Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Misurazione della temperatura basale (BT)

L'ovulazione è un evento chiave nel ciclo mestruale di una donna. Se si determina accuratamente il giorno in cui si verifica, è possibile non solo pianificare il concepimento, ma anche influenzare leggermente il sesso del futuro bambino.

Informazioni su quando un uovo lascia l'ovaia può essere ottenuto utilizzando vari metodi: ecografia delle ovaie o determinazione della concentrazione degli ormoni sessuali durante un ciclo più volte. Ma il metodo più semplice e gratuito che ogni donna è in grado di eseguire a casa è stato e continua a condurre la termometria basale. Un'attenta analisi di come la temperatura basale cambia ogni giorno darà l'opportunità di studiare il lavoro delle ovaie, per capire se l'ovulazione si verifica o meno, per determinare la gravidanza prima che il test possa mostrarla.

L'essenza del metodo della termometria basale

Un ruolo chiave nella gestione del corpo femminile è svolto dagli ormoni sessuali: progesterone ed estrogeno, prolattina, ormoni gonadotropici dell'ipotalamo e ghiandola pituitaria. L'equilibrio tra di loro si riflette in una varietà di processi, inclusa la temperatura corporea, che si chiama basale.

La temperatura basale è l'indicatore di temperatura più basso, che indica la temperatura effettiva degli organi interni. Viene determinato immediatamente dopo il riposo (di solito dopo una notte di sonno), prima dell'inizio di qualsiasi attività fisica che creerà errori di misurazione. Solo i reparti con un messaggio alle cavità del corpo sono adatti per la sua istituzione. È la vagina (è collegata con l'utero), il retto (è direttamente collegato alle sezioni spesse dell'intestino) e la cavità orale, che passa nell'orofaringe.

Impostare il livello dell'ormone basale estrogeno e progesterone. Loro "dettano" quale dovrebbe essere la temperatura basale in una o un'altra donna con l'ovulazione.

La normale quantità di estrogeni non influisce di per sé sull'indice di temperatura. Il compito di questo ormone è di impedire che il progesterone colpisca il centro termoregolatore situato nell'ipotalamo (questa è l'area associata al cervello).

Nella prima metà del ciclo, l'estrogeno domina. Non consente alla temperatura basale di superare i 37 ° C. Durante il periodo di ovulazione, quando una maggiore quantità di estrogeni entra nel flusso sanguigno all'inizio, vi è una diminuzione dell'indice di temperatura di circa 0,3 ° C. Quando l'uovo lascia il follicolo e al suo posto appare un corpo giallo, producendo progesterone, il termometro indica 37 ° C o più. Allo stesso tempo, il programma di termometria basale diventa come un uccello con le ali spalancate, il cui becco simboleggia il giorno dell'ovulazione.

Inoltre, quando il corpo lute muore (se il concepimento non si verifica) e la quantità di progesterone diminuisce, la temperatura diminuisce. Durante le mestruazioni, l'indicatore viene mantenuto a 37 ° C, quindi diminuisce e tutto si ripete dall'inizio.

Se si verifica una gravidanza, il progesterone viene prodotto normalmente sempre di più, quindi la temperatura non diminuisce, come prima delle mestruazioni, ma, al contrario, aumenta.

Quale sarà la definizione del giorno dell'ovulazione

Sapendo in quale giorno l'ovocita lascia il follicolo, una donna può:

  • pianificare la gravidanza: dopo 3-4 mesi di grafici, puoi praticare rapporti sessuali non "approssimativi", contando 14 giorni dall'avvio previsto della prossima mestruazione, ma conoscendo esattamente il giorno dell'ovulazione,
  • per pianificare il pavimento del futuro bambino (il metodo non è al 100%). Se vuoi che un bambino nascano, è meglio avere rapporti sessuali il giorno dell'ovulazione (in questo giorno la temperatura basale diminuisce ei bianchi vaginali acquisiscono il colore e la consistenza delle proteine ​​del pollo crudo). Se il sogno è di dare alla luce una ragazza, è meglio fare sesso 2-3 giorni prima dell'ovulazione prevista,
  • sapendo quando avviene l'ovulazione, al contrario, si può evitare il concepimento, poiché molti giorni prima di esso, il giorno del rilascio dell'uovo e il giorno successivo sono i giorni più "pericolosi",
  • il grafico mostrerà se ci sono problemi ormonali, infiammazione degli organi riproduttivi o mancanza di ovulazione (anovulazione), motivo per cui il concepimento non si verifica.

Inoltre, disegnando un grafico di termometria basale in alcuni casi determinerà la gravidanza e senza acquistare un test. E se continui a guidarlo e la prima volta dopo il concepimento, puoi vedere in tempo la minaccia di aborto e prendere le misure necessarie.

Come condurre la termometria basale

È molto importante sapere come misurare correttamente la temperatura basale per determinare l'ovulazione. Dopotutto, il corpo di una donna è estremamente sensibile a cambiamenti minimi nelle condizioni esterne, e le unità in cui è conservato il programma sono in decimi di grado (è qui che la fluttuazione di 0.1-0.05 ° C può essere importante).

Ecco le regole di base, in base alle quali il programma delle temperature sarà il più informativo possibile:

  1. Le misurazioni sono eseguite nel retto (in modo ottimale), o vaginale o in bocca (questo richiede un termometro speciale).
  2. Il termometro deve essere inserito 2-3 cm e giace in silenzio, effettuando misurazioni, 5 minuti.
  3. Prima di prendere le misure, sedersi, girare, alzarsi in piedi, camminare, mangiare non è permesso. Anche scuotere il termometro può portare a un risultato falso.
  4. Scegli un termometro di alta qualità (preferibilmente di mercurio), con il quale misurerai la temperatura ogni giorno per 3-4 mesi.
  5. Metti sul tavolo (scaffale) vicino al letto, al quale puoi raggiungere la mattina, senza alzarti, 3 cose: un termometro, un quaderno e una penna. Anche se inizi a tenere il tuo programma su un computer - nei programmi online o offline, è meglio leggere le letture del termometro e scriverlo immediatamente con il numero.
  6. Effettua le misurazioni ogni mattina alla stessa ora. Più o meno 30 minuti.
  7. Prima delle misurazioni, è necessario dormire per almeno 6 ore. Se ti alzi di notte, esegui le misurazioni più tardi, in modo che occorrano 6 ore.
  8. La termometria dovrebbe essere fatta alle 5-7 del mattino, anche se puoi dormire fino a mezzogiorno. Ciò è dovuto ai bioritmi quotidiani degli ormoni delle ghiandole surrenali e dell'ipotalamo, che influiscono sulla temperatura basale.
  9. L'accuratezza delle misurazioni è influenzata da viaggi, assunzione di alcol, sforzo fisico, atti sessuali. Pertanto, provare al momento della termometria basale per evitare il più possibile queste situazioni, ma se si verificano, segnarle nel programma. E se sei malato e la febbre si è sviluppata, tutte le misurazioni per le prossime 2 settimane saranno completamente disinformative.

Quando iniziare a misurare la temperatura basale?

Fin dal primo giorno delle mestruazioni, cioè dal primo giorno del ciclo.

Come mantenere un programma?

Puoi farlo su una carta a quadretti disegnando 2 linee: segna la data del mese sulla linea orizzontale (lungo l'ascissa), verticale (asse delle ordinate) disegna la stessa in modo che ogni cella denoti 0.1 ° C. Ogni mattina, metti un punto all'intersezione tra l'indice della termometria e la data desiderata, collega i punti l'uno con l'altro. Di sera, la temperatura non è necessaria per misurare. Sotto la linea orizzontale, lascia un punto in cui prenderai appunti quotidiani sul momento saliente e sugli eventi che potrebbero aver influito sugli indicatori. Sopra i risultati della misurazione, dal 6 ° al 12 ° giorno, tracciare una linea orizzontale. Si chiama cloaking e viene utilizzato per comodità di decodificare il programma da un ginecologo.

Ti suggeriamo inoltre di utilizzare il modello già pronto della tabella delle temperature di base qui sotto, salvarlo sul computer e stamparlo. Per fare ciò, sposta il cursore sull'immagine e salva l'immagine tramite il menu di scelta rapida.

Fai attenzione! Se stai prendendo contraccettivi, la termometria non è necessaria. Questi farmaci inibiscono specificamente l'ovulazione, che li rende contraccettivi.

La curva della temperatura basale è normale

Come appare il grafico della temperatura basale durante l'ovulazione (ovvero con un normale ciclo ovulatorio):

  • nei primi tre giorni del ciclo mestruale, la temperatura è di circa 37 ° C,
  • entro la fine degli indicatori di temperatura mensili scendono, ammontando a 36,4-36,6 ° C,
  • inoltre, entro 1-1,5 settimane (a seconda della durata del ciclo), la termometria mostra le stesse cifre - 36,4-36,6 ° C (può essere inferiore o superiore, a seconda dei processi metabolici nel corpo). Non dovrebbe essere lo stesso ogni giorno, ma fluttua leggermente (cioè non è una linea retta disegnata ma zigzag). Dopo 6 valori, collegati da una linea di copertura, devono essere seguiti da tre giorni, quando la temperatura aumenta di 0,1 ° C o più, e in uno di questi giorni - superiore a 0,2 ° C. Quindi dopo 1-2 giorni puoi aspettare l'ovulazione,
  • appena prima dell'ovulazione, il termometro mostra la temperatura basale inferiore di 0,5-0,6 ° C, dopo di che si alza bruscamente,
  • durante l'ovulazione, la temperatura basale è compresa tra 36,4 e 37 ° C (in base ad altri dati superiori a 37 ° C). Deve essere 0,25-0,5 (in media, 0,3 ° C) più alto rispetto all'inizio del ciclo mestruale,
  • quale dovrebbe essere la temperatura basale dopo l'ovulazione dipende dal fatto che sia stata concepita o meno. Se la gravidanza non si verifica, i numeri diminuiscono gradualmente, per un totale di circa 0,3 ° C. La temperatura più elevata si osserva a 8-9 giorni dopo il rilascio dell'ovocita maturo. È proprio in questo giorno che avviene l'impianto dell'ovocita fecondato nella membrana uterina interna.

Tra il numero medio delle due metà del ciclo - prima e dopo l'ovulazione - la differenza di temperatura dovrebbe essere 0,4-0,8 ° C.

Quanto dura la temperatura basale dopo l'ovulazione?

Prima dell'inizio delle mestruazioni. Di solito è 14-16 giorni. Se sono già passati 16-17 giorni e l'indicatore della temperatura è ancora al di sopra dei 37 ° C, questo probabilmente indica il verificarsi della gravidanza. Durante questo periodo, è possibile effettuare un test (soprattutto dopo che l'ovulazione ha già passato 10-12 giorni), è possibile determinare l'hCG nel sangue. L'esame ecografico e ginecologico non è ancora chiaro.

Questi sono indicatori della temperatura basale dell'ovulazione, così come prima e dopo di essa. Ma non sempre il ciclo mestruale sembra così perfetto. Di solito i numeri e il tipo di curva causano molte domande alle donne.

Numeri alti nella prima fase del ciclo

Se, dopo le mestruazioni, le cifre della termometria basale sono superiori a 37 ° C, ciò indica una quantità insufficiente di estrogeni nel sangue. Di solito si osserva un ciclo anovulatorio. E se prendi 14 giorni dalla prossima mestruazione, cioè guarda la fase 2 (altrimenti non viene visualizzata), poi ci sono salti acuti negli indicatori di temperatura, senza aumentarli gradualmente.

La sindrome è accompagnata da vari sintomi spiacevoli: vampate di calore, mal di testa, aritmie cardiache e aumento della sudorazione. Questo tipo di curva di temperatura, insieme alla determinazione di bassi livelli di estrogeni nel sangue, richiede al medico di prescrivere farmaci - estrogeni sintetici.

Carenza di progesterone ed estrogeno-progesterone

Se, dopo l'ovulazione, la temperatura basale non aumenta, questo indica una carenza di progesterone. Questa situazione è una causa comune di sterilità endocrina. E se si verifica il concepimento, allora c'è il pericolo di aborto spontaneo nel primo periodo, fino a quando la placenta si forma e assume la funzione della produzione di progesterone.

La mancanza di lavoro del corpo luteo (una ghiandola che si forma nel sito di un follicolo esposto) è indicata da una diminuzione degli indicatori di temperatura già 2-10 giorni dopo l'ovulazione. Se la lunghezza della fase 1 del ciclo può ancora variare, la seconda fase dovrebbe essere la stessa e una media di 14 giorni.

Il deficit di progesterone può anche essere assunto con un aumento dei numeri a soli 0,3 ° C.

Se hai già 2-3 cicli dopo l'ovulazione - bassa temperatura basale, consulta questo ginecologo con questo programma. Dirà su quali giorni del ciclo è necessario donare il sangue per determinare il progesterone e altri ormoni in esso, e sulla base di questa analisi, prescriverà un trattamento. In genere, la nomina di progesterone sintetico in modo efficace, e di conseguenza, la donna rimane incinta e porta il bambino.

Carenza di estrogeno-progesterone

Questa condizione, quando le ovaie non producono quantità sufficienti di entrambi gli ormoni, è indicata dal grafico della temperatura, che non ha fluttuazioni significative (ci sono ampie aree con linee rette piuttosto che zigzag). Questa condizione è anche evidenziata da un aumento degli indicatori di temperatura solo fino a 0,3 ° C dopo l'ovulazione.

Ciclo anovulatorio

Se sono già 16 giorni del ciclo mestruale, e non vi è alcuna diminuzione caratteristica, e quindi la temperatura non è aumentata, molto probabilmente, non c'era l'ovulazione. Più la donna è anziana, più lei ha questi cicli.

Sulla base di quanto precede, la termometria basale è un metodo semplice e di bilancio per determinare i giorni ottimali per il concepimento, nonché i motivi per cui la gravidanza potrebbe non verificarsi. Ci vogliono solo 5-10 minuti di tempo al mattino. Non importa quali prestazioni non vedi, questo non è un motivo di panico o di auto-trattamento. Contatta il tuo ginecologo con i tuoi programmi per diversi cicli e ti verranno prescritte diagnosi e cure.

Perché hai bisogno di una tabella di temperatura basale

Avendo realizzato un grafico delle fluttuazioni della temperatura basale, è possibile prevedere con precisione non solo la fase del ciclo mestruale al momento, ma anche sospettare eventuali deviazioni dalla norma. Enumerare cosa esattamente potrebbe essere necessario Abilità di misurazione della temperatura basale nella vita di tutti i giorni:

1. Se vuoi rimanere incinta e non puoi prevedere quando si verifica l'ovulazione - un momento favorevole per concepire un bambino - il rilascio di un uovo maturo e fecondato dal follicolo ovarico nella cavità addominale,
o viceversa, non si vuole rimanere incinta, a causa della temperatura basale (BT), è possibile prevedere "giorni pericolosi".
2. Determinare la gravidanza nelle prime fasi con un ritardo delle mestruazioni.
3. Con le normali misurazioni della temperatura basale, è possibile determinare la possibile causa di un ritardo nelle mestruazioni: gravidanza, mancanza di ovulazione o ovulazione tardiva.
4. Se il tuo ginecologo sospetta di avere disturbi ormonali, l'infertilità è con te o con il tuo partner: se dopo un anno di vita sessuale regolare la gravidanza non si verifica, il ginecologo può raccomandare di misurare la temperatura basale (BT) per determinare le possibili cause di infertilità.

5. Se vuoi pianificare il sesso del nascituro.

Come misurare la temperatura basale (BT)

Come puoi vedere, la misurazione della temperatura basale (BT) corretta aiuta a rispondere a molte domande importanti. La maggior parte delle donne sa perché la temperatura basale (BT) dovrebbe essere misurata, ma pochi sanno come condurre uno studio. Proviamo ad affrontare questo problema.

In primo luogo, è necessario comprendere immediatamente che qualunque sia il risultato ottenuto per la temperatura basale (BT), questo non è un motivo per l'autodiagnosi e in particolare per l'autotrattamento. Solo un ginecologo qualificato dovrebbe occuparsi dei grafici della temperatura basale.

In secondo luogo, non è necessario trarre conclusioni a breve termine - temperatura basale (BT), è necessario almeno 3 cicli mestruali per rispondere in modo più o meno preciso alle domande - quando si sta facendo l'ovulazione e se si hanno disturbi ormonali, ecc. d.

Regole di base per la misurazione della temperatura basale (BT)

1. Per misurare la temperatura basale (BT) è necessario dal primo giorno del ciclo mestruale (dal primo giorno delle mestruazioni) altrimenti il ​​programma non rifletterà la dinamica completa dei cambiamenti.

2. La temperatura basale (BT) può essere misurata in bocca, nella vagina o nell'ano, quest'ultima è più preferibile. Molti ginecologi ritengono che il metodo rettale sia più affidabile e dia meno errori di tutti gli altri. In bocca è necessario misurare la temperatura per circa 5 minuti, nella vagina e nel retto per circa 3 minuti.
Se hai misurato la temperatura basale (BT) in un unico punto, durante la misurazione successiva non è possibile modificare la posizione del termometro e la durata della misurazione. Oggi nella bocca, domani nella vagina e dopodomani nel retto, tali variazioni non sono rilevanti e possono portare a false diagnosi. La temperatura basale ascella (BT) non può essere misurata!

3. È necessario misurare la temperatura basale (BT) allo stesso tempo, preferibilmente al mattino, subito dopo il risveglio, senza alzarsi dal letto.

4. Usa sempre lo stesso termometro: digitale o mercurio. Se usi il mercurio, non dimenticare di scuotere prima dell'uso.

5. Annota immediatamente i risultati e prendi nota se questo o il giorno prima c'era qualcosa che poteva influenzare gli indicatori della temperatura basale (BT): assunzione di alcol, fuga, stress, infezioni respiratorie acute, malattie infiammatorie, aumento dello sforzo fisico , rapporti sessuali la sera prima o al mattino, assunzione di farmaci - sonniferi, ormoni, psicofarmaci, ecc. Tutti questi fattori possono influenzare la temperatura basale e rendere inaffidabile lo studio.

Quando si assumono contraccettivi orali, misurare BT non ha alcun senso!

Pertanto, per creare un grafico completo delle fluttuazioni della temperatura basale (BT), è necessario contrassegnare gli indicatori:
- la data del mese di calendario,
- giorno del ciclo mestruale,
- indicatori di temperatura basale,
- natura dello scarico dal tratto genitale in un giorno specifico del ciclo: sangue, muco, viscoso, acquoso, giallastro, secco, ecc. Это важно помечать для полноты картины составленного графика, поскольку во время овуляции выделения из цервикального канала становятся более водянистыми,
- пометки по необходимости к определенному дню: туда заносим все провоцирующие факторы, перечисленные выше, которые могут повлиять на изменение БТ. Per esempio: ho preso l'alcol il giorno prima, ho dormito male o fatto sesso al mattino prima della misurazione, ecc. I segni devono essere resi necessariamente, anche insignificanti, altrimenti i grafici risultanti non corrisponderanno alla realtà.

In una forma generalizzata, i record della temperatura basale dovrebbero apparire come una tabella come questa:

Data Giorno mt Contrassegni BT

5, 13 luglio 36.2 Vino bevuto acquoso e trasparente il giorno prima
6, 14 luglio 36.3 viscoso, trasparente _________
7 luglio 15, 36,5 bianco, viscoso _________

Grafico della norma della temperatura basale

Prima di iniziare a elaborare un programma di temperatura basale (BT), è necessario sapere come la stessa temperatura basale dovrebbe normalmente cambiare sotto l'influenza degli ormoni?

Il ciclo mestruale della donna è diviso in 2 fasi: follicolare (ipotermica) e luteale (ipertermica). Nella prima fase, si sviluppa il follicolo, da cui successivamente parte la cellula uovo. Nella stessa fase, le ovaie producono intensivamente gli estrogeni. Durante la fase follicolare, BT è inferiore a 37 gradi. Inoltre, l'ovulazione avviene nel mezzo delle 2 fasi - approssimativamente nei giorni 12-16 del ciclo mestruale. Alla vigilia dell'ovulazione, BT scende bruscamente. Inoltre, durante l'ovulazione e immediatamente dopo, il progesterone viene rilasciato e BT aumenta di 0,4-0,6 gradi, che è un segno affidabile dell'ovulazione. La seconda fase - luteale, oppure chiamata fase del corpo luteo - dura circa 14 giorni e se non è concepita, termina con le mestruazioni. Nella fase gialla del corpo avvengono processi molto importanti, si mantiene un equilibrio tra bassi livelli di estrogeni e alti livelli di progesterone, quindi il corpo giallo prepara il corpo per una possibile gravidanza. In questa fase, la temperatura basale (BT) viene solitamente mantenuta a circa 37 gradi e oltre. Alla vigilia delle mestruazioni e nei primi giorni del ciclo, la temperatura basale (BT) diminuisce nuovamente di circa 0,3 gradi e tutto inizia di nuovo. Cioè, normalmente ogni donna sana dovrebbe avere fluttuazioni nella temperatura basale (BT) - se non ci sono alti e bassi, allora possiamo parlare dell'assenza di ovulazione e, di conseguenza, di infertilità.

Considera esempi di grafici di temperatura basale (BT), cosa dovrebbero essere normali e in patologia. Il grafico della temperatura basale (BT), che vedete sotto, riflette due normali stati fisiologici che una donna sana può avere: curva 1-lilla - temperatura basale (BT), che dovrebbe essere durante un normale ciclo mestruale, che termina con le mestruazioni, 2- curva verde chiaro - Temperatura basale (BT) di una donna con un ciclo mestruale normale, che termina in gravidanza. La linea nera è la linea di ovulazione. La linea marrone è il segno di 37 gradi, serve per la chiarezza del grafico.

Ora proviamo a decifrare questo grafico della temperatura basale. Si prega di notare che un segno obbligatorio di temperatura basale (BT) nello stato normale è a due fasi del ciclo mestruale - cioè, sia la fase ipotermica che la fase ipertermica dovrebbero essere sempre chiaramente visibili sulla carta. Nella prima fase, la temperatura basale (BT) può variare da 36,2 a 36,7 gradi. Osserviamo queste fluttuazioni su questo grafico dal 1-11 giorno del ciclo. Inoltre, il 12 ° giorno, BT scende bruscamente a 0,2 gradi, che è un presagio di ovulazione incipiente. Il giorno 13-14, l'aumento si osserva immediatamente dopo l'autunno: si verifica l'ovulazione. Quindi, nella seconda fase, la temperatura basale (BT) continua a salire di 0,4-0,6 gradi rispetto alla prima fase - in questo caso, a 37 gradi, e questa temperatura (contrassegnata da una linea di confine) dura fino alla fine del ciclo mestruale e prima le cadute delle mestruazioni - il 25 ° giorno del ciclo. Il 28 ° giorno del ciclo, la linea viene interrotta - questo significa che il ciclo è terminato e un nuovo ciclo mestruale è iniziato. Ma è anche possibile un'altra opzione: la linea di lattuga, come vedi, non cade, ma continua a crescere fino a 37,1. Ciò significa che molto probabilmente una donna con una linea verde chiaro sul grafico della temperatura basale (BT) è incinta. Risultati falsi positivi della misurazione della temperatura basale (un aumento della temperatura basale in assenza del corpo luteo) possono verificarsi con infezioni acute e croniche, nonché con alcuni cambiamenti nelle parti superiori del sistema nervoso centrale.

È importante sapere quando si compila un grafico della temperatura basale!

1. Normalmente, il ciclo mestruale di una donna in buona salute va da 21 a 35 giorni, più spesso 28-30 giorni, come da tabella. Tuttavia, per alcune donne, il ciclo può essere inferiore a 21 giorni, o viceversa, più lungo di 35. Questo è un motivo per andare da un ginecologo. Forse questa è una disfunzione ovarica.

2. Il grafico della temperatura basale (BT) dovrebbe sempre riflettere chiaramente l'ovulazione, che si divide tra la prima e la seconda fase. Sempre immediatamente dopo la diminuzione preovulatoria della temperatura nel mezzo del ciclo, una donna ovula - sul grafico, questo è il 14 ° giorno, contrassegnato da una linea nera. Pertanto, il momento migliore per concepire è il giorno dell'ovulazione e 2 giorni prima. Usando questo programma come esempio, i giorni più favorevoli per il concepimento saranno 12,13 e 14 giorni del ciclo. E ancora una cosa: non si può rilevare un abbassamento pre-ovulatorio della temperatura basale (BT) poco prima dell'ovulazione, e vedere solo un aumento - non c'è nulla di terribile in esso, molto probabilmente l'ovulazione è già iniziata.

3. La lunghezza della prima fase nella norma può variare, allungarsi o accorciarsi. Ma la lunghezza della seconda fase non dovrebbe variare normalmente ed è di circa 14 giorni (più meno 1-2 giorni). Se hai notato che la seconda fase è più breve di 10 giorni, questo potrebbe essere un segno dell'insufficienza della seconda fase e richiede il consiglio di un ginecologo. In una donna sana, la durata della prima e della seconda fase dovrebbe normalmente essere approssimativamente la stessa, ad esempio 14 + 14 o 15 + 14 o 13 + 14 e così via.

4. Prestare attenzione alla differenza di temperatura tra i valori medi della prima e della seconda fase del grafico. Se la differenza è inferiore a 0,4 gradi, questo potrebbe essere un sintomo di disturbi ormonali. Hai bisogno di un esame da un ginecologo - per passare un esame del sangue per progesterone ed estrogeno. In circa il 20% dei casi, un grafico BT monofasico di temperatura basale simile senza una significativa differenza di temperatura tra le fasi è una variante normale e in tali pazienti gli ormoni sono normali.

5. Se si ha un ritardo delle mestruazioni e la temperatura basale ipertermica (elevata) di BT dura più di 18 giorni, ciò può indicare una possibile gravidanza (linea verde chiaro sul grafico). Se le mestruazioni sono ancora in arrivo, ma la scarica è piuttosto scarsa e la temperatura basale di BT è ancora elevata, è urgente consultare un ginecologo e fare un test di gravidanza. Molto probabilmente questi sono segni di un aborto iniziato.

6. Se la temperatura basale di BT nella prima fase è aumentata bruscamente di 1 giorno, allora è diminuita - questo non è un segno di preoccupazione. Ciò è possibile sotto l'influenza di fattori provocatori che influenzano i cambiamenti nella temperatura basale (BT).

Spiegazione del programma di temperatura basale (BT): carenza di estrogeni - progesterone.

Il grafico monofase, cioè quasi nessuna curva significativa di fluttuazioni di temperatura. Se l'aumento della temperatura basale (BT) nella seconda fase è lieve (0,1-0,3 C) dopo l'ovulazione, allora questi sono i possibili segni di una mancanza di ormoni, progesterone ed estrogeni. Devi superare un esame del sangue per questi ormoni.

Regole per misurare la temperatura basale

Molte ragazze, elaborando un grafico di temperatura basale, con esempi sui forum producono confronti, che non sempre sono corretti, perché il corpo di ogni individuo. Inoltre, va ricordato che molti fattori influenzano la temperatura, e quindi le linee sono diverse e contengono "salti" e inciampi atipici.

Pertanto, prima di tutto, è necessario studiare le regole per la misurazione, in modo che il risultato sia affidabile:

  • Usa un termometro. Non alterare l'elettronica con il mercurio.
  • Per misurare la prima cosa dopo il risveglio. È necessario preparare tutto alla sera (un termometro, un foglio per la registrazione), in modo da non alzarsi nemmeno dal letto. I movimenti bruschi non, per quanto possibile, mantengono uno stato calmo.
  • Il tempo di prova dovrebbe essere lo stesso ogni giorno.
  • Per escludere al momento della pianificazione della gravidanza, lo sforzo fisico pesante, i farmaci ormonali, il consumo di alcol, cerca di non essere nervoso, perché Tutti questi fattori influenzano la temperatura e possono distorcere il programma.
  • L'osservazione richiede diversi mesi per identificare i loro standard e imparare a decifrarli.

Come abbiamo già detto, la temperatura è influenzata da varie deviazioni dal solito ritmo di vita, malattia, situazioni stressanti, voli, cambiamenti climatici, ecc. Pertanto, nel programma è necessario prendere appunti sulla presenza in un particolare giorno di una situazione. Questo eliminerà la figura irrilevante durante la decodifica. A proposito, il rapporto sessuale è anche in grado di cambiare la temperatura. Dopo di ciò, il corpo si normalizza solo dopo 10-12 ore.

Per una misurazione più accurata della temperatura basale, si consiglia di misurarlo allo stesso tempo dopo il risveglio e di non cambiare il termometro durante l'intero ciclo.

Grafico normale con due fasi

Considerando il tipico grafico normale della temperatura basale e un esempio di una curva, è necessario prendere nota dei seguenti punti:

  1. I primi valori presi durante le mestruazioni non giocano un ruolo speciale.
  2. È necessario tracciare una linea che sarà la media del primo stadio. Normalmente, circa 6 giorni dovrebbero avere gli stessi valori (una deviazione di 0.1 ° C è considerata normale). Se c'è un "salto", ma ha una spiegazione, questo giorno semplicemente non viene preso in considerazione.
  3. Alla vigilia dell'ovulazione, si verifica una ricaduta da una media di 0,2-0,4 ° C. Dura 1-2 giorni.
  4. Il momento dell'aspetto dell'uovo è contrassegnato da un forte aumento della temperatura - di 0,4-0,6 ° C. Prima di questo salto, puoi disegnare una linea verticale che indica l'ovulazione.
  5. Dopo l'ovulazione, c'è un lento aumento della temperatura o una permanenza costante a valori elevati.
  6. 3-5 giorni prima delle mestruazioni, c'è un calo - a 0,1 ° C al giorno o più acuto - a 0,2 ° C per due giorni, per esempio.
Un normale grafico della temperatura basale con un esempio mostrato in figura consente di tracciare la presenza o l'assenza di ovulazione.

Programma anovulatorio

Ogni ragazza può pedalare senza maturazione dell'uovo. Questo è normale se succede una volta all'anno. Con l'assenza più frequente o costante dell'uovo, è necessario consultare un medico e identificare la causa della patologia per prevenire l'infertilità.

Sul grafico, il periodo anovulatorio è caratterizzato dalle seguenti caratteristiche:

  • Non ci sono gocce a metà ciclo. Ciò significa che la cella non è apparsa.
  • Nella seconda parte, la temperatura è quasi allo stesso livello della prima. Questo indica l'assenza di progesterone prodotto dopo le foglie delle cellule.

Se la linea si trova sempre nello stesso piano, l'ovulazione non si verifica. Senza di esso, la fecondazione è anche impossibile, e quindi è necessario visitare un medico, osservando una tale immagine per la seconda volta. Il serraggio non vale la pena in tempo per sottoporsi a un trattamento.

Se una donna ha indicatori anovulatori sul grafico più volte sul grafico, questo è un motivo serio per pensare al motivo della mancanza di ovulazione e consultare un medico.

Cosa mostra il programma durante la gravidanza

I grafici della temperatura basale durante la gravidanza, alcuni dei quali possono essere considerati di seguito, sono in qualche modo diversi, perché il concepimento avviene, il che non può che influire sulle prestazioni. Le modifiche sul grafico sono visualizzate come:

  • La prima fase si verifica come nei cicli precedenti.
  • Dopo un brusco salto (ovulazione), si osserva un aumento della temperatura, che dura più di 14 giorni. L'assenza di una recessione 3-5 giorni prima delle mestruazioni previste indica chiaramente una nuova condizione.
  • L'impianto dell'impianto a 0,2-0,3 ° C serve anche come conferma della condizione per la ragazza. Succede circa 7 giorni dopo la cellula lascia e dura 1-2 giorni. Dopo che la linea ritorna a valori elevati.

Il declino dell'impianto non è evidente in tutte le ragazze e pertanto una conferma più costante della gravidanza è considerata come una costante febbre. Resta a questo livello dopo il ritardo e dura fino alla consegna.

Se una donna è incinta, dopo la febbre, dopo il giorno dell'ovulazione, continua fino alla nascita, come nell'esempio del programma.

Esempi di grafici con una mancanza di ormoni

Considerando i grafici della temperatura basale con esempi, è possibile identificare molte deviazioni, ognuna delle quali può rappresentare una minaccia per la salute o indicare la necessità di un trattamento.

Gli ormoni tipici di ogni fase del ciclo influenzano il normale processo. Con il loro squilibrio, si osservano anche le deviazioni di temperatura. Pertanto, la mancanza di estrogeni che accompagna la maturazione cellulare è espressa come segue:

  • La linea nella prima parte è sopra 36,5 ° C.
  • Dopo l'ovulazione, il recupero richiede più di 3 giorni.
  • Nella seconda parte del valore sopra la norma - da 37,1 ° C.

In questa situazione, la fertilizzazione è abbastanza problematica.

Se la temperatura nella prima parte non supera i 36,5 gradi e nel secondo rimane sopra il valore standard di 37,1, allora si può sospettare una carenza di estrogeni.

Insufficienza del corpo luteo

Il fallimento del corpo luteo, che produce il progesterone necessario per mantenere la fecondazione e la gravidanza, viene rilevato come segue:

  • La temperatura dopo l'ovulazione aumenta lentamente.
  • Prima delle mestruazioni, c'è un aumento, non una recessione.
  • Il secondo periodo è inferiore a 12-14 giorni.
Se la temperatura rimane troppo alta per più di 14 giorni, possiamo parlare di insufficienza del corpo luteo

Carenza di estrogeno-progesterone

In uno dei casi descritti di squilibrio, è necessaria una visita a uno specialista. Dopo aver testato gli ormoni, il medico prescrive i loro sostituti. La ricezione deve essere effettuata rigorosamente secondo il corso prescritto e non cancellarli da soli se si sospetta una gravidanza. Il rifiuto brusco del farmaco può causare il rigetto del feto.

Se il programma rimane non standard, con tariffe elevate, è necessario informare il medico. Probabilmente, la dose selezionata non si adatta e devi cambiare rotta.

Iperprolattinemia - performance del grafico

Separatamente, dovrebbe essere notato un programma atipico con un aumento del livello di prolattina. Molto spesso questa situazione è caratteristica dell'assistenza infermieristica. Hanno le stesse prestazioni delle donne incinte. Il grafico della temperatura basale durante la gravidanza, di cui abbiamo esaminato alcuni esempi, è caratterizzato da tassi costantemente elevati e dall'assenza di periodi mestruali.

Questa condizione è chiamata iperprolattinemia. Se questa è una madre che allatta, allora niente di cui preoccuparsi. Dopo il tempo assegnato, il livello di prolattina diminuirà e il ciclo tornerà alla normalità. Se questo è osservato in una ragazza che non ha dato alla luce, è necessario visitare un medico e identificare il motivo di questo contenuto di ormoni.

Esempio di un grafico di temperatura basale durante la gravidanza che indica iperprolattinemia

Esempi di diagrammi che mostrano malattie

Il programma, oltre all'ovulazione e al normale passaggio del ciclo, è in grado di identificare alcune malattie.

L'infiammazione delle appendici è caratterizzata da un aumento di diversi giorni a 37 ° C nel primo periodo, dopo il quale si verifica un calo prima dell'ovulazione. Il salto avviene molto bruscamente, più spesso per 6-7 giorni, e dopo diversi giorni - lo stesso forte declino. A volte questa crescita viene scambiata per l'ovulazione. Una visita dal medico è necessaria perché con processi infiammatori non trattati, il normale corso della gravidanza è problematico.

Endometrite sull'esempio di grafica

L'endometrite può essere rilevata confrontando la fine di uno e l'inizio del ciclo successivo.

Se c'è un calo prima del periodo mestruale, e nel nuovo ciclo, la linea è ad alti tassi - 36,9-37,0 ° C, questo è un chiaro esempio di endometrite

Regole per misurare la temperatura basale (video)

Il video indica le regole più popolari per misurare la temperatura basale, queste sono le raccomandazioni di base per le quali si può essere certi della misurazione corretta.

  • Se si nota un aumento o una caduta non standard per un giorno, non dovresti preoccuparti. Qualsiasi deviazione non può essere mostrata da un singolo caso. Qui è più probabile che violi le regole di misurazione o l'influenza di fattori esterni (mancanza di sonno, stress, malattia catarrale).
  • Se i valori sono più alti o più bassi del normale, ma la differenza tra le fasi non è inferiore a 0,4 ° C - questo è un ciclo normale. Proprio per le caratteristiche del corpo, le figure femminili non rispettano lo standard.
  • Se osservi la stessa immagine atipica per più di due cicli, devi visitare un medico. Nonostante la disponibilità di grafici, verrà diagnosticato solo dopo il test.
  • La sospetta infertilità è considerata come: retrazione della linea nel secondo periodo, nel mezzo si osserva un aumento superiore a 3 giorni, la differenza tra i valori medi delle fasi è inferiore a 0,4 ° C.
  • I grafici che mostrano l'assenza di un'uscita dalla cella, il tempo di ciclo inferiore a 21 giorni, la durata della seconda fase inferiore a 10 giorni, le mestruazioni superiori a 5 giorni, il ritardo, l'ovulazione tardiva, dovrebbero diventare la base per andare dal medico.
  • Se durante l'ovulazione normale e il rapporto sessuale in questi giorni, il concepimento non si verifica per più di 2-3 mesi, dovresti essere esaminato per determinare la causa.
  • Con un ritardo, valori alti oltre 18 giorni, ma un test negativo, un bisogno urgente di visitare un medico. Forse lo sviluppo della gravidanza ectopica.

Вот такие выводы девушкам, планирующим зачатие или уже беременным, которые вели или ведут графики базальной температуры, распространены в области гинекологии и рекомендуются специалистами

Расшифровка графика базальной температуры (БТ): ановуляторный цикл, то есть отсутствие овуляции

Se l'ovulazione non si verifica e non si forma un corpo giallo prodotto dal progesterone, allora la curva della temperatura basale (BT) è monotona: non ci sono salti o gocce marcati, l'ovulazione non si verifica, rispettivamente, e una donna con un programma di temperatura basale (BT) non può rimanere incinta. Il ciclo anovulatorio è la norma in una donna sana, se tale ciclo si verifica non più di una volta all'anno. Di conseguenza, durante la gravidanza e l'allattamento, anche l'assenza di ovulazione è normale. Se tutto quanto sopra non si applica a te e questa situazione si ripete da un ciclo all'altro, devi assolutamente contattare un ginecologo. Il medico prescriverà un trattamento ormonale.

Interpretazione del programma di temperatura basale (BT): Insufficienza della fase del corpo luteo (sinonimi: insufficienza della seconda fase, insufficienza della fase luteale)

La temperatura basale di BT aumenta diversi giorni prima della fine del ciclo a causa di deficit ormonale e non diminuisce immediatamente prima delle mestruazioni, e non c'è una depressione preovulatoria caratteristica. La seconda fase dura meno di 10 giorni. È possibile rimanere incinta con questo grafico della temperatura basale (BT), ma esiste un'alta probabilità di aborto spontaneo. Ricordiamo che normalmente il progesterone ormonale viene prodotto nella seconda fase. Se l'ormone viene sintetizzato in quantità insufficiente, BT si alza molto lentamente e la gravidanza può essere interrotta. Con questo grafico della temperatura basale (BT), è necessario passare un'analisi sul progesterone nella seconda fase del ciclo. Se il progesterone viene abbassato, i preparati ormonali, i gestageni (Utrogestan o Duphaston), sono necessariamente prescritti nella seconda fase. Le donne incinte con progesterone basso, questi farmaci sono prescritti fino a 12 settimane. Con l'annullamento brusco dei farmaci può accadere aborto spontaneo.

Interpretazione del programma di temperatura basale (BT): carenza di estrogeni.

Nella prima fase, la temperatura basale di BT sotto l'influenza di estrogeni è compresa tra 36,2 e 36,7 C. Se la temperatura basale di BT nella prima fase sale sopra il segno indicato e se si vedono salti e salti nel grafico, molto probabilmente vi è una mancanza di estrogeni. Nella seconda fase, vediamo la stessa immagine - alti e bassi. Sul grafico nella prima fase, la temperatura basale di BT sale a 36,8 C, vale a dire sopra il normale Nella seconda fase, forti fluttuazioni da 36.2 a 37 C (ma con una tale patologia potrebbe essere più alta). La fertilità in questi pazienti è drasticamente ridotta. Ai fini del trattamento, i ginecologi prescrivono la terapia ormonale. Dopo aver visto un programma del genere, non è necessario affrettarsi a trarre conclusioni, tale quadro può essere osservato anche in caso di malattie infiammatorie ginecologiche, quando l'estrogeno è tutto a posto, ad esempio, nell'infiammazione delle appendici. Il programma è presentato di seguito.

Interpretazione del programma di temperatura basale (BT): infiammazione delle appendici.

È possibile vedere su questo grafico con gocce acuminate e aumenti che a causa del processo infiammatorio è difficile determinare quando l'ovulazione è stata una volta, perché la temperatura basale di BT può aumentare sia durante l'infiammazione che durante l'ovulazione. Il 9 ° giorno del ciclo, vediamo un aumento, che può essere scambiato per un aumento ovulatorio, ma questo è molto probabilmente un segno dell'inizio del processo infiammatorio. Questo grafico della temperatura basale (BT) dimostra ancora una volta che è impossibile trarre conclusioni e fare diagnosi sulla base del grafico della temperatura basale (BT) di un ciclo.

Interpretazione del programma di temperatura basale (BT): endometrite.

Ricordiamo che all'inizio del ciclo mestruale, la temperatura basale di BT si abbassa. Se la temperatura alla fine del ciclo precedente è diminuita, e poi è aumentata bruscamente a 37. 0 con l'inizio delle mestruazioni e non diminuisce, come si può vedere nel grafico, è possibile che si tratti di una terribile malattia, l'endometrite e urgentemente il trattamento da un ginecologo. Ma se hai un ritardo delle mestruazioni e allo stesso tempo la temperatura basale di BT rimane elevata per più di 16 giorni dall'inizio dell'aumento, probabilmente sei incinta.

Se hai notato che durante 3 cicli mestruali hai cambiamenti stabili sul grafico che non rispettano la norma, hai bisogno del consiglio di uno specialista.

Quindi, cosa dovresti essere avvisato quando compili e decodifichi i grafici della temperatura basale (BT):

- grafici di temperatura basale (BT) con temperatura bassa o alta durante tutto il ciclo,
- cicli inferiori a 21 giorni e superiori a 35 giorni. Questo può essere un segno di disfunzione ovarica, manifestata clinicamente dal sanguinamento nel mezzo del ciclo mestruale. O forse un'altra immagine - il ciclo è sempre allungato, che si riflette nei ritardi costanti delle mestruazioni più di 10 giorni, mentre la gravidanza è assente,
- se osservi un accorciamento della seconda fase sui grafici,
- se le trame anovulatorie o le manifestazioni di ovulazione non sono chiaramente espresse sul grafico,
- grafica ad alta temperatura nella seconda fase per più di 18 giorni, mentre la gravidanza è assente,
- Grafica monofasica: la differenza tra la prima e la seconda fase è inferiore a 0, 4 С,
- se i grafici BT sono assolutamente normali: l'ovulazione si verifica, entrambe le fasi sono complete, ma la gravidanza non si verifica entro un anno con rapporti sessuali non protetti regolari,
- salti e aumenti bruschi di BT in entrambe le fasi del ciclo.

Se segui tutte le regole per misurare la temperatura basale, scoprirai molte cose nuove. Ricorda sempre che non è necessario trarre conclusioni sulla base dei grafici ottenuti. Questo può essere fatto solo da un ginecologo qualificato e quindi solo dopo ulteriori ricerche.

Regole di misurazione

Le principali regole di misurazione, che sono contrassegnate sul sito ogrippe.com, sono annotate come segue:

  1. Misurare la temperatura dopo il risveglio non più di 30-60 minuti.
  2. La durata del sonno prima delle misurazioni dovrebbe essere di almeno 3 ore. Un periodo di riposo più breve può alterare le prestazioni.
  3. Prendi le misure allo stesso tempo.
  4. Misurare la temperatura in posizione supina, non sedersi.

Se misuri la temperatura più tardi, puoi commettere un errore. Le registrazioni dovrebbero essere contrassegnate a che ora sono state prese le misure. Ogni ora la temperatura sale di 0,1 gradi.

Durante tutto il ciclo, utilizzare lo stesso termometro per ottenere dati più precisi. È meglio usare un termometro digitale, che emette un suono alla fine della misurazione. Tuttavia, quando si utilizza un termometro a mercurio, dovrebbe essere tenuto per 5 minuti. Allo stesso tempo, bruscamente alzarsi o muoversi non è desiderabile.

La misurazione è fatta meglio per tutto il mese, compresi i giorni mensili, per fare un programma.

Un grafico della temperatura basale (BT) viene disegnato dall'inizio dell'ultimo all'inizio di una nuova mestruazione e quindi viene disegnato uno nuovo. La linea di confine è il periodo dell'ovulazione, quando l'uovo lascia l'ovaia. Lei divide le fasi su prima e dopo. L'ovulazione avviene nel mezzo del ciclo mestruale - 12-16 giorni.

Il tempo medio di ciclo è di 28 giorni. Questo è il periodo tra l'inizio del sanguinamento delle mestruazioni precedenti e il primo giorno di sanguinamento del successivo. In alcuni casi, questo periodo è esteso a 35 giorni. A volte l'ultimo punto nel grafico di BT è di 21 giorni.

Cosa mostra la programmazione BT?

  1. I giorni dell'ovulazione, che ti consente di determinare quando impegnarti in una concezione.
  2. Cause di infertilità, che possono solo identificare un medico.
  3. Cause di ritardo o flusso apparentemente mestruale.
  4. Identificare le malattie genitali, come l'endometrite.

Prima fase

La prima fase follicolare è anche chiamata ipotermica, mentre la fase luteale è ipertermica. Con il nome diventa chiaro che nel primo periodo la temperatura corporea è leggermente inferiore, e nel secondo - elevato. Nella fase follicolare, si forma il follicolo, in cui matura la cellula uovo. L'estrogeno è prodotto dalle ovaie. La temperatura normale in questo periodo è fino a 37 ° C. Questo è favorevole per la gravidanza.

Temperature elevate in questo periodo sono le ragioni per cui il concepimento non si verifica. Se nella prima fase la temperatura rimane a 37 gradi e la temperatura basale al 17 ° giorno raggiunge i 37,5 gradi, allora l'inseminazione diventa problematica, anche se lo spermatozoo penetra nel sistema riproduttivo femminile.

Seconda fase

L'ovulazione è difficile da rilevare. Nella seconda fase, la temperatura diminuisce e il giorno successivo aumenta di 0,4-0,5 ° C. Quindi lei tiene il passo delle mestruazioni. In media, la seconda fase dura 14 giorni.

La diminuzione della temperatura basale durante l'impianto indica l'attivazione di estrogeni - ormoni che influenzano la temperatura all'interno del sistema riproduttivo. Questa diminuzione si verifica per diverse ore, quindi aumenta nuovamente.

La durata della fase luteale può essere breve - 10-12 giorni, che indica la sua insufficienza e incapacità di sopportare il feto. Una fase più lunga può indicare la comparsa di una cisti nel corpo luteo o all'inizio della gravidanza. I dati possono decifrare solo un medico.

L'ovulazione avviene da qualche parte nel mezzo del ciclo. A volte potrebbe non succedere affatto. La sua presenza è indicata da un aumento della temperatura.

Indicatori nella prima fase

Nella prima fase prevalgono gli estrogeni, che controllano la temperatura del sistema riproduttivo. Gli indicatori sono normalmente 36.2-36.5 ° C. Se durante questo periodo la temperatura sale a 36,5-36,8 ° C, allora questo indica un livello insufficiente di estrogeni. In questo caso, i ginecologi prescrivono la terapia ormonale.

Se l'aumento della temperatura nel periodo follicolare si è verificato entro un giorno, non dovresti preoccuparti. Nessuna patologia per un tale periodo può accadere. Le deviazioni dovrebbero essere giudicate non da un singolo indicatore, ma dall'intero programma, che viene elaborato molte volte.

Indicatori nella seconda fase

La seconda fase può anche essere contrassegnata da alte temperature. Questo suggerisce una carenza di estrogeni. Dopo il rilascio dell'uovo dal follicolo, la temperatura sale a 37 ° C e più, che impedisce il concepimento. Il segno di 36,8 gradi è molto raro.

Le misurazioni rettali superano gli indicatori nella prima fase di 0,4 gradi. Questo è considerato normale. Differenze meno significative indicano l'esistenza di problemi che dovrebbero essere affrontati.

Il corpo di ogni donna è unico. Non è obbligato a corrispondere a indicatori precisi. A volte una temperatura elevata o ridotta è una caratteristica, non una malattia. Dovrebbero essere considerati anche i metodi di misurazione. Le differenze di 0,2 gradi sono abbastanza normali.

Fattori di impatto

È necessario considerare i fattori che influenzano gli indicatori di BT. Sono:

  • Bere alcolici
  • Sesso prima dell'alba o di notte.
  • Infiammazione delle gambe
  • Lo stress.
  • Varie malattie
  • Dormi con una piastra elettrica sotto la coperta elettrica.

Questi fattori dovrebbero essere annotati nel notebook, dove viene mantenuto il programma BT. I ginecologi consigliano di effettuare misurazioni giornaliere per almeno 3 mesi, il che aiuterà a identificare dati e caratteristiche più accurate.

Se una donna vuole stabilire con maggiore precisione il giorno dell'ovulazione, allora dovrebbe prendere le misurazioni giornaliere e metterle in un quaderno per sei mesi, o meglio - un anno. In questo caso, si dovrebbe rifiutare di assumere farmaci ormonali e la bobina contraccettiva. È permesso usare solo il preservativo.

Aumento della temperatura come indicatore della gravidanza

Tutte le manipolazioni sono fatte per il concepimento. L'aumento della temperatura può essere un'indicazione che una gravidanza è iniziata. Questo diventa chiaro quando c'è un'alta temperatura dal momento dell'ovulazione all'inizio della mestruazione (quando dovrebbero andare). Sale a 37 ° C o più gradi e non cade. Questo indicatore diventa non ambiguo se, nel periodo che precede l'inizio delle mestruazioni e il loro ritardo, si osserva una temperatura così elevata.

Nella seconda fase, BT può anche essere alta e in assenza di gravidanza. Sorge al livello di 37 gradi e sopra e tiene. Riducendolo si verifica il giorno prima dell'inizio delle mestruazioni. Di conseguenza, se c'è un ritardo e BT è alto, allora possiamo parlare di gravidanza. Pertanto, si dovrebbe concentrarsi non solo sui test per la gravidanza, ma anche sugli indicatori interni di temperatura.

I ginecologi consigliano di attendere un ritardo, in modo che la malattia del seno e l'alta temperatura prima delle mestruazioni non vengano fuorviati. Questi fattori sono normali prima delle normali mestruazioni. Tuttavia, il ritardo in combinazione con tali sintomi potrebbe già indicare l'inizio della gravidanza.

Variazione della temperatura durante altri processi

Al tuo corpo dovrebbe ascoltare. Ci può essere una situazione in cui un cambiamento di temperatura indica altri processi, come un aborto spontaneo. In questo caso, le mestruazioni sono scarse e BT è alto. Devi superare un test di gravidanza e visitare il ginecologo.

Un aumento della temperatura basale il giorno 22 e l'assenza del suo declino prima o durante il primo giorno delle mestruazioni può essere una caratteristica individuale o indicare processi infiammatori nel corpo.

Se BT cade il giorno 25, allora questo indica una mestruazione imminente. Tutto nel corpo della donna è normale.

La temperatura basale, naturalmente, può aiutare una donna a determinare i giorni dell'ovulazione e persino a scoprire in anticipo che è incinta, ma queste cifre non sono sempre inequivocabili. La prognosi dipende in gran parte da una combinazione di molti fattori e non solo dalla temperatura corporea a riposo.

Dovrebbe tenere conto delle caratteristiche individuali dell'organismo. È possibile scoprire su di loro se si mantiene il programma BT per diversi mesi. Secondo gli indicatori, diventerà chiaro che è inerente a un corpo femminile specifico in ciascuna fase e prima del periodo mestruale. Inoltre, non si dovrebbe esultare prematuramente in gravidanza se BT è alto prima dell'inizio delle mestruazioni.

Vari fattori influenzano il corpo di una donna. Dovrebbe tener conto della stagionalità dell'anno, che influisce anche sullo stato di salute generale. Dopo aver misurato per sei mesi o un anno, puoi trarre alcune conclusioni. È meglio considerare il programma con il ginecologo, che tiene conto di molti fattori. Ciò aiuterà sia a concepire un bambino sia a liberarsi dei problemi delle donne che impediscono loro di rimanere incinta.

Su quale metodo si basa

La temperatura corporea di una donna dipende da molti fattori, il principale dei quali è il cambiamento nella concentrazione degli ormoni sessuali durante il ciclo mestruale. Inoltre, le fluttuazioni possono essere osservate anche non da settimane, ma da ore e minuti.

  • La prima fase del ciclo. È causato dal lavoro degli estrogeni, sotto l'influenza di cui matura la cellula uovo. Durante l'ovulazione, i livelli di questi ormoni, regolati dall'ormone luteinizzante (LH) e dall'ormone follicolo-stimolante (FSH), raggiungono un picco. Di conseguenza, una cellula uovo matura lascia il follicolo per la fecondazione. L'aumento della concentrazione di estrogeni inibisce i processi metabolici. Di conseguenza, la temperatura nei tessuti degli organi pelvici diminuisce.
  • La seconda fase del ciclo. Regolato dai progestinici Dopo l'ovulazione, la concentrazione di questi ormoni aumenta e influenza la formazione dell'endometrio. Il progesterone è anche responsabile del normale svolgimento del periodo di gestazione, per il quale ha ricevuto il nome di "ormone della gravidanza". Stimola i processi di termoregolazione, che provoca un aumento della temperatura basale durante la gravidanza, prima delle mestruazioni.

Misurando regolarmente la temperatura basale per diversi mesi, è possibile determinare in che modo le fasi del ciclo mestruale cambiano quando si verifica l'ovulazione e i giorni di concepimento più probabili. E scoprire anche se ha avuto luogo.

Per fare ciò, gli indicatori di BT ogni giorno vengono registrati in un programma speciale. Puoi comporlo da solo o utilizzare calendari separati, applicazioni elettroniche.

Cosa indica la temperatura basale

Dati BT è informativo non solo per il paziente, ma anche per i medici. Con una corretta interpretazione del grafico della temperatura basale, la gravidanza può essere determinata, così come:

  • la concentrazione relativa di estrogeni e gestagen,
  • approssimazione e inizio dell'ovulazione,
  • deviazioni nel ciclo mestruale,
  • patologia della gestazione in 1 trimestre:
  • sospetta infertilità
  • processi infiammatori nei genitali.

6 regole per risultati accurati

La temperatura basale è un indicatore molto sensibile, può essere influenzata da vari fattori. Pertanto, l'affidabilità delle conclusioni dipende solo dalla precisione delle misurazioni. Per ottenere ciò, è necessario preparare la costruzione del programma BT. Ecco i consigli di base:

  • limitare il sesso - poche ore prima di misurare l'indicatore BTT,
  • evitare carichi - fisici ed emotivi al momento della misurazione,
  • seguire una dieta - è utile limitare l'uso di cibi salati, grassi, fritti,
  • riposo - prima di misurare la temperatura basale dovrebbe dormire almeno tre ore.

È necessario misurare la temperatura basale per determinare l'ovulazione, attenendosi alle seguenti sei regole.

  1. Frequenza di misura Registra le letture della temperatura ogni giorno alla stessa ora, contrassegnandole in un grafico speciale (tabella). La misurazione BT prima delle mestruazioni e durante di essi deve anche essere eseguita.
  2. Metodo. La BTT è misurata per via rettale - nel retto. I metodi orali e vaginali non sono standard per questa procedura, non danno risultati accurati.
  3. Ora del giorno La procedura viene eseguita al mattino. Assicurarsi di avere una donna di fronte a lei dovrebbe essere in uno stato di riposo completo (preferibilmente - dormire) per almeno tre ore. Если накануне была ночная смена на работе, следует сделать пометку, так как это может влиять на результат. Вечером проводить исследование бессмысленно — оно в это время неинформативно. Следует ограничить любые физические действия. Даже не рекомендуется встряхивать термометр перед измерением.Qualsiasi attività modifica le indicazioni della temperatura basale, quindi la procedura viene eseguita al momento del risveglio e prima di alzarsi dal letto.
  4. Termometro. Le misurazioni devono essere effettuate dallo stesso termometro, senza cambiare il mercurio in elettronico e viceversa. Le letture più affidabili sono date da un termometro a mercurio. Dovrebbe essere abbassato al minimo la sera prima, in modo da non sforzarsi prima della procedura.
  5. Durata. È accettabile se una donna non ovula ogni mese, specialmente più vicina a 40 anni. Pertanto, le misurazioni dovrebbero essere effettuate per un lungo periodo (almeno 12 settimane). Durante la gravidanza, ha senso misurare fino a 2 trimestri, a 3 - il profilo ormonale "a sua discrezione" modifica la temperatura.
  6. Indicatori di fissazione. È meglio notare il risultato ottenuto immediatamente nel grafico: poiché la differenza di prestazioni può essere di qualche decimo di grado, è facile dimenticarle o confonderle. Quando i punti di riferimento della temperatura basale vengono abbassati, si consiglia di collegarli tra loro mediante linee. Inoltre nella tabella dovrebbero essere annotati tutti i fattori che potrebbero influenzare le modifiche e l'accuratezza dei dati.

Indicatori BT: normale ...

Esistono norme relative di temperatura basale, secondo le quali si può calcolare, senza l'aiuto di uno specialista, in quale fase sono in corso il ciclo ei giorni della massima fertilità femminile.

  • Prima fase (downgrade). Regolato da estrogeni. Contabile per 1-13 giorni del ciclo. Immediatamente dopo le mestruazioni, l'indice di temperatura basale scende a 36,6-36,2 ° C.
  • Fase ovulatoria (fluttuazioni). Il picco di estrogeni, FSH e LH. Dura fino a tre giorni Giorno o due alla vigilia dell'ovulazione, BT raggiunge 36,6-36,7 ° C. La temperatura basale durante l'ovulazione aumenta di 0.1-0.4 ° C. Dopo la rottura del follicolo e il rilascio dell'uovo, l'indice è 37-37,4 ° C.
  • La seconda fase (aumento). Regolato da progesterone e conta per 16-28 giorni del ciclo. Durante questo periodo, BT è aumentato, i suoi indicatori variano nel range di 37-37,4 ° C.

Alcuni giorni prima dell'inizio delle mestruazioni dopo l'ovulazione, il livello del progesterone diminuisce rapidamente e si nota nuovamente una bassa temperatura basale (entro 36,8-36,6 ° C).

... e deviazioni

Il grafico della temperatura basale è un tipo di indicatore della salute di una donna. Le deviazioni dai normali indicatori di BT possono parlare di quanto segue.

  • L'infiammazione. Se la temperatura basale elevata viene registrata prima delle mestruazioni e durante di esse, ciò può indicare un processo infiammatorio negli organi riproduttivi.
  • Mancanza della seconda fase. Gli indicatori di BT nella fase luteale del ciclo al di sotto della norma indicano un deficit di progesterone.
  • Caratteristiche individuali del corpo. Piccole deviazioni (in decimi di grado) che persistono per tutto il ciclo possono essere manifestazioni individuali del lavoro del corpo.
  • Offset dell'ovulazione. Lo spostamento di un salto BT in orizzontale su un programma (a destra o a sinistra) indica l'ovulazione precoce o tardiva. Solo uno specialista può giudicare il suo successo.
  • Doppia ovulazione È caratterizzato da due picchi di aumento della temperatura. Inoltre, il secondo è possibile nella seconda fase tardiva, sovrapposto al valore principale e quindi è difficile da notare.

Nessuna ovulazione

Se il ciclo è passato senza ovulazione, ci sono diverse opzioni per i grafici della temperatura basale.

  • Alta temperatura nella prima fase. Quando la temperatura è superiore a 36,6 ° C nella prima metà del ciclo, significa che il livello di estrogeno si abbassa. Non sono abbastanza per mantenere la temperatura, quindi l'uovo non può maturare.
  • Liscio, non un rapido aumento della temperatura. Tale dinamica di BT durante l'ovulazione indica l'inferiorità dell'uovo, motivo per cui il follicolo non si rompe.
  • Caduta improvvisa e poi febbre. Nella seconda fase, questo indica che la cellula uovo è morta.
  • Indicatori di temperatura uniformi tutto il ciclo. La completa assenza di un salto nella temperatura basale indica una mancanza di ovulazione.

Perché fare un programma di BT

Un semplice test a casa che può valutare l'emostasi ormonale e tracciare la fase fertile del ciclo è il mantenimento di un grafico di temperatura basale. Sotto la temperatura basale (BT) si intende la temperatura corporea più bassa a riposo durante il giorno. Più importante di altri indicatori viene misurato immediatamente dopo il risveglio dal sonno di una notte. Ecco perché la temperatura viene misurata stando a letto. Esistono diversi metodi di misurazione:

Il più efficace è il metodo rettale. I risultati delle misurazioni sono registrati in una tabella e da essi viene estratto un grafico. Sulla base di ciò, è possibile valutare visivamente l'inizio dell'ovulazione: circa un giorno prima, la temperatura diminuisce e il giorno dell'ovulazione aumenta in media di 0,5 gradi.

Il mantenimento di un programma di temperatura basale è una sorta di metodo di contraccezione biologico, che consente di regolare l'inizio della gravidanza, calcolando le giornate sicure per il sesso non protetto e i giorni in cui il concepimento è più probabile.

Regime di assunzione di Duphaston e Utrozhestan

La terapia con farmaci contenenti ormoni è un metodo efficace per regolare il ciclo, trattando l'infertilità e alcune malattie caratterizzate dalla mancanza di ormoni endogeni. Pertanto, molti problemi nell'area genitale femminile sono causati da una carenza di progesterone, un ormone che colpisce non solo il ciclo mensile, l'inizio della gravidanza e la sua progressione, ma anche la produzione di altri ormoni steroidei.

Duphaston è un farmaco la cui base è il didrogesterone, un analogo del progesterone sintetico. La forma di rilascio Duphaston - compresse orali. Il farmaco ha un effetto progestinico sulla mucosa uterina, senza interrompere il ciclo, contribuisce alla concezione e all'eliminazione della minaccia di aborto spontaneo. Duphaston è nominato per una serie di problemi, come ad esempio:

  • infertilità causata da insufficienza luteale,
  • la minaccia di aborto spontaneo durante la gravidanza,
  • sindrome premestruale
  • mancanza di mestruazioni con irregolarità del ciclo,
  • sanguinamento uterino,
  • endometriosi.

A seconda della malattia, Duphaston è prescritto secondo un determinato regime di somministrazione in giorni diversi del ciclo:

  • con infertilità - dal 14 ° giorno del ciclo il 25, 10 mg al giorno in un corso di sei mesi,
  • con la minaccia di aborto spontaneo - una volta 40 mg e poi ogni giorno 10 mg ogni 8 ore fino alla scomparsa dei sintomi,
  • nel periodo di sanguinamento per il loro arresto - 5-7 giorni, 10 mg due volte al giorno,
  • per prevenire il sanguinamento - dall'11 ° giorno del ciclo dal 25 ° al 10 mg due volte al giorno,
  • con endometriosi - da 5 a 25 giorni di un ciclo di 10 mg in due dosi al giorno.

Duphaston si è affermato come un farmaco ormonale efficace con effetti collaterali minimi.

C'è un altro analogo delle capsule di progesterone - Utrozhestan. L'efficacia di utrozhestan è dovuta alle proprietà del progesterone in esso contenuto, che è identico al progesterone biologico naturale, che è prodotto dal corpo luteo delle ovaie dopo l'ovulazione, così come durante la gravidanza dalla placenta. Il progesterone viene estratto dagli ignami (una pianta tuberosa), quindi il farmaco non è sintetico.

Utrotestan o Duphaston - che è meglio?

Utrozhestan è prescritto per le stesse indicazioni delle donne su Duphaston: sia durante la gravidanza che nel caso di problemi genitali femminili. La principale differenza dall'analogo sintetico è nel metodo di applicazione. Se Duphaston è un farmaco per somministrazione orale, Utrogestan viene assunto per via orale e per via intravaginale. Quest'ultima opzione riduce il rischio di effetti collaterali, poiché, agendo localmente, elimina le manifestazioni di vomito e nausea.

Victory e Duphaston sono intercambiabili e la differenza di prezzo è insignificante. Ma perché, allora, viene prescritto l'uno o l'altro farmaco a pazienti diversi? Il punto qui è più probabile non nella diagnosi, ma nel medico. Ci sono medici che si fidano di più in un farmaco e ce ne sono altri, e questo si riflette nella pratica delle prescrizioni. Quindi, se all'improvviso Duphaston finisce in una farmacia, puoi acquistare Utrogestan in modo sicuro e viceversa - questo non influisce sulle condizioni del paziente. Ma i medici non favoriscono particolarmente tale ostinazione, quindi è meglio discutere in anticipo la questione dello scambio di progesteronegens in modo che non ci sia confusione nel dosaggio e nel corso del trattamento.

Dovrebbe essere consapevole che questi farmaci non sono contraccettivi, e il trattamento nei dosaggi raccomandati non fornisce protezione dal concepimento! A causa della possibile probabilità di disturbi metabolici e complicanze di natura tromboembolica, l'abolizione dei farmaci è necessaria quando:

  • disturbi oftalmici: perdita della visione, visione doppia, lesioni vascolari retiniche, disturbi del nervo ottico,
  • complicazioni venose: trombotica o tromboembolica,
  • emicrania e mal di testa.

I farmaci sono inefficaci a rischio di aborto spontaneo, poiché circa il 50% degli aborti spontanei nel primo trimestre sono causati da complicazioni o infezioni genetiche. Pertanto, il supporto ormonale in questi casi è giustificato solo se c'è una mancanza di produzione del proprio progesterone.

BT su dufastone e urozhestane

Qualsiasi assunzione di ormoni dall'esterno del corpo deve "notare". Ecco perché molte ragazze che seguono la temperatura basale hanno domande: Duphaston influenza la temperatura basale e come si comporta la temperatura basale quando assume Utrogestan? Dovremmo continuare a mantenere un programma durante l'assunzione di questi farmaci, o sarà poco informativo? Bene, se il paziente solleva questo problema nell'ufficio del medico curante - un buon specialista spiegherà e calmerà le cose. Ma a volte l'opportunità di consultarsi non è semplicemente lì. Come essere allora?

Va ricordato: il corpo di ogni donna è individuale e il modo in cui Duphaston influenza la temperatura basale dipende da questa individualità. Secondo le statistiche, il livello di BT nella maggior parte delle donne rimane lo stesso. Ma per alcuni, il progestinico ha un effetto minore e significativo sulla curva della temperatura basale. Per verificare se Duphaston solleva la temperatura basale o diminuisce può essere fatto solo non cessando di effettuare misurazioni quotidiane nelle stesse condizioni di prima: allo stesso tempo senza precarico fisico.

Allo stesso modo, l'Utrozhestan e la temperatura basale sono correlati. Il modo in cui questo farmaco influenza le letture della misurazione dipende dalla percezione individuale della sostanza attiva del farmaco da parte dell'organismo femminile. A proposito di come esattamente Utrozhestan influisce sulla temperatura basale, è possibile assicurarsi, ancora una volta, senza smettere di mantenere il programma. Ma è necessario?

Cosa dicono i ginecologi?

La ginecologia moderna non considera la temperatura basale un indicatore informativo delle fasi del ciclo mestruale, specialmente indicazioni inaffidabili nei pazienti che assumono farmaci, soprattutto ormonali. Questo metodo è giustificato come metodo domestico di controllo del ciclo. Ma la medicina offre anche un diverso metodo di controllo: test di laboratorio.

Per controllare il livello di ormoni, vengono effettuati esami del sangue, la direzione a cui è dato dal medico curante. I risultati del test consentono in modo più affidabile di valutare le condizioni del paziente e valutare il livello ormonale. Ecco perché, se vengono prescritti preparati ormonali, è possibile smettere di tenere un grafico della temperatura basale senza vergogna.

Ancora più insignificante è la misurazione di BT all'inizio della gravidanza, indipendentemente dal fatto che a una donna venga prescritta una terapia ormonale o meno. Nel primo periodo di gravidanza, BT sale, ma fino a certi limiti: non superiore a 37,5 gradi.

Quindi, Duphaston o Utrogestan sono farmaci efficaci contenenti progesterone, che sono prescritti non solo durante la gravidanza, ma anche in un numero intero di casi di problemi del sistema riproduttivo nelle donne. Quando si assumono farmaci, il mantenimento di un grafico della temperatura basale è un metodo scarsamente informativo per monitorare l'ovulazione, quindi è necessario ricorrere a metodi più moderni (test, diagnostica di laboratorio) che il medico curante può raccomandare.

Cosa significa temperatura basale?

Temperatura basale (BT) - la temperatura più bassa del corpo umano a riposo. Le misurazioni possono essere fatte per via orale, sotto l'ascella, ma i valori rettali sono più accurati quando un termometro viene inserito nel retto.

Perché devo misurare BT:

  • per determinare l'ovulazione - il metodo è adatto per un ciclo lungo, breve, standard e irregolare,
  • la gravidanza può essere determinata prima del ritardo,
  • identificare le malattie infiammatorie degli organi pelvici nelle fasi iniziali prima della comparsa dei sintomi,
  • per la pianificazione della gravidanza.

Come misurare BT?

Per eseguire correttamente un programma, per evitare errori, quando si misura la temperatura basale, è necessario seguire rigorosamente la sequenza di azioni.

Regole di misurazione:

  1. Alla sera, prepara un termometro, abbattilo, mettilo vicino al letto in modo che tu possa raggiungerlo facilmente.
  2. Al mattino, senza alzarsi dal letto, inserire la punta di un termometro di 5 cm nel retto.
  3. Misura la temperatura per 5-7 minuti, cerca di non essere nervoso, respira in modo uniforme e calmo.
  4. Prima di misurare la temperatura, devono passare almeno 5-7 ore di sonno riposante.
  5. È necessario misurare BT allo stesso tempo, le deviazioni sono consentite a 1 ora su o giù. Gli indicatori registrano dal primo giorno del ciclo mestruale, i dati sono inseriti in un programma speciale.

Grafico della temperatura basale

Con una programmazione adeguata, dopo 3 cicli puoi imparare come pianificare una gravidanza a casa, i segni del processo infiammatorio saranno evidenti in 1-2 mesi. In ginecologia, le temperature medie BT sono utilizzate per valutare lo stato del sistema riproduttivo e genito-urinario, ma spesso si verificano deviazioni, causate non da patologie, ma da caratteristiche individuali dell'organismo.

Come costruire un grafico correttamente:

  1. Disegna 2 linee su un foglio in una gabbia, dovrebbero uscire da un punto ed essere perpendicolari.
  2. Sull'asse verticale per fare markup per gli indicatori di temperatura - dipingere i numeri da 36, ​​da 0 a 37,5, ogni cella è uguale a 0,1 gradi.
  3. Sulla linea orizzontale è necessario mettere giù i giorni del calendario.
  4. Al livello di 37 gradi, traccia una linea orizzontale rossa, traccia una linea verticale tra 12-14 del pomeriggio, divide condizionalmente il ciclo a due fasi in I e II periodi.
  5. Ogni giorno all'intersezione tra la data e i valori di temperatura mettono un punto, quando vengono combinati, viene formata una curva ciclica mensile.
  6. Nel grafico, il giorno dell'ovulazione è il punto più alto.
  7. La differenza ottimale di indicatori nella fase I e II è di 0,4-0,5 unità.
  8. Il grafico mostra chiaramente la durata del ciclo, normalmente è di 28 giorni, i medici non considerano le patologie se l'intervallo tra i mesi è di 21-35 giorni. Ma un ciclo lungo o breve può essere un segno di fallimento ovarico.

Grazie alla grafica BT, puoi capire come va la mestruazione.

La decodifica del programma BT consente alla donna e, se necessario, al ginecologo, di verificare l'andamento del ciclo, se i follicoli maturano e si ovulano, se si verifica una gravidanza.

Come funziona l'indicatore BT?

Il cambiamento degli indici di temperatura basale è influenzato dallo stato del background ormonale, quindi la fluttuazione dei valori nelle diverse fasi del ciclo è un fenomeno normale.

Valore BT per giorno del ciclo

Quando si misura BT, conta anche la lunghezza del ciclo, la durata ideale è di 28 giorni, ma gli intervalli tra i periodi mensili di 21-35 giorni sono considerati normali. La lunghezza della prima fase può essere diversa, ma il periodo luteale normalmente dovrebbe essere sempre di 12-14 giorni.

Fasi di temperatura basale

Quando si traccia il BT, vengono distinti diversi tipi di curve, che consentono di valutare lo stato del sistema riproduttivo.

Tipi di curve:

  1. I - Gli indicatori di temperatura nella seconda fase aumentano di almeno 0,4 unità, il periodo luteale dura 12-14 giorni, i valori diminuiscono prima dell'ovulazione e delle mestruazioni. Tale programma corrisponde ad un normale ciclo a due fasi di 28 giorni.
  2. II - la fase luteale dura 12-14 giorni, durante questo periodo la temperatura sale non più di 0,2-0,3 gradi, leggermente diminuisce prima che l'uovo lasci il follicolo e prima dell'inizio del flusso mestruale. Questa curva indica una mancanza di estrogeno, progesterone, che spesso diventa la causa di infertilità, e test speciali aiuteranno a valutare il livello di ormoni in ogni fase del ciclo.
  3. III - un aumento di 0,4 gradi si osserva solo poco prima delle mestruazioni, la seconda fase dura 10 o meno giorni, prima che il BT mensile non venga abbassato. Tale grafico indica insufficienza luteale, basso livello di progesterone, che è irto di sviluppo di infertilità, aborto e la correzione viene effettuata con l'aiuto della terapia ormonale.
  4. IV - non ci sono saliscendi sulla curva, la temperatura rettale dell'intero ciclo è compresa tra 36,1-36,7 gradi, nessuna ovulazione, il ciclo è considerato anovulatorio. In una donna sana di età fertile, una tale deviazione si verifica 1-2 volte l'anno, se più spesso è necessario superare i test ormonali.
  5. V - la curva BT sembra caotica, l'ascesa e la caduta dei valori avviene indipendentemente dalla fase del ciclo. Questo programma indica un basso livello di estrogeni, le probabilità di rimanere incinta sono minime. Singoli salti di indicatori possono verificarsi sullo sfondo dello stress, dopo un lungo volo, con l'esacerbazione di eventuali malattie croniche.

Причины отклонений от нормы

Незначительные колебания в значениях БТ возникают при стрессе, смене климата, после полового акта, на фоне приёма некоторых лекарственных препаратов. Forti deviazioni della curva dalla norma - un segno di patologie endocrine, processi infiammatori, utilizzando il grafico, è possibile determinare la causa primaria di infertilità.

I fibromi uterini sono una delle cause dell'insuccesso della temperatura basale

Perché si verificano deviazioni:

  1. Problemi nella fase luteale - malattie delle ovaie, patologia tiroidea, ipofisi, endometriosi, mioma uterino, polipi e tumori nei genitali. Il deficit di progesterone si verifica nei processi infiammatori nell'utero e nelle appendici, nel fegato e nelle malattie gastrointestinali, dopo diete estenuanti e sforzi fisici eccessivi.
  2. Frequenti cicli anovulatori osservati nell'adolescenza indicano che la menopausa si sta avvicinando, malattie endocrine e patologie ovariche.
  3. Aumentare la temperatura prima delle mestruazioni a 38 gradi o più - endometrite, annessite, endometriosi, cistite, infezioni intestinali, gravidanza ectopica. Altri sintomi: dolore acuto al basso addome, scarico con mescolanza di pus, fastidio durante lo svuotamento della vescica, vomito, debolezza.

La misurazione di BT è un metodo semplice ed economico di autodiagnosi del sistema riproduttivo, background ormonale, che consente di tracciare violazioni di diversa origine nelle fasi iniziali. Le deviazioni minori e a breve termine dalla norma si verificano sotto l'influenza di fattori esterni: superlavoro, stress, fluttuazioni regolari indicano malattie endocrine e infiammatorie.

Vota questo articolo
(2 valutazioni, media 5,00 da 5)

Valori durante la gravidanza

Spesso le donne ricorrono a un metodo di misurazione della temperatura basale per aumentare le possibilità di concepimento. Molti si affidano ai punteggi BTT per determinare se la gravidanza ha avuto luogo e come si sviluppa. Questo metodo è efficace (anche con doppio e triplo), ma solo nelle fasi iniziali - dal secondo trimestre sono disponibili metodi diagnostici più moderni e affidabili.

La temperatura basale durante la gravidanza può avere i seguenti indicatori.

  • Una gravidanza completata. Se si è verificata la fecondazione, dopo l'ovulazione, fino al ritardo delle mestruazioni, si osserva un aumento della temperatura basale, che continuerà a essere mantenuto ad un livello elevato. Ciò è dovuto all'effetto del progesterone. Se il mensile non si verifica e il valore della temperatura è diminuito, indica un errore ciclico. Il tasso di temperatura basale all'inizio della gravidanza nell'intervallo 37-37,5 ° C.
  • Sbiadire la gravidanza. Se il fatto del concepimento è stabilito, ma c'è una brusca diminuzione di BT durante la gravidanza precoce, che rimane quindi allo stesso livello, questo indica la morte dell'embrione.
  • Gravidanza ectopica Molto spesso nelle prime fasi questi casi non influenzano la temperatura basale e il programma corrisponde a una gravidanza in via di sviluppo.
  • La minaccia di aborto spontaneo. Spesso, la carenza di progesterone causa aborto, come indicato dalla bassa temperatura basale, sia prima che dopo il ritardo. Se si verifica la fuoriuscita di sangue allo stesso tempo, è necessario suonare l'allarme e cercare aiuto medico.

Un numero di fattori può influenzare il programma della temperatura basale durante la gravidanza, quindi dovrebbe essere solo un ausiliario, e non il metodo principale di monitoraggio dello stato di salute durante questo periodo.

Guarda il video: The Integumentary System, Part 1 - Skin Deep: Crash Course A&P #6 (Settembre 2019).

Loading...