Messaggi Popolari

Scelta Del Redattore - 2019

Piedi piatti

Per capire perché il medico abbia identificato una particolare malattia e nominato specifiche misure correttive, è necessario essere a conoscenza delle cause, dei sintomi, dei metodi di diagnosi e del trattamento di varie malattie. Questo sito aiuta a capire. Abbiamo cercato di riassumere informazioni importanti sulle malattie più comuni, in modo che il paziente potesse capire perché lui o lei aveva determinati sintomi, quali test diagnostici il medico dovrebbe prescrivere e quali misure di correzione terapeutica della condizione sono possibili in un caso particolare. Una comoda presentazione strutturata delle informazioni aiuterà a comprendere le caratteristiche dei sintomi clinici della malattia, nonché i motivi per cui si prescrivono alcune misure di trattamento a seconda delle caratteristiche della malattia. Il sito Web Simptomy--Lechenie.net contiene sezioni che forniscono informazioni sull'eziologia dei processi patologici, cioè le loro cause, manifestazioni cliniche di malattie, metodi di ricerca diagnostica e metodi di terapia.

Lascia il tuo nome e numero di telefono, ti richiameremo entro 30 secondi

Sindrome di Down: cause, diagnosi, sintomi e trattamento

La sindrome di Down è una patologia cromosomica che è il risultato di una mutazione della 21a coppia di cromosomi. La malattia prende il nome dal medico che scoprì e iniziò la sua ricerca - George Down. Secondo le statistiche, circa il 10%.

Sintomi e trattamento della malattia parodontale avanzata (parodontosi)

La malattia parodontale (greco - parodontosi) è una malattia cronica non infettiva che colpisce i tessuti parodontali. Se non prendi misure per curare, i colli dei denti diventano nudi, lo smalto si assottiglia, le gengive si gonfiano.

Cause, sintomi e trattamento del rachitismo nei bambini

Rachitismo - una malattia associata a un disturbo della formazione ossea e all'insufficienza della mineralizzazione. Si verifica nei neonati e nei bambini piccoli che sono carenti di vitamina D e dei suoi metaboliti attivi.

Cos'è il flatfoot?

Flatfoot è chiamato la deformazione del piede, in cui il suo arco longitudinale o trasversale cade e appiattito. Esistono due forme di piede piatto: trasversale e longitudinale. In alcuni casi, entrambe le forme sono combinate.

Il flatfoot trasversale più comune, combinato con altre deformità del piede (55,23% dei casi). Piede piatto longitudinale e altri tipi di deformità si verificano nel 29,3% dei casi.

Cosa succede con i piedi piatti? Se la deformità del piede è trasversale, avviene l'appiattimento dell'arco trasversale del piede. Ci sono cinque ossa metatarsali nel piede, sulle teste di cui riposa tutta la sua sezione anteriore. Così, le ossa metatarsali divergono a ventaglio, il primo (pollice) devia verso l'esterno, con il dito medio c'è una deformazione simile a un martello (contrazione e flessione anormali), e la lunghezza del piede diminuisce. Piede piatto trasversale si trova principalmente in 35-50 anni.

Il piede piatto longitudinale è caratterizzato dall'appiattimento dell'arco longitudinale del piede. Allo stesso tempo la sua lunghezza aumenta e quasi l'intera area della suola entra in contatto con il pavimento. È interessante notare che il flatfoot longitudinale è caratteristico soprattutto per le donne. Colpisce il peso corporeo: il peso in eccesso aumenta il carico sul piede e il piede piatto longitudinale diventa più pronunciato. L'età in cui il flatfoot longitudinale è più comune è 16-25 anni.

Cause di Flatfoot

Le cause del flatfoot dipendono dalla sua eziologia. La deformità del piede può essere congenita e acquisita (traumatica, paralitica, rachitica e statica).

Piede piatto congenito. A causa del fatto che i bambini di età compresa tra i 5 e i 6 anni hanno tutti i segni di un piede piatto, è molto difficile individuare un piede piatto congenito prima di questa età. Questa patologia è congenita in circa il 3% dei casi. Può verificarsi a causa della sapidità ereditaria e dell'insufficienza del tessuto connettivo.

Piede traumatico. Lesioni e fratture di caviglie, caviglia, tallone e ossa del tarso, danni ai tessuti molli che rafforzano le arcate dei piedi, diventano causa di flatfoot traumatico.

Piede piatto paralitico. La poliomielite trasmessa può causare lo sviluppo di un piede paralitico (piede piatto paralitico). Di conseguenza, si verifica la paralisi dei muscoli tibiali e dei muscoli del piede.

Piede rachitico. Rickets - una malattia che viola la normale formazione di ossa umane, comprese le ossa del piede. Le ossa fragili e fragili del piede e muscoli e legamenti indeboliti non possono resistere al corpo, con conseguente deformazione del piede e la formazione di flatfoot.

Piede piatto statico. Questo tipo di piede piatto è molto comune, rappresenta l'82,1% di tutti i casi di patologia. Le cause del piede piatto statico sono la debolezza dei muscoli del piede e della parte inferiore della gamba, l'indebolimento delle ossa e dei legamenti. Pertanto, alcuni fattori (sovrappeso, lavoro in piedi, mancanza di attività fisica necessaria) possono portare alla deformazione del piede. Indossare scarpe scomode o fatte male, così come scarpe con tacco alto o con dita strette, influisce negativamente anche sulla forma del piede.

Grado piede piatto

Flatfoot ha diversi gradi di gravità. Per il primo stadio è caratterizzato dallo sviluppo dell'apparato legamentoso fallito. In questo caso, il piede non è deformato, ma i legamenti sono tesi, in modo che la persona avverta dolore. Il disagio si verifica principalmente dopo lunghe passeggiate o la sera, dopo la giornata lavorativa. Di solito è sufficiente per alleviare il dolore.

Il piede piatto debole (primo stadio) è caratterizzato da una sensazione di affaticamento delle gambe che appare dopo uno sforzo fisico. Ci può anche essere una diminuzione della plasticità dell'andatura, gonfiore delle gambe. Se si preme sul piede, la persona sentirà dolore.

Il flatfoot combinato (secondo stadio) si manifesta nell'appiattimento del piede: le volte scompaiono, il piede diventa chiaramente piatto. I dolori ai piedi si intensificano e aumentano. Spesso possono estendersi fino alle articolazioni del ginocchio. Camminare è molto più difficile.

La flatulenza pronunciata (terzo stadio) diventa una causa frequente del trattamento di una persona malata al medico. Vi è un forte dolore ai piedi e alle gambe, gonfiore alle gambe, mal di testa e mal di schiena. In questa fase della malattia, una persona non può praticare sport, la sua capacità lavorativa è marcatamente ridotta e anche le passeggiate lente e calme passano con difficoltà. Per spostarsi, una persona deve sostituire le normali scarpe ortopediche.

Il piede piatto progredisce piuttosto rapidamente, portando alla deformazione delle dita, alla loro curvatura, alla formazione di calli e così via.

I sintomi di flatfoot

A cosa dovrebbe prestare attenzione in tempo per prevenire gravi deformità dei piedi? Un segno allarmante è l'usura delle scarpe all'interno. Guarda alcune vecchie paia di scarpe: se la suola è consumata sul bordo interno, probabilmente dovresti consultare il chirurgo ortopedico. Anche i sintomi del piede piatto sono affaticamento durante la deambulazione, affaticamento e dolore alle gambe, gonfiore e crampi. Con i piedi piatti, non solo i piedi, ma anche le caviglie si gonfiano. Diventa molto difficile per le donne indossare i tacchi. A causa dell'allungamento del piede, le vecchie scarpe diventano piccole, devi comprare scarpe più grandi. Ci può essere dolore nella parte bassa della schiena, ginocchia, fianchi, mal di testa. L'andatura e la postura diventano sbagliate, innaturali. A volte il piede piatto contribuisce all'unghia incarnita.

Ma va ricordato che tali sintomi sono caratteristici non solo per i piedi piatti. Sintomi simili hanno vene varicose. Pertanto, se si riscontra uno dei suddetti sintomi, assicurarsi di sottoporsi ad un esame.

La diagnosi del piede piatto viene effettuata con l'aiuto della radiografia dei piedi e l'esame obiettivo presso l'ortopedico.

Trattamento di flatfoot

Flatfoot a molti sembra essere una malattia semplice, ma in realtà è una patologia piuttosto seria e in rapida progressione, difficile da trattare. Può essere completamente curato solo nell'infanzia e negli adulti il ​​trattamento è mirato a rallentare la progressione della malattia a stadi più gravi. Il primo piede piatto viene trovato, più favorevole sarà il trattamento e la correzione. Il trattamento del piede piatto è complesso: il paziente è rafforzato dai muscoli e dai legamenti del piede, allevia il dolore, ferma la deformità progressiva.

Il dolore è alleviato con i farmaci e la fisioterapia. La terapia principale è la ginnastica terapeutica. Una serie speciale di esercizi deve essere fatta ogni giorno. Quando si selezionano gli esercizi, un ortopedico tiene conto della forma e del tipo di piede piatto, fase, età del paziente.

Con i piedi piatti, la circolazione sanguigna è compromessa, quindi, per la sua normalizzazione e la stimolazione muscolare, vengono utilizzati massaggi terapeutici e pediluvi.

È estremamente importante utilizzare i plantari ortopedici per correggere il piede deformato nel trattamento del piede piatto.

A volte, con una forte deformazione e curvatura del pollice, eseguono un'operazione chirurgica.

Redattore esperto: Pavel Alexandrovich Mochalov | d. m. n. medico di famiglia

Istruzione: Istituto medico di Mosca. I. M. Sechenov, specialità - "Medicina" nel 1991, nel 1993 "Malattie professionali", nel 1996 "Terapia".

Cos'è il flatfoot

I piedi umani hanno una costruzione elastica a volta che forma gli archi longitudinali e trasversali. Negli adulti, la loro normale condizione anatomica è una deflessione, quindi, non sono in contatto con il suolo dalla suola, ma dalla parte posteriore sono l'ascesa del piede, la cui altezza è individuale per ogni persona. La parte plantare è supportata su 3 punti: il tallone, il bordo laterale esterno e il pad nell'area del pollice. Se c'è un'omissione degli archi e un aumento dell'area di contatto del piede con il terreno, viene fatta una diagnosi di piede piatto.

I piedi piatti non possono essere ignorati - se gli archi del piede sono deformati, è pericoloso per la salute. La funzione di livellare il carico sul corpo che si alza durante il movimento è disturbata, causando malattie della colonna vertebrale e delle articolazioni delle gambe, e in fasi gravi può portare alla disabilità. Sullo sfondo della flatulenza, la deformità in valgo può svilupparsi (i bambini ricevono questa diagnosi più spesso degli adulti): una patologia della posizione funzionale del piede, in cui l'asse centrale è curvo. Il peso è spostato verso l'interno, il che porta all'eversione del tallone.

Tipi e tipi di piede piatto

La classificazione di questo problema può essere effettuata per caratteristiche anatomiche (trasversali, longitudinali, combinate) e per origine. Inoltre, i medici prestano attenzione al momento dell'evento. Il piede piatto congenito è difficile da stabilire nei bambini di età inferiore a 4 anni: è collegato a disturbi dello sviluppo nel periodo prenatale o con il corso sbagliato del parto, può essere ereditato. Gli adulti acquisiti vengono diagnosticati più spesso e divisi in quante specie in base alle cause:

  • Traumatico - si sviluppa a causa di lesioni trasferite degli arti inferiori associate a fratture delle ossa del piede, lesioni del sistema legamentoso-muscolare.
  • Rachitico - è una complicazione del rachitismo e altre patologie del tessuto osseo, trasferite durante l'infanzia.
  • Paralitico - è considerato una complicazione della polio infantile: paralisi dei muscoli della gamba e plantare.
  • Statico - il tipo più comune negli adulti (secondo le statistiche, si applica a oltre l'80% dei casi), è associato alla debolezza dei muscoli degli arti inferiori, delle ossa e dei legamenti.

attraversare

Questo tipo di anomalia di supinazione è osservato principalmente negli adulti di età compresa tra 35 e 50 anni ed è caratterizzato da uno spostamento di peso su tutte le 5 ossa metatarsali - in una persona sana, l'enfasi dovrebbe verificarsi solo al 1 ° e al 5 °. In questo contesto, la lunghezza del piede diminuisce, la sezione distale si espande (divergenza ossea a ventaglio), che può essere vista dalla deformazione del dito medio e dalla deviazione del pollice. L'esame domiciliare dei piedi nella fase iniziale è quasi inefficace, pertanto i medici raccomandano uno studio podometrico per verificare la presenza di un piede piatto trasversale:

  1. Il medico misura con un stopometro la lunghezza dal bordo del pollice (o indice - che è più grande) al bordo del tallone.
  2. Controlla l'altezza dell'arco sull'osso navicolare (dal pavimento).
  3. Il rapporto tra il 2 ° indicatore e il 1 ° viene calcolato e moltiplicato per 100.
  4. L'indice risultante viene confrontato con gli indicatori standard per la conclusione sullo stato degli archi del piede. Alcuni tappi aiutano inoltre a misurare il grado di valging (subsidenza verso l'interno).

longitudinale

A contatto con la superficie del supporto di tutta la zona della suola, i medici parlano della flatulenza longitudinale: questo è il tipo più comune di questa anomalia di supinazione, riscontrata soprattutto nelle donne di età compresa tra 16 e 25 anni. A causa dello schiacciamento dell'arco longitudinale del piede si allunga. Il problema è diagnosticato con diversi metodi. La più semplice è la pianta, può anche essere fatta a casa:

  1. Il soggetto viene trattato con una crema di grasso per i piedi o con olio vegetale.
  2. Si alza con entrambi i piedi su fogli di carta, senza supporto aggiuntivo.
  3. Il soggetto lascia la carta e il segno lasciato (pianta) è racchiuso in una penna o una matita, poiché le macchie oleose si diffondono velocemente.

Per valutare il plantogramma lungo il Chizhin, le tangenti vengono effettuate dal centro del tallone al bordo esterno del pollice (AB) e alla base dell'indice (SD), dopo di che disegnano una perpendicolare al centro del DM (MN). Dividere la linea MN a metà, stimare il rapporto tra la luce (MO) e la zona scura (OH), usando l'indice Tizhino MO / OH in mm. Il piede piatto longitudinale viene diagnosticato quando il valore dell'indice è pari o superiore a 2 unità. A proposito di appiattimento dire se è 1-2 unità.

Il grado di severità

Solo un medico può valutare lo sviluppo della patologia sulla base di una diagnosi speciale: oltre ai plantogrammi e alla podometria sopra citati, può essere necessaria la radiografia. Lo stadio iniziale è considerato come un guasto generale dell'apparato legamentoso, in cui alla sera o sullo sfondo del carico ci sono dolori alle gambe, ma nessuna deformazione visiva. Dopo che i piedi piatti negli adulti (trasversali o longitudinali) sono divisi in 3 gradi:

  1. La deformazione è debole, le gambe si gonfiano nel pomeriggio, si sente dolore quando si preme sui piedi.
  2. Appiattimento combinato, in cui il piede diventa piatto (parzialmente o completamente). La sindrome del dolore che è presente quando si cammina diventa più forte, influenzando non solo la parte plantare, ma anche la parte inferiore della gamba. Ci sono difficoltà nel movimento.
  3. La deformazione è pronunciata, la sindrome del dolore passa alla colonna vertebrale, è accompagnata da frequenti emicranie. L'attività motoria è limitata e richiede l'uso di scarpe ortopediche.

Flatfoot 3 gradi

Terzo grado: caratterizzato da una completa deformazione. Allo stesso tempo viene diagnosticata la disfunzione del sistema muscolo-scheletrico con la manifestazione delle corrispondenti malattie. In questa fase dello sviluppo della malattia si avvertono forti dolori, i carichi sportivi sono impossibili.

Tra le principali ragioni che provocano lo sviluppo del piede piatto, è possibile identificare quanto segue:

  • sovrappeso
  • la gravidanza,
  • peculiarità dell'attività, causando uno sforzo fisico eccessivo,
  • eredità (flatfoot nel parente più prossimo),
  • indossare scarpe di scarsa qualità, scarpe troppo strette o piccole,
  • debolezza dei legamenti e dei muscoli dei piedi, a causa della mancanza di carichi appropriati o di età, ecc.

Nel 90% dei casi il piede piatto viene diagnosticato in persone con apparato muscolo-legamentoso poco sviluppato dei piedi. L'allenamento regolare dei muscoli del piede aiuterà ad evitare il verificarsi di deformità e non dovrà mai affrontare i piedi piatti.

complicazioni

Il piede piatto, come si può già comprendere in generale dalle caratteristiche del decorso e della progressione di questa malattia, può provocare una serie di complicanze specifiche, tra le quali possiamo individuare le seguenti:

  • un graduale aumento del dolore, la sua manifestazione aspecifica (cioè dolore non solo nei piedi, ma anche nei fianchi, nelle ginocchia, nella schiena, nel mal di testa),
  • piede torto,
  • postura innaturale, curvatura della colonna vertebrale, sviluppo di scoliosi e altre malattie della colonna vertebrale (osteocondrosi, ernia, ecc.),
  • unghie incarnite
  • cambiamenti distrofici nei muscoli della schiena e delle gambe,
  • lo sviluppo di malattie direttamente correlate alla sconfitta dei piedi (deformità, calli, curvatura delle dita, neurite, speroni, ecc.).

Come determinare i piedi piatti a casa?

Esistono metodi collaudati per la determinazione del piede piatto:

  1. Ottenere una stampa del piede. Prendi un lenzuolo bianco, metti la crema grassa del piede, metti la carta sul pavimento e vieni sopra. È importante stare dritti e senza supporto. Esaminare attentamente l'impronta. Ci dovrebbe essere una nicchia all'interno
  2. Lo studio del piede secondo il metodo di Fridland, basato sullo studio dell'indice subometrico. Per fare ciò, misurare l'altezza e la lunghezza del piede, l'altezza è divisa per la lunghezza e moltiplicata per 100. I valori normali vanno da 29 a 31.
  3. Намазать ступни любым красящим и легко смывающимся веществом , и стать на любой белый лист бумаги. Attenzione! При проведении процедуры нельзя опираться. Нужно стоять только прямо. При просмотре получившейся картинки сделать вывод. Если вся площадь стопы закрашена, то заболевание однозначно имеется.Se c'è una tacca all'interno del piede e lo spazio tra la parte anteriore e il tallone, non ci sono problemi con le gambe.

Questi metodi ci permettono di sospettare la presenza di patologia. Ma come determinare il grado di flatfoot? Solo per questo è necessario contattare uno specialista.

diagnostica

La diagnosi di "piedi piatti" è fatta sulla base di una radiografia dei piedi in 2 proiezioni con un carico (in piedi). La diagnosi preliminare del piede piatto può essere fatta da un ortopedico sulla base di un esame fisico. Determina la corretta posizione dei punti di riferimento anatomici dell'articolazione del piede e della caviglia, la gamma di movimento e gli angoli di deflessione del piede, la risposta degli archi e dei muscoli al carico, le caratteristiche dell'andatura, le caratteristiche dell'usura delle scarpe.

Presta attenzione: nelle donne, i piedi piatti vengono diagnosticati 4 volte più spesso che negli uomini. Spesso, la patologia si sviluppa durante la gravidanza a causa dell'aumento fisiologico del peso corporeo.

I metodi principali che gli ortopedici usano per fare una diagnosi sono i seguenti:

  1. Radiografia. Il principale metodo diagnostico, che consente di determinare non solo la presenza, ma anche la natura e il grado di patologia, è la radiografia in due proiezioni. L'esame radiografico viene eseguito con il carico, cioè il paziente deve stare in piedi.
  2. Plantography. Il metodo di applicare ai piedi di crema grassa che può essere utilizzato a casa, ed è stato descritto sopra. Invece di una crema grassa, i medici usano spesso lugol, che lascia un'impronta più precisa e distinta sulla carta.
  3. Podometrics. Questa è la misura di vari parametri del piede e il calcolo di vari indici per determinare la presenza di deformità e il grado di patologia.

Solette ortopediche

Buoni risultati nel trattamento del piede piatto in individui di ogni età sono forniti da plantari ortopedici, supporti del collo del piede, realizzati singolarmente per ciascun piede, tenendo conto di tutte le caratteristiche anatomiche.

Tali solette sono di solito fatte di plastica, che è di plastica quando viene riscaldata e a temperature più basse diventa rigida. Tali supporti del collo del piede possono essere realizzati per scarpe con o senza tacco.

  1. Indossare plantari ortopedici può curare completamente i piedi piatti nei bambini sotto i sette anni di età, se inizi il trattamento da due a tre anni di età. I bambini hanno bisogno di sostituire i supporti del collo del piede abbastanza spesso in accordo con la crescita del piede.
  2. Negli adolescenti e negli adulti, indossare solette rende la camminata confortevole, rallenta o blocca la progressione della malattia. All'inizio, il collo del piede può sembrare scomodo da indossare, tuttavia, quando ci si abitua, arriva una sensazione di comfort.

esercizi

L'esercizio fisico è parte integrante del trattamento e della prevenzione del piede piatto. Aiutano a rafforzare i muscoli del piede, fermare la progressione della malattia è già iniziata. Per ottenere un risultato stabile, hai bisogno di almeno sei mesi. La regolarità è importante, altrimenti non ci sarà alcun effetto.

È necessario iniziare il trattamento con la ginnastica, che può essere eseguita quotidianamente a casa. Il tipo terapeutico di ginnastica viene utilizzato per ottenere la correzione dell'arco del piede, rafforza i muscoli, allena l'apparato legamentoso, forma il tipo corretto di andatura. Ci sono un gran numero di esercizi che vengono selezionati individualmente e dipendono dall'età, dai reclami, dalla posizione del piede e dalla sua forma.

Esercizi ginnici complessi:

  1. Calze di sollevamento. Abbastanza per fare 10-12 ripetizioni. Per iniziare l'esercizio hai bisogno del loro stand principale: piedi paralleli tra loro, leggermente divaricati.
  2. Cavalcando le gambe con una piccola palla elastica o un bastone rotondo. Tempo di esercizio - 5 minuti di rotazione del soggetto su tutta la superficie del piede.
  3. Rotazione. Devi sederti, allungare le gambe in avanti, appoggiare i talloni sul pavimento e alternativamente ruotare i piedi in direzioni diverse. 10 volte a destra e 10 volte a sinistra.
  4. Camminare su diversi lati del piede. 10 passi all'esterno, quindi 10 passaggi all'interno, quindi 20 passi con una variazione del fulcro in ogni passaggio.
  5. Rotoli: in piedi dal tallone ai piedi - 10 volte.
  6. Flettendo ed estendendo le dita sulle gambe - 3 minuti.
  7. Tenendo i piedi di una piccola palla. Come opzione - spostando da un posto a un altro piccoli oggetti, tenendoli con le dita dei piedi.

L'intero complesso non richiede più di 20-30 minuti al giorno. Dopo aver fatto gli esercizi, si consiglia di fare un massaggio.

Camminare su superfici irregolari. Gli esercizi vengono eseguiti a piedi nudi, ogni 8-12 volte.

  1. Camminare a piedi nudi nella sabbia (per la sabbia, puoi regolare la scatola delle dimensioni di mezzo metro al metro) o in gommapiuma (o con una grande pila), piegando le dita e appoggiandosi al bordo esterno del piede,
  2. Camminare su una superficie inclinata con supporto sul bordo esterno,
  3. Camminando lungo il tronco di lato.

È molto importante che il paziente esegua esercizi speciali per i piedi piatti ogni giorno. I muscoli e i legamenti del piede come prevenzione devono essere allenati costantemente, altrimenti si indeboliscono e di conseguenza compaiono sintomi di piede piatto.

Massaggio per piedi piatti

Il massaggio per i piedi piatti comporta l'uso di un gran numero di tecniche diverse. Questo è accarezzare, impastare, sfregare e altri metodi. Massaggiando il piede, è necessario spostarsi dalle dita al tallone. Il massaggio shin prevede il passaggio dalla caviglia all'articolazione del ginocchio. Entrambi gli esercizi e il massaggio tonificano perfettamente i muscoli e i legamenti del piede. Durante il processo di trattamento è possibile utilizzare pediluvi speciali.

Le tecniche di massaggio di base per i piedi piatti sono piuttosto semplici:

  • per massaggiare le gambe dalle caviglie all'inguine devono essere dal basso verso l'alto (carezze, carezze, sfregamento),
  • Massaggiare il piede e il suo lato posteriore (dalle dita alla caviglia) dovrebbe essere fatto macinando, cioè, con movimenti circolari delle punte delle dita unite insieme, o il bordo del palmo - attraverso il piede,
  • l'arco del piede può anche essere massaggiato con un "pettine", formato dalle articolazioni delle falangi prossimali di quattro dita durante la compressione della mano in un pugno (in altre parole, "nocche"),
  • i talloni (alternativamente), così come la base delle dita dei piedi sul lato del piede, sono più convenienti da sfregare, piegando la gamba al ginocchio, con quattro dita collegate di entrambe le mani (i pollici delle mani sono in aumento).

Fare esercizi per il trattamento del piede piatto dovrebbe essere di almeno 20 minuti e, se possibile, due volte al giorno.

Bagni curativi con l'aiuto di rimedi popolari

È stabilito che le procedure idriche sono utili per la prevenzione della malattia. Dopo una dura giornata di lavoro, soprattutto se si assume una lunga permanenza in piedi, si consiglia di rilassare i piedi mettendoli in un bagno caldo.

  1. A base di corteccia di quercia Metà di un litro di acqua bollente deve essere aggiunto 100 g di sostanza secca, messo sul fuoco per mezz'ora, scolare e versare in una ciotola di acqua tiepida.
  2. Bagni di sale È possibile utilizzare iodato, e preferibilmente sale marino. Un cucchiaio da dessert viene sciolto in un litro di acqua calda, immerso in un contenitore con una soluzione del piede per dieci minuti. Poi hanno bisogno di asciugare e massaggiare con le mani, idratante pre-lubrificato. Tali procedure migliorano la circolazione sanguigna, aiutano a rafforzare le ossa e si rilassano perfettamente.
  3. Bagno con decotto di salvia, camomilla o aghi di pino. Versare una tazza di pianta essiccata con acqua calda e far bollire per 15-20 minuti, lasciar raffreddare. Diluire ½ con acqua calda e tenere i piedi dentro per circa mezz'ora.

Prevenzione del piede piatto

Prevenire la malattia seguendo queste regole:

  1. Hai bisogno di camminare più a piedi nudi. Se possibile, dovresti andare in natura e trascorrere qualche minuto camminando a piedi nudi sull'erba, terra, ciottoli, aghi di conifere.
  2. Indossare le scarpe giuste. Questo è legato alla prevenzione dei disturbi nei bambini. Per loro è necessario comprare scarpe che tengono saldamente la gamba, che non volano via e non premono.
  3. È necessario eseguire esercizi da flatfoot. Evidenziando alcuni minuti al giorno, è possibile prevenire lo sviluppo di un disturbo. Come supplemento, puoi usare un tappetino da massaggio. Anche per il massaggio ai piedi è necessario.
  4. È necessario monitorare la postura e la corretta posizione dei piedi quando si cammina, così come quando si è in piedi. I piedi dovrebbero essere posizionati quasi paralleli l'uno all'altro e appoggiarsi sui bordi esterni della suola.
  5. Una buona prevenzione sono i bagni domestici con agenti anti-infiammatori (camomilla, salvia, erba di San Giovanni). Aiutano ad alleviare l'affaticamento delle gambe dopo aver camminato, oltre a eliminare l'infiammazione e il gonfiore. Tali bagni prima del massaggio aiutano a preparare la pelle per il relax.
  6. Il massaggio ai piedi migliora l'apporto di sangue al piede. Allo stesso tempo, vengono stimolati i punti riflessi, di cui ci sono circa 90 sulla suola. Massaggio generale per la prevenzione del piede piatto è anche prescritto per i bambini per migliorare la protezione del corpo.

Il contenuto

a attraversare il piede piatto appiattisce l'arco trasversale del piede, la sua parte anteriore poggia sulle teste di tutte e cinque le ossa metatarsali, la lunghezza del piede è ridotta a causa della divergenza a ventaglio delle ossa metatarsali, deformazione del primo dito verso l'esterno e deformazione del martello del dito medio. a longitudinalmente l'arco longitudinale appiattito a piede piatto e il piede a contatto con il pavimento quasi l'intera area della suola, la lunghezza del piede aumenta.

Il piede piatto dipende direttamente dal peso corporeo: maggiore è la massa e, di conseguenza, il carico sul piede, più pronunciato il flatfoot longitudinale. Questa patologia si verifica principalmente nelle donne. Il flatfoot longitudinale si presenta il più spesso all'età di 16-25 anni, traverso - a 35-50 anni. Per origine flatfoot distinguere piede piatto congenito, traumatico, paralitico e statico. innato I piedi piatti da stabilire prima dei 5-6 anni non sono facili, poiché tutti i bambini di età inferiore a questa età sono determinati da tutti gli elementi di un piede piatto. Tuttavia, in circa il 3% di tutti i casi di piede piatto, il piede piatto è congenito.

paralitico piede piatto - il risultato della paralisi dei muscoli plantari del piede e dei muscoli che iniziano sulla parte inferiore della gamba (una conseguenza della poliomielite).

rachitico il piede piatto è causato dal carico del corpo sulle ossa indebolite del piede.

statica flatfoot (il più comune 82,1%) si verifica a causa della debolezza dei muscoli della gamba e del piede, legamenti e ossa. Le ragioni dello sviluppo del piede piatto statico possono essere diverse: aumento di peso, lavoro in posizione eretta, diminuzione della forza muscolare durante l'invecchiamento fisiologico, mancanza di esercizio nelle occupazioni sedentarie, ecc. La predisposizione ereditaria appartiene anche a cause interne che contribuiscono allo sviluppo delle deformità del piede, motivi esterni - sovraccarico dei piedi associati alla professione (una persona con una normale struttura del piede, che trascorre 7-8 ore dietro al banco o nel laboratorio di tessitura può eventualmente acquisire questa malattia), pattini m domestici irrazionali usura (stretto, scomodo).

Quando si cammina sui "talloni" c'è una ridistribuzione del carico: dal tallone si muove verso l'area dell'arco trasversale, che non resiste a esso, è deformata, motivo per cui il piede piatto trasversale si verifica.

Sintomi principali longitudinale flatfoot - dolore al piede, cambiare forma.

La diagnosi di "piedi piatti" è fatta sulla base di una radiografia dei piedi in 2 proiezioni con un carico (in piedi). Una diagnosi preliminare di "piedi piatti" può essere effettuata da un ortopedico sulla base di un esame fisico o di un'analisi dell'immagine ottenuta con un podoscopio. Determina la corretta posizione dei punti di riferimento anatomici dell'articolazione del piede e della caviglia, la gamma di movimento e gli angoli di deflessione del piede, la risposta degli archi e dei muscoli al carico, le caratteristiche dell'andatura, le caratteristiche dell'usura delle scarpe.

Ai fini dell'esame medico del piede piatto, i raggi X di entrambi i piedi nelle proiezioni frontali e laterali sono di importanza decisiva.

Sui raggi X nella proiezione laterale, vengono disegnate tre linee rette per determinare il grado del piede piatto trasversale, corrispondente agli assi longitudinali delle ossa metatarsali I - II e alla falange principale del primo dito. Si formano

  • Quando il grado di angolo di deformazione tra le ossa metatarsali I - II è 10-12 gradi e l'angolo di deviazione del primo dito - 15-20 gradi,
  • al grado II, questi angoli aumentano rispettivamente a 15 e 30 gradi,
  • all'III grado - fino a 20 e 40 gradi, e all'IV grado - superano 20 e 40 gradi.

Per determinare la gravità della flatulenza longitudinale, una radiografia del piede viene eseguita in una proiezione laterale diretta eseguita sotto carico (il paziente si trova sulla gamba del test, sollevando l'altro) [1] [2].

  • Nel processo di laboratorio (riprese):
    • per ottenere le dimensioni reali dell'oggetto visualizzato e delle sue parti nella proiezione laterale, è necessario utilizzare una lunghezza focale nell'intervallo di 120-150 cm,
    • il test del piede deve essere effettuato in almeno 2 proiezioni - diritte e laterali, se ci sono cambiamenti patologici nel piede, il volume di ricerca deve essere completato con una proiezione obliqua,
    • prestazioni rigorose del solo styling standard, con centraggio del raggio standard,
    • sviluppo di condizioni fisico-tecniche standard di esposizione del film a raggi X (kV, mA).
  • Nel processo medico (diagnostico):
    • standardizzazione dei criteri per la valutazione dell'immagine skalogichesky (stato anatomico e funzionale),
    • standardizzazione del tracciamento del radiogramma (skiagram), stima dell'ampiezza delle fessure articolari, dimensione dell'osteofita, gravità della sclerosi subcondrale,
    • design unificato del protocollo di esame radiologico (protocollo formalizzato), con una formulazione chiara della / e conclusione / i.
  • Nella fase pre-diagnostica:
    • la presenza di una direzione ragionevole, piuttosto che "formale" per l'esame a raggi X,
    • in caso di referral per il riesame, la presenza di immagini precedenti della conclusione e la scheda paziente del paziente

L'immagine mostra tre linee che formano un triangolo con un angolo ottuso diretto verso l'alto.

  • La prima linea è tenuta orizzontalmente, attraverso un punto sulla superficie plantare del tubero calcaneale e un punto sulla testa dell'osso metatarsale 1,
  • La seconda linea viene tracciata dal punto di tangenza della 1a linea con il tubercolo calcaneale fino al punto più basso della fessura articolare dell'articolazione navicolare-sfenoidale,
  • La terza linea viene disegnata dal punto di tangenza della 1a linea con la testa dell'osso metatarsale 1 nello stesso punto della seconda linea.

Normalmente, l'angolo dell'arco longitudinale del piede è 125-130 °, l'altezza dell'arco è> 35 mm. Ci sono 3 gradi di piede piatto longitudinale

  • 1 grado - l'angolo dell'arco è 130-140 °, l'altezza dell'arco è 35-25 mm, non vi è alcuna deformazione delle ossa del piede.
  • 2 gradi - l'angolo dell'arco è di 141-155 °, l'altezza dell'arco è di 24-17 mm, ci possono essere segni di artrosi deformante dell'articolazione ram-navicolare 1 - P gradi, caratterizzata dal grado di crescita ossea in millimetri.
  • 3 gradi - l'angolo dell'arco è> 155 °, altezza [3].

Piedi piatti - i sintomi principali:

  • mal di testa
  • Lombalgia
  • Dolore al piede
  • Spasmi dei muscoli gastrocnemio
  • Debolezza muscolare
  • Dolore al ginocchio
  • Curvatura spinale
  • Pesantezza nelle gambe
  • Cattiva postura
  • Puffiness degli arti inferiori
  • Dolore all'anca
  • Deformazione delle dita
  • Deformazione del piede
  • Aumento dell'affaticamento delle gambe
  • L'apparenza di natoptyshy
  • La protuberanza sul pollice
  • piede torto

Piedi piatti - questo è il tipo di deformità del piede, in cui i suoi archi sono soggetti ad abbassarsi, a causa della quale vi è una perdita completa delle funzioni di smorzamento e molla intrinseche. I piedi piatti, i cui sintomi si trovano in manifestazioni importanti come il dolore nei muscoli del polpaccio e una sensazione di rigidità in loro, un aumento della fatica durante la deambulazione e una posizione prolungata, un aumento del dolore alle gambe alla fine della giornata, ecc., È la malattia più comune che colpisce i piedi.

Descrizione generale

Per capire di cosa tratta questa malattia, è necessario soffermarsi sulle caratteristiche che l'area interessata ha, cioè, sugli archi del piede e sul piede stesso.

La struttura del piede comprende molti legamenti, articolazioni e ossa, a causa delle peculiarità della loro connessione tra loro, è possibile camminare e tenere il peso. Con questa connessione, come è chiaro, gli elementi del piede sono collegati tra loro, con il risultato che si formano due archi, e sono questi archi nel piede del piede che agiscono come archi. Questi archi si trovano nella regione delle basi delle dita (arco trasversale) e nella regione del bordo interno del piede (arco longitudinale). La presenza nel piede di tali archi consente di appoggiarsi al suolo camminando non completamente con la sua intera superficie, ma solo con aree di localizzazione di tre punti principali sufficienti per questo. Il lettore, cercando di capire esattamente quali punti del piede stanno parlando, molto probabilmente sarà facilmente guidato dal fatto che l'osso del tallone è considerato tale, l'area di base è una piccola distanza dal mignolo e una simile area di base, situata appena sotto l'alluce. Sotto la condizione di deformazione di questi archi, l'enfasi del piede si verifica in pieno, a seguito della quale le proprietà di assorbimento degli urti del piede sono disturbate e questo, a sua volta, causa i sintomi del piede piatto.

Soffermiamoci sulle funzioni svolte dagli archi del piede. Come abbiamo già delineato, a loro spese, il peso viene mantenuto quando si cammina (equilibrio), così come l'ammortamento di scuotimento che si verifica quando si cammina. Se i legamenti e i muscoli del piede non forniscono più correttamente le funzioni assegnate a loro, cessando di lavorare e perdendo la loro forza intrinseca, diventando così deboli, viene anche disturbata la normale forma del piede. В результате происходящего на этом фоне оседания стопы, а также из-за принятия ею полностью плоского положения, утрачивается и уже отмеченная рессорная функция.Questo porta al fatto che il carico, precedentemente imposto ai piedi, inizia a essere compensato dalle articolazioni delle gambe - in altre parole, quelle articolazioni che sono più alte sono già coinvolte, e questa è la caviglia, il ginocchio e le articolazioni dell'anca. Naturalmente, con una tale sostituzione di funzioni, un carico ancora maggiore cade sulla colonna vertebrale. Tenendo conto del fatto che né lui né le articolazioni recentemente coinvolte sono in linea di principio destinate a partecipare direttamente alle funzioni svolte durante tale deformazione, queste funzioni non sono eseguite con molto successo da loro, motivo per cui i guasti si verificano abbastanza rapidamente anche nel loro lavoro.

Considerando tali caratteristiche del processo patologico associato al piede piatto, diventa chiaro il motivo per cui ci sono dolori alle gambe e dolore alla colonna vertebrale, anche se non tutti i pazienti si attaccano l'uno all'altro, e certamente non tutti questi sintomi sono attribuiti alla causa principale, cioè il piede piatto.

Va notato separatamente che il dolore con i piedi piatti appare in una tale fase, che può essere descritta come una mancanza di forze del corpo per garantire un movimento sicuro e normale, anche a scapito del metodo di compensazione così inusuale per esso. Il risultato dell'influenza del piede piatto diventa dolore nelle articolazioni dell'anca, della caviglia e del ginocchio, inoltre, a causa del carico esercitato sulla colonna vertebrale, anche la postura nei pazienti diventa patologica. Sullo sfondo dei cambiamenti patologici associati al lavoro del sistema muscolo-scheletrico, la scoliosi e l'artrosi possono successivamente svilupparsi. Inoltre, è flatfoot che in molti casi provoca lo sviluppo di vene varicose.

Come potete vedere, è estremamente importante mantenere legamenti e muscoli nello stato normale per svolgere le loro funzioni, cioè in uno stato di elevazione, che elimina il carico che altrimenti cadrebbe sulle articolazioni delle gambe e della colonna vertebrale.

Sorprendentemente, il piede piatto ha una sua caratteristica interessante, e sta nel fatto che questa malattia può svilupparsi non solo tra le persone le cui attività quotidiane professionali o generali consistono nella necessità di rimanere in una posizione eretta, ma anche nelle persone le cui attività rientrano il criterio di "sedersi", cioè, come sapete, in posizione seduta. Questa caratteristica è dovuta al fatto che in posizione seduta i legamenti ei muscoli perdono la loro forza intrinseca, diventando, rispettivamente, deboli, e in piedi, al contrario, il carico è troppo, il che porta anche a difficoltà - il sistema dei legamenti e dei muscoli del piede smette semplicemente di far fronte a un tale carico .

Flatfoot: cause

Tra le principali ragioni che provocano lo sviluppo del piede piatto, è possibile identificare quanto segue:

  • sovrappeso
  • la gravidanza,
  • caratteristiche dell'attività che causano uno sforzo fisico eccessivo,
  • eredità (flatfoot nel parente più prossimo),
  • indossare scarpe di scarsa qualità, scarpe troppo strette o piccole,
  • debolezza dei legamenti e dei muscoli dei piedi, a causa della mancanza di carichi appropriati o di età, ecc.

C'è un tale tipo di piede piatto come piede piatto congenito. In questa forma di realizzazione, la patologia è abbastanza rara, rappresenta circa l'11% del numero totale di patologie associate a lesioni del piede. Varie forme di esposizione al feto durante il suo sviluppo prenatale possono provocare flatfoot congenito, in particolare, questo può essere dovuto alle abitudini dannose della madre, all'esposizione alle radiazioni, ecc.

Inoltre, il piede piatto può essere dovuto al rachitismo. In questo caso, è associato al precedente sviluppo del piede rachitico nei bambini, il quale, a sua volta, si verifica sullo sfondo della carenza di vitamina D, che provoca una diminuzione della forza ossea in risposta al carico meccanico esercitato. Per questo motivo, l'apparato muscolo-legamentoso è soggetto ad indebolimento, che, come abbiamo già considerato, è la causa diretta dello sviluppo del piede piatto.

Flatfoot può anche essere paralitico. Il piede paralitico paralitico si sviluppa sullo sfondo della precedente trasmissione di una malattia come la polio, il grado di flat-footedness in questo caso è direttamente determinato dall'intensità della gravità della manifestazione della paralisi concomitante.

La frattura delle ossa può causare flatfoot. In questo caso, la sua variante è considerata un piede piatto traumatico, i suoi sintomi si manifestano in fratture che colpiscono le ossa del piede. Inoltre, questo tipo di piede piatto può svilupparsi a causa della fusione impropria delle ossa, di nuovo, sullo sfondo del precedente trasferimento di fratture.

E, infine, il piede piatto può essere statico e questa variante del piede piatto viene diagnosticata più spesso. La sensazione di stasi piatta, i cui sintomi sono causati da un'effettiva diminuzione del tono muscolare, si sviluppa a causa del troppo lavoro eccessivo, dovuto allo sforzo prolungato delle gambe.

Flatfoot: specie

Considerando che il piede, come abbiamo già identificato, ha due archi, rispettivamente, la deformazione in uno di essi determina già i corrispondenti tipi di piede piatto. In particolare questo piede piatto longitudinale, a cui la deformazione (riduzione) è soggetta a un arco longitudinale, e piede piatto trasversale, a cui, di conseguenza, l'arco trasversale è soggetto a deformazione. Detto questo, un aumento del piede si verifica sia in lunghezza che in larghezza. Se l'arco trasversale e longitudinale è appiattito simultaneamente, allora questo è piede piatto combinato (in altre parole, può essere designato come piede piatto longitudinale-trasversale). Le prime due varianti di flatfoot sono rilevate abbastanza spesso, ma le posizioni prevalenti in termini di prevalenza sono assegnate alla forma di deformazione trasversale.

Inoltre, i piedi piatti possono essere congeniti o acquisiti. Il piede piatto congenito, diagnosticato nei bambini, è piuttosto raro, qui, come abbiamo visto sopra, l'influenza principale è stata causata da malformazioni che influenzano direttamente lo sviluppo dei tessuti del feto. Tali piedi piatti possono essere trattati fin dai primi giorni della nascita del bambino. La piattezza acquisita, a sua volta, viene diagnosticata nella stragrande maggioranza dei casi, le sue forme principali sono quelle opzioni che abbiamo associato sopra con l'influenza di specifici fattori causali, cioè, è traumatico, rachitico, paralizzante e piedi piatti.

Flatfoot: sintomi

Soffermiamoci su quelle varianti di base che, quando si considerano piedi piatti, si distinguono in base alle caratteristiche della lesione, cioè ai piedi piatti longitudinali, trasversali e combinati, nonché ai sintomi insiti in essi.

Flatfoot longitudinale: sintomi

Il piede piatto longitudinale è accompagnato dal contatto completo con la superficie del pavimento del piede, il che causa un aumento della sua lunghezza. La caratteristica principale, corrispondente alla manifestazione del piede piatto longitudinale, è la riduzione della distanza che normalmente si forma tra la superficie del pavimento e il piede dal suo bordo interno. Anche la longitudine del piede piatto diventa la causa dello sviluppo del piede torto, in conseguenza dell'usura della scarpa che segue un certo "disegno": sul lato interno, lungo la lunghezza del tallone e della suola.

Il grado di deformazione del piede determina il grado appropriato di piede piatto, ce ne sono tre.

  • Primo grado flatfoot È caratterizzato dall'assenza di deformazione visibile, causata dall'espressione ancora debole dei cambiamenti accompagnatori. Piedi piatti, i cui sintomi in questa fase si manifestano come affaticamento, marcati nelle gambe dopo aver subito uno sforzo fisico significativo, ad esempio dopo una lunga corsa o superando distanze significative del piede. Premendo sulla zona del piede è accompagnato dal verificarsi di dolore. Verso sera, i sintomi possono essere integrati da un disturbo nella scorrevolezza dell'andatura sullo sfondo delle sensazioni di accompagnamento, nonché dal gonfiore dei piedi.
  • Flatfoot di secondo grado caratterizzato da moderata gravità del piede piatto. L'arco del piede in questa fase della progressione della malattia scompare, i sintomi si intensificano. Così, il dolore diventa più grave, si manifesta molto più spesso, oltre a questo, si nota la sua diffusione alla zona della caviglia, così come alla tibia. La scorrevolezza dell'andatura in questa fase della manifestazione della malattia viene persa, i muscoli del piede perdono la loro elasticità intrinseca.
  • Piede piatto di terzo grado si manifesta in una forma ancora più pronunciata, che è anche accompagnata da una maggiore tensione. Gonfiore e dolore ai piedi diventano compagni costanti della condizione generale dei pazienti, inoltre, c'è un mal di testa molto grave. Di dolore presenta anche dolore nella regione lombare. C'è una diminuzione della capacità di lavorare, sorgono difficoltà anche se è necessario superare piccole distanze. Grado 3 a piedi piatti di questa forma rende impossibile per una persona camminare con lei mentre è calzata in scarpe normali a causa dell'estremo grado di processi di deformazione.

Flatfoot trasversale: sintomi

Il piede piatto trasversale è accompagnato da una diminuzione della lunghezza del piede, dovuta alla divergenza delle ossa che si trovano in esso. Inoltre, la deviazione verso l'esterno del pollice con la concomitante deformazione del dito medio diventa rilevante, oltre a questo, cambia nella sua stessa forma - diventa molotoreobrazny. Oltre a questo, si nota l'aspetto di un ispessimento delle ossa nella base del pollice, che ha una forma irregolare ed è accompagnato da una manifestazione di dolore.

Questa forma di flatfoot è anche accompagnata da vari stadi di progressione, sulla base dei quali, di conseguenza, si distinguono i gradi del flatfoot trasversale, simili alla variante precedente della malattia, ce ne sono tre.

  • Piede piatto trasversale, primo grado. Questo grado di flatfoot è caratterizzato da una debole manifestazione di cambiamenti rilevanti per la malattia. Per l'angolo di deviazione corrispondente alla posizione del primo dito, viene determinato un limite non superiore a 20 gradi. Da lungo tempo o camminare sono accompagnati da affaticamento. Nell'area della posizione di 2-4 dita, si forma un ispessimento caratteristico della pelle - questi sono natoptysh, inoltre, c'è un leggero dolore e arrossamento, rilevato dal lato del primo dito sul piede.
  • Piede piatto trasversale, secondo grado. In questa fase della progressione della malattia, i cambiamenti di accompagnamento possono essere definiti come moderatamente pronunciati. Per l'angolo di deviazione corrispondente alla posizione del primo dito, è già definito un limite un po 'diverso, da 20 a 35 gradi. L'esposizione allo stress porta ad una sensazione di bruciore nella zona del piede, oltre a dolore in esso, queste sensazioni sono anche notate nella zona del primo dito (specialmente se la persona è nella scarpa). I naturopati istruiti in questa fase del decorso della malattia aumentano nelle loro dimensioni, l'area delle dita del piede cambia per la loro caratteristica diffusione.
  • Piede piatto trasversale, terzo grado. Con la progressione della malattia a questo stadio della sua manifestazione, il processo di deformazione è più pronunciato nelle sue stesse manifestazioni, l'angolo effettivo di deviazione corrisponde in posizione a una figura di 35 gradi o più. Il carico è accompagnato dall'emergere di un dolore costante e severo dall'area del piede, la sua sezione frontale è fortemente distesa. I trampoli, formati nella zona delle dita, raggiungono dimensioni significative. La posizione del primo dito cambia bruscamente, assomigliando a una lussazione, 2-4 dita del piede sono soggette a grave deformità, può anche sviluppare borsite (questa malattia è accompagnata da infiammazione della regione del sacchetto paraarticolare).

Per quanto riguarda una forma come piedi piatti misti,quindi è accompagnato dalla manifestazione di sintomi inerenti a entrambe le forme considerate, cioè i sintomi del trasverso e i sintomi del piede piatto longitudinale. Si noti inoltre che le manifestazioni di sintomi di una forma mista sono caratterizzate da un grado maggiore di gravità.

Inoltre, è anche possibile considerare i segni del piede piatto non solo dal lato delle sensazioni che accompagnano questa malattia, ma anche da un lato leggermente diverso, consistono in quanto segue:

  • le scarpe iniziarono a consumarsi troppo velocemente, in particolare, questo è evidente se ha un tacco,
  • lo stress fisico ha cominciato ad accompagnare i piedi doloranti,
  • il lavoro in piedi e la camminata regolare erano accompagnati da un rapido esaurimento delle gambe,
  • camminare con i tacchi è diventato difficile
  • entro la fine della giornata, ci sono sintomi caratteristici del piede piatto (pesantezza e gonfiore alle gambe, sensazione di "pieno di piombo", crampi),
  • c'è una sensazione di un aumento della taglia del piede (che di fatto è praticamente), sia in lunghezza che in larghezza, motivo per cui è necessario acquistare scarpe più grandi del solito e non è più possibile entrare nelle scarpe vecchie.

Flatfoot nei bambini: sintomi

Sulla base di statistiche esemplari, si può notare che quando si esaminano bambini in età prescolare, circa il 65% dei casi mostra piedi piatti, mentre il completamento della scuola è accompagnato da un aumento ancora maggiore di questa figura. Spesso i genitori trattano i piedi piatti con meno serietà di quanto dovrebbero, credendo che se non ci sono cambiamenti speciali e non ci sono disabilità per questa malattia, allora non è così pericoloso e passerà col tempo. Nel frattempo, la piatta tranquillità non passa mai, inoltre, i casi trascurati del suo corso sono accompagnati da ulteriori difficoltà, il trattamento diventa non solo costoso, ma più serio in termini di intervento. Quindi, con questo modello di "negligenza" della malattia, si può eseguire un'operazione.

Cosa, oltre al possibile trattamento solo a causa di un intervento chirurgico, è pericoloso piedi piatti? Almeno dal fatto che può portare allo sviluppo di una serie di altre malattie ugualmente gravi, vale a dire scoliosi, artrosi, radicolite, osteocondrosi, vene varicose e artrite, e questa non è l'intera lista. Inoltre, flatfoot è una delle ragioni per lo sviluppo di uno scenario accelerato per l'usura del sistema muscolo-scheletrico.

La formazione del piede in un bambino si verifica prima che raggiunga l'età di tre anni. Come ogni altra malattia, prima vengono diagnosticati i piedi piatti, più facile sarà assicurarne il trattamento. Tutti i bambini nascono con la cosiddetta "flat-footed" immaginaria, è immaginaria per la ragione che c'è una quantità significativa di grasso sottocutaneo nel piede.

Come una delle caratteristiche e, allo stesso tempo, e come uno dei vantaggi di questa malattia nei bambini in termini di reversibilità, è il fatto che la graduale maturazione è accompagnata da una naturale eliminazione dei piedi piatti. Ciò avviene in modo naturale, con l'allenamento graduale del bambino che cammina e corre, accompagnato anche dallo sviluppo dei muscoli. Sullo sfondo dei cambiamenti nella vita del bambino, la struttura del suo piede cambia, e lei ha contorni familiari. Considerando l'età già rilevata, alla quale si verifica la piena formazione del piede del bambino, si può aggiungere che nei bambini al di sotto dei tre anni è semplicemente impossibile attribuire il piede piatto al piede piatto.

I piedi piatti, come abbiamo già identificato, possono essere congeniti o acquisiti, mentre lo sviluppo del piede piatto congenito è preceduto dall'urgenza di difetti dello sviluppo nel periodo di sviluppo intrauterino del feto.

Come cause che provocano lo sviluppo del piede piatto in un bambino, si possono identificare problemi simili a quelli che provocano il piede piatto negli adulti:

  • indossare scarpe di qualità e parametri inadeguati (dimensioni, larghezza, ecc.),
  • sovrappeso
  • fusione errata delle ossa del piede dopo una frattura,
  • rachitismo in un bambino, disturbi nello scambio di fosforo e calcio,
  • spasmo muscolare prolungato sullo sfondo di cambiamenti ormonali nel corpo durante la pubertà,
  • lunga permanenza a letto durante la trasmissione della malattia,
  • lezioni di danza classica
  • sollevamento pesi,
  • mobilità articolare troppo intensa.

I sintomi del piede piatto nei bambini sono simili a quelli degli adulti, sono presenti anche affaticamento e dolore alle gambe. La comparsa di un mal di testa nel quadro di una forma più profonda della manifestazione della malattia può causare una prestazione ridotta del bambino a scuola. Sullo sfondo di un'irritazione articolare prolungata causata dalla flatulenza, può svilupparsi la loro infiammazione, che è definita come artrosi. Se colpisce la colonna vertebrale, la sua curvatura può in seguito svilupparsi, e questo, a sua volta, determina già per il bambino una diagnosi come la scoliosi.

la diagnosi

I piedi piatti possono essere determinati non solo sulla base delle manifestazioni cliniche della malattia, ma anche sulla base di determinati metodi, sulla base dei cui risultati è possibile capire a quale stadio si trova il processo patologico. Come tali metodi, in particolare, la plantografia, la podometria e anche il metodo di analisi di Fede, vengono utilizzati i metodi radiografici e diagnostici clinici. Так, плантография дает возможность определить степень выраженности рассматриваемого нами заболевания на основании результатов отпечатков стоп, для чего их смазывают специальным раствором, а после делают на бумаге отпечатки при опоре на нее всем весом. Проведение подометрии дает возможность определить процентное соотношение между длиной стопы и ее высотой.

La base del metodo clinico è la costruzione di un triangolo avente una base corrispondente alla distanza tra la posizione dell'osso metatarsale I (in particolare la sua testa) e il tubercolo calcaneale. La posizione della parte superiore di tale triangolo è indicata dalla parte superiore della posizione della caviglia interna quando una gamba raggiunge la posizione della parte superiore dell'angolo calcaneale e l'altra gamba - la posizione dell'osso metatarsale (la sua testa). In condizioni normali, il piede dell'arco è alto circa 55-60 centimetri.

Lo scopo principale per cui è focalizzato il trattamento della flat-footed è quello di eliminare il dolore che accompagna questa malattia nella zona interessata, cioè nel piede. Inoltre, è importante rafforzare i legamenti e i muscoli della gamba, oltre a ripristinare le funzioni intrinseche del piede. Il trattamento del piede piatto può essere conservativo, cioè utilizzando vari farmaci, procedure e altri metodi, o chirurgico, cioè questo trattamento è dovuto all'intervento chirurgico direttamente nella zona interessata.

Il trattamento conservativo è l'implementazione di misure di fisioterapia, nella realizzazione di alcuni esercizi di ginnastica terapeutica. Inoltre, vengono selezionati speciali plantari e scarpe ortopediche. Si raccomandano pediluvi e massaggi. Per quanto sia sufficientemente efficace all'inizio, le opzioni di trattamento per il piede piatto in un bambino sono, di nuovo, bagni con l'aggiunta di ciottoli di fiume a loro. Qui ha bisogno di rotolare le pietre con i piedi, che è associato ad un corrispondente impatto positivo sui piedi.

In una fase iniziale, il trattamento del piede piatto nei bambini, a causa del fallimento dei legamenti del piede, è quello di assicurare il riposo, se necessario, smettere di fare sport.

Flatfoot: complicazioni

Il piede piatto, come si può già comprendere in generale dalle caratteristiche del decorso e della progressione di questa malattia, può provocare una serie di complicanze specifiche, tra le quali possiamo individuare le seguenti:

  • un graduale aumento del dolore, la sua manifestazione aspecifica (cioè dolore non solo nei piedi, ma anche nei fianchi, nelle ginocchia, nella schiena, nel mal di testa),
  • piede torto,
  • postura innaturale, curvatura della colonna vertebrale, sviluppo di scoliosi e altre malattie della colonna vertebrale (osteocondrosi, ernia, ecc.),
  • unghie incarnite
  • cambiamenti distrofici nei muscoli della schiena e delle gambe,
  • lo sviluppo di malattie direttamente correlate alla sconfitta dei piedi (deformità, calli, curvatura delle dita, neurite, speroni, ecc.).

Per quanto riguarda la questione della prevenzione del piede piatto, è principalmente nella scelta delle scarpe appropriate. I tacchi alti sono esclusi, poiché la sua variante ottimale è considerata la sua altezza non superiore a 4 centimetri. È sistematicamente importante visitare il medico per controllare le condizioni generali delle gambe, in presenza di qualsiasi tipo di problema associato alle gambe, l'esame da parte di uno specialista viene effettuato più spesso. Come misura aggiuntiva di prevenzione del piede piatto, viene considerata la necessità di esercizio fisico e ginnastica. Per rilassare i muscoli e per alleviare la tensione generale delle gambe che si sono accumulate durante il giorno, si raccomandano i bagni. Se ci sono problemi con l'eccesso di peso, occorre prestare attenzione per risolvere questo problema, perché il sovrappeso e l'obesità sono tra i principali problemi che contribuiscono allo sviluppo del piede piatto, oltre a mettere a dura prova le gambe e la spina dorsale.

Quando compaiono i sintomi, indicando la possibile rilevanza del piede piatto, è necessario visitare il chirurgo ortopedico.

Se pensi di avere Piedi piatti e i sintomi caratteristici di questa malattia, il chirurgo ortopedico può aiutarti.

Suggeriamo inoltre di utilizzare il nostro servizio online di diagnostica delle malattie, che seleziona le possibili malattie in base ai sintomi inseriti.

Piede piatto trasversale - agisce come una condizione patologica, che è caratterizzata dalla diffusione dell'avampiede e dalla deviazione del pollice. È interessante notare che le rappresentanti femminili spesso soffrono della malattia - negli uomini viene diagnosticata 20 volte di meno.

Le vene varicose (vene varicose) sono una malattia cronica in cui le vene sono soggette all'espansione nodulare, che si verifica contemporaneamente a una violazione nel flusso di sangue e al suo ristagno all'interno del sistema venoso. Le vene varicose, i cui sintomi si sviluppano in accordo con gli effetti di un certo numero di cause predisponenti, si manifestano come lo sviluppo di una caratteristica protrusione di grandi, sinuose e grosse vene, colpiscono gli arti inferiori, perché questa particolare area della lesione sarà discussa nel nostro articolo di oggi.

Il diabete mellito è una malattia cronica in cui è colpito il sistema endocrino. Il diabete mellito, i cui sintomi si basano su un prolungato aumento della concentrazione di glucosio nel sangue e su processi che accompagnano uno stato alterato del metabolismo, si sviluppa in particolare a causa della carenza di insulina, come un ormone prodotto dal pancreas, che regola la trasformazione del glucosio nei tessuti del corpo e nelle sue cellule.

L'osteoartrite è una malattia abbastanza comune in cui le articolazioni sono soggette a lesioni degenerative-distrofiche. L'osteoartrite, i cui sintomi sono inizialmente associati alla disintegrazione graduale del tessuto cartilagineo e successivamente al collasso dell'osso subcondrale e di altri componenti strutturali dell'articolazione, si sviluppa sullo sfondo della mancanza di ossigeno in essi e può manifestarsi in varie forme con diverse aree di localizzazione del processo patologico. Fondamentalmente, questa malattia viene diagnosticata in pazienti di età compresa tra 40 e 60 anni.

Il piede diabetico è una delle complicazioni del diabete, in generale questa complicanza è vista come una sindrome, accompagnata da un intero gruppo di diverse manifestazioni che interessano il sistema nervoso periferico, le articolazioni del piede, le ossa e i vasi sanguigni. Piede diabetico, i cui sintomi si presentano sotto forma di lesioni necrotizzanti, altrimenti indicati come gangrena del piede e si sviluppano in media nel 5-10% dei pazienti con diabete.

Con l'esercizio e la temperanza, la maggior parte delle persone può fare a meno della medicina.

Cosa causa piedi piatti

Se il grado di flatfoot è piccolo, quindi non provoca inconvenienti. Ma se il piede è gravemente deformato, si manifestano le spiacevoli conseguenze: le gambe si stancano rapidamente e si gonfiano e iniziano a far male.

Come accennato in precedenza, sono necessari archi per sollevare e distribuire il carico quando si cammina e in posizione verticale. Quando il piede non lo fa, il carico poggia sulle altre articolazioni: ginocchio, fianchi. Si fanno male, l'andatura della persona cambia. Anche la colonna vertebrale soffre. Piedi piatti possono portare a gravi problemi fino all'ernia dei dischi intervertebrali.

Questo è il motivo per cui i piedi piatti non prendono l'esercito: un elevato sforzo fisico durante il servizio può portare a lesioni spinali.

Se i piedi piatti non vengono curati, la deformità dei piedi aumenta, gli speroni del calcagno appaiono, le ossa dolorose sui pollici, i calli.

Come rilevare i piedi piatti

Il piede piatto è longitudinale e trasversale. Ma nella sua forma pura, questo è raro. Per scoprire se hai problemi, devi guardare le curve degli archi del piede.

Per fare ciò, eseguire un test elementare. Tale misura è condizionale e approssimativa, ma non richiede calcoli. Lubrificare il piede con la tintura (ad esempio, le pitture a dito dei bambini, che possono essere facilmente lavate via) o con una crema densa. Quindi, posizionati con entrambi i piedi su un foglio di carta (i piedi dovrebbero trovarsi a una distanza di 10-15 cm l'uno dall'altro) e analizzare l'impronta.

Per iniziare, traccia una linea retta tra le parti sporgenti del bordo interno del piede. Quindi trova il centro di questa linea e abbassa la perpendicolare al bordo opposto del piede. Dividi la linea risultante in tre segmenti uguali.

Normalmente, l'impronta della volta deve occupare un terzo della linea, la metà massima. Se l'impronta è passata per questi valori, allora è il momento di prepararsi per un medico che condurrà una diagnosi più accurata, fare riferimento alle radiografie e formulare raccomandazioni.

Come trattare i piedi piatti

È quasi impossibile liberarsi del tutto di piedi piatti, soprattutto se si nota tardi: la deformazione colpisce le ossa e non è possibile semplicemente rifarle. Ma il trattamento limita la malattia, non gli permette di svilupparsi. Cosa aiuta con i piedi piatti:

  1. Operazione. Il trattamento chirurgico è richiesto nei casi più gravi.
  2. Farmaci. Sono prescritti da un medico per alleviare il dolore e la tensione.
  3. Fisioterapia. Anche la direzione del corso dà al medico.
  4. Massaggi. Impara i piedi da solo e non dimenticare di frequentare corsi di massaggi terapeutici più volte all'anno.
  5. Supporti speciali per calzature e sottopiedi-collo del piede. Con un leggero grado di flatfoot, aiutano a rallentare la progressione della malattia. Ma non possono sempre indossare per la prevenzione, in modo da non indebolire i muscoli. Per i casi difficili, le scarpe ortopediche sono fatte su ordinazione.
  6. Esercizio terapeutico Questo è un modo efficace per correggere i piedi piatti, ma è necessario farlo regolarmente.

Come prevenire i piedi piatti

Il chirurgo esamina regolarmente i bambini, quindi non saltare le tecniche richieste: il medico noterà se c'è qualcosa di sbagliato nello sviluppo del bambino.

Gli adulti dovranno guardare i loro piedi da soli. Non è così difficile: dosare il carico sulle gambe, mantenere un peso sano e indossare scarpe comode. Le scarpe giuste sono ferme e abbastanza larghe per non pizzicare il piede. Ha un piccolo tacco (fino a 3 cm), un tacco alto e solido.

E se non puoi senza scarpe belle ma scomode, almeno non indossarle dalla mattina alla sera e fare più spesso i riscaldamenti per i piedi.

Guarda il video: piedipiatti Renato Pozzetto, Enrico Montesano (Ottobre 2019).

Loading...