Vitamine

Neuromultivite: istruzioni per l'uso, recensioni e prezzi

Pin
Send
Share
Send
Send


La neuromultivite è un farmaco multivitaminico combinato brevettato e prodotto dalla società austriaca Lannacher Heilmittel.

L'azione farmacologica della neuromultivite è determinata dalle proprietà delle vitamine che compongono il preparato: si tratta di complesse tiamina B - B1, piridossina B6 e cianocobalamina B12.

La vitamina B1 (tiamina) viene trasformata in cocarbossilasi - un importante coenzima di molte reazioni enzimatiche nel corpo umano. Prende una parte attiva nel metabolismo delle proteine, dei carboidrati e dei grassi, svolge un ruolo importante nella conduzione delle eccitazioni nervose nelle sinapsi.

La vitamina B6 (piridossina) - è coinvolta nella sintesi di molti enzimi, ormoni, sostanze biologicamente attive e neurotrasmettitori (composti necessari per i più sottili processi di trasmissione degli impulsi nel cervello). Migliora la contrattilità muscolare, previene la degenerazione delle cellule nervose piramidali e delle cellule del fegato, colpisce colesterolo e lipidi di diversa densità nel sangue.

La vitamina B12 (cianocobalamina) - è coinvolta nella sintesi degli acidi nucleici, stimola la rigenerazione e il rinnovamento delle cellule del corpo, normalizza la composizione lipidica del tessuto nervoso, migliora le capacità mentali umane.

La neuromultivite può essere utilizzata nella pratica neurologica come parte della terapia complessa nel trattamento della nevrite e della nevralgia.

Foto di pillole neuromuscivite

Spesso utilizzato per accelerare il recupero del paziente dopo l'intervento chirurgico. Secondo il parere dei medici, l'uso della neuromultivite è efficace durante un periodo di forte stress psico-emotivo dopo le infezioni.

E anche se le vitamine non sono droghe, il loro uso migliora lo stato funzionale del sistema nervoso e influenza il corso del processo patologico principale.

La neuromultivite è perfettamente assorbita dall'organismo e non ha praticamente controindicazioni. L'uso è limitato alle donne in attesa di parto o madri che allattano.

Indicazioni per l'uso

È usato nel trattamento delle seguenti malattie neurologiche:

  • Polineuropatia (diabetica, alcolica, ecc.),
  • Nevralgia intercostale
  • Nevralgia del nervo trigemino,
  • Sindrome radicolare,
  • Paresi del nervo facciale
  • Sindrome scapolare della spalla
  • radicolopatia,
  • Sindrome lombare
  • ischialgia lombare.

Istruzioni per l'uso dosaggio neuromuscivite

Le compresse di neuromulitite sono assunte senza masticare, completamente (nel caso della macinatura, il meccanismo d'azione del farmaco è disturbato). Si consiglia di prenderlo al mattino, subito dopo i pasti, con una quantità di acqua necessaria (non tè o caffè!).

Il dosaggio raccomandato è di 1 compressa al giorno.

In singoli casi, il dosaggio può essere aumentato (da un medico!) Fino a 3 compresse al giorno (3 volte, 1 pz.)
La durata del corso della terapia è determinata individualmente.

È vietato ricevere dosi elevate di neuromuscivite per più di 4 settimane, poiché sono possibili sovradosaggio ed effetti negativi sul corpo! Se è necessario un farmaco più lungo, è necessario regolare il corso del trattamento e ridurre il dosaggio.

Bere prima di coricarsi può causare insonnia.

Il farmaco non viene utilizzato per decompensazione grave o acuta di attività cardiaca, angina pectoris e tromboembolia.

Il consumo di alcol influisce negativamente sulla digeribilità del farmaco.

Effetti collaterali della neuromultivite

  • nausea,
  • tachicardia,
  • prurito della pelle, orticaria.

In caso di sovradosaggio, possono verificarsi neuropatia sensoriale, agitazione nervosa, cefalea, nausea, vomito, diarrea, tachicardia. Sono possibili altri effetti associati alla conduzione nervosa.

Nella maggior parte dei casi, il farmaco Neyromultivit è ben tollerato, secondo le opinioni dei medici, molti casi di effetti collaterali sono causati da una violazione delle istruzioni per l'uso del paziente utilizzando Neuromultivitis - combinazione con analoghi della droga, violazione del regime o altre azioni.

Controindicazioni:

La neuromultivite non può essere utilizzata in pazienti con ipersensibilità a tiamina, piridossina, cianocobalamina o altri componenti.
Non utilizzato per bambini sotto i 12 anni a causa della mancanza di adeguata esperienza clinica.

Controindicato nell'ulcera gastrica nel periodo di esacerbazione.

L'uso della neuromultivite durante la gravidanza

Dati clinici affidabili che indicano la sicurezza del farmaco per il feto durante la gravidanza, quindi durante questo periodo è meglio rifiutare la neuromultivite.

Analoghi di lista di neuromultivite

Gli analoghi della neuromultivite comprendono vari complessi vitaminici, che comprendono le vitamine B. Gli analoghi più noti della neuromultivite sono:

  1. picchi
  2. Neyrobiron,
  3. Vitatsitrol,
  4. Revit
  5. Gendevit,
  6. milgamma,
  7. Combilipen,
  8. Foliber,
  9. Kaltsevita.

È importante capire che le istruzioni per l'uso di Neuromultivite, prezzo e recensioni agli analoghi non si applicano e non possono essere utilizzate come indicazione sull'uso, la prescrizione o il dosaggio dei farmaci. La domanda di sostituire la neuromultivite con un analogo dovrebbe essere decisa da uno specialista competente, tenendo conto delle indicazioni e delle caratteristiche individuali.

farmacocinetica

I componenti del farmaco sono vitamine idrosolubili, che esclude la possibilità del loro accumulo nel corpo.

Aspirazione e distribuzione

La tiamina e la piridossina sono assorbite nell'intestino superiore, il grado di assorbimento dipende dalla dose.

L'assorbimento di cianocobalamina è in gran parte determinato dalla presenza di un fattore intrinseco nello stomaco e nell'intestino superiore, inoltre, la cianocobalamina viene consegnata al tessuto mediante la transcobalamina di proteine ​​di trasporto II.

La tiamina, la piridossina e la cianocobalamina sono metabolizzate nel fegato.

La tiamina e la piridossina sono escrete dai reni (circa l'8-10% - invariato). In caso di sovradosaggio, l'escrezione di tiamina e piridossina attraverso l'intestino aumenta significativamente.

La cianocobalamina è escreta principalmente con la bile, il grado di escrezione renale è variabile - dal 6 al 30%.

Composizione di neuromultivite

La composizione di Neuromultivitis (una compressa rivestita con film) contiene 0,1 g vitamina b1 (tiamina cloridrato, tiamina cloridrato), 0,2 g vitamina b6 (piridossina cloridrato, piridossina cloridrato), 0,2 mg vitamina B12(cianocobalamina, cianocobalamina), nonché un numero di eccipienti:

  • cellulosa microcristallina (Cellulosum microcristallicum),
  • magnesio stearato (stearato di magnesio),
  • Povidone (Povidonum).

La composizione che copre la shell tablet include:

  • macrogol 6000 (Macrogol -6000),
  • biossido di titanio (diossido di titanio),
  • talco (talco),
  • ipromellosa (ipromellosa),
  • copolimeri di estere metilico di acido metacrilico (metil metacrilato) ed estere etilico dell'acido acrilico (etil acrilato) in un rapporto di 1: 2 (sotto forma di dispersione con una concentrazione del 30%).

Modulo di rilascio

Forma di dosaggio di Neuromulvitita - targhe di biconvesse di forma rotonda in rivestimento di film. Il colore della conchiglia è bianco o quasi bianco. Sul taglio, il colore della tavoletta varia dal bianco al rosa chiaro con inclusioni dal rosa chiaro al rosa scuro.

Le pillole delle farmacie vengono confezionate in 20 pezzi in blister, un blister in una scatola di cartone.

Azione farmacologica

Il farmaco appartiene al gruppo farmacoterapeutico. "Vitamine e agenti vitaminici in combinazione". La sua azione è mirata a stimolazione del metabolismo nel sistema nervoso centrale e la rigenerazione del tessuto nervoso.

Inoltre, i suoi componenti attivi - vitamine B1, B6 e B12 - possedere effetti analgesiciche ti permette di usarli non solo per trattamento degli stati di carenza di vitaminema anche per il trattamento di malattie che non sono correlate a carenza vitaminica o alterata metabolismo (per esempio, sindrome del dolore, psicosi, sindrome del tunnel carpale, polinevrite, mononeuropatia ecc).

Come gli altri vitamine, Vitamine del gruppo B. - Questi sono nutrienti essenziali che non si formano direttamente nel corpo.

Introduzione al corpo delle droghe vitamine B1, B6 e B12 ti permette di ricostituire la carenza di vitamine causata carenza di vitamine nel cibo e assicura la presenza nel corpo della quantità richiesta coenzimi.

Uso terapeutico Vitamine del gruppo B. a vari H dannoDal momento che è necessario, da un lato, compensare l'esistente carenza di vitamine(che può essere dovuto al maggiore bisogno del corpo in relazione alla malattia) e, d'altra parte, per stimolare i meccanismi naturali di recupero.

Il farmaco combinato Neuromultivitis contiene nella sua composizione principi attivi neurotropici delle vitamine del gruppo B.chi svolge il ruolo coenzimi nel fluire dentro NS centrale e periferica(sistema nervoso) processi intermedi metabolismo.

I componenti attivi di Neuromultivitis sono caratterizzati come sostanze tossiche bassepertanto, assumere il farmaco non è associato al potenziale rischio per l'uomo.

Farmacodinamica e farmacocinetica

esogeno vitamina b1 dalla fosforilazione, biotrasformata nel corpo umano in cocarbossilasi, che è un coenzima di un gran numero di reazioni enzimatiche e catalizza i processi di carbossilazione e decarbossilazione degli alfa-chetoacidi.

tiamina svolge un ruolo importante nella regolazione carboidrati, lipidi emetabolismo proteico. Inoltre, partecipa attivamente ai processi di conduzione dell'eccitazione nervosa sinapsi.

effetto vitamina b6 (piridossina) mira a mantenere la normale funzione NA periferica e centrale. Nella forma fosforilata, è un coenzima che partecipa al metabolismo degli amminoacidi (in particolare, partecipa alle reazioni di decarbossilazione e transaminazione).

piridossina agisce come un coenzima che agisce tessuto nervoso e sono importanti per il corpo enzimie partecipa anche alla biosintesi delle ammine biogeniche dagli amminoacidi (neurotrasmettitori). Con la sua partecipazione, sono sintetizzati al GABA (acido namma-amminobutirrico), adrenalina, istamina, dopamina, norepinefrina.

cianocobalamina necessario da mantenere funzione di formazione del sangueIn particolare, è necessario per la normale maturazione. globuli rossi. Vitamina B12 partecipa anche a una serie di reazioni biochimiche, grazie alle quali viene assicurata l'attività vitale dell'organismo nel suo complesso: in reazioni di metilazione (trasferimento di gruppi metilici da SAM a specifici segmenti di DNA), in cambio amminoacidi, metabolismo dei carboidrati e dei lipidiin sintesi acidi nucleici e proteine.

Influisce anche sui processi che si verificano nelle NS (in particolare, la sintesi RNA e DNA), sulla composizione lipidica cerebrosidi (glicosfingolipidi) e fosfolipidi. Metilcobalamina e adenosilcobalamina, che sono forme di coenzima vitamina B12, svolgono un ruolo importante nei processi di replicazione e crescita cellulare.

B1, B6 e B12 - lo è vitamine idrosolubiliquindi, non si accumulano nel corpo. assorbimento tiamina e piridossina succede in tratto intestinale superioreil suo grado dipende dalla dose.

Assorbimento e distribuzione nel corpo cianocobalamina determinato principalmente dalla presenza di un fattore interno in stomaco e tratto intestinale superiore.

Tutti i componenti attivi della neuromultivite sono metabolizzati inil fegato.

Funzione di inferenza tiamina e piridossina eseguire i reni (dall'8 al 10% di queste sostanze vengono eliminate immodificate). Inoltre, in caso di sovradosaggio aumenta significativamente l'escrezione di queste sostanze attraverso l'intestino.

cianocobalamina espulso principalmente con bilegrado di escrezione dai reni variabile e varia dal 6 al 30%.

Indicazioni per l'uso Neuromultivita

Il farmaco viene utilizzato nella pratica neurologica come uno dei componenti della terapia complessa. Le indicazioni per l'uso della neuromultivite sono:

  • nevralgia del trigemino,
  • polinevrite varie genesi (incluso incluso neuropatia diabetica e alcolica),
  • neurite (malattie infiammatorie dei nervi periferici),
  • nevralgia intercostale,
  • ischialgia (danno al nervo sciatico causato dalla sua infiammazione o compressione), lombaggine(sindrome lombare o lombalgia lombare, il cui sintomo principale è un dolore lombare acuto) e sciatica,
  • plexitis(spalla, lombosacrale o cervicale),
  • sindrome radicolare (radicolopatia), sviluppato sullo sfondo malattie degenerative della colonna vertebrale,
  • neuropatia del nervo faccialee (incluso incluso La paralisi di Bell e prozoplegiyu).

Controindicazioni

Il farmaco è controindicato per le persone sensibili ai suoi componenti, così come i bambini sotto i 12 anni. Ulteriori controindicazioni sono:

  • malattie allergiche (pervitamina b1),
  • ulcera peptica acuta e ulcera duodenale (per vitamina b6, la sua ricezione a questa malattia può provocare un aumento dell'acidità del succo gastrico),
  • erythremia (La malattia di Vacaise), policitemia, embolia (blocco) dal coagulo di sangue del vaso sanguigno (per vitamina B12).

Come prendere la neuromultivite?

La neuromultivite è destinata alla somministrazione orale. Il danneggiamento dell'involucro del film, che è una compressa rivestita, può causare una violazione del profilo farmacocinetico del farmaco. Per questo motivo, non è consigliabile schiacciare o masticare il tablet prima di prenderlo.

Per ottenere il massimo effetto terapeutico, la neuromultivite deve essere assunta immediatamente dopo un pasto. Lavano giù le compresse con acqua potabile normale.

La durata del trattamento e la dose determinata dal medico.

Istruzioni per l'uso Neuromultivita: regime di dosaggio

A seconda delle condizioni del paziente, della gravità dei sintomi della malattia e della terapia concomitante, le compresse vengono assunte una alla volta, da 1 a 3 volte al giorno.

In dose elevata, il farmaco deve essere assunto non più di 4 settimane di fila.

Per i bambini, le istruzioni per l'uso consentono la neuromultivite solo dopo aver raggiunto l'età di dodici anni.

overdose

L'assunzione del farmaco in dosi superiori a quelle raccomandate dal produttore provoca un aumento del rischio di effetti collaterali indesiderati.

La neuromultivite non ha antidoto specifico. Se compaiono segni di sovradosaggio, interrompere l'assunzione del farmaco. Nei casi in cui vi è un bisogno, viene effettuato un trattamento sintomatico.

interazione

5-fluorouracile inattiva l'azione tiamina. Un effetto simile è dovuto all'abilità 5-fluorouracile inibire competitivamente la fosforilazione di quest'ultimo in cocarbossilasi.

Se applicato simultaneamente con antiacidi deterioramento dell'assorbimento tiamina.

Trattamento a lungo termine con diuretici ad anello (e in particolare furosemide), che hanno un effetto inibitorio sul riassorbimento tubulare, possono aumentare eliminazione della tiamina dal corpo e quindi ridurre il suo livello.

Sullo sfondo del ricevimento simultaneo di Neuromultivitis con antagonisti della piridossina (ad esempio con farmaci anti-tubercolosi isoniazide e cycloserinesostanza disintossicante penicillamina, vasodilatatore hydralazine) e contraccettivi orali il bisogno di vitamina b6.

In caso di uso simultaneo vitamina b6 con una droga antiparkinsoniana levodopal'efficacia di quest'ultimo potrebbe diminuire.

Istruzioni speciali

Il ciclo di trattamento con neuromultivite ad alto dosaggio non deve superare le quattro settimane. Altrimenti il ​​rischio di sviluppo è alto. sintomi neurologici.

assorbimento tiamina diminuisce con il suo uso simultaneo con bevande alcoliche e tè nero. Sotto l'influenza di solfiti contenuti in alcune bevande (ad esempio nel vino), il degrado aumenta tiamina.

A causa del fatto che la preparazione include vitamina B6, nei pazienti con ulcera gastrica e ulcera duodenale nella storia, così come nel grave disfunzione renale e / o il fegato La neuromultivite deve essere prescritta con cautela.

Nei pazienti con mielosi funicolare (degenerazione combinata) o anemia perniciosa(Anemia da carenza di vitamina B12) con applicazione vitamina B12 il quadro clinico della malattia e i risultati degli esami di laboratorio possono perdere la loro specificità.

Pazienti in cui sono state rilevate neoplasie, ad eccezione dei casi che comportano un deficit vitamina B12 e anemia megaloblasticanon dovrebbe essere trattato con il farmaco

Anche la neuromultivite non viene utilizzata per trattare i pazienti con angina pectoris e pazienti con forme gravi o acute di scompenso insufficienza cardiaca.

Analoghi di neuromultivite

Gli analoghi strutturali della neuromultivite (generici) sono farmaci. Angiovit e Multi-tabs B-complex.

Farmaci simili secondo il meccanismo d'azione sono Autolisati di lievito di birra purificato (sotto forma di polvere per preparare una sospensione per somministrazione orale), un liofilizzato per preparare una soluzione per iniezione. Bevipleks, Pentavit, Lievito secco sbucciato (sotto forma di polvere per sospensione), compresse rivestite con film Multi-tabs Intensiin, soluzione per in / in e in / m introduzione Medivitan.

Il prezzo degli analoghi parte da 100 UAH.

Quale è meglio? Neuromultivite o Pentovit?

La principale differenza tra i farmaci è la loro composizione.Se la neuromultivite è una combinazione vitamine B1, B6 e B12, oltre a loro, Pentovit include anche nicotinamide (vitamina PP) e acido folico (vitamina b9).

Di conseguenza, lo spettro degli effetti farmacologici in esso è in qualche modo più ampio. Vitamina B9 necessario per la normale maturazione megaloblastiinoltre stimola la produzione globuli rossi in midollo osseoprende parte a scambio di colina e sintesi di purine, pirimidina, acidi nucleici, amminoacidi.

nicotinamide prende parte alle reazioni ossidative che procede nelle cellule viventi e fornisce gipoholesterinemicheskoe, vazodilatiruyuschee e gipolipidemicescoe azione.

Entrambi i farmaci sono usati per il trattamento malattie del sistema nervoso. Tuttavia, la neuromultivite è un po 'più costosa rispetto alla sua controparte.

Neuromultivite per i bambini

Secondo le istruzioni, la neuromultivite è controindicata nei bambini sotto i 12 anni di età. Ciò è dovuto alla mancanza di dati sulla sicurezza e l'efficacia terapeutica del farmaco per questo gruppo di pazienti. Tuttavia, il farmaco è spesso usato nella pratica pediatrica.

Recensioni dei medici suggeriscono che il farmaco è prescritto non prima di un anno, perché il contenuto di vitamine supera sostanzialmente il fabbisogno giornaliero del bambino per loro circa dieci volte.

Quindi, dare questa medicina a un neonato o bambino fino a un anno di età può essere provocato in lui. supervitaminosis.

Nei casi in cui non vi è alternativa al trattamento con Neuromultivitis, la decisione di prescrivere il farmaco ai bambini di età inferiore a un anno dovrebbe essere presa solo dopo un esame approfondito del bambino e dell'anamnesi.

Cosa rende le compresse di neuromulitite per i bambini?

La neuromultivite è attivamente coinvolta nei processi che si verificano a livello cellulare. metabolismomentre ripristina le sue funzioni e migliora le sue condizioni NA.

Vitamina B6 estremamente importante per la psiche del bambino, in quanto è una fonte di energia indispensabile per i bambini: partecipa ascambio di aminoacidi, sintesi di neurotrasmettitoricosì come in trasmissione di impulsi nervosi. Vitamina B12 promuove una migliore saturazione dei tessuti e degli organi del bambino con l'ossigeno.

  • con un aumento dello stress neuro-psicologico e fisico,
  • bambini inferiori e malnutriti
  • con diverso tipo nevralgia.

Dosaggio di neuromultivite per i bambini

La dose raccomandata di Neuromultivitis per i bambini è di tre compresse al giorno, una per dose tre volte al giorno dopo i pasti. Il farmaco si consiglia di bere una piccola quantità di liquido.

Se il farmaco viene prescritto a un bambino di età inferiore ad un anno, una singola dose viene ridotta a 0,25 compresse con una molteplicità di applicazioni due volte al giorno. In questi casi, se il bambino è troppo piccolo e incapace di ingoiare una pillola, è permesso di schiacciarlo in un cucchiaio e mescolarlo con latte artificiale o latte materno.

Come paziente adulto, i bambini sono autorizzati a prendere il farmaco per non più di quattro settimane. Altrimenti, il bambino aumenta il rischio di sviluppare complicazioni di tipo neurologico.

Non è consigliabile somministrare medicine al bambino immediatamente prima di coricarsi, perché può aumentare eccitabilità del sistema nervoso centraleche può risultare insonnia al bambino.

La composizione e la forma di rilascio del farmaco

Il farmaco Neyromultivit è disponibile sotto forma di compresse per uso orale in bianco, rivestito con una membrana protettiva sotto forma di un film. Su una pausa di una targa le chiazze di colore rosa sono bene notevoli.

Le compresse sono confezionate in blister da 10 pezzi di 1-3 blister in una scatola di cartone, dove vengono inserite ulteriori istruzioni dettagliate con una descrizione.

Ogni compressa contiene i principi attivi attivi:

  • Tiamina (vitamina B1) - 100 mg,
  • Piridossina (vitamina B6) - 200 mg,
  • Cyanocobalamin (vitamina B12) - 200 microgrammi.

Inoltre, la composizione del tablet include componenti ausiliari aggiuntivi.

Proprietà farmacologiche del farmaco

Il farmaco Neyromultivit è un complesso di vitamine del gruppo B.

La tiamina, che fa parte del farmaco, è attivamente coinvolta nei processi metabolici e negli impulsi nervosi lungo le fibre nervose. La vitamina B6 (piridossina) è una delle componenti più importanti che regolano il lavoro del sistema nervoso centrale. Inoltre, la piridossina influenza la formazione di aminoacidi ed è coinvolta nella biosintesi dei neurotrasmettitori - adrenalina, norepinefrina, dopamina, istamina.

La vitamina B12 (cianocobalamina) influenza la formazione e la maturazione dei globuli rossi nel sangue, è coinvolta nella sintesi di RNA e DNA.

Metodo di applicazione e regime di dosaggio del farmaco

La neuromultivite deve essere assunta per via orale 1 compressa 3 volte al giorno. Si raccomanda di ingerire immediatamente una pillola, senza masticare, con una quantità sufficiente di acqua, tè o succo. Al fine di evitare nausea e vomito durante l'assunzione del farmaco Neuromultivitis deve essere assunto dopo i pasti.

La durata della terapia è determinata dal medico individualmente.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

Non c'è esperienza sull'uso della neuromultivite tra le donne in gravidanza, quindi, per evitare un rischio per il nascituro, una donna non è raccomandata a prendere questo rimedio.

I componenti del farmaco sono escreti nel latte materno, pertanto, l'uso di Neuromultivitis durante l'allattamento non è raccomandato, al fine di non danneggiare il bambino.

Effetti collaterali

Di norma, il farmaco è ben tollerato dai pazienti, ma in alcuni casi, con una maggiore sensibilità individuale, possono manifestarsi le seguenti reazioni avverse:

  • nausea,
  • Dolori di stomaco
  • Sbavando e mancanza di appetito,
  • Palpitazioni cardiache,
  • Prurito della pelle, orticaria.

Con lo sviluppo di tali reazioni dovrebbe ridurre la dose del farmaco, con la progressione del trattamento degli effetti collaterali dovrebbe essere interrotto.

Recensioni Neyromultivitis

Recensioni di Neuromultivite sui forum è possibile trovare una varietà. Allo stesso tempo, la maggior parte dei pazienti nota questo trattamento di gravi patologie con l'uso di una sola Neuromultivita non si ottiene un risultato positivo, è più opportuno - come raccomandato dalle istruzioni - prescrivere il farmaco come parte di una terapia complessa.

La maggior parte delle recensioni positive su Neuromultivitis sono lasciate da persone che hanno usato questo rimedio per la profilassi. ipovitaminosi ed eliminare gli effetti del sovraccarico mentale, emotivo e fisico.

In quasi tutte queste revisioni, si nota l'efficacia del farmaco nella perdita dei capelli, i problemi con le unghie e l'astenia. Atleti che prendono questivitamine, ripristina la forza molto più velocemente dopo gli allenamenti noiosi.

Recensioni I bambini neuroliti mostrano che il farmaco migliora NA, allevia l'irritabilità, elimina nevrosi, migliora la memoria e favorisce un migliore assorbimento del materiale. Allo stesso tempo, molte madri annotano l'odore sgradevole delle compresse, a causa della quale il bambino prende la medicina con grande dispiacere.

Indicazioni e controindicazioni

Le indicazioni per l'uso sono le seguenti:

  1. Sindrome radicolare - Sindrome neurologica frequente, accompagnata da compressione dei nervi spinali.
  2. ischialgia lombare - dolore alla schiena, a volte dando una o entrambe le gambe.
  3. Nevralgia intercostale - spremitura dei nervi intercostali.
  4. Neurologia del nervo trigemino - pizzicamento del nervo o infiammazione del nervo trigemino.
  5. Sindrome scapolare della spalla - rigidità, infiammazione o dolore nell'articolazione della spalla e della scapola.
  6. polineuropatia eziologia diversa.
  7. Sindrome lombare
  8. Dolore nella parte bassa della schiena.
  9. Sindrome cervicale
  10. Dolore al collo
  11. Per stimolare la trasmissione neuromuscolare.
  12. Migliora la conduttività degli impulsi nel sistema nervoso periferico.
  13. Per la contrattilità degli organi muscolari lisci.
  14. Per migliorare la memoria

Le controindicazioni sono le seguenti:

  1. Intolleranza individuale componenti del farmaco.
  2. Età fino a 12 anni.

Il dolore e uno scricchiolio nella schiena nel tempo possono portare a conseguenze disastrose: limitazione locale o completa dei movimenti, persino disabilità.

Le persone che hanno imparato dall'esperienza amara usano rimedi naturali raccomandati dagli ortopedici per curare la schiena e le articolazioni.

Chi è raccomandato per il farmaco?

preparazione Neyromultivit usato per il trattamento sintomatico o combinato con dolori di diversa eziologia, con manifestazioni di diversa polineuropatia, compresi alcolici e diabetici. In alcuni casi, utilizzato per la terapia di mantenimento delle persone con cancro. Spesso usato in pazienti con malattie neurologiche.

Questi includono:

  • neurite,
  • nevralgie,
  • sciatica,
  • lombalgie,
  • sindrome radicolare
  • Plex
  • nevralgia intercostale
  • paresi del nervo trigemino.

Il farmaco che stiamo descrivendo è spesso prescritto in combinazione con FANS, miorilassanti e altri medicinali, contribuendo a ridurre il dolore. È consentito utilizzare il farmaco dopo l'abolizione dei FANS, in modo che non si verifichi alcuna recidiva. Leggi qui i preparativi per il relax.

Costo della neuromultivite

Il costo del farmaco nelle farmacie varia da 160 rubli a 500.

Le recensioni di questo farmaco sono diverse. Molti pazienti sostengono che la neuromultivite da sola non aiuta nel trattamento, è necessario applicarlo in combinazione con altri mezzi.

Molte recensioni positive su questo farmaco sono lasciate da coloro che trattati con carenze vitaminiche e gli effetti dello stress e sovratensioni e depressioni e sovraccarichi fisici. Quasi tutte le recensioni dicono sul buon effetto del farmaco sull'arrestare la perdita di capelli, rinforzando le unghie, riducendo l'affaticamento.

atleti Si consiglia di prendere questo farmaco per la pronta guarigione dopo un duro allenamento. Recensioni per quanto riguarda i bambini anche avere. I consumatori rivendicano il farmaco migliora il funzionamento dell'intero sistema nervoso, rende il bambino più calmo, migliora la memoria e aiuta a ricordare meglio il materiale del programma scolastico.

Elenco degli analoghi più economici di Neuromultivite

Gli analoghi più economici:

  1. Revit. Confetto, 100 pezzi Prezzo da 31 rubli. Revit è il sostituto più economico per la neuromultivite. Complesso vitaminico, dove oltre alla vitamina B contiene A e C. Spesso nominato durante periodi di maggiore stress fisico ed emotivo.
  2. Undevit. Confezione da 50 compresse. Prezzo da 45 rubli. Un altro analogo del farmaco originale dei produttori russi. Questo complesso contiene molte vitamine e minerali diversi e il gruppo B è tra questi: ci sono controindicazioni.
  3. Pentovit. Compresse, 50 pezzi Prezzo da 109 rubli. Un altro degli analoghi della neuromultivite. Non molto costoso, ma abbastanza buono.

Neuromultivite e Pentovit

Questi sono vari farmaci appartenenti al gruppo di vitamine complesse. I farmaci hanno la forma di confetto.

Pentaite - 5 vitamine: B1, B 6, B9, B12, PP. Ce ne sono solo 3 nella Neyromultivitis.: B1, B6, B12. Ma nonostante ciò, la neuromultivite ha un prezzo più alto di Pentovit.

Ci sono ragioni per questo:

  1. In primo luogo, Neuromultivit è fabbricato dalla società austriaca Lannaher Heilmittel GmbH. Questa è una marca abbastanza famosa. Questo farmaco non è mai falso, e lo fanno rigorosamente secondo lo standard. Per questi motivi, questo farmaco è più costoso rispetto ai suoi omologhi.
  2. La seconda ragione è che le importazioni di droga e la pubblicità sono costose.
  3. La terza ragione è che in Neuromultivitis il contenuto di vitamine B supera lo stesso Pentovit.

Neyromultivitis contiene: B 1 - 100 mg., B6 - 200 mg., B 12 - 200 mg., E in Pentovit sono: 5 mg, 10 mg e 50 mg.

Molti analoghi della neuromultivite sono anche usati in neurologia:

  • Iniezioni di MilgammaDisponibile in fiale per iniezioni, confetti.
  • Neyrobion Disponibile in compresse, fiale per iniezione.
  • Combilipen prodotto in flaconcini per iniezione, compresse.
  • Trigamma - soluzione per iniezioni.

I consumatori preferiscono Milgamma più di neyromultivit. Anche se il prezzo di Milgamma è molto più alto. Pentovit è prodotto da molte compagnie russe, alcune delle quali sono sconosciute. La tecnologia di produzione della neuromultivite non viene mai interrotta. Pentovit è una droga russa, non ha analoghi stranieri.

Il dolore e uno scricchiolio nella schiena nel tempo possono portare a conseguenze disastrose: limitazione locale o completa dei movimenti, persino disabilità.

Le persone che hanno imparato dall'esperienza amara usano rimedi naturali raccomandati dagli ortopedici per curare la schiena e le articolazioni.

Descrizione e composizione

Il farmaco Neuromulvit fornisce una combinazione di farmaci a base di principi attivi vitaminici. Questo strumento ha trovato la sua ampia applicazione in neurologia per il trattamento di malattie che colpiscono la colonna vertebrale, così come i disturbi del sistema nervoso centrale e periferico. Il farmaco appartiene al gruppo di vitamine e agenti simili alla vitamina. Il farmaco è prodotto dalla società austriaca-tedesca Lannacher Heilmittel GmbH. La composizione unica del farmaco consente di stimolare i processi metabolici nei tessuti del sistema nervoso, ripristinare la rigenerazione dei tessuti, arricchire il corpo con componenti utili, avere un moderato effetto anestetico.

Una compressa di Neuromultivitis contiene:

  • 200 mg di piridossina cloridrato (B1),
  • 100 mg di tiamina cloridrato (B6),
  • 200 mcg di cianocobalamina (B12)

Nel farmaco, include anche componenti ausiliari che migliorano l'effetto del farmaco, permettendogli di essere ben assorbito dal corpo.

Gruppo farmacologico

La neuromultivite è una preparazione vitaminica che consente la normalizzazione dei processi metabolici nei tessuti del sistema nervoso centrale. Il farmaco contiene B1, B6 e B12 nella sua composizione, che insieme hanno permesso la creazione di una formula potente per far fronte a un gran numero di malattie. La preparazione non contiene altre vitamine o minerali, mentre il complesso di tre vitamine consente di assicurare la piena attività del sistema nervoso centrale. A causa della composizione unica, il suo principio di azione consente di fornire i seguenti processi nel corpo:

  1. stimola i processi metabolici nel sistema nervoso,
  2. a livello cellulare ripristina il tessuto,
  3. ha un moderato effetto anestetico,
  4. partecipa al metabolismo (carboidrati, proteine ​​e lipidi),
  5. stimola la sintesi di neurotrasmettitori (acido gamma-aminobutirrico, adrenalina, dopamina, istamina, noradrenalina),
  6. regola il metabolismo delle proteine ​​e degli acidi nucleici.
  7. migliora il sistema sanguigno.

L'uso del farmaco nel trattamento delle malattie neurologiche consente di migliorare gli importanti processi metabolici nel corpo del paziente, per migliorare il lavoro del sistema nervoso centrale e periferico. La neuromultivite influenza positivamente la struttura del cervello, ha una buona tollerabilità, può essere utilizzata in combinazione con altri farmaci.

Per gli adulti

Un complesso vitaminico adulto può essere prescritto per le seguenti malattie e condizioni:

  • polineuropatia di diversa natura di origine,
  • neurite,
  • nevralgia intercostale o trigeminale,
  • lombalgie,
  • sciatica,
  • osteocondrosi del vertebrale, cervicale o toracico,
  • violazione dei neuroni,
  • Plex
  • paresi del nervo facciale.

Il farmaco può essere utilizzato praticamente in tutte le malattie degenerative - distrofiche del sistema muscolo-scheletrico. L'effetto dell'uso del farmaco sarà solo in combinazione con altri farmaci che il medico prescriverà con una particolare malattia.

I bambini di età inferiore ai 12 anni devono assumere le compresse di Neuromultivin con estrema cautela e solo sotto la stretta supervisione di un medico. Usando il farmaco nella pratica pediatrica, permette all'organismo di recuperare più velocemente dopo l'intervento, lo stress fisico e mentale. Indicazioni per l'uso possono essere malattie congenite e acquisite del sistema nervoso centrale, così come quando il bambino si lamenta di stanchezza, irritabilità e altre malattie. Come dimostra la pratica, l'uso congiunto del farmaco con nootropici aiuterà a liberarsi del problema dello sviluppo del linguaggio.

Pin
Send
Share
Send
Send