insegnare a tuo figlio a mangiare indipendentemente dal momento in cui è diventato interessato a un cucchiaio o quando hai iniziato a introdurre cibi complementari. Ma devi sempre rispettare le regole principali: non impostare compiti spiacevoli per il tuo bambino e non fare mai ciò che un bambino può fare per un bambino.

    Alcuni consigli su come insegnare una briciola a mangiare con un cucchiaio

    Per convincere o forzare un bambino a mangiare da solo, se non è pronto per tali azioni, non importa quanto ci provi, non funzionerà: il bambino deve mostrare interesse per il cucchiaio e il cibo "per adulti". All'età di 10-12 mesi, puoi iniziare l'allenamento seguendo queste regole:

    1. Il bambino dovrebbe mangiare a tavola insieme ad altri membri della famiglia.
    2. Dovrebbe essere spiegato che l'oggetto per il cibo è chiamato un cucchiaio, ha bisogno di mangiare zuppa, porridge, purè di patate.
    3. Dare una briciola di libertà di azione: in primo luogo, il bambino busserà con un cucchiaio, leccare, agitare, ecc., Ma semplicemente non mangiarlo. Non preoccuparti: i bambini in questo modo vengono introdotti a nuovi oggetti. A poco a poco, il bambino capirà a cosa serve il cucchiaio e imparerà non solo a tenerlo, ma anche a raccogliere il suo cibo e persino a portarlo alla bocca.
    4. Sempre nelle prime fasi di apprendimento, aiuta le briciole: tenendo la maniglia del cucchiaio con il manico di un bambino, aiuta a tenere l'oggetto, raccogli il cibo e lo dirige verso la bocca.
    5. Sii paziente, amichevole e affettuoso, elogia la briciola per ogni tentativo di successo, esulta se qualcosa non funziona.
    6. Se un bambino chiede aiuto, non rifiutarlo. Tenere la maniglia con un cucchiaio, aiutare a raccogliere il porridge, dirigerlo verso la bocca, mostrare come tenere l'oggetto da tavola.
    7. Per consolidare le capacità di tenere il cucchiaio, vai alla sandbox e chiedi al bambino di mettere la sabbia in un piccolo secchio con una piccola spatola. È possibile affinare l'abilità di tenere un cucchiaio a casa: a questo scopo, mettere i fagioli in una ciotola e lasciare il secondo vuoto. Il compito del bambino è quello di spostare l'intero fagiolo nel contenitore vuoto con un cucchiaio.
    8. Porridge, purè di patate o zuppa non dovrebbero essere troppo sottili - la consistenza perfetta, quando il cibo è facilmente raccolto con un cucchiaio, ma non ne esce fuori.
    9. L'alimentazione dovrebbe essere fatta allo stesso tempo.
    10. Se per il tuo bambino è più conveniente mangiare con una forchetta o con le mani, non ostacolarlo

    Non imporre mai l'uso di un cucchiaio al bambino: il bambino inizierà ad abbandonarlo, il che prolungherà il periodo di assuefazione. Sii coerente, paziente e irremovibile. Ricorda che questo processo può richiedere più di un mese, perché mangiare con un cucchiaio è un'abilità piuttosto complicata che richiede al bambino di concentrarsi, una coordinazione precisa del movimento e uno sforzo considerevole.

    ← Come allevare un bambino? Come interessare un bambino? →

    10 regole per l'apprendimento rapido

    È molto facile insegnare a un bambino a mangiare da solo. Vedrai com'è facile, devi solo essere paziente, calmo e di buon umore. I nostri esperti hanno preparato per te 10 semplici regole, in seguito alle quali renderai il processo di apprendimento più facile e più piacevole, impara come insegnare a tuo figlio a mangiare con un cucchiaio.

    Preparati

    Prima di tutto, è necessario suscitare l'interesse del bambino nel processo del mangiare e solo allora iniziare a imparare come usare le posate. Quando si alimenta un bambino con giochi, minacce o cartoni animati, è improbabile che voglia imparare come mangiare da solo. Un ottimo modo per interessare il bambino è sedersi a tavola con tutta la famiglia. Idealmente, vale la pena preparare un pranzo o una cena in famiglia una tradizione, particolarmente importante per i bambini allattati al seno.

    Avendo visto che il bambino mostra il desiderio di tenere un cucchiaio già alla prima esca, non interferire con questo. Se un bambino vuole prendere qualcosa da un piatto per adulti, permetti a lui e a quello. Comprendi una regola importante: non forzare mai un bambino a mangiare. Gli esperti hanno scoperto che la compulsione a mangiare cibo ha un effetto molto negativo sulla psiche del bambino e viola anche il sistema digestivo del bambino. L'esempio principale per un bambino sono i suoi genitori e come usano le posate.

    Non avere fretta

    Il bambino padroneggia il cucchiaio, ma mangia molto, molto lentamente. Molto probabilmente, sei terribilmente infastidito da questa lentezza. Mangia così lentamente per essere il più attento possibile e non ti turba con i suoi errori. Se il bambino è costantemente frettoloso, perderà il piacere di mangiare, perché il pranzo o la cena per lui non è solo un pasto, ma anche un'opportunità per esprimersi, giocare e stare con la sua amata madre. Quando un bambino non ha fretta, è più probabile che impari come usare correttamente un cucchiaio e impara rapidamente a masticare bene il cibo. Lascialo mangiare al suo ritmo, non farlo impazzire. La cosa migliore è incoraggiarlo e supportarlo.

    Не упустите момент

    Не пропустите момент, когда кроха заинтересуется ложкой, ведь порой в спешке этого можно и не заметить. Видя потребность малыша попробовать свои силы в этом деле, незамедлительно выдайте ему собственную ложку, начиная таким образом тренировку. Правильно «подловленный» момент гарантирует, что уже к полутора годам ребенок сможет самостоятельно есть творожок, кашу и даже суп.

    A volte un bambino non è sufficiente solo il tuo esempio su come imparare a usare un cucchiaio. Se vedi che il bambino ha paura di commettere un errore e non può farcela in alcun modo, aiutalo. Con la mano, prendi la sua penna con un cucchiaio e indirizzala alla bocca. Vedendo che il bambino capiva il principio dell'azione, dagli l'opportunità di provare a farlo da solo.

    Stai vicino

    Stai sempre in giro quando mangi, se tuo figlio ha bisogno del tuo aiuto. Il bambino può stancarsi di mangiare se stesso e iniziare a recitare o sarà turbato a causa del porridge versato, può soffocare - non giocherà tutto a tuo favore. Vieni in soccorso e nutri da solo le briciole. Una buona opzione di alimentazione è di due cucchiai, quando un cucchiaio è con la mamma e l'altro con il bambino, e mangia al meglio delle sue capacità.

    treno

    Puoi allenarti ad usare il cucchiaio non solo a casa. Un gioco sandbox è perfetto per questo scopo - in effetti, questi processi sono identici. Aiuta il tuo bambino a padroneggiare l'accurato riempimento degli stampi con una spatola. Un altro buon aiuto nell'insegnamento dell'auto-nutrizione sarà il gioco delle figlie-madri in cui il bambino nutrirà le sue pupe.

    Cuocere il "porridge"

    Scegli la giusta consistenza del piatto - non dovrebbe essere liquido, altrimenti il ​​bambino avrà meno probabilità di portare il cibo intatto alla bocca. I piatti "convenienti" saranno il porridge, la purea di verdure, la zuppa cremosa o la ricotta. Mangiare era bello e la cena non era fredda in un piatto, mettere il cibo in piccole porzioni e aggiungerlo se necessario. Pezzi di porzioni - non l'opzione migliore, perché il bambino li prenderà con le mani e non con un cucchiaio.

    Fai una scelta

    Alcuni bambini dominano la forchetta piuttosto che il cucchiaio. Per un campione, dai al tuo bambino una prova per entrambi. Acquista forchette speciali per bambini con bordi arrotondati e chiodi di garofano smussati. Ovviamente, in questo caso, devi anche cambiare la porzione del piatto. Tagliare il cibo a pezzi (carota, cavolo, patate).

    Sii paziente

    Assicurati di armarti di pazienza, è il tuo assistente principale. Fornire un posto dove nutrirsi per essere calmo durante il periodo in cui il bambino imparerà a mangiare da solo. Coprire il pavimento con tela cerata, in modo da non essere turbato a causa di possibili mancanze delle briciole, e anche essere pronto a cambiare la carta da parati. Lavare questi giorni sarà anche aumentato. Se è caldo fuori e a casa, puoi spogliare completamente il bambino e dopo aver mangiato aiuta a fare una doccia.

    impegnarsi

    Per rendere il tuo bambino interessato al cibo, usa le seguenti opzioni:

    1. Rendi il piatto bello. Disporre i fiori dei prodotti, facce buffe, ritrarre animali.
    2. Acquista piatti con le immagini sul fondo e dì al bambino che alla fine del pasto, una sorpresa lo attende, quindi sarà molto felice di vedere un allegro coniglio o un cucciolo d'orso "alla fine" del suo porridge. È possibile acquistare diverse opzioni per tali piatti.

    Per trovare nuove idee per decorare i piatti per bambini, guarda un numero di video che abbiamo selezionato per te. Lascia che i tuoi pasti comuni siano divertenti e allegri!

    Guarda il video: Abituarsi al cucchiaino?!?! con esempi di bambino NON pronto e FAQ (Febbraio 2020).

  • Loading...