Salute degli uomini

Analisi delle urine

Pin
Send
Share
Send
Send


L'analisi delle urine (generale) valuta le proprietà fisiche e chimiche dell'urina, determina la composizione del sedimento. In questa pagina: descrizione dell'analisi delle urine, norme, interpretazione dei risultati.

  • colore delle urine
  • la trasparenza,
  • densità relativa
  • pH delle urine (reazione delle urine).

Indicatori chimici (presenza o assenza):

La microscopia di sedimenti può essere rilevata:

  • epitelio (piatto, transitorio, renale),
  • globuli bianchi
  • globuli rossi
  • cilindri,
  • muco.

Inoltre, nel sedimento si trovano sali, cristalli di colesterolo, lecitina, tirosina, ematodin, emosiderina, acidi grassi, grassi neutri, batteri, trichomonads, spermatozoi e funghi di lievito.

Preparazione per lo studio

Alla vigilia escludere le verdure che cambiano il colore dell'urina (barbabietole), i farmaci (diuretici, aspirina).

Al mattino, è necessario eseguire servizi igienici degli organi genitali esterni e raccogliere l'urina in un contenitore sterile precedentemente preparato. Le donne non sono raccomandate per raccogliere l'urina per l'analisi durante le mestruazioni. L'urina deve essere consegnata alla clinica di un policlinico o di un centro medico la mattina dello stesso giorno, poiché diverse ore più tardi le proprietà fisiche dell'urina cambiano e gli elementi del sedimento vengono distrutti, l'analisi diventa disinformativa.

Decodifica risultati

Proprietà fisiche:

1. Colore delle urine

norma: giallo paglierino.

Lo scolorimento delle urine può essere causato da cibo, droghe o essere un segno di alcune malattie.

Possibile causa del cambiamento di colore

Diabete mellito, assunzione di farmaci diuretici, riduzione della concentrazione della funzione renale, eccessivo contenuto di acqua nel corpo

Disidratazione, gonfiore, vomito e diarrea, ustioni. Edema nell'insufficienza cardiaca

Ittero parenchimale in epatite virale

Furagin, Furomag, vitamine del gruppo B.

Infarto del rene, colica renale

Il colore di "slop di carne", rosso-marrone

Barbabietola, mirtillo, aspirina

Avvelenamento da fenolo Assunzione di sulfonamidi, metronidazolo, medicinali a base di uva ursina

Ittero meccanico (a causa dell'ostruzione del dotto biliare) in caso di tumore della testa pancreatica o in presenza di calcoli nella colecisti (colecistite calcicola)

Gocce di grasso, pus o fosforo inorganico

Melanoma, alcaptonuria (malattia ereditaria), malattia di Markiafav-Mikelli (emoglobinuria notturna parossistica)

2. Trasparenza delle urine

norma: trasparente.

L'urina torbida può essere dovuta a muco ed epitelio. Quando si immagazzina l'urina a bassa temperatura, i suoi sali possono precipitare e causare torbidità. Lo stoccaggio prolungato di materiale per la ricerca porta alla proliferazione di batteri in esso e alla torbidità delle urine.

3. Gravità specifica o densità relativa

Norma per bambini sopra i 12 anni e adulti: 1010 - 1022 g / l.

Il peso specifico dell'urina è influenzato dalla quantità di fluido escreto, composti organici (sali, urea) ed elettroliti - cloro, sodio e potassio. Più acqua viene espulsa dal corpo, più "diluita" sarà l'urina e minore sarà la densità relativa o il peso specifico.

Diminuzione (ipostenuria): meno di 1010 g / l.

  • Osservato in caso di insufficienza renale, quando la capacità di concentrazione dei reni è compromessa.
  • Diabete insipido
  • Insufficienza renale cronica
  • Bere grandi quantità di acqua, assumendo farmaci diuretici.

Valorizzazione (iperstenuria): più di 1030 g / l.

La presenza di proteine ​​o glucosio nelle urine. Si verifica quando:

  • diabete, che risponde male alla terapia,
  • la comparsa di proteine ​​nelle urine con glomerulonefrite,
  • somministrazione endovenosa di sostanze radiopaco, soluzioni di destrano o mannitolo,
  • assunzione di liquidi insufficiente,
  • toxicosis di donne incinte.

4. Reazione dell'urina (pH delle urine)

norma: 5.5-7.0, acido o leggermente acido.

La natura della dieta e la presenza di malattie nel corpo influenzano la reazione delle urine. Se una persona preferisce il cibo a base di carne, allora la reazione urinaria è acida. Quando si mangia frutta, verdura e latticini, la reazione passa al lato alcalino. Oltre alle abitudini alimentari, sono possibili le seguenti ragioni.

Alcalino, pH> 7, aumento del pH:

  • insufficienza renale cronica
  • alcalosi respiratoria o metabolica,
  • acidosi tubulare renale (tipo I e II),
  • iperparatiroidismo,
  • iperkaliemia,
  • vomito prolungato
  • tumori del sistema urinario,
  • infezioni del tratto urinario e infezioni renali causate da batteri che distruggono l'urea,
  • assunzione di adrenalina o nicotinamide (vitamina PP).

Acidico, pH circa 4, riduzione del pH:

  • acidosi respiratoria o metabolica,
  • ipokaliemia,
  • la fame,
  • la disidratazione,
  • febbre prolungata,
  • diabete mellito
  • la tubercolosi,
  • assunzione di vitamina C (acido ascorbico), metionina, corticotropina.

Proprietà chimiche:

1. Proteine ​​nelle urine

norma: manca

La comparsa di proteine ​​nelle urine - un segnale di problemi nei reni. Un'eccezione è la proteinuria fisiologica (proteina nelle urine), che viene osservata durante un intenso sforzo fisico, una forte esperienza emotiva o ipotermia. Il contenuto proteico consentito è fino a 0,033 g / l, non è determinato dai reagenti ordinari per l'esecuzione di un test urinario generale.

Aumentare: più di 0,033 g / l.

  • danno renale nel diabete mellito (nefropatia diabetica),
  • sindrome nefrosica,
  • glomerulonefrite,
  • mieloma multiplo,
  • infezioni del tratto urinario: uretrite, cistite,
  • neoplasie maligne degli organi del sistema urogenitale.

2. Glucosio nelle urine

norma: manca

Durante la filtrazione nei tubuli renali, il glucosio nelle persone sane viene completamente assorbito. Pertanto, non viene rilevato o accade in quantità minime - fino a 0,8 mmol / l.

Aumentare: presenza nell'analisi. Se il glucosio appare nelle urine, ci sono due ragioni:

1. Il suo contenuto nel sangue ha superato 10 mmol / l invece dei 5.5 mmol / l consentiti, quindi i reni non sono stati in grado di produrre l'aspirazione inversa. Questo è possibile con diabete mellito, pancreatite acuta, ipertiroidismo, infarto miocardico, ustioni, lesioni estese, con feocromocitoma (tumore della ghiandola surrenale).

2. I tubuli renali sono interessati, pertanto il riassorbimento del glucosio non si verifica. Si verifica in caso di avvelenamento con stricnina, morfina, fosforo, lesioni tubulointerstitial dei reni.

3. Bilirubina nelle urine

norma: manca

Biliribun compare nelle urine quando la sua concentrazione nel fegato supera significativamente i valori normali. Ciò si verifica in caso di danno al parenchima epatico (epatite virale, cirrosi epatica) o in caso di ostruzione meccanica del dotto biliare e disturbo del deflusso biliare (ittero meccanico, metastasi di tumori di altri organi nel fegato).

4. Urobilinogeno nelle urine

norma: manca

L'urobilinogeno è formato dalla bilirubina, che è il risultato della distruzione dell'emoglobina.

Aumentare: più di 10 μmol / giorno.

A) Aumento della disintegrazione dell'emoglobina (anemia emolitica, trasfusione di sangue incompatibile, riassorbimento di grandi ematomi, anemia perniciosa).

B) Formazione avanzata di urobilinogeno nell'intestino (ostruzione intestinale, enterocolite, ileite.

C) Aumento del livello di urobilinogeno nel sangue in caso di malattie del fegato (epatite cronica e cirrosi epatica) o danno tossico (alcol, tossine batteriche).

5. corpi chetonici

norma: mancano

Acetone e due acidi - acido acetoacetico e beta-idrossibutirrico appartengono ai corpi chetonici. Sono formati con una maggiore distruzione di acidi grassi nel corpo. La loro definizione è importante per il monitoraggio dei pazienti con diabete. Se i corpi chetonici vengono rilevati nelle urine, significa che la terapia insulinica viene scelta in modo errato. La chetoacidosi è accompagnata da un aumento dei livelli di glucosio nel sangue, perdita di liquidi e squilibrio elettrolitico. Può causare un coma iperglicemico.

Condizioni associate all'apparizione di corpi chetonici nelle urine:

  • diabete scompensato,
  • coma cerebrale iperglicemico,
  • grave febbre
  • digiuno prolungato
  • eclampsia in donne in gravidanza
  • avvelenamento da isoproponololo,
  • intossicazione da alcol.

6. Nitriti nelle urine

norma: mancano

In una persona sana, non c'è nitrito nelle urine. Sono formati sotto l'influenza di batteri da nitrati nella vescica, se l'urina è in esso per più di 4 ore. Se i nitriti appaiono nelle urine, è un segno di infezione del tratto urinario. Molto spesso, le infezioni del tratto urinario asintomatico si verificano nelle donne, negli anziani sopra i 70 anni, nei pazienti con diabete mellito o gotta e nell'adenoma prostatico.

7. Emoglobina nelle urine

norma: manca

Quando si eseguono analisi è quasi impossibile distinguere tra mioglobina ed emoglobina. Pertanto, l'aspetto della mioglobina nelle urine viene spesso descritto dal tecnico di laboratorio come "emoglobina nelle urine". Entrambe le proteine ​​non dovrebbero apparire nelle urine. La presenza di emoglobina indica:

  • grave anemia emolitica,
  • sepsi,
  • ustioni,
  • avvelenamento da funghi velenosi, fenolo, sulfonamidi.

La mioglobina appare quando:

  • sforzo fisico estenuante (a volte con atleti),
  • rabdomiolisi,
  • infarto miocardico.

Microscopia dei sedimenti nelle analisi delle urine

Per ottenere un precipitato, una provetta da 10 ml viene posta in una centrifuga. Di conseguenza, il sedimento può includere cellule, cristalli, cilindri.

1. Globuli rossi nelle urine

norma: fino a 2 in vista

Globuli rossi - questi sono globuli rossi. Normalmente fino a 2 eritrociti per 1 ml di urina entrano nelle urine. Questa quantità non cambia il suo colore. L'aspetto di un gran numero di globuli rossi (ematuria, sangue nelle urine) indica sanguinamento in qualsiasi parte del sistema urinario. Allo stesso tempo, le donne dovrebbero essere escluse dalle mestruazioni.

Aumentare: più di 2 in vista.

  • calcoli renali o ureteri,
  • glomerulonefrite,
  • pielonefrite,
  • tumore del sistema genito-urinario
  • danno renale
  • diatesi emorragica,
  • lupus eritematoso sistemico,
  • dosi di anticoagulanti selezionate in modo improprio.

2. Leucociti nelle urine

norma:

  • 0-3 nel campo visivo degli uomini
  • 0-5 in vista nelle donne.

I leucociti indicano la presenza di infiammazione nei reni o nei reparti sottostanti. Con un processo infiammatorio pronunciato, un gran numero di leucociti conferisce alle urine una tonalità biancastra (piuria, pus nelle urine). Talvolta i leucociti diventano il risultato di urine raccolte in modo improprio: penetrano dalla vagina o dalle mucose dell'uretra esterna con una scarsa igiene igienica.

Un aumento del numero di leucociti è un segno di un processo infiammatorio:

  • pielonefrite acuta e cronica
  • glomerulonefrite,
  • nefrite tubulo-interstiziale,
  • pietre nell'uretere.

3. Epitelio nelle urine

norma:

  • epitelio squamoso - nelle donne, cellule singole in vista,
  • negli uomini, cellule singole nella preparazione.

L'epitelio urinario può essere piatto, transitorio o renale. Nelle persone sane, nell'analisi sono presenti numerose cellule epiteliali piatte. Un aumento del loro numero indica un'infezione del tratto urinario.

L'epitelio transizionale appare nella cistite, la pielonefrite.

L'epitelio renale è un segno di danno al tessuto renale (glomerulonefrite, pielonefrite, necrosi tubulare, avvelenamento con sali di metalli pesanti, preparazioni di bismuto).

4. Cilindri nelle urine

norma: cilindri ialini - singoli, nessun altro cilindro

I cilindri sono formati da proteine ​​e varie cellule, possono contenere bilirubina, emoglobina, pigmenti. Questi componenti formano "calchi" di forma cilindrica dalle pareti dei tubuli renali. Ci sono cilindri ialini, granulari, cerosi, eritrocitari.

I cilindri ialini sono formati da una proteina speciale prodotta dalle cellule dell'epitelio renale (proteina Tamm-Horsfal). Si trovano anche in persone sane, ma l'aspetto di un gran numero di cilindri ialini in diverse analisi ripetute indica:

  • glomerulonefrite acuta o cronica
  • pielonefrite,
  • tubercolosi ai reni,
  • gonfiore renale,
  • insufficienza cardiaca congestizia
  • esercizio significativo

I cilindri granulari sono il risultato della distruzione delle cellule epiteliali tubulari renali. Se vengono rilevati a temperatura corporea normale (senza febbre), allora dovrebbe essere sospettato:

  • glomerulonefrite,
  • pielonefrite,
  • avvelenamento da piombo
  • infezione virale acuta.

I cilindri cerosi sono una combinazione di cilindri ialini e granulari che si combinano in ampi tubuli. Il loro aspetto è un segno di malattia renale cronica.

  • Amiloidosi renale,
  • insufficienza renale cronica
  • sindrome nefrosica.

Cilindri di eritrociti - è l'unione di cilindri hyaline con erythrocytes (le celle del sangue). Il loro aspetto suggerisce che la fonte di sanguinamento, il cui risultato è l'ematuria, è nei reni.

  • Glomerulonefrite acuta,
  • trombosi venosa renale,
  • infarto renale.

I cilindri leucocitari sono una combinazione di cilindri ialini con leucociti. Caratterizzato da nefrite da lupus con lupus eritematoso sistemico, pielonefrite.

I cilindri epiteliali sono estremamente rari, si trovano nella glomerulonefrite acuta diffusa, con rigetto di un rene trapiantato.

5. Batteri nelle urine

norma: mancano

I batteri possono essere rilevati nelle urine prima dell'inizio del trattamento con agenti antibatterici e il primo giorno dopo l'inizio del trattamento. La loro scoperta indica la presenza di un processo infettivo - pielonefrite, cistite, uretrite. Per lo studio dovrebbe raccogliere la porzione mattutina di urina.

6. Lievito

norma: mancano

L'aspetto dei funghi di lievito del genere Candida nelle urine è un segno di candidosi causato da un trattamento antibatterico impropriamente selezionato.

7. sedimento urinario inorganico, sali e cristalli

norma: mancano

Vari sali vengono disciolti nelle urine, che possono precipitare o formare cristalli quando la temperatura si abbassa o il pH delle urine cambia. Se una grande quantità di sali si trova nelle urine, aumenta il rischio di calcoli renali (rischio di urolitiasi).

L'acido urico e gli urati si trovano nelle urine acide (esercizio fisico, il vantaggio della carne nella dieta, febbre), nella gotta, insufficienza renale cronica, disidratazione nel vomito e diarrea.

I cristalli di acido ippurico sono un segno di diabete, malattie del fegato o di mangiare mirtilli e mirtilli rossi.

Fosfati amorfi compaiono quando urina alcalina in persone sane, dopo vomito o lavanda gastrica, con cistite.

Gli ossalati si trovano nelle urine mangiando cibi contenenti acido ossalico (acetosa, spinaci, rabarbaro, asparagi), diabete, pielonefrite.

Tirosina e leucina nelle urine sono un segno di avvelenamento da fosforo, un disturbo metabolico pronunciato o anemia perniciosa, leucemia.

La cistina si trova nella cistinosi, una malattia congenita del metabolismo della cistina.

Gli acidi grassi e il grasso entrano nelle urine con un'eccessiva assunzione di olio di pesce dal cibo o con alterazioni degenerative nell'epitelio dei tubuli dei reni.

Il colesterolo nelle urine indica la degenerazione grassa del fegato, echinococcosi, hiluria o cistite.

La bilirubina appare nelle urine nelle epatiti, nel cancro del fegato o nell'avvelenamento da fosforo.

L'ematidina è presente nelle urine durante il sanguinamento cronico nel sistema urinario, specialmente se c'è ristagno di sangue.

8. Muco nelle urine

norma: importo insignificante.

L'epitelio delle mucose secerne il muco, che in un corpo sano è notato in piccole quantità. Molto muco si verifica nei processi infiammatori negli organi del sistema urinario.

Scegli i tuoi sintomi di preoccupazione, rispondi alle domande. Scopri quanto è grave il tuo problema e se hai bisogno di vedere un medico.

Prima di utilizzare le informazioni fornite dal sito medportal.org, si prega di leggere i termini del contratto utente.

Accordo per gli utenti

Il sito medportal.org fornisce servizi soggetti alle condizioni descritte in questo documento. Iniziando a utilizzare il sito Web, confermi di aver letto i termini del presente Accordo utente prima di utilizzare il sito e di accettare integralmente tutti i termini del presente Contratto. Si prega di non utilizzare il sito Web se non si accettano tali termini.

Descrizione del servizio

Tutte le informazioni pubblicate sul sito sono solo di riferimento, le informazioni tratte da fonti pubbliche sono di riferimento e non sono pubblicità. Il sito medportal.org fornisce servizi che consentono all'Utente di cercare droghe nei dati ottenuti dalle farmacie come parte di un accordo tra farmacie e medportal.org. Per facilitare l'uso dei dati del sito sui farmaci, gli integratori alimentari sono sistematizzati e portati a una singola ortografia.

Il sito medportal.org fornisce servizi che consentono all'Utente di cercare cliniche e altre informazioni mediche.

limitazione di responsabilità

Le informazioni inserite nei risultati di ricerca non sono un'offerta pubblica. L'amministrazione del sito medportal.org non garantisce l'accuratezza, la completezza e (o) la pertinenza dei dati visualizzati. L'amministrazione del sito medportal.org non è responsabile per il danno o il danno che potresti aver subito dall'accesso o dall'impossibilità di accedere al sito o dall'uso o dall'impossibilità di utilizzare questo sito.

Accettando i termini di questo accordo, comprendi e accetti pienamente che:

Le informazioni sul sito sono solo di riferimento.

L'amministrazione del sito medportal.org non garantisce l'assenza di errori e discrepanze riguardo al dichiarato sul sito e l'effettiva disponibilità di beni e prezzi per le merci in farmacia.

L'utente si impegna a chiarire le informazioni di interesse tramite una telefonata alla farmacia o utilizzare le informazioni fornite a sua discrezione.

L'amministrazione del sito medportal.org non garantisce l'assenza di errori e discrepanze riguardo il programma di lavoro delle cliniche, i loro dettagli di contatto - numeri di telefono e indirizzi.

Né l'Amministrazione del sito medportal.org, né alcuna altra parte coinvolta nel processo di fornitura di informazioni, saranno responsabili per qualsiasi danno o danno che si è potuto sostenere dal aver completamente fatto affidamento sulle informazioni contenute in questo sito.

L'amministrazione del sito medportal.org si impegna e si impegna a compiere ulteriori sforzi per ridurre al minimo discrepanze ed errori nelle informazioni fornite.

L'amministrazione del sito medportal.org non garantisce l'assenza di guasti tecnici, anche per quanto riguarda il funzionamento del software. L'amministrazione del sito medportal.org si impegna quanto prima a compiere ogni sforzo per eliminare eventuali errori ed errori in caso di accadimento.

L'utente è avvisato che l'amministrazione del sito medportal.org non è responsabile per la visita e l'utilizzo di risorse esterne, i cui collegamenti possono essere contenuti sul sito, non fornisce l'approvazione per il loro contenuto e non è responsabile per la loro disponibilità.

L'amministrazione del sito medportal.org si riserva il diritto di sospendere il sito, di modificare parzialmente o completamente il suo contenuto, di apportare modifiche all'Accordo con l'utente. Tali modifiche sono apportate solo a discrezione dell'Amministrazione senza preavviso all'Utente.

L'utente riconosce di aver letto i termini del presente Accordo per l'utente e di accettare tutti i termini del presente Accordo per intero.

Le informazioni pubblicitarie su cui il posizionamento sul sito corrisponde a un accordo con l'inserzionista, sono contrassegnate come "pubblicità".

Guarda il video: Indicazioni per la raccolta urine: esame chimico fisico e urinocoltura (Agosto 2022).

Pin
Send
Share
Send
Send