Vitamine

Elementi utili e vitamine nei funghi - cosa ha aiutato a sopportare il corpo umano durante il digiuno?

Pin
Send
Share
Send
Send


Per il loro valore nutrizionale, i funghi si svolgono tra carne e verdure. Nutrizionalmente, possono essere equiparati alle verdure di alta qualità.

I funghi sono considerati un prodotto a basso contenuto calorico. Contengono pochissimi carboidrati e grassi. Il contenuto calorico medio della carne è otto e il grasso è diciotto volte superiore al contenuto calorico medio dei funghi.

Tuttavia, i funghi secchi, ad esempio il bianco, sono molto più nutrienti delle uova o della salsiccia bollita. E il brodo di funghi bianchi è più ricco di calorie rispetto a quello di carne, inoltre è più saporito e profumato.
Il fungo più digeribile: lo scorfano. Il contenuto calorico della camelina salata supera il contenuto calorico di frutta, verdura, carne di pollo e latte intero.

I funghi contengono molte proteine, ma questa proteina è difficile da digerire per il corpo. Pertanto, i funghi non sono raccomandati per le persone con malattie gastrointestinali, malattie del fegato e dei reni.

Vitamine e oligoelementi nei funghi

I funghi contengono un'enorme quantità di varie vitamine. Molti di loro, come B1, B2, B6, D, H, acido nicotinico e pantotenico, sono contenuti in verdure in quantità molto piccole o sono completamente assenti.

I finferli, per esempio, contengono un gran numero di aminoacidi e beta-carotene, che conferisce loro un caratteristico colore giallo. E la vitamina B1 in questi funghi tanto quanto nel fegato di manzo.

Il contenuto di vitamina P nei funghi è all'incirca lo stesso del lievito, la vitamina B è quasi la stessa dei cereali e il contenuto di funghi vitamina D non è inferiore al burro.

Molti funghi contengono piccole quantità di vitamine A e C. Inoltre, i funghi hanno un'enorme quantità di minerali e oligoelementi come potassio, ferro, fosforo, calcio, rame, manganese, iodio, zinco e altri.

Proprietà medicinali dei funghi

Sin dai tempi antichi, i cristiani ortodossi hanno usato un gran numero di funghi nel posto. Dopo tutto, i funghi contengono beta glucani. Queste sono sostanze che hanno un effetto molto positivo sul sistema immunitario del corpo. Pertanto, all'inizio della primavera, durante il digiuno, i funghi hanno contribuito a preservare l'immunità.

I funghi secchi di pioppo aiutano a pulire il sangue ea ridurre i livelli di colesterolo. L'infusione di finferli cura le bolle, la foruncolosi e il mal di gola. I campioni contengono antibiotici naturali e la sostanza resinosa contenuta nell'olio è in grado di alleviare forti mal di testa.

I funghi sono utili nelle malattie cardiovascolari e nel metabolismo compromesso. Promuovono la combustione dei grassi e prevengono la deposizione di colesterolo.

I funghi riducono la vulnerabilità del corpo al cancro. Inoltre, i funghi sono molto ricchi di fibre e contribuiscono alla rimozione di sostanze nocive dal corpo.

Fatti interessanti

Il famoso scienziato Teofast, che visse in Grecia nel IV secolo aC, scrisse degli incredibili benefici di questo prodotto per l'organismo, descrivendo funghi, spugnole e tartufi nei suoi manoscritti. Poco dopo, all'inizio della nostra era, Plinio si interessò al prodotto (il famoso biologo e naturalista romano). Questo scienziato cercò dapprima di creare un tavolo di tutti i tipi, dividendoli in oggetti dannosi e utili.

I benefici di questo prodotto per l'uomo in diversi paesi sono descritti e interpretati in modi diversi. Questa è una conseguenza del fatto che un fungo è precisamente il prodotto che trasporta sostanze nutritive e oligoelementi, la cui composizione dipende dal luogo della sua crescita. Quindi, champignons, porcini, funghi ostrica, finferli o Valui hanno una composizione nutrizionale completamente diversa, ei vantaggi dei bianchi per le diverse regioni sono diversi!

Ad esempio, i giapponesi pubblicizzano con entusiasmo i benefici del champignon (Maitake), che è in grado di bilanciare la pressione sanguigna, rafforzare il sistema immunitario del corpo umano. Champignons sono considerati in Giappone come una delle fonti più utili di nutrienti per gli esseri umani. Ma in Svizzera, la popolazione locale non usa i funghi per il cibo. Foreste e campi punteggiati da un utile fungo bianco rimangono intatti in questo paese.

I funghi sono stati studiati per molti millenni e solo oggi gli scienziati hanno dichiarato di avere prove inconfutabili che hanno molto più in comune con gli organismi viventi che con le piante. Nel frattempo, i benefici dei funghi per il corpo sono noti e oggi è già un fatto indiscutibile. Solo velenosi o falsi possono causare danni.

I fan e gli amanti delle figure snelle sanno quanto è buono questo prodotto per le diete ipocaloriche. Nella dieta vai Valui, porcini, funghi ostrica, funghi e finferli. Il fatto è che in 100 grammi di prodotto fresco sono solo 25 kcal. Allo stesso tempo, se bolle o friggi un intero chilogrammo, poi nelle sue proprietà nutrizionali, sostituirà un buon pezzo di bistecca o alcune costolette succose. I funghi marinati oi funghi ostrica sono leggermente inferiori nelle proprietà nutrizionali, tuttavia sono più calorici a causa delle spezie aggiunte. Ecco perché i funghi sono così utili per le persone che hanno cambiato il loro stile di vita, rifiutando di mangiare carne.

Valore nutrizionale

Gli scienziati affermano che è grazie all'alto valore nutritivo che l'uso del prodotto nella cucina ortodossa (finferli o porcini) durante il digiuno aiuta il corpo umano a sopravvivere senza indebolire il sistema immunitario e senza danneggiare la salute.

Quante proteine, grassi e carboidrati nei funghi porcini freschi, vedi la tabella:

Proprietà utili del prodotto

I funghi sono un deposito di sostanze nutritive. A causa della grande quantità di proteine, questo prodotto è uguale alla carne e il suo basso contenuto di grassi ne consente l'uso nelle diete per le persone con malattie del fegato, malattie delle vie biliari, sistema mediovascolare, ecc.

Anche nella composizione dei funghi contiene resine, che hanno l'amarezza e oli essenziali, dando un sapore unico. I corpi fruttiferi contengono anche le seguenti sostanze:

  1. Chitina. Un polisaccaride contenente azoto. Antiossidante naturale, ha effetto anti-tumorale, anti-infiammatorio. Stimola la rigenerazione dei tessuti, migliora le condizioni della pelle, dei capelli e delle unghie.
  2. La melanina. Migliora la rigenerazione dei tessuti, ha un effetto su tutti gli elementi del sistema endocrino.
  3. Aminoacidi La loro composizione include 18. I composti organici sono la base della normale funzione del corpo.
  4. Una grande quantità di minerali. Tra questi ci sono magnesio, ferro, zinco, potassio, fosforo, ecc.

Usa i frutti del micelio in fritti, bolliti, al forno e in salamoia. La composizione del prodotto dipende dal tipo di coltura, che determina le caratteristiche della sua applicazione. Il più basso contenuto calorico è il fungo bianco - 22 kcal per 100 g Le diete medicinali non includono i funghi secchi, perché il suo contenuto calorico è elevato e supera le 200 kcal / 100 g.

Proprietà utili di questi organismi sono state a lungo studiate. I chili in più aiuteranno a perdere anche funghi e funghi. Gli agaremi del miele sono ricchi di minerali. Il grasso in essi contenuto è piccolo e il contenuto calorico del prodotto non supera i 30 kcal / 100 g Questi frutti saranno anche utili per la prevenzione delle infezioni intestinali e per il mantenimento del sistema endocrino.

Controindicazioni

La composizione dei funghi non è sempre utile per il corpo umano. L'uso del prodotto dopo il trattamento termico porta ad una diminuzione del livello di nutrienti, vitamine e minerali in esso contenuti. E contenuto nella composizione della chitina contribuisce al deterioramento dell'assimilazione di oligoelementi.

I frutti possono anche contenere sostanze tossiche, veleni e nuclidi radioattivi. Non sono solo velenosi, ma anche nei comuni corpi fruttiferi che cadono sugli scaffali dei mercati e dei negozi. Per proteggersi dagli effetti nocivi delle sostanze tossiche, è importante rispettare le regole di base per la preparazione del prodotto.

Composizione di vitamine e minerali

  • I funghi contengono diciotto aminoacidi, che aiutano ad aumentare l'attività mentale e prevenire lo sviluppo di aterosclerosi, ma solo il 10% di queste sostanze viene assorbito dall'organismo,
  • Nella loro composizione c'è un numero considerevole di oligoelementi che normalizzano il metabolismo nel corpo. Manganese, fosforo, potassio, rame, iodio e zinco contenuti nella composizione impediscono il verificarsi di infezioni virali e lo sviluppo di malattie cardiache,
  • I funghi contengono vitamine del gruppo B che supportano il sistema nervoso e aiutano a mantenere capelli, unghie e pelle in buone condizioni. In questi prodotti c'è un equivalente di B3, che è indispensabile nel processo di circolazione del sangue e rafforzare le pareti dei vasi sanguigni,
  • Questi doni della natura hanno proprietà anticellulite dovute alla presenza di una quantità significativa di potassio, che, eliminando il fluido in eccesso dal corpo, impedisce la formazione di "buccia d'arancia", il contenuto di calcio e fosforo li rende identici ai pesci,
  • Alcune specie hanno vitamine A e C, che sono presenti, anche se in piccole quantità, ma apportano benefici tangibili al corpo umano. Questi organismi, unici nella loro composizione, contengono vitamina P quanto il lievito e sono simili al burro in presenza di vitamina D.

Proprietà nocive dei funghi

Le proteine, che si trovano nei funghi, sono fortemente assorbite dall'organismo, quindi non è raccomandato l'uso per malattie dello stomaco e dell'intestino, malattie dei reni e del fegato. In modo che i funghi non causino molti danni, dovrebbero essere correttamente raccolti e cotti. Tutti i piatti a base di funghi sono cibi pesanti, ad eccezione dei brodi o dei piatti preparati sulla base di funghi in polvere.

Raccogli funghi, dovresti sapere quali di questi possono essere mangiati e quali no, in modo da non arrecare danni irreparabili al corpo. Anche le specie commestibili conosciute non possono essere consumate senza trattamento termico, devono essere bollite per almeno 15 minuti, anche se durante la bollitura molti elementi preziosi che si trovano nei funghi vengono distrutti.

Questi prodotti forestali possono essere mortali per l'uomo a causa del contenuto di composti radioattivi e sostanze tossiche che sono in grado di accumulare da un terreno contaminato, a causa di un ambiente ecologico sfavorevole.

I funghi sono considerati difficili da digerire, poiché contengono una grande quantità di chitina, che non è affatto assorbita dal corpo ed è controindicata per le persone con un sistema digestivo debole. Il corpo dei bambini non è in grado di digerire questi doni della foresta, quindi i bambini di età inferiore ai 14 anni non dovrebbero essere mangiati funghi.

Proprietà uniche

Ottenuto un uso diffuso in gastronomia e medicina. La popolarità di questo prodotto è dovuta alla sua composizione:

  • Proteine. È a causa della grande quantità di proteine ​​che questo prodotto è chiamato carne vegetale. 100 g di funghi contengono tanta proteina quanto il fegato o l'uovo.
  • Grassi. Si trovano in funghi prataioli, funghi e anche il fungo bianco ne è ricco. Sono rapidamente e senza conseguenze assorbite dal corpo.
  • Resina. Le resine si trovano nelle masse e negli avvolgimenti. Danno a queste varietà un sapore amaro.
  • La chitina dei funghi rimuove le tossine e le tossine, pulisce l'intestino.
  • Minerali. Proteggi contro lo sviluppo di molteplici malattie. Il potassio è responsabile del normale funzionamento dei muscoli, dei reni, del sistema nervoso, combatte la cellulite. Il magnesio rimuove le tossine. Il ferro è necessario per una malattia come l'amnesia. Lo zinco influisce sulla quantità di zucchero nel sangue, è coinvolto nella produzione di ormoni sessuali, tratta l'infertilità maschile, è un antiossidante. Lo iodio contribuisce al corretto funzionamento del sistema endocrino. Il fosforo è necessario affinché il sistema mentale funzioni, dando forza alle ossa. Con la presenza di funghi al fosforo si può equiparare ai prodotti ittici. La maggior parte è in champignon.
  • Oli essenziali Dai loro un profumo incomparabile.
  • La melanina. Neutralizza i radicali liberi, regola il lavoro della ghiandola tiroidea.
  • Acidi organici Rallentano la crescita dei batteri putrefattivi nell'intestino, normalizzano il lavoro del tratto gastrointestinale, stimolano la secrezione di succo gastrico.
  • Enzimi. Svolge la funzione di catalizzatore: abbattere il cibo, aiutare gli elementi utili in modo rapido e facilmente digeribile. Promuovere la produzione di energia.

Ci sono vitamine nei funghi? Tutti i funghi hanno la seguente composizione vitaminica:

  • Vitamina A. Aumenta l'immunità, è responsabile per la salute della pelle e delle unghie, favorisce la crescita dei capelli. Finferli, funghi - questi funghi superano tutti gli altri in presenza di vitamina A.
  • Acido ascorbico Protegge il corpo dalle infezioni e dall'avitaminosi. Particolarmente necessario in primavera e in autunno. Migliora la coagulabilità del sangue, la rigenerazione dei tessuti. Uccide le cellule tumorali.
  • Vitamina D. Aiuta l'assorbimento di calcio e magnesio. Rafforza il tessuto osseo e le pareti dei vasi. Partecipa al lavoro del cuore e del sistema nervoso.
  • Acido nicotinico Aumenta l'immunità, è coinvolto nel metabolismo, grassi, carboidrati, proteine, migliora l'attività cerebrale. Buona prevenzione di ipertensione, reumatismi, aterosclerosi.
  • Vitamine del gruppo B. Sono responsabili della qualità del sistema nervoso, riducono la quantità di stress, migliorano il funzionamento dell'apparato digerente, stabilizzano i livelli di zucchero nel sangue.

La maggior parte di tutte le vitamine sono ricche di finferli, porcini, funghi, funghi, non inferiori a loro nelle vitamine e nella russula ordinaria.

Contenere diciotto aminoacidi. Questo è il materiale da costruzione principale del tessuto muscolare, così come gli amminoacidi sono coinvolti in tutti i processi vitali del corpo: migliorare la memoria e l'attività mentale.

A causa del basso contenuto di carboidrati e delle calorie, i funghi vengono utilizzati per preparare tutti i tipi di pasti dietetici. Anche con un piccolo consumo di essi, sorge rapidamente uno stato di sazietà. Il più popolare tra i sostenitori del cibo dietetico è il fungo bianco, il cui contenuto calorico è di 22 kcal per 100 g, in gran parte contiene anche vitamina D, che è responsabile della crescita di capelli, unghie e pelle attraente. Può essere consumato in forma fritta, in salamoia e bollita, ma è meglio rifiutare l'essiccazione: in questa forma contiene una grande quantità di proteine ​​e il contenuto calorico è di 280 kcal per 100 g.

Quali funghi, eccetto i bianchi, sono inclusi nei programmi di perdita di peso? Questi includono i funghi del latte, i funghi prataioli, gli agarichi del miele. Il contenuto calorico di queste specie non supera 30 kcal per 100 g I funghi del latte possono essere consumati solo in forma decapata, perdono il loro sapore originale in forma fritta o bollita. Possedere proprietà curative. Si raccomanda di mangiare con una malattia del fegato. I funghi prataioli contengono un intero complesso di vitamine e minerali, non contengono zuccheri e grassi. Sono diffusi, si possono trovare in ogni negozio. Anche se congelati, non perdono le loro proprietà benefiche. I funghi sono facilmente digeribili e il loro gusto speziato si rivela in forma sottaceto. Effetto benefico sulla ghiandola tiroidea, alle prese con infezioni intestinali.

Punti negativi

Con una grande composizione chimica di funghi hanno notevoli svantaggi:

  • Difficile da digerire La chitina nella loro composizione non è assorbita dal corpo. Non è raccomandato mangiare questo prodotto per le persone con malattie del tratto gastrointestinale. Quando viene consumato eccessivamente in persone sane, è possibile lo sviluppo di malattie come pancreatite, ulcera, gastrite e infiammazione del pancreas. Sono controindicati nei bambini e negli adolescenti sotto i 16 anni, oltre che in gravidanza e in allattamento.
  • A causa della chitina, il corpo umano non assorbe la maggior parte delle vitamine e degli oligoelementi nel prodotto. Inoltre, quando vengono cotti a lungo, i funghi perdono parte delle vitamine che contengono.
  • Può contenere tossine. Assorbono veleni e sostanze radioattive, quindi puoi essere avvelenato non solo velenoso, ma anche commestibile. Per evitare questo, è necessario rispettare le regole di base della cucina.
  • Nonostante i funghi siano ricchi di vitamine, non è possibile farne una dieta completa. Possono solo essere un'ottima aggiunta a piatti di carne, verdure e patate.

I funghi sono un prodotto sano, gustoso e nutriente. Con moderazione, sono benefici e piacevoli per il corpo umano.

Guarda il video: Caduta Capelli. 5 alimenti amici dei Capelli e utili per contrastarne la Caduta (Luglio 2020).

Pin
Send
Share
Send
Send